5 Leggi biologiche - La mia esperienza

Di più
7 Anni 10 Mesi fa - 7 Anni 6 Mesi fa #6728 da presty80
Ultima Modifica 7 Anni 6 Mesi fa da presty80.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #6729 da Calvero
Anche oggi il Fatto Quotidiano - a piena pagina - ha mosso un altro attacco ad Hamer.
Come avevo scritto e previsto giorni fa, si stanno unendo i puntini e il Ministero della Verità stringe il cerchio.

Poi ti leggo con calma, adesso vado a nanna.

[Misti mi morr Z - 283] Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #6733 da ByB
@presty80
ciao, volevo chiederti cosa ne pensi degli ultimi sviluppi in riferimento a Marco Pfister (puoi rispondere anche in privato se preferisci)
grazie
By B.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #6735 da presty80
@Byb
A cosa ti riferisci per "ultimi"?
Il mio ultimo aggiornamento risale forse al lontano 2006 o giù di lì, in cui Hamer scomunica Alba e Pfister che nonostante ciò è andato avanti nella divulgazione con qualche leggera differenza sul valore della chemio integrabile nelle 5LB

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #6736 da ByB
nell'ultima edizione del testamento (quella di 2 anni fa) la lettera di premessa è inequivocabile, e di fatto credo che per la prossima (che dovrebbe apportare parecchi aggiornamenti) la versione italiana chi la curerà?

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa - 7 Anni 9 Mesi fa #6738 da presty80
Non so cosa c'è scritto, se riesci a recuperare o scannerizzare l'introduzione mi faresti un piacere.
Il Testamento che ho io è uno dei primi, acquistato appunto nel 2001 o poco piu tardi...

Se non erro, questa è la versione che ho io in cartaceo....

Testamento 1pt
Testamento 2pt
Testamento 3pt

E non ho introduzioni di quel tipo.

La mia opinione è questa:
Non tutti sono disposti, o hanno le palle per dirla piu' terra terra, di mettersi contro tutto il mondo, in particolare BigPharma, quindi comprendo la modalità in cui Pfister porta avanti le scoperte di Hamer.
Comprendo entrambi gli schieramenti, Hamer da una parte cercando di non buttare via tutte le sue scoperte, accettando chemioterapici, e Pfister come modello di integrazione di essi in una piu' ampia visione diagnostica e nulla piu'.
Per quel che mi riguarda ho agito piu' nel rigore delle scoperte di Hamer, cestinando i chemioterapici prescritti dall'ematologo perchè considerati da me spazzatura.
Ammetto che ci possa essere gente nell'ambiente medico che non se la sente di mandare a monte tutto, pensando che nell'ideologia dell'uomo occidentale non puo' mancare il tassello della "cura" sotto forma di pillola, o qualcosa insomma che funga da cura per la patologia in corso. Li comprendo, come comprendo la posizione purista di Hamer volendo ribaltare completamente il paradigma di quello che chiamiamo malattia.
Io credo, e questa è un opinione personale, che ognuno di noi non debba entrare nelle lotte interne alle scoperte, piuttosto debba cercare la via migliore per poter guarire. Se rimane nella vecchia ideologia sentirà il bisogno di assumere qualcosa, anche il veleno piu letale, se è consapevole di poterlo sopportare. Io penso che esistanto delle tipologie sanguigne che non sono in grado di supportare la pesantezza della chemio, mentre altre forse si. Su questo presupposto con quella di mio padre (AB+) ho deciso di cestinare tale cura....e alla fine della storia, purtroppo, gli esiti mi hanno dato ragione.
Sono sempre e comunque per la libertà di scelta terapeutica.
Non penso si possa ridurre tutto il dibattito a questa diatriba, ignorando le innumerevoli scoperte fatte.
In un mondo perfetto vedrei di piu' la versione purista di Hamer ma questo mondo non lo è affatto, quindi a volte pararsi il culo è necessario e lo comprendo. E' tremendamente difficile far cambiare idea al mondo intero da un giorno all'altro. Forse si potrà procedere per gradi, come auspica Pfister. Quello che mi manca è la palla di cristallo per poter vedere il futuro...non so davvero come andrà a finire. Posso augurarmi che tutti un giorno possano giovare di quello di cui sto giovando io giorno per giorno. Essersi liberati di un peso...della paura....è una gran liberazione.
Nonostante questa lotta interna, non smettero' mai di ringraziare il Dr. Hamer per l'immenso dono che ci ha dato.
Ultima Modifica 7 Anni 9 Mesi fa da presty80.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.449 secondi
Powered by Forum Kunena