Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

.

 

Aggiungi Commento   

Redazione
#1 Redazione 2018-07-27 20:32
Marcello Foa presidente della RAI. Ditemi che sto sognando.

(A quanto pare è vero, visto che Mentana è già partito all'attacco, ricordando nel suo TG7 che Foa è un "sovranista", e che in passato "ha criticato il presidente della repubblica").
horselover
#2 horselover 2018-07-27 20:52
mentana è invidioso
wendellgee
#3 wendellgee 2018-07-27 21:30
Marcello Foa è, tra le altre cose, vicepresidente dell'associazione Asimmetrie fondata dal Sen. Alberto Bagnai che qui su LC molti di noi conoscono benissimo per il suo blog di divulgazione economica e politica goofynomics.

Direi che la sua nomina è una buona notizia. Attendo con impazienza i primi risultati del suo, spero buon, lavoro.
ARULA
#4 ARULA 2018-07-27 21:33
A me Foa piace molto, ma mi sto divertendo tantissimo a vedere le reazioni dell'opposizione e sto aspettando l'inevitabile: HA STATO PUTIN! :-D
Pare che Mattarella, per ovvie ragioni, non sia particolarmente felice di questa nomina. :pint:

Dagospia gufa:
NESSUN ACCORDO SALVINI-BERLUSCONI SULLA RAI - MARCELLO FOA, SALVINIANO TOTALE, MERCOLEDI' RISCHIA DI NON AVERE I VOTI (2/3) IN COMMISSIONE VIGILANZA: HA BISOGNO DI ALMENO 5 VOTI E PER ORA NON LI HA - SALVINI SPERA IN QUALCHE DEFEZIONE O ARRUFFIANAMENTO - IL BANANA INCAZZATO NERO....
l’Espresso:
horselover
#5 horselover 2018-07-27 21:33
comunque prima di scatenare l'entusiasmo ricordiamoci che viene dal "giornale" di berlusconi, che con le tv ha molto a che fare. potrebbe essere il liquidatore della rai. non mi metterei a piangere in questo caso
Davide71
#6 Davide71 2018-07-27 21:50
Ciao a tutti:

Sembra proprio che tutte le volte che circolano idee che non siano approvate dagli "intellettuali" ufficiali riesumano lo spettro del fascismo e del nazismo.
Adesso mi chiedo (e estendo la mia richiesta a tutti) :

è una paura o una minaccia?

Loro non lo sanno (forse) ma entrambi sono stati pesantemente appoggiati dal potere perché si opponevano alle "nuove idee populiste", cioè le idee di sinistra...
a_mensa
#7 a_mensa 2018-07-27 21:58
troppo presto per farsi un'idea del nuovo presidente Rai.
intanto FCA e FB crollano in borsa, ma non frega nulla a nessuno
L'alcolizzato con la sciatica fa un accordo con Trump ma non è chiaro a quali condizioni e su cosa, ma soprattutto chi paga. Vedremo.
La Grecia brucia ma nemmeno di quello importa a qualcuno ... vanno nel calderone con i terremotati, ma visto che non ci sono delinquenti a mangiarci sopra, non contano.
Una enorme bolla finanziaria sta per scoppiare ma meglio andare al mare e guardare la luna rossa ... che si vergogni per noi ?
Parsifal79
#8 Parsifal79 2018-07-27 22:03
Renzi:guida Rai a chi rilancia fake news
ansa.it/.../...

detto da uno soprannominato "il bomba"... :perculante:
JProctor
#9 JProctor 2018-07-27 23:16
Sono riuscito a vedere solo adesso l'ipercelebrata Luna Rossa, prima era tutto coperto. E' più rossa un'arancia slavata. Sembra una biglia marroncina con un puntino rosso a ore 5 (marte). Trovandosi all'afelio non ci si può aspettare di più. Speriamo che i fortunati con un telescopio postino qualcosa.
Nomit
#10 Nomit 2018-07-27 23:20
#8 Parsifal79 - Citazione:
Renzi:guida Rai a chi rilancia fake news
Tutti rilanciamo fake news. Se una notizia ci piace, dimentichiamo che le notizie sono false e le rilanciamo.
maryam
#11 maryam 2018-07-27 23:25
Massimo un tuo commento a Foa arriverà , no?
Bakunin
#12 Bakunin 2018-07-27 23:39
Se gli europeisti rosicano, vuol dire che almeno di base è un'ottima nomina ;-)
pencri93
#13 pencri93 2018-07-27 23:49
Consiglio la visione di "The Putin Interviews", mini-serie americana di Oliver Stone in cui lo stesso regista intervista Vladimir Putin su un gran numero di tematiche, in primis i rapporti fra Russia ed USA.

4 puntate, un'ora ciascuna, si trova su YouTube.

Molto interessante.
NoPlace
#14 NoPlace 2018-07-28 00:11
vabbhè pensavo avesse 15 anni allora andava bene

ansa.it/.../...

eradicazione subito della chiesa e tutti i bigotti con il cervello bruciato
maryam
#15 maryam 2018-07-28 00:31
Beppe Grillo: "Democrazia superata, facciamo parlamento a sorte"

Provazione forte che spiazza.
La democrazia cos'era?

Mi sono ricordata in questa occasione di un premio IGNOBEL

Ig Nobel, un premio all'Italia
per le scoperte improbabili


www.repubblica.it/.../ignobel_premiazione-7700776
Det.Conan
#16 Det.Conan 2018-07-28 01:08
Citazione:
Loro non lo sanno (forse) ma entrambi sono stati pesantemente appoggiati dal potere perché si opponevano alle "nuove idee populiste", cioè le idee di sinistra...
Oggi succede lo stesso.
La Lega di Salvini (cioè solo Salvini, se tolgono di mezzo lui torna tutto a posto) è un "mezzo pericolo" per il Sistema che non potendo contrastare il m5s con i vecchi arnesi del 900 e personaggi screditati è costretto a fare buon viso a cattivo gioco in due modi : 1)esagerando il pericolo fascista che rappresenta la Lega così da coagulare tutti i moderati e i centristi ed i sinistri contro il governo 2)cercando di coagulare il malcontento degli altri sulla Lega e non sul m5s ad esempio esponendo mediaticamente in maniera incredibile Salvini (se ne parli bene o male purchè se ne parli tipo Saviano ed il suo appello).

Il potere ha paura del m5s (l'unico partito realmente populista che ci sia in Europa) e sta usando tutti i mezzi per intaccarne l'ascesa.

Lo stesso Foa non sarebbe mai stato proposto alla Rai con un governo di cdx, se c'è questa possibilità è solo perchè c'è il m5s al governo.

In un mese e mezzo il m5s ha proposto e/o fatto : 1)Decreto dignità contro delocalizzazioni, gioco d'azzardo, inizio di lotta al precariato 2)abolito i vitalizi alla Camera 3)Stracciato il contratto dell'aereo di Renzi 4)Sta facendo le nomine (in pieno accordo con la Lega) della Rai ed aziende di stato apicali 5)A breve verranno intaccate le pensioni d'oro 6)A breve verrà stracciata l'ultima legge sulle intercettazioni 7)L'unico grande partito europeo che all'unanimità si sia opposto alla direttiva europea sulla privacy aka bavaglio della Rete (direttiva per ora accantonata) 8)Confermato che l'Italia dirà NO al CETA 9)Appoggiato l'azione della Lega sui respingimenti dei migranti, controllo delle Ong e superamento di Dublino.

Della Lega sappiamo che in questo mese e mezzo Salvini ha spinto per il punto 9 e che dalla mattina alla sera è presente sui media che lo dipingono come il dominus del governo. Gli altri ministri leghisti spariti nel nulla. Proposte di legge leghiste per ora non se ne vede l'ombra.

Questa è la situazione a un mese e mezzo dall'insediamento del governo Conte.

I media sono tutti preoccupati di Salvini (col trucco come detto sopra) intanto che il m5s sta cambiando l'Italia.
Calipro
#17 Calipro 2018-07-28 01:23
#16 Det.Conan

Da parte della Lega c'è stata anche la Flat Tax.
Hanno due ministri di peso: Economia e Interni. E in entrambi i casi hanno spinto come hanno potuto.

Il problema grosso sarà a Settembre col DPEF, con la prospettiva del termine del QE a fine anno: se non iniziano a stampare minibot per aggiungere liquidità, rischiamo un bagno di sangue. Altro che "niente aumento dell'IVA".

Speriamo che Savona abbia potuto organizzare qualcosa.
Calipro
#18 Calipro 2018-07-28 01:29
Ho una speranza: che una volta avuto il proprio TG, i 5* da buoni democristiani/banderuola 4 venti, acquistino coraggio.

E chi lo sa: magari dopo una campagna free-vax a tappeto, una volta installato qualche ragionevole dubbio anche nei più ottusi, troveranno il coraggio di abolire i 10 vaccini obbligatori.

Del resto se la campagna informativa sui vaccini non la farà il loro TG, potrebbe benissimo farla quello della Lega.
Det.Conan
#19 Det.Conan 2018-07-28 01:35
A dover di cronaca storica,
verissimo che il fascismo in Italia ed anche il nazismo all'inizio furono appoggiati o comunque non ostacolati troppo perché visti come argine alle idee comuniste che spaventavano le potenze occidentali.
Ma è anche vero che il nazismo e in Asia il cripto-fascismo giapponese assunsero in breve tempo un tale grado di potenza, di sviluppo di concezione ideologica e di cambiamento della società interna che le stesse potenze occidentali preferirono appoggiare il male minore comunista piuttosto che cedere al compromesso con la possibilità che si creassero due sistemi di potere mondiali del tutto estranei alla civiltà occidentale.

Checchè ne dicano gli storici odierni in tanti momenti della WWII la guerra sarebbe potuta finire con una pace di compromesso (tipo la Germania aveva proposto la pace alla Gran Bretagna ed il rispetto del suo impero), invece gli alleati spinsero per la capitolazione e la resa senza condizioni fino all'occupazione integrale dei territori di Germania e Giappone.

Era uno scontro non fra stati ma fra civiltà.
Nel 1939 quasi tutta l'Europa era già fascista e senza la guerra (e la stupidità tedesca di trattare gli altri popoli non come alleati alla pari) nel giro di pochi anni solo la Gran Bretagna ne sarebbe rimasta estranea.

Oggi quello che chiamano fascismo non ha nulla a che fare col fascismo storico.
Gli imbecilli tatuati razzisti, ignoranti e ultras da stadio che oggi si definiscono fascisti e che fanno saluti romani e slogan teppistici sarebbero stati i primi a finire ai lavori forzati come "nemici della società" e criminali comuni nell'Ordine Nuovo che immaginavano gli ideologi germanici dell'epoca.
Ticaisem
#20 Ticaisem 2018-07-28 01:36
Citazione:
Il potere ha paura del m5s (l'unico partito realmente populista che ci sia in Europa) e sta usando tutti i mezzi per intaccarne l'ascesa.
Il movimento 5 stelle creato dalla famiglia Sassoon (famiglia di finanzieri ebreo-sionista) farebbe paura al potere?
Come ho già scritto, anche se dà fastidio ai "grillini" che scrivono su LC, il m5s è un partito demagogista. Prende voti fomentando e sfruttando l'odio per la casta politica, ma non risolve i problemi della gente comune. Finchè non vedrò cambiamenti reali, non stupidaggini come togliere i vitalizi o l'areo di renzi, questa è la realtà. La lega, a parole e per il momento anche coi fatti, è un partito populista, che qualcosa sta facendo - grazie all'appoggio dei 5 stelle. Ma per esserlo completamente dovrà mettere le mani al discorso sovranità monetaria, altrimenti sarà presto chiaro a tutti che spostando solo le virgole i problemi veri (quelli della gente, degli italiani) non si risolvono.
Ticaisem
#21 Ticaisem 2018-07-28 02:28
Citazione:
Il problema grosso sarà a Settembre col DPEF, con la prospettiva del termine del QE a fine anno: se non iniziano a stampare minibot per aggiungere liquidità, rischiamo un bagno di sangue. Altro che "niente aumento dell'IVA".
Esatto, aspettiamo settembre, ci sarà da ridere...anzi da piangere
Bakunin
#22 Bakunin 2018-07-28 02:33
Citazione:
Prende voti fomentando e sfruttando l'odio per la casta politica, ma non risolve i problemi della gente comune. Finchè non vedrò cambiamenti reali, non stupidaggini come togliere i vitalizi o l'areo di renzi, questa è la realtà.
Beh, per esempio il Decreto Dignità e le questioni Ilva e TAV (bubboni affrontati in modo radicalmente diverso rispetto al solito), mica si occupano dei problemi degli animali da fattoria o di quelli dei cantanti pop ;-)
Chissà perchè l'aggettivo "concretezza" non viene mai declinato coi 5S, anche quando ci sono evidenze palesi, come se fossero un provvedimento concreto solo le chiusure dei porti (al quale i 5S hanno comunque contribuito con un Ministro di non secondo piano, eh..) .
Dopodichè, mi pare molto superficiale liquidare come "stupidaggini" le abolizioni di privilegi vergognosi, altrimenti teniamoci tutte le ruberie e i soprusi e stiamo zitti.
Ticaisem
#23 Ticaisem 2018-07-28 02:49
Citazione:
Dopodichè, mi pare molto superficiale liquidare come "stupidaggini" l'abolizione di privilegi vergognosi, altrimenti teniamoci tutte le ruberie e i soprusi e stiamo zitti.
Forse il termine "stupidaggini" è esagerato, ma eviterei di pensare che questa iniziativa sia la panacea di tutti i mali. Giusto evitare gli sprechi e evitare di pagare in modo smisurato dipendenti pubblici e politici. Ma questo è sufficiente a risolvere i miei e i problemi di quel 40% di giovani senza lavoro, degli stipendi da fame, dei contratti a giornata, dei pensionati che muoiono di fame, delle famiglie senza una lira e senza una casa, dei terremotati nei container, del costo dei generi di prima necessità e del carburante alle stelle, della mancanza di un reddito di sopravvivenza (e mi fermo qui, ma potrei continuare)?
Secondo me i provvedimenti prioritari erano altri..
Le ruberie e i soprusi si potrebbero eliminare con il funzionamento corretto della magistratura e delle forze che dovrebbero controllare..le leggi ci sono..basterebbe applicarle.
Bakunin
#24 Bakunin 2018-07-28 05:11
Ma in cantiere ci sono infatti altri provvedimenti importanti, solo che sono meno immediati e devono essere coperti finanziariamente (vedi reddito di cittadinanza, salario e pensioni minime ed eliminazione della legge Fornero), quindi ovvio che si inizi da quelli a costo zero dai quali, perdipiù, si recuperano anche un minimo di fondi.
I problemi del futuro dei giovani è stato invece ben affrontato, almeno come inizio e non deve certo finire qui, col DD (che continuo a ritenere largamente sotto stimato su questo sito) e le urla e gli strepiti che si levano da ogni dove in proposito, sono una garanzia sul fatto che dà un grande fastidio ed inverte una certa cultura dello schiavismo e del precariato, fatti passare come condizione naturale.
Perchè non riconoscere serenamente quello che di buono sta venendo fuori, fra le giuste critiche per i tentennamenti incomprensibili (vedi questione vaccini), anzichè promuovere la logica "ma ci sono cose più importanti da fare" dopo solo un paio di mesi di governo e con delle incrostazioni decennali di resistenza da abbattere ?
ARULA
#25 ARULA 2018-07-28 08:04
@16 Det.Conan
La tua deve essere una realtà parallela.

@17 Calipro
Speriamo si stiano organizzando... ma il ministro dell'economia è TRIA. :cry:

@18 Calipro
Continua a sognare...

@20 Ticaisem
Concordo
peonia
#26 peonia 2018-07-28 09:45
"Oggi il quotidiano Organo dei Vescovi Italiani informa i suoi lettori che LA PILLOLA GENDER, cioè l’uso della sostanza che blocca la pubertà, È ETICAMENTE LECITA!
Per capirci anche AIFA ha autorizzato l'uso della triptorelina, un medicinale erogabile a carico del servizio sanitario nazionale, in grado di “congelare” la pubertà in attesa di “tempi migliori” dal punto di vista della consapevolezza della propria identità sessuale.

Grazie all’assunzione di tale farmaco , l’adolescente vedrà infatti inibita la secrezione di gonadotropine con la conseguenza di andare a sopprimere le funzioni testicolari e ovarica, ritardando lo sviluppo dei caratteri sessuali secondari.
A sto punto mi aspetto la posizione del ministro della sanità
Ammesso che esista
E poi in fondo li capisco i vescovi, vuoi mettere un bel minorenne con una identità sessuale confusa che fa il chierichetto...
Nel frattempo mi dimetto da cattolico e da essere umano
Bartolomeo Pepe"

pure io mi dimetto!!!
brio
#27 brio 2018-07-28 09:47
Sbaglio o Aldrin dice che non sono stati sulla luna?

www.facebook.com/.../?t=8
peonia
#28 peonia 2018-07-28 09:54
JProctor

io ho seguito tutta la fase dell'eclisse dalle 20 alle O.30 ed è stata bellissima, avevo solo un cannocchiale.
la foto dal mio cellulare non è il massimo ma vista con quello era molto bella.
Però ieri matttina alle 5,10 mi ero svegliata e guardando fuori ho visto all'orizzonte una incredibile luna rosso fuoco da sembrare al neon! :-o

Michele Pirola
#29 Michele Pirola 2018-07-28 09:58
Citazione:
Sbaglio o Aldrin dice che non sono stati sulla luna?
È fake, non confessa nulla
www.butac.it/.../
robcoppola
#30 robcoppola 2018-07-28 10:06
Mi trovo d'accordo con l'analisi di Det.Conan.
A parte l'ambiguità attuale sui vaccini sono più che soddisfatto di quanto sta provando a fare il M5S.
Non sono d'accordo con chi pensa che i cambiamenti possano essere immediati e radicali rispetto al passato.
Ci sono enormi ostacoli da superare e resistenze che potrebbero essere insormontabili se affrontate con la fretta.
La strategia più efficace è quella di piccoli passi progressivi verso verso una nuova direzione.
I primi passi sono quelli più difficili in quanto hanno la massima resistenza di tutti coloro che ne percepiscono una minaccia al loro status quo.
Una volta aperti i varchi (che comporta anche la sostituzione di parte dell'attuale dirigenza nella pubblica amministrazione) il cambiamento sarà sempre più rapido.
Carloseenjori
#31 Carloseenjori 2018-07-28 10:09
Salve a tutti,

io ho una convinzione sul governo m5s e lega.
Credo sia un governo nato guidato da un marketing pressoché perfetto.
C'è il poliziotto buono e quello cattivo e quello che mette d'accordo tutti (la faccia bella da far girare nel mondo).
In tutto questo C'è un modo di far politica che è diverso anche nell'uso delle parole.
La vecchia politica ne è spiazzata e non sa dove colpire , e quando colpisce l'effetto boomerang è quasi più forte del colpo inferto.
In tutto questo c'è sostanza, ovvio, ma non voglio parlar di temi.
Si nota che la regia (ma a livello di marketing) è molto forte, certo, ma per una buona parte dell'elettorato questo governo è così affascinante che anche alcuni piccoli o grandi errori vengono pure concessi, visto che perlomeno non sono gli altri a comandare.
Da qui.. ci sarà una specie di accordo sulla tav (che andrà fatta) e andrà bene a molti.

Baci e abbracci
fefochip
#32 fefochip 2018-07-28 10:16
#26 peonia
Citazione:
"Oggi il quotidiano Organo dei Vescovi Italiani informa i suoi lettori che LA PILLOLA GENDER, cioè l’uso della sostanza che blocca la pubertà, È ETICAMENTE LECITA!
Per capirci anche AIFA ha autorizzato l'uso della triptorelina, un medicinale erogabile a carico del servizio sanitario nazionale, in grado di “congelare” la pubertà in attesa di “tempi migliori” dal punto di vista della consapevolezza della propria identità sessuale.
a questo punto io mi rifiuto di argomentare che follia sia questa cosa.
l'etica oramai non si sa piu cosa sia tanto che i presunti depositari di essa la stuprano allegramente .
dell'agenzia del farmaco ...vabbè ...altri dubbi prima di abbattere dalle fondamenta questo sistema sanità?(stendiamo un velo pietoso sul sistema chiesa)

se mi capiterà di vedere genitori che somministreranno questo tipo di farmaco ai loro figli li andrò a denuciare alla procura della repubblica, poi vedremo.
sarebbe come assistere a uno stupro o a una violenza che fai non lo denunci perche non sarebbero cazzi tuoi?
Parsifal79
#33 Parsifal79 2018-07-28 10:18
#26 peonia

Purtroppo temo saranno sempre di più i ragazzini confusi che non avranno coscienza del proprio essere maschile o femminile, per colpa di una società pseudo moderna e stupida che fa finta di non capire che ciò che diventiamo da adulti dipende anche e soprattutto da ciò che accade all'esterno del nostro corpo e che percepiamo con i nostri sensi sin da bambini, e si ostina ad influenzare delle creature che stanno formando la loro sessualità con racconti e immagini che vanno nella direzione opposta alla fisiologica, naturale e armonica unione di due opposti che generano il miracolo più bello che esiste: la vita.
fefochip
#34 fefochip 2018-07-28 10:27
#30 robcoppola
Citazione:
A parte l'ambiguità attuale sui vaccini sono più che soddisfatto di quanto sta provando a fare il M5S.
ancora stiamo ad "abiguità" ? vabbè ...
ARULA
#35 ARULA 2018-07-28 11:04
Ilaria Bifarini, Giulietto Chiesa e Enzo Pennetta discutono del modello economico neoliberista che è stato imposto all'Africa nell'ultimo trentennio, lo stesso che ha dominato l'Europa a partire dagli anni 2000. Dunque è inutile discutere di accoglienza senza prima mettere in discussione il modello economico che ha devastato il continente africano e che ora sta distruggendo l'Unione Europea.
kent12
#36 kent12 2018-07-28 11:12
Tutto deve cambiare affinché nulla cambi.
TUTTO QUELLO CHE NON SAI SUL JEFTA
www.youtube.com/watch?v=tsxUY625PKc
Non mi fanno più neanche ridere.
Di Maio: sì al Jefta, no al Ceta.
www.ilfattoquotidiano.it/.../4515501
Interessante punto di vista sulle religioni e sulla guerra in Siria.
www.youtube.com/watch?v=-w7rkuDsN00
ARULA
#37 ARULA 2018-07-28 11:40
@36 kent12
JEFTA: In effetti questa non si capisce proprio.

Sull'ultimo video di Don Mitoglia:
Devo dire che l'ho visto su suggerimento di stardust è l'ho trovato importantissimo per capire tante dinamiche.
Azrael66
#38 Azrael66 2018-07-28 11:51
#33 Parsifal79

Citazione:
Purtroppo temo saranno sempre di più i ragazzini confusi che non avranno coscienza del proprio essere maschile o femminile, per colpa di una società pseudo moderna e stupida che fa finta di non capire che ciò che diventiamo da adulti dipende anche e soprattutto da ciò che accade all'esterno del nostro corpo e che percepiamo con i nostri sensi sin da bambini, e si ostina ad influenzare delle creature che stanno formando la loro sessualità con racconti e immagini che vanno nella direzione opposta alla fisiologica, naturale e armonica unione di due opposti che generano il miracolo più bello che esiste: la vita.
Bravo, ben detto, da applauso!
Ticaisem
#39 Ticaisem 2018-07-28 11:55
Citazione:
#26 peonia
Quoto in pieno

Devo dire che su questa linea il m5s è uno dei principali portabandiera in perfetta continuita col PD
NRG
#40 NRG 2018-07-28 11:58
Evidenza innegabile che i contatori "intelligenti" (smart meter) danneggiano il cuore:

humansarefree.com/.../...

www.naturalhealth365.com/.../

Non fateveli installare sebbene l'azienda del gas/luce vi scriverà che è obbligatorio cambiarli
fefochip
#41 fefochip 2018-07-28 12:02
è ovvio che è stata la degenerazione del femminismo a portare tutto questo casino gender.

l'idiozia del "tutti uguali" a ogni costo.

dove è un valore essere uguali anche tra sessi diversi è scontato poi che si diventa sempre piu omosessuali

è chiaro che di fronte a una donna che si comporta come un uomo , ricopre ruoli maschili (vedi forze armate per fare un esempio)ma soprattutto l'assunzione di questi rari casi
come qualcosa di bello e positivo a cui uniformarsi un uomo si chieda: ma davvero sono maschio? (senza parlare poi della stessa domanda che si fa una femmina)
oneclick
#42 oneclick 2018-07-28 12:03
Ti si apre un'autostrada caro Massimo. :)) Speriamo bene.
Saluti.
Ticaisem
#43 Ticaisem 2018-07-28 12:26
Citazione:
è ovvio che è stata la degenerazione del femminismo a portare tutto questo casino gender.
Hai ragione. Quello è stato il primo step della finestra di Overton. Un progetto di ingegneria antropologica.
Satana ha tentato la donna per distruggere l uomo e l umanità.
Il potere ha offerto "libertà", "conquiste", alla donna, per creare la deriva antropologica, livellando le differenze per poi confondere i ruoli. La donna occidentale media di oggi è un ogm che pensa alla carriera come e peggio di un uomo (stronza come un uomo direbbe vecchioni ) e si ricorda la sua femminilità solo quando deve ottenere vantaggi di ogni tipo.
Del resto una donna così piace alla maggior parte degli uomini in circolazione, che possono godere degli indubbi vantaggi sessuali.
starburst3
#44 starburst3 2018-07-28 12:49
#37 ARULA
Citazione:
Devo dire che l'ho visto su suggerimento di stardust
....Starburst! Lasciamo perdere il 3, me e' starburst ;-)
Va be'...visto che e' cosi' te lo dedico,anche agli altri che ancora scrivono tutto tranne starburst :-D



IN RED WE TRUST
zlatorog
#45 zlatorog 2018-07-28 12:52
#40 NRG

I nostri contatori non trasmettono via radio ma attraverso i fili che portano l'energia elettrica, la trasmissione via radio avviene nelle centraline.
aislin
#46 aislin 2018-07-28 13:08
Una riflessione sul sorteggio dei parlamentari, tema ritornato di attualita' dopo una dichiarazione di Beppe Grillo.

Le leggi della statistica ci dicono che e' possibile, rimanendo nel gestibile, individuare un campione di persone che rappresentino l'Italia, quindi, almeno riguardo questo aspetto e' una opzione percorribile. Malgrado una prima osservazione positiva io non vedo nessuna altra positivita' in un sistema di sorteggio, anzi, ritengo che sarebbe fallimentare.
Ecco le principali critiche:

1) Le persone sorteggiate dovrebbero abbandonare la loro attivita' per dedicarsi alla politica, ovviamente non potrebbero essere costrette, quindi molti rinuncerebbero (con il sorteggio e' praticamente sicuro che fai una sola "legislatura", quindi abbandoni il tuo lavoro per 5 anni e poi torni, se hai una attivita' significa che torni a fare il disoccupato). Le molte rinunce sarebbero legate al tipo di attivita' (i disoccupati accetterebbero subito ad esempio) e questo genererebbe effetti distorsivi sulla rappresentativita'.

2) Le persone sorteggiate sarebbero, statisticamente, totalmente privi di competenza ed esperienza nel campo legislativo. Significa che non sarebbero in grado di valutare un testo di legge, molti probabilmente ignorerebbero i fondamentali di tutte le aree della gestione dello Stato. E' vero che tutto si impara, ma questo presuppone la buona volonta', la capacita' ed il tempo, e' molto difficile possederli tutti insieme.
In sintesi la ciritica e' che persone non competenti non dovrebbero giungere a governare.
NOTA: Io sono del M5S, noi veniamo sempre additati come gli inesperti, ed in parte e' vero, ma le persone che sono elette con il M5S hanno sempre esperienze pregresse nel campo dell'attivismo, della politica di basso livello, sono motivati e supportati da reti di persone di cui hanno imparato a fidarsi, oltre ovviamente ad essere persone che volevano entrare in politica.
zlatorog
#47 zlatorog 2018-07-28 13:13
Fra l'altro di apparecchi che emettono siamo cmq circondati...in primis il telefonino, il router wireless e vari altri dispositivi.
Anche volendo proteggersi ovvero evitando di utilizzare qualsiasi apparecchio senza fili, siamo cmq irradiati da quelli degli altri, (basta dare un occhio a quante reti wifi riceve il nostro pc), per non parlare dei ripetitori di telefonia mobile, dei trasmettitori civili e miitari etc. etc.
Sul fatto che facciano male è abbastanza probabile se non quasi sicuro.
Diciamo che volendo proteggersi dalle emissioni elettromagnetiche si dovrebbe vivere sotto terra a una certa profondità, e uscire di casa con addosso un'armatura medievale :-(. In sostanza non c'è modo di difendersi..
Pavillion
#48 Pavillion 2018-07-28 13:19
#1 Redazione 2018-07-27 20:32
Marcello Foa presidente della RAI. Ditemi che sto sognando.


___________________________________________________
Marcello Foa, salsa Lega, è il presidente
Fabrizio Salini , salsa 5s, ne è il dg

Fabrizio Salini nuovo dg Rai. Da Fox a La7, un manager lontano dai palazzi
huffingtonpost.it/.../...

Tranquilli,
Ticaisem
#49 Ticaisem 2018-07-28 13:43
Citazione:
DI MAIO APPROVA IL MICIDIALE ACCORDO JEFTA CON IL GIAPPONE
di Gianni lannes

sulatestagiannilannes.blogspot.com/2018/07/di-maio-approva-il-micidiale-accordo.html#more
peonia
#50 peonia 2018-07-28 13:48
Io ho litigato con mia nipote 15nne perchè, dato che sta sempre con il cellulare in mano!, mi è capitato di vedere un post dove 2 ragazze si baciano e 2 ragazzi si baciano....lei mi ha spiegato che era stato fatto in tono provocatorio perchè qualcuno diceva male dell'omosessualità che è "normale"!
Che male c'è se si sposino i gay etc. etc. io le ho detto che purtroppo la/li stanno manipolando...ma è inutile! ormai sono "formatttati".... :-(
flor das aguas
#51 flor das aguas 2018-07-28 13:50
#26 peonia
Agghiacciante, c'e' in atto una vera e propria guerra contro i bambini, le nuove generazioni. Si cerca di distruggerli, manipolarli e destabilizzarli fino al completo controllo, ma in pochi se ne accorgono, troppe distrazioni. L'uomo medio si lascia facilmente sedurre dalle illusioni. Panem et circenses
@fefochip
Citazione:
se mi capiterà di vedere genitori che somministreranno questo tipo di farmaco ai loro figli li andrò a denuciare alla procura della repubblica, poi vedremo.
sarebbe come assistere a uno stupro o a una violenza che fai non lo denunci perche non sarebbero cazzi tuoi?
Daccordo, ma se li rendono legale, come fai a denunciarli? nessuno ti ascoltera'
Parsifal79
#52 Parsifal79 2018-07-28 13:51
#46 aislin

Le tue osservazioni però non tengono conto dei paletti della proporzionalità:

Io penso che potremmo scegliere una delle due camere del Parlamento così. Casualmente. In maniera proporzionata per età, sesso, reddito, del Sud, del Nord, cosicché queste persone rappresentino veramente il Paese.
www.beppegrillo.it/la-democrazia-e-superata/

ovvero se c'è il 12% di disoccupazione in Italia, ci dovrebbe essere il 12% di disoccupati in Parlamento a rappresentare il popolo.

Se i dati dicono che un italiano su 3 è a rischio povertà, un Parlamentare su 3 dovrebbe far parte della categoria "a rischio povertà".

Io non la vedo un'idea così malvagia.
Ticaisem
#53 Ticaisem 2018-07-28 14:01
Citazione:
io le ho detto che purtroppo la/li stanno manipolando...ma è inutile! ormai sono "formatttati".... :-(
questo rivela le ragioni di voler indottrinarli sin da piccoli, nelle scuole. Per chi viene al mondo oggi, la normalità è quella che trova. Il senatore Pillon (lega) e la lega in generale cercano di contrastare tutto questo (l'indottrinamento dell'ideologia gender nelle scuole di ogni ordine e grado, quindi anche negli asili, è previsto già nella "buona scuola" di renzi). Mi chiedo se, visto che hanno la maggioranza, abrogheranno quelle norme schifose. Però la vedo dura, dato che i 5 stelle non la pensano alla stessa maniera. Addirittura siamo all'assurdo di avere un ministro come Fontana (contrario alla deriva gender) e un sottosegretario (Spadafora, 5 stelle) a favore.
pencri93
#54 pencri93 2018-07-28 14:05
#26

Citazione:
"Oggi il quotidiano Organo dei Vescovi Italiani informa i suoi lettori che LA PILLOLA GENDER, cioè l’uso della sostanza che blocca la pubertà, È ETICAMENTE LECITA!
Per capirci anche AIFA ha autorizzato l'uso della triptorelina, un medicinale erogabile a carico del servizio sanitario nazionale, in grado di “congelare” la pubertà in attesa di “tempi migliori” dal punto di vista della consapevolezza della propria identità sessuale.
E' un comunicato ufficiale?

Se sì, dispiace vedere la confusione.

I bloccanti della pubertà sono usati nei casi in cui il soggetto abbia un problema di identità di GENERE, non di identità SESSUALE, due cose spesso associate ma che non hanno nulla a che vedere l'una con l'altra.

L'identità sessuale riguarda i nostri gusti sessuali: in breve, cosa ci piace.

L'identità di genere riguarda l'identificazione come uomo o donna.

I bloccanti della pubertà sono usati in quei casi di cambio di genere dove il soggetto è molto giovane.

L'identità sessuale non c'entra assolutamente nulla.





Poi, per essere precisi: l'identificazione uomo/donna non è un costrutto sociale e non è qualcosa su cui si possa "lavorare". Noi oggi sappiamo che nasciamo uomini o donne e ci identifichiamo come tali in base al comportamento ormonale nel periodo di gestazione.
Calvero
#55 Calvero 2018-07-28 14:12
Citazione:
Mentana è invidioso
Mentana è della Zona Grigia. L'invidia non solo non c'entra nulla, ma anche riportarla come ipotetica causa delle sue esternazioni, significa ridicolizzare il discorso, per cortesia cerchiamo di essere seri e meno comari.

Adesso staremo a vedere se, come i cinque stelle, nati incendiari e diventati pompieri, il nuovo presidente RAI si divertirà a dare zuccherini e a far vedere che chi mangiava prima mangerà di meno, sai che rivoluzione, oppure muoverà qualcosa di concreto.

Citazione:
A parte l'ambiguità attuale sui vaccini sono più che soddisfatto di quanto sta provando a fare il M5S.
Interessante che se certe posizioni fossero state sostenute da Berlusconi, sarebbe stato accusato di ogni cosa possibile e giustamente, se invece è dei cinque stelle diventano "ambiguità", e non vengono chiamate col loro nome, cioè giocare sulla pelle dei bambini ed essersi definiti nero su bianco per quello che sono. Senza contare che la questione dei vaccini è quella CRUCIALE (insieme ad altre due/tre che non si sognano nemmeno di valutare) per il mantimento dello Stutus Quo...

.. quello che i cinque stelle volevano sovvertire e invece appoggiano.

Citazione:

Non sono d'accordo con chi pensa che i cambiamenti possano essere immediati e radicali rispetto al passato.
Neanche io. Pensa un po'. Poi magari riporta qualche posizione avversaria a quella dei cinque stelle (tipo la mia e di molti altri) che illustrava che i cambiamenti dovevano essere radicali, e ragioniamo insieme verificandone la veridicità.

Intuisco una confusione tra denunciare il mondialismo e il tradimento dei cinque stelle (argomentato scientificamente sul piano politico da Sertes), con questo discorso qui:

Citazione:
La strategia più efficace è quella di piccoli passi progressivi verso verso una nuova direzione.
Tipo i piccoli passi progressivi appoggiati dai cinque stelle (insieme a tutti quelli che dovevano mandare a fanculo) contro la libertà di pensiero?

Concordo.
Parsifal79
#56 Parsifal79 2018-07-28 14:24
Citazione:
Poi, per essere precisi: l'identificazione uomo/donna non è un costrutto sociale e non è qualcosa su cui si possa "lavorare". Noi oggi sappiamo che nasciamo uomini o donne e ci identifichiamo come tali in base al comportamento ormonale nel periodo di gestazione.
Io invece sono convinto che se prendiamo 100 neonati e li mettiamo in un "Truman Show" dove esistono solo coppie gay, solo fiabe gay, solo cartoni animati gay, solo film gay e gli si insegna che i figli nascono solo in laboratorio, avremmo come risultato:

90 omosessuali

9 bisessuali

1 eterosessuale.

Ovviamente non te lo posso dimostrare, esattamente come tu non sei in grado di dare la matematica certezza che il mondo che il bambino osserva con i suoi occhi non apporti nessuna influenza, anche lieve, nella formazione della sua sessualità/identità.
pencri93
#57 pencri93 2018-07-28 14:36
Citazione:
Ovviamente non te lo posso dimostrare, esattamente come tu non sei in grado di dare la matematica certezza che il mondo che il bambino osserva con i suoi occhi non apporti nessuna influenza, anche lieve, nella formazione della sua sessualità/identità.
Io parlavo dell'identità di genere, non di quella sessuale.

Sono due cose diverse.

Eterosessuale, omosessuale, bisessuale, sono tutti termini che si riferiscono al nostro orientamento (o identità) sessuale: ciò che ci attrae sessualmente.

L'identità di genere è l'identificazione in un genere o nell'altro.


Comunque sia, il discorso cambierebbe poco, tutti gli indizi che abbiamo oggi puntano invariabilmente ad un assunto: nasci tondo e muori tondo, che si tratti di identità di genere o identità sessuale.
Parsifal79
#58 Parsifal79 2018-07-28 14:44
#57 pencri93

Citazione:
Io parlavo dell'identità di genere, non di quella sessuale.
Quindi sei d'accordo con me sul fatto che il mondo esterno ha influenza sulla formazione della sessualità?
pencri93
#59 pencri93 2018-07-28 14:47
Citazione:
Quindi sei d'accordo con me sul fatto che il mondo esterno ha influenza sulla formazione della sessualità?
No, ho aggiunto un paio di righe alla fine del mio messaggio, mi sono scordato l' "edit".

Citazione:

Comunque sia, il discorso cambierebbe poco, tutti gli indizi che abbiamo oggi puntano invariabilmente ad un assunto: nasci tondo e muori tondo, che si tratti di identità di genere o identità sessuale.
Ticaisem
#60 Ticaisem 2018-07-28 14:52
Citazione:
Poi, per essere precisi: l'identificazione uomo/donna non è un costrutto sociale e non è qualcosa su cui si possa "lavorare". Noi oggi sappiamo che nasciamo uomini o donne e ci identifichiamo come tali in base al comportamento ormonale nel periodo di gestazione.
mi pare che sei tu che hai un pò di confusione..

nasciamo maschi per diventare uomini e femmine per diventare donne. L'identificazione avviene col padre (per il maschio) e con la madre (per la femmina) e se avviene correttamente tutto va per il verso giusto. La mancata o parziale identificazione con il rispettivo genitore (ecco perchè è importante avere un padre ed una madre e non due padri o due madri), può creare problemi psicologici che portano a fare scelte (spesso inconsapevoli) comportamentali e relazionali-sociali che aggravano la condizione portando poi a problemi nella sessualità alla maturità fisica. Tra le cause scatenanti che possono portare a questo ci sono traumi e ferite sia nel periodo della gestazione che nei primi anni di vita. Tutto ciò può portare a deviare dalla corretta identificazione con la figura rispettiva, con tutto quello che ciò comporta
E' la sessualità ad essere fluida (per motivi di sopravvivenza derivanti dalla parte animalesa del cervello umano), nel senso che si adatta al contenitore (i rapporti, le esperienze, l'ambiente, ecc) e quindi può cambiare, in entrambe le direzioni. Persone con spinte e comportamenti omosessuali possono cambiare e riacquistare la propria eterosessualità e viceversa.
L'identità sessuale non è modificabile. Se nasci maschio resti maschio. Se sei femmina resti femmina.
L'ideologia gender, che inventa il genere come scelta personale o come convinzione di avere una mente di altro tipo rispetto al tuo sesso biologico è una invenzione ideologica. E fa leva proprio su quella reale fluidità, ma sfrutta questo per distruggere le persone escludendo loro la possibilità di un compimento nella direzione della loro natura fisica (che è oggettiva). Le disfunzioni della sfera sessuale esistono, come le disfunzioni di ogni altro ambito. Se hai una polmonite ti curi, se hai un cancro cerchi di curarti. Se hai un problema della sessualità invece va bene così (è stato depennato dall'elenco delle malattie solo di recente)...E' assurdo. Ma questo vuole il sistema, disintegrare ogni certezza. E dare queste false informazioni ai bambini è un crimine, perchè li modifica mentalmente e rende ogni mostruosità possibile portandoli a perdere la possibilità di diventare veramente quello che sono.
Quelli che vogliono questo indottrinamento sono gli stessi che aspirano a normalizzare la pedofilia. Il fine ultimo non è mai il bene delle persone, ma distruggere l'essere umano, renderlo sempre più uno schiavo senza identità. I motivi si sanno bene.

Bloccare la pubertà, in modo coatto immagino, quindi i genitori non conterebbero più niente, è un crimine come e peggiore dell'aborto e dell'obbligo vaccinale. Perchè rendi reale, a livello fisico, ciò che è solo una menzogna. Quelle persone saranno rovinate definitivamente. Non avranno più la possibilità fisica di cambiare o perlomeno avranno serie difficoltà a farlo.

Citazione:
Io invece sono convinto che se prendiamo 100 neonati e li mettiamo in un "Truman Show" dove esistono solo coppie gay, solo fiabe gay, solo cartoni animati gay, solo film gay e gli si insegna che i figli nascono solo in laboratorio, avremmo come risultato: 90 omosessuali 9 bisessuali 1 eterosessuale.
ne sono convinto anche io
Parsifal79
#61 Parsifal79 2018-07-28 15:00
#59 pencri93
Citazione:
tutti gli indizi che abbiamo....
Come volevasi dimostrare, di matematica certezza neanche l'ombra, ma solo presunti indizi di presunti depositari della verità scientifica.
Mi sembra un po poco.

Io preferisco ragionare con la mia testa, indipendentemente da cosa dicono gli indizi.
fefochip
#62 fefochip 2018-07-28 15:01
#57 pencri93Citazione:
Comunque sia, il discorso cambierebbe poco, tutti gli indizi che abbiamo oggi puntano invariabilmente ad un assunto: nasci tondo e muori tondo, che si tratti di identità di genere o identità sessuale.
chissà perche mi ricorda tanto un intervista di un ragazzo gay che era stato abusato da bambino da un prete e che però escludeva categoricamente che il suo orientamento omosessuale fosse frutto di quell'abuso

Citazione:
L'identità di genere è l'identificazione in un genere o nell'altro.
l'identità di genere è solo una sega mentale.
biologicamente se nasci uomo non diverrai mai una donna ne viceversa, per quanto ormoni e chirugia possano mischiare le carte in tavola.

gli orientamenti sessuali sono una cosa che dipende dall'ambiente.
Ticaisem
#63 Ticaisem 2018-07-28 15:04
Citazione:
Comunque sia, il discorso cambierebbe poco, tutti gli indizi che abbiamo oggi puntano invariabilmente ad un assunto: nasci tondo e muori tondo, che si tratti di identità di genere o identità sessuale.
quali indizi, quelli propagandati dal PD e compari dell'UNAAR ? Per piacere...

Nasci tondo e muori tondo?? Ma chi sei, l'oracolo di Apollo ?

Citazione:
chissà perche mi ricorda tanto un intervista di un ragazzo gay che era stato abusato da bambino da un prete e che però escludeva categoricamente che il suo orientamento omosessuale fosse frutto di quell'abuso
la dice lunga...

Citazione:
gli orientamenti sessuali sono una cosa che dipende dall'ambiente.
ambiente, esperienze, scelte, imposizioni (come un indottrinamento ideologico).. Questa verità non piace a chi propaganda il gender, perchè implica che "storti" non ci si nasce e perciò è importante un'educazione corretta (per evitare danni) e inoltre se vuoi puoi cambiare. Crolla tutto il castello
Paolab
#64 Paolab 2018-07-28 15:10
Marcello Foa al convegno Love for life 2017 – Lugano – organizzato dal medico Roberto Ostinelli www.youtube.com/watch?v=BTI9CyPBGQs (a 34’ Monsanto – 35’ vaccini – 37’ cure alternative ecc.)
zlatorog
#65 zlatorog 2018-07-28 15:12
Questa della "pillola gender" credo vada anche ben oltre le 10 vaccinazioni obbligatorie... :-(
Ma è sempre coerente con la direzione verso la quale il potere vuole spingerci, quella di una società fatta di individui senza radici, senza cultura, senza famiglia, senza opinioni personali, e perchè no anche senza sesso!
L'omosessualità non c'entra nulla, è presente anche nel mondo animale e si può considerare un fenomeno naturale, ma questa moda di cambiare sesso è un qualcosa che va visto in una prospettiva completamente diversa.
Si parla di una gravissima mutilazione irreversibile, con conseguente farmacodipendenza a vita e tutti i relativi rischi.
Senza contare i probabili effetti collaterali della pillola gender che nasce come anticancro...non voglio neppure immaginarli.
E tutto questo per una questione puramente ESTETICA!
Sono maschio ma voglio somigliare a una femmina o viceversa.
E' questa la questione, NON SI PUO' CAMBIARE SESSO!!! E' solo un fare finta, un intervento invasivo e mutilante che di fatto è solamente estetico.
pencri93
#66 pencri93 2018-07-28 15:39
Citazione:
L'identificazione avviene col padre (per il maschio) e con la madre (per la femmina) e se avviene correttamente tutto va per il verso giusto.
Questa è una teoria nata nell'ambito della psicologia pedagogica e che stai mal interpretando.

L'identificazione di cui parli tu altro non è che la propensione a modellare il proprio comportamento in base a ciò che vediamo fare alle nostre "figure di riferimento" (altra espressione molto vaga) che spesso sono quelle genitoriali. Tendiamo per natura ad assorbire valori, convinzioni ed abitudini delle persone con cui ci accompagniamo. Questo vale a tutte le età, ma è particolarmente valido nella fascia d'età che va da 0 a 5/7 anni (anche qui, a seconda delle varie correnti di pensiero psicologiche).

Citazione:
La mancata o parziale identificazione con il rispettivo genitore (ecco perchè è importante avere un padre ed una madre e non due padri o due madri), può creare problemi psicologici che portano a fare scelte (spesso inconsapevoli) comportamentali e relazionali-sociali che aggravano la condizione portando poi a problemi nella sessualità alla maturità fisica.


Altra affermazione incompleta ed inesatta.

Mancata o parziale identificazione non vuol dire nulla, è solamente un corollario di una premessa mai dimostrata e che quindi vale anche meno. Con un genitore andiamo d'accordo o meno, "identificazione" è un termine vago che in terapia tendenzialmente non viene usato poiché non vuol dire nulla.

"Problemi psicologici" è un'altra espressione vaga, i disturbi che rientrano in questa classificazione possono andare da una lieve propensione ossessiva a disturbi invalidanti.

Il resto che hai scritto ha poco senso, la ricostruzione è apparentemente coerente ma nella realtà di ogni giorno sappiamo che la nostra sessualità è stabilita alla nascita. Può essere più o meno marcata ed in circostanze particolari può "ampliarsi", ma non esiste nulla che suggerisca un legame fra i rapporti con i nostri genitori e la nostra sessualità, al di là di teorie ammuffite e superate.

Un rapporto travagliato con un genitore (o entrambi) solitamente si riflette in altri comportamenti, in primis quello di cercare amore ed approvazione al di fuori di sé stessi e del nucleo familiare.

Citazione:
Tutto ciò può portare a deviare dalla corretta identificazione con la figura rispettiva, con tutto quello che ciò comporta
Sono teorie vecchie, mai dimostrate neanche all'epoca, ad oggi superate.
Citazione:


E' la sessualità ad essere fluida (per motivi di sopravvivenza derivanti dalla parte animalesa del cervello umano), nel senso che si adatta al contenitore (i rapporti, le esperienze, ecc) e quindi può cambiare, in entrambe le direzioni.
No, quello che cambia è il COMPORTAMENTO sessuale, che può eventualmente variare a seconda della disponibilità (comportamenti omosessuali fra i detenuti, ad esempio, dove gli eterosessuali non possono accoppiarsi con le donne), oppure di una necessità come quella di celare la propria identità sessuale. Ne sono un esempio gli omosessuali con una vita sessuale etero.

Ma questi sono COMPORTAMENTI, l'identità si riferisce alla tua preferenza di base. Quella non cambia.

Citazione:

Persone con spinte e comportamenti omosessuali possono cambiare e riacquistare la propria eterosessualità e viceversa.
La definizione è vaga e si rischia di fare confusione con i termini.

L'identità sessuale non cambia e non si può cambiare, almeno ad oggi. I comportamenti possono cambiare, quello sì, ma non hanno alcuna influenza sulla nostra preferenza di base.
Un omosessuale che si tromba 1.000 donne non diventa eterosessuale.

Citazione:
L'identità sessuale non è modificabile. Se nasci maschio resti maschio. Se sei femmina resti femmina.
Aridaje.

L'identità sessuale riguarda i GUSTI SESSUALI.

Quella di cui parli tu (divisione maschio/femmina) è l'identità di GENERE.


Citazione:
L'ideologia gender, che inventa il genere come scelta personale o come convinzione di avere una mente di altro tipo rispetto al tuo sesso biologico è una invenzione ideologica.
Anche qua, altra confusione.

La teoria del gender è una bufala, su questo concordiamo, ma al netto dell'attenzione mediatica che le viene riservata, è condivisa da una parte della comunità LGBT totalmente risibile, una ristrettissima minoranza. E' una moda, fra 10 anni non ne sentiremo più parlare.

Avere una "mente" diversa dal sesso biologico è possibile, ed è il caso delle persone che una volta venivano chiamate transessuali.

Il transessualismo è una manifestazione di un "errore", così vogliamo chiamarlo, nella differenziazione del corpo rispetto al sistema nervoso, regolato dagli androgeni in due momenti distinti e separati nelle prime (13 mi pare, ma vado a memoria) settimane di gestazione.

Capita, in alcuni casi, che gli androgeni vadano a differenziare solamente il corpo o il sistema nervoso, dando quindi vita ad un individuo con un corpo "maschile" ed un sistema nervoso "femminile" o il contrario. Questo è stato dimostrato da varie osservazioni empiriche che sono state possibili grazie alle risonanze magnetiche funzionali e alle terapie ormonali sostitutive su soggetti transgender.

Citazione:
Se hai una polmonite ti curi, se hai un cancro cerchi di curarti. Se hai un problema della sessualità invece va bene così (è stato depennato dall'elenco delle malattie solo di recente)...E' assurdo. Ma questo vuole il sistema, disintegrare ogni certezza.
Non esiste UN BRICIOLO DI EVIDENZA SCIENTIFICA che dimostri la possibilità di cambiare la propria identità sessuale. Chiedilo agli omosessuali che magari ci hanno messo anni per accettare la propria natura, mentre cercavano in ogni modo di "guarire". La "scienza" ha provato con ogni tipo di terapia di conversione, partendo dall'esorcismo e la lobotomia, passando per alcune apparentemente più sensate ma senza alcuna efficacia (come l'iniezione di testosterone in uomini gay ed estrogeni in donne lesbiche), fino ad arrivare quelle cognitivo-comportamentali.

Non esiste "terapia" al mondo che abbia mai dimostrato di essere efficace in questo verso.

Citazione:
E dare queste false informazioni ai bambini è un crimine, perchè li modifica mentalmente e rende ogni mostruosità possibile portandoli a perdere la possibilità di diventare veramente quello che sono.

Quelli che vogliono questo indottrinamento sono gli stessi che aspirano a normalizzare la pedofilia.

Il fine ultimo non è mai il bene delle persone, ma distruggere l'essere umano, renderlo sempre più uno schiavo senza identità. I motivi si sanno bene.

Bloccare la pubertà, in modo coatto immagino, quindi i genitori non conterebbero più niente, è un crimine come e peggiore dell'aborto e dell'obbligo vaccinale.
Salto a piè pari il solito collegamento fra omosessualità e pedofilia, o l'associazione fra l'omosessualità ed i mali del mondo, le trovo ridicole.

Ma voglio farti una domanda: perché trovi l'aborto (un sacrosanto diritto) un crimine?




EDIT: Avevo fatto confusione con i quote, ho sistemato.
pencri93
#67 pencri93 2018-07-28 15:45
@FEFOCHIP

No, no e ancora no, non esiste nulla che dimostra che l'identità (identità, non comportamento) sia frutto dell'ambiente.

Non capisco il riferimento al ragazzo gay e alle molestie, prendiamo un caso e ci costruiamo un castello? Troppi ne saranno stati molestati di bambini al mondo, qualcuno di questi sarà stato anche gay.
Ticaisem
#68 Ticaisem 2018-07-28 16:02
Citazione:
#67 pencri93
Ho capito, ti paga l Unaar.

Se le mie e quelle di altri sarebbero solo teorie quali sarebbero le prove a supporto delle tue di teorie, perché tali sono, teorie!! Però le proponi come verità infuse.. atteggiamento poco scientifico e molto ideologico
pencri93
#69 pencri93 2018-07-28 16:08
E mo' chi cazzo è l'Unaar?
Giuggiolo
#70 Giuggiolo 2018-07-28 16:28
è un piacere leggervi... imparo più cose qui che in tutto il web (ho poco tempo ,faccio il contadino)peccato che molti link siano in inglese.... Non sono "studiato"...
Ticaisem
#71 Ticaisem 2018-07-28 16:40
Citazione:
Salto a piè pari il solito collegamento fra omosessualità e pedofilia, o l'associazione fra l'omosessualità ed i mali del mondo, le trovo ridicole.
A parte che non ho fatto nessun collegamento se non dire che sono entrambe disturbi della sessualità. Il discorso è logico, se hai problemi a capirlo sei scusato altrimenti sei in mala fede: dire che l omosessualità è innata porta dritto a dire che anche la pedofilia è solo un altro orientamento sessuale, innato e quindi legittimo. E stanno andando in questa direzione. Forse ti è sfuggito
pencri93
#72 pencri93 2018-07-28 16:51
Citazione:
E stanno andando in questa direzione. Forse ti è sfuggito
Ma chi?

STANNO chi?

Parli di qualche gruppetto minoritario di quelli che potremmo trovare per ogni causa al mondo?


Omosessualità e pedofilia sono due cose diverse.
Ticaisem
#73 Ticaisem 2018-07-28 16:52
Citazione:
Il transessualismo è una manifestazione di un "errore", così vogliamo chiamarlo, nella differenziazione del corpo rispetto al sistema nervoso, regolato dagli androgeni in due momenti distinti e separati nelle prime (13 mi pare, ma vado a memoria) settimane di gestazione.
Il sistema nervoso è una rete dove determinati percorsi si rafforzano rispetto ad altri, in funzione delle abitudini. Cambiando le abitudini cambiano gli effetti quindi anche sulla sessualità. È la teoria scientifica neuro-psico-fisiologica, il dott. Dispenza è uno dei tanti.
Il transessualismo è un invenzione medica di un pazzo, il Dott Money.
miles
#74 miles 2018-07-28 16:54
Vedo che la sessualità continua a terrorizzare, mentre dovrebbe essere solo vissuta per quello che è.
Ma in fondo 2000 anni di morale cattolica non è che li possiamo cancellare con un colpetto di spugna.
La cosa che un po' mi fa ridere è che alcuni addirittura (se non viene intesa per come dovrebbe essere vissuta secondo i loro canoni)
l'accostano ad un disturbo patologico, facendo paralleli con la pedofilia, o altre deviazioni, che con la sessualità non c'entrano una beata fava.
Ticaisem
#75 Ticaisem 2018-07-28 16:59
Citazione:
Ma chi?

STANNO chi?
Quelli che ci hanno governato fino all altro ieri. Quelli che governano in spagna, in olanda, in canada, ecc. La scienza medica ufficiale, l Ue e le varie associazioni locali, la kultura, quella del progresso, nichilistica e materialista.
pencri93
#76 pencri93 2018-07-28 17:04
Citazione:
Il sistema nervoso è una rete dove determinati percorsi si rafforzano rispetto ad altri, in funzione delle abitudini. Cambiando le abitudini cambiano gli effetti quindi anche sulla sessualità. È la teoria scientifica neuro-psico-fisiologica, il dott. Dispenza è uno dei tanti.
Il transessualismo è un invenzione medica di un pazzo, il Dott Money.
Non hai la benché minima conoscenza né dell'identità di genere né dell'identità sessuale.

La tua definizione sul sistema nervoso, che spero non cancellerai, è quanto di più approssimativo ed inesatto io abbia mai letto.

Tutto il sistema nervoso è soggetto a tali modifiche?

Convinto tu guarda.

Ma non mi hai risposto in merito all'aborto.
pencri93
#77 pencri93 2018-07-28 17:05
Citazione:
Quelli che ci hanno governato fino all altro ieri. Quelli che governano in spagna, in olanda, in canada, ecc. La scienza medica ufficiale, l Ue e le varie associazioni locali, la kultura, quella del progresso, nichilistica e materialista.
Riesci a far sembrare Fusaro uno che va dritto al punto.
Ticaisem
#78 Ticaisem 2018-07-28 17:07
Citazione:
Ma in fondo 2000 anni di morale cattolica non è che li possiamo cancellare con un colpetto di spugna.
Forse volevi dire morale cristiana, quella cattolica non ha 2000 anni.

Ti fa più paura la morale piuttosto che le invenzioni di folli deviati? Ottimo

Tranquillo che pian piano la stanno (state) cancellando..ma la verità non si cancella, la possono solo occultare dietro paraventi buonisti e politically correct.
Ticaisem
#79 Ticaisem 2018-07-28 17:09
Citazione:
La tua definizione sul sistema nervoso, che spero non cancellerai, è quanto di più approssimativo ed inesatto io abbia mai letto.
Studia, sono parole scritte in testi scientifici, ti ho indicato un nome .. Non lo dico io.
pencri93
#80 pencri93 2018-07-28 17:13
Citazione:
Studia, sono parole scritte in testi scientifici, ti ho indicato un nome .. Non lo dico io.
Non è il nome a fare l'argomentazione.

La definizione che hai dato è incompleta e totalmente fuorviante nel contesto utilizzato.
miles
#81 miles 2018-07-28 17:13
Citazione:
Forse volevi dire morale cristiana, quella cattolica non ha 2000 anni.
Vah beh ne avrà 1500 non è che faccia molta differenza.

Citazione:
Ti fa più paura la morale piuttosto che le invenzioni di folli deviati? Ottimo
A me la morale non fa paura, casomai mi fa ridere. Quindi stai dicendo che l'omosessualità sarebbe un invenzione di qualcuno?
E quando sarebbe stata inventata visto che ci sono prove di esseri umani omosessuali in tutte le culture e civiltà da almeno 2500 anni a questa parte?

Citazione:
Tranquillo che pian piano la stanno (state) cancellando..ma la verità non si cancella, la possono solo occultare dietro paraventi buonisti e politically correct.
E questa "verità" quale sarebbe?
Ticaisem
#82 Ticaisem 2018-07-28 17:13
Citazione:
Ma non mi hai risposto in merito all'aborto.
Se serve che ti risponda io allora il caso è grave.. diritto della donna ma non del bambino a nascere, come sei indottrinato bene..ti cambiano le parole ma non cambia la sostanza, resta sempre un omicidio.. vuoi contestare anche questo?
aledjango
#83 aledjango 2018-07-28 17:15
Ticaisem
La fonte del post numero 20? ( ci siamo rotti di ste cazzate.)
Sempre per l'esimio ticaisem.. senti un Po ma vorrei sapere come fai a scrivere che l'omosessualità è un disturbo della sfera sessuale?? Quindi solo se ti piace farlo tu sopra e lei sotto e perdipiu al buio sei normale?? Io capisco che è un blog e dobbiamo stare calmi però io mi metto nei panni di un gay che legge sti commenti e mi viene lo sconforto.
Pensoso
#84 Pensoso 2018-07-28 17:16
Citazione:
A me Foa piace molto, ma mi sto divertendo tantissimo a vedere le reazioni dell'opposizione e sto aspettando l'inevitabile: HA STATO PUTIN! :-D Pare che Mattarella, per ovvie ragioni, non sia particolarmente felice di questa nomina. :pint:
ho già letto su qualche sito come sia, prendete le mie parole con le molle, vicino alla Russia; mentre Mentana ha fatto riferimento all'eufemismo che non sia particolarmente vicino agli USA (quindi per esclusione...)

poi, sulla contratietà a Mattatella, il riferimento è all'opposizone alla firma sull'incarico di ministo a Savona (poi accettato invece nei rapporti con l'UE). In particolare il fatto che in costituzione non c'è il riferimento alla considerazione dei possibili pareri dell'UE. Però quando è stata scritta la Costituzione, la UE non esisteva ancora, e la costituzione stessa fa riferimento ai trattati internazionali ed al loro ruolo nella gerarchia delle fonti di legge (quindi di conseguenza...)

invece la contrarietà dell'opposizione sembra basarsi sul fatto di avere legami con il gruppo editoriale di Mediaset, per i precedenti a "Il Giornale" cartaceo, ed attualmente alla versione online. Mi sembra un po' poco, soprattutto per altri aspetti professinali che, invece, ne danno un buon profilo, e se non altro originale, con riconoscimenti non solo dai "sovranisti", come si vorrebbe far credere; quindi sembra una posizione un po' pretestuosa dell'opposizione.
pencri93
#85 pencri93 2018-07-28 17:17
Citazione:
Se serve che ti risponda io allora il caso è grave.. diritto della donna ma non del bambino a nascere, come sei indottrinato bene..ti cambiano le parole ma non cambia la sostanza, resta sempre un omicidio.. vuoi contestare anche questo?
Sento puzza di timore di Dio.
Ticaisem
#86 Ticaisem 2018-07-28 17:21
Citazione:
Quindi stai dicendo che l'omosessualità sarebbe un invenzione di qualcuno? E quando sarebbe stata inventata visto che ci sono prove di esseri umani omosessuali in tutte le culture e civiltà da almeno 2500 anni a questa parte?
E quando avrei detto che non esiste?? E quando avrei detto che è stata inventata???
Dai su...smetto di rispondere...non c'è più discussione..
horselover
#87 horselover 2018-07-28 17:22
negri, ebrei comunisti, zingari, omosessuali etc etc sono i capri espiatori su cui deviare il malessere sociale generato dall'ingiusta distribuzione dei doni della natura dovuta al capitalismo (privato o di stato)
Ticaisem
#88 Ticaisem 2018-07-28 17:24
Citazione:
La fonte del post numero 20? ( ci siamo rotti di ste cazzate.)
katehon.com/it/article/chi-e-enrico-sassoon-padrino-di-casaleggio-associati-e-movimento-5-stelle

corriere.it/.../...

Ci siamo rotti? Quanti siete li dentro?
Leggi, cerca, studia invece di dirle le cazzate
Pensoso
#89 Pensoso 2018-07-28 17:25
più che omicidio, che è un caso particolare, è una morte provocata per altri motivi ritenuti validi (di solito il rischio di vita per la partoriente, o l'alto rischio di morte o grave menomazione del nascituro stesso);

come in guerra si ha la licenza di uccidere (e si viene premiati in alcuni casi), spesso i papi hanno appoggiato delle guerre, senza andare indietro alle crociate o alle guerre di religione in europa di alcuni secoli fa;

come in casa se si scopre un intruso spesso malintenzionato ovviamente si ha, dimostrate certe condizioni, il diritto di ucciderlo: è omicidio? (quindi non c'è il diritto alla legittima difesa?, o resta sempre un omicidio?)
pencri93
#90 pencri93 2018-07-28 17:27
@Ticaisem.

Fammi indovinare, sei anche contro l'eutanasia.

Vero?
Pensoso
#91 Pensoso 2018-07-28 17:27
intanto chissà perché al governo sui migranti si trovano d'accordo, e sulla TAV no;

però, attenzione, i loschi interessi economici ci sono solo dietro i migranti e le ONG, non dietro alla TAV, mi raccomando.
Ticaisem
#92 Ticaisem 2018-07-28 17:28
Citazione:
Sento puzza di timore di Dio.
E' la scienza, non Dio, che dice che una donna che abortisce è rovinata, psicologicamente. Anni e anni di terapia psichiatrica per superarlo e non si supera mai. Ci sono i dati ma io parlo per esperienze che conosco.
E' una falsa soluzione proposta alla donna. La donna ha il diritto di essere aiutata, ma non uccidendo suo figlio.
ARULA
#93 ARULA 2018-07-28 17:29
@44 starburst3
:-D
Perdonami...
ARULA
#94 ARULA 2018-07-28 17:31
Che la teoria gender è una cazzata ve lo spiegano i biologi stessi.
Senza farci troppi pensieri filosofici e morali.
aledjango
#95 aledjango 2018-07-28 17:32
E quella sarebbe la fonte?


Una donna che abortisce é rovinata psicologicamente??? Questo è pazzo.
Ticaisem
#96 Ticaisem 2018-07-28 17:33
Citazione:
come in casa se si scopre un intruso spesso malintenzionato ovviamente si ha, dimostrate certe condizioni, il diritto di ucciderlo: è omicidio? (quindi non c'è il diritto alla legittima difesa?, o resta sempre un omicidio?)
Quindi un feto in crescita dentro la madre sarebbe un intruso malintenzionato???
Questa non l'avevo mai sentita, è da incorniciare.
L'aborto come leggittima difesa!!! Sei un genio!!
Ti prego, dimmi che stai scherzando.
Parsifal79
#97 Parsifal79 2018-07-28 17:33
Davide Faraone del Pd annuncia via Twitter che “se Salvini e Di Maio pensano di occupare la Rai, che è degli italiani e non loro, noi siamo già qui e glielo impediremo. Il primo agosto in vigilanza Rai ci aspetta una bella battaglia. Marcello Foa non merita alcuna fiducia, non sarà il nostro presidente”. “Ci opporremo in tutti i modi all’elezione di Marcello Foa a presidente della Rai”, aggiunge il capogruppo dem a Palazzo Madama Andrea Marcucci. “Ci appelliamo a tutte le forze di opposizione affinché impediscano che un amico di Putin, un giornalista-editore che ha fatto campagne contro i vaccini, diffuso fake news, ingiuriato il capo dello Stato, possa presiedere il servizio pubblico”.

Per il componente della commissione di Viglianza Rai e della Direzione nazionale del Pd Salvatore Margiotta è “del tutto evidente che il nome indicato dalla maggioranza di governo per la presidenza della Rai sia inadeguato. Parliamo, infatti, della figura di garanzia che ha il compito di assicurare e tutelare il rispetto del principio del pluralismo dell’informazione. Non può rivestire questo incarico l’autore di ‘come si fabbrica informazione al servizio dei governi'”. Poi l’appello ai forzisti: “Mi auguro che FI, che ha ottenuto la presidenza della commissione di Vigilanza della Rai come forza di opposizione, non decida di votare con la maggioranza un candidato impresentabile che non rappresenta in alcun modo i valori di democrazia e libertà che Berlusconi ha sempre rivendicato come principi fondativi del suo partito. Sarebbe sorprendente, dunque, se i parlamentari di Forza Italia decidessero di sostenere Foa che non garantirà in alcun modo l’imparzialità e la correttezza della nostra informazione pubblica. Ma sono certo che si mostreranno responsabili e voteranno compattamente no sul nome del presidente incaricato”.

www.ilfattoquotidiano.it/.../4522449

certo che ci vuole proprio un bella faccia tosta per fare certe affermazioni!
pencri93
#98 pencri93 2018-07-28 17:34
Citazione:
Che la teoria gender è una cazzata ve lo spiegano i biologi stessi.
Senza farci troppi pensieri filosofici e morali.
Ma sì, è una teorucola neanche troppo convinta nata fra i meandri di chissà quale nicchia estremista, come già ho scritto fra qualche anno nessuno se la ricorderà se non per farcisi 4 sonore risate.
Ticaisem
#99 Ticaisem 2018-07-28 17:36
Citazione:
#94 ARULA
finalmente

Citazione:
Una donna che abortisce é rovinata psicologicamente??? Questo è pazzo.
Se tu sei "normale", preferisco la mia "pazzia"... :perculante:
pencri93
#100 pencri93 2018-07-28 17:37
Citazione:
Una donna che abortisce é rovinata psicologicamente??? Questo è pazzo.
Si dice "diversamente intelligenti".
Ticaisem
#101 Ticaisem 2018-07-28 17:41
Citazione:
Si dice "diversamente intelligenti".
E' la prima cosa sensata che dici...Per fortuna che il tuo pensiero unico non è ancora legge generale..
Anche se la cosa ti dispiace esistono ancora pensieri diversi dal tuo. Per quanto in te di pensieri ne vedo pochi..ma dai, non ti scoraggiare :perculante:
Bakunin
#102 Bakunin 2018-07-28 17:48
Infatti di solito sono i cosiddetti difensori della vita, che credono che l'aborto sia una scelta fatta con leggerezza e superficialità, mentre dovrebbero capire che se vi si ricorre, ci sono nella stragrande maggioranza dei casi, motivi molto gravi.
Poi ogni caso fà storia a sè e ci sono precise norme di legge che consentono l'aborto entro certi limiti. Qui poi dovrebbe inserirsi la questione annosa e di impossibile definizione univoca, di quando si possa cominciare a considerare la possibile forma di vita, una persona a tutti gli effetti.
ARULA
#103 ARULA 2018-07-28 17:48
Citazione:
Ma sì, è una teorucola neanche troppo convinta nata fra i meandri di chissà quale nicchia estremista, come già ho scritto fra qualche anno nessuno se la ricorderà se non per farcisi 4 sonore risate.
Il problema è il danno che farà nel frattempo...
Ticaisem
#104 Ticaisem 2018-07-28 17:52
Citazione:
Infatti di solito sono i cosiddetti difensori della vita, che credono che l'aborto sia una scelta fatta con leggerezza e superficialità, mentre dovrebbero capire che se vi si ricorre, ci sono nella stragrande maggioranza dei casi, motivi molto gravi.
C'è qualcosa di male nell'essere difensori della vita?

Nessuno mette in discussioni la libertà di scelta dell'aborto "terapeutico" per i casi "molto gravi". Però ti faccio notare che esistono casi di donne che hanno scelto di far nascere comunque il bambino nonostante questo le ponesse in grave pericolo di vita. Anzi in molti casi si sono sacrificate. Si chiama istinto materno. Chiaramente non esiste più per la [email protected] modernista
Teoclasto
#105 Teoclasto 2018-07-28 17:55
Sull'argomento, il giornalista ha le idee chiare...

www.youtube.com/watch?v=A9cZqV_5FoA
pencri93
#106 pencri93 2018-07-28 17:56
Citazione:
Il problema è il danno che farà nel frattempo...
Bah, pochi.

Nessuna terapia influenza l'identità di genere, figuriamoci una mezza teoria spacciata ogni tanto sui media.


Ragazze mascoline e ragazzi dai modi femminili sono sempre esistiti, solo che prima si chiamavano "maschiacci" e "effemminati" (oddio, non proprio così politically correct ma va beh), adesso li chiameranno con nomi diversi tanto per.
Giuggiolo
#107 Giuggiolo 2018-07-28 17:56
un mio pensiero ..... conosco donne non traumatizzate da un aborto.... il fatto che solo la donna possa decidere sul proprio aborto,è il compagno perché non può decidere? ci sono troppe variabili.. feto sano o malato.. vittima di stupro o gravidanza di ragazzina troppo giovane.... famiglia presente o disagiata..... troppe variabili per una legge... (per mio parere) ho visto persone a cui ho augurato una morte veloce... (eutanasia)..... i gay si possono sposare?? finché non mi danno fastidio (nel senso lato del tetmine) si.... Non credo di conoscerne...ma contenti loro... più perplesso sui figli... e qui le coppie lesbiche sono avvantaggiati....
Ticaisem
#108 Ticaisem 2018-07-28 17:58
Citazione:
la questione annosa e di impossibile definizione univoca, di quando si possa cominciare a considerare la possibile forma di vita, una persona a tutti gli effetti.
siamo tutti passati da quello stadio, altrimenti non saremmo vivi. Come si può pensare che non sia vita?
E siamo persone perchè siamo passati da quello stadio, altrimenti non saremmo persone. Come si può pensare che non sia persona?
pencri93
#109 pencri93 2018-07-28 18:01
Citazione:
i gay si possono sposare?? finché non mi danno fastidio (nel senso lato del tetmine) si....
Sono favorevole alle unioni civili, ma non alle pressioni esercitate sulla chiesa affinché sposino due persone dello stesso sesso.

La chiesa, per quanto faccia più danni del cancro, ha il diritto di sposare e non sposare secondo i criteri che ritiene giusti.
ARULA
#110 ARULA 2018-07-28 18:02
@102 Bakunin
L'aborto non è una scelta di libertà... è omicidio.
La libertà per me è la contraccezione se vuoi... ma la mia libertà non vale la vita di un bambino di qualunque settimana di gestazione sia.
I formalismi in questo ambito lasciamoli a chi è senza coscienza.

E vi ricordo nel caso vi fosse sfuggito che l'aborto, come tante altre porcate varie, vi è stato fatto accettare come "libertà" dagli stessi che cercano di far passare la teoria gender e l'eutanasia come cose normali. Anche la "morale comune" è facile da manipolare. Lo fanno da millenni.
Ticaisem
#111 Ticaisem 2018-07-28 18:05
COMMENTO RIMOSSO

SEI SOSPESO DA QUESTA DISCUSSIONE

M.M.
aledjango
#112 aledjango 2018-07-28 18:19
Pencri93 sono d'accordo con te. Non so come siamo arrivati qui, anche perché siamo su commenti liberi. Ma io mi chiedo come fate a non immedesimarvi in chi è gay.. Ma che colpa ne ha? Poi è tutto vero che la società sta esagerando, ma a me per esempio non me ne frega un cazzo di quello che ci vogliono inculcare... La cosa più importante è che un gay possa vivere la sua vita serenamente; una persona che vuole morire perché è paralizzato.. lo possa fare; una donna che pensa che abortire sia il male minore per la creatura che ha in grembo.. possa farlo. Tutta la dietrologia che state facendo è una grande minchiata che nasconde un vostro estremismo che trovo insensato.
miles
#113 miles 2018-07-28 18:26
premesso che un tempo ero favorevole all'aborto senza nessuna remora, ora sono più dubbioso, e se mi dovesse succedere
(non mi succederà però cercando di mettermi nella condizione) non so che scelta farei.
anche se, alla fine l'ultima che deve decidere è la donna.
perchè avete tutte le ragioni per esternare i vostri dubbi, tirare fuori tutti gli istinti materni che volete, se si tratti o meno di omicidio,
il momento esatto in cui inizia una vita ma........
se una donna non si sente di portare a termine una gravidanza, per qualunque motivo più o meno grave, probabilmente dovrebbe essere in grado di decidere quello che ritiene meglio per sè.
secondo me fa parte della nostra natura.
ARULA
#114 ARULA 2018-07-28 18:34
@113
Non lo so Miles... io non mi sono mai trovata nella condizione, ma c'è anche da dire che io non mi sono neanche messa nella condizione di dover essere costretta a fare una scelta simile.
Il problema in un certo senso è la facilità. Faccio un esempio meno grave ovviamente, ma per capirci.
Io lavoro nell'ambito dei matrimoni e ne vedo di tutti i colori.
Io la vedo la facilità con cui si fa questo passo... te lo dicono tranquillamente: tanto nel caso c'è il divorzio.
Ecco vedi è una forma mentis del tutto è facile e tutto è lecito.
Sull'aborto ad esempio cosa vi sembra che si fanno tutte le paranoie del mondo sul fatto che sia lecito o non lo sia o se è già vita o meno? Si fa perchè si può fare. E se anche hai superato il limite in Inghilterra si può fino al 6°mese pagando. Diventa solo un problema economico non morale.
pencri93
#115 pencri93 2018-07-28 18:38
Citazione:
Pencri93 sono d'accordo con te. Non so come siamo arrivati qui, anche perché siamo su commenti liberi. Ma io mi chiedo come fate a non immedesimarvi in chi è gay.. Ma che colpa ne ha? Poi è tutto vero che la società sta esagerando, ma a me per esempio non me ne frega un cazzo di quello che ci vogliono inculcare... La cosa più importante è che un gay possa vivere la sua vita serenamente; una persona che vuole morire perché è paralizzato.. lo possa fare; una donna che pensa che abortire sia il male minore per la creatura che ha in grembo.. possa farlo. Tutta la dietrologia che state facendo è una grande minchiata che nasconde un vostro estremismo che trovo insensato.
Gli omosessuali piano piano acquisiranno pieni diritti e saranno riconosciuti "alla pari" degli eterosessuali. E la stessa cosa avverrà per le persone transgender, altra categoria presa di mira (specie negli USA, qui se ne parla poco) in una situazione paradossale dove non solo debbono convivere con una delle condizioni più crudeli che la natura abbia concepito, ma anche essere "incolpate" per il loro tentativo di vivere una vita normale.

Il tempo uccide le mode, non certo ciò che rappresenta una genuina espressione della vita, anche nelle forme meno convenzionali.

Quanto alle esagerazioni della società, io penso che gli estremismi esistano in ogni dove. Fra i gay, fra gli etero, fra i bisex, nella comunità LGBT+ e fuori, fra i credenti ed i non credenti e via discorrendo. Ma sono i media a dare questa impressione di esagerazione, perché puntano il faro sempre sullo 0,5% di estremisti. E lo fanno perché l'estremismo vende, quindi che si fotta l'altro 99.5% che rappresenta il vero campione ma vende meno.



Quanto all'aborto, io rispetto ogni opinione che non contenga estremismi, ma resto fermamente convinto che la donna abbia il diritto di scegliere se portare avanti o meno la gravidanza.
aledjango
#116 aledjango 2018-07-28 18:43
Caro pencri93 continuo ad essere d'accordo con te.
mabel
#117 mabel 2018-07-28 18:54
Nessuno ha notato la strana "coincidenza" del tipo di incendio devastante in Grecia con quello avvenuto tempo fa in California?
...stesso modus operandi nell'incendiare a chiazze e in punti improbabili tra loro. ecc...
ARULA
#118 ARULA 2018-07-28 18:58
“L’USCITA DALL’EURO? SONO A FAVORE DI UN REFERENDUM” - BEPPE GRILLO RILANCIA L’IPOTESI DI UNA CONSULTAZIONE ONLINE SULLA MONETA UNICA: “È UN MODO PER INIZIARE UNA CONVERSAZIONE SU UN IPOTETICO ‘PIANO B’ NEL CASO SUCCEDESSE QUALCOSA. OGGI DA UN MOMENTO ALL'ALTRO CAMBIA TUTTO
- SONO SICURO CHE GERMANIA E FRANCIA HANNO UN PIANO B. NON DICO DI LASCIARE L'EURO COSÌ, MA DI LASCIAR DECIDERE AL POPOLO ITALIANO CON UN REFERENDUM”
www.corriere.it/
peonia
#119 peonia 2018-07-28 19:13
Mabel ne abbiamo parlato nell'altro Commenti liberi,.... :-)
Pyter
#120 Pyter 2018-07-28 19:13
La confusione di genere provocata da che genere di confusione?
Esercizi sugli indizi dei vizi degli egizi
ARULA
#121 ARULA 2018-07-28 19:28
Ok, questa è andata.
Ora si cercheranno delle vie alternative come la Spagna. Ma le leggi in Spagna non sono come le nostre rimarranno solo quelli che hanno diritto all'asilo
Michele Pirola
#122 Michele Pirola 2018-07-28 19:44
Sono d'accordissimo con Aledjango. Essere omosessuali non è assolutamente una colpa, solo un'altra forma di amore.
Io sono a favore anche all'aborto per molti casi. Se una donna viene stuprata, chi sei tu per dire che non ha diritto ad abortire?
peonia
#123 peonia 2018-07-28 19:58
ARULA 110 concordo!!!
peonia
#124 peonia 2018-07-28 19:59
Michele non è una colpa... è una disgrazia! :-D
io ho 2 cugini gay , che adoro,.... uno si è anche sposato :-o , hanno un difetto grave però, sono del PD!!!
Michele Pirola
#125 Michele Pirola 2018-07-28 20:12
Peonia:
Anch'io ho parenti di parenti omosessuali sposati (il fratello di una mia cugina), però non so cosa votino. Spero non Pd :hammer:
juss
#126 juss 2018-07-28 20:19
Il ministro Milanesi annuncia di diminuire la spesa militare addirittura sotto il 1,5%....meglio azzerarla direi ma intanto si procedere a togliere. chissà...
Azrael66
#127 Azrael66 2018-07-28 20:45
Uno scatto memorabile di ieri sera, la Luna rossa e...piatta! :perculante:

Dipende
#128 Dipende 2018-07-28 20:55
ancora co' sti discorsi? I gay...l'aborto. Mi sembra di essere tornato agli anni 70

Qui invece di andare avanti, andiamo indietro...tipico dell'umano
Azrael66
#129 Azrael66 2018-07-28 21:02
#120 Pyter

Pyter porti paragoni prestestuosi, potresti processare popoli prussiani, persone peccatrici pezzenti e puzzone!!
Nomit
#130 Nomit 2018-07-28 21:03
Finestra di Overton protagonista assoluta dei commenti liberi 2018!

-

Nuova ipotesi sulla fine di Otto Warmbier, studente processato in Corea del Nord e tornato a casa con gravi danni cerebrali: potrebbe aver tentato il suicidio. Mentre i media occidentali ed alcuni medici parlavano di torture, altri medici rilevavano l'assenza di segni di percosse e l'evidenza di cure eccellenti, e i nordcoreani sostenevano che le sue condizioni fossero dovute all'effetto combinato di una reazione ad un sonnifero e del botulismo.
news.com.au/.../24884cbf68f03bd65fd71b9aea313d49

-

#73 Ticaisem -Citazione:
Il transessualismo è un invenzione medica di un pazzo, il Dott Money.
Speriamo che tu abbia ragione.

#112 aledjango - Citazione:
Non so come siamo arrivati qui, anche perché siamo su commenti liberi.
In commenti liberi si finisce sempre a parlare di gay. Omosessuali, bisex, genderfluid, two-spirit, questioning... si confermano sempre secondi solo alla finestra di Overton.

#125 Michele Pirola - Citazione:
Peonia:
Anch'io ho parenti di parenti omosessuali sposati (il fratello di una mia cugina), però non so cosa votino.
Ma il fratello di tua cugina non è anche lui tuo cugino?

# 120 Pyter - Citazione:
Esercizi sugli indizi dei vizi degli egizi
Stavo pensado quasi la stessa cosa.
ARULA
#131 ARULA 2018-07-28 21:14
CAMPAGNA DI LINCIAGGIO DELLE SINISTRE CONTRO FOA

www.maurizioblondet.it/.../
Pare che anche forza italia voterà contro. Probabilmente Foa non avrà la nomina.
aledjango
#132 aledjango 2018-07-28 21:19
Peonia ti sono vicino.. Anch'io ho parenti che votano PD.. È una tragedia.
#128 dipende
Negli anni '70 vive chi dice che l'omosessualità è un disturbo sessuale... Non noi che ci teniamo per non mandarlo a cagare.. Non ti pare?
horselover
#133 horselover 2018-07-28 21:20
se non fosse legale si tornerebbe agli aborti clandestini
ARULA
#134 ARULA 2018-07-28 21:29
Non ho mai parlato di renderlo illegale.
Pyter
#135 Pyter 2018-07-28 21:45
Gli esercizi sugli indizi dei vizi degli egizi sono artifizi.
ARULA
#136 ARULA 2018-07-28 21:51
Video aereo della zona Greca dell'Attica per valutare le conseguenze degli incendi devastanti.
ARULA
#137 ARULA 2018-07-28 21:55
Jucker sta tentando di fare il solito regalo alla Germania e penalizzare l’Italia.
scenarieconomici.it/.../
Ma la "sciatica" a volte non ha conseguenze mortali? :roll:
stacchio
#138 stacchio 2018-07-28 23:13
Citazione:
se una donna non si sente di portare a termine una gravidanza, per qualunque motivo più o meno grave, probabilmente dovrebbe essere in grado di decidere quello che ritiene meglio per sè.
Siamo nel ventunesimo secolo, quello in cui alle medie ci si scambia i preservativi.
Se una donna non si sente di portare a termine una gravidanza, ha tutti i modi possibili e immaginibili per non farla partire, senza doversi rovinare la propria vita e quella del proprio partner (e mi limito a queste considerazioni per non coinvolgere quel concetto un po' controverso noto come "morale").

Prima di parlare di "libertà individuali" tanta gente dovrebbe studiarsi il concetto di "responsibilità".
stacchio
#139 stacchio 2018-07-28 23:16
Citazione:
Quindi stai dicendo che l'omosessualità sarebbe un invenzione di qualcuno?
No, però non ha mai avuto una promozione tale a quella di cui gode da 30-35 anni a questa parte.
AJeX-97
#140 AJeX-97 2018-07-29 00:39
Per dovere di cronaca la maggior parte degli studi antropologici hanno dimostrato che l'ambiente ha una rilevanza molto marginale sull'orientamento sessuale.

In una tribù in cui bambini e ragazzi erano incoraggiati per cultura ad avere rapporti di natura erotica con bambini e ragazzi dello stesso sesso, alla fine una volta arrivati all'età adulta e divenuti uomini i ragazzi erano normalmente e spontaneamente eterosessuali.

Come la giri la giri alla fine l'orientamento sessuale privilegiato è sempre l'eterosessualità, qualsiasi riflessione che non pone questo assunto come fondamentale è destinata al fallimento.
Adonis
#141 Adonis 2018-07-29 00:46
Quello che fa girare i coglioni, è la pretesa di questa gentaccia di impartire la morale agli altri.... Che schifo...
ansa.it/.../...
Bakunin
#142 Bakunin 2018-07-29 01:05
Citazione:
#110 ARULA L'aborto non è una scelta di libertà... è omicidio. La libertà per me è la contraccezione se vuoi... ma la mia libertà non vale la vita di un bambino di qualunque settimana di gestazione sia. I formalismi in questo ambito lasciamoli a chi è senza coscienza. E vi ricordo nel caso vi fosse sfuggito che l'aborto, come tante altre porcate varie, vi è stato fatto accettare come "libertà" dagli stessi che cercano di far passare la teoria gender e l'eutanasia come cose normali. Anche la "morale comune" è facile da manipolare. Lo fanno da millenni.
Si, però adesso si potrebbe anche smetterla di considerare "manipolati" coloro che non sono d'accordo con le vostre idee...si potrebbe dire altrettanto di voi !
Io non prendo le idee a mazzi o a pacchetti un tanto al chilo, le valuto una per una. Quindi sono favorevole all'aborto, contrario all'orrenda teoria gender, favorevole all'eutanasia ma contrario ai trapianti, dove in quel caso si, che c'è la vera eutanasia che maschera degli omicidi.

L'eutanasia è una conquista di civiltà, da contrapporre alla folle concezione della sofferenza come valore, di stampo cattolico, ove chi è cosciente o ha parenti in grado di far valere la sua volontà, sceglie liberamente di smettere di soffrire...cosa vi sia di male proprio non lo capisco.
Altro discorso il cronometro dei macellai, pronti a decretare la comoda, assolutamente anti scientifica e arbitraria morte cerebrale, per guadagnare sugli espianti. Il bello è che la Chiesa è contro l'eutanasia, ma non alza un dito e, anzi, incoraggia le donazioni di organi con queste belle conseguenze, ove la vita sembra che si possa tutelare un pochino meno ;-)
Giusto per parlare di "manipolazioni"...
AJeX-97
#143 AJeX-97 2018-07-29 02:03
Totalmente d'accordo con te Bakunin da un punto di vista concettuale.
Del resto in questo forum sì il cervello lo si sa utilizzare però forse lo si impiega troppo a ricercare strategie retoriche per prevalere sui competitor. Una cosa è il confronto una cosa è la competizione qui troppo spesso sembra prevalere la seconda.

Sull'aborto tendenzialmente favorevole, sulla superficialità sul tema no, soprattutto quella dei diretti interessati, non la si può considerare una scelta alla stregua del divorzio, già anch'esso trattato con criminale superficialità.
Dipende
#144 Dipende 2018-07-29 02:17
pencri93
#145 pencri93 2018-07-29 02:20
Citazione:
E vi ricordo nel caso vi fosse sfuggito che l'aborto, come tante altre porcate varie, vi è stato fatto accettare come "libertà" dagli stessi che cercano di far passare la teoria gender e l'eutanasia come cose normali. Anche la "morale comune" è facile da manipolare. Lo fanno da millenni.
Un bell'auto-gol.


La morale comune è manipolata da millenni, vero, ma non certo da quelli che hanno proposto la teoria del gender, l'eutanasia o l'aborto.

Anzi, è stata manipolata da quelli che hanno posto il veto su queste tematiche.

E' stata manipolata da chi ha deciso che la vita è sacra, ma nel corso dei millenni ha trucidato milioni di individui in nome di un Dio fasullo.

E' stata manipolata da chi difende i bambini e poi li molesta.

E' stata manipolata da chi ci invita a guardare con diffidenza al denaro ma ne ha accumulato a palate.



Poi, prima di esprimervi in maniera contraria rispetto all'eutanasia, andate a fare un giro in un reparto oncologico. Parlate con chi vive fra una fiala di morfina e l'altra e giace in un letto con dolori inimmaginabili senza alcun tipo di speranza.

Andate a toccare con mano quali sono le condizioni di chi chiede di poter terminare la propria vita in maniera dignitosa ++AÌ
Calvero
#146 Calvero 2018-07-29 05:10
Così come la donna non sa e non potrà mai sapere cosa sia l'amicizia e l'onore, l'uomo non sa e non potrà mai sapere cosa sia la maternità ed essere in grado di generare la vita. La donna è natura, l'uomo è cultura. In sostanza: il maschio si faccia i cazzi suoi e sta solo alla donna decidere cosa fare della vita che porta in grembo. Non ci può essere e non ci deve essere sovrastruttura, Stato, Governo o Legge che impedisca alla donna di fare quello che ritiene opportuno della SUA gravidanza. Men che meno sono affari in cui l'uomo possa metterci il naso. Si accontenti di metterci il cazzo, quando è il momento. Poi non è più sua competenza.

IDEM per l'eutanasia: NON SONO CAZZI TUOI ma di chi vive la PROPRIA vita e decide di farne quello che ritiene opportuno; e vale anche per chi decide di aiutare colui che vuole morire e non deve renderne conto a nessuno se non per le competenze mediche al fine di attuarlo nella maniera dovuta.

IDEM per la sessualità, ove l'unico limite e discriminante è la questione genitoriale. Ognuno deve avere il diritto di fare ciò che vuole e di vivere come vuole la sua sessualità, per il semplice fatto che è: sua, e non è: tua. Ci vuole tanto a capirlo? Mentre per ciò che concerne le adozioni, quando la natura concederà ai gay la possibilità naturale di procreare accoppiandosi, quella volta si saranno guadagnati il diritto naturale di allevare un figlio.
Calvero
#147 Calvero 2018-07-29 05:35
Pencri:

Citazione:
Un bell'auto-gol.
Oltre a essere un auto-gol da registrare negli annali degli auto-gol su queste tematiche, è anche un'espressione sintomatica del bispensiero.
Bakunin
#148 Bakunin 2018-07-29 06:21
Citazione:
Così come la donna non sa e non potrà mai sapere cosa sia l'amicizia e l'onore...
Citazione:
...che impedisca alla donna di fare quello che ritiene opportuno della SUA gravidanza. Men che meno sono affari in cui l'uomo possa metterci il naso. Si accontenti di metterci il cazzo, quando è il momento. Poi non è più sua competenza.
Veramente desolante. Due affermazioni di una miopia e di una superficialità incommentabili, indegne di un forum gestito e frequentato da esseri pensanti.
Smentibili con esempi a quintalate, che ognuno di noi che non sia accecato dai pregiudizi, può riscontrare nella vita di tutti i giorni.
Conosco donne che vantano amicizie, vere, pluri decennali e uomini che hanno vissuto passo passo la gravidanza della propria compagna, standole vicino e dandole tutto il supporto necessario, anche durante il parto stesso (beh...io stesso per esempio, ed è stata una delle esperienze più incredibili della mia vita :-D ).
Che poi nelle dinamiche di coppia la gravidanza non debba minimamente riguardare l'uomo, è un'assurdità che insulta il concetto stesso di coppia.
Chi non sa, taccia.
starburst3
#149 starburst3 2018-07-29 07:36
Citazione:
Trattativa, i giudici: “Stato indebolito dai suoi esponenti. Paese in mano ai boss se fosse riuscito l’attentato all’Olimpico”
I giudici mentono sapendo di mentire, l'attentato all'olimpico non avvenne perche' la cosidetta trattativa soddisfo' i signori di cosa nostra, fu un ricatto bello e buono pronto a diventare tragedia se le richieste non solo della mafia ma anche dei servizi segreti (non deviati,non esistono servizi segreti deviati,esistono i sevizi segreti e basta),non fossero state recepite.
Quale stato debole,lo stato debole lo hanno voluto loro,politici,magistrati,forze dell'ordine che non hanno voluto lo stato di emergenza,mica erano le brigate rosse, di nuovo la disparita' di trattamento tra esponenti della malavita organizzata ed esponenti del terrorismo,cosa che la dice lunga su chi decide della nostra vita e quanto siano ammanicate le forze politiche con il potere mafioso,altro che forze politiche compromesse solo all'inizio con cosa nostra,sono state create proprio dalle mafie/servizi/massonerie e messe li' in parlamento indice della trasformazione della mafia in comitato di affari.
Uno stato che ha permesso le stragi di capaci e di via d'amelio e' uno stato succube di forze interne ed esterne golpiste (di golpe ne esistono almeno due tipi:il primo quello classico con i militari che di solito occupano i punti chiave e prendono il potere e quello che gli spagnoli chiamano..intentona "tentativo",che molte volte porta a risultati migliori del primo tipo),in italia forse gli intentona hanno funzionato meglio, perche' chi li pratica conosce bene quelli che dovrebbero essere i loro nemici.
Siamo in mano ai collaborazionisti/mezzadri che non hanno nessuna intenzione di cambiare lo stato di fatto,tanti proclami,tante chiacchiere,tante promesse, tutte disattese,questa parte della famosa trattativa stato/mafia non fara' eccezione.
www.ilfattoquotidiano.it/.../4505431

IN RED WE TRUST
Teoclasto
#150 Teoclasto 2018-07-29 07:37
@#132 ARULA
Uhm, mi sa che il povero Foa rischia di rimanere doppiamente inculato: si è dimesso dall'incarico che occupava prima e probabilmente non verrà mai eletto presidente della RAI.
Vorrei tanto che non fosse così, ma allo stato attuale delle cose FI non sembra affatto intenzionata a votarlo.
Sulla posizione di PD e LEU, non mi pronuncio (per autocensura), ma non c'erano dubbi: hanno solo gettato la maschera; peccato che una buona fetta di coglioni non capirà neanche questa volta...
ARULA
#151 ARULA 2018-07-29 08:23
@150 starburst3
Tutta la seconda repubblica sarebbe da processare per alto tradimento.
ARULA
#152 ARULA 2018-07-29 08:25
@151 Teoclasto
Ho cavolo! vero si è già dimesso...
Ma se non fosse stato sicuro non avrebbe mai fatto una cosa simile... o no?
Comunque condivido la tua opinione.
starburst3
#153 starburst3 2018-07-29 08:31
Teoclasto ARULA

Conoscendo Foa come persona intelligente pensate che non abbia un piano B ? ;-)

IN RED WE TRUST
ARULA
#154 ARULA 2018-07-29 08:43
@143 Bakunin
Citazione:
Si, però adesso si potrebbe anche smetterla di considerare "manipolati" coloro che non sono d'accordo con le vostre idee...si potrebbe dire altrettanto di voi !
Le mie idee non contano un cavolo, ma se gente come la Bonino, Soros e compagnia bella promuove una cosa io un pensierino ce lo farei sul perchè...
E proprio l'eutanasia è una delle loro grandi battaglie sui diritti "così detti" civili.
Ammetto che è inumano l'accanimento e la mancanza di gestione del dolore, ma lo imputo principalmente alla medicina moderna non alla religione. Se permetti l'eutanasia perchè dovresti proibire la terapia del dolore? O forse vedere queste sofferenze spinge l'opinione pubblica ad approvare quello che altrimenti verrebbe considerato assurdo?
Però il problema sono io che la penso diversamente.

p.s. per il resto concordo.
Dipende
#155 Dipende 2018-07-29 09:12
Citazione:
Se permetti l'eutanasia perchè dovresti proibire la terapia del dolore?
Ma se invece permettessimo ad ognuno di fare quel che cazzo vuole ? Non sarebbe meglio?
La libertà individuale va sempre sostenuta se questa non lede gli altri.

Citazione:
Però il problema sono io che la penso diversamente.
Non è tanto questo il problema...è che a forza vuoi che gli altri la pensino come te. Sono mesi che stai postando articoli intolleranti che istigano solo odio e rabbia.
music-band
#156 music-band 2018-07-29 09:17
Marcello Foa amico di Putin diffonde fake news e fa campagne contro i vaccini...

adnkronos.com/.../...

Adesso chi devia anche leggermente dal pensiero unico entra nel circolo delle amicizie di Putin che non ha mai avuto così tanti amici in vita sua...
ARULA
#157 ARULA 2018-07-29 09:17
Per quanto riguarda il resto lo avevo già scritto, ma forse vi è sfuggito e quindi lo ribadisco.
A me di difendere la chiesa in quanto tale non interessa minimamente... è il vostro andare contro a tutti i costi che mi lascia perplessa.
Cerco di spiegarmi:
Ormai vi hanno fatto passare l'idea che se una cosa la dice la chiesa o la religione è sbagliata e da abolire come principio senza chiedervi chi potrebbe avere interesse a farlo. Io ho studiato comunicazione da chi negli ultimi 40anni ci ha portato in questa situazione. I meccanismi, i metodi, la manipolazione hanno funzionato benissimo.
Pensate di essere liberi, ma il vostro modo di intendere la libertà è quella che vi hanno imposto loro.
Il vostro essere dei "pensatori liberi" è quello che vi hanno imposto loro.
E poi quando parlate di storia della chiesa per avvalorare le tesi delle idee imposte dalla religione mi fate veramente ridere.
La chiesa ha imposto determinate regole più per motivi politici che religiosi esattamente come fanno quelli di ora e che invece voi ritenete giuste e liberali.
Volete sapere a cosa serviva l'aborto?
A 6 milioni di italiani in meno. E non hanno dovuto neanche inventarsi vaccini tossici e pestilenze.
Volete sapere a cosa serve l'eutanasia?
All'eugenetica. Arrivare ad eliminare chi non è produttivo per la società. Quando lo volevano fare i nazisti era inconcepibile ora va benissimo.
Questa si che finalmente è libertà e civiltà.
La chiesa a quelli della nuova religione neoliberista gli fa un baffo.
redribbon
#158 redribbon 2018-07-29 09:19
Citazione:
#56 Parsifal79

Io invece sono convinto che se prendiamo 100 neonati e li mettiamo in un "Truman Show" dove esistono solo coppie gay, solo fiabe gay, solo cartoni animati gay, solo film gay e gli si insegna che i figli nascono solo in laboratorio, avremmo come risultato:
90 omosessuali
9 bisessuali
1 eterosessuale.
Se, ed un alto, se non altissimo, tasso di suicidi per la confusione e contrapposizione interna che si troveranno ad affrontare quei bambini durante l'adolescenza.
Non si va contro natura, l'identità di genere non è un fatto culturale, o almeno non solo, ma vi è a fondamento la natura umana.
redribbon
#159 redribbon 2018-07-29 09:20
Segnalo l'ultimo stupendo articolo di Blondet sulle parole del politico americano Pat Buchanan:
www.maurizioblondet.it/.../

in cui si evince chiaramente come sia stato il protezionismo, e non certo il libero mercato, a fare grande l'economia USA.
Vi sono poi evidenziate alcune questioni cruciali ed attuali:
la guerra d'indipendenza contro la madre patria inglese che ha origini nella guerra commerciale, e quindi anche contro la moneta unica inglese.
Londra manteneva scarsa la circolazione monetaria di modo che i coloni americani potessero investire giusto nell'agricoltura, ma non di più,
così gli americani hanno fatto la guerra anche per avere la sovranità monetaria.
Viene poi evidenziata l'importanza, FONDAMENTALE, di avere la sovranità monetaria per poter stampare i soldi necessari al funzionamento dell'economia cioè, fino all'assorbimento della disoccupazione interna,
questo, tra l'altro, è esattamente quanto sostiene la MMT di Warren Mosler,

Citazione:
“la crescita del circolante”, scrisse Hamilton, doveva essere determinata dalla “quantità e qualità della manodopera” del paese,
non già “dall’abbondanza dei metalli preziosi che possiede”,
essendo la ricchezza “intrinseca della nazione” basata non sui metalli, bensì “sulla produzione della sua manodopera e la sua industria”.
In altre parole, Hamilton avrebbe creato moneta dal nulla fino a quando ci fossero braccia e risorse disoccupate, sapendo che non avrebbe prodotto inflazione.
Senza sovranità monetaria siamo destinati a morte lenta.
Servirebbero, assieme alla moneta sovrana, anche i patrioti, se ce ne sono.
music-band
#160 music-band 2018-07-29 09:24
Segnalato di Pike Bishop su Facebook...

L'acqua si sta scaldando, ma la rana non capisce che finira' bollita. (Pike Bishop)

(In un intervento a TED TALK, Mirjam Heine della University of Würzburg, afferma che la pedofilia è un naturale orientamento sessuale.)

caldronpool.com/.../

Siamo già oltre il "Gender" e continuano ad aprire finestre di Overton...
ARULA
#161 ARULA 2018-07-29 09:30
@156 Dipende
Citazione:
Ma se invece permettessimo ad ognuno di fare quel che cazzo vuole ? Non sarebbe meglio? La libertà individuale va sempre sostenuta se questa non lede gli altri.
E infatti io esprimo le mie opinioni se non ti va le salti.
Non è difficile... o la libertà di pensiero in questo bel discorsetto non era contemplata?
Dipende
#162 Dipende 2018-07-29 09:35
Ma infatti, non è tanto il cosa esprimi, ma è come lo esprimi.

Io posso pure saltarli i tuoi interventi, infatti spesso lo faccio, ma non è questo il punto.
Dariogaga
#163 Dariogaga 2018-07-29 09:36
Quest'anno Piero Angela sembra proprio che dedichi una rubrica di ogni puntata di super quark a debunkare le tesi cospirazioniste.
Nella prima ha parlato di scie chimiche, nella seconda di vaccini, nel perfetto stile del più accanito debunker.
Questa è una dichiarazione di guerra.
Trovate le puntate e le rubriche su Rai Play.

ilfoglio.it/.../...
ARULA
#164 ARULA 2018-07-29 09:46
@163 Dariogaga
Tristezza...
Redazione
#165 Redazione 2018-07-29 09:50
ALEDJANGO: Evita i commenti ad personam (#95). Grazie.
umax
#166 umax 2018-07-29 09:50
Non sarebbe ora che dinosauri come Piero Angela pensassero seriamente all`estinzione ?
mangog
#167 mangog 2018-07-29 10:05
Citazione:

#1 Redazione 2018-07-27 20:32
Marcello Foa presidente della RAI. Ditemi che sto sognando.

(A quanto pare è vero, visto che Mentana è già partito all'attacco, ricordando nel suo TG7 che Foa è un "sovranista", e che in passato "ha criticato il presidente della repubblica").
Non lo conosco tanto.. se sta sulle balle a Mentana.. qualcosa me lo rende simpatico..
mangog
#168 mangog 2018-07-29 10:11
veneziatoday.it/.../...

Mose: l'ex generale della Gdf, Emilio Spaziante, dovrà pagare un milione di euro..



Ci credete che un generale della Finanza possa essere intimorito da questa condanna ?.. Potrebbe portarsi dietro come sansone tutti i filistei.. Chissà quante cose potrebbe raccontare...

L'ultimo di loro.. quelli che in TV dicono che devono campare con 1300 € al mese.. ha come minimo casa in montagna.... al mare ed ai laghi..
Michele Pirola
#169 Michele Pirola 2018-07-29 10:25
Ma quindi Foa?
mangog
#170 mangog 2018-07-29 10:26
Citazione:
#54 pencri93 2018-07-28 14:05
#26


Citazione:


"Oggi il quotidiano Organo dei Vescovi Italiani informa i suoi lettori che LA PILLOLA GENDER, cioè l’uso della sostanza che blocca la pubertà, È ETICAMENTE LECITA!
Per capirci anche AIFA ha autorizzato l'uso della triptorelina, un medicinale erogabile a carico del servizio sanitario nazionale, in grado di “congelare” la pubertà in attesa di “tempi migliori” dal punto di vista della consapevolezza della propria identità sessuale.
E' un comunicato ufficiale?

Se sì, dispiace vedere la confusione.

I bloccanti della pubertà sono usati nei casi in cui il soggetto abbia un problema di identità di GENERE, non di identità SESSUALE, due cose spesso associate ma che non hanno nulla a che vedere l'una con l'altra.

L'identità sessuale riguarda i nostri gusti sessuali: in breve, cosa ci piace.

L'identità di genere riguarda l'identificazione come uomo o donna.

I bloccanti della pubertà sono usati in quei casi di cambio di genere dove il soggetto è molto giovane.

L'identità sessuale non c'entra assolutamente nulla.


Poi, per essere precisi: l'identificazione uomo/donna non è un costrutto sociale e non è qualcosa su cui si possa "lavorare". Noi oggi sappiamo che nasciamo uomini o donne e ci identifichiamo come tali in base al comportamento ormonale nel periodo di gestazione.


Le cose complicate sono sempre fonte di confusione.

Se hai l'uccello sei un uomo.. se hai la passera sei una donna..
Puoi essere effeminato quanto vuoi come Platinette o Luxuria o Signorini.. ma l'uccello toglie ogni dubbio.. E nemmeno se lo tagli via diventi una donna.. il tuo DNA non mente...
I casi di ermafroditi ( poverini ) esistono.. ma sono dei "fenomeni"..
Luxuria ha l'uccello è continua a pretendere che i maschietti la considerino come una donna...
Intanto cerca di convincere le donne.. ( magari Luxuria vuole trombarsi la sua amica Barbara d'urso.. che la gnocca c'è l'ha veramente ? )

Costrutto sociale del sesso.. progetto di genitorialità.. ma che linguaggio è ?
Michele Pirola
#171 Michele Pirola 2018-07-29 10:28
Indonesia: sisma, 10 morti e 40 feriti
ansa.it/.../...
pencri93
#172 pencri93 2018-07-29 10:34
Citazione:
Oltre a essere un auto-gol da registrare negli annali degli auto-gol su queste tematiche, è anche un'espressione sintomatica del bispensiero.
Credo di non aver capito.

Citazione:
Per quanto riguarda il resto lo avevo già scritto, ma forse vi è sfuggito e quindi lo ribadisco.
A me di difendere la chiesa in quanto tale non interessa minimamente... è il vostro andare contro a tutti i costi che mi lascia perplessa.
Cerco di spiegarmi:
Ormai vi hanno fatto passare l'idea che se una cosa la dice la chiesa o la religione è sbagliata e da abolire come principio senza chiedervi chi potrebbe avere interesse a farlo. Io ho studiato comunicazione da chi negli ultimi 40anni ci ha portato in questa situazione. I meccanismi, i metodi, la manipolazione hanno funzionato benissimo.
Pensate di essere liberi, ma il vostro modo di intendere la libertà è quella che vi hanno imposto loro.
Il vostro essere dei "pensatori liberi" è quello che vi hanno imposto loro.
E poi quando parlate di storia della chiesa per avvalorare le tesi delle idee imposte dalla religione mi fate veramente ridere.
La chiesa ha imposto determinate regole più per motivi politici che religiosi esattamente come fanno quelli di ora e che invece voi ritenete giuste e liberali.
Volete sapere a cosa serviva l'aborto?
A 6 milioni di italiani in meno.
E non hanno dovuto neanche inventarsi vaccini tossici e pestilenze.
Volete sapere a cosa serve l'eutanasia?
All'eugenetica.
Arrivare ad eliminare chi non è produttivo per la società. Quando lo volevano fare i nazisti era inconcepibile ora va benissimo.
Questa si che finalmente è libertà e civiltà.
La chiesa a quelli della nuova religione neoliberista gli fa un baffo.
Questo mi sembra un commento di quelli del "complottismo becero", come lo chiamo io, o del "complottismo a priori".

Stai utilizzando un ragionamento circolare in cui a prescindere da ciò che uno pensa tu parti dal presupposto che sia manipolato. Pensi A sei manipolato, pensi Z sei manipolato, non pensi nulla sei manipolato.

Sarebbe opportuno chiedersi: cosa dovrebbe pensare, un non-manipolato? Da cosa lo distingueresti?

Poi rimaniamo sempre lì, con questo ]VI hanno manipolati, VI hanno fatto credere, VI vogliono... ma chi?

VI chi?

L'aborto serve a dare la possibilità ad una donna di interrompere una gravidanza nel momento in cui essa dovesse percepirne il bisogno. Ed è un bene che vi sia questa scelta, a mio avviso,

Poi va beh, collegare l'eutanasia all'eugenetica è una barzelletta. Dici che serva ad eliminare gli elementi non-produttivi della società quando in altre discussioni sosteniamo che BIg Pharma ci voglia tenere in vita a tutti i costi per continuare a farci pagare ospedalizzazioni e cure relative.


Vai in un reparto di oncologia, vai. Poi dimmi se quegli "elementi non produttivi della società" non avrebbero diritto di dire basta.
Marzo
#173 Marzo 2018-07-29 10:42
grazie Music
flor das aguas
#174 flor das aguas 2018-07-29 10:53
#170 mangog
Ma sai, io la Lussuria la posso pure considerare donna, se le fa piacere accontentiamola, figurati, chissene frega!. Il problema secondo me sorge nel momento in cui questi casi isolati e "anomalie" diventano la norma, e si modifica la societa', l'idioma, la natura la biologia su di essi. Quando a scuola sin dalla prima infanza si cerca di manipolare le menti dei bambini e si vuole insinuare il dubbio.... beh, si crea confusione, ed e' facile creare confusione nelle menti malleabile dei bambini che non si sono ancora formati. E' come dici tu, semplice, o nasci maschio o femmina, poi le eccezioni sono eccezioni, ma santo dio, sono anomalie, non sono normali, non e' normale sentirsi donna quando si nasce uomo, e viceversa. Certo accettarlo senza condanna e dargli dignita' ecc, e' il minimo che si possa fare, ma dire che il sesso si autodetermina, e ignorare la natura e portare i bambini a chiedersi cosa vogliono essere...questa e' follia pura, e se non si capisce, beh, stiamo messi davvero male!
pencri93
#175 pencri93 2018-07-29 10:57
Citazione:
Se hai l'uccello sei un uomo.. se hai la passera sei una donna..
Si è uomini o donne a seconda del nostro sistema nervoso. Tutti gli indizi puntano al fatto che esista una regione (o un insieme di strutture) nel nostro cervello deputata all'esperienza dell'identità di genere.

Sei hai l'uccello sei un uomo? Sì, in una percentuale dei casi quasi totale è così, perché solitamente chi nasce con un pene ha un sistema nervoso modellato dagli androgeni che lo hanno "mascolinizzato" quando era il momento.

Ma dovrei discriminare una persona perché nata con una condizione che:

-non ha scelto;
-la fa soffrire;
-non può cambiare;
-cambierebbe volentieri?

A sto punto vado ad insultare pure i bambini nati senza una gamba, o ciechi dalla nascita, e chi più ne ha più ne metta.
flor das aguas
#176 flor das aguas 2018-07-29 11:03
#160 music-band
Si', l'avevo letta anch'io, credevo di averla postata, ma mi devo essere dimenticata. E' impressionante come si stia velocemete andando verso quella direzione, e non riesco a credere che la maggior parte delle persone non se ne renda conto.

Sull'eutanasia e aborto... non lo so, che vi devo dire. Certo che ognuno dovrebbe essere libero di fare cio' che vuole, ovvio, per quanto riguarda l'eutanasia, sarei, e dico sarei a favore se si trattasse di una scelta reale, ma spesso scelta non e', ho letto diversi articoli in cui le persone spesso ci ripensano ma vengono obbligate a morire perche' hanno firmato un pezzo di carta, e allora li' diventa qualcosa di diverso.
In quanto all'aborto, ho espresso la mia opinione in un altro topic tempo fa, sono assolutamente contraria, per il semplice fatto che non credo sia un gesto di liberta', visto che della liberta' di vivere della creatura non frega un cazzo a nessuno. E allora? Ha ragione Arula, e' omicidio, punto, incartatevela e raccontatela quanto vi pare, ma si decide della vita di qualcun'altro, e non e' giusto. Certo che ci possono essere casi davvero gravi, scelte difficili, ma una vita e' una vita, e nessuno puo' decidere se toglierla o meno.
pencri93
#177 pencri93 2018-07-29 11:11
Citazione:
ma spesso scelta non e', ho letto diversi articoli in cui le persone spesso ci ripensano ma vengono obbligate a morire perche' hanno firmato un pezzo di carta, e allora li' diventa qualcosa di diverso
.

Potresti linkarli per piacere?

Perché io ho sentito sempre e solo il contrario, ovvero una persona è libera fino all'ultimo di ripensarci.
mangog
#178 mangog 2018-07-29 11:17
Citazione:
pencri93

#175 pencri93 2018-07-29 10:57

Citazione:


Se hai l'uccello sei un uomo.. se hai la passera sei una donna..
Si è uomini o donne a seconda del nostro sistema nervoso. Tutti gli indizi puntano al fatto che esista una regione (o un insieme di strutture) nel nostro cervello deputata all'esperienza dell'identità di genere.

Sei hai l'uccello sei un uomo? Sì, in una percentuale dei casi quasi totale è così, perché solitamente chi nasce con un pene ha un sistema nervoso modellato dagli androgeni che lo hanno "mascolinizzato" quando era il momento.

Ma dovrei discriminare una persona perché nata con una condizione che:

-non ha scelto;
-la fa soffrire;
-non può cambiare;
-cambierebbe volentieri?

A sto punto vado ad insultare pure i bambini nati senza una gamba, o ciechi dalla nascita, e chi più ne ha più ne metta.
Ma non dire cxxxxte...

Se hai l'uccello sei un uomo.. se non ti tira non ti resta che fare il guardone o girarti a pecora se sei frocio.

In qualche forum si legge che il problema vero dei gay sia questo.. tutti si girano ..

Perciò cercano di convincere gli etero che trombare il buco del culo di Lussuria sia eccitante come trombare il buco del culo della Arcuri.

E poi cosa può nascere dal buco del culo di Lussuria ? Uno stronzo letteralmente parlando.

Ed avendo solo quel buco Lussuria produrrà sempre e solo stronzi... al massimo un prolasso..

Ma le culandre che impazzano nelle tv.. non si vergognano di essere le cagnoline cicisbee delle presentatrici che si fanno "grandi" perché si confrontano con pseudo donne ?


I bambini che nascono senza una gamba non credo cerchino di far venire i sensi di colpa a quelli che nascono con due gambe.


L'omosessualità è un vizio.. resterà sempre un vizio.. un tic...oppure una perversione mentale ormonale sessuale

Ognuno si merita il vizio che vuole purché non lo elevi ad esempio per gli altri o lo impogna con le teorie gender.

I gay devono cominciare a portare rispetto alla democrazia..
flor das aguas
#179 flor das aguas 2018-07-29 11:20
#177 pencri93
Sono articoli vecchi, non li trovo piu', pero' mi ricordo bene di uno di cui si parlo' anche qui in cui a una donna (credo fosse affetta da alzaimer) venne negato il diritto di andare a pranzo con la famiglia. Insomma e' il concetto di clinica della morte che mi sconvolge, perche' spesso vengono fatti degli abusi, anche se come dici te per legge non si dovrebbe. Ma e' come per la donazione degli organi, leggevo di un dottore che fece una rivelazione shock, di pazienti dichiarati cerebralmente morti e non era vero, solo perche' avevano autorizzato l'espianto degli organi. Insomma, diventa un po' una specie di business, e purtroppo e' successo anche nella mia famiglia.
pencri93
#180 pencri93 2018-07-29 11:21
Citazione:
E' come dici tu, semplice, o nasci maschio o femmina, poi le eccezioni sono eccezioni, ma santo dio, sono anomalie, non sono normali, non e' normale sentirsi donna quando si nasce uomo, e viceversa. Certo accettarlo senza condanna e dargli dignita' ecc, e' il minimo che si possa fare, ma dire che il sesso si autodetermina, e ignorare la natura e portare i bambini a chiedersi cosa vogliono essere...questa e' follia pura, e se non si capisce, beh, stiamo messi davvero male!
Ciao.

Se posso, credo di aver colto un minimo di confusione ancora fra la teoria del gender e la problematica dell'identità di genere.

Sono d'accordo con te nel dire che non sia "normale" sentirsi donne in un corpo maschile e viceversa. Si potrebbe dire magari in maniera diversa, ma effettivamente la normalità è il contrario, quindi sicuramente non è sbagliato metterla come l'hai messa tu.

La teoria gender (ovvero quella secondo cui un bambino possa decidere cosa essere) è una bufala che è nata da una minima parte della comunità LGBT+ e fortemente contrastata anche dalla comunità trans.

Gli estremisti sono dovunque ragazzi, ma in questo caso non faranno danni.
mangog
#181 mangog 2018-07-29 11:25
Citazione:
#174 flor das aguas 2018-07-29 10:53
#170 mangog
Ma sai, io la Lussuria la posso pure considerare donna, se le fa piacere accontentiamola, figurati, chissene frega!. Il problema secondo me sorge nel momento in cui questi casi isolati e "anomalie" diventano la norma, e si modifica la societa', l'idioma, la natura la biologia su di essi. Quando a scuola sin dalla prima infanza si cerca di manipolare le menti dei bambini e si vuole insinuare il dubbio.... beh, si crea confusione, ed e' facile creare confusione nelle menti malleabile dei bambini che non si sono ancora formati. E' come dici tu, semplice, o nasci maschio o femmina, poi le eccezioni sono eccezioni, ma santo dio, sono anomalie, non sono normali, non e' normale sentirsi donna quando si nasce uomo, e viceversa. Certo accettarlo senza condanna e dargli dignita' ecc, e' il minimo che si possa fare, ma dire che il sesso si autodetermina, e ignorare la natura e portare i bambini a chiedersi cosa vogliono essere...questa e' follia pura, e se non si capisce, beh, stiamo messi davvero male!
Dopo lotte e rivendicazione LGBT finalmente non ci sarà più discriminazione sportiva.. dalle olimpiadi ai campionati di calcio

Usain Bolt in fase calante.. potrà sentirsi donna, senza neppure il buon senso di radersi la barba, e partecipare ad altre 2 olimpiadi come velocista "gender" tra le donne e vincere altre 2 medaglie d'oro

Nazionale di calcio ai mondiali del 2030..ovviamente dovrà essere arcobaleno

In porta: Un trans con le tette e l'uccello
In difesa : Un terzino normale tipo Facchetti.. più un terzino gender.. che si sente uomo o donna a seconda che marchi uno che gli piace oppure no..
In centrocampo: una lesbicona da 100 kg.. con i baffi .....ed un centravanti etero con figli
Attaccanti: un gay insospettabile ( se non fosse per il rossetto ed il rimmel e) ed uno bx...
pencri93
#182 pencri93 2018-07-29 11:25
Citazione:
Ma non dire cxxxxte...

Se hai l'uccello sei un uomo.. se non ti tira non ti resta che fare il guardone o girarti a pecora se sei frocio.

In qualche forum si legge che il problema vero dei gay sia questo.. tutti si girano ..

Perciò cercano di convincere gli etero che trombare il buco del culo di Lussuria sia eccitante come trombare il buco del culo della Arcuri.

E poi cosa può nascere dal buco del culo di Lussuria ? Uno stronzo letteralmente parlando.

Ed avendo solo quel buco Lussuria produrrà sempre e solo stronzi... al massimo un prolasso..

Ma le culandre che impazzano nelle tv.. non si vergognano di essere le cagnoline cicisbee delle presentatrici che si fanno "grandi" perché si confrontano con pseudo donne ?


I bambini che nascono senza una gamba non credo cerchino di far venire i sensi di colpa a quelli che nascono con due gambe.


L'omosessualità è un vizio.. resterà sempre un vizio.. un tic...oppure una perversione mentale ormonale sessuale

Ognuno si merita il vizio che vuole purché non lo elevi ad esempio per gli altri o lo impogna con le teorie gender.

I gay devono cominciare a portare rispetto alla democrazia..
Non saprei neanche dove cominciare per risalire questo fiume di ignoranza, che tra l'altro non c'entra nulla con ciò che ho scritto perché io parlavo di identità di GENERE e non di identità SESSUALE.

Avessi scritto due righe coerenti, DUE!

Perversione mentale ormonale sessuale ahahahahaha della serie "ao, almeno c'ho provato".
pencri93
#183 pencri93 2018-07-29 11:27
Citazione:
Insomma, diventa un po' una specie di business, e purtroppo e' successo anche nella mia famiglia.
Mi spiace.
Tonki
#184 Tonki 2018-07-29 11:28
DOMANDE per esperti dei temi caldi della sessualità umana modello attuale 2018.

1) Io per insufficenza di materia grigia, continuo a non capire una cosa: Marco, 20 anni, si innamora di Pino 18 anni: omosessuale, orientamento sessuale: va bene, non è malato.
Marco, 20 anni, si innamora di Pino, 13: NO. pederasta, pedofilo. Malato, è una parafilia, non è un orientamento sessuale: qualcuno dice che non si puo essere attratti da quelle forme più fanciullesche, è una malattia. Ma se aspetti qualche altro anno e non lo è piu.
L'attrazione sessuale, è tale solo per un organismo adulto dunque: quale ricerca o meccanismo scientifico l'ha stabililto? In base a cosa?

Togliamo l'amore, andiamo sull'attrazione bruta: si puo essere pertanto attratti da pino diciottenne ( o sedicenne, emancipato mettiamo: già puo sposarsi legalmente), ma non da pino tredicenne. Nel primo caso è normale essere attratti da qualcosa di totalmente innaturale per come funziona il sesso in natura, ma nel secondo, pur essendo innaturale allo stesso modo, e pur essendo la stessa persona persino, si è malati.

Ora questo non lo capisco io, ma non lo capisce nessuno.

Il logico passo successivo, a meno che non melo spiegate perché sono limitato, è che o anche l'omosessualità è una deviazione/parafilia/malattia o anche la pedofilia è un orientamento sessuale. Nel primo caso, è solo politica e morale l'aver tollerato anche l'omosessualità pur essendo una malattia, nel secondo è politica e morale non aver tollerato la pedofilia pur essendo un orientamento sessuale come tutti gli altri.
Perché dunque due pesi e due misure? ( e non tiratemi fuori questioni religiose o legislative: non me ne frega niente se il legislatore accetta gli omo e non i pedofili per tutelare i bambini. Voglio sapere perché, al di la della morale e delle scelte politiche, l'uno va bene e l'altro no ).

2) In quanto all'identità di genere, anche qui ho un problema: io sono uomo ma sono soltanto uomo, ahime; non ho niente dentro che mi fa sentire tale se non l'esserlo. Come faccio a capire di esserlo davvero allora? Voi vi sentite tutti uomini dentro? IO no, ma neppure donna. Voglio dire, come si fa a sentirsi donna senza sapere cosa vuol dire essere donna? Io non lo so. E se io uomo non so cosa mi rende tale ( "dentro" ) cosa vuol dire essere uomo allora, sono davvero uomo?
Come si stabilisce, a questo punto e dato che è notizia recente di questi commenti liberi l'uso etico da parte dei vescovi dei farmaci bloccapubertà, che l'impubere non si sente davvero il suo sesso ma "un altro", e non è un delirio mentale?
Se voglio quindi fare un feedback personale della mia identità di genere, come faccio? Perché se fosse vera questa storia, allora sono asessuato, stupendo. Un asessuato di genere biologicamente uomo con orientamento eterosessuale. Ma voglio farlo questo feedback. Come? E se non posso farlo, stiamo parlando di qualcosa di reale allora?
eco3
#185 eco3 2018-07-29 11:29
#177 pencri93
Citazione:
Potresti linkarli per piacere?
corriere.it/.../...
horselover
#186 horselover 2018-07-29 11:30
senza rispetto per le minoranze non c'è democrazia, ma dittatura della maggioranza
flor das aguas
#187 flor das aguas 2018-07-29 11:32
Citazione:
La teoria gender (ovvero quella secondo cui un bambino possa decidere cosa essere) è una bufala che è nata da una minima parte della comunità LGBT+ e fortemente contrastata anche dalla comunità trans.
Magari fosse una bufala! Io leggo di bambini libellula, della clinica del sesso che ha sempre piu' clienti tra i minori... ma tu dimmi come fa un bambino a dire che non accetta la sua sessualita'? Ovviamente viene messo di fronte ad un dubbio. Ti prego non chiedermi i link, perche' non saprei dove cercarli, quando trovo una notizia del genere, a volte la posto a volte no, ma ti assicuro che ne ho lette.
Citazione:
Gli estremisti sono dovunque ragazzi, ma in questo caso non faranno danni.
Tu dici eh?! Speriamo tu abbia ragione, ma io da complottara quale sono ci vedo dietro un "disegno oscuro" per modificare l'uomo e la societa'
horselover
#188 horselover 2018-07-29 11:32
il confronto-scontro fra cristiani tradizionalisti e papa non mi appassiona, tutte e due le fazioni sono seguaci di dio padre (grande padre=padrone)
peonia
#189 peonia 2018-07-29 11:33
TONKI belle domande.... tocca pensarci molto!
mangog
#190 mangog 2018-07-29 11:34
Citazione:
#179 flor das aguas 2018-07-29 11:20
#177 pencri93
Sono articoli vecchi, non li trovo piu', pero' mi ricordo bene di uno di cui si parlo' anche qui in cui a una donna (credo fosse affetta da alzaimer) venne negato il diritto di andare a pranzo con la famiglia. Insomma e' il concetto di clinica della morte che mi sconvolge, perche' spesso vengono fatti degli abusi, anche se come dici te per legge non si dovrebbe. Ma e' come per la donazione degli organi, leggevo di un dottore che fece una rivelazione shock, di pazienti dichiarati cerebralmente morti e non era vero, solo perche' avevano autorizzato l'espianto degli organi. Insomma, diventa un po' una specie di business, e purtroppo e' successo anche nella mia famiglia.
In Olanda i medici sono arrivati a rincorrere gli anziani che avevano firmato per ricevere l'eutanasia in caso di Alzheimer.. per fargli la flebo della morte.
Le loro grida d'aiuto perché avevano cambiato idea.. non sono servite a niente. I medici ed infermieri, più veloci e forti, hanno preso e portato sul letto le povere donne che avevano firmato per l'eutanasia..
mangog
#191 mangog 2018-07-29 11:38
Citazione:

#186 horselover 2018-07-29 11:30
senza rispetto per le minoranze non c'è democrazia, ma dittatura della maggioranza
Nessuno discute sulle minoranze.. ma hanno rotto i coglioni con le loro paturnie..
Vogliono imporre la loro visione arcobaleno ed influenzare i giovani con le teorie gender.
Auguro a tutte le culandre del futuro.. un mondo di Lussurie e Platinette.. pecore di testa e di fatto ..Sarà la fortuna dei produttori di vibratori..
flor das aguas
#192 flor das aguas 2018-07-29 11:39
#190 mangog
esatto ho letto anch'io qualcosa del genere, quindi non me lo sono sognato?
Qui per esempio un articolo simile. Il medico e' ovviamente incriminato, ma quanti altri ce ne sono che lo fanno e non vengono puniti? E secondo voi perche' lo fanno?
Citazione:
A doctor is under criminal investigation over a potential breach of Dutch euthanasia laws after slipping a sleeping drug into a woman’s coffee before asking family members to hold her down to allow the insertion of a drip through which a fatal dose could be administered
davidicke.com/.../...
flor das aguas
#193 flor das aguas 2018-07-29 11:45
#186 horselover
Assolutamente daccordo, non credo nessuno qui neghi dignita' e rispetto alle minoranze, come ho cercato di spiegare, sono le minoranze che stanno cercando di imporsi con il gender fluid (ovviamete non loro, ma chi per loro con la scusa di "difenderli e proteggerli"), questa si chiama manipolazione mentale e non e' fatta a caso.
pencri93
#194 pencri93 2018-07-29 12:12
Citazione:
L'attrazione sessuale, è tale solo per un organismo adulto dunque: quale ricerca o meccanismo scientifico l'ha stabililto? In base a cosa?
.

Eh, bella domanda.

Di sicuro io non so risponderti.

La pedofilia viene trattata NON per l'impulso in sé ma per quello che eventualmente può generarne, perché si pensa (a ragione, secondo me), che la persona con impulsi sessuali verso un individuo in età prepuberale possa arrecare un danno psicologico all'oggetto del suo desiderio, qualora riuscisse a soddisfare le sue fantasie. Almeno, questo mi è sembrato di capire.

Perché ad esempio, ci sono anche casi (chiamati gerontofilia), in cui individui giovani provano attrazione sessuale verso individui anziani, eppure nessun ragazzo di 20 anni è finito in galera per aver fatto sesso con una settantenne (e viceversa).



Quanto alla seconda domanda.

Si può essere uomini e donne in tanti modi diversi.

Non lo scopriamo certo nel 2018 che alcuni uomini presentano caratteristiche comportamentali più “virili” di altri, o che certe donne sprizzino femminilità da ogni poro mentre altre abbiano atteggiamenti più mascolini.

In ognuno di noi esiste una parte “maschile” ed una “femminile”.

Questo accade da sempre, e non c'entra nulla né con l'identità di genere né con quella sessuale.



Devo sintetizzare per rispondere al resto della tua domanda, perché una risposta adeguata richiederebbe 20 pagine di post.

Ognuno di noi si sente uomo (o donna) in modi diversi.

A me ad esempio capita di sentirmi “più uomo” in determinati contesti, come ad esempio quando sono con una donna, o in generale può capitare che un giorno io mi senta più carico di un certo tipo di energia (che traduco a parole come “mascolina” o “virile”) mentre in altri io non senta lo stesso tipo di energia.

Però, non mi sento donna. Ho un ottimo rapporto con il mio corpo, esso mi rappresenta e mi permette di esprimermi e di dare sfogo alle mie pulsioni poiché esse (che nascono nel nostro cervello) hanno a disposizione il giusto corpo per esssere vissute.

AMEN.


Gli individui transgender mostrano un disagio più o meno marcato rispetto alla propria condizione.

Per capire effettivamente la questione dovresti parlare con individui che vivano o che abbiano vissuto questa condizione, perché ognuno / ognuna di loro ti descrive la propria esperienza in maniera diversa, ma la costante è sempre la stessa: un miglioramento esponenziale della qualità della vita nel momento in cui si termina il processo di transizione.


Citazione:
Magari fosse una bufala! Io leggo di bambini libellula, della clinica del sesso che ha sempre piu' clienti tra i minori... ma tu dimmi come fa un bambino a dire che non accetta la sua sessualita'? Ovviamente viene messo di fronte ad un dubbio. Ti prego non chiedermi i link, perche' non saprei dove cercarli, quando trovo una notizia del genere, a volte la posto a volte no, ma ti assicuro che ne ho lette.
Ancora...

LA TEORIA DEL GENDER NON C'ENTRA NULLA CON LA SESSUALITÀ, riguarda l'identità di genere (gender=genere) e non quella sessuale.

Non conoscevo la definizione "bambino libellula", mi pare sia semplicemente un altro modo per indicare bambini con un problema di identità di genere. Perché sì, solitamente chi ha un problema di identità di genere ne è cosciente in giovanissima età.



Non confondiamo identità sessuale ed identità di genere, sono due cose diverse.
zlatorog
#195 zlatorog 2018-07-29 13:05
Noto che il tema omosessualità e affini accalora molto gli animi e spesso si arriva a esprimere posizioni piuttosto estreme.
Ritengo ciò sia dovuto anche a una tendenza dimostrata su argomenti diversi che sono stati discussi e trasformati in legge negli ultimi decenni.
Tale "tendenza" si può definire come una forma di estremismo, un passare da un eccesso a quello opposto.
Poniamo ad esempio le leggi "coraniche" riguardo l'alcool alla guida.
Sino agli anni '80 si poteva guidare ubriachissimi, un sacco di gente ha causato incidenti anche gravi guidando come pazzi dopo abbondantissime bevute e le sanzioni erano modestissime. 100 - 200 mila lire per eccesso di velocità o guida pericolosa, nessun controllo sul tasso alcoolico e quindi nessuna sanzione al riguardo. Nessun ritiro di patente.
Il cretino dopo aver mandato all'ospedale o al cimitero qualcuno poteva riprendere a guidare e a bere lo stesso giorno.
Ovviamente era sbagliato.
Ma ora siamo passati all'eccesso contrario, visto che non si può neppure andare a cena fuori e bersi un paio di bicchieri senza correre il rischio di venire letteralmente rovinati dalle attuali sanzioni, che non si limitano al multone e alla sospensione della patente ma comportano un iter che dura anni e anni.
La stessa cosa è successa per quanto riguarda l'omosessualità.
In passato esisteva una reale pesante discriminazione che rasentava la persecuzione delle persone omosessuali (soprattutto maschi), addirittura uno "sport" molto in voga fra i giovani di destra era quello di recarsi nei luoghi di incontro a riempirli di botte.
Oggi si è arrivati all' opposto privilegiando tale categoria sino ad arrivare alla demenza delle teorie gender.
E' evidente che un tale estremismo provoca nell'opinione pubblica posizioni altrettanto estreme.

Personalmente ritengo che l'omosessualità non dovrebbe rappresentare neppure una categoria, ne protetta ne perseguitata. Si tratta di gusti sessuali che dovrebbero rimanere una cosa del tutto personale. Esiste forse la categoria degli amanti delle donne grasse, o dei feticisti del piede o dei sadomaso? No, ognuno si vive la sua sessualità come gli pare e piace e così dovrebbe essere anche per gli omo. Il semplice fatto di farli diventare una categoria privilegiata, anzichè proteggerli finisce per attirare su di loro antipatie ed estremismi.
pencri93
#196 pencri93 2018-07-29 13:14
Citazione:
Il semplice fatto di farli diventare una categoria privilegiata, anzichè proteggerli finisce per attirare su di loro antipatie ed estremismi.
Totalmente d'accordo.

Anche se penso che il "privilegio" sia un qualcosa che viene riservato dal mondo dei media, non dal mondo reale.
Tonki
#197 Tonki 2018-07-29 13:32
#194 pencri93

Citazione:
Eh, bella domanda. Di sicuro io non so risponderti.
Se non sai rispondermi, vuol dire che non sei sicuro né che l'omosessualità sia una malattia né che la pedofilia non sia un orientamento sessuale. Al giorno d'ggi questa tua insicurezza sarebbe considerato pensiero omofobico e inaccettabile, va contro la nuova morale corrente. Oppure come una rivalutazione della pedofilia, quindi altrettanto inaccettabile. Ma le morali vanno e vengono.
Ma la domanda resta:
Sono due orientamenti sessuali? O sono due distrurbi? O se uno è un disturbo e l'altro un orientamento perchè, al di la della morale e delle leggi basate su morali e/o ordine pubblico?

Citazione:
può capitare che un giorno io mi senta più carico di un certo tipo di energia (che traduco a parole come “mascolina” o “virile”) mentre in altri io non senta lo stesso tipo di energia.
Quindi ti capita di sentirti carico di energia femminile quando manca la maschile? Se sai che questa è maschile conosci anche l'altra femminile per dirmi la differenza? Insomma, non c'è caldo senza freddo.
O è semplice assenza di questa cosa che chiami "energia virile"? Allora come sai che cene è un altra "femminile"?

Citazione:
Non lo scopriamo certo nel 2018 che alcuni uomini presentano caratteristiche comportamentali più “virili” di altri, o che certe donne sprizzino femminilità da ogni poro mentre altre abbiano atteggiamenti più mascolini.
Non era un "costrutto sociale" che la tuta da operaio e il football è per maschi e le bambole per femmine? Dove è stata decisa la mascolinità o la femminilità di un azione?
Se invece non è costrutto sociale ma materiale interiore innato, perché permettiamo alle donne di fare cose per uomini e agli uomini cose da donna?

Citazione:
ma la costante è sempre la stessa: un miglioramento esponenziale della qualità della vita nel momento in cui si termina il processo di transizione.
Anche un pedofilo sta meglio se gli dai un bambino, un tossico se gli dai del metadone, uno psicopatico se gli dai una vittima, un marchionne se gli dai un'azienda, a un maniaco se gli dai un orgia. Si sentono appagati. Che garanzia ho che non stanno semplicemente soddisfando una nevrosi?
( In ogni caso non mi risulta che sia una costante. HO letto pareri diversi sulla vita dopo le "transizioni", ma facciamo finta sia costante davvero )
flor das aguas
#198 flor das aguas 2018-07-29 13:46
Citazione:
Non conoscevo la definizione "bambino libellula", mi pare sia semplicemente un altro modo per indicare bambini con un problema di identità di genere. Perché sì, solitamente chi ha un problema di identità di genere ne è cosciente in giovanissima età.
Qui parliamo di numeri che stanno crescendo a dismisura, in genere un bambino di 6 anni non ha problemi di identita' di genere, e se li ha di certo non si incoraggia, ma si aspetta che sia maturo abbastanza da capire. Certo che se gli fai il lavaggio del cervello continuando a ripetergli che puo' decidere cosa essere se maschio femmina o libellula... magari quel bambino non sa decidersi e un po' confusetto viene su, e poi se ci metti pure il cambio sesso per i minori!!
Boh, per me c'e' qualcosa che non va, ma se per te e' normale, che ti devo dire, punti di vista.
Calvero
#199 Calvero 2018-07-29 14:00
Bakunin:

Citazione:
Veramente desolante. Due affermazioni di una miopia e di una superficialità incommentabili, indegne di un forum gestito e frequentato da esseri pensanti.
Leggo una reazione morale, qui. Non una smentita.

Citazione:

Smentibili con esempi a quintalate, che ognuno di noi che non sia accecato dai pregiudizi, può riscontrare nella vita di tutti i giorni.
Nella vita di tutti i giorno riscontro quello che ho sostenuto.

Citazione:

Conosco donne che vantano amicizie, vere, pluri decennali
Anche io ne conosco molte. Tipico delle donne parlare dell'amicizia senza sapere cosa sia. A vantare qualcosa è possibile per tutti.

Citazione:
e uomini che hanno vissuto passo passo la gravidanza della propria compagna, standole vicino e dandole tutto il supporto necessario, anche durante il parto stesso (beh...io stesso per esempio, ed è stata una delle esperienze più incredibili della mia vita :-D ).
Un atto d'amore magnifico. Molto apprezzabile. Fermo rimane che le donne non sanno cosa sia l'amicizia e l'onore.

Citazione:

Che poi nelle dinamiche di coppia la gravidanza non debba minimamente riguardare l'uomo, è un'assurdità che insulta il concetto stesso di coppia.
Che non debba minimamente riguardare nella dinamica di coppia della donna in gravidanza, lo hai detto tu, non io. Infatti non lo sostengo. Quindi non so di cosa tu stia parlando.

Citazione:

Chi non sa, taccia.
Esattamente. La gravidanza è cosa che sa soltanto la donna. Il maschio non sa cosa significhi, è semplicemente un fatto.
Calvero
#200 Calvero 2018-07-29 14:14
Pencri:

Citazione:
Credo di non aver capito.
Gli atteggiamenti o le posizioni ideologiche che scaturiscono dal bombardamento della propaganda generano mostri del pensiero facendo sì che gli individui difendano posizioni contraddittorie ove contemporaneamente a una sensibilità ove gli individui dimostrano di avere a cuore le sorti umane dall'altra appoggiano inconsciamente ciò che è contro l'essere umano.

Quello che tu chiami auto-gol, è sintomatico di una coscienza collettiva e di una massa incapace di relazionare la natura reale delle cose con quella manipolata dalle sfere del Potere.

Per Potere, intendo quello vero. Non i burattini inutili votati dal popolino.
pencri93
#201 pencri93 2018-07-29 14:14
Citazione:
Se non sai rispondermi, vuol dire che non sei sicuro né che l'omosessualità sia una malattia né che la pedofilia non sia un orientamento sessuale. Al giorno d'ggi questa tua insicurezza sarebbe considerato pensiero omofobico e inaccettabile, va contro la nuova morale corrente. Oppure come una rivalutazione della pedofilia, quindi altrettanto inaccettabile. Ma le morali vanno e vengono.
Ma la domanda resta:
Sono due orientamenti sessuali? O sono due distrurbi? O se uno è un disturbo e l'altro un orientamento perchè, al di la della morale e delle leggi basate su morali e/o ordine pubblico?
L'omosessualità è un orientamento sessuale.

La pedofilia è un fenomeno su cui conosciamo molto poco e che viene perseguito solamente perché al soddisfacimento dell'impulso consegue un potenziale e probabile danno verso un terzo soggetto. Quindi il problema non è l'impulso, ma ciò che ne consegue.

Sulla genesi della pedofilia sappiamo troppo poco per operare dei paragoni.

Comunque, una distinzione può essere fatta prendendo in considerazione l'evoluzione sessuale e la presa di coscienza di un soggetto eterosessuale ed omosessuale: è esattamente la stessa, solamente che il ragazzo X ha come oggetto del desiderio il sesso opposto ed il ragazzo Y ha come oggetto del desiderio lo stesso sesso.

L'impulso è generalmente avvertito anche in età giovane, e dura per tutta la vita.

Questo non è il caso dell'impulso a sfondo pedofilo, che spesso compare più avanti con l'età.


Citazione:
Quindi ti capita di sentirti carico di energia femminile quando manca la maschile? Se sai che questa è maschile conosci anche l'altra femminile per dirmi la differenza? Insomma, non c'è caldo senza freddo.
O è semplice assenza di questa cosa che chiami "energia virile"? Allora come sai che cene è un altra "femminile"?
No.

L'energia maschile è qualcosa che descrivo in questa maniera perché nel momento in cui la provo mi viene da definirla in questo modo, ovvero una sensazione di mascolinità. Mi è sempre venuto naturale parlarne in questa maniera.

Il contrasto è dato dai giorni ( o momenti ) in cui questa sensazione è più flebile. Sarà una questione ormonale, psicologica, una combinazione delle due, non so dirtelo.

Pensa alla felicità: quando sei felice ti viene spontaneo definirti tale. Non è che stai lì a pensare "ma che magnifica sensazione! Per distinguerla dalle altre la chiamerò felicità!".




Citazione:
Anche un pedofilo sta meglio se gli dai un bambino, un tossico se gli dai del metadone, uno psicopatico se gli dai una vittima, un marchionne se gli dai un'azienda, a un maniaco se gli dai un orgia. Si sentono appagati. Che garanzia ho che non stanno semplicemente soddisfando una nevrosi?
( In ogni caso non mi risulta che sia una costante. HO letto pareri diversi sulla vita dopo le "transizioni", ma facciamo finta sia costante davvero )
50 anni di studi a riguardo dovrebbero bastare.

In ogni caso, tossici, "psicopatici" e "maniaci" hanno alla base delle nevrosi che possono essere trattare e far scomparire l'impulso che ne deriva.
pencri93
#202 pencri93 2018-07-29 14:19
Citazione:
Gli atteggiamenti o le posizioni ideologiche che scaturiscono dal bombardamento della propaganda generano mostri del pensiero facendo sì che gli individui difendano posizioni contraddittorie ove contemporaneamente a una sensibilità ove gli individui dimostrano di avere a cuore le sorti umane dall'altra appoggiano inconsciamente ciò che è contro l'essere umano.

Quello che tu chiami auto-gol, è sintomatico di una coscienza collettiva e di una massa incapace di relazionare la natura reale delle cose con quella manipolata dalle sfere del Potere.

Per Potere, intendo quello vero. Non i burattini inutili votati dal popolino.
Got it.

E quoto.
Bakunin
#203 Bakunin 2018-07-29 14:35
Citazione:
Che non debba minimamente riguardare nella dinamica di coppia della donna in gravidanza, lo hai detto tu, non io. Infatti non lo sostengo. Quindi non so di cosa tu stia parlando.
Ah no ?

Citazione:
Men che meno sono affari in cui l'uomo possa metterci il naso. Si accontenti di metterci il cazzo, quando è il momento. Poi non è più sua competenza.
Vedi tu, allora spiegati meglio (ma anche no, forse è meglio :-D )
Tonki
#204 Tonki 2018-07-29 14:36
#189 peonia

Citazione:
TONKI belle domande.... tocca pensarci molto!
Servono per capire che queste questioni sono piene di contraddizioni e completamente confuse, eppure vengono fatte passare come fatto di scienza, come certezza assodata, come conquista di civiltà.


#201 pencri93
Citazione:
L'omosessualità è un orientamento sessuale.
Bene, non allora non mi spieghi perché la pedofilia non lo sia. Io approfondisco e continuo a non avere risposte, non è che voglio stressare nessuno, né fare polemica. Tu mi dici che è così, ma nessuno mi spiega come mai lo è. ( ma eri stato tu a dire che non avevi risposte, perché adesso me ne dai una con tanta certezza? )

Citazione:
Sulla genesi della pedofilia sappiamo troppo poco per operare dei paragoni.
Cosa sappiamo sulla genesi dell'omossualità che non sappiamo sulla pedofilia? Quale è anzitutto?


Citazione:
La pedofilia è un fenomeno su cui conosciamo molto poco e che viene perseguito solamente perché al soddisfacimento dell'impulso consegue un potenziale e probabile danno verso un terzo soggetto. Quindi il problema non è l'impulso, ma ciò che ne consegue.
E' un problema sociale, morale, etico. Non me ne importa niente. E non c'é alcun problema: voglio sapere il perché di due pesi e due misure da parte della scienza e della psicologia. Freddamente.

Citazione:
Comunque, una distinzione può essere fatta prendendo in considerazione l'evoluzione sessuale e la presa di coscienza di un soggetto eterosessuale ed omosessuale: è esattamente la stessa, solamente che il ragazzo X ha come oggetto del desiderio il sesso opposto ed il ragazzo Y ha come oggetto del desiderio lo stesso sesso.
Non mi risulta. C'è chi scopre di essere gay, qualunque cosa a questo punto voglia dire, con moglie e figli. E ci sono anche storie del tipo "luca era gay". Perché dunque?

Citazione:
L'impulso è generalmente avvertito anche in età giovane, e dura per tutta la vita.
Come appena detto, non è vero, non è una regola. Quindi non si puo far valere come legge.

Citazione:
Questo non è il caso dell'impulso a sfondo pedofilo, che spesso compare più avanti con l'età.
Un pedofilo per definizione deve essere adulto. O no?
Io ricordo che a otto anni o anche prima giocavo al dottore con mia cugina e facevamo giochini di vario tipo. Era sicuramente una cosa erotica. Ero un pedofilo? Se adesso mi eccitassi a quei pensieri, lo sarei. Ma eppure lo sono stato, evidentemente, dato che a suo modo mi eccitava.

-------------

Citazione:
Pensa alla felicità: quando sei felice ti viene spontaneo definirti tale. Non è che stai lì a pensare "ma che magnifica sensazione! Per distinguerla dalle altre la chiamerò felicità!".
Certo che si. Ora sono felice, scopro cosa è la felicita. Ora sono triste, scopro cosa è la tristezza. Ora ho caldo, ho esperienza del caldo e lo chiamo caldo. Ora ho freddo, e lo chiamo freddo. Se l'unica temperatura conoscuta fosse 20 gradi non conosceremmo né il freddo né il caldo.

Pertanto se mi dici che devo sentirmi uomo dentro per essere uomo davvero, dato che l'identità vera non è più biologica ma è "di genere", mi devi spiegare come si fa. Senno mi sa di aria fritta. Per quanto ne so sono una donna o un asessuato interiore.
Se credessi a questa roba dovrei farmi molte turbe, gli adolescenti se ne faranno altrettante o non sono dotati di pensiero articolato?

Citazione:
In ogni caso, tossici, "psicopatici" e "maniaci" hanno alla base delle nevrosi che possono essere trattare e far scomparire l'impulso che ne deriva.
Pedofili e omosessuali no? Mai stati trattati ? Non mi risulta. O persino gli eterosessuali? Siamo così certi di non essere malleabili più del previsto?
Calvero
#205 Calvero 2018-07-29 14:52
Bakunin:

Citazione:
Vedi tu, allora spiegati meglio
L'italiano è una lingua precisa. Ho parlato dell'uomo, indi dell'elemento maschile. Non del marito o del compagno, che è un valore aggiunto ma a discendere e non a prescindere. Visto che si parla di aborto e cioè di una cosa relegata al dominio delle sovrastrutture e della Legge e del Potere esercitato attraverso i Governi, indi attraverso lo Stato, ecco che l'uomo inteso quale figura legata a un dominio sessuale (ecco perché non ho parlato e non dovevo parlare di compagno o marito) che avesse il potere di dire la sua, mettiamo cioè che sia attraverso "un eventuale Referendum o attraverso un esercizio legislativo o perché magari è un politico influente", ecco che non ne ha il minimo diritto - quale uomo - a mettere il naso in una cosa che è ESCLUSIVA competenza della donna ...

... ecco quindi che nell'ottica della discussione sviluppatasi sul Sito, che io ho rispettato: dire che l'uomo non deve metterci il naso è appunto una questione di principio - in tal modo, appunto, così sottolineata; ed ecco che, sempre da questa fondante premessa (e quindi da ciò che ne discende), il fatto che un compagno o un marito invece ne discuta con la sua compagna è ovviamente una scelta opzionabile a discendere - ma non un diritto naturale; e che se LA compagna accetta di considerare, ben venga, ma è lei che deve accettarlo e deve essere LEI a decidere fino a che punto il compagno sia considerabile un ottimo o un pessimo consigliere ...

... e cioè, come ha sottolineato molto bene Miles, è la donna che deve avere e HA l'ultima parola, ed è lei che comanda.


Citazione:
(ma anche no, forse è meglio :-D )
Come vedi ti ho risposto compitamente e impersonalmente e con estremo interesse e precisione; ti invito quindi a non usare sarcasmi, che sono fuori luogo e una provocazione.
eco3
#206 eco3 2018-07-29 15:38
Citazione:
Men che meno sono affari in cui l'uomo possa metterci il naso. Si accontenti di metterci il cazzo, quando è il momento. Poi non è più sua competenza.
Si rimane attoniti.

A questo si ridurrebbe, per alcuni, la paternità? ad accontentarsi "...di metterci il cazzo, quando è il momento"?

Paternità che wikipedia così definisce:

"Nell'accezione comune primaria paternità indica la condizione di padre, di colui, cioè, che nell'atto sessuale con la donna crea un nuovo essere umano, con il quale egli intrattiene un rapporto giuridico/affettivo unico e privilegiato."

Quale sarebbe il passo successivo per costoro, istituire delle stazioni di monta private?

Mah!
gelu
#207 gelu 2018-07-29 16:32
Preti e suore...Meetoo...emergono gli abusi

ladige.it/.../...
Pavillion
#208 Pavillion 2018-07-29 17:17
Ucciso Kaos, cane eroe del terremoto di Amatrice: è stato avvelenato
ilmessaggero.it/.../...

Kodex, che casino miez a stu burdello.
ARULA
#209 ARULA 2018-07-29 17:21
Ecco perché i VACCINI NON fanno male (guida per affrontare un No Vax)

Non riesco neanche a commentare...
Bakunin
#210 Bakunin 2018-07-29 19:13
@eco3

Vedo che almeno qualcun altro che è saltato sulla sedia c'è...

Però prendo atto della successiva spiegazione, anzi, la definirei in pratica una rettifica, di Calvero.
L'italiano infatti è una lingua precisa e lui l'aveva usata malissimo. Avesse scritto subito in modo civile ed articolato come in seguito, gli avrei dato quasi ragione.
Giusto infatti che l'ultima parola sia della donna, ma ciò non deve ostacolare il confronto reciproco e una decisione che, almeno in una situazione di coppia positiva, coinvolge inevitabilmente entrambi.

Dopodiché, tornando a bomba, se Calvero scrive che l'uomo deve metterci il cazzo e basta, ne consegue che colui che ce lo mette diventi inevitabilmente il genitore biologico del futuro bambino e non un "uomo" in senso lato e generico.
Per cui, caro Calvero, per una volta potresti ammettere di aver scritto una minchiata improponibile e che hai espresso meglio il tuo pensiero nella successiva precisazione, che è invece degna di confronto. Spero ce la farai.

p.s. le faccine servono per chiarire il tono con cui ci si vorrebbe esprimere, quindi se ne metto una che ride, ne consegue che si tratta di tono scherzoso. Non mi risulta sia proibito.
Azrael66
#211 Azrael66 2018-07-29 19:15
Ieri sera è avvenuto un sisma del 6.4 a Lombok, in Indonesia ed ha causato 14 vittime, 164 feriti ed un numero elevato di dispersi, oltre a danni alle abitazioni con alcune di esse collassate:



Per quanto quella zona sia compresa nel vasto territorio denominato Cintura di Fuoco, caratterizzato da una notevole attività geotermica, era da molti mesi che non si verificavano sismi degni di nota mi chiedo dunque se il terremoto sia correlato all'allineamento planetario tutt'ora in atto.

Ultime info sul sisma al seguente link:
earthquake-report.com/.../...
Tianos
#212 Tianos 2018-07-29 19:41
@Bacunin, eco3, arula,ticaisem mangog, poenia e tanti altri.
Non siete soli, non siete gli unici a saltare sulla sedia a certi discorsi, io però comincio a essere disilluso di imbastire un discorso, di cercar di far ragionare anche solo coloro che attaccano certe tematiche del nwo ma sono prontissimi a difendere altre a spada tratta.
Sono stanco di giri di parole, di etichette, di parlare di logica e sentire come scusa che tutte le religioni devono essere distrutte, di parlare di storture legislative che si creano e sentire il suffisso fobia in ogni luogo.
Scusate lo sfogoma credo sia adatto proprio qua in commetni liberi nel vedere ogni santo giorno il mondo imbruttirsi diventare sempre piu' feroce e sopratutto cieco a tutte le cause ed effetto che certe decisioni comporteranno in futuro.
Vogliono il loro mondo, credo lo avranno, poi ancora una volta a causa delle conseguenze si trovera un capro espiatorio.
ARULA
#213 ARULA 2018-07-29 20:06
@212
Grazie Tianos.
E si, in effetti mi sono stancata anch'io.
Dona2001
#214 Dona2001 2018-07-29 20:08
scusate ho URGENTE bisogno di un link,
una ragazzina appassionatissima di john Kennedy è interessatissima a vedere un doc sul suo assassinio (realista ovviamente)
QUINDI, ESISTE UN BEL DOCUMENTARIO SULL'ARGOMENTO SCARICABILE GRATIS????????
e quando mi ricapita di informare una giovane creatura????
grazie!!!!!
juss
#215 juss 2018-07-29 20:23
dona 2001, Massimo ne ha fatto uno che trovi qui

www.youtube.com/watch?v=PBKOjjl-cYs

Arula, dopo un minuto avevo finito le bestemmie e ho chiuso il video

no perchè se è una questione di quantità, facciamoci tutti di eroina...ma poca perchè così non fa male.
gguido
#216 gguido 2018-07-29 20:36
Ciao a tutti, sono guido e mi sono appena iscritto.
Il mio fiore preferito è il Rododendro, ma ho tutti i giorni un "rododentro" alternativo.
Oggi è : ma ....... Vettel, è a libro paga Merkel ?!?
Ciao.
gelu
#217 gelu 2018-07-29 20:48
Andrea Romano, PD, fa harakiri!

youtu.be/Qpt7-BIYdr8
peonia
#218 peonia 2018-07-29 21:22
Tianos, concordo... mi rammarico tanto che sono arrivata a 72 anni, ma per un certo verso sono contenta! Ho vissuto un'epoca decisamente migliore.....anche se sofferta... :-(
Dona2001
#219 Dona2001 2018-07-29 21:28
#215 juss
ti ringrazio tantissimo!
eco3
#220 eco3 2018-07-29 21:45
#212 Tianos
Citazione:
Sono stanco di giri di parole, di etichette, di parlare di logica e sentire come scusa che tutte le religioni devono essere distrutte, di parlare di storture legislative che si creano e sentire il suffisso fobia in ogni luogo.
A chi lo dici...
Ma (il diavolo fa le pentole ma non i coperchi) chi al governo del paese nel corso degli ultimi decenni ha modificato un passo alla volta - utilizzando tutti i mezzi a disposizione - il comune sentire del popolo italiano adeguandolo ai desiderata dei poteri forti per conto del quale agiva, non ha considerato e nemmeno ipotizzato che questo popolo, alla fine, potesse aprire gli occhi e rendersi conto del fatto che lo si stesse conducendo verso un baratro.
Ciò, che guardando all'andazzo del passato ha del miracoloso, sembra stia avvenendo oggi.
Consoliamoci quindi con questa considerazione, pur consci che tempi durissimi ci attendono in quanto gli infami che sono stati finalmente estromessi dal potere non hanno alcuna intenzione di accettarlo, ma con la certezza che costoro, il cui destino è segnato, e coloro che hanno fatto proprie le loro teorie, si trovano già a galleggiare nel WC della Storia.
Sta a noi tirare lo sciacquone e farli sparire definitivamente.
eco3
#221 eco3 2018-07-29 22:00
#218 peonia
Citazione:
mi rammarico tanto che sono arrivata a 72 anni, ma per un certo verso sono contenta!
Siamo l'ultima generazione dei "pennini"... Ricordi? alla mattina il bidello riempiva i calamai dei banchi... E adesso... digitiamo.
Di che ti rammarichi? dei cieli blu di allora? del profumo del mare che si cominciava a sentire a kilometri di distanza? del mare senza plastica? del profumo di fieno immancabile percorrendo di notte le strade provinciali? o della speranza nell'avvenire che ciascun ragazzo aveva a quell'epoca e della possibilità concreta di realizzare i suoi progetti?
Riteniamoci fortunati, quali in effetti siamo. :-)
horselover
#222 horselover 2018-07-29 22:30
magari fossero stati estromessi dal potere
eco3
#223 eco3 2018-07-29 22:55
#222 horselover

I loro scherani sono stati inseriti nel corso degli ultimi sette decenni ovunque, in ogni settore e a qualsiasi livello fin nei più reconditi anfratti. Ma una volta che parte un cambio di sistema e questo programma viene appoggiato da più del 60% della popolazione, comprendono che per loro è finita, è solo questione di tempo. Stupidamente però non si rassegnano e anziché cercare di farsi dimenticare, hanno reazioni scomposte che ancor più fanno si che la popolazione li detesti. Risponde evidentemente al vero il detto che Dio priva della ragione coloro che vuol perdere.
ARULA
#224 ARULA 2018-07-29 23:12
@223 eco3
Tanto non ci credono...
Pavillion
#225 Pavillion 2018-07-30 00:18
eco3 dedicò il #221 a peonia:
Siamo l'ultima generazione dei "pennini"... Ricordi? alla mattina il bidello riempiva i calamai dei banchi... E adesso... digitiamo.
Di che ti rammarichi? dei cieli blu di allora? del profumo del mare che si cominciava a sentire a kilometri di distanza? del mare senza plastica? del profumo di fieno immancabile percorrendo di notte le strade provinciali? o della speranza nell'avvenire che ciascun ragazzo aveva a quell'epoca e della possibilità concreta di realizzare i suoi progetti?
Riteniamoci fortunati, quali in effetti siamo. :-)


][
Fantasia, grazie di averci fatto trovare nero su bianco il pensiero venuto a farci visita ieri, tempo fa.
peonia
#226 peonia 2018-07-30 08:51
Si Eco3, ricordo a malapena i pennini, ma per tutto il resto concordo...sentivo anche l'inequivocabile profumo della primavera in arrivo...
E' vero che tutti dicono bei tempi, parlando della propria epoca, ma sono convinta che sarà difficile poterlo dire per questa, così oscura...in un certo senso i giovani, poveretti, non hanno proprio nemmeno un confronto da fare...se la sono trovata così e pensano sia "normale" :-(
peonia
#227 peonia 2018-07-30 09:12
Immagino che la stragrande maggioranza non è interessata, ma so anche che qualcuno è aperto al tema e, dato che ho avuto ospiti per 9 gg. i miei amici contattisti e sentito tante storie interessanti, quanto raccapriccianti, voglio passarvene una recente. La Realtà è ben altro.... :-o

www.facebook.com/.../1009791929187077

Mentre erano da me, uno dei due ha ricevuto vari messaggi, vi offro questo perchè dà speranza:


s22.postimg.cc/ftbaq7rf5/messaggio.jpg (aprite anche questo)
ARULA
#228 ARULA 2018-07-30 09:55
Non è una news, ma male non fa...
Claudio De Marco
Nella Provincia di Mendoza (Argentina), in "assenza di alcuna emergenza sanitaria"
i politici locali hanno approfittato della propaganda dei media mainstream a favore dell'obbligo vaccinale per approvare, l'altro ieri, una legge che impone le vaccinazioni pediatriche con multe fino a 7600 dollari e 5 giorni di arresto per i genitori inadempienti .
.
Purtroppo loro non hanno la pdlp , tranquilli
qui non potrà mai accadere....
Antdbnkrs
#229 Antdbnkrs 2018-07-30 11:33
Peonia,
il pianeta avra' pure iniziato il salto nella quarta dimensione ma allora come si spiega che io mi sento peggio di 10 anni fa, quando l'odio verso i debunkers e/o il merdstream non sapevo nemmeno cosa fosse :-D
Come ho gia' detto da un'altra parte non e' che per caso sono passato dalla terza alla seconda dimensione e questo passaggio mi ha fatto diventare un potenziale killer a mia insaputa? La voglia di eliminare fisicamente debunkers e/o giornalai del merdstream e' tanta :hammer:
Parsifal79
#230 Parsifal79 2018-07-30 11:38
Foa non viene criticato per il suo curriculum, ma per le sue idee: questo è il nuovo fascismo
di Alessandro Di Battista

Che cos’è il fascismo ai giorni nostri? Andare in camicia nera per ricordare un regime - grazie a Dio - morto e sepolto? Pronunciare frasi senza senso su fantomatiche "pacchie finite" per provocare i giornali che puntualmente ci cascano? Ma per favore! Oggi il fascismo è l’omologazione al pensiero dominante, è il primato della finanza sulla politica, dei mercati sulla carne e sul sangue delle persone. Oggi fascista è colui che bastona mediaticamente coloro che non sono allineati al pensiero delle élite.

Guardate cosa sta succedendo a Marcello Foa. Come era prevedibile i giornali (soprattutto quelli di De Benedetti) lo stanno trattando come un pazzo complottista, come un pericoloso populista, come un rischio per la democrazia. E perché tutto questo? Per le sue opinioni! Foa non viene criticato per il curriculum, per l’esperienza, per le sue capacità. No, sono le sue idee ad essere un pericolo. E soprattutto la sua libertà.

Eccolo qua il fascismo e certi anti-fascisti di facciata, a volte a loro insaputa e a volte di proposito, non fanno altro che alimentarlo. Un intero sistema mediatico sempre dalla parte dell’establishment sta tremando e farà di tutto affinché Foa non diventi Presidente della Rai. Questi servi del potere finanziario accusano di complottismo ogni cittadino dotato di libero pensiero (giusto o sbagliato che sia) ma sono loro gli artefici del complotto più pericoloso: quello relativo alla manipolazione delle masse. Esattamente ciò che non dovrebbe fare la televisione pubblica e che, sono sicuro, non farà con Foa Presidente, un uomo che ama la libertà.

Ed è questo che fa paura ai fascisti di oggi i quali non necessitano di olio di ricino, gli basta l’inchiostro menzognero dei loro articoli, un inchiostro ormai difficilmente distinguibile dalla loro bile.

ilblogdellestelle.it/.../...
Parsifal79
#231 Parsifal79 2018-07-30 11:55
Oggi si vota il "decreto dignità":

"Oggi vorrei solo sfatare alcuni falsi miti e vere e proprie bufale diffusi ad arte per screditare questo provvedimento. E allora rispondiamo a tutto a testa alta.

Numero uno: con il decreto dignità ci sarà' un calo dei posti di lavoro. Assolutamente no! È falso.
Le stime che sono girate nei giorni scorsi sono campate per aria. Per noi non hanno alcun fondamento. Come si fa a prevedere 8.000 posti di lavoro in meno nel 2027, come se in 10 anni le condizioni economiche non cambiassero. E infatti alla stessa conclusione è arrivato il ministro Tria e anche i tecnici della Camera. L’occupazione dipende dall’andamento dell’economia. Le norme creano o distruggono diritti, e quello che facciamo con il dl dignità è creare nuovi diritti, ma è il livello dei consumi che convince le imprese ad assumere o licenziare un lavoratore. Tante persone in queste anni sono state rinnovate decine di volte dalla stessa multinazionale o centro commerciale, da adesso se questi signori vogliono delle competenze che il lavoratore ha ormai acquisito dovrà dargli un contratto degno. Questo è sacrosanto.
Invece negli ultimi anni si era sancito il principio che uno dovesse rimanere precario a vita e quindi sempre meno persone si possono permettere di acquistare, di farsi una famiglia, di comprare una casa, un’auto. Le stime pessimistiche servono solo a spaventare le imprese e i lavoratori, ma sono fantascienza. Il decreto vuole fare una cosa sola: favorire il lavoro stabile rispetto a quello a termine. Perché pensiamo che chi ha un lavoro stabile possa anche programmare degli acquisti, e quindi possa contribuire a rilanciare l’economia. Di chi vi fidate? Di noi o di quelli che vi hanno distrutto la vita con il Jobs Act? O di quei media che vi avevano nascosto la verità sull’airforce renzi? Perchè sono quelli che stanno attaccando questo decreto.

Numero due. gli imprenditori non potranno assumere perché' i contratti sono più costosi. Anche questa è una bufala.
In realtà il decreto dignità prevede l’estensione dello sgravio per i contratti a tempo indeterminato per i giovani fino ai 35 anni di età fino al 2020. Sgravi che potenzieremo ulteriormente con la prossima legge di bilancio. Il contratto a tempo indeterminato sta diventando sempre più conveniente per le imprese e tornerà di moda, vedrete.

Numero tre. Ci sarà' caos nelle norme perché l'imprenditore ha già stipulato dei contratti a termine. Questo era un rischio e quindi abbiamo pensato anche a questo, naturalmente.
Il decreto conterrà una norma secondo cui chi ha già assunto a tempo determinato prima dell’entrata in vigore del decreto si regola secondo le norme precedenti, fino al 31 ottobre 2018. Evitiamo così alle imprese ogni tipo di caos o disagio.

Numero quattro. Il decreto dignità e' contro gli imprenditori. Questa è la balla più grande. No, nel modo più assoluto.
Anzi: il decreto dignità è il primo passo di un patto tra lavoro e impresa di cui l’Italia ha bisogno come il pane. Noi non facciamo altro che intervenire per limitare gli abusi sui contratti precari e diamo alle imprese tutti gli strumenti, anche economici, per passare a contratti più stabili. Per le imprese, poi, ci sono le novità sulle delocalizzazioni e la semplificazione. In pratica, le imprese che investono e rimangono in Italia le stiamo tutelando dalla concorrenza sleale di chi prende i soldi pubblici per comprare i macchinari e poi li porta in paesi dove il costo del lavoro è più basso.

Se tu multinazionale, prendi i soldi pubblici dello Stato Italiano, magari con quei soldi compri dei macchinari, e poi sposti tutto all’estero, e lasci i lavoratori italiani disoccupati, questo non ci sta bene. Devi restituire quei soldi fino all’ultimo centesimo e pagare anche una sanzione pari a 4 volte i soldi che hai preso.

Io con gli imprenditori ci parlo ogni giorno. Ci parlavo prima da deputato e a maggior ragione adesso da ministro. E gli imprenditori delle PMI che sono il cuore dell'impresa italiana mi dicono che vogliono essere lasciati in pace dalla burocrazia. E infatti per ora abbiamo disattivato sia lo spesometro che il redditometro, due adempimenti vecchi e inutili che ogni imprenditore conosce bene, purtroppo. E poi non dimentichiamo una categoria massacrata negli anni come le partite iva: a loro abbiamo tolto lo split payment."


ilblogdellestelle.it/.../...
NiHiLaNtH
#232 NiHiLaNtH 2018-07-30 13:06
Citazione:
Qui parliamo di numeri che stanno crescendo a dismisura
già e cme mai?
ci hai mai pensato?

sarà forse tutta la merda che respiriamo, mangiamo e che ci viene iniettata?

mi raccomando voi continuate con le inutili discussioni tra persone che vedono solo bianco o solo nero
flor das aguas
#233 flor das aguas 2018-07-30 13:52
#232 NiHiLaNtH
Citazione:
già e cme mai? ci hai mai pensato? sarà forse tutta la merda che respiriamo, mangiamo e che ci viene iniettata?
Io si', ma non volevo addentrarmi in una discussione del genere
Citazione:
mi raccomando voi continuate con le inutili discussioni tra persone che vedono solo bianco o solo nero
Spiegati meglio, perche' non ti seguo, si parlava di propaganda gender. C'e' chi ne nega l'esistenza e chi no, quale sarebbero le sfumature?
Tonki
#234 Tonki 2018-07-30 15:00
Vedo sui giornali la storia dell'atleta nera a cui hanno tirato delle uova. Dice che forse l'hanno scambiata per una prostituta, ma cercavano delle nere. Io segnalo che l'ho già visto fare e sentito dire più volte in toscana, negli ultimi mesi, questa storia delle uova alle donne. Il razzismo non centra nulla, visto che erano italianissime. Potrebbe essere un fenomeno/ragazzata anche diffuso allora, al di la che viene usato adesso per la nuova propaganda "allarme razzismo". O anche possibile sia una coincidenza, non è che il lancio di uova sia poi questa cosa eccezionale.
Azrael66
#235 Azrael66 2018-07-30 16:17
Su Rischio Calcolato che pareva essere sul punto di chiudere ma che fortunatamente risulta ancora attivo, ho trovato un articolo ad opera di Blondet secondo il quale si paventa per Settembre un tentativo di affossamento dell'attuale governo, l'agnello sacrificale è Salvini che potrebbe ricevere addirittura un avviso di garanzia per via dell'affare dei 49 milioni che la Lega deve restituire agli italiani; da quello che ho compreso dietro questo sporco affare ci sono due eccellenti mestatori, nemici in pubblico ma che dietro le quinte si scambiano languide carezze, ovvero berlusconi e renzie.

Lascio il link all'articolo concordando sulla mesta previsione del Blondet: scordatevi nuove elezioni, governo tecnico, commissariamento da parte della troika con l'Italia che tornerà ad essere la cloaca nella quale far confluire tutta l'Affrica, con due f come la raccontava Salgari:
rischiocalcolato.it/.../...
Aigor
#236 Aigor 2018-07-30 16:30
@Azreal66

Seguo Rischio Calcolato da diversi anni pur non condividendone tutti i contenuti, ma ritenendolo un utile fonte di informazione e stimolo di ragionamento.
Come si legge nei commenti, anche questi spesso fonte di stimoli all'uso della cervice, a volte Blondet è fin troppo pessimista... beh, spero che sia così anche in questo caso.
Purtroppo le avvisaglie ci sono tutte, ma la speranza è che Salvini e Di Maio siano meno sprovveduti di quanto sembri e, ovviamente, che seguano anche loro l'informazione alternativa :-D
Rischio Calcolato è un blog molto seguito in Italia, pertanto chissà...
michele.penello
#237 michele.penello 2018-07-30 18:18
Accade oggi, nel mondo dove tutto è concesso...a patto che a concederlo sia chi comanda

"Quadro sul Fuhrer in una villa, Airbnb blocca l'account
Dopo la lamentela di una turista: 'Promuove l'odio'. La replica: 'No è arte'"

ansa.it/.../...
horselover
#238 horselover 2018-07-30 19:50
se salvini oltre a fare il bullo con gli immigrati non tira fuori un po' di scheletri dagli armadi del viminale il "cambiamento" sarà solo di facciata
juss
#239 juss 2018-07-30 20:38
penso che dovremmo far sentire a lor signori che hanno molte persone dalla loro parte, quel consenso, bruttissimo da dire, di "massa" che, se faranno ancora affari sporchi ( i signori d'opposizione), sapranno come regolarsi di conseguenza.

Già l'affare Foa è un gioco sporco...si stanno cagando addosso. Dobbiamo spingerli nella fogna e sotterrarli con camion di merda (augurandosi che questi non siano giochetti altrettanto sporchi)
Nomit
#240 Nomit 2018-07-30 23:10
Marte è impressionante, stanotte. In questo momento lo vedete a sud-est. Domani sarà alla distanza minima.
Bakunin
#241 Bakunin 2018-07-31 00:16
Citazione:
#231 Parsifal79 Oggi si vota il "decreto dignità":
Toh, un post sul Decreto Dignità, l'argomento politico di attualità più sottovalutato della storia recente e in pratica totalmente ignorato su LC ! Eppure, anche solo a livello di principio, secondo me rappresenta uno snodo fondamentale di un'inversione di tendenza importantissima, basilare e impensabile fino a pochi mesi fa.
All'interno dell'ingiustificabile disinteresse generale, non riesco assolutamente a capacitarmi del perchè Massimo non abbia aperto un thread su questo argomento, dopo che ve ne sono stati ennemila per i migranti ed ennemila e uno sui vaccini, più quelli generici sulla situazione politica. Proprio non lo capisco e me ne dispiaccio assai.
saccente
#242 saccente 2018-07-31 00:48
#212 Tianos & Arula &tcc..
Stancarsi è comprensibile, e tempo forse ne dedicate anche troppo, però non sottovalutate che i vostri commenti non siano importanti, qualcuno li legge e vi risponde che è d'accordo, qualcuno li legge ma non sa l'italiano, qualcuno li legge ma la pasta è pronta, qualcuno li legge e vi risponde subito pestilenziale. Ecco credo che su questi ultimi dovreste avere un effetto, seppur delle volte, minimo. Non aspettatevi che quell'effetto si manifesti subito, piuttosto aspettatevi che si manifesti, tanto più si manifesterà in là col tempo, più avrà un effetto duraturo.
Che poi in parte sarebbe, credo, il senso di quello che ha postato Peonia.

Cmq se può consolare ho tastato il sentimento di alcuni ragazzi tedeschi, normali e non razzisti, per la Merkel: non c'è la fanno fanno più, tifano per il nuovo governo Italiano, di discriminazone strumentale ne hanno le palle piene come noi..
saccente
#243 saccente 2018-07-31 01:00
#239 juss
Concordo, peccato credo che Foa avrebbe scombinato le carte come non mai, oltre a cambiare il registro dell'informazione, avrebbe anche portato gli infiltrati nel movimento "complottista" a rivelarsi..
mangog
#244 mangog 2018-07-31 08:08
Citazione:

Non saprei neanche dove cominciare per risalire questo fiume di ignoranza, che tra l'altro non c'entra nulla con ciò che ho scritto perché io parlavo di identità di GENERE e non di identità SESSUALE.

Avessi scritto due righe coerenti, DUE!
Non capisci neanche le cose elementari.
Te lo ripeto ancora: se hai l'uccello sei un maschio ( e se non tira ci sono dei problemi che non sono la norma ) se hai la passera sei una donna...
Oltre agli organi genitali c'è il DNA femminile e maschile.
Questa è una semplice constatazione.
Il rispetto bisogna meritarselo.. ed i gay-trangender con la loro petulanza ossessiva e le loro rivendicazioni capricciose con i progetti di genitorialità vogliono convincere il resto del mondo che avere il papà culandra o il figlio scheccante sia la cosa più normale del mondo.. quando, in verità, nessun genitore sano di mente vorrebbe figli gay e nessun figlio vorrebbe due papà con i baffi o che la sera escano in cerca di avventure ( e siccome la domanda è tanta e l'offerta è poca devono uscire ogni sera dell'anno per sperare nel colpo di fortuna.. ovvero uno che non si giri come loro ).
E dopo come diceva Marina Ripa di Meana i gay sono tutti promiscui, nel senso che il loro appetito sessuale con annesse perversioni è praticamente senza limiti.
Se ti trastulli con i casi umani che vengono riportati dai libri di medicina.. fatti una ragione che resteranno sempre dei casi umani.
Lussuria che roba è ? Come mai permettono che possa essere vista in TV anche dai bambini ed adolescenti ? Che violenza subisce un bambino nel vedere una "cosa " del genere ?..
Tanta ( giusta) premura per salvaguardare l'integrità del fanciullo e dopo, in orario di punta, spunta dallo schermo una cosa indefinita che scimmiotta le donne ?
gino sighicelli
#245 gino sighicelli 2018-07-31 08:21
www.stitcher.com/.../55556345?autoplay=true

la discussione riprodotta tra 0:56:35 e 1:12:28 parrebbe dover interessare specialmente chiunque fosse particolarmente coinvolto nella questione 'scie chimiche'

sebbene io non sono di quelli che credono alla versione complottistica standard 'scie chimiche', nel sentire quanto sarebbe stato dichiarato a Guido Gheri da un professionista aeronautico (di seguito poi confermato da Stefano Montanari) è come se nella mia testolina una spia rossa avesse poi cominciato a lampeggiare

cosa verrebbe celato nella metà posteriore della stiva di pressoché ogni aereo di linea dell'aviazione civile?
NRG
#246 NRG 2018-07-31 08:38
Il mondo senza contanti è una truffa – e dietro c’è la grande finanza

Una acuta analisi di Brett Scott su The Guardian smaschera l’apparente neutralità del passaggio ai sistemi di pagamento esclusivamente digitali, che sarebbe ingenuo vedere semplicemente come un’alternativa “più comoda” al contante. In realtà una società priva di contante presenta seri pericoli sul fronte del controllo sociale e impedisce qualsiasi forma di pagamento “fuori dalla rete”. Mentre l’abolizione del contante gioca a favore delle istituzioni finanziarie e delle aziende che gestiscono sistemi di pagamento, per questo intente a una pervasiva opera di persuasione volta a convincerci che l’eliminazione del contante non solo vada a nostro vantaggio, ma risponda a una richiesta che viene da noi.


Leggi l'articolo:

vocidallestero.it/.../#disqus_thread
Parsifal79
#247 Parsifal79 2018-07-31 10:00
Le “bufale” sulla Tav
(“Alta Voracità”, editoriale di Marco Travaglio sul Fatto Quotidiano del 31 luglio 2018)
infosannio.wordpress.com/.../le-bufale-sulla-tav
Michele Pirola
#248 Michele Pirola 2018-07-31 10:24
Grazie Parsifal
peonia
#249 peonia 2018-07-31 10:32
Se l'aveste persa, la conferenza CONTE/TRUMP, interessante...peccato che non ci sia la traduzione per Trump!

www.youtube.com/watch?v=c18vNkSdHjk
Calvero
#250 Calvero 2018-07-31 11:25
Citazione:
Numero uno: con il decreto dignità ci sarà' un calo dei posti di lavoro. Assolutamente no! È falso.
Come no. Proprio per l'avvicinarsi di tale decreto, tre giorni fa non hanno confermato il contratto a una donna che lavorava con me. Né più, né meno.
Cheto
#251 Cheto 2018-07-31 13:10
... intanto stanno mandando in vacca la pagina Wikipedia di Marcello Foa.
it.wikipedia.org/wiki/Marcello_Foa
Attenzione: la visione di questa pagina è altamente sconsigliata a tutte le persone deboli di cuore o con disturbi epatici.
Parsifal79
#252 Parsifal79 2018-07-31 13:54
#250 CalveroCitazione:
cit.:Numero uno: con il decreto dignità ci sarà' un calo dei posti di lavoro. Assolutamente no! È falso.
-------------------------------------------------
Come no. Proprio per l'avvicinarsi di tale decreto, tre giorni fa non hanno confermato il contratto a una donna che lavorava con me. Né più, né meno
a parte che non capisco come una legge che a tutt'oggi NON C'E' possa aver fatto perdere il lavoro ad una persona che sarebbe stata ri-assunta con le norme e le modalità della legge vigente, non vedo come ciò dovrebbe essere la prova che aumenterà la disoccupazione.
Antdbnkrs
#253 Antdbnkrs 2018-07-31 14:18
Se l'aveste persa, la conferenza CONTE/TRUMP, interessante...peccato che non ci sia la traduzione per Trump!

Se ti accontenti di quella maccheronica...c'e'.
Clicca su CC e scegli italiano dall'icona ingranaggio
mangog
#254 mangog 2018-07-31 15:06
I disoccupati giovani stanno aumentando. Dai TG.

Comunque il giudice del lavoro che ha condannato il titolare di una piccola azienda ad un anno.. perché un dipendente elettricista è morto per colpa di uno shock per una puntura di una vespa (insetto ) mentre eseguiva su una scala il cambio di una lampadina... è l'esempio eclatante di chi abbia involontariamente brigato per una reazione di protesta che ha portato alla precarietà.

Per risolvere il problema della responsabilità penale poteva averlo a "servizio" come artigiano con fattura a 18 € all'ora..
Azrael66
#255 Azrael66 2018-07-31 15:34
#236 Aigor

Su RC i commenti degli utenti a volte sono più interessanti dell'articolo stesso, in questo specifico caso però sono andati oltre le righe per via degli interventi xenofobi e delle tante, troppe offese personali: ma la moderazione esiste su quel sito? Bah.
Parsifal79
#256 Parsifal79 2018-07-31 18:54
Ok cda Rai a maggioranza Foa presidente
ansa.it/.../...

domani c'è il voto in commissione Vigilanza.
ARULA
#257 ARULA 2018-07-31 19:08
@256 Parsifal79
Appena scritto io dall'altra parte...
Comunque domani sapremo di che morte vuole morire Berlusconi. :-D
Vedetevi questo
peonia
#258 peonia 2018-07-31 19:29
grazie Antdbnkrs :-D avevo già provato ma mi dà solo i sottotitoli, in italiano maccheronico, di Conte e non di Trump!
peonia
#259 peonia 2018-07-31 19:32
:-D :hammer: :perculante:

(ANSA) - NEW YORK, 31 LUG - Facebook ha scoperto un tentativo di influenzare le elezioni di medio termine americane di novembre attraverso account e pagine non autentiche. Lo afferma il social network, impegnandosi a fornire maggiori informazioni a breve. Secondo la società, è ancora troppo presto per legare il tentativo di interferenza a un particolare governo. "Siamo ancora nelle fasi iniziali della nostra indagine e non abbiamo ancora tutti gli elementi, incluso chi sia dietro'' il tentativo, afferma Facebook, precisando di aver deciso di condividere le informazioni in suo possesso ''dato il legame fra i cattivi attori'' dietro il tentativo di interferenza e le ''proteste previste a Washington la prossima settimana''.
Facebook precisa di aver individuato otto pagine, 17 profili e sette account Instagram non autentici due settimane fa e di collaborare con l'Fbi nelle indagini.

ansa.it/.../...
peonia
#260 peonia 2018-07-31 19:33
ARULA FORZA FOA!!!!!
ARULA
#261 ARULA 2018-07-31 19:38
@260 peonia
Domani Berlusconi farà votare contro nella vigilanza, ma comunque vada Foa sarà presidente se lo vogliono. E da come dicono sarebbe meglio che Forza Italia non votasse a favore. Vediti il video di Messora.
peonia
#262 peonia 2018-07-31 20:18
visto stamattina, ho anche votato!
Michele Pirola
#263 Michele Pirola 2018-07-31 20:27
Ho sentito poco fa che in America da domani sarà legale stampare un'arma con la stampante laser 3d. È vero?
peonia
#264 peonia 2018-07-31 20:35
Non lo so ma mi viene in mente quando prendevano in giro Grillo, vari anni fa, che parlava della stampante 3D.... :-(
Michele Pirola
#265 Michele Pirola 2018-07-31 20:38
Ah sì, mi ricordo :hammer: . Crozza in particolare pigliava per il culo Grillo
ARULA
#266 ARULA 2018-07-31 20:47
juss
#267 juss 2018-07-31 20:55
se va in porto e Marcello Foa riesce a rimanere la persona che ci hanno fatto conoscere i vari LC, Pandoratv, Byoblu, e non si può scordare Bordernight :perculante: beh, lega e 5s forse hanno fatto almeno il 50% di una grande opera.
horselover
#268 horselover 2018-07-31 21:14
la tv è un subdolo sistema di persuasione a favore del consumismo e di un determinato modello di società (la famiglia stile mulino bianco) che colpisce sopratutto i bambini. andrebbe abolita senza se e senza ma e invece vi state entusiasmando perchè come sempre il governo mette un suo uomo a dirigere la rai, che è governativa per definizione. bisogna essere obiettivi e non tifosi perchè il tifo è una malattia mentale che rende ciechi.
ARULA
#269 ARULA 2018-07-31 21:21
@268 horselover
Citazione:
bisogna essere obiettivi e non tifosi perchè il tifo è una malattia mentale che rende ciechi.
Con questo commento stai descrivendo te stesso.
peonia
#270 peonia 2018-07-31 21:32
ARULA dammi il link! non riesco a copiarlo!!! :-(

trovato nella sua pagina, grazie lo stesso
peonia
#271 peonia 2018-07-31 21:34
Esatto Juss!
horselover
#272 horselover 2018-07-31 21:47
15 anni fa, dopo aver letto il libro "4 argomenti per abolire la televisione" di jerry mander (uno che la conosce bene avendoci lavorato per anni), ho buttato via il televisore.
horselover
#273 horselover 2018-07-31 21:54
tutti i commenti dicono qualcosa sull'argomento e molto su chi li scrive
ARULA
#274 ARULA 2018-07-31 21:56
Concettualmente l'idea può anche essere condivisa, ma sei vuoi risollevare la situazione di questo paese la tv e l'informazione sono fondamentali. Non facciamo l'errore di pensare che siamo in un mondo di persone colte e spiritualmente elevate che non hanno bisogno di niente.
La tv fino ad oggi e negli ultimi 35 anni sono d'accordo con te sarebbe stata da bruciare, ma se fatta bene può essere molto utile. Davvero.
horselover
#275 horselover 2018-07-31 21:58
no, per le caratteristiche intrinseche del mezzo
ARULA
#276 ARULA 2018-07-31 22:01
Non sono d'accordo.
Metti per esempio, anche se non mi faccio illusioni, il documentario "American Moon" in prima serata.
juss
#277 juss 2018-07-31 22:05
Citazione:
#268 horselover 2018-07-31 21:14 la tv è un subdolo sistema di persuasione a favore del consumismo e di un determinato modello di società (la famiglia stile mulino bianco) che colpisce sopratutto i bambini. andrebbe abolita senza se e senza ma e invece vi state entusiasmando perchè come sempre il governo mette un suo uomo a dirigere la rai, che è governativa per definizione. bisogna essere obiettivi e non tifosi perchè il tifo è una malattia mentale che rende ciechi.
io l'ho buttata 10 anni fa, ma solo perchè da li non usciva nulla di buono e l'ho ritenuta inutile come un qualsiasi oggetto inutile di cui ti liberi. Ho cambiato però mezzo per l'informazione perchè nel 2018 l'ignoranza è una scelta.
La tv è diventata un'arma ma non è nata come arma. Se usata bene può fare solo del bene
horselover
#278 horselover 2018-07-31 22:06
cambierebbero tutti canale perchè non ci sono scene di violenza e sesso e nessun prodotto da acquistare
horselover
#279 horselover 2018-07-31 22:10
la tv è nata per vendere
ARULA
#280 ARULA 2018-07-31 22:12
Dall'oggi al domani senz'altro, ma se usi il principio della rana bollita al contrario il sistema funziona.
E' successo anche nel passato e non avevano i mezzi che abbiamo oggi.
E' lunga per spiegartelo, ma si può.
ARULA
#281 ARULA 2018-07-31 22:20
Ma puoi "vendere" anche cose buone.
horselover
#282 horselover 2018-07-31 22:21
vendono anche prodotti politici, ieri renzi oggi salvini e la gente acquista (non tutti). con metodi sbagliati non puoi ottenere un risultato giusto.
horselover
#283 horselover 2018-07-31 22:22
le cose buone non c'è bisogno della persuasione per venderle
ARULA
#284 ARULA 2018-07-31 22:27
Non è vero.
Assolutamente non è vero.
Puoi anche avere "la verità", ma se non sai "venderla" te la puoi tenere. Non interessa a nessuno.


p.s. Devo smettere per stasera.
Buona serata.
saccente
#285 saccente 2018-07-31 22:27
#278
ahahahha in effetti un mio amico la accendeva solo per la pubblicità.. non comprava niente ma si divertiva da matti, erano lezioni di vita sentire i suoi commenti:
tipo, non so ce ci avete fatto mai caso, alla pubblicità del Flauto del Mulino bianco: il bambino è a scuola, è senza la merendina (o è quella sfigata fatta amorevolmente dalla
mamma) lo scopre la bambina di cui è segretamente innamorato, che a quel punto preferisce il rivale in amore, che ovviamente ha una merendina di un'altra marca, ma è meno sfigato
di lui che ne ha una preparata in casa, torna a casa, la madre preoccupata gli chiede cos'abbia, si confidano, e la nostra madre modello ha capito tutto, la soluzione è comprare i flauti,
cosi il giorno dopo arriva a scuola e all'ora di merenda mentre gia il suo amore era tra le braccia del rivale, lui sfodera il Flauto ( bisognerebbe vedere la malizia con cui lo sfordera, il flauto)
ed improvvisamente eccolo rientrare nelle grazie della sua bella, e il cattivo rivale e la sua merendina hanno ottenuto quello che meritavano..
Ovviamente sopraffina regia, fatta di sguardi, ammiccamenti, sorrisi, compiacimenti...

Hai solo ragione horselover! tuttavia spezzo la mia lancia in favore di Arula, la Rai nei suoi periodi migliori, si distingueva, era avanti alla BBC.. esageratamente di qualità nel panorama mondiale, speriamo che Foa la ri-porti a quelle altezze, che belle sigle tratte dai pink floyd che aveva..
peonia
#286 peonia 2018-07-31 22:35
io lessi 20 anni fa CATTIVA MAESTRA TELEVISIONE di Karl Popper (www.docsity.com/.../56932), poi MANIFESTO CONTRO LA TELEVISIONE di Marcello Pamio, ergo 15 anni fa l'ho buttata....quando mi capita di vederla mi viene il vomito. Ci vedo la MATRIX...
horselover
#287 horselover 2018-07-31 22:45
se per vendere la "verità" usi metodi subdoli la rovini
ARULA
#288 ARULA 2018-07-31 22:58
Tutto è "vendere".
Quando fai un colloquio di lavoro sei te stesso che stai "vendendo".
Quando corteggi una donna anche solo per portartela a letto sei te stesso che stai "vendendo".
Quando cerchi di convincere qualcuno delle tue idee le esponi nel modo migliore per fare presa. Stai "vendendo" le tue idee.
Per vendere non intendo in senso letterale, ma anche il nostro mostrarci agli altri nella nostra veste migliore è "vendere" un prodotto, una persona, un modo di essere.
Non illudetevi tutto è "vendita".

Ora devo proprio andare.
juss
#289 juss 2018-07-31 23:08
horselover appunto. l'ho eliminata perchè vendeva prodotti di merda. Internet ti subisci qualche banner perchè hai googlato "piscine gonfiabili" e allora amazon e giordanoshop t'attaccano il banner fino al 21 settembre. Ma almeno scelgo canali tra molti pensieri diversi e non uniformi come in tv ( anche le pubblicità sono più svariate e ci pensate bene). Questa tv sicuramente è da buttare nel cesso. Ma nel senso di chi la conduce.
ARULA
#290 ARULA 2018-08-01 09:27
La Vigilanza Rai non ha votato @MarcelloFoa presidente della Rai.
Forza Italia non ha partecipato al voto. Ma Marcello Foa può restare ugualmente come presidente facente funzioni.
Pavillion
#291 Pavillion 2018-08-01 10:18
#285 saccente
Hai solo ragione horselover! tuttavia spezzo la mia lancia in favore di Arula, la Rai nei suoi periodi migliori, si distingueva, era avanti alla BBC.. esageratamente di qualità nel panorama mondiale, speriamo che Foa la ri-porti a quelle altezze, che belle sigle tratte dai pink floyd che aveva..


)=(
Anche se un zinzino di parte... esageratamente vero.
starburst3
#292 starburst3 2018-08-01 14:38
Il fatto quotidiano manca di par condicio sull'ucraina (in questo caso):
Citazione:
Genova: reclutavano mercenari per combattere al fianco dei filorussi in Ucraina. Sei arresti: tre sono irreperibili
Qui il resto dell'articolo
www.ilfattoquotidiano.it/.../4530497
Bene,invece quelli partiti sempre dall'italia per combattere a fianco delle milizie filoucraine e simil-naziste?
Dove sono gli articoli? Va be' rimediamo noi alla par condicio:



P.S. Un altro giornalista che sa' fare l'inviato e che guarda le cose rischiando sul campo,non come gli inviati delle reti mainstream che seguono i fatti sul posto ma dalla tv dell'albergo dove alloggiano,cosi' vedono quello che vede il loro direttore ;-) , Tiziano Terzani docet.

IN RED WE TRUST
ARULA
#293 ARULA 2018-08-01 14:41


gino sighicelli
#294 gino sighicelli 2018-08-01 16:18
Finalmente un autore dotato di vista ampia

ed anche capace di raccontarla con leggerezza

il finale: « Che scelta abbiamo, d’altronde? Sederci ed aspettare di morire, o sederci e fare lo sforzo e vedere cosa accade quando gettiamo i condizionamenti mentali. »

comedonchisciotte.org/.../
gino sighicelli
#295 gino sighicelli 2018-08-01 19:07
commento di tizio.8020 a comedonchisciotte.org/.../


Citazione:
Gradirei che la signora portasse i dati che provano quanto affermato:

"la popolazione mondiale di insetti è precipitata del 90%."

Nemmeno abbiamo censito tute le specie, di insetti, dimmi te come pui affermare che ne sono morti il 90% !

Ma la perla è questa:

"Ogni tot settimane nuove notizie ci dicono che il cambiamento climatico
antropogenico sta progredendo più rapidamente di quanto previsto in
precedenza. Ci sono effetti di riscaldamento auto-rinforzanti chiamati “feedback loops“: una volta partiti, possono continuare a riscaldare l’atmosfera sempre di più ed indipendentemente dal comportamento umano."

CAZZATE CAZZATE CAZZATE !!!!!

E' stato ampiamento dimostrato che il "riscaldamento globale" NON esiste!!!

L'unica maniera che i warmisti hanno trovato per poter dichiarare un aumento delle temperature, è stato "taroccare" i dati RSS …
circa il “Gradirei che la signora portasse i dati che provano quanto affermato”:

« One of the world’s best and oldest entomological resources is Krefeld Entomological Society (est. 1905) tracking insect abundance at more than 100 nature reserves. They first noticed a significant drop off of insects in 2013 when the total mass of catch fell by 80%. Again, in 2014 the numbers were just as low. Subsequently, the society discovered huge declines in several observation sites throughout Western Europe. »

il link al testo in inglese è incluso nell'articolo da tizio.8020 criticato

anche le altre ulteriori tesi da tizio.8020 criticate sono corredate di link di approfondimento

circa il “CAZZATE CAZZATE CAZZATE !!!!! E' stato ampiamento dimostrato che il "riscaldamento globale" NON esiste!!!”

mi domando come tizio.8020 possa mai lamentarsi di chi voglia sostenere tesi apodittiche

in altre parole: da chi e come sarebbe “stato ampiamento dimostrato che il "riscaldamento globale" NON esiste”?
peonia
#296 peonia 2018-08-01 22:55
scusate il francesismo...malimortacciloro!!!!!
Rapporto Gb, abusi sessuali ong endemici
Pubblicato oggi dal parlamento britannico


ansa.it/.../...
michele.penello
#297 michele.penello 2018-08-02 10:59
mattinopadova.gelocal.it/.../...

"RADIO CICAP

In una postazione in piena vista del pubblico, durante le giornate del festival i conduttori di Radio CICAP, il podcast del Comitato, trasmetteranno dirette, incontri e interviste con i protagonisti del CICAP-Fest."

Se qualche padovano se la sente di scontrarsi con l'alta scienza, sa dove andare
Cheto
#298 Cheto 2018-08-02 13:49
Il virologo Burioni: «Bisogna vaccinare le donne in gravidanza, affinché abbiano anticorpi da trasmettere»
Due neonate morte di pertosse a Bergamo, le madri non erano vaccinate
www.lastampa.it/.../pagina.html
Secondo Burioni, quindi, "i farmaci più sicuri che abbiamo" devono essere somministrati anche alle gestanti.

Io sono rimasto ancora al paradigma secondo il quale durante la gravidanza non si danno medicinali, se non in casi estremi. Punto e basta.
ARULA
#299 ARULA 2018-08-02 14:35
@298 Cheto
Come sei rimasto indietro...
Questi li vogliono ammazzare prima che nascono i bambini.
Nataraja
#300 Nataraja 2018-08-02 14:46
@298 Cheto
Ora i ginecologi "spingono" molto l'antiinfluenzale verso metà gravidanza e l'antipertosse nell'ultimo trimestre (dimenticandosi poi di specificare che monocomponente non ce l'hanno e al suo posto fanno il trivalente difterite-tetano-pertosse)
juss
#301 juss 2018-08-02 14:53
alla faccia di burioni &C. oggi ho firmato in comune la proposta di sospensione dell'obbligatorietà vaccinale
nel mio piccolo comune erano depositate 5/6 schede da 25 firme l'uno. Obiettivo 50.000 ma le faremo solo in veneto....non immagino in tutta italia.

informasalus.it/.../...

e per ridere un po'...speriamo vecchi ricordi

www.youtube.com/watch?v=qgt_3NhhjWo
Michele Pirola
#302 Michele Pirola 2018-08-02 14:59
Juss:
Per una legge servono 50 mila firme, per un referendum abrogativo 500 mila
Al2012
#303 Al2012 2018-08-02 15:18
Cose di un altro mondo:

Vaccinazioni e gravidanza
autismovaccini.org/.../vaccinazioni-e-gravidanza

" (...) Ma, qui ed ora, ora che in poche ore copriamo distanze che un tempo richiedevano viaggi perigliosi di mesi e anni, ora che sorvoliamo gli oceani e chiacchieriamo con umani che vivono in stazioni spaziali, ora che abbiano gli anestetici, gli antibiotici e la chirurgia in narcosi, come vengono protette le donne gravide nei nostri “sviluppati paesi Occidentali”?

Dando loro cattive notizie e preoccupazioni perché avere un bambino può significare perdere il lavoro o essere degradate, esponendole ad ogni sorta di veleni ambientali, persino consigliando il mercuriale pesce “sano”, la soia al glifosato, l’acqua potabile all’uranio, imponendo loro di non assumere “medicine”, con ciò intendendo soprattutto le vitamine, escluso l’acido folico, costringendole a soffrire il mal di denti o l’emicrania senza prendere nemmeno un blando analgesico, ma forzandole a farsi iniettare dei vaccini anti-infettivi ossia farmaci immuno-attivi e pro-infiammatori, zeppi di veleni. (...)
"

Ma solo ai pensanti è concesso capire le contradizione di un "sistema malato" ...

°°°

He Gia'!

Da leggere ...

Pertosse: vaccinarsi durante la gravidanza comporta un rischio di corioamnionite
autismovaccini.org/.../...
saccente
#304 saccente 2018-08-02 15:45
#291 Pavillion
Per ogni strada ci sono due marciapiedi e stare in mezzo non è sicuro .. ( ma che m.... sto a dì, c'è qualcuno che mi influenza, lo so :-D )

ps: il massimo a mio avviso lo abbiamo raggiunto con i documentaristi etnografici, all'epoca solo gli olandesi ci battevano.. davvero eccezzionali, sul tubo forse ancora si trovano..
peonia
#305 peonia 2018-08-02 16:02
A titolo informativo, si può firmare per la Libertà di scelta delle vaccinazioni fino a ferragosto, presentando solo un documento di identità. Così ho fatto e mi hanno detto oggi all'URP di Roma, Via Fracchia, Talenti.
ARULA
#306 ARULA 2018-08-02 16:20
Grazie peonia!
peonia
#307 peonia 2018-08-02 16:48
Spero valga anche altrove :roll:
eco3
#308 eco3 2018-08-02 16:50
Non ci si poteva far niente, vero?

Open Arms recupera 87 migranti. Niente Italia: li porta diretti in Spagna
La Open Arms recupera 87 migranti "in acque internazionali". La segnalazione della Guardia costiera libica. Finiranno direttamente in Spagna

ilgiornale.it/.../...

Adesso nemmeno ci provano più.
Grande Salvini! Il miglior ministro dell'interno che la Repubblica italiana abbia mai avuto dal 1946 ad oggi.
ARULA
#309 ARULA 2018-08-02 17:22
Tutto il buon cuore degli accoglioni... in euro sonanti.

saccente
#310 saccente 2018-08-02 17:23
#309 ARULA
quanto ti adoro, dolcezza..
ARULA
#311 ARULA 2018-08-02 17:28
@310 saccente
;-)
ARULA
#312 ARULA 2018-08-02 17:37
Il Sudafrica pronto a legalizzare l’esproprio delle terre dei bianchi.
L’annuncio dell’introduzione di un emendamento nella costituzione sudafricana che preveda l’esproprio di terreni senza indennizzo è stato fatto lo scorso martedì dal presidente, Cyril Ramaphosa.
lacrunadellago.net/.../...
Ecco... sulla storia del Sudafrica non so molto neanche sulle etnie originali, ci vorrebbe Maksi per un chiarimento.
starburst3
#313 starburst3 2018-08-02 18:31
#309 ARULA

L'ipocrisia del pd non conosce limiti, in questo blog la memoria ci funziona :

Citazione:
Dl dignità, Boldrini: “Articolo 18? M5s ha votato contro la reintroduzione e ha voltato le spalle al suo elettorato”
Quando il pd volto' le spalle al suo elettorato:

Articolo 18,Referendum, fallito il quorum
Ha votato solo il 25,7%
Bertinotti: "Abbiamo perso". Fassino: "Quesito inutile"
Il passagio di fassino che rispecchiava la linea dei ds perche' era il 2003:
Piero Fassino, intanto, parla di un voto che "ribadisce l'inutilità di questo referendum". Secondo il segretario della Quercia il mancato raggiungimento del quorum ("che noi avevamo previsto e auspicato per evitare danni e divisioni") conferma che la indicazione dei Ds "ha trovato un ampio riscontro nel Paese". Per Fassino, insomma, i diritti vanno affermati attraverso la via legislativa e "non con le scorciatoie referendarie". :-o
Citazione:
Per Fassino, insomma, i diritti vanno affermati attraverso la via legislativa e "non con le scorciatoie referendarie". :-o
In parole povere...solo quando lo dico io!!! :-D
Il resto dell'articolo :
www.repubblica.it/.../falliti.html

IN RED WE TRUST
horselover
#314 horselover 2018-08-02 18:36
avere il pd come termine di paragone non denota una grande ambizione
peonia
#315 peonia 2018-08-02 18:39
Grazie ARULA, preso....
starburst3
#316 starburst3 2018-08-02 18:42
Certe cose vanno sempre ricordate,la memoria storica e' importante, questo e' un sito letto da centinaia forse migliaia di persone che non intervengono ma che magari lo usano come "pietra di paragone" rispetto all'informazione mainstream.

IN RED WE TRUST
Parsifal79
#317 Parsifal79 2018-08-02 20:31
Caso Daisy Osakue, identificati i lanciatori di uova. Uno è figlio di un consigliere Pd
Sono tre giovani, denunciati per lesioni: hanno usato una Fiat Doblò intestata al padre di uno loro colpendo nei giorni scorsi l’atleta azzurra e altre tre donne
torino.corriere.it/.../...
Nomit
#318 Nomit 2018-08-02 20:44
#296 peonia - Citazione:
scusate il francesismo...malimortacciloro!!!!!
Rapporto Gb, abusi sessuali ong endemici
Pubblicato oggi dal parlamento britannico
Le ONG sono la nuova ISIS... tutte queste notizie inquietanti sulle ONG... non vi sembra TROPPO?
ARULA
#319 ARULA 2018-08-02 21:01
@318 Nomit
Onestamente... no.
Perchè se guardi i vertici sono tutti il peggio del peggio dell'umanità.
La base forse ci crede, ma a mio avviso non li giustifica.
Le ONG non nascono per fare del bene.
Parsifal79
#320 Parsifal79 2018-08-02 21:10
Vaccini, M5s e Lega presentano due emendamenti per rimandare l’obbligo per i bambini fino a 6 anni al 2019-2020
Una sorta di diga "giallo-verde" contro la legge Lorenzin, che un anno fa ha reintrodotto l'obbligo vaccinale a scuola, prevedendo in particolare la non ammissibilità a nidi e materne per i bambini da zero a sei anni non in regola. Gli emendamenti all'articolo 6 del Decreto "proroghe", oggi all'esame della commissione Affari costituzionali del Senato e pronto da domani per l'incardinamento in Aula, sono uguali
www.ilfattoquotidiano.it/.../4534505
peonia
#321 peonia 2018-08-02 21:18
UN BUON INIZIO...
peonia
#322 peonia 2018-08-02 21:20
NOMIT, sempre contraria...mica l'ho detto io, l'ha detto il Governo Britannico che dice che è da lungo tempo....
"...Gli abusi sessuali ai danni di donne e bambine indifese da parte di operatori delle ong per gli aiuti internazionali sono "endemici" e durano da anni"

ma l'hai letto??
ARULA
#323 ARULA 2018-08-02 21:22
@320 Parsifal79
Non lo so... non sarebbe più semplice abrogare il decreto?
Allunga di qua tira di là... ma levala.
E non solo per questo anche per altro. Qualcosa un po' mi sfugge.
juss
#324 juss 2018-08-02 21:42
Arula, devono stare attenti a mio avviso a non tirarsi contro coloro che sono stati indottrinati a telecomando dalle tv (che li hanno ipnotizzati letteralmente) . E' un compito difficile perchè gli devi dire che il governo precedente li ha presi per il culo e ci hanno creduto nonostante si ritengono persone e genitori maturi e consapevoli, democratici e cristiani. Mica semplice
juss
#325 juss 2018-08-02 21:47
Citazione:
#305 peonia 2018-08-02 16:02 A titolo informativo, si può firmare per la Libertà di scelta delle vaccinazioni fino a ferragosto, presentando solo un documento di identità. Così ho fatto e mi hanno detto oggi all'URP di Roma, Via Fracchia, Talenti.
a me oggi in comune mi hanno detto, e confermato , che la data ultima era oggi come sapevo. hanno prolungato?
ARULA
#326 ARULA 2018-08-02 21:47
@324 juss
In questo senso hai ragione... lo so... bisogna rieducare le persone, ma ripeto qualcosa non mi convince... non mi fido.
Parsifal79
#327 Parsifal79 2018-08-02 21:51
#323 ARULACitazione:
non sarebbe più semplice abrogare il decreto?
Devono sempre preparare una legge che sostituisca la precedente.

Già con questo emendamento, se dovesse passare, si prenderanno un sacco di rischi. Se per caso a settembre i tg cominciassero a raccontare di bambini immunodepressi morti per le malattie dei 10 vaccini, il governo, e la Grillo in particolare, rischiano veramente di fare un brutta fine politica, e forse non solo politica, visto che già adesso molta gente li accusa di essere irresponsabili che provocheranno pandemie e morte.

Un commento all'articolo:

"Francamente pensavo che m5s e lega fossero solo cinici politici capaci di promettere tutto a tutti pur di accaparrarsi i voti. Non pensavo fossero così stupidi da mettere a veramente a repentaglio la salute pubblica."

e ti assicuro che ne conosco tanti che la penseranno sicuramente allo stesso modo.
juss
#328 juss 2018-08-02 21:52
questo è certo, ma bisogna battere il chiodo ora perchè come dice il comitato Libertà di scelta, questo è il momento buono per affondare la lama. Probabilmente o ora o mai più. Gli facciamo sentire che siamo presenti e che contiamo sulle tante parole che hanno detto. Se vogliono guadagnare voti e popolarità devono fare quello che i loro veri datori di lavoro (noi) pretendono. Ricordiamoci che loro sono nostri dipendenti.
Calipro
#329 Calipro 2018-08-02 21:55
#326 ARULA

L'unica è aspettare una campagna di informazione vera a tappeto, che a questo punto può venire solo dalla RAI.

Del tipo talk-show con 5 virologi contro i vaccini e la casalinga convinta dell'immunità di gregge perché l'ha letto su internet ed è fiera di avere i figli devastati dai vaccini.
Poi collegamento a qualche militare con la leucemia perché lo hanno riempito di vaccini e adesso sta cercando un risarcimento sulla base di quello che ha scritto la famosa commissione.
Poi un approfondimento per capire da dove venissero e se esistessero le epidemie di Londra e Gardaland denunciate dal precedente governo.

Dopo una stagione di sberle del genere, quando saranno gli altri genitori a venire da te, allora magari potrai parlare e informarli.
Nomit
#330 Nomit 2018-08-02 21:58
#322 peonia- Citazione:
NOMIT, sempre contraria...mica l'ho detto io, l'ha detto il Governo Britannico che dice che è da lungo tempo....
"...Gli abusi sessuali ai danni di donne e bambine indifese da parte di operatori delle ong per gli aiuti internazionali sono "endemici" e durano da anni"

ma l'hai letto??
Sì, l'ho letto... ma ho sentito dire in televisione che non bisogna credere a quello che si legge su internet.
ARULA
#331 ARULA 2018-08-02 22:10
@ Parsifal79
@ Calipro
@ juss
Allora è indubbio che bisogna avere persone di coraggio in RAI per cambiare un po' i paradigmi.
Speriamo ci riescano nonostante tutto.
juss
#332 juss 2018-08-02 22:20
Calipro, bella scaletta...quasi da ricomprare la tv
Al2012
#333 Al2012 2018-08-02 23:02
In merito a uno dei due neonati.
Notizia da verificare non sono riuscito a trovare conferme ...
Se qualcuno può verificare ed aggiornare o smentire ....

Grazie ....


"Cristian Cappa
...
Giornalisti e dottori che si proteggono a vicenda...dicendo che mia moglie non era vaccinata e un sacco di altre stronzate...mia moglie ha sempre fatto tutti i vaccini e abbiamo tutte l carte che lo dimostrano e siamo entrambi sanissimi...come fate a dormire la notte avendo fatto morire una bambina di un mese per errori vostri e dando la colpa alla sua mamma distrutta pur di parare il vostro culo??!sono sicuro che pagherete per tutto questo..!!!"


Fonte
www.facebook.com/.../1802306786521155
Michele Pirola
#334 Michele Pirola 2018-08-02 23:19
Al2012
Qui leggo che una delle due madri ha detto (che sia vero o no purtroppo non posso saperlo) che si era vaccinata, ma che non aveva fatto i richiami del vaccino anti-Pertosse perché nessuno l'aveva informata di quest'ultimi. Ripeto, non dico che sia né vero, né falso, riporto solo quello che ho letto qui:
corriere.it/.../...
Può essere che sia vero, come può essere che sia falso
peonia
#335 peonia 2018-08-02 23:38
DI MAIO SUL DECRETO DIGNITA' APPENA APPROVATO ALLA CAMERA

facebook.com/.../...
peonia
#336 peonia 2018-08-02 23:40
JUSS MA TU DOVE VIVI? A ROMA?
ARULA
#337 ARULA 2018-08-03 08:06
@333 Al2012
Avevo appena letto. Paradossalmente il fatto che la madre fosse vaccinata avrà senz'altro peggiorato la situazione.
Al2012
#338 Al2012 2018-08-03 09:55
#334 Michele Pirola

Grazie per la ricerca che hai fatto e per l'approfondimento della notizia.
Ha quanto pare la neonata prematura è stata contagiata dalla pertosse in ospedale, non ci sono prove certe perché non si fanno le dovute indagini (anche giornalistiche).


#337 ARULA

Naturalmente ora è iniziata la campagna promozionale per una vaccinazione trivalente (pertosse-tetano-difterite) + altre sostanze alcune note altre no, .... campagna che tralascia di avvertire che tale pratica non è esente da reazioni e rischi per il nascituro ...
Michele Pirola
#339 Michele Pirola 2018-08-03 09:59
Citazione:
#338 Al20122018-08-03 09:55

#334 Michele Pirola

Grazie per la ricerca che hai fatto e per l'approfondimento della notizia.
Ha quanto pare la neonata prematura è stata contagiata dalla pertosse in ospedale, non ci sono prove certe perché non si fanno le dovute indagini (anche giornalistiche).
Boh, in realtà per quel che riguarda non ci sono prove di nulla: né che la madre sia vaccinata (non so se abbia detto la verità o meno), né che sia stata contagiata in ospedale, né che sia stata contagiata dalla madre

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO