Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

.

 

Aggiungi Commento   

LICIO
#1 LICIO 2017-01-30 22:23
RIGOPIANO SPECCHIO DEL PAESE "LEGALE"...
DAVVERO EMBLEMATICO QUANTO INEFFABILE...
frostyboy
#2 frostyboy 2017-01-30 22:36
richiamo l'attenzione sull'attentato in una moschea in Canada con 6 morti.. tutti musulmani compreso l'Imam. Questa è la triste conferma che il terrorismo non è a senso unico e chi dice che c'è una sorta di persecuzione contro i cristiani, dice una falsità. Anzi se facessimo un po' di pietosi e freddi calcoli, vedremmo che sono proprio i musulmani ad essere quelli maggiormente colpiti da atti di terrorismo nel mondo.
Michele Pirola
#3 Michele Pirola 2017-01-30 22:36
Massimo, cosa ne pensi della decisione di Trump sul bloccare gli immigrati da sette paesi islamici?
angelo88
#4 angelo88 2017-01-30 23:36
www.repubblica.it/.../?ref=HRERO-1

Chi ne sa qualcosa e quanto è credibile la teoria dell'universo olografico?
peonia
#5 peonia 2017-01-31 00:07
Angelo88 la scrittrice Giuliana Conforto lo dice da anni... un esempio

cafedehumanite.blogspot.it/.../...
ma qui forse è meglio, scrive direttamente lei:
www.giulianaconforto.it/?p=3085
p.s.:non ti soffermare sul fatto che dice che sono andati sulla Luna.. :-D

tuttouno.blogspot.it/.../...
maryam
#6 maryam 2017-01-31 00:29
Voce che gira da due-tre giorni


Il presidente Siriano Bashar al-Assad è stato ricoverato per un ictus.

Di questo lunedì 30 gennaio, riporta il Quotidiano Sabah.

«Il noto conduttore televisivo di canale «Al-Jazeera» Faysal al-Kasem ha detto nel suo Twitter, che Assad è costretto a letto, ma non in coma», si legge nel messaggio.

Questa informazione ha confermato il giornale libanese al-Mustaqbal, che è anche chiamato malattia di Assad, rapporti «Governo». Secondo le fonti del giornale, il presidente Siriano è stato ricoverato con ictus ischemico (infarto cerebrale).

Il quotidiano Saudita Asharq al-Awsat, inoltre, ha informato i suoi lettori sul ricovero di Bashar al-Assad.

A sua volta, i rappresentanti del presidente Assad smentito la notizia, dicendo che non aveva problemi di salute.

Ricordiamo che recentemente in Astana (Kazakistan) sono stati tenuti i colloqui per riavviare il dialogo di pace sulla Siria dopo la tregua dichiarata da lì con 30 dicembre 2016.

it.reporter-ua.ru/.../


Diverse versioni qui secoloditalia.it/.../... ma nell'insieme c'è molto silenzio
Adonis
#7 Adonis 2017-01-31 07:28
Anche gli scienziati stanno diventando apocalittici complottisti??? :roll:

L'Orologio dell'Apocalisse inizia a far paura
Adnkronos: 27/01/2017

Due minuti alla fine del mondo. E' quanto segna da ieri il Doomsday Clock, l'orologio dell'Apocalisse manovrato dagli scienziati della rivista dell'Università di Chicago 'Bulletin of the Atomic Scientist', che ormai dal 1947 spostano di volta in volta le lancette simboliche a indicare quanto imminente potrebbe essere la fatidica 'ora X', la mezzanotte dell'ultimo giorno sulla Terra. Niente di esoterico, nulla di trascendentale: l'orologio è lì - non a caso a partire dall'onda delle polemiche sulle conseguenze dell'atomica lanciata su Hiroshima e Nagasaki - per ricordare come politica, conflitti e tensioni mondiali potrebbero accelerare il processo verso la distruzione del pianeta. Ma cosa ha spinto il gruppo di scienziati - fra cui ben 15 premi Nobel - ad accorciare di altri 30 secondi il tempo che resta all'ipotetica Apocalisse? Un peso determinante sembra averlo avuto l'elezione a presidente degli Usa di Donald Trump, i cui rapporti stretti con Mosca e le cui passate e recenti dichiarazioni 'negazioniste' in tema di ambiente e riscaldamento globale preoccupano non poco la comunità scientifica che vede rinnegare, pressoché quotidianamente e dall'uomo più potente del mondo, anni di studi e dati scientificamente provati sui danni dell'inquinamento e sulle sue devastanti conseguenze. I due minuti alla fine del mondo sono la massima vicinanza alla mezzanotte mai raggiunta, ma non sono tuttavia un inedito: la stessa distanza si era già raggiunta nel 1953, immediatamente dopo i test di armi termonucleari per opera di Usa e Russia. Cinque minuti in meno dall'anno della sua fondazione (7 minuti nel 1947), 15 dall'anno più lontano dall'Apocalisse: il 1991, con la fine della Guerra Fredda fra Usa e Russia, le lancette segnarono infatti ben 17 minuti alla fine. Da allora l'orologio è solo andato avanti, sempre e inesorabilmente più vicino alla mezzanotte.
GrauSam
#8 GrauSam 2017-01-31 08:44
"Quebec City: sei morti. Arrestato studente franco-canadese.
Su FB Alex B inneggiava a Trump, Le Pen e difesa israeliana". La Casa Bianca condanna l'attentato."repubblica.it/.../...

È strano che proprio nel momento in cui il mondo è indignato per i provvedimenti del POTUS, venga sottolineato il fatto che il presunto killer fosse vicino alle idee di Trump e Le Pen: mi sarei aspettato la "solita" radicalizzazione online e la relativa adesione all'ISIS, ma mai avrei sospettato di un tale tempismo, sembra che vengano presi da uno scaffale con le indicazioni sul cartellino e messi all'opera in base al bisogno mediatico di cui si ha necessità.
"A pensar male degli altri si fa peccato ma spesso ci si indovina", diceva qualcuno...
Torrido
#9 Torrido 2017-01-31 08:58
Buongiorno volevo sapere e chi e in grado di rispondermi se la scrittrice citata, dalla sig Peonia e quella che si richiama sul caso A Moro?
Robin 1610
#10 Robin 1610 2017-01-31 09:20
peonia
#11 peonia 2017-01-31 10:24
Adonis ma la mezzanotte di quando? è puro terrorismo o cosa....o semplicemente un avvertimento?
Redazione
#12 Redazione 2017-01-31 10:27
MICHELE PIROLA: Citazione:
Massimo, cosa ne pensi della decisione di Trump sul bloccare gli immigrati da sette paesi islamici?
Una scelta stupida e inopportuna. Stupida perchè non risolve il problema, inopportuna perchè non puoi fare un drecreto presidenziale CON EFFETTO IMMEDIATO, mentre ci sono degli aerei in volo verso gli Stati Uniti. Il clamore è nato tutto dallo stupore con cui gente che aveva il visto regolare si è vista respingere alle frontiere. Se invece gli avessi dato una settimana di tempo, almeno quelli evitavano di imbarcarsi.
Starburst2
#13 Starburst2 2017-01-31 10:32
@GrauSamCitazione:
È strano che proprio nel momento in cui il mondo è indignato per i provvedimenti del POTUS, venga sottolineato il fatto che il presunto killer fosse vicino alle idee di Trump e Le Pen: mi sarei aspettato la "solita" radicalizzazione online e la relativa adesione all'ISIS, ma mai avrei sospettato di un tale tempismo, sembra che vengano presi da uno scaffale con le indicazioni sul cartellino e messi all'opera in base al bisogno mediatico di cui si ha necessità.
"A pensar male degli altri si fa peccato ma spesso ci si indovina", diceva qualcuno...
Altra cosa che non ci dicono ma chi vive li' la conosce bene,tra francofoni e anglofoni non corre buon sangue per usare un eufemismo,ognuno rimprovera all'altro di essersi appropriato del canada dimenticando che i legittimi proprietari erano le tribu' indiane...u.s.a. experientia docet!
Ma sai,tra la "sola" del destino manifesto e l'improcastinabile avanzata del progresso! :roll:
Adesso per par condicio tireranno fuori uno "scemo" anglofono..e si che c'e' ne sono :-D

Ammettilo.sei un ipocrita!Se sono un ipocrita come faccio ad ammetterlo? :roll:
GrauSam
#14 GrauSam 2017-01-31 10:46
@ Starburst2

prima non si sentiva altro che al-Qaida, poi Boko Haram, adesso ISIS, si va a periodi. Posso credere che al-Qaida è andata in pensione?
Vai a capire...
fb76
#15 fb76 2017-01-31 11:10
questa cosa è preoccupante.....


ansa.it/.../...
peonia
#16 peonia 2017-01-31 11:13
Non so di quand'è l'articolo, ma è sempre attuale... ora attendo le varie smentite da quelli bravi... :-D

"Per definizione la materia è ormai oscura. Quali esperimenti sono attualmente in corso nel laboratorio sotterraneo dell'Istituto nazionale di Fisica Nucleare del Gran Sasso che possono influire sulla faglie sismiche? C'è qualche correlazione tra l'ipocentro standardizzato dei recenti terremoti a 10-11 chilometri e le predette ricerche "scientifiche" coperte dal "segreto di Stato"? Come mai il controllo dei predetti laboratori in Abruzzo è sotto l'egida del ministero della Difesa? Per quale ragione gran parte dei sismologi italiani partecipa con cadenza annuale, in Europa, al workshop sismico della NATO? E perché in Italia viene violata almeno dal 2009 la convenzione Enmod dell'ONU che vieta la guerra ambientale? Infatti in Italia dal 3 febbraio 1981 è in vigore - e non è mai stata abrogata - la legge 29 novembre 1980 ("Ratifica ed esecuzione della convenzione sul divieto dell'uso di tecniche di modifica dell'ambiente a fini militari o ad ogni altro scopo ostile, con allegato, adottata a New York il 10 dicembre 1976 e aperta alla firma a Ginevra il 18 maggio 1977”), approvata a maggioranza dal Parlamento e promulgata dal presidente della Repubblica Sandro Pertini. Forse è in atto un altro tipo di strategia della tensione, che ha già insanguinato l'Italia nel recente passato?"

terrarealtime2.blogspot.it/.../...
peonia
#17 peonia 2017-01-31 11:54
nulla di nuovo per noi, ma ben spiegato


"Manipolare le coscienze non è solo scrivere il falso o negare il vero; basta semplicemente dare ad una notizia di importanza del tutto trascurabile lo stesso ‘peso’ (corpo tipografico o tempo dedicato nei TG) di un fatto di grande rilevanza.

Questa manipolazione costante produce nel lettore/spettatore una perdita di riferimento, un disorientamento della coscienza; è come se rispetto alla nostra vita noi dessimo pari importanza ad un mal di pancia rispetto ad un ictus.

O, meglio, come se interpretassimo i sintomi dell’ictus con la stessa leggerezza con cui osserviamo quelli del mal di pancia.

In effetti, i sintomi di questi strange days ci sono tutti, se solo li guardassimo con attenzione, senza farci disorientare da chi ci dovrebbe orientare, vale a dire dai media...."
liberopensare.com/.../
Adonis
#18 Adonis 2017-01-31 12:15
Per Peonia

Non credo si tratti di terrorismo ad ogni modo come sempre Wikipedia può dare una mano a capire...

Purtroppo il link a questa voce non me lo fa inserire qui nella discussione...
ByB
#19 ByB 2017-01-31 12:16
3 anni fa se ne andava Emilio Del Giudice, grazie prof. la scienza era bella con te:
www.youtube.com/watch?v=0cpWzE2ZCEQ
DaemonZC
#20 DaemonZC 2017-01-31 12:24
Ci sono 3 articoli fuffa del corriere, con analisi annessa.

ilrazionatico.it/.../...

Le balle del sistema si fanno sempre più ardite. Dove stiamo andando?
aislin
#21 aislin 2017-01-31 13:05
Io personalmente sto cercando di trovare piu' informazioni sulla sentenza della corte tedesca nei confronti di Stefan Lanka per il discorso morbillo. Purtroppo le informazioni sono poche e le fonti poco attendibili.
elettronova
#22 elettronova 2017-01-31 13:11
Buongiorno cari.. oh oh ma che bello leggere che scrivete di Giuliana Conforto e di Emilio del Giudice.. diciamo che siete adorabili già solo per questo bella gente! ;-)
elettronova
#23 elettronova 2017-01-31 13:29
citazione:
#4 angelo88 2017-01-30 23:36
Chi ne sa qualcosa e quanto è credibile la teoria dell'universo olografico?

Caro Angelo88 ti consiglio vivamente di leggere: Michael Talbot - tutto è uno. l'ipotesi della scienza olografica

A presto
Nomit
#24 Nomit 2017-01-31 14:02
Secondo voi è possibile che anche l'attentato in Canada sia una specie di false flag?
Si insedia Trump e subito viene commesso un attentato xenofobo. Si insedia Cecil Kyenge e subito Kabobo fa una strage...
Paolab
#25 Paolab 2017-01-31 14:10
21@aislin: copio quanto ho postato sul forum:
In attesa della traduzione completa di entrambe le sentenze - corte d'appello e suprema - quella d'appello sopracitata - ufficiale - si conclude con la seguente frase:
122
Im Ergebnis hat die Berufung, soweit sie zulässig ist, jedenfalls Erfolg, weil das Kriterium der Auslobung, den Beweis der Existenz des Masernvirus durch „eine wissenschaftliche Publikation“ zu führen, durch den Kläger nicht erfüllt wurde. Demzufolge stehen dem Kläger auch keine vorgerichtlichen Anwaltskosten zu.

nell'esito l'appello ha successo, poichè da parte dell'attore (accusatore) non c'è stato adempimento al criterio per avere il premio, ovvero dimostrare l'esistenza del virus del morbillo adducendo una pubblicazione scientifica. Di conseguenza all'attore non spettano le spese legali
charliemike
#26 charliemike 2017-01-31 14:14
Va bene che per adesso è solo un idea...

m.leggo.it/news/articolo-2229407.html

... ma io che sto a Genova dovrò pagare una tassa per non-percorrere la Salerno / Reggio Calabria?
ahmbar
#27 ahmbar 2017-01-31 14:14
Citazione:
Io personalmente sto cercando di trovare piu' informazioni sulla sentenza della corte tedesca nei confronti di Stefan Lanka per il discorso morbillo. Purtroppo le informazioni sono poche e le fonti poco attendibili.
Anche io sto seguendo il caso, ho aperto un thread proprio per ricevere un aiuto da chi conosce (o perlomeno sa' tradurre correttamente) il tedesco
La sentenza si trova qui
lrbw.juris.de/.../...

copio/incollo dal thread

esiste nella sentenza una conferma scientifica dell'esistenza del virus-morbillo? Inteso come: esiste una particella che e' dimostrato essere la scatenante della malattia?

Il dr Lanka dice che non esiste, che tutto si e' generato dall'errata attribuzione di "virus" negli anni'50 a quella che era in realta' parte di una cellula umana

E' stato stabilito questo nella sentenza o ha vinto per cavilli legali (un solo studio che riportasse TUTTI gli elementi necessari a mo' di prova non c'e', quindi ho vinto io)?

Nella prima ipotesi sarebbe una bomba atomica, nel secondo un petardo
peonia
#28 peonia 2017-01-31 15:14
autorimosso
Chiodo
#29 Chiodo 2017-01-31 16:12
Questa è carina:
Come sono scomparsi i dinosauri secondo i flat earthers? Volati via XD

peonia
#30 peonia 2017-01-31 17:32



E' del 2104, ma anche se si poteva aver compreso qualcosa di simile fosse accaduto, detto così è più chiaro....

Prof. Hans-Werner Sinn, Presidente dell'IFO (Institute for Economic Research) e Consigliere di Angela Merkel.

Il Sole 24 ore, 22 Agosto 2014

ilsole24ore.com/.../...
KullAxel2
#31 KullAxel2 2017-01-31 17:33
Redazione: Citazione:
Se invece gli avessi dato una settimana di tempo, almeno quelli evitavano di imbarcarsi.
Pero anche eventuali "terroristi" avrebbero evitato di imbarcarsi, secondo me la mossa di Trump e` stata tecnicamente adeguata; magari non e` stata efficace ma ha mandato sicuramente un segnale forte!!!
peonia
#32 peonia 2017-01-31 18:28
Voglio sperare che sia una bufala..anche se non è la prima volta che leggo qualcosa di simile altrove.....:-(

lo posto per conoscenza e per fare riflessioni.....
terrarealtime2.blogspot.it/.../...
Shavo
#33 Shavo 2017-01-31 19:29
fantastica Chiodo :-D
peonia
#34 peonia 2017-01-31 21:28
Marcello Foa...un giornalista che fa progressi...ha aperto gli occhi a 360°....pare

"Trump spiazza tutti: è di destra. Ma anche di sinistra

Ricevo diversi messaggi di amici e lettori intelligenti e aperti di spirito che, talvolta da destra e talaltra di sinistra, sono interdetti di fronte a Trump: non riescono a collocarlo.

I liberisti non apprezzano le possibili barriere tariffarie, quelli di sinistra temono che possa diventare un dittatore. La mia impressione è che, per una volta, sbaglino tutti, per una ragione in fondo semplice: Trump è il primo vero presidente “liquido” per riprendere la citatissima definizione di Bauman ovvero un presidente che esce dagli schemi politici tradizionali.

Vediamo:..."



blog.ilgiornale.it/.../...
NRG
#35 NRG 2017-01-31 23:05
Lodevole iniziativa quanto mai sempre più necessaria per molti:

Citazione:



SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO

PROGETTO “SALVADANAIO DI PRONTO SOCCORSO”

DI PIETRO EUPREMIO MARIA BISANTI

REGOLAMENTO GENERALE (ULTIMO AGGIORNAMENTO 28.01.2017)


Il denaro, al giorno d’oggi, è diventato praticamente “il fulcro di tutto”.

L’Italia, Paese senza più sovranità monetaria, è costretto a prenderlo in prestito dalla BCE, per poi restituirlo con gli interessi.

Questo mezzo di scambio ha quindi perso gran parte del suo naturale “valore”, poiché le tasse, ad esempio, da strumento di equità sociale (impedire, di fatto, l’arricchimento senza limiti e senza compartecipazione alla vita sociale) sono diventate indispensabili per far quadrare i bilanci di uno Stato che, a differenza del passato, come già detto, non può più produrre denaro dal nulla.

Sei anni fa nasceva il blog di Pietro Bisanti, che con un lavoro tenace e costante è riuscito a diventare un faro nella notte non solo del vegan crudismo associato alle guarigioni psichiatriche, ma anche del concetto tanto semplice quanto dimenticato dell’“aiutare senza chiedere nulla in cambio”.

Sei anni di coerenza e di amore per il prossimo vengono ora investiti in questo progetto, che serve finalmente ad aiutare, sotto l’aspetto squisitamente economico, chiunque si trovi in difficoltà.

Ho ottenuto, e lo dico senza paura di sembrare immodesto, risultati a dir poco strabilianti nel ristabilimento della salute, soprattutto quella mentale, attraverso il binomio “cibi puliti-pensieri puliti”, ma ho capito che devo fare di più.

Quando, ad esempio, venivo contattato da persone che a causa degli psicofarmaci avevano perso i denti, il lavoro, la casa, ecco che, oltre all’alimentazione e all’amore, bisognava fare qualcosa di concreto.

Il progetto è al tempo stesso meraviglioso e di una semplicità disarmante:

· iscrizione a una newsletter dedicata attraverso il proprio indirizzo email, a cui seguirà l’invio della fotocopia del proprio documento di identità al fine di evitare frodi;

· al raggiungimento delle 1000 iscrizioni verificate, cominceremo a raccogliere, tra gli iscritti, le “richieste di intervento salvadanaio di pronto soccorso”;

· il mio compito principale sarà di agire da garante, vagliando e autorizzando o meno la richiesta di intervento e pubblicando tutto sul blog in una apposita sezione per la massima trasparenza; potranno essere accettate anche richieste di intervento in favore di chi non abbia la possibilità di iscriversi al servizio. La parola d'ordine deve essere una sola: aiutarsi.

· una volta accettata la richiesta di intervento, farò partire una mail automatica a tutti gli iscritti con la cifra che ognuno dovrà versare in relazione all’ammontare della spesa da perfezionare.

· ad ogni persona iscritta verrà richiesto il versamento di una somma non superiore ad 1 (un) euro per singola richiesta, perché lo spirito deve essere che TUTTI COLLABORIAMO, NESSUNO DEVE ESAGERARE;

· la mail conterrà le indicazioni del conto corrente/postepay dell’interessato, e i versamenti verranno fatti direttamente dagli iscritti al destinatario della donazione, per garantire la massima trasparenza;

· il numero di richieste che saranno accettate, nel corso di un mese, non dovrà far sostenere, individualmente, l'esborso di più di 15 euro a testa; in questo caso, ogni iscritto non si troverà a versare più di 15 euro in un mese, ma noi potremo movimentare, con almeno 1000 iscritti, fino a 15.000 euro al mese in interventi di assistenza!

· nessun prestito da rendere, nessuna discriminazione… chi ha bisogno viene aiutato, nel tassativo arco di gg. 5 (cinque), pena l’immediata cancellazione dalla lista iscritti di chi ometterà il versamento;

· saranno accettate richieste di ogni tipo: dalla bolletta che non si riesce proprio a pagare, alla spesa imprevista dell’auto che si rompe, al contributo per l’affitto a chi ha perso il lavoro anche a causa degli psicofarmaci... il limite è dato solo dal buon senso e dalla coerenza e daremo naturalmente precedenza alle urgenze "più urgenti". Il denaro deve smettere DI ESSERE UNA PREOCCUPAZIONE. Tolto questo problema, ci si potrà concentrare sulla salute e su quello che veramente conta!

Chi froderà non se la vedrà con la Legge: niente denunce, perché tanto il danno patrimoniale personale non sarà superiore a 1 (un) euro.

Chi froderà, se la vedrà con il tribunale più severo al mondo, il proprio Karma, e credetemi, il tempo è galantuomo e non ha la memoria corta.

Avete lontanamente idea cosa significhi sapere di NON essere soli e di poter contare su qualcuno nel momento del bisogno, senza doversi "prostituire" con banche, finti parenti, finti amici?

Attendo i vostri pareri su Facebook o all’email .

Questo mondo lo voglio proprio cambiare, e ho bisogno dell’aiuto di tutti.

Abbattiamo anche l’ostacolo del denaro e l’Amore scorrerà come un fiume impetuoso.



Avanti così


Pietro Bisanti

Fonte: pietrobisanti.blogspot.com/
maryam
#36 maryam 2017-01-31 23:06
Non so quanti altri siti hanno già questo tipo di avviso



Su Google e Firefox non viene più indicizzata la pagina di Critica Scientifica, per accedere digitare direttamente "www.enzopennetta.it"
Una volta fatto però apparirà una scritta che dice che la pagina non è sicura, ignoratela e procedete, nessun programma dannoso è installato e se appare la scritta di installarne uno non eseguite l'indicazione.

Quindi di modi per offuscare ce ne sono diversi.

Noi abbiamo ospitato Pennetta nogeoingegneria.com/.../...
peonia
#37 peonia 2017-01-31 23:39
maròòòòòòòòòòòòòòòò maryam, Inquisizione vera e propria! ma tanto non hanno vita lunga....
Human
#38 Human 2017-01-31 23:54
Salve sig. Mazzucco,
nel 2015 lei ha dato spazio sul suo sito a un articolo riguardante Arturo Villa e la sua vittoria sul cancro per mezzo di varie cure alternative: www.luogocomune.net/.../article.php?storyid=4669
Probabilmente non è venuto a conoscenza del seguito di quella storia: non solo il cancro non è stato sconfitto, ma purtroppo ha avuto la meglio e il mese scorso Arturo Villa è morto.
Alla luce di questi sviluppi mi permetto umilmente di darle un consiglio. Molto probabilmente ogni giorno persone malate di cancro alla disperata ricerca di una soluzione, attraverso Google raggiungono un articolo che fornisce una visione molto parziale - per non dire opposta - della realtà. Considerando l'estrema importanza e delicatezza dell'argomento, sarebbe opportuno che lei aggiornasse l'articolo, inserendo qualche riga sugli ultimi sviluppi, affinchè il lettore possa farsi un'opinione sulla base dei fatti completi e per non fornire false speranze a chi ha già dei gravi problemi.
Confidando nella sua sensibilità e onestà intellettuale, le porgo sinceri saluti.

Human
veritassaphinho
#39 veritassaphinho 2017-02-01 00:22
@ahnmar

Quella che hai pubblicato non è' la sentenza ( Urkunde ) ma la sentenza definitiva infatti menziona le motivazioni.

Il premio contestato dal querelante non ha avuto esito positivo in quanto quello che ha portato si tratta di ipotesi e/o teorie e nulla di maneggiabile ( adatto ad essere adoperato in senso pratico o trattato con facilità pratico per lo scopo del concorso ) . Il querelante inoltre , non ha né capito le condizioni, e neppure si è' tenuto aggiornato con la newsletter che riceveva periodicamente a cui nella primo grado di giudizio ha avuto la facoltà di risponderne e gli sono state ripetutamente dal giudice detto se aveva capito di cosa si stesse parlando e ha risposto sempre di si , rispondendo sempre fuori dalla domande che invece erano dirette e precise. Inoltre il giudice di primo grado , in quanto il querelante era studente all' epoca aveva concesso l' esonero delle spese processuali e da sanzioni. Il problema non è' quello che ha portato al concorso, il problema è che il querelante non aveva nemmeno capito un tubo su cosa stava partecipando.

Se lo vuoi tradurre, devi ovviamente pagare un traduttore giurato ( costrera' qualche decina di euro a pagina) chiedendo i nominativi al tribunale a te più vicino e lo deve firmare e mettere il timbro su ogni pagina sia dell' originale in tedesco e sia sulla traduzione e tu farlo autentificare in comune, che in caso di errori ne saresti in buona fede pubblicandololo nel tuo blog a livello legale in caso di contestazioni sia nazionali e sia internazionali. Lascia perdere le traduzioni free . Io te lo tradurrei anche gratis, ma non sono un traduttore giurato ( non iscritto a nessun albo ne consolare, e neppure della giustizia) e di conseguenza non disponibile.
Ti ho scritto un piccolo riassuntino è quello che è' rilevante niente di più . Su cosa ha portato il querelante non è' stato discusso nelle sentenze ( ipotesi, teorie, verità etc ) la sentenza e le sentenze sono entrate nel merito della contestazione , non del materiale prodotto. Infatti anche se tu volessi vedere cosa ha portato il querelato non lo ha pubblicato, ha pubblicato solo la sua versione, e ti posso confermare che in Germania, copia di entrambe le scartoffie o motivazioni personali vengono ricevute da tutte e due le controparti copia almeno 15 giorni prima della sentenza. Se fossi in te non ci perderei il sonno, se devi ascoltare solo una opinione non risolverai mai l' arcano come avevo visto dei pdf qualche giorno fa, pubblicati i link da qualcuno, ma senza la motivazione della parte avversa
Fabrizio70
#40 Fabrizio70 2017-02-01 00:46
Citazione:
Non so quanti altri siti hanno già questo tipo di avviso
Parecchi , di solito il problema sono i banner pubblicitari con link a siti con codice malevolo non il sito stesso , una volta individuato il problema e risolto si scrive a google e la situazione ritorna normale , in ogni caso è la protezione base del browser che interviene se la levate vi fà accedere normalmente ma si rischia di beccarsi qualche schifezza.

Citazione:
Quindi di modi per offuscare ce ne sono diversi.
Anche un attacco DDOS offusca il sito e ce ne sono molti altri di metodi che li può applicare qualsiasi bimbominkia, ovviamente fare un paio di ricerche per verificare i fatti costa tempo , molto più semplice gridare al gombloddo !!!
peonia
#41 peonia 2017-02-01 06:30
Human cit.: "Considerando l'estrema importanza e delicatezza dell'argomento, sarebbe opportuno che lei aggiornasse l'articolo, inserendo qualche riga sugli ultimi sviluppi, affinchè il lettore possa farsi un'opinione sulla base dei fatti completi e per non fornire false speranze a chi ha già dei gravi problemi."

Mi permetto di dire che anche molte persone curatesi con il protocollo ufficiale, appararentemente guarite, poi hanno avuto una ricaduta e sono morte.... A volte, persino la stessa chemio ne ha causato il decesso...
Credo che ognuno di noi abbia un suo destino e che, a prescindeere dal mezzo terapeutico intrapreso, la guarigione dipenda in ultimo anche da quello. Resta però sacrosanta la facoltà di libertà di scelta della cura che si vuole intraprendere, no imposta da chicchessia, che poi a ben vedere guadagna billioni di dollari all'anno sulla nostra pelle...
Anche dai medici vorremmo vedere onestà intellettuale...
Fuoco
#42 Fuoco 2017-02-01 09:59
In questi giorni sta circolando parecchio una lista di nomi che starebbero dietro alla presidenza di Trump.

In particolare mi ha colpito la figura di Steve Bannon, estemista di destra diventato in questi giorni
Consigliere Strategico del presidente e membro stabile del Consiglio di Sicurezza Nazionale: in pratica
l'ideologo di regime.

In più in questo passaggio dell'agi:
è da sabato 28 gennaio parte integrante del “Consiglio per la Sicurezza Nazionale”, quel “circolo di consiglieri – ricorda La Repubblica - divenuto potentissimo grazie a Henry Kissinger che ne fece un governo ombra dietro Nixon e che decide la strategia politica e militare dell’Amministrazione Usa”.
Sabato sera, infatti, Trump ha firmato un memorandum presidenziale per ristrutturare l'NSC e ha dato al suo braccio destro un ruolo che ora scavalca quello del direttore dell'intelligence e del generale che guida lo Stato Maggiore Unificato: i due ora vi parteciperanno solo nelle sedute relative alla loro "responsabilità ed esperienza"
. [diventando ciooè "membri facoltativi"]

agi.it/.../...

A parte la palese ammissione in un canale mainstream di un governo ombra pressocché stabile dietro la facciata presidenziale, non riesco però a comprendere come possa essere possibile che vengano scavalcati in questo modo il direttore dell'intelligence e il generale dello Stato Maggiore americano...

Cosa ne pensi Massimo?
Secondo te è una mossa azzardata che verrà presto "disinnescata" o si sta preparando un entourage ancora peggiore?
onemanband
#43 onemanband 2017-02-01 10:08
Human cit.
Citazione:
Probabilmente non è venuto a conoscenza del seguito di quella storia: non solo il cancro non è stato sconfitto, ma purtroppo ha avuto la meglio e il mese scorso Arturo Villa è morto.
Citazione:

Alla luce di questi sviluppi mi permetto umilmente di darle un consiglio. Molto probabilmente ogni giorno persone malate di cancro alla disperata ricerca di una soluzione, attraverso Google raggiungono un articolo che fornisce una visione molto parziale - per non dire opposta - della realtà. Considerando l'estrema importanza e delicatezza dell'argomento, sarebbe opportuno che lei aggiornasse l'articolo, inserendo qualche riga sugli ultimi sviluppi, affinchè il lettore possa farsi un'opinione sulla base dei fatti completi e per non fornire false speranze a chi ha già dei gravi problemi.
Non ho letto la cartella clinica ne conosco i dettagli esatti della morte di Arturo Villa.
Conosco l'esito della sua storia grazie alle notizie del figlio pubblicate su Facebook dove esiste una pagina in cui quotidianamente forniva notizie sullla sua battaglia.

Il punto non e' che Arturo sia morto per le conseguenze del suo Carcinoma epatico oppure a causa delle complicazioni della sua Epatite C od infine a cause della cirrosi importante che lo affliggeva (notizie da lui personalmente rese pubbliche nel suo sito).
Il punto e' che Arturo ha combattuto una battaglia e l'ha vinta.
E non e' la battaglia contro una malattia grave complicata all'ennesima potenza dalle altre patologie di cui soffriva.
Lui ha vinto la battaglia contro un sistema che lo aveva condannato a pochi mesi di vita oltre tre anni fa proponendogli per la sua patologia solo un chemioterapico ridicolo.
Ridicolo perche' gli prospettava una aspettativa di vita di pochi mesi a fronte di collaterali molto pesanti.
Ridicolo perche' non esiste una casistica di persone guarite con quel chemioterapico.

Il Sig. Arturo Villa ha rinunciato ad essere usato come cavia ed essere un numero anonimo in una statistica ministeriale.
Ha dimostrato che probabilmente ci sono altre strade che pero' sono colpevolmente trascurate.
E tutto questo senza partire da una base di conoscenze mediche accadamiche.

Non dico in un paese diverso, ma forse in un mondo diverso, qualcuno si sarebbe dovuto prendere la briga di indagare e capire.
Arturo ha documentato quello che gli e' successo negli ultimi tre anni e tale documentazione, oltre che ai suoi protocolli, sono a disposizione di tutti.
Il fatto che un uomo che sarebbe dovuto morire distrutto nel corpo e nell'anima secondo i protocolli medici attuali, abbia invece avuto una qualita' di vita ottima per almeno un paio di anni secondo me valeva la pena di essere approfondita.

Ecco solo per aver avuto la possibilita' di conoscere la storia di Arturo Villa io ringrazio Luogo Comune e Massimo Mazzucco.
Antdbnkrs
#44 Antdbnkrs 2017-02-01 10:18
peonia 2017-02-01 06:30

Human cit.: "Considerando l'estrema importanza e delicatezza dell'argomento, sarebbe opportuno che lei aggiornasse l'articolo, inserendo qualche riga sugli ultimi sviluppi, affinchè il lettore possa farsi un'opinione sulla base dei fatti completi e per non fornire false speranze a chi ha già dei gravi problemi."

Mi permetto di dire che anche molte persone curatesi con il protocollo ufficiale, appararentemente guarite, poi hanno avuto una ricaduta e sono morte.... A volte, persino la stessa chemio ne ha causato il decesso...
Credo che ognuno di noi abbia un suo destino e che, a prescindeere dal mezzo terapeutico intrapreso, la guarigione dipenda in ultimo anche da quello. Resta però sacrosanta la facoltà di libertà di scelta della cura che si vuole intraprendere, no imposta da chicchessia, che poi a ben vedere guadagna billioni di dollari all'anno sulla nostra pelle...
Anche dai medici vorremmo vedere onestà intellettuale...

ESATTO!!

Uno dei casi piu' clamorosi di ricaduta è quello di WONDY

repubblica.it/.../...

Chissa' perche' è morta lo stesso NONOSTANTE la chemioterapia.....
peonia
#45 peonia 2017-02-01 12:47
Faccio mio il commento al video, preso da un nostro amico di LC, ma postato su FB

"Trump ha sicuramente un merito, aver definitivamente aperto il vaso di Pandora dei peccati e crimini degli Stati Uniti. Trump, in altri termini, è semplicemente il vero volto dell'imperialismo nord-americano, non più celato dalla maschera dell'ipocrisia "democratica".
La domanda che resta ancora senza risposta: ma dove erano quelle migliaia e migliaia di persone che si indignano oggi per Trump quando Bill Clinton pronunciava queste parole? Alcuni ad applaudire, come potete vedere dal video..."

www.lantidiplomatico.it/.../82_18777
peonia
#46 peonia 2017-02-01 13:54
Risposta immediata.... gli converrà?
L'Iran intende abbandonare completamente l'uso del Dollaro nelle proprie transazioni in seguito alla normativa che impedisce l'ingresso di cittadini Iraniani negli Stati Uniti.
Tehran ha accordi con la Russia, la Turchia, l'Azerbaijan e Iraq da utilizzare monete nazionali nel commercio locale.

www.rt.com/business/375789-iran-dollar-trump-ban/
Giova1488
#47 Giova1488 2017-02-01 16:38
@onemanband@antdebunkers@peonia

Il commento di Human mi pare appropiato.
Sono andato a leggere l'articolo in questione ed effettivamente e' tutto un giubilo e pacche sulle spalle, quando invece PURTROPPO neanche l'alternativa ha saputo aiutare il sign Villa.
Rispondere che la gente muore con il protocollo ufficiale e' una non risposta, cioe' quella del male minore...e quindi? La gente muore perche' il cancro e' ancora un nemico duro da eliminare, ufficiali o no al cancro importa poco.
anche secondo me l'articolo andrebbe rettificato.
Poi vabbe' velo pietoso sulla cosa del "destino"..ma questa e' una mia opinione personale.

Citazione:
Arturo ha documentato quello che gli e' successo negli ultimi tre anni e tale documentazione, oltre che ai suoi protocolli, sono a disposizione di tutti.
si ma non e' servito a niente, per cui dire Arturo ce l'ha fatta non solo e' falso ma e' crudele nei confonti appunto di quelle persone che soffrono e cercano qualsiasi via d'uscita dall inferno nel quale sono precipitati.

Citazione:
l Sig. Arturo Villa ha rinunciato ad essere usato come cavia ed essere un numero anonimo in una statistica ministeriale. Ha dimostrato che probabilmente ci sono altre strade che pero' sono colpevolmente trascurate. E tutto questo senza partire da una base di conoscenze mediche accadamiche.
ma quali strade? quelle che lo hanno portato alla morte? cioe' abbandoniamo tuttwe le conoscenze, le poche che abbiamo su questa malattia omicida, e poi...e poi se non funziona basta dire che e' il destino, no?

e due.. non e' servito a niente, il cancro purtroppo ha vinto anche stavolta. c'entra poco l'accademia qui, la scienza cattiva, la chemio assassina..il sign Villa ha evitato le cure ufficiali in favore della sua personalissima opinione, l'avra' fatto stare bene a livello mentale ma scrivere che

Citazione:
non e' che Arturo sia morto per le conseguenze del suo Carcinoma epatico oppure a causa delle complicazioni della sua Epatite C od infine a cause della cirrosi importante che lo affliggeva
e

Citazione:
Il punto e' che Arturo ha combattuto una battaglia e l'ha vinta
significa negare la realta'.
cosa avrebbe vinto esattamanete? non mi risulta che in Italia ti portino a far ela chemio a forza. ha provato la sua strada ed ha perso
mettiamoci il cuore in pace e guardiamo avanti
Giova1488
#48 Giova1488 2017-02-01 16:47
e' facile dare addosso alla medicina "ufficiale"
sarebbe bello vedere lo stesso astio anche nei confronti di tutti quei paccari che spacciano balle per elisir di lunga vita..
Sertes
#49 Sertes 2017-02-01 16:51
Parsifal79
#50 Parsifal79 2017-02-01 17:37
Giova1488Citazione:
non mi risulta che in Italia ti portino a far ela chemio a forza.
e se uno vuol fare la Di Bella?
paghi tu?
veritassaphinho
#51 veritassaphinho 2017-02-01 17:43
No , gli regali 3 piante di limone :-)
Ghilgamesh
#52 Ghilgamesh 2017-02-01 17:55
Citazione:
ma quali strade? quelle che lo hanno portato alla morte? cioe' abbandoniamo tuttwe le conoscenze, le poche che abbiamo su questa malattia omicida, e poi...e poi se non funziona basta dire che e' il destino, no?
Il punto che stai (non so quanto volutamente) colpevolmente ignorando, è che per la medicina uffciale aveva pochi mesi di sofferenza, col suo metodo è campato bene per 3 anni!

SE la medicina non fosse la cloaca che è, qualcuno studierebbe la cosa e cercherebbe di capire COSA funzionava nel suo metodo ... INVECE la medicina è una cloaca che deve solo far profitto, quindi non gli interessa guarire, preferisce avere eterni dipendenti da farmaci ... motivo per cui il suo metodo verrà ignorato!
Anteater
#53 Anteater 2017-02-01 18:17
Stampa Usa: «Trump vuole reintrodurre black site Cia e torture»
Ma la Casa Bianca smentisce
corriere.it/.../...
huffingtonpost.it/.../...
independent.co.uk/.../...
edition.cnn.com/.../...

Bello schifo sdoganare le torture....

Slobbysta
veritassaphinho
#54 veritassaphinho 2017-02-01 18:26
Si va bene Ghilgamesh, posso anche essere d' accordo, ma magari sarebbe sopravvissuto anche con la chemio 3 anni o forse di più , non è' possibile certificare la cosa se non esiste la macchina del tempo ed invece della cura che ha fatto gli fanno la chemio terapia per sapere chi ha ragione, spesso è' successo pure che persone ritenute morte fossero invece in catalessi. Fino a 20 anni ne trovavano a iose di cadaveri quando venivano disseppelliti per essere spostati nei loculi con le mani e ginocchi che tentavano di alzare il coperchio della bara, la medicina standard è' la stessa di allora, per evitare il problema solo persone morte anzianissime possono essere tumulate il giorno successivo, per gli altri bisogna attendere almeno 72 ore per celebrare il funerale nel caso di morte naturale o presunta tale.

Io chiaramente penso che una vita sana , una alimentazione sana e varia, la pace anche interiore renda meno vulnerabile a queste disgrazie di malattie, ma non appoggerei mai le teorie di Hamer, ed il dolore come cura al problema interiore che praticamente è' 50/50 o muori o vivi, uno che nelle sue cliniche faceva portare via i moribondi alla notte quando tutti gli altri pazienti dormivano, ovviamente negli ospedali della medicina tradizionale, e poi diceva che erano morti nelle mani della medicina tradizionale e non che erano stati portati moribondi e di conseguenza senza chance di essere salvati , praticamente le stesse tecniche di coercizioni e plagio adottate dalle sette, per esempio jonestown.
peonia
#55 peonia 2017-02-01 18:57
Giova1488 vedi il fatto è che per la medicina ufficiale ci sono i dati di morti per errori medici, terapie sbagliate, effetti iatrogeni, e quant'altro, ne cito solo uno:

www.zecchetti.com/.../

mentre per quelli che citi come "paccari" e che tu forse nemmeno conosci e magari non lo sono affatto,( io ne conosco tanti), tranne forse qualcuno che - come in ogni ambito - è disonesto, mancano...

cit dire Arturo ce l'ha fatta non solo e' falso ma e' crudele nei confonti appunto di quelle persone che soffrono e cercano qualsiasi via d'uscita dall inferno nel quale sono precipitatiti faccio inoltre presente che il nostro giubilo per Villa risale ad anni fa quando era passato già tempo da quando lo avevamo dichiarato "moribondo".....

ti aggiungo che ho perso mio figlio a 24 anni er un tumore raro, purtroppo ha fatto INUTILMENTE i cicli di chemio classici che non sono serviti a nulla perchè consigliato dalla cognata del mio ex, suo padre, oncologa che veniva reputata ricercatrice.... e che se davvero fosse stata onesta e seria avrebbe visto come ho visto io (che ero contraria) che quel tipo di tumore di cui all'epoca c'erano appena 10 casi laletteratura riguardante diceva CHEMIORESISTENTE. Dopo quei cicli, siamo passati alla Terapia Di Bella ed è stato benissimo finchè l'ha fatta, poi ha voluto smettere e dopo 6 mesi se n'è andato....Nel frattempo ho provato anche a fargli fare la radiochirurgiastereotassica...
Il mio grande rammarico è pensare che forse l'aveva voluta smettere perché costando un botto per le mie tasche, e non essendo più rimborsabile, si era posto il problema...
Questo per dirti che quando parlo di destino ne ho ben donde.... ma bisogna anche avere una visione trascendente della vita ...
Ghilgamesh
#56 Ghilgamesh 2017-02-01 21:06
Citazione:
Si va bene Ghilgamesh, posso anche essere d' accordo, ma magari sarebbe sopravvissuto anche con la chemio 3 anni o forse di più
Perdonami Pinho (che verità, me sembra eccessivo...) ma non mi piacciono gli "ufficialisti a corrente alternata", SE credi alle notizie ufficiali, credi a tutte! E i medici gli avevano dato pochi mesi. PUNTO!
No che forse faceva la chemio e campava 3 anni uguale!
Per quel tipo di male, gli avevano detto che si muore in pochi mesi, lui è campato 3 anni!
Quando cominceranno a fare ricerche sul PERCHE', forse cambierò idea ... per ora continuo a considerarli mel.


@Peonia, mi spiace molto per il tuo lutto ...
AJeX-97
#57 AJeX-97 2017-02-01 21:09
Parlano di scie chimiche a Striscia la Notizia (per prenderle per il culo naturalmente)
peonia
#58 peonia 2017-02-01 21:21
grazie Ghilgamesh :-)
Fabrizio70
#59 Fabrizio70 2017-02-01 21:37
Citazione:
No che forse faceva la chemio e campava 3 anni uguale!
Per quel tipo di male, gli avevano detto che si muore in pochi mesi, lui è campato 3 anni!
A mio zio gli avevano dato 6 mesi , ancora campa dopo 2 anni e si cura con la chemio , quindi ora come la metti ?
veritassaphinho
#60 veritassaphinho 2017-02-01 21:55
Una mia conoscente dalla nascita aveva una malformazione che necessitava di trapianto di cuore , polmoni e non c' erano, e gli davano ai suoi genitori che non sarebbe arrivata a 3 mesi d' età , ne ha circa 50 di anni adesso. Per fare un km a piedi ha bisogno di un paio d' ore, ma non ha neppure fatto i trapianti
veritassaphinho
#61 veritassaphinho 2017-02-01 22:03
Una mia conoscente dalla nascita aveva una malformazione che necessitava di trapianto di cuore , polmoni e non c' erano, e gli davano ai suoi genitori che non sarebbe arrivata a 3 mesi d' età , ne ha circa 50 di anni adesso. Per fare un km a piedi ha bisogno di un paio d' ore, ma non ha neppure fatto i trapianti

Dai non essere così permaloso @ghil. I medici non sono ne nostradamus e neppure possono vedere oltre la curva, si baseranno su standard e casistica, oppure i tempi se li inventano per essere crudeli o per far cambiare le abitudini prima che sia troppo tardi. Prognosi 3 mesi, sai queste certificazioni scritte da un medico non l' ho mai vista, mentre prognosi tutta la vita dei ciarlatani purtroppo ne ho sentito parlare molto spesso
Parsifal79
#62 Parsifal79 2017-02-01 22:32
Fabrizio70Citazione:
A mio zio gli avevano dato 6 mesi , ancora campa dopo 2 anni e si cura con la chemio , quindi ora come la metti ?
la mettiamo che Arturo Villa ci ha fatto risparmiare un sacco di soldi ed è vissuto più felice di tuo zio, dato che suppongo che un frullato sia più gradevole di una chemio.
Fabrizio70
#63 Fabrizio70 2017-02-01 23:06
Parsifal sei il solito stronzo , tu non sai un cazzo di nessuno dei due di quello che hanno fatto nella vita quindi evita paragoni basati sulla tua immaginazione.
veritassaphinho
#64 veritassaphinho 2017-02-01 23:08
Sono storie tristi Peonia.
Ma forse non potrebbe essere stato il mix chemio e di bella che ha portato dei benefici, anche se non per lungo tempo? Il dubbio resta sempre sia che uno scelga una via e l' altra se l' esito è sfavorevole. Chiaramente non ne ho idea, sono malattie terribili. E le malattie non guardano in faccia a nessuno colpiscono a random. Sai c' era una ricerca Svizzera , credo unica nel suo genere, avevano non so quanti anziani morti per cause naturali , è di molti anni fa credo degli anni 90, fatto l' autopsia, e avevano trovato una percentuale altissima di questi che avevano tumori maligni e cancri, avevano convissuto con questi mali per lunghi tempi e non se ne erano nemmeno accorti.

O uno è oncologo oppure è un ricercatore, non esiste l' oncologo reputato ricercatore a meno che non faccia lo stregone
NRG
#65 NRG 2017-02-01 23:52
Segnalo Film "Operazione Avalanche"

trama:

Nel 1967 quattro agenti sotto copertura della Cia vengono inviati alla Nasa per essere assunti dalla troupe di un documentario. Quello che scopriranno porterà a una delle più grandi cospirazioni della storia americana.

PS: facilmente reperibile in streaming online...

Parsifal79
#66 Parsifal79 2017-02-02 00:03
Fabrizio70Citazione:
Parsifal sei il solito stronzo , tu non sai un cazzo di nessuno dei due di quello che hanno fatto nella vita quindi evita paragoni basati sulla tua immaginazione.
e chi ha parlato di quello che hanno fatto nella vita???

casomai ho parlato di quello che hanno fatto nella malattia, ovvero:

Citazione:
dato che suppongo che un frullato sia più gradevole di una chemio.
non credo che tuo zio faccia la chemio da quando è nato, quindi evita di fare l'indignato ad capocchiam.
veritassaphinho
#67 veritassaphinho 2017-02-02 00:53
@Ngr,

l' ho visto qualche giorno fa questo mockumentary, ( 2 stelle scarse su 5 secondo me sono troppe)che è' una brutta copia del filone " capricorn One " . personalmente preferisco il mockumentary " Apollo 18" come tema complottistico, e un paio di stelline in più , le rocce lunare assassine, la navicella russa abbandonata sulla luna . Se in futuro facessero un mockumentary tema Apollo 20 sarei contento

Comunque grazie per la segnalazione , sicuramente ci saranno persone che lo vorranno vedere anche se in questo film la fotografia e buona ma quella telecamera che spesso vibra e si muove fa veramente venire i nervi in questo film.
Fabrizio70
#68 Fabrizio70 2017-02-02 05:15
Citazione:
non credo che tuo zio faccia la chemio da quando è nato, quindi evita di fare l'indignato ad capocchiam.
Testa di cazzo evita i giochetti con me che non attacca , credi di essere bravo ma sei una caccola

Citazione:
la mettiamo che Arturo Villa ci ha fatto risparmiare un sacco di soldi


La libertà di cura vale in entrambi i sensi , non solo per quello che ti fà comodo a te
Starburst2
#69 Starburst2 2017-02-02 08:07
Della Serie....Nemesi la vera giustizia!!

Vasto, 22enne ucciso dal marito della donna che aveva investito e ammazzato sette mesi fa

Se i suoi concittadini apriranno una sottoscrizione per le spese legali saro' il primo a mandargli soldi.
Un eroe e' un eroe anche quando invece di salvare vite le spezza in nome della giustizia,quella vera.
Infatti il cretino patentato nonostante avesse ucciso passando con il rosso e anche a velocita' sostenuta era libero e giocondo,altro che omicidio stradale!

Ammettilo sei un ipocrita!Se sono un ipocrita come faccio ad ammetterlo? :roll:
Parsifal79
#70 Parsifal79 2017-02-02 11:20
@Fabrizio70

falla finita pagliaccio, che i morti e malati che fanno la chemio ce li abbiamo tutti; non sono un'esclusiva dei tuo albero genealogico.

Non c'entra niente tuo zio o tuo nonno, potevi anche fare un esempio ipotetico e immaginario e la mia risposta sarebbe stata identica.

Sei tu che hai domandato "come la mettiamo?" , facendo intendere che vivere 3 o 4 anni senza fare la chemio, nelle condizioni di Arturo, sia un NON risultato.

Citazione:
La libertà di cura vale in entrambi i sensi , non solo per quello che ti fà comodo a te
a me non fa comodo un cazzo, dato che il mio riferimento al denaro è ovviamente riferito agli interessi delle farmaceutiche e non, come vuoi far intendere tu, voler vietare a qualcuno di curarsi come vuole per crudele avidità monetaria.

Ritenta che sarai + fortunato.
peonia
#71 peonia 2017-02-02 11:26
Fabrizio70 e Parsifal potreste confrontarvi senza questi deplorevoli attacchi personali? è deprimente leggere tali modi fra persone adulte e teoricamente "colte" e "civili".......
Conoscendo l'atteggiamento di qualcuno, bisognerebbe mollare prima....
Lo dico per la reputazione di questo sito... grazie

di tumore si muore o non si muore, sia chi fa la chemio sia chi fa cure più naturali, per questo accennavo ad un destino di ognuno.
Che poi chi sceglie la chemio abbia una vita meno facile con tuttI gli effetti collaterali che un veleno può dare, rispetto a chi sceglie una cura Senza veleno E' ASSODATO! checchè qualcuno voglia eccepire...
onemanband
#72 onemanband 2017-02-02 11:50
@Giova1488
Scusa ma credo che o tu non hai seguito tutto il percorso di Villa oppure la sua storia la conosci abbastanza superficialmente.
Vedo che ti focalizzi solo sul rapporto causa effetto: Arturo Villa aveva un cancro ed e' morto probabilmente perche' non si e' affidato alle cure proposte dalla medicina ufficiale.

Ma in questo caso stiamo parlando di una persona che come avevo scritto (e come lui affermava in ogni video) era "ignorante in materia" e "completamente pazzo" in quanto aveva deciso di abbandonare la medicina tradizionale in quanto non gli proponeva nessun percorso terapeutico adeguato.
A quel punto ha cercato di capire come fare a risolvere in maniera alternativa ed ha creato un protocollo che disintossicante ed immunomodulante.
E sai cosa? Quel protocollo ha funzionato almeno nella misura in cui gli ha garantito una qualita' di vita ottima almeno fino alla fine del 2015.
Ovviamente anche io sono cosciente (e lo era pure lui se guardi i video) che gli errori erano possibili e che avrebbero potuto degradare il suo stato (delicato) di salute.
E non discuto sul fatto che qualche errore che abbia fatto lo ha portato poi alla morte: ma 3 anni dopo di quello che gli avevano prospettato.

La soluzione ottima sarebbe stata che di tutto cio' se ne fosse fatto carico il sistema sanitario affiacandogli qualcuno che lo potesse seguire con delle competenze specifiche.
Ma cio' non e' accaduto perche' il sistema sanitario e' inscatolato in protocolli molto rigidi: tu hai questo e io ti propongo questo, punto.

Io non cerco di convincere nessuno perche' e' una cosa molto personale quella di decidere a chi affidare la propria salute.
Se tu pensi che quello che ti propone la medicina tradizionale soddisfa le tue aspettative ovviamente e' giusto che tu le segua e lungi da me il consigliarti di fare altrimenti.

Non ritengo pero' giusto non dare peso ad una vicenda, che come molte altre, insegna che ci sono modi diversi e non esplorati di affrontare un certo tipo di malattie.

E non apro neanche il discorso sul trattamento oncologico con chemioterapie che mi sembra veramente una contraddizione in termini.
Al2012
#73 Al2012 2017-02-02 12:16
Condivido l’appello di Peonia ad un confronto equilibrato.

Io non voglio assolutamente impedire l’assistenza pubblica a chi deve affrontare una malattia, però mi domando perché questo è concesso solo a chi fa determinate cure. (chemio, radiologia, chirurgia)
Perché questa assistenza non si estende anche ad altre cure che danno risultati provati in modo imparziale

Perché non è possibile una corretta informazione libera da condizionamenti che possa dare i dati utili ad una serena e cosciente scelta terapeutica?

Per fare un esempio: Perché non vengono fatte indagini imparziali sui risultati che si ottengono con cure fatte in cliniche autorizzate per la terapia Gerson?

Io, con quello che posso aver letto in rete, se dovessi affrontare un cancro o tumore, sarei indirizzato a scegliere questa cura all’interno di una clinica autorizzata.
Il problema è che devo pagarla privatamente, indipendentemente dalle possibilità economiche, non capisco perché io devo partecipare, con le mie tasse, alla copertura sanitaria di chi fa chemio, radiazioni, cure a cui non credo e che hanno un costo non indifferente, ma, nel malaugurato caso, se voglio fare una cura in cui credo (che ha risultati provati) debba sobbarcabili tutte le spese?
veritassaphinho
#74 veritassaphinho 2017-02-02 12:30
Forse perché l' Italia usa un sistema di sanità di base garantita a tutti?

Anche negli altri paesi prendi quello che prevede la sanità di base. Se vuoi le complementari le paghi a parte il premio mensile e prima che si manifestano certi problemi o condizioni. Le assicurazioni non obbligatorie possono sempre rifiutare chi è' per esempi a rischio ( obeso, etc) che oltretutto sono deducibili come quella dell' inquilino, responsabilità civile, etc
Parsifal79
#75 Parsifal79 2017-02-02 13:08
Libertà in Rete: la stretta in atto negli Stati Uniti
beppegrillo.it/.../...
peonia
#76 peonia 2017-02-02 13:46
Libertà in Rete: la stretta in atto negli Stati Uniti

noi, da brava colonia USA, stiamo seguendo pedissequamente.....
peonia
#77 peonia 2017-02-02 13:48
Visto l’articolo 32 della Costituzione della Repubblica italiana nel quale: “Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario”;
Visto l’articolo 1 del Codice di Norimberga nel quale: ”Il consenso volontario del soggetto umano è assolutamente essenziale (…) e prima di accettare una decisione affermativa da parte del soggetto dell’esperimento lo si debba portare a conoscenza della natura, durata, e di tutte le complicazioni e rischi che si possono aspettare e degli effetti sulla salute o la persona che gli possono derivare dal sottoporsi dell’esperimento”;
Visto l’articolo 5, lettera C della Dichiarazione di Helsinki nel quale il: ”trattamento di un paziente, laddove non esistano comprovati metodi preventivi, diagnostici e terapeutici o questi siano inefficaci, il medico, con il consenso informato del paziente, deve essere libero di usare mezzi preventivi, diagnostici e terapeutici non provati o nuovi, se a giudizio del medico essi offrono speranza di salvare la vita, ristabilire la salute o alleviare la sofferenza”
"Visto l’articolo 7 lettera A della Dichiarazione di Helsinki, che afferma come: “nella pratica medica corrente e nella ricerca medica, la maggior parte delle procedure preventive, diagnostiche e terapeutiche implicano rischi e aggravi”

chiediamo
a) la totale e indipendente autonomia dei Medici di usare in Scienza e Coscienza i mezzi preventivi, diagnostici e terapeutici più idonei, anche se non riconosciuti ufficialmente, non provati o nuovi, per salvare la vita, ristabilire la salute o alleviare la sofferenza;
b) la totale e piena libertà di scelta terapeutica per i pazienti."

COME PER LE ALTRE CURE, PAGATE DALLO STATO, SENNO' CHE RAZZA DI LIBERTA' DI SCELTA E'?
Al2012
#78 Al2012 2017-02-02 14:16
@ Veritassaphinho

Citazione:
Forse perché l' Italia usa un sistema di sanità di base garantita a tutti?

Anche negli altri paesi prendi quello che prevede la sanità di base. Se vuoi le complementari le paghi a parte il premio mensile e prima che si manifestano certi problemi o condizioni. Le assicurazioni non obbligatorie possono sempre rifiutare chi è' per esempi a rischio ( obeso, etc) che oltretutto sono deducibili come quella dell' inquilino, responsabilità civile, etc
Ma vaaa!!! :-o :-o

In pratica è così, perché è così!!!

Ero sicuro che saresti intervento.
Però, da uno come te, mi aspettavo qualcosa di meno ovvio …..

Anche questa volta hai dimostrato di non riuscire a dare delle risposte ai quesiti…



Continui a farmi pena
Michele Pirola
#79 Michele Pirola 2017-02-02 19:45
Citazione:
Una scelta stupida e inopportuna. Stupida perchè non risolve il problema, inopportuna perchè non puoi fare un drecreto presidenziale CON EFFETTO IMMEDIATO, mentre ci sono degli aerei in volo verso gli Stati Uniti. Il clamore è nato tutto dallo stupore con cui gente che aveva il visto regolare si è vista respingere alle frontiere. Se invece gli avessi dato una settimana di tempo, almeno quelli evitavano di imbarcarsi.
Hai ragione Massimo, però anche Obama, che ha creato più di 6 milioni di rifugiati, perché di lui invece non si è detto nulla ed è stato fatto passare per buono? Comunque la scelta di Trump concordo anche io che è inopportuna
veritassaphinho
#80 veritassaphinho 2017-02-02 21:05
Chiaramente ho risposto con l' ovvietà caro AI , la tuo polemica era ovvia e di conseguenza ovvia la risposta.

Ma perché io ti dovrei pagare i soccorsi se come un topo in trappola ti sei rifugiato a Rigopiano, e i dovrei sentire in colpa, pure, perché la macchina dei soccorsi a tuo parere ( ipotetico, non so quale sia la tua posizione) sono stato inneficenti, mentre il culo sulla neve, i soldi,etc escono anche dalle mie tasche ( ipotetico) io non pago le tasse in Italia.

La questione è' un altra ( io ho una assicurazione complementare e che copre anche cure alternative, non so definirti quali , ricorro a cure mediche praticamente mai , copre le spese diagnostiche ( chiaro se non necessario non posso fare una tac ogni giorno a 2000 euro a botta, ma deve essere avallata da motivazioni e pareri medici, ho scelto opzione camera singola in caso di ricovero , copertura mondiale, recupero e soccorso all' estero, rimpatrio, in caso di degenza vitto ed alloggio per un famigliare che potrebbe raggiungermi, oltre all' assicurazione legale sanitaria. Alcune cose hanno franchigia, altre sono coperte totalmente circa 10 euro totali al mese. Devo viaggiare non mi devo preoccupare di una assicurazione e magari spendere 60 euro per una vacanza di merda, che oltretutto ha massimali più bassi ( quelle delle vacanze)

L' Italia deve( e non rimanere l' unico paese che da assistenza universale)assicurazione infortunio privata per chi non lavora, per esempio non raggiunge 1000 euro lordi perciò contribuisce attivamente , assicurazione di base privata, assicurazioni complementari non obbligatorie ed ognuno poi paga , e strutture pubbliche che incasserebbero, e n cambio abbassare le tasse del 5-10 % in base alle categorie fiscali ed accantonare il surplus per l' assistenza sociale ( persone non in grado di pagare l' assicurazione di base) e quella di infortunio.
peonia
#81 peonia 2017-02-02 21:27
Intervento di Marcello Foa - Convegno "Oltre l'Euro" - 31 Gen 2017

che affronta il tema dei media mainstream che tanno sperdendo la presa sul pubblico...bravo!

www.youtube.com/watch?v=o8F9o2jgGcQ&app=desktop


già nel 2013 era lucido..."Il Frame è una cornice, immaginate una cornice. Io creo un concetto molto forte che automatcamente si impianta nella mia psicologia, nei miei valori. Una volta creato questo meccanismo, tutto ciò che rientra dentro la cornice mi rafforza e rassicura la mia percezione del mondo. Le notizie, anche vere, che escono dalla cornice tendo a scartarle o minimizzarle o ignorarle. Quando tu crei un frame molto forte, ad esempio il frame dell'euro, quando ci dicono che l'euro è fondamentale per il nostro benessere (ecc...), quando vai a toccare questo frame, il riflesso condizionato della maggior parte delle persone è: io rifiuto questa critica che va a mettere in dubbio l'esistenza stessa.....Vale per tutto"
www.youtube.com/watch?v=px0FaA0K35w&t=1842s
peonia
#82 peonia 2017-02-03 10:56
"Dall'europarlamento di Bruxelles, Marco Zanni denuncia una grave minaccia di cui nessuno ha ancora parlato: il tentativo di commissariamento di Roma entro il 2017 da parte della Germania, nascosto in un emendamento all'articolo 507 del Regolamento sui requisiti patrimoniali delle banche (CRR), che mira a delegare all'Autorità Bancaria "

sti stronzi vogliono ridurci come la Grecia..


www.youtube.com/watch?v=Gd7KJByR83o&feature=share
stephenW
#83 stephenW 2017-02-03 12:08
Disordine nei pressi del Louvre a Parigi : . L'aggressore ha gridato "diverse minacce" contro i militari, poi "Allah Akhbar". Il militare ha sparato cinque volte, ferendo l'uomo all'addome. Portato via, "è cosciente e verrà interrogato nelle prossime ore". Dopo aver ispezionato le due borse che l'aggressore aveva con sé, la polizia ha fatto sapere che non aveva esplosivi.

Attenzione, sta volta è stato preso vivo e lo interrogheranno! Son proprio curioso...
Fabrizio70
#84 Fabrizio70 2017-02-03 23:25
Citazione:
Sei tu che hai domandato "come la mettiamo?" , facendo intendere che vivere 3 o 4 anni senza fare la chemio, nelle condizioni di Arturo, sia un NON risultato.
Hai la stessa intuizione di un decerebrato che ha due neuroni che s'incontrano ogni allineamento planetario , per gli altri era evidente che tra le cure chemio e quelle di Villa ci sono le stesse probabilità ergo non si può sapere se ha ottenuto un risultato scoprendo una cura o è stata fortuna.

Citazione:
a me non fa comodo un cazzo, dato che il mio riferimento al denaro è ovviamente riferito agli interessi delle farmaceutiche e non, come vuoi far intendere tu, voler vietare a qualcuno di curarsi come vuole per crudele avidità monetaria.
Oh no , la merdaccia non vuole vietare , però il primo pensiero è per il dio denaro , "Arturo Villa ci ha fatto risparmiare", dalle lamentele alla regolamentazione il passo è breve , lui non vuole spendere , dunque il propagandista dei grullini è per la sanità privata , ognun per se e gli altri vadano a farsi fottere...

Citazione:
Non c'entra niente tuo zio o tuo nonno, potevi anche fare un esempio ipotetico e immaginario e la mia risposta sarebbe stata identica.
Appunto, divieto di cura perchè ci fa spendere , senza calcolare i costi sociali a seguire , le braccine corte corrono a pruderti le pustole che ti vengono al solo pensiero , Pantalone...
peonia
#85 peonia 2017-02-04 08:08
474 arresti in California per tratta di esseri umani.
Collegano vari punti con il pizzagate e la pedoflia...



themindunleashed.com/.../...
peonia
#86 peonia 2017-02-04 08:25
Altro che bufala, altro che malattia psicosomatica....

"William Windsor è un uomo di Liverpool, Inghilterra, che è afflitto da quello che noi chiamiamo il morbo di Morgellons.

Egli ha caricato diversi video su YouTube, di "cose nere" che escono dalla sua pelle (su tutto il corpo), di come il materiale nero appare sotto il microscopio, e di altri aspetti della sua strana condizione."

themindunleashed.com/.../...
peonia
#87 peonia 2017-02-04 08:28
Questa potrebbe essere interessante ma non ce la faccio a tradurla...(per me intendo) però magari voi..
themindunleashed.com/.../...
Parsifal79
#88 Parsifal79 2017-02-04 10:29
@Fabrizio70

se io avessi scritto qualcosa di irrispettoso verso i malati, o un qualcosa che indichi la mia volontà di imporre loro come curarsi perchè sarei attaccato al denaro, sarei stato già subissato da feroci e giuste critiche da parte di molti iscritti.

Dato che ciò non è avvenuto, trai tu le conclusioni.

Dato che non so come si faccia a dialogare e ad avere un confronto equilibrato con una persona che scrive:
Citazione:
stronzo
Citazione:
testa di cazzo
Citazione:
caccola
Citazione:
merdaccia
non avertene a male se non ti rispondo + su questo argomento.

Stammi bene e dai una controllata al fegato ogni tanto, che non si sa mai.
Giano
#89 Giano 2017-02-04 11:11
"(...) Apprendiamo dal Corriere della Sera che martedì 7 febbraio, Laura Boldrini, con l’aiuto dei 4 cavalieri del debunking (Paolo Attivissimo, Walter Quattrociocchi, David Puente e Michelangelo Coltelli) presenteranno un documento. Lo riporta il Corriere della Sera non fornendo ulteriori dettagli se non questo: “è composto da cinque punti che evidenziano la portata della criticità. Nei prossimi due mesi verranno raccolte le firme dei cittadini. Hanno già aderito Claudio Amendola, Gianni Morandi, Fiorello, Carlo Verdone, Ferzan Ozpetek e l’antropologo francese Marc Augé”. (...)"

www.lantidiplomatico.it/.../6_18848
Nomit
#90 Nomit 2017-02-04 12:56
Da Paolo Barnard:

1) Creato un comitato per lo sciopero fiscale in California e lo stato minaccia di uscire dagli USA #Calexit

2) Eric Prince, inquietante proprietario di un esercito di mercenari criminali di guerra, e James Mattis, generale autore della strage di Falluja con le bombe al fosforo, dietro alla politica estera di Donad Trump.
peonia
#91 peonia 2017-02-04 14:18
autorimosso
peonia
#92 peonia 2017-02-04 14:37
Omeopatia e medicine alternative sono ufficialmente riconosciute dal Governo svizzero e sono a carico dello Stato

Il Ministro dell’Interno Svizzero ha annunciato che cinque terapie complementari tra cui l’omeopatia sono legittimate come medicina e hanno lo stesso status della medicina convenzionale. Saranno quindi rimborsate dallo stato.

Le cinque medicine complementari sono:

Omeopatia
Medicina olistica
Fitoterapia
Agopuntura
Medicina tradizionale cinese

Queste terapie acquisiranno lo stesso status dellai medicina convenzionale da maggio 2017. In realtà già da gennaio 2012 esse sono rimborsate dalla spesa sanitaria nazionale grazie al referendum costituzionale del 2009 in cui due terzi degli svizzeri hanno votato per includere questi cinque importanti modalità di guarigione nella lista costituzionale dei servizi sanitari pagati dallo Stato.
www.dionidream.com/.../
Matkshonov
#93 Matkshonov 2017-02-04 14:59
Sono sorpreso nel leggere alcune ingiurie dai toni così volgari.........
peonia
#94 peonia 2017-02-04 15:17
Matkshonov in effetti io l'avevo incitati ad evitare nel post 71...ma poi qualcuno ha proseguito...si vede che sta "sbroccando"....di questi tempi è facile.. :-D
polaris
#95 polaris 2017-02-04 18:42
Anche Social TV è vittima della campagna contro le "fake news"

Nomit
#96 Nomit 2017-02-04 20:31
Bocciato da un giudice il blocco degli ingressi di Trump. Domanda: è incostituzionale il modo (bloccare gli ingressi di gente già in volo verso gli USA) o la sostanza?

-

Trump vuole fermare la distensione con Cuba e Iran, c'era da aspettarselo.
Cheto
#97 Cheto 2017-02-05 00:05
@Peonia
Scusa Peonia, mi permetto di correggere l'elenco delle 5 terapie complementari rimborsate dal sistema sanitario in Svizzera
Sono:
la medicina antroposofica,
l’omeopatia,
la terapia neurale,
la fitoterapia e
la medicina tradizionale cinese
Peccato che la medicina Esogetica (la migliore, secondo me), non era nell'elenco.
Comunicato ufficiale del 2011: admin.ch/.../comunicati-stampa.msg-id-37173.html
Non sono riuscito a trovare sul sito ufficiale della Confederazione il comunicato del Dipartimento Federale dell'Interno a cui si accenna su swissinfo, poi riportato da Dionidream.
La votazione che ha obbligato il governo svizzero a riconoscere le medicine complementari dimostra che il parere del popolo, il tanto vituperato "populismo", ha ragione d'essere.
Mi ha fatto male leggere sul Corriere della Sera e altri giornali italiani, dopo alcuni referendum, che bisognerebbe levare al popolo svizzero la possibilità di votare su temi che non conosce.
peonia
#98 peonia 2017-02-05 19:22
che casini, che pasticci, non ci si capisce più niente.... :-(


"Iran e Siria. Come prima, peggio di prima con Trump."

www.maurizioblondet.it/iran-siria-peggio-trump/
peonia
#99 peonia 2017-02-05 21:51


Sono convinta che malgrado sappiamo tante cose, negative, sugli USA e sui banchieri, padroni del mondo, questa ci mancava....

Aaron Russo - America dalla Libertà al Fascismo


www.youtube.com/watch?v=VXVdOwMC9E8
maryam
#100 maryam 2017-02-05 23:45
Peonia , mi pare un operazione grossa in California

Interessa poco al Mainstream

PIZZAGATE LA: 474 Arrested in Massive SoCal Child Trafficking Sting (Video)
The Los Angeles County Sheriff’s Department has announced 474 pedophiles have been arrested and 55 victims have been rescued in a MASSIVE Southern California Child Trafficking sting dubbed “Operation Reclaim and Rebuild”:Hundreds of people were arrested and dozens of sexually exploited children and adult victims were rescued across California during a statewide operation to combat…


theinternationalreporter.org/.../...
peonia
#101 peonia 2017-02-06 00:19
sì maryam, l'ho letto, l'avevo postato anche al post 85...non interessa nemmeno qui... :hammer:
peonia
#102 peonia 2017-02-06 11:49
non sapevo che ...

Roma, manifesti anonimi contestano Papa Francesco: “N’do sta la tua misericordia?”. Indaga polizia
www.ilfattoquotidiano.it/.../3368091

troppo forte Blondet

www.maurizioblondet.it/.../
qilicado
#103 qilicado 2017-02-06 12:20
Blade1960
#104 Blade1960 2017-02-06 21:36
Da Brividi. Accordo Facebook-corporazioni mediatiche francesi per il controllo preventivo delle notizie.

www.lantidiplomatico.it/.../82_18883
peonia
#105 peonia 2017-02-06 23:07
Blade1960 davvero da brividi..... MINISTERO DELLA VERITA' contro "COMPLOTTISTI"
ma di una cosa sono certa, la Verità non può essere taciuta a lungo...ed ora è il Momento della Verità!
qilicado
#106 qilicado 2017-02-07 12:52
Apple, Facebook, Google, Twitter, Microsoft e altre decine di grandi aziende dell’hi-tech Usa – 97 in tutto – hanno preparato un documento, un amicus brief come si definisce in termini legali, in cui spiegano perché l’ordine esecutivo di Trump metterà a rischio il loro modello imprenditoriale e le loro attività: “Le nostre strategie sono colpite”, dicono. [...] Le nuove norme, si dice, renderanno “più difficile e costoso per le compagnie americane il reclutamento, l’assunzione e il trattenere i migliori talenti mondiali”.
il fattoquotidiano

Scusate, ma a parte la forza-lavoro iraniana, che può effettivamente interessare ai grandi colossi dell'hi-tech, che tipo di calsse lavoratrice c'è in paesi come in Iraq, Libia, Somalia, Sudan, Siria e Yemen? :-o
Poi mi chiedo, se il pericolo del terrorismo è concreto (basta vedere quello che sta succedendo in Europa), è meglio invadere un paese per estirparlo (come fece Bush), oppure costa meno ed è più efficace la politica dell Muslim Ban?
Donald è un grande e per di più è di sinistra! :hammer: Ha fatto arrabbiare il capitale hi-tech e gli scienziati, i quali, per via della sussunzione, sono embedded al capitale. Non solo, sta adottando una politica anti imperialista. :perculante:
Starburst2
#107 Starburst2 2017-02-07 15:45
Della Serie....pijatevela in der...... :hammer:

www.ilfattoquotidiano.it/.../3373790


Ammettilo sei un ipocrita!Se sono un ipocrita come faccio ad ammetterlo? :roll:
maryam
#108 maryam 2017-02-07 18:18
Non so se avete già segnalato, non ho letto tutti i commenti

Roba da non crederci.
Ospite speciale della manifestazione oltre a Lady Gaga chi?
IL papa benedice il Super Bowl
www.quotidiano.net/.../super-bowl-1.2870965
Anteater
#109 Anteater 2017-02-07 21:23
Turchia, il sindaco di Ankara grida al complotto: “Una cospirazione ha causato terremoti artificiali per colpire la nostra economia”
Per approfondire www.meteoweb.eu/.../#57MgS8UmxfhWgyuH.99

Slobbysta
peonia
#110 peonia 2017-02-07 23:18
Mi chiedo quanto altri dovranno morire per questo infame stato di cose in un questo Paese distrutto da un infame governo, servo di altri...
E cosa facciamo noi per cambiare le cose!?
Mi fa male e rabbia rendermi conto che tanta gente si lamenta, o come siamo bravi a lamentarci!, ma poi in pratica non fa nulla seriamente per trovare una via d'uscita... eppure ci sarebbe la via...ed io ed altri 120.000 l'abbiamo intrapresa ma la sfiducia, il pessimismo, il senso di superiorità fanno sì che molti non la vogliono nemmeno conoscere...eppure, se fossimo milioni anziché migliaia, potremmo davvero essere la chiave di volta, per un serio e repentino Cambiamento epocale ed un Mondo Migliore!!


Appartengo a una generazione perduta
la drammatica lettera d'addio di un precario suicida


"Ho vissuto (male) per trent’anni, qualcuno dirà che è troppo poco. Quel qualcuno non è in grado di stabilire quali sono i limiti di sopportazione, perché sono soggettivi, non oggettivi.
Ho cercato di essere una brava persona, ho commessi molti errori, ho fatto molti tentativi, ho cercato di darmi un senso e uno scopo usando le mie risorse, di fare del malessere un’arte.

Ma le domande non finiscono mai, e io di sentirne sono stufo. E sono stufo anche di pormene. Sono stufo di fare sforzi senza ottenere risultati, stufo di critiche, stufo di colloqui di lavoro come grafico inutili, stufo di sprecare sentimenti e desideri per l’altro genere (che evidentemente non ha bisogno di me), stufo di invidiare, stufo di chiedermi cosa si prova a vincere, di dover giustificare la mia esistenza senza averla determinata, stufo di dover rispondere alle aspettative di tutti senza aver mai visto soddisfatte le mie, stufo di fare buon viso a pessima sorte, di fingere interesse, di illudermi, di essere preso in giro, di essere messo da parte e di sentirmi dire che la sensibilità è una grande qualità.

Tutte balle. Se la sensibilità fosse davvero una grande qualità, sarebbe oggetto di ricerca. Non lo è mai stata e mai lo sarà, perché questa è la realtà sbagliata, è una dimensione dove conta la praticità che non premia i talenti, le alternative, sbeffeggia le ambizioni, insulta i sogni e qualunque cosa non si possa inquadrare nella cosiddetta normalità. Non la posso riconoscere come mia.
Da questa realtà non si può pretendere niente. Non si può pretendere un lavoro, non si può pretendere di essere amati, non si possono pretendere riconoscimenti, non si può pretendere di pretendere la sicurezza, non si può pretendere un ambiente stabile.

A quest’ultimo proposito, le cose per voi si metteranno talmente male che tra un po’ non potrete pretendere nemmeno cibo, elettricità o acqua corrente, ma ovviamente non è più un mio problema. Il futuro sarà un disastro a cui non voglio assistere, e nemmeno partecipare. Buona fortuna a chi se la sente di affrontarlo.

Non è assolutamente questo il mondo che mi doveva essere consegnato, e nessuno mi può costringere a continuare a farne parte. È un incubo di problemi, privo di identità, privo di garanzie, privo di punti di riferimento, e privo ormai anche di prospettive.
Non ci sono le condizioni per impormi, e io non ho i poteri o i mezzi per crearle. Non sono rappresentato da niente di ciò che vedo e non gli attribuisco nessun senso: io non c’entro nulla con tutto questo. Non posso passare la vita a combattere solo per sopravvivere, per avere lo spazio che sarebbe dovuto, o quello che spetta di diritto, cercando di cavare il meglio dal peggio che si sia mai visto per avere il minimo possibile. Io non me ne faccio niente del minimo, volevo il massimo, ma il massimo non è a mia disposizione.

Di no come risposta non si vive, di no si muore, e non c’è mai stato posto qui per ciò che volevo, quindi in realtà, non sono mai esistito. Io non ho tradito, io mi sento tradito, da un’epoca che si permette di accantonarmi, invece di accogliermi come sarebbe suo dovere fare.

Lo stato generale delle cose per me è inaccettabile, non intendo più farmene carico e penso che sia giusto che ogni tanto qualcuno ricordi a tutti che siamo liberi, che esiste l’alternativa al soffrire: smettere. Se vivere non può essere un piacere, allora non può nemmeno diventare un obbligo, e io l’ho dimostrato. Mi rendo conto di fare del male e di darvi un enorme dolore, ma la mia rabbia ormai è tale che se non faccio questo, finirà ancora peggio, e di altro odio non c’è davvero bisogno.
Sono entrato in questo mondo da persona libera, e da persona libera ne sono uscito, perché non mi piaceva nemmeno un po’. Basta con le ipocrisie.

Non mi faccio ricattare dal fatto che è l’unico possibile, io modello unico non funziona. Siete voi che fate i conti con me, non io con voi. Io sono un anticonformista, da sempre, e ho il diritto di dire ciò che penso, di fare la mia scelta, a qualsiasi costo. Non esiste niente che non si possa separare, la morte è solo lo strumento. Il libero arbitrio obbedisce all’individuo, non ai comodi degli altri.

Io lo so che questa cosa vi sembra una follia, ma non lo è. È solo delusione. Mi è passata la voglia: non qui e non ora. Non posso imporre la mia essenza, ma la mia assenza si, e il nulla assoluto è sempre meglio di un tutto dove non puoi essere felice facendo il tuo destino.

Perdonatemi, mamma e papà, se potete, ma ora sono di nuovo a casa. Sto bene.

Dentro di me non c’era caos. Dentro di me c’era ordine. Questa generazione si vendica di un furto, il furto della felicità. Chiedo scusa a tutti i miei amici. Non odiatemi. Grazie per i bei momenti insieme, siete tutti migliori di me. Questo non è un insulto alle mie origini, ma un’accusa di alto tradimento.

P.S. Complimenti al ministro Poletti. Lui sì che ci valorizza a noi stronzi.
Ho resistito finché ho potuto.

Michele


lettera pubblicata da Fanpage, dietro consenso dei genitori di Michele, come monito.... vi risparmio il link pieno zeppo di pubblicità!
veritassaphinho
#111 veritassaphinho 2017-02-08 00:15
L' infelicita di una persona imputabile ad un governo o a un ministro mi pare troppo. La persona giusta con cui condividere la vita assieme ( ed anche lì non è' sicuro) si può trovare in età anche più matura. La sfiga , il non riconoscimento , etc sono sempre esistiti, e dal mio punto di vista darsi per vinti e' il vero errore . Sentirsi diversi dalla massa, a tutti e' successo , qualcuno di più, qualcuno di meno.
L' errore di molti ( fu anche un mio errore altrimenti sarei emigrato prima è tornato solo per fare il servizio militare) fu quello di soffermarmi al poco che potevo offrire e pretendere che fosse valutato. Già negli anni 80, l' obsolescenza delle competenza era un grande handicap ( si riteneva che avere il diploma fosse la carta che apriva le porte , oppure fare un lavoretto a Disneyworld fosse una referenza) , e il sistema simile anche se usava modi diversi, se avevi il militare davanti era un problema, se lo avevi assolto eri troppo vecchio per imparare un mestiere . Se penso che a quei tempi il mio curriculum era una pagina, ed ora se mai ne avessi bisogno di compilarne uno avrebbe 6-7 pagine, una lettera di candidatura invece di 3 righe un paio di pagine, oltre al pacco di certificati, certificati di referenze ( pagelle delle mie passate esperienze lavorative) , diplomi, lauree etc da allegare che mi servirebbero 50 pagine di pdf. L' errore dei giovani, è' il fatto di inseguire lo stipendio per essere uguali agli altri ( fidanzata, auto, etc) , invece di scegliere un lavoro ed aziende che offrano corsi di formazione continua, corsi di specializzazione, corsi universitari per i più meritevoli etc, e scattano anche gli aumenti di stipendio, non li devi mendicare ( e sono tantissime e devono per legge accantonare fondi per la formazione continua) ovviamente bisogna annunciarvi e candidarsi a queste, ma nessuno legge il materiale che danno e spiega queste cose, che sono le vere referenze per il futuro , che saranno sicuramente valutati come interesse se c'è impegno, ed un talento non se lo lasciano scappare nemmeno se è' entrato come l' ultimo degli ultimi. Ed in ogni caso, uno che decide di cambiare, non avrà problemi a trovare di meglio.

Da 20 anni lavoro ( e ringrazio la Germania dove la mia avventura inizio' 25 anni fa, ed i primi anni furono veramente duri ) la metà e guadagno 10 volte di più , certo ho molte responsabilità, devo essere attento, capace etc, ma ne è' valsa la pena. La famiglia, le belle cose, anche le brutte, sono arrivate.

La storia è' l' insieme di miliardi di storie, non è' la falsa storia del quello che hanno gli altri a modello a cui da giovani ci si ispira.

Che mai dovrebbero fare i portatori di handicap, chi ha menomazioni, sindrome di down, etc se la valutazione fosse quelle della missiva ? Certamente non sono più avvantaggiati di uno giovane, in buona salute, un po deluso dalla vita, ed anzi credo farebbero a cambio subito se fosse possibile
peonia
#112 peonia 2017-02-08 08:36
Veritassiphinho, credo che lui abbia elencato varie cose che lo hanno nel tempo depresso,ma sopratutto la frustrazione continua di non trovare un collocamento nella società, non potersi costruire un futuro e tutte le conseguenze del caso,lo hanno sopraffatto... non a caso dice per inciso che tutti gli dicevano che era una persona sensibile.... In genere sono proprio quelli che soccombono...
Matkshonov
#113 Matkshonov 2017-02-08 13:56
Citazione:

L' infelicita di una persona imputabile ad un governo o a un ministro mi pare troppo.


Vero, infatti non è da imputare solo ad un governo o a un ministro, ma a tutti i governi e a quella vasta cerchia di privilegiati che si sono fatti ( anche indirettamente) leggi ad personam e costruiti istituzioni x tutelare i propri interessi, ma quello che fa + inc&%%&re non è che si sono garantiti una vita agiata, ma che hanno distrutto le nostre.
Quello che fa inc&%%&re è che ti mettono in testa che lo fanno per il bene dei cittadini mentre sono strumenti di distruzione del quieto vivere
maryam
#114 maryam 2017-02-08 16:36
Trump:90 giorni di divieto di vaccinazioni infantili -
MMR (morbillo / parotite / rosolia)
Late Monday afternoon President Trump announced what may be one of his most controversial decisions to date when he signed an executive order placing a temporary 90-day ban on all childhood MMR (measles/mumps/rubella) vaccinations.

The executive order will require all pediatric doctors to refuse the administration of MMR vaccinations in all of their patients under the age of 18-years-old for the next 90-days or risk losing their medical license.

Additionally, the executive order implements a mandatory freeze on all MMR vaccinations from pharmaceutical distributors to health care professionals during these 90-days. According to representatives from the Trump Administration, a team will be immediately assembled to ensure compliance of the order and to identify any vaccines that have been distributed to medical centers within the 90-day freeze.

According to President Trump, a team of the best independent researchers, scientists, and medical professionals will be assembled to research the issue of vaccination safety and the potential link to autism within vaccinated children.

At the time of this writing, no announcements have been made regarding the individuals tasked to work on the above-mentioned group of researchers, scientists, and medical professionals, however, according to sources within the Trump Administration, the president has considered appointing his long-time personal physician, Dr. Harold N. Bornstein to lead the investigating committee.

The executive order has undoubtedly sent shockwaves throughout the country, however, many are pleased by the executive order and point to the decision as yet another campaign trail promise delivered upon by President Trump. Throughout the past several years, Trump has been very vocal in his support for additional research into the possible correlation between childhood vaccinations and autism...


Trump Signs Executive Order Issuing 90-Day Ban On Childhood Vaccinations
www.globalresearch.ca/.../5573520
blackbart
#115 blackbart 2017-02-08 17:05
Citazione:
Trump:90 giorni di divieto di vaccinazioni infantili
Cazzobubbola proveniente da qui.
maryam
#116 maryam 2017-02-08 20:57
Global Research ha tolto la notizia
Pare che sia stata una fake news

www.snopes.com/trump-eo-vaccine-ban/
peonia
#117 peonia 2017-02-08 21:30
Sì HO LETTO MARYAM.... GRAZIE
peonia
#118 peonia 2017-02-08 21:33
Fake news: siamo in guerra, nel senso pieno del termine

By Enzo Pennetta on 7 febbraio 2017 Informazione




“Lo scopo è violentare la volontà altrui perché si pieghi ai nostri voleri” Questa è l’essenza della guerra .

Questa è la guerra come la spiega il Gen. Fabio Mini, ex comandante NATO, nel suo libro “La guerra spiegata a…”, e aggiunge che è solo in Occidente che questo scopo è stato associato necessariamente all’uso della forza, in Oriente tra il VI e V sec. a.C. il pensiero del più famoso degli scrittori sulla guerra, Sun Tzu, spiegava che l’essenza della guerra è invece l’inganno.

Il perché della guerra è dato per scontato: “la sopravvivenza dello Stato, la scelta tra la vita e la morte, la salvezza o la perdizione”. Si combatte quindi per difendersi da chi vuole privarci dello Stato inteso come garanzia della vita civile, origine di diritti e doveri, sistema di regole condivise ed ereditate dalla storia di un popolo sulle quali si basa la società, per difendere la propria vita non solo in senso fisico ma in quello più ampio di modo di vivere.

Ricapitolando, l’essenza della guerra è indurre alcuni (intere popolazioni) a fare quello che qualcun altro vuole, con la forza (idea occidentale) ma preferibilmente con l’inganno (idea di Sun Tzu). Il sistema di informazione costituito dalla grande stampa e dalle televisioni mainstream ha operato questo tipo di azione in modo sempre più marcato fino ad andare oltre il limite della credibilità, allo stesso tempo la novità costituita dal web ha creato i presupposti affinché una voce in senso contrario potesse nascere e crescere fino a diventare un pericoloso contraltare.

Questa mutazione è descritta in modo efficacissimo nell’intervento fatto da uno degli artefici della grande informazione indipendente di questi anni, Marcello Foa, al Convegno “Oltre l’Euro” – 31 Gen 2017, che qui di seguito possiamo ascoltare:

La sofisticata macchina da guerra che per decenni aveva avuto gioco facile nel piegare alla propria volontà l’opinione pubblica (termine che è solo un modo diverso per indicare intere nazioni), ha trovato nel 2016, per la prima volta, sulla sua strada un ostacolo serio. Cioè un nemico.

Ecco perché non ci si deve aspettare sconti.

La consapevolezza di questo sta emergendo chiaramente in chi si trova dalla ‘parte sbagliata’ del fronte, cioè quella definita delle ‘fake news’, la scorsa settimana ci sono stati tre lucidi interventi sulla questione, vediamo quali sono i punti chiave emersi.

Il primo è stato quello di Claudio Messora su Byoblu con la nota revoca della pubblicità garantita da Google Adesnse. Togliere le entrate pubblicitarie in modo arbitrario è l’equivalente delle sanzioni economiche che hanno negli ultimi decenni costituito una forma di guerra molto efficace:



Da segnalare anche l’articolo di Alessandro Benigni su Ontologismi, anche lui colpito da ripetute censure su Facebook: “Come ti riducono ad essere uno schiavo? Raccontandoti che la libertà è gratis…” da cui riporto un passaggio. Dopo le sanzioni economiche c’è il blocco diretto, la rete è libera ma è come un’autostrada sulla quale si cammina solo se i padroni dei caselli ti fanno entrare. Nel caso di Benigni i caselli sono stati chiusi, sappiamo che potrebbero chiuderne sempre di più e senza alcuna giustificazione.

I media sono nelle mani di qualcuno, questi qualcuno sono soggetti in carne ed ossa, mica “Community“: proprietari di aziende, quotate in Borsa. Girano vagoni di soldi: credete davvero che importi a qualcuno stabilire delle regole insieme a noi?

Se avete l’illusione di potervi esprimere liberamente, sappiatelo: questa illusione è funzionale ad un guadagno, ad un’operazione commerciale. Quindi politica, quindi di potere.

Potere che viene esercitato contro di noi.

E’ bene ricordarlo.

Le regole, prima di tutto non si trovano: e poi sono imposte. Quindi non sono della “Community“: questo è quello che vogliono farci credere. Sono imposte. Da chi, astutamente, resta dietro le quinte dell’intero processo di formazione del pensiero e del consenso. Perché a questo, serve Facebook.

E un’analisi molto chiara viene anche dal sito di Berlicche il quale in “Ciò che libertà non è” ha da parte sua evidenziato ancora una volta i punti centrali della questione, il fatto che le sanzioni economiche e il blocco temporaneo di qualche sito sono solo degli assaggi di quello che potrebbe succedere:

Bene, abbiamo internet. Lo sapete qual è il guaio di internet? Che una fetta enorme di contenuti passa attraverso le mani di pochi. Pensateci un attimo: siete davvero convinti che chi ha il potere possa permettere che le chiavi dell’informazione siano fuori dal suo controllo? Se è solo una questione di soldi, che diamine, quelli per qualcuno non sono un problema. Per il resto, esistono i giudici.
I sistemi operativi, quelli che fanno funzionare il vostro computer, sono in mano ad un paio di persone. Cercate un sito, una notizia su internet? Anche qui è dominio di un paio di persone. Avete un account sui social? Chi credete che li possegga? Esatto, un paio di persone. In parecchi casi, le stesse persone.
Probabilmente, se non sei un addetto ai lavori, non ti rendi conto di quanto sia fragile la libertà della rete. Se questi potenti decidessero che quanto scrivi non deve più vedersi, allora ciao ninetta….

Perché ne parlo? Perché sta accadendo. Quel potere di cui dicevo si è accorto che le stava sparando troppo grosse, e molta gente non ci credeva più. Le persone avevano cominciato a rivolgersi ad altri canali, non controllati. Così sta correndo ai ripari. C’è una guerra civile in corso, e si combatte nell’informazione. O meglio nella disinformazione, che oggi ha raggiunto livelli parossistici proprio nei media ufficiali.
Un tempo c’erano i troll. Pensate fossero tutti solo dei cretini isolati con manie di protagonismo? Anime belle. Quello era il tempo della guerriglia, quando ancora questo campo di battaglia non era così importante. Ormai non bastano più. Adesso si usa l’artiglieria pesante.

Primo, convincere che in rete girano un sacco di balle. Secondo, che occorre fare qualcosa!

E quindi incaricare “qualcuno” di individuare ed eliminare chi propaga notizie false.

La guerra è quindi appena agli inizi e la sproporzione delle forze in campo è grande, ed ecco che stanno arrivando gli incaricati di individuare le fake news, come riporta i Corriere della Sera il Presidente della Camera (o Presidenta, o Presidentessa…? Boh…) Laura Boldrini ha selezionato quattro persone che potrebbero decidere del diritto all’esistenza o no di quello che diciamo: Paolo Attivissimo, Walter Quattrociocchi, David Puente e Michelangelo Coltelli. Nomi dei quali personalmente non mi fido, in particolare di tre su quattro, e posso anche spiegare perché, e non è escluso che lo faccia.

Ma non basta, il documento porterà le firme di supporto di nomi come Claudio Amendola, Gianni Morandi, Fiorello, Carlo Verdone… la cosa ha un senso, la loro verità è una fiction.

PS l’articolo sul Corriere annunciava che il 7 febbraio la Presidente/a Boldrini avrebbe diffuso il documento in questione:

E’ mezzanotte e il documento non è stato diffuso. Il Corriere ha divulgato una fake news, oppure lo ha fatto la Boldrini. Ecco subito un caso bollente su cui indagare per i segugi Paolo Attivissimo, Walter Quattrociocchi, David Puente e Michelangelo Coltelli.

.http://www.enzopennetta.it/2017/02/fake-news-siamo-in-guerra-nel-senso-pieno-del-termine/

.
maryam
#119 maryam 2017-02-08 21:59
Guerra davvero Peonia, hai visto la pagina di Enzo???
Incasinatissima.
Leggo
The web page you are trying to load is displayed incorrectly, as it uses the "HoeflerText" font. To fix the error and display the text, you have to update the "Chrome Font Pack".
:-(
enzopennetta.it/.../...

Qui c'è nexusedizioni.it/.../...
Anteater
#120 Anteater 2017-02-08 22:27
FRANCIA – THEO: “SONO STATO SODOMIZZATO DALLA POLIZIA CON UN MANGANELLO”.
solonews.eu/.../...
Chissà se nella medesima l'avrebbero fatto con un bianco...

Slobbysta
peonia
#121 peonia 2017-02-08 23:05
che schifo! questi sono uomini....che difendono l'ordine.....cciloro!
Aigor
#122 Aigor 2017-02-09 12:33
Ormai da diverso tempo quando devo acquistare un prodotto medicale faccio sempre una ricerca in rete perché in Italia i prezzi sono più cari...
Però questa volta sono rimasto davvero perplesso (eufemisticamente parlando), perché pagare lo stesso prodotto più di 10 VOLTE TANTO mi sembra inconcepibile.

Si tratta di CPK Roll Fix della Farmaban cod. 1445

In Italia in media € 15,50 (link www.alfadelfi.com/.../)
In Francia in media € 1,10 (link www.absolutmedicalhealthcare.com/.../)
in Spagna in media € 1,50 (link galiastursalud.com/.../...)

Sono davvero nauseato, al peggio non c'è davvero limite.

PS: ho ordinato in Spagna e mi è arrivato in 48 ore. Con 20 euro ho preso 4 confezioni (ho scelto il Corriere rapido). Avevo persino paura si trattasse di un prodotto-clone, ma è proprio lui... no comment
veritassaphinho
#123 veritassaphinho 2017-02-09 13:32
Credo che l' iva incida tantissimo in Italia su prodotti di questo tipo mentre in altri paesi può essere a zero ( se per caso alla dogana il tuo pacco fosse stato aperto avevi automaticamente 11 euro di costo, più l' eventuale iva mancante se nel paese di spedizione è' più bassa o a zero, il corriere ti avrebbe aggiunto delle spese fisse, altri 20 euro) , poi il prezzo si riferisce sempre alle classi medicali, in un paese può essere riconosciuta di classe agevolata , in altri no, in alcuni può essere necessaria la ricetta medica , in altri no, oppure avere 2 prezzi ( con ricetta e senza ricetta)
maryam
#124 maryam 2017-02-09 13:47
Analisi di 16 vaccini in Germania
Una prima valutazione - 8 febbraio 2017:
Tutti i 16 vaccini verificate contengono piccole tracce di mercurio.
Otto dei 16 vaccini contengono piccole tracce di nichel.
Sei dei 16 vaccini contengono piccole tracce di arsenico.
15 di 16 vaccini contengono piccole tracce di uranio.
Tutti i 16 vaccini contengono piccole tracce di alluminio, anche se non dichiarato.
Gardasil Gardasil 9 e Synflorix contengono il doppio di alluminio come indicato.
Il contenuto di alluminio nei cosiddetti vaccini inattivati è da mille a seimila volte superiori al limite per l'acqua potabile!
I dati qui www.agbug.de/download/Impfstoffuntersuchung01.pdf
www.impfkritik.de/pressespiegel/2017020402.html
peonia
#125 peonia 2017-02-09 15:15
maryam cit: Analisi di 16 vaccini in Germania

:-o :-( :cry:
grazie....
Lux-fiaba
#126 Lux-fiaba 2017-02-09 16:37
A proposito di bufale in rete.........

www.lantidiplomatico.it/.../82_18919
Aigor
#127 Aigor 2017-02-09 17:20
@ veritassaphinho

Guarda che:
1) la dogana non c'entra una mazza: sto parlando di beni venduti in Spagna e in Francia, quindi in Unione Europea non in Cina;
2) sto parlando di un articolo che non prevede ricetta medica (ma hai aperto almeno un link?);
3) l'IVA è una percentuale "fissa" calcolata sul costo della merce. Per trasformare il prezzo da 1,50 a 15,50 vuoi fare tu il calcolo di quanto deve essere questa percentuale?
4) a meno che mi manchi qualche informazione, il Corriere non può aggiungere costi, è un vettore. I costi li aggiunge la dogana, ma come detto in 1) parlo di acquisti fatti in UE.

Detto questo prova a vedere costa il Movicol in Francia e a quanto lo vendono in Italia (es. Coop). E ho solo portato l'esempio di due prodotti.

Se devi fare un intervento ti pregherei di rispondere senza straparlare altrimenti si fa confusione e basta...
veritassaphinho
#128 veritassaphinho 2017-02-09 18:56
Segnalo il film " la verità sta in cielo" sul caso Orlandi ( per gli amanti del genere giornalistico-complottistico)
th.cineblog.it/.../filters:quality(80)/http://media.cineblog.it/c/c42/la-verita-sta-in- cielo-trailer-poster-e-foto-del-film-di-roberto-fa enza-sul-caso-orlandi-1.jpg

Non mi è' sembrato un granché , ma nemmeno squallido
Lo si trova in streaming cercando su google
Lux-fiaba
#129 Lux-fiaba 2017-02-09 19:11
Questa è troppo forte..........
Dal sito di Byoblu byoblu.com/.../...

Shavo
#130 Shavo 2017-02-09 19:29
www.ilfattoquotidiano.it/.../3378991

Francia: esplosione nella centrale nucleare di Flamanville, nessun rischio nucleare secondo le prime informazioni
Anteater
#131 Anteater 2017-02-09 19:49
ShavoCitazione:
Francia: esplosione al reattore della centrale nucleare
..intanto Fukushima collassa...col record di radioattività...codesta da saperlo, in parte, evapora con l'acqua e va dappertutto...
La Francia è prossima ad un cimitero nucleare...tutta roba vetusta e capillare in tutte le regioni...per me il Germanwings poteva esser "destinato" ad impattare su uno di queste...chissà...
______________________________________________________________

Ieri ho visto la Fornero sulla 7...parlava di debito pubblico...bravina rispetto alle circostanze, ma nessuno chiede le domande essenziali...chi sono i beneficiari fisici degli interessi mondiali?...e dopo aver abolito la prescrizione, valutare eventuali corruttori beneficiari e tutte le speculazioni...
... fino a rendere nullo un debito che è certamente nato cronico e poco chiaro....
...responsabilmente lontano dal popolo...costretto a votare un potenziale "corrotto"...e non un debito, una legge ecc..

Slobbysta
Shavo
#132 Shavo 2017-02-09 23:09
Slobbysta, purtroppo Fukushima non la dimentico, ho molti amici in quel di Tokyo. L'incidente in Francia è interessante perché, forse alcuni ricordano, articoli che risalgono allo scorso Novembre denunciavano il fermo di alcune centrali nucleari non conformi agli standard di sicurezza, Flamanville fra queste. Comunque sì, è più preoccupante quel che accade in Giappone. Pensa che quando la situazione si era stabilizzata organizzavano tour nella città fantasma..
peonia
#133 peonia 2017-02-09 23:13
Aigor ma tu devi considerare che in italia siamo più furbi e paraculi....oltre che ormai ladri :-(
peonia
#135 peonia 2017-02-10 10:43
SCUDISCIATE AI GIORNALISTI!
Come sempre un graffiante Grimaldi :-D

fulviogrimaldi.blogspot.it/.../...

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO