666: il vero significato astronomico

Di più
22/09/2018 06:15 #21077 da abdullah15
Ma no, hai ragione scusa, è un nome dato a casaccio nel momento. Neanche sapevo cosa significasse. In realtà sono agnostico.

Di più
22/09/2018 06:18 #21078 da abdullah15
Vedrai che sarà interessante, anche se duro.

Di più
22/09/2018 06:37 #21079 da abdullah15
Dunque ... fatte salve altre concezioni del Mito, che sicuramente è un campo molto ricco, io faccio riferimento al famiso testo "Il Mulino di Amleto' di De Santillana e Von Dechend. In sostanza, il MdA racconta di un nucleo arcaico di miti, che erano in realta delle FINTE FIABE che racchiudevano dei dati scientifici inseriti li proprio da scienziati. Il manto fiabesco serviva a perpetrare nei secoli i dati scientifici. Io mi sono accorto che alcune parti della Bibbia rientrano proprio in questa tipologia : trasmettono dati scientifici. Che io, modestamente, ho decifrato. Perché io, e non altri prima di me ? Perché i credenti alzano subito il muro : "mistero della fede ". I non credenti manco aprono la Bibbia.

Di più
22/09/2018 07:55 #21080 da abdullah15
Acqua acqua, non ci siamo!
Il vero significato del 666 è astronomico.

Di più
22/09/2018 08:03 #21081 da abdullah15
Abbi pazienza , il lavoro è pronto, sto cercando un editore.

Di più
07/10/2018 08:29 #21272 da abdullah15
Non appaiono insieme, ma non è significativo.
Ad es. il n. 11 appare nella Bibbia ben 42 volte, per i più svariati motivi.
La domanda da porsi è : perché questo numero appare così tante volte?
Qual è il suo significato?
(è un significato astronomico).

Di più
07/10/2018 08:32 #21273 da abdullah15
"La scienza impossibile del numero 666", di Sergio Gatti
richiedibile a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Rieti)

Di più
10/10/2018 18:12 #21314 da abdullah15
Non viene qui esposta una versione consolatoria, anestetica del  666, biblico numero della bestia. Che quindi non è riferito a Nerone, come da tradizione, né ad altro imperatore romano. “Nerone è morto, viva Nerone”! D’altra parte la Bibbia metteva in risalto tale numero già almeno otto secoli prima di Nerone …  Non è nemmeno riferito all’isotopo del Carbonio 12 (6 protoni, 6 elettroni, 6 neutroni), come modernamente viene interpretato.  O forse tale riferimento potrebbe anche esistere nelle intenzioni iniziali,  ma comunque in maniera parallela,  secondaria rispetto al  VERO significato di questo numero … che è squisitamente astronomico.

Degli astronomi di massimo livello, vissuti in un remoto passato, hanno messo la loro firma sul 666 …. altro  non può essere, se non un numero dalla formazione complessa.  Esso è oggi il punto di partenza per un lavoro di retroingegneria astronomica,  che esprime alla fine  un crudo realismo cosmico

 Questa mia linea interpretativa è confermata  dalla presenza nella Bibbia di altri numeri consimili, dalle valenze astronomiche, e che convogliano nella medesima direzione, in un insieme logico coerente … che ad oggi  non sembra essere stato notato da alcuno.  Di fatto,  chi avrebbe mai pensato che la Bibbia potesse essere un veicolo per trasmettere importanti, se non impellenti messaggi astronomici? …

La matematica è in grado di parlare, senza bisogno di parole.  Si tratta di vedere come e dove sono collocati i calcoli. In questo modo, essa è in grado sia di raccontare una storia passata, sia di fare una previsione per il  futuro …

Di più
12/11/2018 22:41 - 12/11/2018 22:44 #22435 da abdullah15
"La scienza impossibile del numero 666". Editore Ristampa, Rieti.
Per chi fosse interessato, la prima presentazione del mio libro avverrà a Roma in data 5 gennaio 2019, alle ore 18, presso la libreria "il Mangiaparole", in Via Manlio Capitolino n.7. (zona Tuscolano).
Assisterete ad un qualcosa di assolutamente nuovo ed inedito, dai contenuti completamente diversi dalle versioni che tradizionalmente vengono date per il numero. 666.
Ultima Modifica 12/11/2018 22:44 da abdullah15. Motivo: Aggiunta di tre parole

Di più
27/11/2018 06:31 #22789 da abdullah15
Mi sembra incredibile che sino ad oggi nessuno si sia mai accorto che nella Bibbia, sotto le mascherature più varie, siano in realtà presenti 7-8 numeri di significato astronomico, tutti relazionati fra loro, convergenti nel dare un messaggio univoco, che non ha bisogno di ulteriori spiegazioni che non siano

CONTENUTI SCIENTIFICI NELLA BIBBIA?
Non si sa chi abbia scritto la Bibbia. Gli autori dei vari libri sono sconosciuti.
Per quanto mi riguarda, l'unica certezza che ho è che alla sua stesura nell'arco dei secoli parteciparono anche degli astronomi. Esiste infatti una continuità nella trasmissione di dati scientifici, riferiti all'astronomia, che percorre sia il Vecchio che il Nuovo Testamento. Quindi un arco di parecchi secoli, almeno otto.
Dati che, nella maniera più assoluta, non possono essere stati inseriti da altri se non da astronomi di un livello molto elevato, come dimostro nel mio libro.
Trovo francamente sorprendente che nessuno se ne sia accorto sino ad oggi. Probabilmente il motivo è il seguente: ci troviamo di fronte ad una materia scottante, che genera un evidente pregiudizio alla lettura. Si considera impossibile che un testo religioso - che poi non è neanche religioso - possa fungere da contenitore per dei dati scientifici.
Più in dettaglio: chi legge la Bibbia con gli occhi della fede non si accorge minimamente dei dati scientifici in essa contenuti.
E chi si muove in ambito scientifico e laico ... non la considera un possibile veicolo di informazioni scientifiche.
Quindi la realtà è che vi è un territorio vergine da esplorare.
E, diciamo, noi lo esplorammo.
.
.
LA RETROINGEGNERIA (INVERSE ENGINEERING).

È quella tecnica o insieme di tecniche che vengono adoperate per cercare di ricostruire, ricreare un determinato oggetto cercando di capire i processi che erano stati impiegati in origine per giungere alla sua realizzazione.
Consiste nell'analisi dettagliata del funzionamento, progettazione e sviluppo del dispositivo in questione, al fine appunto di produrre un secondo oggetto che non deve essere necessariamente uguale, ma che abbia un funzionamento analogo all'originale, magari migliorandolo.
¿ Già, ma che cosa c'entra la retroingegneria con il nostro numero biblico 666 ?
C'entra assai, ne parleremo nelle prossime ore.

Di più
27/11/2018 06:34 #22790 da abdullah15
LA RETROINGEGNERIA APPLICATA ALL'ASTRONOMIA.
Solitamente i processi di retroingegneria vengono effettuati su dispositivi tecnologici, o anche in architettura.
Ma esiste un caso eccezionale, molto probabilmente unico, in cui appunto, a mio parere, la retroingegneria può trovare applicazione in astronomia. Il caso in questione ci è stato fornito su un piatto di argento proprio da astronomi del passato.
Si tratta del nostro numero, il 666.
Ricapitolando:
dopo aver scartato le varie ipotesi che lo davano quale sintesi simbolico-numerica dell'imperatore Nerone, o dell'isotopo del Carbonio 12 (6 protoni, 6 neutroni, 6 elettroni), ecco che iniziamo a vedere il numero 666 sotto una nuova luce ... lo illuminiamo finalmente con il fascio di luce della retroingegneria!
.
Immaginiamo che questo numero sia una piattaforma da cui partire per compiere un cammino a ritroso ...
Per aiutarci nel cammino a ritroso, servono altri numeri, e infatti la Bibbia ci fornisce anche quelli!
Nel mentre ci muoviamo a ritroso - procedendo per tentativi, ovviamente - capiamo i vari passaggi che ci sono stati, ed il loro significato!
Fino a quando, dopo essre finalmente arrivati a capire TUTTO, ci rendiamo conto anche che in realtà il 666 in sé non significa niente ... niente!
Il suo significato è però quello di essere una sorta di verifica, una sorta di prova del nove di ALTRI calcoli.

Di più
02/12/2018 06:30 #22910 da abdullah15
QUALCUNO MI DOMANDA DOVE SIANO I NUMERI ASTRONOMICI NELLA BIBBIA.

Risposta: alcuni numeri dalla valenza astronomica sono chiaramente citati a più riprese, per farci capire quantomeno di cosa si intenda parlare ... ma nonostante ciò, nessuno sembra accorgersene.
Altri sono dissimulati, sono mascherati, per dei motivi che spiego nel libro. Altri sono addirittura sottintesi, però poi escono fuori automaticamente al momento clou, cioè al momento della resa finale dei conti ...
Altri ancora sono "derivati", cioè ci si arriva lavorando su quelli noti. Sono una sorta di "prova del nove". Sono proprio i "derivati" che poi danno il senso di tutto il discorso, e sono la conferma di ciò che volevasi dimostrare sin dall'inizio.
Diciamo che la Bibbia offre un quadro logico a cui non si sfugge ...
(Sergio Gatti, autore de "La scienza impossibile del numero 666", Ed. Ristampa, Rieti.

Di più
20/12/2018 12:09 #23755 da abdullah15
PRESENTAZIONE DI UN LIBRO.
"La scienza impossibile del numero 666",
di Sergio Gatti.
Edizioni RISTAMPA,
Rieti.
Scoperto finalmente il vero significato del numero biblico 666, e di altri numeri biblici, tutti relazionati fra loro in chiave astronomica.
Un lavoro unico ed irripetibile di retroingegneria applicato all'astronomia.
I numeri biblici si trasformano in letteratura e danno vita ad una narrazione ...
Sarà presentato dall'Autore introdotto dalla prof. Patrizia Pallotta nella libreria "Il Mangiaparole", Via Manlio Capitolino 7, ROMA (zona Tuscolano).
Data: 5 gennaio 2019, ore 18.

Tempo creazione pagina: 0.082 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO