Forum

Commenti Recenti

rss

.

 

Aggiungi Commento   

NiHiLaNtH
#1 NiHiLaNtH 2018-11-09 19:40
ricopiato da commenti liberi

da facebook
Citazione:
E poi sei "Meteorologo massone" e ti scappa l'agenda massonica mentre parli di clima... "Siamo tanti" .... MA CHE CAZZO CENTRA? Allucinante...----> Iscrivetevi al blog di controinformazione ---> Parleremo di questo e molto altro.
questo è il livello di discussione dei complottisti della domenica che fanno più danni dei debunkers


Citazione:
In quale categoria non complottista mettiamo un meteorologo di porta a porta che dice " siamo in troppi " e " siamo nel mezzo di un esperimento climatico "?
in quello dello scienziato di sinistra ambientalista ( :hammer: ) che sostiene la teoria ufficiale del global warming ( ma all'interno del cnr c'è qualcuno che la pensa diversamente ? )
quindi siamo troppi ( e su questo direi che ha ragione ), produciamo troppa co2 e da lì il global warming ops scusate intendevo i cambiamenti climatici
ci mancavano giusto le mucche con le loro emissioni di metano

ma fino ad ora dove avete vissuto? sembrate appena usciti dalle caverne
Claudiol
#2 Claudiol 2018-11-09 20:11
avete visto questo?
E' un articolo presente adesso sul sito di Repubblica....io veramente sono senza parole, al peggio non c'è mai fine.
rep.repubblica.it/.../...

Tra scie chimiche e fake news: rinascita di Pandora, la strana tv dei retroscena oscuri
08 Novembre 2018
Era in liquidazione, ma il giallo dell’intervista a Djisselbloem le ha portato nuovi soldi e “like”

di Ettore Livini
4 / 5
Condividi
Milano. La pattuglia d’assalto di Pandora tv - un’armata di soci eterogenea fatta da giornalisti di lungo corso come Giulietto Chiesa, ex-grillini, magistrati prestati alla politica come Antonio Ingroia, uomini con le stimmate in contatto con gli alieni e collaboratori di Sputnik Italia – non molla. Il giallo dell’intervista “manipolata” (dicono i critici) all’ex presidente dell’Eurogruppo Jeroen Djisselbloem poteva essere il colpo di grazia pe...
horselover
#3 horselover 2018-11-09 20:21
porta a porta è un programma che va in onda registrato quindi è impossibile che possa essere sfuggita a qualcuno una frase compromettente, sarebbe stata cancellata prima della trasmissione. più facile che qualcuno abbia deciso di fare l'occhiolino a foa neo presidente della rai, li sono abituati al trasformismo e molti staranno cercando di riposizionarsi nei confronti del nuovo governo
juss
#4 juss 2018-11-09 20:26
e con solo 1,5 euro a settimana ti puoi abbonare e leggere l'intero articolo!!! pensa te
GianRa
#5 GianRa 2018-11-09 20:50
Il dottor Stefano Montanari (si,quello del microscopio che Grillo gli ha poi portato via) è ancora li ad aspettare dei campioni.
Lui dice che basterebbe una spesa minima di 2000 euro per organizzare un pallone sonda dotato di una cassetta per prelevare in quota i campioni di qualsiasi scia.
Lui promette di analizzarli gratis nel suo laboratorio.
Dice anche che è una attrezzatura che qualsiasi metereologo ha in dotazione per prelevare campioni in atmosfera.

Solo così si metterà fine ad ogni discussione o dietrologia cosiddetta complottista.
NiHiLaNtH
#6 NiHiLaNtH 2018-11-09 21:08
Citazione:
è da ieri che lo segnalo, con anche la conseugente analisi, fatta da Enrico Gianini
come sputtanarsi in 7 minuti
peccato speravo fosse una persona seria

aderire al suo appello mi sembra rischioso
non vorrei assistere ad una massiccia campagna anti fake news da parte del governo

Citazione:
Lui dice che basterebbe una spesa minima di 2000 euro per organizzare un pallone sonda dotato di una cassetta per prelevare in quota i campioni di qualsiasi scia
non è per niente semplice
come fai a sapere quando deve cominciare ad aspirare l'aria?
senza contare che per avere una statistica decente servirebbero almeno una ventina di prelievi
inoltre la sola analisi al microscopio sem non è sufficiente, serve anche una spettrometria di massa fatta bene
ma cosa più importante cosa vi aspttate di trovare di anomalo? quali sono i limiti accettabili di certe sostanze nell'atmosfera
bisognerebbe anche effettuare dei prelievi in condizioni di assenza di scie
ritengo molto utile anche un'analisi dei prodotti dela combustione del carburante da effetture a terra posizionandosi dietro al motore
clausneghe
#7 clausneghe 2018-11-09 21:22
Questo qua è della stessa razza del Crozzi: Una razza una fazza.... :perculante:
Non si sputa nel piatto dove si mangia...
maryam
#8 maryam 2018-11-09 22:13
...e non sa del cloud seeding nel 66-68.
Infatti non sta scritto da nessuna parte. Non mi ricordo nemmeno come l'ho scovato il doc. Sta a Roma nell'archivio del CNR.

Un Esperimento è : nel linguaggio scientifico, insieme di operazioni volte alla misurazione di grandezze riguardanti un dato fenomeno, allo scopo di dimostrare un'ipotesi o di verificare una teoria.

Comunuque è stato detto in questo modo altre volte - e Raschi sta in questa discussione della CO2 in atmosfera e AWG . Era ovvio che rispondeva come ha risposto nella tua intervista.

Anche in questo articolo, per prenderne uno, scrivono «Stiamo continuando a tutta velocità con un esperimento senza precedenti sul nostro pianeta, l'unica casa che abbiamo»
greenreport.it/.../...


Poi la solita discussione inutile o anche utile, dipende...

Le scie degli aerei creano coperture artificiali
SONO INQUINAMENTO GRAVE IN TROPOSFERA


SCIE AEREI E SHUTTLE METTONO IN PERICOLO LA TERRA
nogeoingegneria.com/.../...

LO DICE IL NOAA: LE SCIE DEGLI AEREI SONO GEOINGEGNERIA
nogeoingegneria.com/.../...

RECORD DI AEREI NEL CIELO – PERCHÉ NON È UNA BUONA NOTIZIA?
www.nogeoingegneria.com/news/15302/

e così via

L'IPPC ha smesso di parlare dell' inquinamnto atmosferico in quota nel 1999. Mi fermo.


BASTA CON QUESTE SCIE CHIMICHE. NON ANDATE DA NESSUNA PARTE.


In quota c'è un enorme rilascio di sostanze, in vari modi, per vari motivi , anche via traffico aereo 'normale , con conseguenze importanti per il meteo e clima Invece non c'è nulla, ignorato, definito innocuo....
Cominiciare da qui, chiedere perché si ignora tutto l'inquinamento in quota! E' tanto difficile da capire che questo è una chiave? Perché navi e aerei sono esclusi da statistiche sulle emissioni e accordi climatici? C'è un velo, una totale mancanza di informazione su quello che viene rilasciato lassù.
peonia
#9 peonia 2018-11-10 00:06
E' evidente che mente! poi come perchè vallo a sapere...te pare che i metereologi, che sono complici, ammettano! ma non si possono sentire le cose che dice a scusante! ma va va..inoltre fa la figura dell'ignorante! Se non sa spiegare lui la differenza tra le scie di condensa e le altre!
Sembra di sentir parlare Paolo Attivissimo, o Piero Angela o Butac o Bufale un tanto chilo, che tanto sono sempre gli stessi!
Grazie Mazzucco per avergliela fatta
m4x
#10 m4x 2018-11-10 00:21
A me ste scie chimiche sanno tanto di disinfo per coprire porcherie molto più concrete come HAARP...

Comunque su una cosa Raschi ha perfettamente ragione, fare un esperimento no ?
Blade1960
#11 Blade1960 2018-11-10 00:28
Per chi si pone delle domande sulle scie chimiche ho trovato questi:
libreidee.org/.../...

libreidee.org/.../...
maryam
#12 maryam 2018-11-10 00:53
Blade hai citato uno di quei articoli che crea confusione
Scie chimiche, la Nasa: è vero, irroriamo i cieli con il litio NASA.


Sul sito web dell’agenzia, si dichiara che la NASA effettua il rilascio del litio per studiare il movimento del vento nell’alta atmosfera, al fine di analizzare i dati sul gas caricato o ionizzato (chiamato plasma) e sul gas neutrale attraverso il quale transita.

Non si tratta delle scie degli aerei, ma rilasci che non nascondono e non interessano a nessuno pare. Se googleate per esempio 'Barium Clouds' trovate rilasci del genere da decenni. Studiano e daneggiano le varie fasce dell' atmosfera da 60 anni. L'unica persona che ha fatto un lavoro serio ( perché ne era capace) era Rosalie Bertell, libro uscito da poco. Consiglio la lettura. Le prime 70 pagine sono scaricabili www.asterios.it/catalogo/pianeta-terra


ESEMPIO BARIUM CLOUDS www.google.it/.../
peonia
#13 peonia 2018-11-10 08:32
MARYAM A ME IL LINK DOVE DICE LEGGERE PRIMA DI ACQUISTARE LE 70 PGG. NON FUNGE.... :-(
Ghilgamesh
#14 Ghilgamesh 2018-11-10 09:13
Bah... già dalla dichiarazione da Vespa (che Vespa ... già questo dovrebbe far capire tanto) mi sembrava la classica frase ambigua.

Penso l'abbia detta VOLUTAMENTE... così se qualcuno dice "visto? lo dice anche il meteorologo che stanno facendo un esperimento!"

Possono arrivare i vari debunkerazzi a dire: "ma parlava chiaramente delle emissioni!", "i soliti complottari che prendono lucciole per lanterne!"

Quindi non l'avrei chiamato ... anche perchè le stronzate che ti dice via telefono mi avrebbero spinto a riattaccargli in faccia.

Si, perchè quelli che mi dicono che l'aumento di temperatura sulla terra l'abbiamo causato noi ... mi DEVONO spiegare ANCHE perchè sta aumentando pure su Giove, Marte o un pò tutto il sistema solare!
Dato che non ne parla NESSUNO, per me sono dei cazzari!

Poi come l'aultimo debukerazzo del sito, Sacco, se ne esce con "Ma le analisi?" ... ma come cazzo le fai le analisi?!

Sacco non mi ha risposto!
Sto coglione manco credo lo farebbe ...
horselover
#15 horselover 2018-11-10 09:25
basta fare attraversare un prisma ad un raggio di luce proveniente da una di queste cosiddette scie chimiche e poi cercare le sottili linee nere che si troveranno tra le strisce colorate in cui si scompone la luce per sapere quali sostanze chimiche ci sono.
horselover
#16 horselover 2018-11-10 09:26
non sapevo che ci fossero stazioni meteorologiche su marte e giove
Ghilgamesh
#17 Ghilgamesh 2018-11-10 09:36
@Horse

Curioso sia così semplice, MA che NESSUNO l'abbia fatto!
Manco i debunker ... basta un prisma per dimostrare che sono normali scie di condensa ... e NON lo fanno!
Uguale i complottisti ... basta un prisma per dimostrare che son scie chimiche, MA NESSUNO l'ha ancora fatto!

E riguardo Marte e Giove, non servono grandi stazioni meteorologiche ... cazzo, quando son nato io, Giove aveva UNA tempesta (la macchia rossa) ... adesso sono DUE!
Non serve poi sto gran genio a capire che qualcosa sta cambiando anche li ...

Ovviamente, anche questo in base ai dati uffiliciali, le sonde dicono che la temperatura sta aumentando anche li ... MA pure in questo caso, non è una cosa verificabile da chiunque ... io na sonda su Marte o Giove, non posso mandarla ...
Però da quel che si legge, tipo, primo articolo trovato: www.repubblica.it/.../clima-spazio.html

Da cui: Marte, per esempio, presenta un cambiamento climatico assai più profondo di quello terrestre. Lori Fenton, ricercatore della Nasa, ha riportato in un lavoro apparso su Nature che la temperatura è salita di 0,6 gradi centigradi in soli 20 anni (contro gli 0,7 in circa 150 anni sulla Terra).

PRIMA di dare la colpa all'uomo, vorrei che qualcuno mi spiegasse anche i dati che riguardano il resto del sistema solare ... non mi sembra una richiesta assurda ^__^
music-band
#18 music-band 2018-11-10 09:38
Antonio Raschi ha detto che vuole vedere dei dati... Alcune analisi con risultati interessanti sono state fatte:

www.youtube.com/watch?v=3Xla2944mwU

Peccato che poi, quando un ulteriore raccolta prevedeva di transitare direttamente attraverso una scia, sia stato negato il permesso al pilota.

I risultati ottenuti e presentati nel documentario sono comunque degni di nota
Gianni-M71
#19 Gianni-M71 2018-11-10 09:50
Grazie Massimo, per averlo intervistato.

Certo che è assurdo che un direttore del CNR sulla biometeorologia, non sappia parlare delle scie di condensazione degli aerei!
Come a solito non sanno nulla (o fingono di non sapere) sullo specifico argomento di cui si discute, ma con fastidiosa sicumera ti fanno la lezioncina su cosa assolutamente non è o non può essere.

Purtroppo certa scienza non sarà mai Scienza, finché non espellerà il batterio del pregiudizio dogmatico dal proprio organismo.


ps: a chi si chiede sulle analisi da effettuare in quota, suggerirei il documentario "OVERCAST esperimenti climatici in cielo", e dopo trarre le proprie conclusioni.
youtu.be/3Xla2944mwU
Gianni-M71
#20 Gianni-M71 2018-11-10 09:55
#18 music-band

Abbiamo postato simultaneamente lo stesso film :-)
horselover
#21 horselover 2018-11-10 09:59
anche io trovo curioso che non si facciano delle analisi relativamente semplici. le variazioni di temperatura misurate su un periodo di 20 anni non le ritengo significative visto che sono attimi nella vita di un pianeta. che ci siano cambiamenti non mi stupisce, mi sorprenderebbe di più il contrario
pencri93
#22 pencri93 2018-11-10 10:00
A me il Dott. Raschi è sembrato in buona fede.
maryam
#23 maryam 2018-11-10 10:30
#13 peonia

www.asterios.it/catalogo/pianeta-terra

Peonia a me funziona :O
Fang
#24 Fang 2018-11-10 10:41
Questo deve avere ricevuto un cazziatone da paura ! :-D
Primus eccetera
#25 Primus eccetera 2018-11-10 10:54
#14 GhilgameshCitazione:
quelli che mi dicono che l'aumento di temperatura sulla terra l'abbiamo causato noi ... mi DEVONO spiegare ANCHE perchè sta aumentando pure su Giove, Marte o un pò tutto il sistema solare
Ma, quindi? l'esperimento "planetario" del dr Raschi è in realtà un esperimento sull'intero sistema solare? Non ho capito il tuo ragionamento :-(
Se stai dicendo che i dati storici certi che abbiamo a disposizione contino molto poco, visto che coprono un periodo che è un battito di ciglia su scala planetaria e stellare, ok
Non confrontiamo Giove con i pianeti di tipo terrestre (Mercurio Venere Terra e Marte), appartiene ad una classe di oggetti spaziali completamente diversa (Giove ad esempio ha un bilancio energetico di tipo positivo, emette circa 3 volte l'energia che riceve dal Sole sotto forma di radiazione. E', in sostanza, una stella mancata, si sta contraendo a causa della gravitazione legata alla propria massa, anche se non supererà mai la barriera energetica sufficiente ad accendere la fusione nucleare).

L'impressione di buonafede del dr Raschi è un dato soggettivo (a tratti l'ho avuta anche io), ma questo non toglie che sia il direttore dell'istituto di biometeorologia del CNR e dica chiaramente che non ha dati, non ha teorie, non ha spiegazioni, e nemmeno si pone domande riguardo le scie nel cielo.
Cazzarola, mi sarei aspettato che uno in quella posizione dicesse, no, alt, queste sono le spettrometrie, qui ci sono le analisi, queste sono le statistiche riguardo la qualità e composizione delle precipitazioni atmosferiche, e via dicendo. Invece si trincera dietro i "non lo so". Comodo.

@ Redazione
o chiunque altro lo abbia a disposizione
c'è un link al documento che mostri durante l'intervista telefonica?
Vapensiero
#26 Vapensiero 2018-11-10 11:18
Il Raschi può negare quanto vuole ma pure la BBC è complottista allora? Guardate qui!

news.bbc.co.uk/1/hi/technology/8338853.stm

Voglio far notare che abbiamo avuto udienze parlamentari a Londra con tanto di BBC4 Parliament che si occupa di riprendere in diretta tutte le sedute del parlamento inglese.

Quindi anche i parlamentari inglesi sarebbero dei 'complottisti'.

Raschi si informi per bene e se lo fosse già, allora si vergogni.

Mi vien da ridere "I complotti van provati" ma se non fanno fare prelievi in alta quota come cazzen si fa a provare? Detto questo, se il Raschi si informa bene, vedrà che ci sono degli studi fatti dagli americani che dicono per filo e per segno cosa i laboratori della California hanno trovato in queste scie.

E poi il direttore dell'istituto di bio-meteorologia viene a chiedere a NOI di portargli le analisi?? Ma vi rendete conto della sfacciataggine?
redazione
#27 redazione 2018-11-10 11:33
Ghilgamesh
#28 Ghilgamesh 2018-11-10 11:55
Si Primus, non è difficile, se togli dalle parti da un discorso, POI non si capisce il senso ...

Ho citato Giove E MARTE ... che NON è una stella mancata!

Ma pure Plutone si sta scaldando!

E un pò tutto il sistema solare, MA non tutto!

Ecco, SE consideri solo Giove, puoi non capire il ragionamento, MA SE ci metti anche gli altri pianeti, dovrebbe venire anche a te la domanda: sugli altri pianeti, siamo noi col le emissioni a far aumentare la temperatura?

E se la risposta è NO, ALLORA devi cercare da qualche altra parte la VERA causa.

Non mi sembra difficile ...
Gianni-M71
#29 Gianni-M71 2018-11-10 12:00
# redazione
Citazione:
Ecco il link: link.springer.com/article/10.1007/BF00875111
Il lungo elenco di fonti e riferimenti posti in calce al documento, già di per sé è qualcosa di impressionante su quanto abbiano studiato negli anni, e presumibilmente stiano ancora sperimentando, per arrivare al controllo climatico e meteorologico.

Anche il negatore più incallito che, pur non sapendo nulla su cosa venga o non venga irrorato quotidianamente sopra le nostre teste, non vuole nemmeno sentire nominare la parola "scie chimiche", dovrebbe quanto meno farsi un paio di domandine.
Primus eccetera
#30 Primus eccetera 2018-11-10 12:19
#28 GhilgameshCitazione:
E se la risposta è NO, ALLORA devi cercare da qualche altra parte la VERA causa.
Nelle scie chimiche?
Ho fatto una domanda, non hai risposto. La precisazione su Giove e i pianeti di tipo gioviano era doverosa, sei stato tu a menzionare la grande macchia rossa (in un altro post), la meteorologia di questi pianeti non c'entra una fava con quelli come il nostro. Non tentare di farmi passare per uno che confonde le cose, quello sei tu :-). Il thread è, mi pare, sulla relazione tra cambi climatici e scie chimiche. Se tu sostieni, dati alla mano, che i cambi climatici interessino l'intero sistema solare, e ti credo sulla parola, la domanda era: e quindi? che spiegazione ne dai? Qual è il ragionamento che non ho capito?
flor das aguas
#31 flor das aguas 2018-11-10 12:20
Che tristezza! Quoto Ghilgamesh, anch'io gli avrei attaccato il telefono in faccia. Ma tu guarda, non sa spiegare le scie persistenti, e che ci sta a fare li'? Co' sta storia delle colpe del riscaldamento globale poi ci hanno proprio fracassato le [email protected]@e! Dio santo, la temperatura si e' alzata, wow uno pensa da quando? gli ultimi 4, 500 anni... no, udite udite, gli ultimi 50 anni!
E il medioevo allora? pare facesse abbastanza caldo, forse i carri trainati dai buoi inquinavano come il disel...
il SOLE, questo sconosciuto, sembra che possa influenzare un'anticchietta il clima sul pianeta terra...
horselover
#32 horselover 2018-11-10 12:33
in mancanza di certezze assolute sarebbe opportuno essere prudenti, ma diminuire l'uso del petrolio è quasi impossibile. ci penserà la natura ad aggiustare le cose, il pianeta non corre gravi rischi, la specie umana si
flor das aguas
#33 flor das aguas 2018-11-10 12:45
Non sono certo io a dirlo, sono scienziati "liberi" a cui la storia del global warming e dell'anidride carbonica non quadra. Un po' come i medici "liberi" che ritengono i vaccini pericolosi.
maryam
#34 maryam 2018-11-10 12:46
FIRENZE ALLUVIONE DEL 1966: CATASTROFE NATURALE O “INNATURALE”? Prima pubblicazione nel 2013 con documento mostrato a Raschi

nogeoingegneria.com/.../...
redazione
#35 redazione 2018-11-10 12:53
MARYAM: Citazione:
Prima pubblicazione nel 2013 con documento mostrato a Raschi
Brava Maryam! Immaginavo che ci fosse il tuo zampino.
Pavillion
#36 Pavillion 2018-11-10 12:56
AR
Intervista ad Antonio Raschi

Quel che ho apprezzato di più )e non so il perchè accada sempre così( è stata la parte finale)
Uno dei perchè è il plauso senza imbarazzanti applausi.
flor das aguas
#37 flor das aguas 2018-11-10 13:00
Ma fateci caso, e' sempre colpa del riscaldamento globale, colpa nostra. E che le ho costruite io le auto a benzina? La tecnologia pulita esiste, ma chissa' perche' non e' accessibile. Ah, gia', io dovrei andare in bici o con l'auto elettrica che costa 20000 euro e con una ricarica ci fai manco 150 km. Ma i grandi a cui sta a cuore il pianeta volano con jet privati che inquinano, perche' non vanno in bici? Perche' non rendono le energie pulite accessibili a tutti? Perche' non chiudono gli allevamenti intensivi e promuovono i piccoli allevatori? perche' non la smettono di trivellare e disboscare? ....
SuperGulp
#38 SuperGulp 2018-11-10 13:00
A me pare che Raschi si contraddica, parla del fenomeno atmosferico simile se non
identico avvenuto nel nord Italia nel 1966, ma se afferma che la colpa è delle emissioni
di gas serra e il conseguente aumento della temperatura, come potevano esistere
le stesse condizioni di oggi. Negli anni 60 eravamo circa 3 miliardi, molte meno auto,
molto meno metano in atmosfera, temperatura media sicuramente più bassa...
Già questo dovrebbe fargli sorgere qualche dubbio..
horselover
#39 horselover 2018-11-10 13:37
l'aumento della temperatura mi pare che non lo metta più in discussione nessuno. il calore si accumula nel mare aumentando l'evaporazione e quindi viene la pioggia che rinfresca l'aria e la terra. l'inseminazione delle nuvole fu sperimentata negli anni '60 senza nascondersi, anzi israele se ne vantava, per migliorare le produzioni agricole nelle zone aride ed è cosa diversa dalla creazione delle nuvole. i tentativi di influire sul clima esistono, ma riuscirci è un altra cosa.
maryam
#40 maryam 2018-11-10 13:42
#35 redazione

Ci sono altre belle cose. Per esempio una fase di sperimentazioni preliminare prima di fare guerra ambientale in Vietnam.
Anche questo fatto non è noto, non sta nei libri che studiano i meteorologi.
In forma camuffata e con la sigla USAID hanno saputo fare le sperimentazioni in India (1967)
Stessa squadra di gioco si spostò in Vietnam.

Ma era sempre tutto focalizzato sulle scie buone e cattive,
per questo sono un po' stufa
Il controllo atmosferico e planetario ha molto a che fare con il controllo del meteo- acqua-cibo. Non è una foglia di fico come qualcuno insinuava.
In parallelo ai test atomici è partita questa scia,
sapevano ben presto che le guerre con i nuk non sono troppo convenienti.
Ma far finta di essere madre natura a far casino, e perfino dare la colpa a tutti noi, è una strategia 'eccellente'.
Dai laboratori del nuk uscivano anche quelli del controllo atmosferico - Teller e Caldeira forse i più noti.
Shavo
#41 Shavo 2018-11-10 14:00
fantastico. il direttore del dipartimento di biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche vuole vedere i risultati prima di prendere in considerazione una ricerca :-D
kamiokande
#42 kamiokande 2018-11-10 14:15
#40 maryam
Trattasi dell'operazione Popeye

en.wikipedia.org/wiki/Operation_Popeye

Build up
A report titled Rainmaking in SEASIA outlines use of lead iodide and silver iodide deployed by aircraft in a program that was developed in California at Naval Air Weapons Station China Lake and tested in Okinawa, Guam, Philippines, Texas, and Florida in a hurricane study program called Project Stormfury.

en.wikipedia.org/wiki/Project_Stormfury
www.dtic.mil/dtic/tr/fulltext/u2/730016.pdf
DaemonZC
#43 DaemonZC 2018-11-10 14:19
Non ha detto nulla di strano. Ha anche detto "chiamiamolo così" in riferimento all'"esperimento" e si riferiva chiaramente all'incremento dell'effetto serra per via antropica.

(ho letto che c'è ancora chi non crede sia l'alimentazione iper carnivora ad essere causa principale del fenomeno, e con tutte le prove postate nei precedenti thread non posso far altro che fare spallucce)

Questo comportamento comunque, di vedere per forza concetti e parole dove non ce ne sono, porta alla eventuale teoria, più danni di quanto non ne facciano i debunker stessi.

Comunque complimenti a Mazzucco per l'idea della telefonata, è un bel punto.

Sulle scie chimiche secondo me i ragionamenti che possiamo fare sono perloppiù questi:

DATI SULLE SCIE:


ilterzopianeta.blogspot.com/.../...

EDIT: Sto facendo girare l'articolo su alcuni canali "professionali" per ora su un canale di ingegneria le risposte sono state:

1)l'impatto ambientale dell'inquinamento di un aereo è ben superiore a quello delle scie di condensa (magari 100 è maggiore di 50, ma se è sufficiente 10 per avere un effetto, il commento non ha senso)

2)Abbastanza ridicolo che vadano a vedere il blocco dell'irraggiamento delle scie di condensa, e poi girano con gli Euro 1

3) poi un articolo che si professa serio e scrive "(mizzica)" è abbastanza ridicolo, sicuro non è un paper a cui dare troppo credito

Insomma le "buone argomentazioni" sono ormai leggendarie
peonia
#44 peonia 2018-11-10 14:28
MARYAM GRAZIE, E' DURA... PIU DI QUANTO NON SI IMMAGINI... :-(
kamiokande
#45 kamiokande 2018-11-10 14:34
@Redazione #27

Ho iniziato a dare uno sguardo all'articolo scientifico ed ho trovato già due chicche

Combustible compositions for generating aerosols, particularly suitable for cloud modification and weather control and aerosolization process
patents.google.com/patent/USRE29142E/en

Pyrotechnic composition comprising solid oxidizer, boron and aluminum additive and binder
patents.google.com/patent/US3257801A/en

Ovvero brevetti su combustibili modificati per la creazione di aerosol atti al controllo climatico.
peonia
#46 peonia 2018-11-10 14:41
Comunque questo "esperto" addirittura direttore del CNR, non sa nemmeno parlare un buon italiano, percheé, come ha giustamente sottolineato maryam, non si parla di ESPERIMENTO quando una cosa la subisci ma quando la attui! Gonzo chi gli dà retta!
Nel linguaggio scientifico, insieme di operazioni volte alla misurazione di grandezze riguardanti un dato fenomeno, allo scopo di dimostrare un'ipotesi o di verificare una teoria.

Nel linguaggio scientifico., operazione o sequenza di operazioni con cui si intende riprodurre, simulare e determinare concettualmente un fenomeno, in modo che le sue condizioni siano note e riproducibili (di solito in laboratorio) e quindi la procedura sperimentale risulti ripetibile, al fine di corroborare o smentire un’ipotesi, per lo più sulla scorta di valutazioni quantitative: esperimenti di fisica, di chimica; un e. ad alta quota, a bassa temperatura;
horselover
#47 horselover 2018-11-10 14:47
se non ricordo male fino a ieri eri entusiasta di questo "esperto"
DaemonZC
#48 DaemonZC 2018-11-10 14:48
@kamiokande

Grazie per i link. Il primo è finalmente quello che cercavo. Era chiaro che per produrre scie avrebbero dovuto ricorrere ad additivi nei carburanti.

Il secondo brevetto invece potresti spiegarlo?
peonia
#49 peonia 2018-11-10 14:59
caro horselover io ero entusiastsa che finalmente qualcuno avesse detto la Verità, poi mi sono dovuta ricredere per forza, dopo l'intervista di Massimo...! Ma resto comunque dell'idea che chi ancora nega o ci fà o ci è!
NiHiLaNtH
#50 NiHiLaNtH 2018-11-10 15:01
Citazione:
Possono arrivare i vari debunkerazzi a dire: "ma parlava chiaramente delle emissioni!", "i soliti complottari che prendono lucciole per lanterne!"
non sapevo di essere un debunkerazzo
flor das aguas
#51 flor das aguas 2018-11-10 15:14
Cosa c’è veramente dietro la balla del Riscaldamento Globale

www.altrogiornale.org/.../
ByB
#52 ByB 2018-11-10 15:24
complimenti Massimo lo hai riportato al suo ruolo!
speriamo che la prossima volta Vespa chiami Mini:
youtu.be/7yJhS3p7QXE
Argo1
#53 Argo1 2018-11-10 15:26
Analisi di una scia di condensazione in un test della NASA.

www.youtube.com/.../

Il DC-8 utilizzava vari tipi di carburante, per testarne le emissioni nella scia.

Si, lo so, che non vi fidate della NASA, ma basta chiedere e vi diranno tutto:
www.nasa.gov/.../wff-rmmo-2017annualreport_0.pdf
starburst3
#54 starburst3 2018-11-10 15:29
Questo signore e' un altro di quelli che dice...siamo troppi! E i troppi sono sempre gli altri ;-) Se veramente fosse preoccupato della sorte del pianeta dovrebbe dare l'esempio per avere dei seguaci e togliersi di mezzo per primo,magari in diretta televisiva.
Invece come tutti i suoi pari sparge cazzate da fine del mondo e sfrutta "la scia" del cavalca l'onda.
I suoi colleghi sono tornati alla carica con la CO2, questa volta il limite lo hanno portato al 2100 :-D Dopo la toppata clamorosa dello scioglimento dei poli entro il 2020, propagandato verso la fine degli anni 90 del secolo scorso, si stanno parando il culo facendo il totoclima sul lungo periodo sperando azzecchino la previsione come gli oroscopi.
Siamo al centro di esperimenti planetari da secoli,le scie chimiche non saranno ne i primi ne gli ultimi,trovare un nemico da il senso dell'esistenza soprattutto se questa esistenza fa girare il grano in quantita', rendere ponderabile l'imponderabile per non dover ammettere che se anche esiste qualche "mago della pioggia" noi su scala interplanetaria e galattica non contiamo una ceppa, come al solito mandano un altro stregone a dirci di guardare il dito invece che la Luna.

IN RED WE TRUST
horselover
#55 horselover 2018-11-10 15:36
sicuramente gli scienziati che negano il riscaldamento planetario (tipo zichichi) sono tutti puri e non ricevono alcun finanziamento dai petrolieri
Ghilgamesh
#56 Ghilgamesh 2018-11-10 15:38
Citazione:
Nelle scie chimiche?
Bello ... ora le scie chimiche riscaldano Marte! ... e so io che faccio confusione!

Citazione:
Ho fatto una domanda, non hai risposto.
Ma era na domanda del cazzo ... il thread NON è sulla relazione fra scie chimiche e cambi climatici.

Nasce da un'interpretazione errata del tizio, che parlando di esperimento e riferendosi al riscaldamento globale, SECONDO LUI causato dall'uomo , parla di esperimento, anche se "involontario" ... i complittisti hanno invece pensato alle scie chimiche!
MA la relazione fra le due cose, l'hai vista solo te!

Io ho fatto notare che la colpa nostra sul riscaldamento, potrebbe non essere colpa nostra!
Non c'era chissà che ragionamento da fare.
Le cause del riscaldamento io non le so ... il problema è che chi ha i mezzi per poterle scoprire, rompe i coglioni con le emissioni e si ferma li!

Poi le scie, possono anche farle per raffreddare il pianeta, non lo so, non credo ma non lo so ì e non ho modo di verificare con cosa son fatte o perchè.

p.s. non devi MAI credere a me o a altri, se na cosa ti interessa, informati...
Ghilgamesh
#57 Ghilgamesh 2018-11-10 15:45
@ NiHiLaNtH

Citazione:
non sapevo di essere un debunkerazzo
Vabbè, in questo caso pure io ... la differenza è che a noi nun ce pagano ... e molto probabilmente, non useremo questa cosa in eterno contro chi SA delle scie chimiche.

Che i debunkerazzi ancora rompono con gli ologrammi ... alle altre domande non sanno rispondere, ma ogni tanto un "ma c'è gente che crede gli aerei fossero ologrammi!" lo tirano sempre fuori ... ecco, qusto potrebbe diventare un evergreen.

Discussione troppo seguita, arriva l'amico del debunkazzo che cita il noto esperto qua sopra come sostenitore delle scie chimiche e l'ammissione dell'esperimento!
Due post dopo arriva il salvatore della patria debunkazzo ... e fa vedere la smentita del diretto interessato!

Tutte cose già viste ...
redazione
#58 redazione 2018-11-10 15:53
Ragazzi evitiamo di massacrarci fra noi perfavore.

Davvero vi devo spiegare a chi fa comodo questa strategia?
Pyter
#59 Pyter 2018-11-10 16:22
Cienne Erre torna a casa. Si prevedono temporali in nottata.

"Cielo...!"
"Che c'è, piove?"
"No, volevo dire cielo mio marito!"
"Di già? Ma non c'era allarme rosso?"
"Si, ma solo per noi, mica per loro!"
(Cnr tracima oltre la porta della camera da letto)
"Cara, ma che cazz... con chi sei stavolta?"
"Caro, non è come pensi, cioè, volevo dire, è proprio come pensi, di solito. Sono al centro di un esperimento umanitario più che planetario, lo sai che un esperimento è un insieme di operazioni volte alla misurazione di grandezze riguardanti un dato fenomeno, allo scopo di dimostrare un'ipotesi o di verificare una teoria?"
"Certo che lo so, ma mi sento lo stesso un po' perturbato, pur senza abbandonarmi a precipitazione."
"Ho fatto un paio di irrorazioni, caro... assolutamente innocenti... come sai..."
"Lo puoi provare?"
"Vuoi il solito certificato del ginecologo?"
"Si, ma non quello dell'altra volta, lo voglio di uno iscritto regolarmente all'ordine dei medici! Sai che altrimenti non mi fido."
"Ma certo, caro, vai a farti una doccia che intanto io spengo l'ologramma."
redazione
#60 redazione 2018-11-10 17:22
PYTER: :-D
Polidoro
#61 Polidoro 2018-11-10 17:56
485 pubblicazioni scientifiche pubblicate nel 2017 supportano la posizione scettica sull’allarme climatico

www.attivitasolare.com/.../
Vapensiero
#62 Vapensiero 2018-11-10 17:59
Ne approfitto per portare sul tavolino quello che apparentemente potrebbe sembrare OT ma non lo è affatto. Sono i nuovi motori aerei conosciuti come 'leap engine' che consumano pochissimo carburante e funzionano con una tecnologia rivoluzionaria, a dir poco. Da questo, visto che non bruciano carburante da quanto mi par di aver capito, non si capisce come diavolo lascino le scie...



Qui la versione corta: www.youtube.com/watch?v=kz5kv0RfeUc


Qui per saperne di più (lunga): www.youtube.com/watch?v=0WYIXSBxOX8


scusate è in inglese ma dalle animazioni capite bene che non si tratta di motori a combustione... per questo gli aerei non imbarcano troppo carburante, perché viene utilizzato in maniera diversa al punto che i piloti apertamente confermano che "oggi i motori sono molto più efficienti di una volta" E sticazzi!
Zina
#63 Zina 2018-11-10 18:34
È molto confortante sapere in che mani siamo messi. Davvero. Un personaggio del genere guadagnerà fior di denari pubblici per stare la e negare le più ovvie verità. A mio parere lui voleva dire esattamente quello che abbiamo capito tutti soltanto che si è reso conto solo dopo che oggi andare a fare una dichiarazione del genere in quel contesto significa darsi una randellata sugli stinchi perché la cosa poi si propaga e non la fermi più. Molte persone di una certa età faticano a comprendere la portata deflagrante dei social media di oggi e quindi possono facilmente incappare in errori di questo tipo
maryam
#64 maryam 2018-11-10 18:59
#42 kamiokande

Trattasi dell' operazione Popeye, leggi cose che su Wikipedia non dicono - e nemmeno altrove

Leggi la prima parte sulla pagina, che introduce poi
LA GUERRA DEL VIETNAM E IL PROGETTO POPEYE e altro
nogeoingegneria.com/.../...
gelu
#65 gelu 2018-11-10 19:26
E intervistare un microfisico delle idrometeore? Non potrebbe essere un'idea per avere un confronto più attendibile?
m4x
#66 m4x 2018-11-10 19:29
Grazie per il video ByB !

Edit: andrebbe intitolato "quando il PD era complottista" :hammer:
Canguro
#67 Canguro 2018-11-10 19:53
Complimenti Massimo per l'intervista e per il solito stile..
..a mio avviso hai ottenuto un "piccolo" punticino a sfavore per loro.. :hammer:
ByB
#68 ByB 2018-11-10 20:24
m4x
grazie, sai credo che siano le persone a fare la differenza, non i partiti...;)
Olmomad
#69 Olmomad 2018-11-10 21:42
Citazione:
#62 Vapensiero
...
Sono i nuovi motori aerei conosciuti come 'leap engine' che consumano pochissimo carburante e funzionano con una tecnologia rivoluzionaria, a dir poco. Da questo, visto che non bruciano carburante da quanto mi par di aver capito, non si capisce come diavolo lascino le scie...
...
scusate è in inglese ma dalle animazioni capite bene che non si tratta di motori a combustione...
Non mi pare tu abbia capito il video.
Gianni 33
#70 Gianni 33 2018-11-11 12:05
Sulla geoingegneria occulta non ho nessun dubbio ma in questo caso credo si sia dato troppa importanza alle parole del direttore cnr considerate che in una diretta tv anche per un professore è sempre difficile trovare le parole giuste per esprimere concetti complessi da tradurre in un linguaggio comprensibile alle masse soprattutto per chi non è avvezzo alle telecamere. Credo veramente si tratti di una gaffe in buona fede, per il fatto che probabilmente non vogliono indagare a fondo su faccende che gli brucerebbero la carriera è evidente da come risponde a Mazzucco, poi non ci dimentichiamo che se la guerra climatica è di fatto un'arma ancor più importante dell'arma atomica chei come è evidente non puoi usare bè in certi posti strategici non ci metti mica dei fenomeni o qualcuno pensa che che nei gangli delle istituzioni di colonia in settant'anni non siano stati meticolosamente tutti occupati. Semplicemente è solo un utile idiota, figuriamoci se lo mettono al corrente di segreti di importanza strategica e geopolitica mondiale.
Gianni-M71
#71 Gianni-M71 2018-11-11 13:40
Probabilmente in molti qui su LC conoscerete già questa trasmissione di Rai 3, condotta da Alex Zanardi, andata in onda tre anni fa.
Io l'ho vista solo oggi.

vimeo.com/.../

In studio erano presenti esperti e scienziati, a parlare della manipolazione del clima, cloud seeding e tutto il resto.

Per cui, a mio parere, quando un Raschi usa il termine "esperimento planetario" per modificare il clima, mi è difficile non collegarlo con quanto già si sa, si divulga, e si pratica ufficialmente sulla manipolazione climatica e meteorologica.
Più difficile mi riesce il pensare che abbia usato una metafora riferendosi ad altro (che è quello che fanno, ad esempio, i teologi con la Bibbia, nonostante il testo letterale dica ben'altro ;-) ).
-ZR-
#72 -ZR- 2018-11-11 13:47
C'è da fare un passo indietro sul commentare questo video.

Non credo che sia saltato agli occhi e orecchie di molti, come Massimo non nomini mai la parola "Scia" o "Scia chimica" durante le sue domande.
È invece curioso come sia Antonio Raschi che puntualizza il fatto che non crede alle scie chimiche senza che siano state citate nella telefonata.

Il top della gamma é inoltre l'atlante delle nubi dietro di lui che ci sta come il cavolo a merenda.
Mi ricorda molto il comportamento cicap. In maniera subliminale direi, ti fanno vedere solo ciò che interessa a loro.
Quel cartello con i disastri attuali non c'entra nulla ma guarda che combinazione è messo in bella mostra dietro la testa del Sig. Raschi.

-ZR-
ByB
#73 ByB 2018-11-11 14:01
resta il fatto che Massimo poteva RASCHIare un po di più e dirgli quello che sa...dato che le cose le sa...peccato!
kamiokande
#74 kamiokande 2018-11-11 14:20
@ maryam

Grazie per i link.

@ DaemonZC

Il secondo patent è citato nel primo e parla di composti pirotecnici per generare nuclei di condensa di cui sottolineo per esempio la frase:

Pyrotechnic compositions are used for igniting flares, for ignition purposes in liquid and solid rockets, as solid propellants themselves, as gas generators, and for ramjet fuels.

I ramjet sono dei particolari motori a getto senza parti rotanti (compressore e turbina), ovviamente tali composti possono essere modificati per funzionare nei normali motori turbo-jet o turbo-fan.
BaBaJaN
#75 BaBaJaN 2018-11-11 23:01
Ciao Massimo,
Devo finire di vedere il video di Marcianó che ti da del gatekeeper.
youtu.be/eT_zbxMeOCU

Alcuni commenti nei confronti di Massimo sono molto sciocchi e vigliacchi.

Io ancora non mi capacito, perché ad oggi, anche con obiettivi di ricerca simili non si riesce andare d'accordo su certi argomenti cui la visione é comune.
Vedi lannes montanari o massimo marcianó...

Siamo o non siamo tutti alla ricerca della verità e della luce?
Perché non remiamo tutti dalla stessa parte? Unendo competenze e accettando anche punti di vista differenti.
Massimo cosa ne pensi del video? Hai già elaborato una risposta?
Perché non si riesce a rimanere uniti?
Ti ringrazio

Ps vista anche la parte finale.
Massimo non hai reputato le prove di Marcianó valide per riportarle a Raschi? O non ne eri a conoscenza?
FrankTerl
#76 FrankTerl 2018-11-12 09:37
Ho appena ordinato l'ultimo lavoro di Lannes, un volume di 678 pagine che contiene 2.278 documenti ufficiali: vediamo cosa emerge ...

PERCHE' LE SCIE DEGLI AEREI DIVENTANO NUVOLE?

BaBaJaN
#77 BaBaJaN 2018-11-12 10:39
#76 FrankTerl
sono stato alla conferenza di Gianni lo scorso venerdi e ho comprato il cd/libro.
Devo ancora visionarlo.
renato99
#78 renato99 2018-11-12 11:08
perché è così strano affermare che siamo troppi? siamo quasi 8 miliardi di persone e vedete il pianeta com'è ridotto: a quanto vogliamo arrivare? per fortuna, almeno in europa, si è capito ora tutto sta ad agire con l'informazione nei cosiddetti paesi (perennemente a causa nostra) in via di sviluppo che, comunque, se prima facevano 10 figli magari 8 morivano, ora, malgrado tutto, magari ne sopravvivono 8
Sertes
#79 Sertes 2018-11-12 11:20
Citazione renato99:
perché è così strano affermare che siamo troppi?

Perché chi sostiene questo non è mai pronto a fare lui il primo passo e togliersi di mezzo per il bene di tutti. Casualmente vuole sempre che muoiano gli altri.
Citazione:
siamo quasi 8 miliardi di persone e vedete il pianeta com'è ridotto
Sebbene ognuno di noi ha le sue colpe, ce l'hanno in maniera estremamente maggiore le 8 persone più ricche del pianeta che da sole possiedono beni e risparmi pari a quanto il 50% più povero del pianeta, cioè 4 miliardi. Forse ora ti è più chiaro chi ha ridotto il pianeta così, se i paesi in via di sviluppo o il governo ombra che sta dietro ai paesi industrializzati.
Non è certo chi si vedeva i figli a rischio di morte infantile che poi ha le capacità per andare a fare il pilota di aereo che sparge le scie chimiche, e non era certo lui in conferenza mondiale a dire che facendo buon uso di contraccettivi e vaccini si può ridurre la popolazione mondiale, ma era appunto uno degli otto più ricchi del pianeta.
miles
#80 miles 2018-11-12 12:17
Sono molto deluso.
Da ragazzino ho avuto, morbilo,varicella,orecchioni,rosolia e apertosse (anche detta tosse asinina) e .....
NON MI HANNO MAI MESSO SUL GIORNALE!!!!
miles
#81 miles 2018-11-12 12:19
Citazione:
PERCHE' LE SCIE DEGLI AEREI DIVENTANO NUVOLE?
minchia, 687 pagine per spiegare come fa a condensare il vapore acqueo???
Sertes
#82 Sertes 2018-11-12 12:25
Citazione miles:
minchia, 687 pagine per spiegare come fa a condensare il vapore acqueo???

Visto che è un evento impossibile in fisica che il vapore acqueo contemporaneamente si condensi, si espanda, e permanga in sospensione mentre adesso la cosa succede assiduamente proprio dopo che passano certi voli, per spiegare una cosa impossibile 687 pagine sono anche poche.
NiHiLaNtH
#83 NiHiLaNtH 2018-11-12 17:59
per quanto riguarda le analisi è inoltre fondamentale eseguire dei campionamenti dei prodotti della combustione dei vari carburanti jet-a1 utilizzati comunemente dalle compagnie aeree ( shell, total, bp, exxonmobil ) in una configurazione tipo questa

www.youtube.com/watch?v=Bxkt2vx9EOQ

serve anche un campione di controllo che si ottiene effettuando dei prelievi in una scia creata da un proprio aereo ( quindi alla fine servono 2 aerei )

questo se si vogliono fare le cose per bene
il costo totale potrebbe superare tranquillamnte i 300000 euro

Citazione:
Visto che è un evento impossibile in fisica che il vapore acqueo contemporaneamente si condensi, si espanda,
non solo, la scia cresce proprio "nutrendosi" del vapore acqueo presente intorno ad essa

Citazione:
Perché chi sostiene questo non è mai pronto a fare lui il primo passo e togliersi di mezzo per il bene di tutti. Casualmente vuole sempre che muoiano gli altri.
che siamo in troppi è evidente
vorresti avere davvero un pianeta con 20 miliardi di persone? si può fare ma in che condizioni vivrebbero?

Citazione:
Perché non si riesce a rimanere uniti?
perchè ci sono persone superficiali e testarde ( la maggioranza direi ) che tendono a fare le cose a c...o di cane
è davvero difficile trovare persone serie competenti ed equilibrate
niente di strano è la natura umana


Citazione:
Per cui, a mio parere, quando un Raschi usa il termine "esperimento planetario" per modificare il clima, mi è difficile non collegarlo con quanto già si sa, si divulga, e si pratica ufficialmente sulla manipolazione climatica e meteorologica.
tu lo colleghi TU
lui intendeva ben altro
invece no per voi lo scienziato del CNR è un cospirazionista che ha detto la verità
pensate davvero che le persone siano così stupide?
chissà magari gli hanno suggerito di dire così proprio per vedere che effetto avrebbe avuto nei social cospirazionisti e non
miles
#84 miles 2018-11-12 19:42
Citazione:
Visto che è un evento impossibile in fisica che il vapore acqueo contemporaneamente si condensi, si espanda, e permanga in sospensione
Ah si.....
E le nuvole cosa sarebbero, scorregge di extraterrestri?
Sertes
#85 Sertes 2018-11-12 20:05
Citazione NiHiLaNtH:
che siamo in troppi è evidente

Per niente. A me è evidente che viviamo in modo errato, con troppe disparità e troppa cattiveria.
Citazione:
vorresti avere davvero un pianeta con 20 miliardi di persone?
già siamo 8 miliardi e abbiamo ancora ampi spazi sulla terra, poi c'è l'antartide, possiamo andare sotto e possiamo andare sopra, possiamo vivere sopra il mare e sotto il mare.
Citazione:
si può fare ma in che condizioni vivrebbero?
Il pianeta non può e non deve supportare 20 miliardi di persone che vivono come adesso, questo sì, ma invece che avere qualche satanista che si arroga il diritto di decidere chi vive e chi muore, chi ha la guerra e chi ha il benessere, preferirei soluzioni più umane e più responsabili.
Fabiodoc76
#86 Fabiodoc76 2018-11-13 02:36
Non vorrei pensare che qualche scienziato pazzo abbia costruito una macchina per cambiare il clima al solo scopo di smaltire vite umane in modo da diminuire il numero di abitanti e quindi risparmiare risorse
Youkai
#87 Youkai 2018-11-13 20:13
Lo hanno detto dei colleghi... e allora lui lo dice in prima serata. Ma scusa, se questi colleghi che lo hanno detto sono così autorevoli, beh, la nomenclatura "esperimento mondiale" è reiterata, è chiamato così dai colleghi da cui a preso spunto e ne ha ripetuto.

Comunque grande Dott. "how to scavare la propria fossa with your own hands" di Antonio Raschi. :hammer: :hammer:
BaBaJaN
#88 BaBaJaN 2018-11-14 08:36
Ciao Massimo puoi rispondere al mio post #75?
Te ne sono grato.
redazione
#89 redazione 2018-11-14 08:48
BABAJAN: Non ho visto il video di Marcianò e non mi interessa vederlo. Lui cerca visibilità, cercando di coinvolgermi in una rissa che interessa solo a lui. Per me è solo un povero idiota che ha bisogno di cure.

Gradirei che non si tornasse più a parlare di lui.

Grazie.
Ghilgamesh
#90 Ghilgamesh 2018-11-14 09:53
Citazione:
Ah si.....
E le nuvole cosa sarebbero, scorregge di extraterrestri?
Il "piccolissimo" particolare differente, sta nel fatto che la condensa, QUELLA è!
Scie di CONDENSA, dovrebbero essere formate dalla CONDENSA creata dal velivolo ... che QUELLA è!

Le nuvole CRESCONO grazie all'acqua che continua a evaporare ... mica perchè il vapore per qualche misterioso fenomeno fisico di moltiplicazione, tipo pani e pesci, diventa di più!

COSA invece faccia espandere e permanere della "condensa", ancora non è dato sapere ... forse le scoregge di extratterrestri!

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO