Durata scie chimiche

Di più
15/07/2019 13:05 #30038 da DeadKillWar
Durata scie chimiche è stato creato da DeadKillWar
salve a tutti! Mi sono interessato alla questione "scie chimiche" e credo di aver capito che la prova più consistente sulla loro non naturalezza sia l' effettiva durata nei cieli.
Tuttavia ho letto anche le varie "smontature" a ciò, spiegando che la loro grande durata sia dovuta dall'umidità. Io non trovato nessuna controprova a riguardo e mi sembra strano. Per questo chiedo a voi sei potete aiutarmi ad trovare fonti che trattano questo argomento. Forse sono io, distratto, che non ho trovato niente a riguardo.

Di più
15/07/2019 13:46 - 15/07/2019 13:47 #30039 da Sertes
Risposta da Sertes al topic Durata scie chimiche
Ciao DeadKillWar, benvenuto.

La persistenza in sé non vuol dire nulla, è un evento non comune ma conosciuto: ad esempio anche i primi grafici di Appleman del 1953 citati sul sito della NASA mostrano che si possono creare scie di condensa persistenti a determinate combinazioni di pressione, temperatura ed umidità:


La linea tratteggiata rossa è la temperatura massima per la quale puoi avere casi di scie persistenti.

Fonte sito NASA: science-edu.larc.nasa.gov/contrail-edu/r...ppleman_student.html

Il problema è quando le scie oltre a persistere si espandono, ed essendo questo un evento prima inspiegabile si sono dovuti recentemente (marzo 2017) inventare la definizione di nuvola homogenitus, cioè di nuvola creata dall'uomo tramite passaggio di aereo e conseguente scia di condensa persistente ed espansiva.

www.cnr.it/it/nota-stampa/n-7350/nuovo-a...nclude-l-homogenitus
Ultima Modifica 15/07/2019 13:47 da Sertes.

Di più
15/07/2019 13:59 - 15/07/2019 14:05 #30041 da NiHiLaNtH
Risposta da NiHiLaNtH al topic Durata scie chimiche
che in natura la scia di un aereo possa in casi particolari persistere ed espadersi un pò ci può stare ( dipende molto dal tipo di motore e dal carburante )

mai visto un celo in totale assenza di scie persistenti ma con diversi cirri naturali e un aereo con scia non persistete che diventa gradualmente più lunga man mano che l'aereo si avvicina ad un cirro naturale per poi diventare persistente al suo interno? capita ma poi la scia non aumenta di volume all'infinito

attualmente però credo che anche la densità il colore e la persistenza di molte scie naturali sia alterata dal materiale che viene irrorato nei nostri cieli

questa secomdo me non è naturale

Ultima Modifica 15/07/2019 14:05 da NiHiLaNtH.

Di più
15/07/2019 14:55 #30044 da DeadKillWar
Risposta da DeadKillWar al topic Durata scie chimiche
grazie mille del chiarimento, quindi la questione "umidità" non può spiegare l'espansione di queste scie?

Di più
15/07/2019 14:58 #30045 da DeadKillWar
Risposta da DeadKillWar al topic Durata scie chimiche
interessante, dove hai trovato questa sequenza di foto?

Di più
15/07/2019 15:10 #30046 da Sertes
Risposta da Sertes al topic Durata scie chimiche

DeadKillWar ha scritto: grazie mille del chiarimento, quindi la questione "umidità" non può spiegare l'espansione di queste scie?

No, perché secondo gli ufficialisti la nube homogenitus può diventare così larga da essere visibile pure dal satellite.

Guarda questa sequenza del 2010: chiesero ad un gruppo di ignari meteorologi di spiegare come ha fatto un aereo che semplicemente volava in circolo a creare una nube che ha poi coperto il 10-15% dell'inghilterra. E loro dissero: in base a questi dati, può.
Mica hanno pensato che c'era dell'altro... così ci hanno regalato questa autentica chicca:

news.bbc.co.uk/2/hi/sci/tech/8309629.stm
Ringraziano per il messaggio: valbor_X

Di più
15/07/2019 16:51 - 15/07/2019 16:53 #30049 da Tavernello Acido
Risposta da Tavernello Acido al topic Durata scie chimiche
Falso, l'espansione di una scia dipende da 4 fattori principali (umidità, radiative heating, vortici di apertura alare e soprattutto il vento*). Ma ne esistono altri minori. Se guardi le vecchie descrizioni noti benissimo come vi sia chiaramente specificato come che queste si espandono. E la stessa cosa è possibile vedere nelle foto d'epoca, grandi tanto quelle che vedi oggi.
I documenti e le foto che parlano della loro espansione li trovi direttamente assieme a quelli che parlano della loro persistenza.
debunkmyown.blogspot.com/2019/05/il-mist...cie-persistenti.html
Ad ogni modo ne vedrai presto caricati altri qua sul sito (alcuni che parlano di centinaia di metri e km di espansione), quando pubblicherò la smentita alle ridicole "(1)0 prove dell'esistenza delle Scie Chimiche".

la prova più consistente...

Allora siamo a a cavallo :hammer:


SERTES

No, perché secondo gli ufficialisti la nube homogenitus può diventare così larga da essere visibile pure dal satellite

Anche nel passato si trovano scie viste dal satellite. Dove sarebbe la grande frode?

Guarda questa sequenza del 2010: chiesero ad un gruppo di ignari meteorologi di spiegare come ha fatto un aereo che semplicemente volava in circolo a creare una nube che ha poi coperto il 10-15% dell'inghilterra. E loro dissero: in base a questi dati, può.
Mica hanno pensato che c'era dell'altro... così ci hanno regalato questa autentica chicca:

news.bbc.co.uk/2/hi/sci/tech/8309629.stm

Lo dicono chi? La BBC?
Bisognerebbe bene imparare la differenza tra un semplice articolo divulgativo, fatto per essere letto per curiosità dalla totalità della gente che non ha premesse di estrema precisione, come può essere la Faq sul sito della NASA che le scie si formano "solitamente sopra gli 8000 m a - 40 e 60%RH" e che anche in questo caso è diventata la bibbia di alcuni sfegatati amanti delle scie chimiche (R. M.);
e quelli che sono gli articoli scientifici, che descrivono con dovizia e precisione tutti gli step e le cause necessarie alla REALE FORMAZIONE, che non riguarda le 4 info contorte da dare al dottorato pubblico della rete.


NiHiLaNtH

mai visto un celo in totale assenza di scie persistenti ma con diversi cirri naturali e un aereo con scia non persistente...

L'ho già spiegato. L'assenza di nuvole non vuol dire niente. Poiché la quantità di umidità necessaria alla formazione formazione delle nuvole è diversa da quella necessaria alla saturazione.

Usually a little more humidification is required which brings the relative humidity to over 100 percent, a state known as supersaturation, before a cloud will form... If the quantity and composition of the dust content is ideal, condensation may begin at a relative humidity below 100 percent. If the air is very clean, it may take high levels of supersaturation to produce cloud droplets. But typically condensation begins at relative humidity a few tenths of a percent above saturation

www.weather.gov/source/zhu/ZHU_Training_...velopment/clouds.htm

capita ma poi la scia non aumenta di volume all'infinito

E come mai una determinata quantità di alluminio sganciato in atmosfera dovrebbe moltiplicarsi senza ragione ad ore di distanza? E come mai una normale nuvola può ingrandirsi senza problemi, mentre le scie no?
Ultima Modifica 15/07/2019 16:53 da Tavernello Acido.
Ringraziano per il messaggio: Reiuky

Di più
15/07/2019 17:41 - 15/07/2019 17:43 #30050 da Sertes
Risposta da Sertes al topic Durata scie chimiche

Tavernello Acido ha scritto: Falso, l'espansione di una scia dipende da 4 fattori principali (umidità, radiative heating, vortici di apertura alare e soprattutto il vento*). Ma ne esistono altri minori. Se guardi le vecchie descrizioni noti benissimo come vi sia chiaramente specificato come che queste si espandono. E la stessa cosa è possibile vedere nelle foto d'epoca, grandi tanto quelle che vedi oggi.
I documenti e le foto che parlano della loro espansione li trovi direttamente assieme a quelli che parlano della loro persistenza.
debunkmyown.blogspot.com/2019/05/il-mist...cie-persistenti.html
Ad ogni modo ne vedrai presto caricati altri qua sul sito (alcuni che parlano di centinaia di metri e km di espansione), quando pubblicherò la smentita alle ridicole "(1)0 prove dell'esistenza delle Scie Chimiche".

Scusa ma i link a siti amatoriali che dimostrerebbero tutto quanto hanno poca presa, specie in raffronto a temi in cui nemmeno la VU vuole mentire (NASA + Appleman)
Ultima Modifica 15/07/2019 17:43 da Sertes.

Di più
15/07/2019 17:49 - 15/07/2019 17:51 #30051 da NiHiLaNtH
Risposta da NiHiLaNtH al topic Durata scie chimiche

interessante, dove hai trovato questa sequenza di foto?


la trovai anni fa su un sito che forse non esiste più

grazie mille del chiarimento, quindi la questione "umidità" non può spiegare l'espansione di queste scie?


quelle le scie crescono "nutrendosi" dell'umidità presente intorno ad esse

Dehydration effects from contrails in a coupled contrail–climate model
"The uptake of water by contrails in ice-supersaturated air and the release of water after ice particle advection and sedimentation dehydrates the atmosphere at flight levels and redistributes humidity mainly to lower levels. .."

www.atmos-chem-phys.net/15/11179/2015/

E la stessa cosa è possibile vedere nelle foto d'epoca, grandi tanto quelle che vedi oggi.


e quindi??

L'assenza di nuvole non vuol dire niente


non ho scritto "assenza di nuvole"

E come mai una determinata quantità di alluminio sganciato in atmosfera dovrebbe moltiplicarsi senza ragione ad ore di distanza


aluminio? e chi ha mai parlato di alluminio? evita questo modo di fare non siamo degli idioti

E come mai una normale nuvola può ingrandirsi senza problemi, mentre le scie no?


perchè una scia non è un cirrostrato o una qualunque altra nuvola naturale

ha addirittura aperto un sito di debunking sulle scie chimiche
il ragazzo vuole fare carriera

:hammer:
Ultima Modifica 15/07/2019 17:51 da NiHiLaNtH.

Di più
15/07/2019 18:24 - 15/07/2019 18:44 #30053 da Tavernello Acido
Risposta da Tavernello Acido al topic Durata scie chimiche

aluminio? e chi ha mai parlato di alluminio? evita questo modo di fare non siamo tutti degli idioti

Non c'è bisogno di fare questa sceneggiata, non voglio prendere in giro nessuno. Di versioni di queste scie chimiche ne esistono una marea. Quella principale la sappiamo benissimo. È inutile che TU mi prenda in giro, non il contrario. Il 95% degli amanti di questo complotto parla DI ALLUMINIO e compagnia cantante. Non posso sapere cosa TU pensi che ci sia dentro, posso solo udire le dozzianli scemenze che sparano da anni I re del complotto quali William Thomas, Dane Winginton, Russ Tanner, il nostro signor Nò, tutti i singoli personaggi che commentano a destra e a sinistra. Anche Mazzucco ha detto più volte nelle sue conferenze che contengono alluminio. È inutile che ci prendiamo in giro a vicenda. Tu puoi credere quello che ti pare, che magari dentro ci sia pure dell'asfalto, ma il 95% e più degli sciachimisti in circolazione grida da anni che dentro ci sono un mix comico di Metalli, tra cui il principale L'ALLUMINIO.

e quindi??

Come "e quindi"?? Chi è che ha detto che questo piano globale di avvelenamento è in atto dalla fine degli anni 90/2000? Sono stato io?
A me risulta che sia un mantra di questo sito.
Se c'erano prima e ci sono oggi non si capisce che cavolo di prova sia!!
Un po' come dire:
-Il ristorante ha iniziato a mettere del diserbante nella mia pizza per vendicarsi di una questione personale da 2 anni a questa parte!
Lo puoi capire anche dal fatto che da allora i cornicioni sono bruciacchiati in alcuni punti.

-Ma guarda che è sempre stato così, come fai a dire che sia vero??

-E quindi?!?!11??!!1


perchè una scia non è un cirrostrato o una qualunque altra nuvola naturale

Si che è una nuvola, non ha nulla di diverso. È classificata come tale dalla notte dei tempi, e non si capisce perché non dovrebbe.

non ho scritto "assenza di nuvole"

È quello che avevo sottinteso. Scusate

il ragazzo vuole fare carriera ha addirittura aperto un sito di debunking sulle scie chimiche

Questo blog lo ho da mesi, e lo uso solo per renderla sbrigativa in queste occasioni. Una specie di riepilogo. Tra l'altro se cerchi su google i miei articoli nemmeno spuntano, si possono solo condividere. Chissà in quale oscuro modo potrei mai voler fare strada avendo un Blog bloccato sui motori di ricerca e dove pubblico 1 VOLTA AL MESE. Fare strada hahahahhaha che lavoro di merda che sarebbe. Guadagna di più la zingara al semaforo, visto che le pubblicità sono anche disabilitate


Sertes

Scusa ma i link a siti amatoriali che dimostrerebbero tutto quanto hanno poca presa, specie in raffronto a temi in cui nemmeno la VU vuole mentire (NASA + Appleman)

Lo so, davanti ai fatti spesso si preferisce rigirare l'uovo sminuendo la persona (o in questo caso il sito) che non l'affermazione. Attivissimo style
Ultima Modifica 15/07/2019 18:44 da Tavernello Acido.
Ringraziano per il messaggio: Reiuky

Di più
15/07/2019 18:43 - 15/07/2019 22:02 #30054 da finzi78
Risposta da finzi78 al topic Durata scie chimiche
@Tavernello

perchè una scia non è un cirrostrato o una qualunque altra nuvola naturale

Si che è una nuvola, non ha nulla di diverso. È classificate come tale dalla notte dei tempi, e non si capisce perché non dovrebbe.


Potresti indicare quali sono le fonti che "dalla notte dei tempi" classificano le scie come nuvole naturali?
Mi interesserebbe parecchio.
Grazie

In the land of the blind, the one-eyed man is king
Ultima Modifica 15/07/2019 22:02 da finzi78.

Di più
15/07/2019 18:52 - 15/07/2019 18:58 #30055 da Tavernello Acido
Risposta da Tavernello Acido al topic Durata scie chimiche

finzi78 ha scritto: @Tavernello

perchè una scia non è un cirrostrato o una qualunque altra nuvola naturale

Si che è una nuvola, non ha nulla di diverso. È classificate come tale dalla notte dei tempi, e non si capisce perché non dovrebbe.


Potresti indicare quali sono le fonti che "dalla notte dei tempi" classificano le scie come nuvole naturali?
Mi interesserebbe parecchio.
Grazie


Sì, ma però apriteli sti link, e che cavolo! Guarda quello che ho mandato. Buona parte delle fonti sono Libri di Meteorologia, e se scarichi i documenti li trovi nel paragrafo dei Cirri. Anche altre definizioni ne parlano come tali. Tra l'altro, non ti avevo anche l'altra volta fatto vedere come già allora le chiamavano "clouds"? E se sono "clouds", che nuvole saranno mai? Della famiglia dei Cirri, o di quella della nebbia Padana?
Spero non sia il cercare il pelo nell'uovo nella frase "notte dei tempi", non mi sembra il caso di dover specificare che non mi riferisco al Paleolitico e alle caverne incise con su 2 scie persistenti vicino al sole. Ma non credo sia questo...

Ma poi scusate, ma se le scie di condensa non sono nuvole cosa dovrebbero essere? Dei sassi?
Ultima Modifica 15/07/2019 18:58 da Tavernello Acido.
Ringraziano per il messaggio: ghisa

Di più
15/07/2019 19:52 - 16/07/2019 09:08 #30058 da finzi78
Risposta da finzi78 al topic Durata scie chimiche

Ma poi scusate, ma se le scie di condensa non sono nuvole cosa dovrebbero essere? Dei sassi?


Per me, ad occhio e croce, sono appunto scie di condensa prodotte da aerei.
Dalla "notte dei tempi" invece credo che per nuvole si intendano formazioni naturali prodotte dall'evaporazione dei mari, non dalle flatulenze degli aereoplani.
Tu puoi insistere nel dire che le scie sono nuvole. Ti ripeto che né a me, né a chi conosco personalmente, é stato mai illustrato/insegnato che le scie di condensa degli aerei vanno classificate tra le nuvole prodotte secondo i processi naturali.
Se a te invece l'hanno insegnato in passato, puoi provarlo? Tu o chiunque altro passi da queste parti a leggere, ovviamente.

In the land of the blind, the one-eyed man is king
Ultima Modifica 16/07/2019 09:08 da finzi78.

Di più
15/07/2019 20:11 #30059 da DeadKillWar
Risposta da DeadKillWar al topic Durata scie chimiche
sinceramente nel link che hai inviato non si vede niente che si possa paragonare ad una "scia chimica" dei giorni nostri. Quelle più simili sono i CI, ma stando la tua fonte si trovano troppo in alto di quelle che sono abituato a vedere io.

Di più
15/07/2019 20:21 - 15/07/2019 20:21 #30060 da ghisa
Risposta da ghisa al topic Durata scie chimiche
finzi78

Tu puoi insistere nel dire che le scie sono nuvole.


E' scritto da tutte le parti
en.wikipedia.org/wiki/Contrail
Contrails are line-shaped clouds produced by aircraft engine exhaust or changes in air pressure
science-edu.larc.nasa.gov/contrail-edu/science.html
Contrails are clouds formed when water vapor condenses and freezes around small particles (aerosols) that exist in aircraft exhaust
www.nasa.gov/home/hqnews/2004/apr/HQ_04140_clouds_climate.html
cirrus clouds, formed by contrails from aircraft engine exhaust
cimss.ssec.wisc.edu/wxwise/class/contrail.html
Cloud formation by a mixing process is similar to the cloud you see when you exhale and "see your breath"
www.metoffice.gov.uk/weather/learn-about...her-clouds/contrails
Contrails are long thin lines of cloud, usually seen behind an aircraft.
Ultima Modifica 15/07/2019 20:21 da ghisa.

Di più
15/07/2019 20:34 #30061 da NiHiLaNtH
Risposta da NiHiLaNtH al topic Durata scie chimiche

Non c'è bisogno di fare questa sceneggiata, non voglio prendere in giro nessuno. Di versioni di queste scie chimiche ne esistono una marea. Quella principale la sappiamo benissimo. È inutile che TU mi prenda in giro, non il contrario. Il 95% degli amanti di questo complotto parla DI ALLUMINIO e compagnia cantante. Non posso sapere cosa TU pensi che ci sia dentro, posso solo udire le dozzianli scemenze che sparano da anni I re del complotto quali William Thomas, Dane Winginton, Russ Tanner, il nostro signor Nò, tutti i singoli personaggi che commentano a destra e a sinistra. Anche Mazzucco ha detto più volte nelle sue conferenze che contengono alluminio. È inutile che ci prendiamo in giro a vicenda. Tu puoi credere quello che ti pare, che magari dentro ci sia pure dell'asfalto, ma il 95% e più degli sciachimisti in circolazione grida da anni che dentro ci sono un mix comico di Metalli, tra cui il principale L'ALLUMINIO.


si certo rilascio di alluminio ( ossido di alluminio )

ma chi ha mai detto che L'ALLUMINIO RILASCIATO GENERA SCIE DI CONDENSA ARTIFICIALI ???

Come "e quindi"?? Chi è che ha detto che questo piano globale di avvelenamento è in atto dalla fine degli anni 90/2000? Sono stato io?


diciamo una notevole accelerazione a livello globale

È quello che avevo sottinteso. Scusate


si ma io avevo detto il contrario

Di più
15/07/2019 20:43 - 15/07/2019 20:44 #30062 da ghisa
Risposta da ghisa al topic Durata scie chimiche

ma chi ha mai detto che L'ALLUMINIO RILASCIATO GENERA SCIE DI CONDENSA ARTIFICIALI ???


Il fatto e' che non si e' ancora capito da cosa siano composte ste scie chimiche...ognuno ha la sua teoria
Ultima Modifica 15/07/2019 20:44 da ghisa.

Di più
15/07/2019 20:57 #30064 da finzi78
Risposta da finzi78 al topic Durata scie chimiche
@ ghisa
Grazie per i link Nasa e Wikipedia.
Ma io ho chiesto un'altra cosa, riferita in particolar modo all'esperienza passata di ognuno di noi.
Ripeto:

Tu puoi insistere nel dire che le scie sono nuvole. Ti ripeto che né a me, né a chi conosco personalmente, é stato mai illustrato/insegnato che le scie di condensa degli aerei vanno classificate tra le nuvole prodotte dalla natura.
Se a te invece l'hanno insegnato in passato, puoi provarlo?

Se vuoi portare la tua testimonianza su questo, possibilmente con fonti, ti ringrazio.

In the land of the blind, the one-eyed man is king

Di più
15/07/2019 21:09 - 15/07/2019 21:11 #30065 da Tavernello Acido
Risposta da Tavernello Acido al topic Durata scie chimiche
Facciamo finta che esistono sia le scie chimiche, che le normali contrails. Cosa sono le contrails? Cristalli di ghiaccio che si formano ad alta quota su dei nuclei di condensazione (che sarebbero la fuliggine dello scarico). Stanno in cielo ore, sono bianche e talvolta si espandono.

Voi mi venite a dire che non sono nuvole, MA ALLORA COSA SONO? Su qualsiasi brutto e cattivo sito ufficiale trovi la definizione di questa come nuvola artificiale, voi mi dite che non è una nuvola. Ma l'unica cosa a cui posso pensare di bianco fatto da cristalli di ghiaccio, che persiste ad alta quota, si forma su dei nuclei di condensazione e si espande... non è altro che quello

Non è una nuvola? E perché? Quale sarebbe la motivazione che vieta di chiamarla come tale?
Secondo me siamo al ridicolo. Negare addirittura che le scie di condensa (NON LE FANTOMATICHE SCIE CHIMICHE) non sono nuvole è al limite di qualsiasi logica. Siamo alla storia dei turtle deniers

Non importa che quella che si vede in cielo è una nuvola spiccicata, bisogna ignorare a tutti costi l'ovvietà. Così come quella del video non è una tartaruga, perché non va bene per la mia idea. Se così non fosse tutti quegli strani comportamenti da nuvola che ha la scia, scadono insieme al complotto, perché altrimenti non ha proprio un bel nulla di strano. Allo stesso modo non importa quante volte farai notare che quella sia una tartaruga, i turtle deniers "they already have their conclusion and they are gonna stick with it, regardless of what evidence you bring to the table"


Ps: la Nuvola la potresti anche cacare dal sedere, o farla uscire dal forno. Se se ne va in quota e non è altro che condensa con le caratteristiche elencate sopra, non può essere niente altro che quello. Così come non importa se l'acqua dolce proviene dal fiume di montagna, o dal dissalatore marino e prelevata dal Mar Morto. Sempre acqua dolce resta

tra le nuvole prodotte dalla natura

Natura? Lo scarico di un motore non mi sembra naturale. Sono nuvole artificiali.

NiHiLaNtH

ma chi ha mai detto che L'ALLUMINIO RILASCIATO GENERA SCIE DI CONDENSA ARTIFICIALI ???

Cosa??? Le cose sono 2, o è una scia di condensa o è una scia chimica (con dentro quello che vuoi, che sia alluminio o asfalto). Voi avete detto o no che NON è un comportamento normale per una scia di condensa quello di espandersi? Sì.
Quindi deduco che questa sia una bellissima prova delle scie chimiche. Intanto vi faccio notare che al contrario di quello che dite sono sempre esistite, elenco le motivazioni dell'espansione, e sottolineo come per delle semplici scie di condensa sia normalissima l'espansione per cui questa è una prova da 4 spicci. La maggior parte di voi crede o no che nelle scie chimiche ci sta l'alluminio? Sì. Per cui faccio notare che se fosse così non avrebbe senso.
È tutto qui, non innalziamo fortezze fatte di raggiri di parole. Io non ho mai detto che Al genera scie di condensa artificiali, lo stai dicendo ora tu.

si ma io avevo detto il contrario

Ed ho appena scritto che ho SBAGLIATO . Che dovrei fare? Mi volete mettere i chiodi sulla croce?
Ultima Modifica 15/07/2019 21:11 da Tavernello Acido.
Ringraziano per il messaggio: ghisa

Di più
15/07/2019 21:15 #30066 da ghisa
Risposta da ghisa al topic Durata scie chimiche

finzi78 ha scritto: @ ghisa
Grazie per i link Nasa e Wikipedia.
Ma io ho chiesto un'altra cosa, riferita in particolar modo all'esperienza passata di ognuno di noi.
Ripeto:

Tu puoi insistere nel dire che le scie sono nuvole. Ti ripeto che né a me, né a chi conosco personalmente, é stato mai illustrato/insegnato che le scie di condensa degli aerei vanno classificate tra le nuvole prodotte dalla natura.
Se a te invece l'hanno insegnato in passato, puoi provarlo?

Se vuoi portare la tua testimonianza su questo, possibilmente con fonti, ti ringrazio.


ti giuro che non riesco a capire che senso abbia la tua "richiesta" ( con tanto di fonti eh, senno'.. )
e' come quelli che dicono "Ma io da bambino non mi ricordo.."

é stato mai illustrato/insegnato che le scie di condensa degli aerei vanno classificate tra le nuvole prodotte dalla natura


Ma scusa come fai a dire le scie di condensa degli aerei [...] nuvole prodotte dalla natura
c'e' scritto eh non e' che bisogna inventarselo..sono nuvole create dagli aerei..cosa c'entra la natura non si sa...

Contrails are clouds formed when water vapor condenses and freezes around small particles (aerosols) that exist in aircraft exhaust
Contrails are long thin lines of cloud, usually seen behind an aircraft.
Cirrus clouds, formed by contrails from aircraft engine exhaust

Di più
15/07/2019 21:31 #30067 da finzi78
Risposta da finzi78 al topic Durata scie chimiche
Tavernello sei piuttosto teatrale nelle risposte, ma io ho fatto una semplice domanda che richiede un'altrettanto semplice risposta.
Non mi interessa SE PER TE la scia di un aereo, essendo formata da cristalli di ghiaccio, equivale ad una nuvola.

Io voglio sapere se a te (o a chiunque altro) durante il normale corso di studi, quando si studiavano i fenomeni meteorologici alle elenentari/medie/superiori/università, nel libro di scienze o per bocca del professore é stato insegnato che le scie degli aerei vanno scientificamente classificate tra le nuvole naturali, cioè quelle formatesi secondo il procedimento naturale di evaporazione delle acque marine.
Non mi sembra una domanda difficile.
Se non ti é stato insegnato, puoi rispondere no, e pace.
Spero di essere riuscito a spiegarmi.

In the land of the blind, the one-eyed man is king

Di più
15/07/2019 22:04 - 15/07/2019 22:05 #30068 da Tavernello Acido
Risposta da Tavernello Acido al topic Durata scie chimiche
Perché adesso è un fenomeno molto più osservabile di prima. O vorresti dirmi che sbaglio? Ed è stato spiegato il motivo. Tra l'altro arrivare a dire che oggi viene ormai insegnato ovunque ai bambini mi sembra una gran cavolata. Abbiamo un libro Americano per poppanti smemorati, ed adesso arriviamo a dire che venga INSEGNATO NELLE SCUOLE (come se ormai fosse nel programma ministeriale, o fosse presente in un libro si e 3 no). Possiamo finalmente confermare che oggi ai piccoli viene fatto il lavaggio del cervello sulle scie chimiche. :hammer:
Ultima Modifica 15/07/2019 22:05 da Tavernello Acido.

Di più
15/07/2019 22:26 - 15/07/2019 23:51 #30069 da finzi78
Risposta da finzi78 al topic Durata scie chimiche
Tavernello non hai risposto.
Lascia perdere il lavaggio del cervello ai bambini, non c'entra niente con la mia domanda ora.
Io ti ho chiesto: ti ricordi se A TE È STATO MAI INSEGNATO CHE LE SCIE DI CONDENSA DEGLI AEREI VANNO CLASSIFICATE TRA LE NUVOLE CREATESI CON PROCESSO NATURALE (evaporazione degli oceani, mari e laghi) . Per intenderci, nei tuoi libri trovavi: cumulo, stratocumolo, cumulonembo, cirro, cirrostrato etc. insieme alle scie di condensa degli aerei?

Se ho capito, correggimi se sbaglio, mi vorresti dire che questo non ti é stato insegnato, perché prima il fenomeno delle scie di condensa era meno osservabile di adesso.
Ok. Ma allora perché hai aperto un altro thread, tempo fa, dove ti sei sperticato a pubblicare foto per dimostrare che quello delle scie persistenti é un fenomeno diffuso ormai da un secolo, e sostieni ora anche che le scie "vengono classificate come nuvole dalla notte dei tempi"?
Eppure la stessa Wikipedia italiana, alla voce "nuvola", almeno per ora, non fa nessuna menzione delle scie degli aerei se non sbaglio.

In the land of the blind, the one-eyed man is king
Ultima Modifica 15/07/2019 23:51 da finzi78.

Di più
16/07/2019 00:04 #30070 da Tavernello Acido
Risposta da Tavernello Acido al topic Durata scie chimiche
Infatti le scie persistenti sono un fenomeno normalissimo da sempre esistito. Se è per questo ho anche spiegato nello stesso perché sono aumentate. Non ho mai detto che siano diminuite, sono di più per quei vari motivi. Infatto era anche una domanda delle 10 Prove.

Lo RIPETO. Tu hai semplicemente visto 1 LIBRO AMERICANO per poppanti dove compare domandina e risposta sulle scie degli aeroplani, e da qui ti sei girato un film da premio Oscar con il quale sei arrivato alla conclusione che oggi nelle scuole sia normale insegnare ai bambini bla bla bla. Lo RISCRIVO

ed adesso arriviamo a dire che venga INSEGNATO NELLE SCUOLE (come se ormai fosse nel programma ministeriale, o fosse presente in un libro si e 3 no

Questa sarebbe la prova? Ma se qualcuno si mettesse a rastrellare gli archivi di vecchi libri prima o poi qualcuno che parla di questo lo trovi di sicuro. Purtroppo non conosco archivi americani di vecchi libri dove andare a cercare, ma ugualmente non avrei lo sbatti di andare a buttare tempo per un'affermazione che non vale niente. Almeno quando andai a cercare nuovi giornali per le scie persistenti, quella che andavo a smontare era una "prova". Pensa che ancora io aspetto le prove. Qui siamo alla più vaga supposizione possibile.

Se hai la pazienza di aspettare fino a domani (in molti non ce l'hanno fatta), vedo di farmi dare un libro di inglese adottato qua in IT, dove parla di Cloud Seeding e conclude addirittura mettendo in guardia sul cattivo utilizzo che potrebbe farne la CIA o cose del genere. MA COME???? CHE LAVAGGIO DEL CERVELLO È QUESTO? Ovviamente non parlano di scie chimiche, ma poi però discutono della possibilità di modificare le piogge come una potenziale arma?
La verità è che gli editori ci scrivono il cazzo che gli pare, e voi tirate sempre in ballo complotti perché partite dal presupposto che le vostra teoria fasulla sia vera. Però se per caso leggete una cosa del genere, allora viva la libertà che c'è ancora oggi bla bla bla. E sono anche d'accordo con quello che dice quel libro, ma menomale che almeno se in un libro inculato su 300 si parla di scie di condensa per QUELLO CHE REALMENTE SONO. Non c'era scritto un bel niente di sbagliato.

Eppure la stessa Wikipedia italiana, alla voce "nuvola", almeno per ora, non fa nessuna menzione alle scie degli aerei se non sbaglio

In quella inglese sì.

Contrails formed from the exhaust of aircraft flying in the upper level of the troposphere can persist and spread into formations resembling any of the high cloud genus-types and are officially designated as cirrus, cirrostratus, or cirrocumulus homogenitus

Come la mettiamo? Le altre fonti ufficiali di prima non bastavano? Tra l'altro è risaputo che nella versione italiana spesso ci trovi la metà delle cose. Non si capisce cosa vorresti dimostrare con ciò. Booh

Cosa dovrebbe indicare, che non sono considerate nuvole dalla notte dei tempi? E ALLORA FACCIAMO FINTA DI DIMENTICARCI TUTTE QUELLE VOLTE CHE SONO SEMPRE STATE CHIAMATE NUVOLE E CLASSIFICATE COME TALI NEL PASSATO? Perché Wikipedia Italia non me chiama così? Ma ci vorrebbe l'Oscar veramente...

Di più
16/07/2019 06:08 - 06/08/2019 08:24 #30071 da finzi78
Risposta da finzi78 al topic Durata scie chimiche
Anche stavolta nessuna risposta alla domanda e allora traggo da solo la conclusione che nemmeno a te hanno mai insegnato a classificare tra le nuvole le scie di condensa degli aerei ("cirrus homogenitus" ).
E, sempre se ho capito, secondo te é normale perché ai tempi tuoi (o miei e di chiunque altro io conosca) le scie di condensa non erano un fenomeno così presente, quindi non si era ancora avuta la necessità di insegnare la loro classificazione (anche se poi affermi che sono classificate come nuvole dalla notte dei tempi).

Non ho bisogno di girarmi nessun "film da premio Oscar" né di rastrellare alcun archivio americano. Non mi interessa Wikipedia inglese o italiana, né, se non l'hai capito, alcuna teoria complottista sulle scie chimiche. Questo continuo utilizzo del "voi" complottisti, generico e generalizzate, é davvero stupido, oltre che paranoico.
Stai sereno, non sei circondato da biechi invasati che intendono a tutti i costi sovvertire le tue certezze.

Non voglio dimostrare niente, volevo solo una semplice risposta tua (o di chiunque altro), in base alla propria esperienza. Non é che si debba sempre e per forza diffidare dell'esperienza delle persone. Questo forse lo vorrebbe chi ci preferisce con la memoria corta.

La tua risposta (o almeno quella che io ho "ricostruito") non ha eliminato i miei dubbi sulla classificazione delle "nuvole umane". Pazienza, camperemo entrambi bene lo stesso.
Ma se un giorno, quando mio figlio andrà a scuola, andando a passeggio insieme guardasse in cielo e vedesse uno di questi cirri umani in espansione dopo il passaggio dell'aereo, e mi dicesse: "Babbo guarda, una nuvola umana, ce l'hanno detto a scuola", io preferirei ancora dirgli "Nuvola un cazzo. Quella é una scia d'aereo" :-)

Buona giornata.

In the land of the blind, the one-eyed man is king
Ultima Modifica 06/08/2019 08:24 da finzi78.
Ringraziano per il messaggio: Sertes

Di più
16/07/2019 09:18 #30074 da Piero68
Risposta da Piero68 al topic Durata scie chimiche
Da wikipedia:
In meteorologia una nuvola (nel linguaggio scientifico chiamata più comunemente nube) è un'idrometeora costituita da minute particelle d'acqua condensata e/o cristalli di ghiaccio, sospesi nell'atmosfera grazie a correnti ascensionali o in stato di galleggiamento e solitamente non a contatto con il suolo.[1] Dalle nubi si originano le precipitazioni, una delle fasi del ciclo dell'acqua nell'idrosfera assieme alla condensazione del vapore acqueo

Quindi, per essere classificata come nuvola una formazione non solo deve essere costituita da condensa e/o cristalli di ghiaccio ma deve dare origini anche a precipitazioni. Le scie di condensa non mi pare diano origini a precipitazioni ma si dissolvono semplicemente nell'atmosfera. Quindi non possono essere classificate come nuvole.
Senza contare che su qualunque sito vai a vedere il Cloud Atlas le scie di condensa non vengono prese proprio in considerazione

Di più
16/07/2019 10:04 - 16/07/2019 10:10 #30077 da finzi78
Risposta da finzi78 al topic Durata scie chimiche
@ Piero68
Non sono un metereologo, ma non credo che tutti i tipi di nuvole generino necessariamente precipitazioni. Quindi ho paura che non valga come discriminante.
Io direi che la differenza fondamentale é nella genesi. Una nuvola per essere classificata tale deve essere il prodotto di un processo naturale. Questo il mio parere.
Ciao

In the land of the blind, the one-eyed man is king
Ultima Modifica 16/07/2019 10:10 da finzi78.

Di più
16/07/2019 10:27 #30078 da Salvio99
Risposta da Salvio99 al topic Durata scie chimiche
Ho trovato in rete un libro che potrebbe aiutare a capire meglio le dinamiche contrails\chemtrails. Geo-Ingegneria Atmosferica – Il Libro di Domenico Azzone. Si può trovare anche il Pdf.

Di più
16/07/2019 10:46 #30079 da Satirus
Risposta da Satirus al topic Durata scie chimiche
Un aereo passeggeri medio emette 50kg di vapore acqueo al minuto. In un minuto a velocità di crociera percorre 15,33 Km ... immaginate 50 kg d'acqua sparpagliati per 15 km. Pensare che una tale quantità possa sconvolgere un cielo estivo mediterraneo, creando scie da orizzonte a orizzonte che permangono giorni e si espandono ... è pura follia.

I follow: Maurizio Antolini, Rafterry, Marauder.

Di più
16/07/2019 11:07 - 16/07/2019 11:23 #30080 da Tavernello Acido
Risposta da Tavernello Acido al topic Durata scie chimiche
Piero68
FALSO. Oltre METÀ delle nuvole che vedi in cielo non producono precipitazioni che raggiungono il terreno. E questo vale per Altocumuli, Altostrati, Cirrostrati, Cirrocumuli, Cirri, e Nottilucent. Nemmeno queste sono nuvole? Siamo al delirio, si cerca di negare l'ovvietà in tutto e per tutto. LE SCIE SONO NUVOLE CHE NON PRODUCONO PIOGGIA, ESATTAMENTE COME QUELLE ELENCATE SOPRA

NASA: Since contrails are high level clouds, the moisture within them forms ice crystals which do not come together to form any form of precipitation (rain)

Metoffice Altocumulus
Height of base: 6,500 - 20,000 ft
Shape: Layered and featureless
Latin: altum - height; stratus - flattened or spread out
Precipitation: None

Metoffice Cirrocumulus
Height of base: 20,000 - 40,000 ft
Shape: Layers or patches of cells
Latin: cirrus - lock or tuft of hair; cumulus - heap
Precipitation: None


Metoffice Cirrostratus
Height of base: 20,000 - 40,000 ft
Shape: Layered
Latin: cirrus - lock or tuft of hair; stratus - flattened or spread out
Precipitation: None

Metoffice Cirrus
Height of base: 20,000 - 40,000 ft
Shape: Layered, tufty or patchy
Latin: cirrus - lock or tuft of hair
Precipitation: None

Metoffice Noctilucent
Height of base: 200,000 feet.
Shape: They often closely resemble thin streaky cirrus, though other shapes are often seen. They are usually blue or silver in colour, but sometimes orange or red.
Latin: Noctilucent = “night-shining”
Precipitation: None




Finzi
NO, lo ripeto nuovamente. Tu non hai NULLA per dire che oggi ai bambini venga insegnato nelle scuole. Hai trovato 1 cazzo di libro Americano, e nella tua testa è partito il film. Questo è ridicolo. Non vi lamentate se vi dicono che siete dei visionari, ma solo questi possono vedendo 1 LIBRO andare a pensare che adesso si trovi ovunque e che a scuola ti insegnino questo. L'unica spiegazione è il filmino che che ti sei girato in testa XD
Solo un Rosario Marcianò potrebbe da ciò andare a pensare che nei libri di testo si insegnino le scie di condensa come fossero tabelline. Ho sgraffignato un libro in uso nei licei, vuoi vedere cosa dice nella parte delle NUVOLE????
Alle scie NON SI FA NEMMENO MENZIONE. Questo cosa significa, che nemmeno OGGI vengono classificate come nuvole? NO, LO SONO ECCOME. Quello che dimostra, è che un libro per ragazzi non dimostra proprio un bel cazzo. Dove sarebbe questo complotto manipolatorio? Ah già, dimenticavo che ti è bastato un libro per andare in paranoia. Avevo dimenticato questo particolare.

Ecco, questo è ad esempio un libro che tuo figlio trova al liceo. Si chiama time machines (2018). Dove sarebbe la manipolazione mentale? Io vedo una caterba di libri atti a ingannarci sulle scie solo nel film che hai presentato a L.A.

Seguendo il tuo ragionamento prima o poi anche io scavando in archivi di libri vecchi come le pietre riuscirei a trovare le "scie come nuvole". Questo significa che prima veniva COMUNEMENTE spiegato che le scie erano nuvole? No, perché lo dice 1 RIDICOLO LIBRO. Allo stesso modo trovare un libro che le descrive come tali, significa che oggi viene comunemente spiegato nelle scuole che le scie sono nuvole? No, perché lo dice un ridicolo libro. E entrambi questi libri non avrebbero detto nulla di sbagliato, in quanto è una verità sacrosanta. Quella che vedi uscire da dietro gli aerei È UNA NUVOLA. A te può anche non piacerti. Pazienza, ce ne faremo una ragione. Non sono qui ad insistere per spiegarti che quella che vedi è una tartaruga, possiamo continuare all'infinito, tanto tu continuerai a proporre la tua idea.
Che siano nuvole o sassi, io voglio vedere le prove del complotto delle scie chimiche. Dove sono? Io non ne vedo.

Buona giornata

Non credo proprio. Ad ogni modo anche a te :)
Ultima Modifica 16/07/2019 11:23 da Tavernello Acido.

Tempo creazione pagina: 0.401 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO