Forum

Commenti Recenti

rss

Il film American Moon sarà proiettato a Roma il 15 luglio al Teatro Eliseo, come da locandina allegata.

Approfitto di questo spazio per raccontarvi brevemente quello che è successo nel proporre il film alle varie TV nazionali, nei mesi che hanno preceduto il 50° anniversario delle missioni Apollo.

MEDIASET: Il film è stato proposto alle tre reti principali (Retequattro, Canale Cinque e Italia Uno) ma la risposta unificata è stata "Molto ben fatto e documentato, ma non è adatto per una TV generalista". Risposta triste, ma ci poteva stare. C'è stato invece, all'interno di Mediaset, un interessamento da parte di Focus, il canale "specializzato in argomenti controversi", ma la trattativa si è presto arenata, quando ho scoperto che intendevano prendere il mio film, spezzettarlo in capitoli, e far "rispondere" a ciascun capitolo non con un dibattito aperto, ma con un "controcapitolo" di Attivissimo, senza che io avessi più la possibilità di replicare. A quel punto io ho obiettato: "Ma scusate, Attivissimo è la stessa persona che mente spudoratamente nelle varie situazioni del film che avete appena visto. Se costui mente anche nelle sue repliche ai miei capitoli, dicendo cose non vere, poi il pubblico non riesce più a capire dove stia la verità!"

E la risposta letterale è stata - lo giuro sui miei figli - "Ma è proprio questo che noi vogliamo".

In altre parole, mi stavano dicendo apertamente che il loro scopo non era affatto quello di appurare la verità sui viaggi lunari, ma piuttosto di confondere il pubblico, lasciandolo intenzionalmente nel dubbio, anche se questo avesse comportato il mandare in onda delle bugie plateali come quelle che racconta regolarmente Attivissimo. Era il debunking allo stato dell'arte, pianificato a tavolino, e pure dichiarato apertamente.

A quel punto ho rinunciato a dargli il film, anche se mi è dispiaciuto parecchio perdere la possibilità di vederlo andare in onda, e di guadagnare anche qualche bel soldino. (Per chi è interessato, ho raccontato l'episodio nella puntata di Bordernights intitolata "Come funziona la televisione". QUI, a partire dal minuto 13).

RAI: Ho mandato il film personalmente ai direttori di Rai 2 e Rai 3, Freccero e Coletta. Mi sono in seguito accertato, presso le loro segretarie, che lo avessero ricevuto, insieme alla mia nota di accompagnamento e alla mia filmografia.

Non mi hanno mai nemmeno degnato di una risposta. Direttori di rete di una TV pubblica, pagati con i soldi delle nostre tasse, che non sentono nemmeno il bisogno di dire alla loro segretaria "Risponda a Mazzucco, lo ringrazi ma gli dica che non ci interessa".

Almeno Mediaset una risposta me l'ha data. La RAI nemmeno quella.

LA7: Vista la recente mutazione di Enrico Mentana da vero giornalista a servetto del potere (ha persino accettato un premio da parte del CICAP, nell'acme del suo trasformismo), ho pensato bene di non mandarglielo nemmeno. Sono certo di aver fatto buona cosa, risparmiando almeno i soldi della spedizione.

Chi vuole venga a Roma il 15 luglio. Ci incontreremo lì. Per tutti gli altri, il film sarà presto disponibile su Youtube (sempre che non lo censurino anche lì, a questo punto).

Massimo Mazzucco

Pagina Info American Moon

Aggiungi Commento   

pencri93
#1 pencri93 2019-07-05 13:35
Spiace davvero.

Tempo avevo consigliato di contattare qualche canale YouTube per una sorta di "collaborazione", ci hai più pensato?

P.s. vedo sul sito che c'è scritto "ingresso libero". Praticamente l'organizzazione non ti pagherà nulla?
odisseo
#2 odisseo 2019-07-05 13:56
Per dire la verità a me sembra strano che si possa solo lontanamente credere che un film di questo tipo venga mandato in onda da un sistema che si regge grazie alle truffe storiche…

Comunque bravo e coraggioso Mazzucco!
ABC Darius
#3 ABC Darius 2019-07-05 14:04
Massimo

sono sicuro che hai seguito le varie recenti vicende di epurazione (www.newmediacentral.net/.../), demonetizzazione, cambio di algorimi e policy per nascondere contenuti ( youtube.googleblog.com/.../... ), e manipolazione delle visualizzazioni. Visto l'andazzo, sarebbe una buona idea cominciare a fare il cross-posting dei tuoi video anche su piattaforme decentralizzate come DTube e BitChute:

- d.tube/
- www.bitchute.com/

Dati gli argomenti di cui tratti, ho paura che anche tu (e non solo tu, nel panorama italiano) prima o poi ti incaglierai nelle maglie della censura di Goo-Tube (come lo chiama Corbett).

Ovvio che non si puo' abbandonare Youtube dall'oggi al domani, ma ho l'impressione che l'esodo a goccioline di adesso diventera' sempre piu' consistente nei mesi avvenire, anche in coincidenza delle elezioni americane 2020.
peonia
#4 peonia 2019-07-05 14:11
Io ci sarò, attendo le 14.30 che riapra l'Eliseo per prenotare
Dovremmo fare il TUTTO ESAURITO!
stellabystarlight
#5 stellabystarlight 2019-07-05 14:13
massimo come ti capisco!! ..e posso capire lo stato di frustrazione che provi. ho cercato l'altro giorno di spiegare a delle persone che andranno a vedere una mostra fotografica sul 50° anniversario del primo allunaggio, che l'uomo non è mai stato sulla luna, e che sono 50 anni di prese per il culo..beh..penso che puoi ben immaginare la valanga di commenti che ho ricevuto e di che tipo...
non accettano la cosa, specie se viene da luogocomune e ti ci fanno pure una bella risata...ah ah ah ...e poi ti dicono " io sono biologo, ho studiato, se una cosa la dice la scienza, solo scientificamente può essere ribattuta.." ecc..ecc... e sai qual'è la cosa che più mi fa incazzare? ..è che tirano dentro pure la "testapiatta" e fanno di un erba un fascio. dopo la mia provocazione iniziale ho posto delle domande ma non c'è stato nulla da fare...è tanto triste..e per questo hai il nostro appoggio!!
non riesco a venire a roma ma di sicuro masterizzo la mia copia "american moon" e la faccio avere a chi tanto ha da ridere senza aver mai ascoltato l'altra campana.
ciao!! e grazie per il lavoro che fai!!
Manrix
#6 Manrix 2019-07-05 14:30
Rinnovo i miei complimenti per il film.
Non credo che qui qualcuno si sarebbe aspettato una risposta positiva dalle tv.
Internet è l'unico mezzo rimasto per diffondere liberamente le proprie idee.
charliemike
#7 charliemike 2019-07-05 14:30
Io sto a Genova e, a parte il viaggio, ultimamente ho un po' di problemi familiari e non mi posso muovere.
Sarei venuto più che volentieri.
charliemike
#8 charliemike 2019-07-05 14:38
OT
Le TV devono andare a morire!
Sempre più persone stanno passando a Internet per tutto: informazione e intrattenimento.
Con pochi mezzi alla portata di tutti è possibile realizzare delle web TV e fare informazione libera.
Gli esempi già presenti parlano da soli: ByoBlu, Bordernight, ColorRadio e il compianto Salvo Mandarà, per citarne alcuni ma sono moltissimi.
Fine OT

Affidarsi alle TV oggi è l'unico mezzo per fare informazione a livello nazionale ed essere sicuri di essere seguiti, ma appunto per questo il controllo mainstream è serrato, e non mi stupirei se fosse addirittura pilotato.
Albarosa56
#9 Albarosa56 2019-07-05 14:45
Caro Massimo,
so che è poca cosa, ma ti rinnovo la mia stima e ammirazione per questo tuo impeccabile lavoro.

Combattere e resiste, sempre!

Potranno vincere, ma noi saremo la loro spina nel fianco.

Ad maiora semper.
bandit
#10 bandit 2019-07-05 14:47
a volte mi trovo a dibattere con chi ancora difende qualita' e "benefici" della TV.
La frase finale di Mediaset e' quello che ci vuole per aprire gli occhi con chi ancora non lo ha fatto (almeno si spera).
Chissa' se quelli di Mediaset leggono qua, magari ci tengono 1 occhio...Ciao ragazzi!
Roberto70
#11 Roberto70 2019-07-05 14:48
Massimo,
mi sa che prima o poi ti denuncio per istigazione alla violenza :-D
Dopo aver visto tutti i tuoi film mi viene la FORTISSIMA tentazione di prendere un bazooka e fare una strage (ovviamente sto scherzando eh! :-D ) del mainstream e di chi continua a difenderlo
E' pazzesco!
Se poi ti venisse in mente di fare un film sulla storia antica allora "famo bingo" ;-)
orsoinpiedi
#12 orsoinpiedi 2019-07-05 14:57
@Massimo,per prima cosa devo ringraziarti per essere uno dei pochi giornalisti liberi di questo povero paese,e non solo.Il pensiero libero e critico è sempre più difficile da sostenere.
Per quanto concerne il quaraquaqua Attivissimo,devo ammettere di averlo seguito molto,per il semplice fatto che mi piace sentire molte campane sugli argomenti che desidero approfondire.Inutile dire che alla fine,sono rimasto disgustato dalle sue continue e palesi menzogne .Tanto palesi e a senso unico, da rendere inevtabile il pensiero che il suo sia un vero e proprio lavoro ben remunerato
Cicap, meglio una cagata di piccione sulla testa.
peonia
#13 peonia 2019-07-05 15:08
Aggiungo quanto dico di anni..
L'UNICA VERA RIVOLUZIONE CULTURALE SAREBBE BUTTARE LE TV! TOGLIERE LORO LA VOSTRA ENERGIA ED ATTENZIONE!
BISOGNA IGNORARLI, SFANCULARLI, NESSUNARLI!
E PAGATE PURE IL CANONE.... :cry:
finzi78
#14 finzi78 2019-07-05 15:22
@ M. Mazzucco
Forse si potrebbe provare a proporlo alle associazioni studentesche.
Mi ricordo che a Roma, almeno qualche anno fa, c'erano molti cineforum organizzati da studenti. Girava un sacco di gente.

Non é certo paragonabile ad una messa in onda RAI o mediaset, ma può essere comunque un buon terreno di diffusione per il film.

In bocca al lupo per il 15
tommy77
#15 tommy77 2019-07-05 15:25
Cosa aggiungere......C.V.D. Come Volevasi Dimostrare.....

Spiace per te Massimo,ma penso che,in cuor tuo,nemmeno tu pensavi ad un'apertura in quel senso.

Comunque la RAI va boicottata,a prescindere.
rafterry
#16 rafterry 2019-07-05 15:49
Ci saranno altre proiezioni in altre città? attendo con ansia la proiezione a Torino, ho circa una ventina di amici da invitare.. :)

PS: perché non prevedere anche il pagamento di un obolo? dai 2 ai 5€ mi sembra corretto anche per l'organizzazione.. Dare le cose Gratis puo' essere interpretato come "vale poco, costa meno.." e noi sappiamo che così non è.
Se vuoi conosco personalmente il proprietario del Teatro Alfa e il regista emergente Gigi Roccati, qualcosa di carino a Torino, patria di Rol (e del CICAP! :hammer: ), dovremmo riuscire ad organizzarla.. fammi sapè
redazione
#17 redazione 2019-07-05 16:09
RAFTERRY: Citazione:
attendo con ansia la proiezione a Torino, ho circa una ventina di amici da invitare..
Chiunque può organizzare una proiezione nella sua città. Io fornisco la copia del film, e poi partecipo ad un incontro con il pubblico via skype.

Citazione:
perché non prevedere anche il pagamento di un obolo? dai 2 ai 5€ mi sembra corretto anche per l'organizzazione.
. Infatti è previsto. All'ingresso chiederò una donazione volontaria, per pagare le spese della proiezione.
sartori
#18 sartori 2019-07-05 16:16
all'inizio degli anni 70 ebbi la rarissima occasione di visitare l'albania di enver oxha e, in compagnia del rimpianto prof. giorgio brugnoli, scrivemmo una serie di articoli su questo paese misterioso per gli occidentali.
gli articoli descrivevano ciò che avevamo potuto vedere e riportavano il sunto di una lunga serie di interviste che avevamo ottenuto; avevamo anche avanzato delle ipotesi su ciò che non ci era stato permesso vedere.
"il giorno" quando proposi gli articoli e le foto mi rispose che gli sarebbero interessate solo donnine seminude e che agli italiani dell'albania non poteva fregargliene di meno.
l'informazione, come spiegava già orson welles in "quarto potere" è pura propaganda e prima la massa si staccherà da queste fonti di menzogne prima potrà nascere l'inizio della consapevolezza e quindi della libertà.
Raudh1
#19 Raudh1 2019-07-05 16:20
RAFTERRY

Eh non sarebbe male una proiezione a Torino !
sartori
#20 sartori 2019-07-05 16:22
io penso comunque che sia scaduto il tempo per INFORMARSI e sia giunto il tempo di FARE
ahmbar
#21 ahmbar 2019-07-05 16:42
Citazione:
All'ingresso chiederò una donazione volontaria, per pagare le spese della proiezione.
Ti consiglio di posizionarti presso la cassetta delle offerte, o rischi di non racimolare i soldi per il biglietto di ritorno, altro che "pagare le spese" :-x

Scherzi ( ma mica poi cosi' tanto "scherzi") a parte , perche' non offri una copia gratuita a chi supera una certa cifra nella donazione?
E non dimenticare di metterne in vendita all'uscita, le bollette arrivano anche a te
JProctor
#22 JProctor 2019-07-05 18:08

265 posti non so' poi così tanti...
redazione
#23 redazione 2019-07-05 18:20
JPROCTOR: Citazione:
265 posti non so' poi così tanti...
La sala grande costava una cifra impronunciabile. Solo l'affitto del proiettore sono 15.000 euro.
mauriziogades
#24 mauriziogades 2019-07-05 18:29
Proporlo a una app tipo Netflix?
redazione
#25 redazione 2019-07-05 18:36
MAURIZIOGADES: Citazione:
Proporlo a una app tipo Netflix?
Nessuna emittente mainstream, che sia un canale TV o un abbonamento, è interessata a questo tipo di film. Se lo hai visto, dovresti capire il perchè.

Come hanno detto giustamente in tanti, non c'era da aspettarsi niente di diverso. Io ci ho provato comunque, ma più per scrupolo personale che per altro.
JProctor
#26 JProctor 2019-07-05 18:56
#23 redazione
:hammer: Oh Gesù... no meglio così... più intimo... più esclusivo...

Per il tuo intervento post proiezione e le domande dal pubblico ci sarà video registrazione?
BELLINI
#27 BELLINI 2019-07-05 19:44
#26 JProctor
Ma quella non è la foto del film "Bastardi senza gloria" dove gli americani bruciano un teatro pieno di persone mentre viene proiettato un film documentario contro di loro??
Ahahahah

No, dai. Non era un teatro, era un cinema. E non era pieno di complottisti, ma di nazisti.
Però, farei gli scongiuri.
peonia
#28 peonia 2019-07-05 20:05
Io 2 posti me li sono assicurati.... :-P

comunque a proposito di TV e controllo mentale... visto che comunque la guardate, sappiatelo..

"Quanto esposto in questo articolo è forte e invito chiunque a fare le proprie ricerche sull’argomento. Sia che siamo d’accordo o meno con le conclusioni qui fatte rimane molto interessante il quadro d’insieme che non può non farci riflettere.

Di mezzo ci sono le ESSE ESSE, ma i nazisti questa volta non c’entrano, bensì criminali più pericolosi e subdoli che già quasi controllano economicamente il globo.

Il tema è un altro tabù, strettamente interconnesso all’aerosolterapia bellica realizzata in gran parte del mondo dal governo degli Stati Uniti d’America, a base di scie chimiche imbottite di sostanze tossiche, come ad esempio il bario che rende l’aria più elettroconduttiva.

Si chiama in gergo tecnico “Sistema di Gamma Acustica Silenziosa (SSSS)”. Così magari non dice niente ai più.

Ma se aggiungiamo l’espressione trasmissione tv digitale, qualcuno ricorderà la fretta per espanderla. Chi non rammenta la premura che hanno avuto anche in Italia, nel far sì che in un arco di tempo breve il segnale digitale raggiungesse ogni regione dello Stivale?

Per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America è il “Sistema di gamma acustica silenziosa, chiamato Squad (squadra, sezione). Nel settore privato questa tecnologia è denominata sistema silenzioso di presentazione subliminale (Silent Subliminal Presentation System).

In materia vengono usati nomi ingannevoli come parlare… cervello… subliminale… silenziosa (Speak Brain Silent Subliminals) per i prodotti basati su SSSS. In qualsiasi modo chiamiate questa tecnologia, SSSS usa un programma subliminale che emette delle onde a frequenze molto alte e potenti (Ultra High Frequency) UHF, inserendo dei messaggi direttamente nel subconscio umano.

È stato perfezionato due decenni fa dal Dipartimento della Difesa U.S.A. ed è stato testato sui soldati dell’esercito di Saddam Hussein durante la guerra del golfo del 1991. E in seguito anche in Somalia. SSSS è un’arma proibita a livello internazionale, sviluppata per una missione particolare: il graduale e totale controllo della popolazione occidentale, ed infine mondiale...."

www.dionidream.com/.../
ghisa
#29 ghisa 2019-07-05 20:22
Peonia e' la stessa roba ( stesso articolo parola per parola ) che venne pubblicata a nome Gianni Lannes sul vecchio sito e sul suo blog, nel 2014 dal titolo
"Spegnete la televisione: Stanno schiavizzando l'umanita'"
sulatestagiannilannes.blogspot.com/.../...
e' una minchiata
Liviomex
#30 Liviomex 2019-07-05 20:41
Sarà , ma io ho buttato via il catodico nel 2007 alla vigilia della TV digitale
Vantaggi ? Più tempo per se stessi , ma bisogna prendere a piccole dosi forum chat et similia .
Riguardo ai documentari e film compro ció che mi interessa è mio , a casa mia e nessuno me lo puó togliere o modificare.

PS America Moon lo devo comprare prima o poi .

Mi sono appassionato alle figure descritte dalla Fallaci ed a von Braun da ragazzo ( soprattutto alla descrizione di
Romersa ) ergo la mia curiosità circa il documentario è forte
peonia
#31 peonia 2019-07-05 21:02
ghisa, dire è una minchiata è da stupidi se non porti prove che lo sia! oltretutto è molto più plausibile di quanto non possa sembrare!
aggiungo anche EVIDENTE... :-(
ghisa
#32 ghisa 2019-07-05 21:03
Citazione:
Sarà , ma io ho buttato via il catodico nel 2007 alla vigilia della TV digitale
E hai fatto benissimo ma l'"articolo" di Lannes rimane una cazzata.

Citazione:
von Braun
Senza Von Braun non sarebbero andati da nessuna parte ( in piu' no ICBM )
peonia
#33 peonia 2019-07-05 21:23
ghisa, che tu lo ripeta non vuol dire che tu abbia ragione... contento tu...
NoPlace
#34 NoPlace 2019-07-05 21:32
Ma quindi se vado in un cinema di Rimini dove negli ultimi anni danno i film quelli più ricercati da "radical chic", posso chiedere di far vedere il film? Ma loro vogliono essere pagati? Non basta che facciano pagare un biglietto, ridotto? Anche nel caso di un cinema si potrebbe fare la chiacchierata via Skype?
ghisa
#35 ghisa 2019-07-05 21:46
il sito vecchio e' di nuovo giu'

This page cannot be displayed due to an internal error.

You can provide the following information to the administrators of this site to help them solve the problem:

Error: Unable to connect to database
LICIO
#36 LICIO 2019-07-05 22:26
MASSIMO HA UN CORAGGIO COME POCHI...

NOMEN OMEN...
eartahhj
#37 eartahhj 2019-07-05 22:42
@Massimo, se non lo hai già fatto, perchè non chiedere a Byoblu di streammare il tuo documentario oppure di partecipare il 15 giugno? Almeno Messora è una persona seria.
Dariogaga
#38 Dariogaga 2019-07-05 23:21
Grazie Massimo. La tua è una vocazione vera e propria. Non potrebbe essere altrimenti, chiunque avrebbe abdicato da tempo. Io vivo in Sicilia pur essendo romano. È un peccato non poter essere li, più per il sostegno che per il film che avendo acquistato conosco molto bene, quasi a memoria. Sto cercando di dare il mio contributo contattando i miei amici a Roma e informandoli. Speriamo ci sia qualche giornalista...
Melfi
#39 Melfi 2019-07-05 23:37
@ redazione

le tv La9 e TV8 le hai scartate a priori per qualche motivo? Hanno un discreto palinsesto...

Comunque il film non può mancare in una videoteca degna di questo nome.
Grazie ancora per averci dotato di questo documento inestimabile.
alsecret7
#40 alsecret7 2019-07-06 00:03
Ciao Massimo cosa vuol dire che in una tv generalità certi documentari non possono andare e troppo pericoloso per il pubblico ? Oppure questo pubblico non può capire certe tematiche ? Secondo me e ridicolo la risposta che a dato Mediaset come tutti gli altri del resto Forse è solo fifa ce troppa paura che qualcuno si faccia qualche domandina. :-D
jena130
#41 jena130 2019-07-06 01:21
Massimo

Ma quelli di Focus ti hanno detto che l’avrebbero mandato in onda solo nel caso che Attivissimo si fosse prestato a fare dei controcapitoli? O hanno dato per scontato che Attivissimo avrebbe fatto dei controcapitoli, come se fosse uno di casa da quelle parti.
Alien2012
#42 Alien2012 2019-07-06 06:52
Citazione:
#13 peonia 2019-07-05 15:08 Aggiungo quanto dico di anni.. L'UNICA VERA RIVOLUZIONE CULTURALE SAREBBE BUTTARE LE TV! TOGLIERE LORO LA VOSTRA ENERGIA ED ATTENZIONE! BISOGNA IGNORARLI, SFANCULARLI, NESSUNARLI! E PAGATE PURE IL CANONE.... :cry:
Lo feci nel 2012 (al passaggio al digitale) mi costò circa 60 € e dovetti pure mandare la documentazione della AMSA (Azienda Milanese Servizi Ambientali) dove c'era scritto, tra le cose Televisore.
Però ora, visto che si paga nella bolletta della luce, tutti gli anni devo compilare un modulo, sul sito dell'Agenzia delle Entrate, per chiedere l'esenzione.
Sono completamente d'accordo con Te.
Se una decina di milioni di italiani la buttassero, sarebbero costretti a cambiare gli algoritmi dell' Auditel, per bilanciare la nuova situazione.
Il problema di questi algoritmi è che se sei un uomo o donna, con una età dichiarata, vivi in una città etc etc e sei 'omogeneo/a' al loro campione se quella sera esci a cena ti contano lo stesso.
Buttare i TV sarebbe una forma di boicottaggio, che è un passaggio catalogabile nella 4 via (che avevo suggerito nell'articolo precedente di Massimo "Ennesima presa per il culo da parte dell'Europa")
Quando si accorgeranno che il popolo sta da un'altra parte forse capiscono.
Occorre trovare altre forme di boicottaggio es. non acquistare più i Giornaloni.... quando perderanno le copie magari intuiranno che la gente sta manifestando in modo silenzioso.
Non è necessario fare come i gilet gialli (tanto gli italioti non scenderanno mai in piazza).
Guarderanno la TV, acquisteranno i Giornaloni poi verranno qui a lamentarsi di questo e quello, facendo diventare il sito come un bar digitale).
Herbert Marshall McLuhan it.wikipedia.org/wiki/Marshall_McLuhan disse (anni '50-'60 quando capì che la TV sarebbe divenuta questo strumento)""il medium è il messaggio"".
Buona Giornata

P.S.
P.S. Non è chiaro quante sono le famiglie che hanno il dispositivo (circa 20,000/30,000 una volta, però ora alcuni TV moderni hanno incluso un rilevatore) ma i Tv saranno Milioni di Milioni

Oggi, il sistema di rilevazione si avvale della collaborazione di circa 16.200 famiglie: oltre 30.540 rilevatori meter, attivi su altrettanti televisori, “fotografano” le scelte di circa 40.000 individui in ogni momento della giornata.
www.tpi.it/2019/02/19/auditel-come-funziona/
ItalHik
#43 ItalHik 2019-07-06 07:57
#42 Alien2012

Citazione:
Non è necessario fare come i gilet gialli (tanto gli italioti non scenderanno mai in piazza)
Basterebbe, tanto per cominciare, che milioni di italioti invece che starsene a casa andassero nei seggi per annullare la scheda elettorale scrivendoci sopra i motivi del loro "dissenso" (ma evidentemente fanno troppa fatica, o forse pensano che rimanersene comodamente a casa propria impensierisca di più lorsignori?)...

Citazione:
Non è chiaro quante sono le famiglie che hanno il dispositivo (circa 20,000/30,000 una volta, però ora alcuni TV moderni hanno incluso un rilevatore) ma i Tv saranno Milioni di Milioni
In futuro tutti i televisori diventeranno interattivi, quindi saranno i "rilevatori" a diventare milioni di milioni...

.
redazione
#44 redazione 2019-07-06 08:34
NOPLACE: Citazione:
Ma quindi se vado in un cinema di Rimini dove negli ultimi anni danno i film quelli più ricercati da "radical chic", posso chiedere di far vedere il film? Ma loro vogliono essere pagati? Non basta che facciano pagare un biglietto, ridotto? Anche nel caso di un cinema si potrebbe fare la chiacchierata via Skype?
La chiacchierata via Skype si può fare dovunque, basta avere il collegamento con la rete. Il problema è che le sale cinematografiche tradizionali non fanno questo tipo di operazioni. La loro programmazione è gestita a monte, dai distributori, e di fare una proiezione una tantum non gliene frega niente a nessuno. (A meno che tu conosca personalmente il gestore, e lo convinca della necessità assoluta e irrinunciabile di far vedere questo film a tutti quelli della zona).

***

GHISA: Citazione:
il sito vecchio e' di nuovo giu'
Ora vediamo cosa è successo, grazie

***

eartahhj Citazione:
@Massimo, se non lo hai già fatto, perchè non chiedere a Byoblu di streammare il tuo documentario oppure di partecipare il 15 giugno? Almeno Messora è una persona seria.
Il documentario non si presta allo streaming, e comunque i costi per organizzare una diretta streaming sono notevoli. Non ne vale la pena. Il film sarà comunque presto online.

***

MELFI: Citazione:
le tv La9 e TV8 le hai scartate a priori per qualche motivo? Hanno un discreto palinsesto...
Mi sono fermato a 7. Tanto la musica è sempre la stessa. Se la rete TV è abbastanza grande da raggiungere molta gente, allora non lo vogliono proiettare per non essere accusati di "complottismo". Se invece è troppo piccola, non interessa a me darglielo.

***

ALSECRET7: Citazione:
Ciao Massimo cosa vuol dire che in una tv generalista certi documentari non possono andare e troppo pericoloso per il pubblico ? Oppure questo pubblico non può capire certe tematiche ? Secondo me e ridicolo la risposta che a dato Mediaset come tutti gli altri del resto Forse è solo fifa ce troppa paura che qualcuno si faccia qualche domandina.
Quello della TV è un discorso complicato. La scelta di mettere o meno in onda qualche cosa dipende da diversi fattori, fra cui la "sete" presunta del pubblico, che va a controbilanciarsi con le potenziali critiche che potresti ricevere. Di fronte a questa alternativa, solitamente i dirigenti tv preferiscono non rischiare.

***

JENA130: Citazione:
Ma quelli di Focus ti hanno detto che l’avrebbero mandato in onda solo nel caso che Attivissimo si fosse prestato a fare dei controcapitoli?
No, è il contrario. Prima hanno chiesto ad attivissimo se voleva fare i controcapitoli, lui ovviamente ha risposto di sì, e a quel punto mi hanno proposto il format. Ma visto che io non avrei avuto la possibilità di replicare alle sue minchiate, ho rifiutato.
peonia
#45 peonia 2019-07-06 08:38
Alien, io l'ho buttata ormai da 15 anni, pure io ogni anno comunico alla Agenzia delle Entrate che non posseggo TV, una rottura perchè se dimentichi e la mandi più tardi, te la mettono comunque in bolletta e poi diventa un'altra rottura...

Già quando lessi nel 2000 "Cattiva maestra Televisione" di Karl Popper, www.youtube.com/watch?v=nYVtjqoyTqQ, e nel 2004 con "Manifesto con la Televisione" di Marcello Pamio, mi inquietai, mi convinsi che era usata molto negativamente.. e constatato personalmente che le balle che propalava erano troppe, ricordo, come in una foto, che la spensi, dicendomi "non avrai il mio cervello!! e l'ho rottamata! Hai voglia a dire ma è giusto informarsi, criticamente.... le onde che emana te le becchi comunque!
edo
#46 edo 2019-07-06 08:40
Massimo, i cosiddetti giornalisti e altri pavidi posti a difesa del rassicurante status quo, sono in difficolta' e non possiedono quella statura morale e consapevolezza di chi sa che il loro momento e' al tramonto. Si aggrappano al tempo, mentre la vita prende altre strade.
Ecco il motivo di proporre il film in questo modo, evitando di far sbranare il tuo lavoro da cani feroci.
La verita' sapra' trovare con te la sua strada e le sue occasioni.
Ti auguro di saper creare un punto di aggregazione, se riuscirai e' perche' c'e' un gran bisogno.
Buon lavoro! :hammer:
Nimrod66
#47 Nimrod66 2019-07-06 09:44
Caro Massimo, immagino e comprendo il tuo dispiacere, ma c'era da aspettarselo essendo Mediaset e Rai controllate da cani da guardia al servizio del sistema. Un controllo talmente forte da far passare in secondo piano il boom di ascolti che la trasmissione del film avrebbe incontrato. Per quanto mi riguarda, ho acquistato l'intera tua collezione di DVD e se dipendesse da me ne renderei l'obbligo di visione in tutte le scuole di ogni ordine e grado, Università comprese.

Grazie per il lavoro che fai. È per merito di gente con il tuo coraggio e le tue capacità che, piaccia o no, un giorno non lontano la verità verrà a galla e i lavori come i tuoi entreranno nei libri di Storia.

P.S.
Io ne avrei inviato una copia anche a Foa... giusto per vedere se anche lui è stato contagiato della malattia di Mentana.
Jurij
#48 Jurij 2019-07-06 10:12
Oramai la gente, caro Max, è tagliata fra due fronti, quelli che seguono ciecamente quanto viene proposto dallo standard è quelli che invece rimangono aperti ad ogni teoria. Questo secondo gruppo è poi suddiviso ancora in altri tre sottogruppi (qui dipende dal caso) : coloro che presa una nuova teoria la difendono fino alla morte, quelli invece che valutano le teorie in base alle reazioni della massa e gli ultimi, quelli del mio gruppo, che sospendono il giudizio non riuscendo ad ottenere delle certezze. Tra l’altro quelli del mio gruppo, non essendo ghettizzabili in un determinato gruppo, sono quelli più odiati. Piccola nota che ho imparato in questi ultimi dieci anni di vita: quando riguardo ad un accaduto si sente parlare di una teoria complottista, normalmente c’è sempre qualcosa di probabilmente vero.
P.S. Sassolino che mi fa male Max, avrei preferito di cuore che sulla questione della TP avessi sospeso il tuo giudizio. Non è una critica, è comunque una sensazione che ho dentro.
MaxpoweR
#49 MaxpoweR 2019-07-06 10:18
Hai provato a contattare national geographics o Discovery channel? Solitamente sui loro canali mandano in onda anche questi documentari non proprio allineati con le favole del main stream
redribbon
#50 redribbon 2019-07-06 10:20
Citazione:
mi stavano dicendo apertamente che il loro scopo non era affatto quello di appurare la verità sui viaggi lunari, ma piuttosto di confondere il pubblico, lasciandolo intenzionalmente nel dubbio, anche se questo avesse comportato il mandare in onda delle bugie plateali come quelle che racconta regolarmente Attivissimo. Era il debunking allo stato dell'arte, pianificato a tavolino, e pure dichiarato apertamente.


c'è chi dice (Ryszard Kapuscinski) che
"I media sono un giocattolo in mano ai ricchi. E i ricchi lo usano per diventare ancora più ricchi"

www.tragicomico.it/.../

finché sarà così anche e soprattutto la nuova Pearl Harbor sull'11 settembre non lo trasmetteranno mai in tv, ed è un vero peccato.
starburst3
#51 starburst3 2019-07-06 10:24
Redazione
Citazione:
LA7: Vista la recente mutazione di Enrico Mentana da vero giornalista a servetto del potere (ha persino accettato un premio da parte del CICAP, nell'acme del suo trasformismo), ho pensato bene di non mandarglielo nemmeno. Sono certo di aver fatto buona cosa, risparmiando almeno i soldi della spedizione.
Mentana chi?? :-D
Mediaset e Rai :
Per loro e i loro spettatori dedico un pezzo tratto dal film ...Scipione detto anche l'africano, ambientato nella Roma di 2000 anni fa', girato nel 1970, attualissimo nel suo contenuto:



Dipinsi l'anima su tela anonima
GianRa
#52 GianRa 2019-07-06 10:26
Ho prestato "American Moon" a diversi conoscenti , queste le reazioni :
1) Sono balle !
2) Il Mazzucco , quello complottista dell' 11 settembre ?
3) E' impossibile che non siano andati sulla Luna

Per cui non ho più voluto prestare il docufilm a nessuno . E' inutile
Alien2012
#53 Alien2012 2019-07-06 11:03
Citazione:
#43 ItalHik 2019-07-06 07:57 Basterebbe, tanto per cominciare, che milioni di italioti invece che starsene a casa andassero nei seggi per annullare la scheda elettorale scrivendoci sopra i motivi del loro "dissenso" (ma evidentemente fanno troppa fatica, o forse pensano che rimanersene comodamente a casa propria impensierisca di più lorsignori?)...
In realtà non basta.
Occorre fare Astensionismo attivo per il non voto

È facoltà dell’elettore recarsi al seggio, far vidimare il certificato elettorale e subito dopo avvalersi del diritto di rifiutare la scheda. È necessario assicurarsi che lo scrutatore o il presidente di seggio, scrivano a verbale che abbiamo deciso di avvalerci di tale opzione. Inoltre, se lo vogliamo (non é obbligatorio), é possibile far scrivere in calce al verbale, una dichiarazione in cui spieghiamo le motivazioni del nostro non voto (es.: ‘Nessuno dei partiti mi rappresenta’).
www.soldioggi.it/.../
Ma ci vogliono gli attributi dato che poi quelli in fila iniziano a lamentarsi.
Da fare all'apertura dei seggi (alle 7:00) sperando che il/la Presidente del seggio sia al corrente della legge.
Quindi occorre portarsi una copia della legge etc etc.

Per i TV concordo, oramai siamo fregati (non penso che i nuovi TV si possano scollegare dal Wifi)
Alien2012
#54 Alien2012 2019-07-06 11:06
Citazione:
#45 peonia 2019-07-06 08:38
:hammer:
charliemike
#55 charliemike 2019-07-06 11:42
... invece ho appena visto stamattina (ma è roba vecchia) lo spot di FOCUS in televisione dove preannunciano il programma "Luna, ci siamo andati davvero?"
Si sono premurati di annunciare che parleranno di teorie di complotto, e il conduttore sarà Massimo Polidoro (CICAP) coadiuvato da attivissimo, "giornalista e debunker". :perculante: :perculante:

@Massimo, stavo pensando (si, è pericoloso pensare, lo so :hammer: ):
vista la faccia di tolla che hanno, non potrebbero estrapolare parti del tuo film, che sicuramente hanno, e inserirle nel programma?
Hanno bisogno di mostrare le teorie "complottiste" e cosa c'è di meglio del tuo film che le racchiude tutte in un unico posto facilmente reperibile da chiunque?
ItalHik
#56 ItalHik 2019-07-06 11:57
#53 Alien2012

Citazione:
In realtà non basta. Occorre fare Astensionismo attivo per il non voto...
...Ma ci vogliono gli attributi dato che poi quelli in fila iniziano a lamentarsi. Da fare all'apertura dei seggi (alle 7:00) sperando che il/la Presidente del seggio sia al corrente della legge. Quindi occorre portarsi una copia della legge etc etc.
Ammesso che chi presiede il seggio te la faccia poi fare, la dichiarazione...Tutto sommato, mi sembra più semplice, meno rischioso e ugualmente efficace il mio "astensionismo motivato", specialmente se preceduto da un'opportuna campagna di sensibilizzazione via social media per coinvolgere il maggior numero di persone possibile...

.
redazione
#57 redazione 2019-07-06 12:11
JURIJ: Citazione:
Sassolino che mi fa male Max, avrei preferito di cuore che sulla questione della TP avessi sospeso il tuo giudizio. Non è una critica, è comunque una sensazione che ho dentro.
Mi dispiace. Se qualcuno vuole telefonarmi e spiegarmi A VOCE, DI PERSONA, come funzionano le varie questioni delle rotte aeree, dei satelliti, delle eclissi, della gravità ecc, sono disponibile a cambiare idea in qualunque momento. Ma non mandatemi perfavore i video di Tinelli o di altri personaggi simili. Questi. mi fanno solo irritare ancora di più.

***

NIMROD66: Citazione:
Io ne avrei inviato una copia anche a Foa... giusto per vedere se anche lui è stato contagiato della malattia di Mentana.
Ho buoni motivi per credere che non sia stato contagiato. Il problema è che il presidente della RAI ha potere ZERO sulle decisioni di programmazione. Anzi, se prova ad immischiarsi rischia di grosso.

***

CHARLIEMIKE: Citazione:
vista la faccia di tolla che hanno, non potrebbero estrapolare parti del tuo film, che sicuramente hanno, e inserirle nel programma?
Hanno solo da provarci. E' la volta che mi faccio finalmente un bel gruzzolo di soldi (denunciandoli per violazione di copyright).
juss
#58 juss 2019-07-06 12:30
Secondo me se chiedi a CANALE 9 ITALIA di Padova te lo proietta. E' una tv regionale certo, non nazionale...
damiano78
#59 damiano78 2019-07-06 12:34
Scusa Massimo, allora hai dato tu l'idea a Focus tv di fare questa pagliacciata....
www.youtube.com/watch?v=1-KaCfvJQMo
Pensoso
#60 Pensoso 2019-07-06 12:54
Focus? quello stesso canale che manda (o mandava prima che lo acquistasse Mediaset) ogni giorno vari programmi in cui si dava per accertata e vera qualsiasi testimonianza su alieni che sbucavano come funghi dietro ogni angolo, senza nemmeno il contraddittorio o la semplice dichiarazione opposta...

Forse proprio perché il documentario è troppo credibile, non lo mandano in onda...
Pensoso
#61 Pensoso 2019-07-06 12:58
Citazione:
damiano78 #59 damiano78 2019-07-06 12:34 Scusa Massimo, allora hai dato tu l'idea a Focus tv di fare questa pagliacciata.... www.youtube.com/watch?v=1-KaCfvJQMo
ecco... praticamente se la cantano e se la ridono, e sollevando il polverone su "qualcuno dice che non è vero" come molto si dice in rete, sperano di pompare gli ascolti. Basterà non guardarlo (almeno per chi ha il rilevatore Auditel...).
charliemike
#62 charliemike 2019-07-06 13:06
#59 damiano78

E' proprio lo spot di cui parlavo prima.

Avevo dimenticato la frase della voce fuori campo:
"Massimo Polidoro e Paolo Attivissimo si confronteranno sulle varie teorie di complotto."

Un confronto si fa tra persone con diversi punti di vista, non tra chi la pensa allo stesso modo.
gbhnjk
#63 gbhnjk 2019-07-06 14:09
Dopo le decine di ore passate ad osservare in dettaglio le foto di Curiosity, confrontandole con ciò che si vede su YT sull'argomento, mi sono fatto l'idea che siano all'opera stuoli di debunker in attività perenne, penso pagati, perchè è un compito per gli occhi da stress. Curiosando nel link postato da pensoso, ho riproposto la domanda sui manufatti terrestri disegnati su Marte.
fefochip
#64 fefochip 2019-07-06 16:45
#44 redazione
Citazione:
Mi sono fermato a 7. Tanto la musica è sempre la stessa. Se la rete TV è abbastanza grande da raggiungere molta gente, allora non lo vogliono proiettare per non essere accusati di "complottismo". Se invece è troppo piccola, non interessa a me darglielo.
scusa ma perche se è troppo piccola non ti interessa?
allora che ti serve andare all'eliseo? sono solo 256 posti

tra l'altro netflix ha un bel film dei terrapiattisti in catalogo
quindi se glielo proponi facendo finta di essere uno sciroccato come loro perche no?
poi se loro dicono di no ok ma netflix non sarebbe male
Escape2013
#65 Escape2013 2019-07-06 16:47
Se ne vale economicamente la pena io concretizzerei con Focus.
Un'opera del genere merita la maggiore visibilità possibile, al netto degli inevitabili compromessi.
fefochip
#66 fefochip 2019-07-06 16:50
#62 charliemike

Citazione:
Un confronto si fa tra persone con diversi punti di vista, non tra chi la pensa allo stesso modo.
praticamente da sempre il cicap è autoreferenziale
accetta (leggi: propone) confronti solo con i dementi, fattucchiere , maghi o in tutti quei casi in cui sono sicuri di vincere

nemmeno con Armanetti (rabdomante) il cicap ha avuto le palle di confrontarsi
pencri93
#67 pencri93 2019-07-06 17:22
Citazione:
Se ne vale economicamente la pena io concretizzerei con Focus.
Un'opera del genere merita la maggiore visibilità possibile, al netto degli inevitabili compromessi.
A proposito Max, ma due anni fa non andò in onda il tuo documentario su LA7 con lo stesso format che ti ha proposto Focus? Se non sbaglio, mandarono prima i tuoi spezzoni, e poi la risposta "ufficiale".

Che differenza c'è fra le due cose?

Secondo me un documentario come American Moon vale comunque la pena di farlo vedere. Anche solo per far conoscere il tuo nome a più gente possibile. Arrivano per American Moon, e magari restano per La Nuova Pearl Harbour, o scoprono trattamenti alternativi per il cancro, o magari le porcherie che ci sono nei vaccini.

Incasseresti qualcosa, aumenteresti comunque il tuo seguito, e potrai in ogni caso divertirti a sbufalare nuovamente Attivissimo il giorno dopo il documentario ( e se ti interessa raggiungere più persone potresti usare parte dell'incasso per promuovere il tuo video-risposta).


Ovviamente non ho la tua prospettiva, ma dalla mia vedo una valanga di PRO e pochissimi contro.
JProctor
#68 JProctor 2019-07-06 17:41
Volete sentire il colmo della sfacciataggine? Giusto per inacidire un po' il sangue di Massimo...

Te le starai rimangiando ora le belle parole riservate a Polidoro durante la diretta su Border Nights, eh Massimo? :hammer:
rafterry
#69 rafterry 2019-07-06 18:08
@Massimo

No scusa mi sono espresso male:

Se organizzo una cosa a Torino, gli “amici” a cui alludevo son gente simpatizzante del CICAP & Co. Quindi a sto punto vorrei invitare TUuuuUuuUuTTO cicap al completo. E io na discussione con te su Skype non la so affrontare, sono preparato su argomenti aerospaziali sì, ma alla discussione vorrei tutti al completo: tu e tutti quelli che si sentono preparati in materia.. vi ospito a casa mia ma dovete venire PERFORZA :hammer:
bakeka
#70 bakeka 2019-07-07 01:29
Lo sbarco sulla Luna attestato da Paolo Attivissimo? Sulla sua attendibilità ci avevo già scritto su l’Antidiplomatico nel quale segnalavo un articolo del nostro che faceva sua la “notizia” secondo la quale nella Corea del Nord le famigliole che si fanno fotografare con Kim Jong Un e che manifestano un “entusiasmo inadeguato” sono condannate o alla deportazione o a morte. Tra l’altro, ci sarebbe da domandarsi perché mai queste famigliole si facciano fotografare con Kim Jong Un.

Qui il mio articolo:
www.lantidiplomatico.it/.../6119_18293

e qui l’articolo di Attivissimo
bufalopedia.blogspot.com/.../...

Francesco Santoianni
Alien2012
#71 Alien2012 2019-07-07 06:46
Citazione:
#56 ItalHik 2019-07-06 11:57 #53 Alien2012 Ammesso che chi presiede il seggio te la faccia poi fare, la dichiarazione...Tutto sommato, mi sembra più semplice, meno rischioso e ugualmente efficace il mio "astensionismo motivato", specialmente se preceduto da un'opportuna campagna di sensibilizzazione via social media per coinvolgere il maggior numero di persone possibile...
ItalHik il problema è come vengono contate le schede:
- Il/la Presidente deve permetterlo, dato che c'è una legge; in caso contrario chiami il Capo dei Carabinieri che c'è in ogni sezione elettorale dichiarando che ti viene violato un diritto. Ma anche qui ci vogliono gli attributi (la fila protesta, etc etc)
Non voglio tediarti con le ricerche che ho fatto su come vengono contate le schede bianche nullle etc etc (ogni legge elettorale ha una disposizione in merito, ovviamente dipende dalla maggioranza che sta in parlamento, che non vuole perderle).
Comunque hai ragione il metodo più sicuro è annullare la scheda con grandi croci e righe, dato che una scheda bianca in mano ad uno scrutatore, con la penna, potrebbe d'incanto diventare un voto.
Quindi come far apparire il Dissenso ? (la somma delle schede nulle, bianche, e i non votanti)
Elezioni politiche italiane del 2018 Affluenza è stata 72,93
Elezioni politiche italiane del 2013 Affluenza è stata 75,19
Gli italiani sono un popolo che va a votare, magari per una miriade di partiti, quindi le schede di cui sopra non contano un c....
Occorrerebbe che le percentuali fossero sotto il 50% se
Citazione:
"astensionismo motivato", specialmente se preceduto da un'opportuna campagna di sensibilizzazione via social media per coinvolgere il maggior numero di persone possibile
funzionasse, ma anche qui occorre fare uno sforzo informatico (twitter, facebook, etc etc) immane.
Dobbiamo contattare qualche russo (Putin) :-D
Roberto70
#72 Roberto70 2019-07-07 07:06
Ha ragione PoMidoro, in effetti patti ha risposto dicendo che secondo lui pezzi di aereo grandi come valigette sono in grado di volare per quattordici km :-D
In effetti anche io se mi metto a correre sono in grado di fare 9 secondi netti sui 100 mt (a parole)
paolomerella
#73 paolomerella 2019-07-07 09:58
Buongiorno Massimo, se trovassi un cinema nella mia città disposto a proiettarlo potrebbe interessarti? oltre che farlo conoscere a più persone poterne ricavare qualcosa non sarebbe male credo.
Signore di Gibelletto
#74 Signore di Gibelletto 2019-07-07 11:34
Come già scritto su questo sito la società occidentale, e certamente quella italiana, ha come proprio fondamento, un atteggiamento fideistico nei confronti della Scienza, quel che si chiama "Scientismo", che nulla ha a che fare con lo studio nelle diverse branche scientifiche,i cui ministri del Culto sono i Filosofi della Scienza, I Giornalisti dei Media Mainstream, i Biologi Evoluzionisti.
Esattamente come nel Cristianesimo Cristo mostrò la propria divinità tramite la resurrezione e l'ascesa al Cielo, e la cultura occidentale delle società che ci hanno preceduto, da quella romana in poi, si conformò su tale rivelazione, la cultura attuale si basa sulla rivelazione del Profeta Darwin (e la sua teoria, non essendo in nessuna maniera verificabile, è appunto un Dogma) e sulla nuova ascesa al cielo rinnovata secondo i crismi della modernità (il viaggetto verso la luna). Si fonda così una perfetta "religione laica", appunto lo Scientismo, che "informa" (in senso dantesco) l'intero occidente dell'homo economicus, in cui si postula, contro ogni evidenza, la fede nelle "magnifiche sorti e progressive" di un'umanità che in Occidente appare sempre più spaesata e infelice, ma può, insieme alla Chiesa Romana, ridotta ad una simpatica setta New Age dall'attuale capo, gioire infine di un nichilismo rigorosamente ateo e scientista.
Andare a discutere i "sacri dogmi" del Culto, come il Darwinismo o l'ascesa con il razzetto di cartapesta al Cielo, merita certamente non il rogo, che non è più di moda, ma almeno l'indifferenza.
Mazzucco insieme a Messora, a Lannes, a Grimaldi, è, a mio parere, tra i migliori giornalisti italiani. Tuttavia la sua lotta, la loro lotta, per far emergere la verità dei fatti, in una società come l'attuale, può suscitare solo l'irritazione delle oligarchie che hanno chiaro che se crollano le fondamenta che sorreggono l'impalcatura sociale attuale anche il resto può agevolmente crollare. Le reti televisive sono la "longa manus" del "potere costituito", non sono certo luoghi di esercizio del libero pensiero, e dubito che la loro censura permetterebbe ad un documentario ottimo ed "eversivo" come quello di Mazzucco di andare "su tutti gli schermi".
Perla
#75 Perla 2019-07-07 12:31
Massimo Emilio Polidoro fa il “giornalista”, ed è inoltre segretario nazionale del CICAP . E’ come se Hitler volesse fare uno speciale dedicato ai “complottisti democratici” coadiuvato da Goebbels (Attivissimo) e senza interlocutori. Il “Giornalismo informativo” è una figura retorica (ossimoro) consistente nell'accostare, nella medesima locuzione, parole che esprimono concetti contrari.
Se riesco a prenotarmi verrò a Roma per la proiezione.
Falchetto
#76 Falchetto 2019-07-07 12:56
Onestamente non capisco perché cerchi referenti dove sai di non poterne trovare.
Come hai fatto giustamente notare la TV pubblica/generalista non vuole il tuo documentario.
D'altra parte tu sei sicuro di volere che il tuo documentario vada in onda sulla TV pubblica/generalista? E' un pubblico di vecchi rincoglioniti che non vogliono essere disturbati.
Le persone con un minimo di attività cerebrale la sera non stanno su Rai2 e nemmeno su canale5.

Vuoi arrivare a TANTE PERSONE? Prova su Netflix, come ti è già stato consigliato. Pubblicano di tutto.
Doc Terrapiatta: www.netflix.com/it/title/81015076
Doc Area51: www.netflix.com/it/title/81083891
Su Netflix - essendo un catalogo e non un canale TV - non potranno mai metterti in trappola lasciando l'ultima parola all'attivissimo di turno.
Chi vuole vedere il tuo film lo vede nudo e crudo senza appendici o input esterni.
E se attivissimo vuole "replicare" gli tocca girarsi il suo documentario e farselo pubblicare.

ps. qualsiasi centro sociale proietterebbe senza problemi i tuoi film e non solo American Moon.
charliemike
#77 charliemike 2019-07-07 13:13
#67 pencri93
Suppongo che tu stia parlando di quel "confronto" sull'11/9 di Mentana, dove venivano discusse le tesi complottistiche e le verità ufficiali.
In quel programma erano previsti degli spezzoni dal film di Massimo, subito controargomentati da "un debunker a caso", senza dare a Massimo la possibilità di replicare.

In buona sostanza hanno fatto fare a Massimo la figura dell'orso che balla.

La differenza fra allora e adesso è molto semplice: Massimo non farà nuovamente l'orso che balla.
Falchetto
#78 Falchetto 2019-07-07 13:18
A proposito Max, ma due anni fa non andò in onda il tuo documentario su LA7 con lo stesso format che ti ha proposto Focus? Se non sbaglio, mandarono prima i tuoi spezzoni, e poi la risposta "ufficiale".

Che differenza c'è fra le due cose?


Nessuna, è proprio per questo che ha rifiutato. E ha fatto bene.
Mettersi nelle mani di Mentana la prima volta è stato un errore e secondo me in quella occasione Massimo è stato ingenuo.
ItalHik
#79 ItalHik 2019-07-07 15:11
#71 Alien2012

Citazione:
Quindi come far apparire il Dissenso ? (la somma delle schede nulle, bianche, e i non votanti)
Appunto annullando la scheda non "con grandi croci e righe", ma, molto più efficacemente, scrivendoci sopra le ragioni che ognuno ha per contestare l'attuale classe politica ("Non voto perché..." e chi più ne ha ne metta, non credo che mancherebbero le motivazioni da esternare!)...
E' ovvio che per la riuscita della protesta sarebbe di estrema importanza reclamizzarla il più possibile in modo da convincere a parteciparvi la maggior parte degli attuali milioni di "astensionisti"...

.
evitamina
#80 evitamina 2019-07-07 22:49
Si potrebbe inviare una mail a questo indirizzo e spiegare con parole proprie o con delle parole precise il perché non dare spazio al parere documentato di un cittadino che paga il canone. Il solo rischio che si può correre e quello di essere ignorati, bisogna decidere solo se ne vale la pena. La mia mail è pronta, c'è bisogno del consenso dell'ideatore del video? Saluti.
Andoram
#81 Andoram 2019-07-08 00:25
Citazione:
#58 juss 2019-07-06 12:30 Secondo me se chiedi a CANALE 9 ITALIA di Padova te lo proietta. E' una tv regionale certo, non nazionale...
Una possibilità potrebbe proprio essere quella di far cooperare più emittenti locali e far trasmettere il tuo documentario su scala nazionale in contemporanea... certo c'è da farsi il mazzo a contattare tutti i vari direttori ma alla fine avresti una copertura nazionale, del resto il discusso giornalista Panzironi è riuscito a "bucare" la coltre grigia dei vari media e a farsi conoscere su scala nazionale merito in gran parte ( la rete ha fatto il resto ) delle TV locali che sono sicuramente meno vincolate, e sicuramente (almeno alcune ) anche desiderose di "far notizia".
Andoram
#82 Andoram 2019-07-08 00:38
#42 Alien2012

Citazione:
Quando si accorgeranno che il popolo sta da un'altra parte forse capiscono.
Ho l'impressione che il popolo non sta da nessuna parte e nello stesso tempo è talmente fluido che non capisce più niente, non sa e non vuole sapere ( parlo ovviamente della massa )
e loro ( TV e vari gruppi di potere ) lo sanno infatti le risposte date a Massimo confermano ( casomai c'è ne fosse bisogno ) il loro servizio indefesso alla costruzione o meglio alla destrutturazione di quella ormai piccola parte rimasta chiamata cittadino.
Vapensiero
#83 Vapensiero 2019-07-08 08:26
Dovrei essere a Roma in quei gg. Farò il possibile per venire a vederlo. Non mi meraviglia affatto la reazione delle TV, sono mezzi di disinformazione di massa, pertanto...
penta
#84 penta 2019-07-08 09:58
Mi sarebbe piaciuto sentire una (non?) risposta da parte della Nove.
Alien2012
#85 Alien2012 2019-07-08 10:56
Citazione:
#79 ItalHik 2019-07-07 15:11 scrivendoci sopra le ragioni che ognuno ha per contestare l'attuale classe politica
Ho fatto una ricerca veloce ma non ho trovato nulla.
M'interessava sapere se durante lo spoglio il/la Presidente/scrutatore/trice avessero l'obbligo di leggere ad alta voce il contenuto della scheda, come Tu suggerisci.
Comunque rimarrebbe una cosa ristretta al seggio, che non verrebbe riportata sui verbali in quanto la scheda sarà contata tra quelle nulle

Qui uno stralcio da un sito
Ma durante lo scrutinio potrebbe diventare bianca, se non contiene alcun segno né di voto né di altro tipo, o nulla, quando sono presenti scritture o segni tali da far ritenere che il lettore ha voluto farsi riconoscere, non risultano autenticate o quando la volontà dell’elettore non si è espressa univocamente. Ci sono poi le schede non valide per le liste, come quando non risulta comprensibile per quale lista di consiglieri l’elettore abbia voluto esprimere preferenza.

Rimango dell'idea che occorra sentire Putin :hammer:
ItalHik
#86 ItalHik 2019-07-08 11:29
[OT]

Sull'opportunità/necessità di disporre di almeno un canale del digitale terrestre totalmente indipendente ed autogestito-finanziato ho insistito più volte col Movimento 5s, alla fine "qualcuno" rispose che sarebbe stato un onere inutile con la prospettiva di finirci per discutere soltanto "di caccia e pesca"...
(Questa la replica fatta da Grillo - o chi per lui - a commento di quanto emerso con l'ultimo sondaggio effettuato a suo tempo ed ancora aperto a tutti, iscritti o non iscritti)

.
fringui87
#87 fringui87 2019-07-08 11:35
mi accodo a chi propone NETFLIX, ha 1,5 milioni di abbonati in italia, non sottovalutarlo e ascoltaci!
Satirus
#88 Satirus 2019-07-08 12:42
Redazzucco hai letto questo?
Insomma, ci siamo stati o no? Per quello che può interessare ai lettori de Il Fatto Quotidiano, la mia personale opinione è che no, sulla Luna non si saremmo mai potuti andare con la tecnologia degli anni 60, tant’è vero che non riusciamo ad andarci neanche oggi. Ma naturalmente della mia opinione chissenefrega, e poi come è possibile che in mezzo secolo non sia mai venuta fuori la verità sulla conquista mai avvenuta del nostro satellite?

Per fortuna, esistono altri positivisti-scientisti oltre al sottoscritto, non inclini ad accettare qualsiasi cosa venga loro propinata dalla propaganda di turno, ma determinati a verificare le miriadi di supercazzole inventate dalla Nasa in 50 anni per compiacere i presidenti di turno. E’ il caso di Massimo Mazzucco
continua qui ...
www.ilfattoquotidiano.it/.../5308567
charliemike
#89 charliemike 2019-07-08 13:07
Citazione:
Ho l'impressione che il popolo non sta da nessuna parte e nello stesso tempo è talmente fluido che non capisce più niente, non sa e non vuole sapere ( parlo ovviamente della massa )
e loro ( TV e vari gruppi di potere ) lo sanno infatti le risposte date a Massimo confermano ( casomai c'è ne fosse bisogno ) il loro servizio indefesso alla costruzione o meglio alla destrutturazione di quella ormai piccola parte rimasta chiamata cittadino.
Il popolo altro non è che un gregge di pecore che segue il culo della pecora che gli sta davanti, e la prima segue il montone legato al pastore, senza contare i cani che girano attorno e impediscono alle pecore di andarsene per conto loro.
eartahhj
#90 eartahhj 2019-07-08 13:54
Per curiosità quale sarebbe la risposta migliore da dare a chi sostiene che le fasce di Van Allen siano innocue (con la prova che ci sono passate in mezzo un sacco di sonde e di persone)? A parte il "non è detto che abbiano davvero superato le fasce di van allen", c'è qualcosa di più concreto?

Non lo chiedo per voler avere risposte pronte, ma sicuramente qualcuno ne sa più di me e magari mi indica delle cose che non conosco o che non avevo tenuto in considerazione.

Vedi ad esempio quanto sostenuto in www.siamoandatisullaluna.com/.../

Interessante il fatto che non conscevo per cui le fasce di Van Allen vanno dai 1000 ai 6000 km di altitudine (fascia interna) e i 10.000 - 65.000 (fascia esterna).
La ISS è intorno ai 320-400 km di altitudine focus.it/.../a-che-altezza-arrivano-i-satelliti
La maggior parte dei satelliti viene collocata in "orbita bassa" (tra i 300 e i 2.000 km di altitudine) [stesso link di cui sopra]

Altri satelliti, per esempio quelli per telecomunicazioni o meteorologici, viaggiano invece in orbita geostazionaria, a 35.786 km di altezza e nel piano equatoriale. Qui impiegano esattamente un giorno per compiere una rivoluzione, e perciò da Terra appaiono immobili. Ad altezze intermedie viaggiano satelliti che devono muoversi nel cielo ma essere visibili su grandi aree, come quelli per il Gps. [stesso link di cui sopra]

Immagino però ci sia una bella differenza tra un satellite meteorologico e una sonda con persone a bordo, anche in fatto di schermature contro le radiazioni.
Ferrari
#91 Ferrari 2019-07-08 14:33
Se qualcuno si mette a ridere chiedetegli di spiegargli come mai per la missione Horizons attraversare le fasce di Van Allen sia un problema, visto che in teoria le "missioni lunari" sono andate avanti e indietro senza problemi. Se qualcuno proverà a dare una spiegazione vi assicuro che quelli che si spanceranno dalle risate sarete voi.
charliemike
#92 charliemike 2019-07-08 15:08
#91 Ferrari 2019-07-08 14:33
Citazione:
Se qualcuno si mette a ridere chiedetegli di spiegargli come mai per la missione Horizons attraversare le fasce di Van Allen sia un problema, visto che in teoria le "missioni lunari" sono andate avanti e indietro senza problemi. Se qualcuno proverà a dare una spiegazione vi assicuro che quelli che si spanceranno dalle risate sarete voi.
Magari fosse così facile...

luogocomune.net/.../...
Dusty
#93 Dusty 2019-07-08 16:00
@satirus: ottima pubblicità quella del fattoquotidiano: hai visto quanti commenti?

Pare che ll'argomento riscalda gli animi delle persone al pari del discorso sui vaccini :hammer:

Consiglio ai fortunati che potranno essere presenti (io no purtroppo) di portarsi dietro abbondanti telecamere e riprendere quanto più possibile :-)
JProctor
#94 JProctor 2019-07-08 16:02
#90 eartahhj
Citazione:
Per curiosità quale sarebbe la risposta migliore da dare a chi sostiene che le fasce di Van Allen siano innocue (con la prova che ci sono passate in mezzo un sacco di sonde e di persone)? A parte il "non è detto che abbiano davvero superato le fasce di van allen", c'è qualcosa di più concreto?
Si.


Anche se la prima è prioritaria sulla seconda. Poiché sta a loro dimostrare che le abbiano potute passare.
veljanov
#95 veljanov 2019-07-08 16:12
E l'emittente sarda Videolina? Pensavo fossero in gamba loro...
eartahhj
#96 eartahhj 2019-07-08 16:30
Grazie charliemike dopo leggo la discussione in modo più attento.

Grazie anche JProctor. Il problema però rimane, al di là di fallacie logiche o altro: se io sostengo che le Fasce di Van Allen non sono oltrepassabili da un mano, dovrei poterlo dimostrare. Posso dire che nessun umano le abbia mai passate, ma la risposta ovvia che mi arriva è che ci sono una serie di missioni documentate che hanno spedito degli esseri umani oltre le fasce di van allen (vedi allunaggio del 69). Se dico che non è vero, la risposta ovvia è qualcosa tipo "Allora vuoi dire che la NASA avrebbe messo a tacere centinaia di migliaia di persone e di queste nessuna ha mai detto la verità? E poi, per quale motivo tutte le nazioni del mondo avrebbero scelto di tacere su questa presa in giro degli USA (in particolare la Russia)?".

È possibile dimostrare che non vi siano missioni spaziali con equipaggiamento umano che abbiano superato le Fasce?
È possibile dimostrare per quale motivo nessuno abbia sbugiardato gli USA?

Lo so che ad andare avanti così potremmo continuare all'infinito... È anche vero però che come io posso chiedere di dimostrare che le Fasce siano state superate, allo stesso tempo dovrei dimostrare il contrario se lo sostengo.
redazione
#97 redazione 2019-07-08 17:00
earthhj: Citazione:
Per curiosità quale sarebbe la risposta migliore da dare a chi sostiene che le fasce di Van Allen siano innocue.
Chiedigli di spiegarti perchè Van Allen le avrebbe definite "mortali", è perchè ha scritto: "non è pensabile attraversarle senza prima sviluppare una tecnolgia completamente nuova per proteggerci dalle radiazioni".

E poi casomai chiedigli come mai Alan Bean dice nella famosa intervista "Non credo che siamo andati abbastanza in alto da raggiungerle".
redazione
#98 redazione 2019-07-08 17:01
Vi sto leggendo tutti sul fatto. E' diventente leggervi "fuori casa", in missione punitiva.

Grazie.
Crotti
#99 Crotti 2019-07-08 17:28
io intanto ho scritto a Polidoro e Patti su Twitter, invitandoli a rispondere alle 42 domande di American Moon, con annesso link diretto alla pagina delle domande.Questo 3 giorni fa ormai, quando Polidoro si bullava del fatto che avrebbe fatto su Focus una puntata con Attivissimo riguardo agli sbarchi lunari con annesse teorie del complotto; teorie che naturalmente i nostri eroi sceglieranno ad "hoc", parlando di cose già spiegate da anni come l'assenza di stelle, i fiducials che nelle foto sembrano sparire dietro agli oggetti, la differenza fra la forma della suola degli stivali lunari e quella esposta al museo della NASA e cagate del genere.Insomma, si ergeranno a saputelli smontando presunte prove contro gli allunaggi risalenti agli anni 70 ed 80 e già ampiamente spiegate e sbugiardate dai noi "lunacomplottisti" stessi, ma questo certo non lo diranno.Come ovviamente non diranno nulla riguardo alle prove più schiaccianti e che sono tutt'ora senza risposta, molte delle quali presenti in American Moon.Concludendo la pippa televisiva di 2 ore più inutile e bugiarda di sempre, con una parata di facce di culo ridacchianti, che chioseranno dicendo "Come via abbiamo CHIARAMENTE DIMOSTRATO questa sera, le teorie dei complottisti sono state tutte smontate DEFINITIVAMENTE.
Senza naturalmente aver mostrato nulla tranne che il solito circo delle pulci, lo zero mischiato al nulla e centrifugato con il niente....ma tanto agli scemoni che accendono la TV e pensano di essere informati per il solo fatto che "se l'hanno detto in TV è sicuramente vero", cosa vuoi spiegare o far capire?Sono questi la miglior cassaforte peri i cazzari come i CICAP Boys....per fortuna l'orologio biologico gioca a nostro favore, almeno quello.
Benis67
#100 Benis67 2019-07-08 18:59
kamiokande
#101 kamiokande 2019-07-08 19:13
@ eartahhj
Citazione:
Per curiosità quale sarebbe la risposta migliore da dare a chi sostiene che le fasce di Van Allen siano innocue (con la prova che ci sono passate in mezzo un sacco di sonde e di persone)? A parte il "non è detto che abbiano davvero superato le fasce di van allen", c'è qualcosa di più concreto?
Mi duole andare contro corrente ma le fasce, pur non essendo innocue, si possono superare. Purtroppo i paper di Van Allen sono stati travisati, lui sostiene che non vi si possa permanere ma non che non si possano attraversare , e comunque anche i dati delle missioni sovietiche lo confermano.
Citazione:
È possibile dimostrare che non vi siano missioni spaziali con equipaggiamento umano che abbiano superato le Fasce?
Sì, basta osservare le dosi di radiazione cosmica assorbita durante le missioni Apollo che sono almeno un paio di ordini di grandezza più bassi di quelli che avrebbero dovuto essere nello spazio oltre le fasce, ma che invece sono perfettamente in linea con le misurazioni effettuate dalle sonde Kosmos sovietiche che hanno volato in orbita bassa, benché ad inclinazioni di 60° circa.

@ Ferrari #91

Citazione:
Se qualcuno si mette a ridere chiedetegli di spiegargli come mai per la missione Horizons attraversare le fasce di Van Allen sia un problema, visto che in teoria le "missioni lunari" sono andate avanti e indietro senza problemi. Se qualcuno proverà a dare una spiegazione vi assicuro che quelli che si spanceranno dalle risate sarete voi.
Mi indicheresti per favore un link dove poter trovare informazioni in merito ai problemi della missione New Horizons rispetto alle fasce di Van Allen?
eartahhj
#102 eartahhj 2019-07-08 19:43
Può essere questa una risposta valida alla "deadly Belt" citata da Van Allen?

www.nasa.gov/.../SMIII_Problem7.pdf

Per Alan Bean presumo sia questo
breve www.youtube.com/watch?v=dHfsHYg7Yoo
esteso www.youtube.com/watch?v=1bbPzX-dfV4
redazione
#103 redazione 2019-07-08 20:17
eartahhj: come ho già spiegatoi nel film, quello delle FVA non è un argomento che si può risolvere in modo secco. Infatti io non dico mai, nel film, che siano insuperabili. Faccio notare che prima del 67 lo erano, che fra il 68 e il 72 non lo erano più, e poi che oggi sono tornare ad esserlo.

Quindi, chiedo spiegazioni.
gbhnjk
#104 gbhnjk 2019-07-08 20:24
E siamo alla luna, sapessero su Marte...
JProctor
#105 JProctor 2019-07-08 20:37
#96 eartahhj
Certo che puoi dimostrarlo (che l'attraversamento delle fasce è dannoso per un organismo vivente) l'articolo di Van Allen "The danger zone" pubblicato sulla rivista scientifica "Space World" e datato dicembre 1961 (che trovi qui in versione integrale) non è mai stato smentito scientificamente da nessuno.

Riguardo alle Fasce l'articolo dice espressamente: "A causa dell'elevata capacità di penetrazione dei protoni ad alta energia qui contenuti una schermatura efficace è ben lontana dalle nostre capacità ingegneristiche nel prossimo futuro. [...] La tolleranza alle radiazioni dell'elettronica e di altro tipo di equipaggiamento fisico è in generale ben maggiore di quella degli animali [...] Ma se l'equipaggiamento meccanico ed elettrico possono funzionare all'interno di aeree dall'alto livello di radiazioni, un organismo vivente non è in grado di sopportare un tale danno radioattivo. Tutti i tentativi di missione umana nello spazio pertanto devono tenersi lontani da queste due fasce di radiazioni, fino a quando saranno stati approntati dei metodi adeguati per proteggere gli astronauti."

Nello studio del '59 su Scientific American intitolato "Fasce di radiazioni attorno alla Terra" (che puoi trovare qui) Van Allen ribadiva lo stesso concetto: "Questa scoperta [delle fase di Van Allen, ndr.] ovviamente è preoccupante per gli astronauti; il corpo umano in qualche modo dovrà essere schermato da queste radiazioni, anche per un transito rapido attraverso la regione.

Questo invece è uno studio risalente al 1981, post missioni Apollo. Riguardo sempre alle fasce Van Allen dice: "L’esposizione cumulativa alle radiazioni di un astronauta all’interno della cabina di una navetta spaziale provocherebbe un grave avvelenamento da radiazioni. In quell’ambiente un volo della durata di diversi giorni sarebbe fatale. Persino l’apparecchiatura elettronica, a causa del danno da radiazioni, subisce un significativo accorciamento della propria durata di vita, nonostante il fatto che tale apparecchiatura possa tollerare una ben superiore esposizione alle radiazioni rispetto agli organismi viventi. In linea di principio, le radiazioni potrebbero essere assorbite e respinte in sicurezza usando pesanti scudi esterni, ma la massa determinata da scudi appropriati non è fattibile allo stato attuale della tecnologia aerospaziale."
Van Allen, James. “Radiation Belts of the Earth.” Air & Space 5 (1981) pag. 10

Le missioni Apollo rimangono ancora oggi a quanto pare un eccezione alla fisica. Il record di altitudine per una missione spaziale con equipaggio che non faccia parte del programma Apollo è di 1300 km (capsula Gemini 11). Tutte le restanti missioni umane nella storia mai compiute si sono svolte ad un altitudine tra i 200 e i 400 km. La Gemini stessa è un unicum mai eguagliato da nessun'altra agenzia spaziale. Le 9 missioni Apollo che avrebbero raggiunto la Luna sarebbero arrivate a 400.000 km.

Le missioni Apollo sono l'oggetto di controversia (ciò di cui si discute l'attendibilità). L'interlocutore non può usare l'oggetto di controversia come prova empirica per dimostrare l'oggetto stesso. Questo è circular resoning, ragionamento circolare, ossia "Petitio principii". Tu è sufficiente che glie lo faccia notare, invitandolo a rientrare nei binari dell'argomentazione logica. Altrimenti possiamo metterci anche elfanti rosa che volano e grappe analcoliche...

Citazione:
la risposta ovvia è qualcosa tipo "Allora vuoi dire che la NASA avrebbe messo a tacere centinaia di migliaia di persone e di queste nessuna ha mai detto la verità?
Questa è un'altra fallacia molto popolare tra i fedeli delle missioni Apollo. Si tratta né più ne meno che di un salto logico, o se vuoi essere più sofisticato "Jumping to conclusions". L'interlocutore non ha la più pallida idea dei mezzi e delle modalità impiegate nell'ipotetico piano, non ha neanche le più timide nozioni di intelligence management che da secoli protegge con successo i più grandi segreti militari e industriali d'america (con centinaia di migliaia di operatori in organico). Ma ciò nonostante si arroga il diritto di supporre a priori un unico modo in cui si sarebbero potuti svolgere i fatti, per poi concludere (con un fallace reductio ad absudum) che ciò sarebbe impossibile. In effetti è una fallacia composta da un salto logico e un reductio ad absurdum (anche se il reductio ad absurdum è l'architettura principale). E' un genere di falsa dicotomia.


Citazione:
E poi, per quale motivo tutte le nazioni del mondo avrebbero scelto di tacere su questa presa in giro degli USA (in particolare la Russia)?".
Non è una argomentazione rilevante il movente ignoto dei complici ai fini della dimostrazione del fatto. Prima si appura il fatto e poi i possibili moventi. Ma se vuoi faccio rispondere a Goebbels: "Non conviene mai rivelare i segreti altrui, giacché nessuno può sapere se e quando torneranno utili in futuro".
edo
#106 edo 2019-07-08 20:52
Dagospia ne parla: dagospia.com/.../... e propone oltre al trailer del film di Massimo, la risposta (sotto forma di libro che nessuno leggerà perchè inutile troppo lungo) di Attivissimo. Dago è ben dentro il mainstream, offre quell'illusoria frontiera del limite, molto rassicurante per chi vorrebbe star fuori dai propri limiti... a patto di rimanerci abbondantemente dentro. Quindi pura finzione, ma almeno ne parla ;-)
kamiokande
#107 kamiokande 2019-07-08 21:53
@ eartahhj

Citazione:
Può essere questa una risposta valida alla "deadly Belt" citata da Van Allen?
No, quel documento sostiene che per un passaggio simile a quello adottato durante le missioni Apollo la dose cumulata sarebbe stata assolutamente innocua per gli astronauti (il tizio calcola circa 13 rad per ora, la dose mortale è di circa 400 rad per ora, l'avvelenamento da radiazioni inizia da circa 100 rad per ora).

@ JProctor

Sfortunatamente l'articolo "The Danger Zone" smentisce la pericolosità di un passaggio veloce infatti a pagina 53 (ultima colonna a 8 righe dall'alto) si può leggere



Ovvero che con la traiettoria del Pioneer IV si sono accumulati circa 10 rad (sarebbero roetgen e la conversione in rad non è banale, ma in questo caso possiamo considerare 1 r pari a circa circa 1 rad) in 6 ore di attraversamento dietro uno schermo di circa 1g/cm². Considerando che le missioni Apollo le hanno attraversate in un tempo circa pari ad 1/6, avendo a disposizione uno schermo di circa 6/7 g/cm² (ovvero circa 6/7 volte maggiore a quella della Pioneer IV), se avessero seguito la stessa traiettoria del Pioneer IV la dose cumulata sarebbe stata decisamente inferiore a 10 rad, che è una dose del tutto innocua per gli uomini. In realtà a parità di traiettoria il tempo di attraversamento sarebbe stato lo stesso, ma comunque con uno schermo 6 volte maggiore la dose sarebbe stata di sicuro minore.
eartahhj
#108 eartahhj 2019-07-08 22:25
Vi ringrazio per le fonti e le informazioni riportate, le rileggo con calma per capire meglio.
Alien2012
#109 Alien2012 2019-07-09 06:40
Citazione:
#82 Andoram 2019-07-08 00:38 #42 Alien2012 Citazione: Quando si accorgeranno che il popolo sta da un'altra parte forse capiscono. Ho l'impressione che il popolo non sta da nessuna parte e nello stesso tempo è talmente fluido che non capisce più niente, non sa e non vuole sapere ( parlo ovviamente della massa )
Pienamente d'accordo; sapere vuol dire impegnarsi a pensare, che poi ti lascia nel dubbio e di questi tempi, quando una notizia dura qualche minuto dato che viene sostituita subito da un'altra, è (per le masse) abbastanza faticoso
Alien2012
#110 Alien2012 2019-07-09 06:56
Avevo già informato Massimo che era iniziata, negli USA (a giugno 2019), una nuova serie televisiva
In 'Truth Behind the Moon Landing,' Former Astronaut Leland Melvin Helps Debunk Conspiracy Theories
www.space.com/.../
dove, come dice il titolo, due pensionati/ex impiegati (former) si arrampicano sui vetri per spiegare la missione Apollo 11 a un conspirator.
Per la storia delle Fascie di Van Allen affermano che le hanno schivate prendendo un angolo di uscita particolare (comico)
Per i più "smanettoni/ne si trova sulle reti torrent.

www.imdb.com/title/tt10404822/
Turning over every stone, testing evidence, and applies scientific reasoning to the most popular conspiracies.
Pausilypon
#111 Pausilypon 2019-07-09 08:26
Ieri su "il Fatto Quotidiano" bell'intervento di Ivo Mej che ci presenta il bel-lis-si-mo documentario "American Moon" del nostro Massimo Mazzucco, che verrà proiettato il 15 luglio al Teatro Eliseo di Roma, " esattamente cinque giorni prima del cinquantenario di quella che potrebbe essere ricordata come la più gigantesca fake news della storia."
charliemike
#112 charliemike 2019-07-09 08:37
Mi sa che con l'articolo del Fatto, Patti si sia nu poco incazzeto. :hammer: :hammer:
Roberto70
#113 Roberto70 2019-07-09 09:05
Il pattume (maicolangel) fatto a sua immagine e somiglianza non commenta

www.butac.it/complotti-lunari/

Esiste una ENORME differenza tra il moon hoax e l' 11/9
L'11/9 non è accettabile , è troppo, mentre ci sono milioni di persone dubbiose per le missioni apollo quindi è piu' facile buttare giu' il "muro" che si sono create SPECIALMENTE se evidenzi le assurdita' (bandiera che sventola, audio ridotti, originali smarriti, segnali tv sempre nitidi etc etc)
American Moon potrebbe essere il passepartout per aprire le menti di chi le ha ancora chiuse con il lucchetto
Ferrari
#114 Ferrari 2019-07-09 10:10
#92 charliemike 2019-07-08 15:08

Citazione:
Magari fosse così facile...
E chi ha detto che lo sia?
robyped
#115 robyped 2019-07-09 11:46
Caro Massimo, sempre complimenti per il tuo lavoro e una esortazione a non mollare mai.
L'altra sera ho visto su La7 (vergognosamente di parte) un servizio sul rapimento Orlandi
e sue connessioni con IOR, mafia, servizi segreti, Banco Ambrosiano, ecc. ecc. e mi sembrava un
servizio ben fatto e libero da condizionamenti.
Hai provato a scrivere alla redazione di Atlantide o Andrea Purgatori per American Moon?
Grazie ancora e tanta stima
Andrea Bini
#116 Andrea Bini 2019-07-09 11:54
Segnalo sull'ultimo Espresso uno speciale sulle missioni Apollo con annesso interessante articolo dello scrittore Aldo Nove sui complottismi vari, in cui si cita Mazzucco (e anche Mauro Biglino). E' un articolo curioso, perche' da una parte fa il solito polpettone di tutte le teorie alternative senza approfondire niente, dall'altro sembra essere possibilista: anche se definisce il documentario di Mazzucco sull'allunaggio "celeberrimo" (magari) ne riconosce il "senso scientifico" (con le virgolette, non si sa mai). E anche se l'autore supercazzola assai sulla questione del crollo dei paradigmi scientifici nel novecento (come dire, signora mia in fondo tutto e' possibile da quando le teorie fisiche ammettono paradossi bizzarri, e non esistono piu' le mezze stagioni...). Questo lanciare il sasso e nascondere la mano e' il massimo che si puo' pretendere oggidì dagli intellettuali mainstream...
redazione
#117 redazione 2019-07-09 13:09
ROBYPED: Citazione:
Hai provato a scrivere alla redazione di Atlantide o Andrea Purgatori per American Moon?
Forse ti è sfuggito questo: luogocomune.net/.../...
charliemike
#118 charliemike 2019-07-09 13:35
#114 Ferrari 2019-07-09 10:10
Citazione:
E chi ha detto che lo sia?
Intendevo dire che qui luogocomune.net/.../... ci sono state ben 4 pagine di discussione sulle fasce senza venirne a capo.
orsoinpiedi
#119 orsoinpiedi 2019-07-09 17:28
Io ho una teoria,e vorrei il vostro parere.
Potrebbe essere che il primo viaggio sia stato fatto realmente,ma la Nasa, ben sapendo cosa avrebbero trovato sulla Luna(alieni),e nell'obbligatorietà di dover documentare lo sbarco e le passeggiate lunari,abbia, allo scopo, creato un falso da dare in pasto ai media,ed alla gente,per coprire la realtà di quello che effettivamente c'era?
ItalHik
#120 ItalHik 2019-07-10 11:32
#119 orsoninpiedi

Mi sembra una spiegazione alternativa tutto sommata più sensata di quella del "total hoax", se proprio volessi vederci dei misteri nell' affaire Apollo, opterei per questa ipotesi (che tra l'altro avrebbe qualche concreto supporto)...

.
Roberto70
#121 Roberto70 2019-07-10 11:42
orsoinpiedi,
la teoria degli alieni te la smonta massimo nel video che ho gia' postato, questo:




dove dice che l'audio "degli alieni" nei video originali non c'e' (e massimo li ha TUTTI)
Quindi è molto probabile che sia la classica pillolina buttata li per ridicolizzare i complottisti
ItalHik
#122 ItalHik 2019-07-10 11:46
#121 Roberto70

Citazione:
dove dice che l'audio "degli alieni" nei video originali non c'e' (e massimo li ha TUTTI)
TUTTI cosa? Quelli ufficiali o quelli (eventualmente) nascosti/taroccati?... :hammer:

.
peonia
#123 peonia 2019-07-10 11:49
Quando un giorno, non troppo lontano, la "teoria" degli "alieni" verrà alla luce,capirete che sulla Luna finora non ci hanno fatto arrivare MAI NESSUNO....essendo che nella DARK SIDE ci sono le loro basi...... la NASA di Pinocchio lo sa bene..ora ridete pure di me.
Roberto70
#124 Roberto70 2019-07-10 11:57
Tutti quelli della spacecraft film spendendo una cifra notevole.
Se vuoi fare un film contro la VU devi per forza informarti su tutto il materiale disponibile della VU
JProctor
#125 JProctor 2019-07-10 12:03
#123 peonia
Nessuno ride, sono elementi ignoti, nessuna convenienza a specularcisi sopra.
L'unica cosa certa è che di prove affidabili dell'allunaggio non ve ne sono, e nessuno ci torna più da 46 anni.
Una persona assennata si fermerebbe qui.
Roberto70
#126 Roberto70 2019-07-10 12:03
ora ridete pure di me.

Io no di certo.
Ma non c'e' bisogno di arrivare sulla luna. Per me sono qui da sempre e ci hanno pure creato.
Quindi figurati se rido di te ;-)
peonia
#127 peonia 2019-07-10 12:26
Io da circa 20 anni seguo certe informazioni e rivelazioni, e vi assicuro che sono talmente sconvolgenti che nemmeno potete immaginarle.... la Realtà supera di molto, ma davvero molto, la Fantascienza... :-( :-o e vi assicuro che David Icke non si è inventato proprio nulla.... certamente potete pensare che farnetichi, ma se cominciaste a seguire dei fili.....capireste molte cose che avvengono e che sono manipolate astutamente...
Ad esempio, anche se non c'entra con l'argomento ma può dare un'idea, le rivelazioni di Ronald Bernard che ho postato in C.L. #104, sono solo la punta dell'iceberg..
flor das aguas
#128 flor das aguas 2019-07-10 12:30
#123 peonia
Credo Mutwa dice che la luna prima non esisteva e che e' stata messa li' quando arrivarono gli invasori (che loro chiamano chitauri, non ricordo come si scrive) e che prima di questi si viveva differentemente, la terra non aveva stagioni, il clima era mite e rigoglioso, l'asse terrestre non era inclinato e gli uomini avevano livelli di coscienza superiori e vivevano in armonia col creato. Pare sia conoscenza comune a molti popoli antichi e non solo.
In sostanza potrebbe essere semplicemente un satellite funzionale, tanto non lo sapremo mai
ItalHik
#129 ItalHik 2019-07-10 12:31
#124 Roberto70

Credo (e d'altra parte spero...) di non aver capito: nei video "ufficiali" dovrei aspettarmi di trovare indizi (tipo dialoghi tra astronauti e base NASA) dell'eventuale presenza di alieni sulla Luna?!... :perculante:

.
ItalHik
#130 ItalHik 2019-07-10 12:38
#126 Robert70

Citazione:
Ma non c'e' bisogno di arrivare sulla luna. Per me sono qui da sempre e ci hanno pure creato.
Ma chi, gli elohim di Dio (anzi, no, di... Biglino! :perculante: )?...

.
peonia
#131 peonia 2019-07-10 12:41
ROBERTO70 hai un p.m.

EDIT: Il p.m. è SCOMPARSO....HAHAHAHHAAHAHAH
lo volevo copiare per inoltrarlo anche a Flor, ma non c'è.... :-o

poi lo riscriverò, ora non posso
JProctor
#132 JProctor 2019-07-10 12:46
#130 ItalHik
Dire "gli elohim di Dio" è come dire "la ship della nave". Fine OT.
ItalHik
#133 ItalHik 2019-07-10 12:52
#132 JProctor

Citazione:
Dire "gli elohim di Dio" è come dire "la ship della nave".
Dipende dalla "parrocchia" che traduce: quella che tu chiami "ship" potrebbe semplicemente essere... la "scialuppa" della nave... :-D

.
Roberto70
#134 Roberto70 2019-07-10 13:04
Credo (e d'altra parte spero...) di non aver capito: nei video "ufficiali" dovrei aspettarmi di trovare indizi (tipo dialoghi tra astronauti e base NASA) dell'eventuale presenza di alieni sulla Luna?!..

Si, è proprio quello che millantano i veri complottisti, e te lo dice anche il tuo amico patti

di aver visto qualcosa di strano. I loro presunti avvistamenti di UFO sono infatti uno dei pezzi forti degli ufologi nelle discussioni con gli scettici.


www.cicap.org/n/articolo.php?id=275097
Roberto70
#135 Roberto70 2019-07-10 13:14
Ma chi, gli elohim di Dio (anzi, no, di... Biglino! :perculante: )?...

Si
ItalHik
#136 ItalHik 2019-07-10 13:28
#134 Roberto70

Citazione:
Si, è proprio quello che millantano i veri complottisti, e te lo dice anche il tuo amico patti
Semmai "amico tuo", visto che adesso lo tiri in ballo per darti ragione... :-x

.
charliemike
#137 charliemike 2019-07-10 14:25
#119 orsoinpiedi 2019-07-09 17:28
Citazione:
Io ho una teoria, e vorrei il vostro parere.
Potrebbe essere che il primo viaggio sia stato fatto realmente, ma la Nasa, ben sapendo cosa avrebbero trovato sulla Luna(alieni),e nell'obbligatorietà di dover documentare lo sbarco e le passeggiate lunari, abbia, allo scopo, creato un falso da dare in pasto ai media, ed alla gente, per coprire la realtà di quello che effettivamente c'era?
E' una delle tante che circolano.

La mia è questa:
Era indispensabile non disilludere il popolo americano dopo la dichiarazione pubblica di J.F.Kennedy e dopo il bombardamento mediatico propagandistico dato alla missione.
Il tempo era risicato: meno di 10 anni.
I vari problemi e il colpo di grazia di Apollo 1,
Citazione:
Apollo 1 è il nome assegnato alla navicella Apollo/Saturn 204 dopo che venne distrutta dal fuoco il 27 gennaio 1967 durante un'esercitazione, al Pad 34 in cima al razzo Saturn IB. Morirono tutti i membri dell'equipaggio, composto dagli astronauti selezionati per iniziare il programma Apollo: il pilota comandante Virgil I. Grissom, il pilota maggiore Edward H. White e il pilota Roger B. Chaffee.
Ulteriori informazioni su Wikipedia (IT)
fecero capire alla NASA che non sarebbero riusciti a rispettare la scadenza con conseguente figura di m****da mondiale (e in politica mondiale una cosa del genere ha spesso risvolti economici negativi miliardari).
Conseguentemente probabilmente (il condizionale è ovviamente necessario trattandosi di un mio punto di vista) si decise di optare per una messinscena per il primo sbarco con Apollo 11, sperando di poter fare il vero sbarco con Apollo 12.
A questo punto si possono ipotizzare due strade:
1) sono stati risolti i vari problemi e le missioni successive sono vere;
2) i problemi sono rimasti irrisolti e quindi si è continuato con le messinscene

Io propendo per la seconda ipotesi, viste le numerose incongruenze riscontrate anche nelle missioni successive, evidenziate nel film AM.

Bisogna anche tenere presente il lato economico, che spesso è quello che sposta l'ago della bilancia pesantemente.
Proseguo con la mia ipotesi.
Dopo la messinscena di Apollo 11, che avrebbe tamponato i problemi, la NASA non poteva comunque più permettersi di fallire con le missioni successive, pena il taglio dei fondi e l'annullamento del programma.
Quindi è logico pensare che si sia preferito ricorrere nuovamente alla messinscena per avere un sicuro successo senza il pericolo degli imprevisti.
Solo che in questo caso, si aveva più tempo per realizzare le messinscene con più qualità e non in fretta e furia come Apollo 11.

La famosa missione fallimentare Apollo 13 ("Houston, abbiamo un problema"), è stata probabilmente una pensata per prendere i proverbiali due piccioni con una fava.
1) evitare di far pensare all'inganno con una serie di missioni rischiosissime e complicate tutte risolte con successo;
2) evidenziare l'eroismo dei patriottici astronauti americani (non guasta mai).

Quanto ho scritto è puramente un mio punto di vista non necessariamente condivisibile, e di conseguenza non sono tenuto a provare o dimostrare alcunchè.
ItalHik
#138 ItalHik 2019-07-11 22:23
Sperando di non essere troppo OT (o di peso...) anche qui... faccio comunque presente, a chi ancora si meravigliasse della definizione e resistenza di certe impronte lasciate dagli astronauti sulla Luna, che esiste anche un articolo di Wikipedia dedicato al Suolo Lunare...

en.wikipedia.org/wiki/Lunar_soil

...con alcuni interessanti (ancorché abbastanza tecnici) "external links", in uno dei quali, per esempio, si può tra l'altro leggere (pag. 5 - le sottolineature sono mie):

...After the first Surveyor landing, it was said that "the lunar soil behaves like beach sand", even though everyone knew full well there was no water on the Moon. And, in fact, a small percentage of water has to be added to ground basalt simulant in order to create adequate cohesion.

Now we know that the cohesion of the lunar soil is due to the mechanical interlocking of the irregular particles, like Velcro; or the child's game of "Jacks".

It is for this reason that the Astronaut bootprints appear so crisp and clean... "like damp beach sand". Even fine, delicate features leave a lasting impression in the lunar soil...


www.lpi.usra.edu/.../carrier_lunar_soils.pdf

(Buone letture!...)

.
noccicci34
#139 noccicci34 2019-07-11 22:35
BUONA SERA

POTRESTE DIRMI QUANDO SARA' POSSIBILE VEDERLO LIBERAMENTE IN RETE???

GRAZIE PER LA RISPOSTA
JProctor
#140 JProctor 2019-07-12 01:27
#138 ItalHik
Massimo ti ha fornito il doc?

--
E' divertente constatare che proprio come degli avvocati delle cause perse cerchiate di demolire tutto l'edificio di prove mosse a vostro carico trovando in ognuna singolarmente casi di eccettuazione alla bisogna.
Ma la cosa che mi fa più ridere è il "Buone letture!" alla fine.
Come se con un link avessi finito il tuo compito e non fossi più tenuto a dare alcuna spiegazione.

Già il fatto che l'autore di questo articolo utilizzi frasi come "it was said (by who?)", "Now we now (how?)", senza uno straccio di riferimento, la dice lunga sulla serietà del suo approccio.
Ma poi il fatto che per dimostrare la durabilità dei segni nella sabbia lui fornisca come unico titolo di esempio proprio l'impronta degli astronauti "Even fine, delicate features leave a lasting impression in the lunar soil (see Fig. 6)", compiendo quindi una tautologia da manuale, ci dimostra come l'unico scopo di queste paginette non sia altro che fornire una toppa di comodo alla contraddizione delle impronte.
Certo è però che la barzelletta sulla "sabbia da spiaggia lunare" che si super-compatta anche senza umidità, ma il cui simulante ha bisogno comunque di un additivo d'acqua per poter comportarsi allo stesso modo, non la batte nessuno... ho riso per mezz'ora.

#139 noccicci34

NON LO SO DEVI CHIEDERE A MASSIMO PROBABILMENTE USCIRA' DOPO LA PROIEZIONE DEL 15!!!!!!AHHH!!!AHHH!!!!!AJAJA
ItalHik
#141 ItalHik 2019-07-12 01:28
Mi sembra che anche qui si confermi che la polvere lunare si carica elettricamente, appiccicandosi un po' a tutto...

www.space.com/.../



...e perfino muovendosi su è giù tra zone della superficie lunare differentemente illuminate, oppure "sciamando" intorno a determinati oggetti...

www.nasa.gov/.../leaping-lunar-dust.html

.
ItalHik
#142 ItalHik 2019-07-12 08:46
#140 JProctor

Citazione:
Massimo ti ha fornito il doc?
Non gliel'ho nemmeno chiesto... Siccome non intendo neanche intervenire più di quanto abbia già fatto, aspetterò l'evoluzione degli avvenimenti, in attesa che passi l'Anniversario...

Citazione:
E' divertente constatare che proprio come degli avvocati delle cause perse cerchiate di demolire tutto l'edificio di prove mosse a vostro carico trovando in ognuna singolarmente casi di eccettuazione alla bisogna.
A me sembra invece più divertente, per esempio, quello che hai risposto a Peonia col commento #125 ("prove affidabili dell'allunaggio non ve ne sono"), o che per sostenere l'ipotesi del Moon Hoax (poco importa se, diciamo così, "totale" o "parziale"...) ci si avvalga di affermazioni, documenti, ricerche di persone - veri tecnici - che all'avvenuto allunaggio ci credono eccome e che hanno anzi sviluppato le proprie ricerche (e raggiunto conclusioni) proprio sulla base di dati ricavati anche dalle missioni Apollo (ovvero forniti dalla NASA)...

P.S. - Sicuro di aver capito cosa effettivamente affermi l'articolo "da te portato all'attenzione di Massimo"?... :perculante:
Perché a me sembra che confermi il "Rover wheel charging on the lunar surface" (è il titolo della ricerca!) e indulga nel chiarire il come e il quanto (non nel negare che avvenga...), avvertendo che in alcuni casi la carica elettrostatica accumulata può diventare addirittura pericolosa per uomini e soprattutto mezzi tecnici...

.
charliemike
#143 charliemike 2019-07-12 09:06
@ItalHik
Questa è rivolta a te

luogocomune.net/.../...
Aigor
#144 Aigor 2019-07-12 09:25
@HitalHik

Vedi qui è la stessa cosa del ponte Morandi, dopo aver discusso mesi e postato fiumi di lettere arriva qualcuno che riparte da zero...
Il problema (e se tu avessi visto il film lo sapresti) non è solo la forma, ma il mantenimento della forma.
Nelle orme abbiamo parallelepipedi di regolite che traslano orizzontalmente mantenendo la forma.
Sulle pareti degli strumenti abbiamo la regolite che, dopo aver riempito gli spazi di una scritta, scivola via mantenendo la forma delle lettere.
Come ha postato QUI luogocomune.net/.../... kamiokande, ed è un documento, non un filmato, il vento solare annulla la statica e sulla luna non c'è acqua...
Persino i debunkatori hanno fatto una figura demmmerda con il loro esperimento della replica dell'orma in ambiente senza aria e con similregolite...
ItalHik
#145 ItalHik 2019-07-12 10:12
#144 Aigor

Citazione:
Vedi qui è la stessa cosa del ponte Morandi, dopo aver discusso mesi e postato fiumi di lettere arriva qualcuno che riparte da zero...
O forse arriva finalmente un video atteso da mesi(?)...

Citazione:
Il problema (e se tu avessi visto il film lo sapresti) non è solo la forma, ma il mantenimento della forma... etc.
E se tu avessi letto il documento linkato, uno straccio di spiegazione la troveresti...

www.lpi.usra.edu/.../carrier_lunar_soils.pdf

"The cohesion (and the frictional shear strength), allowed the Astronauts to dig trenches in the lunar surface with smooth, near vertical walls (see Fig.7). And because of the low lunar gravity, trenches with vertical walls can be excavated to a depth of approximately 3 m (see Fig. 8)"

(Pag. 5 del pdf, va letta tutta, la sottolineatura è mia; il pdf verso la fine ha anche delle interessanti fotografie esplicative... Finte pure loro, devo supporre?...)

Citazione:
Come ha postato sopra kamiokande, ed è un documento, non un filmato, il vento solare annulla la statica
Riportare la/le affermazione/i originali del documento, grazie (a me sembrava di aver capito che il "local plasma environment" avrebbe soltanto un ruolo "modulante" della carica accumulata, a seconda delle situazioni, non che la annullasse sempre e comunque)...

"The environment at the Moon is dynamic, with highly variable solar wind plasma conditions at the lunar dayside, terminator, and night side regions. Moving objects such as rover wheels *will charge* due to contact electrification with the surface, but the degree of charging is controlled by the local plasma environment...
...However *charge dissipation times* are greatly increased in shadowed regions and can present a potential hazard to astronauts and electrical systems performing extra-vehicular activities."


.
charliemike
#146 charliemike 2019-07-12 10:25
ItalHik
#147 ItalHik 2019-07-12 11:06
#146 charliemike

E allora, non sei capace di esplicitare con tue parole cos'altro dovrei capire, in particolare?! Cosa vorrebbe essere la tua, una intimidazione da bulletto luogocomunardo?!...

.
charliemike
#148 charliemike 2019-07-12 12:24
#147 ItalHik
Nessuna intimidazione.
Vatti a leggere la risposta al tuo post da Kamiokande.

Te l'abbiamo linkata tre volte, ma evidentemente o hai problemi di comprendonio o di lettura.


P.s.: ho passato da un po' l'età per fare il bulletto, e gli insulti mi scivolano addosso.
Sertes
#149 Sertes 2019-07-12 12:27
charliemike ma che senso ha continuare a dar corda ad uno che non ha nemmeno voluto vedere il film?
JProctor
#150 JProctor 2019-07-12 12:43
#145 ItalHik
Citazione:
Non gliel'ho nemmeno chiesto... Siccome non intendo neanche intervenire più di quanto abbia già fatto,
Ah... sarà un peccato non sentirti più Ital...
Chissà perché gli allunatici preferiscano piuttosto l'oblio all'orticaria scaturita da 3 ore di esame delle prove avverse.

Citazione:
A me sembra invece più divertente, per esempio, quello che hai risposto a Peonia col commento #125 ("prove affidabili dell'allunaggio non ve ne sono")
Non so proprio cosa ci sia di divertente dal tuo punto di vista ma... ok.

Citazione:
per sostenere l'ipotesi del Moon Hoax
In realtà la frase giusta è "per negare l'ipotesi del Moon Landing"...

Citazione:
ci si avvalga di affermazioni, documenti, ricerche di persone - veri tecnici - che all'avvenuto allunaggio ci credono eccome e che hanno anzi sviluppato le proprie ricerche (e raggiunto conclusioni) proprio sulla base di dati ricavati anche dalle missioni Apollo (ovvero forniti dalla NASA)...
Esatto, varie fonti sostenitrici ufficialmente del Moon Landing forniscono spesso informazioni che smentiscono direttamente la loro stessa teoria. Ossia, il Moon Landing soffre di contraddizioni in seno.

Citazione:
P.S. - Sicuro di aver capito cosa effettivamente affermi l'articolo "da te portato all'attenzione di Massimo"?...
Da me portato all'attenzione di Massimo? Forse ti stai confondendo con Kamiokande: luogocomune.net/.../...

Citazione:
E se tu avessi letto il documento linkato, uno straccio di spiegazione la troveresti...
Quale documento linkato? Quella barzelletta priva di riferimenti alla coesione innaturale della sabbia lunare a parte le autoreferenziali e tautologiche fotografie Apollo? Quello che "la sabbia lunare è come sabbia da spiaggia, ma il suo simulante va comunque bagnato"? Quel documento linkato? :pint:
Aigor
#151 Aigor 2019-07-12 12:50
Ti cito testualmente la conclusione del post di kamiokande, corredato di grafici esplicativi"
si può vedere che nelle zone esposte al vento solare, linea continua, la differenza di potenziale elettrico dovuto all'accumulo di carica triboelettrica arriva al massimo a -14V, ma si dissipa in qualche decimo di secondo proprio per via del vento solare che "mette a terra" (ground) l'astronauta. La stessa cosa vale per le ruote del rover che raggiungono al massimo -0.95V e poi la carica viene dissipata dal vento solare in qualche decimo di secondo.

Quindi la carica, anche se accumulata, in presenza del vento solare si dissipa, e questo manda in berta tutte le elucubrazioni e le supercazzole che hai citato che non sono altro che parole

Confua quei grafici, please, altrimenti non ci sono spiegazioni al permanere delle formazioni tridimensionali della regolite a traslazioni avvenute - quest'ultima cosa continui a far finta di non averla letta
charliemike
#152 charliemike 2019-07-12 13:18
#149 Sertes 2019-07-12 12:27
Citazione:
charliemike ma che senso ha continuare a dar corda ad uno che non ha nemmeno voluto vedere il film?
Hai ragione Sertes. E' che non mi rendo conto di difendere una causa persa.
Citazione:
Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
JProctor
#153 JProctor 2019-07-12 13:28
#152 charliemike
non si rendono...
Sto italiano charlie...
charliemike
#154 charliemike 2019-07-12 13:58
#153 JProctor 2019-07-12 13:28
Citazione:

non si rendono...
Sto italiano charlie...
In questo caso ho scritto giusto. Con certe persone per me è una causa persa farle ragionare.


P.s.: Comunque hai ragione. Mi sono sempre picchiato con l'italiano. Mai preso la sufficienza.
JProctor
#155 JProctor 2019-07-12 14:12
#154 charliemike
Ah... perché detta così era una leccornia per debunkers.
Una facezia da postare su 'Perle Complottiste' per poter dire:
"Visto? Pure loro ammettono di non rendersene conto.".
ItalHik
#156 ItalHik 2019-07-12 14:48
#151 Aigor

Citazione:
Quindi la carica, anche se accumulata, in presenza del vento solare si dissipa, e questo manda in berta tutte le elucubrazioni e le supercazzole che hai citato che non sono altro che parole
Mi sapresti precisare dove, nel documento, si affermerebbe quanto sostenuto nella ormai famosa/famigerata domanda 17 secondo la quale... il vento solare dissiperebbe quasi istantaneamente eventuali cariche elettrostatiche (ma prima ancora, a scanso di ulteriori piroette, il significato da dare a quel "dissipare")?...

Se le cose stessero come vorresti/e, quale sarebbe il senso di quanto scritto a chiare lettere nel medesimo documento (Paragrafo 1.2 "Lunar regolith")?...

Ti metto solo qualche stralcio, lasciando a te il piacere di leggere, e possibilmente capire, quello che viene affermato nel prosieguo e nelle conclusioni dello studio...

"An important part of the lunar surface electrical environment is the electrical properties of the regolith...
...These grains have a very low electrical conductivity, allowing charge to be retained...
...The irregular grain shape contributes to its physical adherence to objects on the lunar surface. Electrostatic forces and cohesive forces also play a role in the adhesion of lunar grains. As a rover moves along the surface, it is expected that dust will stick to the tires due to such adhesive effects...
...In order to investigate the phenomenon of dust sticking and cohesion...
...It was found that at all locations and speeds, cohesion dominates for small grains (∼4.9–312.5 μm), causing them to stick to any roving object... "


Si studierebbe quindi "the phenomenon of dust sticking and cohesion" per puro sfizio, visto che non può esistere in quanto... impedito dal vento solare che dissiperebbe le cariche elettrostatiche?!

Boh, cercate di mettervi un po' d'accordo con voi stessi!...

.
JProctor
#157 JProctor 2019-07-12 14:53
#156 ItalHik
No no no no no ItalHik...
Citazione:
Non gliel'ho nemmeno chiesto... Siccome non intendo neanche intervenire più di quanto abbia già fatto
Tu prima ti guardi il documentario, di cui ti è stata offerta la disponibilità, e dopo potrai ritornare a commentare nel merito. Non costringermi a richiedere l'intervento di Redazione.
ItalHik
#158 ItalHik 2019-07-12 15:55
#157 JProctor

Citazione:
Tu prima ti guardi il documentario, di cui ti è stata offerta la disponibilità, e dopo potrai ritornare a commentare nel merito. Non costringermi a richiedere l'intervento di Redazione.
Ne approfitto per aggiungere - siamo sempre in tema di "domanda 17" e relativo documento che dovrebbe confermare l'impossibile adesione della regolite alle ruote del Rover - un altro significativo stralcio...

"In essence, *the wheel accumulates charge as it moves through the regolith and dust will also adhere*, effectively reducing the efficiency of the wheel–regolith tribocharge generator. *For modest tribocharging, the effect of dust cohesion and accumulation along with environmental plasma currents will limit the total wheel accumulated charge ensuring that excessive values are not obtained (i.e., not an ESD hazard)*. However, as we demonstrate, the ability of this limiting process is a function of location on the Moon. In plasma starved regions, like polar craters and in nightside regions, the ambient plasma currents are relatively small, and wheel–regolith tribocharging can become anomalously large.

In altre parole, la polvere lunare si attacca eccome e perfino "accumulates" (rotfl!), quello che importa(va) rilevare allo studio sono soprattutto i casi in cui l'entità della carica elettrostatica può diventare eccessiva e comportare un pericolo per uomini e mezzi tecnici (ESD hazard)...

E adesso chiedi pure l'intervento di chi ti pare, per quel che mi riguarda, se non ci sarò tirato per i capelli da altri simpaticoni, potrò anche fare a meno di intervenire ancora, aspettando pazientemente i prossimi sviluppi e l'eventuale pubblicazione del video-documentario - come se poi nel sito non se ne fosse discusso già a partire dalla fase realizzativa e come se a qualche domanda non si potesse rispondere ugualmente (e qui, tra l'altro, si sta facendo chiarezza, prima di tutto, su quello che realmente afferma un ben preciso studio che è totalmente indipendente dal film)...

.
Nomit
#159 Nomit 2019-07-17 20:52
Ho una domanda veloce. Probabilmente la risposta è già nel film, ma in questo pc non posso rivederlo e l'altro si surriscalda e esplode, quindi lo chiedo qua: da quale fonte provengono gli audio senza ritardo? Nel senso, se qualcuno ce lo chiede, dove li mandiamo a verificare che siano gli audio provenienti dagli astronauti o dalla base?
ballamauri
#160 ballamauri 2019-07-18 16:50
L'altro giorno mi è capitato di postare sulla pagina facebook di focus che parlava dell'anniversario dello sbarco, il trailer del documentario. Due soli commenti critici che hanno controbattuto senza offese, per il resto apriti cielo....
Marauder
#161 Marauder 2019-07-18 18:00
Citazione:
da quale fonte provengono gli audio senza ritardo? 
Spacecraft film

www.spacecraftfilms.com/blog/

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO