Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Caro Crozza, in un recente puntata del tuo show hai preso in giro i cosiddetti "complottisti", mescolando con sapiente malizia stupidaggini da quattro soldi (come gli alieni di gomma) con argomenti molto più seri (come l'11 settembre), nel palese tentativo di equiparare gli uni agli altri. E' la vecchia tecnica, vile e disonesta, usata dai debunkers del CICAP come Piero Angela o Paolo Attivissimo.


In particolare, parlando dell'11 settembre, hai mescolato le Torri Gemelle con la ridicola faccenda della sosia della Clinton, concludendo "Ma ragazzi, vi rendete conto di quante puttanate si inventano ogni giorno?" Come se la stupidaggine del secondo caso dovesse automaticamente invalidare anche la serietà del primo.

Nello stesso segmento hai anche dichiarato "C'è gente che dubita persino dello sbarco dell'uomo sulla Luna", con una tale saccenza che ricordava - appunto - i toni paternalistici dei debunkers sopraccitati.

Visto che sembri animato da certezze incrollabili, ti sfido ad un pubblico confronto su uno qualunque di questi argomenti, a tua scelta. L'11 settembre, oppure lo sbarco sulla luna (oppure l'assassinio Kennedy, se preferisci). Uno qualunque dei grandi "complotti" della storia moderna per me va bene, non fa nessuna differenza.

Possiamo confrontarci per telefono, alla radio, sulla rete, in televisione, oppure in un bar, davanti ad una semplice telecamera. Puoi anche scegliere un moderatore di tua fiducia, se la cosa ti fa sentire più tranquillo. Per me, nuovamente, non fa nessuna differenza. Scegli tu.

In questo modo il pubblico potrà finalmente decidere chi è che racconta le stupidaggini più grossolane:  "quelli che dubitano dell'11 settembre e dello sbarco sulla luna", oppure quelli che li deridono dall'alto del loro scranno televisivo, convinti di essere intoccabili. Perchè è molto facile fare i gradassi all'interno del tuo spettacolo, dove nessuno ti può contestare quello che dici. Leggermente più difficile è farlo durante un vero contraddittorio.

Forza Crozza, mostraci che sai davvero di cosa parli, quando tocchi argomenti così importanti come l'11 settembre, e che non sei solo un buffoncello che cerca il facile applauso ripetendo a macchinetta le stupidaggini altrui.

Massimo Mazzucco

Se vuoi alcune delucidazioni sui casi citati, puoi scrivermi a redazione(chiocciola)luogocomune.net. Sono a tua disposizione.

 

Aggiungi Commento   

Sertes
#1 Sertes 2016-12-27 21:04
Applausi
Vapensiero
#2 Vapensiero 2016-12-27 21:09
Way to go Max!
fefochip
#3 fefochip 2016-12-27 21:10
la cosa bella è che questi BUFFONI danno una definizione a chi non crede alle stronzate dell'11 settembre ovvero :"complottisti"
poi sempre questi BUFFONI delineano un profilo psicologico che dice che un complottista pensa sempre che ci sia qualcosa dietro a qualunque accadimento.

insomma se la cantano e se la suonano

crozza sei un BUFFONE ma non fai ridere.

in ogni caso crozza se dovremmo ragionare come te i primi buffoni malati sono i giornalisti e tutto il mainstream visto che ormai le cazzate che dicono non si contano piu. nessuno all'epoca delle armi di distruzione di massa di saddam nessuno si è alzato a dire :"ma queste sono delle cazzate ignobili". si vedeva lontano un miglio , bastava dirlo.
fino ad arrivare ad oggi con le puttanate su aleppo
tu dove eri buffone?dove sei buffone ?
etrnlchild
#4 etrnlchild 2016-12-27 21:25
Ammirevole iniziativa che credo rimarrà lettera morta.

Si dà per scontata una certa autonomia del soggetto che non credo ci sia.
Sarebbe piuttosto da capire da chi sono imbeccati gli autori su argomenti del genere.
pensatore
#5 pensatore 2016-12-27 21:36
Personalmente non guardo queste cose in TV. Cosa ci si può aspettare da volgari servi del sistema? Di buono vedo che devono sudare sempre di più per tenere le galline nel pollaio.
odisseo
#6 odisseo 2016-12-27 21:36
Sembra che nell'atrio della casa di Crozza sia stata trovata la carta d'identità della Boldrini...
Pyter
#7 Pyter 2016-12-27 21:40
Contraddittorio? Cosa vuol dire contraddittorio? E' un trabocchetto complottista? Non ti fidare, Crozza.
Junkers87
#8 Junkers87 2016-12-27 21:45
Attengo i commenti dei soliti noti che avranno da ridire anche su questa richiesta ...
Decalagon
#9 Decalagon 2016-12-27 21:46
Come aveva detto il grande Natalino Balasso nel suo bellissimo discorso di capodanno 2016:

"La rai non manda in onda la mia commedia perchè ci sono riferimenti al sesso e alla religione, perché ci son le parolacce e non siamo in un buco spazio temporale, non ci troviamo nel 1964! ma secondo te vado a leccare il culo ai dirigenti della rai? e sai cosa mi hanno detto? che se cambio i testi della commedia la mandano in onda... questo è la morte dell'arte!questo significa che quello che vedi in televisione non è scritto da gente libera e' scritto da gente che ha bisogno di leccare il culo"

E questo discorso di Crozza, puzza di leccaculo lontano un chilometro, dato che curiosamente arriva poco dopo che la Boldrini s'è messa a fare conferenze stampa assieme a Paolo Attivissimo sostenendo che bisogna combattere le bufale di internet.
Andoram
#10 Andoram 2016-12-27 21:54
Il potere mediatico dei media mainstream si avvalgono delle figure più "carismatiche dello spettacolo televisivo"
per arginare quello che sempre è più evidente ad una parte crescente della gente comune, che i fatti raccontati è
manipolati sono sempre meno credibili di giorno in giorno.

Crozza non è altro che un pagliaccio di corte...
JProctor_911
#11 JProctor_911 2016-12-27 21:54
Se mai dovesse fare l'errore di darti visibilità si nasconderebbe sicuramente dietro la licenza poetica...
"Io sono un comico. E' il mio lavoro fare iperboli e creare l'assurdo per suscitare la risata, mica mi occupo di queste cose. Parlane coi tuoi detrattori debunker se hai problemi."
Il debunker: "Io sono un divulgatore, mica sono un esperto. Parlane con i tecnici se hai problemi."
I tecnici: "C'hai ragione."
veljanov
#12 veljanov 2016-12-27 22:04
@JProctor_911

I tecnici: "dunque ti spiego... anzi no, non posso, mia mamma non vuole".
JProctor_911
#13 JProctor_911 2016-12-27 22:15
@veljanov
:-) No, non quelli sui social. Quelli veri che vivono del lavoro che fanno. E che a volte si riuniscono in associazioni no profit per ricordare al mondo la verità.
peonia
#14 peonia 2016-12-27 22:36
Sono contenta di constatare che quanto io, istintivamente, ho sempre sentito e detto, scontrandomi con la perplessità altrui, ossia che Crozza è funzionale al sistema....e non l'ho mai voluto vedere dopo due cose costretta a vedere, negli anni..
peonia
#15 peonia 2016-12-27 22:43
Comunque complimenti Massimo!anche se non oserà raccogliere la sfida...
Dac
#16 Dac 2016-12-27 23:06
Negli ultimi tempi si tende molto a sovrapporre l'immondizia che gira sul web con il complottismo (quello vero, sensato).

Su facebook ad esempio, esistono gruppi tipo "Adotta anche tu un analfabeta funzionale" nei quali viene fatto un solo fascio di "condividi anche tu sei sei indignato!!!11!1" oppure "Renzie che fa?" con argomenti seri tipo 11 Settembre.

Ho fatto presente che non mi ritengo un analfabeta funzionale solo perché mi rifiuto di vedere un aereo dentro la buca di Shanksville se quell'aereo non c'è. Non mi hanno risposto.

Credo che Crozza stia cavalcando questa originalissima onda per screditare quanto di buono fatto da te in questi 15 anni.

Non arrenderti Massimo!
Shavo
#17 Shavo 2016-12-27 23:18
Già l'averlo pubblicato è una soddisfazione.

Facciamo in modo che lo legga chi di dovere. GLi account Facebook torneranno utili
peonia
#18 peonia 2016-12-27 23:20
Shavo già girato e avuto vari commenti.....e stanno condividendo...
Shavo
#19 Shavo 2016-12-27 23:23
Questa è efficienza :-D

ora vedo se lo trovo..
AJeX-97
#20 AJeX-97 2016-12-27 23:24
@decalagon

No il discorso arriva dopo la ripassata che s'era preso il megadirettore Mentana ;-)
Canguro
#21 Canguro 2016-12-28 00:07
Squallore.. bassezza.. o probabilmente parla senza sapere cosa dice..

bleaaah Crozza..

Ti preferivo tanti anni orsono...
kamiokande
#22 kamiokande 2016-12-28 00:11
Spero che Crozza raccolga la sfida, anche se non ci conto molto, il problema è però che andrebbe fatta in un confronto TV nella stessa fascia oraria in modo da raggiungere lo stesso numero di spettatori medi che non usano internet, o che lo usano poco e male, e che si lascia condizionare da un certo tipo di discorsi.

Farla in un altro contesto sarebbe quasi inutile, se non a dare qualche soddisfazione a Massimo nel levarsi alcuni macigni dalle scarpe (cosa comunque a lui più che dovuta).

Comunque io non ne farei una colpa a Crozza, lui è un cerchio-bottista che galleggia nel mezzo esprimendo il pensiero comune del pubblico che lo segue per mantenere appeal, in altre parole "tiene famiglia" e deve tirar il carretto. In questo senso è molto bravo a fare quello che fa.
marocg
#23 marocg 2016-12-28 00:17
LA7 gia' aveva toppato bloccando il TG PORCO, satira di qualita', di Sabina Guzzanti.
Secondo me gli hanno passato queste veline, con una proposta che il comico Crozza non poteva rifiutare.
Per questo, dubito fortemente che raccogliera' la sfida di Massimo: non glielo consiglierebbero.
A questo punto, io suggerirei un video-risposta, in rete, evitando di fare pubblicita' a LA7/Crozza,
e solo per gli argomenti trattati, con il sorriso sulle labbra e con la determinazione che la questione merita.
Sono certo che Massimo ha tutto il nostro supporto e stima.
Redazione
#24 Redazione 2016-12-28 00:21
SHAVO: Citazione:
Facciamo in modo che lo legga chi di dovere. GLi account Facebook torneranno utili
Se qualcuno riesce a pubblicarlo sulla pagina di Crozza fatemelo sapere. Io non sono un esperto di Facebook. Grazie.
nygandy
#25 nygandy 2016-12-28 00:22
... niente di strano... :hammer:
sono solo "accreditamenti" che tutti i personaggi mainstream devono programmare periodicamente nel "book" delle loro performance... :-x
... quando viene il turno dei comici o di chi fa satira la cosa è ancora più disgustosa, perché da essi ci si aspetta un comportamento "diverso"...
... e in effetti la sensazione è particolarmente sgradevole... calcolate che io sto ancora vomitando per il SI' (!?!) di Roberto Benigni al referendum sulla Costituzione... :roll:
nygandy
#26 nygandy 2016-12-28 00:35
... non saprei Massimo, la pagina facebook di Crozza è "moderata", per cui ho provato a scrivere un paio di post per invitarlo a leggere luogocomune, ma i miei post non compaiono (almeno per ora).
Devono passare la moderazione o è un problema di credenziali, non essendo io "amico" di Crozza... non lo so.
Haytham
#27 Haytham 2016-12-28 00:40
Una curiosità: perché vi affannate a correr dietro ai giullari di corte?
nygandy
#28 nygandy 2016-12-28 00:48
Sono riuscito a scrivere un post sull'account facebook "CROZZA NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE" che è quello del suo programma. C'è scritto che di solito si ha risposta entro le 24 ore.
Vediamo...
nygandy
#29 nygandy 2016-12-28 00:49
0:46






Questo gli ho scritto:
"Buonasera Maurizio. Volevo avvisarti che su www.luogocomune.net, il moderatore del sito, il regista e giornalista Massimo Mazzucco, ti ha proposto un libero confronto sui temi delle teorie del complotto, che tu hai recentemente trattato. Se vuoi puoi collegarti con il sito ed eventualmente "raccogliere" il guanto di sfida! Ciao"
nygandy
#30 nygandy 2016-12-28 00:56
@ Haytham
"Una curiosità: perché vi affannate a correr dietro ai giullari di corte?"

Non ho il fiatone, faccio vita piuttosto sedentaria. Perché voglio chiedere democraticamente un parere ad un altro cittadino, che peraltro stimo per il talento satirico, riguardo un argomento che mi interessa e che lui ha trattato.
La rete serve anche a questo, e forse anche per questo ora come mai è temuta dal potere.
Poi Maurizio Crozza è liberissimo di ignorarmi o meno, come crede.
Teoclasto
#31 Teoclasto 2016-12-28 00:59
Approvo in toto quanto scritto da Massimo Mazzucco.
C'è anche un altro comico, che (invece) spara a zero sulle scie chimiche: Balasso.
Pensavo fosse più intelligente e si prendesse la briga (almeno) di osservare cosa accade continuamente nei nostri cieli, invece niente: anche lui arruolato nell'esercito dei negazionisti...
Dubito che Crozza risponderà; staremo a vedere...
Teoclasto
#32 Teoclasto 2016-12-28 01:03
Dimenticavo: per la cronaca, preciso che Crozza non lavora più per La7 (o forse no!):

www.lastampa.it/.../pagina.html
gparsifal
#33 gparsifal 2016-12-28 03:29
In generale Crozza mi è simpatico, non sempre è sopportabile ma spesso è condivisibile.
Ma stavolta credo abbia toppato e se almeno un briciolo di quel che pensavo di lui è vero, allora sono certo che accetterà il confronto.
A meno che non sia alla ricerca dei soldi del mainstream...
panagio
#34 panagio 2016-12-28 04:16
Cit Redazzucco " Crozza, ti sfido ad un confronto pubblico"

Eh dai Massimo, mi sei caduto sulla seriosità, contro un giullare e maestro di satira.
Potevi chiedere consiglio a Pyter e alla comunity, PRIMA di lanciare il guanto di sfida pubblica!

Una sfida a sorseggiare in minor tempo cioccolata calda bollente
( dopo la doccia coi cubetti di ghiaccio dell'estate trapassata),
avrebbe avuto senz'altro maggior successo mediatico...con tanto di seguito e incremento pubblicitario ... :hammer:

(e che come figura "retorica" è molto molto figurativa!!! :hammer: :pint:

Ma la speranza è l'ultima a morire, insieme agli ultimi giorni dell'anno!
ed allora, che anno nuovo arrivi in fretta...

Dai MAURIZIO CROZZA, dai un SEGNO CONCRETO di UMANA VERITA'!
Nomit
#35 Nomit 2016-12-28 06:39
1) Crozza e bravo e il pezzo fa ridere.
2) Non esiste cattiva pubblicità*. Forse Crozza in realtà trama per far conoscere questi temi. COMPLOTTO!
3) Hillary Clinton e i complotti sulla sua malattia! :-D :-D :-D


* e se questo luogo comune sulla pubblicità fosse un complotto dei pubblicitari per incrementare il loro giro d'affari? :-o
Aironeblu
#36 Aironeblu 2016-12-28 07:35
Ottimo gesto, @Massimo, ma non aspettare alcuna risposta alla tua sfida.
I trombettieri di regime non sono molto propensi a calpestare il campo di battaglia, tantomeno i buffoni di corte o i "circenses" del popolino.
Aironeblu
#37 Aironeblu 2016-12-28 07:45
@Fefochip
Citazione:
crozza sei un BUFFONE ma non fai ridere.
Non potevi esprimere meglio il concetto. Non capisco come si possa ridere per questa satira di seconda scelta: non mi è mai piaciuto Crozza, anche prima di rivelarsi così sfacciatamemte per quello che è, proprio per la sua comicità forzata e mirata, che non fa ridere, al massimo può strappare un sorriso di bassa soddisfazione quando attacca qualche personaggio fastidioso. Una comicità al livello di Ezio Greggio.
veljanov
#38 veljanov 2016-12-28 08:40
@panagio

la lettera di per sè nasce moribonda, ma condivido in pieno lo spirito da cui è animato Massimo nel lanciare la sfida.

Crozza va bene finché sbeffeggia Platinette, Walternudo, Razzi e tutti quelli che fanno finta di contare qualcosa, ma su argomenti ben più seri il rischio di diseducare è altissimo.

Il 15enne che me lo segue finisce per recepirmi che i cattivi sono Mohamed Atta & Co., vuole vedere il mondo come volevo vederlo io ai tempi del Drive In. Io me so dato na svejata, lui non so.
Redazione
#39 Redazione 2016-12-28 08:49
NYGANDY: Grazie.

***

HAYTHAM: Citazione:
Una curiosità: perché vi affannate a correr dietro ai giullari di corte?
Qui non si tratta di correre dietro a nessuno (so benissimo che Crozza non accetterà MAI il confronto, mica è scemo). Articoli come questo servono a difendere le nostre posizioni. Da quando l'ho postato ieri sera, su Facebook, l'articolo ha già fatto 40.000 contatti, con oltre 100 commenti. E i commenti sono quasi tutti negativi (per Crozza). E immagino di non essere l'unico ad averlo postato su Facebook.

A questo servono articoli come questo: a difendere le nostre idee, e a farle circolare. Chissenefrega di quello che fa Crozza.
Sertes
#40 Sertes 2016-12-28 09:27
In questo periodo il sistema s'è mosso compatto: mentre la settimana prima del referendum Gad Lerner e Michele Sant'oro sono tornati in Rai e si sono schierati apertamente per il Sì, vi ricordo l'attacco mediatico ridicolo e scomposto al M5S e alla Russia, rei di produrre propaganda, mentre si susseguivano gli articoli su questo neologismo delle "fake news", e nel nostro piccolo del 9/11 abbiamo dovuto subire le ridicolaggini di Chicco Mentana, poi di Milena Gabanelli, ed infine questo Crozza.
Ha fatto benissimo Massimo a metterci un fermino: il prossimo che spara cazzate sul 9/11 deve sapere che c'era già una richiesta d'incontro che è rimasta senza risposta, e quindi il prossimo che parla contro i "complottisti del 9/11" dev'essere pronto a sostenere le sue affermazioni in un contraddittorio, non in un monologo d'autorità.
alengab
#41 alengab 2016-12-28 09:44
deleted
peonia
#42 peonia 2016-12-28 09:48
tutto ciò che fanno circolare in TV è studiato per disinformare,TUTTO... altrimenti non avrebbe accesso...
Shavo
#43 Shavo 2016-12-28 09:57
Citazione:
Una curiosità: perché vi affannate a correr dietro ai giullari di corte?
dal forum di LuogoComune leggo Totale Utenti: 17732

Crozza ne ha un cicinino di più, è una bella occasione. Parte del suo pubblico son sicuro saprà cogliere il messaggio.

Per quanto riguarda Facebook credo che l'unica cosa da fare sia condividere direttamente il post dal profilo Massimo Mazzucco. Le pagine del programma sono ovviamente moderate, anche il mio post "in attesa", aspetta e spera
fefochip
#44 fefochip 2016-12-28 10:10
se c'è una cosa che deve avere la satira è farti pensare, essere acuta in maniera satirica appunto per riflettere su temi che normalmente non si avrebbe il coraggio di tirare fuori "ufficialmente" normalmente indirizzata verso il potere e non certo verso il popolo.

non c'è niente di piu patetico che la satira cretina
non c'è niente di piu inviso che una satira contro il popolo

se fosse vero quello che pensi crozza ovvero che i complottisti sono dei malati mentali è come se prendessi in giro un mongoloide.

ma siccome non è vero sei tu lo scemo che continui ad abboccare alle favole raccontate dal ministero della verità.

hai fatto una figura da cazzo da qualunque parte la guardi tradendo quello che la satira è
invisibile
#45 invisibile 2016-12-28 10:24
Non è che i comici sono tutti uguali, è la TV che non può renderli differenti.

Variazione sul tema :-D
Starburst
#46 Starburst 2016-12-28 10:27
E' risaputo che quando si e' a corto di argomenti si raschia il cosidetto fondo del barile, i comici poi come i giullari di una volta si adeguano alla corte che li mantiene, troppi hanno fatto una brutta fine allorquando si sono provati ad applicare la satira a tutti, re compreso.
Massimo non credo che crozza accettera', non ha i mezzi culturali ne tecnici per affrontare un dibattito su gli argomenti che gli hai proposto.



Ammettilo..sei un ipocrita,se sono un ipocrita come faccio ad ammetterlo :roll:
Redazione
#47 Redazione 2016-12-28 10:27
SHAVO: Citazione:
Per quanto riguarda Facebook credo che l'unica cosa da fare sia condividere direttamente il post dal profilo Massimo Mazzucco. Le pagine del programma sono ovviamente moderate, anche il mio post "in attesa", aspetta e spera
Anch'io ho postato lì, e anch'io sono "in attesa".

Per chi vuole condividere direttamente il mio post, questo è il link: www.facebook.com/massimo.mazzucco.7/

Grazie
giorgiogatto
#48 giorgiogatto 2016-12-28 10:38
ma... Crozza si domanda come si possa dubitare della foto in apertura dietro di lui, ... che ha le ombre SBAGLIATE. la luce delle ombre della Luna proviene da destra e quella della terra dall'alto !!!
yari
#49 yari 2016-12-28 10:45
#42 peonia
tutto ciò che fanno circolare in TV è studiato per disinformare,TUTTO... altrimenti non avrebbe accesso...

il crozza ha attaccato i complottisti perchè la maggioranza della gente(telespettatori) non crede a queste cose... se la maggioranza dei suoi telespettatori credesse che l'11/9 sia stato un autoattentato in tv avremmo visto pezzettini della nuova pearl harbor, con lui a scherzare su chi ancora non ci crede... tutto il contrario, praticamente per quelli in tv dio è il nostro telecomando
giu42su
#50 giu42su 2016-12-28 10:52
Ehi boys!
Vivere in assonanza e in complicità col Sistema è bello! Dà un sacco di soddisfazioni e garanzie e agevolazioni. Cypher di "Matrix" insegna.
Fuori dal Sistema mangiava sbobba insipida e nauseabonda. Dentro il Sistema mangia una bella e gustosa bistecca alla fiorentina. E chi se ne frega se si tratta di una bistecca virtuale! L'importante è il sapore e la vista!
Chi se ne frega della Verità, se la Verità provoca solo dolore e rabbia e mal di fegato?
Crozza è Cypher. Altissimo è Cypher. Credete davvero che non abbiano mai almeno sospettato la Verità o insinuato il Dubbio? L'hanno fatto, perchè hanno un cervello! Ma hanno fatto la loro scelta, preferendo, come Cypher, farsi resettare il cervello e cancellare i ricordi.
Davanti alla loro bistecca garantita e accompagnata da una bottiglia di Rioja Imperial Gran Reserva del 2004, i Cypher dello spettacolo, della cultura, dell'informazione, della scienza, si inchinano al Sistema e Lo ringraziano per avergli creato il migliore dei mondi possibile.
FrancescoB
#51 FrancescoB 2016-12-28 10:52
Bene, bravo, bis. Ogni tanto una piccola soddisfazione di smascherare certi quaquaraquà fa bene. Hai fatto benissimo Massimo a sfidarlo in un confronto pubblico. Se c'ha i coglioni bene. Altrimenti è un buffone di corte.
veljanov
#52 veljanov 2016-12-28 11:00
Mentre ai tempi della Gialappa's era uno dei tanti, pagato tra i tanti, nella sua trasmissione tutto orbita intorno a lui che cerca inutilmente di rendere merito agli autori e a tutto il baraccone, nominandoli allo sfinimento dopo ogni battuta. Crozza hai rotto il ca@@o, Andrea Zalone.
DjGiostra
#53 DjGiostra 2016-12-28 11:04
Da un po' che non pubblico su questo sito ma dopo aver visto la cialtronata di Crozza - che non seguiro' piu' - mi sento di complimentarmi
Con Massimo per la sua sfida a crozza !!
crozza veramente mi ha deluso abbssandosi a usare tecniche del peggior DEBANCHER di serie Z !!
La mia domanda e':
Perche' h voluto affrontare questo argomento, tirandosi la zappa sui piedi , quando se andava avanti con i suoi soliti argomenti non gli
sarebbe ambiato nulla ?
Cosa lo ha spinto a prendere di petto i "complottisti" sapendo bene che avrebbe fatto la figura del pesce lesso ???
Haytham
#54 Haytham 2016-12-28 11:06
@Massimo

Non voglio discutere sull'utilità di questa diatriba se lo fai a legittimo scopo difensivo, ma se l'obiettivo vuol essere aprire un varco nel fronte "avversario", cioè il pubblico di Crozza mediamente imbelle, allora la tua arma ritengo debba essere la stessa sua: l'ironia. Altrimenti suddetto giullare ha già la risposta preconfezionata: Napalm51. Con la seriosità si ottiene soltanto ulteriore derisione da chi proprio non vuol capire... gli altri sono già dalla tua parte e di certo non badano alle sciocchezze che pronuncia questo guitto.
veljanov
#55 veljanov 2016-12-28 11:14
ecco, però fateci caso, a Napalm51 avrebbe potuto mettere in bocca fior fiore di riferimenti prepotentemente espliciti all'11 settembre, ma a meno che mi sia perso qualcosa non lo ha mai fatto, finora... mancanza di OO?
alpignolo
#56 alpignolo 2016-12-28 11:17
Noooo Crozza anche tu noooo.
Ero convinto che tu avessi una profondità diversa, mi dispiace tanto invece ricredermi, già sentivo puzza dopo aver visto il personaggio di Napalm51.
Raudh1
#57 Raudh1 2016-12-28 11:23
Come si fa poi a fare un modello matematico basato sul fatto che tutti i dipendenti della Nasa conoscessero l'inganno ?
Altrimenti come potrebbe essere stata realizzata la bomba atomica in praticamente totale segretezza ?
invisibile
#58 invisibile 2016-12-28 11:24
DJ

Citazione:
Perche' h voluto affrontare questo argomento, tirandosi la zappa sui piedi , quando se andava avanti con i suoi soliti argomenti non gli sarebbe ambiato nulla ?
Ordini dall'alto.

Come più d'uno ha fatto notare, è iniziata la caccia alle streghe (le streghe siamo noi che non ci ciucciamo acriticamente tutto, ovviamente).

La Boldrini che elogia gli attivissimi e li arruola, Crozza che spara a zero su tutto e nulla, Obama che fa battute sui terrapiattisti (perché la propaganda vuole che chi mette in discussione il 9/11 è come un terrapiattista); e a mio avviso è solo l'inizio...
massimo73
#59 massimo73 2016-12-28 11:26
Nessuno ci vede la prosecuzione della guerra alle cosiddette "fake news" che tanto spazio ha occupato ultimamente nei media, nel pezzo di Crozza?
A me sembra palese, rientra perfettamente nella reazione che sta approntando il sistema per delegittimare ogni racconto della storia che non si uniforma alla Versione Ufficiale.
Per condurre tale guerra arruolano tutti, giornalisti "seri", gli stessi ad esempio che ci spacciarono la balla delle armi di distruzione di massa di Saddam come verità assodata, sappiamo poi come è andata ma chi faceva due più due lo poteva sapere già allora, e comici e guitti come Crozza.
La tecnica è la solita, mischiare tutto e fare di tutto un unico calderone con il pretesto che segreti grandi come quelli che si vorrebbero celare non potrebbe essere mantenuti nel tempo... :pint: :pint: :pint:
La domanda che mi pongo io è perché oggi questa campagna contro le cosiddette fake news prende corpo e decolla quando in realtà da anni circolano teorie alternative su vari eventi importanti della storia, mentre prima no?
L'unica risposta che mi sono dato è che con la diffusione di internet e dei siti di controinformazione come questo su cui sto scrivendo, sempre più gente diventa scettica e non segue la narrazione ufficiale e ne abbiamo avuto prova quest'anno con il voto in Gran Bretagna su Brexit e sulle elezioni americane di novembre dove le scelte appoggiate alla luce del sole dal mainstream media sono uscite sconfitte.
Ecco che quindi il sistema cerca di correre ai ripari e invece di ignorare le verità alternative imbastisce una campagna mai vista prima contro le cosiddette fake news in cui arruola anche comici alla Crozza che per stare in tv devono comunque scendere a certi compromessi.
AJeX-97
#60 AJeX-97 2016-12-28 11:30
Ormai è troppo tardi per i valletti mainstream, è ovvio basta che ne vedi uno lì significa che il culo l'ha già dato.
Rendiamoci conto che ieri il presidente turco, non uno qualsiasi, ha detto che ha le prove, fasulle o vere che siano, che gli Stati Uniti sostengono il terrorismo islamico: qualcuno in TV l'ha sentito, ipse dixit?
Come ancora non abbiamo sentito degli ufficiali NATO arrestati in Siria...

So che qui queste cose le sapete, ma questo è molto eloquente riguardo la 'selezione' delle notizie mainstream...
massimo73
#61 massimo73 2016-12-28 11:32
Dico questo conscio che la rete si presta essa stessa e sempre di più a operazioni di disinformazione consapevoli o meno, basta ad esempio vedere certe teorie dei set cinematografici in merito agli attentati di Nizza e Berlino o all'omicidio dell'ambasciatore russo in Turchia che mi lasciano molto perplesso per non dire sconcertato....
AJeX-97
#62 AJeX-97 2016-12-28 11:36
@massimo73

Il termine cospirazionista a mio parere a seguito di importanti successi ha acquisito troppa credibilità, ed è legato indissolubilmente alle cosiddette "grandi cospirazioni", e quindi in un ambito troppo ristretto, mentre la gente invece prende sempre più consapevolezza che l'"ideologia" si nasconde in qualsiasi espressione del mainstream che ne è portavoce e non solamente nelle grandi cospirazioni; ed ora è arrivato il momento di screditare chiunque si discosti in qualsiasi ambito ed in qualsiasi rispetto da quanto dice il mainstream, la "fake news" è più universale e più ampia del complottismo, perché ormai vien lecito dubitare di qualunque cosa dica il mainstream, il "complottismo" era per non far dubitare riguardo le verità ufficiali di alcuni grandi avvenimenti, le "bufale" è per non far dubitare riguardo la narrazione ufficiale tout court.
Balanzone
#63 Balanzone 2016-12-28 11:42
Caro Massimo, perché non si prova a fare come ha fatto Biglino, che ha cercato lui, lungamente, degli interlocutori di prestigio nel campo opposto e alla fine ci ha fatto una bella conferenza pubblica che ha mostrato a tutti l'inconsistenza dei dogmi delle religioni Giudaico/Cristiane.
Comunque questa "crozzata", se messa di fianco al balletto della Parisi, s'inscrive nella tattica di QUELLI-LA' di seminare il caos, non solo in giro per il mondo ma anche nella mente della gente, con un susseguirsi di reclames contrarie, é vero/non é vero, per mandare in tilt il cervello con conseguente stallo e cancellazione del "caso", cioé rimane solo la tesi ufficiale che si sapeva prima che qualcuno la mettesse in dubbio. :-o
Anteater
#64 Anteater 2016-12-28 11:45
Mah...avevo segnalato Crozza per il suo personaggio(nessuno lo aveva cagato, tipico)...
...non mi sembra imiti il classico "complottista" ma uno sfasato bollito dal Web..sfrutta la madre, sempre in rete...

Citazione:
...qualunque di questi argomenti, a tua scelta. L'11 settembre, oppure lo sbarco sulla luna (oppure l'assassinio Kennedy, se preferisci).
Peccato non sfidarlo sulle scie chimiche ROBA ATTUALE e sempre con roba scaduta..Kennedy poi, sembra una presa per il "cuneo" galattica...

Crozza ha personaggi buoni e addirittura pessimi e mal imitati In cool 8 ha il suo perché...L'imitazione di Renzi a me faceva pena...Ricordo comunque che sarebbe satira e mi sembra tutto sommato fuori luogo incazzarsi con un comico...Balasso prendeva per i fondelli chi nota le scie...lo stesso Grillo andrebbe sfidato...

Quante pecore intorno al pastore...Credo che anche LC abbia materiale grottesco si potrebbe andare a nozze...

Attaccare una mediocre satira rende meno intelligenti e fatalisti...lascia il tempo che trova...

Slobbysta
AJeX-97
#65 AJeX-97 2016-12-28 12:00
Slobbysta quanto passa sulle TV è 'realtà' e Crozza è un personaggio seguitissimo e stimatissimo per il suo essere 'alternativo' e 'contro i poteri forti', l'attacco di Massimo è più che lecito se non dovuto ed è anche un intelligente mossa di marketing.

Poi a me l'11 Settembre non sembra affatto scaduto, ma è l'argomento con più presa sulla popolazione, dalla tua idea riguardo quegli eventi ne va di tutta la prospettiva con cui guardi l'ATTUALE realtà geo-politica e sociale, altroché scaduto...
veljanov
#66 veljanov 2016-12-28 12:09
@AJeX-97

"...anche un intelligente mossa di marketing"

detta così pare che Massimo vende dildo online... :-D :-D
redribbon
#67 redribbon 2016-12-28 12:10
Citazione:
#42 peonia 2016-12-28 09:48
tutto ciò che fanno circolare in TV è studiato per disinformare,TUTTO... altrimenti non avrebbe accesso...
Quello che dici è il motivo principale per il quale i popoli occidentali in primis dovrebbero sollevarsi pretendendo il controllo popolare sui mass media,
ad esempio mediante l'istituzione di comitati popolari, e mettendo per legge l'obbligo di verità per i mass media.
Fintanto che questi saranno in mano, nel complesso, a pochi privati non possiamo che aspettarci il peggio,
inoltre quello che conta in tv è l'audience per fare soldi con la pubblicità (ad un certo punto non importa molto cosa viene detto, l'importante è l'audience) ,
anche da qui si vede che il capitalismo è il nemico principale dell'uomo (sempre dopo se stesso).
m4x
#68 m4x 2016-12-28 12:19
Stavo per scrivere un commento, poi ho letto quello di Haytham, bravissimo.
alinos
#69 alinos 2016-12-28 12:22
Crozza alle volte mi fa sorridere, il suo problema è che crede di essere Totò e questo non mi piace.
Il fatto che sparli dell 11 Settembre e dei complottisti in genere, conosco decine e decine di persone splendide, ma se solo sfiori l'argomento ti trattano da deficente. C'e' una resistenza a livello psicologico a credere che tutto quello che ci raccontano è falso che ha dell'incredibile. Ma lo sappiamo bene, scontrandoci giornalmente con gli increduli.
ghiua
#70 ghiua 2016-12-28 12:30
forse è in risposta al balletto dell Parisi.
peonia
#71 peonia 2016-12-28 12:44
Redribbon, appunto è importante l'audience...e se tutti facessero,anche solo molti, boicottaggio non guardando certe trasmissioni? o ancora meglio buttassero la TV? Sarebbe una vera grande rivoluzione pacifica! Ma non si ha il coraggio...
Io, come molti altri, viviamo senza TV da anni, ci avveleniamo meno e sappiamo molte più cose di chi segue la TV..come mai?
Oramai tutto si può vedere in rete, anche le partite di calcio....ovvero sei tu ascegliere cosa e quando.... sfanculateli....nessunateli....parlerebbero al vento....
peonia
#72 peonia 2016-12-28 12:45
probabile Ghiua... ma la Boldrini ed il Cicap c'entrano...
Pyter
#73 Pyter 2016-12-28 12:47
Haytham
@Massimo

Citazione:
Non voglio discutere sull'utilità di questa diatriba se lo fai a legittimo scopo difensivo, ma se l'obiettivo vuol essere aprire un varco nel fronte "avversario", cioè il pubblico di Crozza mediamente imbelle, allora la tua arma ritengo debba essere la stessa sua: l'ironia.
La penso anch'io così.

Una possibilità sarebbe quella di fare un filmato sulla falsariga di Crozza, elencando tutte le teorie complottiste divulgate dal mainstream.
(Un esempio: l'attacco telematico di Putin che ha fatto vincere Trump).
Titolo provvisorio: "Ma che crozza stò a dì".
Ma che crozza stò a dì dovrebbe diventare una frase virale in rete, da usare ogni volta che uno spara minchiate volte a screditare gli analisti delle fakenews mainstream (che siamo noi), che potremmo chiamare "New WebEtic Movement".


Andiamoci piano nel chiamarlo buffone o giullare, perché non lo è. Nell'iconografia letteraria e pseudo storica il giullare è rappresentato come l'insano di mente che critica ben volentieri il suo padrone e sovente non disdegna di sputare sul piatto dove mangia.

ps
A meno che come sovrano lui non intenda il popolo, ovviamente.
Ma non essendo lui un politico, non penso.
Aigor
#74 Aigor 2016-12-28 12:49
@Pyter

Come sempre eccezionalmente lucido :pint: :pint: :pint:
Parsifal79
#75 Parsifal79 2016-12-28 12:58
Crozza la pensa esattamente come la maggioranza delle persone su quei temi che sono citati nell'articolo, ovvero partendo dal pregiudizio del "ma lo sanno tutti che sono cazzate". Pregiudizio che rende inutile, per chi lo fa proprio, perdere tempo per documentarsi al di la di ogni ragionevole dubbio. E' il classico estimatore di Umberto Eco e Piero Angela, e probabilmente non si è perso mai una puntata di superquark.
Chi parla di "ordini dall'alto" già sta facendo la parte del "@napalm51" di turno che avrebbe capito tutto di tutto.
Essere funzionali a un qualcosa non è sinonimo di premeditazione/malafede.
invisibile
#76 invisibile 2016-12-28 13:03
Ordini dall'alto ordini dall'alto! :hammer:
Junkers87
#77 Junkers87 2016-12-28 13:06
Citazione:
Mah...avevo segnalato Crozza per il suo personaggio(nessuno lo aveva cagato, tipico)...
Eccoli che arrivano ... cosa intendi? Di cosa parli?
Calvero
#78 Calvero 2016-12-28 13:11
Decalagon

Citazione:
Come aveva detto il grande Natalino Balasso nel suo bellissimo discorso di capodanno 2016:
Veramente, come aveva detto Calvero ;-) che continua ad azzeccare le previsioni :pint: verrà anche il momento di Messora. E degli altri che ho messo in lista.
Antdbnkrs
#79 Antdbnkrs 2016-12-28 13:18
Pyter,

Ma che crozza sto a di è GENIALE!

Come al solito... complimenti :pint:

Massimo, dovresti metterlo nel titolo.

Maurizio, ti sfido ad un confronto pubblico... ma che Crozza stai a di?
peonia
#80 peonia 2016-12-28 13:23
Pyter un mio amico su FB ha commentato l'articolo, riferendosi a Crozza, dicendo:
Mi sta sul crazzo..... :-D
Rickard
#81 Rickard 2016-12-28 13:46
Beh, ogni tanto, ogni trasmissione televisiva di successo deve fare una qualche marchetta. Report negli anni ha mostrato tante cose utili e interessanti, ma di tanto in tanto ha fatto anche servizi pro CICAP.

Non è per difendere Crozza, è solo per dire che probabilmente non era nemmeno una sua idea, quanto il risultato della solita telefonata dall'alto, che "suggerisce" di usare questa battuta o quell'argomento.

Quelli veramente liberi per definizione non sono campioni di televisione mainstream.

Ovviamente non accetterà, ma in effetti un pò di sano spamming sulla sua pagina e un pò di "casino" in generale possono far bene, fosse solo per far vedere che non è tutto gratis, e che queste trovate sollevano almeno una reazione.
Calvero
#82 Calvero 2016-12-28 14:06
Citazione:
Non è per difendere Crozza, è solo per dire che probabilmente non era nemmeno una sua idea, quanto il risultato della solita telefonata dall'alto, che "suggerisce" di usare questa battuta o quell'argomento.
Non è questo il punto.

Ovviamente io e Te non si va più d'accordo, peccato.

Il punto sono gli effetti devastanti.

"Devastanti" in proporzione al concetto di consapevolezza collettiva del popolino medio-mongolo - - - > che è la maggioranza, non lo si scordi; cioè quella che fa la differenza, e non certo un "LC" e quel che rappresenta; ché il popolino medio-mongolo - lo si comprenda per benino, dei "comici simpatici" ha sempre avuto un'inconscio rispetto - e il risultato sulle coscienze di questo popolino: sono ESPONENZIALI ;-)

Fa strano non abbiate compreso che questa è la risposta indiretta all'uscita di Heater Parisi. Da specificare: - comunque un'uscita "criptica", cioè quella che il medio-mongolo coglie difficilmente o non nella sua pienezza, ma comunque in tanti l'hanno colta e tanto consta.

Infatti, come scrivo da anni, e avevo scritto l'altro giorno:

Ogni verità immersa in questo Sistema, riceva una spinta dal basso verso l'alto delle ulteriori necessarie menzogne.

Azzeccata anche questa :pint:

Non solo sono andati a pari, hanno ri-bilanciato l'equilibrio in ordine di "Psicologia di Massa", a loro favore. E rimaniamo sempre in tema che, sino ad ora, tutto procede come spiego da anni.

Poi verrà il momento dei Vaccini ;-) e all'inasprimento delle Leggi.

Quando, poi, vi leveranno anche la parola su Internet, nel senso che: - ad argomento "TABU'" corrisponderà MULTA per il responsabile del Sito ...

... rideremo tutti insieme ...

... ci sarà sempre la crocetta che ci salverà, insieme ad Heather Parisi ovviamente :-D
Shavo
#83 Shavo 2016-12-28 14:23
Una precisazione, non davvero importante, ma giusto per cronaca: il suddetto pezzo di Crozza risale alla puntata del 04 Novembre, lo spettacolo della Parisi è del 03 Dicembre.

Calvero:
Citazione:
Quando, poi, vi leveranno anche la parola su Internet, nel senso che: - ad argomento "TABU'" corrisponderà MULTA per il responsabile del Sito ...
E pensare che han già iniziato.
Rickard
#84 Rickard 2016-12-28 14:23
@ Calvero

Non vedo dove sia il disaccordo in questo caso. Il mio voleva solo essere un breve commento, che ampliasse la cosa, senza farla rimanere confinata al personalismo della persona di Maurizio Crozza. In realtà, il mio citare la "telefonata dall'alto" ha lo stesso senso del discorso maggiormente esteso che hai fatto tu, sul sistema e sui mezzi che usa per tamponare questo o quell'argomento tabù.

Intendiamoci, è uno schifo che succeda ancora, ma è ovvio che continuino con queste tattiche. Qualcuno pensava che sarebbe stato "facile"? Che il sistema non avrebbe reagito al lavoro di anni e anni su così tanti temi sensibili?
fefochip
#85 fefochip 2016-12-28 14:36
@ pyter
Citazione:
Andiamoci piano nel chiamarlo buffone o giullare, perché non lo è. Nell'iconografia letteraria e pseudo storica il giullare è rappresentato come l'insano di mente che critica ben volentieri il suo padrone e sovente non disdegna di sputare sul piatto dove mangia.
l'accezione con cui ho usato "buffone" è di persona poco seria e non di giullare di corte.

in ogni caso una satira che andrebbe contro il popolo o contro dei poveracci visto lui stesso sottintende i complottisti come dei malati mentali non sarebbe satira ma bullismo
fefochip
#86 fefochip 2016-12-28 14:49
@ calveroCitazione:
Quando, poi, vi leveranno anche la parola su Internet, nel senso che: - ad argomento "TABU'" corrisponderà MULTA per il responsabile del Sito ... ... rideremo tutti insieme ...
mettiti in fila con le previsioni, io avevo sniffato odor di merda mooolto prima di te.
poi a un certo punto ne ho cercato anche di fare un mezzo articolo che è diventato un post nel forum a seguito del quale un utente storico di luogocomune si è pure adirato andandosene perche facevo "terrorismo" dicendo che anche luogocomune era a rischio per l'ennesimo tentativo del sistema di silenziare/pilotare la rete.

in ogni caso il vero pericolo non è nella censura della rete ma nella costruzione della realtà tramite la rete.
per quel passo dobbiamo ancora aspettare anche se già ora gente che interviene costantemente in commenti FB su sputnick e ansa già cominciano a fare questo lavoro ma con concezioni "vecchie".
il web creatore di verità deve ancora arrivare, ci stanno molto vicino con le intelligenze artificiali. arriverà il momento in cui in pratica ci saranno tanti computer che inonderanno il web di commenti pilotati fatti da account bot difficilmente distinguibili da esseri umani cosi l'opinione pubblica penserà essa stessa di pensare delle cose quando saranno dei pc che pilotati dai soliti noti faranno il lavoro sporco.
peonia
#87 peonia 2016-12-28 14:50
Shavo cit. Una precisazione, non davvero importante, ma giusto per cronaca: il suddetto pezzo di Crozza risale alla puntata del 04 Novembre, lo spettacolo della Parisi è del 03 Dicembre.


ma se parlano di ieri sera..... :-o
fefochip
#88 fefochip 2016-12-28 14:50
Citazione:
Ma che crozza sto a di è GENIALE!
si è geniale

io però userei "ma che crozza stai a dì"
Shuran
#89 Shuran 2016-12-28 14:51
#73 Pyter 2016-12-28 12:47

Citazione:
Ma che crozza stò a dì dovrebbe diventare una frase virale in rete, da usare ogni volta che uno spara minchiate volte a screditare gli analisti delle fakenews mainstream (che siamo noi), che potremmo chiamare "New WebEtic Movement".
Condivido la tua visione, Pyter, hai centrato in pieno il problema: l'etica.

Ma non credo che la loro etica professionale (parlo degli autori dei programmmi TV, non di Crozza che è un mero esecutore) sia simile alla tua o alla mia.

Usare un medium come internet ha l'indubbio vantaggio della libertà d'espressione (che stanno già provvedendo a limitare, con leggi ad hoc) ma anche lo svantaggio di raggiungere una percentuale meno rilevante rispetto alla televisione, con le dovute eccezioni.

Forse per riuscire ad avere l'audience minima in grado di controbattere all'opera di sbeffeggiamento di Crozza ci si potrebbe rivolgere a Youtubers che hanno un nutrito seguito di giovani menti (ma in questo caso ho dei seri dubbi).

Credo che Mazzucco abbia fatto bene a chiedere un confronto diretto, così da poter mettere un freno al tentativo di delegittimare chi si ostina ad analizzare i fatti senza pregiudizi, ovvero coloro che vengono etichettati dai loro detrattori con l'epiteto "complottisti", così da poter screditare le loro argomentazioni senza dover entrare nel merito del discorso in atto.

La Boldrini che va a fare conferenze stampa insieme a Scorrettissimo mi fa invece abbozzare un sorriso (se è lui il meglio che si può permettere...) e mi preoccupa soltanto un pochino.

Ad ogni modo, non so di che parlo, in fondo sono solo un poverello che crede che chi comanda sia la gente ricca invece che i poveri, devo essere proprio uno svitato.

Ma che CROZZA sto a dì? :perculante:
Shavo
#90 Shavo 2016-12-28 14:53
Peonia, si vede che hanno visto una replica. Suppongo fosse il meglio della stagione visto il periodo.

Pensate un po', il meglio :pint:

qui l'intera puntata, il pezzo sul complottismo arriva al minuto 33:

www.youtube.com/watch?v=-nEw81_Yxdo&t=2120s
fefochip
#91 fefochip 2016-12-28 14:57
@ AJeX-97
Citazione:
Rendiamoci conto che ieri il presidente turco, non uno qualsiasi, ha detto che ha le prove, fasulle o vere che siano, che gli Stati Uniti sostengono il terrorismo islamico: qualcuno in TV l'ha sentito, ipse dixit?
Come ancora non abbiamo sentito degli ufficiali NATO arrestati in Siria...

So che qui queste cose le sapete, ma questo è molto eloquente riguardo la 'selezione' delle notizie mainstream...
si le sappiamo ma non fai male ricordarle se sfuggono a qualcuno.
in particolare sottolinerei che questa dichiarazione di erdogan è arrivata dopo l'assassinio dell'ambasciatore russo da parte di un poliziotto turco, come a dire
guarda che veramente noi non c'entriamo nulla.
la turchia sta cambiando centro di gravità e questa cosa sembra continuare inesorabilmente.
peonia
#92 peonia 2016-12-28 15:07
grazie Shavo ma mi rifiuto di guardarlo... :-D
Anteater
#93 Anteater 2016-12-28 15:22



E Lui si scaglia su Crozza? Ma non tifava 5*? Che si spieghi la scelta Crozza piuttosto che chi smentii per primo...ucci ucci c'è odor di....

Slobbando....

Ante◆Ater Prima del buio...il Formichiere
Albarosa56
#94 Albarosa56 2016-12-28 15:29
Grandissimo Massimo!!!

Con stima e ammirazione, per il garbo e la fermezza.
rob487
#95 rob487 2016-12-28 15:45
Crozza e' un maledetto guitto, si e' venduto pure l'anima per i soldi. Fa parte di quella sinistra traditrice e connivente
Anteater
#96 Anteater 2016-12-28 15:48
 AJeX-97Citazione:
Slobbysta quanto passa sulle TV è 'realtà' e Crozza è un personaggio seguitissimo e stimatissimo per il suo essere 'alternativo' e 'contro i poteri forti', l'attacco di Massimo è più che lecito se non dovuto ed è anche un intelligente mossa di marketing.

Poi a me l'11 Settembre non sembra affatto scaduto, ma è l'argomento con più presa sulla popolazione, dalla tua idea riguardo quegli eventi ne va di tutta la prospettiva con cui guardi l'ATTUALE realtà geo-politica e sociale, altroché scaduto...
Se fosse una mossa marketing, non la catalogo come intelligente...l'11/9 non è scaduto se si parlasse delle ovvie conseguenze...e invece ci si stanca con la caduta libera piuttosto che pseudolibera...se questa non è tardare apposta il fine del problema..vorrei capire l'utilità di questo annoso atteggiamento...se non consumare fino al midollo uno scandalo gravissimo percepito come un dettaglio da chiarire...

Che schifo...Slobbysta
Chiodo
#97 Chiodo 2016-12-28 16:27
@MASSIMO e TUTTI

Ragazzi secondo la mia modesta opinione in realtà ci stiamo facendo prendere dalla foga:

1) la maggioranza degli italiani non conosce queste cose: piu risate se crozza ne parla in questa chiave
2) i pezzi non li scrive da solo


e piu importante:

3) Massimo se Crozza viene da te e gli fai vedere anche solo un oretta di filmati con le incongruenze dell'11 settembre è capace che rimanga di sasso e ti dica "Belin non ne sa pevo un cazzo, ci son rimasto di stucco sta roba è pazzesca, ma capisci Massimo, se ne parlo in televisione mi catalogano come complottista e semplicemente non lavoro piu in televisione per tutto il resto della vita, al massimo ti prometto che non parlerò piu di questi temi".

Quando lavori nello spettacolo, sopratutto televisivo, devi star bene attento a ciò che esterni.
Vedi Grillo con la battuta su Craxi e i socialisti in diretta rai nelò 1986 con pippo baudo:
Cacciato da ogni emittente televisiva fino ad oggi= 30 anni senza lavoro in tv

La speranza per Crozza è che non ritocchi mai più l'argomento, anche perche quando vuole in certe sue puntate riesce ad essere obiettivo ed attaccare allo stesso modo tutti i partiti (dato che solitamente parla di politica) tenendo abbastanza in equilibrio la bilancia.

Ho comunque il "sentore" che anche se leggesse questo tuo pezzo non accetterebbe mai il dibattito per gli stessi motivi di cui sopra:
se venisse reso pubblico il vostro confronto e lui facesse tanto di darti ragione in qualche modo sparirebbe dalla scena televisiva e gli resterebbe la vita a teatro, al massimo.
Redazione
#98 Redazione 2016-12-28 16:49
CHIODO: Citazione:
Massimo se Crozza viene da te e gli fai vedere anche solo un oretta di filmati con le incongruenze dell'11 settembre è capace che rimanga di sasso e ti dica "Belin non ne sa pevo un cazzo, ci son rimasto di stucco sta roba è pazzesca, ma capisci Massimo, se ne parlo in televisione mi catalogano come complottista e semplicemente non lavoro piu in televisione per tutto il resto della vita, al massimo ti prometto che non parlerò piu di questi temi".
Ecco perchè la gente come lui dovrebbe semplicemente starsene zitta. Nel momento in cui decidono di giocare col fuoco si bruciano, in un modo come nell'altro.
Daniel77
#99 Daniel77 2016-12-28 17:16
Quoto l'ultimo intervento di chiodo e aggiungo una riflessione.

In ogni puntata dello show, prima del pezzo con napalm51 quattro ragazzi leggono i messaggi (veri) che arrivano sui social.
Ebbene, almeno la metà dei commenti a questo articolo di Massimo sono uguali a quei messaggi; attacchi personali inutili.

In pratica Crozza esce vittorioso perché dimostra che molti complottisti sanno solo offendere basandosi sul nulla. Non sarebbe meglio attaccare le sue idee dimostrando le fallacie? Come vuole fare Massimo?

Io ad esempio sono stato felice del personaggio napalm perché sfotte quei complottisti via di cervello che invece di dimostrare le teorie con prove vogliono piegare la realtà alle loro fantasie, e così facendo sputtanano i "complottisti" che usano la testa.

Sul discorso del "far ridere": il suo show non è colorado o zelig e il pubblico che lo segue è profondamente diverso, inutile far paragoni senza senso.

Spiace se qualcuno si sente offeso ma se il complottismo è associato alla cretineria è colpa di chi scrive senza pensare, non del crozza di turno.
Dipende
#100 Dipende 2016-12-28 17:24
Io quando dovevo esporre la mia versione dell 11 settembre al crozza di turno, 9 volte su 10 mi chiedevano: “e allora chi è stato?”
Io ho sempre risposto: “Non so chi è stato, ti dico solo che la versione ufficiale che hanno dato al mondo intero fa acqua da tutte le parti”.
“Si Si ok, però secondo te chi è stato?”

In pratica, levando gli arabi e la comitiva di personaggi che hanno mandato a schiantarsi contro degli edifici, a chi dare la colpa? Cioè l'interlocutore, o meglio il suo cervello, non si può accontentare di un “è tutto falso” e nemmeno di un “non sono stati gli arabi” perché così si verrebbe a creare un buco nel cervello che devi per forza rimpiazzare con un altro colpevole.

Non si può dire “sono stati gli americani” perché farebbe pensare che tutta l'èlite americana (governativa o meno) abbia partecipato all'operazione.

Dire “non sono stati gli arabi” presuppone anche dire che è impossibile che una comitiva di arabi poco esperti possa aver combinato quel casino e ciò presuppone che dietro ci sia una grossa organizzazione.

Cioè una grossa organizzazione a livello planetario, molto segreta e potente, che molto probabilmente è la stessa organizzazione che fu mandante dell'omicidio di Kennedy che riesce a manovrare governi e media, a coinvolgere un bel numero di personaggi e che in maniera indisturbata avrebbe minato i piani di due (tre) grattacieli e bloccato la reazione militare amica.

Cazzo...arrivati a questo punto credo che il cervello scelga per gli arabi.
yari
#101 yari 2016-12-28 17:28
poteva stare zitto se aveva interessi sotto(il lavoro in tv)
yarebon
#102 yarebon 2016-12-28 17:36
Bravo Massimo, in tempi di re nudi e di crisi del mainstream è giusto mettere i puntini sulle i e far capire che non è più il tempo in cui le solite debunkerate da quattro soldi possono avere vita lunga e chi ci ha tentato oramai ha perso credibilità verso una buona parte del pubblico, basti pensare i vari Saviano, Michael Moore, Chomsky ecc.
Per il resto forse mi sono perso qualcosa ma da quando Crozza é visto come paladino della libertà? Ho sempre avuto l'impressione che l'informazione non mainstream lo ha sempre inquadrato come il tipico comico utile allo status quo, con un pò di talento e qualche buona imbeccata ed intuizione, uno degli orfani di Berlusconi (categoria di comici che ha fatto i miliardi attaccandolo), quindi francamente questo cadere dalle nuvole da parte di qualche utente non lo capisco. E' un comico orfano di una visione novecentesca, quella della superiorità della sinistra, del politically correct che sa essere persino (utilizzando un ossimoro) eversivo, il comico che ti fa star a posto con la coscienza e ti fa dire "sono dalla parte giusta della storia", quindi francamente alcuni spezzoni di Crozza (davvero riusciti) li vedo con piacere sapendo però di trovarmi davanti qualcuno da cui potrò avere al massimo verità provinciali perché oltre non ci arriva (nel senso non è in malafede per me, manca di visione e di genio come un Bill Hicks per fare l'esempio, che oggi sarebbe indicato come complottista). E' un provinciale e in questa italietta ad avere successo sono i provinciali quelli con una visione racchiusa nell'orto di casa loro.
AJeX-97
#103 AJeX-97 2016-12-28 17:40
Citazione:
Spiace se qualcuno si sente offeso ma se il complottismo è associato alla cretineria è colpa di chi scrive senza pensare, non del crozza di turno.
Questa è una falsità di proporzioni colossali: se il complottismo è associato alla cretineria è perché chi ha inventato il termine complottismo lo ha fatto appunto per screditare chiunque non accettasse le teorie alternative, quindi il termine complottismo lo hanno inventato apposta per essere associato a cose come cretineria e follia.
TdC Ghost
#104 TdC Ghost 2016-12-28 17:42
Non posso credere che nel 2016 ci sia ancora "qualcuno" che non abbia visto il documentario sull'11 Sett. di Mazzucco...e magari sto "qualcuno" va pure in televisione a dire la sua...Aaah Mauri'...studia che in materia fai pena...per me, bocciato...se vuoi ti mandiamo il DVD...magari impari qualcosa di vero su questo mondo cosi' ti passa pure la voglia di ridere e di fare stupide battute...!!!
Chiodo
#105 Chiodo 2016-12-28 17:47
MASSIMOCitazione:
Ecco perchè la gente come lui dovrebbe semplicemente starsene zitta. Nel momento in cui decidono di giocare col fuoco si bruciano, in un modo come nell'altro.
Sono d'accordo con te, per quello dicevo che spero non affronti più l'argomento, è meglio se continua a occuparsi di satira politica.
AJeX-97
#106 AJeX-97 2016-12-28 17:47
Peccato che uno come Bill Hicks sia morto così presto, Crozza ovviamente non gli è accostabile ma in ogni caso se un personaggio come Crozza prendesse posizione a favore dell'11 Settembre, lui che nell'immaginario collettivo è l'uomo del popolo contro i poteri politici, farebbe veramente qualcosa di utile ed importante, qualcosa di speciale, sarebbe un ottimo sponsor, gente come lui e Travaglio.
Però anche questi "tengono famiglia" e della verità gli importa molto meno che del proprio portafogli e della propria carriera politica, quindi non solo non prendono posizione a favore ma anche se adeguano al discredito di robe che non conoscono e se conoscessero sarebbe ancor peggio...
Nomit
#107 Nomit 2016-12-28 18:18
Napalm51 è un personaggio riuscitissimo, peccato che l'idea originale (l'hater) sia stata contaminata da una figura che con l'hater non centra niente, cioè il complottista. E' semplicemente il risultato dell'influenza che gli articoli di giornale dell'ultimo anno hanno avuto sul povero Crozza.

Ma voi pensate davvero che Crozza sappia tutto ma obbedisca ad ordini calati dall'alto? Credo che lì sopra preferiscano che di questi tempi (attentato di Berlino) di* idee del genere non se ne parli affatto.


* l'italiano ha poche preposizioni
marocg
#108 marocg 2016-12-28 18:23
Questa e' la lezione che l'umanita' intera dovrebbe trarre.
Se non denunciamo subito gli abusi e i soprusi, ci inchiappetterano sempre.
A starsene zitti, non solo per il quieto vivere, ci si rimette sempre, perche' e' proprio su questo che contano (i soliti noti).
E poi, oltre al danno, anche le beffe (sciocche) ... basta ! ... e' tempo di scostarsi e rispedire un po' di merda al mittente.
veljanov
#109 veljanov 2016-12-28 18:26
Citazione:
gente come lui e Travaglio.
E ci aggiungerei un Vittorio Zucconi, che data la sua esperienza e cultura ne avrebbe di pensieri validi da tradurre in parole, e invece spegne il cervello quando gli parli di 11 settembre, manco lo volessi convicere che Del Piero è stato almeno un buon giocatore.
m4x
#110 m4x 2016-12-28 18:31
Pyter, ti ho gia fregato il "ma che Crozza dici", chiedo umilmente perdono.
Junkers87
#111 Junkers87 2016-12-28 18:46
Ed ecco che arriva il numero due ...

Citazione:
Non è questo il punto.
Ovviamente io e Te non si va più d'accordo. Peccato.

...

Fa strano non abbiate compreso che questa è la risposta indiretta all'uscita di Heater Parisi.

...

Infatti, come scrivo da anni, e avevo scritto l'altro giorno:

...

Azzeccata anche questa :pint:

... tutto procede come spiego da anni.
Poi non dite che non abbiamo i nostri NAPALM51 in casa ... bah ...
polaris
#112 polaris 2016-12-28 19:00
Chiodo
Citazione:
Massimo se Crozza viene da te e gli fai vedere anche solo un oretta di filmati con le incongruenze dell'11 settembre è capace che rimanga di sasso e ti dica "Belin non ne sa pevo un cazzo, ci son rimasto di stucco sta roba è pazzesca, ma capisci Massimo, se ne parlo in televisione mi catalogano come complottista e semplicemente non lavoro piu in televisione per tutto il resto della vita, al massimo ti prometto che non parlerò piu di questi temi".
Ne dubito. Da sempre Crozza prende in giro argomenti à la "Kazzenger", cioè tutto quello che esula dall'ordinario, tutto ciò che possa turbare la sua tranquilla visione del mondo. Dite quello che volete di Voyager, ma era un programma ricco di spunti interessanti per chi aveva voglia di coglierli. Ogni volta che può Crozza sputa sugli argomenti "di confine", per cui se vedesse "La Nuova Pearl Harbor" farebbe più o meno gli stessi commenti di Mentana. Inoltre con l'invenzione del personaggio di Napalm51 mostra di avere il classico pregiudizio su internet come ritrovo di gente frustrata, nullafacente, invidiosa e demente che spara a zero su tutto. Crozza è al di là di qualunque redenzione.
Sarevok
#113 Sarevok 2016-12-28 20:11
Ciliegina sulla torta. Ultimamente i due Angela sono oggetto di una vererazione sui social, e non solo, che ha dell'imbarazzante. www.ilfattoquotidiano.it/.../#foto
Daniel77
#114 Daniel77 2016-12-28 20:36
@ajex-97

Ti assicuro che fino a un paio d'anni fa nei siti " normali " le definizioni date ai complottisti variavano sul tema del paranoico, ma sempre considerando le persone intelligenti.

Adesso invece sta passando l'equazione complottista=decerebrato e proprio nel periodo in cui scrivono su internet molti veri decerebrati.
Shuran
#115 Shuran 2016-12-28 20:58
Citazione:
Ciliegina sulla torta. Ultimamente i due Angela sono oggetto di una vererazione sui social, e non solo, che ha dell'imbarazzante.
Quanti ricordi con Piero Angela che spiegava il funzionamento del corpo umano o le abitudini degli animali selvaggi... bei ricordi rovinatimi da Redazzucco quando mi ha aperto gli occhi sul CICAP e i suoi servili gregari, su come trattassero gli argomenti scomodi alla élite globale (a livello del nostro sempre "amato" Scorrettissimo, per intenderci, difatti anche lui fa parte della schiera Cicappina :hammer: )

Ma preferisco sapere e dispiacermi che seguire da lobotomizzato certe puntate (Pearl Harbor, ma non solo) di "Ulisse, il piacere dell'ignoranza".
:-x
Pyter
#116 Pyter 2016-12-28 21:06
Citazione:
Oggi il suo inventore, Piero Angela, che il 22 dicembre 2016 compie 88 anni, è un’icona dei social, seguitissimo on line quanto off line (vi ricordate la ressa davanti all’università di Torino il giorno in cui il Nostro teneva una lezione sul funzionamento del cervello?).
Non c'era ancora internet e i decerebrati in cerca di un perché non avevano molte possibilità di capire come funzionasse il cervello ed era normale che a quei tempi ci fosse accalcamento di gente ansiosa di entrare.
Regom
#117 Regom 2016-12-28 21:11
Credo che ogni tanto sarebbe opportuno, nonché salutare, ridere di noi stessi.

Stiamo parlando di un comico (ghost writers compresi), che viviseziona la semantica complottista per carpirne l'essenza più grottesca e viscerale, banalizzandolo in un archetipo: Al fine di far ridere altri esseri umani.
A me ha fatto ridere; soprattutto quando ha rappresentato alcuni aspetti nei quali mi identifico di più e che mi toccano maggiormente nel vivo.

Quello che ho visto è una rappresentazione comico-grottesca del mondo complottista.
Mi rendo conto che uno dei più importanti politici italiani è un comico genovese.
Ma elevare Crozza ad interlocutore diretto in un dibattito di questo tipo non ha senso e scòpo.
Equivale a pretendere che Checco Zalone entri nel merito di alcune delle tante categorie umane che ha deriso.

Poi per carità, qualcuno prima o poi qualcuno tirerà fuori la parola Propaganda e tutta la messa cantata.
Ma prendersi troppo sul serio ed avere reazioni dianetiche mi sembra un errore esiziale.
Ogni tanto magnamosela un'emozione
Shuran
#118 Shuran 2016-12-28 21:23
Citazione:
Adesso invece sta passando l'equazione complottista=decerebrato e proprio nel periodo in cui scrivono su internet molti veri decerebrati.
@Daniel77

Scusa ma l'equazione da te mostrata viene sostenuta da molti idioti che non sanno di ciò che parlano, o viene invece riproposta (in maniera scorretta e sleale) da coloro i quali hanno il terrore che le loro idee non vengano prese sul serio dalla popolazione, che sperano di restare gli unici depositari della conoscenza "iluminata"?

Io ritengo che la verità stia nel mezzo (Aristotele docet) e che purtroppo molte persone, magari in buona fede, facciano una pessima pubblicità alle cosiddette "teorie del complotto".

Termine orribile (complottista) che mi è stato affibiato numerose volte. Ma io non teorizzo nulla, al massimo ipotizzo, dopo aver analizzato le poche prove a disposizione, cercando di restare ancorato alla realtà e limitando le ipotesi il più possibile (fact check è il mio mantra, o almeno vorrei lo fosse :-D ).

E comunque (come recita l'immagine del mio profilo) "Anche un orologio rotto segna l'ora giusta due volte al giorno" (il fatto che tu sia un cretino, ignorante o altro non è sufficiente a dimostrare né che tu abbia ragione né che tu abbia torto), si parla dei fatti o delle idee, se si arriva a bollare come scemenze tutto ciò che dice un persona (od una categoria, come in questo caso) allora significa che non si hanno argomenti validi, il che indica che oramai temono davvero che sempre più persone si tolgano finalmente le fette di salame che poggiano sui loro occhi da tempo e capiscano (o intuiscano) le verità che gli vengono celate o distorte dai media tradizionali, televisione in primis.

Gli attacchi del "mainstream" secondo me stavolta faranno il nostro gioco, prima si limitavano (parlo di 12-13 anni fa) a guardarci come delle seccature, oggi sanno che il potere manipolatorio che avevano sulle masse si è indebolito parecchio, nonostante gli sforzi effusi per tentare di arginare il fenomeno "complottista".

Che poi "complottista" non sia neanche un termine italiano, come qualcuno ha già fatto giustamente notare, ma un prestito lessicale dal francese è già di per sè rivelatore. Il termine corretto sarebbe "cospirazionista", ma in quel caso le persone capirebbero facilmente l'errore di logica che commetterebbero ad affibbiarlo a chi semplicemente indica la cospirazione, dato che (come scriveva un noto "ciarlatano complottista" qui www.luogocomune.net/.../article.php?storyid=3480 ) "Complottista è chi il complotto lo fa" (Fallaciae, fallaciae ad personam ovunque :-D ).
Danielekety2011
#119 Danielekety2011 2016-12-28 22:11
Crozza mi hai proprio deluso sei un comprato dal sistema guardati i dvd inganno globale ,american moon,prova a smentire le teorie di chi dice la verità tu con alberto e Paolo
Refosco
#120 Refosco 2016-12-29 00:08
Per far arrivare a Crozza la sfida, hai un amico comune che potrebbe aiutarti: Mentana.
Shavo
#121 Shavo 2016-12-29 00:47
Va beh Regom sarà che tu ci hai fatto il callo, però ci metti un attimo a ricordarti della gravità dell'argomento.
Parliamo della TV nazionale, tutti sappiamo dove si gioca la vera guerra. Non puoi farle passare tutte lisce solo perché ha la targhetta di comico scritta sopra.

Nessuno l'ha obbligato a parlare di complottismo, poteva parlare di leoni e gazzelle, qualsiasi cosa, ma la scelta di parlare di complottismo è intenzionale. Sua la decisione di parlare di 9/11, sue le responsabilità

Citazione:
Ma elevare Crozza ad interlocutore diretto in un dibattito di questo tipo non ha senso e scòpo.
Vero. Ma a chi indirizzare? Lui ci mette la faccia, questa sfida non può che essere diretta a lui, anche solo simbolicamente
Davide71
#122 Davide71 2016-12-29 01:51
MENAJE! :-x
Dam
#123 Dam 2016-12-29 02:23
Crozza l'avevo capito da un po', un omino piccolo piccolo.
Aironeblu
#124 Aironeblu 2016-12-29 02:29
Bisogna però ammettere che le tesi dei complottisti più fantasiosi possono essere effettivamente di una stupidità allarmante:



"È stato un complotto di Putin a manipolare le elezioni USA, la pagheranno"!!!
roccovargas
#125 roccovargas 2016-12-29 09:22
Citazione:
Stiamo parlando di un comico (ghost writers compresi), che viviseziona la semantica complottista per carpirne l'essenza più grottesca e viscerale, banalizzandolo in un archetipo: Al fine di far ridere altri esseri umani.
anch'io pensavo sarebbe stato così, prima di guardarlo. poi l'ho guardato e sapeva proprio solo di sermone. guarda caso, come ha già fatto notare qualcuno, in perfetta sincronia con la neonata campagna anti-bufala, cioè anti-informazioni libere.
non era un personaggio, una macchietta, una maschera, tipo quel napalm51. e con tutta l'autoironia che ho, non mi ha fatto un cazzo ridere.
Aigor
#126 Aigor 2016-12-29 09:40
@Shuran

Belin, mi ci ritrovo in pieno... se penso che sono cresciuto a "pane e Quark" e che anni fa (molti anni fa) consultavo il sito di Attivissimo ogni volta che ero in odore di bufale online e che ho consigliato a destra e manca...
Poi ho preso la pillola rossa e niente è stato più come prima.

Ora mi viene l'orticaria al solo vedere uno degli Angela in foto, figurati guardare un loro programma
Parsifal79
#127 Parsifal79 2016-12-29 11:18
roccovargasCitazione:
. guarda caso, come ha già fatto notare qualcuno, in perfetta sincronia con la neonata campagna anti-bufala, cioè anti-informazioni libere.
non sarà forse che, come per il "mondo vegano", prendono spunto dall'attualità per preparare i loro sketch?

non ci hai mai fatto caso che prima di ogni sketch mettono quasi sempre sul video wall i titoli recenti dei quotidiani?
massimo73
#128 massimo73 2016-12-29 11:59
Citazione:
"È stato un complotto di Putin a manipolare le elezioni USA, la pagheranno"!!!
Mi sa che stanno già provvedendo con l'omicidio davanti le telecamere dell'ambasciatore russo in Turchia e subito dopo con la caduta dell'aereo del coro dell'Armata Rossa sul Mar Nero.
Aspetto la risposta di Mosca che credo non sarà però così evidente, ma presumo arriverà inequivocabile a chi di dovere.
massimo73
#129 massimo73 2016-12-29 12:01
OT Certo che a posteriori il Nobel per la pace dato sulla fiducia al primo presidente nero degli Usa e getta, oggi assume il suo vero significato esplicitandosi esattamente nel suo contrario. :-( e non basterà un' astensione su una risoluzione di condanna degli insediamenti israeliani nei territori occupati a cambiare il giudizio veramente pessimo su questa amministrazione.
Sertes
#130 Sertes 2016-12-29 12:25
Tratto dal gruppo facebook Logica Convenzionalista, una bella considerazione sulla differenza che c'è tra chi si vuole veramente mettere alla prova per cercare la verità, e chi invece cerca solo la strada più semplice per sfottere chi la pensa diversamente:

Citazione:
Se sei un sostenitore delle forSe dell'ordine a tutti i costi non ti devi interfacciare col 14enne che scrive acab sui muri, dovresti affrontare invece quelle famiglie che si sono trovate a pagare il funerale di una persona entrata in caserma viva, magari per una sciocchezza, e uscita poco dopo, morta, viola dalle botte.

Se sei un sostenitore della carbonara col guanciale a tutti i costi è troppo facile interfacciarti col vegano che sputa nei panini alla mortadella, dovresti provare a guardare negli occhi quegli animali che nascono imprigionati e vengono torturati tutta la vita per poi morire fatti a pezzi, solo perchè tu possa fare il nazista gastronomico stile masterchef.

Se sei un cicappoide che vive in un grande classico disney in cui i complotti non esistono, è troppo facile rapportarti con i terrapiattisti, prova a leggere le domande dei parenti delle vittime dell'11 settembre, quelle che chiedono conto di tutte le anomalie del governo Bush, rimaste senza risposta.

Per fartela breve se vuoi capire cosa ti succede intorno cerca di metterti in difficoltà da solo, sempre, perchè se continui a sceglierti l'interlocutore più facile rimani un cretino.
zanna
#131 zanna 2016-12-29 13:06
Inviata all'account Twitter di CROZZA NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

twitter.com/.../814441939420454913
Redazione
#132 Redazione 2016-12-29 13:41
Grazie Zanna.
Shuran
#133 Shuran 2016-12-29 14:21
@Aigor

Dannata pillola rossa :-D

@Sertes

Io scelgo il confronto con il quattordicenne che scrive ACAB sui muri, quantomeno dovrebbe essere di mentalità più aperta, data la giovane età, rispetto all'integralista vegano e al cicappoide terminale :hammer:

Tornando serio per un attimo (serio, oddio, meno scemo magari):

è vero, anzi verissimo che non ha alcun senso discutere con chi parte da pregiudizi così radicali su una materia di cui non conosce molti aspetti, o che ignora volutamente i richiami basilari della logica per tentare di darsi ragione ad ogni costo.

Un applauso da parte mia a Logica Convenzionalista, post graffiante che metto a nudo le tante incongruenze della nostra società "moderna" (termine migliore sarebbe "attuale") che crede di essere all'apice dell'evoluzione sociale (come tutte le società succedutesi nel tempo) ma che scorda che dopo di noi verrà sempre qualcuno (migliore o peggiore non si sa).
wendellgee
#134 wendellgee 2016-12-29 14:43
A me di quello che dice Crozza non mi importa niente. Se non nella misura in cui mi fa ridere o meno. Se poi lui ci crede a ciò che dice, o lo fa solo perché glielo scrivono i suoi autori allo scopo di fare ridere la gente nemmeno lo voglio sapere. Sono fatti suoi. Quello che mi preoccupa un po' è colui il quale si fa un'opinione degli eventi ascoltando Crozza, e non informandosi in modo approfondito.

Per il resto, non credo che Crozza accetterà un confronto con Massimo ma neanche che Massimo dovrebbe proporglielo. E' più dignitoso parlare con Attivissimo. Almeno lui è un "influencer" e non un "influenced".
Sornione
#135 Sornione 2016-12-29 15:33
Premetto che reputo Crozza un comico abbastanza bravo, in quanto uno dei pochi, nel desolante panorama dei comici che vanno in tv, che ogni tanto è capace di strapparmi un sorriso. Però lo seguo poco, non solo perchè di rado guardo tv in prima serata, ma proprio perchè in molte occasioni l'ho sentito farsi portavoce, in modo forzato, netto e pesante, dei discutibilissimi principii del novello "politically correct obbligatorio" o "pensiero unico". Magari lo fa subdolamente, nascondendo la cosa in una battuta o in un facile sfottò, ma il concetto arriva forte ai cervelli dei telespettatori: fastidiosissimo!
In fondo è un finto contestatore, da qualche bacchettata qua e là ma è pur sempre un comico di regime.
Capisco il fastidio che ti da, ma il consiglio che ti do, Massimo, è di non "sparare sul pianista", quanto piuttosto su pezzi più rilevanti della nostra democrazia...Magari l'attivissima Boldrini?

P.S.: per eventuali forze dell'ordine che mi leggano, il verbo "sparare" è da intendere in senso figurato, così come la parola "democrazia" è da intendere in senso ironico.
Redazione
#136 Redazione 2016-12-29 16:25
SORNIONE: Citazione:
il consiglio che ti do, Massimo, è di non "sparare sul pianista", quanto piuttosto su pezzi più rilevanti della nostra democrazia...Magari l'attivissima Boldrini?
La Boldrini non parla a milioni di telespettatori, Crozza sì. E' sul terreno dei media che si combatte oggi la Grande Battaglia.
Sly
#137 Sly 2016-12-29 16:29
Si, il Crozza si merita una tirata di orecchie per aver mischiato minchiate a cose estremamente serie e notoriamente difficili da discernere, ma bisogna , a volte, pesare la situazione. Il Crozza rimane un comico, che in tv si permette di sbeffeggiare chichessia con la satira e tanto di cappello ma forse sto pezzo sul complottismo mi è sembrato più forzato anche dei suoi soliti "Giova". In fin dei conti credo che non si sia nemmeno reso conto del peso che avrebbe potuto avere. Diciamo: ok, stasera facciamo il pezzo sul complottismo, preparatemi un po' di stronzate! Con tutto il rispetto che provo per colui che mi da la possibilità anche di scrivere ste cazzate, la richiesta di un confronto mi sembra un pochino esagerata e figlia del sangue caldo. Un buon anno nuovo a tutti coloro che non si fermano alle apparenze ;-)
Nomit
#138 Nomit 2016-12-29 18:10
WENDELLGEE: Citazione:
Quello che mi preoccupa un po' è colui il quale si fa un'opinione degli eventi ascoltando Crozza, e non informandosi in modo approfondito
Ma non esiste la possibilità che qualcuno si faccia un'opinione sull'11 settembre ascoltando quelle battute di Crozza!
La cosa peggiore che può succedere è che quelli che già credono al complotto islamico restino della loro opinione. Se no, si incuriosiscono e vanno a cercare informazioni. In questo senso l'articolo può servire d intercettare questi ultimi.

E quindi prepariamoci ad accoglierli con un abbraccione, per trasmettere loro la nostra energia positiva. Anzi, facciamo così, domani andiamo tutti in un parco ad abbracciare un albero, pensando molto intensamente ai destinatari, in modo che siano i nostri amici autotrofi ad inviare tutta quell'energia positiva tramite le loro radici.
O, meglio ancora, usiamo il sangue, come dicono i terrapiattisti. Versiamo qualche goccia di sangue e proclamiamo ad alta voce il nostro intento di accogliere e guidare i nostri nuovi amici neo-complottisti per i tortuosi sentieri della conoscenza occulta.

Ciao neo-complottisti!
roccovargas
#139 roccovargas 2016-12-29 20:23
Prsifal79
Citazione:
non sarà forse che, come per il "mondo vegano", prendono spunto dall'attualità per preparare i loro sketch?
in effetti... concordo con questa rasoiata di occam.
carotene69
#140 carotene69 2016-12-29 23:15
Copiato e incollato il www su facebook ufficiale di Crozza (copertina del 22 novembre)....credo che passerà inosservato ma spero che serva.
Sornione
#141 Sornione 2016-12-30 01:22
Massimo,
Citazione:
La Boldrini non parla a milioni di telespettatori, Crozza sì. E' sul terreno dei media che si combatte oggi la Grande Battaglia.
E' vero, senza dubbio, ma quello se ne esce pulito col fatto che è un comico e spara minchiate per far ridere; vuoi mettere uno sputtanamento solenne? Che però non ti farebbero mai fare. Anche Crozza del resto....Mah, magari accettassero un confronto pubblico mediatizzato per bene...magari! :roll:
ayarbor
#142 ayarbor 2016-12-30 03:50
Ho inviato una email su questa faccenda alla redazione di LA7.
Questo è quello che ho scritto:

Spett.le redazione di “LA7”,
in una puntata della trasmissione di “Crozza nel paese delle meraviglie” del 4/11/2016 Maurizio Crozza si è esibito, fra le altre cose, in un monologo dedicato al cosiddetto “complottismo”, mostrando però poca onestà nel mischiare, in un'unica solfa, un'accozzaglia delle prime amenità raccolte in giro qua e là, come la morte della Clinton sostituita da una sosia, insieme invece ad argomenti di lecito dibattimento e che lasciano ancora punti insoluti come quello ad esempio sull'attentato dell'11 Settembre per i quali, piuttosto che affrontarli limitandosi ad ironizzare a sproposito venendo comodo farlo senza cognizione di causa, necessiterebbero bensì, e suo malgrado, di un serio approfondimento se realmente si vuol tentare di discernere la natura di questi accadimenti.
A tal proposito, il regista e documentarista d'inchiesta Massimo Mazzucco, rivolgendosi al noto comico/conduttore, ha lanciato una sfida di pubblico confronto su uno qualunque dei temi inerenti i grandi "complotti" della storia moderna, così come proposto sul suo sito (luogocomune.net/.../... oppure anche dalla relativa pagina facebook www.facebook.com/.../1697935640516993 ) e che riporto anche qui di seguito, gentilmente girandola mettendo così al corrente anche il diretto interessato di tale iniziativa: [segue il testo integrale dell'articolo di Mazzucco]
Vapensiero
#143 Vapensiero 2016-12-30 11:27
@ayarbor - Ottimo lavoro, solo ho paura che cadrà lettera morta. Crozza si è esibito in una gag dove ha mischiato idiozie con cose serie. Questa tecnica è vecchia come il mondo, ossia inserire un 20-30% di verità (alieni di gomma o morte della Clinton) per poter vendere la restante dose di menzogne. Fa tutto parte del programma di disinformazione mediatica che, a mio avviso, inizia molto prima, ossia sui banchi di scuola.
angelo88
#144 angelo88 2016-12-30 14:51
Massimo :"Citazione:
Forza Crozza, mostraci che sai davvero di cosa parli, quando tocchi argomenti così importanti come l'11 settembre, e che non sei solo un buffoncello che cerca il facile applauso ripetendo a macchinetta le stupidaggini altrui.
"

Crozza ha vinto a mani basse caro Massimo, e la tua pretesa di un dibattito pubblico non ha assolutamente senso.
Chi fa satira non deve rendere conto a nessuno, e tutti i gentili signori che danno del buffone (tanto non costa niente scriverlo, vero?) non hanno neanche visto il monologo completo leggendo i vari commenti. Crozza non deve rendere conto a nessuno se non ai telespettatori. Luttazzi dice: "La satira è un punto di vista e un po' di memoria", ogni autore satirico ha un punto di vista, un'opinione su fatti e cose del mondo, e come ogni punto di vista è opinabile ma non pregiudiziale: il fatto che le teorie alternative siano vere o meno sono comunque un fatto, e come ogni fatto si presta come bersaglio della satira. Che 12 minuti di monologo abbiano scaturito un putiferio in questo forum è la prova che Crozza ha fatto centro.
La pretesa di un dibattito poi è non solo assurda ma quantomeno reazionaria. Il motivo è semplice secondo me: se Crozza dovesse affrontare un dibattito pubblico con Massimo su 9/11 e sbarco sulla luna, allora anche i m5s dovrebbe avere lo stesso diritto e così anche il Vaticano, guardacaso tutta gente presa di mira dal monologo stesso. Riguardo al "complottismo" non ti ha nemmeno citato per nome e cognome caro Massimo, quindi non ci sarebbero nemmeno gli estremi della calunnia.
I dibattiti con i debunker li posso capire, con i comici invece molto meno...no?
Giano
#145 Giano 2016-12-30 15:08
Angelo88 Citazione:
Crozza non deve rendere conto a nessuno se non ai telespettatori.
Finalmente una bella battuta! :perculante:
Giova1488
#146 Giova1488 2016-12-30 16:25
Citazione:
solo perchè tu possa fare il nazista gastronomico stile masterchef
:-(
Red_Max
#147 Red_Max 2016-12-30 21:48
Vabbè mi scuso se liquido la questione sulla cosiddetta postverità magari fategli notare da parte mia che l'alternativa è il pensiero unico.
Non mi sembra che ci sia molto da discutere.
Infatti i miei amici alieni mi dicono sempre che...
aislin
#148 aislin 2016-12-30 22:15
Credo che la reazione al video sia stata esagerata. Anzi, essere oggetto di satira significa essere elevati dal non essere all'essere qualcosa.
Poi mi permetto di dire che, anche in questo forum, si trova un pò di tutto, certo.. ci sono lavori ben fatti ma anche tante cialtronerie (da chi parla di tarocchi agli alieni, alla terra piatta) e bisogna anche comprendere chi magari, affacciandosi a questo, resta inorridito e etichetta tutti come degli spostati.
gronda85
#149 gronda85 2016-12-31 02:32
[youtube]https://youtu.be/IZjNotkIenA[/youtube]

piccolo ot
frostyboy
#150 frostyboy 2016-12-31 22:05
Sono pienamente d'accordo , ma credo più che altro che , come tanti, Crozza non sappia neppure di cosa parla. Crede solo di fare ridere.Cosa vuoi che ti dica in un confronto, non ha idea dei fatti cui tu ti riferisci, farebbe solo scena muta e ridicola.

Io, in più, metterei comunque sullo stesso piatto anche gli autori dei pezzi anche se è lui che ci mette la faccia e fa queste figure di merda offendendo gratuitamente milioni di persone, più sagge ed informate, che non la pensano come lui (ammesso che lui pensi)!
Jurij
#151 Jurij 2017-01-01 19:09
Che dire, grazie Massimo, dopo le "puttanate" di Crozza vorrei proprio vederlo sul campo del confronto, fermo restando che per me Crozza ha già chiuso. Ho sempre guardato il suo pezzo "di martedì " perché lo pensavo intellettualmente onesto, ma dopo quel povero spettacolo non mi serve altro.
Piero68
#152 Piero68 2017-01-02 15:29
Che Crozza sia un povero buffone prezzolato, a libro paga di una certo pseudo-sinistra che probabilmente non esiste nemmeno più, si sa da sempre. Dalle parti mie si dice dimmi con chi vai e ti dirò chi sei. E se Crozza si accompagna da sempre con Floris............. La vera domanda da farsi è come mai persino uno come Crozza si metta a sparlare di queste cose. Evidentemente certi argomenti iniziano ad insinuarsi sempre più nella gente e sempre più persone iniziano a fare due più due. Per cui, aldilà della cialtroneria dimostrata da Crozza in questo frangente, vedo questa cosa come un bicchiere mezzo pieno
steffo
#153 steffo 2017-01-05 22:04
Ragazzi...ma non so se avete visto i commenti che ci sono sotto il video di Crozza...io non sono usuale a commentare, ma quando si offende Massimo, allora li mi incazzo. Ho avuto la sensazione che ci sia ancora una fortissima credenza nella versione ufficiale....ma come si fa?????????? Anche perchè ormai non è solo Luogocomune a parlare di 11 settembre, ma di siti "risvegliati" ce ne sono a bizzeffe, allora perchè la gente si accanisce solo su LC e Mazzucco???
In ogni caso, Massimo, se ci sei batti un colpo, e toglimi un dubbio: nel commento di Padre Patta (sempre sotto il video di YT di Crozza) c'è scritto che sei Terrapiattista; io puntualemente ho smentito visto che mi pare di capire che la teoria ti infastidisca un po'....confermi ciò...?

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO