Missioni su Marte

Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20381 da DanieleSpace
Risposta da DanieleSpace al topic Missioni su Marte
@ Schnibble

Va bene Schnibble prendo atto della tua risposta anche se con qualche riserva. Riguardo alla bandiera di A14 a mio parere la spiegazione del gas non è plausibile, per una serie di motivi che vedremo poi insieme.
Prima aspettiamo che i vari debunkers pubblichino i loro calcoli di fluidodinamica su cui basano la possibilità del gas che muove la bandiera. Discussione che continueremo poi nel thread apposito.
Occhio a non credere alla prima tesi che rassicura la tua teoria... me ne viene in mente una per esempio, che non sto qui a citarti nuovamente...
Non è che basti un grafichetto o del testo nero su bianco per provare che l'impossibile è possibile...Quello strumento, il CCGE è ancora tutto da verificare

Una teoria del complotto è ridicola solo quando sono ridicoli i suoi moventi.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20382 da CharlieMike
Risposta da CharlieMike al topic Missioni su Marte

Schnibble ha scritto: “Da quello che leggo il Kapton sopporta temperature estreme, ma non è resistente allo stress meccanico tipico dell'impiego aeronautico. In poche parole si rompe.
E alla NASA hanno scelto di tenere insieme i pannelli termici con questo materiale? Dei geni!

Ma forse pensavano di andare a vela. :hammer: :hammer:”

Questo è un tuo post sul 3D del motore del LEM, Charlie.
Vuoi rileggerlo e dirmi se è un post buttato li a caso o una considerazione ponderata?

Io, per uno sbaglio di traduzione sono stato lapidato in questo forum.


Il mio post COMPLETO è questo luogocomune.net/LC/forum/missioni-apollo...-lem?start=120#20062 in risposta al tuo luogocomune.net/LC/forum/missioni-apollo...-lem?start=120#20047 :

it.wikipedia.org/wiki/Kapton

Utilizzo

Il Kapton è stato largamente impiegato come isolante nei cablaggi elettrici per aviazione civile e militare, essendo più leggero di altri isolanti, a parità di isolamento e resistenza alla temperatura. È risultato però come il Kapton non fosse un granché resistente allo stress meccanico tipico dell'impiego aeronautico, principalmente a causa di abrasioni all'interno dei cablaggi dovute alle vibrazioni. Come conseguenza, molti velivoli hanno dovuto subire ampie operazioni di manutenzione ai cavi e, a volte, è stato necessario sostituire l'intero sistema di cablaggi isolati in Kapton, in quanto il mancato isolamento elettrico causava corto circuiti.

Secondo un rapporto interno della NASA, "i cavi dello Space Shuttle erano schermati con un isolante noto come Kapton che ha teso a rompersi col tempo, provocando cortocircuiti e potenzialmente incendi".[1] Di contro, il Jet Propulsion Laboratory della NASA ha definito il Kapton un buon supporto plastico per le vele solari, grazie alle sue caratteristiche di lunga durata nell'ambiente spaziale.[2]


Da quello che leggo il Kapton sopporta temperature estreme, ma non è resistente allo stress meccanico tipico dell'impiego aeronautico. In poche parole si rompe.
E alla NASA hanno scelto di tenere insieme i pannelli termici con questo materiale? Dei geni!



La battutina era rivolta ai tecnici della NASA.
Ad ogni modo, se conosci qualche tecnico NASA che si è offeso passami isuoi estremi che mi scuso.


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20386 da Schnibble
Risposta da Schnibble al topic Missioni su Marte
Daniele che ognuno possa rimanere sulla propria opinione è comunque lecito. Devo dire che a mio parete anche la sola concomitanta con le depressurizzazioni pre e post EVA 2 giá può dare un’idea di una non casualità dell’evento. Anche se non verrà provato scientificamente, come non vengono provate scientificamente tutte le prove pro moon hoax. Va bene così. Ognuno ne trae le proprie considerazioni.
10 anni fa Tuttle scriveva su questo forum post interessantissimi che ho letto con molta curiosità. Da allora si continua a discutere delle stesse cose con idee e affermazioni diverse però gli argomenti sono stati approfonditi in maniera interessante e i lettori hanno fatto le proprie considerazioni.
Non sono qui per far cambiare idea a nessuno, sono qui per confrontarmi e avere gli stimoli per studiarmi nuovi aspetti delle missioni Apollo. Mi basta questo.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20388 da Schnibble
Risposta da Schnibble al topic Missioni su Marte
Vedi Charlie che non hai capito. Ne ero sicuro.
La NASA ha trovato problemi ad utilizzare quel nastro per mezzi aeronautici perché non adatto a sforzi meccanici.
E lo ha usato per altri mezzi. Spaziali.

Non ti sei soffermato attentamente sulle parole che hai letto su wikipedia.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
5 Anni 10 Mesi fa - 5 Anni 10 Mesi fa #20390 da CharlieMike
Risposta da CharlieMike al topic Missioni su Marte

Schnibble ha scritto: Vedi Charlie che non hai capito. Ne ero sicuro.
La NASA ha trovato problemi ad utilizzare quel nastro per mezzi aeronautici perché non adatto a sforzi meccanici.
E lo ha usato per altri mezzi. Spaziali.

Non ti sei soffermato attentamente sulle parole che hai letto su wikipedia.


Cioè, correggimi se sbaglio, dato che non è adatto a sostenere sforzi meccanici in ambito aeronautico, lo hanno usato per sostenere sforzi meccanici nello spazio tenendo insieme i pannelli isolanti.
Quindi un materiale dichiarato non idoneo per sforzi meccanici conosciuti è stato usato per tenere insieme pannelli isolanti vitali soggetti a sforzi meccanici sconosciuti.


Se ho capito male, ti prego di chiarirmi.

EDIT: tra l'altro sullo Space Shuttle il Kapton ha teso a rompersi col tempo, e nemmeno sotto lo stress delle sollecitazioni meccaniche (Wikipedia).

EDIT 2: Sinceramente tu affideresti la tua vita o quella di qualcun altro a un materiale che è già stato provato che si rompe con il tempo e con sollecitazioni meccaniche?

EDIT 3:

Di contro, il Jet Propulsion Laboratory della NASA ha definito il Kapton un buon supporto plastico per le vele solari, grazie alle sue caratteristiche di lunga durata nell'ambiente spaziale.

A me risulta che pure lo Shuttle si muoveva in ambiente spaziale, ma stranamente qui non è idoneo.


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.
Ultima Modifica 5 Anni 10 Mesi fa da CharlieMike.
I seguenti utenti hanno detto grazie : Andrea_1970
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20397 da Schnibble
Risposta da Schnibble al topic Missioni su Marte
Lo fai per farmi arrabbiare, vero?

Lo shuttle si muoveva in atmosfera terrestre o no? Il Lem si muoveva in atmosfera terrestre o no?

Dopodiché lascio perdere.
L\'Argomento è stato bloccato.
Tempo creazione pagina: 0.281 secondi
Powered by Forum Kunena