COSA SIGNIFICA "LOGICA" ?

Di più
06/02/2018 11:47 #12809 da milvalos
COSA SIGNIFICA "LOGICA" ? è stato creato da milvalos
COSA SIGNIFICA "LOGICA" ?

Risposta
L'ètimo di "logica" significa sia l'atto di contare, sia quello di raccogliere, dal greco λέγειν (léghein). Infatti l'enumerare è già uno scegliere, con ciò raccogliendoli, enti tra quelli considerati. Da lì, sia al calcolare, sia al dire, il passo è breve e fu compiuto.

Infatti
---da una parte
si raccoglie per lo più non a caso ed allo scopo di ottenere un risultato con la raccolta stessa o per mezzo di essa;
---dall'altra
il dire, nel suo aspetto sensorio, non è che una ordinata raccolta di fonemi come talvolta rappresentati dalle lettere dell'alfabeto.

Esempi
---chi si allaccia le scarpe compie un atto logico sul piano empirico;
---pure chi taglia una corda compie un atto logico sul piano empirico perché unisce la corda tagliata alla corda intera;
---chi pensa compie un atto logico sul piano mentale, sia che ragioni, sia che sragioni, perché anche un pensiero incoerente non è privo del legame tra le sue parti, un legame probabilmente inaccettabile, comunque lì come tutto il resto;
---il divenire è il legarsi degli eventi ed è la logica nella quale gli enti, apparentemente separati, si sentono immersi quanto la rispettiva sensibilità, mai nulla, lo consente.

Nota Bene
Genericamente
LOGICA è OGNI LEGARE
eminentemente
LOGICA è OGNI SCEGLIERE FINALISTICAMENTE ORIENTATO
evidentemente
LOGICA non implica un giudizio di valore
come nell'espressione "... nella sua logica si era convinto che ..."
CONSEGUENTEMENTE
occorre un criterio per distinguere le logiche da accettare da quelle da respingere
MA
SOPRATUTTO
occorre una logica
generalmente ed incontrovertibilmente
umana
ammesso
e non pregiudizialmente concesso
che nell'immensità
sia possibile trovarne una
veramente comune

Conclusione
---Il tutto e la logica sono coestensivi
---separare tagliare isolare trascendere e simili
sono modi di dire di pratico uso privi del sia pure minimo valore teoretico

POSTILLA
---Il messaggio termina qui e lo imposto sotto Storia e Filosofia in mancanza, spero temporanea, del forum di Logica.
---Dal messaggio stesso dovrebbe essere evidente che tale collocamento non implica condivisione che la logica sia branca dell'una o dell'altra scienza.

[mlv06fe18 11e47]

Tempo creazione pagina: 0.087 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO