Durata scie chimiche

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30081 da Tavernello Acido
Risposta da Tavernello Acido al topic Durata scie chimiche
Satirus
Quello che dici non ha il minimo senso. La quasi totalità dell'acqua presente in una scia persistente proviene dall'ambiente esterno, e questo importante particolare verrà spiegato nella risposta alle ridicole 10 Prove, dove nel punto 2 si tirava in ballo questo argomento.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da Tavernello Acido.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30082 da Satirus
Risposta da Satirus al topic Durata scie chimiche
La quasi totalità dell'acqua presente in una scia proviene dall'ambiente esterno

Che fenomeno fisico sarebbe? Le molecole d'acqua dell'atmosfera improvvisamente decidono di radunarsi la dove esalano gli aerei? Vincendo le perturbazioni aerodinamiche e radunandosi ordinatamente in scia?
E' davvero poco chiaro, spiegati meglio.

La tecnica moderna consente agli aerei passeggeri di consumare il 70% in meno di carburante rispetto a 30 anni fa.
Il 97% delle emissioni di un motore a turbina sono costituite da aria calda il particolato è emesso in percentuali insignificanti.

I follow: Maurizio Antolini, Rafterry, Marauder.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da Satirus.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa #30086 da NiHiLaNtH
Risposta da NiHiLaNtH al topic Durata scie chimiche

Il fatto e' che non si e' ancora capito da cosa siano composte ste scie chimiche...ognuno ha la sua teoria


nelle scie persistenti la parte visibile all'occhio umano è composta da cristalli di ghiaccio poi cosa è diluito in essi è un altro discorso

Voi avete detto o no che NON è un comportamento normale per una scia di condensa quello di espandersi? Sì.


"che in natura la scia di un aereo possa in casi particolari persistere ed espadersi un pò ci può stare ( dipende molto dal tipo di motore e dal carburante )"

poi espandrrsi che potrebbe essere tradotto con "spalmarsi" e crescere di volume sono 2 cose diverse anche se avvengono contemporaneamente

Intanto vi faccio notare che al contrario di quello che dite sono sempre esistite


quello che dite? chi?

La maggior parte di voi crede o no che nelle scie chimiche ci sta l'alluminio? Sì. Per cui faccio notare che se fosse così non avrebbe senso.


certo ma l'alluminio non lo vedi e non genera scia di condensa

Lo RIPETO. Tu hai semplicemente visto 1 LIBRO AMERICANO per poppanti dove compare domandina e risposta sulle scie degli aeroplani, e da qui ti sei girato un film da premio Oscar con il quale sei arrivato alla conclusione che oggi nelle scuole sia normale insegnare ai bambini bla bla bla. Lo RISCRIVO


S'COOL: Observing Contrails
scool.larc.nasa.gov/contrails.html
scool.larc.nasa.gov/cldtype.html
web.archive.org/web/20090618144645/http:...s/Contrails/list.cgi
web.archive.org/web/20090618125914/http:.../SCOOL/cldchart.html

The Contrail Education Project
science-edu.larc.nasa.gov/contrail-edu/



Chemtrails in Kid's Library Books
globalskywatch.com/chemtrails/ubbthreads...er=6634#.XS2rCkdS_Qg



poi ci sono questi ma è un altro settore

avengers


over the edge


lego
vimeo.com/88380407

cars

Se hai la pazienza di aspettare fino a domani (in molti non ce l'hanno fatta), vedo di farmi dare un libro di inglese adottato qua in IT, dove parla di Cloud Seeding e conclude addirittura mettendo in guardia sul cattivo utilizzo che potrebbe farne la CIA o cose del genere. MA COME???? CHE LAVAGGIO DEL CERVELLO È QUESTO? Ovviamente non parlano di scie chimiche, ma poi però discutono della possibilità di modificare le piogge come una potenziale arma?


beh se nel libro non parlano di scie di condensa persistenti mi sembra un buon segno

Non é che si debba sempre e per forza diffidare dell'esperienza delle persone. Questo forse lo vorrebbe chi ci preferisce con la memoria corta.


ben detto

"Babbo guarda, una nuvola umana, c'è l'hanno detto a scuola", io preferirei ancora dirgli "Nuvola un cazzo. Quella é una scia d'aereo" :-)


:hammer:

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30092 da Tavernello Acido
Risposta da Tavernello Acido al topic Durata scie chimiche

Voi avete detto o no che NON è un comportamento normale per una scia di condensa quello di espandersi? Sì.



"che in natura la scia di un aereo possa in casi particolari persistere ed espadersi un pò ci può stare ( dipende molto dal tipo di motore e dal carburante )"

poi espandrrsi che potrebbe essere tradotto con "spalmarsi" e crescere di volume sono 2 cose diverse anche se avvengono contemporaneamente


Lo vuoi capire o no che non ci sei solo tu qua?

Sertes: Il problema è quando le scie oltre a persistere si espandono

Tra l'altro è una delle prove di Massimo. Vuoi capire o no che per buona parte della gente qua sul sito è così? A me non importa della TUA versione singolare.

quello che dite? chi?

Chi lo dice che le scie chimiche sono spuntate fuori da circa 20 anni a questa parte? La Nasa o gli utenti di questo sito?

La maggior parte di voi crede o no che nelle scie chimiche ci sta l'alluminio? Sì. Per cui faccio notare che se fosse così non avrebbe senso

certo ma l'alluminio non lo vedi e non genera scia di condensa

Ma che cazzo significa :question: ? Che significa non lo vedi? Che vuol dire non genera scie di condensa? Cosa c'entra col discorso "le scie espanse non dimostrano un bel nulla? Fatti capire

'COOL: Observing Contrails
(I vari link)
The Contrail Education Project
(link)

"ti pare che siamo tutti idioti?". NESSUNO DI QUESTI È UN LIBRO DI SCUOLA. Sono siti web. È ovvio che ci sono le spiegazioni per i bambini, se è per questo le trovi per ogni cosa le pagine dedicate alle spiegazioni semplicissime. Le trovi per ogni cosa, come funziona il ciclo dell'acqua, le nuvole, fenomeni naturali, e tutto il resto. Se un bambino ha la curiosità di cercare SUL WEB cosa è quella scia che vede in cielo, trova sia la vera spiegazione dell'ente di turno, sia le sclerate del solito straker di turno. Quale sarebbe l'indottrinamento? Vorresti trovare la spiegazione del complotto sui siti ufficiali? La fuffa è già abbastanza altrove.

Il discorso che noi abbiamo fatto è ben diverso, quello dei libri di scuola.

Chemtrails in Kid's Library Books
(link)

Questo non è un libro scolastico, ma uno di quelli che di solito trovi in edicola. È un libro incentrato proprio SUL METEO ATMOSFERICO, per cui è ovvio che si parli di questi fenomeni.

poi ci sono questi ma è un altro settore

Che appunto non c'entrano una ciolla XD

L'unica cosa sensata che hai postato è lo stesso libro a cui si riferiva finzi. Siamo ritornati allo stesso punto.


beh se nel libro non parlano di scie di condensa persistenti...

Spiega quale sarebbe il problema delle scie persistenti. Lasciamo per un attimo da parte la scuola. Perché sono anormali? Se il bambino non deve leggerlo, significa che queste scie persistenti non sono normali. Perché il bambino non dovrebbe aver diritto di sapere che LE SCIE DI CONDENSA possono persistere. Tra l'altro anche qua prima avete scritto che ormai se vedi una scia che persiste non significa che sia chimica. Mentre se la stessa domanda fosse stata fatta 6 mesi fa, sareste stati tutti a dire sì.
La mia domanda è "dove sta l'informazione errata nel fatto che una CONTRAIL possa persistere?"

... mi sembra un buon segno

Come, e le scuole suddite dei meteorologi e dei potenti che si divertono con le scie chimiche dove sono? Non hai visto il trailer?


Satirus
Ho detto che lo spiegherò là. Ma poi non mi pare nulla di nuovo che l'umidità si aggreghi continuamente e permetta alle nuvole (scusate, LE SCIE) di espandersi.

Meno carburante non vuol dire NULLA. HO APPENA FINITO DI DIRE CHE QUASI LA TOTALITÀ DELL'ACQUA VIENE DA FUORI, ma giustamente mi vieni a scrivere che quella prodotta dalla combustione oggi è di meno. Un genio incompreso

Il 97% delle emissioni di un motore a turbina sono costituite da aria calda il particolato è emesso in percentuali insignificant

Ma che diavolo c'entra l'aria calda? L'aria può essere calda, fredda o tiepida, non significa che dentro non ci sia particolato. Ma poi cosa vorresti dire, cosa c'entra con l'espansione delle scie? Sembra la solita minchiata dei motori che non possono produrre scie. Ma poi vedete di decidervi, Marcianò nei suoi video ripete fino allo strazio che gli aerei emettono una marea di particolato ed adesso sarebbe troppo poco? Evidentemente cambia a giornata.
Comunque vorrei proprio sapere cosa significa aria calda. Quella che viene combusta o anche quella del bypass?

Ps: motori a turbina sono i turbojet?!?! Guarda che quelli non li usa più nessuno
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da Tavernello Acido.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa #30098 da orsoinpiedi
Risposta da orsoinpiedi al topic Durata scie chimiche
SCIE CHIMICHE: UNA PROVA UFFICIALE DELL’AERONATICA MILITARE ITALIANA

«Risultati molto promettenti delle tecniche di nucleazione artificiale dell’atmosfera, finora adoperate, per riconoscimento quasi unanime, si sono avuti dalle cosiddette formazioni nuvolose orografiche e semiorografiche, cioè legate alla presenza di catene di montagne e di colline sufficientemente alte, mentre nelle zone di pianura i risultati ottenuti non sono statisticamente apprezzabili. Ciò potrebbe far pensare alla possibilità di operare su regioni di montagna o di collina, al fine di creare riserve idriche in bacini di raccolta, occorrenti poi per la irrigazione delle zone piane. Non vi è dubbio, alla luce dell’attuale conoscenza, che esperimenti del genere siano promettenti di fecondi risultati, sia nel campo della ricerca puramente scientifica che delle pratiche applicazioni. Sono esposti brevemente i principali piani ili esperienza di laboratorio e campali realizzati dal 1947 al 1960 relativamente alla modificazione artificiale delle condizioni meteorologiche in generale e della induzione artificiale delle precipitazioni atmosferiche. Successivamente sono descritti i principi su cui sono fondate le tecniche più note sulle operazioni di induzione provocata delle precipitazioni atmosferiche. Infine sono trattati brevemente gli aspetti del suddetto problema ancora aperti alla ricerca e le varie possibilità pratiche di intervento dell’uomo sulla modificazione artificiale delle condizioni meteorologiche»
1.bp.blogspot.com/-grwAsYRBRJE/U3SGvMN9N...5252-7546-1-SM-1.jpg


Visto il cielo?Qualche anno fa,vedevate una cosa del genere.

Una considerazione:si vuol far credere che per la formazione delle scie persistenti le condizioni atmosferiche siano normali.Tanto diciamo che i parametri di altezza,pressione e temperatura devono essere in un range deteminato e sono indissolubilmente legati tra loro.Se si varia un parametro,per la formazione di scie,si deve cambiare anche gli altri.Qui dobbiamo considerare quali sono esattamente i valori atmosferici presenti al momento della formazione delle scie persistenti.E siccome la formazione di scie persistenti,necessitano di condizioni ambiente eccedenti la saturazione su ghiaccio con umidita oltre il 60/70%,questa non è una condizione da ritenersi normale.

"Leggi non per contraddire e confutare, né per credere e dare per scontato, ma per soppesare e considerare."

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #30100 da ghisa
Risposta da ghisa al topic Durata scie chimiche
ehm..
[strike]fonte?[/strike] gianni lannes, un uomo, una garanzia
parla di cloud seeding che non c'entra niente con le scie chimiche
questo e' cloud seeding

non che per caso sapresti descrivere cosa potrebbe essere dentro a queste scie chimiche e a cosa potrebbero servire, con parole tue, idealmente in tre righe o poco piu'? te ne sarei grato.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da ghisa.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.579 secondi
Powered by Forum Kunena