Fotografia "lunare"

Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20574 da CharlieMike
Fotografia "lunare" è stato creato da CharlieMike
Ciao a tutti,
apro questa discussione, con l'autorizzazione di Redazione, su un argomento che è sempre stato soggetto a controversie.
Mi riferisco alla competenza dei fotografi professionisti, in particolare quelli intervistati da Massimo Mazzucco nel film American Moon, per esprimere un giudizio sulle fotografie scattate sulla Luna.

E' opinione di molti che l'ambiente lunare in quanto tale, è differente da un punto di vista fisico illuminotecnico rispetto alla Terra, e che quindi un fotografo, professionista o meno, non avendo esperienza in tal senso non è in grado di prevedere e/o valutare.
La mia domanda quindi, che rivolgo a tutti ma principalmente a chi si intende di fotografia sia a livello hobbistico che professionale, è la seguente:

quali sarebbero le sostanziali differenze ripeto, da un punto di vista fisico illuminotecnico, fra l'ambiente terrestre e quello lunare da richiedere una competenza specifica se non addirittura un sopralluogo in loco sulla Luna, per poter esprimere un giudizio sulle fotografie della NASA?

Vorrei teneste a mente che non intendo accontentarmi di una banale risposta tipo: sulla Luna non c'è atmosfera o la chimica del suolo è diversa perché, come ho già detto diverse volte, anche sulla Terra ci sono situazioni completamente differenti l'una dall'altra.
Vorrei invece ricevere una risposta un po' più articolata descrivendo in che modo l'ambiente lunare influenza la luce al punto da non poter essere prevedibile dai fotografi professionisti.
Spero che non siano necessarie complesse formule matematiche, nel qual caso chiedo la cortesia di mettere una spiegazione letterale più elementare per i meno esperti.

---

Un paio di suggerimenti.

Per non appesantire troppo la discussione, vi chiedo di citare solo le frasi dei post degli altri utenti che ritenete opportuno riprendere.
Nel caso in cui ritenete necessario riportare un intero post, a meno che non sia di poche righe, vi chiedo di utilizzare la funzione "spoiler".

Nel rispetto di chi vi legge, se dovete mettere dei link a documenti o video, indicate sempre il punto preciso dove reperire l'informazione a cui fate riferimento.
E' scorretto lasciare che l'interlocutore o peggio il lettore, si arrangi a cercare una informazione tra decine di pagine, magari in lingua straniera, oppure su un video di mezz'ora o più.


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20575 da alerivoli
Risposta da alerivoli al topic Fotografia "lunare"
se ti sembra una cosa "banale" il fatto che sulla luna non c'è atmosfera allora il dibattito è bello e che concluso!

Basti solo pensare a quanta luce venga diffusa sulla terra quando il sole è appena sparito dietro l'orizzonte.

Ho cercato di dirlo in mille modi (per farla facile):

in un metro cubo di spazio ("aria") terrestre abbiamo un numero altissimo di molecole/atomi ecc.. che vengono colpite dai fotoni e rimbalzano la luce diretta del sole in tutte le direzioni.

in un metro cubo di spazio ("quasi vuoto") lunare tutta questa materia non c'è. Tutta questa luminosità "aggiunta" viene completamente a mancare.

Se si vuole far finta che la cosa sia ininfluente va bene così..

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20576 da Ghilgamesh
Risposta da Ghilgamesh al topic Fotografia "lunare"

alerivoli ha scritto:
in un metro cubo di spazio ("aria") terrestre abbiamo un numero altissimo di molecole/atomi ecc.. che vengono colpite dai fotoni e rimbalzano la luce diretta del sole in tutte le direzioni.

in un metro cubo di spazio ("quasi vuoto") lunare tutta questa materia non c'è. Tutta questa luminosità "aggiunta" viene completamente a mancare.

Se si vuole far finta che la cosa sia ininfluente va bene così..


Spesso si sente parlare e straparlare di "visione d'insieme" ... al limite, nella visione d'insieme, questa cosa rema CONTRO il presunto allunaggio.

Si, perchè l'astroonauta in ombra, al limite, SENZA la diffusione dei fotoni data dall'atmosfera (parole tue) dovrebbe, al limite, essere PIU'' in ombra rispetto alla terra, mica illuminato a giorno!

Se secondo fotografi professionisti, è impossibile sulla terra, dove le molecole rimbalzano la luce, men che meno dovrebbe essere possibile sulla Luna, dove ste molecole manco ce stanno!

O no?

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20577 da alerivoli
Risposta da alerivoli al topic Fotografia "lunare"
ma che illuminato a giorno!!

è illuminato dai kmq di terreno lunare che ha tutto intorno a sè, l'otto percento di luce solare riflessa arriva da tutte le direzioni e non viene deviata nè smorzata appunto dall'atmosfera perchè sulla luna c'è quasi il vuoto.

quello che mi sembra che non volete proprio capire è che la luminosità che l'apparecchio riceve dallo sfondo è MOLTO MINORE dove non c'è atmosfera!!

Tanto non c'è verso, questo aspetto non entra proprio

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 10 Mesi fa - 5 Anni 10 Mesi fa #20578 da CharlieMike
Risposta da CharlieMike al topic Fotografia "lunare"

alerivoli ha scritto: se ti sembra una cosa "banale" il fatto che sulla luna non c'è atmosfera allora il dibattito è bello e che concluso!

Basti solo pensare a quanta luce venga diffusa sulla terra quando il sole è appena sparito dietro l'orizzonte.
Ho cercato di dirlo in mille modi (per farla facile):
in un metro cubo di spazio ("aria") terrestre abbiamo un numero altissimo di molecole/atomi ecc.. che vengono colpite dai fotoni e rimbalzano la luce diretta del sole in tutte le direzioni.
in un metro cubo di spazio ("quasi vuoto") lunare tutta questa materia non c'è. Tutta questa luminosità "aggiunta" viene completamente a mancare.
Se si vuole far finta che la cosa sia ininfluente va bene così..

Con banale intendevo "dare una risposta breve senza dettagliare".

Il punto che evidenzi è corretto, ma se questa cosa la sai tu (che non so che esperienza hai in fotografia) immagino che lo sappiano anche i fotografi del film.


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.
Ultima Modifica 5 Anni 10 Mesi fa da CharlieMike.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
5 Anni 10 Mesi fa #20579 da alerivoli
Risposta da alerivoli al topic Fotografia "lunare"
provo a cercare di fartela capire così:

una sorgente luminosa emette un fascio di fotoni verso una parete.

In un ambiente terrestre se osserviamo solo il fascio di luce (schermando dal nostro campo visivo sia la fonte sia la parete colpita) riusciamo a percepire la luminosità, perchè dei fotoni ci vengono riflessi dalle molecole di atmosfera.

In un ambiente "quasi vuoto" invece vengono percepiti zero fotoni, proprio perchè NULLA nel vuoto fa rimbalzare i fotoni in tutte le direzioni

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.447 secondi
Powered by Forum Kunena