Sabbia magica !!

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30857 da CharlieMike
Risposta da CharlieMike al topic Sabbia magica !!
Cerchiamo di fare un discorso logico.
Quando l'astronauta salta, qual è la sabbia che di solleva?
Non quella ai fianchi, che tuttalpiù è spostata lateralmente e non è questa quella sotto esame.
Non quella sotto, dato che non ci sono forze attrattive da parte della scarpa (aspirazione, effetto ventosa, forze elettrostatiche).
Per esclusione deve essere necessariamente quella depositata sopra la scarpa.
Nel momento del salto questa sabbia viene proiettata verso l'alto con la stessa energia dell'astronauta, e non essendoci atmosfera non può subire rallentamenti dovuti l'attrito dell'aria (come scoperto da Galileo).
Così come gli astronauti galleggiano vicino alle navicelle durante le attività extraveicolari.
Quindi, poiché la massa è ininfluente, questa sabbia deve percorrere lo stesso spazio percorso dell'astronauta con la medesima velocità e ricadere a terra nello stesso tempo.

Certo è che la sabbia sopra la scarpa, purtroppo, non è tanta e il suo movimento si confonde con il resto della sabbia proiettata in tutte le direzioni.


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da CharlieMike.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30859 da Satirus
Risposta da Satirus al topic Sabbia magica !!
L'attrito, la compressione entro le scolpiture delle "pattine" astronautiche, l'adesione superficiale fra gomma e aghetti di pomice, inoltre non trasformate in assoluti ogni frase NASA estrapolata dai contesti, le cariche elettrostatiche sulla luna esistono, come in tutti i luoghi secchi del mondo, anche se il vento solare le "dissipa rapidamente".

I follow: Maurizio Antolini, Rafterry, Marauder.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da Satirus.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30860 da Marauder
Risposta da Marauder al topic Sabbia magica !!
Satirus per favore, puoi indicare l'estrapolazione fatta riguardo a questo e il testo completo?

<<non trasformate in assoluti ogni frase NASA estrapolata dai contesti, le cariche elettrostatiche sulla luna esistono, come in tutti i luoghi secchi del mondo, anche se il vento solare le "dissipa rapidamente".>>

You'll not see this coming.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da Marauder.
I seguenti utenti hanno detto grazie : Pagurus

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30861 da CharlieMike
Risposta da CharlieMike al topic Sabbia magica !!

Satirus ha scritto: L'attrito, la compressione entro le scolpiture delle "pattine" astronautiche, l'adesione superficiale fra gomma e aghetti di pomice, inoltre non trasformate in assoluti ogni frase NASA estrapolata dai contesti, le cariche elettrostatiche sulla luna esistono, come in tutti i luoghi secchi del mondo, anche se il vento solare le "dissipa rapidamente".

Sarebbe interessante che tu portassi della documentazione a titolo di riscontro, altrimenti è solo una tua opinione personale che lascia il tempo che trova.


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da CharlieMike.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30862 da Roberto70
Risposta da Roberto70 al topic Sabbia magica !!
Altro che sabbia!!
Se questo video non un e' fake (lo ha trasmesso focus) gli astronauti sono sganciati e camminano come se fossero in spiaggia!
Poi massimo ci potrebbe dire qualcosa sulle ombre che a me non sembrano uguali a quelle delle foto (ci vuole l'occhio dell'esperto)


I COMPLOTTI esistono quando ci sono prove solide ed incontrovertibili altrimenti rimangono solo nella mente di chi non li puo' dimostrare
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da Roberto70.
I seguenti utenti hanno detto grazie : DanieleSpace

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30863 da Satirus
Risposta da Satirus al topic Sabbia magica !!
Charlie & Marauder

Sul lato illuminato dal sole, domina la carica fotoelettrica dei fotoni UV solari. L'emissione di fotoelettroni lascia la superficie caricata positivamente con un potenziale di circa 5-10 V [1]. Sul lato oscuro, gli elettroni al plasma dominano e la superficie si carica negativamente di un potenziale negativo o dell'ordine della temperatura dell'elettrone, da -50 a -100 V [2]. La luna è essenzialmente un corpo carico in un plasma, creando un effetto di schermatura nel plasma con una distanza caratteristica o una lunghezza di Debye dell'ordine dei metri sul lato lunare e dell'ordine dei chilometri sul lato oscuro. Una cintura di Debye rimane quindi fissa attorno alla luna che raggiunge circa un metro sul lato del giorno e diversi chilometri sul lato della notte [3,4]. La cintura di Debye sul lato notturno, dominata dai fotoelettroni, viene generalmente chiamata cintura dei fotoelettroni. I potenziali di superficie lunari dipendono fortemente dai cambiamenti del vento solare e dei raggi cosmici, che influenzano l'ambiente del plasma. Quando la luna attraversa il plasma terrestre, i potenziali di superficie negativi possono raggiungere diversi kV. I potenziali di superficie che raggiungono -5 kV sono stati osservati da Lunar Prospector durante periodi di intensa attività solare

FONTE Se osservate, in fondo al documento, ci sono anche abbondanti "references" dove potrete arricchire a piacere le vostre conoscenze.

I follow: Maurizio Antolini, Rafterry, Marauder.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da Satirus.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.442 secondi
Powered by Forum Kunena