Sabbia magica !!

Di più
4 Anni 11 Mesi fa #31257 da CharlieMike
Risposta da CharlieMike al topic Sabbia magica !!

pjam831 ha scritto: Le particelle di polvere o altro si attaccano tranquillamente ad una superficie grazie alle forze di van der Waals. La forza di gravita` a quelle scale e` totalmente trascurabile, mentre le forze di contatto diventano predominanti, e di gran lunga. La polvere puo rimanere attaccata sottosopra, se ci soffi persino. Per toglierla, per esempio in industria dei semiconduttori dove e` causa di device failures, servono dei clean particolari, come quello basato sul Marangoni effect.

G.

Se cosi fosse la polvere dovrebbe attaccarsi ovunque.
E se occorre soffiarci sopra o dei clean particolari per toglierla, viene da se pensare che a lungo andare si accumula, ma di fatto il rover, che ne sollevava parecchia, è praticamente intonso.


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa #31260 da pjam831
Risposta da pjam831 al topic Sabbia magica !!
Credo sia opportuno definire meglio il concetto di particelle di polvere allora. Diciamo microsocpica e macroscopica ?

Quella microscopica, facciamo di dimensioni al di sotto di qualche decina di mu, si attacca ovunque, ed e` davvero difficile rimuoverla. Ci sono macchine che costano letteralmente centinaia di migliaia di euro per farlo. Date le dimensioni, tuttavia, tale polvere rimane non visibile. Infatti nelle camere pulite dove si processano semiconductors usiamo particolari defectometry scanners per vederle.

Se parli di granuli grossi millimetri e piu`, le forze di superficie non sono sufficienti a contrastare la gravita`, e quindi le particelle cadono.

Fammi sapere se e` piu` chiaro cosi ?

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa #31261 da DanieleSpace
Risposta da DanieleSpace al topic Sabbia magica !!
PJAM

Le particelle di polvere o altro si attaccano tranquillamente ad una superficie grazie alle forze di van der Waals.


Puoi citare una fonte ?? Ricorda che qui stiamo parlando non di polvere di origine biologica o microscopiche fibre tessili o nylon, qui stiamo parlando di particelle di roccia lunare. Inoltre, qui non si tratta di una fine pellicola di particelle su scala nanometrica che velano le superfici lisce, qui stiamo parlando di vistosi grumi (vedi foto cerchione del rover).

Una teoria del complotto è ridicola solo quando sono ridicoli i suoi moventi.
I seguenti utenti hanno detto grazie : Crotti

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #31263 da Crotti
Risposta da Crotti al topic Sabbia magica !!

pjam831 ha scritto: Le particelle di polvere o altro si attaccano tranquillamente ad una superficie grazie alle forze di van der Waals. La forza di gravita` a quelle scale e` totalmente trascurabile, mentre le forze di contatto diventano predominanti, e di gran lunga. La polvere puo rimanere attaccata sottosopra, se ci soffi persino. Per toglierla, per esempio in industria dei semiconduttori dove e` causa di device failures, servono dei clean particolari, come quello basato sul Marangoni effect.

G.

Quindi fammi capire: secondo te, solo ed unicamente grazie alle forze di Van der Waals, la regolite si attacca al rover in movimento (a circa 10 km/h) creando dei grumi che nonostante tutti i traballamenti, scuotimenti, vibrazioni del rover in marcia, non solo non si staccano dal rover e ricadono a terra, ma anzi, si agglomerano talmente tanto tra di loro da arrivare a formare dei grumi compatti sul telaio del rover stesso. Ecco, direi che una teoria del genere, per non essere derubricata al "nulla mischiato al niente" deve essere molto ben supportata da dati scientifici certi, e che tali dati siano riconducibili a fonti universalmente riconosciute come autorevoli. Se poi tali (presunte) fonti dimostrassero scientificamente che in un ambiente come quello lunare le Forze di Van der Waals sono tali da rendere normale che tutto quello che si vede nella foto che ho postato, allora fine della discussione. P.S. Mentre trovi le fonti autorevoli, chiedi anche se le Forze di Van der Waals producono gli schizzi essiccati visibili sul telaio del LRV e pure le evidenti incrostazioni di fango nei cerchioni delle ruote (che tra l'altro sembrano ancora umide).Ti rimetto anche il link alla foto originale su Flickr www.flickr.com/photos/projectapolloarchive/21471645528/sizes/o/
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da Crotti.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #31264 da CharlieMike
Risposta da CharlieMike al topic Sabbia magica !!

pjam831 ha scritto: Credo sia opportuno definire meglio il concetto di particelle di polvere allora. Diciamo microsocpica e macroscopica ?

Quella microscopica, facciamo di dimensioni al di sotto di qualche decina di mu, si attacca ovunque, ed e` davvero difficile rimuoverla. Ci sono macchine che costano letteralmente centinaia di migliaia di euro per farlo. Date le dimensioni, tuttavia, tale polvere rimane non visibile. Infatti nelle camere pulite dove si processano semiconductors usiamo particolari defectometry scanners per vederle.

Se parli di granuli grossi millimetri e piu`, le forze di superficie non sono sufficienti a contrastare la gravita`, e quindi le particelle cadono.

Fammi sapere se e` piu` chiaro cosi ?


Riassumendo.
La polvere microscopica si attacca ovunque, è difficile rimuoverla, e (cit.) "date le dimensioni, tuttavia, tale polvere rimane non visibile."
La polvere macroscopica, e quindi visibile, cade al suolo per effetto della gravità.

Ma allora abbiamo un problema, perchè abbiamo della polvere visibile (quindi macroscopica) che non cade. :question: :woa:


Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da CharlieMike.

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 11 Mesi fa - 4 Anni 11 Mesi fa #31267 da pjam831
Risposta da pjam831 al topic Sabbia magica !!
Allora, cerco di rispondere velocemente sia a Charliemke, Crotti, Daniele Space. Forse il mio intervento e` stato frainteso. Anche secondo me le forze di contatto non possono assolutamente spiegare quanto visto.

Infatti, come detto sopra, e` solo la polvere micrometrica che si attacca ovunque ed e` veramente difficile da rimuovere. Ma grumi molto grossi come quelli osservati sui cerchioni non si attaccano ma anzi scivolano via perche` la gravita` prevale in quel caso viste le dimensioni maggiori.

Quindi le forze di contatto da sole non possono assolutamente spiegare quanto mostrato nel documentario. C`era qualcosa in quella sabbia che la rendeva appiccicosa. Acqua ? Non possiamo saperlo con certezza, ma la spiegazione delle forze di superficie da sola non regge proprio.
Ultima Modifica 4 Anni 11 Mesi fa da pjam831. Motivo: Fraintendimento
I seguenti utenti hanno detto grazie : Crotti

Si prega Accesso a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.437 secondi
Powered by Forum Kunena