Quando lo scettico parla di UFO

Di più
3 Anni 2 Settimane fa #44013 da Volano49
Buone dissertazioni in merito da gente che metodicamente, con i pro e i contro dell'essere umano, ha da sempre affrontato la tematica ufologica.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Anni 2 Settimane fa - 3 Anni 2 Settimane fa #44014 da P-Moretti
Ultima Modifica 3 Anni 2 Settimane fa da P-Moretti.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Anni 2 Settimane fa #44023 da CharlieMike
 ANALIZZO E TRADUCO IL RAPPORTO DEL PENTAGONO SUGLI UFO


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.
I seguenti utenti hanno detto grazie : Sertes

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Anni 2 Settimane fa #44024 da Sertes
Quando è arrivato al punto dei sacchetti di plastica volanti stava per bestemmiare.
Forse ci stava anche.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Anni 2 Settimane fa #44025 da Sertes
Dalla pagina facebook di Mauro Biglino

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
3 Anni 5 Giorni fa #44096 da Volano49
Scettici veri, o scettici finti (alla Polidoro per intenderci) non metteranno mai in correlazione avvistamenti ufologici e parapsicologia in genere. Queste correlazioni vanno ovviamente ponderate, ma non rigettate. Ho avuto modo di essere sollecitato da cultori di medianità, su presunte entità che si manifestavano durante sedute medianiche, qualificandosi NON come spiriti disincarnati, ma come esseri extraterrestri, che sceglierebbero questa via di comunicazione perchè più consona ai loro poteri.

Ufologia e parapsicologia probabilmente si prendono a braccetto più volte di quanto si pensi, mostrando spunti di interazione. Uno studio serio potrebbe dare possibilità di chiarimento delle due discipline. Intendo dire che il fenomeno UFO riconduce spesso ad eventi para-normali, i "contattisti" per esempio riportano dialoghi con gli occupanti dei "dischi" per via telepatica.

L'argomento lo ritengo serio ed intrigante, perchè riconduce a considerare il fenomeno UFO, sia con occhio di parapsicologo per individuare eventuali fenomeni psichici, e sia con mentalità da ufologo, considerando intelligenze cosmiche che usano un mezzo diretto, psichico, per il fatto che non trovano condizionamenti di tempo e di spazio.

Il tutto a difesa dei "contattati". Non possiamo rigettare alla Polidoro, in blocco, il problema contattismo rifugiandoci nella comoda posizione dell'ironia e dell'incredulità. Il contattismo è un fenomeno vero per il contattato, reale o meno che sia nella sua oggettività. Da toccare "con mano" restano veri stati di trance dei contattati durante la presenza di questi mezzi spaziali, fenomeno che comporta o rivela certe facoltà paranormali nascoste nel soggetto fino a quel momento. Qui disquisizioni attinenti.



Un saluto

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.503 secondi
Powered by Forum Kunena