AMERICAN MOON - 42 domande

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30697 da CharlieMike

Satirus ha scritto: Ma voi credete più a Satirus o ad Attivissimo?

Finally, The film used on Apollo-11 was the same type carried on the other flights - a Kodak special thin-based and thin emulsion double-perforated 70 mm film - which permitted 160 pictures in color or 200 on black/white in each loading.

Fonte: www.hq.nasa.gov/alsj/a11/a11-hass.html


A questa domanda ho solo una risposta e te lo metto in maiuscolo:
A SATIRUS A PRESCINDERE !!!

(toh, ti metto pure tre punti esclamativi) :wink:

Con te si può dialogare, anche se siamo di opinioni differenti. Con lui, NO.

Tuttavia una pellicola più sottile (e se da 12 fotogrammi l'hanno portata a 200 doveva esserlo molto) è proporzionalmente più fragile e sensibile agli sbalzi termici, ma stranamente non sono mai state segnalate rotture della pellicola in nessun caso. (o mi sbaglio?)

Dal film AM (min. 2:34:57 ) sappiamo la macchina fotografica di Armstrong è rimasta per almeno mezz'ora all'ombra ad almeno -100°.
Quindi ha avuto tutto il tempo per raffreddarsi e raffreddare la pellicola.
Come mai una pellicola così sottile non si è vetrificata? (min. 2:36:20)


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da CharlieMike.
I seguenti utenti hanno detto grazie : Decalagon
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30698 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic AMERICAN MOON - 42 domande
Crotti, la prossima volta (per un testo lungo) usa notepad++ (o qualcosa di simile) con l'autosave cosi' perdi solo quello che scrivi dopo l'ultimo salvataggio

I COMPLOTTI esistono quando ci sono prove solide ed incontrovertibili altrimenti rimangono solo nella mente di chi non li puo' dimostrare
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da Roberto70.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
4 Anni 11 Mesi fa #30701 da D. Bunker
Risposta da D. Bunker al topic AMERICAN MOON - 42 domande

valt51 ha scritto: Stupito in quanto - a questo punto - mi sfugge il perché venga presa la AS14-68-9487 nella quale, oltre segnare le righe gialle di direzione delle ombre, si vada anche alla ricerca della posizione del corpo illuminante, trovato" appena all'esterno del bordo sinistro" della AS14-68-9487 (si dice a 2.52.50) e si facciano le domande ai fotografi chiedendo loro "ma caro fotografo dove pensi si situi il corpo illuminante?"
Invece sappiamo perfettamente dove esso si trovi, abbiamo gli scatti a sinistra della AS14-68-9487, c'è la foto AS14-68-9484 dove si evince la fonte luminosa (a un centinaio di metri dal Lem -se è un faro-), non c'è nulla da strologare, basta mostrare il panorama.
https://postimg.cc/CzCFGpqc
postimg.cc/CzCFGpqc
Ma vabbè, misteri del confezionamento del film

Sarebbe bello raccogliere la tua domanda in una collezione di 42 domande da fare a Mazzucco :)

Complimenti per la tua analisi, che estende quella che abbiamo fatto su Moon&Beyond.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
4 Anni 11 Mesi fa #30702 da Decalagon
Risposta da Decalagon al topic AMERICAN MOON - 42 domande
@valt51 "Invece sappiamo perfettamente dove esso si trovi, abbiamo gli scatti a sinistra della AS14-68-9487, c'è la foto AS14-68-9484 dove si evince la fonte luminosa (a un centinaio di metri dal Lem -se è un faro-), non c'è nulla da strologare, basta mostrare il panorama."

"Basta mostrare il panorama" non spiega proprio per niente le ombre divergenti, perché se quello fosse stato il sole, le ombre sarebbero parallele; il fatto che divergano dipende proprio dalla vicinanza della fonte di luce e questo non lo cambi di certo :-)

Grazie però del tentativo.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
4 Anni 11 Mesi fa #30703 da Marauder
Risposta da Marauder al topic AMERICAN MOON - 42 domande

D. Bunker ha scritto:

Marauder ha scritto: Se la polvere è stata spostata a quel modo lì, su cui concordi, torniamo a qualche post fa, ovvero al fatto che sia stata distribuita tutta intorno e che dunque roccia (come dice attivissimo) o regolite compatta, la parte polverosa è stata distribuita con uguale energia e quindi dovrebbe vedersi; ma non c'è.

In un post precedente avevo riportato che, secondo lo studio, la velocità di espulsione dei granelli di polvere e sabbia va da 0.1 a 3 km/s. È più facile trovare polvere in orbita attorno alla luna che ammucchiata lì vicino.

Quella velocità orizzontale è a livello del suolo. Un buon fucile spara un proiettile a 150m/s.
Il diametro del LEM è di 4m e rotti, facciamo 5.
Durante la discesa vengono generati spostamenti del gas fino 3km/s, ossia 20 volte la velocità di un proiettile di un'arma a canna lunga.
Dal motore alle zampe, con il diametro di 5 m, abbiamo quindi un flusso a livello del suolo che arriva a scaraventare via la polvere superficiale fino alla profondità della parte più compatta, a velocità supersonica, ma dopo due metri e mezzo lascia 15 cm di polvere.
La polvere viene sparata via a quelle velocità, però riesce anche a ricadere all'interno del piatto alle zampe del LEM.

Secondo te è così?

You'll not see this coming.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
4 Anni 11 Mesi fa #30704 da finzi78
Risposta da finzi78 al topic AMERICAN MOON - 42 domande

D. Bunker ha scritto: @kamiokande

Avevo preparato una risposta punto per punto, prima di leggere l'ultima parte del tuo post. Hai travisato e stravolto praticamente tutte le mie parole.
Non so che cosa ti sia preso, forse ti senti attaccato personalmente, non lo so.
A me non sarebbe dispiaciuto discutere con te in un clima disteso e sereno, ma dato che così non è, e dato che neanch'io ho tempo da perdere, direi che possiamo finirla qui per il momento. Discuterò con te se e quando sarai più calmo e la smetterai di attaccarmi gratuitamente.


Ho seguito il tuo confronto con Kamiokande, e mi é sembrato una delle poche cose interessanti in questo casino di thread.
Ma, onestamente, non capisco dove sarebbe il suo "attacco personale" nei tuoi confronti. Mi sembra che abbia contestato con chiarezza e pacatezza i punti sui quali si é sentito "preso in giro", motivando con altrettanta chiarezza questa sua opinione.
Se uno si sente preso in giro, a torto o a ragione, credo che sia normale che perda interesse al confronto.

Dunque, perchè non rispondi con la stessa chiarezza, contestando ciò che ha sostenuto Kamiokande e cercando di convincere lui e gli altri utenti che leggono questo thread che nessuno é stato preso in giro?

Altrimenti scusami ma quella dell'attacco personale sembra solo una svicolata.
Grazie

"A mezzanotte in punto i poliziotti fanno il loro solito lavoro,
metton le manette intorno ai polsi a quelli che ne sanno più di loro"
L\'Argomento è stato bloccato.
Tempo creazione pagina: 0.433 secondi
Powered by Forum Kunena