Foto lunari sovietiche

Di più
27/02/2019 02:08 #27075 da Chuck
Foto lunari sovietiche è stato creato da Chuck
Salve a tutti!

Premetto che non ho visto ancora American Moon e conosco solo in generale le varie tesi.

Arrivo al punto
Mi ha sempre interessato la questione delle stelle assenti dalle foto NASA, riflettendoci ho pensato di cercare le foto delle missioni "Luna" sovietiche per trovare le differenze (considerando per assurdo che almeno loro ci siano arrivati).
Sorprendentemente ne ho trovate pochissime in rete -nonostante, a detta loro, ne abbiano scattate centinaia di migliaia- e tutte a scarsissima risoluzione. Però alcune le ho trovate interessanti, eccole:
(credo che le foto corrispondano a due diverse missioni, sicuro la seconda è di "Luna 21")






Non so voi ma le stelle le vedo, male, ma le vedo!
Tra l'altro il modulo di allunaggio della prima foto avrebbe fatto un bel cratere, al contrario del LEM, oppure c'è solo finito dentro.

Provo a debunkarmi da solo: Armostrong aveva una normalissima fotocamera da paparazzo mentre il rover era ben equipaggiato (perdendo solo di qualità inviando i dati sulla Terra)?

Che ne pensate? Sto scoprendo l'acqua calda? Sono già conosciute da voi?

Saluti.

Di più
27/02/2019 11:26 - 27/02/2019 11:29 #27079 da redazione
Risposta da redazione al topic Foto lunari sovietiche
Ciao Chuck.

Qui ci sono troppe variabili in gioco per poter dare una risposta precisa. Prima di tutto dovremmo sapere il tipo di pellicola e l'esposizione usata nelle foto dei russi. Per le missioni Apollo sappiamo che la pellicola era Ekta 64, tempo di posa 1/250º, diaframma 8/11. A 1/250º sappiamo con certezza che le stelle non si possono vedere, con quella pellicola. Ma per le foto russe non abbiamo questi dati.

Inoltre, bisognerebbe sapere quale procedura hanno usato: le foto sono sviluppate sulla luna (con un laboratorio portatile automatico) e poi il segnale è stato spedito sulla terra? Oppure la sonda è tornata indietro con la pellicola esposta, che poi è stata sviluppata sulla terra?

Ma soprattutto, c'è una variabile che ci impedisce di fare un raffronto concreto. Mentre le foto dell'Apollo sono delle diapositive (quindi noi vediamo l'originale), le foto dei russi sono probabilmente delle stampe da negativo. Durante la fase di stampa puoi sempre "tirare sù" la parte più scura dell'immagine, tenendo invariato il resto.

Oppure magari i russi hanno visto il cielo nero, e hanno detto "cazzo, non si vedono le stelle, è meglio aggiungere qualche puntino per farle sembrare più realistiche".

(Sempre supponendo che la sonda russa sulla luna ci sia andata davvero, ovviamente).
Ultima Modifica 27/02/2019 11:29 da redazione.

Di più
27/02/2019 13:43 #27083 da Chuck
Risposta da Chuck al topic Foto lunari sovietiche
Giusto, ne sappiamo troppo poco, purtroppo...
A pensarci bisogna ammettere che almeno gli americani ti fregano e si fregano abbondando con i particolari, invece con i russi è tutto un mistero ;)

Grazie mille!
Saluti.

Tempo creazione pagina: 0.066 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO