Forum

    • Avatar di Ghilgamesh
    • Ombre divergenti
    • Resto in trepidante attesa di un tuo video in cui insegni a Rocco a scopà! Che dai suoi film, l'avrai...
    • Autore Ghilgamesh
    • 18/08/2019 23:09
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Cum Grano Salis Ecco due prove con un faro invece del Sole. Nella prima ho messo un faro con apertura 55°...
    • Autore Temesvar
    • 18/08/2019 22:38
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Visto quello che hanno dichiarato nel film American Moon, sembra proprio che ne abbiano un gran bisogno.
    • Autore Temesvar
    • 18/08/2019 22:22
    • Avatar di Ghilgamesh
    • Ombre divergenti
    • Che dire, mi inchino! Stai davvero spiegando a fotografi professionisti, la PROSPETTIVA?!
    • Autore Ghilgamesh
    • 18/08/2019 21:54
    • Ombre divergenti
    • @ Temesvar Sono perfettamente d'accordo. E pochi istanti prima Toscani analogamente dice che le ombre del...
    • Autore valt51
    • 18/08/2019 20:35
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Cum grano salis Si potrebbe fare, ma mentre per il Sole ci sono le funzioni specifiche dei software 3D che...
    • Autore Temesvar
    • 18/08/2019 18:43
    • Giovanni 5,46, don't panic
    • Uno degli argomenti più curiosi della Scrittura è Gv 5,46 in cui si legge, perchè così si traduce,...
    • Autore gio65
    • 18/08/2019 18:41
    • Avatar di Moonchild
    • La Grande Opera
    • Chautauqua Egli notò che, benché normalmente la Qualità sia associata agli oggetti, talvolta le...
    • Autore Moonchild
    • 18/08/2019 14:48
    • Avatar di charliemike
    • Ombre divergenti
    • Secondo i dati NASA, dove si trovava il Sole nella foto AS14-68-9487, rispetto al LEM?
    • Autore charliemike
    • 18/08/2019 13:23
    • Nuova Cronologia
    • Ciao Italo, è davvero interessante il tuo post e conferma che sulla storia è passata una mano che ha...
    • Autore gio65
    • 18/08/2019 11:36
    • Avatar di Cum grano salis
    • Ombre divergenti
    • Temesvar Trovo convincenti le varie analisi (non solo le tue), ma già in partenza non avevo perplessità...
    • Autore Cum grano salis
    • 18/08/2019 10:04
    • Avatar di Italo
    • Nuova Cronologia
    • History: Fiction or Science? pag. 435 “La Grande Tartarie. Par le Sr. Sanson. A Paris. Chez l’Auteur...
    • Autore Italo
    • 18/08/2019 09:09
    • Avatar di Ghilgamesh
    • Ombre divergenti
    • Non capisco... ma davvero da 7 pagine, qualcuno sta provando a "dimostrare" matematicamente, che quelle...
    • Autore Ghilgamesh
    • 18/08/2019 08:37
    • Ombre divergenti
    • Ottimo lavoro, completa in maniera davvero esaustiva il gran bel lavoro svolto da valt51
    • Autore 3Doubt
    • 18/08/2019 00:20

Commenti Recenti

rss

Scarica la versione in HD da Vimeo On Demand 
Ordina il DVD da luogocomune

Qui la homepage di American Moon

.

 

Aggiungi Commento   

JProctor
#1 JProctor 2019-07-19 21:19
Per tutti:
redazione
#2 redazione 2019-07-19 21:25
ATTENZIONE: limitate i commenti di questo thread all'ARGOMENTO GENERALE del film.

Per le discussioni sui SINGOLI ARGOMENTI utilizzate il nuovo thread sulle 42 domande.

luogocomune.net/.../868-american-moon-42-domande

(Se non seguite le mie indicazioni, poi non lamentatevi se vi cancello i commenti).
Gianluca89
#3 Gianluca89 2019-07-19 21:49
Buona sera Sig. Massimo e buona sera a tutti gli utenti, mi sono registrato da poco ma è da qualche tempo che seguo il sito luogocomune e il forum.

Volevo fare i complimenti e ringraziare il Sig. Massimo per l'impegno, la costanza, la bravura e l'umiltà nel suo lavoro di ricerca, nonostante tutti i muri che vengono alzati su certi temi ed argomenti che per alcuni possono risultare scomodi e non solo.

Mi guarderò con grande interesse questa versione integrale, grazie ancora e buona serata a tutti.
mauriziogades
#4 mauriziogades 2019-07-19 21:57
C'è qualche differenza con la prima versione?
Teoclasto
#5 Teoclasto 2019-07-19 22:00
Please: attivare carta postepay (anche semplice e non "evolution") x donazioni + semplici e - costose...

P.S. GRAZIE!!!
ZORG
#6 ZORG 2019-07-19 22:05
Ennesimo capolavoro!
I miei più sentiti complimenti.
Marauder
#7 Marauder 2019-07-19 22:13
Un piccolo file per Internet, un documento enorme per l'umanità.

Complimenti Prez :pint:
JProctor
#8 JProctor 2019-07-19 22:13
#4 mauriziogades
Citazione:
C'è qualche differenza con la prima versione?
Il capitolo aggiuntivo sulla contrazione termica, alcune immagini sostituite, e la stupida musichetta di introduzione alle parti 1 e 5 (che per me è 1000 volte meno bella dell'originale, ma so' gusti).
clausneghe
#9 clausneghe 2019-07-19 22:36
Massimo, forse mi sbaglio ma l'American moon che mi hai mandato più di un anno fa (e ancora ti ringrazio) mi sembrava diverso da questa versione.. l'introduzione è diversa, mi sembra.
Comunque hai fatto bene a dedicare tempo agli antefatti e cioè a come nacque quel progetto strampalato, moderna versione delle perline da dare agli Indiani... :-D
Grande.
A vederli fanno proprio ridere,con la loro tecnologia di latta, questi uomini tristi in giacca e cravatta che debbono mentire per vivere....
medicialbe
#10 medicialbe 2019-07-19 22:51
Onore a Massimo Mazzucco, decisamente uno dei benefattori dell'umanità! (suona ironico, ma non sarebbe corretto niente di meno).
DanieleSpace
#11 DanieleSpace 2019-07-19 23:26
Possiamo linkarlo sulla pagina facebook dell' ANSA ?? :hammer: :hammer:
TdC Ghost
#12 TdC Ghost 2019-07-19 23:48
American Moon è il documentario definitivo sul tema allunaggi...inattaccabile da tutti i punti di vista, non credo si possa fare di meglio...complimenti al regista e grazie per averlo realizzato...!!!
Roberto70
#13 Roberto70 2019-07-19 23:59


12 ottobre 1492
19 luglio 2019 :-D
Al2012
#14 Al2012 2019-07-20 00:09
Massimo se oggi è il tuo compleanno ..... TANTI AUGURI!!

Comunque grazie per il tuo impegno e il tempo che dedichi per poter fare un vero giornalismo d'inchiesta.

Nessuno di noi può immaginare quanta fatica e tempo occorre per fare questi documentari.

In un mondo giusto ti sei meritato il premio Pulitzer, per noi l'hai sicuramente meritato .....

:pint: :pint: :pint:
donovan77
#15 donovan77 2019-07-20 00:23
Auguri di cuore Massimo
edo
#16 edo 2019-07-20 00:25
Stasera ho introdotto l'argomento luna con uomo sopra in modo ironico ed uno mi fa: "'mio nonno mi diceva che era tutto finto".
Praticamente il nonno li ha sgamati in tempo reale :-D noi abbiamo dovuto aspettare Massimo ;-)
donovan77
#17 donovan77 2019-07-20 00:31
Ragazzi domani attivissimo.è a genova per parlare di complotti lunari all'università .porco giuda quasi quasi sono tentato di andare a vedere :-x
TdC Ghost
#18 TdC Ghost 2019-07-20 00:49
20 luglio 1954...Auguri di buon compleanno...però il regalo lo hai fatto tu a noi...!!!
maryam
#19 maryam 2019-07-20 01:23
UN REGALO DI COMPLEANNO AL MONDO??? :-)
AUGURONI MASSIMO!!!
Tianos
#20 Tianos 2019-07-20 01:26
Buon compleanno nostro anfitrione.
Jurij
#21 Jurij 2019-07-20 03:09
Auguri Max!!!!!!
music-band
#22 music-band 2019-07-20 06:37
Tanti auguri Max
Randy
#23 Randy 2019-07-20 06:41
Auguri Massimo! E grazie di cuore per il tuo lavoro! :pint:
Cogitans
#24 Cogitans 2019-07-20 07:38
Mi unisco volentieri al coro degli auguri. Un grandissimo grazie a Massimo per averci regalato il suo capolavoro.
L'altro giorno a casa di un amico (io non guardo più la televisione ormai da anni) ho visto un pezzo di trasmissione con paolo mieli ed altri
personaggi belanti, tutti ossequiosi della versione ufficiale.
Beh, vi dico, se io non fossi nato più di cinquant'anni fa e non avessi avuto l'occasione di conoscere questo sito, in tutta onestà affermo che quasi quasi mi avrebbero convinto (rimane sempre il quasi quasi.........).
Perciò ancora una volta grazie.
peonia
#25 peonia 2019-07-20 07:46
Tanti auguri Massimo, che i tuoi meriti vengano riconosciuti globalmente! Tutti noi ti siamo grati e ti vogliamo bene.
Andoram
#26 Andoram 2019-07-20 07:49
Purtroppo il pensiero unico globalizzato prosegue senza sosta demerito di un maestream unificato H24!

Voci dubbiose... nessun ombra... solo propaganda becera ed ossequiosa del sistema.

Grazie Massimo unica voce intonata fuori dal coro!
Adonis
#27 Adonis 2019-07-20 07:52
Max tanti auguri e ancora grazie per quanto fai a favore della verità che in troppi cercano di contaminare turlupinando il prossimo....
starburst3
#28 starburst3 2019-07-20 07:56
Tanti auguri Massimo per i tuoi...anta e spicci ;-)
Grazie di esserci.

Dipinsi l'anima su tela anonima
GianRa
#29 GianRa 2019-07-20 08:01
Credenti a rischio di estinzione

comedonchisciotte.org/.../
marocg
#30 marocg 2019-07-20 08:02
Auguri Massimo e grazie per la fiducia nella condivisione della tua ultima battaglia (in ordine di tempo).
JFK aveva scelto l'obiettivo sbagliato per stimolare la crescita americana, se n'era accorto ma non ha fatto in tempo a correggere il tiro e la storia ha preso un'altra piega.
La luna non puo' essere "scippata" all'umanita' con effetti mediatici e il progresso non puo' essere tale se non e' condiviso.
... Thank you
Nomit
#31 Nomit 2019-07-20 08:12
Buon compleanno.
… hai percaso collaborato col Grinch per realizzare questo film?
fefochip
#32 fefochip 2019-07-20 08:29
auguri di cuore max per tutto

mi ha fatto ammazzare il monito all'inizio per i terrapiattisti :hammer:
redazione
#33 redazione 2019-07-20 08:31
Citazione:
Possiamo linkarlo sulla pagina facebook dell' ANSA ??
Potete (dovete) linkarlo dappertutto. L'ho messo anche sulla pagina facebook: www.facebook.com/massimo.mazzucco.7/
Dusty
#34 Dusty 2019-07-20 08:55
Aiuterò a spammarlo ovunque: grazie per averlo reso pubblico.

E tanti auguri di buon compleanno (sono 30, giusto? :-D )
BELLINI
#35 BELLINI 2019-07-20 08:56
Auguri!!!
Aigor
#36 Aigor 2019-07-20 09:08
Auguroni e grazie per tutti i contributi alla conoscenza vera
mangog
#37 mangog 2019-07-20 09:18
Premetto che io non credo all'esistenza degli alieni finché non li vedo e ci parlo perfino insieme.
Detto questo potrei anche sospettare che abbiano "inscenato" discese e risalite delle varie navicelle, con camminate e bandiere che sventolano ( sbagli sfuggiti) e polvere che si comporta come più gli garba.. per non mandare in onda altri video originali.. anzi!... GLI ORIGINALI ( ovvero ripresi sulla luna e non dentro gli studios ).....dove ci sono gli omini verdi che fanno ciao con la manina e che danno pacche sulle spalle agli astronauti ?
Mi sembra che qualche astronauta abbia anche riferito di aver visto degli UFO durante il viaggio.
Sto solo ipotizzando le motivazioni di un tale teatrino il cui scopo è chiaramente plausibile.. far risultare vincitori gli USA nella corsa contro i Russi per la conquista dello spazio.
In un colpo solo hanno calmato i cittadini che si aspettavano il risultato delle loro tasse pagate.. riprendendosi la gloria che avevano perso per colpa di Yuri Gagarin.
qilicado
#38 qilicado 2019-07-20 09:29
Buon compleanno.
Akane
#39 Akane 2019-07-20 09:31
Estremamente interessante
Teoclasto
#40 Teoclasto 2019-07-20 09:47
AUGURI!!!

BUON COMPLEANNO!!! ;-)
mauriziogades
#41 mauriziogades 2019-07-20 09:50
A che minuto si trova il capitolo aggiunto sulla contrazione termica? Thanks
seoxseo
#42 seoxseo 2019-07-20 10:18
Ma Attivissimo non aveva detto che non sarebbe tornato sull’argomento?
ticinonews.ch/.../...
SuperGulp
#43 SuperGulp 2019-07-20 10:31
Massimo, Auguroni...

alla truppa online invece chiedo:
non parte il video, con tutti gli altri non ho problemi, ma
il video postato da Massimo su vimeo (american moon),
non ne vuol sapere.

Browser opera, anche se resettato ad impostazioni di default
mike57
#44 mike57 2019-07-20 10:49
Massimo fammi passare questo o.t. grazie.
Stasera 20 luglio ore 20.00 fiaccolata a Bibbiano.
Cercate di esserci.
Azrael66
#45 Azrael66 2019-07-20 10:50
Non l'ho ancora visionato per esigenze di tempo ma lo farò al più presto: grazie per il regalo, è il tuo compleanno ma il regalo lo hai fatto tu a noi!!!
Qualora un giorno dovessi io scoprire una nuova stella la chiamerò Alpha Max Mazzucco: tantissimi auguri boss!!!!
kamiokande
#46 kamiokande 2019-07-20 10:55
Auguri Massimo! Alla tua salute :pint: !

P.S.: Prima la proiezione pubblica al cinema Eliseo ed ora la versione free, quindi American Moon non parteciperà ad alcun festival del cinema ... che peccato :-( (ovviamente la cosa non toglie nulla al documentario).
Vapensiero
#47 Vapensiero 2019-07-20 11:07
Ottimo lavoro Massimo, inattaccabile. Purtroppo ci sarà sempre chi si rifiuta categoricamente di passare al vaglio le prove (come un amico ingegnere che mi ha appena informato di un nuovo film sull'Apollo 11 che per lui è 'the best achievement that mankind ever made').
Zina
#48 Zina 2019-07-20 11:12
Auguri a Massimo. Non solo per il compleanno (portati benissimo, pensavo meno) ma per il successo di questo ennesimo gioiello che ci ha voluto regalare. Spero che un giorno i miei figli potranno vederlo. Anche sui canali per bambini stanno martellando con la storia dell'allunaggio ma loro hanno me che gli spiego come sono andate le cose
Marzo
#49 Marzo 2019-07-20 11:13
Tantissimi auguri!!

Splendido lavoro, come al solito! :)
Aironeblu
#50 Aironeblu 2019-07-20 11:19
Auguri a Massimo
:pint: :pint: :pint:

E auguri ai 50 anni di ombre divergenti!

:pint: :pint: :pint:
TdC Ghost
#51 TdC Ghost 2019-07-20 11:27
#43 SuperGulp

Prova ad usare un altro browser, potrebbe essere la mancanza di qualche plug-in in Opera, Chrome li ha tutti già installati, usa quello.
Gianni-M71
#52 Gianni-M71 2019-07-20 11:33
Ciao a tutti,

tantissimi auguri Massimo, per il tuo compleanno! :pint: e Complimenti per l'ennesimo ottimo film, che ho subito condiviso nel mio facebook!
fefochip
#53 fefochip 2019-07-20 11:35
#50 Aironeblu
bellissimo
propongo la prossima riedizione di american moon con questa copertina dove aggiungere la considerazione fatta da un altro di noi sull'assenza del buco sotto i propulsori
(se la spinta dei motori doveva essere "poca" perche sulla luna la gravità è inferiore altrettanto "poca" doveva essere la forza per spostare la polvere lunare)
polaris
#54 polaris 2019-07-20 11:40
Auguri Massimo! :pint: :pint: :pint:

Sei nato proprio in un giorno fatale. Era destino che ti occupassi degli allunaggi. :-D
charliemike
#55 charliemike 2019-07-20 11:47

Auguri capitano Mazzucco.
orsoinpiedi
#56 orsoinpiedi 2019-07-20 12:00
Buongiorno Massimo,questo per me è un gran bel regalo.Ti faccio i miei più sentiti auguri di buon compleanno.1000 di questi giorni.
Grazie per averci insegnato che bisogna aver il coraggio di fare domande anche scomode,di non dare mai niente per scontato,e che nella vita la curiosità è una delle cose fondamentali.GRAZIE!
flor das aguas
#57 flor das aguas 2019-07-20 12:01
Massimo, e' il tuo compleanno! Tanti, tanti auguri!
#48 Zina
Citazione:
Anche sui canali per bambini stanno martellando con la storia dell'allunaggio ma loro hanno me che gli spiego come sono andate le cose
Anche qui, e' la giornata dell'allunaggio in tv. Mio figlio grande ha 4 anni, e' fissato con gli astronauti e lo spazio, il suo libro preferito e' un bimbo che vola con un'astronave... Vuole fare ovviamente l'astronauta e volare sulla luna... Quindi, tu come lo spieghi ai tuoi? Io non me la sento, e' come dirgli che babbo natale non esiste, c'e' ancora tempo :-D
kamiokande
#58 kamiokande 2019-07-20 12:35
@ mauriziogades #41

Il capitolo sulla contrazione termica è al punto 2:31:29 .
lucred
#59 lucred 2019-07-20 13:02
#48

Pensa che culo
Dopo il futuro portiamogli via anche i sogni
Che tristezza
Ilriga
#60 Ilriga 2019-07-20 13:20
ottima iniziativa, comunque alle 42 "domande" qualcuno ha già dato risposta:

moon-beyond.blogspot.com/
Zara80
#61 Zara80 2019-07-20 13:25

stephenW
#62 stephenW 2019-07-20 13:44
Massimo, ma la versione in inglese del documentario esiste già?Sono interessato alla versione EN, ho diversi amici a stelle e strisce.
mik300
#63 mik300 2019-07-20 14:22
Attivissimo..

ticinonews.ch/.../...

Citazione:
Se fossero state girate su un set ci sarebbe stata l'aria e quindi la polvere sarebbe rimasta sospesa a fare degli sbuffi. Al di là di questo dettaglio tecnico il problema fondamentale è che sarebbe stato impossibile, con gli effetti speciali degli anni 60, falsificare tutto quello che vediamo nelle riprese fatte dalle missioni spaziali sulla luna.
Eh.........................

Ma come si fa
A ragionare co' questi?
ulisse g
#64 ulisse g 2019-07-20 14:40
AUGURI, MASSIMO
Roberto70
#65 Roberto70 2019-07-20 14:42
#2 redazione 2019-07-19 21:25
ATTENZIONE: limitate i commenti di questo thread all'ARGOMENTO GENERALE del film.
Per le discussioni sui SINGOLI ARGOMENTI utilizzate il nuovo thread sulle 42 domande.
(Se non seguite le mie indicazioni, poi non lamentatevi se vi cancello i commenti).
Agent 007
#66 Agent 007 2019-07-20 14:58
C'è un modo per poter scaricare questa versione aggiornata gratis per quelli che hanno acquistato la versione precedente?

P.S.: AUGURONI MASSIMO e 1000 di questi film :-D !!!!
pencri93
#67 pencri93 2019-07-20 14:59
Faccio nuovamente i complimenti a Massimo per quest'ennesima perla, e gli auguri di buon compleanno.

P.s. il video su alberi e 5G è arrivato a 10.000+ condivisioni su Facebook.

EDIT

mi sembrava una notiziona ma i video su Salvini e Notre Dame hanno fatto fino a 3 volte di più.

Minchia. Strano che la pagina abbia solo 35k fan.

E "strano " anche che il video su Wakefield abbia dei numeri minimi rispetto alle altre clip che hai postato.
gbhnjk
#68 gbhnjk 2019-07-20 14:59
Per negare l'evidenza, o si è pagati o si ha fede in qualcosa, non vedo alternative.
Marauder
#69 Marauder 2019-07-20 15:06
Citazione:
Per negare l'evidenza, o si è pagati o si ha fede in qualcosa, non vedo alternative.
masai
#70 masai 2019-07-20 15:20
# Redazione

Massimo nel Bordernight di oggi è saltata fuori la questione su una versione ridotta e piu accessibile al pubblico di American Moon. E' una cosa a cui avevo pensato anche io, piu volte in una serata tra amici mi è capitato di non poter far vedere il tuo film per la difficoltà del minutaggio, e comunque, inevitabilmente 3 ore di film possono sconfortare un neofita.
Mi permetto di darti un consiglio, potresti mettere online tutti i singoli capitoli, con numero e titolo ( tanto il film in pratica è già diviso così ) in modo che la volta che salta fuori in una conversazione chessò le rocce lunari... apro il cellulare e... taaac, colpito e affondato il debunker/ignorante. Una cosa del genere inoltre aumenterebbe l'interesse in quelli che non ne hanno manco per il cazzo di stare 3 ore di fronte ad un documentario obiettivamente complicato.
Love.
NRG
#71 NRG 2019-07-20 15:22
@Redazione

Massimo, guarda qui:

fotografidigitali.it/.../...
NiHiLaNtH
#72 NiHiLaNtH 2019-07-20 15:23
Andrea Aparo von Flüe ha scritto un nuovo articolo

Lo sbarco sulla Luna dimostrò che non ci sono confini. E ora ricominciamo a sognare

www.ilfattoquotidiano.it/.../5337771

"Perché i tempi sono maturi per una nuova frontiera. La Terra ne ha abbastanza di politici – e non solo – che negano l’evidenza. Troppi sono i muri in costruzione, i cancelli ai confini, i porti blindati. Troppe menzogne. Ricominciamo a sognare ed è facile quando si ha a che fare con lo spazio"

:hammer: :hammer:
Jurij
#73 Jurij 2019-07-20 15:30
Ciao Massimo, sei una persona di parola e ne ho avuto la conferma. Grazie, per me è un motivo di orgoglio leggere in coda al film il mio nome. Di nuovo auguri per il tuo compleanno!
gelu
#74 gelu 2019-07-20 15:39
Non vi dico dello spettacolo in biblioteca, settore bambini.....
FrankoR
#75 FrankoR 2019-07-20 15:48
Tantissimi auguri, caro Massimo! Un abbraccio ed un sorriso! :-)
Zina
#76 Zina 2019-07-20 15:51
#59 lucred
Spero che tu stia scherzando. Perché dovrei dire ai miei figli che l'uomo è andato sulla luna in base a come ci è stato propinato se non è vero? Non sto distruggendo nessun sogno perché io non dico che sulla luna nessuno ci potrà mai andare ma che non è vero il racconto che è stato diffuso. Sono due cose diverse. Lo sbarco sulla Luna è un racconto di propaganda per permettere ad una nazione, che aveva impiegato milioni di dollari con la promessa di riuscirci, di uscire dalla colossale figura di melma che avrebbe fatto agli occhi del mondo. Questa nazione ha basato il suo dominio sul mondo sulla sua supposta superiorità militare e tecnologica fondata anche su questo presunto fatto storico. Non è la favola di Biancaneve che non fa del male a nessuno.
#57 Flor
In realtà visto che tuo figlio ama questo argomento potresti dirgli che da grande magari potrebbe essere lui ad andarci davvero sulla luna. I sogni dei bambini sono la cosa più bella
Ilriga
#77 Ilriga 2019-07-20 15:58
Citazione:
#84 Zina 2019-07-20 15:51 Perché dovrei dire ai miei figli che l'uomo è andato sulla luna in base a come ci è stato propinato se non è vero?
una bella assunzione di responsabilità.
speriamo i tuoi figli capiscano, quando prenderanno magari una laurea in astrofisica, che il loro amato padre, nella sua beata ignoranza, cercava solo di offrire loro il meglio.
auguri.
gbhnjk
#78 gbhnjk 2019-07-20 16:27
Per accorgersi dei raffazzonamenti sulle foto edite da NASA e JPL non occorre una laura in astrofisica, basta un monitor dell'Unieuro.
finzi78
#79 finzi78 2019-07-20 16:31
Dai Ilrì, se hai finito col cazzeggio, ci provi a rispondere a ste domande? Nel thread apposito, possibilmente.
Senza linkare roba altrui, risposte tue (nel merito, come dici tu).
Perla
#80 Perla 2019-07-20 16:34
AUGURI di buon compleanno Massimo. Sei un grande giornalista di inchiesta. Tu non hai mai affermato che l’uomo non sia andato sulla luna (e non se ne possono fare una ragione). Hai solo enumerato una serie di “incongruenze tecniche” alla versione ufficiale, hai solo fatto delle domande che meriterebbero risposte chiare, coerenti e intelligenti. Per ora dal mainstream sono arrivate solo difese d’ufficio e farfugliamenti. Qualcuno in alto teme chi pone dei dubbi, chi fa domande scomode, chi non si appiattisce al solito, comodo “l’ha detto la televisione”. Nel 1969 nessuno poteva immaginare che "un piccolo uomo" analizzando con intelligenza i fatti, i documenti, le foto, le immagini, che la stessa NASA ha reso pubbliche, potesse affermare: “il re è nudo”. Grazie per il tuo lavoro.
TdC Ghost
#81 TdC Ghost 2019-07-20 16:41
Sorprendente come vengano giustificate tutte le incongruenze sulle missioni lunari da parte dei sostenitori della VU...tipo..."dimenticare dove sono le fascie di VA"...manco stessero andando al mare e invece andavano sulla Luna che non è propriamente cosa da tutti...ne avranno dibattuto per anni credo, visto che all'inizio era un ostacolo per l'impresa...evidentemente quando fingi, ricordarsi poi tutti i particolari diventa difficile...al contrario quando un avvenimento è vero...basta ricordare i FATTI...!!!
ahmbar
#82 ahmbar 2019-07-20 16:42
#84 Zina 2019-07-20 15:51 Perché dovrei dire ai miei figli che l'uomo è andato sulla luna in base a come ci è stato propinato se non è vero?
Citazione:
una bella assunzione di responsabilità.
Vero, per adesso si sa solo che c'e' del materiale visivo fatto in studio, e che diverse anomalie (che non dovrebbero esserci) sono state rilevate anche nel materiale "autentico"

Ma quello che mi porta piu' pensieri e' la conferenza stampa post Apollo 11, dove 3 eroi, 3 persone osannate dal mondo intero, sembrano invece 3 condannati a morte in attesa del giudizio: io non so cosa abbiano dovuto ingoiare (moon hoax? manufatti alieni?) , ma a me sembra proprio un rospo enorme che non vuole minimamente andare giu'


Se c'e' qualche lettore che conosce il "linguaggio del corpo" o e' in grado di chiedere il parere di chi l'argomento lo conosce, vorrei davvero leggere le sue opinioni professionali

L'intera conferenza e' qui
www.youtube.com/watch?v=oGy2zriVEAA
TdC Ghost
#83 TdC Ghost 2019-07-20 16:45
Poi dovrebbero pure spiegarmi come hanno realizzato la "diretta" dalla Luna utilizzando un antennina e due batterie da 12v...ricordo che la distanza Terra-Luna ufficialmente è di quasi 400.000 km...quando sulla Terra con trasmettitori molto più potenti si arriva massimo a 80km, più o meno...!!!
TdC Ghost
#84 TdC Ghost 2019-07-20 16:50
Una settimana dentro una capsula senza mai andare al cesso? O la facevano nella tuta? Spero l'abbiano buttate quelle tute per quanto facevano schifo...!!! Credo li abbiano messi in quarantena al ritorno più che altro per la puzza che per il pericolo di contaminazione...!!!
:hammer:
Paracelso
#85 Paracelso 2019-07-20 16:52
Massimo, domanda di curiosità:

hai caricato il film su VIMEO perché su YOUTUBE non ti è stato consentito?
Chiedo questo perché mi pare che tutti gli altri tuoi film precedenti circolino liberamente sul Tubo... Come mai questo no? (almeno..., non adesso)
redazione
#86 redazione 2019-07-20 16:57
Grazie a tutti per gli auguri, e per il vostro affetto. Oggi è un giorno speciale per me (infatti ho dormito tutto il pomeriggio :-) )

***

MAURIZIOGADES: Citazione:
A che minuto si trova il capitolo aggiunto sulla contrazione termica?
Inizia a 2h 31min. C'è anche il capitolo sulla cristalizzazione della pellicola, subito dopo.

***

KAMIOKANDE: Citazione:
quindi American Moon non parteciperà ad alcun festival del cinema.
No, nessun festival. Anche lì è scattato lo stesso meccanismo di autocensura.

***

FLORDASAGUAS:Citazione:
Vuole fare ovviamente l'astronauta e volare sulla luna... Quindi, tu come lo spieghi ai tuoi?
Puoi sempre dirgli che magari sarà lui un giorno il PRIMO uomo ad andare sulla luna. Così non gli rovini il sogno, e nel frattempo gli dici la verità.

***

STEPHENW: Citazione:
Massimo, ma la versione in inglese del documentario esiste già?Sono interessato alla versione EN, ho diversi amici a stelle e strisce.
Eccola: vimeo.com/ondemand/americanmooneng

***

PENCRI93: Citazione:
Minchia. Strano che la pagina abbia solo 35k fan. E "strano " anche che il video su Wakefield abbia dei numeri minimi rispetto alle altre clip che hai postato.
Non c'è niente di strano, purtroppo. Gli algoritmi "anticomplottisti" cominciano a funzionare.

***

ILRIGA, JPROCTOR: Ho cancellato alcuni vostri commenti. Al prossimo giro sarete sospesi.

***

MASAI: Citazione:
Massimo nel Bordernight di oggi è saltata fuori la questione su una versione ridotta e piu accessibile al pubblico di American Moon.
Ci sto pensando. Devo trovare la formula giusrta, per evitare i problemi che ho citato a BN.
finzi78
#87 finzi78 2019-07-20 17:23
Auguri Redazione
Gli anni passano, l'Idea rimane giovane

Keep rockin' in the free world
Dusty
#88 Dusty 2019-07-20 17:28
rospoblu
#89 rospoblu 2019-07-20 17:36
mi accodo agli auguri di buon compleanno x Massimo :pint:
flor das aguas
#90 flor das aguas 2019-07-20 17:42
#77 Ilriga
Citazione:
una bella assunzione di responsabilità. speriamo i tuoi figli capiscano, quando prenderanno magari una laurea in astrofisica, che il loro amato padre, nella sua beata ignoranza, cercava solo di offrire loro il meglio. auguri.
E chi altro dovrebbe assumersela la responsabilita' di educare i figli se non i genitori? O vogliamo lasciare che lo stato li indottrini come meglio crede, piu' di quanto non stia gia' facendo...? Magari sarebbe il caso di riprendercela un po' di responsabilita', invece di delegare su tutto, mentre siamo impegnati a postare la foto della pizza che abbiamo mangiato a cena su fb...

@Zina, @Redazione, si' infatti era quello che era venuto in mente anche a me, ma e' complicato, specie quando sono cosi' piccoli.
Sto cercando di trovare un modo piu' efficace per far si' che prenda la strada autonoma da solo, senza sentire il parere di mamma e papa', che si ponga domande insomma, su questo sto lavorando. Non voglio dargli risposte io, voglio che ci arrivi da solo, voglio che sia libero e autonomo nel ragionare insomma, fargli venire il dubbio e la curiosita', qualunque strada prenda poi va bene, purche' l'abbia scelta autonomamente. Purtroppo a scuola non insegnano ai bambini a ragionare, anzi, fanno di tutto per programmarli
tommy77
#91 tommy77 2019-07-20 18:14
[instagram]anche se in ritardo auguri di buon compleanno Redazzucco[/instagram]
music-band
#92 music-band 2019-07-20 18:23
Ecco a cosa servono i terrapiattisti...

adnkronos.com/.../...
Fang
#93 Fang 2019-07-20 18:31
www.youtube.com/watch?v=rpOn2rThTKo

Aldrin al 50° anniversario. Capisco poco l'inglese, e se ho sbagliato a capire qualcuno mi corregga.ma con i sottotitoli mi pare abbia detto pressapoco che dovrebbero vergognarsi in 50 anni di non avere risolto alcuni problemi tecnici. La mia opinione è che cominci a pesare la consapevolezza di una insufficiente tecnologia in quel periodo per affrontare una impresa del genere. :roll:
biga63
#94 biga63 2019-07-20 19:05


La luna è una grossa balla gonfiata...ne ho le prove.
Spero che Massimo ne terrà conto per la nuova relise del suo epocale documentario...
Fang
#95 Fang 2019-07-20 19:13
Oops dimenticavo......
Auguri Massimo ! :-D
Polidoro
#96 Polidoro 2019-07-20 19:16
Non so se è giusto ma qui www.quora.com/.../dicono

We all know what the launch looks like when it takes off. It requires these huge booster rockets of fuel which is used up and discarded once in space. How, then, do the astronauts make the 250,000 mile trip back to earth? Where is that amount of fuel stored in the LEM?

In effetti mi sembra un problema ... no ?

E ... Buon Compleanno
evitamina
#97 evitamina 2019-07-20 19:20
Buon compleanno a M.M. e complimenti per l'idea di regalare questo coraggioso punto di vista a tutti gli utenti di L.C. e più in generale ai navigatori nel mare di internet.
tommy77
#98 tommy77 2019-07-20 19:35
Luca parmigiano o grana padano, È partito a distanza di 50 anni e nel muuuu==n day....il giorno della transumanza delle mucche :hammer: :-D :-D :hammer:
Pensoso
#99 Pensoso 2019-07-20 19:41
grazie per la condivisione
ermi72
#100 ermi72 2019-07-20 19:45
AUGURONI MASSIMO :pint:
E grazie per il regalo all'umanitá
aumakua
#101 aumakua 2019-07-20 19:57
mi associo agli auguri e ai complimenti... grazie Massimo

avevo già visto la precedente versione del film con i miei due figli; dopo averlo visto, per il più grande (10 anni) la pistola fumante delle false missioni apollo è l'impossibilità di attraversare le fasce di Van Allen senza riportare danni; per la più piccola (8 anni) invece sono le foto ad averla convinta che tutto è stato realizzato in uno studio, sopratutto quelle dove si nota la linea di separazione tra lo sfondo artificiale e lo studio.

grazie ancora Massimo
BRNO
#102 BRNO 2019-07-20 20:23
A U G U R I ! Ottimo documentario l' ho appena finito di guardare e il tutto non fa una piega a parer mio. Probabilmente quando hanno ideato questa commedia non pensavano all' uso di internet, alla conoscenza acquisita nel tempo e la conseguente possibilità di discussione. La risposta luna si, luna no l' hanno data le facce " sorridenti" dei 3 astronauti quando sono stati intervistati, li si è aperto un peso psicologico e morale duro da sopportare.
fefochip
#103 fefochip 2019-07-20 20:26
ma di questi sondaggi ne avevamo parlato ?

comedonchisciotte.org/.../

come al solito i numeri sembrano molto piu spinti verso lo scetticismo nonostante il mainstream propagandi il contrario
Dusty
#104 Dusty 2019-07-20 20:41
Il doodle di oggi è dedicato al moon landing, ed è narrato da Mike Collins

Nomit
#105 Nomit 2019-07-20 20:54
Su la7 parlano della Luna e c'è Burioni. Cosa dovrà dire, Burioni?
maryam
#106 maryam 2019-07-20 21:06
Claudio Messora ha intervistato questo qui, www.youtube.com/watch?v=kfRdWDmPYuU
non ne sapevo nulla e non mi convince troppo.
Comunque lui è convinto che il suo lavoro penetrerà lentamente,
anche il tuo.
Sono muri spessi, non cadono facilmente.
spettatore
#107 spettatore 2019-07-20 21:10
Ciao Massimo, ciao Luogocomune,
sono a Pescara per la proiezione di "American moon".


Lo Spettatore
TdC Ghost
#108 TdC Ghost 2019-07-20 21:31
#92 music-band

Quindi fammi capire...se io sostenitore del Moon Hoax dovessi dichiarare pubblicamente che c'è una teiera che orbita intorno alla Terra, automaticamente tutti i sostenitori del Moon Hoax sostengono la mia tesi? Una cosa è certa, applichi i concetti a tuo uso e consumo, quando ti fa comodo, sii almeno onesto intellettualmente, e, come minimo, dovresti approfondire prima di smontare una teoria, possibilmente distinguendo le cazzate dalla vera ricerca...saluti...!!!
sartori
#109 sartori 2019-07-20 21:37
carissimo M.M. sono sbalordito vedendo il tuo film dalla mole di documentazione e dalla passione che traspare in ogni momento per la ricerca di una possibile verità in mezzo a un mondo che vive nel pressapochismo o nella menzogna conclamata.
a questo punto però mi chiedo che senso abbia mettersi a discutere o cercare un confronto con degli individui che
1- o sono in totale malafede e anche pagati
2- o sono totalmente fuori
penso che il simpatico agglomerato di luogo comune potrebbe cominciare a prendere in considerazione possibili scenari politico-culturali che ci possano traghettare verso un futuro più vivibile.
per es.: scuola salute lavoro difesa giustizia parlamento
cosa fare e cosa proporre?
un forte abbraccio e taaaanti auguri
Albarosa56
#110 Albarosa56 2019-07-20 22:26
Tanti auguri, Massimo! Ad maiora semper.
Paracelso
#111 Paracelso 2019-07-20 22:29
Ah, adesso lo hai messo su youtube...! :perculante:
Senza rispondermi... ;-)

Furbacchione! :-D
Salvio99
#112 Salvio99 2019-07-20 22:33
Complimenti...Da rivedere tutto d'un fiato...Gran bel lavoro davvero!!!
Cmq è palese che sia il materiale fotografico che i video ufficiali nasa siano delle riproduzioni in studio, sarebbe negare l'evidenza.
Mi fanno pensare, soprattutto, le reazione dei tre astronauti intervistati, che a domande specifiche a quella determinata esperienza(che solo loro sarebbero stati in grado di descrivere per la prima volta), quasi non sapevano che dire.Cavolo!!!Ho visto il film con Goslin\Amstrong e rivedendo il video originale mi sembra di capire che, Goslin sicuramente recita meglio di un Amstrong nominato portavoce, gli altri due ad annuire come per sostenersi e confermare sempre un'unica versione(si cercano con lo sguardo quando Amstron g risponde).Cmq hanno retto bene negli anni.
Inoltre per quanto riguarda i "riflessi dei cavi"...oltre a quelli evidenziati nel film, a me è sembrato di notare in altre scene video successive (non ricordo a quale minuto) che si veda proprio il cavo...impercettibile sullo sfondo nero...in corrispondenza dell'antenna(30cm).
Che altro dire...Oggi tutti i media hanno celebrato il 50° anno dello sbarco sulla Luna quindi Missione Compiuta Houston...A voi regia, pubblicità :-D
alpaluda
#113 alpaluda 2019-07-20 22:39
Tanti Tanti Tanti AUGURI...
massimo73
#114 massimo73 2019-07-20 23:00
Auguri Massimo e grazie per questo ennesimo grande e inappuntabile lavoro.
stacchio
#115 stacchio 2019-07-20 23:02
Stavo guardando Rai Uno (ho il DVD di American Moon, niente paura!) dove Piero Angela diceva più o meno "mia mamma nella sua vita ha visto il primo volo italiano e lo sbarco sulla luna, e pensate cosa vedranno le prossime generazioni adesso che il progresso corre sempre più veloce!".

Commento "retorico": se va così veloce, com'è che non sono ancora riusciti ad avvicinarsi alla Luna (prox tentativo nel 2024, senza equipaggio)?


PS: auguri!!!!
mor
#116 mor 2019-07-20 23:02
Grazie Massimo,

anche la versione EN e; disponibile? perche' non la trovo.
ZORG
#117 ZORG 2019-07-20 23:03
#105 Nomit
Citazione:
Su la7 parlano della Luna e c'è Burioni. Cosa dovrà dire, Burioni?
Che gli astronauti sono riusciti ad attraversare le fasce di Van Allen incolumi, grazie ai vaccini!

Gli astronauti erano talmente pieni di metalli pesanti da essere immuni alle radiazioni. :hammer:
Roberto70
#118 Roberto70 2019-07-20 23:29
Alberto Angela, ha ripetuto la solita storiella degli specchi "riflettenti" che sarebbero la prova che l'uomo è stato sulla luna

LO SPECCHIO SULLA LUNA E I COMPLOTTISTI
"La prova che siamo stati sulla Luna sono la presenza di specchi retroriflettori lasciati sulla superficie con cui è possibile misurare la distanza Terra-Luna con un laser." FALSO!

Prima o poi ci cascano tutti: divulgatori scientifici, professori di astrofisica, esperti di astronautica.

No, lo specchio lasciato sulla Luna non è una prova dell'allunaggio umano.

Ma allora sulla Luna ci siamo andati? Certo che si, e addirittura sei volte con sei equipaggi diversi e 12 sono gli uomini che dal 1969 al 1972 hanno camminato sul suolo lunare .

Dove sta l'errore? Nella prova che viene sempre evocata dai divulgatori. Quella di uno specchio fuori dall'ordinario lasciato 40 anni fa sul suolo lunare non ha nulla che provi che umani siano stati sulla Luna.

gravita-zero.org/.../...

E io sono costretto a pagare il canone per pagare questa famiglia di vergognosi bugiardi
poveraccio
#119 poveraccio 2019-07-20 23:47
Complimenti, bel lavoro. Grazie.
ermi72
#120 ermi72 2019-07-20 23:56
Posso fare un paio di domande sulle fasce di Van Allen?
Si vede che lo scienziato fu il primo a scoprirle attraverso l'utilizzo di una sonda,ma non riuscí a scoprire, con le strumentazioni di quel tempo,quanto fossero potenti queste radiazioni.
La domanda é: sono state lanciate altre sonde,in tutti questi anni, per scoprire effettivamente quanto potenti e pericolose sono queste fasce?
Un'altra domanda é; queste cosidette sonde che riescono ad andare sulla luna e pure su marte non dovrebbero avere gli stessi problemi alle strumentazioni passando attraverso queste fasce?
AJeX-97
#121 AJeX-97 2019-07-21 00:21
Massimo ti ringrazio tantissime per aver reso pubblica questa pietra miliare del giornalismo d'inchiesta e pietra miliare circa la questione dell'allunaggio, una sintesi utilissima che, si spera, sarà preziosissima per le generazioni future che verranno approcciarsi a un argomento così vecchio, ma eppure influente e sempre importante.

Ripropongo qui una domanda fatta in un altro thread: ma i dati della telemetria sono presenti nelle pellicole delle altre missioni Apollo, che mi risulta non essere andati perduti?
Marauder
#122 Marauder 2019-07-21 00:55
Citazione:
sono state lanciate altre sonde,in tutti questi anni, per scoprire effettivamente quanto potenti e pericolose sono queste fasce?




Citazione:
Un'altra domanda é; queste cosidette sonde che riescono ad andare sulla luna e pure su marte non dovrebbero avere gli stessi problemi alle strumentazioni passando attraverso queste fasce?
Pensa che ci sono satelliti a quote di 36000 km, in piena fascia.
spaceradioandmore.blogspot.com/.../...

Ti consiglio la lettura di questo thread, che approfondisce il discorso tra cui l'esempio al link sopra che vale più che altro come bibliografia e rapida descrizione.
luogocomune.net/.../...
Marauder
#123 Marauder 2019-07-21 01:18
Stavo sbirciando le 42 risposte, quando sono incappato in questo:



Qualcuno riesce a distinguere le "due gambe bianche", pur distorte?
ermi72
#124 ermi72 2019-07-21 07:05
Grazie Marauder.
Grappa
#125 Grappa 2019-07-21 08:23
Salute :-)

@Massimo
Caro e, aggiungo con sincero affetto, raro Amico a cui non ho potuto ancora dedicare un fisico abbraccio.
Mi sono permesso chiamarti "Amico", senza averne il merito e desidero pensare che tu mi possa concedere questo privilegio.

Ti confesso un debito morale che nutro nei tuoi confronti. Mi trascino una promessa non mantenuta fin dai tempi di quando avviasti il crowdfunding proprio per American Moon. Non è banale chiederti di perdonarmi, così come per me è complicato descrivere i motivi di quella che non voglio raccontare e trasformare in giustificazione :-(

Vengo quindi al punto, a quel che mi è facile e senza complicazioni posso fare. Complimentarmi e ringraziarti per avermi concesso di vedere il tuo immenso lavoro. Non ho mai osato, per i motivi che ancora ti nego, di chiederti l'agevolazione di guardare prima il documentario.
Straordinario come un Mosé di Michelangelo... al punto che invece di ricevere una martellata dal suo creatore, le martellate le distribuisce a destra e a manca agli "attivissimi" :perculante: spettatori mainstream :hammer:

Grazie, grazie davvero e, ancora in ritardo, Buon Compleanno.

Con stima e affetto!

Hic ;-)
Escape2013
#126 Escape2013 2019-07-21 08:37
Hai ricevuto più auguri sinceri per il tuo compleanno che la NASA per la sua "moonata"...
sparviero60
#127 sparviero60 2019-07-21 08:45
Salve a tutti, forse non sono stato molto attento. Le osservazioni sono queste:
se le riprese fotografiche sono state fatte con la macchina fotografica agganciata a livello dello stomaco, come mai alcune foto sembrano essere state eseguite ad un livello superiore?
per le riprese video, quale macchina è stata usata?
Un saluto a Voi tutti.
zlatorog
#128 zlatorog 2019-07-21 11:23
Tanto per cominciare tanti auguri al nostro grande Massimo!
Ho notato che hanno reso pubbliche le foto originali e non ritoccate della missione a questo link:

www.flickr.com/.../21880861618

forse qualcuno le avrà già postate, non ho letto tutti i commenti, cmq non fanno altro che confermare tutte le obiezioni formulate nel film. Quello che mi colpisce di più è sicuramente la struttura del lem...credo che se nella mia incompetenza lo avessi costruito io lo avrei fatto meglio...ho conosciuto gente che si occupa di scenografie e nessuno avrebbe assemblato un attrezzo così mal fatto, rischierebbe il posto.
E poi tutto il resto...la linea dell' orizzonte che sembra essere a pochi metri da loro, le ombre, gli hotspot...
Insomma...è difficile negare l'evidenza. Anche se sulla luna ci fossero stati veramente quello che ci hanno mostrato sembra abbastanza palesemente un falso...
Ste_79
#129 Ste_79 2019-07-21 11:43
Tanti auguri e tanti complimenti a massimo.

:pint: :pint: :pint:
redazione
#130 redazione 2019-07-21 11:58
MORCitazione:
anche la versione EN e' disponibile? perche' non la trovo.
vimeo.com/ondemand/americanmooneng
vimeo.com/ondemand/americanmoonfra

***

AJEX97 Citazione:
ma i dati della telemetria sono presenti nelle pellicole delle altre missioni Apollo, che mi risulta non essere andati perduti?
(Presumendo che tu intenda dire "nei video delle altre trasmissioni"), la risposta è non lo so. Ci sono talmente tante informazioni contraddittorie, su questo argomento, che non si riesce a capire la verità.

***

GRAPPA: Tranquillo, mi bastano i tuoi abbracci "al vinbrulè" da lontano :-)
Maurizio Antolini
#131 Maurizio Antolini 2019-07-21 14:03
Auguri Massimo, e ancora grazie per tutto quello che fai.
Hai tutto il mio rispetto e la mia stima, grazie di tutto
edo
#132 edo 2019-07-21 14:11
dagospia.com/.../...

youtu.be/V0lihlW9rsE

Non possono nemmeno dire di aver usato quel set... il sole non avrebbe falsificato le ombre ma l'atmosfera forse avrebbe creato altri problemi?
juss
#133 juss 2019-07-21 14:32
auguroni di buon compleanno in ritardo. ti auguro milioni di questi giorni perchè l'umanità ha bisogno di gente come te per sempre.
Tarkus2043
#134 Tarkus2043 2019-07-21 16:49
Mi sono appena registrato e leggendo i vari commenti sulla diatriba tra il gestore di questo sito e alcune persone che vengono definite,con un termine suggestivo quale è il debunker,mi sono sentito a disagio.Nel panorama di chi si considera,a volte a sproposito, divulgatore scientifico ce ne sono alcune che si fregiano di curricula che, alla verifica dei fatti,fa acqua da tutte le parti.In particolare uno mi ha colpito,e devo essere sincero,mi ha stupito un po'.Non farò il nome di questo personaggio che tra l'altro mi era sconosciuto fino a quando non mi sono documentato almeno per una parte in cui sono in grado di dare un giudizio,l'informatica.Quando ci si definisce consulente in una professione i cui requisiti sono molteplici,possono sorgere dei dubbi che possono essere sciolti solo dopo attente verifiche.E se queste verifiche portano a dei risultati molto negativi,ci si pone una domanda fondamentale,si può essere credibili anche sul tutto il resto a cui,queste persone,pensano di poter dare un contributo competente ? Fare le pulci da oggi su questo tipo di persone,sarà cura del sottoscritto con il suo piccolo contributo.
BRNO
#135 BRNO 2019-07-21 16:59
Riguardo a quei 3 astronauti che sono bruciati nella capsula durante un' esercitazione mi ha sollevato interesse e qualche dubbio da complottaro. In precedenza uno di loro si era lamentato del mancato funzionamento delle comunicazioni che avvenivano a terra e magari ponendo dei dubbi sulle tecnologie a disposizione. Mi par di capire che forse non era il soggetto adatto a mantenere un' eventuale segreto e accidentalmente la capsula poi s' incendia. Come diceva qualcuno " a pensar male si fa peccato ma, qualche volta ci s' indovina).
edo
#136 edo 2019-07-21 17:04
Mancava l'associazione terrapiattisti-negazionisti uomo sulla luna. Ora c'è: dagospia.com/.../...
Certo, per denigrare i fatti, i guardiani del mainstream devono sbattersi come non mai.
Roberto70
#137 Roberto70 2019-07-21 17:10
Riguardo a quei 3 astronauti che sono bruciati nella capsula durante un' esercitazione mi ha sollevato interesse e qualche dubbio da complottaro. In precedenza uno di loro si era lamentato del mancato funzionamento delle comunicazioni che avvenivano a terra e magari ponendo dei dubbi sulle tecnologie a disposizione. Mi par di capire che forse non era il soggetto adatto a mantenere un' eventuale segreto e accidentalmente la capsula poi s' incendia. Come diceva qualcuno " a pensar male si fa peccato ma, qualche volta ci s' indovina).

se proprtio vogliamo complottare ci sarebbe questo che ho gia' postato qualche giorno fa

NASA astronauts were 'KILLED to keep faked moon landings covered-up’

CONSPIRACY theorists have bizarrely claimed that NASA astronauts were "killed" to prevent them from revealing the supposed truth about the moon landings.


By Tom Towers / Published 26th May 2019


Apollo astronauts Neil Armstrong, Buzz Aldrin and Michael Collins were part of the Apollo 11 crew that set foot on the Moon’s surface in 1969.

The remarkable mission has generated a raft of conspiracy theories, with many truthers claiming the landings were a hoax.

Some theorists have even argued that spacemen were "bumped off" to hide top-secret information on the NASA programmes.



dailystar.co.uk/.../...
argonauta1968
#138 argonauta1968 2019-07-21 17:52
Acquistato ora su piattaforma Vimeo il tuo docufilm. Nonostante tu lo abbia reso gratuito è giusto spendere l’equivalente di una colazione al bar per un lavoro sicuramente lungo e faticoso e sicuramente ben realizzato. Avrei voluto partecipare in prima persona alla proiezione a Roma ma per motivi di lavoro non ho potuto. Consideralo un piccolo regalo di compleanno e non escludo di prendere tutti gli altri lavori da te realizzati. Con affetto un tuo estimatore e fedele fruitore di contenuti.
Giuggiolo
#139 Giuggiolo 2019-07-21 18:56
domanda tecnica è possibile calcolare la velocità di caduta della polvere dietro le ruote considerando che non è sulla terra e quindi non c'è l'accelerazione che mi sembra di ricordare sia 9, qualcosa al secondo sul secondo mentre sulla luna è minore ??Visto e considerato che si possono calcolare i secondi della ripresa e i frame si vedono bene i frammenti dalla caduta
bernuga
#140 bernuga 2019-07-21 21:08
Complimenti per questo capolavoro, mi permetto due consigli nel caso decidessi di fare una terza edizione:
1)la Nasa che ammette di non poter superare attualmente l’orbita bassa è un argomento molto forte, tu hai inserito solo un video con degli astronauti che lo dicono apertamente, ma ce ne sono almeno altri 2 di video dove sempre degli astronauti ammettono la stessa cosa, essendo molto brevi secondo me andrebbero inseriti tutti.
2)Don Petit che sostiene la NASA abbia perso la tecnologia per tornare sulla Luna secondo me nel finale andrebbe inserito con annessa presa di culo ed una possibile domanda num. 43:
“Visto che la Nasa dice di aver perso la tecnologia per tornare sulla Luna, sai fare un altro esempio di tecnologia presente nel ventesimo secolo che adesso non è stata sostituita/migliorata?”
antoniogentile
#141 antoniogentile 2019-07-21 22:20
ESEMPLARE. La parte consacrata alla fotografia è quella decisamente più probante.
SLG
#142 SLG 2019-07-21 23:49
#139 Giuggiolo
La questione non è tanto la velocità di caduta della polvere quanto la differente velocità di ricaduta di polvere più pesante/ grossa e più fina/leggera che resta in sospensione più a lungo essendo frenata dall'aria che appunto non c'è sulla Luna.
Se tutte le scene sono al rallentatore mi pare difficile fare calcoli balistici.
SLG
#143 SLG 2019-07-21 23:51
Le parti che più mi hanno colpito del doc. sono l'espressione inspiegabilmente affranta e imbarazzata dell'equipaggio di Apollo 11 alla conferenza stampa (soprattutto Neil, chissà come si sentiva una merda e chissà cosa gli avranno detto per convincerlo a sostenere quella buffonata) ; e le comiche degli astronauti sulla Luna che cadevano a terra (a luna) e si rialzavano come dei guerrieri jedy tirati su come dei fantocci da una forza misteriosa, allegri e fischiettanti e incuranti del fatto che se foravano le tute erano fottuti.
Sul fatto che i russi non dissero nulla, non mi convince la prima spiegazione che li avrebbe visti squalificati in quanto diretti competitori, avevano tutta la tecnologia necessaria per dimostrare che il Saturn 5 non aveva oltrepassato la famosa orbita bassa, o sonde che andassero a vedere più da vicino cosa stessero combinando gli americani sul nostro satellite, o ancora che si accorgessero che le trasmissioni non partissero da lì, ecc.
La seconda mi pare più probabile, ragioni politico strategiche. Inutile mettersi a questionare e polemizzare come dei fanciulli quando si possono utilizzare certi segreti in maniera più proficua, barattare è meglio se non si ha intenzione di andare allo scontro diretto.
Mi pare strano anche che non riuscissero più a far decollare neanche un razzo, dopo essere stati i primi a conquistare lo spazio.
........poi tante morti srtane di gente scomoda.....incidenti anomali.....ecc. come al solito.

Vorrei ringraziare sentitamente Massimo per avermi dato la possibilità di vedere il film in anticipo e aggratis, confermando che è una persona generosa e che ha a cuore più il desiderio di dire la verità che di fare del misero commercio.
Troverò al più presto il modo di acquistare l'intera collezione. Hai ragione sono troppo pigro.

Ovviamente tanti auguri anche da parte mia.
SLG
#144 SLG 2019-07-21 23:57
#141 antoniogentile
Piuttosto che "consacrata" direi "dedicata", sai anche le parole hanno un loro significato metafisico, senza polemica. :-)
gguido
#145 gguido 2019-07-22 00:22
Ciao Massimo, grazie ed ancora complimenti per il tuo impegno e professionalità, che ogni giorno dedichi ed elargisci a tutti noi.
Volevo solo rilevare un aspetto che a mio parere potrebbe, diciamo, in parte giustificare il grande inganno "Luna" e cioè il fattore
fondi (un oceano-mare di milioni di dollari) che Nasa ha ricevuto proprio per il programma Apollo, ma poi usati magari per scopi
"altri" da tutto l'apparato militare-industriale, tanto il problema "Luna" era già stato, diciamo risolto ..................... , o No ?!?!!
BRNO
#146 BRNO 2019-07-22 01:35
Mi fa ridere e mi preoccupa quelli che dicono che affrontare le radiazioni in un viaggio lunare e come una rdg (radiografia) al torace. Dimostra che nulla sanno e hanno semplificato erroneamente l' assorbimento delle radiazioni. In una rdg l' esposizione è una frazione di secondo e limitata alla zona in esame e la dose può esser calcolata. Mentre una esposizione continua dovuta al viaggio provoca sicuramente delle conseguenze a livello dell' organismo in quanto la dose assorbita si somma pertanto ipotizzare un' esposizione continua vuol dire condannarli. Basta ricordarsi al breve tempo che si esponeva il personale che operava nella zona,
subito dopo il disastro di Chernobyl con continua alternanza tra gli operai. Pertanto un simile accostamento è del tutto fuori luogo.
richimonti
#147 richimonti 2019-07-22 09:44
Il lavoro di Massimo è mostruoso, e sono fermamente convinto che quello immagini siano farlocche.
Mi rimane un solo dubbio: il tutto è stato girato in un set terrestre, ok, ma allora non dovrebbe complessivamente notarsi molta polvere in sospensione quando si vedono le immagini del rover che scorrazza qua e là? Immaginate di aver disposto un enorme quantità di terra e sabbia asciutte in un ambiente confinato, con un fondale nero. Non si dovrebbe vedere della polvere in sospensione?

Un'ultima considerazione:
Si dibatte sempre e solo sul fatto che le prove ufficiali, quelle che Mazzucco smonta integralmente, dimostrano che non siamo andati sulla luna. A dire il vero mi pare che, a parte la questione delle fasce di Van Allen (che lo stesso Mazzucco nella bella intervista di ByoBlu sottolinea non essere propriamente "la pistola fumante"), tutte le altre contestazioni sono indirizzate verso la mendacità delle immagini che ci vengono fornite come prove dell'avvenuto allunaggio. Il che, in assoluto, non vuol dire che non siamo mai stati sulla luna, ma che quelle immagini non lo dimostrano affatto.
Mi viene da aggiungere quindi una terza via: le immagini degli allunaggi sono state pianificate e fatte tutte in studio in quanto:
- per evidenti motivi di segretazione militare, non pareva affatto opportuno agli americani di mostrare in diretta ciò che realmente avrebbero trovato sulla luna, né mostrare quali tipi di esperimenti vi avrebbero condotto.
- per altrettanto evidenti motivi di immagine, non pareva il caso di mostrare in diretta un eventuale fallimento. Immaginate cosa sarebbe successo a livello mediatico e sociale se il LEM non fosse poi riuscito a ripartire! Come avrebbero gestito di fronte al mondo le immagini degli astronauti condannati a morire sulla luna?
richimonti
#148 richimonti 2019-07-22 10:02
Solo per chiarire il mio pensiero su questo argomento, posto la risposta che ho inviato al prof. Bardi a seguito del suo farneticante blog sul Fatto Quotidiano.

Lei si permette di essere sgarbatamente offensivo nei confronti di un suo “collega di spazio giornalistico” solo per aver manifestato un'opinione (tra l’altro non comprendo perchè lei dovrebbe risultare più credibile ed attendibile rispetto al signor Mej. Solo per il fatto che lei scrive dopo di lui? O perchè alza i toni diventando maleducato?). Il signor Mej – ma, incredibilmente, anche lei - scrive su un giornale che fa della pluralità di opinioni un punto di forza, e conduce battaglie di ben altra risonanza basando le proprie indagini su fatti, facendo domande documentate ed attendendo risposte. Metodo giornalistico molto utilizzato dal direttore Travaglio.
Non capisco cosa ci sia di risibile nell’affermare che una parte della storia che conosciamo potrebbe non essere andata come ci è sempre stato detto. Davvero lei crede che Kennedy sia stato ammazzato da Oswald? Oppure qualche dubbio ce l’ha anche lei? Davvero lei crede che sul Pentagono ci è finito un aereo di linea, e che questo sfracellandocisi contro abbia fatto un foro di ben 5 metri senza lasciare sul posto un solo rottame identificabile (ed identificato) come appartenente al medesimo aereo? E che le Torri 1, 2 e… 7 siano venute giù per gli incendi causati dai due aerei di linea? Magari lei non ha dubbi. Beato lei! Solo, forse, in questo caso non è la persona più adatta a pubblicare su un giornale come Il Fatto Quotidiano, che di dubbi ne solleva sempre molti!

Quanto poi alla vicenda della Luna, se anziché assumere il solito atteggiamento superbo di chi detiene la verità ed irride chi vuole soltanto capirci qualcosa, lei avesse visto il documento video di Mazzucco, capirebbe che il giornalista pone delle sensatissime e scientificissime domande a cui il mondo scientifico intero potrebbe dare risposte. Risposte che finalmente, e per sua immensa gioia, potrebbero zittire per sempre questi facinorosi cospirazionisti. Ed invece no. Nessuna risposta, nessuna! E’ proprio il silenzio che lascia spazio alla sensazione che allora le confutazioni di Mazzucco siano solide.
Smontatele, fate emergere le basi scientifiche delle vostre sicurezze, non fate i superbi, concedete anche a noi di bere alla fontana della sapienza. Ed io sarò il primo ad essere felice di sapere che sulla luna ci siamo andati davvero. Ed infine smettetela di associare cose che non sono nemmeno lontanamente paragonabili. Chi come me pensa che sulla Luna forse non ci siamo andati e che le Torri gemelle non sono venute giù a causa degli aerei, non crede affatto alla terra piatta, non nega gli effetti climatici dell’attività umana, non pensa che il petrolio sia infinito, e altre cazzate del genere.
Che sono cazzate proprio perché chi le sostiene non ha uno straccio di supporto scientifico in quel che dice.
Ma non è il caso dell’ipotesi dei falsi allunaggi.
Riccardo Montaldo
Azrael66
#149 Azrael66 2019-07-22 10:46
#148 richimonti

Mei cojoni, encomiabile filippica: bravo!!
Aironeblu
#150 Aironeblu 2019-07-22 11:31
Visto che alla fine le simulazioni che avevo fatto (con tanta fatica!) non sono state inserite nel documentario, le riposto qui, se dovessero essere utili per un confronto neutrale al computer tra ombre solari e ombreartificiali:


Immagine originale


Simulazione con LUCE SPOT ARTIFICIALE


Simulazione con LUCE SOLARE

Il computer non mente (3Ds Max), le ombre solari laterali sono parallele, quelle artificiali sono divergenti
:pint:
Marauder
#151 Marauder 2019-07-22 11:32
L'argomentazione, chiamiamola così, delle ricadute tecnologiche come prova della riuscita dello sbarco è davvero priva di logica, talmente idiota da far tenerezza; non stupisce affatto.

I russi hanno mandato uomini sulla Luna? No.
I russi hanno avuto programmi spaziali e sono stati in grado di raggiungere le Luna e tornare con sonde? Sì
Il non riuscito tentativo russo di portare uomini sulla Luna ha avuto ricadute tecnologiche? Sì

Da cosa si deduce quindi che se abbiamo certe tecnologie dipende dal fatto che l'uomo è stato sulla Luna? Chiedere a Mentana e affini.

Una cosa sono i programmi spaziali e le necessità che generano, un'altra è attribuire gli avanzamenti solo ed unicamente al programma Apollo.
Per quanto riguarda tutto quello che riguarda la tecnologia satellitare basta ricordarsi il nome del primo satellite.
Satirus
#152 Satirus 2019-07-22 11:43
Le missioni Apollo hanno avuto talmente tante ricadute tecnologiche che oggi gli astronauti usano vettori e tute russe.
ben.zanotto
#153 ben.zanotto 2019-07-22 12:01
Domanda forse un po' OT.
Non sembra anche a voi curioso che 2 delle bugie più colossali degli ultimi 50 anni portino con loro il numero 11?
Apollo 11
11 settembre
Roberto70
#154 Roberto70 2019-07-22 12:40
Massimo, un regista "ti contesta"



ce dovemo fa opposizione da soli visto il livello della bassa manovalanza dei debunkers
charliemike
#155 charliemike 2019-07-22 21:23
rimosso
AJeX-97
#156 AJeX-97 2019-07-22 23:43
Ho appena completato la visione di questo capolavoro e rinnovo i complimenti a Massimo per il suo lavoro.

Volevo fare questa domanda: nella parte finale del documentario ci si focalizza sugli astronauti dell'Apollo 11 mostrando strane peculiarità circa le loro esperienze successive all'impresa. Ma sugli altri 12 astronauti? C'è qualcosa da segnalare?

E su Apollo 13? Qualcuno ha qualche informazione?
miles
#157 miles 2019-07-23 00:12
Citazione:
Riguardo a quei 3 astronauti che sono bruciati nella capsula durante un' esercitazione mi ha sollevato interesse e qualche dubbio da complottaro.
Proprio oggi, cercando qua e là per avere conferme su un idea che avevo, sul modo in cui
mantengono respirabile l'aria nella stazione orbitante, ho letto qualcosa in proposito.
A parte il fatto che su quasi tutti i siti che ho trovato, con notevole leggerezza dicevano
che gli astronauti respirebbero ossigeno, mentre respirano una miscela di ossigeno e azoto
come sulla terra, e anche astrosamanta risponde ad una domanda citando questo fantasmagorico
ossigeno, il motivo per cui questi sarebbero bruciati, è appunto che all'epoca nelle navicelle
immettevano ossigeno puro, che notoriamente è notevolmente esplosivo, e quindi a causa di un malfunzionamento
sono saltati per aria.
A me pare una notevole scemenza, perchè penso che mai, avrebbero utilizzato un simile sistema.
peonia
#158 peonia 2019-07-23 09:40
5 anni fa avevo girato questa, ancora oggi fa ridere...

Cum grano salis
#159 Cum grano salis 2019-07-23 14:50
Davvero, davvero notevole!
Un lavoro eccezionale che merita ammirazione e complimenti vivissimi, oltre al sincero ringraziamento rivolto a tutti quelli che hanno contribuito in vario modo ed a vario titolo alla sua realizzazione.

E' mia convinzione che questo documentario sarà sempre più una pietra miliare nel mondo man mano che verrà tradotto in altre lingue in seguito all'interesse, magari dell'acquisto dei diritti di trasmissione o quel che è, da parte di piccoli network stranieri (i grandi sono mainstream e sappiamo come funziona). Forse, in Italia, potrebbero farsi avanti dei network locali più coraggiosi, e magari pure Telespazio, sempre tutti in cerca di contenuti originali a basso costo da trasmettere. Il mio augurio è che possa realizzarsi....vedremo.

Riguardo agli allunaggi, la mia posizione è quella del ragionamento puramente deduttivo : le prove pro e contro la versione ufficiale sono sullo stesso piano, non sopporto le arrampicate sugli specchi pur di difendere una posizione per partito preso.
Fortunatamente, qui dentro, siamo in tanti a pensarla così, a cominciare da Massimo, e quindi con il contributo di tutti (ad esempio la simulazione di #150 Aironeblu), spero ci sia un giorno tanto altro materiale da poter realizzare un American Moon 2 oppure American2Moon :perculante:

Vediamo il discorso nastri magnetici, i costosissimi nastri di Cattivissimo :
Notizia del 30 Giugno
video.repubblica.it/.../339068
Verranno messi all'asta tre nastri originali della missione Apollo 11
tech.everyeye.it/.../...

Notizia del 20 Luglio
Venduti per quasi 2 milioni di dollari i tre nastri
on.techprincess.it/.../
www.swissinfo.ch/.../45111450

Ricapitolando : nel '76, praticamente il giorno dopo le missioni Apollo, la Nasa si liberava della bellezza di 1150 nastri, immagino anche di vario tipo, venduti all'asta alla fantasmagorica cifra di 217 dollari dell'epoca (manco fosse l'800 del Far West), realizzando un profitto di quasi 20 centesimi a nastro, risanando così, in un sol colpo, il buco di bilancio delle precendenti missioni :hammer:
Anche se quasi dieci anni prima fossero costati dieci volte tanto, ma facciamo pure cento, parliamo di 2 o 20 dollari al pezzo, non 2.000 a nastro, tanto da pensare che valesse la pena riutilizzarli (e comunque quelli dell'Apollo 11 sarebbero stati inestimabili a prescindere). Qui la bilancia pende decisamente verso l'hoax, ed io mi guarderei bene dal sostenere in pubblico ciò che sostiene Cattivissimo, mi vergognerei proprio di una tale arrampicata : certe reliquie hanno superato secoli e secoli, incendi, guerre, terremoti, tentativi di distruzione volontaria, eppure...ma chi di voi non ha cancellato negli anni il filmino del matrimonio per registrarci su una puntata di Beautiful o i quarti di finale di Coppa Italia? E la musicassetta con le prime parole del pargolo, come si fa a non registrarci sopra l'ultimo LP dei Queen con Freddie Mercury, prestato dall'amico?

"Amore, guarda, non è come sembra...non so nemmeno chi è...e chi l'ha mai vista!" (cit., la trovate su Youtube ma evito di postare il link... :-D )

Forse una provvida manina li ha messi nel mucchio dei rifiuti per fare in modo che uscissero allo scoperto, o per salvarli dalla distruzione programmata?
Li avrà ricomprati il governo USA o un oscuro Dottor Male per tenere in scacco la Nasa?
Chissà se lo sapremo mai!

Altra cosa che non sapremo mai : è possibile che in 50 anni non sia caduta una sola micro-meteorite lungo il percorso finale di discesa sulla Luna del Lem?
Mi spiego : la versione ufficiale, vado a memoria, dice che non abbiamo le riprese della discesa del lander perché il computer di bordo era saturo di dati e non riuscì (o si decise) di non trasmettere le immagini (e quindi anche la telemetria). Mah! Io ne avrei messe almeno tre di telecamere per coprire al meglio la visuale del terreno, di cui almeno uno che dovesse registrare solo un normalissimo segnale video, in uno dei momenti più delicati di tutta la missione. Ma, purtroppissimo, ci dobbiamo accontentare del breve filmato fatto dal finestrino, che tanto assomiglia a quello dei simulatori, come si vede nel documentario.
Succede, però, che hanno messo a confronto il filmato con la stessa traiettoria ricostruita su immagini satellitari della sonda Lroc
www.meteoweb.eu/.../1290255
rainews.it/.../...
l'articolo originale qui
lroc.sese.asu.edu/posts/1115

Dicevo...neanche un mini-cratere in più in 50 anni in un'area di, immagino, più di qualche km?

Siccome voglio restare super-partes, spero vivamente che qualche appassionato tra voi del "Trova le differenze" della Settimana enigmistica riesca a far saltar fuori una seppur minima, ma significativa, differenza che vada a favore della versione ufficiale, magari in accordo con le statistiche e le probabilità d'impatto al metro-quadro/anno più accreditate.

My 2 cents ed ancora complimenti.

P.s. Chris Kraft, un altro testimone in meno a cui non potremo più fare domande, ma c'aveva la sua bella età
www.meteoweb.eu/.../1292363
matmaz72
#160 matmaz72 2019-07-24 11:52
Mazzucco devi rispondere a Moon Beyond, gli argomenti per noi sono troppo tecnici
Roberto70
#161 Roberto70 2019-07-24 12:18
Mazzucco devi rispondere a Moon Beyond, gli argomenti per noi sono troppo tecnici

#117 redazione 2019-07-23 09:48
GINOPELOSO: Citazione:
In tutto questo il signor "redazione" non si è degnato di rispondere.
Ho detto che sei simpatico. Non ho detto che tu meriti la mia attenzione.
Comunque risponderò anche alle 42 risposte di mon&beyond, ci mancherebbe che non lo facessi.
redazione
#162 redazione 2019-07-24 12:41
AIRONEBLU: Mi spiace di non aver utilizzato le tue simulazioni. Ora non ricordo più i passaggi, ma credo di aver fatto questo ragionamento: nel momento in cui smontavo la simulazione 3D di invidia, dicendo che non aveva alcun valore, non sarebbe stato saggio usare a mia volta una simulazione 3D.

***

GGUIDOCitazione:
Volevo solo rilevare un aspetto che a mio parere potrebbe, diciamo, in parte giustificare il grande inganno "Luna" e cioè il fattore fondi (un oceano-mare di milioni di dollari) che Nasa ha ricevuto proprio per il programma Apollo, ma poi usati magari per scopi "altri" da tutto l'apparato militare-industriale, tanto il problema "Luna" era già stato, diciamo risolto ..................... , o No ?!?!!
Certamente. Anch'io mi sono sempre chiesto dove saranno finiti tutti quei soldi. Nel programma guerre stellari, magari?

***

RICHIMONTI: Citazione:
Mi rimane un solo dubbio: il tutto è stato girato in un set terrestre, ok, ma allora non dovrebbe complessivamente notarsi molta polvere in sospensione quando si vedono le immagini del rover che scorrazza qua e là? Immaginate di aver disposto un enorme quantità di terra e sabbia asciutte in un ambiente confinato, con un fondale nero. Non si dovrebbe vedere della polvere in sospensione?
Basta bagnarla prima delle riprese, come fanno per i campi da tennis prima della partita, oppure per le piste di motocross prima della gara. (In questo modo si spiega anche perchè la sabbia si attacchi dappertutto).

PS. Grazie per la tua risposta al prof. Bardi.

***

MATMAZ72 Citazione:
Mazzucco devi rispondere a Moon Beyond, gli argomenti per noi sono troppo tecnici.
Più che tecnici, sono delle supercazzole senza un minimo di fondamento. Ho dato un'occhiata ad un paio di quelle risposte, e mi è venuto il mal di pancia.

Comunque lo farò, sto solo recuperando le mie energie.
Roberto70
#163 Roberto70 2019-07-24 13:07
Ivo Mej e American Moon


notomb
#164 notomb 2019-07-24 15:07
Ancora con questa storia delle bobine originali dell'Apollo 11
www.msn.com/.../ss-AAEGBYI?ocid=spartanntp

Non ritrovo il mio link precedente della notizia pre asta. Ne ho trovate altre.
Solo che il giovane acquirente non ha speso 217 DOLLARI ora sono diventati MILA Dollari
tech.everyeye.it/.../...

Attivissimo sostiene sia una bufala, copie non uniche e di scarso valore.
attivissimo.blogspot.com/.../...

Ce ne sarebbe per aprire un bel caso.
donovan77
#165 donovan77 2019-07-25 15:10
Salve sembra che abbiano risposto alle domande su American Moon
moon-beyond.blogspot.com/.../...
webrasta
#166 webrasta 2019-07-25 16:23
Un commento interessante dell'utente Gantz alle pseudo-risposte su moon-beyond (fasce di van allen):

Citazione:
hai citato i due cani della missione Kosmos 110 dei Russi, ma quanto tu hai affermato è copiato paro-paro da Wikipedia e quindi impreciso e incompleto.
Infatti se si visiona la stessa pagina, ma in lingua russa, vengono riportate molte più informazioni su quella missione. Peccato che nella pagina russa ci sia scritto che i due cani presentavano evidenti segni di avvelenamento da radiazioni. Infatti, dopo essere stati decontaminati, alla rimozione delle tute di supporto vitale e dei pannoloni di contenimento, si accorsero che i cani avevano perso completamente il pelo in tutto il corpo, che presentavano piaghe cutanee e disidratazione, oltre a uno stato psicologico alterato. Di sicuro erano ancora vivi, ma non di certo stavano bene.
@redazione
grazie per la condivisione del film e per la professionalità profusa nella sua realizzazione. una pietra miliare.
una domanda: non credi che vi siano sufficienti "prove indiziarie" per smontare anche la ISS, cavallo di battaglia dei debunker? bulloni che cadono come sulla Terra, evidentissimi tiranti sulla schiena degli "astronauti", chiome ridicole sparate verso l'alto(basso), oggetti che appaiono dal nulla, astronauti che rischiano di "affogare" nella tuta, bollicine a gogò, portelloni che sembrano di cartone, ...


un'ultima considerazione: faccio notare che tale Ugo Bardi - sostenitore accanito del riscaldamento globale di origine antropica in netto contrasto con altri ricercatori che a me sembrano onesti, non fosse altro perchè rischiano la carriera (vedasi La Grande Truffa del Riscaldamento Globale www.youtube.com/watch?v=1YxmOpRAT4g) - è un membro del Club di Roma, associazione simpatica tanto quanto il CFR, o il Tavistock Institute...

disinformazione.it/organizzazioni.htm
Citazione:
Il Club di Roma:
E' un gruppo di membri internazionali dell'establishment provenienti da circa 25 paesi (circa 50 persone). Fu fondato ed è finanziato dal clan di Rockefeller dal loro podere a Bellago, in Italia. Ancora una volta il principale obiettivo è un governo mondiale sotto il controllo dell'élite. Il Club di Roma aveva anche elaborato una religione mondiale e adottò l'opinione sbagliata di una crisi energetica e di una sovrappopolazione sulla Terra diffusa dai media. Secondo William Cooper, a quanto pare svilupparono anche il virus dell'AIDS e lo fecero diffondere allo scopo di iniziare il programma di una grande pulizia razziale per il governo mondiale.
macco83
#167 macco83 2019-07-26 09:31
Ho visto finalmente American Moon..ho una domanda sull'argomento trasmissioni live che secondo me è la prova più schiacciante della messa in scena colossale.
Visto che la Terra non è geostazionaria rispetto alla luna, l'antenna andava riposizionata ogni secondo o sbaglio? Qualcuno lo faceva da remoto? Mi sembrava che da remoto muovessero solo la camera.
Inoltre, visto che nel film nessun debunker ha risposto al quesito dell'antenna tv, c'è qualche versione ufficiale al riguardo che voi sappiate?
Satirus
#168 Satirus 2019-07-26 09:37
La parabola trasmittente non è un fascio laser, la sua parte illuminata a 390.000 km non è compresa entro un angolo di 2°, è più simile ad un cono col top di segnale nella parte centrale e via via perdita di qualità, le oscillazioni ammesse in quel caso sono ben più di 2°. Inoltre non è corretto paragonare le trasmissioni terrestri in diretta con un radiotelescopio da 85 m di diametro, strumento che sulla Luna è capace di rilevare le onde elettriche del miocardio di un canarino. Inoltre il degrado dell'immagine quando ci sono i balzi più ampi è ... visibile !
Le antenne avevano un motore di inseguimento come i telescopi?
No, troppo peso, avevano le antenne di ricezione dislocate in tutto il pianeta
tommy77
#169 tommy77 2019-07-26 09:55
#168 Satirus

ahahahahahaahha hai fatto ''chiudere'' il TOPIX e mo te ne vieni qui dentro? haahahahahahah ahia a te,mi fai sbomballare dalle risate ahahahahahah

Lo potevi pure dire che di mestiere fai : ''IL SIMULATORE DEL DEBUNKER'' !!!! :hammer: :hammer: :hammer: :hammer:

La NASA aveva ''IL SIMULATORE'' per simulare la fiction lunare,

Il CICAP ha ''I SIMULANTI'' (non di Regolite Lunare ma della Versione Ufficiale) : Pomidoro,Debunkerissimo,MUUU-n B Yaund,Piero e Alberto traslochi e simulazioni

E LC ha : ''IL SIMULATORE'' del Debunker che fa ''chiudere'' i TOPIXXXXX :hammer: :-D :hammer: :-D
macco83
#170 macco83 2019-07-26 10:10
@satirus
Citazione:
avevano le antenne di ricezione dislocate in tutto il pianeta
e quindi? se l'antenna del rover non segue la Terra a cosa ti servono tutte le ricezioni dislocate in tutto il pianeta se questo pianeta si è spostato di netto rispetto al rover? Inoltre che senso aveva allora "mirare la Terra" se intanto per te potevano mirare un po' dove cazzo gli pareva?
charliemike
#171 charliemike 2019-07-26 10:12
#167 macco83 2019-07-26 09:31
Citazione:
Ho visto finalmente American Moon..ho una domanda sull'argomento trasmissioni live che secondo me è la prova più schiacciante della messa in scena colossale.
Visto che la Terra non è geostazionaria rispetto alla luna, l'antenna andava riposizionata ogni secondo o sbaglio? Qualcuno lo faceva da remoto? Mi sembrava che da remoto muovessero solo la camera.
Inoltre, visto che nel film nessun debunker ha risposto al quesito dell'antenna tv, c'è qualche versione ufficiale al riguardo che voi sappiate?
Posso azzardare una ipotesi.
Se non ricordo male, l'angolo coperto dall'antenna trasmittente era di c.ca 2 °, e alla distanza di 400000 km copriva tutta la superficie della Terra visibile dalla Luna.
Pertanto non era necessario riposizionare l'antenna una volta piazzata.
Satirus
#172 Satirus 2019-07-26 10:15
#170 macco83 Ti sfugge un piccolo particolare, la Luna gira attorno alla Terra! Mostrando sempre la stessa faccia.

#169 tommy77 Qui si parla del film non si fanno commenti personali ;-)
tommy77
#173 tommy77 2019-07-26 10:17
MACCO 83

Citazione:
Inoltre che senso aveva allora "mirare la Terra" se intanto per te potevano mirare un po' dove cazzo gli pareva?
Oggi sto venerdi,lode al Signore,è partito sotto gli auspici ''migliori''....sto ridendo a pancia a terra.....ahahahaahahahahahahahahaahahahaha
tommy77
#174 tommy77 2019-07-26 10:24
O.T.

SATI-RUS......Pistolero vedi che hai un paio di P.M. :)

FINE O.T.
Roberto70
#175 Roberto70 2019-07-26 10:26
Satirus,
ti sei gia' beccato un "comprati gli occhiali" per la musichetta, vuoi beccarti una sospensione per reiterazione di argomenti senza fondamento? :-D
Che cazzo c'entra che la luna mostra la stessa faccia?
Il rover saltellava come un grillo sulle dune e il segnale non si è mai perso
eddai su, manco mentana crederebbe a sta puttanata
charliemike
#176 charliemike 2019-07-26 10:27
#172 Satirus 2019-07-26 10:15
Citazione:
#170 macco83 Ti sfugge un piccolo particolare, la Luna gira attorno alla Terra! Mostrando sempre la stessa faccia.
La Luna si, ma la Terra no.

Ma non ho voluto affrontare la questione nella mia risposta perché probabilmente a Terra le trasmissioni dalla Luna venivano prese da più stazioni riceventi situate in diverse parti del globo, in modo tale che almeno una fosse sempre rivolta verso la Luna, e trasmesse a Houston successivamente.
Satirus
#177 Satirus 2019-07-26 10:32
Roberto Che cazzo c'entra che la luna mostra la stessa faccia?
Charlie La Luna si, ma la Terra no.

Infatti le antenne riceventi sono dislocate lungo i paralleli.
macco83
#178 macco83 2019-07-26 10:33
Ok quindi la Terra vista dalla Luna è più o meno sempre nella stessa posizione per via del movimento di rotazione della Luna. Grazie.
tommy77
#179 tommy77 2019-07-26 10:33
Ragazzi,gente...chiudete il cerchio con SATIRUS.Non avete capito,ancora,che lui sta solo facendo la parte dell'avvocato del diavolo.Siccome la ''dialettica'' e lo ''sparare'' bufale cosmiche in stile CICAPERISSIMO non gli mancano,sta assolvendo a pieno al ruolo nel quale si è calato.ahahahahahahahahaha.Sta facendo una ''simulazione'' ,tutto qua.Lui è il primo a non credere agli allunaggi.

@REDAZIONE

Gentilmente potresti riaprire il thread delle 42 domande?Bloccando solo chi cerca di mandare a puttane la discussione.Grazie
Roberto70
#180 Roberto70 2019-07-26 10:35
Ma non ho voluto affrontare la questione nella mia risposta perché probabilmente a Terra le trasmissioni dalla Luna venivano prese da più stazioni riceventi situate in diverse parti del globo, in modo tale che almeno una fosse sempre rivolta verso la Luna, e trasmesse a Houston successivamente.

Charlie,
adesso è il mio turno :-D

American Moon: 01:41:00
Roberto70
#181 Roberto70 2019-07-26 10:47
Le 42 domande sono state bloccate quindi non riesco piu' a correggere

1 rad al posto di 1 rads

e diversi errori di digitazione
charliemike
#182 charliemike 2019-07-26 11:16
#177 Satirus 2019-07-26 10:32
Citazione:
Roberto Che cazzo c'entra che la luna mostra la stessa faccia?
Charlie La Luna si, ma la Terra no.

Infatti le antenne riceventi sono dislocate lungo i paralleli.
Pensavo che fosse chiaro. I'm sorry.

Risposta lunga.
La Luna effettivamente mostra sempre la stessa faccia alla Terra, pertanto un'antenna non necessita di riposizionamento dato che la Terra, vista dalla Luna, rimane sempre nella stessa posizione.
Discorso diverso invece per la Luna vista dalla Terra.
Come tutti sappiamo la Luna ruota attorno alla Terra e pertanto una antenna (sulla Terra) deve costantemente modificare il suo puntamento per mantenere agganciato il segnale.
Il problema nasce quando la Luna non è visibile.
In questo caso occorre avere una stazione ricevente in posizione favorevole che ritrasmetta a Houston il segnale.
Roberto70
#183 Roberto70 2019-07-26 11:23
Il debunker in crisi e piangente :-D
E' rimasto SCIOCCATO dal film

Faccio appello ad Attivissimo per dare risposte ad America Moon




LUPO GRIGIO
non ci sono fenomeni atmosferici sulla Luna fratè non c'è atmosfera quindi il dubbio rimane per loro non certo per me che appoggio la tesi dell'allunaggio da quando sono nato (dal 69 appunto ! ). Però effettivamente è stato costruito talmente bene questo documentario che ti instilla dubbi anche se non ne hai prova a guardarlo tutto ciao !

Queste RISPOSTE è necessario darle in tempo breve :-D

Se adesso è andato in crisi, quando arrivera' il video le balle lunari di paolo attivissimo che fa? Si suicida? :hammer:
Grappa
#184 Grappa 2019-07-26 15:23
#183 Roberto70

Salute Roberto70 :-) l'ho visto giusto ieri sera sul tardi, il video di Lupo Grigio e penso di aver, sbigottito, riso per non piangere :hammer:
Mi son poi messo a leggere i commenti ed ho continuato ad avere pensieri altalenanti, tendenzialmente di pessimismo, fino a che, stanco anche per la giornata trascorsa, ho deciso di andare a coricare la bestia :-D

Bene hai fatto a postarlo, penso sia un significativo esempio, di quella che è necessario tenere ben a mente, essere una considerevole quota di nostri simili che, a mio avviso, rappresentano ancor più di altri, lo sconosciuto nemico della porta accanto.
Diventa quasi un'impresa impossibile ipotizzare che possa realmente cambiare qualcosa, quando chi dovrebbe essere tuo alleato, perché anche lui vittima di questo sistema, non intende neppure davanti alle evidenze che siamo sistematicamente sotto attacco.

È a dir poco drammatico ascoltare cosa dice quell'uomo. Ho provato tenerezza e pena, perché se da un lato arriva ad attribuire a Massimo il merito di avere prodotto un ottimo documentario (plauso alla sua sincerità) che ha in qualche modo minato le sue certezze, immediatamente dopo, come smarrito, chiede aiuto al suo mentore, affinché si prodighi a ristabilire in lui e agli altri come lui, quella sicurezza nella "fede" che è stata dalla logica di un "lunacomplottaro" scalfita.
Fa poi ancora... non so nemmeno come difinirlo, sorridere quando si attribuisce quella sorta di grado: dekunker di quartiere... ma chi sono tutti insieme, le truppe cammellate, gli impavidi e coraggiosi soldati del guerierissimo?

So bene che Massimo e non solo lui, ha in più occasioni dibattuto questa forma di controllo sociale che letteralmente ipnotizza le menti... menti che definire di persone deboli, mi rattrista. Sono miei simili... porca troia, possibile che non riescano a percepire la sveglia?!

In buona sostanza, tutto quello di cui si discute qui su Luococomune ogni giorno nei post che vi vedo postare, pare quasi perdersi, come in quella mitica frase: "...come lacrime nella pioggia!

Morale, il quadro è desolante e attingo forza dal mio inguaribile ottimismo, quel sentire in me lo spirito di un Heyoka e che voglio sperare di essere riuscito a trasmettere ai miei figli :pint:

Hoka hey na Hic ;-)
Roberto70
#185 Roberto70 2019-07-26 17:27
Salute Grappa,
beh almeno lui ci crede veramente. Non è come pavidissimo che sa benissimo come stanno le cose e illude sti poveracci
Cum grano salis
#186 Cum grano salis 2019-07-27 12:05
Il problema di aver scelto un antenna parabolica piuttosto che una yagi, è che a fronte di un migliore guadagno, è richiesto un migliore puntamento. Ho installato decine di parabole satellitari casalinghe, e la caduta del segnale è già visibile parlando di mm di disallineamento. E' pur vero che in questo caso si parla di trasmissione e non di ricezione, per cui c'è anche il discorso del fascio che si apre a ventaglio, ma l'accenno alla parabola di Sky e per far capire che comunque la parabola è molto direzionale, se lo è in ricezione lo è anche in trasmissione, che vuol dire che il fascio sicuramente si apre però bisognerebbe vedere di quanto, pur se stiamo parlando di quasi 400 mila km.

Bisognerebbe fare dei calcoli, acquisire dei dati sulle caratteristiche dell'antenna, ma come spesso faccio quando mi sembra di imboccare un vicolo cieco, o quantomeno miope :-D , cerco di rivolgere la mia attenzione su altre possibilità per vedere se si può discutere dell'argomento da altre prospettive.

Ammettiamo per ipotesi, come dice Attivissimo, che una volta puntata l'antenna, le oscillazioni sull'asse di beccheggio e di rollio del Rover, dovuto alle asperità del terreno lunare, siano tali (cioè piccoli) da non far fuoriuscire il ventaglio dalla copertura del pianeta Terra. A questo punto mi viene da pensare che il Rover, dopo aver fatto il puntamento ottico prescritto dalle specifiche operative, sia costretto però a seguire una traiettoria pressoché rettilinea, perché se curva anche solo di 10 gradi a destra o a sinistra, ed immagino che con un Rover, sullo sterrato lunare ( o più semplicemente..."slunarato" :perculante: ) sia molto facile farli senza nemmeno accorgersene, non avendo punti di riferimento precisi se non calcolati precedentemente (tipo dire : vai dritto, da questo specifico punto di partenza, puntando quella roccia lì in lontananza), allora a questo punto le antenne a Terra devono per forza avere qualche problema importante di ricezione.
Nello specifico, direi che una trasmissione live che non si interrompa sicuramente durante un inversione ad U, o anche solo curvando od accumulando errori su errori di disallineamento dal percorso ideale rettilineo del Rover (quindi né massi e né crateri/avvallamenti/dossi significativi da aggirare), sia un evento impossibile, visto il posizionamento fisso della parabola rispetto al Rover stesso.

Avessi dovuto pianificare io l'escursione, soprattutto se mai provata prima sulla Luna, mi sarei posto tutti questi ed altri mille problemi ingegneristici onde evitare il licenziamento per perdita di immagini o qualità scadente delle trasmissioni.

Le parabole satellitari per uso nautico (assimilando il Rover ad una barca sballottata dalle onde), pur con le dovute differenze cui accennavo tra il trasmettere ed il ricevere un segnale che son due cose diverse, prevedono sistemi giroscopici ed elettronici di inseguimento del satellite

www.navisystem.com/prodotti/antenne-vsat/
Ma magari alla Nasa dei primi anni '70 ne sapevano più di quanto ne possa pensare di sapere io od il mercato sulle rototraslazioni su tre assi.
O hanno solo incrociato le dita che tutto andasse bene affidandosi alla ampiezza del ventaglio, del fascio conico della trasmissione, qualunque cosa potesse accadere durante il tragitto del Rover?

My 2 cents per American Moon Reloaded
Satirus
#187 Satirus 2019-07-27 12:13
#186 Cum grano salis

Stiamo parlando di radiotelescopi da 85 metri che ricevono e l'antenna trasmittente, in certe missioni è praticamente puntata allo zenit, quindi indifferente alle curve azimutali. Sai spiegare come fanno i walkie talkie, i telefonini le radio degli aerei a funzionare?
ahmbar
#188 ahmbar 2019-07-27 14:24
#166 webrasta 2019-07-25 16:23
Citazione:
Un commento interessante dell'utente Gantz alle pseudo-risposte su moon-beyond (fasce di van allen):
hai citato i due cani della missione Kosmos 110 dei Russi, ma quanto tu hai affermato è copiato paro-paro da Wikipedia e quindi impreciso e incompleto.
Infatti se si visiona la stessa pagina, ma in lingua russa, vengono riportate molte più informazioni su quella missione. Peccato che nella pagina russa ci sia scritto che i due cani presentavano evidenti segni di avvelenamento da radiazioni. Infatti, dopo essere stati decontaminati, alla rimozione delle tute di supporto vitale e dei pannoloni di contenimento, si accorsero che i cani avevano perso completamente il pelo in tutto il corpo, che presentavano piaghe cutanee e disidratazione, oltre a uno stato psicologico alterato. Di sicuro erano ancora vivi, ma non di certo stavano bene.



Meno male che avevo scritto che le risposte sulle fasce (e non solo) di quel blog mi sembravano convincenti...
Vediamo se correggera' questo errore
redazione
#189 redazione 2019-07-27 16:30
AHMBAR: Sto giusto replicando alle risposte di M&B. Mi linki la pagina in russo please?
webrasta
#190 webrasta 2019-07-27 17:10
#189 redazione

ru.wikipedia.org/wiki/Космос-110

“Il satellite è atterrato il 16 marzo e alle sette di sera i cani erano già in IBMP. Tutti esultarono. I container furono portati in sala operatoria e i cani furono portati fuori. La nostra gioia è stata sostituita da una sensazione di dolore, quando i costumi di nylon sono stati rimossi dai cani e abbiamo visto che non avevano peli: solo pelle nuda, dermatite da pannolino e persino piaghe da decubito. I cani non erano in piedi ed erano molto deboli, entrambi avevano un forte battito cardiaco e una sete costante. I cani sono stati accuratamente lavati con soluzioni di decontaminazione, bendati e portati a Shabolovka alla sessione "Intervision" entro le 22:00. La trasmissione è stata quindi diretta. Abbiamo fatto finta che i cani fossero soli. È stato un vero peccato per loro, non si sono nemmeno lamentati, ma si sono leccati l'un l'altro la saliva ", ha ricordato E.N. Yumasheva."
Satirus
#191 Satirus 2019-07-27 17:33
Rimasero nelle fasce di Van Allen, 940 km di altezza, oltre 22 giorni, l'aria nella navicella si è deteriorata quasi subito, i cani uscivano di testa al 20 giorno anche sulla terra,durante i test di immobilità. Erano alimentati con sondino e zeppi di cateteri.
igorwtc
#192 igorwtc 2019-07-27 17:53
Grappa
#193 Grappa 2019-07-27 18:20
... non oso immaginare cosa stia editando Massimo con questa nota (allucinante cosa hanno subito prima, durante e dopo quei due cani) sulla missione Sovietica Kosmos 110.

In questo video, Fartadissimo Adrian Angela Jr, con quella sua cartoonesca verve, la racconta come una strabiliante passeggiata nel toroideo parco di Van Allen.
Visione consigliata solo a chi ha buona predisposizione a farsi rimbalzare 20' di prese per il culo condite da vera informazione, ma soprattutto, dopo aver letto le atrocità patite da quei due poveri cani.



p.s.: @Massimo in American Moon dici che gli americani non hanno testato l'attraversamento delle fasce di Van Allen nemmeno con una scimmia. Con quello che hanno fatto invece i sovietici e da quello che sta emergendo dalla missione Kosmos 110, chiedere aiuto a Giulietto Chiesa per accedere a materiale originale dell'epoca, ritieni possa essere un'idea percorribile?
Oltre tutto, considerato quanto accaduto ai due cani, buttata li come appare, pare essere un altro buon motivo per giustificare le parole di... mi sfugge il nome del personaggio politico che disse "staremo ad osservare come faranno gli americani a ecc.."

Hic ;-)
redazione
#194 redazione 2019-07-27 19:43
visto tutto, grazie.
Roberto70
#195 Roberto70 2019-07-27 21:08
Chissa' forse è per questo motivo che Kelly Smith "ha paura"

(Articolo del 2013)
Third Van Allen belt found around Earth: Space probes shed new light on hazardous space regions filled with 'killer electrons'

dailymail.co.uk/.../...

Se esiste un terza fascia pericolosa come facevano le missioni apollo a proteggere gli astronauti da qualcosa che è stato scoperto 43 anni dopo ?
Satirus
#196 Satirus 2019-07-27 21:33
Mazzucco non ti salti in mente di utilizzare questi fatti per dimostrare che la FdVA sono pericolose, perché dimostra esattamente il contrario, provate voi a rimanere 22 giorni sotto una macchina radiografica accesa, poi ne riparliamo.
Decalagon
#197 Decalagon 2019-07-27 22:00
Citazione:
per dimostrare che la FdVA sono pericolose
Anche la NASA dice che sono pericolose. Vai da loro a dirgli che si sbagliano.
DanieleSpace
#198 DanieleSpace 2019-07-27 23:02
@ Grappa #193

" Fartadissimo Adrian Angela Jr" ahaah m'hai fatto mori' :hammer:
charliemike
#199 charliemike 2019-07-28 00:42
OT
Chiedo una grossa cortesia a tutti.
Leggendo quello che è successo ai due cani russi, se linkate foto o video di questi due cani dopo questa "tortura per la scienza", VI CHIEDO DI AVVISARE IN ANTICIPO.
Ho due amici cagnolini che hanno passato le pene dell'inferno in canili lager.
Ora sono sanissimi, vispi, arzilli e affettuosissimi.
La vista di cani torturati non la sopporto.
Mi fa pensare a cosa possono avere patito i miei due amici.

Non vi chiedo di non postare, ma solo di mettere un avviso per immagini crude.

Grazie in anticipo.

CM

Fine OT
Roberto70
#200 Roberto70 2019-07-28 07:56
Questo video spiega in dettaglio le missioni apollo, ma non capisco se le sta esaltando o prendendo per il culo (la traduzione in italiano di google e' fantasiosa )

Ad un certo punto parla di orbita lunare difficile da incrociare, di scarso carburante, di fortuna nell' atterraggio etc etc

Cum grano salis
#201 Cum grano salis 2019-07-28 09:44
#187 Satirus

Come ho già accennato, sono determinato ad attenermi ai fatti, e come per ogni tesi, faccio di tutto per smontare sia quella ufficiale che quella di American Moon, per vedere quella che regge meglio. Il documentario, pur avendo a mio avviso punti più forti ed altri più deboli, come normale che sia, non si pone però come "verità", ma pone delle domande che possono anche essere state formulate su assunzioni errate, mancanza di ulteriori informazioni più dettagliate dell'argomento, scorretta interpretazione di un fenomeno, ecc.
La versione ufficiale, di contro, se nella storia ha anche un solo granello di sabbia dove non deve stare, in qualunque missione, allora poi tutto può essere messo in discussione, perché la verità deve essere di una trasparenza cristallina, senza neanche mezza cricca o opacità.

Per cui, non mi puoi tirare in ballo altre situazioni in cui questo e quello ha funzionato
Citazione:
in certe missioni è praticamente puntata allo zenit
perché basta un solo secondo in cui si verifichi una cosa impossibile per mettere in discussione tutto il resto.

Aggiungo poi che, a parole, è tutto facile. Ad esempio, se tiri in ballo i walkie talkie ed i telefonini in questo discorso, mi dai ad intendere che non hai nemmeno un'infarinatura vaga di antenne e di sistemi di trasmissione analogica, prima che digitale. Davvero, non mi puoi parlare di antenne paraboliche da 85 metri in ricezione discutendo di parabolina del Rover in trasmissione nello stesso discorso con antennine omnidirezionali a bassissimo guadagno, tarate su sottomultipli della lunghezza d'onda della portante ed aventi lobi di emissione totalmente differenti e assolutamente diversa usabilità e campi d'impiego.

Perdonami, ma se vuoi dare completo sfogo al tuo agone difensivo della, immagino nel tuo caso, sola versione ufficiale, devi portarti dietro un certo bagaglio di conoscenze e possibilmente anche di smanettamenti pratici con certa tecnologia. Ecco, ti fossi divertito come me a cercare di fare un ponte radio, con parabole, per portare internet nella casa sperduta di un amico prima dell'avvento del 3 e 4 g con decine di giga a basso costo, avresti molto molto molto molto bene in mente di quali generi di difficoltà e bestemmie derivanti comporti avere a che fare con certe cose nella realtà.

Il che NON vuol dire che il fascio conico dalla Luna non sia magari così ampio da non poter essere ricevuto facilmente da Terra anche in presenza di fuoriuscita dai margini angolari di tolleranza, ma vuol dire che se però, anche per un secondo, l'antenna del Rover punta da tutt'altra parte, ma tutto funziona ancora, allora le parole stanno a zero e bisogna dimostrare fisicamente come ciò sia possibile, dati alla mano. Sembra quasi che in questa storia lunare possa valere tutto ed il suo esatto contrario.

Dovrei guardarmi il dettaglio, ma pur senza saperlo, posso immaginare, vista la dinamica, che fosse più semplice per il Lem durante la discesa mantenere un discreto puntamento della Terra, proprio a causa della linearità del movimento, mancanza di oscillazioni, e previsti, quindi programmati, cambi di assetto in volo. Non ci andrei proprio a perdere tempo, in questa fase, visto che il Rover offre molte più occasioni d'indagine, e le spiegazioni di Attivissimo, in questo caso, le trovo debolucce in quanto parziali, non spiega cioè come sono stati risolti i problemi da disallineamento per aumento di angolo di imbardata.
Roberto70
#202 Roberto70 2019-07-28 09:46
Massimo, non so chi sia questo gantz ma d.bunker e' stato gia' cucinato per benino nel suo blog :-D

moon-beyond.blogspot.com/.../...
redazione
#203 redazione 2019-07-28 10:41
ROBERTO: Citazione:
Massimo, non so chi sia questo gantz ma d.bunker e' stato gia' cucinato per benino nel suo blog :-D
nelle risposte che sto preparando ho scritto la stessa cosa sui cani: fidarsi dei dati forniti dai russi sarebbe stato da deficienti, in quel periodo.
Cum grano salis
#204 Cum grano salis 2019-07-28 12:01
#164 notomb

In effetti non mi riferivo ai nastri nell'ambito del discorso di quelli persi (anzi, per dirla come la Nasa, non ancora ritrovati), ma relativamente al discorso del costo di cui parla Attivissimo. Lui probabilmente parla dei nastri da 1 pollice per i dati, invece che di quelli da 2 per i video di cui parla nel suo sito. Sempre nastro magnetico è, ma magari i nastri per i dati erano di qualità ben superiore, come c'è sempre stata pellicola fotografica super ottima ed altra solo buona. Beneficio del dubbio. Ora io non so se quel migliaio fosse composto tutto di nastri video, magari di relativamente basso costo, ho ipotizzato che, su più di mille, ce ne potessero essere anche altri di altro tipo. Lo dico perché, almeno io, se avessi comprato più di 1000 nastri del "governo", morirei dalla curiosità di vederli tutti. Certamente è possibile che ci fosse roba irrilevante come, che so, videosorveglianza di un portone, e magari, proprio per questo, sono stati usati e riusati allo sfinimento. Ma non ne compro una quantità da riempire un furgoncino se poi non cerco almeno di vederli tutti e poi magari venderli. E se ha venduti solo 8 (e qualcosa d'interessante ci sarà dovuta essere, visto che li hanno acquistati), li avrà dovuti pure vedere, per proporre la vendita, altrimenti non vedo il perché di tale acquisto così consistente. Potrebbe essere quindi che, nel blocco unico della vendita, molti dei nastri non sia riuscito a vederli perché contenevano dati invece che immagini. Solo 8 degni di vendita misembrano davvero pochini. Ma qui sono pure ipotesi. Però rimane il fatto che, nonostante la necessaria catalogazione precisa per raccapezzarsi tra migliaia e migliaia di nastri, ci siano finiti in mezzo dei nastri con copie di alta qualità dell'Apollo, che mal che vada se le porta a casa un tecnico per ricordo.

Ma il link che hai postato (ed altri poi all'interno della pagina), mi ha riempito di pulci nell'orecchio. Per dirne una, se la Nasa stessa
Citazione:
The tapes were sent from Goddard to a storage facility of the National Archives in late 1969. This kind of transfer is standard for government records, whether contracts, memos, photographs or space telemetry.
www.nasa.gov/.../apollo_tapes.html
dice che i nastri dovevano essere mandati sempre agli archivi generali, come diavolo fa Attivissimo a sostenere che invece la prassi fosse quella di riutilizzarli? Ok, magari non tutti sono degni di archiviazione come al Genio Civile si depositano solo gli elaborati finali di un progetto, ma qui si parla di dati che documentano la storia delle sperimentazioni spaziali, dove ogni risultato era pioneristico, dove se per fare un raffronto vuoi andare a rivedere un dato di una certa configurazione adottata, che so, 2 anni prima, non è che ti possono dire che l'hanno cancellato per risparmiare soldi in un programma da miliardi di dollari. Anche il discorso della Grumman con i progetti del Lem...come fanno a non essere negli archivi nazionali e/o in un museo? Hanno riempito il mondo di aerei e non hanno lo spazio che occuperebbe (esagerando) un F-14 in un hangar per una cosa storica del genere?

Sono certi dettagli che mi danno molto da pensare.
Possibile che organizzi il viaggio del primo uomo sulla Luna e non prevedi almeno una foto ufficiale del primo uomo sulla Luna, ed anzi alla fine c'è praticamente sempre e solo il secondo?
Possibile che non ti organizzi per fare almeno la foto della prima impronta in assoluto sul suolo lunare, quando poi il 99,999% delle persone non sa che la foto della famosa impronta non è affatto di Armstrong ma una qualunque tra mille e fatta, tra l'altro, ancora una volta, da Aldrin?
Ma si può??
Come un viaggio di nozze con le foto in cui c'è solo la sposa perché lei non sa fare le foto ed il marito, a quel punto, poteva essere chiunque e non si vede praticamente mai se non ne nei filmini da lontano?
Tali disattenzioni, a mio avviso mostruose per un evento in grandissima parte mediatico e propagandistico, che equivalgono ad andare a Parigi e non fare nemmeno una foto della Torre Eiffel :-D , possono far pensare che tutta l' EVA ufficiale non sia altro che una delle tante esercitazioni preparatorie, in cui certi dettagli fondamentali non siano ancora stati messi in conto, del tipo fare le prove della foto di un'impronta qualsiasi, ben illuminata, ma non della prima sotto la scaletta, all'ombra, o la foto con la bandiera ma non anche Armstrong con la bandiera. Ora, se la risposta ufficiale dovesse essere che l'impronta è solo simbolica ed una vale l'altra...sì, ci può anche stare, ma insomma, se la mettiamo insieme pure a che un'astronauta vale l'altro, allora piantiamo la bandiera dell'Onu visto che ci sono andati a nome dell'umanità. Vabbè, dettagli, si dirà. Ma se fossi Armstrong sarei incazzato come una bestia, che tutti sanno che sei stato il primo e ti rimane solo una foto del riflesso su un casco ed un filmino di mediocre qualità, o poco più.
E ci sarà un motivo importantissimo per il quale entrambi gli astronauti non potevano avere una macchina fotografica a testa, ma sinceramente mi sfugge. Chi lo sapesse faccia un fischio. Ma se fosse stata un'esercitazione, mi viene più facile pensare che, a far le foto, ci pensasse solo uno, che tanto bastava ai fini dell'attività da svolgere in quella occasione. Mah!
Cum grano salis
#205 Cum grano salis 2019-07-28 12:04
E per finire, ho dato un'occhiata a qualche altra risposta su Moon Beyond. La mia impressione è che, in qualche modo, siano subito convincenti, soprattutto ad una rapida lettura. Perché dico in qualche modo? Perché indubbiamente, le poche che ho letto, a prima vista non sono illogiche o troppo stirate, ed anzi alcune sembrano solide, ben documentate, e non posso escludere che alcune di quelle poche possano anche essere risolutive per certi argomenti. E allora, dove sta il però che si nasconde tra le mie righe? Mmmmhhhhh, diciamo che è una cosa più di pancia che di testa, è come quando qualcuno ti parla ed un piccolo tic nervoso che nemmeno vedi, lo cogli inconsapevolmente e ti viene il sospetto che ti stia mentendo, o quanto meno che non te la racconti tutta, la verità. Cioè, non ti mente in senso stretto, quindi non lo definiresti un bugiardo, ma è come se sentissi, senza capirlo, che mancassero dei piccoli pezzettini della storia. Il discorso dell'angolo di imbardata del Rover, mi è venuto in mente solo perché in una qualche esercitazione universitaria, operando sulle matrici di trasferimento dei sistemi di riferimento tra Terra e satellite, mi sono incartato per giorni su un paramentro dell'asse Z di qualcosa, che finiva regolarmente diviso per zero al raggiungimento di un certo angolo, e mi sballava tutto. La testa lo ha dimenticato, i dolori di pancia di quello stress pre-esame, no!

Per dire, così al volo, ad esempio il discorso del suono del motore del Lem
moon-beyond.blogspot.com/.../...
Dave Scott (Apollo 15) riferì che il rumore “si sentiva a malapena” e che “sembrava il vento che soffia attraverso una finestra” [1]. Perfino Buzz Aldrin (Apollo 11) si mostrò stupito: “Non capirò mai perché questi motori da 3500 libbre non li senti quando ci sei seduto sopra”
se parliamo di capire se di hoax si tratta, che senso ha riportare le parole dell'oste se vogliamo capire se il suo vino è buono?
Citazione:
Pochi sanno, infatti, che gli ingegneri che progettano i motori a razzo utilizzano degli accorgimenti per ridurre al minimo le vibrazioni, e quindi i rumori, causati dalle instabilità di combustione. Senza questi accorgimenti le vibrazioni potrebbero entrare in risonanza col motore e crescere incontrollatamente fino a distruggere il motore stesso
qui probabilmente parla delle oscillazioni pogo (Pogo_oscillation), ma per quanto possano aver fatto un buon lavoro di ammortizzazione, mi sembra irrealistico che abbiano ottenuto un'insonorizzazione da camera acustica dentro una scatola di alluminio con praticamente tutto il motore dentro, a sua volta dentro la navicella. Magari mi sbaglio. Ma all'interno della camera di combustione è come se ci fosse una continua esplosione, non è come se stesse bruciando una candela. Da appunti di Endoreattori trovati in rete, so che dentro il motore del Lem hanno usato dei baffles per smorzare le vibrazioni ad alta frequenza (sui 1.000 Hz mi sembra), le più pericolose, ma ammesso che siano riusciti con le vibrazioni, non capisco il livello di insonorizzazione raggiunto, a meno che non sia diretta conseguenza dell'isolamento termico, visto che erano dentro un cubicolo di 6.54 metri cubi con una bella stufetta da più di mille gradi. Pochi minuti di funzionamento, daccordo : magari la bistecca non viene ben cotta ma rimane al sangue, ma di certo il calore gli ha fatto cambiare colore :pint:

Citazione:
Il leggerissimo suono del motore, appena percepibile dagli astronauti, non può essere catturato dai microfoni delle loro cuffie, perché questi sono fatti apposta per attenuare i rumori ambientali e captare solo la voce di chi li indossa.
Mmmhh www.youtube.com/watch?v=Km4dwFSScFI&t=40309s vabbé, diciamo che è un allarme per cui è normale che debba essere sentito. Così forte. Anche nei microfoni. Mah! Allora deve essere vietato mettere la musichetta direttamente nel microfono in qualunque momento che non sia pura, lunga, routine noiosa tra una fase importante e l'altra, ma di certo non mentre c'è un modulo di risalita in ascesa per fare il simpaticone con Houston. Non mi sembra cosa da professionista super addestrato e mandato nello spazio e poi sulla Luna. Insomma, si sceglie il meglio del meglio proprio per evitare qualunque colpo di testa, anche minimo, non si impegna un canale di trasmissione ufficiale con musica ad alto volume rischiando di distrarre anche un solo membro del centro di controllo. Cazzeggi dopo, volendo, durante la TLI di ritorno, che c'è tutto il tempo, no? Però se si vuole far passare l'idea che basti il pilota automatico e poi è tutta routine come se ci fossero stati altri 100 voli uguali prima...ecco, allora mi sembra una spiegazione per bimbi poco svegli. Lo Shuttle è partito più di 100 volte, e non ricordo la notizia di una sola Cavalcata delle Valchirie all'accensione dei motori, per dire. Potrebbe pure essere che mi sia sfuggita, diciamo...

Ma quello che proprio non riesco a digerire, è l'assoluta mancanza di accenni alla propagazione del suono nel metallo del motore. Il discorso del suono che non può risalire un flusso supersonico, non fa una piega, ok. Ma in un ugello De Laval, quindi convergente-divergente, nella sezione della strozzatura centrale, si crea l'interfaccia a Mach 1 tra il flusso subsonico in uscita dalla camera di combustione e quello che quindi poi diventa supersonico espandendosi per poi uscire dall'ugello. Quest'onda d'urto stazionaria, a diretto contatto con la parete interna della gola del motore, è davvero così silenziosa e disciplinata da avere un flusso che non trasmette rumore/vibrazioni al metallo fino in cabina? Vista la forma del modulo di risalita, non penso siano riusciti (o si siano preoccupati pure) di smorzare tutti i modi spaziali e temporali di vibrare propri della struttura. Il flusso all'interno è supersonico, ok, l'ho già detto, ma almeno l'attrito dei gas con le pareti mi aspetterei di sentirlo. Tra l'altro siamo in condizioni di ugello non adattato, quindi il gas preme verso le pareti che non vede l'ora di espandersi più che può, tant'è che poi superato il bordo dell'ugello, il flusso diventa una bella cupola, quindi finché rimane a contatto con le pareti interne, deve premere un bel po' mentre schizza via. Almeno lungo il bordo finale dell'ugello, dove il gas cambia pure direzione, la trasmetterà un po' di "energia" alla struttura, o no?

Insomma, un silenzio da veranda in campagna accanto ad un motore da una tonnellata e mezza di spinta.
Ma almeno il rumore dei giunti esplosivi (che al momento dell'esplosione collegano entrambe le strutture, quella di discesa e quella di risalita), si sente in fase di partenza?
Insomma, può una cosa del genere

fonte : ntrs.nasa.gov/.../20090016298.pdf
per metà in cabina, operare a piena potenza visto che non c'era il throttle, trasmettere meno rumore attraverso il metallo di un

ventilatore messo a velocità 1?
A quanto pare, sì.

Ho già in casa più di un ventilatore, ed ho ordinato l'Aerozina 50 su Amazon, mentre il motore di seconda mano preso su Ebay.com (in Italia ed in Europa non se ne trovano :-( ) è ancora fermo da tempo in dogana. Appena mi arriva e magari risolvo pure i problemi con la camera a vuoto, faccio due prove nel parcheggio del centro commerciale dopo la chiusura e vi dico che si sente, e pure se fa la fiamma a regime :hammer:
Cum grano salis
#206 Cum grano salis 2019-07-28 12:42
Ahhhhhhhhhhh!!!!!!!!!

SACRILEGIO !!!!!

ERESIA !!!!!

COSA DIAVOLO HO APPENA LETTO???
Citazione:
Perché i debunker si sbagliano, almeno per quanto riguarda la sezione del DVD da cui provengono i brani sospetti : alcuni dei materiali sono stati in realtà modificati; e sono stati modificati proprio sforbiciando drasticamente molte delle pause morte dei dialoghi, comprese quelle dovute al ritardo delle comunicazioni tra la Terra e la Luna.
moon-beyond.blogspot.com/.../ritardo-audio.html

Citazione:
Ebbene, in questo caso nel DVD non è solo sparita la pausa, ma l’intero discorso di Allen. Si passa così da una battuta di Scott, «Just to make sure we play it cool», a una di Irwin, «Well, I just had the camera running, Joe»; in mezzo solo 9 secondi di rumore statico (da 3:04 a 3:13). Nella clip audio dell’ALSJ tra queste due battute passano invece 55 secondi (da 0:49 a 1:44), che contengono le parole di Allen e la relativa pausa.
Ma allora, se mettiamo in discussione pure la stessa Bibbia che lo stesso Attivissimo ha posto come sistema di riferimento per tutto ciò che riguarda queste discussioni, allora............siamo a mare!!

Se
Citazione:
Non è chiaro il motivo dei tagli, che sembrano confinati ai primi 20-25 minuti della sezione; la Spacecraft Films non ha risposto a una nostra richiesta di chiarimenti. Probabilmente non si voleva eccedere qualche limite prefissato di durata complessiva. La Spacecraft Films è un’impresa con fini di lucro, non una commissione di filologi. Non è la prima volta – né sarà l’ultima – che il marketing di un’azienda si lascia andare a esagerazioni, e che qualcuno lo prende per oro colato (in questo caso comprensibilmente, vista la qualità in generale abbastanza elevata dei prodotti della Spacecraft Films).
le cose stanno così, e allora dillo da subito che la loro versione è affidabile come un filmato su Youtube in quanto sono un'impresa commerciale, invece di dire che è il Verbo rivelato ai miscredenti!!

E chi saranno in questo caso i Masoreti custodi della VERA tradizione?? Una fonte pubblicata su un sito N anni fa che può essere stata modificata in mille modi, una bobina perduta di nessuna importanza che era solo una copia, la copertina del Sunday Sport del 24 Aprile 1988

col bombardiere trovato sulla Luna?
Dove bisogna arrivare a monte per avere qualcosa che sicuramente nessuno ha manipolato, salvo poi scoprire chissà quando un domani che non era affatto così?

Ho capito, va........telo mare, costume, pinne, fucile ed occhiali, e fanculo a tutta 'sta gigantesca perdita di tempo appresso ad uno stup...efacente di un giornalista informatico, me ne vado in spiaggia che oggi si muore di caldo!!

Mi sa che adesso, però, dopo questa presa in giro, sento che sto passando sempre più al Lato oscuro della Forza :-o
Calchera
#207 Calchera 2019-07-28 13:19
[ ironic mode on ]

Sappiamo tutti che l'allunaggio fu una messa in scena.

Le immagini vennero girate da Stanley Kubrick.

Tuttavia i costi furono altissimi.

Kubrick infatti , noto perfezionista, volle filmare tutto sul luogo stesso.
Roberto70
#208 Roberto70 2019-07-28 13:54
Cum grano salis,
della serie: se mi fa comodo cito la fonte come ufficiale altrimenti e' solo una ditta privata a scopo di lucro :-D
Sono senza vergogna perche' vengono creduti da una vergogna di popolo
Blutarsky
#209 Blutarsky 2019-07-29 10:09
Buongiorno a tutti. Ho comprato il DVD American Moon in Italiano che ora è disponibile gratuitamente. Volevo chiedere se fosse possibile avere una copia del film in inglese senza pagarlo. Grazie
Cum grano salis
#210 Cum grano salis 2019-07-29 11:35
Roberto70

Io spero ancora di aver capito male, di aver sbagliato, ma da ieri sono davvero alquanto alterato. E se lo sono io che ci ho speso pochissimo tempo in confronto a Massimo, non oso immaginare come si debba sentire lui che ci ha consumato la tastiera, gli occhi e le orecchie su quei Dvd per mesi e mesi!

Per me, tutta la questione, ha un'importanza molto relativa rispetto ad altri lavaggi del cervello che hanno effetti molto più pratici nelle nostre vite e che condizionano i nostri comportamenti.
Il mio interesse è relativo al fascino di condurre un'indagine andando ad analizzare minuziosamente le prove per tenere il cervello elastico ed aperto anche a cose controverse. Avevo dato una possibilità pure alla Terra piatta per divertirmi a vedere se c'era qualche ipotesi che stava in piedi, ma quando poi ho visto gente che sosteneva che, nei voli a lungo raggio, gli aerei fanno scali di rifornimento per poi ripartire verso la destinazione finale, come fosse un autobus che si ferma a fare gasolio con i passeggeri in Autogrill, o peggio, rimanendo fermi sul piazzale dentro l'aeromobile al Sole, allora ho capito che non ci potevano essere nemmeno margini di discussione con chi davvero non ha idea di come funzionano nemmeno le cose più banali del mondo.

Ma qui siamo non siamo più nell'ingenuità o nell'ignoranza di certi argomenti, che non ritengo condannabile, qui siamo nella mistificazione.

Adesso mi è davvero molto difficile cercare di essere neutrale, mi sta montando una voglia matta di mettermi a testa bassa come un montone, ed andare a fare le pulci ad ogni singolo aspetto di quello che dice. Vorrei fare il Satan dell'antico testamento di Biglina memoria :-D
Mettermi pure dalla parte del torto marcio, se davvero ci siamo andati, ma essere fastidioso come una spina nel fianco su ogni sua dichiarazione, fargliela sudare, 'sta benedetta verità. Rompere i coglioni solo per il puro gusto di farlo, per una volta, come un bimbominkia qualsiasi.

Esempio :
da moon-beyond.blogspot.com/.../...
Se è vera questa affermazione, almeno fino alla prossima, possibile, ritrattazione sulla fonte per correggere il tiro in futuro
Citazione:
Nelle missioni Apollo 11 e 14, invece, il motore è rimasto acceso per 1-2 secondi dopo l’atterraggio, ma quasi tutta la polvere è stata respinta dal bordo delle zampe o è volata al di sopra di queste ad altissima velocità, senza cadervi dentro. Solo la quantità minima di polvere che si è scontrata con le gambe del LEM ed è rimbalzata all’indietro può essere ricaduta in parte dentro le zampe, ed è precisamente lì che la troviamo nelle foto citate prima.
moon-beyond.blogspot.com/.../...
Domanda : sapresti spiegare perché lo strato di regolite smosso e sollevato, quindi fisicamente non più compatto e pianeggiante, dalle zampe del Lem, non è stato spazzato via o anche solo spinto ad ammassarsi seguendo aerodinamicamente il profilo circolare del piede, visto che il motore era ancora acceso e forniva in quel momento, come minimo (visto che ci librava sopra fino ad un attimo prima), almeno una spinta di quasi 2,5 tonnellate (ma facciamo pure 2 per giustificare che era in discesa) che sono equivalenti al peso del modulo in base alla gravità lunare? Perché la polvere non segue una traiettoria tangenziale rispetto ai bordi laterali estremi del piede?

Domanda : con particolare riferimento alla foto di destra (qui su LC è la seconda), che ci concede una migliore visibilità della zona verso l'interno dell'area di allunaggio, sapresti spiegare perché la regolite dissodata, e quindi non più aggregata ma libera di volare via al primo, leggero soffio, non presenti il benché minimo segno di disturbo aerodinamico del vicinissimo getto del motore, e visto che si trova deposta proprio verso la sua direzione?

Domanda : Perché, almeno la polvere più fine e leggera, non è riuscita a superare il piccolo "risvolto" del piede del Lem, andare a scontrarsi con la struttura tubolare e depositarsi almeno in parte all'interno della "scodella", raggiunta la quale sarebbe rimasta in gran parte protetta dal flusso proprio dal risvolto stesso? Quel microscopico rivolo di polvere da qualche milligrammo (sulla Terra) che si vede, non è davvero troppo poco in confronto all'ulteriore ridotto peso della stessa polvere sulla Luna, cosa che consente di ipotizzare che dovrebbe esserne stata sollevata in maggiore quantità?

N.B. "Aerodinamicamente" ed "aerodinamico" sono usati in senso lato, cioè nel senso comune concettuale del termine. Sarebbe stato più corretto parlare di Gasdinamica, ma non avrebbe reso chiaramente ed immediatamente, ai più, il senso del concetto sottostante che invece appartiene a tutti nell'esperienza quotidiana. Lo sanno anche le pietre che sulla Luna non c'è "aria", quindi sono vietati mezzucci sterili come l'attaccarsi alle parole : la scelta dei termini usati è dichiarata, motivata ed intenzionale.
Roberto70
#211 Roberto70 2019-07-29 11:59
Cum grano salis,
questi qua sono allo stesso livello (se non peggio) dei terrapiattisti!

Guarda qui:

Quali sarebbero le mie non risposte?
Io ti ho contro-risposto e tu non hai piu' replicato

D.Bunker: Attraversare le fasce è come una radiografia solo se lo fai nel modulo di comando Apollo
IO: in effetti 50anni fa erano piu' avanzati tecnologicamente

D.Bunker: Questo non aveva nessuna schermatura particolare, ma riusciva ad abbattere comunque il 90% delle radiazioni.
IO: Ah, guarda caso, 50anni dopo non siamo in grado di costruire un altro modulo apollo, perche' abbiamo perso la tecnologia e perche' gli scienziati di allora sono in pensione o sono morti

Mazzucco ci va a nozze con queste risposte. :popcorn:

luogocomune.net/.../...
Cum grano salis
#212 Cum grano salis 2019-07-29 16:03
Mah, guarda, l'esperienza con i terrapiattisti l'ho trovata comunque molto utile, perché ho approfondito e focalizzato un bel po' di cose che spesso passano inosservate nella quotidianità. Ad esempio, dato il diametro e quindi la circonferenza della Terra, con una banale divisione per 360 (gradi), avevo trovato che due ipotetici pali piantati in bolla, perfettamente verticali, differivano fra loro di appena 1 solo grado sulla verticale, se posti almeno alla distanza, fra loro, di circa 110 km, e quindi li avevo sfidati a percepire questa differenza su un'orizzonte di tale ampiezza al livello del mare, se i due pali fossero stati piantati alle due estremità, quando sicuramente nessun essere umano è in grado, senza strumentazione, di percepire la medesima differenza tra due lampioni della luce visti dalla stessa prospettiva laterale, magari posti anche molto più vicini a chi guarda, ed alla distanza, fra loro, di solo qualche decina di metri. Eh certo che poi sembra tutto piatto, che se per avere 3 soli gradi sulla verticale (e quindi, di conseguenza, fra i piani osculatori locali su cui i pali sono eretti) da un estremo all'altro, bisogna spaziare lo sguardo su un orizzonte ampio ben 330 km, in pratica tutta la lunghezza della Sardegna più un terzo della Corsica!

Ed allora adesso mi è venuta in mente la stessa cosa per la Luna.
Data una circonferenza di 10.921 km, diviso 360 gradi, fanno circa 30 km per grado.
In modo simile, dividendo i 360 gradi per 10.921 km, dato un raggio 3.474 km e facendo questo calcolo

fonte : earthcurvature.com/
abbiamo un risultato di 57 cm di caduta per curvatura, sotto l'orizzonte, alla distanza di 1 km.
Non che mi serva saperlo, per ora. Lo lascio per futuri riferimenti.

Vediamo invece le dimensioni del Lem, ed in particolare l'altezza dal suolo delle finestre triangolari

fonte : www.space1.com/.../lm_dimensions.html
dunque, guardando sulla destra, abbiamo 4 piedi e 10,30 pollici più 5 piedi e 8,86 pollici dal piede al'interfaccia tra i due moduli, più, direi, la metà dei 9 piedi e 3,495 pollici, facciamo cifra tonda a 4,5, e siamo alla quota dei motori d'assetto. Aggiungendo circa un quarto (quindi, visivamente sulla figura, la metà della metà) di questi 9 piedi e rotti, cioè 2,25 , siamo all'incirca nella parte superiore del finestrino, ma avendo trascurato i 3 pollici e mezzo, direi che siamo con buona approssimazione al centro della visuale dal finestrino, quindi direi che il calcolo ci può stare.
Ed allora : 4 + 5 + 4,5 + 2,25 = 15,75 piedi = 4 metri e 80 cm.
a cui bisogna aggiungere : 10,30 + 8,86 = 19,16 pollici = 48 cm.
Totale : 5,28 metri
Quindi il punto di vista della fotocamera nelle foto dall'interno del Lem, si trovava a circa quella quota.
Utilizzando la formula semplificata per il calcolo dell'orizzonte ("Formule geometriche approssimative" su Orizzonte)

ed esprimendo i 5,28 metri in km (0,00528 km), si ottiene : d=6,056 km, facciamo 6 km.

Domanda : posto che sulla Luna (quindi in assenza di rifrazione atmosferica), assunta di forma sferica, da un'altezza di circa 5 metri corrispondente all'altezza dei finestrini del Lem, la linea dell'orizzonte si trova a circa 6 km, puoi spiegare, nota l'orografia sostanzialmente piana della zona di allunaggio, perché l'orizzonte visibile in questa foto (view from LM window just after landing - AS11-37-5454)

non sembri affatto spingersi fino a 6 km, o anche solo qualche km di distanza, visto che è addirittura possibile identificare qualche masso di dimensioni paragonabili a quelli più in primo piano e meglio identificabili, in una zona che si trova appena al di sotto della suddetta linea d'orizzonte?

Particolare della foto : uno dei massi di cui parlo, si trova in alto a sinistra.

Domanda : visto che la zona dei crateri, cioè le strisce biancastre o grigio chiaro visibili sulla foto precedente, vediamo che in base a questa aerofotogrammetria

fonte : www.hq.nasa.gov/alsj/a11/a11mrf5-08.jpg
cominciano dal lato sinistro dell'immagine, a circa 1.000 piedi di distanza dal Lem, cioè circa 300 metri, sai spiegare come mai degli oggetti che distino così poco dal Lem, siano così vicini alla linea d'orizzonte?

La Luna è tonda, ma quadra tutto? :perculante:
Roberto70
#213 Roberto70 2019-07-29 16:23
La Luna è tonda, ma quadra tutto?

Eh la madonna!
Ti ci sei messo d'impegno :-D

Cmq tutto il tuo calcolo va buttato! La luna è piatta :-D
Cum grano salis
#214 Cum grano salis 2019-07-29 16:38
Come dicevo su LC2MARS...
...ar Cavaliere nero nun je devi cacà er cazzooo :hammer:
Roberto70
#215 Roberto70 2019-07-29 16:52
:-D

Da qualsiasi parte ti giri, sta luna è na fogna!

Prova a guardare questo video (partenza di apollo 15 dalla luna)



se le confronti con quelle di google moon NON corrispondono




Si, ok, potrebbe essere un problema di luce,ma io vedo 2 crateri enormi nella mappa di google che non esistono nel video. boh
ZORG
#216 ZORG 2019-07-29 16:52
#214 Cum grano salis
Non avevi preso un treno? :-o
Falchetto
#217 Falchetto 2019-07-29 16:58
Cum grano salis dello stesso argomento "orizzonte corto" (le foto sono di Apollo11 vero?) si è già discusso ampiamente anni fa. Undici.
In realtà ne hanno discusso Tuttle che ha notato la stessa anomalia che hai notato tu (corsi e ricorsi storici :-D ) e un altro utente che credo fosse Trystero.

Trovata, commento #188.
old.luogocomune.net/.../...

Come ho già detto tempo fa io non ho particolari sospetti sulle missioni apollo, ma c'è uno specifico aspetto sulla missione A11 che mi da qualche grattacapo (in realtà questa specifica missione mi puzza assai...) e che in un altra discussione nessuno era riuscito a spiegarmi.

Mi riferisco alla prossimità davvero considerevole della linea dell'orizzonte.


La discussione va avanti per pagine e non voglio spoilerare nulla!
juss
#218 juss 2019-07-29 18:05
Citazione:
#206 Cum grano salis 2019-07-28 12:42 Ahhhhhhhhhhh!!!!!!!!! SACRILEGIO !!!!! ERESIA !!!!! COSA DIAVOLO HO APPENA LETTO??? Citazione: Perché i debunker si sbagliano, almeno per quanto riguarda la sezione del DVD da cui provengono i brani sospetti : alcuni dei materiali sono stati in realtà modificati; e sono stati modificati proprio sforbiciando drasticamente molte delle pause morte dei dialoghi, comprese quelle dovute al ritardo delle comunicazioni tra la Terra e la Luna.
Cum grano salis dimostri tutta la tya ignoranza...
guardarsi 70 dvd per andare a tagliare quel secondo e mezzo era indispensabile per rendere i 70 DVD (SETTANTA DVD DA 4GB CADAUNO) più fluidi nella loro visione....non è così difficile da capire...

robe da Patti!!!
Cum grano salis
#219 Cum grano salis 2019-07-29 18:29
#217 Falchetto

Azz, poi do un'occhiata sia a questo che a quello di Roberto70, ma per adesso non voglio leggere nulla, altrimenti non mi diverto :-D , e visto che ne sto editando un'altra, spero di beccare almeno un argomento nuovo, stavolta.

#216 ZORG

Sono sempre "passato a miglior vita", e adesso sono molto più strafottente di prima (e mi mancava anche un po' di esperienza attiva, qui dentro), devo però dare atto a Massimo che dopo le mie lamentele di allora (ma che, a ben vedere poi, non erano solo mie), ha adottato finalmente, come auspicato, un atteggiamento moooolto più di polso verso chi regolarmente tenta di mandare in vacca le discussioni con atteggiamenti presuntuosi reiterati o con sottintese, se non esplicite, provocazioni personali.
Lo dico? Lo dico : ho pure goduto parecchio con certi ban definitivi dal sito, perché davvero non se ne poteva più, mi passava la voglia di leggere, prima ancora che di partecipare. Adesso trovo che l'aria sia davvero molto più pulita di prima, tutti sanno che c'è un Eye in the Sky che osserva ed interviene subito, e le normali divergenze accese che mi capita di leggere sono assolutamente fisiologiche e tollerabili (pur tenendomene, io, debitamente alla larga :-D )

A proposito, quasi dimenticavo, ti ho lasciato l'onore in quanto capo missione...
Citazione:
Send your name to Mars

earthsky.org/.../...
Nome : LC2MARS
Cognome : Siamo qui da anni ormai. Se vi serve un cacciavite...no problem, ci trovate nelle Biosfere.
Postal code : Ma non facciamo che poi diventi un'abitudine, però, eh! :-D
mars.nasa.gov/participate/send-your-name/mars2020/

#218 juss

E' che quei coglioni, ai tempi, usavano ancora la Fat32 invece dell'Ntfs, e per poter farci stare tutto in file da 4 giga per fare la Bibbia dei 70 (Dvd :hammer: ), hanno fatto tutto 'sto casino :-D
Che poi...io stavo amabilmente parlando della dimensione artistica del dio della Min... degli egizi per i cazzi miei, ma ora...

:hammer:
ZORG
#220 ZORG 2019-07-29 18:51
#219 Cum grano salis
Citazione:
Se vi serve un cacciavite...no problem
Basta che poi ce lo ridanno!

Lo sai come sono ..
qui c'eravamo prima noi ..
lo abbiamo brevettato..
oppure scrivono un libro che dice che loro sono i figli prediletti del produttore di cacciaviti ..
insomma io non glielo presterei! :hammer:
Cum grano salis
#221 Cum grano salis 2019-07-29 19:50
Brugola?? What's Brugola? An italial food like Rucola?

Ma noooo! E' il cognome di Egidio Brugola, che è quello che l'ha inventato, 'gnurant di uno yankee :-D
Cum grano salis
#222 Cum grano salis 2019-07-29 19:51
Bzzz, bzzz, bzzzzzzz, bzzzz

Tornando in topic, da un video intitolato Restored Apollo Moonwalk, pubblicato sulla pagina
lunasicisiamoandati.blogspot.com/.../...
e che quindi ha avuto l'imprimatur, visto che è stato postato lì, è possibile vedere, dal minuto 2:58:56, gli astronauti che buttano l'immondizia dal portello, con noncuranza.
E' pur vero che cassonetti in giro non se ne vedevano e che la discarica situata nel cratere Malagrotta era troppo lontana per loro, ed infatti la cosa non è molto interessante, in sé. :perculante:

Quello che mi interessa, invece, è che al minuto 2:59:03, si può vedere un sacco che rotola sulla piccola rampa semi orizzontale che si trova al di sopra della scaletta.
Rivediamo per un attimo la struttura del Lem per vedere dov'è :

Non considerando i 10,30 + 8,86 = 19,16 pollici = che comunque sono ben 48 cm, dal limite superiore di questa rampa, penso di poter affermare con buona approsimazione ed in maniera conservativa, che il giunto superiore della scaletta arrivi ad un'altezza di 9 piedi, cioè 2 metri e 74 cm.
All'inizio del secondo 2:59:04, l'ultimo lembo superiore del sacco scompare dietro la bandiera (il cui bordo superiore è, nella prospettiva, alla stessa altezza della sommità della zampa di sinistra, radialmente opposta a quella della scaletta), e da qualche decimo è già in caduta pressoché libera (ci vorrebbero i timestamp di un editor video, che al momento non ho), in quanto la scaletta gli farà perdere un minimo di tempo quando la andrà ad urtare.
Quindi, abbiamo un sacco che cade da 2 metri e 74 cm ed arriva al suolo in un secondo o poco più, in un campo gravitazionale la cui accelerazione è 1,62 m/sec^2.
Vediamo se c'è qualcosa che non torna, visto che voglio rompere i coglioni a tutti i costi pure alla fine di un video di tre ore :-D
Da www.chimica-online.it/fisica/caduta-dei-gravi.htm

e quindi (non credo nessuno si azzardi a dire che, tecnicamente, il sacco avesse già una velocità verticale di una certa rilevanza per la questione, vista l'esigua pendenza della rampa)
t = sqrt(2*2,74/1,62) = 1,84 secondi, che è il tempo necessario se il sacco fosse lasciato cadere in verticale.
Ma siccome cade sulla scaletta, su cui urta con almeno un piolo, penso che, a spanne, un valore di 1 decimo, un decimo e mezzo di secondo in più sia plausibile. Dovremmo stare molto vicini ai 2 secondi in totale.
Rifacendo gli stessi conti con la gravità terrestre, ottengo t = 0,75 sec., e con lo stesso ragionamento arrivo 0,85-0,90 secondi.

Domanda : pur con l'approssimazione dovuta al fatto che la bandiera impedisce la piena visuale, vedendo il video in questione, con il lancio di quel sacco e degli altri due seguenti, i tempi di caduta al suolo sono più aderenti ad una dinamica relativa all'accelerazione gravitazionale lunare o a quella terrestre?
Roberto70
#223 Roberto70 2019-07-29 20:05
Cum grano salis,
tu offendi i mo..ndizia
Perche' la nasa dovrebbe essere stata cosi' stupida da non agganciare un cavo al sacchetto?
Cum grano salis
#224 Cum grano salis 2019-07-29 20:56
Perché, col ditone dei guanti, i lunacomplottisti avrebbero detto che era impossibile fare il nodo :hammer:
Roberto70
#225 Roberto70 2019-07-29 21:11
shhh altrimenti arriva d.bunker che ci bastona con la sua tecnologia avanzatissima di 50anni fa!
Nel 1969 i nodi si facevano mimando il movimento con il collo, adesso abbiamo perso i mimi :-D
Cum grano salis
#226 Cum grano salis 2019-07-30 09:48
Roberto70

Ieri sera ho poi dato un'occhiata al tuo materiale, mi sono messo di santa pazienza col video di YouTube a velocità ridotta, tenendo sulla destra la mappa di Google Earth della Luna, perché senza orientare e allineare la mappa col percorso delle Lem, c'è da impazzire se uno vuole tenere d'occhio tutti i crateri e le altre caratteristiche del territorio sorvolato.

Ho effettuato il confronto fino a circa 5 minuti del video, poi i dettagli erano diventati così piccoli che non aveva molto più senso continuare, anche perché fino ad allora non avevo trovato particolari differenze che non potessero essere imputati a problemi di risoluzione o di illuminazione. quindi non sono riuscito ad individuare i due grandi crateri di cui parlavi, ma se mi dici esattamente il minuto del video in cui guardare e orientativamente la loro posizione, posso dare un'occhiata.

Una cosa, però, di cui avevo accennato prima, almeno in questo video l'ho trovata : parlo del suono dei giunti esplosivi che secondo me doveva sentirsi in cabina nonostante i microfoni direzionali nel casco, ed in effetti al momento della partenza sembrerebbe di sentire uno schiocco imputabile a quelle esplosioni.

Poi c'è un qualcosa che, in fase di partenza, viene proiettato ad una distanza notevole, e ciò avvalora le mie precedenti considerazioni sull'accumulo anomalo di polvere e sabbia intorno ai piedi del Lem, nonostante il motore del modulo di discesa, durante gli ultimi metri dall'allunaggio, stesse producendo più spinta di quella prodotta dal motore di risalita, visti i pesi notevolmente diversi coinvolti, nonostante la diversa finalità (librazione vs accelerazione) di queste due distinte fasi.

E poi, però qui è sensazione di pancia più che di testa, quell'ombra del Lem in risalita, ha quel certo non so che di quando hai davanti una tipa interessante che però, stranamente, non riesci a capire se è una gnocca od una cozza, e la cosa ti manda in corto il cervello perché ovviamente non può essere entrambe le cose. :-D

Non sapevo come rendere l'idea, ma non avrei saputo renderla meglio. Stasera magari invito l'ombra a cena e vediamo com'è di carattere, se ha contorni netti e precisi o se sfuma dolcemente tra l'oscuro interiore ed il solare di facciata :perculante:

Ma prima c'è da svelare il lungo spoiler che Falchetto mi ha gentilmente suggerito di andare a leggere, e credo che mi ci vorrà un bel po'...

Falchetto
Ho notato solo ora che mi avevi chiesto se la foto era di Apollo 11 : sì, avevo scritto numero e titolo descrittivo Nasa della foto, e cioè view from LM window just after landing - AS11-37-5454
Roberto70
#227 Roberto70 2019-07-30 10:00
Cum grano salis,

guarda il mio post (#215)
La linea arancione serve per evidenziare il punto dove è atterrato il lem
la linea unisce il punto di google moon dove c'e' la bandiera (e quindi il lem) e il punto del video dove è rimasta la base del lem
Appena sotto il lem (google moon) c'e' un cratere abbastanza grosso (freccia last) quindi il video deve essere per forza orientato verso l'alto perche nel video quel cratere non c'e'.
Il problema è che verso l'alto ci sono altri 2 crateri piu' grossi del primo ma nel video non si vedono.
Potrebbe essere un problema di luce (come mi ha detto massimo) boh
Cum grano salis
#228 Cum grano salis 2019-07-31 00:34
Roberto70


guardando la foto, il video è orientato seguendo una direzione che va dal Lem verso la sinistra, grosso modo a 90 gradi in linea retta, come seguendo una parallela al bordo inferiore della foto.
Questa è lo screenshot di Google Moon che ho fatto cercando di orientare al meglio la mappa con la tua foto del video di destra.

Ho preso come riferimento quei tre crateri subito sopra il Lem e sulla sinistra (due più vicini fra loro ed il terzo più distante) che sono all'interno delle tracce del rover, ed ho ruotato la mappa allineandola con l'immagine del video.
I crateri di cui tu parli non entrano mai nell'inquadratura nel video, e quindi non si vedono. Come ti dicevo, da quel punto di partenza sulla mappa, ho poi seguito lentamente il video a 0,25x di velocità, mentre io scrollavo la mappa.
Qui si vede meglio, ma non si può ruotare la mappa
quickmap.lroc.asu.edu/.../
Il massimo che posso dire è di non aver visto nuovi crateri neanche qui dopo qualche decennio, ma onestamente questa considerazione lascia il tempo che trova.

A proposito del fatto che ognuno che va lì su poi fotografi cose con resa delle immagini sempre diverse, consiglio di dare un'occhiata a questa pagina
forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=46575.0
un'anteprima

Da notare l'enorme salto tecnologico tra il 1971 ed 2007, per non parlare degli anni successivi :perculante:
mauriziogades
#229 mauriziogades 2019-07-31 08:42
Dove posso reperire documentazione per capire di che materiale fosse ricoperto il LEM ? Tipo marca di cartapesta o Domopak 5 o 10 metri?
Roberto70
#230 Roberto70 2019-07-31 09:01
Cum grano salis,

boh, sara' come dici tu ma io continuo a vedere una notevole differenza tra il filmato e anche le tue foto
Lassamo sta', tanto non arriviamo da nessuna parte ;-)

Ho trovato un altro audio impossibile:

dal min 02:40 dopo il ringraziamento di nixon



questo è quello che si sono detti:

McCandless: ...We'd like to get both of you in the field-of-view of the camera for a minute. (Pause) Neil and Buzz, the President of the United States is in his office now and would like to say a few words to you. Over.

Armstrong: That would be an honor.


McCandless: Go ahead Mr. President. This is Houston out.

Nixon: Hello, Neil and Buzz. I'm talking to you by telephone from the Oval Room at the White House. And this certainly has to be the most historic telephone call ever made. I just can't tell you how proud we all are of what you've done. For every American, this has to be the proudest day of our lives. And for people all over the world, I am sure they too join with Americans in recognizing what an immense feat this is. Because of what you have done, the heavens have become a part of man's world. And as you talk to us from the Sea of Tranquility, it inspires us to redouble our efforts to bring peace and tranquility to Earth. For one priceless moment in the whole history of man, all the people on this Earth are truly one: one in their pride in what you have done, and one in our prayers that you will return safely to Earth.

Armstrong: Thank you Mr. President. It's a great honor and privilege for us to be here, representing not only the United States, but men of peace of all nations, and with interest and curiosity, and men with a vision for the future. It's an honor for us to be able to participate here today.

Nixon: And thank you very much and I look forward—all of us look forward—to seeing you on the Hornet on Thursday.

meno di 2.6 secondi,
Cmq a me non sembra che dica thank you boh, non capisco bene ma a me sembra "we'll do" o "we'll go"

Armstrong: Thank you.

Aldrin: I look forward to that very much, sir.

en.wikisource.org/.../...

e non lo dico solo io (un commento a caso):

No delay at all at when Nixon finishes the phone call at 2:53. Astronaut replies "Thank you" immediately!!!!!

un altro:
Nice, no delay... Where this technology went to?

La sfiga ha voluto che non ci sia la pagina del timestamp!
books.google.it/.../'m%20talking%20to%20you%20by%20telephone%20from%20the%20Oval%20Room%22&f=false
Cum grano salis
#231 Cum grano salis 2019-07-31 13:44
#230 Roberto70

Hai ragione, ne avevo avuto la sensazione guardando il Restored Apollo 11 Moonwalk, ma poi non ho approfondito perché mi stavo focalizzando su altro.
Questo è il Verbo

e fino a che non lo tireranno giù per rieditarlo perché si saranno inventati una nuova tecnologia di intelligenza artifciale per migliorarne la qualità :perculante: , è possibile sentire il breve ritardo nella risposta di Nixon a ciò che dice Armstrong a cominciare da qui
youtu.be/S9HdPi9Ikhk?t=3414

A voler pensare sempre male, come ho deciso di fare l'altro giorno dopo essere passato al Lato Oscuro rinnegando me stesso, direi che Nixon non era sufficientemente preparato a mantenere i nervi saldi per aspettare il giusto ritardo, oppure era totalmente all'oscuro della cosa. Gli hanno concesso di fare solo un breve monologo, ed alla prima ed unica risposta che ha dato fuori copione... se lo sapeva, ha cannato di brutto, e se non lo sapeva allora li ha sputtanati.

Ho controllato su American Moon, questa parte con Nixon non c'è, e mi sembra una di quelle meno attaccabili in assoluto, non si può dire che c'era accavallamento di risposte a domande precendenti.

A te quindi spetta di diritto l'onore e l'onere di formulare la Domanda per la versione futura di American Moon Revolutions :pint:

P.s. La questione crateri...
Citazione:
boh, sara' come dici tu ma io continuo a vedere una notevole differenza tra il filmato e anche le tue foto Lassamo sta', tanto non arriviamo da nessuna parte
Il credere che sia come dico io, lasciamolo pure alla religione ed agli dei :-D
Col telefono adesso mi è impossibile, ma appena ho un pc sottomano cerco di evitare che questo tarlo, seppur minimo ed insignificante, rimanga lì nel tuo cervello a scavare, dove è meglio che lasci il posto ad altri ben più interessanti...
Falchetto
#232 Falchetto 2019-07-31 14:03
Ho notato solo ora che mi avevi chiesto se la foto era di Apollo 11 : sì, avevo scritto numero e titolo descrittivo Nasa della foto, e cioè view from LM window just after landing - AS11-37-5454

Le foto di Apollo11 si distinguono immediatamente da quelle di tutte le altre missioni perché hanno questo orizzonte "cortissimo".

Proprio a causa di questa differenza per molto tempo sono stato convinto che Apollo11 fosse un fake (tipo che non erano pronti ma avevano una deadline quindi l'hanno simulata) e le altre missioni fossero vere.
Falchetto
#233 Falchetto 2019-07-31 14:04
doppio sorry
Roberto70
#234 Roberto70 2019-07-31 14:12
A voler pensare sempre male, come ho deciso di fare l'altro giorno dopo essere passato al Lato Oscuro rinnegando me stesso, direi che Nixon non era sufficientemente preparato a mantenere i nervi saldi per aspettare il giusto ritardo, oppure era totalmente all'oscuro della cosa.

Non è Nixon che risponde prima, ma Armstrong con il suo "thank you"
Probabilmente oltre ad essere cieco (il tarlo) so pure sordo perche' io sento qualcosa che finisce con la "o" e non con la "u" di thank you ,
ecco perche' dico "we'll do" o "we'll go"

Ed è molto importante la differenza

CON thank you : armstrong potrebbe anche rispondere prima che nixon finisca di parlare (strano ma potrebbe essere)
CON we'll go,we'll do DEVE necessariamente aver sentito to seeing you on the Hornet on Thursday. altrimeni andremo, faremo non ha senso
Cum grano salis
#235 Cum grano salis 2019-07-31 14:57
#232 Falchetto

Ma infatti penso anch'io che dopo avessero tutto il tempo di sistemare i vari problemi ancora irrisolti che potevano avere mentre i tempi stringevano. Ci sono anche delle storie relative all'aver avuto un aiuto alieno per raggiungere la Luna, al volo mi ricordo solo di Bob Dean che ne parlava su Project Camelot. E quindi, volendo fantasticare, potrebbe essere un mix tra due storie, il che forse spiegherebbe perché non se ne viene a capo tra cose plausibili e non. Cioè, ad esempio abbiamo le rocce (o altre prove tangibili), ma le foto sono fatte a Terra, ecc.
Non mi rimane che sentire pure qualche campana esoterica, se mi capita :-D

#234 Roberto70

Pensavo di aver sbagliato, invece era stato proprio la risposta di Nixon che mi aveva dato quella sensazione, perché il "thank you" mi era sembrato solo un rumore. Per vedere se mi sbaglio, non rimane che analizzare minuziosamente la traccia audio che il gotha del consiglio dei Jedi ha deciso che sia quella originale :perculante:
Roberto70
#236 Roberto70 2019-07-31 15:02
eh no, non è un rumore

Guarda qui:

en.wikisource.org/.../...
Roberto70
#237 Roberto70 2019-07-31 15:03
doppio
pencri93
#238 pencri93 2019-07-31 15:28
Ho una domanda stupida, non so se ho perso la spiegazione nel film.

Come spiegano i debunker che uno stesso paesaggio possa apparire molto scuro in video ma illuminato a giorno con la macchina fotografica?

Se non sbaglio la versione ufficiale non contempla flash sugli apparecchi fotografici, sbaglio?
Cum grano salis
#239 Cum grano salis 2019-07-31 15:48
#236 Roberto70

Ed allora, se non mi sbaglio sulla risposta di Nixon, la frittata viene più buona se ci sono due uova invece di una sola :hammer:

#238 pencri93

Guarda, hanno scelto un metodo così astruso per trasmettere le immagini (e renderle decifrabili a così pochi), che già è tanto che si veda qualcosa tra immagini fantasma e bianchi sparati.
Kennedy annunciava la corsa alla Luna con un video a colori nel settembre del '62, ma evidentemente, pur partendo da ottime basi da almeno 7 anni prima, la sfida tecnologica per trasmettere almeno in bianco e nero in maniera decente dalla Luna, era ben più ardua che arrivarci di persona.

#229 mauriziogades

Non ne ho idea, mi occupo marginalmente della questione solo da un paio di giorni, ma credo che nel forum o nel vecchio sito ci sarà qualcuno che ne avrà parlato in abbondanza.
pencri93
#240 pencri93 2019-07-31 15:51
@Cum Grano Salis

non so se ho capito il tuo commento, io non mi riferivo ai colori ma alla luminosità.
Roberto70
#241 Roberto70 2019-07-31 16:02
Ed allora, se non mi sbaglio sulla risposta di Nixon, la frittata viene più buona se ci sono due uova invece di una sola :hammer:

No, non ti sbagli nemmeno per nixon
Ho provato con un app cronometro e nixon risponde dopo 2.36 sec mentre armstrong dopo 1.52!
Minimo minimo servirebbero 2.6 sec

Attendo l'analisi del gotha del consiglio dei Jedi :-D
Cum grano salis
#242 Cum grano salis 2019-07-31 16:30
#240 pencri93

Sì, sì, avevo capito. Tra vignettatura della camera e video ripresa di un monitor che sicuramente non era un Flatron a schermo piatto, più chissà quali altre problematiche che non so, credo sia un binario morto, troppe variabili a cui imputare il fenomeno. Basta una supercazzola sul sistema che regola l'esposizione automatica su un'otturatore chiuso per avere la profondità di campo ma che penalizzi le aree sottoesposte, e si chiude lì. Inoltre possono sempre dire che quello della macchina fotografica si apre e si chiude una volta sola dopo aver settato il diaframma, mentre la telecamera aveva solo un foro con un disco rotante o che so io.
Per le cineprese di allora funzionava così
www.stagniweb.it/camera04.htm
ma per quella specifica telecamera bisogna andare a vedere com'era costruita.

#241 Roberto70

Citazione:
Minimo minimo servirebbero 2.6 sec
a cui bisogna aggiungere quel minimo tempo tecnico cerebrale per capire bene che minchia ha detto uno che si trova sulla Luna, onde evitare di rispondere con un nonsense presidenziale in diretta mondiale.
pencri93
#243 pencri93 2019-07-31 16:40
@CumGranoSalis

Ok, grazie.
Roberto70
#244 Roberto70 2019-07-31 16:55
a cui bisogna aggiungere quel minimo tempo tecnico cerebrale per capire bene che minchia ha detto uno che si trova sulla Luna, onde evitare di rispondere con un nonsense presidenziale in diretta mondiale.

eh gia', ed è per questo motivo che ho scritto:

"Probabilmente oltre ad essere cieco (il tarlo) so pure sordo perche' io sento qualcosa che finisce con la "o" e non con la "u" di thank you ,
ecco perche' dico "we'll do" o "we'll go"

Ed è molto importante la differenza

CON thank you : armstrong potrebbe anche rispondere prima che nixon finisca di parlare (strano ma potrebbe essere)
CON we'll go,we'll do DEVE necessariamente aver sentito to seeing you on the Hornet on Thursday. altrimeni andremo, faremo non ha senso"
Cum grano salis
#245 Cum grano salis 2019-07-31 16:55
Roberto70

Vediamo di riuscire a risolvere una volta per tutte la questione crateri Apollo 15, che poi sarò impegnato e devo staccare, ma non voglio lasciarti in attesa a chissà quando.

Allora, sempre guardando l'immagine di Google Moon ruotata di circa 90 gradi in senso orario rispetto alla tua, ma molto più zoomata, questi sono i tre crateri di cui parlavo e che ho numerato in rosso in 1 - 2 - 3

poi, facendo uno zoom out sulla stessa area, ho nominato con A - B - C i crateri o quel che sono di cui parlavi tu

Passando all'immagine dal sito di mappe di Lroc, ho rifatto la stessa cosa ma mantenendo l'orientazione della tua, perché si vede meglio che su Google Moon

a questo punto ho fatto un ritaglio dell'area che mi interessa, e l'ho ruotata per essere facilmente confrontabile con un frame del video, per poter così provare la mia affermazione riguardo al fatto che i tuoi crateri A B C non si vedono nel video perché si trovano al di fuori dell'inquadratura (o nascosti dal bordo del finestrino, il che è uguale per noi)

Ho delimitato con le righe rosse l'omologa area interessata, mentre il puntatore del mouse l'avevo lasciato lì solo come riferimento mio per tracciare dopo la riga, non indica niente :-D
Quindi si vede solo il cratere C e solo in parte.

Soddisfatto?
Spero proprio di sì, perché la sua soddisfazione...

:-D :-D :-D
Roberto70
#246 Roberto70 2019-07-31 17:13
pipi piri piri SI (in effetti coincidono)
fattura/ricevuta o auhm auhm? :-D

vai (quando vuoi tu eh) con l'altro
Cum grano salis
#247 Cum grano salis 2019-07-31 17:26
Auhm auhm, che poi con le tasse ci comprano i vaccini :-D
Citazione:
vai (quando vuoi tu eh) con l'altro
Ma dove devo andare...qui le cose ci sono, non ci sono, non si capisce mai una mazza!
Secondo il tuo video della telefonata di Nixon

il Mr. President manco l'ha sentito Aldrin !!

Non te ne eri accorto, eh?

La tua fortuna è che non sei Attivissimo e non mi hai contro quando sono incazzato :hammer: :hammer: :hammer:
Roberto70
#248 Roberto70 2019-07-31 17:32
Non te ne eri accorto, eh?

vero, non l'ho notato ;-)
Il vai era per capire se dice "thank you" quindi con la "u" finale o altro con la "o" a meno che non dica tenchio' :-D
Cum grano salis
#249 Cum grano salis 2019-07-31 17:55
Propendo per il Thank you, mi sembra un incipit con consonante occlusiva alveolare sorda (T) piuttosto che una labiovelare sonora (W), ma non ho assolutamente idea della supercazzola che ho scritto per fare il figo :-D

Comunque, io sento un suono secco da T con lingua sui denti, piuttosto che la W da bocca a culo di gallina, per intenderci. E lo O finale di Thank you che senti sarà la o prima della u, strozzata dall'emozione e dall'imbarazzo.

Ma tanto quel che conta è il tempo trascorso, pure gli avesse detto Fuck you :perculante:

Ora stacco definitivamente e forse per un po' di giorni, e poi mi devo ancora leggere la mole di pagine segnalate da Falchetto.
Se qualche anima pia intanto volesse giocare con Audacity o altro editor audio, ci farebbe un grosso piacere per chiudere la questione.
charliemike
#250 charliemike 2019-07-31 19:34
@Roberto70
Citazione:

Nixon: And thank you very much and I look forward—all of us look forward—to seeing you on the Hornet on Thursday.

meno di 2.6 secondi,
Cmq a me non sembra che dica thank you boh, non capisco bene ma a me sembra "we'll do" o "we'll go"
Io, con il mio zoppicante inglese, ho sempre sentito "Thank you", e abbastanza distintamente.
E' evidentissima la K di "thank you".

Però non mi sembra che passino 2.6 secondi tra Armstrong e Nixon
Tenendo sotto occhio il timer di Youtube, ne passeranno al massino 1.5 sec.
Cum grano salis
#251 Cum grano salis 2019-07-31 19:40
Già che ho da fare, nulla mi vieta però di ascoltare un po' di musica mentre ogni tanto butto un occhio alla tv.
Questo non lo trovate, perché non è in elenco, e ci sarà un motivo ;-)

e qui un po' di musica elettronica che aiuta ad essere attivi mentre si cercano panettoni lunari ed altre strane cose sopra di loro...

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO