Ore e ore di filmati a gravità ridotta, ma come hanno fatto??

Di più
14/03/2018 17:45 #15039 da DanieleSpace
@pappagallo #15012
Mi sa che ti ricordi male... martello da 1,5 Kg ?? Sarebbe un mazzotto, al massimo sarà 1,5 libbre (0,7 Kg) . La piuma poi, col cavolo che pesa 30 grammi per dinci ! Cerca bene le tue informazioni, la piuma pesava 1,19 grammi.
30 grammi è il peso di un uovo !
La truffa non viene affatto insinuata dal video martello- piuma. La truffa viene dimostrata con decine di elementi contenuti nel video di Mazzucco. Se sono qui a discutere è perché c'è qualcuno che dice che "sarebbe impossibile falsificare il filmato della piuma" mentre anche tu sembri concordare che non è affatto impossibile. Questo è quello che dico io: Non è impossibile nè difficile falsificare quel filmato, punto.

Una teoria del complotto è ridicola solo quando sono ridicoli i suoi moventi.

Di più
14/03/2018 18:12 #15040 da Pappagallo

DanieleSpace ha scritto: Mi sa che ti ricordi male... martello da 1,5 Kg ?? Sarebbe un mazzotto, al massimo sarà 1,5 libbre (0,7 Kg) . La piuma poi, col cavolo che pesa 30 grammi per dinci ! Cerca bene le tue informazioni

Ecco la fonte ( nssdc.gsfc.nasa.gov/planetary/lunar/apollo_15_feather_drop.html ):
"A heavy object (a 1.32-kg aluminum geological hammer) and a light object (a 0.03-kg falcon feather) were released simultaneously from approximately the same height".

Io ricordavo bene, ma probabilmente il peso della piuma è errato. Comunque il discorso non cambierebbe: sulla Luna un chicco di riso ed una portaerei cadono alla stessa velocità.

Di più
14/03/2018 18:56 #15042 da Sergioruoccoo
@Marsuder
Lo scenario "misto "non l'ho considerato perché sarebbe insensato in quanto se ad esenzione i dialoghi sono in diretta , la stessa cosa accade quando i tecnici devono comandare in remoto meccanismi come telecamere sulla luna , quindi questo renderebbe praticamente tutto in diretta , uno scenario sostanzialmente in diretta con alcune cose preregistrate è a mio avviso l'unico modo di dare una chance alla teOria del complotto lunare ( almeno o una sola chance ) .
Francamente non so , ma ritengo di si , che esistano filmati di collegamenti dal vivo tra la sala controllo missione e l''interno del lem o del CM . Quello escluderebbe ulteriormente l'ipotesi di una differita come di fatto già la escludono i filmati in diretta dalla superficie Dove per quanto non si vede il labiale degli astronauti , questi interagiscono con il controllo missione facendo quello che gli viene chiesto. ... quindi trovare un filmato dall'interno del lem in "videoconferenza " con Houston sarebbe solo la ciliegina sulla torta

Di più
14/03/2018 19:03 #15044 da Sergioruoccoo
@jproctor
Mi occupo da 20 anni di storia della scienza .... E veramente questa te la potevi risparmiare , se sei convinto di quanto hai scritto non sarò io a toglierti questa convinzione , mi limito a segnalare che forse dovresti inquadrare meglio storicamente politicamente sociologicamente e antropologicamente, oltre che studiare meglio i fatti , che riguardano il progetto manhattan.

Di più
14/03/2018 19:05 #15045 da matrizoo

DanieleSpace ha scritto: @ Matrizoo
Quando rispondi, non c'è bisogno di quotare tutto il messaggio, altrimenti il thread rischia di diventare lunghissimo... Basta che quoti una frase o il nr del mio messaggio.
Per rispondere alla tua domanda del minuto 18:54, quando l'uomo esce dal LEM sulla scaletta, non ha nessun cavo attaccato perché non serve. Poi indugia sulla scaletta e rimette la testa dentro il LEM, dove un altro uomo potrebbe benissimo agganciargli il presunto cavo esterno col moschettone. Potrebbe essere persino lo stesso astronauta che, appena uscito, sgancia il moschettone ancorato da qualche parte sul LEM, lo porge con la mano destra all'uomo nel LEM che glielo attacca alla parte superiore dello zaino.
Naturalmente la mia è solo un'ipotesi di fattibilità, non voglio dire che sia andata così. Per di più io non ho mai parlato di palloni, i quali erano stati citati come tecnica di produzione di un film.


Guarda bene il filmato, e dimmi se quando esce dallo sportello si muove come se fosse in gravità terrestre...guarda le gambe, sulla terra non riuscirebbe a muoversi in quel modo, e questo lo fa prima di rimettere la testa nel lem.

Di più
14/03/2018 19:09 #15046 da Marauder
Lo scenario "misto "non l'ho considerato perché sarebbe insensato in quanto...

uno scenario sostanzialmente in diretta con alcune cose preregistrate è a mio avviso l'unico modo di dare una chance alla teOria del complotto lunare

Facciamo che non ho capito e che riformuli?
Perché se l'unica possibilità che dai al moonhoax è quella che scegli di non considerare il discorso è chiuso.

Per le interazioni puoi considerare un esempio banale, quello dell'attore che parla con se stesso, dove una Delle due parti è preregistrata e la seconda ovviamente è live rispetto alla prima, almeno come tempi.

You'll not see this coming.

Di più
14/03/2018 19:12 #15047 da Sergioruoccoo
@ghilgamesh
Dire 4000 è una iperbole , ma hai ragionè è riduttivo dire solo Roger,( ma avevo assunto che con Roger intendessi una serie di risposte infatti ti ho dato ragione se si fosse trattato di rispondere solo a dati tecnici ) mi devi spiegare i discorsi estemporanei
Gli scambi di opinioni , le domande che arrivano da terzi e che vanno girate a loro , però, non domande tecniche e risposte tecniche ( che comunque è assurdo sapere sempre in anticipo quando arriveranno )....
Aspetto sempre che mi dici i tecnici che manovravano n remoto aggeggi sulla luna ( LA TELECAMERA!!!), come facevano se erano in differita? Vedo che è la quarta volta che pongo il problema ma glissi e come te gli altri

Di più
14/03/2018 19:17 #15049 da Sergioruoccoo
Danielespace
Mi farebbe piacere una risposta al mio commento. Quello dopo che parli di post-produzione per accelerare la piuma e sincronizzarla col martello .
Scusa non ricordo il numero

Di più
14/03/2018 19:20 #15050 da DanieleSpace
@matrizoo
Si forse è vero che si muove un po' strano quando esce . Quindi non si può escludere che ci fosse un altro cavo alla base dello zaino. Altrimenti non si spiegherebbero i movimenti "lunari" quando sono sdraiati a terra in posizione quasi orizzontale. Io non so come avrebbero fatto e che tecniche hanno usato perché non so quasi nulla di trucchi cinematografici. Certo sarebbe interessante vedere un "making of" per vedere quanto ingegno sia stato usato.
Tra tutte le decine di punti del documentario, quello dei cavi secondo me è uno dei più deboli perché manca la prova definitiva... diversamente dall'audio che torna indietro toppo presto o dalla bandiera che si muove 8 volte senza che nessuno la tocchi.

Una teoria del complotto è ridicola solo quando sono ridicoli i suoi moventi.

Di più
14/03/2018 19:45 - 14/03/2018 19:55 #15052 da DanieleSpace
cancellato

Una teoria del complotto è ridicola solo quando sono ridicoli i suoi moventi.
Ultima Modifica 14/03/2018 19:55 da DanieleSpace.

Di più
14/03/2018 19:59 - 14/03/2018 20:01 #15055 da JProctor

• JProctor ha scritto: «Il vero paradosso è come tu faccia ancora a riproporre la stronzata del "troppi complici per andare in porto". Questa è in realtà un punto a favore per la riuscita di un'operazione, non a sfavore. Il controllo su ciascun partecipante sarà incrociato e capillare. E' il modo in cui da sempre funzionano le agenzie di intelligence e i comparti militari, che contano centinaia di migliaia di persone in organico. Sono gli stessi sistemi per il mantenimento dei segreti collaudati da millenni: remissività autoritaria e gerarchia piramidale. Più il numero di partecipanti è alto più si riduce il rischio di diserzioni o filtrazioni. Questa operazione per esempio ha contato più di 130.000 persone CONSAPEVOLI e ATTIVE impegnate dovunque negli Stati Uniti per 7 anni consecutivi. Non è volata una mosca. Non ha parlato nessuno. Finché loro non hanno dato la notizia alla stampa.»
___________________________________________________________________________________________________________________________
• Sergioruoccoo ha scritto: «Mi occupo da 20 anni di storia della scienza .... E veramente questa te la potevi risparmiare , se sei convinto di quanto hai scritto non sarò io a toglierti questa convinzione , mi limito a segnalare che forse dovresti inquadrare meglio storicamente politicamente sociologicamente e antropologicamente, oltre che studiare meglio i fatti , che riguardano il progetto manhattan.»

Visto che tu sei storicamente, politicamente, sociologicamente e antropologicamente a conoscenza dei fatti, mi potresti dire se storicamente, politicamente, sociologicamente e antropologicamente il progetto manhattan sia stato o meno:
a) un progetto segreto
b) che contava oltre 130.000 partecipanti
c) distribuiti su tutto il territorio degli USA
d) impegnati ininterrottamente per 7 anni
e) dal quale non è trapelato assolutamente nulla fino a che il governo non hanno deciso di informare di persona la stampa?
Sai, non vorrei che storicamente, politicamente, sociologicamente o antropologicamente mi sbagliassi.
Da uno che su internet scrive di occuparsi da 20 anni di "storia della scienza" io non ho che da imparare.
Ultima Modifica 14/03/2018 20:01 da JProctor.

Di più
14/03/2018 20:18 #15058 da Ghilgamesh

Gli scambi di opinioni , le domande che arrivano da terzi e che vanno girate a loro , però, non domande tecniche e risposte tecniche ( che comunque è assurdo sapere sempre in anticipo quando arriveranno )....
Aspetto sempre che mi dici i tecnici che manovravano n remoto aggeggi sulla luna ( LA TELECAMERA!!!), come facevano se erano in differita? Vedo che è la quarta volta che pongo il problema ma glissi e come te gli altri


La missione era già decisa ... sapevano cosa avrebbero dovuto muovere e quando ... era stato tutto provato fino allo sfinimento ... non è impossibile stabilire come muovere le telecamere ... l'unica cosa che devi avere è il tizio che parla con gli astronauti d'accordo.
A quel punto LUI decide l'ordine di intervento e gli basta rispettare la scaletta.

Per i "commenti estemporanei", vorrei sentirne qualcuno ... come detto, alcuni, semplici, sarebbero facilmente gestibili.

In più, ricorda, che l'audio poteva anche non essere registrato ... alla fine avevano i caschi ... se parlano o meno, dalle immagini non si vede.

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
14/03/2018 21:18 #15067 da matrizoo
[quote="Ghilgamesh" post=1505
La missione era già decisa ... sapevano cosa avrebbero dovuto muovere e quando ... era stato tutto provato fino allo sfinimento ... non è impossibile stabilire come muovere le telecamere ... l'unica cosa che devi avere è il tizio che parla con gli astronauti d'accordo.
A quel punto LUI decide l'ordine di intervento e gli basta rispettare la scaletta.

[/quote]

te lo richiedo: se dopo la registrazione a lui succede qualcosa, tipo un malore, perde la voce, si innamora di una escort o finisce sotto una macchina, che succede?

Di più
14/03/2018 22:17 #15072 da tommy77
PAVILLION grazie,ma non perdere tempo a rispondere a gente insipida che entra solo pensando di poter correggere gli altri sulla base di una loro baldanzosa saccenza basata sulle ''parole'' nemmeno tanto forbite nè tantomeno ispirate.

SR in merito ai limiti genetici,sai mi hai fatto sorridere....e ti diro di +...hai fatto bingo....in effetti,infatti,io sono limitato ''geneticamente''....perchè le ''stronzate'' e le ''favole'' che tu ed altre persone decantate...non riesco a ''digerirle'' :wave: :wave: :wave:

Quanto al rispondere a questo topic...beh...ho reputato che non ne vale la pena...io sono un tipo ''vincente''...e scusami tu ed i tuoi compari...ma agli argomenti '' perdenti'' non riesco ad accostarmi .:wave: :wave: :wave:

quello che conta è solo LA PAROLA (dalla Lettera di San Pietro)

Di più
14/03/2018 22:58 #15074 da Ghilgamesh

Sergioruoccoo ha scritto: @ghilgamesh
Dire 4000 è una iperbole , ma hai ragionè è riduttivo dire solo Roger,( ma avevo assunto che con Roger intendessi una serie di risposte infatti ti ho dato ragione se si fosse trattato di rispondere solo a dati tecnici ) mi devi spiegare i discorsi estemporanei
Gli scambi di opinioni , le domande che arrivano da terzi e che vanno girate a loro , però, non domande tecniche e risposte tecniche ( che comunque è assurdo sapere sempre in anticipo quando arriveranno )....
Aspetto sempre che mi dici i tecnici che manovravano n remoto aggeggi sulla luna ( LA TELECAMERA!!!), come facevano se erano in differita? Vedo che è la quarta volta che pongo il problema ma glissi e come te gli altri


Scusa, secondo te, i tecnici muovevano la telecamera a loro gusto?
O c'era una "regia"?

Che se c'era una regia ... tutti i tecnici, si riducono a uno.

E smazziamo ...

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
14/03/2018 23:02 #15075 da Ghilgamesh
Te la faccio anceh più semplice, che io ci sto pensando adesso, loro hanno avuto tempo e soldi.

Il regista si vedeva il film girato in diretta (in sala regia) in un monitor e suggeriva i movimenti alle telecamere di conseguenza ... poi il ritardo di trasmissione impediva a chiunque di capire se la camera si muovesse appena inviato il comando o con lievi differenze.

Questo è fattibile ... e non se ne accorge nessuno.

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
15/03/2018 01:09 #15078 da DanieleSpace
@Sergioruocco

Mi occupo da 20 anni di storia della scienza


Questo non rischia di essere una "prigione" ideologica ? Prendiamo per esempio uno che fa l'insegnante... sarebbe estremamente difficile fargli cambiare idea sulla questione. Non riuscirebbe mai ad ammettere di aver insegnato cose sbagliate per decenni e di non essersi preoccupato di capire se fosse la verità o meno. Il pensiero di dover mettere in dubbio la propria intera carriera è un'angoscia che non si augura a nessuno. Roba da burnout istantaneo.
Vent'anni fa erano in pochi a mettere in dubbio le missioni Apollo. Ora che internet ha fatto circolare le informazioni, il paradigma sta un po' cambiando.
Io capisco benissimo chi per esempio lavora nel campo e per un motivo o nell'altro non può o non vuole nemmeno dirle certe cose...
Io non lavoro nel campo, non difendo interessi e non vendo libri. In questo senso sono molto più libero di farmi un'opinione o di cambiarla, rispetto a molti altri

Una teoria del complotto è ridicola solo quando sono ridicoli i suoi moventi.

Di più
15/03/2018 09:56 #15093 da Sergioruoccoo
@jproctor
Io non ho nulla da insegnarti .
Valuta da solo ciò che dici ... informandoti ...Forse comprenderai il perché si è riusciti a mantenere il segreto è sopratutto in che misura si è riuscito a mantenere.

Di più
15/03/2018 10:02 #15095 da Sergioruoccoo
@ghilgamesh
Vai sul apollo journal scoprirai che i tecnici che utilizzavano in remoto le attrezzature lunari lo facevano senza una regia . Uno per tutti l'operatore di camera dell'apollo 15 Ed Fendell, (che è quello che ti mostra il lem risalire quando parte dalla luna )

Di più
15/03/2018 10:17 #15101 da Sergioruoccoo
@danielespace
Sì ma io non lavoro nel campo, non scrivo libri , non ho interessi vincolanti .... esattamente come te. Ti dirò di più proprio perché mi occupo di storia della scienza da tanto , ho imparato a leggere in modo "asettico " le informazioni che raccolgo, senza pregiudizidi sorta , perché mi sono reso conto che la storia la scrive chi la fa ( qualcuno direbbe che la storia la scrivono i vincitori) e questo mi è ben chiaro e sempre e sottolineo sempre , nelle mie ricerche su eventi storici ( correlati alla scienza ovviamente ) , ho scoperto e trovato che la verità ufficiale mai è corrispondente alla verità storica . Questo mi rende più libero di chiunque altro da pregiudizi e preconcetti quando affronto un tema .
Bisogna far attenzione però che il confine tra il cercare la verità storica e lo sfociare nel complottismo e nelle idee cospiratorie è sottile molto troppo sottile , ed è il motivo per il quale chi non si informa bene e si ferma a dati non completi tende ad andare nella direzione del complotto più che della "falsa" verità ufficiale . Vedi oggi è facile reperire materiale che ti rende consapevole che la storia ufficiale mai corrisponde al vero e in un certo senso è un pericolo perché porta chi non si informa correttamente a una deriva verso ipotesi che sono molto più lontane dalla verità di quanto non lo sia la verità ufficiale.

@Charlie Mike
La tua valutazione sulla regia è una ipotesi personale ( che rispetto ) ma che non è suffragata da nulla mentre ti dimostro con i dati NASA che gli oggetti in remoto erano pilotati da tecnici NASA senza una regia. Quindi questi non si possono "scremare"

Di più
15/03/2018 11:36 #15107 da DanieleSpace
@ Sergio
Sono d'accordo con te su questo punto. Non mi sembri però molto "libero da pregiudizi" perché da quanto leggo, cerchi sempre la falla nella teoria del complotto. E fai benissimo. Ma la falla nella versione della NASA la cerchi mai ? Non mi pare

Una teoria del complotto è ridicola solo quando sono ridicoli i suoi moventi.

Di più
15/03/2018 11:44 #15108 da peterpan3
www.luogocomune.net/LC/forum/missioni-ap...fatto?start=90#15055

Come paragone calza molto di più la storia di Bletchley Park e ULTRA, con 9000 persone che custodiscono il segreto per 30 anni.

Di più
15/03/2018 11:45 #15109 da Ghilgamesh

Vai sul apollo journal scoprirai che i tecnici che utilizzavano in remoto le attrezzature lunari lo facevano senza una regia . Uno per tutti l'operatore di camera dell'apollo 15 Ed Fendell, (che è quello che ti mostra il lem risalire quando parte dalla luna )


Certo ... gli astronauti vanno a dx e il tizio inquadra a sx ... succede spesso vero?

te lo richiedo: se dopo la registrazione a lui succede qualcosa, tipo un malore, perde la voce, si innamora di una escort o finisce sotto una macchina, che succede?


E se tu invece di nascere senza palle, nascevi con 5? Eri un flipper?

Che domanda è?!

Coi se e coi ma, non ci fai mica la scienza.

Prova a farti tu la domanda: ma se gli astronauti fossero stati fritti attraversando le FVA?

Se è tutto finto, non è un problema ... almeno, converrai abbiano rischiato MOLTO MENO ... o secondo te è più facile che un tecnico abbia un malore improvviso che essere fritti da una zona, almeno all'epoca, considerata altamente radioattiva?

Se TU dovessi decidere cosa fare per rischiare meno ... quale delle due opzioni sceglieresti?

(nessuna risposta .. .a volte è facile fare come nostradamus ^__^)

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
15/03/2018 12:09 #15110 da matrizoo

Ghilgamesh ha scritto: Prova a farti tu la domanda: ma se gli astronauti fossero stati fritti attraversando le FVA?

Se è tutto finto, non è un problema ... almeno, converrai abbiano rischiato MOLTO MENO ... o secondo te è più facile che un tecnico abbia un malore improvviso che essere fritti da una zona, almeno all'epoca, considerata altamente radioattiva?

Se TU dovessi decidere cosa fare per rischiare meno ... quale delle due opzioni sceglieresti?

(nessuna risposta .. .a volte è facile fare come nostradamus ^__^)


ma che domande fai, ovviamente è meglio e più semplice ingannare il mondo.
Chissà cosa si era fumato quel giorno Kennedy, fortuna che non aveva promesso di andare su Alfa Centauri.

Di più
15/03/2018 12:52 #15112 da JProctor
@Sergioruoccoo:

Io non ho nulla da insegnarti. Valuta da solo ciò che dici ... informandoti ...Forse comprenderai il perché si è riusciti a mantenere il segreto è sopratutto in che misura si è riuscito a mantenere.

Oh lo so questo. E te l'ho anche scritto prima come hanno fatto, solo che tu soffri di amnesia anterograda:
«Sono gli stessi sistemi per il mantenimento dei segreti collaudati da millenni: remissività autoritaria e gerarchia piramidale. Più il numero di partecipanti è alto più si riduce il rischio di diserzioni o filtrazioni.»
Per uno che si occupa da 20 di "storia della scienza" non sei molto informato...

Di più
15/03/2018 13:31 #15113 da Sergioruoccoo
@danielespace
Certo che cerco la falla nelle VU ! Ma i dubbi sono spesso vaghi e se approfonditi spesso passano. Ciò non vuol dire che alcuni dubbi permangono. Cerco di affrontare con metodo la cosa ecco perché parto dall'idea che è necessario porsi domande più fondanti prima ecco perché cerco di dirimere la questione se abbiamo a che fare con un " complotto in diretta o in differita ". Metodo contestabile ? Certo ma è il mio e per me certi presupposti ( univoci e oggettivi) garantiscono una visione più corretta dell'evento è ci portano sulle domande giuste .

Di più
15/03/2018 13:43 #15114 da Sergioruoccoo
@peterpan3
Conosco la vicenda che citi ma in maniera approssimativa, e più che altro per la partecipazione di A. Turing. Ma la fonte delle 9000 persone ? A mia conoscenza ( limitata ripeto) , si trattava di una serie di accademici e matematici oltre che alcuni appartenenti ai servizi segreti . I dipendenti che svolgevano mansioni diverse non dovevano essere informati necessariamente. Inoltre come in altri casi riguardanti la seconda guerra mondiale ( vedi le armate di cartone poste difronte a Calais prima dello sbarco in Normandia in modo da ingannare il tedeschi facendogli credere che lo sbarco sarebbe stato li ) , parliamo di un contesto storico assolutamente diverso, e francamente ritengo fuorviante il paragone .
Mia opinione comunque e come ti ripeto su un evento che mi è noto molto relativamente .

Di più
15/03/2018 13:54 #15116 da Sergioruoccoo
@ghilgamesh
Cosa vuol dire ciò che hai scritto? Cosa c'è di scientifico nelle tue elucubrazioni? ??? Un tecnico che con un malore....Già astronauti a destra e veniva inquadrato a sinistra....
Vaghi tentativi di evasione.....

Di più
15/03/2018 13:57 #15119 da Sergioruoccoo
@jproctor
Hai ragione non sono informato sulla tua personale filosofia del complotto

Di più
15/03/2018 13:57 #15120 da Ghilgamesh
@ Ruocco

Ehi intellettualmente diversamente onesto ... il malore l'ha tirato in ballo il tuo amico ... solo che a lui non hai contestato nulla.
Come mai?
^__^

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Tempo creazione pagina: 0.134 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO