La storia nascosta

Di più
21/06/2019 17:03 #29236 da Blindeye
Risposta da Blindeye al topic La storia nascosta
Comunque devo dire che, seguo Biglino dal 2011, a parte migliorato nel esporre e scrivere le proprie idee e pur esulando dalle proprie traduzioni, facilmente manipola proprie congetture per indurre un ragionamento logico.
Seguo spesso le conferenze e devo dire per onestà intellettuale che quando risponde a dei quesiti in sala (le fasi più interessanti, perchè altrimenti espone le solite cose) sottolinea che sono sue opinioni personali e non dogma.
Aldilà di questo e leggendo il forum mi è balzata in testa un idea che non avevo mai collegato ma mi sembra quasi lampante collegando a certe cose dette da Biglino: a prescindere l'elohim (gli), dei primi versetti della creazione non è/sono l'elohim yahwèh ma proprio non corrisponde.Se fosse stato yahwèh l'elohim della creazione e vedendo come si incazza con il popolo di israele nell'esodo, penso che ad Adamo ed Eva li avrebbe fulminati sul posto.
Come del dio del nuovo testamento, qui si parla di soggetti diversi, c'e poco da fare.

Di più
21/06/2019 17:17 #29237 da charliemike
Risposta da charliemike al topic La storia nascosta
Ok, Tonki. Mi rimetto alla clemenza della Corte.

Purtroppo per me, non sono così addentro ai testi antichi per poter sostenere una discussione.
Quello che ho scritto finora deriva da quello che ho compreso dalle conferenze di Biglino, lo ammetto (ma non mi sono fatto influenzare. Quello che dice va d'accordo con quello che già sapevo.
Purtroppo non ho tempo per cercare e studiare i testi antichi anche se reperibili in Rete.

Affrontare la bibbia per intero è un impresa titanica e se non lo già hai iniziato in passato, non è possibile farlo in pochi giorni.

Pertanto ti credo sulla parola.

Ma per quanto riguarda spiritualità e materialismo resto della mia idea, qualunque cosa ci possa essere scritto sulla bibbia.
Tutti gli avvenimenti che vengono descritti, secondo me, sono riconducibili a spiegazioni razionali.
Il problema è che nel corso dei millenni questi testi sono stati ampiamente manipolati e quindi nessuno oggi ha la certezza di leggere quello che è stato scritto in origine.
Riuscire a dare una spiegazione razionale quindi è ormai praticamente impossibile, mancando gli elementi che potrebbero servire allo scopo.
L'unica cosa che si può fare è notare le incongruenze tenendo gli occhi aperti.
(io poi ho fatto l'ITIS: niente greco).

Proverò a dire la mia in seguito se mi renderò conto di poter dare un contributo alla discussione.
Non è un addio o un abbandono, ma un arrivederci.

:wave: :wave:


Countdown to 1984

Di più
21/06/2019 17:37 #29239 da Tonki
Risposta da Tonki al topic La storia nascosta

Comunque devo dire che, seguo Biglino dal 2011, a parte migliorato nel esporre e scrivere le proprie idee e pur esulando dalle proprie traduzioni, facilmente manipola proprie congetture per indurre un ragionamento logico

.

Si è il suo difetto. Ma va bene, fintanto che si sa che lo fa per sostenere una tesi in quanto ipotesi.

@charliemike

Ok, Tonki. Mi rimetto alla clemenza della Corte.


Ma no ;D Ci tengo solo a sottolineare alcuni aspetti che magari altri, come Biglino tralasciano. D'altro canto è uno studioso di ebraico, e il nuovo testamento, come abbiamo appurato è un testo greco. E mi pare di capire che tu non lo sapessi o, pur sapendolo, continuavi a riportare i problemi linguistici del vecchio anche al nuovo.

Ma per quanto riguarda spiritualità e materialismo resto della mia idea, qualunque cosa ci possa essere scritto sulla bibbia.
Tutti gli avvenimenti che vengono descritti, secondo me, sono riconducibili a spiegazioni razionali.
Il problema è che nel corso dei millenni questi testi sono stati ampiamente manipolati e quindi nessuno oggi ha la certezza di leggere quello che è stato scritto in origine.


Ma certo va benissimo. Che ci siano state manipolazioni non c'é dubbio.

Proverò a dire la mia in seguito se mi renderò conto di poter dare un contributo alla discussione.
Non è un addio o un abbandono, ma un arrivederci.


Ma te dilla sempre. E se perlopiù sei molto ferrato con Biglino, e sicuramente più di me, almeno discutiamo anche di aspetti che magari non conosco. Non peritarti mai. Anche perché il mio obbiettivo non era certo prendermela o criticare Biglino in quanto tale, non nego il suo contributo divulgativo. Volevo solo sottolineare dei passaggi che lui omette di fare, e porre qualche critica qua e la. Se tu non avessi risposto, non avrei potuto farlo.

Buon week end ;D

Di più
22/06/2019 08:49 #29244 da horselover
Risposta da horselover al topic La storia nascosta
quando una lingua viene usata per 1000 anni e più succede che nell'arco del tempo il significato delle parole cambia a poco a poco al punto che da un testo si possono ricavare diverse traduzioni

Di più
23/06/2019 13:13 - 23/06/2019 13:17 #29275 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic La storia nascosta
La storia nascosta, piano piano, sara' sempre meno nascosta.

Ascoltate cosa dice un professore all' universita' di bologna

Ultima Modifica 23/06/2019 13:17 da Roberto70.

Di più
23/06/2019 16:55 - 23/06/2019 16:58 #29279 da Tonki
Risposta da Tonki al topic La storia nascosta
Qualche rilievo:

Il primo comico: voglio dire...non si capisce come mai i docenti di Chimica ad un certo punto si fissano con gli alieni in Italia, vedi il più noto Corrado Malanga ahah

Il secondo, più serio, su Platone.: ho avuto i miei momenti con Platone, e non saprei proprio dove la corrispondenza tra energia e materia sia contemplata. Ma se qualcuno melo indica, è interessante.

In quanto agli egizi, Platone è chiaro: al di la che gli scambi culturali sono stati infiniti, Platone nel Timeo mette in bocca ai suoi personaggi le cose più misteriose, e poi fa risalire questo sapere agli egiziani: come il noto mito di Atlantide. Che gli egiziani fossero i depositari del sapere e la cultura più antica, è dato per scontato da Platone.

Però ancora una volta, leggiamolo tutto Platone: perché se Platone sapeva, sapeva anche che l'anima 1) è immortale ed eterna, ed il concetto di eterno è ben chiaro ai greci, contriariamente agli ebrei. Matematicamente parlando eterno vuol dire che è fuori dallo spazio-tempo: cioè fuori dalla triade ( dal terno ) del passato, presente e futuro. Non appartenente a questo universo.
Inoltre per Platone l'anima 2): si reincarna in un ciclo di reincarnazioni ( perfettamente identico al mondo induista o buddhista: in questo caso i parallelismi non valgono per biglino? ) che nel Fedro è descritto con il mito della biga alata e dei due cavalli. Il corpo è una prigione e l'anima preesiste da sempre ed è dal corpo intrappolata. E' poco noto ma la dottrina della trasmigrazione delle anime è diffusissima in grecia, e ne parla Pitagora, Platone e molti altri. E visto che citiamo professori di chimica, Malanga stesso, che è un professore di chimica pure lui a Pisa, ha sostenuto per anni che il dna è in primo luogo un antenna - cosa sostenuta da molti - e che i corpi sono stati costruiti in anzitutto per intrappolare l'anima una volta che è attirata su questo piano.
E 3) ed importante, è che l'anima vive la vita che ha voluto, nel senso che non c'é alcuna sorte decisa dagli dei, ma l'anima sceglie il proprio destino come un compito da svolgere ( e anche qui i parallelismi con altre culture sono infiniti ). Insomma, pur essendo in prigionia, è qualcosa che si è scelta per ragioni che non ci è dato comprendere. Ed è solo tramite il lavoro della filosofia, che produce la liberazione dell'uomo e la contemplazione della verità. E anche qui, i parallelismi sono a decine.

E non sono interpretazioni...basta leggersi il Timeo e il Fedone. E' chiaro come il sole. Ma ancora una volta non ne parla, perché tanto nessuno legge i testi, e si può fare come i preti e prendere i passi che si amano e basta.
Che poi il corpo sia una tecnologia fatta per intrappolare ciò che non è materiale e di questo piano, c'é anche scritto in alcuni vangeli apocrifi: nella pistis sophia, ad esempio. Ne parla bene Malanga citando anche Biglino. ( ma come dicevo all'inizio, magari i professori di chimica sono semplicemente pazzi )



Se si vuole riportare il messaggio degli antichi, che lo si riporti tutto. In questo Malanga, pur tra divagazioni personali, è più onesto. Infatti io la prima volta che ho sentito parlare di dna come antenna, mi è venuto in mente Platone. E quando ho letto la pistis sophia, mi è venuto in mente il dna. Insomma, a riprova che l'interpretazione spirituale non è totalmente da buttare perché ciò che è interpretato come spirituale può ed è probabilmente quella parte che non fa parte di questo universo, e non è poi assurdo ritenere che l'uomo sia multidimenzionale.
Ultima Modifica 23/06/2019 16:58 da Tonki.

Di più
23/06/2019 21:01 #29284 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic La storia nascosta
Tonki,

sono sempre di piu' gli accademici che si sbilanciano


Ma se qualcuno melo indica, è interessante.
members.xoom.virgilio.it/Farf/quando.htm

Di più
24/06/2019 09:23 #29290 da tommy77
Risposta da tommy77 al topic La storia nascosta
Buongiorno,buon lunedi a tutti.

Allora che si fa? Lo facciamo o no sto forum sulla FEDE?

Aspettavo una vs. risposta....il tempo è prezioso per chiunque....

quello che conta è solo LA PAROLA (dalla Lettera di San Pietro)

Di più
24/06/2019 11:16 - 24/06/2019 13:36 #29296 da charliemike
Risposta da charliemike al topic La storia nascosta

tommy77 ha scritto: Buongiorno,buon lunedi a tutti.

Allora che si fa? Lo facciamo o no sto forum sulla FEDE?

Aspettavo una vs. risposta....il tempo è prezioso per chiunque....

Per aprire una discussione su LC non serve il permesso di nessuno.
Puoi eventualmente consultarti con Massimo se lo ritieni un un'argomento sensibile.


Countdown to 1984
Ultima Modifica 24/06/2019 13:36 da charliemike.

Di più
24/06/2019 15:01 #29307 da Tonki
Risposta da Tonki al topic La storia nascosta

members.xoom.virgilio.it/Farf/quando.htm



Interessante. Potrebbe anche essere.

Allora che si fa? Lo facciamo o no sto forum sulla FEDE?


Se hai voglia e tempo apri un thread e vediamo cosa ne esce. Lo avevo già detto. Avevo capito però che fosse sulla bibbia, e non sulla "fede". Ma ok.

Di più
24/06/2019 20:23 #29313 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic La storia nascosta
Tonki,

che fai? Mi diventi possibilista? :wink:

Di più
25/06/2019 07:05 - 25/06/2019 10:00 #29330 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic La storia nascosta
Cercando il filmato mainstream che parlava del segno (livello di acqua?) bicolore che era stato trovato in alcune piramidi (che avrebbe retrodatato la costruzione a prima del diluvio di 12000 anni fa!) ho trovato questo interessante articolo


La riapparizione del Tempio di Santiago, in Messico, ha riacceso l'interesse - spesso condito da leggende e tradizioni - per villaggi e insediamenti del passato più o meno remoto rimasti sotto le acque. Eccone alcuni fra i più affascinanti, dall'Italia al Giappone

www.repubblica.it/viaggi/2015/11/16/news...27497627/?refresh_ce

sommerse = prima del diluvio = 12000 anni fa = prima dei sumeri = civilta' avanzata, e visto che non siamo in grado di fare le stesse cose che hanno fatto loro = piu avanzata di noi

curiosmos.com/a-sea-of-theories-were-the...bmerged-under-water/
Ultima Modifica 25/06/2019 10:00 da Roberto70.

Di più
26/06/2019 08:28 - 26/06/2019 08:44 #29429 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic La storia nascosta
I vasi-spermatozoi sono piu' vicini ad essere spermatozoi e meno vasi dopo questa traduzione



La lunga vita con la fertilita' c'entra come i cavoli a merenda!

La lunga vita e la telomerasi invece (guarda caso) vanno a braccetto

Valutazione dei telomeri degli spermatozoiLa replicazione semi-conservativa del DNA comporta un progressivo accorciamento delle estremità cromosomiche, negli organismi con cromosomi lineari, e rappresenta pertanto una potenziale causa di perdita di materiale genetico. Nella specie umana, le estremità cromosomiche di DNA, dette “telomeri”, sono formate da filamenti a doppia elica di 5-20 kilobasi caratterizzate dalla ripetizione di sequenze 5′-TTAGGG-3′/3′CCCTAA-5′ che terminano in una coda 3’ di 50-300 basi a singolo filamento ricca di basi G .L’integrità dei telomeri ha un ruolo chiave nella stabilità cromosomica e rappresenta un importante check-point nel controllo della proliferazione cellulare; di conseguenza si tratta di un fattore chiave in processi biologici quali la senescenza o la crescita neoplastica.Il mantenimento dei telomeri è affidato a meccanismi complessi non del tutto chiariti; uno di essi è rappresentato dall’attività dell’enzima telomerasi. Si tratta di un complesso proteico con diversi regolatori e cofattori dotato di attività di retrotrascrizione. I telomeri degli spermatozoi presentano una importante peculiarità rispetto alle cellule somatiche: non subiscono accorciamento con l’avanzare dell’età per assicurare l’integrità del materiale genetico trasmesso alla prole.

www.sierr.it/images/PercorsoCoppia_Foresta/9e.pdf


Ed ecco che torna il microscopio IMPOSSIBILE

Osservando al microscopio il Tetrahymena, un curioso protozoo da lei definito “feccia da stagno” nei giorni di frustrazione e Bip Bippadotta (il pupazzo tutto peli del Muppet Show) nei giorni lieti, la biochimica australiana Elizabeth Blackburn ha trovato la data di scadenza che tutti gli animali, uomo compreso, portano scritta nelle loro cellule. Insomma, il segreto dell’invecchiamento cellulare. Una scoperta che le è valsa il premio Nobel nel 2009, e che oggi è il fondamento di una nuova scienza della longevità. Oggi Blackburn, e la coautrice di diversi suoi importanti studi, Elissa Epel, docente di psichiatria alla University of California di San Francisco, pubblicano in Italia La scienza che allunga la vita (Mondadori, pp. 408, euro 24). Un saggio che spiega come possiamo sfruttare la conoscenza dei cromosomi per conquistare un certo grado di controllo sul processo di invecchiamento.

www.repubblica.it/venerdi/interviste/201...e_la_vita-161049595/
Ultima Modifica 26/06/2019 08:44 da Roberto70.

Di più
26/06/2019 09:40 - 26/06/2019 09:42 #29431 da tommy77
Risposta da tommy77 al topic La storia nascosta
Visto che nessuno ha intenzione di aprire un FORUM sulla questione,estremamente importante,della FEDE e visto che si è deciso di proseguire su questa piattaforma,proseguiamo.

Tanto per cominciare e giusto per portare testimonianze ''storiche'' ed ''attuali'' sulla VERIDICITA' del racconto biblico eccovi qui un video di tre parti che parla di cose reali e visibili con i nostri occhi e con quelli della scienza tecnologica attuale.

Invero una risoluzione + definita non guasterebbe, ma si vede che a motivo dell'incredulità che c'è oggigiorno anche gli occhi della fotocamera si sono annebbiati! :laugh:

Gentili utenti di seguito il LINK
vero cibo e non chiacchere e quisquilie qualunque--- :

----1a parte


2a parte


3a parte

Pochi minuti circa 30 e non conferenze piene di parole inutili,favole menzognere ed illusioni perniciose.

Ahhhh quanto è bella : LA VERITA'!!!!

Buona visione :wave:

P.S. fatemi sapere cosa ne pensate.....i filmati sono di fine anni 70----tradotto in soldoni
circa 3100 anni dopo i ''fattarelli'' avvenuti!!! :laugh: :laugh: e circa 1930 anni dopo la morte e soprattutto la RISURREZIONE di colui che 1200 anni prima un giorno si prese la briga di aprire il MAR ROSSO!

quello che conta è solo LA PAROLA (dalla Lettera di San Pietro)
Ultima Modifica 26/06/2019 09:42 da tommy77.

Di più
26/06/2019 10:06 - 26/06/2019 10:08 #29434 da charliemike
Risposta da charliemike al topic La storia nascosta

tommy77 ha scritto: Visto che nessuno ha intenzione di aprire un FORUM sulla questione, estremamente importante,della FEDE e visto che si è deciso di proseguire su questa piattaforma,proseguiamo.

Come ti è già stato detto, se vuoi aprire un FORUM sei liberissimo di farlo.
Vai sul tuo profilo e clicca su "Nuova discussione". Non devi stressare gli altri a farlo in vece tua.

Ti stai già proponendo male.
Non credo che la Parola di Gesù fosse "Arroganza".


Ad ogni modo, guarderò i video che hai linkato stasera ed eventualmente ti darò la mia opinione.


Countdown to 1984
Ultima Modifica 26/06/2019 10:08 da charliemike.

Di più
26/06/2019 10:32 #29435 da charliemike
Risposta da charliemike al topic La storia nascosta
@Roberto70
Sto leggendo il libro di Marco Pizzuti "Scoperte archeologiche non autorizzate", e c'è una grossa sezione dedicata alle piramidi di Giza.
Questi tre monumenti hanno in se tantissimi indizi che ne postdatano la costruzione di millenni, ne attribuiscono altre funzioni a quella di semplici tombe da fare rizzare i capelli, ma soprattutto fanno capire che sarebbe stato impossibile per gli egizi del periodo realizzarli con le limitate conoscenze tecnologiche che disponevano allora.

Tutti gli indizi sono visibili e alla luce del Sole (che in Egitto picchia forte).

- La collocazione e l'orientamento millimetrico con gli assi terrestri.
- La collocazione e l'orientamento millimetrico con la costellazione di Orione di 12000 anni fa.
- Le incredibili e rigorosissime misure delle dimensioni
- La precisione della lavorazione dei monoliti di durissimo granito e diorite pesanti decine di tonnellate
- La realizzazione particolare delle camere interne
- I pesantissimi monoliti ritrovati all'interno in stanze e corridoi angusti, impossibili da manipolare anche oggi con le nostre tecnologie

... e qui mi fermo perché l'elenco sarebbe molto lungo.

Ci stiamo fossilizzando sull'incisione di un vermetto sulla parete di un muro, quando abbiamo davanti agli occhi tre costruzioni alte quasi 140m che sono la spina nel fianco degli archeologi e egittologi ortodossi.


Countdown to 1984

Di più
26/06/2019 10:39 #29437 da tommy77
Risposta da tommy77 al topic La storia nascosta
Charliemike

La cosa bella sai qual'è? E' che per ''bacchettarmi'' hai scelto pure la mia citazione errata! ahahahah

Quando tu ''pubblichi'' il post dove dico proseguiamo qui,ciò significa :


1)Che non sto ''stressando'' nessuno----e sinceramente non capisco come mai usi la parola stress
2)Che proseguirò a parlare qui
3)Che non sto parlando con nessuna ''Arroganza''
e sinceramente non capisco come mai usi la parola arroganza
4)Che non mi sto proponendo male ma che ho deciso,con il vostro tacito assenso,di proseguire a parlare qui dentro,senza aprire nessun altro FORUM.

Chè poi,se ben ricordi,ti avevo detto già qualche post fa che il tuo ''insinuare'' non era una bella cosa.Ti stimo,te lo ripeto,come persona intelligente,però se continui a tacciarmi di cose inesistenti :

1)Stressare
2)Essere arrogante
3)Voler litigare a tutti i costi

Mi fai capire solamente che non vuoi dialogare con il sottoscritto.E ci può stare.Allora fai prima a non rispondere per niente ai miei post,che tutto sono tranne che provocazioni.
Voi postate quello che pensate e credete sull'argomento.
Io posto quello che credo,penso e conosco allo stesso modo.

Non vedo dove sia il problema.

Per cui mi auguro e spero di essere stato chiaro.

quello che conta è solo LA PAROLA (dalla Lettera di San Pietro)

Di più
26/06/2019 10:48 - 26/06/2019 10:51 #29438 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic La storia nascosta
Charlie,
non mi fossilizzo ma ho rilanciato sul discorso degli spermatozoi perche' ho visto quella traduzione che taglia la testa al toro o topo come diveco 40 anni fa :wink:
Se veramente c'e' scritto cosi (quello nella foto è barbetta quindi potrebbe portare l'acqua al suo mulino) allora NON ci sono dubbi perche' la raccolta degli spermatozoi serviva per la lunga vita
E la lunga vita la ottieni con la telomerasi (nel link)
Come facevano gli egizi a conoscere la telomerasi?

Per quanto riguarda le piramidi, guarda qui

L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELLE COINCIDENZE
www.acam.it/le-piramidi-di-teotihuacan-giza-e-xianyang/
Ultima Modifica 26/06/2019 10:51 da Roberto70.

Di più
26/06/2019 10:59 #29439 da charliemike
Risposta da charliemike al topic La storia nascosta

Roberto70 ha scritto: Charlie,
non mi fossilizzo ma ho rilanciato sul discorso degli spermatozoi perche' ho visto quella traduzione che taglia la testa al toro o topo come diveco 40 anni fa :wink:
Se veramente c'e' scritto cosi (quello nella foto è barbetta quindi potrebbe portare l'acqua al suo mulino) allora NON ci sono dubbi perche' la raccolta degli spermatozoi serviva per la lunga vita
E la lunga vita la ottieni con la telomerasi (nel link)
Come facevano gli egizi a conoscere la telomerasi?

Per quanto riguarda le piramidi, guarda qui

L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELLE COINCIDENZE
www.acam.it/le-piramidi-di-teotihuacan-giza-e-xianyang/


Tranquillo. Il mio era ironico, non provocatorio.
:ok: :wave: :wink:


Countdown to 1984

Di più
26/06/2019 11:23 - 26/06/2019 11:33 #29441 da charliemike
Risposta da charliemike al topic La storia nascosta

Tommy77 ha scritto:
Charliemike

La cosa bella sai qual'è? E' che per ''bacchettarmi'' hai scelto pure la mia citazione errata! ahahahah

Quando tu ''pubblichi'' il post dove dico proseguiamo qui,ciò significa :


1)Che non sto ''stressando'' nessuno----e sinceramente non capisco come mai usi la parola stress
2)Che proseguirò a parlare qui
3)Che non sto parlando con nessuna ''Arroganza''
e sinceramente non capisco come mai usi la parola arroganza
4)Che non mi sto proponendo male ma che ho deciso,con il vostro tacito assenso,di proseguire a parlare qui dentro,senza aprire nessun altro FORUM.

Chè poi,se ben ricordi,ti avevo detto già qualche post fa che il tuo ''insinuare'' non era una bella cosa.Ti stimo,te lo ripeto,come persona intelligente,però se continui a tacciarmi di cose inesistenti :

1)Stressare
2)Essere arrogante
3)Voler litigare a tutti i costi

Mi fai capire solamente che non vuoi dialogare con il sottoscritto.E ci può stare.Allora fai prima a non rispondere per niente ai miei post,che tutto sono tranne che provocazioni.
Voi postate quello che pensate e credete sull'argomento.
Io posto quello che credo,penso e conosco allo stesso modo.

Non vedo dove sia il problema.

Per cui mi auguro e spero di essere stato chiaro.

Ho usato la parola arroganza perché non è la prima volta che chiedi con insistenza agli altri di aprirti un forum di discussione quando non si tratta di scassinare una cassaforte. Ho usato la parola arroganza perché l'ultima volta hai pure usato la frase

Allora che si fa? Lo facciamo o no sto forum sulla FEDE?
Aspettavo una vs. risposta....il tempo è prezioso per chiunque....

manco fosse questione di vita o di morte.

Se mi sono sbagliato e ho compreso male, chiedo scusa, ma questo è il tono che ho percepito dalle tue frasi (compreso il tuo ultimo post).

Io sono aperto a partecipare a qualunque discussione su qualunque tema ( e credo sia così anche per gli altri qui su LC), anche contraria alle mie idee. Unico limite: le mie conoscenze.

Quindi, se vuoi aprire un nuovo forum:
- Vai alla pagina del tuo profilo e clicca nuova discussione
- Metti un titolo alla discussione e scrivi un testo di introduzione
- come sempre su LC non esiste moderatore ma solo l'educazione e il rispetto degli utenti (tutti) verso gli utenti
- tu hai la responsabilità di mantenere l'ordine e di segnalare a Redazione eventuali "maleducati".

Tutto qui.


Se invece intendi proseguire su questo forum, occorre che i tuoi post siano in tema con l'argomento della discussione, che è "La Storia Nascosta":

La storia nascosta è stato creato da Giano

Hai letto, sentito una storia che offre un nuovo punto di vista su una vicenda nota o poco nota? Vuoi presentare, interpretare un fatto o un episodio storico che ritieni poco conosciuto o sottovalutato? Scrivi qualche riga, presenta un testo, un articolo o un video che possa far conoscere un avvenimento poco noto o gettare nuova luce su un fatto noto e dato per assodato.
Condividi ciò che ha colpito la tua curiosità, possibilmente con parole tue.
Discuti con gli altri utenti, possibilmente con schiettezza ma civilmente.
Grazie.



Countdown to 1984
Ultima Modifica 26/06/2019 11:33 da charliemike.

Di più
26/06/2019 11:36 #29442 da tommy77
Risposta da tommy77 al topic La storia nascosta
Stante la divisione temporale e stante le fonti bibliche :

Salmo 90/91

Per Dio un giorno è come 1000 anni e 1000 anni sono come un giorno


+ altre citazione che non sto qui a scrivere.Ahhh benedetto Antico Testamento e c'è,ancora,chi dice che non fai parte della Parola ''Ispirata''.........

+ o meno la cosa dovrebbe essere cosi :

Nascita della Terra :

Scienza circa....4 miliardi di anni????

Bibbia.....dice al principio....

Creazione delle specie :

dal basso verso l'alto :

Evoluzione divina e non darwiniana. L'eterno Iddio per prima cosa creò gli organismi + semplici e man mano che passavano i '' 6 giorni'' della Creazione,arriviamo all'uomo creato,giust'appunto,il sesto giorno.Poco prima di lui furono creati in ordine : Serpenti e scimmie---il 5° giorno.Per questo manca l'anello di congiunzione tra l'uomo e la scimmia e l'evoluzione darwiniana è falsa.Perchè siccome il serpente è stato maledetto,è stato ''trasformato'',vedi Genesi.

Dal Peccato nell'Eden (Eva-Serpente-Conoscenza-Frutto-Adamo-Nudità) si comincia con lo scorrere del ''tempo''.........

Solo da quel punto ci è dato di ''datare''....
Il calendario + in linea con il tempo,anche se impresciso anch'esso,è senza dubbio quello Ebraico : circa 5700 e passa anni dal peccato dell'Eden.

Per cui :

Il diluvio Universale si verificò circa 1700/2000 anni dopo il Peccato originale

E nello stesso periodo Enoc il 7° da Adamo,camminava per 300 anni con Dio e prima di essere ''rapito'' dal Signore,costrui con l'ausilio della ''potenza atomica'' tecnologia disponibile a quel tempo,come anche i viaggi spaziali verso Marte,LE PIRAMIDI della piana di GIZA :

Chiaramente Enoc aveva la rivelazione divina e sulle misure e sulla corrispondenza con la cintura di Orione.

Ora non vi dirò perchè le Piramidi si trovano al centro esatto del pianeta terra,come non posso dire perchè la loro corrispondenza sia perfetta con la costellazione di Orione (anche la cintura di Orione,si trova al centro esatto della costellazione),nè vi posso dire perchè Enoc scelse proprio la costellazione di Orione (una delle poche menzionate nella Bibbia,insieme all'Orsa e alle Pleiadi).
Sappiate solo che con le Piramidi ed in base alle loro misure matematiche sarebbe possibile risalire a tutti gli avvenimenti importanti successi sulla Terra e soprattutto alla data della 1a venuta di Cristo ed al suo ritorno previsto per questo ''tempo''.

quello che conta è solo LA PAROLA (dalla Lettera di San Pietro)

Di più
26/06/2019 11:41 - 26/06/2019 11:43 #29443 da Satirus
Risposta da Satirus al topic La storia nascosta

ma soprattutto fanno capire che sarebbe stato impossibile per gli egizi del periodo realizzarli con le limitate conoscenze tecnologiche che disponevano allora.

Opinioni: livelle ad acqua, lisciatura per attrito pietra su pietra, squadratura con dime di legno, movimentazione con vasche d'acqua e leve.
- La collocazione e l'orientamento millimetrico con gli assi terrestri.
Basta traguardare con uno squadro (na croce con 4 fili) il sole al tramonto negli equinozi.
Inoltre l'orientamento millimetrico t o o sogni giacchè il rivestimento esterno è saltato da tempo.
- La collocazione e l'orientamento millimetrico con la costellazione di Orione di 12000 anni fa.
Idem come sopra, poi sai na costellazione non è che sia un punto preciso, comunque crei un manufatto sempre a qualche costellazione punta. Inoltre in Egitto le notti sono particolarmente limpide e gli egiziani appassionati astrofili.
- Le incredibili e rigorosissime misure delle dimensioni
Non sono così rigorose, non è neanche perfettamente quadrata la base e il rivestimento originale manca ...
- La precisione della lavorazione dei monoliti di durissimo granito e diorite pesanti decine di tonnellate
Strofina che ti strofina ...
- La realizzazione particolare delle camere interne
Particolare, si può dire di qualsiasi realizzazione.
- I pesantissimi monoliti ritrovati all'interno in stanze e corridoi angusti, impossibili da manipolare anche oggi con le nostre tecnologie
Molto semplice, messi prima della chiusura.

Flop del corteo di anarchici, ognuno è partito quando e per dove ha voluto.
Ultima Modifica 26/06/2019 11:43 da Satirus.

Di più
26/06/2019 12:15 - 26/06/2019 12:27 #29446 da ahmbar
Risposta da ahmbar al topic La storia nascosta
- La precisione della lavorazione dei monoliti di durissimo granito e diorite pesanti decine di tonnellate

Strofina che ti strofina ...

.....riesci a fare anche quello che la nostra tecnologia non avvicina nemmeno di Km


Tra i vari dati tecnici riportati da Petrie, si poteva osservare quello di un foro realizzato su un blocco di granito dal diametro di 5,6 cm. E all’interno un solco a spirale con cinque giri con una differenza tra di loro di 2,3 millimetri, il che significa quasi un metro (edit un centimetro?, o temo ci sia un errore) di profondità con un solo giro di perforazione.

Anche nel caso dei blocchi della Grande Piramide, le cifre erano sconcertanti in quanto si vedeva che in ogni giro il trapano entrava nella roccia di granito rosso per 2,5 millimetri; un dato inspiegabile se consideriamo che con la nostra moderna tecnologia i trapani di diamante sintetico perforano 0m05 millimetri alla volta esattamente cinque volte meno di quelli primitivi e rudimentali trapani egizi.

www.bibliotecapleyades.net/egipto/esp_egipto16.htm

Comunque non importa se l'autore del sito ha fatto un errore di calcolo, perche l'intero sito di Giza, non solo le piramidi, mostra che niente e' stato lasciato al caso
Le analisi effettuate da Christopher Dunn ( gizapower.com/pma/index.htm ) indicano chiaramente che chi ha progettato Giza ha riempito il sito di conoscenze di matematica, ingegneria, armonia ed estetica, presenti in ogni dove

per chi non conosce il suoi lavori
www.amazon.com/Giza-Power-Plant-Technolo...id=1263221854&sr=8-1
www.amazon.com/Lost-Technologies-Ancient...id=1263221921&sr=1-1



Prova 24. Carota risultante da foro scavato nel granito. Materiale ~ Granito rosa proveniente da Aswan. Locazione del reperto~ University College London, Petrie Museum. Scoperta a Giza da William Flinders Petrie - 1881.
i particolari segni che lasciano durante l’incisione i trapani attuali non raggiungono minimamente la velocità di rimozione del materiale da lui osservata. 500 volte la velocita' max dei trapani moderni
www.gizapower.com/index.html


Ri edit vedo che nei numeri si tende a fare molta confusione, 5 volte la velocita' max attuale di rimozione del materiale , non 500
Ultima Modifica 26/06/2019 12:27 da ahmbar.

Di più
26/06/2019 12:25 #29449 da Satirus
Risposta da Satirus al topic La storia nascosta

Tra i vari dati tecnici riportati da Petrie, si poteva osservare quello di un foro realizzato su un blocco di granito dal diametro di 5,6 cm. E all’interno un solco a spirale con cinque giri con una differenza tra di loro di 2,3 millimetri, il che significa quasi un metro di profondità con un solo giro di perforazione.

Oltre a Petrie chi ha visto il foro? Il solco a spirale col passo 2,3 potrebbe essere solo l'ultimo dei passaggi, elicoide di 2,3 mm di passo significa 1 metro a giro? C'è del marcio in Petrie.

Flop del corteo di anarchici, ognuno è partito quando e per dove ha voluto.

Di più
26/06/2019 12:36 #29450 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic La storia nascosta
ahmbar,

visto che hai parlato di granito, conosci anche l'anfora (di granito) levigata internamente, impossibile anche adesso (il buco è troppo piccolo per infilare una levigatrice)
L'anfora è un pezzo compatto di granito (quindi è stata tagliata in 2 e poi attaccata con la "colla"
Non mi ricordo come si chiama

Di più
26/06/2019 12:42 #29451 da ahmbar
Risposta da ahmbar al topic La storia nascosta
Numeri postati alla rinfusa, ma resta il dato riportato dalla carota:
rimozione del materiale ad una velocita impossibile per la nostra tecnologia

Negli anni, le volte che mi e' capitato di discutere di queste prove con archeologi e/o semplici appassionati come me, godevo come un riccio quando osservavo le loro facce perplesse esaminare i reperti

E con somma perfidia facevo notare che la presenza di simili manufatti si poteva spiegare solo in due maniere
1) una civilta' umana scomparsa ha realizzato quello che noi non possiamo fare
2) una civilta extraterrestre ha realizzato quello che noi non possiamo fare

Di più
26/06/2019 12:48 - 26/06/2019 12:51 #29452 da ahmbar
Risposta da ahmbar al topic La storia nascosta
Avevo uno screen shot tratto da un filmato di discovery channel dei vasi di granito in cui la forma della parte superiore rendeva impossibile raggiungere la parte interna, ma non lo trovo piu'
un mistero il come avessero costruito simili oggetti


Ma anche questi non sono niente male



Edit
li stavo osservando attentamente...una perfezione e simmetria della lavorazione quasi incredibile per ottenere un simile equilibrio
Ultima Modifica 26/06/2019 12:51 da ahmbar.

Di più
26/06/2019 13:03 #29454 da Satirus
Risposta da Satirus al topic La storia nascosta

1) una civilta' umana scomparsa ha realizzato quello che noi non possiamo fare
2) una civilta extraterrestre ha realizzato quello che noi non possiamo fare

Che si è limitata a fare carotaggi sul granito. Meglio averli persi.

L'Anfora impossibile ... i cinesi di millenni fa realizzavano palline rotanti dentro la giada, ovviamente: che non potevano essere estratte, e la giada è dura eh!.

Flop del corteo di anarchici, ognuno è partito quando e per dove ha voluto.

Di più
26/06/2019 13:04 - 26/06/2019 13:07 #29455 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic La storia nascosta
Della serie: non ci sono prove di esplosivo nelle torri gemelle... se non le cerchi :wink:

Quel vaso in equilibrio è talmente particolare che se lo guardi attentamente sembra in movimento
Ultima Modifica 26/06/2019 13:07 da Roberto70.

Di più
26/06/2019 14:59 #29457 da ahmbar
Risposta da ahmbar al topic La storia nascosta

L'Anfora impossibile ... i cinesi di millenni fa realizzavano palline rotanti dentro la giada, ovviamente: che non potevano essere estratte, e la giada è dura eh!.

Le tracce di una antica civilta' sono in tutto il globo, perche' dovrebbero mancare misteri similari in Oriente?

E non dimenticare che la stragrande maggioranza delle testimonianze e' ora sotto 150 mt di acqua e (almeno) 10.000 anni di sedimenti
Solo ora, grazie alla tecnologia satellitare, siamo in grado di vedere sotto lo strato di superficie, e stanno venendo alla luce decine e decine di siti di cui si ignorava totalmente l'esistenza, piramidi, citta', templ

Ed offro una previsione:
appena sara' possibile vedere anche sotto i ghiacci, verra' trovata una grande civilta' residente allora in Antartide, quando la posizione della stessa era a 3000KM piu' a nord di quanto sia ora e diverse aree erano in zone temperate

Tempo creazione pagina: 0.184 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO