Forum

    • Avatar di Ghilgamesh
    • Ombre divergenti
    • Resto in trepidante attesa di un tuo video in cui insegni a Rocco a scopà! Che dai suoi film, l'avrai...
    • Autore Ghilgamesh
    • 18/08/2019 23:09
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Cum Grano Salis Ecco due prove con un faro invece del Sole. Nella prima ho messo un faro con apertura 55°...
    • Autore Temesvar
    • 18/08/2019 22:38
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Visto quello che hanno dichiarato nel film American Moon, sembra proprio che ne abbiano un gran bisogno.
    • Autore Temesvar
    • 18/08/2019 22:22
    • Avatar di Ghilgamesh
    • Ombre divergenti
    • Che dire, mi inchino! Stai davvero spiegando a fotografi professionisti, la PROSPETTIVA?!
    • Autore Ghilgamesh
    • 18/08/2019 21:54
    • Ombre divergenti
    • @ Temesvar Sono perfettamente d'accordo. E pochi istanti prima Toscani analogamente dice che le ombre del...
    • Autore valt51
    • 18/08/2019 20:35
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Cum grano salis Si potrebbe fare, ma mentre per il Sole ci sono le funzioni specifiche dei software 3D che...
    • Autore Temesvar
    • 18/08/2019 18:43
    • Giovanni 5,46, don't panic
    • Uno degli argomenti più curiosi della Scrittura è Gv 5,46 in cui si legge, perchè così si traduce,...
    • Autore gio65
    • 18/08/2019 18:41
    • Avatar di Moonchild
    • La Grande Opera
    • Chautauqua Egli notò che, benché normalmente la Qualità sia associata agli oggetti, talvolta le...
    • Autore Moonchild
    • 18/08/2019 14:48
    • Avatar di charliemike
    • Ombre divergenti
    • Secondo i dati NASA, dove si trovava il Sole nella foto AS14-68-9487, rispetto al LEM?
    • Autore charliemike
    • 18/08/2019 13:23
    • Nuova Cronologia
    • Ciao Italo, è davvero interessante il tuo post e conferma che sulla storia è passata una mano che ha...
    • Autore gio65
    • 18/08/2019 11:36
    • Avatar di Cum grano salis
    • Ombre divergenti
    • Temesvar Trovo convincenti le varie analisi (non solo le tue), ma già in partenza non avevo perplessità...
    • Autore Cum grano salis
    • 18/08/2019 10:04
    • Avatar di Italo
    • Nuova Cronologia
    • History: Fiction or Science? pag. 435 “La Grande Tartarie. Par le Sr. Sanson. A Paris. Chez l’Auteur...
    • Autore Italo
    • 18/08/2019 09:09
    • Avatar di Ghilgamesh
    • Ombre divergenti
    • Non capisco... ma davvero da 7 pagine, qualcuno sta provando a "dimostrare" matematicamente, che quelle...
    • Autore Ghilgamesh
    • 18/08/2019 08:37
    • Ombre divergenti
    • Ottimo lavoro, completa in maniera davvero esaustiva il gran bel lavoro svolto da valt51
    • Autore 3Doubt
    • 18/08/2019 00:20

Commenti Recenti

rss

È stato geniale. Con un semplice 17% in parlamento, Salvini è riuscito ad andare al governo facendo un accordo acrobatico e improbabile con i Cinque Stelle. In realtà a lui di quello che c’era scritto nel “contratto di governo” non importava più di tanto. Quello che gli importava veramente era di avere il ministero degli interni, perché grazie a quello Salvini ha potuto impostare “da dentro” una campagna elettorale permanente. Come ministro degli interni, infatti, ha potuto mostrare i muscoli ed ha potuto chiudere i porti delle coste italiane.

Gli è bastato così respingere qualche centinaio di migranti, per passare agli occhi di tutti come il salvatore della patria. “Se Salvini vuole respingere i migranti - ragiona l’uomo della strada - vuol dire che ha veramente a cuore l’Italia e gli italiani, e quindi io alle prossime elezioni lo voterò sicuramente.”

In questo modo il favore di Salvini è schizzato rapidamente verso l’alto, e quello che solo un anno fa era un relativamente magro 17%, si è letteralmente raddoppiato con le elezioni europee.

Ed ora, quello che era il 34% delle europee, arriva in certi sondaggi a sfiorare il 38. Se tutto andrà secondo programma, alla prossima tornata elettorale Salvini porterà a casa un comodo 40%, che aggiunto ai voti della Meloni gli permetterà di governare l’Italia “con pieni poteri”, come lui stesso ha chiesto di fare.

Solo allora si aprirà veramente per lui il momento della verità: sarà veramente in grado di fare una manovra espansionistica in debito, dando così almeno temporaneamente respiro all’economia italiana, oppure dovrà anche lui cedere di fronte al ricatto inevitabile dei famosi “mercati internazionali”?

E a quel punto, a chi darà la colpa Salvini? Ai cattivi di Bruxelles, o a quelli “che hanno governato prima di lui”, rendendo impossibili le condizioni per risorgere?

In realtà, questa è una domanda assolutamente irrilevante, perché nel frattempo sarà sorto qualcun altro che avrà detto che Salvini ha sbagliato tutto, e che “la vera alternativa siamo noi”. Il ciclo della politica è qualcosa di infinito, e di questo ciclo il vero responsabile è il popolo, che non riesce mai ad impadronirsi degli strumenti per valutare seriamente la situazione complessiva. Non comprende quali siano i grandi giochi di potere, e continua a sperare che arrivi un nuovo salvatore che ci tolga ogni volta dalla situazione drammatica in cui ci troviamo. Oggi questo salvatore si chiama Salvini, domani avrà un altro nome, ma il meccanismo comunque non cambia: il salvatore non è altro che il burattino di turno messo lì davanti agli occhi del popolo per illuderlo nuovamente, e per poter così completare un altro ciclo di preservazione dello status quo.

Finchè il popolo italiano non avrà capito questo, per noi di speranze ce ne sono ben poche.

Massimo Mazzucco

Aggiungi Commento   

Teoclasto
#1 Teoclasto 2019-08-11 11:03
Puntata (di poco fa) di BorderNights con Carpeoro sulla vicenda Salvini: una diversa visione delle cose che spiega il perché della scelta di Salvini:



P.S. posto solo il link: questo NON implica essere d'accordo in toto con lui!
Marauder
#2 Marauder 2019-08-11 11:08
Citazione:
sarà veramente in grado di fare una manovra espansionistica in debito, dando così almeno temporaneamente respiro all’economia italiana, oppure dovrà anche lui cedere di fronte al ricatto inevitabile dei famosi “mercati internazionali”?
Cedere di fronte al ricatto?
Forse é una più banale offerta tanto ghiotta quanto irrinunciabile. Non sarà certo Salvini, come non sono stati gli altri prima di lui, a pagare sulla propria pelle.
Qua da noi fare politica é esclusivamente un interesse personale, un conquistare una posizione di vantaggio da sfruttare a fini personali e i 5S lo hanno dimostrato molto meglio di chiunque altro prima di loro.
É un problema senza soluzione, o meglio, come dici riferendoti al ciclo infinito, un problema a cui vengono proposte soluzioni del tutto indifferenti in quanto inefficaci.

Se Salvini ha fatto campagna dall'interno, tutti gli altri la hanno fatto reagendo alle sue dichiarazioni/sparate.

Non ci sono differenze perché, come scriveva Calvero, i politici non sono tutti uguali, é il sistema che non può renderli diversi.
tommy77
#3 tommy77 2019-08-11 11:13
Selfini ieri sera a Soverato è stato contestato solo da una manciata di grullini.Per il resto è stato un SELFI senza soluzione di continuità con il resto dei lobotomizzati presenti.

P.S. ieri sera era impossibile arrivare a Soverato...traffico micidiale venendo da Lamezia o da Cz.
Ma tu eri in zona Max?da Guardavalle sono solo una 30ina di km. Poco meno.
Azrael66
#4 Azrael66 2019-08-11 11:14
Mi auguro che prenda addirittura un 70% di voti e se possibile anche di più, voglio proprio vedere cosa sarà capace di fare a parte confondere il Papeete con il parlamento.
Ma siamo sicuri che l'Italia andrà al voto? Non è che mattarella farà un rimpasto-pastrocchio pur di evitare il voto?
E draghi resterà fuori come osservatore oppure entrerà in gioco?
Povera Italia...
BELLINI
#5 BELLINI 2019-08-11 11:18
La situazione è questa:
1) il popolo è disinteressato ai temi generali. Ognuno pensa ai cazzi suoi
2) chi si forma, alla tv, viene ingannato
3) chi ascolta i politici, viene illuso

Quindi, la domanda è: a che cazzo serve andare a votare se gli elettori non sanno un cazzo??

Per far funzionare la democrazia serve:
1) impegno attivo degli elettori ad informarsi e capacità di ragionamento
2) un'informazione seria da parte del mainstream
3) politici seri che non sparano promesse alla cazzo.

Anche solo uno di questi punti è impossibile!!!
edo
#6 edo 2019-08-11 11:23
In Italia la visione e' circolare, come la ruota del criceto.
Pare che solo nella perenne instabilita' riusciamo a mantenere l'equilibrio di una vita al di sopra delle nostre possibilita'. Difficile altrimenti spiegarsi la mossa di Salvini; perche' una cosa e' l'ondivago sostegno della gggente... quella che dopo il fascismo a trovarne uno che l'avesse sostenuto era impresa ardua (mai il colore nero passo' di moda con altrettanta velocita') o in tempi piu' recenti ha sostenuto Silvio e Matteo finche' hanno incarnato la fantasia di essergli simili in ricchezza e furbezza: gli italiani sono come bambini obesi che sognano di essere superman.
Siamo solo a un altro giro della colorata giostra di questo triste luna park, orgogliosi di appartenere da una parte, alla stirpe felina (seppur fetente)dei gattopardi, ma selettivamente e sistematicamente dimentichi dell'altro ramo ascendente che ci riporta alla stirpe dei sarchiaponi.
Altro giro altra corsa, mettere il gettone... ma davvero Salvini pensa che questo parlamento sara' prono ai suoi disegni al pari del popolo dei selfie? Chi sara' sfiduciato? Chi rinuncera' senza se e ma alla posizione invidiabile raggiunta solo da pochi mesi per dare i poteri speciali a salvini-superciuk?
Son proprio curioso di vedere come va a finire sto' giro.
redazione
#7 redazione 2019-08-11 11:30
TOMMY: io abito vicino, ma mi sono guardato bene dall'uscire ieri sera. Le contestazioni me le hanno riferite alcuni amici che c'erano.
pencri93
#8 pencri93 2019-08-11 11:33
Citazione:
Ed ora, quello che era il 34% delle europee, arriva in certi sondaggi a sfiorare il 38. Se tutto andrà secondo programma, alla prossima tornata elettorale Salvini porterà a casa un comodo 40%, che aggiunto ai voti della Meloni gli permetterà di governare l’Italia “con pieni poteri”, come lui stesso ha chiesto di fare.
Salvini al 40% la vedo durissima. Anzi, dico chiaramente che mi viene proprio da ridere.

25-30% molto più probabile per come la vedo io. So' che una forbice del 5% non è poco, ma come ho già detto credo che stia facendo i conti senza l'oste. Le parlamentari hanno punito i 5 stelle, Salvini è stato premiato indirettamente.

Lo scarto che c'è fra la parlamentari e le europee è sempre stato marcato, in termini di affluenza siamo intorno ad un 75% per le prime e 50% le per le seconde.

Quindi a meno di non fare affidamento su un drastico calo di affluenza rispetto alle elezioni del 2018, ci sono tutti i presupposti per pensare che quel 17% dei 5 stelle sia in realtà una soglia MINIMA di consenso, e che con il ritorno alle urne degli elettori 5 stelle (andate avanti voi che io vi raggiungo dopo) Salvini calerà.

Se poi si decidessero a levare dal cazzo Di Maio e fare di Di Battista il volto dei 5 stelle, altro che Salvini 40%.


Certo, rimane il fatto che gli equilibri sono cambiati rispetto ad un anno e mezzo fa, non il divario reale secondo me è di entità ben diversa.
Signore di Gibelletto
#9 Signore di Gibelletto 2019-08-11 11:39
Fatto salvo che il livello d'esasperazione della popolazione italiana per i continui sbarchi d'africani clandestini (come già osservato: in piena forma fisica, non profughi di guerra) era elevato, e su quello Capitan Findus ha potuto, da buon giocatore di poker, puntare tutto, bisogna a qusto punto, io credo, preoccuparsi. Se Capitan Findus andrà al potere in questa situazione storica potrà, in perfetta solitudine, mettere mano alla Costituzione e nominare il Presidente della Repubblica, insomma, cambiare il volto all'Italia a "sua immagine e somiglianza". E' una prospettiva che mi sembra molti sottovalutino.. Salvini potrebbe avere un potere enorme per 5 anni, controbilanciato da un bel nulla..

I 5 Stelle hanno avuto pesanti responsabilità, perché in questo anno, rinnegando tutti i loro temi, sono andati incontro ad un disastro di credibilità, che ne ha dimezzato l'elettorato..
Io mi chiedo: ma almeno adesso hanno capito? Almeno adesso hanno capito che loro non erano il partito del Reddito di Cittadinanza e basta? Erano un cambio di paradigma politico, in cui tanti di noi, me compreso, hanno sperato..erano il partito dell'ambiente, dei cittadini informati e compartecipi, di un differente rapporto con l'europa, della democrazia dal basso..
Erano il partito che avrebbe dovuto con Toninelli e la Trenta occuparsi della situazione degli sbarchi di africani clandestini, situazione che avrebbero potuto evitare di lasciare in mano a Salvino Salvini.. e invece in appena un anno, partendo da una posizione di forza, si sono lasciati "vampirizzare" dal furbo Capitan Findus..
BELLINI
#10 BELLINI 2019-08-11 11:51
IL SECOLO DELL'UMILIAZIONE

La soluzione facile che viene proposta è: stampiamo soldi e spendiamoli, facciamo manovre in deficit, ...
Deve essere chiaro che c'è sempre qualcuno che paga.
Nel 1830 una oncia di oro valeva 20$ circa.
Nel 1930 una oncia di oro valeva 20$ circa.

Poi sono arrivati i fenomeni del deficit statale permanente.
Oggi una oncia di oro vale 1500$ circa.
Chi ha pagato il deficit degli Usa?
Chi ha tenuto in tasca i dollari.
La svalutazione è la tassa occulta che viene pagata dai risparmiatori per permettere allo Stato di fare deficit.
Certo, è una scelta politica e a volte può essere utile, ma non è la ricetta magica.

Se la Cina ha vissuto il secolo dell'umiliazione, anche i risparmiatori l'hanno vissuto, a guadagnarci sono stati i debitori che tramite la svalutazione hanno visto ridursi il loro debito reale e vi assicuro che come la Cina, anche i risparmiatori afflitti da bolle finanziarie e tassi negativi, si prenderanno la loro rivincita, abbandonando la fiducia nei banchieri centrali e nelle loro monete e convertendo i loro risparmi in oro e argento.

Siamo passati dall'economia classica: "Ogni risparmiatore è un pubblico benefattore" all'economia neoliberista: "Cash is trash. Il Presidente George W. Bush invita tutti a fare più shopping (magari a debito)".

Attenti però che i neoliberisti potrebbero essere accontentati, e la moneta potrebbe non valere nulla.
BELLINI
#11 BELLINI 2019-08-11 11:52
IL SECOLO DELL'UMILIAZIONE

La soluzione facile che viene proposta è: stampiamo soldi e spendiamoli, facciamo manovre in deficit, ...
Deve essere chiaro che c'è sempre qualcuno che paga.
Nel 1830 una oncia di oro valeva 20$ circa.
Nel 1930 una oncia di oro valeva 20$ circa.

Poi sono arrivati i fenomeni del deficit statale permanente.
Oggi 2019 una oncia di oro vale 1500$ circa.
Chi ha pagato il deficit degli Usa?
Chi ha tenuto in tasca i dollari.
La svalutazione è la tassa occulta che viene pagata dai risparmiatori per permettere allo Stato di fare deficit.
Certo, è una scelta politica e a volte può essere utile, ma non è la ricetta magica.

Se la Cina ha vissuto il secolo dell'umiliazione, anche i risparmiatori l'hanno vissuto, a guadagnarci sono stati i debitori che tramite la svalutazione hanno visto ridursi il loro debito reale e vi assicuro che come la Cina, anche i risparmiatori afflitti da bolle finanziarie e tassi negativi, si prenderanno la loro rivincita, abbandonando la fiducia nei banchieri centrali e nelle loro monete e convertendo i loro risparmi in oro e argento.

Siamo passati dall'economia classica: "Ogni risparmiatore è un pubblico benefattore" all'economia neoliberista: "Cash is trash. Il Presidente George W. Bush invita tutti a fare più shopping (magari a debito)".

Attenti però che i neoliberisti potrebbero essere accontentati, e la moneta potrebbe non valere più nulla.
Pensoso
#12 Pensoso 2019-08-11 11:54
A parte la questione del ... stava facendo tanto bene questo governo che è un peccato... mi sembra un po' esagerata.
Va bene, delle cose positive sono state fatte, mi sembra soprattutto grazie ai 5S (e non sono un loro sostenitore), alcune negative, soprattutto per la Lega... ed infatti, vedi anche interpretazione di Carpeoro sulla Lega quinta colonna del liberismo (ma basta l'esempio di TAV e riforma autonomista per gli imprenditori del nord, e non solo nord sul punto TAV, e ideologia che sta dietro e davanti la Flat-Tax).
Il voto ultimo è stato solo un espediente (era risaputo che i 5S sono contro il TAV), si aggiunge alle difficoltà su Autonomie, voto sulla Commissione europea, Sicurezza e salvataggi in mare, Flat-Tax, e le difficoltà prossime su questioni giudiziarie della Lega, ed il recente scandalo, vero o no, del Russiagate. Aggiungo il temere e/o non voler fare e/o non voler fare con i 5S, la prossima manovra economica, e nel caso peggiore (per la Lega o destra) farla fare ad altri, quindi campagna elettorale vincente ulteriormente garantita.

Per il resto, lo scandalo del non andare a votare subito non c'è adesso, tanto più che non c'era nel caso dei "ribaltoni" del passato; e qui di ribaltone, tanto più, non si tratta dato che il governo era, durante le elezioni politiche, quello dichiaratamente meno possibile, e nasce solo dopo le elezioni e solo come l'unico possibile. Se ora ne è possibile un altro... nulla di strano, e se fa qualcosa di buono, non vedo nulla di scandaloso, se non era scandaloso che facesse qualcosa di buono l'attuale governo.

Che poi sia veramente possibile, o vantaggioso politicamente per chi lo appoggerà, questo è un altro paio di maniche; anzi, potrebbe essere un suicidio politico a breve termine per le forze che lo sosterranno (dato che prima o poi si torna a votare, che siano pochi mesi o due o tre anni). E questo, purtroppo, a prescindere da cosa di buono o cattivo farà.

Alleanze, quella del vecchio centrodestra è la vincente garantita, ma forse non corrisponde più ai gusti di Salvini e Putin/Trump (mentre per la vecchia Lega, verde e nordista, porrebbe ancora andare bene).
Quella sedicente "sovranista" Lega+FDI è vincente, pronostico, ma senza maggioranze nettissime quindi vai a sapere se porta a future crisi di governo entro i 5 anni, magari sulle Autonomie, che ad un partito nazionalista e di destra tradizionale, forse non piacciono tantissimo.
Quella "solo Lega" è fortemente identitaria, ma rischia di non arrivare nemmeno alla maggioranza necessaria dei seggi nelle due camere contemporaneamente. E' un po' un terno al Lotto, un rischiatutto, un lascia o raddoppia, una prova di sicurezza, almeno ostentata, e se va bene è un successo politico netto, ma la probabilità è, ovviamente, più bassa.
redazione
#13 redazione 2019-08-11 11:57
PENCRI: Citazione:
ci sono tutti i presupposti per pensare che quel 17% dei 5 stelle sia in realtà una soglia MINIMA di consenso
Anche il 25% era cosiderato la "soglia minima", prima delle ultime elezioni.
tommy77
#14 tommy77 2019-08-11 12:07
Ci sono tutti i presupposti per considerare il 17% la soglia massima dei consensi. Altro che soglia minima. E sono molto contento di questo, così prima di sparare stronzate e di fare gatekeeping a livello 4.0 ci penseranno e si mangeranno gomito ,mano e il braccio intero. Con una sonora bastonata si raccolgono lo zainetto con tutte le loro stronzate e se ne tornano a casa. Così torneranno a fare i vagabondi ,i nullafacenti, in definitiva le nullità che erano prima.
I 5 stelle sono riusciti a fare peggio e sottolineo peggio del PD. Una cosa che definire psichedelica è poco e non aggiungo altro.
pencri93
#15 pencri93 2019-08-11 12:16
Citazione:
Anche il 25% era cosiderato la "soglia minima", prima delle ultime elezioni.
Vero, ma in base ai sondaggi.
tommy77
#16 tommy77 2019-08-11 12:19
Bellini, il tuo ragionamento sebbene non rappresenti una nuova scoperta come soluzione per il popolo italiota è condivisibile. Hai sbagliato però quando dici che mettere in pratica almeno uno di quei tre punti è impossibile. Impossibile non è il termine corretto. Il termine corretto nel caso del Popolo idiota, come quello italiano, è : I-M-P-E-N-S-A-B-I-L-E...
Quando vedi che un tizio come selfini con la scusa dei selfie e dello stare sempre sui social arriva a trovare anche sulla spiaggia donne col c*** di fuori che si fanno i selfie con lui e lui accetta di buon grado, questo è il più grande indizio che il popolo italiano è un branco di teste di c****... cosa puoi sperare da un popolo che ha una mente come quello italiano: N-U-L-L-A...
Aironeblu
#17 Aironeblu 2019-08-11 13:39
@Caro Massimo,
Oggi non sono d'accordo con quanto scrivi: mi sembra che tu abbia fatto uno di quei discorsi superficiali e qualunquisti dove "i politici sono tutti uguali", "cambiare tutto per non cambiare nulla" e "finche' il popolino non capirà"... sono gli assi portanti.
Per prendere il tuo esempio,
Citazione:
Gli è bastato così respingere qualche centinaio di migranti, per passare agli occhi di tutti come il salvatore della patria
potrebbe essere un esempio corretto se aggiungessimo 3 zeri a quel centinaio: Ricordiamoci che nel 2014 Matteo Renzi ha firmato segretamente il patto criminale che impegnava l'Italia ad accogliere tutti i migranti raccolti nel Mediterraneo da tutte le imbarcazioni di tutte le nazioni per tutti i secoli a venire, dando origine ad un flusso di 150.000 clandestini/anno che mediamente sono approdati in Italia dal 2014 al 2018, quando, appunto, il neoministro del neogoverno gialloverde ha iniziato a reclamare la sovranita' territoriale italiana chiudendo i porti e facendo crollare quei numeri apocalittici a poche migliaia.
Ripeto: con i governi Renzi-Gentiloni abbiamo fatto entrare in Italia circa 600.000 clandestini che, piccola parentesi, ci sono costati, e ci costano circa 6mld euro/anno per i servizi di accoglienza + altri 6-7 miliardi di rimesse ufficiali verso i loro paesi di origine, + almeno il doppio, 10-12 miliardi di rimesse in nero verso i loro paesi di origine, diciamo oltre i 20 mld euro/anno per quattro anni, praticamente una manovra economica. Senza parlare del fatto che come ben saprai tutt'altro che spontaneisono organizzati e finanziati dalle elites mondialiste con lo scopo di distruggere i nostri equilibri economici, sociali, culturali e identitari e favorire la transizione del paese ad una governance sovranazionale. Progetto a cui i governi collaborazionisti precedenti hanno partecipato attivamente con tutte le loro energie.
Parlare pertanto di "respingimento di qualche centinaio di migranti" significa ripetere gli slogans del PD e dei mondialisti per cercare di sminuire l'immenso sforzo fatto da Salvini per arginare questi flussi, rischiando addirittura 5 anni di galera grazie alla magistratura collusa.

A mio avviso l'esperienza giallo-verde e' stata comunque molto positiva, per la prima volta dalla Prima Repubblica un governo si e' messo a pensare agli interessi del paese, sfidando un sistema di potere che si e' consolidato in 30 anni allungando le proprie braccia tentacolari in ogni ambito dell'amministrazione pubblica, dai media, alla scuola, alla magistratura, alla sanita'... Solo che, ragazzi, siamo in guerra, e le guerre non si vincono in un giorno, ma con anni di impegno, tenacia, e nel nostro caso, di appoggio da parte della popolazione.

Questo governo e' partito molto bene, ha ottenuto qualche buon risultato, ma si e' arenato sullo scoglio del 3% lasciando vincere ai burocrati dell'usura sovranazionale il braccio di ferro sulla manovra economica, perdendo cosi' la possibilita' di finanziare tutti i progetti di cambiamento sbandierati in campagna elettorale (ad esempio per il reddito di cittadinanza sono rimasti 4 miliardi? un po' poco rispetto ai 20 spesi negli anno precedenti per il mantenimento dei clandestini stranieri...). Questo ha mandato in crisi i 5 stelle, che hanno iniziato a perdere voti a favore della Lega, ed hanno reagito nel piu' stupido dei modi, attaccando il proprio alleato, cercando nuove aperture in campo avversario, e votando addirittura la Von Der Leyen...
Tra le due parti sicuramente la Lega di Salvini e' quella che ha mantenuto meglio la posizione iniziale, mentre i 5stelle si sono rivelati dei trasformisti disposti a tutto pur di restare sulle nuove poltrone parlamentari (e' dura tornare a vendere bibite e fare gli shampisti...).

Insomma, il dato evidente e' che la maggioranza non era abbastanza solida per affrontare le dure battaglie per la riconquista del Paese, Salvini ha retto, i 5 stelle sono crollati... Aggiungiamo che il governo gialloverde e' in realta' giallo-blu-verde, essendoci anche 3 ministri imposti dall'Europa con Mattarella nei ruoli piu' importanti, Economia, Esteri, e Difesa... direi che un bel rimpasto, o nuove elezioni siano evidentemente necessari.
Mi piacerebbe che i 5stelle facessero il loro mea culpa, riordinassero le idee, e ritornassero alle loro origini. Nell'attesa daro' sicuramente il mio appoggio a Salvini, che negli ultimi 30 anni e' stato l'unico politico a fare qualcosa a favore del nostro paese e contro gli interessi sovranazionali, e che mi sembra essere molto solido e coerente con le idee iniziali.
E tra parentesi, fare una foto al mare non mi sembra un grande reato, almeno per chi non pensa in modalita' PD...
Aironeblu
#18 Aironeblu 2019-08-11 13:53
@Bellini
Citazione:
La soluzione facile che viene proposta è: stampiamo soldi e spendiamoli, facciamo manovre in deficit, ...
Deve essere chiaro che c'è sempre qualcuno che paga.
Nel 1830 una oncia di oro valeva 20$ circa.
Nel 1930 una oncia di oro valeva 20$ circa.
Poi sono arrivati i fenomeni del deficit statale permanente.
Oggi 2019 una oncia di oro vale 1500$ circa.
Chi ha pagato il deficit degli Usa? Chi ha tenuto in tasca i dollari.
Quindi secondo il tuo ragionamento oggi, nel 2019 il nostro potere di acquisto e' pari a 20/1500= 1/750 rispetto ai nostri bisnonni del 1930? Ossia, loro erano 750 volte piu' ricchi di noi? :hammer:
Quando vogliamo fare un ragionamento economico, e' meglio metterci dentro tutti i pezzi, altrimenti potrebber uscirne grandi cazzate... nel tuo caso hai dimenticato di mettere nel conto l'innalzamento dei salari, a meno che tuo nonno quadagnasse l'equivalente di 150.000 euro/mese del 1930.
Roberto70
#19 Roberto70 2019-08-11 13:53
Tanti bei discorsi ma non abbiamo mai avuto il piacere/dispiacere di vedere i 5 stelle governare da soli (quindi tutti quelli che parlano di tradimento hanno ragione ma non al 100% , per la tav , ad esempio , 0%, per i vaccini 100%) purtroppo pero' avremo l'occasione di vedere il cazzaro verde governare da solo e sono cazzi(bonafede, ha detto che salvini , per il problema dei migranti, avrebbe voluto gestire tutto dal ministero dell' interno..) . Stiamo andando verso una dittatura inizialmente soft, poi vedremo.
Zina
#20 Zina 2019-08-11 13:58
Non sono d'accordo con questa disamina. Salvini sa benissimo di dover capitalizzare il suo consenso molto in fretta perché è sotto il mirino della magistratura. Ovviamente non stiamo parlando di un grande statista ma non certo perché va in spiaggia a fare i selfie. Questi sono discorsi snob da radical chic del PD. Poi questa è la democrazia rappresentativa ragazzi. Dopo questi ce ne saranno altri e così via. Altrimenti cambiamo la forma di governo. Piuttosto pensiamo a convogliare le energie positive, le menti libere, i personaggi che possono lasciare il segno verso un obbiettivo comune. Diamo una forma politica alla libera informazione altrimenti stiamo qua a discutere sempre delle stesse cose
Zara80
#21 Zara80 2019-08-11 14:09
#17 Aironeblu
Parli di superficialità tu? Hai scritto una cretinata dietro l'altra.
Il cazzaro padano non ha ridotto una minchia. I dati del Ministero dell'Interno parlano chiaro: a ridurre drasticamente gli sbarchi è stato Minniti(PD).
Il governo Conte si è insediato nel giugno del 2018. Già a maggio dello stesso anno il numero di sbarchi era irrisorio 3.900 rispetto i 23.000 del 2017.
Ora mi chiedo, se ti fai imbeccare dal cazzaro padano e da Libero "giornale", forse stai scrivendo nel posto sbagliato, non credi? Pensiero critico mode: OFF




Quanto alla von der Leyen, eccoti un resoconto completo del voltafaccia della Lega NORD selfiniana:

1. Von Der Leyen presidente della Commissione Ue. La Lega gioca sporco
ilcappellopensatore.it/.../...


2. Elezione della Von Der Leyen: la parola della Lega vale uno sputo al sole
ilcappellopensatore.it/.../...

UNA BREVE SINTESI
La “minoranza di blocco” coagulata attorno all’Italia e ai 4 di Visegrád ha rifiutato Weber.

Poi è stata la volta di Timmermans. Non piaceva ai Paesi di Visegrád e Salvini – con cui il Presidente Giuseppe Conte teneva un costante collegamento, insieme a Di Maio – ha fatto sapere che non lo avrebbe votato.

Il gruppo di Visegrád ha proposto la Von Der Leyen. Di Maio e Salvini hanno dato il via libera, Conte ha accettato la proposta che è così diventata la proposta dell’intera minoranza di blocco.

Il “pacchetto” della minoranza è stato accettato da tutti gli altri Capi di Governo (con l’esclusione della Merkel).

Questo pacchetto ha provocato molti malumori nei partiti, per cui era già noto che l’elezione della Von Der Leyen era a rischio. Occorreva la compattezza dei gruppi “sovranisti e populisti”.

La Lega, però, all’ultimo momento stabilisce di votare contro. L’elezione avviene ugualmente, con uno scarto minimo (solo 9 voti).

GLI EFFETTI
Se a causa del voto contrario della Lega l’elezione della Von Der Leyen fosse andata male, ci sarebbero stati due effetti:

La Lega avrebbe dimostrato che è determinante
Conte avrebbe fatto una figuraccia internazionale tale da doversi dimettere da Presidente del Consiglio
Siccome è stata eletta e i 14 voti del Movimento 5 Stelle sono stati determinanti, l’effetto unico è dato dall’isolamento della Lega.

Fermo restando, ovviamente, che in ogni caso resta dimostrato che la parola della Lega vale quanto uno sputo.

Già, perché il 2 luglio Salvini aveva dato il “via libera”.
evitamina
#22 evitamina 2019-08-11 14:33
Secondo me e tutto un po più semplice rispetto alle raffinate opinioni che girano su internet o TV. Salvini ha semplicemente (il motivo scientifico non lo so) il vento in poppa ed il tempo è dalla sua parte, almeno per ora. Se ci capita di vedere il video di Carpeoro postato da #1 Teoclasto possiamo osservare che dal min. 1:31 al Min. 3:25 fa una sua analisi basata tutta su giochi di palazzo (niente a che vedere con quello che esce dalle urne dopo una votazione), al min. 9:20 dice di non essere un sostenitore di Salvini, ma nello stesso tempo non è uno che accetta che la dialettica democratica venga trattata così. Quindi ( giusto per mantenermi in difetto) credo che questi scontri di potere hanno poco a che vedere con il 90% della popolazione italiana.
BELLINI
#23 BELLINI 2019-08-11 14:48
#18 Aironeblu
Perché mi metti in bocca parole che non ho detto?
Non c'è la parola salario e nemmeno potere d'acquisto e ...
Ho detto che uno Stato che continua a fare deficit, fa perdere alla moneta la sua funzione di riserva di valore
Ho detto che i risparmiatori si stuferanno di vedere che il loro ruolo è stato umiliato perché ultimamente quando lo Stato ha bisogno di soldi fa partire il quantitative easing e di colpo si creano una valanga di soldi che sono equivalenti ai sacrifici e alle rinunce di milioni di risparmiatori.
Ho detto che i tassi negativi sono un'offesa al buon senso e che i risparmiatori dovrebbero smetterla di conservare quelle monete o prestare denaro con quelle monete, preferendo l'oro.
Ho detto che i risparmiatori una volta erano elogiati oggi invece si preferisce elogiare chi fa shopping. (Oltre ai continui appelli di Bush possiamo ricordare lo spot italiano in cui tutti dicevano "Grazie" a chi comprava).
Economia significa ridurre gli sprechi, rendere tutto più efficiente.
Molti hanno perso di vista il vero significato.
Un risparmiatore consapevole che vede soldi creati dal nulla, tassi negativi e moltiplicazione dei debiti con i quali i debitori si comprano di tutto, non può che perdere la fiducia nella moneta.
masai
#24 masai 2019-08-11 14:54
Non sono mai stato un sostenitore del salvini fassista, anzi, pur con una vena di disprezzo perenne, ho anche moralmente appoggiato questo governo, dovendomi confrontare con quelli precedenti o le altre attuali possibili alternative.
Ma a questo giro, la cosa più importante, la democrazia, rischia di vacillare. La tracotanza di salvini l ha portato in un solo giorno ad affermare :
- imposizione di convocare il parlamento ed evocare lo scioglimento delle camere ( lui è un ministro di minoranza, non presidente del consiglio e della repubblica insieme, nomine necessarie per fare queste richieste )
- Chiesto " pieni poteri " ( che poi visto l atteggiamento supino dei 5s aveva gia )
- Invito ad alzare il culo ai parlamentari, come fossero pedine alle sue dipendenze

insomma, come segnali iniziali, sono abbastanza preoccupanti.

Senza dimenticare che salvini, tolta la vittoria sui migranti ( piu che altro mediatica come spiega bene zara80 sopra ) , ha fatto solo dei gran danni: tav e tap, 5g, lotta alla droga light, armi per difesa personali, nessuna promessa mantenuta su rapporti ue e pareggio di bilancio in costituzione, minibot ( non mi direte che li ha bloccati il 5s), flat tax che è incostituzionale, e sinceramtne ho finito ora di mangiare un pranzo faraonico domenicale e qualcosa mi sfugge di sicuro.

Quindi un governo solo verde, anche si dimostrasse democratico sarebbe una vera e propria merda

Quoto totalmente Zina, bisogna ricreare qualcosa in cui la gente crede, ed in fretta. ( non è che questo cade proprio a fagiolo? www.facebook.com/.../?active_tab=about)

Purtroppo le attuali alternative partitiche sono impresentabili, ed ora come ora salvini ( che cmq secondo me con questa mossa perde consensi) avrebbe la strada spianata.

PS- senza dimenticare che dietro la facciata salvini, nella lega c'è giorgetti, colui che ha scritto la normativa per il pareggio di bilancio, amico di draghi ( non è che " sale al governo " senza nemmeno farsi vedere?), neoliberista convinto e non a caso soprannominato il Demonio. meditate prima di votarlo.
marcotoldo
#25 marcotoldo 2019-08-11 15:07
@redazione

Citazione:
Solo allora si aprirà veramente per lui il momento della verità: sarà veramente in grado di fare una manovra espansionistica in debito, dando così almeno temporaneamente respiro all’economia italiana, oppure dovrà anche lui cedere di fronte al ricatto inevitabile dei famosi “mercati internazionali”?
Credi veramente che se fosse stata questa l'intenzione dela Lega sarebbe scappato come invece ha fatto proprio alle porte di doverla veramente portare a termine, proprio ora in Autunno?

Lui è già al governo, con i 5 Stelle, che pure loro sono contro l'austerity e sono disponibili in caso di necessità a sforare il limite del 3%. Se Salvini voleva fare la manovra abbandonava il governo prima di Agosto. E' tutto calcolato.

Adesso Mattarella è in una brutta posizione: se scioglie le camere dopo la sfiducia ci sarà il caos e l'entrata in vigore delle clausole di salvaguardia volute dall'europa sarà inevitabile. Se mattarella riesce a far formare un governicchio provvisorio, accontenta Salvini. Questo è proprio quello che si augura il cazzaro per montare poi la campagna elettorale ed essere sicuro che il tradimento del contratto sia dimenticato alle urne.
Jurij
#26 Jurij 2019-08-11 15:53
Propongo un semplice esercizio che ho già fatto tempo fa con vecchie interviste ad esempio di Byoblu.
A seconda di ciò che accade vado indietro di 6/12 mesi a rivedermi le vecchie interviste fatte ai vari personaggi e le confronto con la realtà di ciò che è veramente successo.
Vi dà l’idea di chi sa interpretare veramente gli eventi e chi le spara così....
Poi i personaggi che ci azzeccano usateli come cartine tornasole per la lettura del futuro.
FranZeta
#27 FranZeta 2019-08-11 16:05
Penso che sarebbe utile riportare il punto di vista leghista, nella forma di questo commento di Borghi (che al di là di come la si pensi politicamente, difficile negare che sia persona competente, equilibrata ed educata):
facebook.com/.../...
Mentre una carrellata sulla situazione in generale, sempre dal punto di vista leghista, secondo me è riassunta efficacemente da questo commento su twitter:
threadreaderapp.com/.../1160316608486809600.html
Fra i vari punti segnalo quello più rilevante (sottolineatura mia):

3) Lo strappo definitivo si è consumato probabilmente proprio sulla finanziaria, in particolare sulle coperture(h) della flat tax: chiedere coperture per tagliare le tasse è demenziale, alla fine della fiera lo scopo è immettere liquidità in un tessuto economico esangue;

...il quale, unito a quanto diceva Borghi sopra (ri-sottolineatura mia):

Quindi metto in chiaro una cosa. Io per ruolo ho avuto molti più problemi col terzo partito (i "tecnici" - pro Merkel, Conte incluso) che col M5S. Ho visto cose pessime nella gestione di costoro di temi cruciali: dal MES, alle riserve auree, alle tasse, al deficit. Cose che ho sempre passato (quasi) sotto silenzio per senso di squadra e perché speravo di poterle alla fine cambiare anche grazie alla parte "buona" (che c'è) del M5S.

...fornisce un quadro abbastanza chiaro. Così come chiaro dovrebbe essere (ma da quanto leggo in alcuni commenti qui sopra invece non è chiaro affatto) che far cadere ora il governo significa cercare di portare a casa la nuova finanziaria col prossimo governo, che se ci facessero votare in autunno sarebbe molto probabilmente leghista. Se al contrario avessero voluto evitare questa eventualità, non avrebbero dovuto far altro che aspettare il nuovo tira e molla con Bruxelles, con Tria, con Mattarella, eccetera, che avrebbe inevitabilmente certificato chi fra quanti sono al governo appartiene al terzo partito, e rema contro.

In tutto questo una cosa mi dà una certa speranza: la parte del Paese che si è rotta i coglioni dei diktat europoidi e delle quinte colonne nei posti chiave del potere si sta facendo maggioranza, se non lo è già, e in queste condizioni qualsiasi inciucio possano inventarsi in questi giorni non riuscirà ad invertire l'inerzia che si è generata.

Bonus finale, chiacchierata Conte-Merkel, gennaio di quest'anno:

Zara80
#28 Zara80 2019-08-11 16:18
#27 FranZeta
E cosa avrebbe questa chiacchierata tra Merkel e Conte, tirata fuori nuovamente dalla Lega NORD, di così sconvolgente?
Che poracciata.
fefochip
#29 fefochip 2019-08-11 16:19
#23 BELLINI
art 1 costituzione L'Italia è una Repubblica democratica , fondata sul lavoro


capito ? sul lavoro, non sul risparmio

e poi quanto risparmio? perche se è troppo stiamo parlando di capitali e NON di risparmio

art 3 costituzione italiana
E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

cosa sono capitali enormi in mano a poche persone come abbiamo attualmente?

delle PROFONDE disuguaglianze che non possono che limitare "di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini"

quindi francamente se fare deficit significa poter creare posti di lavoro a scapito dell' erosione dei capitali dei "risparmiatori" poverini
....sti grandi cazzi
pencri93
#30 pencri93 2019-08-11 16:23
Comunque, facciamo attenzione a considerare questa storia come una battaglia a due. Alle ultime elezioni europee il PD ha registrato un -8% a fronte però di una diminuzione nell'affluenza di oltre il 30.


Io ad oggi li vedrei così

LEGA 30% (CDX 42%)
PD 24% (CSX 27%)
5STELLE 23,5
starburst3
#31 starburst3 2019-08-11 16:27
Continuano i paragoni tra il passato, i cosidetti salvatori passati e il presente, dimenticando o facendo finta di dimenticare che sono stati tutti creati e messi li' per governare o cercare di governare la colonia italia,altro che sovranita'limitata.
Va bene che nessuna nazione sfugge alle influenze di quella piu'potente, ma c'e'modo e modo!
Sono d'accordo con Carpeoro quando dice che l'italia e'il paese con la piu' alta percentuale di cialtroni nel mondo, parecchi di questi sfruttano la loro tendenza divenendo collaborazionisti/mezzadri,mascherando il tutto con l'amicizia verso gli altri popoli e un certo internazionalismo datato,peloso ed interessato.
Siamo stati azzerati culturalmente (non ci e' voluto molto), dal 1979 in poi e' stato un precipitare nel baratro della subcultura populista sempre piu' veloce (all'epoca la chiamavano nazionalpopolare),tanto che persino pippo baudo ha fatto mea culpa,perche'una delle piu' potenti armi di distrazione di massa, la tv , con il programmino incorporato gli e' sfuggito di mano.
Dovremmo iniziare a salvare noi stessi dal nostro torpore non gridare a gran voce salvatore cercandolo per la strada.

Dipinsi l'anima su tela anonima
fefochip
#32 fefochip 2019-08-11 16:27
#21 Zara80
chi non muore si rivede

Citazione:
Siccome è stata eletta e i 14 voti del Movimento 5 Stelle sono stati determinanti, l’effetto unico è dato dall’isolamento della Lega.
e quindi come al solito i 5 stelle non hanno responsabilità di quei voti

bah

Citazione:
I dati del Ministero dell'Interno parlano chiaro: a ridurre drasticamente gli sbarchi è stato Minniti(PD).
ovvero gli stessi che hanno creato il problema?
non ci fa una piega
Aironeblu
#33 Aironeblu 2019-08-11 16:27
@Roberto70 #19
Citazione:
Stiamo andando verso una dittatura inizialmente soft, poi vedremo
Bene, magari usciamo dalla dittatura Hard in cui siamo entrati da una ventina di anni.
Aironeblu
#34 Aironeblu 2019-08-11 16:30
@Zara80 #21
Sei il perfetto (o perfetta" o "perfetta"LGTB"? non riesco a capire) utile idiota ideologizzato che per difendere le direttive del partito cerca di capovolgere la realta' (ah no, scusa, moVimento, non partito, NON CONFONDIAMO...). Posti un grafico incui si legge in sottotitolo:
- SBARCHI NEL 2017 = 119.369
- SBARCHI NEL 2019 = 4.042
e hai il coraggio di dire che non e' cambiato nulla?
E se non bastasse cerchi anche di rovesciare il voto per la Von Der Leyen, come se fosse stata la Lega a votarla e non i 5stelle? E' stato Salvini in combutta con Putin a proporre anche l'iscrizione all'ALDE (respinta)?

Ma vai a raccontarlo ai tuoi compari 5 stellecadenti o a qualche pidiota la cui malafede e' talmente alta da poterti ascoltare.
FranZeta
#35 FranZeta 2019-08-11 16:36
#28 Zara80
Come al solito sei sul pezzo, complimenti. Se si volesse spiegare il perchè della crisi di governo per via aneddotica, basterebbe scrivere Zara80.
sartori
#36 sartori 2019-08-11 16:49
concordo in pieno con massimo tranne che per l'ultima riga "finchè il popolo..." perchè di speranze NON ce ne sono.
# 20 zina "diamo una forma politica alla libera informazione altrimenti stiamo qua a discutere sempre delle stesse cose" coglie il nocciolo della questione.
è inutile parlare di tradimenti o di voltagabbana quando NESSUN partito dal 45 ad oggi ha mai presentato un programma chiaro su nessun argomento che riguardi la vita del cittadino; sono coloro che votano "sperando" che tradiscono sè stessi.
bisogna creare una specie di COMITATO DI LIBERAZIONE NAZIONALE articolato per gruppi territoriali, professionali e culturali e la libera informazione si potrà così evolvere da chiacchiere da salotto in uno strumento politico organizzativo.
Aironeblu
#37 Aironeblu 2019-08-11 16:50
@Bellini
Scusami, sono stato un po' aggressivo...
Capisco il tuo discorso e in larga parte lo condivido, soprattutto il punto
Citazione:
Ho detto che i risparmiatori una volta erano elogiati oggi invece si preferisce elogiare chi fa shopping. (Oltre ai continui appelli di Bush possiamo ricordare lo spot italiano in cui tutti dicevano "Grazie" a chi comprava). Economia significa ridurre gli sprechi, rendere tutto più efficiente. Molti hanno perso di vista il vero significato.
Anch'io non condivido affatto il modello del capitalismo consumista incentrato su sovraproduzione e vendita a tutti i costi.
Il mio appunto era rivolto solo alla tua analisi parziale dei meccanismi di svalutazione: in breve, se e' vero che l'immissione nei mercati di qualche quantita' di denaro stampato dal nulla (che finisca nelle tasche dei cittadini, e non nelle casse di qualche grande banca) produrrebbe una svalutazione del potere di acquisto monetario paragonabile ad una tassa spalmata su ogni acquirente, e' anche vero che questo strumento, usato coscientemente, in passato ha favorito la ripresa degli scambi (soprattutto esportazioni) e la conseguente ripresa economica economica che ci ha portato, di volta in volta ad essere la quinta potenza economica mondiale.


Per fare un esempio degno di Alberto Angela (cosi' sembra piu' simpatica... ;-) )
(Da leggere con la sua voce, agitando un po' le braccia):
"e' un po' come se noi dovessimo far ripartire un motore che si e' spento: possiamo smontarlo, pulirlo, oliarlo, ma per farlo ripartire ci vorra' counque una bella spinta, proprio come facevano gli aviatori con i motori a elica..."
pencri93
#38 pencri93 2019-08-11 16:52
Qui si ride forte.

"Votare ora è folle", dice Matteo Renzi, che apre ai Cinquestelle

www.agi.it/.../2019-08-11


L'articolo cerca il sensazionalismo, ma ad un certo punto leggiamo:

Citazione:
Terzo punto: la riduzione dei parlamentari. Matteo Renzi considera la riforma “incompleta e demagogica” ma poi aggiunge che “i 5Stelle hanno scommesso molto su questa riforma”. “A me non piace – replica – ma devo ammettere che hanno ragione loro quando dicono che sarebbe un assurdo fermarsi adesso, a un passo dal traguardo. Si voti in Aula in quarta lettura e si vada al referendum: siano gli italiani a decidere”.
PoveriDeficenti+5Scemi al 40% ci arrivano, occhio ;)
Zara80
#39 Zara80 2019-08-11 16:55
#34 Aironeblu
#32 fefochip
Come possiamo intavolare una conversazione che abbia un senso se ti metti a fare i salti temporali e non sei nemmeno in grado di leggere un elementare grafico a colonne?

Minniti(PD, non Lega Padana) è stato in carica da dicembre 2016 a giugno 2018; praticamente 1 anno e mezzo.
In questo "breve" arco di tempo ha portato a livelli tollerabili gli sbarchi, riducendoli, a occhio, del 90%.
A macchina già ben rodata facile per il cazzaro padano azzerare 1.500 sbarchi mensili. Ci sarebbe riuscito anche Antonio Razzi. :perculante:

Riguardo alla von der Leyen, le dinamiche sono chiarissime. Che i fatti concreti non riescano a scalfire le vostre convinzioni non mi sorprende affatto; non per nulla siete delle PattiGirl. :-D
Primus eccetera
#40 Primus eccetera 2019-08-11 17:05
"mettiamo tutto nelle sagge mani di Mattarella"
BAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
Aironeblu
#41 Aironeblu 2019-08-11 17:07
@FranZeta #27
Citazione:
In tutto questo una cosa mi dà una certa speranza: la parte del Paese che si è rotta i coglioni dei diktat europoidi e delle quinte colonne nei posti chiave del potere si sta facendo maggioranza, se non lo è già, e in queste condizioni qualsiasi inciucio possano inventarsi in questi giorni non riuscirà ad invertire l'inerzia che si è generata
Mi unisco alla speranza.

Simpatico il dialogo Conte-Merkel, meglio che Zara80 non lo veda, potrebbero incrinarsi gli assi ideologici!
Zara80
#42 Zara80 2019-08-11 17:07
#33 Aironeblu
Citazione:
Bene, magari usciamo dalla dittatura Hard in cui siamo entrati da una ventina di anni.
Che è la dittatura dell'ignoranza. Siamo un Paese ridicolo perché il popolino è di un'ignoranza sconcertante.
Zara80
#43 Zara80 2019-08-11 17:12
#35 FranZeta
Pardon, non sono stato esplicito abbastanza.
Dove sono i fatti? Nel tuo post ho letto solo una sequela di voli pindarici. :roll:
redazione
#44 redazione 2019-08-11 17:13
Come al solito, ci sono quelli che si incartano con i grafici e con le cifre, e perdono di vista il cuore del problema: LA PERCEZIONE.

Non importa QUANTI immigrati nella realtà ha fermato Minniti, e quanti Salvini. Quello che conta è che Salvini E' STATO PERCEPITO come colui che ferma l'immigrazione.

La gente vota con la pancia, non con i grafici in mano.
gbhnjk
#45 gbhnjk 2019-08-11 17:13
Come diceva quello su YT, questo si rivolge alla platea immensa di trogloditi.
Zara80
#46 Zara80 2019-08-11 17:16
#38 pencri93
Se dai retta a Renzi ti sei fritto il cervello con l'olio di palma. :perculante:
Mamma mia come siete messi; in un centro anziani so più svegli, e guardano pure il TG1.
Zara80
#47 Zara80 2019-08-11 17:24
#44 redazione
Citazione:
Come al solito, ci sono quelli che si incartano con i grafici e con le cifre, e perdono di vista il cuore del problema: LA PERCEZIONE.

Non importa QUANTI immigrati nella realtà ha fermato Minniti, e quanti Salvini. Quello che conta è che Salvini E' STATO PERCEPITO come colui che ferma l'immigrazione.

La gente vota con la pancia, non con i grafici in mano.
Quello che sorprende(in realtà a me per nulla) è che gli utenti di Luogocomune PERCEPISCANO Salvini come colui che ferma l'immigrazione.
Un minimo di razionalità, in questo luogo, me la sarei aspettata, invece nada. E se tanto mi da tanto, anche le analisi che mettono in croce i 5 Stelle potrebbero essere fallaci. Contenti voi. :-D
fefochip
#48 fefochip 2019-08-11 17:26
#37 Aironeblu
Citazione:
Il mio appunto era rivolto solo alla tua analisi parziale dei meccanismi di svalutazione: in breve, se e' vero che l'immissione nei mercati di qualche quantita' di denaro stampato dal nulla (che finisca nelle tasche dei cittadini, e non nelle casse di qualche grande banca) produrrebbe una svalutazione del potere di acquisto monetario paragonabile ad una tassa spalmata su ogni acquirente, e' anche vero che questo strumento, usato coscientemente, in passato ha favorito la ripresa degli scambi (soprattutto esportazioni) e la conseguente ripresa economica economica che ci ha portato, di volta in volta ad essere la quinta potenza economica mondiale.
detto in breve una sana inflazione fa solo bene ai lavoratori e danneggia i capitali
(e infatti avevamo la scalamobile che difendeva il reddito da lavoro dipendente)

e aggiungo che fintanto che non c'è piena occupazione non si può innescare inflazione

il problema per chi ancora sta al palo e non capisce è che l'europa ci ha chiesto di stare almeno a un certo tasso di disoccupazione
cosa abberrante , anticostituzionale e che favorisce ovviamente i soliti noti che pagano due spicci i lavoratori i quali in una situazione di alta disoccupazione(come ora)
sono costretti a tenersi qualunque lavoro di merda sottopagato e senza diritti
Tonki
#49 Tonki 2019-08-11 17:31
E' vero che Minniti ridusse gli sbarchi. Il governo attuale li ha ulteriormente ridotti, e non di poco, ma di oltre il 90%.

interno.gov.it/.../...

Salvini poi ha inserito le norme che rendono la vita poco agibile alle ong, specie con l'ultimo decreto sicuretta bis,e ha ritirato le navi militari con accordo con la Trenta, che voleva rimetterle li per "salvare vite", quindi continuare Sophia, costringendo la marina a importare ogni barcone che incontrava.
Occorre anche dire che la guerra delle ong è montata da potenze straniere, infatti la Karola rachete ha ammesso in televisione tedesca che il ministero dell'interno tedesco gli ha chiesto di portare i clandestini a lampedusa e di non fare come altre ong andando magari a barcelona o valentia, dove i sindaci si erano detti disponibili ad accogliere ( tanto in spagna rimpatriano più facilmente ).

Sul tema:

it.insideover.com/.../...

www.youtube.com/watch?v=ogjwfSYKXbQ&app=desktop

Personalmente per me Salvini è un ultra moderato, ma sicuramente ha migliorato il lavoro fatto da Minniti, specie in una situazione diversa e con una Libia molto calda, dove c'é di fatto due eserciti e due generali in guerra.

Molto male invece sul fronte rimpatri. E se si guarda il cruscotto del ministro dell'interno, direi che di quelle nazionalità chi viene da paesi in guerra civile o con situazione grave sono davvero delle minoranze . Sarebbero quindi quasi tutti da rimpatriare. E qui Salvini fa ridere. Ovviamente, magari con un ministro degli esteri che non fosse imposto da Mattarella e che non fosse un ex ministro del governo Monti( Moavero ), avrebbe un gioco più facile. Come con un leghista ai conti.
Aironeblu
#50 Aironeblu 2019-08-11 17:47
Zara80 #42
Come volevasi dimostrare, in mancanza di argomenti la buttiamo sull'insulto, in pieno stile PD.
Zara80
#51 Zara80 2019-08-11 17:50
#49 Tonki
Salvini ha ridotto il 90% del 10%. Toh, sono pure generoso: ha azzerato quel 10% rimanente. Però dire che ha stroncato il traffico di bananiere è una castroneria. Come dice il signor Mazzucco, mera percezione.
Ripeto, errore mio. Credevo che almeno su Luogocomune fossimo ancorati ai fatti, e non schiacciati sotto il peso delle percezioni e delle emozioni. “Houston, abbiamo un problema qui!"
pencri93
#52 pencri93 2019-08-11 17:51
Citazione:
#38 pencri93
Se dai retta a Renzi ti sei fritto il cervello con l'olio di palma. :perculante:
Mamma mia come siete messi; in un centro anziani so più svegli, e guardano pure il TG1.
Ciao Zara80, ben tornato.

Combattere i cazzari condividendo le loro stesse pecurialità è quantomeno curioso. Così come Renzi aveva detto che avrebbe smesso di fare politica ed è ancora qui, anche tu avevi detto che te ne saresti andato e... eccoti qui.

Hai molto in comune con er Bomba.

Ma va bene, vista la tua meravigliosa indole probabilmente sei a 15-20 messaggi dalla sospensione.
pencri93
#53 pencri93 2019-08-11 18:00
Citazione:
Ripeto, errore mio. Credevo che almeno su Luogocomune fossimo ancorati ai fatti, e non schiacciati sotto il peso delle percezioni e delle emozioni. “Houston, abbiamo un problema qui!"
Ogni tuo messaggio è un insulto generalizzato a questo sito, a chi lo gestisce e chi lo frequenta. Come mai sei ancora qui?
Zara80
#54 Zara80 2019-08-11 18:16
#50 Aironeblu
Citazione:

Come volevasi dimostrare, in mancanza di argomenti la buttiamo sull'insulto, in pieno stile PD.
Le arachidi salate sono salate. Ecco, facciamo finta che l'hai sfangata e che nessuno si è accorto della plateale figuraccia che hai fatto.


#52 pencri93
Citazione:
Ciao Zara80, ben tornato.
Prima di tutto, combattere i cazzari essendo tu stesso un cazzaro è un po' paradossale. Così come Renzi aveva detto che avrebbe smesso di fare politica ed è ancora qui, anche tu avevi detto che te ne saresti andato e... eccoti qui.
Reductio ad Hitlerum? Impegnarti di più, rimandato a settembre(del 2050).
E comunque sia, come disse Claudel "Mi riservo, con fermezza, il diritto di contraddirmi", che poi è quello che dovremmo fare un po' tutti quando nuove informazioni, o ragioni, mettono in discussione le nostre convinzioni.


Citazione:
Ma va bene, vista la tua meravigliosa indole probabilmente sei a 15-20 messaggi dalla sospensione.
Come chiunque metta in discussione il pensiero unico. Voi lottate contro gli evangelizzatori della versione ufficiale(Angela, Attivissimo&Co.), io lotto contro gli evangelizzatori della Lega Nord.
Quel che ci unisce è che veniamo ostracizzati, da agenti diversi, ma comunque osteggiati.

Citazione:
Secondo, prendo atto della tua incapacità di leggere l'italiano (dove avrei detto di dar retta a Renzi boh).
Ho dato per scontato che riportando la sua apertura nei confronti del M5S gli credessi. Non è così? Pardon.

Volevo solo mettere i puntini sulle ì. L'ho fatto e sparisco di nuovo. Ciao. :-D
Roberto70
#55 Roberto70 2019-08-11 18:20
Non importa QUANTI immigrati nella realtà ha fermato Minniti, e quanti Salvini. Quello che conta è che Salvini E' STATO PERCEPITO come colui che ferma l'immigrazione.

Come al solito massimo colpisce il bersaglio!
Chissenefrega se minniti o salvini hanno ridotto gli immigrati, salvini ha il 40% proprio perche' gli italiani pensano che salvini abbia fatto il lavoro e minniti praticamente un cazzo.
peonia
#56 peonia 2019-08-11 18:30
un'ulteriore punto di vista....che già qualcun altro ha ventilato..

far-falla.com/altro-punto-di-vista/
pencri93
#57 pencri93 2019-08-11 18:30
Citazione:
Ho dato per scontato che riportando la sua apertura nei confronti del M5S gli credessi.
Già, dopotutto questo messaggio è così ambiguo:

Citazione:
Qui si ride forte.

"Votare ora è folle", dice Matteo Renzi, che apre ai Cinquestelle
(...)
PoveriDeficenti+5Scemi al 40% ci arrivano, occhio ;)
Citazione:
Volevo solo mettere i puntini sulle ì. L'ho fatto e sparisco di nuovo. Ciao. :-D
Sono sicuro tu sia un uomo di parola.
Zara80
#58 Zara80 2019-08-11 18:35
#55 Roberto70
Citazione:
Come al solito massimo colpisce il bersaglio!
Chissenefrega se minniti o salvini hanno ridotto gli immigrati, salvini ha il 40% proprio perche' gli italiani pensano che salvini abbia fatto il lavoro e minniti praticamente un cazzo.
Sinceramente considero molto gravi queste affermazioni. Io sono conscio che le folle sono vittime delle percezioni(che anche il M5S distorce, sia chiaro), però dai, Airone, almeno in questo caso è indifendibile.
Mazzucco anziché rispondere a me avrebbe dovuto rispondere ad Airone(per il suo bene eh).
Invece finisce che io mi becco dell'eversivo, del troll, dell'haters.
Non capisco, come funziona? Ad Attivissimo non gliene facciamo passare una mentre ai camerata "tutte"?
Zara80
#59 Zara80 2019-08-11 18:39
#57 pencri93
Citazione:
Già, dopotutto questo messaggio è così ambiguo:
Come dicevi nell'altro post? La mappa non è il territorio, giusto?



Citazione:
Sono sicuro tu sia un uomo di parola.
Tanto quanto tu sei ridicolo.
Roberto70
#60 Roberto70 2019-08-11 18:51
Zara80,
hai letto quello che ho scritto nei post precedenti?
Io non considero i 5 stelle come il male assoluto,anzi, ma chi sbaglia poi paga pegno.
Avete voluto i ministeri piu' difficili, specialmente quello delle salute e avete permesso a di maio (un ragazzo di 32 anni!) di fare il bello e cattivo tempo.
Signore di Gibelletto
#61 Signore di Gibelletto 2019-08-11 18:58
Alcune osservazioni:

1)Il Salvino Salvini attuale, che dichiara "tutto il potere ai soviet di Salvini", alla ricerca di un potere senza contrappesi, è pericoloso, esattamente come lo è l'Eurocrazia..Tutti i poteri che si sono imposti nel corso dei secoli senza alcun contrappeso sono risultati deleteri per il popolo, questo la Storia ci insegna. Non reputo Capitan Findus possa imporsi come "nuovo Duce", ma come "nuovo Peron" sì, questo è probabile e possibile..

2) Gli sbarchi, dati alla mano, li ha ridotti dei 2/3 Minniti, ma Salvino Salvini, più forte mediaticamente di Minniti, e, a fronte di un Movimento 5 Stelle silenziato da un'imbarazzante incapacità comunicativa e da un imbelle leader politico, e della solita idiozia popolare italiana, è riuscito ad affermarsi come l'eroico salvatore della Patria..si aggiunga, come già detto, che Toninelli e Trenta che avrebbero dovuto occuparsi della questione sbarchi dall'Africa e ONG (organizzazioni che hanno svolto un ruolo di destabilizzazione socio-politica del nostro paese e a cui Capitan Findus deve il suo successo, organizzazioni spesso legate alla Germania, è opportuno ricordarlo..) si sono eclissati..

3) Salvini, è utile rifletterci, il sovranismo l'ha azzerato..questo Mori, fra i pochi lucidi in merito, l'ha ben spiegato più volte, e rimando ai suoi video a riguardo..
I vari Borghi, Bagnai, Rinaldi, introiettati all'interno della Lega, mi pare siano stati relegati in ruoli secondari, resi innocui, e non credo qualcuno possa citarmi qualche loro decisione politica incisiva..il "basta euro" è scomparso dalle sedi della lega, e mai più vi ritornerà..

4)Inoltre, trovo assolutamente esatto quel che dice #24 masai:
" salvini, tolta la vittoria sui migranti ( piu che altro mediatica come spiega bene zara80 sopra ) , ha fatto solo dei gran danni: tav e tap, 5g, lotta alla droga light, armi per difesa personali, nessuna promessa mantenuta su rapporti ue e pareggio di bilancio in costituzione, minibot ( non mi direte che li ha bloccati il 5s)"

5) Perciò, se è rimasto del senno in qualcuno del 5 Stelle, se esiste ancora il 5 Stelle, mi auguro si eviti il voto subito e si costituisca un governo di garanzia a tempo, magari (non avrei mai pensato di poterlo dire...) anche con il Bomba, e nel frattempo mi auguro che nel Movimento ci possa essere autocritica seria e rinnovamento...
redazione
#62 redazione 2019-08-11 19:14
ZARA: Citazione:
Ripeto, errore mio. Credevo che almeno su Luogocomune fossimo ancorati ai fatti, e non schiacciati sotto il peso delle percezioni e delle emozioni.

Non capisco, come funziona? Ad Attivissimo non gliene facciamo passare una mentre ai camerata "tutte"?
Se non ti piace luogocomune puoi andartene altrove. Qui nessuno ti trattiene.

Se invece vuoi restare, cambia RADICALMENTE atteggiamento, fin dal prossimo post. Sei stato avvisato.
Azrael66
#63 Azrael66 2019-08-11 19:48
#31 starburst3
Citazione:
Continuano i paragoni tra il passato, i cosidetti salvatori passati e il presente, dimenticando o facendo finta di dimenticare che sono stati tutti creati e messi li' per governare o cercare di governare la colonia italia,altro che sovranita'limitata.
Bravo, ben detto; salvini ammesso e concesso venga eletto, continuerà a spianare la strada alle multinazionali ed alle legioni demoniache a loro seguito, in un modo o nell'altro lo farà, l'unica cosa che può cambiare sono i tempi con i quali verranno attuate le "riforme" del grande progetto.
Quando ero ragazzetto al luna park spopolava un gioco chiamata tagadà, a quei tempi sprovvisto dei comodi divanetti che oggi invece lo abbelliscono rendendolo senz'altro più comodo e sicuro, chi vi si trovava dentro veniva sballottato a destra e manca, all'unisono, come le masse che seguono il leader politico di turno che sproloquia, emette sentenze, inveisce, promette, promette, promette senza mantenere mai, e tutto quello che dice, che fa oppure non fa, rispetta le decisioni di chi ce lo ha messo lì: il ventriloquo parla senza muovere la bocca, il pupazzo si anima, la massa ride ed applaude.
afabbri73
#64 afabbri73 2019-08-11 19:55
Più che altro al popolo mancano le nozioni base. È completamente indifferente al concetto di ordinamento, di gerarchia, di stato, di governo, di potere. Al popolo piace informarsi e disquisire, ma al popolo piace poco studiare, ricercare e comprendere. Il popolo non ha percezione di quel che accade perché non capisce le meccaniche che occorrerebbe conoscere, e non percepire. Anche se ad esso gli venisse sottoposto 1 ad 1 tutti i 139 articoli più dispositivi della carta costituzionale, il popolo non comprenderebbe il significato di quel che legge e che, pure, vi è scritto in modo chiaro e poco fraintendibile.
È una questione scolastica, e quando dico scolastica non intendo che si insegna o che si è imparato a scuola, intendo scolastica nella sua accezione. Quando parlo di popolo non parlo solo di un agglomerato di persone che nel loro insieme formano la comunità, ma parlo anche di popolo come singolo, come il sovrano in ognuno di noi (come da art.1), concetto che la maggior parte della gente non ha compreso o, meglio, non vuol comprendere per non voler assumersi le responsabilità di esserlo. Diversamente non avrebbe preferito “deputare” agli altri la tutela dei propri interessi.
Leggere alcuni commenti sotto questo articolo, mi schifa, per eccessiva carenza di autocritica. E questa mancanza è maleodorante, puzza all’inverosimile.
Poi diventa inutile incolpare i poteri forti del deep e del dark government, colpevoli di appioppare dei burattini anziché dei veri politici. Guardatevi dentro, perché, e lo dico con presunzione ma con estrema cognizione di causa, se in Italia il governo è stabilmente instabile, è per causa totalmente vostra, figli del credo, della convinzione e delle urne.
Se il governo italiano è in mano ai giuristi, a volgari interpretatori senza arte né parte, è perché in giro non esiste alternativa. Anche i “poteri forti” si sono rassegnati, ed è ingiusto criticarli se preferiscono burattini ad ignoranti.
tommy77
#65 tommy77 2019-08-11 20:00
Zara80 il ''clone'' di Parsifal79...scrive allo stesso modo,le medesime stronzate...ancora che si pretende di trovare qualche politico onesto o meglio degli altri e si sprecano paragoni e stronzate da bar sport.La politica era finita già prima di iniziare.Civis e polis greche prima,impero romano dopo...docet.Una volta che è saltato il re, la prima forma di governo è stata la monarchia fin dalla notte o quasi dei tempi,si è passati alla democrazia e alle altre allegorie teatrali. Ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti, eppure c'è ancora chi non riesce proprio a comprendere il tutto... del resto il gattopardesco cambiamento del gatekeeping politico è un evergreen... E come volevasi dimostrare trova sempre i suoi polli da spennare.
BELLINI
#66 BELLINI 2019-08-11 20:06
@fefochip
Chiaramente abbiamo punti di vista diversi.
L'Italia è fondata sul lavoro quindi bisogna tassare chi non ha voglia di lavorare (categoria di persone che per te non esistono).
I grandi capitali non sono in contanti, i grandi capitali sono quote di partecipazione in Spa.
I grandi capitalisti del '900 erano pieni di debiti e la svalutazione ha sottratto ricchezza ai comuni risparmiatori per rendere meno pesante i loro debiti. È stato un furto e un modo per concentrare la ricchezza.
Certo, il capitalista sgravato dai debiti ha investito di più e assunto di più.
Il risparmio tutelato dalla Costituzione invece non è mai stato preso in considerazione
Azrael66
#67 Azrael66 2019-08-11 20:13
#65 tommy77
Tommy77 in questa occasione sono in disaccordo, scrive allo stesso modo di Senna, nome che evoca un noto lassativo di origine naturale, se Zara verrà sospeso, Senna magicamente risorgerà!! :-D
BELLINI
#68 BELLINI 2019-08-11 20:16
@ Aironeblu
Sì, la svalutazione è la via più facile.

Se facciamo diventare l'economia una materia da bar allora troviamo il sostenitore dell'abbassamento delle tasse, quello degli investimenti pubblici, quello ...

In realtà il lavoro da fare è più complicato e meno appariscente.
Bisogna eliminare le inefficienze e non c'è una ricetta magica, bisogna fare un lavoro enorme.
Allocare al meglio le risorse, è questo che bisogna fare. Certo tenere un giovane sul divano è un pessimo modo di allocare le risorse, ma pagare amici dei politici per fare consulenze inutili è anche peggio. (Anche fare la TAV è un pessimo modo di allocare le risorse).
redazione
#69 redazione 2019-08-11 20:26
TOMMY: Sei sospeso dalla discussione. Se io intervengo per pretendere un comportamento più corretto da parte di Zara, poi non puoi arrivare tu a sobillare.

Non è la prima volta che vieni avvisato. Alla prossima sarai espulso.
BELLINI
#70 BELLINI 2019-08-11 21:00
@ fefochip
Se i grandi capitalisti si fossero indebitati in oro, sarebbero falliti quasi tutti (e lo stesso vale per gli Stati).
Invece si sono indebitati in una moneta che periodicamente perdeva valore allora i loro debiti sono diventati facili da pagare e il passaggio di ricchezza dai risparmiatori ai capitalisti è stato enorme.
Il capitalista nel sistema attuale è il generale, il lavoratore è un soldato semplice e il risparmiatore è il serbatoio a cui attingere per dare altre risorse al capitalista per vincere la guerra commerciale.
Zina
#71 Zina 2019-08-11 21:20
Da questo momento quello che secondo me bisogna chiedere assolutamente è che si voti. Il voto è sempre un'incognita ed è quello che stanno cercando di evitare. Poi sulla sua utilità viste le possibilità di scelta si apre un altro capitolo. Bisogna organizzarsi a livello territoriale e diffondere le nostre idee. Non è più il momento di dormire. Non vedo altre strade...
juss
#72 juss 2019-08-11 21:29
Zina, quelli che non vogliono andare al voto sono quelli che hanno la poltrona con il salario (in regola e in nero) più alto. Quelli che vogliono andare al voto sono quelli o che vogliono scalare la classifica dei più remunerati o non prendono più in nero.

tutto qua. Per il resto il solito teatro da intrattenimento reso ufficiale grazie all'esistenza di statali e qualche beneficiario (specialmente se in nero)
notomb
#73 notomb 2019-08-11 21:35
Basta tirare fuori i soliti 2 argomenti e tutti tornano al punto di partenza. SEMPRE i soliti scontri tra tifoserie.
Un governo (o parte di esso) vuole essere sfiduciato e l'opposizione non vuole? Sarebbe il colmo che un'opposizione non voti la sfiducia. Non credo sia mai successo nella storia. Vi sembra normale?
E i paraculi che ORA chiedono una lunghissima modifica della costituzione? E chiedono pure aiuto a tutti partiti? Quelli che li mandavano a cagare il giorno prima?
Ancora i "Responsabili"?
Insomma cosa deve fare uno per NON essere votato?
Pyter
#74 Pyter 2019-08-11 22:01
Nel grafico del post#21 sono compresi anche i migranti che Salvini ha recuperato all'interno della Lega nelle tre tornate elettorali caduti in mare dal panfilo Forza Italia?
robcoppola
#75 robcoppola 2019-08-11 22:43
maurixio
#76 maurixio 2019-08-11 23:37
Citazione:
Finchè il popolo italiano non avrà capito questo, per noi di speranze ce ne sono ben poche.
Sono daccordo. Il ciclo che tu definisci pero è solo un paravento. Se 60 mln di italiani hanno paura di 2-3 4 5 mln di immigrati la verità è un altra. Gli italiani non esistono. Lo strascico del passato ci perseguiterà per sempre. Gli errori si pagano. La deficitaria lungimiranza della cosidetta destra si palesa e si perpetua. Prima erano gli ebrei poi i meridionali poi gli slavi poi i neri, intanto affaristi sporchi del sud dividono il bottino con imprenditori ancor piu sporchi del nord.
Non sapremo mai la verità sugli sbarchi lunari perche essi rappresentano una parte della vittoria dell'occidente sul mondo cosidetto comunista. Ma non sappiamo spiegare come mai i russi non nascondono quella che noi chiamiamo arroganza e come mai i cinesi invadono e monopolizzano tutto sul mercato.
Abbiamo perso completamente il senso e il valore del sacrificio del lavoro. La metafora di quel lento e impalpabile sacrificio dell'alzarsi all'alba e rendere fertile un terreno. Tanto che osannare un pregiudicato come berlusconi diventa un atto rivoluzionario. Dimenticando che siamo noi a far ricca la terra. Ogni giorno. Oggi come ieri.
Aironeblu
#77 Aironeblu 2019-08-12 01:35
@Massimo
Citazione:
Non importa QUANTI immigrati nella realtà ha fermato Minniti, e quanti Salvini. Quello che conta è che Salvini E' STATO PERCEPITO come colui che ferma l'immigrazione. La gente vota con la pancia, non con i grafici in mano.
D'accordo... e dunque?

Ritornando al discorso aperto prima del trollaggio del pentaideologizzato, nel post #17 ti facevo notare come la tua analisi partisse da stime completamente campate in aria e arrivasse a conclusioni del tutto fuori luogo.
La gente vota con la pancia e la pancia gli dice che Salvini e' quello che ferma l'immigrazione? Vero, come e' vero in questo caso la percezione della gente e' evidentemente corretta. Il flusso di clandestini, come scrivevo, e' passato da una media di 150.000/anno dei governi Renzi-Gentiloni (Con Minniti ministro dell'interno), ad una cifra di 4.000 unita' del 2019, risultato quasi totalmente attribuibile a Salvini, come quello della seconda meta' del 2018: Ricordiamoci che nel 2018 ci sono state le elezioni a marzo, e che, come quelli un po' piu' attenti avevano osservato, nel periodo della campagna elettorale (da gennaio fino all'insediamento del governo gialloverde) i flussi migratori erano stati completamente interrotti non da Minniti, ma direttamente da chi i flussi li organizza, leggi Soros&c, per togliere le castagne dal fuoco al PD e favorirne la campagna elettorale, era meglio che la gente si dimenticasse della questione per le elezioni. Fortunatamente pero' questa volta la "percezione" degli elettori non si e' fatta ingannare, e i voti sono andati a Lega e 5stelle, e guarda caso, appena Salvini si e' insediato al ministero dell'interno sono ripresi i salvataggi e gli sbarchi a ritmi forzati, proprio per mettere in difficolta' il nuovo governo.

Mi e' toccato fare questa precisazione proprio perche' lo schema del tuo discorso: Politici tutti uguali che fanno promesse e non mantengono --> elettori stupidi che ci cascano sempre e aspettano il nuovo salvatore che puntualmente li tradira' parte dal presupposto sbagliato che Salvini non ha mantenuto le promesse.
Sbagliato, Salvini ha mantenuto la parola sulla questione migranti - che non e' una stupidaggine secondaria, ma e' probabilmente l'emergenza principale del nostro paese - dal ministero degli Interni, e il suo partito ha proposto Savona, Borghi, Bagnai e praticamente tutti i migliori economisti di cui disponiamo per tirare fuori l'Italia dalla crisi artificiale che la sta distruggendo giorno dopo giorno, incontrando pero' l'opposizione del partito di Mattarella a cui si sono stupidamente alleati i 5stelle, attaccando Siri per affondare la flat tax.
Io ho votato 5stelle e mi hanno tradito sui vaccini, sull'Euro, sui trasporti, sul 5G e praticamente su tutto.
Salvini invece mi sembra aver mantenuto le sue posizioni intervenendo fortemente sulla questione migranti riaffermando per la prima volta da 30 anni il principio di sovranita' del nostro paese (e bisogna proprio avere i paraocchi ideologici per non vederlo). Per intervenire in ambito economico e nei rapporti con l'eurocrazia pero' il ministero dell'interno e una minoranza parlamentare non sono sufficienti e, salvo alleanze col vecchio mandrillo di Arcore, mentre con le nostre discussioni troveremo soluzioni di governo piu' efficaci della democrazia rappresentativa, io intanto gli daro' il mio appoggio elettorale. :pint:
Jurij
#78 Jurij 2019-08-12 06:51
Una domanda da speculazione, con la caduta della prima fase “governo 5stelle”, Di Maio verrà sostituito da Di Battista?
Akane
#79 Akane 2019-08-12 06:59
Ė così, ha già vinto..
starburst3
#80 starburst3 2019-08-12 07:37
Da questo articolo con il quale concordo pienamente si evince che salvini e' un altro (la lista e' lunghissima, capirai 150 anni!) ezechiele bluff :
www.lantidiplomatico.it/.../6121_30014
P.S. Il migliore rimane juncker ;-)

Dipinsi l'anima su tela anonima
BELLINI
#81 BELLINI 2019-08-12 08:36
Sono d'accordo con chi pensa che fare un'alleanza tutti contro Salvini potrebbe causare problemi per le prossime elezioni.
Ma mancano ancora 3 anni e mezzo e bisogna eleggere il Presidente della Repubblica.
Fra 3 anni e mezzo si inventeranno qualcosa. Se il nemico è Salvini, in 3 anni e mezzo il mainstream, la magistratura e complotti vari faranno il loro dovere.
Credo che cercheranno di dividere la Lega in due: quella sovranista filoamericana e quella nordista filoeuropea.
Intanto in Inghilterra si parla di una possibile sfiducia a Boris Johnson.
Adonis
#82 Adonis 2019-08-12 08:45
REDAZIONE
Citazione:
Gli è bastato così respingere qualche centinaio di migranti, per passare agli occhi di tutti come il salvatore della patria. “Se Salvini vuole respingere i migranti - ragiona l’uomo della strada - vuol dire che ha veramente a cuore l’Italia e gli italiani, e quindi io alle prossime elezioni lo voterò sicuramente.”
Massimo hai centrato in pieno il problema. Parlo di una realtà che conosco bene ossia quella dell’Abruzzo in particolare i comuni della Marsica. Ebbene, il ragionamento che tutti dico tutti fanno anche nei paesini di 2000 abitanti è proprio quello che hai evidenziato tu Max, ossia che Salvini respinge gli immigrati…stop. Della politica attiva non gliene frega niente a nessuno, il problema clou sono gli immigrati. Poi se l’Iva si innalzerà a picco, se l'Europa ci farà a pezzi, se andremo a sbattere il grugno di brutto, ci sarà sempre tempo per piagnucolare e cambiare idea. Credo che questa sia l’ottica che anima quei poveracci che vanno ai lidi ad ascoltare i deliri di Salvini partecipando a quei spettacolini ridicoli e patetici laddove non vola merda contro l’aspirante “Signor pieni poteri”. Personalmente mi vergogno come italiano di essere rappresentato da gente così ma il problema è che mi vergogno anche dei Di Maio, dei Zingaretti, dei Renzi, delle Meloni….Se ci saranno nuove elezioni sarò proprio curioso di sentire chi voterà chi…. siamo allo sfascio totale….
abruzzolive.tv/.../...
vastoweb.com/.../...
Tonki
#83 Tonki 2019-08-12 09:57
Ridurre la Lega al partito contro gli immigrati è ingenuo. La gente la vota per altri due motivi: il primo, che sia vero o no, è che promette una riduzione delle tasse significativa ( come e con quali soldi, non è stato ancora spiegato compiutamente ).
Il secondo motivo è che le amministrazioni leghiste, in genere, funzionano bene.
Ovviamente, l'aspetto migratorio è portante nella lega. Ma se davvero fosse centrale nella popolazione, allora voterebbero quantomeno la Meloni, o con ancora più coerenza un partito ancora più radicale. Non lo si nota, ma gli Italiani sono ancora fin troppo tolleranti, nonostante l'immigrazione di massa non sia che un problema sociale sopravvenuto che doveva essere regolato e limitato fin da 30 anni fa e tutto tranne che una risorsa, apparte per chi ci ha lucrato.

Perché invece si possa votare pd resta per me un completo mistero, fatto salvo i poveretti che credono che un partito di destra liberale come il pd abbia qualche discendenza nel pci, e chi si è subito il lavaggio del cervello sui clandestini, e vorrebbe svuotare il Titanic africa con il secchiello dell'Italia, o la vaschetta dell'europa. E chi ovviamente gestisce le cooperative mafiose di appannaggio del partito, e quindi ha bisogno di loro a qualche livello di potere.
Aironeblu
#84 Aironeblu 2019-08-12 12:22
@Tonki
Vedo con sollievo che non tutti abboccano alla propaganda PD salvinifascinazirazzista da appendere a Piazzale Loreto...
sindacatoumano
#85 sindacatoumano 2019-08-12 12:23
Condivido tutto, toglierei "italiano" dall'ultima frase in quanto il meccanismo è uguale ovunque. E poi direi che non basta pensare che questi politici sono inadeguati,incapaci,traditori o farabutti...aspettando comunque che ne arrivino di buoni! Bisogna smetterla di pensare che votando il partito o la persona giusta questi risolveranno i nostri problemi. Io sono per l'autogestione generalizzata.Buone vacanze.
Ste_79
#86 Ste_79 2019-08-12 12:30
Citazione:
Ridurre la Lega al partito contro gli immigrati è ingenuo. La gente la vota per altri due motivi: il primo, che sia vero o no, è che promette una riduzione delle tasse significativa
Ammettendo anche sia di salvini il merito del calo dell immigrazione, mi pare che nel decreto sicurezza bis ci sia anche un grosso inasprimento delle pene chi protesta o chi mette in discussione il lavoro del governo.
Ne parla su mondo cane Fulvio grimaldi:

Citazione:
Quella che se manifesti e protesti vali una rapina a mano armata. Quella che se ti “travisi” con un fazzoletto su naso e bocca per non farti stendere dal gas bellico CS, finisci al gabbio fino a 4 anni. Se con uno striscione di tela ti proteggi da mazze di ferro coperte di gomma, sei violento, minaccioso e resistente a pubblico ufficiale. Hai il casco in testa per non fartelo fracassare, ti becchi 3 anni e una multa da 6.000 euro, se tiri un fumogeno per non farti travolgere dal blindato, sono 4 anni. Se minacci un corpo politico pittando “merda” su un suo manifesto, o facendo la linguaccia in un selfie con Salvini, la pena aumenta. Se spacchi una finestra ai bravi banchieri di Etruria che ti hanno fottuto i risparmi di una vita, sempre 5 anni possono essere. Sia Netaniahu, sia Obama che aveva fatto della polizia Usa un corpo da ridicolizzare non si sa se più i Marines o la Gestapo, sia la salma del guardasigilli fascista Rocco,  si contorcono di invidia.
Ora, attenzione sempre al bilancio rischi/benefici...

Anche per quanto riguarda le tasse se davvero introdurranno la flat tax non risolveremo nulla.
Intanto i più ricchi pagheranno di meno. E già qui non mi pare un gran successo.

Inoltre il problema, come sempre messo in chiaro, non è l evasione dei piccoli ma l evasione dei grandi capitalisti.
Qui non c è flat tax che tenga.
O ti decidi a perseguirli oppure li lasci padroni di fare affari al netto delle tasse.

Giusto poco fa ho letto del nuovo redditometro che colpirà non chi preleva tanto ma chi non preleva affatto.
Chi verrà beccato dovrà giustificarsi davanti al fisco.
Noi siamo sempre presunti colpevoli, amazon invece è sempre innocente...
La direzione non dovrebbe essere questa.
Aironeblu
#87 Aironeblu 2019-08-12 12:42
Citazione:
Bisogna smetterla di pensare che votando il partito o la persona giusta questi risolveranno i nostri problemi. Io sono per l'autogestione generalizzata.Buone vacanze
È vero! Basta con questi politici e questi governi!! Da oggi ci autogestiamo da soli!!! Difesa militare (ho già una fionda in soffitta), trasporti (ho appena diserbato il vialetto del giardino), agricoltura (quest'anno la piantina di basilico è una meraviglia, ed è anche bio!), sicurezza (nel mio mondo ideale sono tutti buoni e non serve la polizia), sanità (vabbè, qui posso darti ragione....), economia (se non riesce il mio governo ad opporsi alla dittatura dell'€uro, io da solo invece ce la farò)... Tu dove vai in vacanza?
Zara80
#88 Zara80 2019-08-12 12:48
#62 redazione
Citazione:
Se non ti piace luogocomune puoi andartene altrove. Qui nessuno ti trattiene.
Se invece vuoi restare, cambia RADICALMENTE atteggiamento, fin dal prossimo post. Sei stato avvisato.
Cambiare radicalmente atteggiamento, ossia involvermi e diventare come i mongolini legaioli che ti fanno la ceretta al culo con la lingua? Ma anche no. Dignità in primis. BANNA BANNA, Massimo Attivissimo. :-D
BELLINI
#89 BELLINI 2019-08-12 12:53
Ci sono troppe questioni aperte e in bilico.
Hong Kong, Italia, Brexit e chissà quante altre che non conosciamo.
È chiaro che sono tutte legate tra loro e che se una di queste si risolve a favore di qualcuno, anche le altre ne saranno influenzate.
Serve un segnale forte e di portata mondiale.
Secondo me, punteranno al centro finanziario mondiale. Il World Trader Center? Ahahahah. No, Wall Street.
Se veramente c'è un potere organizzato e superiore a quello americano, allora lo attaccheranno finanziariamente.
L'Italia se la sono presa così.
Aironeblu
#90 Aironeblu 2019-08-12 13:03
Ma non si doveva ripulire il sito dai troll? Se uno fa una critica, condendola anche con una battuta ogni tanto, ben venga, ma quando si scrivono sempre e solo insulti senza mai nulla di costruttivo, le discussioni non ci guadagnano molto...
Adonis
#91 Adonis 2019-08-12 13:39
Io veramente non ho più parole..... Una campagna elettorale senza esclusione di colpi.... si sfrutta di tutto. Pure la Madonna di Medjugorje... mah!!!!!!
Non ci faccio più molto affidamento sulle capacità di pensiero critico del popolo italico però c'è da riflettere e parecchio. E questo vuole anche pieni poteri.... non ci posso credere.

Salvini in lacrime

adnkronos.com/.../...
mike57
#92 mike57 2019-08-12 13:53
Citazione:
Cambiare radicalmente atteggiamento, ossia involvermi e diventare come i mongolini legaioli che ti fanno la ceretta al culo con la lingua? Ma anche no. Dignità in primis. BANNA BANNA, Massimo Attivissimo.
Essere stati partoriti dal buco sbagliato non giustifica la tua idiozia. Torna nella fogna scarafaggio!
berna85
#93 berna85 2019-08-12 13:53
Ho trovato degli spunti molto interessanti nel video di Carpeoro nel primo post.

Ci sono degli aspetti che sono non stati ancora discussi nel forum.

Ecco i punti salienti:

- Salvini si è sentito obbligato a far cadere il governo perché messo in un angolo - vedi inchiesta fondi Russi. Deve quindi cercare rifugio nel consenso popolare e soprattutto in parlamento perché se la prima volta i 5s hanno negato l'autorizzazione a procedere, una seconda volta non è detto che abbia l'appoggio di questa maggioranza.

-Salvini non è contro il sistema ma ha delle "uscite" imprevedibili o comunque non gradite.
Aggiungerei anche che non ci sono buoni e cattivi ma spesso si è entrambe le cose.

-5s, PD e Mattarella faranno di tutto pur di non andare a votare

-c'è una clausola nella norma di riduzione dei parlamentari che impedisce di votare per almeno otto mesi/un anno. I 5s spingono molto su questo.

Oltre a questo ci sono scenari geopolitici in corso di cambiamento e la questione Salvini ne è parte.

Tutta la dialettica utilizzata è usata poter tenere lontani da ciò che veramente accade e nasconde quali sono veramente i movimenti del potere per cercare un nuovo equilibrio, Salvini lo ha scardinato, decidendo di far cadere il governo anticipando le mosse di chi lo vuol far cadere.
È importante per me che si capisca che se si ha il PD e vari apparati di comunicazione e Pietro potrei poteri forti contro non fa'di quella persona il paladino del bene.


-
Heitz
#94 Heitz 2019-08-12 13:53
pero' veramente sentire dire che in Italia la questione migranti e' l'emergenza principale non si puo' proprio sentire...

a questo punto sembra quasi piu' veritiera l'emergenza morbillo della Grillo!
Jimmy81
#95 Jimmy81 2019-08-12 14:12
Salve ragazzi,

non voglio fare quello che dice "te lo avevo detto", ma per quanto mi riguarda io non ho mai creduto che sia la Lega che il M5S avrebbero fatto il bene del paese. Il perche` e` semplice, non hanno mai e poi mai spiegato alla gente quali sono i veri problemi del paese pur avendo tutte le possibilita` e le conoscenze per farlo.

Tutti riconosciamo che il popolo non sa le cose come stanno, bene loro hanno spadroneggiato in televisione, su tutti i canali, ma non hanno mai parlato di tematiche serie esponendo fatti cruciali, hanno solo trattato "problemi cosmetici" come la migrazione che comunque non puo` essere risolta senza una vera sovranita` dello stato che si impone e fa rispettare le proprie leggi.

Io non sono per nulla convinto che si andra` alle elezioni in tempi brevi, ma in ogni caso la situazione e` molto grave perche` al momento NESSUNO rappresenta le vere istanze del Popolo.

Io speravo che questo governo, che nonostante tutto e` meglio del PD o di un governo tecnico (o del presidente) durasse ancora un po` e quantomento annulasse l`umento dell`IVA e tutte le norme "di salvaguardia" gia` previste, cosi` che si possa veramente formare un "Movimento di Liberazione Nazionale" apartitico e trasversale, che nascera` tra poco, magari a seguito della manifestazione gia` indetta a Roma per Sabato 12 Ottobre, per la quale mi auguro un grandissimo successo.

Il punto e` che bisogna assolutamente liberarsi prima che si creino gli USE in qualsiasi modo, poi una volta fatto potremo tornare a scannarci come abbiamo sempre fatto tra destra e sinistra.

Tutti noi dobbiamo impegnarci non possiamo solo dire che il mainstream non informa la gente, tutti noi siamo il Popolo e siamo noi che dobbiamo fare qualcosa di piu` nel nostro piccolo.

Bisogna solo votare tematiche, non nomi o simboli!

Perche` i partiti possono cambiare idea ma le tematiche sono e restano quelle!

Parlare di destra, sinistra, Salvini, Di Maio e compagnia bella e` solo una perdita di tempo.
Aironeblu
#96 Aironeblu 2019-08-12 14:18
@Adonis
Citazione:
Personalmente mi vergogno come italiano di essere rappresentato da gente così ma il problema è che mi vergogno anche dei Di Maio, dei Zingaretti, dei Renzi, delle Meloni….Se ci saranno nuove elezioni sarò proprio curioso di sentire chi voterà chi…. siamo allo sfascio totale….
Si potrebbe votare per Adonis!

Citazione:
Io veramente non ho più parole..... Una campagna elettorale senza esclusione di colpi.... si sfrutta di tutto. Pure la Madonna di Medjugorje... mah!!!!!! Non ci faccio più molto affidamento sulle capacità di pensiero critico del popolo italico però c'è da riflettere e parecchio. E questo vuole anche pieni poteri.... non ci posso credere. adnkronos.com/.../...
Hai dimenticato la conclusione di AdnKronos:"Per noi non si fa propaganda sul dolore di due genitori, non si fa sciacallaggio mentre ci sono 150 persone ancora in mare. Non è consentito sentir dire che lei vuole prender i 'pieni poteri' come Mussolini"
Su l'Espresso magari trovi anche di meglio! :pint:

Devono avere attivato il 5G... non ho mai visto tante schiere di "consapevoli che non delegano ad altri il proprio futuro" allinearsi cosi' bene al pensiero unico PD...
notomb
#97 notomb 2019-08-12 14:25
#94 Heitz

Per curiosità, in quale paese vivi tu? Intendo proprio il luogo, provincia
giovy
#98 giovy 2019-08-12 14:27
Votare? A che pro?
La società odierna, globalizzata, è controllata da ORGANISMI SOVRANAZIONALI fuori dal controllo del voto come banche centrali nazionali, banche centrali sovranazionali, BIS, IMF, WB, FMI, WTO etc...
Mediante il SIGNORAGGIO (primario e secondario) e il meccanismo del debito infinito e inesigibile, estraggono dalla popolazione generale il potere di acquisto senza che questa ne sia nemmeno consapevole.
Inoltre, mediante il controllo della OFFERTA DI MONETA e dei TASSI DI INTERESSE inducono espansioni e contrazioni dell’economia per:
- costringere imprese, stati e risparmiatori alla svendita degli assets per impadronirsi dell’economia reale.
- imporre riforme socioeconomiche funzionali al loro schema.
- imporre agli stati debiti che li renderanno dipendenti dal sistema bancario
- destabilizzare governi che si oppongano al loro schema.
Ad esempio la BCE se vuole può, con decisione insindacabile, innalzare lo SPREAD dei TITOLI PUBBLICI di un paese UE mandando a gambe all'aria un Governo democraticamente eletto (è stato il caso del Governo Berlusconi nel 2011). E il anche il GOVERNO GIALLOVERDE si è accucciato alle richieste della BCE, della UE, degli USA e della NATO.
E poi ci sono le MULTINAZIONALI FARMACEUTICHE che incidono in modo drammatico sulla nostra vita e che hanno tutto l'interesse affinché ci siano più MALATI POSSIBILI per vendere più farmaci e fare megaprofitti, soprattutto con i VACCINI OBBLIGATORI, PSICOFARMACI, CHEMIOTERAPIA.
Perché trovare una CURA per il CANCRO se una seduta (inutile) di CHEMIOTERAPIA frutta all'AZIENDA FARMACEUTICA decine di migliaia di Euro?  
Per fare questo le MULTINAZIONALI FARMACEUTICHE finanziano i governi (vedi Presidenziali in USA), le Università, mettono loro uomini nei ministeri (vedi il caso Graziottin-Glaxo sui vaccini obbligatori) e pagano profumatamente MEDICI CORROTTI affinché diffondano notizie false in TV.

gloria.tv/article/iMSU9zjgBoLX1gfgezXGhKkNB

Ergo, stando così le cose, il sistema è marcio nelle fondamenta e di sicuro non può essere modificato con il VOTO POPOLARE, come crede ingenuamente molta gente.
Aironeblu
#99 Aironeblu 2019-08-12 15:15
@Giovanna
La gente (questa entità astratta di cui nessuno fa parte) non crede che dando il voto a qualcuno cambierà tutto e scorreranno fiumi di latte e miele, ma crede che all'interno del sistema di potere corrotto e marcio, qualcuno possa fare qualcosa in meglio e qualcun altro qualcosa in peggio, e tra i governanti che comunque governeranno sceglie quelli che giudica migliori.
Tra chi ha martellato per anni con IUS SOLI e "Accogliamoli tutti" e chi ha chiuso i porti alla tratta degli africani, "la gente" sceglierà il secondo.
pencri93
#100 pencri93 2019-08-12 15:21
Citazione:
Cambiare radicalmente atteggiamento, ossia involvermi e diventare come i mongolini legaioli che ti fanno la ceretta al culo con la lingua? Ma anche no. Dignità in primis. BANNA BANNA, Massimo Attivissimo. :-D
Ero ottimista a parlare di 15-20 commenti.
Aironeblu
#101 Aironeblu 2019-08-12 15:29
Ragazzi vi sfugge che tra le possibilità di azione che ci sono riservate, oltre al livello individuale - che sostanzialmente consiste nel diffondete informazione - vi è quello, molto più importante, collettivo, che in una Nazione di 60 mln di abitanti non può che essere la democrazia rappresentativa. Non siamo il villaggetto di Asterix e Obelix.
La sola cosa intelligente da fare è scegliete bene chi deve rappresentarti, e poi controllare quotidianamente che ti rappresenti bene. I politici, come diceva il Beppe Grillo non ancora fagocitato dal sistema, sono degli amministratori nostri dipendenti, e se lavorano male vanno licenziati. Quello che dobbiamo fare è informarci, informare, scegliere e soprattutto controllare chi deve rappresentarci, non finisce certo gutto con una X sulla scheda.
I 5stelle hanno lavorato bene a inizio mandato, ma poi si sono lasciati corrompere dal sistema. La lega di Salvini ha fatto molto meglio, e sinceramente mi sembrano i migliori che abbiamo avuto al governo dal colle di tangentopoli.
Non scegliere i tuoi rappresentanti è stupido, li sceglieranno altri per te. :pint:
ElSamueL
#102 ElSamueL 2019-08-12 15:34
Citazione:
Comunque, facciamo attenzione a considerare questa storia come una battaglia a due. Alle ultime elezioni europee il PD ha registrato un -8% a fronte però di una diminuzione nell'affluenza di oltre il 30. Io ad oggi li vedrei così LEGA 30% (CDX 42%) PD 24% (CSX 27%) 5STELLE 23,5
Piu o meno anche io immaggino uno scenario simile, però con mv5 al secondo posto di poco sopra al pd. Le elezioni europee poi sono sempre diverse dalle elezioni politiche, specialmente queste in cui secondo me è stata premiata la lega perchè veicolava messaggi semplici e decisi sull'europa e sugli immigrati. Era l'unica che batteva duro su questi temi, quindi non mi stupisco che abbia preso molti voti.

I voti che hanno perso i 5 stelle sono dovuti a questa percezione che la lega era l'unico partito che poteva alzare" la testa in europa quindi è stata premiata, ma non perchè gli elettori dei 5 stelle siano passati definitivamente alla lega;
infatti non significa che necessariamente alle prossime politiche la lega o il cdx riesca a ottenere la maggioranza.


Buona la versione di carpeoro, infatti è l'unica che possa spiegare questa mossa di salvini volta ad arraffare più voti possibili per superare eventuali vicende giudiziarie. Però anche in questo caso ha cmq perso, come gia detto non riuscirà ad ottenere la maggioranza col centrodestra se non con qualche partitino fuoriscito dal Pd. I 5 stelle invece tornando all'opposizione non possono che fare bella figura specialmente se guidati da conte (a detta di qualcuno). Almeno possono dire di aver tenuto fede al patto di governo.

Il problema vero si presenterà se salvini non avra la maggioranza alle prossime e a quel punto ci sarà lo stallo e crisi politica. Governo tecnico però lo escluderei ne la lega ne i 5 stelle potrebbero sostenerlo.
robcoppola
#103 robcoppola 2019-08-12 15:41
Tonki
#104 Tonki 2019-08-12 15:51
#88 Zara80
Citazione:
Cambiare radicalmente atteggiamento, ossia involvermi e diventare come i mongolini legaioli che ti fanno la ceretta al culo con la lingua? Ma anche no. Dignità in primis. BANNA BANNA, Massimo Attivissimo.
Ci sono cento modi per dire una cosa. Alcuni sembrano fatti proprio per irritare l'interlocutore e non far passare alcun messaggio che non sia vanagloria personale. Se hai a cuore svelare l'apparato propagandistico di Salvini, cosa anche nobile, fallo.
Ma postare un grafico condito di due o tre offese gratuite, non è però il metodo giusto e dignitoso. Sicuramente non è quello efficace.

In più, anche le cose che dai per scontate, come la riduzione avviata di Minniti, sono complesse. Se proprio vuoi aggiungere del sale, va spiegato perché l'ha fatto, come, quale era la situazione allora e quella oggi, e così via. Nemmeno il tg3 la butta così in caciara, dicendo è stato MINNITI!!!, e basta. Lo strano Minniti che infatti si è preso delle gran critiche, da parte dei dem. E' un episodio interessante.
Adonis
#105 Adonis 2019-08-12 15:52
#96 Aironeblu
Citazione:
Si potrebbe votare per Adonis!
Dai battute a parte sii onesto. Vedi politici degni di questo nome all’orizzonte???? Vedi coerenza nei vari modi di pensare o agire??? O vedi solo accrocchi, inciuci di bassa lega atti a fottere ancora una volta i cittadini????
Abbiamo provato di tutto dal 1994 con l’entrata in scena di Berlusconi in poi. Governi a tenuta di sputo, governi di gente stracorrotta, Porcellum vari, sinistre farlocche che odorano di sacrestia, bordelli di alto bordo, buonismi, nipotine compiacenti di Mubarak, cattivismi…. ma non ci basta mai prenderlo nel didietro????? Mi fai, per favore un elenco di almeno 5 persone degne di essere votate alle prossime elezioni. Ti chiedo solo 5 nomi
wendellgee
#106 wendellgee 2019-08-12 15:57
Il fatto è che gli elettori sono sempre più arrabiati/disperati. E non si fermeranno perché qualcuno li giudica ignoranti e manipolabili.
masai
#107 masai 2019-08-12 16:24
# Aironeblu

Dire che in italia il problema principale sono i migranti è pura follia. Davvero reputi i migranti peggiori della perdita di sovranità monetaria, della disoccupazione al 10% imposta dal naiuru, il pareggio di bilancio, dittattura ue, che abbiamo gli stipendi degli anni 80 con costi della vita duplicati, mafia?

Il vero e unico problema della disoccupazione è che SIAMO POVERI!!! Fossimo ricchi li vorremo eccome i migranti, loro a lavorare per noi e noi a casa a contare i soldi! Ed è qui che si incastra il problema con la sovranità monetaria. Mi fa ridere Salvini che vuole limitare l'una senza mai parlare dell'altra ( ed è li che vi prende per il culo).

Una risposta monosillabica invece sulla questione che l'italia sarebbe uno stato troppo grande per immettere la democrazia diretta : USA.
Pausilypon
#108 Pausilypon 2019-08-12 16:30
Non è colpa del popolo italiano se i mezzi di comunicazione sono nelle mani dei potentati economico-finanziari e non riceve quindi un'informazione obiettiva. Salvini è stato pompato in questi mesi proprio dai media, molti dei quali a guida piddina, con un dichiarato intento distruttivo nei confronti del M5S: raggiunto l'obiettivo di azzopparli, sia nel corso dell'esperienza di governo, facendo campagna elettorale alle loro spalle, sia staccando adesso la spina, senza uno straccio di motivazione spendibile, il leghista ha eseguito il mandato che gli si era dato.
L'italiano medio non ci ha capito nulla e sale istintivamente sul carro del presunto vincitore.
Le cose potranno cambiare solo quando ci sarà una profonda riforma del sistema dell'informazione pubblica, che va sottratta alle grinfie dei grossi gruppi finanziari e imprenditoriali. Ma siccome questo sembra non interessare a nessuno, salvo la minoranza espressa dal M5S, le cose non potranno che cambiare in peggio.
Aironeblu
#109 Aironeblu 2019-08-12 16:35
@Adonis
Non credo sia utile darti la lista di chi io personalmente vedrei bene al governo, è gente fuori dai riflettori mainstream e che dunque non avrà possibilità di comparire in alcuna lista elettorale.
Piuttosto, restando con i piedi per terra, posso dirti chi sceglierei tra quelli che avremo la possibilità di scegliere alle prossime elezioni.
Uno sarà sicuramente Salvini, il solo che ho sentito dire - e mettere un pratica - cose sensate dal 1992 in qua. Per gli altri tocca aspettare le liste, è il sistema in cui viviamo, la democrazia rappresentativa che fino alla Seconda Repubblica ha funzionato discretamente, certamente meglio dei vari esperimenti anarchici di autogestione a cui ho assistito.
Aironeblu
#110 Aironeblu 2019-08-12 17:28
@Masai
Citazione:
Dire che in italia il problema principale sono i migranti è pura follia. Davvero reputi i migranti peggiori della perdita di sovranità monetaria, della disoccupazione al 10% imposta dal naiuru, il pareggio di bilancio, dittattura ue, che abbiamo gli stipendi degli anni 80 con costi della vita duplicati, mafia?
Quella dei migranti e' una delle armi principali usate dall'elite mondialista per mettere in ginocchio il nostro paese e trasferire la nostra sovranita' a poterisovranazionali (ovvero a loro stessi). Le altre armi sono l'euro, i trattati europei, la propaganda mediatica, e in misura minore la transizione lgtb e i cambiamenti climatici. L'obbiettivo e' sempre quello perseguito da 30 anni in qua, che ormai in questo sito si dovrebbe conoscere bene: l'instaurazione di un GOVERNO GLOBALE retto da elites oligarchice con l'omologazione di tutti i sudditi, NWO se peferisci.
La moneta ad usura gioca un ruolo fondamentale per mandare in crisi la nostra economia, indebitare il paese e costringerloa svendere i propri assets e la propria sovranita' economica e territoriale. L'invasione di migranti invece e' fondamentale per la distruzione degli equilibri sociali, culturali e identitari di una nazione, in modo da assorbirla piu' facilmente in organismi sovranazionali. Perche'?
Perche' introdurre milioni di clandestini, provenienti da luoghi e culture totalmente estranei, nell'arco di pochi anni in una nazione come la nostra significa distruggere gli equilibri precedenti, raggiunti nel corso di secoli, se non millenni, in una manciata di anni: teniamo ben presente che parliamo di individui quasi tutti maschi, che non parlano italiano (quasi nessuno vorrebbe fermarsi in Italia), spesso analfabeti anche nei loro paesi, con altre religioni, altri modi di vita e valori etici completamente differenti dai nostri.
A livello sociale, l'introduzione di un'enorme massa di gente abituata a lavorare nei loro paesi per 2-3 dollari al giorno e' devastante per la dinamica salariale e per i diritti dei lavoratori acquisiti nell'arco di molte generazioni. Situazione perfetta per chi vuole livellare verso il basso l'intera popolazione mondiale.
Sempre a livello sociale, quelli meno onesti che non andranno a raccogliere pomodori a 10 euro al giorno, finisranno nella migliore delle ipotesi a elemosinare ai semafori o ai supermercati (e resteranno pacifici finche' ne caveranno qualcosa per sostentarsi), altrimenti saranno facilmente integrati nei vari giri di criminalita', dalla prostituzione, allo spaccio, ai vari traffici e ricettazioni, che non abbiamo certo bisogno di importare.
A livello culturale, l'introduzione improvvisa di una grande massa stranieri che non conosce nulla della cultura ospitante, tantomeno la lingua, portera' a forti conflitti a tutti i livelli, e nella piu' pacifica delle ipotesi trasformera' fortemente la cultura ospitante, rendendola meno legata alle suoi valori storici e piu' facilmente malleabile per l'omologazione globalista. Omologazione che sara' favorita dalla perdita di identita' dei popoli, che non sentendosi piu' identitariamente legati alla loro terra (ma si', abbattiamo i muri, cancelliamo i confini...) non avranno piu' interesse a difenderla e a combattere per essa, ma preferiranno lasciarsi assorbire dalla governance globale illudendosi di diventare "cittadini del mondo"
Insomma, l'invasione dei migranti pianificata e finanziata dai mondialisti causara' quella trasformazione antropologica delle nazioni necessaria alla loro sottomissione, oppure vogliamo credere che i nigeriani sbarcati a Lampedusa siano venuti qui per pagarci le pensioni e lottare per i nostri diritti?

Tra l'altro l'operazione prende due piccioni con una fava: disgrega il tessuto sociale delle nazioni di accoglienza, e condanna alla schiavitu' i paesi di origine sottraendogli la loro risorsa principale, i giovani in eta' lavorativa.

Finisco precisando che le migrazioni in se' non sono un male, anzi, entro certi limiti e accompagnate da buoni livelli di scambio e integrazione sono una presiosa risorsa per arricchire il patrimonio sociale e culturale di un Paese. Ma superata una soglia che individuerei intorno al 2-3% della popolazione, l'integrazione non funziona piu' e si creano i contrasti. La differenza e' tutta li': gli stranieri bene integrati in una societa' rappresentano una ricchezza aggiunta, i clandestini che non si integreranno mai rappresentano una situazione conflittuale.
DIVIDE ET IMPERA diceva qualcuno...
robcoppola
#111 robcoppola 2019-08-12 18:13
W il cambiamento!!
redazione
#112 redazione 2019-08-12 18:15
ZARA: sei stato espulso.
Teoclasto
#113 Teoclasto 2019-08-12 18:32
@#110 Aironeblu

Quoto in toto!

P.S. e ti stai pure limitando, perché la devastazione sociale/civile che deriverà dall'invasione in atto sarà ben più feroce di quella da te paventata.
Già i prodromi sono chiari, ma c'è chi fa finta di nulla...
ZORG
#114 ZORG 2019-08-12 18:51
#110 Aironeblu

Ineccepibile!
Andoram
#115 Andoram 2019-08-12 19:22
#110 AironebluCitazione:


Finisco precisando che le migrazioni in se' non sono un male, anzi, entro certi limiti e accompagnate da buoni livelli di scambio e integrazione sono una presiosa risorsa per arricchire il patrimonio sociale e culturale di un Paese. Ma superata una soglia che individuerei intorno al 2-3% della popolazione, l'integrazione non funziona piu' e si creano i contrasti. La differenza e' tutta li': gli stranieri bene integrati in una societa' rappresentano una ricchezza aggiunta, i clandestini che non si integreranno mai rappresentano una situazione conflittuale. DIVIDE ET IMPERA diceva qualcuno...
Condivido in gran parte quello che dici, l'unica cosa è una così ridotta percentuale di immigrati, con politiche veramente di integrazione sicuramente potremmo superare la percentuale indicata da te che mi sembra risibile.

Oserei spingermi a circa il 10% della popolazione, ovviamente con politiche reali per far integrare veramente queste persone.

Ad esempio:

Studio obbligatorio della lingua e conoscenza della cultura del territorio e del vivere civile ect.
Teoclasto
#116 Teoclasto 2019-08-12 19:34
@#115 Andoram

Guarda che quando i newcomers hanno una identità "forte" e il loro numero diventa insostenibile, ogni illusione di "integrazione" è solo una (pessima) idea del mondo iper-iper-iperuranio.

In ogni caso, tranquilliziamoci: Google/Youtube sta già ponendo rimedio:

www.youtube.com/watch?v=3UnNofQQrO8 (*)

io mi preoccuperei... anche qui in L.C....

(*) P.S. segnalo il fatto e nulla più; NON mi esprimo sul personaggio (che non mi è particolarmente simpatico) e NON appoggio la sua iniziativa di raccolta fondi per il suo canale.
Andoram
#117 Andoram 2019-08-12 20:00
@ #116 Teoclasto

Il problema è riuscire a governare e far rispettare le leggi senza incertezze e applicarle alla lettera, purtroppo non ne siamo capaci faccio un piccolo esempio: Spagna uno getta un frigo in una scarpata e viene multato per 45 mila €... ripeto 45 mila €!!

www.youtube.com/watch?v=syThk7AxbDk

Da noi il massimo della sanzione ( sempre se viene preso ) è di 500 € e da questo sgradevole fatto fino a problemi più gravi; spaccio, prostituzione, furti, ect. non vengono fatte rispettare le leggi.

Sicuramente l'attacco da parte delle forze del NWO sono in pieno svolgimento.
Teoclasto
#118 Teoclasto 2019-08-12 20:20
Diretta (mentre sto postando) -20:19- di Francesco Amodeo su byoblu:




P.S. interessante la questione del "golden-power" sul 5G bloccata dal M5S! (fine intervista)
Ste_79
#119 Ste_79 2019-08-12 20:22
Citazione:
#107 masai2019-08-12 16:24
Concordo con te.
Per me è un errore focalizzarsi troppo sulla questione migranti dimenticando il resto.

Ricordo visto che forse è passato inosservato che, assieme alle leggi sui migranti, sono passati anche inasprimenti delle pene per chi manifesta. Questo non di certo è stato fatto contro i migranti ma penso che sia ad hoc per una certa tav.

Condivido l analisi di Airone ma per essere efficaci e credibili bisogna anche mostrarsi determinati a denunciare l altra faccia dell immigrazione.

Non puoi distruggere tutti i paesi più moderati e poi lamentarti che ci vengono a trovare gli estremisti islamici. Per forza sono rimasti solo quelli ormai.

Per non parlare del lato mafioso. Si vero i nigeriani spacciano perché trovano solo quello da fare. Ma colpire le mafie che sono a capo.del problema non lo risolverebbe?
Ma li ci vuole tempo e denaro, oltre a eroi di.stato che non.abbiamo più.

Il denaro ovviamente è un altra questione intoccabile. Borghi diceva all europee di attendere. Attendiamo pure intanto a gennaio scattano le clausole e l Iva arriverà al 25.

E diranno che è colpa del reddito di cittadinanza...
Ste_79
#120 Ste_79 2019-08-12 20:34
Per non parlare del fatto che la crisi di governo è nata sul tav.
Non su vaccini o 5g o euro. Ma sul tav.

Dall altra parte invece siccome Zingaretti continua a dire che non faranno governo tecnico con il.movimento, temo sarà proprio così...
Teoclasto
#121 Teoclasto 2019-08-12 20:36
@#119 Ste_79

Citazione:
Ricordo visto che forse è passato inosservato che, assieme alle leggi sui migranti, sono passati anche inasprimenti delle pene per chi manifesta. Questo non di certo è stato fatto contro i migranti ma penso che sia ad hoc per una certa tav.
Non discuto e sono d'accordo (e sono contrario al TAV!), e infatti fatico a identificare chi (eventualmente) votare prossimamente... o se votare!

Lungi da me difendere acriticamente Salvini!

Purtroppo ogni volta si va a finire nell'alternativa tra il non votare e il votare il male minore... e stavolta la cosa è ancora più insostenibile!


@#120 Ste_79

Citazione:
Non su vaccini o 5g o euro
già, dei veri incubi: altro che spade di Damocle!
Ste_79
#122 Ste_79 2019-08-12 21:16
Citazione:
Purtroppo ogni volta si va a finire nell'alternativa tra il non votare e il votare il male minore...
Eh infatti... purtroppo siamo messi così.
Nomit
#123 Nomit 2019-08-12 21:22
ho appena sentito Di Maio dire che si ripresenteranno al fianco di Conte… ma allora il TAV lo vogliono o no?
Ste_79
#124 Ste_79 2019-08-12 22:46
Citazione:
ma allora il TAV lo vogliono o no?
Il Tav non lo vogliono ma hanno tutti i mezzi di.comunicazione di massa contro, per cui lo vogliono perche se no perdono consensi...
Pensoso
#125 Pensoso 2019-08-12 22:58
Citazione:
Il secondo motivo è che le amministrazioni leghiste, in genere, funzionano bene.
Personalmente, direi che il rapporto causa/effetto è che la Lega è storicamente diffusa nel territorio delle regioni italiane più ricche, già da decenni, se non secoli, prima che nascesse le Lega stessa. La controprova è che queste regioni erano ricche, appunto, anche prima che la Lega nascesse, e che, in seguito, anche nelle amministrazioni locali non governate dalla Lega non si sono visti eccessi di fallimenti o cambiamenti nell'efficienza in eventuali amministazioni cambiate da Lega a non-Lega o viceversa.
Ergo, regioni ricche, o diventate tali negli utlimi decenni, indicativamente dagli anni '70 o '80, parlando del nord-est, tendono a difendere il proprio territorio da gente proveniente dal regioni più povere, che siano italiane o che siano africane o asiatiche, o est-europee, ecc... che ambiscono a contenderne, o condividerne, la ricchiezza.

Adesso che la Lega si sta diffondendo anche al sud, vedremo come amministrerà localmente nelle regioni più povere, se le farà diventare ricche in qualche anno/decennio, oppure se le regioni ricche lo sono/lo sono diventate per la loro posizione geo-politica, e non per il colore delle loro amministrazioni.
Ad esempio, la DC governava sia nelle regioni ricche del nord che in quelle povere del sud. Perché al sud continuavano a votarla? Oppure, perché al nord continuavano a votarla, nonostante non riuscisse a far arricchire anche il sud (o lo facesso solo con l'assistenzialismo e clientelismo, non che fosse solo al sud...)?
Signore di Gibelletto
#126 Signore di Gibelletto 2019-08-13 00:55
#125 Pensoso

Mia personale testimonianza. Abitando in Lombardonia da decenni, ho gli anni giusti per ricordarmi quando la Lega ha iniziato la sua scalata al potere nella mia provincia e nel resto del Nord, e sono francamente stufo di sentire da gente o troppo giovane o senza memoria storica che il "buon governo" al Nord è iniziato con la Lega.
Allora, dovete tutti sapere che anche i sindaci democristiani o socialisti governavano bene in Lombardonia: la sanità funzionava, funzionavano i trasporti e funzionava tutto il resto..
I candidati leghisti erano gente, almeno inizialmente, impresentabile, senza arte ne parte, a cui nessuno avrebbe affidato non solo l'amministrazione della propria città ma nemmeno del proprio condominio.. questo me lo ricordo bene, a partire dallo stesso Bossic, che passava il tempo gironzolando per i biliardi dei bar di periferia, millantando di professare la professione medica con una laurea che non aveva..Questa è storia, qui in provincia la sanno tutti e per chi non la sa mi limito a dire: informatevi per favore..
I democristiani e i socialisti erano corrotti? Certo..ma quelli che sono venuti dopo a governare tutta la Lombardonia per decenni erano i leghistini insieme agli adepti di Forza Arcore e Comunione e Fatturazione, con il loro capo (Formicone), per intenderci quello appena scarcerato..
Non vi parlo poi dei casi di corruzione locale, ben noti qui, che potrei citarvi con i nomi e i cognomi,su cui appunto ci si può documentare solo sui giornali locali (perché quelli nazionali non ne parlano) o dei livelli di devastazione ambientale correlati a questo coacervo di interessi che ha dominato in Lombardonia per decenni, e che ancora la domina purtroppo..
Sulla storia poi di Capitan Findus, quello che ha fatto cadere il Governo, andatevi a vedere un bel video di uno Youtuber, chiamato "il Greg", che la riassume egregiamente..
Insomma basta con sto mito delle "buone" amministrazioni leghisto-arcoriane, davvero basta, non è la realtà, è una colossale bufala..nelle regioni del Nord tutto più o meno funzionava prima di loro, corruzione inclusa, e tutto ha funzionato anche quando al potere come sindaci ci arrivavano quelli del pd, e probabilmente tutto avrebbe funzionato anche se come sindaci, al posto dei leghisto-arcoriani, ci avessimo messo dei manichini..i leghisto-arcoriani non hanno portato alcun valore aggiunto.. e non erano certo dei santi..
E per concludere: le discariche illegali, a cielo aperto, come già scritto, qui ci sono dovunque agli angoli delle strade e nei boschi..ribadisco: dovunque, mi capita di passare da settimane in alcune zone e da settimane le discariche abusive sono immutabilmente lì..ne parlano i giornali locali in abbondanza..
redribbon
#127 redribbon 2019-08-13 06:25
Su una parte credo Salvini abbia più meriti di come vengono descritti, tuttavia sono perfettamente concorde con redazione nella conclusione:

Citazione:
il meccanismo comunque non cambia: il salvatore non è altro che il burattino di turno messo lì davanti agli occhi del popolo per illuderlo nuovamente, e per poter così completare un altro ciclo di preservazione dello status quo. Finchè il popolo italiano non avrà capito questo, per noi di speranze ce ne sono ben poche.
Infatti il governo Conte, presentato come quello del cambiamento, sebbene abbia fatto pure qualcosa di buono, non solo devastante per gli italiani come i precedenti governi piddini, ha continuato ad applicare l'austerità come e persino più dei piddini,
lo "confessa" nella lettera che Tria ha inviato a Bruxelles:

Citazione:
Il Governo scrive: “fin dal suo insediamento non vi è stata da parte del nuovo esecutivo alcuna decisione di allentamento della politica di bilancio per il 2018“.
Citazione:
il saldo primario è salito all’1,6 per cento del PIL, dall’1,4 per cento dell’anno precedente“
Citazione:
“in linea di principio concordiamo circa la necessità di conseguire un avanzo primario di bilancio più elevato per riportare il rapporto debito/PIL su un percorso discendente“
www.studiolegalemarcomori.it/.../

insomma il governo Conte ha condiviso la soluzione di più austerità, che provoca massacro sociale, ma, cosa sorprendente, ricetta sbagliata per l'economia, al punto che persino il Wall Street Journal chiede apertamente di applicare politiche keynesiane, suggerendo agli zucconi tedeschi quanto abbiano sbagliato fino ad adesso,
www.lantidiplomatico.it/.../11_30030

qualcuno vuole il taglio dei parlamentari, una modifica costituzionale, ma chi cazzo se ne sbatte del taglio dei parlamentari? Vogliamo invece togliere il pareggio di bilancio dalla Costituzione?
redribbon
#128 redribbon 2019-08-13 06:45
Citazione:
#105 Adonis
Mi fai, per favore un elenco di almeno 5 persone degne di essere votate alle prossime elezioni. Ti chiedo solo 5 nomi
Dunque io farei:
Zoff
Gentile
Cabrini
Bergomi
Oriali
Scirea
Collovati
Tardelli
Conti
Rossi
Graziani

Come li vedi questi 11? :-)
Purtroppo però Paolo Rossi, el pablito, mi sa che i grillini con lo spazzacorrotti non lo faranno giocare, sai il totonero... :hammer: :hammer:
starburst3
#129 starburst3 2019-08-13 07:42
128 redribbon
Piccolo ot, pure io che schifo il calcio da 20 anni so' ancora la formazione giusta e i rispettivi ruoli della nazionale di calcio campione del mondo 1982:

Zoff
Gentile
Cabrini
Oriali
Collovati-Bergomi
Scirea
Conti
Tardelli
Rossi
Antognoni nessuno lo ricorda ma fu un grande centrocampista
Graziani-Altobelli

Dipinsi l'anima su tela anonima
robcoppola
#130 robcoppola 2019-08-13 09:15
#126 Signore di Gibelletto

Concordo.

Capisco che nei bar d'italia si possa prendere un abbaglio così colossale, scambiando un super cazzaro per un leader in grado di apportare benefici al Paese, il problema è che lo pensino persone più colte.
Abbiamo avuto un intero anno per osservare quanto vale il cazzaro verde.
Si è distinto solo per fare propaganda asfissiante, dimostrando un eccezionale talento di manipolazione mentale in grado di ipnotizzare milioni di persone in tutta la penisola.
Un essere orribile capace di affermare qualsiasi cosa per una manciata di voti in più.
L'aspetto più allarmante di questa tragica vicenda italiota è la natura del legame che ha creato con i suoi supporters.
Una natura che trasuda odio, egoismo, cinismo, opportunismo, doppiogiochismo, spietatezza verso i più deboli ecc ecc.
Con questi presupposti deliranti c'è chi è convinto che ci siano gli ingredienti per una rivoluzione o quasi.
Non ho parole.
Riguardo il tema dell'€uropa, c'è ancora chi si illude della volontà del cazzaro verde a mettersi contro i poteri che la governano, solo perché all'interno della lega (formata da una accozzaglia variegata di personaggi alquanto dubbi) ci sia una minoritaria corrente anti€uropa capeggiata da alcuni specchietti per le allodole (borghi, bagnai).
Mahh
mik300
#131 mik300 2019-08-13 11:17
@mazzu

"il salvatore, l'autocoscienza.."
bla bla bla..
e quindi?
chi votiamo??

"è bastato respingere qualche immigrato.."

e ti è parso facile?
tutti contro, magistratura, europa, macron, merkel, vaticano,
ecc. ecc...

al momento c'è salvini,
se fallisce lui, avanti un altro..
ma per l'intanto
avanti tutta..
Heitz
#132 Heitz 2019-08-13 12:24
Citazione:
#97 notomb

Per curiosità, in quale paese vivi tu? Intendo proprio il luogo, provincia
abitavo in provincia di Roma tra Anguillara e Bracciano, ora sono in Irlanda, ma tutta la mia famiglia e' rimasta li' e nessuno mi racconta di nessuna 'invasione'.

tu dove vivi? Mi sai quantificare questa emergenza immigrati? quanti ce ne sono numericamente nel tuo 'luogo'?
Jimmy81
#133 Jimmy81 2019-08-13 14:39
# 130 robcoppola

Ma infatti e` quello che cercavo di dire anche io(#95), ma noto che la maggiorparte degli utenti qui` continua a disquisire sulle solite questioni di poco conto (anche con ottime riflessioni, per carita`), ma senza arrivare mai al nocciolo della vicenda.

L`Italia e` un popolo di tifosi, ora tutti lo sono dei vari partiti o comunque si scagliano contro altri senza arrivare a nulla, pero` poi ci si lamenta che il popolo e` ignorante e nulla cambia.
Ritengo le persone di questo blog sicuramente sopra la media per le notizie e le tematiche trattate qui`, pero` ritrovo a volte gli stessi argomenti da bar purtroppo.

Quando si arrivera` al nocciolo della questione e si capira` veramente quali sono i problemi del nostro paese e quindi li si risolve alla radice? .... o quanto meno provarci "veramente", perche` questa e` francamente solo una agonia straziante.
Tonki
#134 Tonki 2019-08-13 15:29
Heitz
#132 Heitz

Porelli, magari gli ultimi arrivati non vengono a cercare un lavoro (?) e una casa su lungo lago. Magari un giretto a Torre maura, Torre angela, prima porta aiuterebbe ad avere una percezione più ampia....e lascio stare le zone più centrali e evidenti, tipo zona termini dove sembra di stare a seconda dei casi o in Cina o in Nigeria.

Poi parlo ad occhio, non sono Romano né ci vivo. Ma scommetto che ci metterei pochi minuti a trovare statistiche che mi confermano che la popolazione straniera in certe zone, come quelle citate, se non è al 50%, è al 20 o al 30; e limitandosi ai regolari, cioé gli unici con cui poter fare statistiche. Quindi vanno per forza alzate.

Ma ripeto, da non Romano, parlo di passaggio. Dove vivo io invece, lo so benissimo dove ci sono gli accentramenti e quali comuni e come li hanno evitati e/o incentivati.
Unica cosa, è che non essendoci in Italia ( ancora ) quei quartieri stile parigi/londra/bruxelless dove sembra di essere direttamente in arabia o in africa, in Italia si ha minore percezione del fenomeno.

Che poi l'immigrazione sia o non sia il primo problema è un altro discorso, anche secondo me non è il primo. Ma sicuramente è un grosso problema ben collegato a tutti gli altri.
Teoclasto
#135 Teoclasto 2019-08-13 16:29
Vuoi vedere che il cerone acceso rimane in mano (o forse non proprio in mano...) al Capitano?

huffingtonpost.it/.../...
edo
#136 edo 2019-08-13 17:39
Eh gia', le possibilita' che il capitano diventi caporale si concretizzano all'orizzonte.
Se poi ha ragione carpeoro ed e' vero che la mossa di salvini e' dettata dalla disperazione di sapere che la magistratura ha elementi pesanti a suo carico... allora e' fregato, perche' con l'accordo pd-5stelle lui non sarebbe piu' neanche ministro e passerebbero tutte le richieste di autorizzazione a procedere :roll:

Se pd e 5stelle si accordano, la destra si vaporizza.
Teoclasto
#137 Teoclasto 2019-08-13 18:01
@#103 robcoppola

è forse questo il tipo?

bergamo.corriere.it/.../...

P.S. magari se fai anche qualche ricerchina... apri gli occhi!
Sertes
#138 Sertes 2019-08-13 19:54
Citazione Redazione:
Il ciclo della politica è qualcosa di infinito, e di questo ciclo il vero responsabile è il popolo, che non riesce mai ad impadronirsi degli strumenti per valutare seriamente la situazione complessiva. Non comprende quali siano i grandi giochi di potere, e continua a sperare che arrivi un nuovo salvatore che ci tolga ogni volta dalla situazione drammatica in cui ci troviamo. Oggi questo salvatore si chiama Salvini, domani avrà un altro nome, ma il meccanismo comunque non cambia: il salvatore non è altro che il burattino di turno messo lì davanti agli occhi del popolo per illuderlo nuovamente, e per poter così completare un altro ciclo di preservazione dello status quo.

Quindi Massimo con questo discorso ci stai dicendo che ti sei convinto anche tu a non votare più, finché non ci daranno la possibilità di eleggere una persona vera, e non il Renzi/Salvini/DiMaio di turno?
robcoppola
#139 robcoppola 2019-08-13 21:51
#137 Teoclasto

Grazie, non sapevo di questa storia.
Red_Max
#140 Red_Max 2019-08-13 22:43
semplicemente la gente vota Salvini perché considera l'immigrazione come un problema
l'alternativa è votare qualcuno che considera l'immigrazione una soluzione
si consideri inoltre che gli immigrati in Italia non si distribuiscono uniformemente, quindi in alcune zone effettivamente non è un problema
Teoclasto
#141 Teoclasto 2019-08-13 23:04
@#139 robcoppola

Di niente, figurati: conoscendo certi... particolari sulla vita (recente) di un personaggio come questo, buona cosa è indossare subito, anche se scomode, le mutande di ferro! :-?

Ciao!

P.S. non sforzarti di pubblicare il link che ho postato sopra nei commenti ai suoi video: non "passa" nulla perché le critiche che danno fastidio vengono segate ancor prima di essere visualizzate, così il personaggio passa (per chi non approfondisce) per essere un modello d'onestà, di franchezza, e di tante belle qualità che, invero, non possiede!
C'ero caduto anch'io, all'inizio, ma piano piano la verità è venuta a galla!
redribbon
#142 redribbon 2019-08-14 01:11
Citazione:
#129 starburst3
Antognoni nessuno lo ricorda ma fu un grande centrocampista
A Firenze è, o almeno era fino ad anni fa, famoso, e rimasto nel cuore di chi teneva per la fiorentina di cui è rimasto una bandiera, come anche l'arcangelo Gabriele (Batistuta) mandato da Dio per far segnare la viola :) , peccato che ebbe degli infortuni, due o tre piuttosto gravi, che lo tennero parecchio fuori dai giochi.
redribbon
#143 redribbon 2019-08-14 01:39
Citazione:
#130 robcoppola
Ciao grazie per il video,
qua c'è la versione integrale, che però bisognerebbe fare conoscere alle persone che assolutamente ignorano anche la sua esistenza,
www.youtube.com/watch?v=U_x0adkvtK8
tocca molte questioni, ricorda la Lagarde che parlava dei troppi anziani e dell'allungamento della vita media, come un problema economico...
la competività che ci porta a distruggere l'altro perché io sopravviva e sia ricco, quindi tu devi essere povero, è la mancanza di cooperazione e solidarietà che lo porta a fare la considerazione che forse non ci siamo molto evoluti dall'uscita dalle caverne....
la questione fondamentale resta la creazione degli Stati Uniti d'Europa, che se avviene sarà indubbiamente un sistema liberista che schiaccerà all'angolo buona parte della popolazione, come sistema politico da usare contro Russia e Cina.

Di questo dovremmo chiedere ai sovranari Salvini e compagnia cioè, se confermano l'intenzione di andare verso gli Stati Uniti d'Europa, piuttosto che verso l'Italexit.
Anche perché Salvini vuole "pieni poteri", l'ultima volta che in Italia qualcuno ha avuto pieni poteri è finita che ha fatto la guerra alla Somalia, Libia, Grecia, poi non contento anche all'Unione Sovietica, Francia, Inghilterra, Stati Uniti.... insomma uno che ha gestito bene i pieni poteri che aveva, ed è stato coi piedi per terra!
Insomma la domanda è per cosa gli servirebbero questi pieni poteri? Per la fantomatica Italexit futura, o perché la destra liberista consolidi le proprie posizioni di potere all'interno di un sistema dominato dalla dittatura finanziaria e dalle multinazionali imperanti, e soggetto ai capricci di Washington?
Di questo in particolare bisognerebbe parlare nella prossima campagna elettorale.
Aironeblu
#144 Aironeblu 2019-08-14 02:13
@Sertes #138
Citazione:
Quindi Massimo con questo discorso ci stai dicendo che ti sei convinto anche tu a non votare più, finché non ci daranno la possibilità di eleggere una persona vera, e non il Renzi/Salvini/DiMaio di turno?
Cazzo! che strategia vincente!!! Non fa una piega!
Basta non andare a votare e nelle stanze del potere saranno TERRORIZZATI!!! Non chiuderanno occhio la notte finche' non troveranno un candidato di tuo gradimento degno della tua X, gli astensionisti sotto forma di vampiri invaderanno i loro incubi peggiori, non si daranno pace finche' non tornerai alle urne...
Tranquillo, non succedera' MAI che possano essere felici perche' i loro candidati passeranno con percentuali piu' alte, o che potranno presentare candidati sempre piu' infimi perche' in assenza di voti contrari passeranno comunque.... non succedera' MAI! :pint:
Aironeblu
#145 Aironeblu 2019-08-14 02:20
@Edo #136
Citazione:
Se poi ha ragione carpeoro ed e' vero che la mossa di salvini e' dettata dalla disperazione di sapere che la magistratura ha elementi pesanti a suo carico...
Come dice Gianfranco Carpeoro nel video a cui ti riferisci: "ma le hai le orecchie per sentire e il cervello per capire" cio' che dice? Carpeoro ha detto che la magistratura sta preparando un trappolone per Salvini, ovvero che sta costruendo un falso dossier per farlo cadere, esattamente come il russiagate di Trump. E come al solito incapace di pensare qualcosa di nuovo, la magistratura "dem" ha deciso di inventarsi qualcosa con la Russia... l'hastag "hastatoPutin" non tramonta mai...
Aironeblu
#146 Aironeblu 2019-08-14 02:32
@RedMax #140
Citazione:
semplicemente la gente vota Salvini perché considera l'immigrazione come un problema l'alternativa è votare qualcuno che considera l'immigrazione una soluzione
Chiaro ed evidente: tra Salvini che deve lottare per riaffermare la sovranita' territoriale del nostro paese rischiando la galera o di trovarsi appeso a piazzale Loreto come vorrebbe ogni PiDiota che si rispetti, e la Boldrini e compagni traditori con lo ius soli e il diritto di violentare bambini in agenda, la differenza e' abissale agli occhi di chiunque, ed e' una banalizzazione enorme dire che
Citazione:
il salvatore non è altro che il burattino di turno messo lì davanti agli occhi del popolo per illuderlo nuovamente, e per poter così completare un altro ciclo di preservazione dello status quo
.
Vogliamo confrontare la preservazione dello status quo operata da Salvini con quella operata dal governo Renzi-Gentiloni? Per chi ha la memoria corta:
Migranti e Traditori www.youtube.com/watch?v=1KuHWT4cX48
edo
#147 edo 2019-08-14 02:57
Aironeblu, non so se il trappolone e' vero o falso... non so neanche se esiste!
Trovo strana questa crisi. Non mi sembra sia nata da altro che dall'esigenza evidentemente urgentissima di salvini di creare un polverone per nascondere altro: la neutralizzazione della riforma della giustizia che blocca i termini di prescrizione? I dossier "russia" veri o falsi? Altro ancora? Mah!
Chissa' che scenari immaginava... oracsi trova una nuova maggioranza quasi fatta (grazie a lui) che cortesemente gli voterebbe qualunque autorizzazione a procedere e quel rilancio in pompa magna del centrodestra sembrerebbe trasformarsi in autogol clamoroso da cancellarlo per sempre (si fa per dire).
Un salvini non piu' ministro e non piu' al governo, vedrebbe sgonfiarsi anche i sondaggi perche' gli italiani ammirano il potere da operetta, ma quando lo spettacolo e' finito, cambiano casacca in un millisecondo con cancellazione dei selfie inopportuni e falo' delle felpe, compreso.
Certo, certe scene della politica italiana sono puro alberto sordi dei tempi migliori... che recitazione! Bravi.
Il mio e' solo un giudizio da spettatore ;-) .
Sertes
#148 Sertes 2019-08-14 08:15
Citazione aironeblu:
Cazzo! che strategia vincente!!! Non fa una piega!
Basta non andare a votare e nelle stanze del potere saranno TERRORIZZATI!!

Il primo passo per sconfiggere una dipendenza è riconoscere di averla, e in questo caso si chiama sindrome di Stoccolma.
Poi di passi se ne dovranno fare tanti altri, ma ciò non toglie che il primo è fondamentale, anche solo psicologicamente.
Teoclasto
#149 Teoclasto 2019-08-14 09:38
Francesco Amodeo ribadisce quanto dichiarato nell'ultima intervista con Messora:

robcoppola
#150 robcoppola 2019-08-14 10:12
Sulla politica, uno degli utenti di luogocomune che più mi convince nelle sue analisi è Det.Conan.
Già a giugno aveva compreso che il governo sarebbe terminato prima dell'autunno
luogocomune.net/.../...
Risultato apparentemente prevedibile a causa della finanziaria e dei provvedimenti in corso di attuazione.
Sia chiaro, io stesso davo per finito il governo ma non mi aspettavo certo tempi così rapidi e una mossa così folle da parte di salvini.
Tale follia potrebbe in realtà non essere tale se la spiegazione data da carpeoro è vera.
Ad ogni modo, qualsiasi motivazione ci sia dietro, salvini ha mostrato più volte di rappresentare il peggio dell'italia (amico di confindustria/dei benetton/ecc, ultrà degli sprechi per grandi opere inutili, nemico del welfare, soprattutto quello che riguarda le fasce più deboli), utilizzando bassezze di ogni tipo, tradimenti, posizioni ambigue su ogni argomento (compreso il suo cavallo di battaglia, l'immigrazione. Finora ha solo sfruttato il lavoro di minniti).
Oltre un anno di tempo dedicato ai comizi, alla propaganda, alla fuffa, intortando milioni di persone in tutta la penisola.
Raggiungendo il capolavoro: la conquista di percentuali significative nel meridione. Delirio assoluto!!
A completamento di un tale penoso anno di governo fa saltare tutto per incassare il consenso ottenuto, così all'improvviso, in modo rapido, veloce.
Esattamente come fanno i truffatori di fronte alle loro vittime nel momento più propizio per ottenere lo scopo.
Ciliegina sulla torta: l'accordo di questi giorni con berlusconi, cioè con uno dei maggiori oppositori dell'uscita dall'€uro/€uropa/ecc e sostenitore di tutto il peggio che questo sistema ha al suo interno.
Un personaggio del genere non dovrebbe godere di alcuna credibilità.
Eppure, nonostante ciò, la ruota del criceto della storia continua a girare.
Teoclasto
#151 Teoclasto 2019-08-14 10:49
@#150 robcoppola

Lasciando per ora da parte le motivazioni vere del gesto di Salvini (che a mio parere sono molto più vicine ad un mix tra le letture di Carpeoro e di Amodeo...), e presuppondendo che il suo agire sia solo stato frutto di brama di potere e calcolo (intempestivo, peraltro...), io ti giro la domanda, e ti chiedo: come mai il M5S non ha mai voluto comprendere l'emergenza (reale!!!) che l'immigrazione (invasione) incontrollata del territorio comporta, e la reazione prevedibile della gente?
E non parlo solo della immigrazione dei barconi, ma pure di quella, silente, che ogni giorno buca il colabrodo dell'ex-confine a nord-est!
Se nessuno dà risposta a questi problemi, che toccano direttamente nella vita quotidiana i cittadini non meno della disoccupazione o del'ambiente, è chiaro che il primo che sembra offrire un barlume di speranza (e che non ha un dna bacato dall'accoglienza politicamente corretta come il PD) viene votato!
Quando abiti in città e vedi e vivi i problemi, è chiaro che alla fine, dovendo scegliere tra Salvini e Fico, scegli Salvini! Non ci vuole molto a capirlo!
robcoppola
#152 robcoppola 2019-08-14 11:37
Citazione:
come mai il M5S non ha mai voluto comprendere l'emergenza (reale!!!) che l'immigrazione (invasione) incontrollata del territorio comporta, e la reazione prevedibile della gente?
Da quello che ho visto finora, la strategia del M5S si è concentrata nella distribuzione delle responsabilità tra i paesi dell'€uropa e superamento del regolamento di Dublino.
È un problema intrattabile/ingestibile all'interno del trappolone €uropeo se presa come volontà di un singolo Stato.
salvini ha finora agito di propaganda e i suoi risultati sono quelli del lavoro di minniti.
Peraltro ci sarebbero centinaia di migliaia di immigrati irregolari che salvini non ha rispedito indietro (500mila dichiarati nel contratto).
vedi capitolo 13. IMMIGRAZIONE:RIMPATRI E STOP AL BUSINESS - pag. 27 - contratto di governo
Citazione:
Ad oggi sarebbero circa 500 mila i migranti irregolari presenti sul no-stro territorio e, pertanto, una seria ed efficace politica dei rimpatri ri-sulta indifferibile e prioritaria.
s3-eu-west-1.amazonaws.com/.../...
Cifra ridimensionata a 90.000 da salvini stesso per nascondere il suo fallimento
palermo.repubblica.it/.../...
Citazione:
Quando vivi in città e vedi e vivi i problemi, è chiaro che alla fine, dovendo scegliere tra Salvini e Fico, scegli Salvini! Non ci vuole molto a capirlo!
Naturalmente, se fico nell'immaginario collettivo viene visto come il M5S (lo è solo per alcuni aspetti ma in conflitto con molti altri, tra cui l'immigrazione), salvini può essere scambiato facilmente come salvatore della patria (nella storia ne abbiamo avuti tantissimi, solo in italia quelli più recenti sono berlusconi e renzi).
Aironeblu
#153 Aironeblu 2019-08-14 11:39
@Teoclasto
Per continuare il tuo discorso, che è evidentemente corretto, aggiungerei che prendendole invece in considerazione, le vere motivazioni del gesto di Salvini, Carpeoro e Amodeo hanno detto già tutto: O ci si schiera con gli USA, o con Berlino-Parigi. Sotto l'alleanza USA ci siamo stati dal '45 agli anni '90, e siamo diventati la quinta potenza economica mondiale partendo da un paese distrutto e poverissimo; sotto la UE ci siamo stati una ventina d'anni, e abbiamo fatto grandissimi passi per tornare alla miseria originale.
Sertes
#154 Sertes 2019-08-14 12:03
Citazione robcoppola:
Sulla politica, uno degli utenti di luogocomune che più mi convince nelle sue analisi è Det.Conan.

Così convincente che non interagisce mai gli altri partecipanti del forum e che non risponde mai a quanto gli si contesta, comportamento curioso per uno che ha ragione.
Citazione:
salvini ha mostrato più volte di rappresentare il peggio dell'italia (amico di confindustria/dei benetton/ecc, ultrà degli sprechi per grandi opere inutili, nemico del welfare, soprattutto quello che riguarda le fasce più deboli), utilizzando bassezze di ogni tipo, tradimenti, posizioni ambigue su ogni argomento (compreso il suo cavallo di battaglia, l'immigrazione. Finora ha solo sfruttato il lavoro di minniti).
Oltre un anno di tempo dedicato ai comizi, alla propaganda, alla fuffa, intortando milioni di persone in tutta la penisola.
Raggiungendo il capolavoro: la conquista di percentuali significative nel meridione. Delirio assoluto!!
A completamento di un tale penoso anno di governo fa saltare tutto per incassare il consenso ottenuto, così all'improvviso, in modo rapido, veloce.
Esattamente come fanno i truffatori di fronte alle loro vittime nel momento più propizio per ottenere lo scopo.
Ciliegina sulla torta: l'accordo di questi giorni con berlusconi, cioè con uno dei maggiori oppositori dell'uscita dall'€uro/€uropa/ecc e sostenitore di tutto il peggio che questo sistema ha al suo interno.
Un personaggio del genere non dovrebbe godere di alcuna credibilità.
Eppure, nonostante ciò, la ruota del criceto della storia continua a girare.
Questa te la potrei rifare parola per parola sul traditore Di Maio, ma servirebbe a qualcosa?
Dimmelo tu, io i 2 minuti li impiego volentieri a patto che non sia tempo perso
Aironeblu
#155 Aironeblu 2019-08-14 12:04
[email protected]
Citazione:
Il primo passo per sconfiggere una dipendenza è riconoscere di averla, e in questo caso si chiama sindrome di Stoccolma
.Definire il sistema di governo a democrazia rappresentativa come una dipendenza psicologica, addirittura la sindrome di Stoccolma, è una forzatura che invalida tutte le conclusioni successive.
Il sistema elettorale e di governo che abbiamo oggi, come quasi ogni nazione del pianeta, è uno dei possibili sistemi maturati e selezionati dal corso della storia, magari non il migliore possibile, ma certamente funzionante quando usato correttamente. Se un giorno riusciremo a elaborare sistemi di governo migliori della democrazia rappresentativa, e ad applicarli, benissimo! Ma al momento il solo modo che abbiamo per "partecipare" al governo di una nazione, è quello di informarci, informare, e controllare l'operato dei vari candidati.
È semplice: se governi bene vieni rieletto, se governi male, a casa e possibilmente paghi i danni che hai fatto. Tempo fa era più facile manipolare l'opinione pubblica, ma con l'era internet le verità iniziano a venire fuori impietosamente (non per nulla cercano di mettere il bagaglio alla rete).
Il Bomba ad esempio è stato mandato a casa a calci in culo dal voto popolare, così come tutto il suo partito, e così cime lo saranno i 5stelle, che sembrano ormai la seconda faccia del PD.
robcoppola
#156 robcoppola 2019-08-14 12:07
Citazione:
Questa te la potrei rifare parola per parola sul traditore Di Maio, ma servirebbe a qualcosa? Dimmelo tu, io i 2 minuti li impiego volentieri a patto che non sia tempo perso
Puoi tranquillamente risparmiare il tuo prezioso tempo.
Signore di Gibelletto
#157 Signore di Gibelletto 2019-08-14 12:30
#152 robcoppola

Su questo sito ho spesso evidenziato i motivi per cui il 5 Stelle è risultato nell'azione politica sucidario, mentre la dirigenza attuale reputa di aver fatto un gran lavoro, e sicuramente la scarsa capacità di affrontare l'immigrazione indotta dall'Africa è uno di questi.
Ribadisco però che abitando da tempo in Lombardonia, avviso chiunque non sia lobotomizzato, che è ben noto che la Lega nordico-padanica-italica-universale è un associazione che qui da tempo è dedita a macinare, insieme gli adepti dello psicopatico di Forza Arcore, denaro per gli interessi degli "amici degli amici" (quelli di "Comunione e Fatturazione", e se qualcuno non sa cos'è "Comunione e Fatturazione" e come opera, ci sono buoni libri d'inchiesta sull'argomento che elencherò..)..sono decenni che fanno questo, cari miei..l'inchiesta che ha portato in galera il loro "celeste" (così era soprannominato qui: il Celeste..) capo, compresi i nomi dei vari faccendieri coinvolti, ciascuno se la può andare a leggere in rete, e ciascuno può anche andarsi a vedere quando questo tizio era al potere da chi era composta la sua maggioranza, chi erano i suoi bracci destri (e sinistri)...
Detto ciò per amor di verità, alcune osservazioni sull'immigrazione (dall'Africa):
1) che sia un fenomeno indotto è chiaro a chiunque abbia un minimo di capacità d'analisi:come ho già scritto, questi "profughi", se fossero vere le storie di povertà e fame che raccontano e di internamento nei "lager" libici, dovrebbero mostrare un significativo deperimento fisico, con riduzione della massa muscolare (vi spiego perché dal punto di vista medico: il corpo, quando non vi è più sufficiente massa grassa /adipociti da utilizzare come fonte di energia, catabolizza il tessuto muscolare per poter mantenere il funzionamento globale), cosa che i supposti "profughi" (dall'Africa) non mostrano..
2) le storie che raccontano: esiste una branca della criminologia investigativa che si chiama "psicologia della testimonianza" e che serve proprio per valutare la veridicità dei testimoni in vicende giudiziarie, e una cosa che fa scartare delle testimonianze che raccontino una storia simile è il fatto che i racconti siano "troppo simili", "troppo perfetti", fatti insomma, si direbbe in modo gergale, "con lo stampino"..

Questi qui insomma mentono, e se si prendono sul serio gli africani che arrivano con le loro storie fasulle, non si comprenderà un cavolo di nulla di quel che succede, e ci si può solo limitare, in maniera idiota, a ripetere stolidamente "io sono contro, io sono a favore, dell'immigrazione"..quel che si dovrebbe anzitutto fare, invece, è analizzare seriamente il fenomeno:

1) Esistono degli esperti in merito,come l'africanista Anna Bono, o Konarè,che ho già citato, che potrebbero agevolare la comprensione corretta del fenomeno, e quindi le contromisure da adottare nella stessa Africa, esperti che però nessuno consulta..
2) Utilizzare i Servizi Segreti nella stessa Africa, per farli agire sulle "basi di reclutamento" dei finti profughi..
3) Richiedere a tutti gli Stati Europei un coordinamento riguardo a come gestire le ONG, che sono, credo soltanto qualche lobotomizzato non l'abbia ancora compreso, parte integrante del sistema del traffico di clandestini africani..
4) Trattare politicamente la questione del franco CFA..
5) Finanziare, come consigliato dalla stessa Bono, campagne pubblicitarie negli stati africani contro l'immigrazione..

Il Movimento 5 Stelle aveva (ed avrebbe) tutte le potenzialità per architettare un'azione politica di ampia portata su questo tema, e invece ha fatto sentire solo una voce flebile, lasciando (incredibilmente) che la questione venisse gestita interamente da Capitan Fracassa..questo è davvero stupefacente..considerando poi che una persona capace, come Minniti, aveva già iniziato a trattare efficacemente il tema, riducendo di 2/3 il fenomeno migratorio dall'Africa
masai
#158 masai 2019-08-14 12:30
#110 Aironeblu

Guarda parto subito col dire che in teoria sono d'accordo con te. Quello di cui parli ha un nome e un cognome: piano Kalergi. un piano ( semai in fase di attuazione, non ancora attuato ) che in teoria dovrebbe comportare tutti gli effetti che hai descritto.
Bene, ora torniamo alla realtà.

Partiamo dai numeri, parli di milioni di immigrati che arriverebbero e squaglierebbero la società ospitante. Bene, se gli sbarchi ai tempi di alfano ( si era lui il ministro esteri ) erano di 150.000, per arrivare ai milioni di cui parli, ci vorrebbero 20-30 anni, giusto? Ma anche qui si commette un altro errore, che spesso capita a chi vuol aumentare il problema immigrazione : la differenza tra arrivo e poi effettivo luogo in cui si vive. Di questi 150.000 pochi, pochissimi restano in italia, e giustamente: al migrante interessa piu la condizione economica del paese che lo accoglie che il bel mare e il colosseo. Questo sposta il problema ad almeno 50 anni, non una vera e propria epidemia.
Quindi arriverei alla conclusione che, nella realtà, non c 'è nessuna invasione ( e tanto meno con i numeri da minniti in poi)

Detto questo un altro errore di valutazione è dare a Salvini meriti che ha solo in parte. Come si diceva, è stato Minniti a far davvero diminuire sensibilmente gli sbarchi ( anche li tutto per propaganda eh.. ) a dimostrazione che non è che la lega ha tirato fuori dal cappello una nuova soluzione : basta la nostra costituzione, che da potere d imperio sulle coste e puo applicare le politiche che vuole in caso di emergenza nazionale.


Ah, e non dimentichiamoci i rimpatri: se il problema sono i migranti arrivati con politiche sbagliate, la seconda cosa da fare dopo bloccare i futuri sbarchi sono i rimpatri no? Bene, il capitone ne sta facendo meno di minniti ( con numero stratosferici di 2000 unità/anno) www.linkiesta.it/.../41920

Inoltre mi fa impressione quanto non venga mai citato il rovescio della medaglia dell immigrazioe : l'emigrazione. E questo si che è un disastro. Partono all'anno 285 mila italiani, di cui molti laureati o lavoratori specializzati, numeri che fanno tornare alla mente il dopo guerra ( sottolineo, dopo guerra )https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2018/08/02/fuga-dallitalia-siamo-tornati-ai-livelli-record-degli-anni-50/4532924/.

Infine, come non citare il fatto che mai si parla di diminuire lo sfruttamento da parte delle multinazionali occidentali sull'africa . Perche il nostro sovranaro non toglie , o almeno la mette in sicurezza senza causare migliaia di morti l'anno, l'eni in nigeria? Perche non attacca Trump, la cina, il belgio, la francia ecc per le loro politiche schiavistiche nei confronti dell'africa? Sta tranquillo che se gli lasciassimo tutto l oro, diamanti, coltan e compagnia cantante, l africa non avrebbe nessun interesse ad emigrare. Perche non si attacca il sistema che crea queste cose, invece che la vittima finale, ossia il migrante?

Te lo dico io perche, perche la lega è un partito liberista, e il liberismo di queste belle cosine ci campa.
robcoppola
#159 robcoppola 2019-08-14 12:40
#157 Signore di Gibelletto

Condivisibile quello che hai scritto.

Sul M5S credo ci siano problemi evidenti di tenuta a causa delle sue correnti interne.
ZORG
#160 ZORG 2019-08-14 12:45
Crisi: ora inizia la vera lotta per liberare l'Italia


Tra utopia e necessità.
robcoppola
#161 robcoppola 2019-08-14 13:06
Oltre a carpeoro la mossa di salvini ha il sostegno pure di gioele magaldi.
C'è solo un piccolissimo ostacolo che potrebbe nascere in alcuni (io tra questi), prendere per vero (esente da conflitti di interessi) quello che racconta.
starburst3
#162 starburst3 2019-08-14 13:46
161 robcoppola

Stiamo parlando di due atlantisti convinti,uno in particolare e' convinto e non ha tutti i torti, che l'american dream sia il migliore dei mondi possibili, ma l'american dream e' stato assassinato dai suoi stessi compatrioti e gli usa di cui vagheggia magaldi sono lontani da venire. conoscono molto bene,tutti e due, i loro polli, in un post e' stato scritto addirittura che si stava meglio quando stavamo sotto l'ombrello nato a guida states, dimenticando che all'epoca dovevano dimostrare di essere un sistema migliore di quello comunista (non e' che lo sforzo sia stato cosi' titanico),rimasti soli hanno mostrato il loro vero volto, e' dagli inizi degli anni 90,guarda caso con la caduta del muro di berlino che stanno svendendo il paese prima ancora che l'ue irrompesse sulla scena,sdoganata essa stessa dall'alleanza nato e divenuta come tutte le cose create dal liberismo un mostro incontrollabile.
Qualsiasi cosa,economica,politica,culturale partorita da tale mostro nasce gia' viziata in partenza,nel loro pragmatismo i due "fratelli" stanno scegliendo il meno peggio e cioe' quello che stiamo facendo anche noi da una vita quando ci rechiamo alle urne,nello scenario attuale e forse anche nell'immediato futuro non e' detto che sia cosi' sbagliato.
P.S. Il mio pragmatismo pero' ha dei limiti e forse per molti un difetto...sono malfidato,cosi' malfidato che non mi fido e mai mi fidero' della lega e del suo tentativo di visione nazionale,ne' della germania,anche se da domani dovessero risultare i piu' buoni del mondo, per tutti gli altri (escluso il pd/fi) posso sempre ricredermi.

Dipinsi l'anima su tela anonima
totalrec
#163 totalrec 2019-08-14 13:56
Aironeblu:

Citazione:
Non scegliere i tuoi rappresentanti è stupido, li sceglieranno altri per te.
Questa sì che è una massima degna del paese in cui viviamo.
Non rubare è stupido, qualcun altro ruberà per te.
Essere educati è stupido, pensi di sconfiggere così milioni di maleducati?
Non andare in discoteca a confonderti con orde di deficienti strafatti è stupido, pensi di far chiudere così le discoteche o di ridurre il numero dei deficienti?
Eccetera eccetera.
Non possiamo cambiare il mondo mettendo crocette, non potremmo farlo neppure se il famoso "pluralismo democratico" non fosse una farsa, in cui tutte le forze politiche sono espressione di un'unica matrice di base.
Possiamo però mantenere la nostra dignità e la nostra consapevolezza rifiutando di partecipare a queste pagliacciate elettorali.
Il problema è che è difficile spiegare quanto sia fondamentale la dignità nella vita di un uomo a chi la considera un valore astratto. Non lo è, è la base del progresso personale, e conseguentemente anche di quello collettivo.
Signore di Gibelletto
#164 Signore di Gibelletto 2019-08-14 14:26
Guardando i vari commenti in giro per il web, inerenti a questa crisi, ci si deprime oggettivamente. Sembra di essere entrati in una macchina del tempo, e di esser tornati nell'Italia in cui B. annunciava la sua discesa in campo, che ci ha condannato al disastro della decennale (finta) contrapposizione tra una pseudo-destra e pseudo-sinistra, con le varie tifoserie in campo..e questo pare sia il paradossale quadro attuale..
Io riesco a capire i telegiornalisti arcoriani, i vari porrri fastidiosissimi et similia, quelli sono pagati dallo psicopatico di arcore e, pur di prendere il lauto stipendio, la TAV ve la costruirebbero pure nel giardinetto del vostro condominio..
ma le tifoserie italioniche, quelle di capitan findus che ardono dal desiderio di ritrovarsi ancora con l'euristissimo Taiano Taianis nell'Italia della "rivoluzione liberale" arcoriana contrapposta per l'eternità dell'universo al partito dei dementi, ecco, che questi ancora non abbiano compreso che questa dicotomizzazione che ci è stata imposta con tangentopoli è stata la rovina dell'Italia, e ha contribuito a portarci a questa devastazione socio-economica, ecco quelli non li capisco..
Personalmente credo Capitan TAV, che queste tifoserie acclamano come grande scacchista politico, sia solo un giocatore di poker, come il suo mentore Bossic e ricordo le stesse tifoserie che ai tempi acclamavano il celtico Bossic, il Prode Prodi,o, qui in Lombardonia, il Celeste..esattamente come provo rabbia nei confronti di Luigi il Cialtrone, che ha svuotato di contenuti il Movimento 5 Stelle..e mi domando che bisogno ci sia per gli italionici di acclamare, con cadenza periodica, personaggi del genere..
Sertes
#165 Sertes 2019-08-14 14:57
Citazione aironeblu:
Il sistema elettorale e di governo che abbiamo oggi, come quasi ogni nazione del pianeta, è uno dei possibili sistemi maturati e selezionati dal corso della storia, magari non il migliore possibile, ma certamente funzionante quando usato correttamente.

E' esattamente quello che sostengo io: servono semplicemente candidati seri e credibili, non 4 fazioni praticamente identiche guidate da 4 mentecatti praticamente allineati su tutto.

Se io volessi un partito free-vax chi dovrei votare?
Per cambiare moneta?
Per rivedere i trattati europei?
Per rivedere il nostro ruolo nella NATO?
Per ritirare le truppe dall'occupazione militare in Afghanistan?
Per evitare quantomeno di acquistare altri bombardieri nucleari stealth F35?
Se volessi combattere evasione, corruzione e sprechi?
Se volessi evitare di sprecare tempo e risorse nelle grandi opere?
Se volessi sfanculare la mangiatoia delle olimpiadi?
Se volessi una legge sul conflitto di interessi?

Dimmi, in questo caso chi devo votare? Perché su queste cose sono tutti uguali
Sertes
#166 Sertes 2019-08-14 14:57
Citazione robcoppola:
Puoi tranquillamente risparmiare il tuo prezioso tempo.

Dai, che sorpresona.
juss
#167 juss 2019-08-14 15:06
Citazione:
#126 Signore di Gibelletto
concordo, anzi, lega & Co. forse hanno peggiorato invece che migliorare. gli imprenditori hanno assunto senza guardare la geolocalizzazione ma guardando i fatti (e i profitti).
il nord è l'80% imprese familiare/piccola impresa/media impresa e solitamente a conduzione familiare da generazioni.
al nord se metti a governare una papera funziona meglio che se metti qualsiasi burattino in giacca e cravatta. poi ,se vuoi fare il salto di qualità, sostituisci la papera con un gatto o un cane!

tutto il resto è un rimpastone del vecchio con a capo qualche nuovo volto e con l'inserimento di nuove leve (qualche vecchio se l'è filata con i soldini e fan culo il resto)

vicino a dove abito c'è un muro con scritto: ZAIA E SALVINI non siamo cretini!!

qui votano lega perchè da bravi decelebrati votano ancora il meno peggio (cosa pretendi da uno che vota lega...per non parlare dei meridionali che votano lega...quelli sono proprio lobotomizzati!!)
Pyter
#168 Pyter 2019-08-14 15:27
#155 Aironeblu

Citazione:
Il sistema elettorale e di governo che abbiamo oggi, come quasi ogni nazione del pianeta, è uno dei possibili sistemi maturati e selezionati dal corso della storia
No, volevo soltanto intervenire, non sul merito, per dire che questa è una grandissima battuta e non ci piove, e anche se ho il sospetto che l'abbiano già fatta i fratelli Marx un centinaio d'anni fa, volevo sottolineare che comunque è sempre utile ogni tanto ricordarla.
Tonki
#169 Tonki 2019-08-14 15:39
Citazione:
Bene, se gli sbarchi ai tempi di alfano ( si era lui il ministro esteri ) erano di 150.000, per arrivare ai milioni di cui parli, ci vorrebbero 20-30 anni, giusto? Ma anche qui si commette un altro errore, che spesso capita a chi vuol aumentare il problema immigrazione : la differenza tra arrivo e poi effettivo luogo in cui si vive. Di questi 150.000 pochi, pochissimi restano in italia, e giustamente: al migrante interessa piu la condizione economica del paese che lo accoglie che il bel mare e il colosseo. Questo sposta il problema ad almeno 50 anni, non una vera e propria epidemia.
Quindi arriverei alla conclusione che, nella realtà, non c 'è nessuna invasione ( e tanto meno con i numeri da minniti in poi)
Salvini è un moderato in uno stato a sovranità limitata, quindi non risolverà nessun problema migranti. Al massimo lo rallenterà. In ogni caso, che vadano in Austria o in Irlanda, in un europa senza confini in processo di integrazione e con economie legate a doppio filo, cambia come avere degli immigrati a Crotone e non a Trieste.

Per il resto non è vero niente della condizione economica e che cercano i luoghi migliori. Basti vedere quanti migranti ci sono a Palermo, a Gioia Tauro, a Castel Volturno o in zone in piena depressione economica. E questo perché i "migranti", sono la manodopera delle mafie tradizionale. Senza non avrebbero il personale umano.
O, in altri casi, per i più sfigati con meno contatti, sono il personale per le aziende di caporalato e sfruttamento in stile rosarno. Ma nessuno si chiede: " se l'europa è tanto bella, perché uno resta a Rosarno a raccogliere pomodori per un euro al giorno e non va a Firenze, a Milano, a Londra?" Bravi, rispondetevi, e magari lo capite da soli.

A questo bisogna aggiungersi le mafie internazionali emergenti, come quella nigeriana, organizzatissima da Torino a Lampedusa. Utilissima pare se cerchi degli organi, magari di ragazzini. E prima nel traffico di prostitute. C'è stato recentemente un dossier di 568 pagine e qualche decina di arresti da parte della dia, che cerca di mettere in guardia contro questo fenomeno. No, loro non vanno a Londra a fare i camerieri. Più probabile ci trovi un italiano uscito dal liceo. Loro "lavorano" qui, e in larga parte sono sbarcati negli ultimi dieci anni.

BIsogna poi ricordare che il vero lavoro sarebbe appunto sui rimpatri e su vere e proprie operaizoni militari. Una zona come Castel volturno ad esempio, andrebbe circondata all'alba con l'esercito e setacciata come fanno i militari americani nei paesi in afghanistan. Libereresti non poca gente, non pochi ragazzini e troveresti di tutto.
E se lo so io, figurarsi su altri piani.


Il problema principale dell'immigrazione è pensare che sbarchino poveracci sul serio. Semrano invece una rarità. E pure con volgarità, non sbaglia chi fa notare come dalle foto ad esempio di questi giorni sulla "open arms", ci siano donne sovrappeso, uomini con bicipiti enormi, nessuno che abbia la minima parvenza di malnutrimento. C'è una foto di gere, l' attorucolo annoiato, con un tizio che peserà come minimo 100 kili, e ha la circonferenza del braccio il doppio di quella di un uomo normale che non si allena.

La maggior parte degli africani che ha una vita simil-occidentale o lavora veramente, non è infatti sbarcata, è venuta regolarmente. Persino molti africani che vedo sulla spiaggia ( alcuni li conosco da decenni ) che vendono roba, tutti senegalesi, vengono solo per qualche mese, durante l'estate.
Via mare, che poi è l'unico modo per entrare fingendo del tutto l'identità e quindi nasconderla, stai pur certo che viene in maggioranza feccia. Anche perché come noti, apparte il periodo Alfano ( ministro mafioso, con contatti e messo di direttamente dalla parte della mafia che controlla lo stato ), i numeri sono risicati. Si tratta infatti di minoranze: sono poche migliaia le persone che su un africa di quasi un miliardo e mezzo di abitanti scelgono quella via. E chissà come mai.

Ora per ovviare, dato che se ne sono accorti tutti, mettono 3-4 donne e un paio di bambini per barcone, e gli dicono di raccontare che sono state violentate e torturate. Cielo, sarà anche accaduto: e che ti aspetti se sali su una barca piena di ex detenuti, futuri mafiosi, criminali di guerra, magari qualche fanatico religioso e scafisti senza scrupoli? Però a questo giro, notavo, su open arms hanno messo dei cessi, persino una cicciona di mezza età nera, che neppure dopo anni di artico la toccheresti. Sembra anche annoiata, mi piacerebbe parlarci e dargli il doppio di quello che l'hanno pagata per essere li.
Heitz
#170 Heitz 2019-08-14 15:44
Citazione:
#165 Sertes
a Marzo 2018 avresti dovuto votare per i 5 stelle

Citazione:
servono semplicemente candidati seri e credibil
in base a cosa? in base a quello che predicano in campagna elettorale?

tutti gli ex votanti 5 stelle sono rimasti scottati esattamente perche' le premesse c'erano tutte, poi una volta al governo non le hanno fatto (costretti o meno non importa)

Come spesso ripete qualcuno aveva ragione Calvero..
Pyter
#171 Pyter 2019-08-14 17:48
totalrec
#172 totalrec 2019-08-14 17:58
Sertes:

Citazione:
E' esattamente quello che sostengo io: servono semplicemente candidati seri e credibili, non 4 fazioni praticamente identiche guidate da 4 mentecatti praticamente allineati su tutto.
Forse bisognerebbe chiedersi PERCHE' sono allineati su tutto. Una volta individuata la risposta, inizia a delinearsi nella nostra mente, se non la soluzione del problema (sarebbe troppo per le nostre forze), perlomeno una possibile linea di pensiero e d'azione a cui attenersi per modificare nel lungo periodo la situazione. Aspettando messianicamente i "candidati seri e credibili", come i bambini aspettano Babbo Natale, non si va molto lontano. Ovunque nel globo, i candidati sono un precipitato della situazione geopolitica in cui si trovano ad operare. Se la situazione è incancrenita, anche i candidati lo sono, a prescindere dalle buone o dalle cattive intenzioni (in politica non esistono le buone intenzioni, comunque).
pencri93
#173 pencri93 2019-08-14 18:12
Ieri sera a Quinta Colonna il caro Matteo Renzi non ha chiuso le porte ad un governo M5S + PD.

Teoclasto
#174 Teoclasto 2019-08-14 18:18
Francesco Amodeo sulla vicenda del taglio dei parlamentari:

saccente
#175 saccente 2019-08-14 19:03
dai un video lo metto anch'io, per minnitiani..

m.youtube.com/watch?v=KNSSRcEW4hs
saccente
#176 saccente 2019-08-14 19:06
Ma in Libia cosa sta succedendo? perche il silenzio stampa è cosi rigido? manco un inviato a livello mondiale?
Signore di Gibelletto
#177 Signore di Gibelletto 2019-08-14 19:25
Mi sovviene un dubbio: ma non è forse che il popolo dell'Italionia desideri ardentemente essere preso per i fondelli? Non è forse che l'aspirazione profondissima, inconfessabile, masochistica, dell'italianide medio è quella di essere preso in giro? Può essere, ipotizzo, che l'italianide medio tragga gran piacere dal sorbirsi cumuli di menzogne?
Menzogne per tutti, mi pare: menzogne sulle grandi opere, menzogne sull'immigrazione, menzogne sull'Europa, e via così.. e così ciascuno si può scegliere il proprio bugiardo preferito: da Capitan Tav Salvino, a Luigi il Cialtrone, al Bomba, allo psicopatico di Arcore...
Sertes
#178 Sertes 2019-08-14 19:38
Citazione:
a Marzo 2018 avresti dovuto votare per i 5 stelle
E perchè mai? A marzo dell'anno scorso avevan tradito già sulle loro promesse di:

- cambiare moneta abbandonando l'euro

- uscire dall'unione europea

- rivedere il ruolo dell'Italia nella Nato (ricordo il programma votato dagli iscritti cambiato senza dirlo nei PDF ufficiali per ammorbidirlo verso gli USA)

- portare avanti l'informazione e le iniziative a favore della libertà medica e vaccinale

Su queste cose fondamentali e su altre minori avevano già tradito a marzo 2018 e secondo te io avrei dovuto votarli?
Citazione:
tutti gli ex votanti 5 stelle sono rimasti scottati esattamente perche' le premesse c'erano tutte, poi una volta al governo non le hanno fatto 
Falso, come ti ho riepilogato qua sopra.
Dopo il voto hanno tradito anche su tutto il resto, ma gli elementi per capire c'erano già prima.
pencri93
#179 pencri93 2019-08-14 19:57
Citazione:
Francesco Amodeo sulla vicenda del taglio dei parlamentari:
Il taglio dei parlamentari è l'ennesima mossa sostanzialmente ininfluente basata solo ed esclusivamente sulle apparenze.

Circo schifoso, manovra impregnata di populismo nella peggiore accezione possibile del termine.
juss
#180 juss 2019-08-14 21:25
Citazione:
#177 Signore di Gibelletto
se le bugie fossero vino saremmo tutti ubriachi
robcoppola
#181 robcoppola 2019-08-14 21:32
Citazione:
Il taglio dei parlamentari è l'ennesima mossa sostanzialmente ininfluente basata solo ed esclusivamente sulle apparenze.
Vero. Trattasi di una mossa disperata per contrastare il cazzaro verde.
Tutto un altro paio di maniche sarebbe stato il conflitto d'interessi ma nella percezione comune è praticamente irrilevante, oltre che fuori tempo massimo.
juss
#182 juss 2019-08-14 21:49
che poi ci si stupisce che i migranti non vogliono sbarcare a Malta....certo, dicono loro (i migranti)...abbiamo pagato fino all'Italia!!
Signore di Gibelletto
#183 Signore di Gibelletto 2019-08-14 22:12
#180 juss

A questo punto della storia d'Italia sto iniziando a pensare che il fenomeno "cercati il tuo bugiardo preferito" possa divenire un buon argomento di studio per la Psicologia Sociale..
Prendiamo i cosiddetti "migranti" dall'Africa: come già scritto, basta visionare le foto, i filmati, di questi qui sulle navi della varie ONG, e anche uno studente di medicina al primo anno potrebbe (e dovrebbe) notare che non vi sono fenomeni di deperimento fisico,con riduzione del trofismo muscolare, che si correlano a situazioni di estrema malnutrizione..questo è un dato, NON un opinione, e quindi le storie che ci vengono raccontate sulla presunta povertà di costoro, sui lager libici in cui sono stati detenuti, sono cavolate..
aggiungo pure che alcuni di questi, a vedere le foto, sembrano aver fatto quel tipo di allenamento che si fa in palestra..
quindi chi crede alla fola dei poveri migranti denutriti che giungono in Italia per sfuggire alla povertà è un povero pirla che desidera ardentemente credere ad una bugia, ed ai bugiardi che gliela raccontano..
Prendiamo le cosiddette "grandi opere" (Mose, Pedemontane e compagnia): sono fallimenti economici per la collettività..il Mose ad esempio sta costando valanghe di denaro, e molti esperti stanno iniziando a dire che risulterà inutilizzabile, una volta terminato, per gli alti costi di mantenimento...o la Pedemontana (almeno il pezzo già costruito) che era proprio stata dichiarata fallita, perché non ci passa nessuno, e questo è ben noto a chi abita in Lombardonia, ed ha evitato il fallimento in tribunale (a Milano) soltanto perché la dirigenza (leghista) della Regione Lombardonia ha garantito la Pedemontana con i soldi dei lombardoni..questi sono fatti, non opinioni..ma anche qui ci sono i poveri pirla italianidi che desiderano ardentemente credere a capitan TAV Salvino e quelli che dicono "eh, sapete, siccome abbiamo iniziato sta cosa dobbiamo anche finirla se no ci costa troppo..", ovviamente dimenticandosi che ogni opera necessita di ingenti spese di mantenimento se no la storia finisce come quella di un certo ponte a Genova..
juss
#184 juss 2019-08-14 22:21
per quel che riguarda il mose....la mia compagna è di Venezia e mia suocera vi abita ancora: il mose è già funzionante, nel senso che il pulsante on/off funziona, ma le maree previste erano di 1,20m mentre l'ordinaria marea è di 1,40m.... :-o inoltre è già bucato e in continua manutenzione...una inutile manutenzione.

migranti: la mia compagna mi ha riferito che sarebbero presenti nelle ong ai bordi delle nostre coste personaggi tipo: richard gere, chef rubio e banderas!!! ma è vero??
Signore di Gibelletto
#185 Signore di Gibelletto 2019-08-14 22:27
#184 juss

Gere ha fatto addirittura una conferenza stampa, in cui ha rimproverato noi italianidi..
le maree del Mose: era già noto che non sarebbe servito per l'ordinaria marea, purtroppo era già stato detto, e naturalmente che si è fatto?
Si va avanti con la "grande stronz..", ops "grande opera"..
Un radioso futuro attende l'Italionia..
Sertes
#186 Sertes 2019-08-14 22:52
Citazione Signore di Gibelletto:
Prendiamo i cosiddetti "migranti" dall'Africa: come già scritto, basta visionare le foto, i filmati, di questi qui sulle navi della varie ONG, e anche uno studente di medicina al primo anno potrebbe (e dovrebbe) notare che non vi sono fenomeni di deperimento fisico,con riduzione del trofismo muscolare, che si correlano a situazioni di estrema malnutrizione..questo è un dato, NON un opinione, e quindi le storie che ci vengono raccontate sulla presunta povertà di costoro, sui lager libici in cui sono stati detenuti, sono cavolate..
aggiungo pure che alcuni di questi, a vedere le foto, sembrano aver fatto quel tipo di allenamento che si fa in palestra..
quindi chi crede alla fola dei poveri migranti denutriti che giungono in Italia per sfuggire alla povertà è un povero pirla che desidera ardentemente credere ad una bugia, ed ai bugiardi che gliela raccontano..

Allora ringrazia il cielo che non hai mai letto le testimonianze dei medici dell'accoglienza nei CIE.
Questa rabbia che hai dentro ti servirà, il giorno che avrai il fegato di approfondire veramente, contro quelli che questi danni li fanno veramente.
ZORG
#187 ZORG 2019-08-14 23:14
#184 juss
Citazione:
la mia compagna mi ha riferito che sarebbero presenti nelle ong ai bordi delle nostre coste personaggi tipo: richard gere, chef rubio e banderas!!! ma è vero??
Si pare che Gere abbia portato i viveri e Rubio se li é magnati TUTTI! :hammer:

Servivano dei testimonials, Gere per le vecchie radical chic e Rubio per i noborders nostrani.


Appena usciti da un centro di detenzione in Libia?
Quello a destra mostra i segni delle torture, poverino ha ancora la catena al collo.

Riporto anche qui per non scontentare nessuno:
Citazione:
Un drone registra l'inganno degli immigrati
juss
#188 juss 2019-08-14 23:22
poi non mi è chiara una cosetta da niente ovviamente:

perchè spendono 5000$ per un viaggio rischioso quando con 1500€ potresti volare fino a fiumicino in 1a classe???

se hai 5000$, come fai ad averli? li avevi in banca in un conto cfa e te li sei fatti cambiare?? ma allora un documento ce l'hai!!!

nooo te li hanno dati mamma e papà...ma da dove li hanno presi?? come fai ad avere 5000$ senza avere un documento (fatta eccezione del caso in cui sbarchi in italia come clandestino/profugo per cui poi avrai un documento nuovo con una nuova identità...forse la vecchia era da eliminare...e se sei fortunato sarai selezioanto da chef rubio come aiutante a favore dello chef che farà la figura del salvatore bis, tris, quatris, quinquos sss s s s s s s s )

ma che bravi questi personaggi famosi...gentili, cortesi, amorevoli, sempre pronti a dare un aiuto al prossimo...certo con un bonifico prima...ci mancherebbe!!!
Sertes
#189 Sertes 2019-08-14 23:33
Citazione juss:
perchè spendono 5000$ per un viaggio rischioso quando con 1500€ potresti volare fino a fiumicino in 1a classe???

Ma infatti, allora anche l'immigrazione illegale dal Messico agli USA non esiste!! Quelli pagano i cartelli della droga per arrivare in Texas illegalmente quando potrebbero prendere un volo United Airlines e atterrare in pompa magna, pensa che coglioni che sono.
O forse c'è anche dell'altro, eh?
polaris
#190 polaris 2019-08-14 23:43
Non dimentichiamo che la riduzione del numero dei parlamentari faceva parte del piano di rinascita democratica della P2.
juss
#191 juss 2019-08-14 23:49
Sertes...
1-forse non possono esibire, per un qualche motivo che ovviamente non è legale, un documento??
2-perchè l'italia e l'europa non chiedono

e poi...come mai usa e francia non esportano un po' della loro democrazia in quei paesi salvando i poveri disgraziati dal dittatore?? hanno l'embargo per la democrazia e gli usa e la francia lo rispettano come rispettano tutte le regole internazionali?? bah....

io non ho detto che non esiste questa pratica...metto in dubbio come viene svolta e raccontata facendomi delle domande.
Sertes
#192 Sertes 2019-08-14 23:56
Citazione juss:
io non ho detto che non esiste questa pratica...metto in dubbio come viene svolta e raccontata facendomi delle domande.

Ottimo, allora le domande falle a 360°, perché il modo più facile per farsi fregare è ascoltare una campana sola. Pure se alternativa.
ZORG
#193 ZORG 2019-08-14 23:56
In quale fase gli immigrati vengono sottoposti a controlli, per verificare che non portino ovuli di droga nel loro corpo?
Quando raccontano che qualcuno é stato buttato in mare senza salvagente, per caso si era rotto qualche ovulo e si é preferito evitare che fosse ritrovato nello stato fisico in cui versava?
E' cosi che si pagano il viaggio?
E' anche il motivo per il quale non passano per gli aeroporti? Troppi controlli ..
Sertes
#194 Sertes 2019-08-15 00:05
Come mai l'Italia può mandare i suoi caccia a bombardare la Libia nel 2015, ma non può mandare le sue navi a bloccare il mediterraneo nel 2019?

Forse che sono tutti d'accordo per non risolvere il problema, visto che elettoralmente è una manna e tiene l'attenzione dei piccoli beceri egoisti borghesi italiani lontano dai problemi veri?
Tonki
#195 Tonki 2019-08-15 00:14
Carina la foto di Gere perché al di la della catenina d'oro, dei visi per niente emaciati e tralasciando l'assenza di ogni segno di denutrimento, si può anche notare come abbiano la barba ben fatta, i capelli perfettamente rasati di lato come piace a loro, e il pizzetto ben curato.

Non ci sono i campi di concentramento e tortura di una volta. E che servizio barbieri, ad auschwitz pare ti rasassero completamente, qui taglio all'ultima moda tra i giovani a Tunisi.

Li troverete tutti a lavorare per l ndrangheta o altri entro qualche mese, laddove manca madodopera.
juss
#196 juss 2019-08-15 00:28
più che altro direi...perchè non può ritornare a bombardare in libia nel 2019 (assieme a usa e francia)?? ah scusa...la cazzata 2015 è stata già bruciata e non si è instaurato un altro dittatore da eliminare...

Sertes non lo devi chiedere a me ma a coloro che hai votato negli anni...io appunto non ne ho mai votati e non sto a ripetere i perchè. Gli devi chiedere: perchè non abbiamo mandato le ong nel 2015 a salvare il popolo dal dittatore?? potrebbe essere, ma dico solo potrebbe essere, che nessuno voleva scappare all'epoca e i delinquenti finivano in carcere. ma purtroppo le carceri sono state distrutte nel 2015 nel tentativo di salvare le persone per bene...azzz sbagliato mira...sti f35...manco la mira riescono a prendere...

qualcuno sarà disperato, ma diversi sono riciclaggio umano. richard gere non si muove per beneficenza ne tanto meno gli altri!!!

e comunque io le domande me le faccio a 365°, come dice la $cienza del copertone :hammer:
Sertes
#197 Sertes 2019-08-15 00:43
Citazione juss:
Sertes non lo devi chiedere a me ma a coloro che hai votato negli anni…

Caro juss, io la risposta ce l'ho già, e la risposta ce l'hai già anche tu. Quando vorrai affrontare il quadro generale, lo farai, fino ad allora starai in una fazione o nell'altra, a sputare veleno su Richard Gere o a sputare veleno su Salvini.
juss
#198 juss 2019-08-15 00:58
Sertes, non sputo veleno su questi personaggini...non meritano tanto rispetto...alla cettolaqualunque "non gli sputo perchè li improfumo". io non sto in nessuna fazione perchè nessuna fazione mi rappresenta. ovviamente la domanda era ironica, credo che anche tu ormai convenga che è tutta fuffa...nel 2019 l'ignoranza è una scelta (parlo di noi comuni mortali, per gli affaristi schierarsi vuol dire guadagnare valanghe di soldi alla faccia degli ignoranti 2.019).

ripeto le mie domande a fine costruttivo ovviamente

1-perchè spendono 5000$ per un viaggio rischioso quando con 1500€ potresti volare fino a fiumicino in 1a classe???

2-se hai 5000$, come fai ad averli? li avevi in banca in un conto cfa e te li sei fatti cambiare?? ma allora un documento ce l'hai!!!

3-(questa la aggiungo ora): come fai ad avere dollari se abiti in un continente dove la valuta corrente non è il dollaro??
Aironeblu
#199 Aironeblu 2019-08-15 01:25
@Masai #158

Citazione:
Partiamo dai numeri, parli di milioni di immigrati che arriverebbero e squaglierebbero la società ospitante. Bene, se gli sbarchi ai tempi di alfano ( si era lui il ministro esteri ) erano di 150.000, per arrivare ai milioni di cui parli, ci vorrebbero 20-30 anni, giusto?
No, sbagliato. 150.000 erano gli sbarchi all'inizio dell'operazione. Se il PD fosse ancora al governo i 150.000 sarebbero saliti ogni anno a 200, 300, 500 mila, in modo da avere ben presto una consistente parte di africani in Italia. Lo dichiaravano apertamente molti ministri PD, non ricordi?
Citazione:
Ma anche qui si commette un altro errore, che spesso capita a chi vuol aumentare il problema immigrazione : la differenza tra arrivo e poi effettivo luogo in cui si vive. Di questi 150.000 pochi, pochissimi restano in italia ... Questo sposta il problema ad almeno 50 anni, non una vera e propria epidemia.
Peccato che se entrare in Italia e' relativamente facile, uscirne e' quasi impossibile, non ricordi i blindati francesi e austriaci ai nostri confini per controllare che nessun migrante invada il loro territorio, oppure i voli charter organizzati dalla Germania per rimandarci indietro anestetizzati i migranti che sono riusciti a oltrepassare il confine?
Citazione:
Detto questo un altro errore di valutazione è dare a Salvini meriti che ha solo in parte. Come si diceva, è stato Minniti a far davvero diminuire sensibilmente gli sbarchi
E si dicevano stupidaggini. a inizio 2018 gli sbarchi non sono calati per merito di Minniti, ma sono proprio scomparsi completamente per decisione di Soros&C, in modo da non danneggiare la campagna elettorale del PD, che se avesse vinto, avrebbe recuperato con gli interessi.
Citazione:
Ah, e non dimentichiamoci i rimpatri: se il problema sono i migranti arrivati con politiche sbagliate, la seconda cosa da fare dopo bloccare i futuri sbarchi sono i rimpatri no? Bene, il capitone ne sta facendo meno di minniti ( con numero stratosferici di 2000 unità/anno)

Su questo, d'accordo, anche se immagino non sia facile espellere gente di cui non si conosce la nazionalita': dove li mandi, tra le fasce di Van Hallen?
Citazione:
Inoltre mi fa impressione quanto non venga mai citato il rovescio della medaglia dell immigrazioe : l'emigrazione. E questo si che è un disastro. Partono all'anno 285 mila italiani, di cui molti laureati o lavoratori specializzati, numeri che fanno tornare alla mente il dopo guerra

Si Chiama immigrazione sostitutiva. I cervelli se li prendono in Germania, e qui li rimpiazzano con analfabeti stranieri. Non male per distruggere la concorrenza italiana.
Citazione:
Infine, come non citare il fatto che mai si parla di diminuire lo sfruttamento da parte delle multinazionali occidentali sull'africa
Forse perche' l'informazione la gestiscono le multinazionali?
Aironeblu
#200 Aironeblu 2019-08-15 01:58
@ Sertes #165
Citazione:
Se io volessi un partito free-vax chi dovrei votare?
Per cambiare moneta?
Per rivedere i trattati europei?
Per rivedere il nostro ruolo nella NATO?
Oggi evidentemente è difficile avere candidati che possano realizzare certe (sacrosante) richieste, ma non perchè i candidati in quanto tali siano geneticamente malvagi, quanti perchè ereditiamo un sistema marcio e corrotto, in declino da decenni, che va risanato. E oggi abbiamo più che mai la possibilità di contribuire al risanamento attraverso la partecipazione attiva all'informazione. Se il sistema marcio e corrotto in cui viviamo è fondato sul consenso e sulla menzogna per ottenerlo, smascherare la menzogna e portare alla luce la verità farà perdere il consenso alla parte marcia, promuovendo quella più sana. E il sistema stesso sarà costretto a candidare gente sempre più pulita per ottenere il consenso. Non bisogna aspettare il salvatore, appunto, ma bisogna SORVEGLIARE chi ci governa, scegliendo di volta in volta il migliore, anche se ci vorranno decenni prima di raggiungere livelli accettabili di onestà e trasparenza. Ma non vedo proprio altre vie in nostro potere per indirizzare un cambiamento.
edo
#201 edo 2019-08-15 02:02
Una persona oggi mi ha fatto notare un'altra possibilità (molto complottista): la mossa di Salvini è tanto suicida da far pensare che in cambio della sua salvezza personale e cioè insabbiamento di tutto ciò che di legale-giuridico potrebbe venirgli addosso; avrebbe accettato di suicidare il centro-destra italiano.
E' complottissimissima, ma non del tutto campata per aria, visti gli errori nella scelta dei tempi e nei modi con cui è stata proposta questa crisi.
FranZeta
#202 FranZeta 2019-08-15 02:59
#198 juss
Citazione:
2-se hai 5000$, come fai ad averli? li avevi in banca in un conto cfa e te li sei fatti cambiare?? ma allora un documento ce l'hai!!!
Una possibile risposta potrebbe essere il "sistema hawala", a quanto pare molto diffuso nel nord africa:
it.insideover.com/.../...
In pratica ci sono due persone, una nella città di partenza e una nella città di arrivo, che da una parte ricevono e dall'altra danno la somma di denaro pattuita, senza che questo denaro passi fisicamente da una città all'altra. Insomma una specie di vaglia postale, ma senza poste di mezzo. Questo spiegherebbe anche il perchè non si vede mai sbarcare un migrante senza telefono.
Citazione:
3-(questa la aggiungo ora): come fai ad avere dollari se abiti in un continente dove la valuta corrente non è il dollaro??
Come sopra, nessun bisogno di entrare in banca: da qualche parte in Costa d'Avorio o altro paese subsahariano qualcuno ha dato una certa somma all'hawaladar locale, presumibilmente in franchi CFA (sono cambiabili in euro e dunque in ogni altra valuta, anche pregiata), in Libia qualcun'altro ritira l'equivalente della somma, presumibilmente in dollari, dato che la valuta locale non credo sia di questi tempi molto apprezzata. Ma questo dei dollari è l'ultimo dei problemi, quando hai gente come Soros che finanzia il traffico.
Signore di Gibelletto
#203 Signore di Gibelletto 2019-08-15 03:15
#186 Sertes

Mi farò una camomilla..
Scherzi a parte: le foto degli internati nei campi di concentramento hitleriani, o di persone durante celebri carestie, come quella del Biafra, sono disponibili in rete, e ciascuno le può confrontare con le foto di questi qui sulle navi delle ONG..
Poi, anche io penso, e ho scritto, che bisogna indagare sulle vere cause di questo fenomeno migratorio dall'Africa, stante il fatto che le storie che sinora ci hanno propalato sono false..
Comunque né quel che penso io, né quel che pensi tu, conta in questa Italia un bel nulla, le decisioni importanti (come quella del TAR sull'ONG Open Arms) vengono prese sopra le nostre teste..possiamo arrabbiarci o meno ma nulla in questa Italia pare possa cambiare..
Teoclasto
#204 Teoclasto 2019-08-15 08:09


Purtroppo, questi abbiamo... :-(
Sertes
#205 Sertes 2019-08-15 09:49
Citazione Franzeta:
E oggi abbiamo più che mai la possibilità di contribuire al risanamento attraverso la partecipazione attiva all'informazione. Se il sistema marcio e corrotto in cui viviamo è fondato sul consenso e sulla menzogna per ottenerlo, smascherare la menzogna e portare alla luce la verità farà perdere il consenso alla parte marcia, promuovendo quella più sana.

E questo lo stiamo già facendo, da anni
Citazione:
E il sistema stesso sarà costretto a candidare gente sempre più pulita per ottenere il consenso.
Questo purtroppo non è successo, la volta scorsa, dove abbiamo sostituito Renzi con i suoi due cloni Di Maio e Salvini.
Renzi voleva l'abolizione del senato, Di Maio e Salvini dimezzano i parlamentari
Renzi ti regala 80 euro di mancetta elettorale, Di Maio e Salvini ti danno il reddito di cittadinanza
Renzi salva le banche e fa i condoni, Di Maio e Salvini salvano le banche e fanno la pace fiscale
Renzi tutela Berlusconi evitando di fare una facilissima legge sul conflitto d'interessi, Di Maio e Salvini pure
Renzi vuole l'obbligo/ricatto vaccinale, Di Maio e Salvini pure
Citazione:
Non bisogna aspettare il salvatore, appunto, ma bisogna SORVEGLIARE chi ci governa, scegliendo di volta in volta il migliore, anche se ci vorranno decenni prima di raggiungere livelli accettabili di onestà e trasparenza. Ma non vedo proprio altre vie in nostro potere per indirizzare un cambiamento.
Bene, d'accordo, ma una ulteriore possibile alternativa c'è: lo sciopero. La disobbedienza civile. Il rifiuto di collaborare ad un gioco senza possibilità di vittoria.
Ad esempio nel tema dell'informazione, immagino tu abbia smesso di guardare il telegiornale. Perché? Ci sono tanti telegiornali, potresti scegliere il meno peggio!
Poi ti sei accorto che il meno peggio è comunque uno schifo inguardabile, avrai riconosciuto che i telegiornali fanno cartello tutti assieme per omettere le informazioni scomode al sistema, e per minimizzare quelle così clamorose da non poter essere omesse del tutto. E allora che fai? Invece che delegare agli altri la tua informazione ti prendi la responsabilità di informarti da solo e spegni la tv non guardando nessun telegiornale.
Ecco, con la politica è uguale.
edo
#206 edo 2019-08-15 10:41
Parrebbe che salvini il 20 non presentera' alcuna sfiducia.
La paura di perdere il potere a fronte della possibilita' di un nuovo governo che sembrava impossibile (senza le sue minacce di mandare tutti a casa) potrebbe spingerlo a non formalizzare nessuna sfiducia ne votarne di altrui.
Insomma: "siete su scherzi a parte". Questa e' l'italietta... Alberto Sordi con i suoi personaggi basati sulla mediocrita' di Se stessi, la nobilitava. Questa realta' e' peggio.
BELLINI
#207 BELLINI 2019-08-15 10:47
Ahahahah
Possibile, il problema è che il governo Ursula è già pronto e quelli del PD non vedono l'ora di cacciare i leghisti dai ministeri.
All'opposizione si sta a dieta.
Roberto70
#208 Roberto70 2019-08-15 10:49
Insomma: "siete su scherzi a parte". Questa e' l'italietta... Alberto Sordi con i suoi personaggi basati sulla mediocrita' di Se stessi, la nobilitava. Questa realta' e' peggio.

No, semplicemente salvini ha fatto i Conte senza l'oste ;-)
BELLINI
#209 BELLINI 2019-08-15 10:58
Certo che anche a lui, che cazzo gli è venuto in mente?
Secondo me è stato un consiglio sbagliato degli americani per scatenare un po' di disagio.
Il problema è che Ursula non vedeva l'ora di cacciarlo.

Poteva chiedere di andare a votare dopo le europee, poteva chiedere di votare dopo il voto dei 5stelle a Ursula,... e invece vuole andare a votare dopo che i 5stelle hanno calato le braghe sulla Tav, ma sei deficiente???
(Ok, gli americani erano in stress emotivo per l'arresto dei due ragazzi, però cazzo, va bene essere il cavallo degli Usa, ma l'asino no, ragiona cazzo).
Cosa pensano, che se non ci mandano a votare, gli italiani scendono in piazza come ad Hong Kong? Ahahahah
juss
#210 juss 2019-08-15 11:17
www.facebook.com/.../891843591008909

tradurre per credere....reality show, altro che disperati
Heitz
#211 Heitz 2019-08-15 11:41
Citazione:
#178 Sertes
...a parte che i 5 stelle avevano in programma il superamento della legge Lorenzin prima delle elezioni 2018, ma la sostanza non cambia. Se avessero avuto nel loro programma l'abbandono dell'euro, l'uscita dall EU e dalla Nato, etc.. li avresti votati.... e ne saresti rimasto scottato..

Citazione:
servono semplicemente candidati seri e credibili
ripeto: in base a cosa? in politica sempre (e dico sempre) si e' verificato che le promesse non state mantenute

Citazione:
#200 Aironeblu
bisogna SORVEGLIARE chi ci governa
aridaje, che significa? che se non rispettano le promesse non li voti piu' la volta dopo? e allora che fai voti il nuovo salvatore che fa promesse "piu' migliori", che poi disattendera'...e cosi' passano i decenni e i governanti vanno avanti con la loro agenda e fanno credere al popolo che invece e' il popolo ad avere il potere..
Teoclasto
#212 Teoclasto 2019-08-15 12:01
Riapre la colonia Italia:

ilgiornale.it/.../...

Presto rivedremo gli alberghi a 35 euro (non più 21) per ospitare i "migranti", e gli italiani disoccupati, e magari pure sfrattati e per strada.

Restate Coglioni!

(Per chi ha la memoria -molto- corta: www.youtube.com/watch?v=-XgTMwVsokA)
Heitz
#213 Heitz 2019-08-15 12:33
e tornando alla "emergenza" immigrazione, fatevi un calcolo del numero dei migranti arrivati in Italia quest'anno e il numero dei giovani laureati italiani emigrati nello stesso periodo..
Sertes
#214 Sertes 2019-08-15 12:35
Citazione Teoclasto:
Per chi ha la memoria -molto- corta: www.youtube.com/watch?v=-XgTMwVsokA

Per chi invece preferisce la verità (la traduzione dal tedesco non può essere tema opinabile): "IlPost.it - C'è un'altra bufala su Carola Rackete"
www.ilpost.it/2019/08/12/rackete-meloni-germania/
Teoclasto
#215 Teoclasto 2019-08-15 12:42
Sertes
#216 Sertes 2019-08-15 12:47
Sì Teoclasto, quello è l'articolo de Il Giornale che riconosce la traduzione falsa, come spiegato nell'articolo de Il Post. La nasconde in fondo dopo una bella cortina fumogena:

Citazione ilGiornale:
Possiamo invece discutere, ma è davvero una questione di lana caprina, sul termine "portare". Carola dice che il governo le ordinò di "registrare" i migranti nel nostro Paese e, ovviamente, per compiere questa azione era necessario condurli a Lampedusa, come poi è successo.


I nostri giornali giocano sporco, e non è una novità
Teoclasto
#217 Teoclasto 2019-08-15 13:16
@#216 Sertes

Il secondo articolo che ho postato è successivo a quello che hai postato tu e risponde alle accuse di "fake news".

La sostanza è sempre quella (comprensibile, perché l'egoismo è così, da quello individuale a quello collettivo...): tutti se ne fottono e vogliono scaricarli a noi!

Rabbrividisco all'idea delle "infornate" di profughi (anche 4000 in un solo giorno o poco più: rainews.it/.../...) di pochissimi anni fa!

Non venitemi poi a dire che l' "Italia è solo un posto di passaggio..." perché oramai questi, in Europa, non li vuole più nessuno e ce li dobbiamo tenere tutti noi!

Continuare con la manfrina "umanitaria" significa devastare il paese, perché si vengono a creare situazioni di ordine pubblico ingestibili ed esplosive.
Non dimentichiamo poi che l'immigrazione silente (denunciata apertamente solo da poco, ma temo solo più a scopi elettorali in occasione delle europee...) arriva pure dall'ex-confine a nord-est; poi ci sono quelli che arrivano con (falsi) visti turistici che poi diventano... stanziali; e, last but not least, non dimentichiamo la continua immigrazione di paesi "comunitari" e pseudo-comunitari.

Oramai su questo fronte la guerra è perduta; si tratta solo di limitare almeno i danni della disfatta.

"Ideologicamente" io stesso non ero così drastico 20 anni fa, ma quando ho visto la città dove vivo trasformarsi e diventare invivibile e degradata, con intere zone oramai impraticabili anche di giorno, non ho potuto non cambiare idea.

Cosa dobbiamo attendere ancora? :-?

P.S. capisco benissimo che, quasi sempre, dietro le prese di posizione politiche, vi sono speculazioni personali e di partito, prima che un vero "amor di Patria", ma non vedo alternative!!! Non ci sono soluzioni: o l' "accoglienza" suicida o il "male minore", e così passano pure in secondo piano cose di altrettanta importanza (vaccini, euro, sovranità, TAV...).
Cosa si può fare nell'attesa che arrivi un (altro) "salvatore"? Continuare con l'invasione? Certo che no!
Sertes
#218 Sertes 2019-08-15 13:21
Citazione Teoclasto:
Il secondo articolo che ho postato è successivo a quello che hai postato tu e risponde alle accuse di "fake news".

No, non risponde alle accuse di fake news.
Il giornale ha riportato un falso virgolettato attribuito a Carola Rackete secondo cui "il governo tedesco mi ha ordinato di portare i migranti in Italia", quando invece la parola è "registrare".
Su questa falsa traduzione è stata costruita un ulteriore invenzione secondo cui il governo tedesco ha dato quell'ordine per attaccare il governo italiano
Il giornale riconosce la falsa traduzione in fondo al suo articolo, dopo aver speso molte parole su temi collaterali:
Citazione ilGiornale:
Possiamo invece discutere, ma è davvero una questione di lana caprina, sul termine "portare". Carola dice che il governo le ordinò di "registrare" i migranti nel nostro Paese e, ovviamente, per compiere questa azione era necessario condurli a Lampedusa, come poi è successo.

Siccome le traduzioni dal tedesco sono indiscutibili, il Giornale ha dovuto pubblicare questa rettifica parlando di "lana caprina" su una questione che è cruciale nella loro accusa.
Teoclasto
#219 Teoclasto 2019-08-15 13:28
@#218 Sertes

Citazione:
Siccome le traduzioni dal tedesco sono indiscutibili, il Giornale ha dovuto pubblicare questa rettifica parlando di "lana caprina" su una questione che è cruciale nella loro accusa.
e invece sono proprio questioni di "lana caprina" che non modificano le indicazioni date dal governo tedesco alla Rackete, perché la sostanza del discorso è solo una: "portateli in Italia!", visto che nel culo lo prende il paese dove avviene la prima registrazione!

P.S. In questo caso, la metafora della luna e del dito funziona benissimo: si guarda al termine "registrare" e non "portare" (il dito), mentre si ignora completamente l'inculata della (astro)nauta (il governo tedesco che dice eplicitamente a una propria connazionale che viaggia su nave olandese di inchiappettare, more solito, l'Italia).
Sertes
#220 Sertes 2019-08-15 13:48
Ora che ti è chiara la menzogna de Il Giornale e de La Verità, entriamo nel merito della frase.

La registrazione è la prima azione necessaria, secondo il Trattato di Dublino, per poter distribuire i migranti nei vari paesi europei

Quindi non è nemmeno vero come dici tu che "nel culo lo prende il paese dove avviene la prima registrazione" proprio perché già il 18 giugno scorso ben 50 città tedesche si erano rese disponibili a ricevere i migranti della Sea Watch 3: fonte ilfoglio.it/.../...
Signore di Gibelletto
#221 Signore di Gibelletto 2019-08-15 13:52
#169 Tonki

"ll problema principale dell'immigrazione è pensare che sbarchino poveracci sul serio."

Questo è un punto di grande rilievo. La questione immigrazione (dall'Africa)in Italia è anzitutto culturale. I veri poveri dell'Africa non si possono muovere dai loro terreni, dalla loro miseria. Restano lì. Non hanno migliaia di euro per mettersi in viaggio, non hanno neppure la forza fisica per mettersi in viaggio.
I veri profughi di guerra di uno stato africano in guerra certo che fuggono, ma fuggono verso gli stati vicini. Facciamo un esempio pratico: nel caso di guerra civile in Italia, gli italiani troverebbero più semplice provare a varcare il confine svizzero o francese, o invece fuggire in Australia?
Secondo l'africanista Anna Bono, nel bel saggio che ha scritto che consiglio a tutti, chi viene qui in Italia ha due caratteristiche:
1) per la maggior parte appartengono alla piccola-media borghesia africana;
2) per la maggior parte non vivevano in villaggi ad economia rurale, ma in città (gente, ad esempio, che come professione faceva il taxista).

Ovviamente quando si parla di piccola-media borghesia africana non possiamo pensare abbiano un reddito simile a quello di un francese o di un tedesco, saremmo pazzi a pensarlo..però è gente che, con il proprio stipendio, in Africa non ha problemi a sbarcare il lunario..
Resta allora la domanda: perché arrivano qui, con la prospettiva di finire a fare l'accattone davanti ai tigros o lo spacciatore alla stazione?
La Bono, nel suo saggio, prova a formulare una risposta:
1) giungono qui convinti di trovare l'eldorado, con il proposito di arricchirsi, perché quel che vedono in Africa sono gli europei che possono permettersi uno stile di vita da ricchi (evidentemente gli europei in Africa sono pagati molto bene dalle multinazionali per cui lavorano, e si giovano dell'effetto del cambio..);
2) giungono qui convinti dalle sirene dell'industria del traffico di esseri umani, perché è un'industria, che rende come il traffico internazionale di stupefacenti.

Konarè, da un'altra visuale, propone invece una spiegazione altrettanto interessante, correlata al colonialismo francese, ed al ruolo del franco CFA..

E' opportuno notare che avendo la Francia, e l'Austria (e naturalmente la Svizzera..) "blindato" le rispettive frontiere, giocoforza costoro si troveranno a dover permanere in Italia, vivendo di espedienti (perché in Italia non c'è lavoro, perlomeno non c'è abbastanza lavoro per per questi che arrivano per poter campare..) perché anche quelli che lavorano come stagionali nell'agricoltura, conclusa la stagione, devono riuscire a sbarcare il lunario pure gli altri mesi, credo ciò sia evidente a chiunque..
Insomma continuando ad accogliere indiscriminatamente queste persone si rischia di contribuire alla destabilizzazione socio-economica dell'intera società italiana (già sufficientemente destabilizzata da una serie di altri fattori..) e di condannare questi qui che arrivano, come giustamente fa notare Konarè, ad un'esistenza ai margini, senza prospettive..
Questa prospettiva, per noi italianidi, mi pare suicida..
Teoclasto
#222 Teoclasto 2019-08-15 14:02
@#220 Sertes

Eh, no, non prendiamoci in giro:

Citazione:
Per il settimanale “Der Spiegel”, Horst Seehofer, il ministro dell'Interno tedesco, “al momento non è d'accordo” con il trasferimento dei migranti della Sea Watch 3 in Germania. Tuttavia, “non si esclude una soluzione”.
Della serie: "intanto prendeteli voi, poi vediamo... col cazzo!"

Quando poi leggi questo, si comprende benissimo perché il primo paese di accoglienza conta:

ilgiornale.it/.../...

E questa è la stessa Germania che li vorrebbe accogliere?


P.S. in ogni caso, non c'è nessuna menzogna nell'articolo del Giornale; piuttosto vi è la chiara malafede di chi vuole stornare l'attenzione dal fatto certo: il governo tedesco non vuole i "migranti", altrimenti se li sarebbe andati a prendere immantinente, e non mi risulta sia avvenuto!

P.P.S. Citazione:
La registrazione è la prima azione necessaria, secondo il Trattato di Dublino, per poter distribuire i migranti nei vari paesi europei


infatti, tanto per capire ancora meglio cosa significhi registrarli per primi:
la distribuzione del... pene e dei pesci!

ilsole24ore.com/.../...
ZORG
#223 ZORG 2019-08-15 14:42
@ Signore di Gibelletto
Concordo totalmente.
Teoclasto
#224 Teoclasto 2019-08-15 14:52
@#221 Signore di Gibelletto

Citazione:
La Bono, nel suo saggio, prova a formulare una risposta:
1) giungono qui convinti di trovare l'eldorado, con il proposito di arricchirsi, perché quel che vedono in Africa sono gli europei che possono permettersi uno stile di vita da ricchi (evidentemente gli europei in Africa sono pagati molto bene dalle multinazionali per cui lavorano, e si giovano dell'effetto del cambio..);
Fatico a credere a questa ipotesi: internet è arrivato anche là, e chi arriva qui ha un cellulare, lo sa usare e sa benissimo come mantenere i contatti con i parenti in patria; possibile che nessuno di loro si sia accorto di come vanno a finire le cose?
Signore di Gibelletto
#225 Signore di Gibelletto 2019-08-15 15:19
#224 Teoclasto

La Bono analizza anche questo aspetto, e, sempre nel saggio suddetto, spiega che tramite il cellulare e internet, queste persone osservano sostanzialmente la "rappresentazione" mediatica opulenta della nostra società (pubblicità, fiction..) e la reputano oggettiva.
Per intenderci: se tu ti soffermi a guardare pubblicità e fiction, in Italia ma anche in qualsiasi paese europeo, puoi osservare casalinghe che al posto di preparare il pasto e accudire i pargoli danzano per la casa, donne in carriera vestite armani che dopo il lavoro escono la sera con il proprio bello su un auto da 50.000 euro, uomini palestrati che hanno come sola preoccupazione per la giornata come preparare il barbecue, poliziotte e poliziotti belli come modelli e vestiti all'ultima moda, insomma, gente che sta parecchio bene, che non ha preoccupazioni "vili" come l'affitto, le tasse, etc,etc, e, se ci pensi, anche noi italiani facciamo la stessa cosa quando proviamo a farci un'idea sulla società americana sulla base dei telefilm ambientati a New York o Beverly Hills..
e anche quelli che sono arrivati qui si guardano bene dall'informare i parenti ancora in Africa che la loro attuale occupazione è fare lo spacciatore alla stazione o l'accattone, perché sarebbero considerati dei falliti, e pure degli stupidi perché hanno lasciato una buona professione in Africa per ridursi a mendicare in Italia..d'altronde se tu emigrassi in Australia, e ti andasse maluccio, e per campare ti riducessi a fare lo spacciatore lo comunicheresti ai tuoi parenti in Italia? Non credo proprio..
Comunque, ribadisco, anche la spiegazione alternativa di konarè è interessante..
Di sicuro, a mio parere, c'è solo che le spiegazioni "ufficiali" (povertà, fame, guerra..) di questa immigrazione dall'Africa sono false, contraddette da foto e filmati che tutti possiamo vedere..
Un'altra spiegazione che non ho citato, e che sentii da una sociologa italo-africana, su una rete televisiva locale, e purtroppo non rammento il nome della sociologa, è incentrata sulla possibilità, tramite l'immigrazione in Italia, per i criminali ricercati in Africa di rifarsi una nuova identità qui in Europa..non essendo, se non raramente, possibile accertare la reale identità del soggetto giunto qui (perché, come saprai, si disfano dei documenti..)..
ZORG
#226 ZORG 2019-08-15 15:20
#224 Teoclasto
Sono due visioni corrette che possono coesistere.
Chi viene qui, lo fa ben sapendo cosa trova, spesso addirittura "stimolato" da chi é già qui.
Altri sperano di ottenere qualcosa in più, di quello che avevano a casa loro.
Poi c'é chi viene per delinquere, essendo parte di una organizzazione.
Infine c'é chi viene qui per consegnare una merce che ha trasportato (ovuli).
A si certo, c'é anche chi viene qui perché é disperato, ma si perde nei numeri, é una minoranza.

I taxi delle ONG sono il mezzo meno controllato per chi vuole venire in europa.
Teoclasto
#227 Teoclasto 2019-08-15 15:46
@#225 Signore di Gibelletto

Mi hai convinto: corro subito anch'io ad iscrivermi ad un corso di web-marketing che, a detta di un amico fidato, mi assicura un 10-12.000 euro mensili! :hammer:

@#226 ZORG

Non c'è speranza: intrappolati dal "politicamente corretto" della falsità imperante e consustanziale agli accoglioni nostrani, senza nessun riferimento politico serio che intenda mettere mano alla questione per risolvere i problemi, piccoli e grandi, del nostro vivere quotidiano in mezzo all'invasione continua che stiamo subendo (pure dai paesi "comunitari"!), non vedo vie d'uscita per questo disgraziato paese...
FranZeta
#228 FranZeta 2019-08-15 15:51
#205 Sertes
Citazione:
Citazione Franzeta:
...
Non so a chi rispondevi ma non ero io quello che hai citato.
Signore di Gibelletto
#229 Signore di Gibelletto 2019-08-15 15:52
#227 Teoclasto

Mi spiace per te ma l'ultimo posto disponibile al corso l'ho preso io, mi sono già iscritto..
Teoclasto
#230 Teoclasto 2019-08-15 16:06
@#229 Signore di Gibelletto

Già: il tempo di postare il commento e l'iscrizione era già chiusa :-(

Avrei dovuto ricordare le sagge parole di quest'uomo di mondo:

youtu.be/V9WQRoQPel8?t=72
Sertes
#231 Sertes 2019-08-15 17:08
Citazione Teoclasto:
in ogni caso, non c'è nessuna menzogna nell'articolo del Giornale

Nonostante la tua insistenza nell'affermare l'opposto, è un fatto che il Giornale abbia attribuito a Carola Rackete un virgolettato di qualcosa che non ha mai detto.
Puoi metterci tutta la dialettica che ti pare ma questa cosa non la cambi, l'ha già riconosciuta anche il Giornale confermando il fatto e derubricandolo a "questione di lana caprina".
masai
#232 masai 2019-08-15 18:52
# Aironeblu


Citazione:
No, sbagliato. 150.000 erano gli sbarchi all'inizio dell'operazione. Se il PD fosse ancora al governo i 150.000 sarebbero saliti ogni anno a 200, 300, 500 mila, in modo da avere ben presto una consistente parte di africani in Italia. Lo dichiaravano apertamente molti ministri PD, non ricordi?
Era un calcolo basato su gli unici dati reali disponibili, dire che sarebbero aumentati, scusa, ma è una tua supposizione. Ad ogni modo, basta seguire semplici regole costituzionali e accordi internazionali ( come dimostrano gli ultimi 2 anni ) per evitare numeri effettivamente pericolosi per il popolo ospitante, quindi, ad oggi, possiamo dire che il pericolo invasione sia scampato.



Citazione:
E si dicevano stupidaggini. a inizio 2018 gli sbarchi non sono calati per merito di Minniti, ma sono proprio scomparsi completamente per decisione di Soros&C, in modo da non danneggiare la campagna elettorale del PD, che se avesse vinto, avrebbe recuperato con gli interessi.
Altra tua supposizione. Hai delle prove? Non si capisce allora perche Soros non appena saliti i sovranari al governo non abbia riniziato un attacco potente nei confronti dell'italia. Sono diminuiti gli arrivi è vero, ma non è che respingiamo migliaia di migranti a settimana, si parla sempre di una cinquantina o un centinaio di persone. Ti dirò, a riguardo invece penso che i " poteri forti " siano tutto tranne che stupidi. Hanno capito alla perfezione che ci possono inculare in qualunque modo con l'economia e l erosione dei diritti, ma non farmi vedere due neger che non fanno un cazzo dalla mattina alla sera che mi infurio. Il popolo, essendo il negger una realtà piu palpabile, trova nell unico diverso che vede il capro espiatorio del proprio disagio.
I vari soros e co, vedendo che i loro governi pro immigrati cadevano piano piano, l hanno capito, e hanno deciso di rallentare un attimo la presa a riguardo. Ma questa è solo una mia supposizione.


Citazione:
Peccato che se entrare in Italia e' relativamente facile, uscirne e' quasi impossibile, non ricordi i blindati francesi e austriaci ai nostri confini per controllare che nessun migrante invada il loro territorio, oppure i voli charter organizzati dalla Germania per rimandarci indietro anestetizzati i migranti che sono riusciti a oltrepassare il confine?
Lavoravo in una comunità per tossicodipendenti che aveva anche una struttura per dei migranti. Quello che ho visto io è che molti riuscivando ad andare in belgio, francia, e germania perchè avevano già dei parenti là. Ho provato a cercare dati a riguardo, ma non ne ho trovati. Possiamo però dire per certo che non tutti queli che arrivano si fermano, se conoscessi delle percentuali a riguardo sarebbe interessante

Che poi, gli altri stati abbiano politiche di espatrio serie è sicuro, ma è anche vero che se una persona ha il permesso di soggiornare nell'ue, non puoi prenderlo a calci in culo senza che non abbia almeno commesso dei reati. In questo siamo indietro, e salvini anche qui non si sta dimostrando all altezza.



Citazione:
Si Chiama immigrazione sostitutiva. I cervelli se li prendono in Germania, e qui li rimpiazzano con analfabeti stranieri. Non male per distruggere la concorrenza italiana.
E scusa e allora perchè salvini non attua e non ha intenzione di attuare politiche in tal senso? Vedo molto piu grave questa emigrazione, che l'attuale immigrazione. Ma guarda un po, qual è quella che fa piu felice il liberismo?

Detto questo, tutto vorrei fuorche passare per un paladino delle ong. Sono dei criminali e sfruttano i deboli di questo mondo. QUello che voglio sottolineare è che il pericolo invasione non c è, è solo propaganda, l'immigrazione è si un problema, ma per un paese sovrano assolutamente gestibile. Fai entrare tanti quanto puoi, poi chiudi i porti ( tranne magari che in casi di emergenze internazionali). E qui viene il nocciolo del problema. Abbiamo bisogno di governanti che si riapproprino della nostra sovranità, e in questo salvini si e solo dimostrato chiacchere e distintivo. Cosa ce ne facciamo del controllo dei porti, se poi un soros qualunque con una speculazione taglia di un terzo la nostra economia? Cosa serve se poi continuiamo ad avere una disoccupazione al + 10%?
Salvini sfrutta questa banalità che il controllo dell immigrazione riportera alla sovranità, ma solo la sovranità può riportare un controllo sull'immigrazione.
Teoclasto
#233 Teoclasto 2019-08-15 19:00
@#231 Sertes

Citazione:
Puoi metterci tutta la dialettica che ti pare ma questa cosa non la cambi
Io direi che l'unica cosa che non cambia in questa vicenda è che i "migranti", una volta identificati in Italia, ce li teniamo sul groppone a vita, che i crucchi non li vogliono (e nemmeno gli altri), e che il problema viene eluso dai "restiamo umani" (a spese della collettività).

italiaoggi.it/.../...

Naturalmente, dei rimpatri forzati, o di quelli "sopiti", non parli perché ti costringerebbe ad ammettere che il carico pesantissimo è solo sulle spalle dell'Italia e che non vi sono alternative al respingimento sistematico (usando anche la forza, se necesssario), per evitare guai maggiori dal punto di vista sociale e dell'ordine pubblico.

Se dipendesse da me, istituirei un censimento obbligato dei pro/contro l'immigrazione illegale e farei pagare a chi si dichiarasse favorevole, mediante confisca di Stato di beni mobili e immobili, il vitto e l'alloggio dei "migranti" che non fossero in grado di sostenersi mediante un lavoro stabile.
Naturalmente non sarebbe la soluzione dei problemi implicati dall'afflusso massiccio di gente estranea al territorio e diversissima per usi e costumi, ma almeno una buona decina di miliardi (annui!)(stima approssimativa) necessari alla "generosità" sapremmo da dove prenderli.
redribbon
#234 redribbon 2019-08-15 21:15
L'esempio di Israele sul difendere la propria etnia dalla penetrazione degli stranieri:
divieto alle badanti straniere residenti in Israele di avere figli, pena l'espulsione,
ilprimatonazionale.it/.../...
caso eclatante di una filippina residente da 20 anni in Israele, con un figlio 13enne, che viene sbattuta fuori perché ha fatto il figlio.
Ora questo è anche esagerato considerando che si parla di una 50ina di figli in tutto, e che comunque quelle badanti hanno lavorato per tanti anni in Israele,
tuttavia è il principio da osservare: Israele tiene la guardia alta sul non farsi invadere da stranieri e impedire che questi aumentino di numero a scapito degli ebrei.
Secondo me bisogna fare tanto di applausi a Israele. Dovremmo seguire il suo esempio. In Italia siamo grulli, facciamo il contrario, i minori ce li andiamo a prendere, appena c'è un barcone di trafficanti nelle nostre acque diamo subito il permesso di sbarcare ai minori! Siamo in guerra coi trafficanti umanitari, è una vergogna che la politica non abbia a sua volta dichiarato lo stato di guerra, ed è una vergogna che si permetta alla magistratura di mettere bocca su una questione prettamente politica.
Fa specie sentire certa gente al governo che tira fuori l'alibi della magistratura per non impedire lo sbarco, cercano la scusa per fare continuare l'invasione di extracomunitari in Europa:

Citazione:
la nostra, linea non cambia: mettiamo in sicurezza la nave come ci chiedono i giudici; poi l'Europa, e in primis la Spagna la cui bandiera sventola sulla Open Arms, inizino ad assumersi le proprie responsabilità facendosi carico di accogliere 116 migranti a bordo della nave
ansa.it/.../...

la vera responsabilità che ha l'Europa è quella di impedire l'arrivo, secondo me con ogni mezzo, e comunque lo stazionamento di immigrati nel territorio europeo, altro che accogliergli come dice Toninelli.
Aironeblu
#235 Aironeblu 2019-08-16 01:41
@RedRibbon
Per Israele e' diverso: dopo quello che hanno subito avranno diritto di difendere il loro territorio... e poi se sono stati eletti come popolo non potranno mica accogliere dei non eletti? Suvvia...
redribbon
#236 redribbon 2019-08-16 08:31
Citazione:
#235 Aironeblu
e poi se sono stati eletti come popolo non potranno mica accogliere dei non eletti?


dai non lo fanno per quello ;-) , è che sono in gamba, hanno la testa sulle spalle e la usano bene, sanno cosa succede se si permette un immigrazione senza freni, la società multietnica è la morte dell'ebraismo, ma questo vale per tutti i popoli anche se non possono caratterizzarsi come gli ebrei.
Non a caso qualche anno fa rabbi Shimon Elitov già si lamentava dei matrimoni misti degli ebrei in europa e dell'assimilazione che erodeva la comunità ebraica

Citazione:
“l’assimilazione è peggio dell’Olocausto fisico”. I matrimoni misti in Olanda, Danimarca e Svezia coinvolgono oltre il novanta per cento degli ebrei. In Francia, Belgio, Germania e Italia, il dato non è molto inferiore. Pierre Besnainou, uno dei leader della comunità ebraica francese, ha messo in discussione “la coesione della comunità ebraica in dieci-quindici anni”, a causa dell’assimilazione già oggi a livello del sessanta per cento. In Inghilterra, l’altro grande polo ebraico europeo assieme a Parigi, le cose non vanno meglio.
e rabbi Adin Steinsaltz diceva senza mezzi termini che la comunità ebraica inglese sta morendo

Citazione:
“La comunità ebraica inglese sta morendo”, ha dichiarato il rabbino Adin Steinsaltz, il massimo esperto mondiale di Talmud. L’ex rabbino capo del Regno Unito, Jonathan Sacks, ci aveva scritto un libro dal titolo: “Avremo ancora nipotini ebrei?”. Gli ebrei potrebbero sparire, assimilati ai non ebrei

La domanda posta da Sacks è terrificante: “Riuscirà l’assimilazione a ottenere ciò che a Hitler non riuscì?”. Da Israele è stato lanciato così l’Israel Project, che cerca di portare ebrei della Diaspora anglosassone verso Gerusalemme.
kolot.it/.../...

nelle società multietniche e globalizzate spariscono culture e identità dei popoli, mi sa che l'unica identità che ci resterà sarà facebook e youtube...
redribbon
#237 redribbon 2019-08-16 08:50
Intanto questi dei 5stelle, pur di non mollare le poltrone, stanno pensando sul serio di fare un governo col PD fino al 2022:
ilmessaggero.it/.../...

Citazione:
Questi discorsi sui dicasteri non devono far pensare che il governo di legislatura sia cosa fatta. Anni di insulti tra 5Stelle e Pd non si archiviano facilmente. Le ferite restano profonde e aperte. La diffidenza reciproca ancora da smaltire. In più c'è la questione del programma: Zingaretti e anche Di Maio sanno che non potrà essere riproposta la formula del contratto. «Ci riderebbero tutti dietro», ha confidato il segretario dem. Sicuramente però «andrà stilato un programma capace di portare la coalizione almeno fino al 2022, quando dovrà essere eletto il nuovo capo dello Stato», dice un collaboratore del segretario dem.
vorrebbero quindi mettersi a governare l'Italia contro la volontà degli italiani, e probabilmente approvando leggi sgradite alla maggioranza degli italiani, dalla cancellazione della legge sulla legittima difesa, alla cancellazione del decreto sicurezza bis, dare subito lo ius soli, e magari prenderci tutti i migranti trasportati dalle ONG, e chissà quali altre porcate perverse tirerebbero fuori.
Un ipotesi del genere secondo me dovrebbe contemplare la possibilità di rivolte popolari contro il loro operato.
Teoclasto
#238 Teoclasto 2019-08-16 09:35
@redazione

di fronte a queste cose, ogni considerazione sulle speculazioni di Salvini sui migranti diventa perfettamente inutile:



P.S. se "l'alternativa" sono questi (M5S, PD, LEU..., si ricade sempre nella logica del "male minore"; è sbagliato, certo, ma non vedo altre soluzioni...

masai
#239 masai 2019-08-16 12:12
# aironeblu

Invece lo fanno proprio per quello. Israele è uno stato dichiaratamente razzista. In una intervista ad un super rabbi, professore universitario e legislatore israeliano, lo dice chiaramente: loro sono la razza eletta, sono la razza migliore, e in quanto tale non possono sporcare i loro DNA con noi( tanto che, a sue parole, capiva le azioni di Hitler) E Cmq basta vedere una qualunque intervista ad un bar di Gerusalemme, alla domanda cosa servono i gojim, la risposta e per servire noi che siamo superiori. No, non voglio uno stato che abbia politiche migratorie come coloro che definiscono goyom, cioè animali, tutti i diversi, da loro.
Purtroppo sono di fretta e non posso linkare i video, ma sono di facile reperibilità. Se servisse li posterò io poi.
Teoclasto
#240 Teoclasto 2019-08-16 20:04
Ci risiamo: Open Arms, la procura di Agrigento apre un’inchiesta per sequestro di persona.

www.ilfattoquotidiano.it/.../5390816
Blade1960
#241 Blade1960 2019-08-16 22:18
Dal sito m5s

Salvini stacca e il Senato non pu� autorizzare il sequestro del PC di Siri. Coincidenze?
ZORG
#242 ZORG 2019-08-16 22:45
SALVINI PUO’ VINCERE ANCORA…
www.maurizioblondet.it/salvini-puo-vincere-ancora/

C'é però chi sta peggio.

SCALFARI CI ISTRUISCE: DOPO SCIPIONE L’AFRICANO, ARRIVO’ NUMA POMPILIO
www.maurizioblondet.it/.../
Sertes
#243 Sertes 2019-08-16 22:51
Da Francesco Trento, su FB:
Citazione:
Savoini manco lo conosce, ma se avete seicento foto di loro due insieme allora cioè, lo conosce, non ha mai detto che non lo conosce, però di fatto non lo conosce, ecco, e non è mai stato in quelle foto insieme a Savoini, ma comunque nella foto lo conosce, però poi appena mettete via la foto no, mai visto: un fenomeno noto come l'amicizia di Schrödinger.
Il libro l’ha pubblicato con una casa editrice fascista, ma lui non lo sapeva che era fascista, anzi non sapeva nemmeno d’aver pubblicato un libro, cioè, aveva parlato con una tizia, mica lo sapeva che ci scriveva un libro, ecco.
“Stacco la spina” pure non l’ha mai detto, ha detto una cosa ben diversa, profondamente diversa, che è “stacco la spina”, quindi non mettetegli in bocca parole che non ha pronunciato, suvvia.
Quella cosa che vi toglie le accise sulla benzina invece dice che l'ha detta, l'ha detta e ora niente, non ha avuto tempo, cioè aveva detto "al primo consiglio dei ministri", ma poi 'sti ministri non gliel'hanno dato, quel consiglio, e poi c'era pieno di cose da fare, i post coi panini e i bacioni, e guidare la ruspa e mettere le canzoni in spiaggia, quindi per ora non ve le ha tolte però se lo rieleggete, se gli date i pieni poteri, allora uh, lui quella cosa ve la ridice. Poi non la fa, è chiaro, ma ve la ridice, anche per tre-quattro campagne elettorali consecutive.
Cioè, se ci sono, poi, queste campagne elettorali, perché lui non ha detto che Conte si deve dimettere, lui ha detto una cosa diversa, diversissima, cioè che Conte si deve dimettere e poi lui deve fare il premier da solo o al massimo con la Meloni però se poi questa mossa comporta che invece se la pijanderculo allora no, lui a Conte lo vuole bene forte, pure più che a Savoini in quegli attimi in cui lo conosce.
gino sighicelli
#244 gino sighicelli 2019-08-16 23:47
#242 ZORG

a mio parere, sono stronzate

a mio parere, circa le ragioni di Salvini, tra quelle da me finora ascoltate, le uniche cose intelligenti le ha dette Carpeoro
(nell'ultima puntata di BorderNigth->CarpeoroRacconta)

l'unico difetto che in esse ho ravvisato: scordarsi di poter votare prima che questo parlamento abbia potuto eleggere il 'nuovo' presidente della repubblica italiota

pertanto: mettersi il cuore in pace e prepararsi a sopportare il fascismo reale
Signore di Gibelletto
#245 Signore di Gibelletto 2019-08-17 00:12
Quel che maggiormente mi preoccupa è il buon livello di cialtroneria di tutti gli attori in campo: Capitan Tav Salvino, Luigi il Cialtrone, il Bomba, lo psicopatico di Arcore,etc., sembrano i protagonisti di un cinepanettone con Boldi e compagnia cantante..con la visione politica di un pigmeo..
in un certo senso invidio le tifoserie di ciascuna parte, proprio perché non si rendono conto di tifare per dei cialtroni senza pari, senza eguali in occidente..in confronto a questi pure il presidente francese è un gigante della politica..
e in mezzo a sto casino, ciliegina sulla torta di m.., chi arriva? Arrivano le navi delle ONG..
Questa italia è in preda alla pazzia..
redribbon
#246 redribbon 2019-08-17 09:09
Citazione:
#239 masai

loro sono la razza eletta, sono la razza migliore, e in quanto tale non possono sporcare i loro DNA con noi( tanto che, a sue parole, capiva le azioni di Hitler) E Cmq basta vedere una qualunque intervista ad un bar di Gerusalemme, alla domanda cosa servono i gojim, la risposta e per servire noi che siamo superiori.
Ma quanti saranno che credono davvero a questa stupidaggine? Sarebbe facile smontargliela in un attimo, anzi, l'articolo che ho linkato sopra, quello della sparizione delle comunità ebraiche in europa, dimostra che il loro DNA non è manco in grado di sapersi salvaguardare dalla sparizione e di conservare la propria identità, omologandosi con gli altri, tanto superiore quindi non sembra essere...
redribbon
#247 redribbon 2019-08-17 09:20
Il capogruppo leghista alla Camera Molinari parla dei temi che hanno avuto difficoltà a gestire con i 5stelle:

Citazione:
Perché noi dovevamo digerire cose indigeribili…

Tipo?

L’ecotassa, molte parti dello Spazzacorrotti di Bonafede, che ha profili di incostituzionalità palesi, e ha unito magistrati e avvocati nel dire che è una riforma folle. Il blocco delle trivelle, il fatto di rallentare sulle autonomie, l’analisi costi-benefici della TAV, su tutte le opere. Ce ne sono, di cose, potrei andare avanti parecchio: la norma sull’ILVA, che rischia di mettere in strade migliaia di lavoratori, e soprattutto di far perdere un settore strategico per l’Italia come l’Acciaio. Ne abbiamo dovuto votare, di cose. O si smussavano le differenze, o ci saremmo divisi. Sulla TAV hanno fatto una mozione con la presa di posizione del Premier Conte. Stare lì per starci non volevamo più.
Citazione:
Molinari: Sulla riforma della Giustizia Bonafede ci ha presentato una cosa incompleta. Il rischio è tenere sotto processo la gente tutta la vita.

giornalista: La farete la separazione delle carriere, in Magistratura, invocata da più parti, dai cittadini ma anche dagli avvocati?

Molinari specifica: “Questo è uno dei nodi di Bonafede. E questo ci ha presentato dieci bozze diverse, e non c’era nulla di tutto ciò. Oppure chiedevamo l’accorciamento dei tempi del processo ma niente, anzi ha aggiunto ulteriori passaggi e cose burocratiche: capisce che la Giustizia non sia un tema secondario. Uno dei principali motivi per cui le aziende non investono in Italia sono l’incertezza del Diritto e la lentezza dei processi. Pensiamo che per aprire uno stabilimento la gente rischia un avviso di garanzia ogni cinque minuti. Ogni funzionario onesto rischia una denuncia per firmare qualsiasi foglio. E’ normale, che il Paese si blocchi”.
www.tag24.it/240214-molinari/
Signore di Gibelletto
#248 Signore di Gibelletto 2019-08-17 13:11
Riporto un pezzo dell'analisi di Blondet, tratta dal suo sito, in merito a quanto ha fatto Capitan Tav. Un'analisi che spicca, in mezzo agli sproloqui delle varie tifoserie, per serietà e intelligenza..e il bello è che i fan di Capitan Tav, come scrive Blondet stesso che è sempre stato un indipendente, in opposizione sempre alla cerchia degli intellettuali "sinistri", attaccano pure lui..
Ribadisco: quest'Italia è in preda alla pazzia..


"PRIMA GLI ITALIANI O PRIMA I CLAN LEGHISTI DEL NORD?

Conte non si è ancora dimesso, le sue comunicazioni al parlamento devono ancora essere calendarizzate, Mattarella non ha ancora preso in mano l’iter delle consultazioni, ma già quelle elezione date troppo frettolosamente per certe appaiono ora ben più lontane di tre giorni fa. Tutto ciò avviene per un motivo semplicissimo: tre dei quattro principali partiti non hanno alcun interesse ad andare a votare. Detto in altre parole, Salvini aveva una maggioranza ed ha deciso di mettersi in minoranza. Certo, lo ha fatto chiedendo che la parola torni agli elettori. Il che dal punto di vista democratico va certamente bene. Ma egli non può far finta di non sapere che, ove davvero si votasse, potrebbe forse ottenere la maggioranza dei seggi (grazie al maggioritario), non certo quella dei voti, che aveva invece in alleanza con M5S nel governo gialloverde. Piano dunque a parlare in nome degli italiani…

Ecco, aver buttato a mare quella maggioranza, confermata alle europee sia pure a parti invertite, è la responsabilità più grave che si è assunta Salvini. In quella maggioranza c’era infatti la spinta popolare al cambiamento. Una spinta confusa e contraddittoria quanto si vuole, ma pur sempre una spinta vera.
Ma, la domanda sorge davvero spontanea, qual è il cambiamento che vuole la Lega? E’ quello che passa attraverso la liberazione dal cappio eurista o è il ritorno riverniciato solo un po’ alle origini liberiste, mercatiste e soprattutto padane dell’era Bossi?
Ora, se davvero il “prima gli italiani” di Salvini voleva significare in primo luogo la liberazione dall’euro-Germania, egli avrebbe dovuto agire ben diversamente da quel che ha fatto. In primo luogo avrebbe dovuto mettere costantemente al centro i temi economici, non la sicurezza e i migranti. In secondo luogo avrebbe dovuto togliere di mezzo la pretesa del “regionalismo differenziato”, altro non fosse perché una battaglia contro Bruxelles esige la massima unità del Paese. In terzo luogo, avrebbe dovuto curare i rapporti con i Cinque Stelle, evitare di attaccarli ogni giorno, mantenere la compattezza dell’alleanza sulla base della lotta al nemico principale che sta a Bruxelles."
ZORG
#249 ZORG 2019-08-17 14:41
Citazione:
#244 gino sighicelli
#242 ZORG
a mio parere, sono stronzate
Anche secondo me.
E' il teatrino delle marionette.
Citazione:
#245 Signore di Gibelletto
Quel che maggiormente mi preoccupa è il buon livello di cialtroneria di tutti gli attori in campo: Capitan Tav Salvino, Luigi il Cialtrone, il Bomba, lo psicopatico di Arcore,etc., sembrano i protagonisti di un cinepanettone con Boldi e compagnia cantante..con la visione politica di un pigmeo..
La cosa peggiore è che la regia non é dei Vanzina.
Ma agli italiani la politica piace pecoreccia.
gbhnjk
#250 gbhnjk 2019-08-17 14:50
Dato che fare politica significa fare delle scelte, agli italiani piacciono scelte pecoreccie.
masai
#251 masai 2019-08-17 16:20
#246 Redribbon

www.youtube.com/watch?v=0Ji_Y7YEbKY
www.youtube.com/watch?v=aqON2akfM-8
fanpage.it/.../...
www.invictapalestina.org/archives/36087

Guarda, io credo siano tanti, in primis perche c'è scritto nella bibbia e ribadito in tutte le loro interpretazioni, e poi perche come ti spieghi altrimenti cje eleggono Netanyahu presidente per 15 anni di fila?


Ti linko qualcosa, ma questa la riporto perche gasa: dall intervista al rabbi.

Citazione:
“L’abolizione della schiavitù legale ha creato debolezze. Dio aiutando ritornerà. I goyim (non ebrei) desidereranno essere nostri schiavi. Essere schiavi degli ebrei è la miglior cosa. Essi devono essere schiavi. Essi desiderano essere schiavi. Invece che girovagare nelle strade, compiere insensatezze e litigare tra loro, la loro vita invece si svolgerebbe in modo ordinato.
Sertes
#252 Sertes 2019-08-18 09:57
Il ministro Salvini completa il voltafaccia riguardo la crisi di governo che lui stesso ha scatenato:
"ragionerò su tutto purché non tornino Renzi e i suoi"

corriere.it/.../...
ZORG
#253 ZORG 2019-08-18 10:51
OPEN ARMS: LA RESA DEI CONTI

pencri93
#254 pencri93 2019-08-18 10:54
peonia
#255 peonia 2019-08-18 11:24
quanto vorrei vedere in carcere Saviano, a prescindere!!!
ZORG
#256 ZORG 2019-08-18 11:51
#255 peonia
Io dopo l'imitazione di Zalone, non riesco più a guardarlo senza piegarmi in 2 dalle risate.
Citazione:
Si deve fare i bracci come i fratelli Abbagnale!
:hammer:


Eccola:
www.dailymotion.com/video/xmtoo7
peonia
#257 peonia 2019-08-18 12:29
ora me la cerco, l'avevo persa!:-D
nooo l'avevo vista, me ne ero scordata, imperdonabile!
Teoclasto
#258 Teoclasto 2019-08-18 13:21
Recentissimo video dell'ottimo Francesco Amodeo: una realtà un po' sconsolante, ma purtroppo vera, soprattutto per quanto riguarda la "logica da tifosi" che spesso ci contraddistingue... :-(

Pensoso
#259 Pensoso 2019-08-18 19:04
Citazione:
Intanto questi dei 5stelle, pur di non mollare le poltrone, stanno pensando sul serio di fare un governo col PD fino al 2022:
Forse siamo salvi, forse Salvini si rimangia tutto, per stare sulla poltrona.
Signore di Gibelletto
#260 Signore di Gibelletto 2019-08-18 19:54
#259 Pensoso

Se davvero Capitan Tav Salvino martedì non fa cadere il Governo, dopo tutte le dichiarazioni roboanti delle ultime settimane, sarebbe il massimo della cialtroneria (o della cialtronaggine..).. toccheremmo davvero il vertice, l'everest della cialtronaggine..neanche Macario, Totò e Boldi potrebbero far scompisciare di più dalle risate gli italianidi ancora dotati di cervello e tutti i paesi europei..questo personaggio, ora l'ho compreso, è un comico prestato alla politica, al suo confronto Beppe Grillo è Adenauer..
Signore di Gibelletto
#261 Signore di Gibelletto 2019-08-18 21:42
D'altronde, osservando la faccia del barbuto Saviotto qualche post sopra,mi sto cominciando a chiedere se qualcuno ha informato gli italianidi che è in corso una gara, a cui possono partecipare solo giganti della cialtroneria, per l'ambito titolo di SUPERCIALTRONE..ovviamente alla gara hanno pieno diritto di partecipare oltre a Capitan Tav, il barbuto Saviotto, il Bomba, Luigi il Cialtrone, lo psicopatico di Arcore e compagnia cantante, anche i capi (stranieri e italici) delle ONG..come il tizio spagnolo che sta tenendo posteggiata la sua barchetta da settimane davanti a Lampedusa, e che dichiara che non può fare 4-5 giorni di navigazione per andare in Spagna..un megacialtrone..
Di fronte a tale situazione c'è solo una cosa sensata da fare..inoltrare formale richiesta alla Svizzera di invaderci il prima possibile..

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO