American Moon - discussione sul film

Di più
6 Anni 3 Mesi fa #15876 da Sergioruoccoo
@Redazione

Se mi intrometto ancora nella discussione è solo per la richiesta specifica di Mazzucco , non voglio sembrare quello che si fa pregare e pertanto in sistesi daro' le mie
risposte .
Ho rispetto per chi gestisce il forum . Non rispondero' ad altro per mantenere fede a quanto dichiarato ieri. Sottolineo che in poche righe non si puo' dare spiegazioni
esaustive e che queste possono essere travisate, ma tanto ho notato che anche dando risposte in " molte righe" , si viene volutamente travisati lo stesso ( da qualcuno ,
non generalizzo)
1 - Sai spiegare perchè la NASA, nonostante tutto quello che van Allen aveva scritto sul pericolo delle radiazioni, abbia spedito i primi astronauti attraverso le fasce
radioattive senza protezioni particolari, e senza prima averci mandato almeno una scimmia, allo scopo di verificare gli effetti delle radiazioni su un organismo biologico
complesso come l'essere umano?

risposta1
perchè il rischio è stato ritenuto accettabile, come dai dati che poi sono emersi a seguito della missione. Van Allen non è Dio e i dati seppur giusti non tenevano conto
della velocità di attraversamento delle fasce e della traiettoria di uscita che intersecava la zona di campo meno intensa dell FVA.
2 - Se i precisi dosaggi di radiazioni erano già noti alla NASA al tempo delle missioni Apollo, perchè oggi la stessa NASA dichiara che "I sensori di bordo di Orion
registreranno i livelli di radiazione, per poi farli studiare agli scienziati"?

risposta 2
nessuno forza le parole di kelly smith , lui afferma che il problema radiazioni è in primis un problema di elettronica di bordo e conseguentemente degli astronauti( K.Smith +
è un tecnico di "guida" non un medico)+
3 - Se è vero, come sostiene la NASA, che 50 anni fa il viaggio sulla luna ha comportato dosi di radiazioni "trascurabili" per gli astronauti, perchè oggi la stessa NASA,
parlando delle fasce di Van Allen, dichiara che "dobbiamo risolvere queste sfide prima di poter mandare delle persone in questa regione dello spazio".

risposta 3
leggi risposta 2
4 - Come è possibile che uno dei pochissimi esseri umani che abbia mai attraversato le fasce di Van Allen non sappia nemmeno dove si trovano, e dica di non sapere nemmeno
con certezza se è andato abbastanza in alto da raggiungerle?

risposta 4
Bean è stao incalzato durante una intervista scorretta e falsata e ha detto una inesattezza, ci sono fior fiore di documenti che lo dimostrano( compreso il calcio nel culo
che il giornalista si è preso da B.Aldrin)
5 - Se un semplice spazzafoglie può portare via la sabbia in superficie, rivelando la roccia sottostante, come mai questo non è accaduto sotto il motore del LEM?

Risposta 5
falso , è accaduto . non abbiamo uina foto ad altezza suolo che dimostra come era prima dell'allunaggio il sito per dimostrare il contrtario, inoltre Armstrong dopo 2
minuti dallo sbarco afferma che non vi era cratere sotto il Lem e che cera il segno di uno spazzamento del suolo sottostante a raggiera
6 - E come mai sul terreno sotto il motore si vedono ancora i sassolini, che non sono nemmeno volati via durante l'allunaggio?

Risposta 6
leggi risposta 5
7 - Visto che James Irwin ha descritto uno strato di terreno soffice profondo una quindicina di centimetri, perchè sotto il cono del motore del suo modulo lunare non c'è
nessun buco nella sabbia?

Risposta 7
leggi risposta 5 e inoltre non c'è cono perche la sabbia superficiale è stata spazzata via mostrando lo strato di roccia sottostante
9 - Visto che questo è il motore di risalita del LEM collaudato sulla terra, perchè sotto di esso non c'è nessuna fiamma visibile, quando riparte dalla luna?

Risposta 9
il motore non produce fiamma ( nel senso classico ma una scia che alla partenza non si vede, sulla terra per via dell'atmosfera si), alla partenza sarebbe stato possibile
vedere guardando da sotto in verticale una luce chiara molto intensa , ma non abbiamo questa immagine. In seguito la scia del motore ipergolico puo' essere visibile come
dimostrato dalle seguenti foto apollo 11
www.lpi.usra.edu/resources/apollo/images/thumb/AS11/37/5506.jpg e le 3 seguenti
11 - Visto che, come confermano gli stessi debunker, gli astronauti sono "letteralmente seduti sul motore" all'interno della cabina, perchè durante la ripartenza non si
sente nulla? 12 - Visto che durante la ripartenza di Apollo 15 si sente addirittura la musichetta che proviene dal registratore in cabina, come mai il motore non si sente
affatto?
Risposta 11
il rumore non si trasmette nel vuoto , qualcosa poteva arrivare in cabina per " trasmissione" della vibrazione delle paratie , ma certo non giungere ai microfoni che erano
chiusi durante il decollo e sono stati aperti dagli occupanti del Lem 5 volte nei primi minuti dal decollo e solo per brevi istanti, gli astronauti inoltre intervistati
hanno riferito che il suono era niente in confronto alla PARTENZA, per la muusichetta ( su cui si è glissato) , come ho dimostrato questa è stata messa dall'astronauta
a bordo del CM e non nel Lem e quindi la sentiamo come è stato spiegato, inoltre come ho dimostrato, l'unico registatore in grado di trasmettere quella musichetta era a
bordo del CM
13 - Visto che noi abbiamo esaminato i video originali della Spacecraft Films, e visto che gli stessi debunker confermano che questi video non sono stati modificati da
nessuno, sai spiegare perchè in diversi casi c'è un ritardo, fra la domanda e la risposta, decisamente inferiore a quello che ci dovrebbe essere se la conversazione fosse
realmente avvenuta fra la terra e la luna?

Risposta 13
I CASI , mi risultano 1 caso!( ma ni sbaglio magari e se saro' corretto mi scuso in anticipo), nei dati nasa il ritardo non risulta , per me la fonte originale è la nasa
non la spacecraft. se anche fosse ( opzione 2) bisogna capire il discorso che si faceva per non cadere nell'errore che la risposta fosse a una domanda precedente.
14 - Visto che di solito i veicoli trasmittenti vengono equipaggiati con piedini mobili per stabilizzarli durante le trasmissioni, perchè la NASA non si è preoccupata di
metterli anche sul rover, che avrebbe dovuto trasmettere da una distanza dozzine di volte superiore a quella di un semplice satellite terrestre?

Risposta 14
"di solito"... già dice tutto (non è un obbligo), comunque ... sulla terra il problema esiste perche il satellite va inseguito e c'è bisogno di una posizione stabile, dalla
luna ci si dimentica che la terra ha sempre la stessa posizione nel cielo( nelle ore non nei giorni) e una volta puntata li rimane , inotre le stazioni riceventi sul
pianeta consentivano di avere una trasmissione corretta in base alla rotazione terrestre, un po' come se non si dovesse inseguire il satellite come accade sulla terra ma
è il sapellite che insegue te...
15 - Visto che, secondo il manuale della NASA, "Il puntamento dell'antenna deve rimanere entro i 2 gradi e mezzo rispetto alla terra", e che "il segnale video degraderà
molto rapidamente oltre quel punto", come è stato possibile fare delle trasmissioni con ondeggiamenti violenti come questi, senza che il segnale televisivo si degradasse
nè si sganciasse mai, durante la diretta dalla luna?

Risposta 15
Falso il manuale nasa diche che il puntamento consente una trasmissione corretta entro i 10 gradi , il mirino di 2,5 gradi è l'optimum , infatti rappresenta esattamente la
grandezza della terra nel cielo lunare.
16 - Visto che sulla luna non esiste umidità, e che il vento solare dissipa quasi istantaneamente eventuali cariche elettrostatiche, sai spiegare perchè la polvere rimane
costantemente attaccata ad ogni tipo di materiale, dalle tute degli astronauti alle macchine fotografiche, dalle superfici del rover al vetro degli obiettivi delle telecamere?

Risposta 16
i link che ho pubblicato dimostrano che l'effetto elettrostatico puo' esserci durante il giorno lunare.
17 - Sai spiegare come si possano formare sulle ruote del rover degli strati come questi, che sembrano decisamente fango?
non ho risposte
18 non ho risposta
19 - Visto che i mytbusters hanno replicato le condizioni lunari, con il simulante di regolite in una camera a vuoto, sai spiegare perchè non sono riusciti a replicare
le stesse impronte lasciate dagli astronauti nelle foto originali?

Risposta 19
perche non basta una camera a vuoto per simulare le condizioni della luna
20 - Visto che non si tratta nè di difetti di conversione dal video originale, nè di riflessi nell'obiettivo, sai spiegare cosa sono questi lampi di luce che si vedono
ogni tanto sopra la testa dell'astronauta?

Risposta 20
riflessi di qualcosa fuori campo ( opinione personale)
21 - Sai spiegare come sia possibile fare un movimento come questo...; come questo...; oppure come questo, senza che ci sia una forza esterna che ti tira verso l'alto?

Risposta 21
non mi sono espresso in merito
22 - Visto che sulla luna non c'è atmosfera, sai spiegare che cosa possa frenare e sostenere a mezz'aria le particelle più leggere di sabbia, che formano delle nuvolette
di polvere prima di ricadere a terra?

risposta 22
Il fenomeno è noto e studiato , avviene su altri satelliti del sistema solare come dai link che ho riportato. Se lo chiedevano pure gli astronauti delle missioni apollo
23 - Sai spiegare che cosa possa aver causato questo sbuffo di polvere verso l'alto, mentre il resto della sabbia sul Rover rimane immobile, proprio nel momento in cui
viene chiusa la copertura della jeep?

Risposta 23
non mi sono espresso in merito
24 - Visto che la bandiera inizia a muoversi prima ancora che l'astronauta le passi accanto, escludendo così sia un effetto elettrostatico sia un contatto fisico, sai
suggerire qualcosa di diverso da uno spostamento d'aria per spiegare l'oscillamento della bandiera?

Risposta 24
la bandiera si muove in modo innaturale solo sul bordo e mantenendo gobbe e avvallamenti sulla sua superficie , quindi non è aria che la muove , tutte le altre ipotesi
sono compatibili con l'ambiente lunare , inoltre la possibilita che l'astronauta abbia calciato della regolite che ha intercettato l'asta della bandiera facendola oscillare
è realistica , meno quello degli sfiati della tuta . Tutte le opzioni comunque sono state valutate dalla NASA stessa che ha fatto uno studio sull'argomento ( nasa journal)
(ammeso che le bandiere non siano di carta pesta!!!)
25 - Visto che la bandiera oscilla per ben due volte, senza essere stata toccata da nessuno, sai spiegare cosa abbia causato l'oscillamento di questa bandiera?

Risposta 25
la bandiera si muove in modo innaturale solo sul bordo e mantenendo gobbe e avvallamenti sulla sua superficie , quindi non è aria che la muove , tutte le altre ipotesi sono
compatibili con l'ambiente lunare. in questo caso si è parlato di un assestamento dell'asta nel terreno , per cause naturali o dovuto a piccole vibrazioni al passaggio degli
astronauti nei suoi pressi.(ammeso che le bandiere non siano di carta pesta!!!)
26 - Visto che gli astronauti si trovano nel Lem da almeno 15 minuti, e che non c'è nessun altro che possa aver toccato la bandiera, sai suggerire qualcosa di diverso da uno
spostamento d'aria per spiegare i ripetuti oscillamenti di questa bandiera?

Risposta 26
la bandiera è rivolta verso il Lem ed e' inclinata l'asta sempre verso il Lem , la bandiera subisce la forza del/dei getto/i di pressuruzzazione e torna nella sua posizione
originale ( per gravità in quanto l'asta è inclinata ) . Il movimento è più ampio e dura più a lungo perche al termine dell'azione della forza il drappo per tornare nella
sua posizione di quiete non è sottoposto che ad altre forze se non alla gravità ridotta.
27 - Visto che, secondo la NASA, "non esiste alcun metodo pratico per eliminare i danni dovuti alle radiazioni cosmiche", e che "questo fattore di degrado deve essere
accettato", dov'è il degrado, significativo ma accettabile, che dovrebbe risultare sulle pellicole delle foto lunari?

Risposta 27
Secondo il report Kodak , pubblicato qui a più riprese gli effetti da radiazione sulle pellicole si possono presentare in vario modo , guardando le immagini esempio di quel
report, da cui Mazzucco ha preso la foto dell'accentuata granulosità ( una delle espresioni dell'effetto da radiazioni), si notano chiaramente similitudini con molte immagini
a colori delle missioni apollo . Non so se sono errori di esposizione o effetti da radiazioni ma la similitudine è chiara .
28 - Visto che questo è il risultato dell'impatto dei raggi cosmici sulla pellicola all'interno della magnetosfera, dove le radiazioni sono attenuate rispetto allo spazio
aperto, sai spiegare perchè nelle foto lunari non si nota alcun danno dovuto alle radiazioni?

Risposta 28
VEdi risposta 27
29 - Visto che questo è il risultato di uno semplice passaggio allo scanner con raggi x, sai spiegare perchè sulle foto delle missioni Apollo, che sono rimaste esposte alle
radiazioni cosmiche fino ad 8 ore consecutive, non c'è alcun segno visibile di granulazione?

risposta 29
Vedi risposta 27 , inoltre la pellicola non era aperta e libera di subire l'effetto delle radiazioni , ma inserita in un contenitore metallico con una macchina metallica
che comunque era stata modificata solo per la radiazione termica. l'esperimento di mazzucco non ha alcun valore scientifico, i raggi cosmici sono composti per il 90 % da
protoni e i raggi x sono piccola percentuale , le prove fatte sullo shuttle sulle pellicole hanno più senso anche se non si è riprodotto la condizione degli astronauti
apollo, i risultati sono in un documento che ho pubblicato e si evince che gli effetti da radiazione esistono , la questione è come si "esprimono"
Come ripeto guardando le foto in alta definizione nasa delle apollo , si notano moltissimi effetti che potrebbero essere la causa di radiazioni.
30 - Visto che la superficie lunare viene colpita da una media da una a 4 particelle al secondo per centimetro quadrato, e che le macchine fotografiche sono state sulla
superficie lunare fino ad otto ore consecutive senza alcuna protezione, sai spiegare perchè non ci siano segni di degrado sulla pellicola dovuti alle radiazioni?


Risposta 30
Sempre la stessa domanda , vedi risposta 27
31 - Visto che il sole dovrebbe illuminare tutto il terreno con la stessa intensità, sia quello più vicino che quello più lontano, sai spiegare a cosa siano dovute queste
vistose cadute di luce che si verificano in molte fotografie delle missioni Apollo?

risposta 31
non ne ho idea
32 - In questo caso particolare, la caduta di luce si verifica proprio al centro dell'inquadratura, escudendo così il fenomeno della vignettatura, e con la sorgente
piazzata di lato, escludendo così il fenomeno Heiligenshein. Sai spiegare a cosa è dovuta la vistosa caduta di luce che si può notare sul terreno, proprio alle spalle
dell'astronauta fotografo?

risposta 32
non ne ho idea
33 - Quando il sole si trova di lato, le ombre sul terreno devono essere tutte parallele. Sai spiegare perchè invece in questa foto della NASA l'ombra del lem e quelle
dei sassi in primo piano siano chiaramente divergenti fra di loro?

Risposta 33
E’ questione di prospettiva e inclinazione del terreno.( unica e parziale riasposta onesta di jproctor)
34 - Visto che questa scena dovrebbe essere illuminata dal sole, che si trova a milioni di chilometri di distanza, sai spiegare perchè le ombre nella foto riconducano
ad una fonte luminosa che si trova invece poco distante dal bordo sinistro dell'inquadratura?

solo ipotesi non suffragate
35 - Visto che i fotografi intervistati collocano la fonte di luce a pochi metri sulla sinistra dell'inquadratura, sai spiegare come questa possa essere il sole?

Risposta 35
sarebbe lungo da spiegare , ma negli ultimi post ne abbiamo parlato, i fotografi , senz'altro degli eccellenti professionisti, possono fare valutazioni con dei limiti su
questi casi, occorrono competenze specifiche per comprendere l'ambiente lunare, che nulla a che fare con la terra....
36 - Visto che il sole, trovandosi a milioni di chilometri di distanza, deve fare delle ombre nette sul terreno, sai spiegare perchè invece in queste foto, tutto attorno
all'ombra dell'astronauta, c'è un contorno fortemente sfumato?

Risposta 36
effetto da radiazioni,? polvere sollevata x effetto elettrostatico? obiettivo sporco? effetto di diffusione della luce dovuta a contrasto tra la tuta dell'astronauta e
l'ambiente circonstante?... ipotesi
37 - Visto che è la NASA stessa ad aver dichiarato che "poichè la superficie della luna è scarsamente riflettente, i soggetti fotografati si troveranno o in piena luce,
oppure nell'ombra più completa", sai spiegare perchè la parte in ombra del LEM risulta invece fortemente illuminata? 38 - Come abbiamo appena mostrato, il riflesso della
sabbia non è sufficiente a rischiarare le parti in ombra dell'ambiente lunare, mentre la tuta dell'astronauta è troppo piccola e troppo lontana per rischiarare la parte
in ombra del LEM. Sai quindi spiegare che cosa abbia illuminato in modo così sostanziale le parti in ombra del modulo lunare?

Risposta 37,38
La Nasa sbaglia ( voi lo dite sempre!) . la superficie è riflettente e la terra anche produce quello che al contrario sulla terra definiamo luce cinerea( ricordiamoci che
la terra occupa 2,5 gradi nel cielo lunare , almeno 4 volte in piu' della luna)
39 - Visto che nemmeno i Mythbusters, con il loro esperimento, sono riusciti a bilanciare la luce incidente e la luce riflessa, sai spiegare come questo sia potuto succedere
nelle varie fotografie delle missioni Apollo?

Risposta 39
guardando bene le foto, sopratutto quelle a colori... questo bilanciamento non è sempre presente....
40 - Visto che i fotografi professionisti intervistati sostengono che queste foto non sarebbero state possibili senza l'utilizzo di pannelli riflettenti e di luci
supplementari, sai spiegare come possano averle realizzate degli astronauti sulla luna, che non disponevano nè di pannelli riflettenti, nè di luci supplementari?

Risposta 40
Vedi risposta 35

se qualcuno in privato vuole vedere il mio piccolo report sulle foto delle missioni apollo 11 , mi contatti. Non sono un professionista e seppur con valutazioni di
massima , sicuramente puo' dare una idea diversa.
I seguenti utenti hanno detto grazie : Sertes, TdC Ghost, Marauder, Michele Pirola
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
6 Anni 3 Mesi fa #15878 da redazione
Molte grazie Sergio, davvero. Sarebbe stato un peccato buttare al vento tutto il lavoro fatto.

Aspettiamo a vedere se altri sostenitori della VU vogliono aggiungere le loro risposte.

Nel frattempo, tutti gli altri sono pregati di aspettare ad intervernire.

***

Il tuo lavoro sulle foto mi interessa certamente. Però apriamo un thread a parte, oppure aspettiamo la fine di questa discussione. Scegli tu.
I seguenti utenti hanno detto grazie : Sergioruoccoo
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
6 Anni 3 Mesi fa - 6 Anni 3 Mesi fa #15884 da redazione
SCHNIBBLE, LUCRED, MATRIZOO (ALTRI): Mi potete confermare se avete intenzione di contribuire alla sintesi delle risposte fatta da SR? Avete qualcosa da aggiungere/cambiare? O avete la vostra lista da proporre?
Ultima Modifica 6 Anni 3 Mesi fa da redazione.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
6 Anni 3 Mesi fa #15885 da Schnibble
Io mi fermo qui.
Grazie di avermi dato la possibilità di vedere il film e di esprimere le mie opinioni.
I seguenti utenti hanno detto grazie : TdC Ghost
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
6 Anni 3 Mesi fa #15886 da matrizoo
pure io mi fermo qui, anche perchè non c'è mai stata la minima apertura verso chi la pensa in modo diverso.
alla lunga diventa quasi fastidioso aprire la discussione per vedere le repliche ai propri argomenti sapendo che non solo non interessano, ma danno pure noia.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
6 Anni 3 Mesi fa #15897 da DanieleSpace
@matrizoo
"non c'è mai stata la minima apertura verso chi la pensa in modo diverso."
Ti riferisci ai complottisti o ai sostenitori della VU ?
In un commento ti avevo chiesto cosa avessi da dire sul documentario o su un punto in particolare. Non mi hai più risposto.

Una teoria del complotto è ridicola solo quando sono ridicoli i suoi moventi.
L\'Argomento è stato bloccato.
Tempo creazione pagina: 0.478 secondi
Powered by Forum Kunena