Alcol tanto disinibitore..quanto subdolo!

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #5735 da Anteater
Apro questo forum perché non c'è nulla di più subdolo e devastante di una cosa di tutti giorni che si può trovare facilmente al bar al supermercato in casa di amici e così via...una delle attenzioni musulmane sarebbe evitarlo...

I nativi americani più che in battaglia son stati sconfitti culturalmente con l'alcool...

La sua bellezza è disinibirsi in una specie di avventura...e tante volte potrebbe esser messa tra i più bei ricordi...Altre....volte ci si fa male o peggio...si coinvolge gli altri...

L'alcool gonfia tutto...e non solo la pancia..Amplifica i "medicinali"...Rende pericoloso chi è tendente all'agressivo...immaliconito il predisposto...ed enormi danni fisici che evito di elencare per motivi di spazio...

Quello che non si dice spesso è l'importante disidratazione del corpo...poco dopo l'assunzione...Se si beve una bottiglia di vino...poi ci toccherebbe recuperare con 3litri di acqua...entro le 12ore...


Campagna alcol - Spot bicicletta



Video divertenti?



Oppure l'evidenza....

È vero...ci sono corpi più atti a tollerare meglio l'alcol...ma è comunque intelligente toglierlo dalle abitudini...e semmai usarlo sporadicamente e con parsimonia...

Una cosa che diventa micidiale è mischiare alcool con pasticche:

L’effetto più preoccupante del mix tra alcool ed assunzione di benzodiazepine è il coma, possibile in caso di overdose.
Non sarebbe un problema particolarmente grave se non fosse che i soggetti dipendenti da alcool sono quelli a più alto rischio di abuso e dipendenza da benzodiazepine...
Se assunte in associazione con alcol, le benzodiazepine ne raddoppiano gli effetti e questo, nei soggetti che ne fanno un uso abituale, porta facilmente ad aumentare il rischio di overdose e, come conseguenza, il mix può rivelarsi letale...

Ricordo di aver assistito a persone che avevano assunto Roipnol+alcool....era agghiacciante...
...certo molto meno che una Red Bull...ma occhio alla caffeina e tutto il resto...

Quello che è decisamente schifoso è impiastricciare di messaggi e foto oscene sui pacchetti di sigarette...mentre sulle bottiglie di tequila pressapoco nulla...anzi pubblicità in ogni dove...se questa non è ipocrisia...

Certo meglio essere culturalmente informati...ma le debolezze umane sono più testarde...

Mio nonno (chimico)...fece un'importante ricerca su come i figli degli alcolizzati trasmettevano predisposizioni genetiche all'alcolismo....

Slobbysta

L'intento è di raccogliere testimonianze esperienze consigli per saper aiutare a gestire un orco che mangia il bambino che è in noi....

La speranza e la preghiera sono un chiedere...MEGLIO INVECE DARE! ...Slobbysta

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #5743 da TheNecrons
L'alcol lo provai un paio di volta, e non mi piacque per niente, anzi. Se qualcuno mi offrisse della birra, per me è come prendersi un pugno in faccia. E premetto che non ho "sboccato" (come si suol dire :)) o altro, anzi ero pure divertito all'inizio. Ma quando finisce l'illusione, capisci quanto casino è stato combinato dentro di te. E per me è sempre stato così, con alcol, cannabis, caffé, "medicinali" vari ecc. Qualsiasi effetto psicotropo mi fa sentire una merda, certo il caffé lo sopporto "emotivamente" meglio dell'alcol, ma lo stravolgimento interiore è comunque considerevole, è sempre considerevole.
E' per questo, che non ho quasi niente da dire sull'argomento: se non ne hai bisogno, come hai bisogno di sonno, è da idioti anche solo provarci. Interpretate "idioti" in questo senso: chi fa qualsiasi cosa di non giusto. Quindi, sì, siamo tutti idioti il 90% del tempo.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 10 Mesi fa #5781 da Anteater

TheNecrons ha scritto: L'alcol lo provai un paio di volta, e non mi piacque per niente, anzi. Se qualcuno mi offrisse della birra, per me è come prendersi un pugno in faccia. E premetto che non ho "sboccato" (come si suol dire :)) o altro, anzi ero pure divertito all'inizio. Ma quando finisce l'illusione, capisci quanto casino è stato combinato dentro di te. E per me è sempre stato così, con alcol, cannabis, caffé, "medicinali" vari ecc. Qualsiasi effetto psicotropo mi fa sentire una merda, certo il caffé lo sopporto "emotivamente" meglio dell'alcol, ma lo stravolgimento interiore è comunque considerevole, è sempre considerevole.
E' per questo, che non ho quasi niente da dire sull'argomento: se non ne hai bisogno, come hai bisogno di sonno, è da idioti anche solo provarci. Interpretate "idioti" in questo senso: chi fa qualsiasi cosa di non giusto. Quindi, sì, siamo tutti idioti il 90% del tempo.


Tu sei uno dei pochi fortunati che ascolta il suo corpo, e sa come usarlo...non è così evidente evitare...
Cene di lavoro, avvenimenti...e poi quella sensazione quando l'alcool cominci a sentirlo...e sale sale tra un sorriso ed un soffio di smarrimento...
..anche in questi casi, il corpo parla...ma la mente crede di far festa e tutto sommato la fa! È lì, quando si sgarra e la fai franca...che invece bisognerebbe esser saggi...

...io di cazzate, ne ho fatte...ho avuto pure fortuna (culo)...ma anche una cicatrice evitabile...e "tante" morali...

Slobbysta

La speranza e la preghiera sono un chiedere...MEGLIO INVECE DARE! ...Slobbysta

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 9 Mesi fa #6885 da Anteater
Alcool e vaccini binomio perfetto
www.farmacia.it/infosalute/articolo/14/12167

Mah...

Slobbysta

La speranza e la preghiera sono un chiedere...MEGLIO INVECE DARE! ...Slobbysta

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 7 Mesi fa #7794 da Anteater
Meglio una metaforica grappa...o la verità a scadenza?

Slobbysta

La speranza e la preghiera sono un chiedere...MEGLIO INVECE DARE! ...Slobbysta

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
7 Anni 7 Mesi fa #7796 da Scintilla369
Dipende: a volte una verità veloce (grappa) è comoda!

Ho alzato il gomito qualche volta e (ascelle a parte) sarà per carattere o le amicizie del momento, ci siam sempre divertiti. Il bello e il brutto, tra le altre cose, è che disinibisce. Io quelle volte, poche, che ho sballato di brutto ero sempre allegro. Sono stato anche fortunato un paio di volte rincasando in moto, è stato pazzesco! Sarà che ho tanta forza di volontà...

Ad ogni modo nella trasmissione di Report "In vino veritas" di qualche anno fa ricordo un tossicologo il quale disse che l'alcool è SEMPRE tossico per l'organismo. Sarà la quantità a fare la sua tossica differenza.

Ho visto gente ubriaca fare cose pazzesche, altri che perdono totalmente il controllo: diventano cattivi. O forse viene fuori solo il proprio carattere... comunque alterato.

Penso che se dovessero togliere l'alcool lo farebbero solo se fosse disponibile un adeguato sostituto. Come hai detto tu Slobbysta / Anteater, è un ottimo prodotto per distruggere anche culturalmente.

Una delle cose più bieche che fanno è mascherare l'alcool in quelle bibite chimiche colorate e aromatizzate che tanto attirano giovani (è il loro target) e che non ti fanno percepire la quantità di alcool che ti metti in corpo.

Adesso ai pasti bevo quasi sempre acqua, aggiungo limone se proprio voglio "pulirmi" il palato o avere una sensazione diversa in bocca.

Meglio vivere, il più naturale possibile.

Il sonno della Ragione genera mostri.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.476 secondi
Powered by Forum Kunena