Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

 

.

 

Aggiungi Commento   

redazione
#1 redazione 2018-08-30 12:47
Quando ho letto che Renzo Piano donava a Genova il suo progetto per ricostruire il ponte mi sono commosso. Pensavo ad una architettura avveniristica, con campate sospese da supporti invisibili, o qualcosa del genere.

Poi ho visto la foto del plastico:



Cazzo: una riga dritta di asfalto con i piloni sotto!

Ma quanto bisogna studiare per riuscire a fare un progetto del genere?
pencri93
#2 pencri93 2018-08-30 12:59
Citazione:
Ma quanto bisogna studiare per riuscire a fare un progetto del genere?
Non so, può essere una questione di costi?
robcoppola
#3 robcoppola 2018-08-30 13:01
#1 redazione

Non solo, quanto costerebbe una simile ca..ta magari sotto la sua direzione ?

Ma poi mi chiedo, aveva già il progetto pronto, fatto di propria iniziativa ... mah ...
Senna
#4 Senna 2018-08-30 13:10

STALIN(Telese) & TOPOGIGIO-SION(Parenzo)

Disinformazione e propaganda quotidiana contro l'attuale governo, soprattutto contro il M5S!!!
Robin 1610
#5 Robin 1610 2018-08-30 13:14
Renzo Piano è genovese.
:-D
charliemike
#6 charliemike 2018-08-30 13:19
@Redazione
Citazione:
Ma quanto bisogna studiare per riuscire a fare un progetto del genere?
Probabilmente lo ha fatto il suo nipotino di 5 anni con il Lego. :hammer:

EDIT:
C'è pure questo:
liguriaoggi.it/.../...
(la proposta di un ingegnere di Lecco, Giorgio De Cani)

Ma come c*** si fa a mettere una passeggiata a fianco a una autostrada a 4 corsie??
flor das aguas
#7 flor das aguas 2018-08-30 13:22
OPS, ci sono i CL nuovi, scusate, non avevo visto.
Ariposto
Bambini geneticamente modificati
davidicke.com/.../...
Non ho ancora visto il video e non so se avro' il coraggio di farlo, ma l'articolo e' inquietante. Per chi ha lo stomaco...
eco3
#8 eco3 2018-08-30 13:28
Citazione:
Cazzo: una riga dritta di asfalto con i piloni sotto!
Cosa avresti preferito? un ponte... a spirale, tipo la nuova "chiesa" di P.Pio ovvero un tempio massonico?
Secondo me mille volte preferibile la riga d'asfalto coi piloni sotto.
flor das aguas
#9 flor das aguas 2018-08-30 13:31
In un asilo in Germania solo 2 su 25 bambini parlano e capiscono il tedesco... :rol
rt.com/.../...
charliemike
#10 charliemike 2018-08-30 13:38
Citazione:
#8 eco3 2018-08-30 13:28

Cosa avresti preferito? un ponte... a spirale, tipo la nuova "chiesa" di P.Pio ovvero un tempio massonico?
Secondo me mille volte preferibile la riga d'asfalto coi piloni sotto.
Visto che il progetto viene dall'Archistar genovese mi sarei aspettato qualcosa di un pochino più elaborato.
redazione
#11 redazione 2018-08-30 13:41
ECO3: Citazione:
Cosa avresti preferito? un ponte... a spirale, tipo la nuova "chiesa" di P.Pio ovvero un tempio massonico? Secondo me mille volte preferibile la riga d'asfalto coi piloni sotto.
Ho capito, ma allora evita di farmi la sceneggiata che "doni il tuo progetto". Una cagata del genere poteva farla mio nipote di 7 anni, senza stare lì a farmelo cadere così dall'alto.
Senna
#12 Senna 2018-08-30 13:43
Citazione:
Visto che il progetto viene dall'Archistar genovese mi sarei aspettato qualcosa di un pochino più elaborato.
Meglio una struttura solida piuttosto che qualche progetto più architettonico o elaborato che poi tra 20/30 comincia a sbricciolarsi.
fefochip
#13 fefochip 2018-08-30 13:47
#1 redazione
Citazione:
Cazzo: una riga dritta di asfalto con i piloni sotto!
a me non torna qualcosa.
sembra piu un viadotto che un ponte....
quelle coppie di "antennine" ogni pilone cosa dovrebbero essere?

secondo me è un completo
pencri93
#14 pencri93 2018-08-30 13:49
Citazione:
quelle coppie di "antennine" ogni pilone cosa dovrebbero essere?
Se non sbaglio sono 43 luci, in memoria delle vittime.
charliemike
#15 charliemike 2018-08-30 13:54
#11 Redazione
Tra l'altro sembra che l'Arch. Giorgio De Cani abbia fatto un progetto simile PRIMA di R. Piano pochi giorni prima
dire.it/.../...
clausneghe
#16 clausneghe 2018-08-30 14:00
Citazione:
Cazzo: una riga dritta di asfalto con i piloni sotto!
Dai, Mass, se guardi bene però ci sono anche un otto, un triangolino e una curvetta, che diamine.. :-)
Poi, supporti invisibili...no,no,pensa a quanti uccelli e a quanti piddini andrebbero a sbatterci contro :perculante:
Poi sembra che lo regali, il disegnino..(non il plastico) che vogliono di più ste tirchi Genovesi..
Studiare,studiare...
Meglio guardare le onde del mare..
charliemike
#17 charliemike 2018-08-30 14:05
Scusate tanto, ma i piloni non dovevano essere 43 in memoria dei morti??

Sono solo 20. E i lampioni soprastanti, che sono due a pilone, sono 40.

Cos'è, ha arrotondato per difetto? O ha avuto problemi perché 43 è un numero primo indivisibile?
Dariogaga
#18 Dariogaga 2018-08-30 14:09
quarantasette
#19 quarantasette 2018-08-30 14:28
Riguardo al ponte 'donato' da Piano: non mi sembra affatto un progetto banale. Non ho visto i dettagli, anche se credo siano piuttosto aleatori visti i tempi di progettazione. In ogni caso le forme pure non sono sinonimo di banalità. Strutturalmente una soletta così sottile è complessa, probabilmente richiede una forma interna cassettonata o una sezione non retta. Anche i piloni non sono banali: una struttura di questo tipo risulta labile della direzione del manto stradale in quanto non ha nulla che si opponga alle spinte in quella direzione, ovvero, se tiro o spingo la strada, tutti i piloni diventano dei centri di rotazione (dei doppi pendoli). Quindi realizzarlo così non è per nulla banale. Ho lavorato con Piano (come paesaggista) e so che ha dei bravissimi ingegneri strutturisti. Sviluppare questa idea di viadotto è complesso.
flor das aguas
#20 flor das aguas 2018-08-30 14:39
Ora, io non ho ben capito che succede in Venezuela, se sia colpa di Maduro o meno, ma queste sono le conseguenze disastrose, migrazione di massa disperata, e i paesi confinanti schierano l'esercito
repubblica.it/.../?ref=RHRS-BH-I0-C6-P24-S1.6-T1
edo
#21 edo 2018-08-30 14:44
dagospia.com/.../...
Qualcuno autorevole parla di esplosione sul ponte di Genova...
Aigor
#22 Aigor 2018-08-30 15:09
Ma perché invece di un ponte non fanno due elicoidali belle grandi e poi una traversa ad altezza "0"? :-D :-D :hammer:
starburst3
#23 starburst3 2018-08-30 15:18
Citazione:
''A GENOVA FORSE UN ATTENTATO. NON ESCLUDO LA BOMBA''. MA A PARLARE NON È UN COSPIRAZIONISTA PICCHIATELLO, BENSÌ ENZO SIVIERO, UNO DEGLI INGEGNERI DELLA COMMISSIONE INCARICATA (POI SILURATO)
Vuoi vedere che parla di bomba perche' e' stato....silurato! :hammer:

IN RED WE TRUST
edo
#24 edo 2018-08-30 15:31
Intanto su dagospia mi pare abbiano rimosso larticolo... complottisti!
edo
#25 edo 2018-08-30 15:39
No, mi sbaglio. E' scivolato molto in basso mentre poco fa era il pezzo in apertura.
ARULA
#26 ARULA 2018-08-30 15:54
@1 redazione... ma come non ti sei accorto che i piloni sono ovali e dipinti di celestino? Ehhh... qui sta tutto il genio dell'architetto.
Come hai potuto scambiarlo per un opera banale? :-D
Neanche mia figlia di 5 anni avrebbe usato il celestino... :roll:
eco3
#27 eco3 2018-08-30 16:04
#21 edo

Attentato, sabotaggio, demolizione controllata, complotto internazionale, iella, fattura, altro... non deve fregarcene niente. Gli attuali gestori RISARCISCANO le famiglie delle vittime, i cittadini che si ritroveranno senza casa, la città di Genova per i disagi causati, lo Stato PAGANDO la ricostruzione del ponte che avevano avuto in concessione e che adesso non c'è più. Sarà poi l'autorità giudiziaria a stabilire le cause e a stabilire le responsabilità... Campa cavallo... si può fin da adesso esser certi che fra trenta/quarant'anni anni chiuderanno come al solito il procedimento con un nulla di fatto.
Quello che invece si può fare e va fatto subito è:
1 - Revocare la concessione alla società autostrade;
2 - Affidare la gestione della rete all'Anas;
3 - Diminuire l'importo spropositato dei pedaggi;
4 - Utilizzare gli introiti SOLO ed ESCUSIVAMENTE per la MANUTENZIONE.
juss
#28 juss 2018-08-30 16:05
beh sempre meglio che lo avesse donato calatrava come quello di venezia

tgcom24.mediaset.it/.../...

poteva andare peggio
Pavillion
#29 Pavillion 2018-08-30 16:09
#1 redazione
Poi ho visto la foto del plastico:
Cazzo: una riga dritta di asfalto con i piloni sotto!

_
||
Forse ricavata dal progetto per lo stretto ME-RC.
Battutina pomeridiana, sparagnina.
edo
#30 edo 2018-08-30 16:17
A me il ponte di Calatrava a Venezia piace tantissimo; è un modernismo dichiarato che esalta l'antico circostante. Sarebbe stato anacronistico e provinciale realizzare "qualcosa che s'intonasse" con un risultato ridicolo e inautentico.
edo
#31 edo 2018-08-30 16:18
30 AGO 2018 11:09
FERMI, ARRIVA IL COMPLOTTO: ''A GENOVA FORSE UN ATTENTATO. NON ESCLUDO LA BOMBA''. MA A PARLARE NON È UN COSPIRAZIONISTA PICCHIATELLO, BENSÌ ENZO SIVIERO, UNO DEGLI INGEGNERI DELLA COMMISSIONE INCARICATA (POI SILURATO), E UNO DEI MASSIMI ESPERTI AL MONDO DI PONTI, PROFESSORE E RETTORE UNIVERSITARIO, AUTORE DI DECINE DI LIBRI - VIDEO: ''STO ESPLORANDO L'IPOTESI. CI SONO ELEMENTI COMPATIBILI, E SI VEDE ANCHE NEI FILMATI''

VIDEO - L'INGEGNERE: ''STO ESPLORANDO L'IPOTESI DELL'ATTENTATO''

«A GENOVA UN ATTENTATO»: LA TESI CHOC DEL CONSULENTE (SCARICATO DA AUTOSTRADE)

Giovanni Viafora per corrieredelveneto.corriere.it/

enzo siviero
ENZO SIVIERO

Il ponte Morandi? È stato fatto saltare per aria, con delle cariche esplosive piazzate ad hoc. Un attentato, quindi. Sì, avete letto bene: un attentato. Ora se la tesi fosse proposta da uno dei tanti siti complottari che infestano la rete ci si potrebbe pure ridere su (o piangere, dipendere dai punti di vista). Ma si dà il caso che qui la vicenda sia molto più complessa. E, diciamo pure, sconcertante.


L’ingegnere padovano

Mettiamo in fila i fatti. A lanciare la clamorosa supposizione è stato martedì sera il professor Enzo Siviero, 73enne ingegnere padovano, per anni docente allo Iuav di Venezia, che non è solo uno dei massimi esperti al mondo di ponti (è colui che ha collaudato «Calatrava» a Venezia; oltre ad aver scritto libri, realizzato centinaia di progetti e aver preso una laurea ad honorem in Architettura a Bari); ma è soprattutto colui che, all’indomani della tragedia di Genova costata la vita a 43 persone, aveva ricevuto da «Spea Engineering», società di progettazione e manutenzione del gruppo «Autostrade per l’Italia», un incarico di consulenza per studiare proprio le cause del crollo. O almeno questo è quello che lui aveva dichiarato una settimana fa e che avevano scritto i giornali, senza ricevere smentite.

enzo siviero
ENZO SIVIERO



La tesi in diretta tv

Ebbene, martedì sera durante il telegiornale di Reteveneta, Siviero — presentato nel servizio appunto come «consulente di Spea» — se n’è uscito con queste dichiarazioni: «Un attentato? Stanno circolando dei video e da questo punto di vista io non mi sento in questa fase di escluderlo. Anzi, è un’ipotesi che sto esplorando io stesso. La dinamica è compatibile». Di fronte all’incredulità del giornalista, il professore ha quindi dettagliato: «Il ponte Morandi è molto pulito, ha degli elementi, mancando i quali non tiene più. Se sono state messe delle microcariche di un certo tipo in pochi secondi salta. Al momento è un’ipotesi che valuto sopra al 50 percento. Ci sono dei lampi, c’è un crollo verticale, insomma ci sono molti elementi».



ponte morandi genova
PONTE MORANDI GENOVA

Ma chi sarebbe stato allora, gli veniva chiesto? «Autostrade è diventato il leader mondiale delle autostrade — affermava Siviero — ci sono altri soggetti che potrebbero essere interessati a prendere in mano le situazioni, non ci dimentichiamo che fine a fatto Mattei». Di fronte a simili dichiarazioni — e con il video dell’intervista a Reteveneta che già circolava sui social network — ieri abbiamo dunque chiamato il professore.



«Confermo tutto»

«Confermo tutto — ci ha detto —. Io sono una persona libera. Ripeto che c’è una fortissima probabilità, superiore al cinquanta per cento, che si tratti di attentato. E penso che nel giro di 4-5 giorni sarò in grado di supportare tale ipotesi non solo attraverso la mera sensazione, ma anche con i numeri.



ponte morandi ipotesi
PONTE MORANDI IPOTESI

E se la procura mi chiederà, riferirò le mie conclusioni». Siviero, tuttavia, ha voluto precisare con nettezza un dettaglio: «Voglio che sia chiaro che queste considerazioni le faccio a titolo esclusivamente personale — ha sottolineato — esulando dal compito che mi ha assegnato Spea. Loro mi hanno chiesto di controllare, cosa che sto già facendo, che tutto quello che è stato fatto nel passato dal punto di vista della manutenzione e delle indagini sul ponte Morandi sia corretto e che non ci siano buchi che possano giustificare eventuali negligenze. Non mi hanno chiesto altro, sono io che sono curioso e mi sono spinto avanti».



«Spea» prende le distanze

genova ponte morandi
GENOVA PONTE MORANDI

Ed è qui il punto. «Spea», società al cento percento di «Autostrade per l’Italia» — e quindi Benetton — era al corrente di queste valutazioni? «Non gliene ho ancora parlato», ha ammesso Siviero. E infatti da «Spea» cadevano dalle nuvole. «Non è la nostra posizione, non ne sappiamo nulla», ci facevano sapere. E per altro la società prima confermava l’esistenza del rapporto di consulenza con Siviero; poi, però, dopo alcune verifiche, faceva sapere che a colloqui iniziali non era seguito alcun incarico formale. Già, ma ora cosa accadrà?

Vigili del fuoco al lavoro sulle macerie del ponte Morandi crollato a Genova
VIGILI DEL FUOCO AL LAVORO SULLE MACERIE DEL PONTE MORANDI CROLLATO A GENOVA
branzac
#32 branzac 2018-08-30 16:19
Ohibò! A me impressiona il pezzo a 360° sulla destra: non vorrà mica farlo cosi, senza colonne portanti sotto?
Già passare sulla salita di quello originale mi faceva senso, figuriamoci su questo!

NRG
#33 NRG 2018-08-30 16:21
Ponte Morandi, spunta l’ipotesi della bomba
Enzo Siviero, ingegnere esperto in ponti: «La meccanica del cedimento fa pensare a un attentato»

www.lastampa.it/.../pagina.html
alsecret7
#34 alsecret7 2018-08-30 16:36
corrieredelveneto.corriere.it/ Enzo Siviero Ingegnere della Commissione per il Ponte crollato a Genova incaricato ( Poi silurato) massimo Esperto al Mondo di Ponti Professore e Rettore a detto chiaramente che per lui il ponte Crollato e stato Minato. Anche Dagospia ne a parlato sul suo blog.http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/f ermi-arriva-complotto-39-39-genova-forse-attentato -non-181846.htm
NRG
#35 NRG 2018-08-30 16:46
Citazione:
#1 redazione 2018-08-30 12:47
Quando ho letto che Renzo Piano donava a Genova il suo progetto per ricostruire il ponte mi sono commosso. Pensavo ad una architettura avveniristica, con campate sospese da supporti invisibili, o qualcosa del genere.

Poi ho visto la foto del plastico:

Cazzo: una riga dritta di asfalto con i piloni sotto!

Ma quanto bisogna studiare per riuscire a fare un progetto del genere?
non ci sarebbe molto da studiare se non quello che già gli antichi romani sapevano in materia di ponti:



:-)


mi ricordo tutt'ora io quando alle medie la mia prof di educazione artistica e anche quella di tecnica ci insegnava l'importanza degli archi nelle strutture portanti per scaricare il peso a terra senza problemi...
fefochip
#36 fefochip 2018-08-30 16:52
secondo me l'ipotesi bomba è finita sul mainstream grazie alla manina di qualcuno agganciato ai benetton
se esce fuori che è un attentato lo stato non ha piu motivo di revocare/annullare la concessione a autostrade

naturalmente in un eventualità del genere non si saprà mai chi è stato però intanto
i benetton avranno buon gioco a presentarsi in tribunale a reclamare i loro 20 miliardi di indennizzo

edit
leggendo l'articolo vedo che chi ha fatto quest'esternazione era un ex consulente di autostrade
e a questo punto il sospetto che ci sia o un interesse personale (magari aveva fatto perizie di robustezza del ponte quindi dice questo per pararsi il culo) o un interesse proveniente dall'ex azienza per cui lavorava(per i motivi suddetti) si fanno ancora piu strada
Aigor
#37 Aigor 2018-08-30 17:01
@Fefo #36

Azz... stavo per scrivere la stessa cosa... :hammer:

Quando fanno comodo le esplosioni l'argomento cessa di essere complottista...!
Teoclasto
#38 Teoclasto 2018-08-30 17:03
@#9 flor das aguas

Basta pensare all'enorme tatuaggio che la minus habens in viola dell'intervista lascia intravvedere alla base del collo e che certo occupa pure il petto(!), e la risposta al perché dell'invasione (anche dai crucchi!) è presto data...
edo
#39 edo 2018-08-30 17:04
Si Fefo, è plausibile. Ricordo però una notizia rimbalzata nei primi giorni e poi scomparsa, relativa a un tot di bombole di gas in uso dall'unità di manutenzione che la sera prima del crollo, sotto un nubifragio, vi lavorava... a far che e come spero lo stabiliranno le indagini e l'eventuale ritrovamento delle bombole esplose.
ARULA
#40 ARULA 2018-08-30 17:25
@Fefo
Non dico di no, non è che i Benetton siano dei santi, ma per me rimane sempre un pò anomalo come crollo.
starburst3
#41 starburst3 2018-08-30 17:26
#36 fefochip
Citazione:
naturalmente in un eventualità del genere non si saprà mai chi è stato però intanto
i benetton avranno buon gioco a presentarsi in tribunale a reclamare i loro 20 miliardi di indennizzo
Oltre a risolvere problemi alla societa' autostrade per la responsabilita' del crollo e la ricostruzione,l'attentato
lascerebbe al solo stato italiano "l'onere" del risarcimento milionario per le vittime e i loro familiari e per chi e' rimasto e rimarra' senza casa,abbiamo una lunga e triste tradizione in questo paese,non mi stupirei se per avere giustizia anche loro si dovessero costituire in una associazione!

IN RED WE TRUST
flor das aguas
#42 flor das aguas 2018-08-30 17:28
#38 Teoclasto
Punizione divina? Non avevo valutato questa ipotesi.... :perculante:
Comunque quando vivevo in germania, ormai sono piu' di 10 anni fa, c'era gia' una bella percentuale di stranieri, ma per lo piu' turchi ben integrati e con lavoro fisso. Eppure il ragazzo tedesco con cui stavo all'epoca si lamentava del fatto che la comunita' turca avesse molti piu' privilegi rispetto ai tedeschi. Lui tento' diverse volte di aprire un pub, ma la concessione fu respinta perche' ce ne era gia' un altro in zona. A suo dire invece i turchi potevano aprire un kebab dietro l'altro, anche 10 nella stessa via.... Ora non so quanto avesse ragione, perche' il tipo era un po' schizzato, pero' in effetti di kebab se ne trovavano parecchi sulla stessa strada, anche uno attaccato all'altro.
ARULA
#43 ARULA 2018-08-30 17:34
Giuseppe Di Taranto, economista e docente della Luiss "Guido Carli", autore del libro "L'Europa tradita", compie un lungo excursus per il pubblico di Byoblu, che parte dalla spiegazione delle motivazioni reali dietro ai dazi che l'amministrazione Trump ha deciso d'imporre ai prodotti cinesi ed europei, passa per il racconto della crisi dello spread italiana e greca, per la storia singolare e mai resa pubblica della strana adesione dello Uk alla UE, e arriva a descrivere come l’Unione Europea abbia realizzato un meccanismo diabolico che ha strangolato la seconda potenza del continente, l’Italia, a vantaggio della Francia e soprattutto della Germania. E non si è trattato di un caso. Alla fine dell’intervista, realizzata da Irene Oliveri per Byoblu, sarà molto più semplice avere elementi per smontare la retorica europeista e arrendersi all’evidenza di “come l’Europa ci ha preso in giro”.
aledjango
#44 aledjango 2018-08-30 17:36
Io chiedo a qualcuno più esperto di me... Ma secondo voi è possibile fare un progetto in 15 giorni e con il plastico già fatto? Non è una provocazione.. Però un po' strano mi sembra.. Spero mi smentite..
ARULA
#45 ARULA 2018-08-30 17:43
@44 aledjango
no, non è strano. Fattibilissimo. Considera che Renzo Piano ha uno studio con tantissime persone che lavorano per lui non è da solo e ci saranno sicuramente collaboratori (schiavi) esperti in ponti.
E poi come scrivevamo prima... non è che sia un progetto avvenieristico... è un ponte. Punto.
juss
#46 juss 2018-08-30 17:43
#30edo

un ponte a Venezia in vetro :-o non si può vedere...inoltre sta crepato ovunque...inguardabile e impercorribile con pioggia e d'inverno o con la nebbia...una vera e propria patacca

altre news da Venezia...solo a Venezia possono farlo :)

twitter.com/24zampe/status/1035049035642621952
starburst3
#47 starburst3 2018-08-30 17:44
#43 ARULA

Il lavoro che stanno svolgendo da anni Solange Manfredi e Giovanni Fasanella sta' cominciando a dare i suoi frutti, il meccanismo diabolico dell'unione europea parte da lontano, dal secondo dopoguerra in poi e ha visto in prima linea l'uk, la francia e di seguito la germania con la supervisione degli states, per limitare l'espandersi della politica economica ed estera dell'italia, supervisione che alcune volte ci ha salvati da golpe militari cruenti, tipo Grecia dei colonnelli, ma che ha permesso la svendita di questo paese inglobandolo nella presa in giro dell'unione!!!

IN RED WE TRUST
peach1995
#48 peach1995 2018-08-30 17:45
Qualcuno sa dirmi delle sezioni dove discutete di transumanesimo o altro? Grazie
pencri93
#49 pencri93 2018-08-30 17:45
Questa storia del ponte sta diventando comica.
starburst3
#50 starburst3 2018-08-30 17:48
#48 Utente Anonimo
Scrivi un Messaggio Privato a Redazione
miles
#51 miles 2018-08-30 17:53
#36 fefochip

Di sicuro!
Iniziano a pensare che se la magistratura andasse a fondo della faccenda, molti rischieranno il gabbio.
Infatti il nodo è tutto li'.
Se la procura genovese è accomododata al pd, verrà tutto abbuiato, mentre se non lo è, e vorranno andare a fondo nelle indagini addio pacchia per i venditori di maglioni.
Comunque basta guardare le foto dei detriti per capire che non c'è stata nessuna esplosione.
juss
#52 juss 2018-08-30 17:53
no dai veramente...cioè mi volete far credere che nel 2018 uno può liberamente mettere delle bombe sotto un ponte senza che satelliti e le decine e decine di telecamere lo riprendano??? siccome i tuoni e il sisma hanno cancellato le registrazioni pre-crollo, non essendoci prova non si può formulare un'accusa ma solo un'ipotesi. Ma oramai le prove possono essere state strainquinate visto che sono passati 15 giorni....questo andrebbe legato e fatto fare il jumping dal resto del ponte ma con una corda di canapa!!!

e poi non può essere un attentato perchè non hanno trovato la carta d'identità sul luogo del fatto
ARULA
#53 ARULA 2018-08-30 17:57
@47 starburst3
Ormai se ne parla sempre più liberamente. La gente per un po' si è illusa, ma poi ha iniziato a rendersi conto che questo mondo fantastico e meraviglioso di cui propagandavano non esisteva e allora hanno cominciato a fare due conticini. Conticini suffragati da sempre più numerosi esperti che si sono esposti soprattutto in rete. Sento sempre meno gente parlare dell'uscita dall'euro come se fosse l'entrata per l'inferno e questa è una grande cosa in questo momento.

p.s. dal secondo dopoguerra non lo sapevo... io sapevo che il progetto europa era stato poi in seguito modificato per farne il mostro attuale, non ho letto nulla che parlasse di tali propositi dalle origini. Anche perchè ciò significherebbe che i nostri politici del passato ne fossero consapevoli...
juss
#54 juss 2018-08-30 18:04
finalmente l'ho ritrovato

Gennaro spiega bene come funziona l'euro !!

www.youtube.com/watch?v=pOCmmdqmqD4
Pavillion
#55 Pavillion 2018-08-30 18:06
San Giuseppe dei Falegnami
Crollato il tetto della Chiesa.
stream24.ilsole24ore.com/.../AEXCmThF
starburst3
#56 starburst3 2018-08-30 18:08
#53 ARULA

Se avrai la pazienza di seguire la presentazione del libro..il puzzle Moro di Fasanella fatta a Modica, vedrai come dicono gli esperti i prodomi della situazione attuale.
www.youtube.com/watch?v=SfDNUOdr0rk&t=2501s
www.youtube.com/watch?v=0w9IdCXvWBs&t=962s

IN RED WE TRUST
ARULA
#57 ARULA 2018-08-30 18:10
@56 starburst3
Grazie! ;-)
Speravo mi suggerissi qualche video o qualche testo per approfondire la questione.
edo
#58 edo 2018-08-30 18:15
citazione: #46 juss 2018-08-30 17:43
#30edo
un ponte a Venezia in vetro :-o non si può vedere...inoltre sta crepato ovunque...inguardabile e impercorribile con pioggia e d'inverno o con la nebbia...una vera e propria patacca

Io ci sono passato tante volte; il vetro lo alleggerisce, se poi quando piove passi proprio sulla parte in vetro, allora devi farti vedere eh! ;-)
juss
#59 juss 2018-08-30 18:32
edo infatti si fanno vedere...al pronto soccorso :)

la mia compagna e relativa suocera sono di Venezia :)
Teoclasto
#60 Teoclasto 2018-08-30 18:49
@#43 ARULA

Scusami, ma 32 minuti per informarci che l'abbiamo nel culo, e la risposta "E' difficile da prevedere..." alla domanda finale di cosa accadrà, mi sembrano sufficienti per derubricare il video nella categoria dei "quasi inutili", visto che Bagnai, Malvezzi, Zanni,... lo avevano spiegato in precedenza senza scomodare il professore della Luiss...
Esilarante poi la constatazione iniziale di come i cinesi abbiano sodomizzato gli yankees e i gli epigoni del "libero mercato" non rispettando le regole della globalizzazione : ma credevate veramente che i cinesi, il popolo che ha teorizzato la strategia militare nel 6° secolo A.C., si sarebbero lasciati annichilire dai coglioni angloamericani? Ahahahahahahah!!! Non ci voleva l'intelligenza di un'aquila, e nemmeno una laurea conseguita in una "prestigiosa" università votata al "Business", per prevedere quello che chiunque abbia/abbia avuto a che fare con un cinese sa benissimo: i cinesi NON sono gli africani!
Se non fosse che buona parte del membro giallo l'abbiamo presa anche noi italioti, svendendo il know-how di tante piccole aziente per un piatto di lenticchie (false!), verrebbe da dire ai nostri padroni d'oltre atlantico: "It serves you right!"
ARULA
#61 ARULA 2018-08-30 18:51
@60 Teoclasto
Onestamente la cosa che ho considerato fondamentale è che un professore della LUISS dica queste cose.
La LUISS è stata negli ultimi decenni una delle fortezze italiane del neoliberismo selvaggio l'ultima rimasta è la Bocconi, ma la vedo più difficile.
Teoclasto
#62 Teoclasto 2018-08-30 18:59
@#61 ARULA

Ok, ok: non era una critica rivolta a te! ;-)

Dalle mie parti dicono che "ai comunisti è più facile metterlo nel culo piuttosto che in testa": pensa ai "geni" economici del verbo liberista, che si sono fatti inculare pure dai comunisti (cinesi)!
Che aquile!
Ahahahahahah! :hammer:
ARULA
#63 ARULA 2018-08-30 19:08
@62 Teoclasto
Non l'avevo presa per una critica tranquillo... ;-)

Il problema nasce dal credere che quelli riescono a prendere una laurea in determinate università siano dei geni... quando in realtà imparano un modello economico errato... addirittura assurdo e non riescono neanche a porsi il dubbio.
Neanche, suppongo, quando anche i cinesi riescono a prenderli per il culo. :-D
Queste aquile vivono il modello economico neoliberista quasi come una religione e lo applicano senza porsi domande. Hanno creato degli stupidi acculturati. Sono vergognosi. Se ci sarà, la disintossicazione sarà difficile per queste persone, praticamente dovranno tornare a studiare di nuovo.
juss
#64 juss 2018-08-30 19:10
Teoclasto...cosa vuoi...se pensi che un liberista ha il coraggio di dire in pubblico: se non paghiamo 10 non possiamo prendere i 4!!! dimmi te se uno poi non deve bestemmiare
maryam
#65 maryam 2018-08-30 19:17
#33 NRG

Teoria Complottista

Cozzi: Ipotesi delirante

Be'...
Calipro
#66 Calipro 2018-08-30 19:19
#35 NRG

Quelli crollati sono tutti ponti in calcestruzzo, mentre quelli romani sono in pietra, ecco perché non cedono.

Il problema è che sul calcestruzzo si può fare la cresta più facilmente sui materiali, rispetto ai ponti in pietra o in acciaio.
E' semplicemente un fattore economico, che nel Paese dei farabutti è fondamentale.

Infatti dopo essere stati presi con le zampe nella marmellata, Autostrade aveva proposto il ponte in acciaio, pensando che con lo scandalo qualcuno si fosse reso conto del problema.
Ma poi non ci sono stati abbastanza "riscontri" e adesso si torna a parlare di ponte in calcestruzzo.


Ne riparleremo fra qualche anno, quando comincerà a crollare una palazzina un giorno si e l'altro pure.
Teoclasto
#67 Teoclasto 2018-08-30 19:32
@j#64 juss

Che vuoi farci, mi sono rassegnato: il buon Indro Montanelli, citando il suo "maestro" Ugo Ojetti, definiva in un'intervista l'Italia come "un paese di "contemporanei", senza antenati né posteri perché senza memoria":

youtu.be/KBt_mtaU6rs?t=32

Ci dimenticheremo anche di questo/i "liberisti", purtroppo...
Calipro
#68 Calipro 2018-08-30 19:33
#46 juss

Io la minchiata (scusate il francesismo) del Calatrava a Venezia non l'ho mai capita.

Sei a Venezia? Fai il ponte alla veneziana! Così non rovini nemmeno il paesaggio, che non mi pare una questione secondaria, dato che i turisti vengono per quello.

E con tanto di ovovia per i disabili a lato. Certo, perché se sei in carrozzina a Venezia è proprio il ponte davanti alla stazione il tuo problema, come no.
ilgazzettino.it/.../...

Tra l'altro il ponte fa vittime di continuo, perché si scivola:
travel-experience.it/.../il-ponte-di-calatrava-ve
"Le cadute sono tanto frequenti che già poco dopo l’apertura del ponte, avvenuta l’11 settembre 2008, fu istituito il Comitato “Vittime di Calatrava”."
"Si parla della “maledizione del quarto ponte”, mentre i costi della continua manutenzione della bella opera, fatta per essere ammirata ma non per durare, continuano a gravare sui portafogli dei veneziani che quel ponte non l’hanno mai voluto."


Quando i costi per manutenzione e vittime supereranno quelli di ricostruire il ponte come si deve, speriamo che non saltino fuori altre idee "brillanti".
Teoclasto
#69 Teoclasto 2018-08-30 19:40
@#68 Calipro

Ecco che la capisci!:

youtu.be/VylgG1TsAuY?t=36
NordholzHoya
#70 NordholzHoya 2018-08-30 19:55
Credo Renzo Piano abbia dato dimostrazione in tutto il mondo delle sue capacità. I sorrisetti e gli sfottò lasciano il tempo che trovano.
Avevo trovato in luogo comune una dialettica più elaborata che negli altri social. Oggi temevo di essermi sbagliato: tutti "dissertare" sul ponte dissacrandolo come comuni comari in piazza o le antiche lavandaie. #4Senna ha postato un commento che ritenevo avrebbe scatenato Arula, Fefochip ed altri. Silenzio assoluto sui due spiritati tappabuchi. Due caricature di Stallio e Ollio, con la differenza che gli originali avevano lo scopo di creare ilarità, mentre questi sono l'ilarità pura.
pensatore
#71 pensatore 2018-08-30 19:59
@aledjango #44. Quello non e' un progetto, che richiede mesi dilavoro da parte di una equipe specializzata, ma solo un plastico. Non penso che il vero progetto sara' gratuito ma costera' milioni di euro. I ponti non li fanno gli architetti.
JProctor
#72 JProctor 2018-08-30 20:23
Demolizione dei resti del ponte Morandi affidata a "Mister Dinamite" alias Danilo Coppe:

tribunatreviso.gelocal.it/.../...
Voci di corridoio parlano di un piano per causare il crollo completo dei pilastri asportando le orditure ed innescando incendi da kerosene...
amantido17
#73 amantido17 2018-08-30 20:57
#1 redazione
(modificato)
In effetti avevo trovato, di primo acchito, il "progetto" di massima di Piano piuttosto deludente, quasi scialbo. Sembrava un progetto in economia, veloce e facile da realizzare...una roba da austerity, poi ho trovato questa immagine è l'ho rivalutato.


www.termometropolitico.it/.../

Semplice, pulito e "concettuale". Le campate con luce minore agevolano la realizzazione di 3 o 4 corsie (fermo il fatto che anche il resto della viabilità ad est e ad ovest andrebbe adeguata).



P.s. A me piace molto il ponte di Calatrava sul canal Grande, se poi è "difettoso" e poco pratico, questo non va bene, no.
Primadellesabbie
#74 Primadellesabbie 2018-08-30 21:50
Pare che recentemente il nostro Grillo abbia preso posizione contro la vendita di prodotti omeopatici nelle farmacie della Penisola.

Non so se, oscurata dalla coincidenza della caduta del grande ponte autostradale, qualche fonte di casa nostra abbia dato la notizia della morte, il 15 del mese, di un ciclista inglese di nome Peter Fisher.

Si da il caso che questo signore, il dottor Fisher, fosse da 17 anni l'omeopata personale della Regina Elisabetta.

www.bbc.co.uk/news/uk-england-london-45209846

en.wikipedia.org/wiki/Peter_Fisher_(physician): cliccare la riga della lampadina.

Paese che vai...
horselover
#75 horselover 2018-08-30 21:51
i soliti comunisti che pensano sempre ai ponti che nemmeno sanno fare. il popolo vuole muri
eco3
#76 eco3 2018-08-30 22:00
#75 horselover
Citazione:
il popolo vuole muri
Vox populi, vox Dei.
juss
#77 juss 2018-08-30 22:10
#73 amantido17

ti dico solo questo (non so se ci hai fatto caso):
dove finisce l'ovovia, iniziano gli scalini!! robe da cretini puri...e quel cretino di sindaco (che non poteva che essere piddino) , l'ha pure approvato!!

Parlando di ponti l'altro ieri mi è venuto un pensiero:
Genova: chi è più idiota??
Allora: c'era il ponte con dei palazzi sotto
le domande che mi sono posto sono state:
1- chi è quel cretino che compra un appartamento li sotto (scusate se do del cretino ma avere come visuale una colonna...bah..de gustibus)
2- se è nato prima il ponte, chi è quel cretino che ha dato il permesso di costruire palazzi li sotto
3- se sono nati prima i palazzi, chi è quel cretino che ha approvato la costruzione del ponte li sopra?
ARULA
#78 ARULA 2018-08-30 22:15
@77 juss
I palazzi c'erano prima del ponte.
Evidentemente le case costavano di meno e le persone si sono lasciate tentare.
Ho visto case in posti davvero improponibili eppure la gente le ha comprate lo stesso.
Ticaisem
#79 Ticaisem 2018-08-30 22:15
Chissà quanto avrà sudato per partorire quel capolavoro..
È come una duna con lo scudetto della Ferrari appiccicato sulla mascherina..
L unica innovazione che potrebbe renderlo credibile è che sia fatto "a prova di bomba"..
E comunque come mai nessuno propone di farlo in acciaio? Ah già.. sono riusciti a sdraiare pure le torri gemelle..
P.s. parlo di Renzo Piano
ARULA
#80 ARULA 2018-08-30 22:22
Sondaggi Pd crollo verso il 3-4%.
Impressionanti dati Pd sondaggio
affaritaliani.it/.../...
A quanto è la soglia di sbarramento con questa legge elettorale?
Michele Pirola
#81 Michele Pirola 2018-08-30 22:23
juss
#82 juss 2018-08-30 22:29
allora andrebbe arrestato chi ha dato il permesso di farlo...cazzo noi se facciamo i 55 invece che i 50 all'ora ci attaccano la multa...questi minimo minimo al rogo
ARULA
#83 ARULA 2018-08-30 22:34
@82 juss
Secondo te è rimasto ancora qualcuno in vita di chi ha progettato e costruito il ponte?
Si sono fatti un ragionamento molto semplice: il calcestruzzo dura 50 anni, qualunque cosa succeda noi saremo già morti. Chissene fotte...
Ed in effetti per questa ennesima porcata gli ideatori non pagheranno.
Michele Pirola
#84 Michele Pirola 2018-08-30 22:38
Io continuo ad avere il brutto presentimento che i responsabili della tragedia del ponte Morandi (ossia coloro che dovevano sorvegliare sulla sicurezza e sulla sua stabilità) riescano a farla franca grazie alla prescrizione
Ticaisem
#85 Ticaisem 2018-08-30 22:50
Citazione:
#84
non c'è prescrizione in caso di omicidio (anche colposo mi pare)...Priebke è stato arrestato dopo 40 anni per esempio.
Michele Pirola
#86 Michele Pirola 2018-08-30 22:56
@Ticaisem
Certo, però la prescrizione vale solo per l'omicidio volontario e forse anche preterintenzionale, non so.
Per omicidio colposo purtroppo la prescrizione c'è
Ticaisem
#87 Ticaisem 2018-08-30 23:04
Citazione:
Per omicidio colposo purtroppo la prescrizione c'è
credo sia di 7 anni e 6 mesi, a seguito di sentenza di una corte di cassazione.
La pena non può superare i 15 anni.
Calipro
#88 Calipro 2018-08-30 23:09
#80 ARULA

Ma scusa...se Lega e 5* sono al 59% insieme...rimane un 41% di voti. E di che partiti sono, se il PD è al 3%?

E infatti è presto per brindare: quella del 3% è una profezia:
"secondo alcuni sondaggisti il Pd è destinato a un crollo di proporzioni clamorose. Secondo Arnaldo Ferrari Nasi, intervistato da il Sussidiario, il Movimento si è spostato sempre più a sinistra andando a prosciugare il tradizionale bacino elettorale del Pd destinato, questa la drammatica profezia del sondaggista genovese, a fare la fine del Psdi ai tempi della Prima Repubblica, sempre inchiodato a percentuali comprese tra il 3 e il 4%"

Drammatica un par di ciufoli. Qua rischiano di finire le riserve di spumante!
Calipro
#89 Calipro 2018-08-30 23:24
Da profano mi è venuta un'idea:

Un ponte di acciaio modulare ovvero fatto di travi imbullonate (in stile torre Eiffel per capirci) ma con una particolarità: le travi sono a blocchi in modo da poter essere sostituite durante l'utilizzo.

Ovvero: devo tenere assieme due "tronconi", per esempio? Ci saranno 6 piccole travi "in parallelo" al posto di una unica grande. Ma dimensionate in modo che ne basterebbero 5 per tenere il carico.
Così posso sostituire la prima mentre le altre reggono il peso. Una volta messa quella nuova, sostituisco la seconda. E così via.

In questo modo dopo vent'anni potrei sostituire interamente le travi vecchie con quelle nuove.
E quelle vecchie le rivenderei come acciaio da mandare in fonderia, quindi recuperando una parte dei costi.

In questo modo potrei avere un ponte di fatto sempre nuovo e non dovrei mai chiuderlo per manutenzione.

Che ne dite...idea bislacca? E' già stato fatto e non ne sapevo nulla?
Calipro
#90 Calipro 2018-08-30 23:42
#86 Michele Pirola

Impossibile che la facciano franca, dato che politicamente al governo conviene punirli in modo esemplare.

Al massimo potrebbero prendersela con qualche capro espiatorio. Ma che finisca "alla piddina" la vedo dura, a costo di fare leggi mirate.
Edmondo
#91 Edmondo 2018-08-30 23:58
Da ansa.it/.../...

(ANSA) - Genoa, August 14 - Genoa's Morando highway bridge collapsed after being hit by lighting, some eye witnesses said on Tuesday.
"It was just after 11:30 when we saw the lighting bolt hit the bridge and we saw the bridge go down," Pietro M. told ANSA.
Nomit
#92 Nomit 2018-08-31 00:31
voglio il commento numero 92

ma com'è che Commenti liberi 29 ago. 2018 viene pubblicato il 30 agosto? TA-TA-TAAAAAA!

Prima la bomba in piazza fontana, poi l'11 settembre e adesso questo...
Ticaisem
#93 Ticaisem 2018-08-31 00:40
A proposito dei flash che si vedono durante il crollo del ponte, qualcuno aveva parlato di lampi dovuti alla corrente elettrica. Io lo escluderei. Infatti, in caso di cortocircuito tra il pantografo e la rotaia, interviene il sezionatore di sicurezza. Al massimo può presentarsi un solo lampo.
Se sbaglio correggetemi.
a_mensa
#94 a_mensa 2018-08-31 03:58
questa è Grecia e val la pena di leggere soprattutto la lettera della madre, ricordando che ci stiamo avviando a realizzare questa stessa situazione qui in Italia, a causa di una massa di idioti buonisti.
Leggete tutto e spero che qualcuno cominci a capire in che mani siamo.
vocidallestero.it/.../...
Bender
#95 Bender 2018-08-31 06:31
Citazione:
Ho capito, ma allora evita di farmi la sceneggiata che "doni il tuo progetto". Una cagata del genere poteva farla mio nipote di 7 anni, senza stare lì a farmelo cadere così dall'alto.
Cit. Bruno Munari
“Quando qualcuno dice: questo lo so fare anch’io, vuol dire che lo sa rifare altrimenti lo avrebbe già fatto prima.”

Io lo trovo semplice e delizioso spero che lo realizzino. Mi incuriosisce il fatto che Piano lo abbia presentato a Toti e non ha Toninelli. Qualcuno mi spiega perché? Questione di fede politica' oppure è la prassi corretta?

Massimo, hai visto il film “Il primo uomo”? Che ne pensi... :roll:
peonia
#96 peonia 2018-08-31 07:27
Forse ve lo siete perso, penso valga la pena di leggerlo

COSA PREPARA TRUMP www.voltairenet.org/article201775.html
starburst3
#97 starburst3 2018-08-31 07:36
Macron : “Un ponte crolla ed è colpa dell’Europa. Siete preoccupati dalle migrazioni che arrivano dall’Africa? È colpa dell’Europa”.

Il ponte non lo so', ma la seconda che ha detto il cicisbeo e' sicuramente della francia!

Ancora il cicisbeo : Io l'antisalvini! :-o Pensa tutti quelli che in italia sono contro salvini che voteranno qualche collaborazionista/mezzadro promacron !!!! Che fine ! :hammer:
P.S. A proposito dei collaborazionisti/mezzadri promacron de noantri,ancora uno stralcio di un articolo di Grimaldi sulla questione Eritrea e della diciotti:

Naturalmente non poteva mancare “il manifesto”, sulla stessa linea dei preti, che poi è quella del governo Usa, ma anche più virulenta; che si fa per guadagnarsi una nicchia nel salotto buono! Del resto perché stupirsi con un giornale che imbratta la sua testatina schierandosi con la Cia in Nicaragua, con i latifondisti bianchi espropriati in Zimbabwe, con tutti i russofobi del regime-ombra Usa, con il PD, Juncker, McCain “destra perbene”, Fratelli Musulmani, Soros, Hillary, Amnesty. Sapete cosa è stato capace di scrivere nei titoli, a proposito dello scontro tra Roma e Parigi, su un presidente ex-bancario, uomo di tutte le lobby, combattuto da uno schieramento sociale come non lo si vedeva dai tempi del ’68, al 32% dei consensi, sepolto dagli scandali, tra cui quello di stretti collaboratori che pestano manifestanti, dal forfait dei suoi migliori ministri, che a Calais e Ventimiglia tratta i migranti come appestati? Ecco: “Macron sfida i sovranisti e prova a formare il fronte progressista”. Progressista! Macron!
fulviogrimaldi.blogspot.com/.../...

IN RED WE TRUST
peonia
#98 peonia 2018-08-31 07:42
Nomit, Massimo l'avrà creato la notte fra il 29 il 30.... :-D

Andrea Mensa, è una situazione orribile che s sta spargendo un po' ovunque.... :-(
l'unica risposta che vedo per ora è il blocco degli arrivi e il rinvio degli illegali
ARULA
#99 ARULA 2018-08-31 08:19
@88 Calipro
Infatti c'è scritto: "verso" il 3/4% non che lo siano già... ma tanto è solo questione di tempo.
Questo sarà il loro traguardo per le elezioni europee sicuramente.
Parsifal79
#100 Parsifal79 2018-08-31 08:51
#90 CaliproCitazione:
potrei avere un ponte di fatto sempre nuovo e non dovrei mai chiuderlo per manutenzione.
se non ricordo male, i ponti in acciaio hanno bisogno di essere riverniciati ogni 2 anni per prevenirne l'erosione

secondo me andrebbero fatti tutti come il Golden Gate Bridge,



facendoli riverniciare ai disoccupati (dopo aver fatto un corso) che prenderanno il sussidio di disoccupazione.
redazione
#101 redazione 2018-08-31 08:56
NOMIT: Citazione:
ma com'è che Commenti liberi 29 ago. 2018 viene pubblicato il 30 agosto?
GOMBLODDDO!!! (Ieri ero convinto che fosse il 29 - L'Alzheimer avanza).

***

BENDER: No, non ho visto "First man", nè farò certamente la coda per andarlo a vedere. Ho letto le recensioni, e mi bastano.

***

Sto preparando un nuovo video sul ponte Morandi, che riassuma tutto quello che è stato detto in questi giorni.
ARULA
#102 ARULA 2018-08-31 09:03
Vaccini: La polizia per escludere dei bambini dalle scuole... E meno male che sono quelli dell'accoglienza...
Questo è quello che accadrà fra pochi giorni nelle regioni e nelle province in mano al PD.
Nomit
#103 Nomit 2018-08-31 09:03
#98 peonia - è vero!!
fefochip
#104 fefochip 2018-08-31 09:06
#93 Ticaisem
Citazione:
A proposito dei flash che si vedono durante il crollo del ponte, qualcuno aveva parlato di lampi dovuti alla corrente elettrica. Io lo escluderei. Infatti, in caso di cortocircuito tra il pantografo e la rotaia, interviene il sezionatore di sicurezza. Al massimo può presentarsi un solo lampo.
Se sbaglio correggetemi.
in uno dei tanti video che ho visto sul ponte morandi ce n'era uno in cui un abitante di genova in prossimità della ferrovia (se non sbaglio non stava sotto il ponte ma il punto non è quello ovviamente) aveva denunciato piu volte il fatto che molto spesso si rompeva qualcosa e c'erano scariche elettriche sui binari che nella notte sembravano lampi blu.
non posso sapere cosa è successo esattamente ne escludere il famoso attentato ma francamente non vedo la difficolta di pensare che se un piano stradale crolla su una ferrovia si possono manifestare delle scariche elettriche, visto che poi era tutto ben bagnato dalla pioggia.
peonia
#105 peonia 2018-08-31 09:23
Renzi e il TESORO accumulato in questi anni, grazie ai suoi PADRONI....


notiziea5stelle.it/.../...
Ticaisem
#106 Ticaisem 2018-08-31 09:32
Citazione:
molto spesso si rompeva qualcosa e c'erano scariche elettriche sui binari che nella notte sembravano lampi blu.
Credo che la fase passi in aria. Il binario dovrebbe essere il neutro e sarebbe collegato alla messa a terra. Sotto queste ipotesi i flash blu sono compatibili con scariche elettrostatiche oppure sovracorrenti di qualche tipo (per esempio di ritorno) che vanno a scaricarsi a massa oppure sono i classici archi elettrici che si creano, quando passa il treno, tra l'elemento strisciante e il cavo aereo.
Di solito si usano sistemi di sicurezza a monte (in SSE) per tagliare la fase in caso di cortocircuito.
Basterebbe andare a sentire le ferrovie dello stato, per sapere se quell'interruttore generale sia saltato o meno. Se fosse saltato, come io credo, non avremmo avuto altri flash oltre al primo.
Un altra cosa: si sa se ci sono state esplosioni tra i mezzi precipitati (serbatoi di benzina o gpl) ?
mangog
#107 mangog 2018-08-31 09:55
Citazione:
#11 redazione 2018-08-30 13:41
ECO3:
Citazione:


Cosa avresti preferito? un ponte... a spirale, tipo la nuova "chiesa" di P.Pio ovvero un tempio massonico? Secondo me mille volte preferibile la riga d'asfalto coi piloni sotto.

Ho capito, ma allora evita di farmi la sceneggiata che "doni il tuo progetto". Una cagata del genere poteva farla mio nipote di 7 anni, senza stare lì a farmelo cadere così dall'alto.
Piano ha bisogno di pubblicità...
charliemike
#108 charliemike 2018-08-31 10:17
Pe i Zeneixi.
Ieri hanno chiuso il ponte sul Lagaccio, infossato da tempo memorabile.
Fino a pochi giorni fa era a senso unico alternato nella zona centrale.
primocanale.it/.../...
ARULA
#109 ARULA 2018-08-31 10:36
Non avrei mai pensato di dover dire che Renzi ha ragione.

Vi ricordo che in europa il partito di Orban è alleato del PD.
Ma con questa classe politica... dove volevano andare???
Ticaisem
#110 Ticaisem 2018-08-31 10:36
www.youtube.com/watch?v=8GCaNISY1ME

video molto ben fatto, in cui viene messa in evidenza (riflesso sulla strada bagnata) una chiara esplosione (le caratteristiche sono completamente diverse da quelle di un flash o di un lampo) e un secondo bagliore da esplosione in alto a destra prima che la strada si ricopra dei pezzi del ponte crollato.

Anche qui:

www.youtube.com/watch?v=QFUCOLfuhuY
GianRa
#111 GianRa 2018-08-31 11:01
Con tutti quei cavalcavia che attraversano la città , Genova è una delle più orrende città d'Italia.
Ecco perchè al posto del ponte Morandi è meglio scavare un tunnel e far sparire l'orrido .
Naturalmente non si potrà fare perchè c'è la falda ,c'è il dissesto idrogeologico , c'è pure stocazzo , mentre nelle nazioni degne di questo nome scavano tunnel profondi chilometri .

Va da se come ha scritto Blondet , che invece non si farà ne ponte ne tunnel ne altro , appena i riflettori si spegneranno , tutto rimarrà come prima e avanti col prossimo crollo. Nel frattempo a Roma è crollato il tetto di una chiesa. Era deserta per fortuna. Segno dei tempi
Aigor
#112 Aigor 2018-08-31 11:15
@GianRa

Perdonami, ma io sono genovese.
Lo so che in altri parti del mondo scavano tunnel (per esempio Montecarlo ha fatto la stazione ferroviaria sotterranea), ma nelle altre parti del mondo dove scavano tunnel non c'è la situazione idrogeologica che c'è a Genova...
Ci sei mai stato?
Qui abbiamo le colline a ridosso del mare, con una infinità di torrenti (sono noti i due principali: Bisagno e Polcevera, ma ce ne sono tanti altri) molti dei quali sono stati ahimè coperti dall'urbanizzazione, senza contare il mare che preme dalla sua parte.
Link: it.wikipedia.org/wiki/Idrografia_di_Genova

A Genova ogni volta che si scava è un incubo, perché bastano quattro gocce di pioggia e i buchi si riempiono: è una questione fisica, l'acqua segue la gravità, e se lo sfogo è sotto il livello del mare dove caspita può finire l'acqua?
Quindi lasciamo per favore perdere i tunnel.

Ovviamente, come dice Blondet (che spesso è molto pessimista, ma talvolta ci azzecca pure lui, come quelli che pensan male), l'argomento ha tutte le caratteristiche per finire in tempi biblici per avere un nuovo ponte e poche speranze che i responsabili la paghino. Ma questa è l'Italia, no?
charliemike
#113 charliemike 2018-08-31 11:23
@Aigor, hai dimenticato le rovine antiche. Sotto Genova c'è pieno.
Uno dei tanti motivi per cui ci hanno impiegato più di vent'anni a fare la metro è perché ad ogni palata spuntava un pezzo di muro romano, e si fermava tutto per fare intervenire gli archeologi con i loro pennellini.
Aigor
#114 Aigor 2018-08-31 11:30
@Charlie

Già... ben detto.
Pensa che ogni volta che qualche buontempone pensa di fare un tunnel al posto della sopraelevata mi viene un mezzo infarto...
miles
#115 miles 2018-08-31 11:32
Citazione:
Ne riparleremo fra qualche anno, quando comincerà a crollare una palazzina un giorno si e l'altro pure.
Sotto questo aspetto ci sarà da piangere......
Oltre al fatto che il cemento armato è un materiale "a scadenza" ci sarà da aggiungere l'aggravante delle truffe perpetuate dalle aziende edili che hanno costruito, utilizzando ferri sottodimensionati e cementi di scarsa qualità.
Un esempio classico è L'Aquila, dove i palazzi antichi hanno retto, magari con qualche danno, mentre le costruzioni in cemento armato(vedi casa dello studente) sono crollate come castelli di carta.
Sertes
#116 Sertes 2018-08-31 11:42
La versione ufficiosa è che il crollo è dovuto ad incuria. Non l'ha dimostrata ancora nessuno ma essendo sparata a tutto volume dalla grancassa dei mass media è l'unica teoria di cui si parla.
La versione ufficiale non c'è.
Quindi sarebbe d'obbligo investigare per cercare anche tracce di esplosivo: un crollo senza causa ufficiale va esplorato a 360°, spero che ci sia anche da noi una normativa come in america.
Invece non viene fatto, ed è notizia di oggi che Autostrade proponga che entro 30 giorni vengano demoliti gli altri tronconi, anche con esplosivi:
ansa.it/.../...
Quindi se verranno trovate tracce di esplosivi dopo quegli atti, si dirà che sono dovuti alle demolizioni dei tronconi.
Occorrerebbe cercare tracce di esplosivi adesso, ma ovviamente chi parla di esplosivi viene subito ridicolizzato da tutti gli altri, ancor prima di cercare. Già questo dovrebbe essere un bel campanello d'allarme.
miles
#117 miles 2018-08-31 11:50
Citazione:
Occorrerebbe cercare tracce di esplosivi adesso, ma ovviamente chi parla di esplosivi viene subito ridicolizzato da tutti gli altri, ancor prima di cercare. Già questo dovrebbe essere un bel campanello d'allarme.
Ma basta con questi esplosivi.......
Anche perchè sarebbe l'unico possibile alibi per scaricare le responsabilità su chi invece già dovrebbe stare in galera per quanto successo.
Quel ponte era da venti anni che sapevano essere entrato in una fase critica, e che prima o poi sarebbe venuto giù.
E' durato anche troppo.
edo
#118 edo 2018-08-31 11:52
Ticaisem
#119 Ticaisem 2018-08-31 11:54
Citazione:
Quindi se verranno trovate tracce di esplosivi dopo quegli atti, si dirà che sono dovuti alle demolizioni dei tronconi. Occorrerebbe cercare tracce di esplosivi adesso
Con la magistratura che abbiamo, sarà insabbiato tutto, in senso anche letterale.
Mi pare che segni di annerimento dei tronconi del pilone, tra l'altro troncati di netto, ce ne siano in abbondanza. Segni evidenti di esplosioni di taglio (tipici delle demolizioni controllate).
La demolizione dovrebbe essere autorizzata dopo la fine delle indagini e solo dal magistrato. Autostrade non ha facoltà di decidere nulla.
Pyter
#120 Pyter 2018-08-31 12:03
Citazione:
Autostrade non ha facoltà di decidere nulla.
:-D
Michele Pirola
#121 Michele Pirola 2018-08-31 12:04
Ma quali esplosivi va! Vi consiglio di non dare corda alle cagate di Marcianò.
Ps: mi riferisco al ponte di Genova
Ticaisem
#122 Ticaisem 2018-08-31 12:44
Citazione:
Quel ponte era da venti anni che sapevano essere entrato in una fase critica, e che prima o poi sarebbe venuto giù. E' durato anche troppo.
forse serviva un "aiutino" per dare certezza temporale al crollo..o forse era già minato in partenza per ragioni militari..boh..io non scarterei nessuna ipotesi
f_z
#123 f_z 2018-08-31 12:56
Citazione:
#116 Sertes 2018-08-31 11:42

Quindi sarebbe d'obbligo investigare per cercare anche tracce di esplosivo: un crollo senza causa ufficiale va esplorato a 360°, spero che ci sia anche da noi una normativa come in america.
Gia': l'impressione mia e' che non si deve fare NESSUNA investigazione perche' qualcuno ha gia' deciso la versione da vendere al pubblico.
clausneghe
#124 clausneghe 2018-08-31 13:57
E' di oggi la notizia che la Russia smetterà di trasportare gli astronauti americani sulla stazione ISS da Aprile prossimo venturo.
Mike Picio dice che potranno fare a meno di chiedere un passaggio agli Orsuti, e che entro il 2024 "ritorneremo sulla Luna"
Ma crediamo davvero a questi pagliacci imbroglioni? :perculante:
Allo stato attuale non hanno nemmeno la capacità tecnologica per arrivare fino al rottame spaziale chiamato ISS, figuriamoci..
Intanto Vlad l'impalatore dopo aver licenziato in tronco quindici suoi generali inadempienti, mobilita la più grande esercitazione militare di sempre nel Mediterraneo, una volta mare Nostrum..
La Pace è molto, molto lontana. :oops:
flor das aguas
#125 flor das aguas 2018-08-31 13:59
Ma e' una bufala, vero?
ilgiornale.it/.../...
ARULA
#126 ARULA 2018-08-31 14:03
Google-Mastercard, accordo segreto per scambiarsi i dati sui clienti.
repubblica.it/.../...
Sempre meglio!!!
Rocky
#127 Rocky 2018-08-31 14:08
Riguardo al ponte ancora personalmente non voglio credere a nulla , ma intanto molti dubbi ci sono e mi auguro verranno chiariti.
In questo video vengono analizzati i filmati disponibili verso metà video.
www.youtube.com/.../
dateci un'occhiata che è interessante.
anche qui a 0:04 si vede un lampo sotto al ponte ma non capisco cosa è
youtu.be/BIIdWvjrTaE?t=4
Per non parlare della mega deflagrazione di bologna a incendio ormai spento solo tanto fumo,dove si vede una sola auto bianca con finestrini oscurati non si capisce di chi era e cosa ci facesse li
GianRa
#128 GianRa 2018-08-31 14:12
Alcuni Tunnel sotto il mare ma che naturalmente a Genova non si possono costruire per via di stocazzo :

it.wikipedia.org/wiki/Tunnel_di_Capo_Nord
it.wikipedia.org/wiki/Tunnel_della_Manica

Il ponte Danimarca Svezia parte con un lungo tunnel sotto il mare

it.wikipedia.org/wiki/Ponte_di_Øresund

Tunnel ferroviario in Giappone zona notoriamente sismica
it.wikipedia.org/wiki/Galleria_Seikan

ah già ma a Genova se si scava ci sono delle rovine storiche archeologiche che agli Italiani importano molto , tant'è che molti ci pasticciano e ci pisciano sopra. Alcuni ci defecano pure , come a Roma dove non è raro trovare escrementi non solo di cane tra le notorie rovine.

Gli Italiani
amantido17
#129 amantido17 2018-08-31 14:29
#77 juss
Mai stato a Venezia, purtroppo. Il ponte l'ho visto in TV. Da quanto capisco han badato solo all'estetica, opinabile dato il contrasto, e poco a praticità e "dettagli" tecnici importanti....

#102 arula
Accoglienza .... PER CHI ?
Nel paese delle oltre 150000 leggi e della burocrazia, vero strumento di controllo, serbatoio inesauribile di potere "del funzionario" (più o meno imboscato), dopo ogni parola necessiterebbe sempre una specifica interpretativa.
Esempio:
- Legge sulla semplificazione ...
PER CHI ?
In quanto le semplificazioni nostrane spesso complicano la vita di cittadini ed operatori pagati dai primi.
Per tanto riformulo nel modo corretto a livello pratico:
- legge sulla semplificazione (per la pubblica amministrazione) ....

Allora, accoglienza (per chi: ci procura una rendita, possiamo pagare sotto costo e sfruttare, ci consente di ricattare gli indigeni col pretesto di quantità di mano d'opera-globalizzzzzzzazione-competitività-....)

Inteso ?
michele.penello
#130 michele.penello 2018-08-31 14:39
"Google-Mastercard, intesa segreta per tracciare clienti
Monitorate vendite al dettaglio di 2 miliardi di consumatori"

ansa.it/.../...

Sarebbe interessante sapere da quanto, sti matti di complottisti, parlano di cose del genere.

Però rassicurano ;-) :
“Prima di lanciare questo prodotto in versione beta lo scorso anno, abbiamo sviluppato una nuova tecnologia di crittografia in doppio cieco che impedisce sia a Google sia ai nostri partner di visualizzare le informazioni personali identificabili degli utenti. Non abbiamo accesso a nessuna informazione personale dalle carte di credito e di debito dei nostri partner, né condividiamo alcuna informazione personale con i nostri partner. Gli utenti Google possono fare opt out in qualsiasi momento utilizzando gli strumenti gestione Attività Web e App", questo il commento di un portavoce di Google

EDIT: scusa ARULA, ho visto solo ora
NRG
#131 NRG 2018-08-31 15:03
Citazione:
#121 Michele Pirola 2018-08-31 12:04
Ma quali esplosivi va! Vi consiglio di non dare corda alle cagate di Marcianò.
Ps: mi riferisco al ponte di Genova
io invece di "cagate" ho smesso di dare corda alle tue... :pint:

PS: in rif. al ponte di Genova, hai tirato fuori Marcianò, che nessuno aveva qui nominato, ma bastava leggere la notizia sui giornali... come postato in precedenza:

Citazione:
#33 NRG 2018-08-30 16:21
Ponte Morandi, spunta l’ipotesi della bomba
Enzo Siviero, ingegnere esperto in ponti: «La meccanica del cedimento fa pensare a un attentato»

www.lastampa.it/.../pagina.html
da notare che l'articolo ora è cambiato con

"la teoria complottista..." ecc... ecc... cosa che non era scritto quando ho postato il link...
Zina
#132 Zina 2018-08-31 15:05
Ho trovato questo video. Una TV tedesca avanza dubbi sul crollo del ponte arrivando a scomodare Gladio, Sismi, P2 e strategia della tensione. Cosa ne pensate?
youtu.be/hfHysTwZDQs
ARULA
#133 ARULA 2018-08-31 15:25
@130 michele.penello
Tranquillo. ;-)

@129 amantido17
Scusa... non ho capito a quale mio commento rispondevi. :-)
starburst3
#134 starburst3 2018-08-31 15:28
Prove tecniche di accordi?
Siria, incontro a Damasco tra i servizi segreti siriani e statunitensi
www.lantidiplomatico.it/.../82_25228
Chissa' come lavoreranno sottotraccia francia,gb e israele perche' questi accordi non vedano mai la luce.

IN RED WE TRUST
redazione
#135 redazione 2018-08-31 15:29
ROCKY, ZINA: Come ho detto, sto preparando un video sul ponte Morandi che analizza TUTTI i video esistenti fino ad oggi. Ancora un pò di pazienza...
Aigor
#136 Aigor 2018-08-31 15:31
#128 GianRa

Non hai capito una emerita cippa.
Ma è colpa mia, che perdo tempo a rispondere a certi soggetti...
Zina
#137 Zina 2018-08-31 15:38
#Redazione
Si ho letto che c'è un video in preparazione sul ponte. Vi ho messo in evidenza questo che ho trovato perché è una TV tedesca che parla di argomenti come Gladio e P2 quindi la cosa mi ha colpita. Tutto qua. Aspetto il suo lavoro Massimo che sarà di sicuro interessante come sempre
zlatorog
#138 zlatorog 2018-08-31 15:51
#125 flor das aguas

Agghiacciante...
Mi chiedo perchè certi individui non decidano di praticare l'eutanasia...
charliemike
#139 charliemike 2018-08-31 15:51
#136 Aigor
Credo che GianRa sia sarcastico. ;-)

Ti sta dicendo che agli italiani (noi) non gliene frega una beata mazza dei quattro sassi vecchi che trovano sottoterra, tant'è vero che ci pisciano sopra.
Aigor
#140 Aigor 2018-08-31 16:18
Citazione:
Alcuni Tunnel sotto il mare ma che naturalmente a Genova non si possono costruire per via di stocazzo :
Scusa, ma questo non mi sembra sarcastico... tutt'altro.
Teoclasto
#141 Teoclasto 2018-08-31 17:26
Cosa pensate di quanto dichiarato in questo video?

youtu.be/XFziEm9cn-Y

Queste sono le "coordinate" di Fred Kuwornu:

trovacinema.repubblica.it/.../458569
Azrael66
#142 Azrael66 2018-08-31 17:47
Settembre è oramai arrivato e nuvolacce nere stile nimbostratus si stanno addensando sulla nostra penisola.

In un articolo di stamattina di Dagospia quando ancora il FTSE MIB viaggiava seppur di uno scachicchio in territorio positivo, si apprende che:

“L' Italia fa paura ai mercati e i rendimenti tornano a salire. Ieri mattina il Tesoro ha collocato senza problemi quasi 8 miliardi di titoli di Stato ma con tassi in aumento. E un conto più salato per il bilancio dello Stato.
 
Poi nel pomeriggio lo spread - il differenziale di rendimento fra il Btp italiano a 10 anni e il Bund tedesco di pari durata - è tornato a salire schizzando fino a sfiorare quota 300. Una impennata che ha trascinato giù anche Piazza Affari, il cui indice è finito in calo di quasi l' 1%.
Lo spread, quella sorta di termometro che misura la fiducia degli investitori sul Paese, ieri in avvio era partito stabile. Poi nel pomeriggio, anche a causa della crisi in Argentina che ha messo in agitazione le piazze finanziarie di tutto il mondo, il peggioramento e la chiusura in rialzo a 285 punti base, contro i 271 del giorno prima, e il rendimento del decennale italiano di riferimento in crescita fino al 3,20%.”

dagospia.com/.../...

Nel momento in cui vi scrivo perde oltre l'1% ; l'agenzia di rating Fitch a breve emanerà il suo verdetto sull'Italia (spero attendano la chiusura dei mercati), nel migliore dei mondi possibili manterrà stabile il rating nei nostri confronti, nel peggiore lo abbasserà, ipotesi non peregrina dato che a suo tempo espresse pareri contrari rispetto alle iniziative dell'attuale esecutivo.
L'attuale rating è BBB, ad uno scalino dalla carta straccia.

Vagonate di liquame in arrivo, preparate le scialuppe! :-?
clausneghe
#143 clausneghe 2018-08-31 18:12
Era da un pò che il fuoco covava sotto la cenere nel Donbass.
Poco fa hanno ucciso con una bomba il Presidente dell'auto proclamata Repubblica di Donetsk.
I neo nazisti Ucraini con questo ultimo omicidio a tradimento hanno quasi completato la lista di coloro che non sono stati capaci di vincere sul campo.
Si vede che Porosemo ha buoni consiglieri, Usraeliani, naturalmente.
Ora potete scommeterci se non è la Siria è il Donbass, o tutti e due insieme.
Armageddon non è affatto scongiurato. :-(
Azrael66
#144 Azrael66 2018-08-31 18:21
Dato che ogni giorno sul pd si scoprono reati che vanno dal peculato all'approppriazione indebita, dalle truffe ai ladronecci, sotterfugi, meschinerie, inganni e quant'altro di peggio può produrre un essere umano, proporrei di proibire il pd.

I responsabili dei reati di cui sopra li rintegrerei per scopi utili alla comunità tipo testare la pericolosità o meno delle Fasce di Van Allen, nel tiro a piattello, nei crash test delle auto o quando si presenterà l'occasione, sperimentare la resistenza delle nuove sonde anali che di tanto in tanto vengono sfornate dai laboratori sanitari, soprattutto da quelli cinesi che mi dicono essere assai affidabili.
Dopo averlo messo nel retto agli italiani per decenni, avrebbero l'opportunità di riscattarsi.

Tutte le strutture che fino ad ora hanno ospitato le sedi di questo abominevole, esecrabile partito, verranno trasformate in comodi appartamenti per gli anziani, per i clochard o per attività didattiche.

Prendetelo come lo sfogo di un bambino delle elementari, mite e tranquillo, al quale i bulletti della classe hanno fatto perdere la pazienza, e che improvvisamente si accorge che il banco sul quale scrive può essere impiegato anche come oggetto contundente.

Ma neanche la defunta balena bianca + il psi + B. messi assieme potranno mai eguagliare la nefandezza di questo partito.
Partito appunto, inteso come ito, andato per un viaggio di sola andata.
Michele Pirola
#145 Michele Pirola 2018-08-31 18:44
@NRG
Non mi è passata inosservata. Sono semplicemente iniziali sospetti. Inoltre si parla di "ipotesi di attentato", non di demolizione controllata.
Ho citato Marcianò perché è lui uno dei principali sostenitori di questa "teoria"
Piramis
#146 Piramis 2018-08-31 19:29
Hanno assassinato anche Zakharchenko www.rt.com/.../437357-head-donbass-republic-killed come al solito con una bomba.
A lui al bar, a Pavolov nell'ascensore rt.com/.../362973-ukraine-motorola-bombing-donetsk .
Vigliacchi di merda :-x Perdonate il francesismo.

Edit. Scusa Clausneghe, non avevo letto il tuo #143
horselover
#147 horselover 2018-08-31 19:32
qualche giorno fa' era stato segnalato l'arrivo in zona di "istruttori" della nato
amantido17
#148 amantido17 2018-08-31 19:36
#133 arula
Sorry, mi riferivo al #102
clausneghe
#149 clausneghe 2018-08-31 19:54
Dice il Crozzi che ha in mano un video decisivo per le indagini, ma non puo farlo vedere perchè "inquinerebbe" la mente dei testimoni oculari..
Inoltre ha richiesto rinforzi per l'indagine, dice che è complessa,tecnica,lunga e difficile..
Tradotto significa che ha avuto ragguagli..e deve uniformarsi.. ;-)
Intanto investigatori della mobile di Genova stanno indagando sul perchè del blak-out che ha colpito tutte le telecamere fisse sul ponte, prima dello schianto, non dopo come ha fallaciamente in un primo tempo affermato il Cozzi.
Si è ravveduto l'ometto, qualcuno deve avergli fatto notare che il "botto" non può cancellare retroattivamente..
Poracci, ne sanno poco di video p.c. e in genere di tutto, sono lì con quella toghetta ridicola a far la parte d'istituto.. ;-)
horselover
#150 horselover 2018-08-31 20:09
se lo spread sale molto le famiglie toglieranno i risparmi (4.000 miliardi) dalle banche e torneranno a comprare bot
mike57
#151 mike57 2018-08-31 21:07
L'omicidio di Zakharchenko mi ricorda l'omicidio di Massud del 9 settembre 2001 in Afganistan.
Agent 007
#152 Agent 007 2018-08-31 21:26
#17
Citazione:
O ha avuto problemi perché 43 è un numero primo indivisibile?
Bellissima questa...
peonia
#153 peonia 2018-08-31 21:50
@ MAZZUCCO e semmai gli altri
se ce la fai a sentire questo video, magari dà altri spunti per quell'articolo che hai detto che stai preparando sulla vicenda de crollo del Ponte...superando l'opinione che magari hai sul tipo... :-P

#NullaCadePerCaso #CHIAREZZASUGENOVA
Cosa sono quelle esplosioni che tutti hanno visto e sentito prima e durante il crollo?
Il Ponte di Genova è caduto a causa di una DEMOLIZIONE CONTROLLATA?
Perchè ci nascondono tanti dettagli sin troppo palesi ad un occhio più attento?

Ho fatto diverse ricerche e ciò che ho scoperto mi ha molto indignato.
Ancora una volta stanno nascondendo la verità.

www.youtube.com/watch?v=VcmE4rWSo0w&feature=share
Rocky
#154 Rocky 2018-08-31 22:34
Peonia lol , è lo stesso che avevo postato prima.
#149 clausneghe
ilgiornale.it/.../...
Qui parla di questo. Se non hanno mostrato i filmati fino ad ora è perché non volevano influenzare i racconti dei testimoni. Che poi si tratta di un ponte crollato una volta che vedi nei video come è crollato perché mai dovresti influenzare i testimoni mah. Vedremo vedremo, attendiamo con pazienza che esca qualche nome e venga data una versione ufficiale. Io ancora continuo a non sapere cosa pensare, l'unica cosa che noto è che si sta procedendo moooolto lentamente, poi magari è normale non sono esperto di indagini e scervellamenti vari.
peonia
#155 peonia 2018-08-31 23:09
scusa Rochy non ho letto i commenti precedenti,
ero tornata a casa dopo tutto il giorno fuori, ho visto il video e l'ho postato subito:-D
edo
#156 edo 2018-08-31 23:25
Magari si potrebbe risalire alla storia dell'azienda che la notte precedente lavorava sul ponte. Nei giorni immediatamente successivi si è citato anche il nome, poi non più... magari salta fuori che potrebbe essere legata a tizio o caio coinvolti in chissache chissaquando ;-)
baciccio
#157 baciccio 2018-09-01 00:37
Peonia:" Ho fatto diverse ricerche e ciò che ho scoperto mi ha molto indignato.
Ancora una volta stanno nascondendo la verità".

www.youtube.com/watch?v=VcmE4rWSo0w&feature=share
L'autore del video, peraltro interessante, prende una cantonata quando ( minuto 39) assimila il taglio netto del ponte agli effetti di una demolizione controllata. L'elemento d'unione tra un pilone e l'altro è semplicemente caduto mancando dell'appoggio sul lato degli stralli.
amantido17
#158 amantido17 2018-09-01 01:22
Una BOLA D'ARIA !!
Altro che progettazione azzardata, o errato calcolo della viscosità del cls, o CARENZA di manutenzione....senza parlare del gomblotto (demolizione) !
Fortuna che non stavo mangiando mentre al tg1 (io lo chiamo il bugiardone 1) il giornalista ha riportato questa valutazione, in corso di accertamento, da parte dei periti.
Pertanto il pilone 9 del "ponte Morandi" è crollato perché aveva un embolo !?!
Ma davvero, cazzo !
Dopo 51 anni ?
E in quel macello vorrei proprio sapere come hanno fatto a trovare la bolla d'aria... li ha aspettati prima di volare nel cielo ?

Domande (e qui viene la sostanza):
- allora di chi è la colpa ?
- era "diagnosticabile" ?

...ma evidenziamo i fatti:
1) Soc. Autostrade (come strombazzato dai tg) dall'anno scorso dice che l'efficenza degli stralli dei piloni 9 e 10 è ridotta del 20% e che pertanto risulta urgente intervenire. È il ministero ad essere lento ...
2) sommando l'embolo latente al 20% succede, capita, avviene, si concretizza (etc...) il cedimento e la disgrazia.
Ergo
un qualcosa di colposo .... ci sono mancanze, sì, ma non volontarietà o dolo grave ...( questo cambierà nei vari gradi di giudizio).
Poi, tempi di prescrizione permettendo (dipenderà anche dai capi d'accusa):
- Primo grado pene pesanti ( per soddisfare l'onda emotiva)
- Appello pene leggere (indignazione)
* con ordine invertito non cambia niente, si va comunque in Cassazione.
- Cassazione pene leggere

E la loro ciambella vien col buco, pardon, con la bolla d'aria.
Primus eccetera
#159 Primus eccetera 2018-09-01 02:59
#153 peonia
...mio primo commento, appena registrato su questo blog. Spero di non venir immediatamente incendiato :)
Posso sapere il perché della tua frase

...superando l'opinione che magari hai sul tipo...?

Il sig. Mazzucco ha per caso già avuto modo di formarsi un'opinione sul tipo del video?

La mia (conta poco) è che la spiacevolezza e la supponenza dell'autore del video inficino le (poche) cose che vale la pena di captare dal video stesso. Sembra spettacolo...magari non me ne intendo di tv, ma una semplice analisi delle riprese penso sarebbe stata più incisiva.
Senza aggressioni. Che originano, inevitabilmente, controaggressioni. Che danneggiano e sperdono il messaggio intelligente, ed intelligibile (quando c'e'). Senza questo tono sancitorio, ieratico, definitivo. Personalmente, qualche vago "sentore" di lampo lo posso vedere....ma da qui a stabilire cattedraticamente che sono lampi, quindi ci sono esplosioni, mi pare ce ne passi.
Ciò detto, una cosa fondamentale viene espressa: non veniteci a raccontare un'altra volta che le immagini delle (altre) telecamere si sono perse. Fatele saltare fuori, perché la gente possa vedere con i propri occhi. Diteci che cosa emerge dalle indagini sui lavori la notte immediatamente prima il disastro.
Ma visto che in questo Paese il potere è praticamente tutto in mano alla (cosiddetta) Giustizia, temo che questo governo durerà molta fatica ad ottenere risposta.
Ed è questo, il difetto mortale dell'Italia come nazione. Un difetto che le è stato iscritto nei geni, negli ultimi 35-40 anni. La politicizzazione della magistratura.
Vapensiero
#160 Vapensiero 2018-09-01 08:15
#19 quarantasette - Concordo appieno con il commento di quarantasette, ho poi chiesto a mia moglie ed ha risposto la stessa cosa (e tu sai Max chi è e che fa lei per mestiere). A dire il vero, d'acchito, a me piace anche esteticamente e sembra impattare meno a livello visivo di un ponte con stralli ecc. Ha, certo, una linea minimale, ma ciò non è sinonimo di banale, anzi, spesso è più difficile creare dire di più con meno, che il contrario.
redazione
#161 redazione 2018-09-01 08:17
PRIMUS ECCETERA: Citazione:
Il sig. Mazzucco ha per caso già avuto modo di formarsi un'opinione sul tipo del video?
Come ho già detto ieri, sto preparando una analisi dettagliata di tutti i video disponibili.
Dementalist
#162 Dementalist 2018-09-01 08:23
Enzo Siviero ha ragione: il ponte sul Polcevera è stato tirato giù, ma le prove non verranno trovate perché la zona del crollo è stata blindata da subito e perché c'è quella cosa dei detriti che vanno tolti in gran fretta per evitare la piena del fiume. La data del crollo è stata annunciata, in codice, con l'incidente spettacolare del 6/8 sulla A14. Si deve dare un senso di sfascio dopo aver insediato dei governi 'populisti' (perché M5s e lega sono roba loro, e se pensate di averli votati voi siete degli illusi*), sostanzialmente per vaccinare la popolazione contro il populismo e poter poi insediare governi progressisti dalla faccia pulita che portino avanti l'agenda 'loro'. Anche il camion carico di Gpl che ha tirato giù la tangenziale di Bologna, letteralmente, era roba Loro (Spa).

*la morte di Davide Astori la mattina delle ultime elezioni è stato il segnale su cosa non si doveva (Renzi) e cosa si doveva votare quel giorno, la manovalanza mafiosa ha risposto come ben sapete.
enzosky
#163 enzosky 2018-09-01 09:05
Penso si sia detto abbastanza sul ponte di Genova, che sta diventando un'arma di distrazione di massa. Un nuovo argomento interessante credo sia quello proposto da a_mensa al n.94. Un commento che posso aggiungere all'articolo ripreso da "Voci dall'estero" , e che i tedeschi (non perdono mai il vizio...), stanno applicando alla Grecia una vera e propria pulizia etnica "mascherata": infatti dall'inizio della crisi quasi il 10% della popolazione, quella più istruita ed in maggioranza giovani, ha lasciato quel martoriato Paese; mentre gli immigrati più "scadenti" ( i laureati se li sono presi loro in Germania) e pericolosi vengono immessi in numero spropositato in rapporto alla popolazione residente.
Carbonaro79
#164 Carbonaro79 2018-09-01 09:14
Rif. Post. Uscita euro
Io sono contrario all'euro da quando nel 2003 sono Passato da 1.800.000 lire a 900 € da guidare una 205 gti ad una opel corsa turbo diesel.
Mi sono reso conto subito della fregatura come in molti o la maggior parte della gente del resto.
Come soluzione io non tornerei alla lira, ma in modo provocatorio come ministro del tesoro direi alla banca d'Italia , tu stampi euro quando lo dico io, stamperei subito il debito pubblico e lo ripagerei, e altri soldi finché serve all'interesse nazionale, poi quando ci dicono qualcosa, direi io volevo tornare alla lira ma voi mi dite che l'euro è irreversibile! Ora fate vobis, noi continuiamo cosi se volete tornate voi al franco e marco.
Giano
#165 Giano 2018-09-01 09:32
@Redazione

"di GIULIETTO CHIESA
A PROPOSITO DI “AMERICAN MOON", di Massimo Mazzucco
Mentre al Festival di Venezia si è ri-celebrata la conquista della Luna, con il film "First Man" prodotto da Hollywood, mi è capitato di vedere il documentario “American Moon"..."

continua su Pandora tv: www.facebook.com/.../1895626553858467?__tn__=K-R
mik300
#166 mik300 2018-09-01 09:45
@dementalist

Citazione:
Enzo Siviero ha ragione: il ponte sul Polcevera è stato tirato giù, ma le prove non verranno trovate perché la zona del crollo è stata blindata da subito e perché c'è quella cosa dei detriti che vanno tolti in gran fretta per evitare la piena del fiume.
siviero è stato un consulente di autostrade spa,
guarda tu il caso,
qualcosa mi dice che è stato sollecitato
ed ha anche ricevuto soldi
per le sue esternazioni..

appropò del ponte,
anzichè una strada dritta con dei piloni sotto,
per la campata centrale sul polcevera
vedrei bene un ponte a volta con stralli verticali..
sicuro e solido, senza piloni..
e pure elegante..





Nomit
#167 Nomit 2018-09-01 10:23
#141 Teoclasto -
Citazione:
Cosa pensate di quanto dichiarato in questo video?

youtu.be/XFziEm9cn-Y
Konarè nega che paghino migliaia di euro per venire. Probabilmente esiste ogni tipo di situazione.
www.youtube.com/.../
totalrec
#168 totalrec 2018-09-01 10:46
Primus in orbe, deos fecit timor:

Citazione:
Ciò detto, una cosa fondamentale viene espressa: non veniteci a raccontare un'altra volta che le immagini delle (altre) telecamere si sono perse. Fatele saltare fuori, perché la gente possa vedere con i propri occhi.
Ma infatti non lo raccontano. I video del crollo esistono, sono in possesso degli inquirenti e sono agli atti. Per adesso non sono stati diffusi per evitare che i testimoni di cui si stanno raccogliendo le dichiarazioni si lascino condizionare dalle immagini.

www.ilfattoquotidiano.it/.../4594479

Se questi video esistano davvero oppure no lo sapremo ben presto, ma resta il fatto che nessuno racconta che non ci siano o che si siano persi.

Secondo me più passa il tempo, più questa storia della demolizione intenzionale del ponte diventa insostenibile. Non c'è il modus operandi del false flag, non c'è un movente plausibile, non ci sono le incongruenze e assurdità narrative che caratterizzano sempre le operazioni di questo tipo, soprattutto non c'è la pubblicità a mezzo stampa e TV ai presunti attentatori, che è la finalità fondamentale, a scopo minatorio o diversivo, del false flag.
L'11 settembre ci ha aperto gli occhi su molte cose, ma ha anche generato dei riflessi condizionati che in qualche occasione (non sempre, ovviamente) portano fuori strada.
peonia
#169 peonia 2018-09-01 10:51
Primus in orbe.... "posso sapere il perché della tua frase?"

appunto per quello che hai espresso tu....io conosco Daniele Penna da vari anni, ha un modo poco accattivante a volte, però guardo alla sostanza più che all'apparenza..
peonia
#170 peonia 2018-09-01 10:55
Beato te Totalrec...
pencri93
#171 pencri93 2018-09-01 11:07
Citazione:
Secondo me più passa il tempo, più questa storia della demolizione intenzionale del ponte diventa insostenibile. Non c'è il modus operandi del false flag, non c'è un movente plausibile, non ci sono le incongruenze e assurdità narrative che caratterizzano sempre le operazioni di questo tipo, soprattutto non c'è la pubblicità a mezzo stampa e TV ai presunti attentatori, che è la finalità fondamentale, a scopo minatorio o diversivo, del false flag.
L'11 settembre ci ha aperto gli occhi su molte cose, ma ha anche generato dei riflessi condizionati che in qualche occasione (non sempre, ovviamente) portano fuori strada.
Eh ma ci sono "i lampi".

horselover
#172 horselover 2018-09-01 11:20
incolpando il cattivo di turno tutti potranno credersi assolti mentre sono lo stesso coinvolti
Vapensiero
#173 Vapensiero 2018-09-01 11:59
#168 totalrec - Gli stop di luce registrati dalle videocamere sono inferiori da quelli registrati da una macchinetta fotografica. Una Nikon D810 ad esempio arriva quasi a 15 (ossia al livello di un formato medio tipo Hasselblad). Questo vuol dire che, all'analisi dei video disponibili, è ancora più drammatico vedere in una registrazione video, degli incrementi dell'esposizione improvvisi dell'immagine (soprattutto sotto un ponte durante la pioggia). Vuol dire che i flash c'erano eccome (e questo lo si può vedere benissimo nel video della telecamera della GdF - che, guarda caso, non ha interrotto la registrazione malgrado il ponte le sia crollato a pochi metri di distanza). E dato che i fulmini non curvano a 90 o 180 gradi e che raramente colpiscono due o tre volte sullo stesso punto, se questi fatti sono aggiunti alla totale assenza di filmati (tranne due), è più che lecito porsi le domande sul perché i filmati sono spariti. Cosa stanno nascondendo?
zlatorog
#174 zlatorog 2018-09-01 12:17
#167 Nomit

Proprio ieri parlavo di questo con un senegalese...
Ultimamente quando qualche immigrato mi avvicina per chiedere soldi approfitto per fargli qualche domanda (se sa parlare un po' di italiano).

Il senegalese di ieri ha pagato 7000 dollari per arrivare fino alla costa mediterranea e altri 1000 per la traversata in gommone.
Insieme a lui sul gommone c'erano circa una 50ina di persone...50.000 dollari guadagnati in poche ore per lo scafista...mica male come reddito esentasse...
Per raccogliere il denaro per il viaggio sono stati raccolti i risparmi di tutta la famiglia più una parte a debito.
Le sue rimesse ammontano a circa 200 € al mese, x cui gli ci vorranno 4 anni solo per rifarsi dalle spese del viaggio.
Alla domanda "lo rifaresti di nuovo" la risposta è stata un secco no, sia per i soldi sia per il terrore vissuto durante la traversata nella quale due suoi amici sono annegati (erano in un altro barcone).
Perchè sei venuto in Italia?
Perchè mi avevano detto che avrei guadagnato 1500 - 2000 € al mese e la mia famiglia sperava di potersi costruire un'attività con i soldi che gli mandavo.

La altre "interviste" erano piuttosto simili, i costi per il viaggio vanno dai 5 agli 8mila dollari, praticamente tutti sono scontenti di quello che hanno trovato. Devo dire che ho intervistato solo senegalesi (che nella mia città sono in netta maggioranza).
Tutti confermano le ingerenze economiche della Francia.
totalrec
#175 totalrec 2018-09-01 12:26
Vapensiero:

Citazione:
Vuol dire che i flash c'erano eccome (e questo lo si può vedere benissimo nel video della telecamera della GdF
Non ho parlato di flash, anche perché, salvo che si entri in possesso di elementi meno astratti e teorici, possono essere spiegati in cento modi diversi dalla demolizione tramite esplosivi.

Citazione:
Gli stop di luce registrati dalle videocamere sono inferiori da quelli registrati da una macchinetta fotografica. Una Nikon D810 ad esempio arriva quasi a 15 (ossia al livello di un formato medio tipo Hasselblad). Questo vuol dire che, all'analisi dei video disponibili, è ancora più drammatico vedere in una registrazione video, degli incrementi dell'esposizione improvvisi dell'immagine
Sorry, ma se una tesi utilizza tali elementi (molto simili al technobabble dei debunker) non come integrazione a riscontri fattuali, bensì come fondamento teorico, allora preferisco tenermene a distanza.
Vapensiero
#176 Vapensiero 2018-09-01 12:54
#175 totalrec Citazione:
Sorry, ma se una tesi utilizza tali elementi (molto simili al technobabble dei debunker) non come integrazione a riscontri fattuali,
Non si tratta di technobabble ma di fatti. Se sai come funziona l'auto ISO (che sicuramente queste telecamere hanno per regolare uno dei tre parametri dell'esposizione ossia ISO, Apertura Diaframma, Tempo di Scatto) allora capisci che l'esposizione non cambia così improvvisamente per tre volte e, guarda caso, in concomitanza con i bagliori che vengono riportati anche sul pavimento bagnato della telecamera della GdF (confermati in sincrono con quelli del video amatoriale 'oddio oddio' per intenderci). Se invece non ci arrivi perché non conosci come funzionino i sistemi automatici delle telecamere, allora concordo, fai più bella figura a prendere le distanze. Ma le osservazioni ed i bagliori sono Fatti my friend, I'm afraid.
totalrec
#177 totalrec 2018-09-01 13:05
Vapensiero:

Citazione:
Se sai come funziona l'auto ISO (che sicuramente queste telecamere hanno per regolare uno dei tre parametri dell'esposizione ossia ISO, Apertura Diaframma, Tempo di Scatto) allora capisci che l'esposizione non cambia così improvvisamente per tre volte e, guarda caso, in concomitanza con i bagliori che vengono riportati anche sul pavimento bagnato della telecamera della GdF (confermati in sincrono con quelli del video amatoriale 'oddio oddio' per intenderci). Se invece non ci arrivi perché non conosci come funzionino i sistemi automatici delle telecamere, allora concordo, fai più bella figura a prendere le distanze.
Non faccio il fotografo, quindi non so niente di parametri di esposizione e auto ISO.
Dico solo che se per sostenere che il ponte è stato demolito ti basi sui parametri di esposizione e sull'autoISO, faresti bene a prendere le distanze anche tu, e di corsa.

Citazione:
Ma le osservazioni ed i bagliori sono Fatti my friend, I'm afraid.
No, sono ciò che io amo definire "technobabble": considerazioni squisitamente tecniche, incomprensibili ai più, disgiunte da qualsiasi riscontro empirico.
Vapensiero
#178 Vapensiero 2018-09-01 13:44
#177 totalrec Citazione:
Non faccio il fotografo, quindi non so niente di parametri di esposizione e auto ISO.
Dico solo che se per sostenere che il ponte è stato demolito ti basi sui parametri di esposizione e sull'autoISO, faresti bene a prendere le distanze anche tu, e di corsa.
Non sostegno per forza la demolizione, dico solo che ci sono dei 'salti' improvvisi di luce e vanno spiegati. Se cerchi vedrai che queste telecamere lavorano molto con l'ISO (soprattutto in automatico) proprio per via della modalità con la quale operano. Gli sbalzi di luce ci sono, un occhio esperto li vede e, ripeto, vanno spiegati. La cosa s'applica soprattutto per telecamere, quelli quelle della GdF, posizionate sotto un ponte e, in aggiunta, in un giorno di pioggia (ossia quando il Sole non si fa sentire). Inoltre mia moglie, architetto ed ingegnere strutturale di un certo calibro internazionale, ha fatto notare quanto fossero un po' troppo 'puliti' questi tagli, cosa che in un crollo, non avviene.
Revisionist82
#179 Revisionist82 2018-09-01 14:26
Citazione:
No, sono ciò che io amo definire "technobabble": considerazioni squisitamente tecniche, incomprensibili ai più, disgiunte da qualsiasi riscontro empirico.
Non sono d'accordo; ti porto un esempio che forse conosci, The Leuchter Report, Rudolf Report, The Real Case for Auschwitz ed altri titoli in mio possesso sono forse technobabble? Tra parentesi non ho di certo non incontrato qualche difficolta' dal momento che questi lavori sono squisitamente tecnici ma non e' con l'intuito che impari come funziona l'idrogeno di cianuro, non e' con l'intuito che capisci e impari come reagisce l'idrogeno di cianuro in ambiti umidi piuttosto che secchi o come reagisce a contatto con il ferro dei mattoni; non e' con l'intuito che usi un radar a penetrazione sotteranea come fece Richard Krege e non e' con l'intuito che studi le foto aeree come fece a suo tempo John C. Ball..

Magari sono "Ivory Tower Science" assolutamente si ( per dire, prima di acquistare The Real Case for Auschwitz avevo letto la dissertazione sulle prestazioni dei Krema su Dissecting The Holocaust e ci ho messo un mese a leggerlo tanto che sfrangiava le palle ), ma technobabble ( dispregiativo btw )?

Io non credo, senza il lavoro pioneristico degli autori dei testi sopracitati ( Rudolf, Mattogno, Leuchter ) e la loro particolare specializzazione non saremo andati lontani. Non sono di certo Rassinier o Bardeche ad avere distrutto il mito del ventesimo secolo.
edo
#180 edo 2018-09-01 14:28
Ho visto il video di Marcianò e dimostra una verità inoppugnabile grazie alle foto in fase costruttiva del ponte: gli stralli non sono il punto debole della struttura... che infatti sta su (evidentemente) senza questi!!!
Anche io ero caduto nella trappola: "giù gli stralli, giù il ponte" manco per niente!!

www.youtube.com/watch?v=1IloCIhB3QU
Vapensiero
#181 Vapensiero 2018-09-01 14:35
#180 edo - Concordo col tuo commento sugli stralli. Mia moglie (architetto con laurea in ingegneria strutturale pure) conferma che gli stralli sono 'sicurezza aggiunta' ma il ponte deve essere in grado di stare in piedi da solo. In questo caso, sia il ponte sia gli stralli, insomma, sono venuti giù. Se al tutto, aggiungiamo i video che mancano ed i lavori 'strani' effettuati a metà del mese di Agosto la sera prima della tragedia, è un po' troppo, non vi pare?
maryam
#182 maryam 2018-09-01 14:43
NUOVO: GENOVA. PONTE MORANDI, IL VIDEO DEL BLACK-OUT Video fatto vedere al TG 1.

tg1.rai.it/.../...

Insomma!!
Parsifal79
#183 Parsifal79 2018-09-01 14:46
#180 edoCitazione:
Ho visto il video di Marcianò e dimostra una verità inoppugnabile grazie alle foto in fase costruttiva del ponte: gli stralli non sono il punto debole della struttura... che infatti sta su (evidentemente) senza questi!!! Anche io ero caduto nella trappola: "giù gli stralli, giù il ponte" manco per niente!!
se è questa la foto a cui ti riferisci


è una porzione più corta di quelle crollata



io ci andrei piano con l'affermare che poteva reggere anche senza i tiranti.
edo
#184 edo 2018-09-01 14:56
Nel video di Marcianò la foto del tratto in costruzione si riferisce a quello crollato, ma anche senza contare i centimetri, credo cha la moglie di vapensiero sia più titolata a parlare di me.

Credo potrebbe essere interessante saperne di più sull'azienda che lavorava la sera prima sul ponte... non mi sorprenderebbe una situazione come quella che riguardò il dc9 itavia con la società francese incaricata del recupero ma legata a servizi segreti...

parsifal 79, non è che la maggiore lunghezza alla fin fine sono le cerniere gerber aggiunte e semplicemente appoggiate??
Vapensiero
#185 Vapensiero 2018-09-01 14:59
#183 Parsifal79 - Citazione:
io ci andrei piano con l'affermare che poteva reggere anche senza i tiranti.
Ma stiamo scherzando o cosa? Le porzioni del ponte sono appoggiate sopra alla struttura principale, ma quest'ultima rimane in piedi con i soli piloni. Inoltre il ponte è costruito con ridondanza tale da sopportare svariate volte il suo stesso peso (questo è obbligatorio altrimenti non lo abilitano).Nel caso dell Torri Gemelle era un fattore di 4 a 1 ossia quattro volte il peso delle torri. Gli stralli sono sicurezza aggiunta ma non struttura portante. È pure vero che gli stralli apportano la sicurezza per i movimenti laterali (tensione) e i piloni si occupano della pressione verticale (compressione). Ad esempio in questo tipo di ponti, se parte uno strallo si causa uno sbilanciamento del peso pertanto il ponte andrebbe chiuso immediatamente. Ma se questo fosse stato il caso, la squadra di 'manutenzione' (sempre fossero una squadra di manutenzione) che ha operato la sera prima della tragedia, se ne sarebbe dovuta accorgere no? Inoltre voglio far notare che gli stralli sono lì anche a protezione delle intemperie tipo venti forti, ma quella sera il vento a Genova era tra i 9 e i 31 km/h - come riportato qui. www.ilmeteo.it/.../14
Parsifal79
#186 Parsifal79 2018-09-01 15:01
#184 edoCitazione:
anche senza contare i centimetri
non sono centimetri, ma almeno il 50% di strada (e peso) in più da sorreggere rispetto alla prima foto.
edo
#187 edo 2018-09-01 15:08
parsifal 79, se la parte aggiunta sono le cerniere gerber... esse sono sostenute da due parti ergo il carico è ripartito... in ogni caso sarebbe ininfluente data la ridondanza.
totalrec
#188 totalrec 2018-09-01 15:09
Revisionist82:

Citazione:
Non sono d'accordo; ti porto un esempio che forse conosci, The Leuchter Report, Rudolf Report, The Real Case for Auschwitz ed altri titoli in mio possesso sono forse technobabble?
No che non lo sono.
Parliamo di studiosi che sono andati di persona a raccogliere campioni di intonaco, di mattoni, di pietre delle presunte camere di gasazione, per poi analizzarli e trarne delle conclusioni.
Si tratta di studiosi che hanno messo alla prova le loro teorie confrontandole continuamente con la realtà empirica che andavano via via osservando.

E' un po' diverso dal sostenere una tesi fondata unicamente su un filmato sbiadito girato con un telefonino da quattro soldi durante un temporale.

Quando ci si confronta con il mondo reale - quello che sta fuori dai libri - il ricorso al gergo tecnico è più che legittimo.
Il technobabble è un'altra cosa: è il gergo tecnico che vive di vita propria, spesso contraddetto da ciò che si osserva con i propri occhi.
Revisionist82
#189 Revisionist82 2018-09-01 15:20
Citazione:
E' un po' diverso dal sostenere una tesi fondata unicamente su un filmato sbiadito girato con un telefonino da quattro soldi durante un temporale.
:-D

Sono assolutamente d'accordo, avevo frainteso.
E sono d'accordo che e' difficile sostenere la demolizione con i pochi video e dati a nostra disposizione.
peonia
#190 peonia 2018-09-01 15:58
per chi fosse interessato,domani alle 12, in diretta dal Guatemala, Alessandro Di Battista, con Luigi Di Maio e Peter Gomez..
LA CONFESSIONE

facebook.com/.../...
FranZeta
#191 FranZeta 2018-09-01 16:06
#183 Parsifal
Nella foto del ponte in costruzione si vedono chiaramente dei cavalletti nella parte centrale che sostengono una trave ricurva, una sorta di "balestra" insomma, struttura poi evidentemente rimossa ma a quanto pare necessaria alla statica del ponte durante la fase di costruzione. Altro che "stralli ridondanti".

#185 Vapensiero:Citazione:
Gli stralli sono sicurezza aggiunta ma non struttura portante.
Quale sarebbe la fonte di questa affermazione? La campata principale crollata risultava lunga 210 metri, anche volendo misurare solo la parte a sbalzo, quella fra i due cavalletti:



...siamo a circa 170 metri. E stiamo parlando di una trave in cemento armato precompresso priva di qualsiasi curvatura apprezzabile:



Quante altre strutture simili esistono nel mondo in grado di reggersi autonomamente?

Citazione:
Ad esempio in questo tipo di ponti, se parte uno strallo si causa uno sbilanciamento del peso pertanto il ponte andrebbe chiuso immediatamente.
Se parte uno strallo la campata di cui sopra si trova istantaneamente soggetta ad una forza uguale ed opposta alla tensione dello strallo "partito". Anche qui, secondo quale fonte la campata sarebbe stata in grado di resistere a questo carico improvviso (peraltro sbilanciato dato che insiste su un solo lato della carreggiata e su un punto ben preciso), consentendo poi una riparazione successiva? Esistono anche in questo caso esempi simili già accaduti o si tratterebbe di un unicum nella storia dell'ingegneria civile?

PS Per "fonti" non intendo "mio cuggino che è ingegnere termonucleare alla NASA", intendo: qualcuno ha fatto dei calcoli, e se sì sono likabili, o è solo un pour parler?
Parsifal79
#192 Parsifal79 2018-09-01 16:18
#191 FranZetaCitazione:
Nella foto del ponte in costruzione si vedono chiaramente dei cavalletti nella parte centrale che sostengono una trave ricurva, una sorta di "balestra"
Hai ragione, non mi ero accorto di quell'arco che va da un estremo all'altro della porzione di strada sospesa.
maryam
#193 maryam 2018-09-01 16:21
Causa del black out videocamere a Genova :roll:
Commento al nuovo video pubblicato dal TG1 oggi
Il crollo del ponte Morandi a Genova, ripreso da una telecamera delle Autostrade. La ripresa si interrompe un attimo prima del crollo, evento che aveva fatto sospettare una manomissione, invece gli inquirenti hanno scoperto che quella mattina già in altre occasioni le riprese si erano interrotte brevemente a causa della pioggia. Prima dell'interruzione si vede passare il camion verde Basko - diventato un po' il simbolo della tragedia - che poi si fermerà a un passo dal baratro. La ripresa riparte dall'altra direzione perché da remoto l'operatore, quando si è accorto quello che stava accadendo, ha orientato la telecamera sul punto dl crollo
video.repubblica.it/.../...
Bandini
#194 Bandini 2018-09-01 16:59
Citazione:
...perché da remoto l'operatore, quando si è accorto quello che stava accadendo...

e quando se ne è accorto?
Non so voi, ma per me i tre spezzoni dei video divulgati oggi sono difficilmente interpretabili...

Nel frattempo esce una nuova puntata del canale web tedesco, qui tradotto in francese youtu.be/bYUU8hiIqfg dove elencano anche una serie di testimoni

Citazione:
Gli stralli sono sicurezza aggiunta ma non struttura portante.
Se guardate il video in bianco e nero dove Morandi disegna il ponte con il pennarello, è lui stesso a indicare che il sitema da lui ideato è costituito da un impalcato su quattro punti di appoggio: due costituiti dal pilone (le quattro H affiancate del pilone centrale) e due sorretti dai tiranti. I tiranti reggono anche i due impalcati di collegamento "solo appoggiati" (trave gerber?). se osservate la foto sopra di FranZeta vedete che i tiranti sono ancorati all'impalcato circa a metà strada tra un pilone e il successivo (a sinistra) e tra il pilone e l'ancoraggio dello strallo del sitema sulla destra di quello crollato. Le luci sono state divise in modo molto razionale. Nella foto in corso di costruzione invece mancano gli impalcati di collegamento. Se il pilone poteva comunque reggere la rottura di uno strallo non saprei, a occhio direi di si ma non fa testo.

Per concludere, Giacomo Vespo, tra varie farneticazioni, sostiene di avere dei video di privati che pubblicherà, nel frattempo è certo dell'attentato youtu.be/DqUPQJxl2VE chi vivrà vedrà :pint:
zlatorog
#195 zlatorog 2018-09-01 17:10
Il fatto che il ponte in costruzione si reggeva in piedi anche senza gli stralli non vuol dire nulla.
Prima di tutto era NUOVO e quindi tutti i materiali avevano il massimo delle loro caratteristiche, inoltre c'era solo lo scheletro e un sacco di altre parti da costruire (x es. il manto stradale), ma soprattutto l'unico carico che doveva reggere era il proprio peso e senza sollecitazioni.
E' un po' diverso dover reggere il peso di uno scheletro oppure un'autostrada asfaltata chissà quante volte sopra quelle precedenti, con grossi pesi di cemento sopra ma soprattutto con i pesi in movimento dei veicoli.
Giusto per...provate a tenere alzato un manubrio da 20 kg e poi un bambino dello stesso peso mentre si agita :-)
peonia
#196 peonia 2018-09-01 17:35
Io insisto a credere sia stata una ESPLOSIONE!|
Al2012
#197 Al2012 2018-09-01 17:36
Riflessioni sul video ripreso da una telecamera dell’AMIU isola ecologica, ipotesi che non posso assicurare non conoscendo bene la zona.
Video in questione:

La parte che mi interessa evidenziare è quella iniziale che va dal minuto 0,40 al minuto 0,50.



L’attenzione va posta solo sulla zona più scura alla sinistra della inquadratura, in questa zona scura è visibile una zona più scura, uno spicchio triangolare che è l’ombra del cavalcavia proiettata su questa zona scura.

Quest’ombra inizia a modificarsi al minuto 0,41/0,42, al 0,43 si vedono le luci di un automezzo, che qualcuno crede sia un flash dovuto ad una esplosione, al 0,47-0,49 l’ombra della caduta di uno strallo o della parte sovrastante del pilone che crolla.

Alcune immagini per inquadrare meglio la zona:


Vista aerea con indicazione dell’area occupata dall’AMIU isola ecologica, faccio notare che il greto del fiume è sulla sinistra della via Argine Polcevera



La telecamera del video punta in direzione del greto del fiume e le macchine che si vedono passare sono sulla via Argine Polcevera, quindi l’ombra proiettata che si vede nel video riguarda la campata che sovrasta il torrente



Immagine aere del ponte crollato dove al centro del greto si può vedere un pezzo del piano stradale che poggia su un lato, cosa che dovrebbe indicare che il crollo è iniziato prima su un lato, mentre sul lato opposto non è chiara la dinamica.



Questa immagine è relativa al piano stradale inclinato sul greto



Questa è relativa al crollo del piano stradale dall’altra parte del greto, qui il piano stradale sembra caduto in modo piatto



Vista laterale del ponte. La zona AMIU è vicino al pilone centrale. Casa con tetto rosso.



Osservando l’immagine laterale del ponte, tenendo presente che la telecamera è posta nei pressi della casa con il tetto rosso e che punta in direzione del torrente, mi verrebbe da dedurre che il cedimento iniziale è avvenuto tra il pilone e lo strallo del lato dove c’è la scritta “Torrente Polcevera”.

Questo cedimento laterale ha poi innescato lo squilibrio totale della struttura che sembra proprio una bilancia con due piatti, sostenuta da una parte centrale su cui sono ancorati i quattro bracci che sostengono i piatti.
ARULA
#198 ARULA 2018-09-01 17:40
ATTO DI GUERRA
di Nino Galloni
Citazione:
Il problema del nostro debito è che lo dobbiamo rinnovare in una moneta che non è nostra; ma finché la domanda supera l’offerta il problema rimane allo stato potenziale.
L’Italia è un Paese solvibile, tutto l’allarmismo è solo sporca politica che corrisponde a veri e propri atti di guerra.
Se oggi non avverrà il temuto declassamento sarà solo per ragioni tattiche: mantenere sotto pressione il governo e il ministro Tria perché il programma gialloverde non vada avanti.
Ma il governo che strumenti ha per andare avanti visto che continua ad essere privo di una moneta propria?
Già...
scenarieconomici.it/.../
peonia
#199 peonia 2018-09-01 17:44
Giacomo Vespo è come David Icke, sembra farnetichi..... intanto ha il coraggio di metterci la faccia, spero che i video li abbia dati a qualcuno in caso di una disgrazia, che spero non avvenga!
ARULA
#200 ARULA 2018-09-01 17:47
SERVIZIO DI LEVA OBBLIGATORIA: UN FORMIDABILE FATTORE DI PREVENZIONE E SALUTOGENESI
da Dott Michele Iannelli
www.psicoterapiaolisticaroma.it/.../
eco3
#201 eco3 2018-09-01 17:47
#196 peonia
Citazione:
Io insisto a credere sia stata una ESPLOSIONE!
HANNO STATO Salvini & Di Maio! :-D
pensatore
#202 pensatore 2018-09-01 17:49
A proposito di "stralli",
se la corrosione accertata era del 20% significa che la struttura poteva reggere ancora tutto il suo peso più quella di un paio di colonne di camion a pieno carico ed avere ancora un residuo coefficiente di sicurezza.
Perché si è rotto, anzi se ne sono rotti due insieme, due fulmini?
Cose strane accadono a Genova ... , ricordo che anni addietro un proiettile aveva colpito un sasso in volo ed era rimbalzato su un manifestante uccidendolo! Cosa ci dirà questa volta la versione ufficiale? (sono curioso come una scimmia)
Con il ponte di Bologna le cose sono filate lisce, vedremo quì come andrà a finire; certo è che il popolo si è bevuto l'11 settembre e tutte la altre stragi successive nel mondo, come del resto tutte quelle precedenti in Italia, e senza fiatare, anzi con un rafforzamento della coesione.
peonia
#203 peonia 2018-09-01 17:50
RIVELAZIONE: LA BUNDESBANK NON HA FATTO IL “DIVORZIO”
"Questo articoletto di Milano Finanza contiene una rivelazione fulminante: la Banca Centrale tedesca non ha fatto il “divorzio” dal Tesoro. Quando emette titoli di debito, la Germania lo fa ad un interesse prestabilito; se “i mercati” vogliono un maggior interesse, il Tesoro conferisce alla sua banca centrale l’invenduto."


www.maurizioblondet.it/.../
juss
#204 juss 2018-09-01 18:17
Citazione:
zlatorog #174 zlatorog
capitò anche a me 5 o 6 anni fa con un nigeriano: anche lui mi disse no, non lo rifarei nemmeno gratis
horselover
#205 horselover 2018-09-01 19:09
il cemento senza l'armatura di ferro all'interno non ha elasticità e si spezza facilmente. è giusto indagare a 360 gradi ma quel pilone dice tutto
Dementalist
#206 Dementalist 2018-09-01 20:17
Comunque: quando si tratta di vaccini possono parlare solo gli esperti come Burioni (si chiama Burioni?), e gli altri devono tacere perché sono ignoranti e la scienza 'non può essere democratica'. Quando si ragiona di ponti, se l'ingegnere più competente d'Italia in materia dice che il ponte può essere caduto com'è caduto solo in seguito ad una o più esplosioni, qualsiasi (coglione di) giornalista -l'"Ingegner" Luca Sofri, per esempio- si sente in grado di poterlo bollare come 'matto' e 'pericoloso', e i giornali poi lo ignorano (Dagoispia dopo aver riportato la cosa in un post ha dovuto immediatamente tirare fuori una sfilza di altri post per spingere quello di Siviero nel limbo). certo che Sofri conta parecchio tra questi personaggi illuminati, è una cosa di famiglia.
peonia
#207 peonia 2018-09-01 20:29
Così è Dementalist.... purtroppo!,
copio il tuo commento per un articolo che ho postato su FB...grazie
eco3
#208 eco3 2018-09-01 21:04
#206 Dementalist
Citazione:
se l'ingegnere più competente d'Italia in materia dice che il ponte può essere caduto com'è caduto solo in seguito ad una o più esplosioni...
...dovrebbe essere doveroso, basandosi su quanto dice, sospendere ogni e qualsiasi altro accertamento in corso sullo stato dei materiali, dare per scontato che la manutenzione è stata fatta come meglio non si sarebbe potuto, che la società autostrade non ha nessuna responsabilità e conseguentemente una revoca della concessione sarebbe ingiusta e quindi comporterebbe un sacrosanto indennizzo di almeno venti miliardi di euro.
Il crollo del ponte non può essere stato causato che da cariche esplosive. Da chi, come, quando e perché lo dovrà accertare la "giustizia" nella quale si ripone la massima fiducia (in questa fase).
Questo dovrebbe pensare uno che non si lascia abbindolare, uno che la sa lunga, giusto?
amantido17
#209 amantido17 2018-09-01 21:14
#203 peonia
Ho letto e trovato molto interessante quell'articolo di Blondet.
Ancora una volta i tedeschi sono bravi a fare le cose con logica, tenendole in ombra.
E brava la Buba.... e niente Ciampi per loro...
Dementalist
#210 Dementalist 2018-09-01 21:18
@ecoTroll

No, basterebbe prendere in considerazione anche quello che dice un tecnico come Siviero, con rispetto, senza sospendere o escludere niente. Come si dovrebbe fare quando si fanno le indagini: prendere in considerazione tutte le possibilità, senza escludere nemmeno le più improbabili.
eco3
#211 eco3 2018-09-01 21:36
#210 DementalistAstioso&Maligno

Cosa ti induce a ritenere che l'ipotesi del tecnico Siviero non sia già stata presa in considerazione settimane prima che lui la formulasse e cestinata perché dall'esame delle macerie non risulta nulla che corrobori questa tesi?
amantido17
#212 amantido17 2018-09-01 21:36
#195 zlatarog
Concordo con la sostanza di ciò che dici, la struttura non era completa ed in esercizio (sollecitazione del carico volvente, cioè del traffico veicolare).
Morandi nel video in b/n che gira in rete spiega grossolanamente (penso sapesse rivolgersi a non addetti ai lavori) lo schema statico del ponte.
Rimango dell'idea inerente la particolarità della struttura, con quel tipo di schema a cavalletto e quei tiranti in CAP...

Comunque la tragedia di Genova ha portato l'attenzione sull'argomento ponti. Riporto in presa diretta (abito in zona) una notizia che nei giorni scorsi è finita anche sui tg nazionali: la chiusura del ponte sul fiume Reno, tra Cento (FE) e Pieve di Cento (BO). Conosco i Sindaci e soprattutto la persona che ha "fatto chiudere" il ponte. È un politico locale approdato in regione, ex muratore, che da circa due anni segnala lo stato di degrado della struttura ed in particolare la condizione problematica di un pilone del ponte. Dopo il 14 agosto però gli han dato "immediatamente" ascolto: un sopralluogo di tecnici ne ha sancito la chiusura immediata ... capito come funziona?
Vedendo come lavora il pubblico, le municipalizzate ed il grande mondo privato di appaltatori e concessionari, non mi meraviglia affatto che lungaggini varie, lassismo e fancazzismo abbiamo allungato i tempi fino al disastro.
Floh
#213 Floh 2018-09-01 21:52

Il video che riprende l'intero crollo del ponte non può essere visto dal popolo

La procura di Genova è in possesso di un video del ponte Morandi dal quale si nota la dinamica del crollo. Tuttavia non può essere reso pubblico perché, a detta dei magistrati: "se i vari testimoni oculari che stiamo sentendo le vedessero rischierebbero di raccontarci una versione inquinata di come sono andate esattamente le cose. E così ci permette anche di escludere mitomani che possano inventarsi le cose".

Delle scuse belle e buone. Mettiamoci l'anima in pace, quel video risolutivo non lo potremo vedere mai (oppure, nel migliore dei casi, lo si potrà vedere solo tra 50 anni).

Fonte:
today.it/.../...
Vapensiero
#214 Vapensiero 2018-09-01 22:31
#191 FranZeta - Citazione:
Quale sarebbe la fonte di questa affermazione?
Mia moglie, laurea in ingegneria strutturale ed architettura, oggi architetto capo globale di una banca internazionale di investimento. Ma per te, sicuramente anche lei non capisce 'na fava... eh? Insomma il ponte deve per forza essere crollato non è così? Per tua informazione esistono diversi tipi di ponti che seguono tecniche di costruzioni differenti (guarda anche solo i ponti romani che sono ancora in piedi). Lo strallo, lo ho spiegato mia moglie al forum tramite me, funziona da stabilizzatore per i movimenti laterali (tensione) mentre i piloni sorreggono la compressione del peso in verticale. Rileggiti il mio post.
Vapensiero
#215 Vapensiero 2018-09-01 22:37
#184 edo - Citazione:
Credo potrebbe essere interessante saperne di più sull'azienda che lavorava la sera prima sul ponte...
Parole Sante! Sono pienamente d'accordo on te, anche se ho paura che nessuno farà (ancora una volta) le domande giuste alle persone giuste. Hai notato come quest'episodio sia velocemente sparito dai media e nessuno ne parli o lo menzioni? Quanto meno, dico io, andate loro a chiedere che diavolo ci facessero là sopra durante un temporale e che tipo di emergenza li ha forzati a lavorare sotto la pioggia, no? Molta gente qui si è evidentemente già scordata che siamo il paese delle stragi impunite, dei futuri Presidenti della Repubblica (Moro) ammazzati, degli aerei abbattuti con depistaggi a 360 gradi ed ora, ci vorrebbero far credere che Cristo sia morto dal freddo pure... Mah..
Vapensiero
#216 Vapensiero 2018-09-01 22:44
#188 totalrec - Citazione:
E' un po' diverso dal sostenere una tesi fondata unicamente su un filmato sbiadito girato con un telefonino da quattro soldi durante un temporale.
Occhio a sminuire i telefonini, si vede che di fotografia digitale non mastichi molto... Allora, i telefonini, hanno sì un sensore ridotto in dimensioni, ma hanno dei software a volte addirittura superiori alle macchine fotografiche Nikon o Canon (sebbene quest'ultime abbiano sensori più grandi e lenti migliori). Devi sapere che oggi, la Sony produce i sensori per oltre 67% delle macchine fotografiche (Nikon inclusa) e telefoni (iPhone monta un Sony guarda caso). La metratura è spesso migliore su un iPhone che su una Canon per non parlare del bilanciamento del bianco che sull'iPhone è perfetto mentre sulla Nikon (che uso regolarmente) a volte lascia a desiderare, cosa che poi correggo in post-produzione su Lightroom. Semmai saranno le lenti ad essere in deficienza nei telefoni, ossia vedrai un'immagine meno nitida dei una Zeiss, ma i lampi di luce come li riprendi li riprendi, sempre bagliori sono.
Vapensiero
#217 Vapensiero 2018-09-01 22:49
#193 maryam - ma guarda che 'caso strano' le riprese si interrompono un attimo prima per la pioggia... quelle fatte dal telefonino e dalla GdF no, invece, malgrado piovesse pure là. Vorrei far notare che molte telecamere sono incastonate dentro delle 'conchiglie di protezione' che sono costruite apposta per proteggere la telecamera, inoltre sono progettate per funzionare anche in caso di pioggia e neve. Ma chi ve le propina ste minchiate delle telecamere che 'smettono di funzionare' Pioveva a dirotto la sera prima, vuol dire per caso che tutte le telecamere non han registrato nulla nella giornata del 14? Eppure le immagini dovrebbero rimanere per qualche settimana nell'hard-disk.
Vapensiero
#218 Vapensiero 2018-09-01 22:51
#210 Dementalist - Esatto, quando si fa un'indagine iniziare ad escludere delle possibilità a priori vuol dire non operare a mente aperta né con spirito inquisitivo onesto.
Teoclasto
#219 Teoclasto 2018-09-01 23:05
peonia
#220 peonia 2018-09-01 23:12
Io credo a questo punto che prendere in seria considerazione la "demolizione programmata" faccia più paura che altro.... altrochè razionalità e buon senso..... paura
totalrec
#221 totalrec 2018-09-02 00:56
Vapensiero:

Citazione:
Allora, i telefonini, hanno sì un sensore ridotto in dimensioni, ma hanno dei software a volte addirittura superiori alle macchine fotografiche Nikon o Canon
Tanto piacere. Ora che lo so le foto del matrimonio di mia nipote le farò col telefonino anziché con la Nikon.
Resta il fatto che l'unico filmato su cui si basano finora le affermazioni di complotto contiene immagini indistinguibili.
Questo è ciò che io chiamo technobabble: impantanarsi nell'astrazione dei particolari tecnici ("E' migliore la qualità dell'immagine di una Canon o quella di un Samsung?"), allo scopo di ignorare la lampante evidenza dei fatti.
totalrec
#222 totalrec 2018-09-02 00:59
Peonia:

Citazione:
Io credo a questo punto che prendere in seria considerazione la "demolizione programmata" faccia più paura che altro
E beh, certo, sarebbe il primo attentato false flag che mi capita di vedere in vita mia.
Sai lo spavento...
totalrec
#223 totalrec 2018-09-02 01:34
Edo:

Citazione:
Credo potrebbe essere interessante saperne di più sull'azienda che lavorava la sera prima sul ponte... non mi sorprenderebbe una situazione come quella che riguardò il dc9 itavia con la società francese incaricata del recupero ma legata a servizi segreti...
L'azienda è la MGA (Manutenzioni Generali Autostrade) di Aulla (MS), il cui amministratore è tale Paolo Luccini. Su incarico della Pavimental (consociata Autostrade che si occupa dei lavori di manutenzione della rete autostradale) stava svolgendo i lavori per la sostituzione del famoso carroponte vicino al pilone 9, per la posa dei nuovi new jersey e per implementare le reti di sicurezza. In parte è intervenuta nei lavori anche la Weico di Velturno (BZ). I lavori negli ultimi mesi si svolgevano sempre di sera, nella fascia oraria compresa tra le 22 e mezzanotte, ufficialmente a causa delle lamentele dei residenti dei condomini situati al di sotto del ponte, i quali avevano richiesto la cessazione dei lavori eseguiti ad ora più tarda.
Lo stesso Luccini ha confermato che la MGA era al lavoro sul ponte la sera prima del disastro.

paolopoliti.blog/.../...

Per chi ama il noir, un possibile rapporto coi servizi segreti USA esiste davvero, visto che, stando all'articolo, la MGA sembra avere imprecisati legami con la texana D&B Hooves, azienda in odore di intelligence. Se uno vuole sbizzarrirsi a scrivere un romanzo, gli elementi ci sono tutti. Mancano però quelli di riscontro fattuale per giustificare un'eventuale demolizione premeditata, nonché un movente plausibile.
edo
#224 edo 2018-09-02 02:10
Grazie.
Trovo abbastanza ridicola la motivazione per cui il video nel quale si vedrebbe l'intera sequenza di crollo non sia reso disponibile. Immaginare che ciò potrebbe rendere meno precise le ricostruzioni dei testimoni è una giustificazione demente... se hai il video, che te ne fai della ricostruzione dei testimoni? Le testimonianze saranno pur sempre più soggettive di un video! Ogni testimone (in quanto più piccolo del ponte) avrà vissuto a modo suo l'evento, può averne visto un frammento in funzione della posizione in cui si trovava, per vederlo del tutto avrebbe dovuto trovarsi in alto ed... essere un uccello o... una telecamera!! Ecco infatti al telecamera c'è ma non si può vedere il video perché altrimenti "condiziono la tua testimonianza"! Semmai mette fine a testimonianze condizionate inutili. E i giornalisti si bevono la motivazione ridicola senza aprire bocca; le domande "scomode" le hanno solo per Belen o Totti. Roba da matti.
FranZeta
#225 FranZeta 2018-09-02 04:29
#214 Vapensiero

Citazione:
Quale sarebbe la fonte di questa affermazione?

Mia moglie, laurea in ingegneria strutturale ed architettura, oggi architetto capo globale di una banca internazionale di investimento. Ma per te, sicuramente anche lei non capisce 'na fava... eh? Insomma il ponte deve per forza essere crollato non è così? Per tua informazione esistono diversi tipi di ponti che seguono tecniche di costruzioni differenti (guarda anche solo i ponti romani che sono ancora in piedi). Lo strallo, lo ho spiegato mia moglie al forum tramite me, funziona da stabilizzatore per i movimenti laterali (tensione) mentre i piloni sorreggono la compressione del peso in verticale. Rileggiti il mio post.
CVD: Mio cuggino ecc...

Sorvolando sui titoli della consorte (fa l'architetto, l'ingenere o il trader?), avevo chiesto riferimenti ad eventuali calcoli strutturali, e ho avuto la conferma che non esistono. Dato che la statica non è una dottrina speculativa ma una scienza fisica, ho avuto anche la conferma che le precedenti affermazioni perentorie circa la tenuta del ponte anche senza stralli, e persino nel caso di cedimento improvviso di uno di questi, erano solo un pour parler. Tanto basta. Faccio notare che non serve essere ingegneri per avere l'intuizione che in un "ponte strallato" gli stralli abbiano un ruolo portante, come d'altronde confermano altri ingegneri che chissà, non saranno capi globali di nessuna banca, ma magari sanno qualcosa pure loro di scienze delle costruzioni, un riferimento a caso:

ingegneri.info/.../...

“L’idea originaria pare fosse quella di precomprimere gli stralli, idea è chiaramente discutibile in quanto gli stralli sono elementi strutturali così snelli da consentire una precompressione molto modesta e, quindi, destinata inevitabilmente ad avere scarsa efficacia. I lavori di sostituzione degli stralli, effettuati sia a Genova che in Venezuela, ne danno dimostrazione indiscutibile”

(Citazione dall'articolo linkato, sottolineatura mia). Resta altresì disattesa la mia richiesta di altri esempi analoghi nella storia dell'ingegneria civile, per esempio di travi in cemento con una luce così ampia e zero curvatura, giusto per poter dire che effettivamente sì, possono stare su da sole, sorvolando sul fatto che un ponte è fatto per reggere un certo carico e non solo il proprio peso.

Per concludere: no, non deve per forza essere crollato. Ma finchè l'alternativa appare decisamente una cazzata, anche alla luce del fatto che sarebbe la prima volta che una tesi "complottista" di attentato viene con enfasi e solerzia rilanciata dal mainstream, quella del crollo strutturale sembra decisamente l'ipotesi più plausibile.

PS Magari fai scrivere direttamente tua moglie, dato che è un tecnico competente, se no finisce come l'altra volta, quando volevi farci credere che i migliori ingegneri del mondo, tutti tuoi amici ovviamente, ritenevano impossibile il funzionamento di un razzo nel vuoto.
Azrael66
#226 Azrael66 2018-09-02 08:17
L'agenzia di rating fitch ha confermato l'attuale standard dell'Italia ma abbassando l'outlook da stabile a negativo.
Fitch è la terza agenzia di rating in ordine di importanza preceduta da Moodys e Standard & Poor's .
Che le agenzie di rating siano corrotte è fuori dubbio, o almeno lo è per me, la loro affidabilità fu messa in discussione già nella crisi del 2007 legata ai subprime, dato che non riuscirono a mettere in allerta i risparmiatori sui rischi legati all'esposizione su titoli garantiti dal credito immobiliare ad elevato rischio.

Le agenzie di rating poi sono state impiegate come metodo di ricatto nei confronti degli stati che non volevano rispettare i dettami di Bruxelles.

Per chi non lo sapesse queste agenzie fungono da intermediarie tra l'oggetto delle loro valutazioni finanziarie (aziende, stati, società pubbliche, ecc.) e gli investitori.
La loro valutazione determina la capacità di credito e quindi la credibilità su una scala di valutazione chiamata rating.

Ed appunto il rating dell'Italia è pessimo.

Prima di continuare vorrei premettere che non mi occupo di finanza od economia, scienze che tra l'altro non mi piacciono, ma me ne interesso da quando iniziò la crisi del 2007, giusto per studiare le infiltrazioni che i poteri forti hanno all'interno di esse ed analizzare il loro modus operandi, quindi se avessi sbagliato che me lo si segnalasse senza reticenze, che non me ne avrò a male.

Continuando nella lettura dell'articolo di Dagospia che vi lascerò al termine di questo mio intervento, apprendo che il motivo che ha spinto fitch ad abbassare l'outlook all'Italia è rappresentato dalla credibilità politica e la percezione che si ha del nostro paese all'estero.

“Fitch spiega il peggioramento delle sue previsioni sui conti dell' Italia anche con «la natura nuova e in gran parte non sperimentata del governo e le notevoli differenze politiche fra i partner della coalizione».
 
Quanto a queste ultime, l' agenzia parla di «marcate differenze ideologiche e politiche fra M5S e la Lega», le quali «probabilmente creeranno tensioni crescenti per la coesione della coalizione».
 
Di conseguenza, dato che la maggioranza in Senato è di appena 12 seggi e la Lega può guardare di nuovo a un' alleanza di destra-centro, Fitch formula una previsione: «Non ci aspettiamo sia un governo di legislatura, vediamo possibilità crescenti di elezioni anticipate dal 2019».


L'impietosa fitch non si ferma qui ed affonda il dito nella piaga affermando che:
“L'antipatia di parti del governo verso la Ue e l'euro presenta un' ulteriore rischio di ribasso (del rating, ndr), anche se la probabilità che il governo porti avanti politiche che minaccino l' uscita o una moneta parallela sono basse”.
Per chi non lo avesse capito è un monito agli antieuropeisti presenti nell'attuale esecutivo a rientrare nei ranghi, ed uniformarsi al sistema.
Vi lascio il link promesso facendovi notare infine come lo spread sia salito a 291 punti base:

dagospia.com/.../...

Poco tempo fa, prima assieme a Teoclasto e più recentemente con Eco3, pavetavamo delle mosse che la troi(k)a avrebbe preparato nel mese di Settembre: non si sono fatte attendere.
ARULA
#227 ARULA 2018-09-02 08:31
autorimosso
Vapensiero
#228 Vapensiero 2018-09-02 10:01
#225 FranZeta - Citazione:
Sorvolando sui titoli della consorte (fa l'architetto, l'ingenere o il trader?)
Fai poco lo spiritoso, fa l'architetto. Perché non me li porti TU i calcoli provandomi che si tratta di crollo? Fino a quando non lo fai, ogni ipotesi è valida. Chiudo qui perché di conversazioni perditempo ne ho piene le palle. Ovviamene sei abbastanza a digiuno in questa materia da non sapere che anche le Banche usano gli architetti. Quanto agli stralli e loro uso ho spiegato in maniera 'terra terra' in modo che fosse chiaro tutti la loro funzione su questo tipo di ponte specifico. Le tipologie sono diverse e non esiste un solo tipo di ponte. Ripeto, quelli romani sono ancora su e non hanno stralli. Chiudo e finisco perché non mi interessi.
Nomit
#229 Nomit 2018-09-02 11:28
Ho cercato su google "aristofane polemiche" e "Ficarra Picone polemiche" e sembra che non sia in corso nessuna polemica riguardo allo spettacolo di ieri. Questa è una notizia da prima pagina.
mike57
#230 mike57 2018-09-02 11:51
30 agosto 2018
Sette computer mainframe della Central Intelligence Agency (CIA) sono offline per motivi ignoti. Lo stallo informatico metteva fuori uso un numero significativo di satelliti spia statunitensi.
Anche numerosi satelliti per comunicazioni ora sono fuori uso.

22:38 31 Agosto – La CIA prova a riavviare i mainframe dei super-computer. Hanno iniziato con tre e si sono immediatamente spenti di nuovo! Altri quattro semplicemente non si riavviano affatto. Le funziono SIGINT e SATCOM sono ancora compromesse. Questo dopo 24 ore in cui gran parte delle nostre capacità globali di comunicazione della comunità d’intelligence resta fuori uso.

aurorasito.altervista.org/?p=2289
Azrael66
#231 Azrael66 2018-09-02 11:56
Negli ultimi anni la crisi economico-finanziaria ha provato duramente un po' tutti i settori italiani, l'agricoltura è uno di quelli che ne ha risentito maggiormente, se poi ci aggiungete i vari trattati che ci impongono di non esportare oltre un tot di prodotti, la competitvità estera e recentemente in un crescendo rossiniano di nuove malattie o comunque di vecchie ma tornate prepotentemente in auge, capirete che la frittata è fatta.

E' sufficiente consultare on line una qualsiasi agenzia immobiliare per rendersi conto di quante offerte siano disponibili.
Vengono proposti fabbricati prestigiosi quali la villa che fu di Giacomo Puccini, quella che dette i natali a Michelangelo, un'altra nella quale ha soggiornato Paolina Buonaparte durante l'esilio e tante altre che sono state o lo sono ancora di proprietà di celebri attori, registi, artisti o personaggi del jet set internazionale.

Castelli, manieri, palazzi, ville da fiaba, tenute sconfinate, c'è solo l'imbarazzo della scelta.

Tra le tante proposte ne segnalo una che mi ha colpito per via della sua estensione.
E' ubicata nel comprensorio fiorentino e si compone di un borgo perfettamente ristrutturato di 10.000 metri quadrati, avete letto bene, 1 ettaro di fabbricati situati all'interno di una tenuta di 1.000 ettari sui quali insistono ulteriori 16.000 metri quadrati (un ettaro e mezzo) di altri fabbricati da ristrutturare, prezzo 42.000.000, praticamente regalata.

Per questo motivo mi sono sentito il dovere di segnalare la ghiotta opportunità qui sul forum, all'attenzione di Redazione che non può farsi sfuggire questa imperdibile occasione.
Potrebbe diventare il centro logistico di LC, la Sylicon Valley italiana della controinformazione; il borgo ristrutturato, da quel che vedo nella foto è anche difeso da mura perimetrali che ci terrebbero al sicuro da eventuali incursioni dei soliti invidiosi vandali.

Facezie a parte c'è da piangere, il patrimonio italiano in buona parte appartenente a privati in vendita al miglior offerente, i proprietari o le società strangolati dalle tasse, dalla scarsa competitività, dall'embargo alla Russia e via dicendo che si sono messi sul mercato nella speranza di potersi disfare di quella che un tempo era un'attività redditizia nonché la loro casa...

tuscanitas.com/.../...
peonia
#232 peonia 2018-09-02 16:19
Perchè non provarlo? sembrerebbe una buona cosa...

"Tu fai le tue ricerche in internet con Ecosia.

Le pubblicità legate alla ricerca creano introiti per Ecosia.

Ecosia destina questi ricavi alla riforestazione."

info.ecosia.org/
ARULA
#233 ARULA 2018-09-02 16:49
Oggi sta succedendo qualcosa di strano al governo.
Troppe dichiarazioni strane.
Conte che dice saranno responsabili e terranno i conti in ordine e manterranno gli impegni con l'europa. ma qualche giorno fa aveva detto il contrario...
Tria intervistato afferma che procederà con il piano di Savona(???)di vendere 400 miliardi di beni pubblici per calmare i mercati. :-o Quale piano?
Tofalo, sottosegretario difesa M5S, auspica l'esercito europeo. Ma l'Italia qualche giorno fa non ha firmato.
Leggo sul giornale che il governo è pronto a dimettere Pettorino della guardia costiera che disubbidisce al governo e contemporaneamente Toninelli ne tesse le lodi sui social...
Forse voi avete info migliori, ma qualcosa decisamente non va...
robcoppola
#234 robcoppola 2018-09-02 19:06
robcoppola
#235 robcoppola 2018-09-02 20:35
totalrec
#236 totalrec 2018-09-02 20:53
Citazione:
Oggi sta succedendo qualcosa di strano al governo. Troppe dichiarazioni strane. Conte che dice saranno responsabili e terranno i conti in ordine e manterranno gli impegni con l'europa. ma qualche giorno fa aveva detto il contrario... Tria intervistato afferma che procederà con il piano di Savona(???)di vendere 400 miliardi di beni pubblici per calmare i mercati. :-o Quale piano? Tofalo, sottosegretario difesa M5S, auspica l'esercito europeo. Ma l'Italia qualche giorno fa non ha firmato. Leggo sul giornale che il governo è pronto a dimettere Pettorino della guardia costiera che disubbidisce al governo e contemporaneamente Toninelli ne tesse le lodi sui social... Forse voi avete info migliori, ma qualcosa decisamente non va...
Si avvicinano le elezioni di medio termine americane e il M5S ha evidentemente motivo di contare su una vittoria del "fronte anti-Trump" (lo chiamo così, anche se la definizione lascia a desiderare), cioè della fazione politica che ha dominato la scena americana negli ultimi 30 anni e che era stata messa in crisi dall'emergere di una elite rivale ben organizzata, rappresentata appunto dall'attuale presidente USA.
L'obiettivo dei 5Stelle è sempre stato quello di sostituirsi al PD come referente di questa fazione politica statunitense. Il lungo braccio di ferro tra fazioni rivali li ha disorientati per un po', ma adesso contano evidentemente su una vittoria dei loro referenti naturali, che consenta loro di sfoderare appieno la piaggeria su cui avevano sempre contato per assumere la direzione (anzi: la vice-direzione) del sistema-paese.
ARULA
#237 ARULA 2018-09-02 21:12
@236 totalrec
Potrebbe essere così come dici tu ma... dall'oggi al domani?
Che hanno ricevuto l'ordine?
A me sorge il dubbio che i poteri si siano messi al lavoro o per corromperli o per minacciarli.
Comunque non so... strano.
peonia
#238 peonia 2018-09-02 22:32
che figata robcoppola :-)
peonia
#239 peonia 2018-09-02 22:42
:-o leggo ora da Bartolomeo Pepe, quanto segue:

"Sono stati DISATTIVATI diversi satelliti e 7 superservers, chiamati dai servizi segreti BIANCHI (ossia quelli che si sono rotti il [email protected]@o dei potenti occulti del Mondo) e dagli Anons (anonymous, comparti MILITARI e patriots americani) i "7 Nani", "Seven Dwarfs". Questa tecnologia è di proprietà della CIA e della NSA (National Security Agency, Agenzia per la Sicurezza Nazionale, il grande orecchione americano che spia il mondo. Ricordate la storia di Edward Snowden? In caso non la ricordiate, andatevela a cercare e guardatevi anche il film )

- Guarda e puta caso (e il caso non esiste) NELLO STESSO MOMENTO vanno in Tango Down, ossia diventano irraggiungibili e i DNS dei loro server PUNTANO ALTROVE, NELL'ORDINE
1) Ministero della Salute 2) AIFA - Agenzia del Farmaco 3) Ministero dell'istruzione. Inoltre hanno malfunzionamenti temporanei 1) Ministero dell'Economia 2) Ministero del Lavoro 3) Ministero degli Esteri.
E chissà quanti altri siti istituzionali, che qui non abbiamo fatto in tempo a controllare.

- Passano tre ore e tornano online, apparentemente immutati.

Domanda: come mai nello stesso momento in cui vanno per aria i servers della CIA, vanno per aria per tre ore e SIMULTANEAMENTE anche due dicasteri e un ente di vigilanza sanitaria ITALIANO, legati alla vicenda vaccini coatti, ALLA VIGILIA DELLA RIAPERTURA DELLE SCUOLE e della discussione del MILLEPROROGHE (11 settembre prossimo venturo. Che data, eh?)?

Domanda: come mai, pochi giorni fa, con una scusa campata per aria, lascia il suo posto di massima dirigenza dell'AIFA, mister VELLA?

Domanda: come mai, meno di 24 ore fa, fa la stessa cosa il direttore generale di AIFA, mister MELAZZINI?

Domanda: come mai la Grillo non parla più di vaccini?

Domanda: come mai il ministro dell'Istruzione, Bussetti, tace, nonostante il bailamme di un intero sistema scolastico, che fa acqua da tutte le parti e riapre senza migliaia di dirigenti?

Domanda: come mai all'improvviso sono vacanti 1800 posti da preside di scuola pubblica e centinaia di posti di dirigenti scolastici e didattici di altra natura?

Domanda: che ci facevano (come minimo) due dicasteri italiani e l'AIFA sui server della CIA, saltati per aria ieri notte?

Prendete una matita e tracciate le linee che servono.
Inutile che continuate a dire come una litania:
"Ci spieghi?"
E' una rete IMMENSA di dati, documenti, fatti accaduti ed evidenze per alcuni (per la maggioranza no) impossibili da riassumere. Ma qui si comincia ad avere nozioni tali da cominciare a capire cosa sta accadendo, anche per i più refrattari e ostici. Quindi datevi da fare e azionate il cervello.

Per ritorsione pare che in Siria, Israele abbia fatto scoppiare un deposito


Io spero tanto che qualcosa si stia muovendo.....come credevo...
www.youtube.com/watch?v=80s5xuvzCtg&t=21s
peonia
#240 peonia 2018-09-02 22:45
Interessante anche questo Proclama di Trump

whitehouse.gov/.../...
Teoclasto
#241 Teoclasto 2018-09-02 23:08
Nuovi casini in Libia:

www.ilfattoquotidiano.it/.../4598645

Non sarà mica che l'invasione "deve" continuare e allora bisogna far saltare ogni accordo?...
ARULA
#242 ARULA 2018-09-02 23:14
@241 Teoclasto
Citazione:
Non sarà mica che l'invasione "deve" continuare e allora bisogna far saltare ogni accordo?...
Ci pensavo anche io oggi...
i Francesi stanno organizzando le contromosse.
Aigor
#243 Aigor 2018-09-02 23:17
@robcoppola

Avevo seguito le solar roadways un paio di anni fa ben sperando al riguardo, ma pare che non abbiano il ritorno sperato...
interestingengineering.com/.../

Speriamo che i cinesi abbiano risolto i problemi...
ARULA
#244 ARULA 2018-09-03 07:38
La vendetta di Macron che controlla Haftar... di questo passo dubito ci saranno le elezioni a breve.
- Collassa il sistema carcerario a Tripoli. Sono oltre 400 i prigionieri in fuga dalle carceri di Tripoli.
- Partite da Misurata e Zilten unità militari locali in supporto a Tripoli.
- Tripoli resta aperta la nostra ambasciata ma con il minimo personale utile allo scopo. Il nostro ambasciatore non è nella sede diplomatica,
retta dal vice.
Prepariamoci.
Se il governo non attuerà il blocco navale finirà peggio di prima.
facebook.com/.../...
starburst3
#245 starburst3 2018-09-03 08:10
#244 ARULA

Lo stiamo scrivendo quasi tutti i giorni, i poteri forti francesi sono attualmente i nostri nemici mortali, da sempre controllori della nostra politica estera appena si cerca di uscire dal confine tracciato,iniziano le contromosse spesso violente, anche sul nostro territorio.(tentativi di golpe, rapimento ed assassinio di Moro,Ustica), concedendo asilo ai peggiori delinquenti politici loro collaborazionisti.
Qualcuno in questo blog ha scambiato queste denunce per antipatia!!
Eppure basta fare un giro delle notizie provenienti in special modo dall'Africa per rendersene conto, la destabilizzazione della Libia fa' parte della strategia delinquenziale dell'eliseo.

IN RED WE TRUST
ARULA
#246 ARULA 2018-09-03 08:28
@245 starburst3
Non è che ci vuole il genio, basta studiare un po' di geopolitica.
Francia e Germania vogliono l'Italia ora vedremo come si comporterà il governo... Ma già da qualche giorno sento dichiarazioni preoccupanti. :cry:

p.s. Poi l'antipatia verso i Francesi è legittima... :-D
robcoppola
#247 robcoppola 2018-09-03 09:24
#243 Aigor

La tecnologia può ancora essere immatura ma l'idea è eccezionale e va sostenuta.

Peraltro questo tipo di soluzioni sarebbero molto vantaggiose anche per le abitazioni facendoci risparmiare una montagna di soldi.

L'Italia dovrebbe essere in prima linea in queste rivoluzioni tecnologiche, non lo è perché il nostro sistema universitario è attualmente un parcheggio di politici/opportunisti/lecchini/parassiti (salvo rarissime eccezioni) e non un luogo di incontro tra ricercatori che cooperano per superare dei problemi/trovare nuove soluzioni.

Abbiamo il freno a mano tirato.
peonia
#248 peonia 2018-09-03 09:40
FORSE BISOGNEREBBE CHIEDERE AI CINESI DI FARE I PONTI... :-D



incredibilia.it/.../...
peonia
#249 peonia 2018-09-03 09:42
Ma del mio post 239, nessuno si è almeno stupito?
robcoppola
#250 robcoppola 2018-09-03 09:53
#249 peonia

Dall'11 settembre in poi, con una versione ufficiale palesemente falsa sostenuta da tutti i media, non mi stupisce più nulla.
peonia
#251 peonia 2018-09-03 10:14
ma le implicazioni sono ben gravi...a legger bene, dentro
ARULA
#252 ARULA 2018-09-03 10:24
@249 peonia
Penso che sia cominciata la controffensiva.
Paolab
#253 Paolab 2018-09-03 10:28
#235 robcoppola

su #24 CL 22/8/18: seguo da anni le ricerche di Nino Galloni, di Marco Saba, Marco Della Luna ecc. sito CSM – Centro Studi Monetari. Galloni partecipa al partito PVU – ed ad altri movimenti - che approvo perchè anche se può apparire utopistico promuovere fra l’altro il lavoro di 4 ore giornaliere di fatto è argomento molto discusso e non solo in ambito nazionale. Esistono robot e computer molto sofisticati prodotti da anni e che giacciono per ora in magazzino.

1975 – persone amiche hanno visto robot israeliani con sembianze umane pattugliare il confine di Gaza
Pavillion
#254 Pavillion 2018-09-03 10:35
#251 peonia 2018-09-03 10:14
ma le implicazioni sono ben gravi...a legger bene, dentro

_
&
Mi trovi profondamente d'accordo.
peonia
#255 peonia 2018-09-03 10:35
Grazie Paolab.... grazie!

scusa, 1975 è L'ANNO IN CUI LI HANNO VISTI?
peonia
#256 peonia 2018-09-03 10:37
ARULA lo spero con tuttala mia anima!
robcoppola
#257 robcoppola 2018-09-03 10:40
#253 Paolab

L'unica difesa che abbiamo per ora sono le Costituzioni e gli impianti di welfare ancora presenti.

Guarda caso sono i principali obiettivi da modificare da parte dei governacci liberisti al servizio delle élite dominanti.

La tecnologia può essere molto utile ma in mano alle suddette élite diventa una minaccia mortale.
ARULA
#258 ARULA 2018-09-03 11:11
Tonki
#259 Tonki 2018-09-03 11:36
#239 peonia

Io non trovo niente, chi è Bartolomeo Pepe, il senatore? Dove sta scritto? Qualche link se è possibile.
peonia
#260 peonia 2018-09-03 12:04
sì è il Senatore, ha postato e ho riportato lo screen shot del cellulare è del 2017... se cerchi sulla stampa nostrana è difficile..
Però qui trovi qualcosa globalist.it/.../... del 2016...

AGGIUNGO CHE ANCHE SE DI 9 MESI FA NON CAMBIA LA SOSTANZA...
che ad esempio il DDL LORENZIN E' STATO APPROVATO A LUGLIO 2017 A NOVEMBRE IL SITO CIA HA AVUTO VARI TANGO DOWN COME IL NOSTRO MINISTERO SALUTE...
CERTO SONO ILLAZIONI COMPLOTTISTICHE...
Paolab
#261 Paolab 2018-09-03 15:12
#255 peonia
sì era'anno 1975. il mio amico con la moglie e la sorella si trovavano poco distante dal luogo del pattugliamento. Incuriositi dal modo di camminare di quello che dapprima pensavano un militare si avvicinarono fino al punto consentito e si accorsero che era un robot, che tra l'altro ripeteva meccanicamente ogni parola che loro pronunciavano - comprese quelle in dialetto piemontese -
starburst3
#262 starburst3 2018-09-03 15:51
#246 ARULA
Citazione:
p.s. Poi l'antipatia verso i Francesi è legittima... :-D
Vero! Forse quel qualcuno di prima preferisce macron a salvini chi lo sa'?...Della serie mi taglio il p...cosi' faccio un dispetto a mia moglie :-D
Intanto qualcuno che potrebbe insegnarli qualcosa :
Libia, Margelletti: “Haftar è appoggiato dalla Francia, che tutela i suoi interessi petroliferi. L’Italia non lo sta facendo”
Margelleti e' il presidente del cesi,centro studi internazionali,che e' un modo fra i tanti di chiamare l'intelligence.
La Settima Brigata, che sta avanzando dal sud verso il centro della capitale controllata dal governo Sarraj patrocinato dall'Italia, è considerata vicina al capo militare di Tobruk, sostenuto da Parigi. Il presidente del Centro Studi Internazionali (Cesi): "La situazione è fluida, nel Paese non esistono macro alleanze. Mentre Macron segue l'interesse nazionale e non quello della coalizione di cui fa parte"
www.ilfattoquotidiano.it/.../4599566

IN RED WE TRUST
peonia
#263 peonia 2018-09-03 17:05
Paolab, sono sbigottita! :-o
astars
#264 astars 2018-09-03 17:16
Macchianera Internet Awards 2018

All'insegna della censura?

macchianera.net/.../...

Citazione:
Netiquette Macchianera, l’organizzazione dei MIA e della Festa della Rete sostengono da sempre l’assoluta libertà di manifestazione del pensiero: crediamo che internet rappresenti una grande e inedita opportunità per affermare questo principio fondamentale e ci spiace quando constatiamo che viene sprecata. L’articolo 21 della Costituzione Italiana garantisce “la libertà di opinione e di espressione” ma include anche “il diritto di non essere molestato per la propria opinione”. Per questo motivo intendiamo tutelare noi stessi, i nostri partner e – soprattutto - i partecipanti alla manifestazione riservandoci l’insindacabile diritto di non prendere in considerazione le candidature di siti / blog / profili social che violino i limiti posti dalla legge e si contraddistinguano o si siano contraddistinti in passato per pratiche quali la diffamazione, l’ingiuria, la discriminazione, l’istigazione alla violenza, la violenza verbale, lo stalking, le molestie, il cyberbullismo, la diffusione di "fake news" (fa fede la lista di BUTAC all'indirizzo www.butac.it/the-black-list/), l’incitazione all’odio etnico, nazionale, ideologico, di genere o religioso.
horselover
#265 horselover 2018-09-03 18:20
haftar è sostenuto anche dalla russia, non ho preferenze tra salvini e macron, mi fanno schifo uguale, ma non posso accettare che l'antipatia verso un politici possa estendersi a tutta la popolazione tra l'altro nè salvini nè macron hanno preso percentuali stratosferiche
starburst3
#266 starburst3 2018-09-03 19:10
#265 horselover
Citazione:
haftar è sostenuto anche dalla russia
Conoscendo i francesi e il loro comportamento verso le "ex" colonie sara' andato a chiedere protezione su consiglio di Assad.
Nemmeno io quando parlo dei francesi parlo di tutta la popolazione, sta mancanza del bidet...pero'. :roll:

IN RED WE TRUST
Calipro
#267 Calipro 2018-09-03 19:38
Il PD ha aumentato i voti in due mesi! Altro che crollo.

Torna a casa Renzi! Nessuno può sostituire lo Schettino del PD! :hammer:

www.ilfattoquotidiano.it/.../4600679
"Per quanto riguarda gli altri partiti, da registrare la sostanziale tenuta del Pd (+ 0,3%) e il netto calo di Forza Italia, passata dal 8,6% al 6,9% (-1,7%)."
ARULA
#268 ARULA 2018-09-03 19:49
@266 starburst3
Citazione:
sta mancanza del bidet...pero'. :roll:
Fossero solo i francesi... :roll:
horselover
#269 horselover 2018-09-03 20:10
invece l'italia sta con gli usa senza se e senza ma
stephenW
#270 stephenW 2018-09-03 21:55
Non so se qualcuno l'ha già postato ma non credo...
Ma chi è sto cerebroleso che "sfotte" Mazzucco?? www.youtube.com/watch?v=E9us-ZQy4wk
Io credo che non valga neanche la pena andare a fare commenti sotto il suo video perchè significherebbe dargli importanza.
Qualcuno conosce sto venduto?!
peonia
#271 peonia 2018-09-03 22:50
StephenW non lo conosco, per fortuna, dev'essere in effetti un venduto, dato che scrive pure su FANPAGE, è tutto dire....
peonia
#272 peonia 2018-09-03 22:57
horselover, secondo me infatti è come dici, ma Trump è stato messo lì per contrastare la Clinton, la Cabala, il Deep State! e Conte è andato da Trump e Bannon è andato da Salvini...spero che collaborino verso lo stesso piano di destabilizzazione della Massoneria DEVIATA che finora era Padrona del Mondo...Voglio sperare di avere ragione....pronta anche ad ammettere di aver avuto torto, se del caso.. :-o
I'm with Q :-)
starburst3
#273 starburst3 2018-09-04 06:40
Citazione:
invece l'italia sta con gli usa senza se e senza ma
Benvenuti in ..colonia italia, fossero solo gli usa, i politici della seconda repubblica poi hanno provveduto a svendere quello che c'era da svendere da bravi collaborazionisti/mezzadri.
Citazione:
sta mancanza del bidet...pero'. :roll:
Fossero solo i francesi... :roll:
E poi dicono che siamo noi un popolo di incivili, quando ogni volta che vanno a defecare o si fanno una doccia e ci credo poco oppure si accontentano della sola carta igienica!!!! :-o

IN RED WE TRUST
Sertes
#274 Sertes 2018-09-04 09:09

Ieri, solo nell'area di Bologna, a 136 bambini sani che però non sono vaccinati è stato proibito di andare all'asilo: potrebbero infettare i vaccinati.
La stessa cosa s'è ripetuta un po' in tutto il paese.
Un altro grande successo di Lega e Movimento 5 stelle, che sono al governo e continuano a fare politica sulla pelle dei bambini.
Sulle cose importanti sono tutti uguali
eco3
#275 eco3 2018-09-04 10:13
#273 starburst3
Citazione:
o si fanno una doccia e ci credo poco oppure si accontentano della sola carta igienica!!!!
Non tutti.
In una casa (Inghilterra) ho visto in prossimità del water un tubo flessibile terminante col dispositivo della doccia (non so come si chiama).
peonia
#276 peonia 2018-09-04 10:23
DA ASCOLTARE, GRAMICCIOLI, LO SCHIFO CHE STANNO FACENDO IN SCUOLE IN TRENTINO, MA NON SARA' CASO ISOLATO, SUI BAMBINI NON VACCINATI CHE A SCUOLA VENGONO ISOLATI! SEQUESTRO DI PERSONA, DA DENUNCIA!

www.facebook.com/.../?type=2&theater
starburst3
#277 starburst3 2018-09-04 10:28
#275 eco3
Citazione:
Non tutti.
In una casa (Inghilterra) ho visto in prossimità del water un tubo flessibile terminante col dispositivo della doccia (non so come si chiama).
Probabilmente si tratta della tazza wc con bidet incorporato altra soluzione ottima,vendono anche i kit di montaggio per chi ha dimestichezza con i lavori di idraulica domestica, ma anche questa soluzione a tutt'oggi non sembra abbia avuto un gran successo.

IN RED WE TRUST
mangog
#278 mangog 2018-09-04 10:34
corriere.it/.../...

I pensionati maschi della Pubblica amministrazione (ex Inpdap) incassano un assegno medio di 2.250 euro, contro i 1.250 del settore privato.

Un dipendente privato è sempre andato in pensione con 35 anni di lavoro o di più... i dipendenti pubblici hanno invece mediamente lavorato 25 anni prima di mettersi a riposo ( E non includo i pensionati baby che hanno lavorato da 14-15 ai 19-20 anni )

I privilegi dei dipendenti pubblici

Una differenza che si spiega con la maggiore stabilità del posto fisso pubblico, ma soprattutto con la prassi di «promuovere» a pochi mesi dalla pensione, proprio perché ciò che contava era l’ultimo stipendio. Lo ha fatto a man bassa l’esercito con il personale militare, mentre la Regione Sicilia mandava in pensione i suoi dipendenti con il 110% dello stipendio. Negli anni settanta e ottanta abbiamo assistito a ogni sorta di eccesso, è evidente che il sistema non poteva reggere. La riforma che segna la svolta parte nel 1996: si incasserà in base a quanto si è versato.



Buona parte delle difficoltà del nostro paese sono dovuti ai super privilegi di due generazioni di dipendenti pubblici.( e molti di loro perfino si accoppiavano tra di loro.. ).
La necessità di fare cassa per ridurre il peso del debito pubblico ha creato il clima per regalare concessioni ed altro..
flor das aguas
#279 flor das aguas 2018-09-04 11:46
@Sertes
Citazione:
Sulle cose importanti sono tutti uguali
Standing ovation!

Starburst, Arula,
ma magari fosse solo il bidet! Il 90 per cento delle case sono costruite di carta pesta, piene di umidita' e muffa, con insetti viscidi che strisciano in ogni angolo e la moquette che puzza pure nel cesso! Se di notte poi ti capita di andare in bagno spesso ti imbatti in ragni grossi come una pallina da biliardo che camminano nella vasca... roba che manco in australia
edit ah, dimenticavo i simpatici topini...
flor das aguas
#280 flor das aguas 2018-09-04 12:09
Non solo nei vaccini, feti abortiti nel cibo. Queste sono le marche incriminate.
Sinceramente mi giunge nuova, o forse sono io che non sono aggiornata. Non e' una notizia recente, mi sono imbattuta in questo video per caso e pare fosse roba vecchia. Buona visione!
www.youtube.com/watch?v=d72KsFEenz8
peonia
#281 peonia 2018-09-04 12:20
l'Orrore non finisce mai... :cry:
stephenW
#282 stephenW 2018-09-04 12:33
#280 flor das aguas

va beh ..da prendere un po con le pinze, voglio dire, chi è questo? Le prove di quello che dice? Comunque sia tutti quei marchi che ha citato mi stanno sulle palle, quindi indipendentemente dai feti umani, evito già di norma.
Michele Pirola
#283 Michele Pirola 2018-09-04 12:48
@Calipro
Il piatto preferito di Schettino sono gli spaghetti allo scoglio
Giano
#284 Giano 2018-09-04 12:59
"Fascismo trascendentale" di Roberto Quaglia per Pandora tv, 23 minuti.
www.pandoratv.it/.../
Nomit
#285 Nomit 2018-09-04 13:34
#235 robcoppola - Anche Paolo Barnard ha scritto che il vero scopo del reddito di cittadinanza sarebbe questo.

Secondo me le tempistiche annunciate in quel video sono un po' troppo brevi, per quanto riguarda l'agricoltura ed il turismo. Le piante di ulivo non adatte alle macchine tra vent'anni ci saranno ancora e ancora oggi quando le piantano non pensano certo alle machine del futuro. In questo campo l'evoluzione sarà molto più lenta.
Lo stesso vale per molti lavori nel campo del turismo.

Ci sono delle macchine agricole che fanno cadere l'oliva facendo vibrare il tronco, altre passano in mezzo ai filari con enormi pettini rotanti, ma queste macchine possono procurare alle piante anche dei danni ed il proprietario del campo di solito non è lo stesso che manda i braccianti a raccogliere, per cui prima di impiegare macchinari del genere bisognerebbe unire le proprietà.

Immagino che la soluzione futuristica per raccogliere l'oliva dagli alberi attuali consisterebbe in tanti piccoli droni che volano intorno ed all'interno di ogni albero battendo e pettinando i rami… quanta energia servirebbe a queste macchine? Io ho sempre visto usare l'aria compressa, esistono anche "pettini" elettrici, ma non devono svolazzare tutto il giorno ... credo che ci vorranno decenni prima che macchine del genere diventino più convenienti della manodopera umana a basso costo.

Il problema è che il reddito di cittadinanza viene propugnato come soluzione ai problemi attuali ed in questo caso bisogna pensare bene alle conseguenze, non tanto per il reddito in se, ma per come viene prospettato: per esempio se a me i tre lavori lavori che offrono (rifiutati i quali si perde il diritto) fossero macellaio, salumiere e rompipalle telefonico, io non potrei mai accettare.

Molto meglio che lo stato offra direttamente un lavoro e che tali lavori possano essere mantenuti senza dover passare per forza a i privati.
flor das aguas
#286 flor das aguas 2018-09-04 13:47
#282 stephenW
Se fai una ricerca in rete, sembra che sia cosa risaputa, ci sono diverse denunce a riguardo.
Le prove sono le ricerche che la gente ha fatto, non e' che lo nascondano come potremmo pensare, no, e' come per i vaccini, e' tutto li', nero su bianco, basta leggere. Li chiamano "natural flavors" .
Parsifal79
#287 Parsifal79 2018-09-04 15:30
#285 NomitCitazione:
Il problema è che il reddito di cittadinanza viene propugnato come soluzione ai problemi attuali ed in questo caso bisogna pensare bene alle conseguenze, non tanto per il reddito in se, ma per come viene prospettato: per esempio se a me i tre lavori lavori che offrono (rifiutati i quali si perde il diritto) fossero macellaio, salumiere e rompipalle telefonico, io non potrei mai accettare
il problema non esiste perchè il R.D.C. è per i poveri, i quali non si sono mai potuti permettere il lusso di rifiutarne manco uno di lavori, figuriamoci tre!
peonia
#288 peonia 2018-09-04 15:32
GRAZIE GIANO, INTERESSANTE! :-)
Nomit
#289 Nomit 2018-09-04 15:46
#287 Parsifal79 - Citazione:
il problema non esiste perchè il R.D.C. è per i poveri, i quali non si sono mai potuti permettere il lusso di rifiutarne manco uno di lavori, figuriamoci tre!
Giustamente si può affermare che molti i ragazzi, nominalmente sotto la soglia ma che in realtà stanno bene perché vivono in famiglia, possono permettersi di perdere il reddito di cittadinanza. Ma senza considerare tre cose:
1) oggi è così, ma nei prossimi decenni?
2) il video postato da Robcoppola prospetta un reddito di cittadinanza diffuso a causa dell'automazione, ci sarà ancora la regola dei tre lavori?
3) e la pressione della famiglia dove la mettiamo?

Secondo me bisogna correggere il limite del numero di lavori rifiutati e andare rafforzare la parte sui lavori pubblici.
Parsifal79
#290 Parsifal79 2018-09-04 16:15
#289 NomitCitazione:
Giustamente si può affermare che molti i ragazzi, nominalmente sotto la soglia ma che in realtà stanno bene perché vivono in famiglia, possono permettersi di perdere il reddito di cittadinanza. Ma senza considerare tre cose:
1) oggi è così, ma nei prossimi decenni?
3) e la pressione della famiglia dove la mettiamo?

ti spiego come funziona la proposta di legge, che probabilmente verrà cambiata:

se tu non hai un lavoro, ma vivi in un nucleo famigliare (genitori, fratelli, nonni, amanti, amici che vivono con te) che ha introiti che fanno un totale superiore alla soglia di povertà, non avrai le 3 proposte di lavoro e quindi non sarai penalizzato nel momento in cui il tuo nucleo famigliare si trovasse sotto la soglia di povertà. Solo quando sarete ufficialmente poveri scatta il diritto al R.D.C. che va ad integrare il vostro reddito fino alla soglia di povertà.

Citazione:
2) il video postato da Robcoppola prospetta un reddito di cittadinanza diffuso a causa dell'automazione, ci sarà ancora la regola dei tre lavori?
Grillo prevede/auspica che ci sarà un reddito incondizionato.


già è difficile far accettare il R.D.C.

sapessi a quante persone ho sentito dire con tono ironico e strafottente: "domani ci licenziamo tutti e ci date il R.D.C. per starcene a casa"!

Citazione:
Secondo me bisogna correggere il limite del numero di lavori rifiutati e andare verso l'offerta diretta di lavoro statale.
se ci fossero lavori statali disponibili, non ci sarebbe bisogno di nessun sussidio.
Nomit
#291 Nomit 2018-09-04 16:54
Citazione:
se ci fossero lavori statali disponibili
Non credo proprio che sia questo il problema! Comunque grazie per gli altri chiarimenti.
ARULA
#292 ARULA 2018-09-04 17:40
@279 flor das aguas
:-o :-o :-o
Perchè mi dici queste cose...?
Meglio l'ignoranza. :cry:


@starburst3 @eco3
Non hanno fatto successo perchè non sono pratiche... allaghi il bagno oltre... te. :roll:
horselover
#293 horselover 2018-09-04 17:40
in questi giorni stanno morendo migliaia di persone in varie parti del mondo (anche civilizzato) per alluvioni, tifoni e altri fenomeni atmosferici
horselover
#294 horselover 2018-09-04 17:54
il reddito di cittadinanza va dato a tutti senza eccezioni altrimenti l'apparato burocratico che deve selezionare gli aventi diritto costerebbe più di quanto realmente distribuito. deve essere dato a tutti dalla nascita alla morte e poi chi vuole può lavorare se vuole più soldi o s'annoia. i fannulloni non occuperebbero i posti di lavoro e la produttività mligliorerebbe. altrimenti il rdc finirà ai soliti noti (quelli che hanno già le pensioni d'invalidità civile e militare, le case popolari, il posto pubblico, etc etc) il lavoro deve essere volontario e non obbligatorio, ma la dignità minima deve essere garantita a tutti
ARULA
#295 ARULA 2018-09-04 18:08
Come creare una società di mentecatti funzionali.
Altro che nuovo ordine mondiale...
Zina
#296 Zina 2018-09-04 18:17
A che gioco sta giocando Fico? Vorrei tanto saperlo
Fico alla Festa Pd: "Cambiare Dublino e non verso Orban. Ma nemmeno il ...
www.ilfattoquotidiano.it › ...
ARULA
#297 ARULA 2018-09-04 18:22
@296 Zina
Sta preparando l'opposizione...
ARULA
#298 ARULA 2018-09-04 22:27
SVEZIA: DOMENICA SI VOTA, E AVANZANO I ''DEMOCRATICI'', POPULISTI, SOVRANISTI, ANTI IMMIGRATI, FAUTORI DI UN REFERENDUM PER USCIRE DALL'UE, DEMONIZZATI DALLE ALTRE FORZE POLITICHE. MA SONO AL 20% SECONDO L'ULTIMO SONDAGGIO. NATURALMENTE SE LEGGETE IL GIORNALONE UNICO PROGRESSISTA, PENSERETE CHE LA COLPA SIA TUTTA DEL NAZIONALISMO BIANCO, DEL FASCISMO. SE FOSSE INVECE COLPA DELLA GERMANIA E DELLA FRANCIA...
Citazione:
“Guardate che cosa succede in Svezia” si potrebbe dire di nuovo oggi, e si potrà dire ancora meglio subito dopo il voto di domenica prossima, 9 settembre, sul quale aleggia la minaccia dell'affermazione dei Democratici, populisti, sovranisti, anti immigrati, fautori di un referendum per uscire dall'Unione Europea, demonizzati dalle altre forze politiche, eppure in ascesa considerata irresistibile. Al 20% secondo l'ultimo sondaggio, e magari sono cifre sottostimate sia per il pregiudizio dei committenti che per l'autocensura degli elettori verso una scelta pesantemente criminalizzata.
Citazione:
Se fosse più In generale il fallimento del relativismo culturale senza nerbo, del politically correct che non vede non sente non parla, come le tre scimmiette?
Citazione:
Peccato che la Svezia sia da molto tempo in cima alle classifiche internazionali di guerriglia urbana e peccato che il governo abbia minacciato querele contro i giornali e TV che in passato abbiano provato a raccontare quanto si stessero allargando le zone delle periferie urbane proibite alla polizia e alla legge.
dagospia.com/.../...
ARULA
#299 ARULA 2018-09-04 22:45
L’ORA LEGALE DI JUNCKER IMBARAZZA GLI EUROMANI ITALIANI
“L’abolizione dell’ora legale, che pare la Commissione Europea si accinga inopinatamente a proporre, non rappresenterebbe solo un danno economico e di costume, ma anche politico”.
www.francescostorace.eu/.../
Europa verso il baratro...
peonia
#300 peonia 2018-09-04 22:50
autorimosso
starburst3
#301 starburst3 2018-09-05 06:56
#292 ARULA
Citazione:
@starburst3 @eco3
Non hanno fatto successo perchè non sono pratiche... allaghi il bagno oltre... te. :roll:
Personalmente ho avuto invece delle esperienze positive.

#298 ARULA
Citazione:
MA SONO AL 20% SECONDO L'ULTIMO SONDAGGIO. NATURALMENTE SE LEGGETE IL GIORNALONE UNICO PROGRESSISTA, PENSERETE CHE LA COLPA SIA TUTTA DEL NAZIONALISMO BIANCO, DEL FASCISMO. SE FOSSE INVECE COLPA DELLA GERMANIA E DELLA FRANCIA...
La seconda che hai detto! ;-)

IN RED WE TRUST
starburst3
#302 starburst3 2018-09-05 07:02
#296 Zina
Citazione:
A che gioco sta giocando Fico? Vorrei tanto saperlo
Fico alla Festa Pd: "Cambiare Dublino e non verso Orban. Ma nemmeno il ...
Sta preparando l'opposizione con un parte del m5s che non vede di buon occhio l'alleanza con la lega?
Certo che sta' rai gli ha fatto malissimo!!

IN RED WE TRUST
mangog
#303 mangog 2018-09-05 09:55
Citazione:

#285 Nomit 2018-09-04 13:34
#235 robcoppola - Anche Paolo Barnard ha scritto che il vero scopo del reddito di cittadinanza sarebbe questo.

.

Il problema è che il reddito di cittadinanza viene propugnato come soluzione ai problemi attuali ed in questo caso bisogna pensare bene alle conseguenze, non tanto per il reddito in se, ma per come viene prospettato: per esempio se a me i tre lavori lavori che offrono (rifiutati i quali si perde il diritto) fossero macellaio, salumiere e rompipalle telefonico, io non potrei mai accettare.
Mi viene il dubbio che se uno che si prende il lusso di rifiutare un lavoro lo possa fare perché sa già come tirare avanti. Dunque non dovrebbe nemmeno essere un candidato al quale offrire qualcosa perché sa come arrangiarsi.
Nomit
#304 Nomit 2018-09-05 09:58
Mangog, il fine della politica non dovrebbe limitarsi al fatto che i cittadini tirino avanti.
peonia
#305 peonia 2018-09-05 12:57
CAVOLI ACIDI SUL TEMA VACCINI...

Ho letto ora, da un post in un gruppo dedicato su FB, quanto segue e sono rimasta di stucco, anche se non era proprio inatteso..
"Questa la risposta del M5S alla mia mail in cui chiedevo di rispettare il contratto di governo e le promesse elettorali.

Buongiorno gentile destinatario,
in riscontro alle numerose richieste di chiarimento in ordine al disegno di legge sull’obbligo vaccinale, e in qualità di portavoce del MoVimento 5 stelle, intendo riassumere brevemente il nostro orientamento sul tema.

Il suddetto Ddl rientra nel solco del contratto di governo, che affronta «la tematica del giusto equilibrio tra il diritto all’istruzione e il diritto alla salute, tutelando i bambini in età prescolare e scolare che potrebbero essere a rischio di esclusione sociale».

La linea del MoVimento 5 Stelle sui vaccini è chiara: siamo favorevoli ai vaccini!
Non mettiamo in dubbio la scienza: le vaccinazioni rappresentano uno dei più importanti strumenti di prevenzione a disposizione dell’umanità.
La loro diffusione su scala mondiale ha determinato - soprattutto nella prima infanzia - un abbattimento dei tassi di morbosità e di mortalità dovuti alle patologie prevenibili e una riduzione del tasso di ospedalizzazione e degli eventuali esiti invalidanti dovuti alle patologie prevenibili.

Noi del MoVimento 5 Stelle riteniamo, sulla scorta di quanto avviene già in molti paesi dell’UE, che la copertura vaccinale debba essere garantita principalmente tramite la raccomandazione, ovvero, tramite adeguate campagne informative e di dialogo con i genitori.

Il ddl presentato affronta il tema dei vaccini in modo serio, organico, razionale e lontano da logiche lobbistiche.
L’obbligatorietà resta laddove la copertura vaccinale ottimale è a rischio o qualora vi fossero emergenze.
Il nuovo Ddl, essendo collegato al Piano vaccinale nazionale e all’anagrafe vaccinale, consentirà di intervenire in modo efficace anche in piccole realtà, per affrontare situazioni locali emergenziali particolari senza dover imporre l’obbligo a livello nazionale.

Durante il dibattito parlamentare del Ddl sicuramente si valuterà l’opportunità di introdurre strumenti, già esistenti in altri stati europei, atti a garantire misure di responsabilità civile per coloro i quali portano i propri figli a scuola senza essere vaccinati, a seguito di un eventuale contagio.

Pronto a considerare ogni Sua osservazione o perplessità a riguardo,
colgo l’occasione per rivolgerLe distinti saluti.

On. Davide Aiello"

Dopo invece leggo questo articolo che mi ha proprio fatto rabbia!

Caos vaccini, Parlamento pronto a retromarcia: torna l’obbligo del certificato


mobile.ilsole24ore.com/.../...
ARULA
#306 ARULA 2018-09-05 13:23
@305 peonia
E si!
Sono dei traditori!
Luxio
#307 Luxio 2018-09-05 13:56
Interessante articolo sullo skim reading (leggera per sommi capi).

theguardian.com/.../...
ARULA
#308 ARULA 2018-09-05 14:23
ARULA
#309 ARULA 2018-09-05 14:25
Non riesco a commentare...
peonia
#310 peonia 2018-09-05 14:31
commento io, E' UN PEZZO DI MERDA!
Giano
#311 Giano 2018-09-05 14:48
Arula #309
Estinzione? Miii, facciamo la fine dei Neanderthal!?!?

Comunque, tornando alle cose serie.

L' associazione dei genitori di bambini immunodepressi sta pensando di vietare l' ingresso a scuola ai presidi e agli insegnanti non vaccinati.
No, non è vero, a chi potrebbe mai venire in mente una stupidaggine del genere, si sa che i presidi grazie alle loro origini celesti non possono contrarre il morbillo.
ARULA
#312 ARULA 2018-09-05 15:31
@311 Giano
Oppure chiedere l'agibilità delle scuole... solo il 5% delle strutture ce l'ha.
Io bloccherei le lezioni a tutti.
mg
#313 mg 2018-09-05 16:42
BREAKING: Vaccini. Marcia indietro della maggioranza: via emendamento al Milleproroghe che congela obbligo
Citazione:
A quanto si apprende i relatori di maggioranza del M5S alla Camera dei deputati avrebbero presentato una proposta per cancellare l’emendamento votato al Senato che prevede di poter frequentare per quest’anno asili e scuole dell’infanzia anche se non si consegna la documentazione vaccinale.
(quotidianosanita.it/.../...)
starburst3
#314 starburst3 2018-09-05 16:59
Bell'articolo di Dezzani che analizza la situazione in Libia e l'incapacita' italiana (che viene da lontano) aggiungerei, di difendere i suoi interessi energetici, succube come non mai degli "alleati" nato ed occidentali in genere :

Tutti i nodi vengono prima o poi al pettine, soprattutto in un contesto competitivo e spietato come la conquista/difesa delle zone di influenza: nella tarda estate 2018, è ormai evidente che l’Italia è destinata a perdere la partita libica, avendo scommesso tutto il proprio capitale politico sul cavallo sbagliato, l’effimero “governo d’unità nazionale” di Faiez Al-Serraj. Roma paga così a carissimo prezzo la propria subalternità a Londra e Washington, iniziata con l’avallo all’operazione Odissey Dawn e proseguito tragicamente con l’abbandono del generale Khalifa Haftar in favore dell’esecutivo patrocinato da ONU e Stati Uniti. Parigi, fedele alla sua secolare politica estera indipendente in Nord Africa, ha mantenuto invece saldi rapporti con il Cairo e Tobruk, finendo col collocarsi a fianco di Mosca nella partita libica: la vittoria francese è ormai inevitabile. Le competenze dell’ENI saranno l’unico strumento per riaffacciarsi alla “Quarta Sponda”.
federicodezzani.altervista.org/.../

IN RED WE TRUST
Marauder
#315 Marauder 2018-09-05 17:11
mg, oltre alla parte che hai quotato, dice:
Sui vaccini il nostro Paese ha bisogno di una disciplina organica e razionale. Per questo motivo si è deciso di affrontare questo lavoro nello strumento del ddl liberando il Milleproroghe, che assolve a funzioni diverse, da questa incombenza. In questo modo potremo definitivamente superare il Decreto Lorenzin, un testo di carattere emergenziale, causa dei malfunzionamenti e del caos che abbiamo dovuto affrontare fino ad oggi", aggiunge Baldino

Se vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno, hanno levato la causa piú semplice per dare contro al milleproroghe (parlamentarmente parlando). Toglierlo poco prima del dibattito puó essere stata una semplice mossa politica per difendere il milleproroghe e togliere il tappet da sotto I piedi agli avversari che sicuramente, anche se non esclusivamente, avevano questo bel jolly da giocarsi nella partita politica. Chissá...
ARULA
#316 ARULA 2018-09-05 17:12
@313 mg
Avevo letto purtroppo...
mg
#317 mg 2018-09-05 17:24
#315 Marauder

Sai quanto me ne fotte della partita politica.

Hai idea di quanti bambini saranno esclusi a sto giro?
pencri93
#318 pencri93 2018-09-05 17:29
Citazione:
Hai idea di quanti bambini saranno esclusi a sto giro?
Ma la scuola non ricomincia fra una decina di giorni? Non stiamo un po' stretti coi tempi?
mg
#319 mg 2018-09-05 17:34
#318 pencri93

Stretti per cosa?
Marauder
#320 Marauder 2018-09-05 17:34
Citazione:
Sai quanto me ne fotte della partita politica.
Volenti o nolenti é quello il terreno di scontro.
Comunque, no. non ho proprio idea: d'alatronde non vanno ripetendo(si) che I novax sono 4 gatti? faremo la conta.
Purtropo toccherá anche fare la conta delle reazioni avverse, quelle reali.
pencri93
#321 pencri93 2018-09-05 17:39
#319 mg

Citazione:
Stretti per cosa?
Per vaccinare i bambini. Il succo non è che chi non presenta la documentazione non potrà andare a scuola?
mg
#322 mg 2018-09-05 17:48
#321 pencri93

Boh, non ti seguo, scusami.

Il succo è che sta merda di governo doveva almeno sospendere le esclusioni, e doveva farlo prima dell'inizio della scuola.

L'emendamento al milleproroghe è forse un po' fuori tempo per alcune regioni (dove la scuola inizia prima) ma avrebbe dato un certo risultato, a meno dei soliti paladini piddioti che a livello comunale e regionale avrebbero comunque tentato di portare avanti la logica dell'apartheid. Se l'emendamento salta, come sembra che stia succedendo, ci saranno decine di migliaia di esclusioni.

Io non sto parlando di vaccinazioni ma sto parlando di diritto di tutti alla scuola e al non essere discriminati.
Ste_79
#323 Ste_79 2018-09-05 17:49
Citazione:
BREAKING: Vaccini. Marcia indietro della maggioranza: via 
Si mi è appena giunta la notizia. A furia di manovre politiche abbiamo concluso che la legge Lorenzin rimane.
Come si diceva tempo fa.
Siamo ben lontani dal poter iniziare un dibattito serio e pubblico sull argomento.
Vedo più attivismo sul tema immigrati che su questo tema. Sarà un caso...
pencri93
#324 pencri93 2018-09-05 18:06
@MG

Capito, grazie.
ARULA
#325 ARULA 2018-09-05 18:07
David Gramiccioli Due
Vorresti denunciarmi per il decreto? Ah ah ah
Sabato 22 settembre proprio nella tua Sicilia riprende il tour e nella nuova versione sei tu la protagonista assoluta. Tu e i tuoi veri interessi.
Vergognati.
ARULA
#326 ARULA 2018-09-05 18:30
David Gramiccioli
Cosa fare nell'immediato futuro riguardo la vicenda vaccini.
:cry:
Revisionist82
#327 Revisionist82 2018-09-05 18:36
Vaccini, la maggioranza fa dietrofront: i bambini non immunizzati restano fuori dalle classi
repubblica.it/.../?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-T1
Revisionist82
#328 Revisionist82 2018-09-05 18:38
Viminale: irreperibili 40 migranti della nave Diciotti. Si sono allontanati dal centro di Rocca di Papa
repubblica.it/.../?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

:-D
BaBaJaN
#329 BaBaJaN 2018-09-05 18:58
Il primo che mi parlerà ancora di 5s sarà bannato dal sito (anche se non posso).

Svegliatevi l'effetto novità è già terminato sono uguali agli altri capito????
ARULA
#330 ARULA 2018-09-05 19:03
@329 BaBaJaN
Io sto cercando di capire come fare con mia figlia... a casa ok, ma è figlia unica... che fa? L'eremita?
Sono troppo incavolata.
peonia
#331 peonia 2018-09-05 19:03
FUORI DALL'UE SUBITO!!!

Torna l’allarme ‘Copyright’: Parlamento Ue approverà la riforma?

"Legge sul Copyright, pensavate che fosse finita? Il 12 settembre a Strasburgo il Parlamento europeo voterà sulla direttiva di riforma.

A Giugno ByoBlu aveva lanciato sul suo sito una petizione ai membri del Parlamento europeo affinché non ratificassero la direttiva Ue già approvata dalla Commissione giuridica. L’articolo 11, secondo la rete infatti, costringe chiunque utilizzi snippet di contenuti giornalistici online ad ottenere una licenza dall’editore (è chiaro che per le piccole realtà è irrealizzabile). L’articolo 13 invece obbliga le piattaforme digitali a filtrare i contenuti pubblicati dagli utenti e quindi, secondo gli accusatori, imbriglia la libertà di opinione.

Se queste sono le paure del “popolo”, diversamente la pensano le grandi realtà editoriali. Oggi, con una lettera aperta pubblicata a partire da oggi sui giornali italiani, la Fieg, Federazione Italiana Editori Giornali, e l’Enpa, l’associazione degli editori europei, chiedono ai parlamentari di Strasburgo di votare a favore dell’introduzione di un “diritto connesso” per gli editori di giornali, così come previsto dall’articolo 11 della proposta di direttiva Ue sul diritto d’autore nel mercato unico digitale."

lospecialegiornale.it/.../...
ARULA
#332 ARULA 2018-09-05 19:11
@331 peonia
Si rimangeranno anche qui le promesse?
Chissà... a sto punto.
BaBaJaN
#333 BaBaJaN 2018-09-05 19:16
Arula ti ho mandato un pm
peonia
#334 peonia 2018-09-05 19:29
Giulietto Chiesa, il cui pensiero condivido

E' EMERGENZA


www.youtube.com/.../
starburst3
#335 starburst3 2018-09-05 21:08
Migranti, irreperibili 50 della Diciotti. Lega: “E’ segno che non sono disperati”. Caritas: “Nessuno vuole restare in Italia”
Domando io.. ma se nessuno vuole restare in italia perche' ci resta la caritas? Don soddu perche' resta in italia e non va' nelle missioni in Africa?
Per volere di Papa Francesco oggi sono stati distribuiti circa 20mila gelati in case di accoglienza e mense di poveri di Roma, offerti da una fabbrica che voleva condividerli con i più bisognosi: 1.300 di questi gelati sono arrivati anche al centro di Rocca di Papa. :-o :-o
MA BASTA! BASTAAAA!!!!
Ma il direttore dell'organizzazione della Cei don Soddu: "Non è una fuga, noi non tratteniamo nessuno"
E pensare che che un po piu' di un secolo fa' tagliavano teste! Che democratici,anche se un papa polacco diceva....chiesa non e' democrassia!

IN RED WE TRUST
Teoclasto
#336 Teoclasto 2018-09-05 21:16
@#332 ARULA

Direi che a questo punto, senza partigianeria, va bene questo:

www.google.com/.../
ARULA
#337 ARULA 2018-09-05 21:30
@336 Teoclasto
Appunto...
horselover
#338 horselover 2018-09-05 21:54
ci hanno riempito la testa con la tiritera che l'italia è fondata sul lavoro e che iddio la creò schiava di roma al punto che non sappiamo più con chi prendercela. la lega dovrebbe cambiare l'inno nazionale se no che lega è?
Ticaisem
#339 Ticaisem 2018-09-06 00:47
Citazione:
#335 starburst3
Si e quel mascalzone di Bergoglio ha dichiarato: si sono allontanati perchè a loro non piace la campagna!!!!

La chiesa (volutamente con la minuscola) guadagna 1 miliardo all'anno con questo giochino, sulle spalle nostre. Lo IOR investe bene i suoi soldi sporchi, oltre ad essere il più grande azionista del settore delle armi.

Se Cristo scendesse dalla Croce li prenderebbe tutti a calci in culo...
starburst3
#340 starburst3 2018-09-06 06:50
#339 Ticaisem
Citazione:
Se Cristo scendesse dalla Croce li prenderebbe tutti a calci in culo..
Secondo te perche' e' stato messo li'?
Citazione:
Si e quel mascalzone di Bergoglio ha dichiarato: si sono allontanati perchè a loro non piace la campagna!!!!
Ha da fare poco lo spiritoso, la chiesa come tutte le altre istituzioni sta' perdendo consensi, hai voglia a fare sondaggi e ad ascoltare opinioni, l'informazione mainstream ormai ha scelto da che parte stare e certamente non dalla parte della maggioranza del popolo,se ne fottono,come se ne fotte bergoglio (volutamente con la b minuscola).

IN RED WE TRUST
Nomit
#341 Nomit 2018-09-06 10:53
www.ilpost.it/.../libro-donald-trump-bob-woodward
"Woodward descrive una serie di macchinazioni quotidiane dello staff di Trump per evitare disastri e crisi internazionali, e che sono descritte come una sorta di «colpo di stato amministrativo»: si parla di collaboratori che disobbediscono a ordini particolarmente assurdi o pericolosi, o rubano i documenti dalla scrivania di Trump per evitare che li legga o non farglieli firmare, per capirci"

Potrebbe essere uno squarcio di come funziona il controllo delle elite sui governi?
pencri93
#342 pencri93 2018-09-06 13:13
L'India ha depenalizzato il reato di omosessualità.

www.ilfattoquotidiano.it/.../4607237
Pyter
#343 Pyter 2018-09-06 17:02
Sono spariti nel nulla quaranta migranti sbarcati dalla diciotti e sistemati a Rocca di Papa.

Le prime indagini rivelano che i quaranta clandestini erano tutti minorenni e che si siano defilati non appena hanno ricevuto in regalo dalla chiesa una provvista di gelati. Gli africani, che pare non siano scemi, e che erano venuti qui in Italia per le donne, sul regaluccio imbonitore hanno fatto due più due e se la sono squagliata.
Don Sbiancalani non è d'accordo con la svolta presa dalle indagini ufficiali e sta cercando di organizzare da solo una ricerca parallela.
juss
#344 juss 2018-09-06 17:20
Citazione:
#330 ARULA 2018-09-05 19:03 @329 BaBaJaN Io sto cercando di capire come fare con mia figlia... a casa ok, ma è figlia unica... che fa? L'eremita? Sono troppo incavolata.
questo è il grosso problema. ed è un problema che potremmo avere comunque perchè quelle grandissime teste di cazzo benpensanti di sto cazzo di mamme e papà raccomanderanno i propri figli di non frequentare i non vaccinati altrimenti potrebbero prendere brutte malattie. Le storie classiche dell'uomo nero..(anche i preti sono vestiti di nero...ma quello è un diversamente nero...ma che vadano in culo)
domani dovrei andare a scuola a sentire cosa hanno deciso o che regole hanno. Vi aggiorno. Mio figlio sarebbe in quinta elementare.
io non sono disposto, come già detto, a fare false certificazioni...queste cose le lascio fare ai benpensanti
Mrexani
#345 Mrexani 2018-09-06 18:44
horselver
È la vittoria che è schiava di Roma non l'Italia, anche se la realtà è che la vittoria è schiava della Juventus.
horselover
#346 horselover 2018-09-06 19:34
allora possiamo tenerci quell'inno che ha un testo demenziale.quanto alla musica la migliore esecuzione per me è quella di abbado che manda la radio a mezzanotte. sdrammatizza i toni e la butta sul ridere (considerando le parole fa' bene)
Ticaisem
#347 Ticaisem 2018-09-07 02:28
Citazione:
Don Sbiancalani non è d'accordo con la svolta presa dalle indagini ufficiali e sta cercando di organizzare da solo una ricerca parallela.
:-) :-)

Già, che fine squallida per la chiesa che fu di grandi uomini...Il gelataio bergoglio - vicario di Soros, gli affaristi ciotti, zanotelli, sbiancalano e le loro porche associazioni a delinquere...lo IOR azionista nelle armi...da Cristiano dico che sono disgustato..
peonia
#348 peonia 2018-09-07 15:55
Per pura curiosità, posto quanto detto dai miei amici contattisti "fidati", certo lo so che non ci crederete ma lo dico lo stesso, una cosa che già dissi a Mazzucco tempo fa quando ancora lavorava ad American Moon,e cioè:
"Avvisiamo tutti i naviganti che purtroppo girano molti articoli fasulli soprattutto da chi si attribuisce grande esperienza in campo ufologico.
Il TR3b non può arrivare sulla Luna. Inoltre è ormai superato. E neanche gli altri velivoli di ultima generazione potrebbero mai raggiungere il nostro satellite. Ma soprattutto, le civiltà pacifiche che lo abitano, come abbiamo già detto migliaia di volte, non permetterebbero mai nessun passaggio da parte di militari americani o di qualsiasi altra provenienza. Chi ancora diffonde queste idiozie senza ragionare, confonde i lettori. A questo ci pensano già i poteri oscuri, non solo con notizie fuorvianti, ma soprattutto costruendo velivoli sempre più uguali nelle forme ad astronavi pacifiche e in questo caso quelle triangolari appartenenti ai Siriani di Sirio B. Queste non sono notizie che si trovano nel web e un pò più di umiltà non guasta!"
sapevatelo :-P
michele.penello
#349 michele.penello 2018-09-07 17:09
Anche pigri nello scegliere parole e motivazioni, sempre uguali a se stessi

"Gli Usa: abbiamo le prove che Assad prepara un attacco chimico"

www.lastampa.it/.../pagina.html
Paolab
#350 Paolab 2018-09-07 17:43
#253 - #255

Hiroshi Ishiguro presenta a Cernobbio la sua «copia artificiale» capace anche di insegnare - di Paola Pica /Corriere Tv
Il relatore che non ti aspetti al Forum Ambrosetti è un umanoide accompagnata dal suo originale umano, il professor Hiroshi Ishiguro. Osservandoli in primo piano si stenta a distinguere le imperfezioni della pelle da quelle riprodotte in silicone, lo sguardo umano e quello altrettanto severo della sua fedele riproduzione, che sbatte tra l’altro le ciglia con la stessa identica frequenza. Ma non è certo questo l’unico aspetto impressionate di questo robot adatto ai lavori di concetto e del quale infatti ci viene presentata solo la testa, l’involucro umanoide di un cervello assai potente in grado di interloquire con gli umani, insegnare l’inglese o numerose lingue, tenere conferenze. Come quella sullo sviluppo della tecnologia alla quale potranno assistere venerdi pomeriggio, 7 settembre, gli ospiti del 44esimo workshop Ambrosetti a villa d’Este di Cernobbio. Lo sbalordimento è assicurato e le domande non mancheranno. Il professore giapponese si dice consapevole della sorpresa che suscita vedere e sentir parlare la sua esatta copia (persino il timbro di voce è lo stesso), il prototipo di un robot destinato a svolgere «molti lavori del futuro con una performance e una precisione imbattibili». Persino l’insegnamento è un campo di applicazione previsto, dice Isiguro docente al Dipartimento di Systems Innovation della Graduate School of Engineering Science dell’Osaka University, in Giappone e direttore dell’Intelligent Robotics Laboratory. Le sue ricerche di Ishiguro si concentrano sui sistemi sensoriali distribuiti, robotica interattiva, scienza degli androidi. Sarà per questo ammette come i robot umanoidi possano a breve replicare anche le emozioni umane. Hi-5, questo il nome del robot di Ishiguro (noto come «the man who made the copy of himself»), è il frutto di 18 anni di lavoro. Il suo prezzo? «Non è economico — sorride lo scienziato —. Diciamo quello di un auto di lusso ma poi dipende quanti pezzi ne ordina» (immagini di Ambrosetti)



video.corriere.it/.../...
totalrec
#351 totalrec 2018-09-07 17:55
Salvini si è nuovamente incontrato con Steve Bannon, ex (ma io credo non tanto ex) consigliere di Trump.
Questo, tra l'altro, contribuisce a spiegare perché il leader leghista prenda ultimamente le azioni della magistratura (incriminazione per sequestro di persona e confisca dei 49 milioni del partito) con tanta filosofia. Evidentemente si è preoccupato di coprirsi le spalle, il che è saggio, anche se è sperabile un suo futuro e progressivo distacco dagli ambienti politici americani, in mancanza del quale l'utilità del suo partito continuerà ad essere quella attuale, pari all'incirca a zero.

www.huffingtonpost.it/.../?utm_hp_ref=it-homepage
peonia
#352 peonia 2018-09-07 17:56
CHE CASINO, POVERA ITALIA!
Diciotti, trovati 16 migranti spariti. Baobab ammette: "Sono passati nel nostro campo"
ilgiornale.it/.../...
starburst3
#353 starburst3 2018-09-07 18:07
#352 peonia

Secondo te in 16 (fino ad ora) mai stati in italia si muovono tutti insieme senza attirare l'attenzione di nessuno e girovagando per i castelli e la periferia romana con grande fortuna trovano un baobab che li accoglie?
O quatti quatti con i preti di mondo migliore in combutta con gli operatori "umanitari" del centro ,sono stati portati magari auto portati in via tiburtina?
Tanto per riscaricarli allo stato italiano a nostre spese, quelli del vaticano al massimo gli possono pagare un gelato, sono di uno stato estero,questa volta,cioe' quando gli pare.
Chissa' come sara' contento il comico bergoglio :-D

IN RED WE TRUST
branzac
#354 branzac 2018-09-07 18:12
Citazione:
Peonia

Ma soprattutto, le civiltà pacifiche che lo abitano, come abbiamo già detto migliaia di volte, non permetterebbero mai nessun passaggio da parte di militari americani o di qualsiasi altra provenienza.
'nzomma, credo che Corey Goode e David Wilcock non sarebbero tanto d ' accordo.....
Pavillion
#355 Pavillion 2018-09-07 19:16
#350 Paolab 2018-09-07 17:43
#253 - #255

Il relatore che non ti aspetti al Forum Ambrosetti è un umanoide accompagnata dal suo originale umano, il professor Hiroshi Ishiguro.

Hiroshi Ishiguro presenta a Cernobbio la sua «copia artificiale» capace anche di insegnare - di Paola Pica /Corriere Tv.

... il prototipo di un robot destinato a svolgere «molti lavori del futuro con una performance e una precisione imbattibili».


_
!
Dopo avergliene parlato dettagliatamente lui se ne uscì con un interessato me lo vuoi comprare? e di rimando un disinteressato me a fornire un alibi a Fantasia: ora non posso comprartelo, non ti preoccupare, ci impiegheranno poco a programmarlo.
Monster Rancher irruppe sul mercato, glielo regalai, quasi un clone.

Dopo avergliene parlato dettagliatamente lei se ne uscì con un interessato quanto mi piacerebbe averne uno ... qualcuno potrebbe accontentarla?

Stira e Ammira, gran bell'automa! Senza grilli per la testa!
"Psiche circuitale" dentro un ferro da stiro.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO