M5S : analisi,dibattiti e prospettive

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #3192 da Det.Conan
PERCHE' IL M5S E' COSI' PERICOLOSO PER IL SISTEMA

Da quando il M5S ha fatto irruzione nella scena politica italiana tutto è cambiato.
In ogni modo si è cercato di associare il Movimento ad altre esperienze politiche ed in ogni modo si è cercato di trovare un punto debole al suo interno.
Punti deboli ed errori che ovviamente sono presenti perchè essendo una organizzazione fatta da esseri umani non è infallibile nè perfetta.
Ma al M5S non sono riusciti ad associare quei problemi presenti negli altri partiti.
Non ci sono state finora azioni giudiziarie perchè non hanno le mani in pasta con nessuna faccenda che possa essere ricondotta ai soldi pubblici.
In tre anni nessuna inchiesta su tangenti,corruzione,rapporti con la criminalità.
Ci hanno provato con il "caso Quarto" ma tutto si è sgonfiato nel nulla.
Questo è un elemento della loro pericolosità,il fatto che non possano essere associati a tali fenomeni e quindi per denigrarli bisogna usare i meccanismi classici della disinformazione : riferimenti vaghi all'eversione,il signor Casaleggio che controllerebbe tutto (dopo che Beppe Grillo è passato di moda),l'incompetenza dei loro rappresentanti,le ipocrisie di un sistema che si ritiene orizzontale ma che ha al suo interno un controllo in parte verticistico.
Ma tutto questo,anche se fosse vero,non può che far sorridere un osservatore obiettivo di fronte ad un panorama politico pieno di collusione con le mafie,di gente in carica da 50 anni,di partiti di destra e sinistra che in pratica si sono ridotti a fare da camerieri ai poteri oligarchici interni,europei e americani.

I media hanno dunque col tempo capovolto completamente il loro modo di criticare il M5S.
Nel 2013 erano gli eversori,quelli che volevano distruggere tutto,il pericolo per la democrazia..oggi vogliono far passare il messaggio che "sono come tutti gli altri".
Cioè che fanno schifo come tutti gli altri perchè è questo che la gente deve pensare.
Essere come tutti gli altri è il peggior modo di stigmatizzare il M5S.

In realtà i veri motivi che fanno temere così tanto il Movimento5Stelle sono altri.
Indipendentemente da alcuni dei temi principali che portano avanti è il metodo che hanno creato ad aprire varchi immensi per la destabilizzazione del Sistema.
In tutti i partiti tradizionali vi è sempre stato un filtro (una segreteria,dei garanti,i potentati economici o i caporioni locali) che bloccava di fatto l'ascesa verso i vertici agli individui che non si fossero adeguati al paradigma dominante.
Se vuoi ambire a certi posti devi comprometterti,devi sporcarti le mani,devi "diventare come tutti gli altri".
Questo filtro nel M5S non c'è.
E questo ha permesso ad esempio a gente come Alessandro Di Battista,un giovane uomo di 37 anni,slegato dai poteri forti,volontario in gioventù in Africa e nei paesi andini,un tipo genuinamente anti-imperialista,di diventare uno dei volti noti del secondo partito italiano.

Andiamo avanti.
Un altro dei filtri che usa il Sistema per impedire l'ascesa sociale di personaggi scomodi è il controllo dell'informazione.
Se tu sei scomodo basta che i giornali e le tv,i personaggi famosi e gli influencer non parlino di te e tu non esisti.
Ciò che dici per quanto incredibile o destabilizzante non verrà mai a conoscenza della massa rendendoti innocuo.

Il M5S è riuscito nell'impresa titanica,che non ha nessun paragone in tutta Europa,di creare una sua rete di relazioni e di collegamenti bypassando i media tradizionali.
E in forma gratuita.
Di Battista su facebook è molto seguito,ci sono suoi video che hanno avuto 1 milione di visualizzazioni.
Non so se è chiaro quello che ho detto..
1 MILIONE DI VISUALIZZAZIONI PER UN VIDEO AMATORIALE DI UN POLITICO E NON RIPRESO DA NESSUNA TV.
Inoltre a Di Battista, essendo un rappresentante del secondo partito italiano,non può essere impedito di apparire in televisione anche in programmi molto seguiti.
E la gente che lo vede in tv si incuriosisce,va su internet,entra nella sua pagina e il loop aumenta,triplica,si decuplica in un processo a catena di condivisioni e opinioni.

Dunque abbiamo i due filtri del Sistema che il M5S è riuscito a spezzare,anzi no a spazzare via.
E questa E' UNA RIVOLUZIONE POLITICA DI PORTATA INAUDITA.
E' una svolta talmente epocale che solo nel futuro sarà capita appieno ed oggi solo chi si occupa di informazione alternativa può comprenderla per ciò che è davvero ovverosia l'apertura del vaso di Pandora del Sistema.

Uno potrebbe dire a questo punto : "Sì ma così possono andare al potere anche degli ignoranti,degli idioti e poi che siano slegati dai poteri forti mica è garanzia che si mettano contro la Nato e le multinazionali".

Questo è vero in un certo senso ma il punto importante è il seguente.
Il meccanismo informativo messo in piedi dal M5S SI AUTOALIMENTA,NON E' CONTROLLATO dal M5S.
Se quelli del M5S dicono una cazzata sono i loro stessi elettori a farglielo notare,se fanno una cosa sbagliata sono sommersi da feedback negativi,se per esempio domani Di Battista fosse visto uscire dalla loggia del Grande Oriente di Roma questa notizia circolerebbe viralmente fino ad annullare la sua reputazione e a distruggerlo pubblicamente.
Sarebbero i suoi stessi elettori a sputargli in faccia per non averlo detto che era un massone.
In pratica il M5S ha fatto germogliare a livello mainstream un concetto fondamentale della contro-informazione : IL POTERE DEVE ESSERE CONTROLLATO.
E ora ANCHE LORO SONO CONTROLLATI.

Ricapitoliamo :

Il M5S ha eliminato i due filtri principali del Sistema (impedire l'ascesa sociale e bloccare le informazioni pericolose) MA ha istituito un nuovo filtro (il controllo sociale della collettività sugli eletti).

Queste tre cose sono in potenza in grado di ribaltare tutta la politica come l'abbiamo conosciuta finora perchè :

1)Non stiamo parlando di un piccolo movimento ma del secondo partito italiano.
2)Si sta dando l'esempio affinchè in altri paesi sorgano esperienze simili.
3)Questi meccanismi limitano di molto l'influenza che i poteri economici o segreti possono applicare ai soggetti politici.

Una volta spezzato questo filo che filtra chi può andare al potere e chi no ma avendo applicato il nuovo filtro di controllo sociale sulla reputazione di chi scala il potere tutto è possibile.
TUTTO.

Per questo il Sistema ha così tanta paura del M5S.

Det.Conan
I seguenti utenti hanno detto grazie : Gianlore, Danspinacity, Mondilumondo

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #3193 da Det.Conan
Nei prossimi giorni io e Manlio Di Stefano, capogruppo del M5S in commissione affari esteri, ci recheremo a Mosca. Incontreremo esponenti politici del partito di maggioranza e del governo della Federazione Russa. Sul piatto i rapporti Russia-UE, le assurde sanzioni economiche imposte a Mosca che stanno colpendo i nostri imprenditori e la necessità di un piano di collaborazione senza precedenti tra le nostre forze di intelligence. La Russia non è un problema dell'Europa e del mondo. Al contrario solo una stretta collaborazione potrà garantirci risultati significativi sul piano della sicurezza internazionale.

Alessandro Di Battista

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa - 8 Anni 3 Mesi fa #3214 da Maksi
Ancora non ho capito cosa vorrebbe realmente il M5S. Nel senso: per loro, l'Italia e gli Italiani cosa sono? L'Europa sarebbe una concetto puramente geogarfico o un'unita' spirituale? Cos'e' per loro l'idea di base della comunita'?
Se per ogni domanda usano termini riconducibili alla parola Democrazia, Diritti Civili, Integrazione, allora hanno sbagliato tutto. Non mi posso certo riconoscere con dei figli del capitalismo. Anche perche' vorrei vedere, come accoglierebbero uno come me nelle loro schiere: razzista, negazionista, nazista... Tanto per dire quanto non sono ideologici. Hanno un'ideologia, che lo vogliono o no. E' anti-nazionale, anti-identitaria (quando si tratta di popolazione... quando invece si tratta di olio fanno i nazionalisti.... ma dai!) e anti-europea nello spirito.
Non voglio loro, voglio LEI :excited:

[img size=400 x 600]http://s30.postimg.org/s31ah5e75/11215865_10154097000024884_1668739208592288154_n.jpg[img ]http://s30.postimg.org/s31ah5e75/11215865_10154097000024884_1668739208592288154_n.jpg[/img]
Ultima Modifica 8 Anni 3 Mesi fa da Maksi.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #3216 da igork58
Potresti postare una 'informazione pericolosa che hanno divulgato (oppure un link)??Grazie

Cit.
Non ci sono state finora azioni giudiziarie perchè non hanno le mani in pasta con nessuna faccenda che possa essere ricondotta ai soldi pubblici.
In tre anni nessuna inchiesta su tangenti,corruzione,rapporti con la criminalità.


A memoria neanche gli altri nuovi partiti avevan problemi con la lagge. Specie quelli all'opposizione.
Poi pero' quando e' il momento di cambiare ecco i giudici..

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #3219 da Franco893

Ancora non ho capito cosa vorrebbe realmente il M5S. Nel senso: per loro, l'Italia e gli Italiani cosa sono? L'Europa sarebbe una concetto puramente geogarfico o un'unita' spirituale? Cos'e' per loro l'idea di base della comunita'?
Se per ogni domanda usano termini riconducibili alla parola Democrazia, Diritti Civili, Integrazione, allora hanno sbagliato tutto. Non mi posso certo riconoscere con dei figli del capitalismo. Anche perche' vorrei vedere, come accoglierebbero uno come me nelle loro schiere: razzista, negazionista, nazista... Tanto per dire quanto non sono ideologici. Hanno un'ideologia, che lo vogliono o no. E' anti-nazionale, anti-identitaria (quando si tratta di popolazione... quando invece si tratta di olio fanno i nazionalisti.... ma dai!) e anti-europea nello spirito.


Ciao Maksi,
mi rispecchio quasi totalmente in questo pensiero; ho un sacco di dubbi rispetto al movimento, che non ha vinto il mio cuore, ci tengo a dire; e trovo od ho trovato ambigue alcune posizioni..però: ti "sfido" a trovare un 5 stelle che possa vantare processi a carico e il solito stuolo di porcherie che contraddistingue molti parlamentari italiani.
Lo stato di emergenza è palpabile, siamo allo stremo
Io ripeto, abbassiamo lo scudo per un attimo, aiutiamo questi giovani, spazziamo via 'sto branco di sciacalli che siede illegittimamente in Parlamento e usa la Costituzione per carta igienica.
Possiamo farlo con i mezzi "legali" e "democratici", bene, portiamoli al Governo e poi decidiamo insieme

L'alternativa è quella di prendere e scappare sui monti visto e considerato che le grandi città le abbiamo "perse", la scuola è morta e la scienza è il braccio armato dell'impero
O ci riprendiamo tutto ciò o impariamo a sopravvivere di spore, muffe e funghi*

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
8 Anni 3 Mesi fa #3220 da Franco893

igork58 ha scritto: Potresti postare una 'informazione pericolosa che hanno divulgato (oppure un link)??Grazie

Cit.
Non ci sono state finora azioni giudiziarie perchè non hanno le mani in pasta con nessuna faccenda che possa essere ricondotta ai soldi pubblici.
In tre anni nessuna inchiesta su tangenti,corruzione,rapporti con la criminalità.


A memoria neanche gli altri nuovi partiti avevan problemi con la lagge. Specie quelli all'opposizione.
Poi pero' quando e' il momento di cambiare ecco i giudici..


Io una possibilità gliela darei, sia ben chiaro una, ma "fasciarsi la testa" prima non serve a molto.
A me diciamo "basta" il fatto che NESSUNO ( a parte Grillo ) è in qualche modo o trasversalmente legato a logge, organizzazioni, curie e merdate assortite
Non è abbastanza? Ok
Hanno comunque devoluto tot soldi alla pmi, ci puoi parlare con loro non sono rockstar..e non occuperanno la poltrona per più did tot mandati..da quanti anni invece occupano le poltrone quegli altri succhiasangue? Hanno mai cambiato qualcosa? No, i diritti dei lavoratori sono carta straccia, ora le imprese possono liberamente disporre dello sfigato di turno col suo bel contratto a ZERO ore, la scuola non ne parliamo, la ricerca..LOL..scappano tutti, tutti i ricercatori scappano dall'Italia, chissà perchè, il made in italy oramai è un ricordo dei bei tempi andati visto che han svenduto tutto..TUTTO
Cosa è rimasto degli italiani?
Niente, lavorano per Equitalia.
E allora, se sei d'accordo con me su questa premessa, gliela diamo UNA possibilità a questi 5 stelle invece di fare le pulci su quante centinaia d'euro non hanno devoluto al fondo per la formiche soldato?
Anche a me non è che facciano impazzire, parte del mondo che gravita intorno al movimento è quella orfana della sinistra, l'altra orfana di forza italia, per sintetizzare però i parlamentari M5S non sono nè dell'uno nè con l'altro..forse sono davvero qualcosa di nuovo..forse mi sono lasciato ammaliare..anche perchè le sottoculture hanno fallito, alla fine, nel portare un 'alternativa solida invece sono rimaste confinate nelle camerette di centinaia di migliaia di ggiovani.

Il sistema è vero che è un moloch imbattibile, millenario e oramai quasi perfetto in ogni sua sfaccettatura ( simula la vita in maniera sempre più realistica, neanche Orwell è arrivato a tanto ) e non mi aspetto nessun cambio di rotta da parte della "massa", la massa va educata e guidata altrimenti è suicidio collettivo
per cui
o aspettiamo la fine del kali yuga nel 2025 :sos:
oppure vediamo cosa succede con un governo 5 stelle, anche con il nostro appoggio

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.596 secondi
Powered by Forum Kunena