Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Con la chiusura dei porti Salvini ha voluto dare uno scossone al problema dell'immigrazione. La nave carica di migranti che in questo momento galleggia senza un approdo nel Mediterraneo sta diventando il nuovo simbolo di questa situazione: dall'Africa partono, ma in Europa nessuno li vuole.

Salvini ha fatto di questo argomento il cuore del suo successo elettorale, e ora sta mantenendo fede alle promesse, passando dalle parole ai fatti.

Ma è chiaro a tutti che non basta chiudere i porti per risolvere il problema. La mossa quindi si può considerare valida per porre la questione al centro dell'attenzione internazionale: ma quali devono essere i passaggi reali che possono portare ad una vera regolamentazione del fenomeno migratorio?

.

 

Aggiungi Commento   

Antdbnkrs
#1 Antdbnkrs 2018-06-11 08:44
Io non so se l'europa non ci sente ma visto che abbiamo un razzista al governo ne possiamo aprofittare per mettere i puntini sulle i: l'italia non puo' farsi carico di tutti i migranti solo perche' siamo i piu' vicini. Le persone della nave vanno, assistite,curate,coccolate ma devono sbarcare solo quelle con i giusti requisiti (profughi,indigenti vari e donne con bambini) . Le altre (senza documenti) vanno gentilmente portate indietro con la nave (o un'altra se l'aquarius non fosse in grado di navigare). Si lo so che in mezzo a loro ci potrebbero essere anche dei disperati senza documenti MA un segnale forte deve essere dato per non creare disordini sociali. So anche che per riconoscerli ci vuole molto tempo ma vivere su una nave (acquarius o un'altra) con tutta l'assistenza possibile e' sempre meglio che vivere in mezzo alla strada.
Adonis
#2 Adonis 2018-06-11 09:02
Secondo me, finché l’Europa se ne fregherà altissimamente del problema immigrazione da questo vicolo cieco non se ne uscirà. Da anni ormai, questo annoso e complesso fenomeno è tutto sulle spalle dell’Italia e nessuno ha mai mosso un dito per dare una mano o almeno tentare di trovare soluzioni idonee a risolvere questo problema. E’ vero, nessuno in Europa vuole accollarsi l’onere di assistere i migranti ma è lecito domandarsi perché viene delegata di fatto l’Italia a farsene carico. Inoltre il vero nocciolo del problema sono i clandestini, ossia color che bighellonano da una parte all’altra del paese senza documenti, assoldati dalla criminalità organizzata e soprattutto sfruttati a livello lavorativo. Pare che solo il 10% di chi approda sulle coste italiane abbia diritto d’asilo, almeno questo risulta dai dati esposti dal Salvini. Certamente il nuovo ministro dell’interno si è cacciato in un bel pasticcio e non è difficile prevedere in tempi brevi duri e aspri scontri diplomatici. Del resto il problema immigrazione è sul programma del nuovo governo assieme a tante altre “cose” da risolvere. Come sempre, attendiamo sviluppi e soluzioni congrue…
Sertes
#3 Sertes 2018-06-11 09:06
Citazione Antdbnkrs:
visto che abbiamo un razzista al governo ne possiamo aprofittare per mettere i puntini sulle i

Se mettiamo i puntini sulle i partiamo ricordando che tu parli di uno solo, ma la decisione di chiudere i porti è stata presa di concerto tra Salvini, Di Maio e Conte.
Citazione:
Salvini ha fatto di questo argomento il cuore del suo successo elettorale, e ora sta mantenendo fede alle promesse, passando dalle parole ai fatti.
E allo stesso tempo la posizione del Movimento 5 stelle era la medesima e lo si sapeva fin da prima del voto:

Una proposta: perchè non usi questa come immagine dell'articolo?
Tianos
#4 Tianos 2018-06-11 09:15
un qualche articolo per avere un punto obbiettivo sulla questione.
www.maurizioblondet.it/.../
www.maurizioblondet.it/.../
Sono concorde con antdbnkrs.
Non solo, per quanto sia cinico e crudele quello che sto per scrivere: si sarebbero fatti un decimo dei morti ad affondare a cannonate un paio di barconi piuttosto che a fomentare questa tratta di disperati delinquenti e schiavi, visto che negli ultimi 15 anni sono morti asffogati più di 30mila migranti.
Sertes
#5 Sertes 2018-06-11 09:24
Citazione :
ma quali devono essere i passaggi reali che possono portare ad una vera regolamentazione del fenomeno migratorio?

Prima di tutto dovremmo andarcene noi, dall'africa.
Poi dovremmo smettere di vendergli armi o supportare ogni peggior dittatore che ci vende petrolio e risorse preziose
E smettere di bombardarlo quando il dittatore in questione poi si permette di avere un'opinione
Potremmo mandare le truppe a supportare la gente, non gli interessi occidentali
Parte tutto dallo spegnere la televisione e dallo smettere di votare gente che non ha soluzioni perché non ha il coraggio di vedere dove stanno i problemi.
Bakunin
#6 Bakunin 2018-06-11 09:33
La tristezza è che vi siano migliaia di disperati disposti a salire su questi ignobili barconi. Sarà banale dirlo, ma il problema andrebbe risolto a monte, garantendo esistenze degne e dignitose ai cittadini di ogni paese. Ben pochi lascerebbero il proprio a cuor leggero, se vi potessero vivere decentemente.
Figuriamoci che il fenomeno negli ultimi anni ha riguardato anche i giovani italiani, privati di una minima prospettiva di futuro.
Certo, senza barconi, per carità, ma il concetto è quello.
Ci sarebbe da ripensare il mondo intero !
Giustissime le osservazioni di Sertes su certe dinamiche.
Di sicuro la soluzione non era accogliere chiunque a frotte, almeno ora il dibattito è aperto e coinvolge tutta Europa, prima eravamo noi la discarica di tutti i problemi.
eco3
#7 eco3 2018-06-11 09:35
Citazione:
Ma è chiaro a tutti che non basta chiudere i porti per risolvere il problema.
Forse è invece l'unica soluzione.
Impedendo a tempo indeterminato l'attracco della nave, garantendole nel contempo tutti i rifornimenti e assistenza medica, si ottengono certamente quattro risultati:
a) Si impedisce un ulteriore sbarco di persone, probabilmente prive di documenti che non si saprebbe poi dove rispedire;
b) Si evita che la nave, una volta vuota, vada ad effettuare un nuovo carico;
c) Si dissuadono navi di altre ONG adibite al traghettaggio;
d) Si fa capire senza possibilità di equivoci all'UE che in Italia la situazione è cambiata.
Non riesco a immaginare altri modi per risolvere il problema.
Antdbnkrs
#8 Antdbnkrs 2018-06-11 09:36
Sertes,

odi di maio e..

Prima di tutto dovremmo andarcene noi, dall'africa.



:-D
SEBIN
#9 SEBIN 2018-06-11 09:37
Resta comunque il fatto che questa situazione è molto drastica. Salvini ha fatto un ottimo provvedimento con la chiusura dei porti...anche se io poi avrei un'altra domanda: come rimpatriare i clandestini in Italia?

Joseph Muscat, premier di Malta:"l'Italia sta andando contro le regole internazionali. Malta le sta rispettando e non può far attraccare la Aquarius." Malta ha appena coniato un suo diritto internazionale, secondo il quale la nave attracca nel porto del Paese più lontano.

Cesare Sacchetti
peppe88
#10 peppe88 2018-06-11 09:40
Sertes
#11 Sertes 2018-06-11 09:40
Citazione Antdbnkrs:
Sertes,

odi di maio e..

Non ti permettere di fare commenti personali. Non sono graditi in generale, figurati in questo caso.
Teoclasto
#12 Teoclasto 2018-06-11 09:41
Sembra che il fenomeno sia inarrestabile: ci vogliono far credere questo, e nella testa di molti è già un fatto scontato, quasi un dovere, che miriadi di africani debbano riversarsi in Italia, e che, peggio, non ci si possa far nulla. Non è una cosa "normale"che basti buttarsi in acqua per ottenere automaticamente recupero e ospitalita: ma in che pazzia siamo caduti? Ma lo vedete cosa abbiamo creato nel nostro paese? Bande di clandestini nullafacenti che bighellonano tutto il giorno per le nostre strade e che possono, da un momento all'altro, diventare una "bomba sociale" dagli effetti imprevedibili! Ora i giornalai prezzolati, i pretacci e le cancellerie estere tenteranno di metterci sotto accusa con i soliti piagnistei del cazzo, ma ben si guarderanno dal portarseli a casa propria! Non possiamo continuare ad accogliere l'Africa intera; ad un certo punto l'istinto di sopravvivenza ha il sopravvento, e bisogna passare alle maniere forti, anche se non "politically correct".
Figuriamoci se personaggi alla Soros, gli squali della finanza, improvvisamente diventano "filantropi" pagando le ONG per puro spirito umanitario! Qui è in atto una sostituzione etnica (la nostra) pianificata e sostenuta, oltre che dai soliti poteri mondialisti, anche dai decerebrati sinistrati del belpaese. Basta!
rafterry
#13 rafterry 2018-06-11 09:52
LA Mafia usa gli immigrati clandestini per gli scopi piu' obbrobriosi.
Gli imprenditori usano gli immigrati clandestini per farli lavorare di più, pagandoli poco.
Non siete in linea col nuovo che avanza, col governo del cambiamento!!
Hanno fatto la mossa giusta per favorire Mafia e un certo tipo di imprenditoria: infatti basta renderli ancora più clandestini, di modo che si sentano ancor meno a casa loro e possano lavorare 16 ore al giorno (anzichè 14) sotto il sole in una serra piena di sostanze chimiche a raccogliere pomodori o a spacciare per le strade.
Ha ragione Sertes col suo ragionamento, manca però il passo antecedente al punto 1: per andarcene dall'Africa, dobbiamo smettere di consumare in Europa ed adottare uno stile di vita parco e parsimonioso. Dimentichiamoci cellulari da 700€ , benzina, vacanze, carne 4 volte a settimana etc etc... questi sono i presupposti per "andarcene da casa loro".
Il flusso migratorio con lo stile di vita che adottiamo non si fermerà mai, anzi aumenterà. E' come opporsi al nascere del sole o alle maree.

Quindi perchè non usarli come schiavi?

Poi certo s'incazzeranno e faranno casino, ma tranquilli, ci penserà Salvini-DiMaio con la nuovissima attrezzatura antinegro prossimamente in dotazione alla polizia: manganello e olio di ricino.
flor das aguas
#14 flor das aguas 2018-06-11 10:05
Il problema e' che questa situazione e' stata creata a tavolino con il preciso scopo di destabilizzare l'europa e creare fazioni di odio.
Ora il nostro governo sta cavalcando l'onda del cosidetto malcontento populista "risolvendo" il problema migranti chiudendo le frontiere. Chi ci rimette? Ovvio i poveracci africani che muoiono in mare. L'indignazione ora e' alta, non a caso. Cosa fare? Eh, bella domanda, la soluzione secondo me e' complessa. Se per anni continui a bombardare e distruggere un paese, poi che ti aspetti? Certo che la gente cerca di scappare da un inferno per farsi una vita. Prima di tutto non avrebbero proprio dovuto cominciare, ma che ci vogliamo fare, era tutto pianificato proprio per giungere a un punto di non ritorno.
In un mondo normale, la soluzione logica sarebbe quantomeno risanare, aiutare l'Africa, ma non e' roba che possono fare lega/5s, ci vorrebbe l'aiuto dell'Europa, ma ci sono di mezzo gli USA... Utopia pura! E come si fa se il danno e' stato fatto apposta? Non si fara' mai. E intanto l'orrore si fa spazio nei nostri cuori, perche' siamo esseri umani e abbiamo empatia per questi poveracci che cercano la salvezza, loro no, emaptia non ne hanno.
Non so cosa accadra', ma credo che questo nuovo governo avra' vita breve, perche' questa mossa non gioca certo a loro favore e la gente sta protestando a gran voce. A me sembra un altro passo che ci avvicina sempre di piu' verso una dittatura di pensiero unico globale (problema, reazione, soluzione). E' piu' facile governare una popolazione divisa questo e' chiaro, imponendo sempre piu' restrizioni e via dicendo
Antdbnkrs
#15 Antdbnkrs 2018-06-11 10:18
Non ti permettere di fare commenti personali. Non sono graditi in generale, figurati in questo caso.

Ma dai su, stavo scherzando :-D
Quel tuo "prima di tutto" non era per prendere in giro te ma di maio che lo dice in continuazione ;-)
alsecret7
#16 alsecret7 2018-06-11 10:23
una soluzione ce! non andare piu' a rompere i coglioni negli altri paesi! con finte guerre di liberazioe e di pace! se siamo in questa situazione e solo colpa nostra! :-D
Haytham
#17 Haytham 2018-06-11 10:28
Il problema è complesso laddove siamo noi stessi a volerlo vedere tale; in realtà si tratta di una pura e semplice invasione di elementi allogeni. L'unica differenza col passato è che sono armati non di spade, ma solo del ricatto della disperazione. Da che mondo e mondo i confini vanno difesi; adesso è necessario il coraggio di non cedere alla pietà e alle ingerenze buoniste dei soliti acefali, sinistrorsi e prezzolati.
eco3
#18 eco3 2018-06-11 10:31
#16 alsecret7Citazione:
una soluzione ce! non andare piu' a rompere i coglioni negli altri paesi! con finte guerre di liberazioe e di pace! se siamo in questa situazione e solo colpa nostra! :-D
Ma a chi avremmo rotto le palle in Africa?
Tizio.8020
#19 Tizio.8020 2018-06-11 10:32
Citazione:
#1 Antdbnkrs 2018-06-11 08:44
Io non so se l'europa non ci sente ma visto che abbiamo un razzista al governo ne possiamo aprofittare per mettere i puntini sulle i: l'italia non puo' farsi carico di tutti i migranti solo perche' siamo i piu' vicini. Le persone della nave vanno, assistite,curate,coccolate ma devono sbarcare solo quelle con i giusti requisiti (profughi,indigenti vari e donne con bambini) . Le altre (senza documenti) vanno gentilmente portate indietro con la nave (o un'altra se l'aquarius non fosse in grado di navigare). Si lo so che in mezzo a loro ci potrebbero essere anche dei disperati senza documenti MA un segnale forte deve essere dato per non creare disordini sociali.
Hai già messo troppa gente!

I "profughi" hanno assoluto diritto d'asilo, siano maschi o donne con bambini;

Gli altri, cioè "indigenti e donne con bambini", se non appartengono alla prima categoria, NON hanno diritto di venire qui.

Altrimenti , se bastasse essere "indigenti" per avere diritto all'assitenza dell'Italia, veramente pretenderebbero di venire tutti.
Ma poi scusa, ne abbiamo parlato mille volte...
Se lo Stato non da un cacchio a noi, come possono pretendere aiuto loro?

Inoltre, andrebbero applicate le Regole Tedesche.
In Germania , prima di avere diritto all'Assistenza Sociale, devi dimostrare di non possedere nulla.
Stessa cosa per gli Stati Africani.
Prima i loro Governi venderanno tutte le loro Ferrari, Mercedes etc, i carri armati, i caccia, i missili.... solo dopo, potranno chiedere assistenza a noi.

E non venite a dirmi che "non è possibile", perchè un certo Sankarà ha già dimostrato che invece è possibile.
Teoclasto
#20 Teoclasto 2018-06-11 10:35
Ne arriva un'altra: www.huffingtonpost.it/.../?utm_hp_ref=it-homepage

Anche questa pressiona fa parte del piano per destabilizzare il paese: adesso ci vogliono isolare e dipingere come "mostri", mentre contemporaneamente i "buoni" mandano rinforzi al confine per impedire che i loro "fratelli" africani entrino nel paese:

it.blastingnews.com/.../...

Basta, ne ho i coglioni pieni di trovarmi invaso da gente proveniente da ogni dove. Fermateli, con ogni mezzo!
Tizio.8020
#21 Tizio.8020 2018-06-11 10:37
Sì, ma non dimentichiamo mai che si tratta di povera gente.
Vanno fermati i responsabili, gli altri sono solo poveri illusi che pensano di trovare "l'America" qui da noi.
starburst3
#22 starburst3 2018-06-11 10:42
Primo punto essenziale,ridefinire il concetto di richiedente asilo,bloccato da domande di gente che non ha diritto ad averlo e questa e' stata una mossa strategica per mandare in tilt un meccanismo che gia' funzionava poco di suo, chi fugge da paesi in cui non vi e' guerra e che comunque non sta a noi decidere quale lo e' e quale non lo e',non ha diritto all'asilo politico,una bella intervista ad un'esperta del settore che ho gia' postata giorni fa',spiega in maniera esaustiva (sempre a mio parere),da dove vengono in maggior parte i cosidetti migranti,a quale classe sociale appartengono (in maggioranza la middle class del loro paese),in questo forum ho gia' spiegato molto bene cosa ne penso della middle class :-x e quali propositi hanno verso l'occidente, occidente descritto in modo truffaldino da chi con questi spostamenti di massa ci sta' mangiando con la forchetta di platino.



Secondo punto,l'arresto del flusso migratorio si effettua creando le condizioni di lavoro nel loro territorio, con tutti i distinguo che possono essere fatti, la cina sta' invadendo l'Africa, lasciando al loro posto governi sanguinari e corrotti come facevano e continuano a fare le potenze occidentali,sara' pure dietrologia ma questi "accoglitori" dell'ultima ora dovrebbero andarsi a rivedere la politica estera di gente come Mattei prima e Moro poi con il coinvolgimento tramite coop del pci,che finanziavano governi e movimenti anti coloniali eletti ed appoggiati dalle loro popolazioni e non fantocci alla mobutu.
Terzo punto,bene ha fatto il governo tramite il ministero dell'interno, ad impuntarsi sulla questione degli sbarchi,l'italia se vuole ricominciare a dire la sua almeno per quanto riguarda il mediterraneo,deve fare la voce grossa,tanto l'appoggio che conta in questo caso e' proprio quello della casa bianca,lo ripeto l'arte della diplomazia implica anche la linea dura e non mi si venga a dire che siccome e' malta facciamo i gradassi, lo sanno anche i pesci da quelle parti che gli inglesi non se ne sono mai andati,quindi ancora una volta si profila uno scontro tutto politico diplomatico in primis con gli inglesi che hanno voce in capitolo ridotta dato che sono fuori dall'ue e poi con il resto dell'europa,francia e germania in testa che sicuramente ricorderanno a Conte gli accordi truffaldini di renzi per gli sbarchi tutti in italia e i soldi presi, da lui per ripianare i debiti e i casini della sua famiglia in ambito bancario :-D hovvia!!!
In queste ore si vedra' la consistenza degli attributi governativi.
P.S. Dimenticavo il casino libia,dove le tribu' locali rimesse in piedi sempre dai nostri "amici" anglo-francesi con l'avvallo del "democratico" obama e l'appoggio dei "mondialisti" radicl-shic,tornano a bussare a quattrini pena il rilascio di migliaia di "poveri" migranti in mare,sara' contento gino strada che mette la mano sul fuoco per l'onesta' e l'integrita' delle ong!
Piccolo ot, ma mi sta' sul c.... e lo devo dire...ai ferraristi convinti,c'e' poco da festeggiare!!!Per riportare quella cazzo di macchina che costa come un f35,sul podio, il liquidatore-mezzadro montezemolo si e' venduto italotreno! Una delle poche aziende ancora italiane e in attivo! Per il suo giocattolino e per i deficienti che il giocattolino possono solo vederlo ma non toccarlo e per gridare...abbiamo vinto!....Abbiamo??

IN RED WE TRUST
Bakunin
#23 Bakunin 2018-06-11 10:49
Risegnalo lo splendido articolo postato #10 da peppe88, leggetelo...

www.vietatoparlare.it/.../
Adonis
#24 Adonis 2018-06-11 10:50
Ormai il termine razzista pare si usi a sproposito e sia impregnato di strumentalizzazione politica in una situazione drammatica che pare non avere sbocchi. Sono d’accordo con #142 Parsifal79 in commenti liberi quando dice che: Continuare a illudere queste persone che qui troveranno "l'america" è molto più disumano che respingerle, perchè alla lunga i soldi per il walfare di italiani e migranti finiranno. Oggettivamente l’Italia non si può accollare più tutto l’onere e la gestione di un problema di proporzioni immani, è assurdo, non si tratta di razzismo ma semplice e puro realismo. Il buonismo pregresso di una sinistra ipocrita e scarsamente in sintonia con la realtà ha prodotto guai seri ed ora riparare a questa situazione è enormemente difficile. Ho sempre pensato che tra vera solidarietà e buonismo ci sia una voragine e forse è arrivata l’ora di dare più spazio al buon senso che alla carità pelosa di boldriniana memoria.
Nomit
#25 Nomit 2018-06-11 10:53
I governi non-populisti degli altri paesi accoglieranno sicuramente questi migranti, no?

Citazione:
ma quali devono essere i passaggi reali che possono portare ad una vera regolamentazione del fenomeno migratorio?
Per porre fine al fenomeno servirebbe un cambiamento socio-politico mondiale, quindi la mia ipotesi è: sfruttiamo i migranti. Lo stanno già facendo, ovviamente, ma lo fanno imprenditori privati. Significa che i migranti hanno tre alternative:
1) essere sfruttati da imprenditori qui
2) essere sfruttati da imprenditori in patria
3) disoccupazione

A questo punto tanto vale che gli stati sottraggano lo sfruttamento dei migranti ai privati con un'azienda pubblica che li faccia lavorare per le popolazioni indigene, le quali dovranno usufruire della ricchezza prodotta da questi migranti, veder diminuire il loro bisogno di lavorare e veder diminuire la concorrenza nella ricerca di occupazione.
L'ingiustizia minore.

...

Chiedo un consulto di Horselover sui curiosi numeri di questi migranti. 629 è un numero molto interessante. Se lo giri è uguale. Due 29. E ieri hanno anche dovuto ripescare 229 persone da due gommoni. Infine, ci sono 11 bambini.
Sertes
#26 Sertes 2018-06-11 10:53
Ottimo alibi, la Boldrini.
Fortuna che la solidarietà non è sua esclusiva.
Parsifal79
#27 Parsifal79 2018-06-11 11:06

questo è il seguito, che sertes evidentemente non vuole che voi leggiate, che viene subito dopo l'immagine/titolo spammata da lui:


cagliari5stelle.it/.../volantino_Immigrazione.pdf

ognuno può farsi liberamente la propria idea se è giusto o meschino postare solo l'immagine/titolo iniziale :-)
alsecret7
#28 alsecret7 2018-06-11 11:10
citazione Ma a chi avremmo rotto le palle in Africa?

Libia Iraq Siria in Africa Basta destabilizzarli con la Corruzzione dei loro capi! io parlo di noi come Europa no Come Italia e mettiamoci anche gli Stati Uniti i Veri Casinari del Mondo
Tizio.8020
#29 Tizio.8020 2018-06-11 11:17
Quindi tu ti senti responsabile di quanto fatto da UK , Francia, USA e compagnia cantante???
Calipro
#30 Calipro 2018-06-11 11:25
La soluzione migliore credo sia quella della Meloni: blocco navale europeo lungo tutto il Nord Africa e centri appositi, sempre in Africa, per selezionare accuratamente chi abbia il diritto di entrare.

la7.it/.../...
"Giorgia Meloi sulla questione migranti: 'La soluzione è un blocco navale"

E' probabile che Salvini andrà a chiedere all'Europa proprio questo, in modo da suddividere i costi con gli altri Paesi.


Alla fine basta qualche nave della marina che riaccompagni da dove sono venute le navi delle ONG come l'Aquarius, che trovano i migrandi in Libia e vanno verso l'Italia a cercare il porto marittimo "più vicino". Le fai tornare indietro sul porto realmente più vicino, quello da dove sono partiti, e la cosa si risolve.
Sertes
#31 Sertes 2018-06-11 11:29
Citazione Parsifal79:
sertes evidentemente non vuole che voi leggiate

Ciao, ti ho segnalato alla redazione.
horselover
#32 horselover 2018-06-11 11:30
i confini esistono da poco (rispetto ai tempi della storia) e fioi a pochi anni fa si difendevano da chi se ne voleva andare non da chi volreva venire. mi rifiuto di pensare che una persona se non ha un documento sia nessuno
Tizio.8020
#33 Tizio.8020 2018-06-11 11:35
Eh, ma dopo come fanno a spartirsi i 5 miliardi che spendiamo noi, e tutti quelli che spendono gli altri per farli venir qui???

Io ho salvato una intervista (sul solito giornale stampato a spese nostre, dal solito PD), in cui il nipote di uno che ha un Centro Accoglienza, dice che "non danno nessun fastidio, stanno in palestra a giocare a cricket, poi qui stanno tutti bene, è pieno di Audi in giro".

Eccola qua:


ravennaedintorni.it/.../...


Chiedere a chi prende soldi "ospitandoli" se "danno fastidio o no" è come chiedere al magnaccia se sia giusto far battere le sue ragazze!
Parsifal79
#34 Parsifal79 2018-06-11 11:36
#31 SertesCitazione:
Ciao, ti ho segnalato alla redazione.
hai fatto bene.

Perchè tu lo sai benissimo che quello era il titolo del programma immigrazione, ma per ben 2 volte lo hai spammato senza il seguito che ne spiega il significato. Questo si chiama manipolare l'opinione pubblica, non "informare e argomentare".

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ti dovresti solo vergognare!
utrevolver
#35 utrevolver 2018-06-11 11:40
Solo un fessacchiotto può credere che il giochetto dei "naufraghi al largo della Libia" non sia una colossale truffa ai danni dell'Europa. "Al largo della Libia" significa che le tanto umanitarie ONG, se vogliono, raccolgono i "naufraghi" e li riportano alle coste di provenienza, previo aiuto delle motovedette della costa più vicina. Ha fatto benissimo Salvini. Era necessario un cambio di paradigma: dal buonismo infame e criminale del pd al buonsenso degli interessi nazionali.
peonia
#36 peonia 2018-06-11 11:40
NON RICORDO SE LO AVETE VISTO,LO RIMETTO :-o

BUSINESS IMMIGRAZONE: COSI' INCASSO 12 MILIONI..

facebook.com/.../...
Antdbnkrs
#37 Antdbnkrs 2018-06-11 11:44
NON RICORDO SE LO AVETE VISTO,LO RIMETTO
Marina, non capisco perche' continui a postare link che non leggera' mai nessuno :-D
Scherzo eh ;-)
Salva81
#38 Salva81 2018-06-11 11:55
Premesso che dettagliare il “come” è una impresa titanica e non alla mia portata …
Da sola l’Italia non può cambiare le cose, ma può solo sollevare il problema, così come sta facendo.
A chi tira in ballo il razzismo, dico che è una scelta condivisa da entrambi gli schieramenti politici che stanno governando, qui non si tratta di avercela contro gli immigrati ma contro le nazioni che in Europa che non si prendono la responsabilità della redistribuzione e quote migranti.
Se si tiene come principio la legge del mare che obbliga al soccorso il paese più vicino, è doveroso che il resto dei paesi Europei accettino la redistribuzione per gli evidenti svantaggi geografici , difficilmente da Tunisia e Libia le navi vanno in Spagna o Francia.
Diversamente nessun paese che deliberatamente contrasta l’approdo, chi chiudendo i porti, chi dicendo semplicemente no, chi mettendo in campo le forze militari, può puntare il dito contro l’Italia se decide di comportarsi con lo stesso criterio, l’Italia quindi ha il diritto di dire no, o tutti si contribuisce o basta.
Smarcato il problema redistribuzione , si procede al lavoro sui territori.
Qui sarebbe opportuno rivedere le motivazioni che sono alla base dei flussi migratori e come questi flussi siano aumentati con azioni belliche mirate in nord africa e medio oriente. Chi ha deciso di destabilizzare il territorio se ne sta col culo al caldo a oltre 7500km dalle zone di sbarco.
Successivamente occorre spostare il fronte di accoglienza nei paese da cui i migranti salpano, sotto la guida di chi ha i mezzi economici e la forza politica per stanziare truppe e risorse nei vari territori. Quindi gestire a monte il flusso e regolamentarlo in modo sicuro e con mezzi di trasporto adeguati e dignitosi, che si dirigono direttamente nei paesi che dovranno per accordi farsi carico della quota concordata, migranti che avranno passato una selezione che ne accerti per quanto possibile i bisogni e le necessità, le singole situazioni e così via.
Come ultimo step si aiutano “a casa loro”.
Uso una espressione volutamente provocatoria, ma questo è il nodo della questione, basta con le onlus, le ong l’elemosina, i 5€ al mese. Si parla di business del’immigrazione, ma si dovrebbe parlare del business della povertà. Basta regalare cibo e vestiti. Basta soddisfare i bisogni primari delle persone con pacchi di cibo liofilizzato, basta porcherie come quella delle scarpe TOMS ( che regalava un paio di scarpe nei paesi del terzo mondo per ogni paio acquistato)
Sono pratiche che distruggono le economie locali, (inondare Haiti di riso ha distrutto la florida economia locale di riso) così facendo un eventuale produttore nel territorio fallisce. Tornando a TOMS, chi si compra delle scarpe se me le regalano? Perché TOMS non ha invece costruito una fabbrica e impiegato queste persone invece di regalargli le scarpe? Perché Gates con tutta la sua disponibilità non investe e crea industrie e fa nascere delle vere e proprie economie locali?
Si va sui territori e si costruiscono là le industrie per produrre cibo, vestiti, e così via, sfruttando le vocazioni del territorio, ma in funzione della LORO economia. Là si inizia a creare lavoro e si restituisce dignità alle persone. Se un padre di famiglia ha un lavoro può provvedere alla sua famiglia nella sua terra.
Come anticipato, dettagliare tutto è per me impossibile, ma anche rimanendo su toni generici, è possibile individuare una linea guida da cui prendere spunto e questa è la mia.
Tizio.8020
#39 Tizio.8020 2018-06-11 12:00
sartori
#40 sartori 2018-06-11 12:05
eco 3 n. 18

in africa abbiamo rotto a : libia somalia etiopia
abbiamo corrotto a più non posso, abbiamo scaricato intere navi di schifezze, abbiamo fatto affari sporchi e inquinato in nigeria abbiamo fatto traffici d'armi un po' dappertutto.
per regolare i flussi migratori si deve solo tornare a rapporti bilaterali tra paesi autonomi e non avere tra le palle la elefantiaca burocrazia di bruxelles.
peonia
#41 peonia 2018-06-11 12:18
è vero Antdbnkrs... :-D
Nomit
#42 Nomit 2018-06-11 12:36
@ Tizio, Alsecret, Eco, Sartori - Non è che se in un'operazione militare manca la partecipazione ufficiale dell'Italia allora gli italiani non centrano niente. Se la società e la politica italiane partecipano al saccheggio di quelle terre, non possiamo giustificarci dicendo che le relative operazioni militari non le abbiamo condotte noi, sempre che sia vero.

In altre parole, il sistema è unico, non esiste la divisione tra stati, quando la CIA rovescia un governo lo fa anche in nome dell'Italia.
fefochip
#43 fefochip 2018-06-11 12:36
purtroppo non vedo altre soluzioni che bloccare i porti
(parlo di cose pratiche da fare e realistiche)

quello che sostiene sertes(i primi 4 commi del commeno #5) è sacrosanto, tuttavia è una cosa impensabile che l'italia possa farle da sola

il programma degli stelloni mi sembra sensato e giusto tuttavia come ho già detto non può essere realizzato senza
la cooperazione dell'europa

quindi l'unica cosa da fare è sollevare il problema e l'unico modo senza bagni di sangue è bloccando i porti.

come al solito i piu deboli pagano per primi queste politiche e in questo caso
questo braccio di ferro lo pagheranno le persone a bordo dell'aquarius

tutto il discorso del razzismo è solo fumo negli occhi e propaganda e mi meraviglio di chi qui su luogocomune abbocca alla solita accusa si razzismo (comuque sta tramontando questa minaccia che è sempre stata buona per scardinare ogni discorso sensato)
Tizio.8020
#44 Tizio.8020 2018-06-11 12:40
Citazione:
#42 Nomit
@ Tizio, Alsecret, Eco, Sartori
Ma nemmeno per sogno.
Adonis
#45 Adonis 2018-06-11 12:42
Comunque ora anche i sindaci di Napoli e Livorno hanno messo a disposizioni i porti per l’attracco dell’Aquarius. Prevedo per Salvini tempi durissimi a livello nazionale ed internazionale….
ansa.it/.../...
adnkronos.com/.../...
Tizio.8020
#46 Tizio.8020 2018-06-11 12:45
Ma da quando in Italia il Sindaco ha giurisdizione sul Porto?
E' cosa del Demanio, mica del Comune!
alsecret7
#47 alsecret7 2018-06-11 12:50
Tizio
tutti siamo Responsabili per che permettiamo ai Governi di fare tutto questo!
Tizio.8020
#48 Tizio.8020 2018-06-11 12:50
Ma soprattutto: non è un Reato, per un Sindaco, non rispettare le misure prese da un Ministro dell'Interno?
Il Prefetto, che è la "massima Autorità di ogni Provincia", dipende dal Ministro dell'Interno.
Il Sindaco viene dopo, ma mooolto dopo...
fefochip
#49 fefochip 2018-06-11 12:52
#48 Tizio
Citazione:
Ma soprattutto: non è un Reato, per un Sindaco, non rispettare le misure prese da un Ministro dell'Interno?
assolutamente si
Tianos
#50 Tianos 2018-06-11 12:52
“Noi siamo da secoli

calpesti e derisi

perché non siam popolo

perché siam divisi”.
Nomit
#51 Nomit 2018-06-11 12:56
Adonis - Citazione:
Prevedo per Salvini tempi durissimi a livello nazionale ed internazionale….
Non potrà più partecipare ai party tecno in giro per l'Europa!
( www.youtube.com/watch?v=PJ6WaMqkeuU )
Adonis
#52 Adonis 2018-06-11 13:09
Oramai la macchina è impazzita e tenerla sotto controllo è impresa ardua. E’ ovvio che la possibilità che si creino forti tensioni politiche sia a livello interno che europeo non è del tutto da scartare e pare si stia già instaurando un clima decisamente irrespirabile. D’alta parte un fenomeno come quello dell’immigrazione è facilmente strumentalizzabile sia da parte di coloro propensi all’accoglienza senza se e senza ma e sia da parte di quelli che di immigrazione non vogliono proprio sentir parlare…. E’ un bel casino ed ora sto fatto che alcuni sindaci stiano bypassando financo il ministro dell’interno la dice molto lunga. Disobbedienza civile? Non lo so, so solo che se non si metteranno a punto misure serie a livello europeo riguardo il problema immigrazione il clima di tensione che si verrà a creare si ripercuoterà inevitabilmente sull’assetto stesso del nuovo governo mandando a puttane gli altri importanti punti del programma che scivoleranno inevitabilmente nelle ultime posizioni.... spero tanto di sbagliarmi ma....!!!!
Tizio.8020
#53 Tizio.8020 2018-06-11 13:13
Gino Strada: «Aquarius? Abbiamo ministri razzisti e poliziotti»
Intervenuto a ''1/2h in più'' su Rai3, Gino Strada - fondatore della Ong Emergency - ha attaccato duramente la decisione da parte del governo giallo-verde di chiudere i porti italiani alle navi che trasporano migranti. «Non avrei pensato di vedere ancora ministri razzisti in Italia. Si tratta di un abbrutimento sociale».


Mo va a cagher!

Non si è mai lamentato questo, quando Berlusconi nominava le sue donnine o le faceva eleggere come Consiglieri Regionali!
Non l'ho mai sentito lamentarsi della Fedeli, o dei vari Inquisiti in Parlamento.

L'abbruttimento sociale ce lo stanno propinando loro, imponendoci l'arrivo di migranti che vanno mantenuti, mentre i pensionati Italiani frugano nell'immondizia.

E chi si lamenta, è "razzista" !!!!
Adonis
#54 Adonis 2018-06-11 13:23
#53 Tizio.8020
Citazione:
Gino Strada: «Aquarius? Abbiamo ministri razzisti e poliziotti»
Intervenuto a ''1/2h in più'' su Rai3, Gino Strada - fondatore della Ong Emergency - ha attaccato duramente la decisione da parte del governo giallo-verde di chiudere i porti italiani alle navi che trasportano migranti. «Non avrei pensato di vedere ancora ministri razzisti in Italia. Si tratta di un abbrutimento sociale».
Ho ascoltato anch’io questa intervista. Premetto che considero Gino Strada un grande uomo che si è fatto negli anni un mazzo tanto per curare migliaia di persone vittime di guerra in varie parti del mondo e questo non lo si può certo negare. Quello che ora contesto a Strada è il suo non voler fare i conti veramente con una condizione che sta diventando insostenibile. Certo, ha esagerato dicendo che ci sono ministri e poliziotti razzisti. Avrebbe dovuto dire ci sono ministri e poliziotti (si riferiva all’ex ministro Minniti) incapaci. Questa è la dizione giusta. Perché di incapacità si parla. Se io possiedo una casa dove posso ospitare non più di quattro persone, è inammissibile che si pretenda di farmene mettere 10 o 15. Questa è la situazione attuale. I centri sono strapieni e la vita la dentro è uno schifo. Se non si possono garantire dignità, vitti e alloggi igienici e idonei a vivere, se non si può garantire lavoro che cazzo dobbiamo fare. Se Strada ha una ricetta la esponga pure e sarà certamente benvenuta. Ma se ricette non ce ne sono, forse è meglio affidarsi al grande Wittgenstein laddove afferma: di ciò di cui non si può parlare, si deve tacere….
yulik3479
#55 yulik3479 2018-06-11 13:24
Una cosa tecnica, ma che può essere interessante per tutti anche per capire politicamente alcune scelte:

Salvini come Ministro dell'Interno non può decidere una mazza circa la chiusura o l'apertura dei porti. Le capitanerie di porto (uniche responsabili operative della questione) rispondono a Toninelli (Ministro delle Infrastrutture). Quindi tecnicamente è Toninelli che ha bloccato (d'accordo con le scelte governative) l'attracco.

Questa può essere una interessante considerazione relativamente alle scelte del Movimento (credo che più di qualche sostenitore del movimento avrà qualche mal di pancia).
onemanband
#56 onemanband 2018-06-11 13:28
A me la cosa che sorprende e' la reazione delle ONG che non chiedono, ma pretendono, un certo tipo di comportamento.
Quello che l'Italia sia di default il posto in cui scaricare questi poveracci.
Ma Salvini (e M5S) secondo me facendo quello che hanno fatto stanno cercando di mettere con le spalle al muro sia chi ha fatto diventare questa una cosa scontata sia quelli che in europa non vogliono che la cosa cambi.
Hanno cioe' messo in moto una reazione a catena in cui piano piano vedremo commentare, addittare, condannare tutti quelli che fanno parte del gioco.
E le reazioni di chi rema contro sono cominciate:

"Stati e attori coinvolti trovino soluzioni rapide che consentano ai migranti e rifugiati dell'Aquarius di essere sbarcati in modo sicuro e rapido. Il rallentamento delle operazioni mette a rischio la salute di centinaia di persone con urgente bisogno di assistenza". E' l'appello lanciato via Twitter dall'agenzia Onu per i rifugiati Unhcr in Italia.

Medici senza frontiere "teme che ancora una volta la politica degli stati europei sia posta al di sopra delle vite delle persone. La priorità deve essere la sicurezza e il benessere di chi è a bordo".

Sara' ineterssante vedere chi continuera' a commentare per risalire alla fonte....

(ansa.it/.../...).
Tizio.8020
#57 Tizio.8020 2018-06-11 13:29
Ma Salvini ha appunto dichiarato che lui e Toninelli, hanno deciso etc etc.
P.K.89
#58 P.K.89 2018-06-11 13:29
#27 Parsifal79

Mi sembra abbastanza ovvio che da un punto di vista elettorale, ha maggior rilievo il titolone ad effetto, piuttosto che una serie di parole che saranno lette dallo 0,01%.

Intanto con il titolone ti becchi l'approvazione dei no sbarchi, e poi ove si venga tacciati di razzismo ecco che si può tirar fuori le pappardelle scritte sotto.

Quindi è evidente che l'obiettivo primario di quel messaggio non è quello di proporre la gestione o risolvere la situazione di disagio di milioni di persone, ma è quello di far sapere agli elettori italiani che loro vogliono stoppare l'arrivo in Italia di questa gente.
Tizio.8020
#59 Tizio.8020 2018-06-11 13:30
Beh, hanno avuto il voto "anche" per fare quello.
eco3
#60 eco3 2018-06-11 13:44
#28 alsecret7, #40 sartori

Non vi sembra che sarebbe il caso di smetterla con le argomentazioni apodittiche?
Volete cortesemente documentare i danni prodotti dall'Italia negli Stati da voi citati? E quantificarlo? E paragonarlo quindi ai miliardi di euro che l'Italia ha destinato, anche solo negli ultimi dieci anni, all'accoglienza di masse enormi di persone che, in definitiva, tanto disperate non dovevano essere se in grado di pagare la traversata dai mille ai cinquemila dollari, specie se si considera il reddito medio dei paesi di provenienza. Milioni di nostri concittadini non potrebbero permetterselo.
In ogni caso, anche se si risalisse ai danni prodotti da Scipione l'Africano, la REALTA' è che non possiamo accoglierne più e occorre anzi rimpatriare buona parte di quelli già arrivati.
La gente non ne può veramente più. Se dovesse malauguratamente fallire questo tentativo del governo le conseguenza potrebbero essere molto, molto gravi.
Bisogna che i buonisti col fondoschiena degli altri se ne facciano una ragione.
Tizio.8020
#61 Tizio.8020 2018-06-11 13:54
Quello che mi da fastidio, è che accogliendo 100 persone, di cui solo 6 avrebbero diritto...stanno togliendo la possibiltà di venire a tutti quelli che veramente avrebbero bisogno.

I poveri e derelitti sono quelli che muoiono di fame, bimbi con la pancia gonfia, denutriti, non sicuramente questi palestrati con lo Smartphone!

Ma sai con 5 miliardi di € all'anno quanti ne aiuti , a casa loro?
Aggiungi tutti i soldi spesi da quelli che vengono, diventa una cifra enorme
horselover
#62 horselover 2018-06-11 13:58
i veri italiani sono pronti alla morte se la patria chiama a non fare entrare persone sgradite nelle terre che l'italia ha rubato ad altri. nessun essere umano può essere considerato clandestino sul pianeta terra (per mancanza di autorizzazione governativa)
Zina
#63 Zina 2018-06-11 14:10
Sono due giorni che medito su questa situazione. Questo tema a me molto caro (ora spiego perché) mi ha portato a scontri pesanti con dei parenti ottusi e buonisti con il c...lo degli altri però. La mia città è uno dei porti che li prendono tutti quando sbarcano, infatti questa stessa nave stava venendo proprio qua. Il problema è che questa gente non è affatto malnutrita ne in condizioni di salute precarie. Moltissimi sono uomini giovani e ben pasciuti. Vestiti bene girano tutto il giorno col telefonino con gli auricolari chiedendo soldi a volte anche con maniere aggressive. Stanno in gruppi di decine e occupano i pochi spazi di ricreazione che ci sono in questa città giocando a palla o facendo schiamazzi. Ci sono anche donne belle in carne con bambini più cicciotti dei miei figli (che non vogliono mangiare) che passeggiano portando carrozzine lussuose. I bambini più grandi giocano con biciclette nuove alla moda. Se voi andate in uno dei quartieri più poveri della mia città vedrete gente molto più indigente di quella. Chi può permettersi di pagare un viaggio del genere nel suo paese è un benestante che saputo tramite gli altri che qua non si lavora e ti danno tutto gratis investe i suoi soldi in una specie di lotteria. Sarebbe quindi il caso di accertarsi che stiano tutti bene e riportare la nave dove è partita
alsecret7
#64 alsecret7 2018-06-11 14:15
Ragazzi a molti forse e sfuggito ma in Italia Precisamente a Torino ce la classica Reunion del BIldeberg! Quelli che veramente Comandano e decidono le vere sorti del Mondo anche quelle italiane! quello e il vero problema di tutti noi e lo fanno senza che nessuno sappia niente di quello che dicono in barba alle legge Anselmi sulle societa' Segrete che sono vietate! i tg e giornali non ne parlano! ci distraggono con Problemi minori! ingrossandoli! il g7 non conta niente! :hammer:
Falchetto
#65 Falchetto 2018-06-11 14:22
i tg e giornali non ne parlano!

Veramente ne parlano Ansa, Corriere, IlFatto, IlGiornale... poi mi sono fermato perché penso che basti a smentire la tesi.

torino.corriere.it/.../...
www.repubblica.it/.../bilderberg_dresda-141577477

E' come un drappo rosso per un toro da corrida, basta agitarlo per catalizzare la sua attenzione... e distrarlo dalla spada.
maryam
#66 maryam 2018-06-11 14:25
Ma è chiaro a tutti che non basta chiudere i porti per risolvere il problema.

1997 l’allora Presidente del Consiglio Romano Prodi, ordinò un blocco navale nell’Adriatico per fermare l’immigrazione illegale proveniente dai Balcani

ricerca.repubblica.it/.../...
Parsifal79
#67 Parsifal79 2018-06-11 14:32
#58 P.K.89

indipendentemente da quale sia lo scopo del titolone, il tizio che l'ha postato conosce benissimo anche il seguito dove E' EVIDENTE CHE NON C'E' NESSUN RAZZISMO, ammesso e non concesso che il titolone possa essere scambiato pregiudizialmente per messaggio razzista.

A maggior ragione, a scanso di equivoci, avrebbe dovuto mettere anche il seguito che spiegava il titolone. Ma non l'ha fatto perchè così chiunque si sarebbe accorto che la sua esplicita accusa di razzismo del M5S è solo una vile e scorretta mistificazione del titolo, volontariamente usata da lui per comprovare la sua infondata accusa di razzismo, in modo darle una parvenza di verità.

E' stato scorretto ed è indifendibile.
Tizio.8020
#68 Tizio.8020 2018-06-11 14:32
#63 Zina

Esatto.
Se ti leggi i miei interventi degli ultimi mesi, vedrai che lo sto dicendo ovunque.
Mettiamo da parte un attimo gli Italiani.
Gli stranieri che sono già qui, che hanno fatto la cavolata di acquistare un appartamento, e che hanno problemi (casa, lavoro etc) non ricevono nulla.
Nulla.
Quindi si sono create almeno tre fasce.
Gli stranieri di cui sopra, che si attaccano al tram!
Altri stranieri, che sono riusciti ad avere casa dal Comune, ed aiuti di tutti i tipi (pagamento bollette ed utenze varie, mensa e trasporti scolastici etc., assegni dal Comune).
Stranieri appena arrivati, ospitati nei vari Centri, e che hanno diritto a tutto, comprese spese mediche illimitate.

Fuori da queste fasce, gli Italiani, che se sono possessori di immobili , si attaccano al tram assieme agli stranieri del primo tipo.
Adonis
#69 Adonis 2018-06-11 14:39
#63 Zina

Zina è proprio qui che sta il punto. Nel mio quartiere qui a Roma girano tantissime persone di colore molte delle quali chiedono l’elemosina. Credimi sul mio viale ce ne sono almeno 5-6, tutte munite di cellulari smartphone che utilizzano anche mentre allungano la mano per chiedere soldi. Uno di questi, un giorno, mi raccontava che i soldi servivano per i suoi bambini e per sua moglie che non stava bene. Ok, gli allungo 5 euro e via. Qualche tempo dopo, rivedo la stessa persona con altri compari allegrotti che si erano appena scolati un bel po’ di bottiglie di birra. Dove sono i bambini bisognosi? Dov’è la moglie malata? Oltretutto ti senti anche preso per il culo. Cinque euro investiti in birra… Comunque, parlando con una missionaria che sta in Africa (in Camerun per la precisione), questa mi diceva che lì non alza nessuno una paglia. I maschi bevono, stanno anche loro attaccati ai telefonini mentre le donne stanno stese con i bambini in braccio a far nulla, tanto c’è chi mantiene la baracca. Qui non si tratta di mancanza di umanità, si tratta di prendere coscienza che si è al cospetto di culture e modi di fare a dir poco opinabili. E poi mettiamoci bene in testa una cosa: i dati parlano chiaro e solo il 10% di chi arriva sulle nostre coste ha diritto di asilo, gli altri sembra non scappino proprio da nessuna guerra. Così è chiaro che il clima diventi esasperato ma questa volta, a differenza del passato, l’esasperazione pare stia toccando vertici pericolosi. Tirando troppo la corda, che questa si spezzi diventa inevitabile…..

PS: Pare ora che il sindaco di Livorno abbia rimosso il suo post in cui diceva di mettere a disposizione il porto per fare attraccare l'Aquarius....che attraccherà in Spagna...

adnkronos.com/.../...
starburst3
#70 starburst3 2018-06-11 14:42
Per gli "accoglitori" buonisti ed interessati puo' tornare utile il D.L. del 28 agosto 1970 che metteva nero su bianco le provvidenze a favore dei cittadini italiani di Libia mandati via dal colpo di stato (italiano) di gheddafi e che causo' molti mal di pancia a quel settore che oggi si contraddistingue per bonta' e accoglienza, lavoratori amministrativi statali e non che videro un pericolo nei nuovi arrivati dato che la maggior parte di loro era istruita e quindi poteva prendere il posto di molti italiani indigeni ed in effetti lo prese per legge,aleggiava nei ministeri un che di razzista verso i profughi "facilitati" nel trovare casa,lavoro e assistenza sanitaria,venivano chiamati,africani,beduini,ruba lavoro (occhio all'art.8 del D.L.),nonostante fossero italiani a tutti gli effetti e costretti ad abbandonare tutto quello che avevano! E' vero il detto (uso la versione edulcorata) facile fare il gay con il posteriore degli altri!! Se lo facessero dire dai loro padri e nonni pensionati ministeriali e amministrativi pubblici e privati che vissero in quel periodo.
www.edizionieuropee.it/LAW/HTML/0/zn10_05_037.html

IN RED WE TRUST
Pasquino
#71 Pasquino 2018-06-11 14:43


BASTA EUROPA, BASTA KALERGY, BASTA TRADITORI, BASTA IMMIGRATI OPPORTUNISTI

Basterebbe poco per non vedere più soggetti in mare, aprite le AMBASCIATE e fateli accedere solo per venire in Europa usa questi canali, andando a prendere solo chi realmente ne ha diritto e negandolo a chi non ne ha, mettere poi la Marina a mero scopo di difesa, con ordine di colpire e affondare ogni naviglio che non abbia come scopo la pesca o la traversata di Crociera.

In un solo colpo sparirebbe il business delle ONG, i morti in mare e il bisogno di costruire i CIE e allo stesso tempo si eviterebbero le spese per i rimpatri.

E' cosi difficile attuare questo? Non credo!

Credo però che ci siano troppi interessi in gioco e troppi squali attorno al boccone.
eco3
#72 eco3 2018-06-11 14:43
#68 Tizio.8020
Citazione:
Gli stranieri che sono già qui, che hanno fatto la cavolata di acquistare un appartamento, e che hanno problemi (casa, lavoro etc) non ricevono nulla.
Nulla.
Quindi si sono create almeno tre fasce.
Gli stranieri di cui sopra, che si attaccano al tram!
Altri stranieri, che sono riusciti ad avere casa dal Comune, ed aiuti di tutti i tipi (pagamento bollette ed utenze varie, mensa e trasporti scolastici etc., assegni dal Comune).
Stranieri appena arrivati, ospitati nei vari Centri, e che hanno diritto a tutto, comprese spese mediche illimitate.

Fuori da queste fasce, gli Italiani, che se sono possessori di immobili , si attaccano al tram assieme agli stranieri del primo tipo.
Proprio così!
E' pensabile che questa situazione possa protrarsi a lungo? Io dico di no.
Bisogna risolverla.
O ci mette mano il governo, che può peraltro contare sull'appoggio della maggioranza assoluta della popolazione, o dovranno pensarci i cittadini.
Tizio.8020
#73 Tizio.8020 2018-06-11 14:52
Io lo dico perchè lo so, le vivo tutti i giorni queste situazioni.
Siamo nella merda noi (parlo della mia famiglia) e nonostante tutto mia moglie sta aiutando le sue amiche che sono messe peggio.
E son tutti stranieri!

Il mio collega Senegalese, che all'inizio si arrabbiava quando mi sentiva parlare, adesso non parla più.
A lui non hanno mai regalato nulla, ha studiato qui, lavora e lo pagano, e si mantiene con il suo lavoro.
Paga l'affitto, le bollette etc.
Ma suo padre, appena ha perso il lavoro, si è visto rifiutare il rinnovo del "Permesso di Soggionro".
Quindi, la sceltà era fra andarsene, o rimanere ma da clandestino!

E parliamo di uno che era qui almeno da ventanni...
alsecret7
#74 alsecret7 2018-06-11 15:03
Falchetto
ma tu al TG1 TG2 TG3 Rete4 Canale5 Italia1 La 7 SkyTG24 ne ai sentito Parlare in prima Serata? oppure ai sentito solo del G7 o della Nave dei Migranti ferrma in Mare?
P.K.89
#75 P.K.89 2018-06-11 15:19
@Tizio

Purtroppo non è possibile ridurre il problema a sbarco si o sbarco no. Così come il respingimento o chi non vuole l'arrivo di altra povera gente, non può essere banalmente etichettato come razzista.

Questo senza negare che tra questi vi siano chi ne fa un problema ideologico di razza, di ignoranza del prossimo e di differenze culturali.

Il problema dell'accoglienza è molto più complesso, perchè bisognerebbe come prima cosa saper offrire una situazione di inclusione sociale. Quando invece siamo in una società che allargando la forbice delle disparità economiche e sociali, è già così carica di tensione e di intolleranza.
Quello dell'immigrazione e della loro inclusione positiva, è un tema che non può essere risolto nel breve.

Personalmente non sono assolutamente un razzista, anzi le differenze, quali esse siano, le trovo una ricchezza. Semmai il problema può essere di tipo culturale, ove questa crei condizioni di incompatibilità.
Ma ciò premesso, ho qualche perplessità sulla gestione attuale dei flussi migratori. Proprio per la situazione di tensione già presente in Europa e in Italia. Anche perchè la politica e non solo, stà soffiando sul fuoco, e questo nel medio/lungo periodo si trasformerà in una polveriera. E la tensione sociale sarà dirottata in una lotta tra poveracci, creando conflitti razziali senza alcun senso, anzichè andare a colpire i veri artefici della tensione.
Tizio.8020
#76 Tizio.8020 2018-06-11 15:22
#75 P.K.89
@Tizio

Certo.
Era solo perdire che, se non sono in grado di fare nulla per chi è già qui (ed ha problemi a mangiare tutti i giorni!), perchè mai dovrebbero preoccuparsi di quelli sulle coste Libiche?
Non è possibile che le risorse ci siano per chi deve ancora arrivare, ma non per chi è già qui.
Zina
#77 Zina 2018-06-11 15:35
Già il fatto che per dire una cosa logica e sacrosanta qual'è quella che non tutta l'Africa possa trasferirsi qua uno debba dire prima "non sono razzista eh". È assurdo il clima di terrore sociale al quale ci hanno sottoposto. C'è una schiavitù del pensiero unico. Volevo poi anche dire che spesso sia io che miei conoscenti offriamo del cibo a questi profughi ma vogliono solo soldi. Qualche giorno fa mi trovavo in macchina in un parcheggio e uno di questi giovani ha iniziato a bussare insistentemente al finestrino chiedendo soldi. Al mio rifiuto si è arrabbiato e ha iniziato a gridare e inveire tant'è che ho cercato di chiudermi dentro ma per la paura non ci sono riuscita. Solo il passaggio di qualche persona e le mie richieste di aiuto hanno impedito che mi venisse a mettere le mani addosso. Questa è la situazione
Falchetto
#78 Falchetto 2018-06-11 15:39
Falchetto
ma tu al TG1 TG2 TG3 Rete4 Canale5 Italia1 La 7 SkyTG24 ne ai sentito Parlare in prima Serata? oppure ai sentito solo del G7 o della Nave dei Migranti ferrma in Mare?


Io non guardo tutti i TG che hai elencato se non - distrattamente - LA7. Tu li guardi tutti? Ammazza che stomaco! :hammer:
In ogni caso dubito Lilly Gruber si sia fatta scappare l'opportunità di dire "Bildeberg" almeno una volta questa settimana.
Se pensi veramente che il gruppo Bildeberg sia un argomento "taboo" o qualcosa di segreto che va finalmente portato alla luce non so che dirti...
Secondo me la sua funzione OGGI è di specchietto per le allodole, probabilmente giocano a tressette e le decisioni vengono prese altrove, magari nel gruppo Fanfulla, di cui nessuno sa nulla, oppure nel gruppo Randazzo...
Pyter
#79 Pyter 2018-06-11 15:40
Citazione:
Pare ora che il sindaco di Livorno abbia rimosso il suo post in cui diceva di mettere a disposizione il porto per fare attraccare l'Aquarius
Si dice che sia stato lo stesso comandante dell'Aquarius a rifiutare: pare che in quelle zone le navi tendano ad adagiarsi su un fianco o a essere speronate.

Una trappola ordita da Salvini?
fefochip
#80 fefochip 2018-06-11 15:40
SE AFFERMARE CHE NON SI PUO' PERMETTERE A CHIUNQUE DI ENTRARE COME GLI PARE IN ITALIA
SE DIRE CHE BISOGNA FERMARE QUESTA OSCENITA' DELLE ONG CHE AGISCONO COME SCAFISTI (NE PIU NE MENO)IN NOME DEL SOCCORSO IN MARE
SE DIRE BASTA A QUESTA IMMIGRAZIONE SELVAGGIA NELLA QUALE L'EUROPA CI HA LASCIATO SOLI

SE DIRE TUTTO QUESTO VUOL DIRE ESSERE RAZZISTA

EBBENE IO SONO RAZZISTA
peonia
#81 peonia 2018-06-11 15:46
ANCHE IO! CHE NON LO SONO MAI STATA!
fefochip
#82 fefochip 2018-06-11 15:46
#75 P.K.89Citazione:
Purtroppo non è possibile ridurre il problema a sbarco si o sbarco no.
io temo che non hai presente la gravità della situazione.
purtroppo l'epoca delle soluzioni ponderate e pacifiche è finito
o si fa qualcosa di concreto o si continuano a subire queste prevaricazioni

SONO RAZZISTA? STI CAZZI
fefochip
#83 fefochip 2018-06-11 15:49
#79 PyterCitazione:
Si dice che sia stato lo stesso comandante dell'Aquarius a rifiutare: pare che in quelle zone le navi tendano ad adagiarsi su un fianco o a essere speronate.
la trappola del ...massone
Adonis
#84 Adonis 2018-06-11 15:51
#77 Zina
Citazione:
Già il fatto che per dire una cosa logica e sacrosanta qual'è quella che non tutta l'Africa possa trasferirsi qua uno debba dire prima "non sono razzista eh". È assurdo il clima di terrore sociale al quale ci hanno sottoposto. C'è una schiavitù del pensiero unico. Volevo poi anche dire che spesso sia io che miei conoscenti offriamo del cibo a questi profughi ma vogliono solo soldi. Qualche giorno fa mi trovavo in macchina in un parcheggio e uno di questi giovani ha iniziato a bussare insistentemente al finestrino chiedendo soldi. Al mio rifiuto si è arrabbiato e ha iniziato a gridare e inveire tant'è che ho cercato di chiudermi dentro ma per la paura non ci sono riuscita. Solo il passaggio di qualche persona e le mie richieste di aiuto hanno impedito che mi venisse a mettere le mani addosso. Questa è la situazione
Ed è una situazione che – se non correttamente affrontata – sarà destinata a degenerare. Ora poi, con questo clima che si è venuto a creare, la gente pare diventata molto più suscettibile riguardo al tema immigrazione. Onestamente però non se ne può più e mi dispiace dire questa cosa ma a tutto c’è un limite. Dover dire “non sono razzista però….” e sentirsi puntare gli indici e alquanto sgradevole. Come sempre non esistono le mezze misure… Che alcuni di questi immigrati agisca con violenza di fronte al diniego di denaro è cosa veramente insopportabile. Mi chiedo: dove sono ora santa romana chiesa e papa Francesco? dove sono? Dove sono andati a finire i bei discorsi sulle periferie esistenziali, la cultura dello scarto ecc… ancora non si ode niente dall’altra parte del Tevere. Che succede? Stanno riflettendo? Perché non intervengono in modo opportuno visto che a questi sicuramente i soldi non mancano?? Perchè non propongono di aprire le tantissime case per ferie che il Vaticano possiede in tutta Italia e dare degna ospitalità a chi ne ha bisogno? Troppo oneroso vero?

Ridate un’occhiata a questo video così, tanto per rinfrescare la memoria…

www.youtube.com/watch?v=G-q24A5mnNo
fefochip
#85 fefochip 2018-06-11 15:56
in risposta al monsignor Ravasi che cita il Vangelo secondo Matteo ...edit (adesso vige il vangelo secondo un altro matteo :perculante: )

A PRETACCI RICCHI SFONDATI. AVETE IL 25% DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE ITALIANO
APRITE CASA VOSTRA

la moda di fare i froci con il culo degli altri è molto praticata in certi ambienti
mg
#86 mg 2018-06-11 15:56
#67 Parsifal79

Io vedo un chiaro esempio di doppio standard.

Sertes risponde alla provocazione gratuita di Antdbnkrs al post #1, mi sembra evidente. Come mai nessuno attacca il post #1? Se il post #3 è scorretto lo è anche il post #1. E visto che al governo ci sono sia Lega che 5S, se di razzismo si parla lo si deve attribuire al governo tutto.

La sensazione è che se si tocca il partito 5S i suoi fedeli fanno quadrato mentre per altre accuse gratuite e infondate vige il laissez faire.

Sarei felice di venir smentito dai fatti.

Parafrasandoti: a maggior ragione, e per evitare equivoci, avresti dovuto condannare al pari di Sertes anche Antdbnkrs che lancia accuse di razzismo, e addirittura ne ha dato il via, solo per motivi di propaganda partitica.


#80 fefochip

E bravo Fefo. Chiedere che si rispettino le leggi, quando questo tocca certi interessi e ai benpensanti in poltrona gli prude la panza, viene additato come razzismo.

Ricordi cosa dicevano di quelli che studiavano articoli scientifici non allineati sui vaccini? Quelli erano antiscienza.

Chi dice che la famiglia naturale è l'unico modello di famiglia come viene chiamato? Intollerante, retrogrado, omofobo.

Questo è il livello del dialogo con certi soggetti indubbiamente interessati. Si potrebbe andare avanti ancora per un pezzo.
peonia
#87 peonia 2018-06-11 15:58
concordo Pasquino!
mg
#88 mg 2018-06-11 16:15
Cerchiamo di fare un po' di chiarezza.

Chi arriva?

www.maurizioblondet.it/.../ (vecchiotto ma sempre attuale: non è cambiato preticamente nulla nel frattempo)
Citazione:
Questo è l’africano che ha bisogno di aiuto. L’africano che appena scoppia qualche guerra civile, o qualunque altro scontro tribale, subito si vede ridotta la ciotola dell’unico pasto quotidiano, già insufficente, della metà; che non ha una gallina ovaiola, che non ha altro che salsa di arachidi col peperoncino per condire la polenta di kassava, di valore nutritivo zero..questo è l’Africa, questo è il buco nero.

Non questi giovanotti con lo smartphone, non queste belle mammine in carne con bambini pasciuti. Perché ci dicono che sono “siriani” quando sono eritrei, e ancor più spesso africani equatoriali, gabonesi, ivoriani? Il presidente della Costa d’Avorio, si chiama Ouattara, in 4 anni di potere ha ammassato 27 miliardi di dollari.. il Buco Nero è anche questo ed evidentemente non è cambiato. D’accordo, ma se ne occupino i francesi; è amico di Sarkozy.

Per questo odio e mi rivolta lo stomaco la “cultura dell’accoglienza”, il pietismo bavoso sugli “Immigrati” che rischiano la morte sui barconi e vanno curati, vestiti, alimentati, forniti di scheda SIM perché possano telefonare a casa…perché non è solo falso, ma malvagio. Quelli che “accogliamo” non sono i poveri; sono gli intraprendenti, e persino – sulla misura africana – ricchi. In questa nostra “carità”, non comprendiamo mai quegli africani con le gambe filiformi, che non hanno smartphone né tremila dollari, anzi nemmeno mezzo – che dico – nemmeno dieci centesimi per comprarsi un uovo. E che hanno veramente bisogno, loro, che basterebbe solo mezzo euro per migliorare la loro razione. A casa loro.

Li ho visti e lo so. Odio la nostra pelosa e viscida “carità” mediatica, clericale, sinistrista.
Perchè arriva?

www.maurizioblondet.it/.../
Citazione:
Per quale motivo telegiornali, grande stampa e larga parte della politica insistono nel parlare erroneamente di “sbarchi di profughi o rifugiati”?
Mass media, politici, chiunque parli di immigrazione utilizza emigrante, profugo o rifugiato come fossero sinonimi. Ma ovviamente non lo sono. In parte ciò è frutto di una confusione involontaria. In parte però si tratta di un errore voluto, perché c’è la tendenza ad affermare che chiunque lasci il proprio Paese abbia una forma di disagio e dunque abbia il diritto di essere ospitato. Questo approccio si traduce in ciò che vediamo: centinaia di migliaia di persone in marcia per arrivare in Europa. Molti dei quali non sono indigenti e per la maggior parte, circa l’80%, sono giovani uomini di età non superiore ai 35 anni. Poi c’è una fetta crescente di minori non accompagnati, metà dei quali non si sa che fine faccia. Si parla tanto di accoglienza e poi lasciamo sparire 5mila bambini nel nulla.

L’esodo è favorito da una sorta di propaganda?
Nei Paesi dell’Africa subsahariana esistono pubblicità che incitano ad andare in Italia, spiegando che qui è tutto gratis. E in effetti lo è. Mi immagino le telefonate di questi ragazzi ai loro amici, in cui confermano che effettivamente tutto viene assicurato loro gratuitamente.
Come fermarli?

www.maurizioblondet.it/.../
Citazione:
Gli sbarchi si possono fermare. Basta usare l’esercito per quello per cui è stato creato: difendere i confini.

Abbiamo gli strumenti per controllare le coste libiche senza metterci piede. Le rotte migratorie che ci riguardano convergono su Tripoli, da una parte attraverso il Fezzan, dall’altra attraversando prima l’area sud orientale libica per poi percorrere la costa di Aidabiya. La zona da controllare è molto più ristretta di quanto non si pensi. Per prima cosa si dovrebbe attuare il blocco delle navi Ong per impedirne l’effettivo ingresso in acque libiche, per poi andare a colpire a ‘domicilio’ gli schiavisti con le nostre forze speciali catturandoli e trasferendoli nelle nostre prigioni. Tutto questo senza attendere la benedizione di organismi internazionali e senza timore di violare la sovranità nazionale di alcuno. La nostra viene violata ogni qualvolta una nave non italiana ci porta a domicilio quel miserevole carico umano.
Questo è quello che suggerisce il generale di Corpo d’Armata Vincenzo Santo. Se dovessi decidero io, preparerei un'operazione militare più in grande stile per la stabilizzazione militare e politica della Libia. Ma ci potremmo anche accontentare del piano Santo.
FranZeta
#89 FranZeta 2018-06-11 16:17


Ora, al netto del fatto che come si evince dalla foto la Aquarius non è una carretta dei mari ma una nave che può attraversare il Mediterraneo in lungo e in largo, faccio notare quali siano le rotte abituali di questa e altre navi simili:



...ma di cosa stiamo parlando? Questo è semplicemente traffico umano di clandestini, agli scafisti "libici" (poi quanto e quanti siano libici è tutto da verificare) tra un po' al posto dei gommoni basteranno i gonfiabili, qualche materassino e canotto e una bella spinta che tanto a 200 metri dalla costa sono già lì ad aspettarti per imbarcarti. Perlomeno non mandiamo più direttamente le nostre unità della marina a fare la spola,non so se qualcuno ricorda questa vignetta:


E poi non pigliamoci per il culo, ho la netta sensazione che chi parla di rifugiati non abbia mai scambiato nemmeno due parole con uno di questi ragazzi, altrimenti saprebbe che la maggior parte di loro non fugge da nessuna guerra nè carestia. Semplicemente inseguono un sogno occidentale che la propaganda nel loro paese gli fa apparire a portata di mano, poi arrivano qui e devono fare i conti con la realtà.
Pavillion
#90 Pavillion 2018-06-11 16:27
#71 Pasquino 2018-06-11 14:43

BASTA EUROPA, BASTA KALERGY, BASTA TRADITORI, BASTA IMMIGRATI OPPORTUNISTI

Basterebbe poco per non vedere più soggetti in mare, aprite le AMBASCIATE e fateli accedere solo per venire in Europa usa questi canali, andando a prendere solo chi realmente ne ha diritto e negandolo a chi non ne ha, mettere poi la Marina a mero scopo di difesa, con ordine di colpire e affondare ogni naviglio che non abbia come scopo la pesca o la traversata di Crociera.

In un solo colpo sparirebbe il business delle ONG, i morti in mare e il bisogno di costruire i CIE e allo stesso tempo si eviterebbero le spese per i rimpatri.

E' cosi difficile attuare questo? Non credo!

Credo però che ci siano troppi interessi in gioco e troppi squali attorno al boccone.



!
OPS
Lessi prima i Commenti Liberi per poi trovarmi a bordo della nave dei disperati.
Commentai: Chissà in quale cartella, in quale pagina dell'archivio comune riportai la manipolante indecente atmosfera riscontrata nei giorni apripista quando in chiesa mi permisi un viaggio tra Anime Vaticano e Lampedusa.

e ora mi rassegno, mi tocca l'assegnarmi il resto dei commenti.
Antdbnkrs
#91 Antdbnkrs 2018-06-11 16:28
Sertes risponde alla provocazione gratuita di Antdbnkrs al post #1, mi sembra evidente. Come mai nessuno attacca il post #1? Se il post #3 è scorretto lo è anche il post #1. E visto che al governo ci sono sia Lega che 5S, se di razzismo si parla lo si deve attribuire al governo tutto.

Salvini è razzista e lo ha DIMOSTRATO PIU' VOLTE (voleva posti in metropolitana per soli MILANESI!)



Adesso, visto che hai detto che il mio post è provocatorio, mi trovi un link dove mi DIMOSTRI che Di Maio e Conte sono razzisti.
Parsifal79
#92 Parsifal79 2018-06-11 16:29
#86 mg

lo spiego un'ultima volta, poi chi vuol capire capisca.

A me non interessa un cazzo delle sue opinioni personali riguardo al M5S o di altro, ma trovo scorretto il suo proporre presunte prove farlocche, se non del tutto inesistenti, che dovrebbero attestare che ciò che lui afferma non sono solo sue semplici opinioni personali, ma la verità acclarata!
Un conto è dire "penso che tizio sia razzista", un conto è "vi do la prova che tizio è razzista".
Se la "prova" è alterata perchè volutamente incompleta della parte che smonta la sua stessa accusa, non stiamo più parlando di semplici opinioni personali, ma di un tentativo di indirizzare l'opinione pubblica ad accettare per vero ciò che vero non è.

Non gli costava niente pubblicare il seguito del titolo, ma ha deciso per ben 2 volte di non farlo.
Ognuno può arrivarci da solo a capire qual'era il suo intento e perchè ha postato solo il titolo.
mg
#93 mg 2018-06-11 16:30
#91 Antdbnkrs

Perchè ha fatto un coro 9 anni fa è razzista?

Ci sei mai stato allo stadio? :perculante:

Brutta roba la fede.
Antdbnkrs
#94 Antdbnkrs 2018-06-11 16:34
Leggi anche

Salvini è razzista e lo ha DIMOSTRATO PIU' VOLTE (voleva posti in metropolitana per soli MILANESI!)

I leghisti sono cosi (per fortuna non tutti!), o non ti ricordi di Borghezio che spruzza il DDT prima di sedersi o di Calderoli che definisce scimmia la kienge?
O magari dell'ex sindaco di treviso...
Sindaco choc: «Sì, siamo razzisti e qui negri e rom rischiano la pelle»
ilgazzettino.it/.../...
Calipro
#95 Calipro 2018-06-11 16:38
#90 Pavillion

Citazione:
Basterebbe poco per non vedere più soggetti in mare, aprite le AMBASCIATE e fateli accedere solo per venire in Europa usa questi canali, andando a prendere solo chi realmente ne ha diritto e negandolo a chi non ne ha, mettere poi la Marina a mero scopo di difesa, con ordine di colpire e affondare ogni naviglio che non abbia come scopo la pesca o la traversata di Crociera.
E' esattamente il blocco navale che ha proposto la Meloni e che ho riportato.
Se il costo fosse ripartito su tutta Europa, potremmo avere una difesa permanente a costi molto ridotti.

Bisogna vedere se Salvini proporrà questa soluzione a livello europeo e nel qual caso se otterrà qualcosa.
mg
#96 mg 2018-06-11 16:39
#94 Antdbnkrs

Quale seguito? E' un video, non c'è il seguito da leggere.

Comunque, guarda, facciamo così: mi hai convinto.

Quindi Salvini è razzista, ergo tutti quelli che appoggiano un governo con Salvini dentro sono complici di razzismo e quindi razzisti pure loro.

Tanto oramai, con gli standard attuali, è razzista pure Fefo. Con il post #88 sono razzista pure io, e anche #89 FranZeta è decisamente in odore di razzismo.

:perculante:
Antdbnkrs
#97 Antdbnkrs 2018-06-11 16:47
Beh certo, avere dei posti in metro per soli milanesi è sinonimo di "Benvenuti stranieri" :-D
FranZeta
#98 FranZeta 2018-06-11 16:53
#96 mg

Eh, sì, mi sono scoperto profondamente razzista nei confronti dei sostenitori ad oltranza del politically correct, altrimenti detto buonismo del cazzo. Di contro qualcuno di questi cosiddetti rifugiati lo conosco personalmente: ci sono bravi ragazzi e perfette teste di cazzo, insomma sono nè più e nè meno uguali a noi autoctoni.

PS Pure io, quando da ragazzo andavo allo stadio a Brescia, qualche volta ho cantato "odio Napoli", pur avendo 1/4 di sangue napoletano in chistu core.
yarebon
#99 yarebon 2018-06-11 16:58
L'immigrazione è un fenomeno naturale che è avvenuto sempre nella storia dell'umanità, ma quello che vediamo attualmente non è del tutto naturale (o almeno una larga parte non lo è) è un fenomeno iperpompato, ingrossato ed autoalimentato e chiamiamolo con il suo vero nome, così da isolare i falsi buonisti che stanno appoggiando un vero e proprio crimine contro l'umanità, anche perchè anche in passato si è già verificato:
Tratta degli schiavi- tratta di esseri umani- schiavismo. Nel 2018 chi vuole immigrare deve appoggiarsi a delle bagnarole gestite da negrieri e mafie locali ed internazionali?
Qualche numero:
decine di migliaia di bambini immigrati scompaiono o vengono usati come merce, vi immagino per quali traffici:
rproject.it/2016/06/bambin-come-merce/

www.lastampa.it/.../pagina.html

ruolo della mafia nigeriana, un articolo che mette i brividi:
www.lindro.it/.../

Dopo tutte queste cose (che sono una piccolissima parte, il ruolo della politica nostrana su come mangia sugli immigrati e il ruolo delle ong lo sapete) le esternazioni della stampa mainstream contri "i razzisti e i fascisti", in un perfetto capovolgimento orwelliano saranno più chiare e capirete perchè strepitano tanto. E' chiarissimo che una parte dell'elettorato leghista e di destra sia razzista, ciò non toglie che per fortuna forse si sta facendo un primo passo giusto contro la tratta degli esseri umani. Meglio il razzista evidente che quello che non sa di esserlo ed ha il mito dell'uomo bianco che deve salvare i poveri neri, del buon colonizzatore.
Azrael66
#100 Azrael66 2018-06-11 17:14
Come se ci fosse solo il problema immigrati di colore: cinesi, rumeni, sud e centro americani, cingalesi, zingari (generico) non vengono conteggiati; fino ad ora è stata adottata una politica di favoreggiamento a delinquere depenalizzando le pene, limitando la difesa personale del rapinato, hanno costruito un modello di società improntato sulla distruzione dei diritti acquisiti dagli italiani.
Abitando da una vita in campagna ho assistito alla sostituzione di operai agricoli italiani a favore di gruppi di immigrati soprattutto dell'est, che per lo più lavorano da cani ma costano poco e li si possono pagare anche dopo molto tempo; all'interno di queste società o quello che sono vige il caporalato, e solo l'anno passato per questo reato ne hanno chiuse sei ma, notizia recente, alcune di esse hanno riaperto i battenti con prestanome (cugini, fratelli, amici).
Se vent'anni fa mi avessero detto che l'Italia si sarebbe ridotta così gli avrei riso in faccia, siamo una reliquia che vive del passato in una linea di tempo cancellata, per sempre.
Pavillion
#101 Pavillion 2018-06-11 17:14
#95 Calipro 2018-06-11 16:38
#90 Pavillion
E' esattamente il blocco navale che ha proposto la Meloni e che ho riportato.
Se il costo fosse ripartito su tutta Europa, potremmo avere una difesa permanente a costi molto ridotti.
Bisogna vedere se Salvini proporrà questa soluzione a livello europeo e nel qual caso se otterrà qualcosa.



!
Io #90 e Pasquino #71 ringraziano per la risposta.
Parsifal79
#102 Parsifal79 2018-06-11 17:20
L'ex ministro ribadisce a ilfattoquotidiano.it che la priorità è mettere in salvo i 628 migranti rimasti in balia di un braccio di ferro geopolitico tra Italia, Malta e l'Europa. Il titolare del Viminale "fa ancora campagna elettorale". Ma anche chi lo critica ha delle responsabilità. La radicale ricorda il "patto scellerato" dell'ex premier che "firmò accordi in Europa perché gli sbarchi avvenissero tutti quanti in Italia. In cambio di un trattamento favorevole sui conti. E in violazione degli accordi di Dublino"
www.ilfattoquotidiano.it/.../4418842

altro che "votare non serve a niente"...
ARULA
#103 ARULA 2018-06-11 17:22
ARULA
#104 ARULA 2018-06-11 17:33
MISSIONI DON BOSCO E GHANA: “IMMIGRAZIONE IN UE È TRATTA DI ESSERI UMANI”
scenarieconomici.it/.../
Carbonaro79
#105 Carbonaro79 2018-06-11 17:37
Scusate il mio approccio freddo e potrei essere considerato male, vi giuro non è mia volontà.
L'Africa deve essere necessariamente sterilizzata per almeno un decennio.
l'altra soluzione è lasciarli liberi di fare e migrare in Europa, ed in meno di 50 anni addio Europa. Sarà tutta Africa con gli stessi problemi attuali.
I numeri demografici sembrano dare questo risultato.
mg
#106 mg 2018-06-11 17:37
Nomit
#107 Nomit 2018-06-11 17:39
Azrael66 - Citazione:
Abitando da una vita in campagna ho assistito alla sostituzione di operai agricoli italiani a favore di gruppi di immigrati soprattutto dell'es
Sostituzione operata dai contadini italiani.
Tizio.8020
#108 Tizio.8020 2018-06-11 17:42
NO: dalle "finte cooperative".
Bender
#109 Bender 2018-06-11 17:43
Che ci spieghino perché questa gente sta emigrando in massa. Cosa li spinge? Cosa pensano di trovare? Se l’Europa ha così a cuore la questione dei migranti, che se li portino a casa loro. Io sono molto spesso in Germania e li di immigrati non c’è neanche l’ombra. Non parliamo di Austria e Svizzera.
ARULA
#110 ARULA 2018-06-11 17:44
@106 mg
:-D
Sai quanti ne vedo???
Bisognerebbe compatirli se non fossero un problema sociale per noi.
p.s. oggi saranno ancora più depressi... :hammer:
krytron
#111 krytron 2018-06-11 17:46
Non abbiamo nessun obbligo nei confronti degli Africani. A differenza degli stati uniti, che hanno una storia di schiavismo (ma anche quello è un caso sbagliato, perchè allora tutti gli stati arabi che hanno praticato e praticano tutt'ora tratta degli schiavi? E i mongoli, devono risarcimenti a qualcuno?) gli Italiani storicamente si sono "semplicemente" schiavizzati a vicenda.

Non solo non abbiamo nessun obbligo, ma nel corso dei decenni siamo sempre stati in testa nella classifica mondiale di donazioni verso l'africa. Si parla di cifre di centinaia e centinaia di milioni ormai. E in base a quale ragionamento, esattamente, dovremmo ignorare gli ormai milioni di Italiani in condizione di disagio economico e sociale a favore degli Africani? Qual è, esattamente, il ragionamento, la logica?

Non c'è. Non è disumano non accogliere altra gente. Abbiamo giò accolto letteralmente milioni di persone. Spendiamo milioni al giorno per mantenerle. Se ora ci diamo un taglio non siamo mostri. Siamo semplicemente un pò meno stupidi e auto distruttivi di prima. Tutto qui.
Parsifal79
#112 Parsifal79 2018-06-11 17:47
Secondo me più che discutere se Salvini (e tutto il governo) è razzista o non è razzista, sarebbe meglio domandarsi se questo fatto in oggetto di discussione è razzismo, oppure buon senso dettato dall'insostenibilità di un problema che non può aumentare il suo peso all'infinito senza drastiche conseguenze.
Ciò che conta sono gli atti che produrrà questo governo, e su questi bisogna schierarsi, e non sulle opinioni personali dei singoli esponenti.
Salvini potrebbe anche essere personalmente favorevole alla pena di morte, ma questo non vuol dire mica che il governo la introdurrà, giusto per fare un esempio. L'importante è che faccia il più possibile del contratto/programma, che è quello che conta più delle opinioni personali.
starburst3
#113 starburst3 2018-06-11 17:48
#106 mg

Ho come l'impressione che questo manifesto sia opera di un siculo ;-)

IN RED WE TRUST
Tianos
#114 Tianos 2018-06-11 17:50
qua a Sassuolo c'è il razzismo di coloro che odiano se stessi (cit.) infatti Marocchini, Cinesi, Tunisini Indiani sono abbastanza intolleranti ormai con chiunque di nuovo posteggi nei pressi....anche perche nella zona serpentone (quartiere collinare) tutte le case sono state svaligiate almeno una volta (e siamo solo a giugno) e non solo gli Italiani cominciano a guardar male chiunque non conoscano di persona.
Siamo sull'orlo di una crisi epocale...Quando mancherà il pane dalla tavola e i bambini piangeranno, quando pe run po di cibo molta gente deruberà o persino uccideerà, l'odio della singola persona si riverserà sullo straniero, o su chi ha permesso l'immigrazione selvaggia? e lo straniero che subirà una repressione sfogherà la sua rabbia sul vicino o sul potente.
Tizio.8020
#115 Tizio.8020 2018-06-11 17:54
Qui spiegano perchè Salvini PUO' chiudere i porti legalmente:


ilsole24ore.com/.../...
Cito:

Ci sono poi le regole europee sulla gestione di migranti in mare. A febbraio è scaduta la missione Triton, sostituita dall’operazione Themis: la novità principale è il venire meno della clausola che obbligava di fatto qualunque imbarcazione a portare i naufraghi soccorsi in Italia. Con Themis gli interventi di salvataggio potranno trasportare i migranti in un porto greco, libico, spagnolo o proprio a Malta, l’isola che finora ha sempre limitato al massimo gli sbarchi nei suoi porti: in questo modo verrebbe applicata la legge del mare stabilita dalla convenzione di Amburgo in base alla quale i naufraghi debbono essere portati nel porto più vicino al punto di soccorso.
ARULA
#116 ARULA 2018-06-11 17:57
@Parsifal79
No. Non è razzismo. Se fai rispettare finalmente le leggi sei razzista? No.
E non stiamo parlando di leggi ingiuste, ma di leggi basilari e costituzionalmente corrette.
Chi governa, lo so che ormai dopo anni di propaganda neoliberista e governi traditori è dura, dovrebbe fare gli interessi del popolo e della nazione che governa. Nessun paese si sarebbe comportato in questi 8 anni come si è comportata l'Italia. i porti dovevano essere chiusi subito e aiutare le persone in Libia a tornare indietro. Sarebbe finito tutto subito e ci sarebbe costato molto di meno in tutti i sensi.
In fondo gli altri hanno ragione a prenderci per il culo.
Tizio.8020
#117 Tizio.8020 2018-06-11 17:58
(ANSA) - ROMA, 11 GIU - Il primo ministro socialista Pedro
Sanchez ha annunciato che la Spagna permetterà alla nave
Aquarius con oltre 600 migranti a bordo di attraccare a
Valencia.

Il nuovo governo filo Soros ha spalancato i porti spagnoli. Adesso tocca alla Spagna prenderli per un po di tempo:

"Metteremo in moto ogni dispositivo affinché, se non ci sono altre possibilità, Valencia sia il luogo di approdo di questa nave", aveva detto il sindaco di Valencia, Joan Ribó, come riporta quotidiano Abc. In mattinata il Comune aveva espresso "la volontà di lavorare in questa direzione",
ma attendeva una decisione dal governo centrale di Madrid. Decisione
che ora è arrivata. Ora Sanchez, appena succeduto a Rajoy, pare
intenzionato a prendersi la responsabilità di aprire i pontili spagnoli.
"È nostro dovere contribuire ad evitare una catastrofe umanitaria e
offrire un porto sicuro a queste persone", ha detto il primo ministro
indicando Valencia come luogo dove potrebbe approdare l'imbarcazione
umanitaria.

Sulla stessa lunghezza d'onda, il sindaco di Barcellona, Ada Colau, aveva offerto l'approdo ai 629 migranti a bordo della nave della ong francese Sos Mediterranee. "Prima
di tutto bisogna salvare vite umane - ha fatto sapere il sindaco - Le
città devono rispettare i diritti umani. Barcellona e Madrid già stanno
facendo accoglienza con le proprie risorse e vogliamo farlo bene:
vogliamo organizzarci con le altre città e il governo di Spagna". Così è stato.

Tanti auguri agli spagnoli!
ARULA
#118 ARULA 2018-06-11 18:00
Nuove regole dopo il Triton
ARULA
#119 ARULA 2018-06-11 18:02
@117 Tizio.8020
Citazione:
Tanti auguri agli spagnoli!
Alla lunga sarà sempre un problema nostro. Bisogna risolvere il problema alla radice.
Calvero
#120 Calvero 2018-06-11 18:02
Parsifal:

Citazione:

A maggior ragione, a scanso di equivoci, avrebbe dovuto mettere anche il seguito che spiegava il titolone. Ma non l'ha fatto perchè così chiunque si sarebbe accorto che la sua esplicita accusa di razzismo del M5S è solo una vile e scorretta mistificazione del titolo, volontariamente usata da lui per comprovare la sua infondata accusa di razzismo, in modo darle una parvenza di verità.
Sei proprio sicuro?

Peccato che alle postille che facevano seguito al messaggio in grande che SERTES non ha messo, non ci sia stata nessuna correlazione con l'azione politica. I FATTI sono che per l'ENNESIMA volta i cinque stelle predicano bene e razzolano peggio che la vecchia DC ... ;-)

... poi se ci vuoi spiegare dove siano/sarebbero stati rispettati i passaggi che devono essere osservati prima dello «SBARCHI ZERO» (di cui ai punti che hai riportato) e ci mostri come si siano ripudiate le guerre, per dirne una delle tante postille retoriche millantate, magari si potranno ritirare le accuse di razzismo. Per adesso i fatti parlano chiaro:

SENZA CHE SI SIANO RISOLTI I PREGRESSI PER CUI L'IMMIGRAZIONE E' A QUESTI LIVELLI, SI E' DECISO DI BLOCCARLA IN MODO DISUMANO.

Questi sono i fatti. Cioè hanno fatto l'inverso di quello che hanno promesso. Senza se e senza ma.

Citazione:

E' stato scorretto ed è indifendibile.
E la marmotta confeziona la cioccolata

E - soprattutto: «Non è che i politici siano tutti uguali, è il Sistema che non può renderli differenti»
horselover
#121 horselover 2018-06-11 18:11
è solo teatrino politico per far credere che ce l'hanno duro e galvanizzare i propri seguaci. qualche centinaio di migranti non sbarcheranno in italia mentre migliaia vanno e vengono attraverso i boschi tra croazia e friuli perchè l'economia ne ha comunque bisogno, così gli italiani possono diventare tutti caporali
Tizio.8020
#122 Tizio.8020 2018-06-11 18:14
12.20 - IL BELGIO: CAMPI IN NORD AFRICA. Il segretario di Stato all'Asilo belga Theo Francken su Twitter interviene sul caso Aquarius sostenendo la necessità di fermare i richiedenti asilo in Nord Africa. «Ci dovrà essere una soluzione con un campo per i profughi in Nord Africa» ha scritto facendo riferimento al nuovo atteggiamento del governo italiano. e al contemporaneo rifiuto di Malta di accogliere la nave Aquarius.
Calvero
#123 Calvero 2018-06-11 18:17
Sertes:

Citazione:
Se mettiamo i puntini sulle i partiamo ricordando che tu parli di uno solo, ma la decisione di chiudere i porti è stata presa di concerto tra Salvini, Di Maio e Conte.
Quelli che dovevano aprire il parlamento come una scatoletta di tonno, stanno aprendo il culo a dei disperati. Il nuovo che avanza.

____________


Redazione:

Citazione:
ma quali devono essere i passaggi reali che possono portare ad una vera regolamentazione del fenomeno migratorio?
Quello che ad esempio hanno millantato i cinque stelle e che nessuno farà, perché ai Padroni si deve obbedire. In primo luogo.

In secondo luogo. Se tu lanci un sasso per aria, non puoi domandarti «Come possiamo fare perché non ricada più a terra?». La domanda non ha senso. Puoi solo domandarti «Dove devo mettermi perché non mi ricada sulla testa?, oppure; chi devo avvisare affinché si ripari e non lo prenda sulla testa?». Queste sarebbero le domande corrette. Al limite.

Il sasso che (giustamente) ci sta ritornando sulla testa non lo si può fermare, lo si deve accogliere e cedere a loro il nostro posto, perché siamo noi che abbiamo distrutto il terzo mondo. Questi sono i fatti.

Ci è piaciuto il BOOOOOOM economico e la modernità e amare il neoliberismo, comunisti e anti-berlusconisti compresi?

Adesso è l'ora di incularsi ;-)

Adesso è l'ora di cambiare direzione. Discorso astruso? MA ANCHE NO (per tornare ai soliti discorsi seri che non vengono ascoltati, astensionismo compreso che avrebbe levato potere al mondialismo), erano i principi che predicava GRILLO per anni per l'Italia, prima che gli comprassero il Copyright per venderlo a un manipolo di Pifferai mondialisti e all'Agenda.
ARULA
#124 ARULA 2018-06-11 18:18
@122 Tizio.8020
E certo... finora siamo stati noi il campo profughi.
Teoclasto
#125 Teoclasto 2018-06-11 18:25
@#121 horselover
certo, sfondi una porta aperta: quello è il (ex-confine) colabrodo da cui è arrivata/arriva tutta la transumanza dell'est che ha invaso l'italietta dei coglioni felici; bisognerebbe iniziare -e presto- a discutere anche di questo, ma temo sia già troppo tardi...
aledjango
#126 aledjango 2018-06-11 18:29
Sono completamente d'accordo con il post #5 di sertes. Almeno con la prima parte.. Il fatto invece di non votare questa gente spero venga smentito dai fatti, se lasciano lavorare questo governo, magari agiscono in quella direzione..
Zina
#127 Zina 2018-06-11 18:31
Punto primo: ragazzi su luogoconune leggere uno che da del razzista ad un altro proprio no. Per quello c'è il blog del fatto Quotidiano. Andate la. Ringrazio mg per aver riportato Blondet che dice pari pari quello che poi si vede in giro per le strade. Simpaticissima la foto del post-elettorale. Sto condividendo e tutti apprezzano. Per quanto riguarda il razzismo di Salvini è vero che lui ha iniziato con questi argomenti discriminatori verso il sud, che poi erano gli argomenti di tutti i leghisti. È altrettanto vero che se vai in città dell'estremo nord e ti sentono parlare con accento meridionale ti trattano come una scimmia sottosviluppata. Tutto vero ma può pure essere che Salvini abbia cambiato idea no? Magari solo per prendere voti chi lo sa
Parsifal79
#128 Parsifal79 2018-06-11 18:32
#120 CalveroCitazione:
Sei proprio sicuro?
Si! :-)
Tizio.8020
#129 Tizio.8020 2018-06-11 18:36
Citazione:
#123 Calvero
Sertes:

Citazione:

Se mettiamo i puntini sulle i partiamo ricordando che tu parli di uno solo, ma la decisione di chiudere i porti è stata presa di concerto tra Salvini, Di Maio e Conte.

Quelli che dovevano aprire il parlamento come una scatoletta di tonno, stanno aprendo il culo a dei disperati. Il nuovo che avanza.
Quali disperati?
Secondo chi ci lavora, non è vero un cazzo!


www.logos-rivista.it/.../

scenarieconomici.it/.../



Citazione:
Il sasso che (giustamente) ci sta ritornando sulla testa non lo si può fermare, lo si deve accogliere e cedere a loro il nostro posto, perché siamo noi che abbiamo distrutto il terzo mondo. Questi sono i fatti.

Ci è piaciuto il BOOOOOOM economico e la modernità e amare il neoliberismo, comunisti e anti-berlusconisti compresi?

Adesso è l'ora di incularsi ;-)
Liberissimo di andarci tu , se ti piace.


Il cosiddetto "boom economico" "nostro" è durato pochi anni, era la fine degli anni '50, e sicuramente non l'abbiamo avuto a spese di nessun altro.
A me nessuno ha mai regalato nulla, tantomeno mi hanno mai pagato per passare la giornata a "giocare a cricket in palestra" (#) o bighellonare con uno smartphone in mano!

(#)
Intervista allo "pseudo-scrittore" Piddino che campa gestendo i migranti:

ravennaedintorni.it/.../...
peonia
#130 peonia 2018-06-11 18:44
Certo che qui dentro in discussione mi ci dovrei mettere solo io? ma porca paletta perchè non concedete un po' del vostro prezioso tempo anche a sentire pareri autorevoli in materia?
Abbiamo postato vari video in cui spiegano che i profughi DISPERATI sono solo una minima percentuale di chi arriva! di come si approfitti eonomicamente de traffico e sentire quanto spendono per arrivare!!

dato che i video sono lunghi, ecco un articolo che lo dice:
Anna Bono (Università di Torino, Storia e istituzioni dell’Africa) si è assunta da anni – in pressoché totale solitudine accademica – un compito tanto arduo quanto meritorio. È noto come, per chi sia posseduto dall’ideologia, quando c’è divaricazione tra gli schemini astratti e la realtà, sia fortissima la tentazione di “cambiare la realtà”: ecco, saggiamente, la professoressa Bono fa il contrario, e cioè rispetta la realtà e smonta le impalcature ideologiche altrui.
L’esperta di Africa: «In Europa arriva il ceto medio»
Le loro condizioni economiche? «Per affrontare un viaggio clandestino – clandestino, va precisato, dalla partenza all’arrivo, e non soltanto nell’ultimo tratto via mare – bisogna affidarsi ai trafficanti. I costi sono elevati, nell’ordine delle migliaia di dollari. Ecco perché a partire sono persone del ceto medio (ormai più o meno un terzo della popolazione africana) con un reddito discreto». E poi spiega che «in Africa c’è una percentuale di popolazione giovane convinta che l’Occidente è talmente ricco che basta arrivarci per fare fortuna». Anna Bono poi sottolinea che tra gli immigrati «c’è un’immagine positiva dell’Europa veicolata dai mass media. Ma pesano anche altri fattori. Gli europei, agli occhi dell’africano medio, sono tutti ricchi. L’europeo è il turista che frequenta alberghi di lusso, oppure il dipendente dell’azienda occidentale che frequenta buoni ristoranti, ha una bella casa, l’automobile, magari l’autista. C’è poi un altro elemento. Da decenni in Africa arriva dall’Occidente di tutto: medicine, cibo, vestiti. Le Ong scavano pozzi e costruiscono (ottimi) ospedali. Tutto gratis. Questo contribuisce all’idea di una prosperità senza limiti dell’Occidente. Per concludere, c’è il ruolo dei trafficanti, che per alimentare il loro business hanno tutto l’interesse ad illudere le persone sul futuro roseo che troveranno in Europa».

In questo libro, che riassume anni di ricerca, Anna Bono smonta in particolare due fake-news, due autentiche falsificazioni, che hanno invece segnato il dibattito politico su questo tema.

Prima fake-news: “Quelli che arrivano sono profughi, scappano dalla guerra, la loro è una migrazione forzata”. Non è vero, spiega Anna Bono! Dati alla mano, esaminati anno per anno, viene fuori (qui sintetizzo, ma nel volume ci sono tutti i dettagli) che, grosso modo, su 100 migranti che arrivano in Italia, solo 4 si vedranno riconoscere lo status di profugo o rifugiato di guerra. Gli altri 96 sono sostanzialmente migranti economici.

Seconda fake-news: “Quelli che arrivano sono i più poveri fra i poveri”. Non è vero nemmeno questo! Certo, non sono persone benestanti: non occorre un genio per capirlo. Ma sono comunque persone provenienti da paesi stabili (spesso democrazie imperfette, fragili, giovani, ma pur sempre democrazie), e persone che sono state in grado di raccogliere i non pochi soldi (da 5 a 10 mila dollari) necessari a pagare le organizzazioni criminali che lucrano su questo traffico di esseri umani.

Già questa operazione di demistificazione merita ogni gratitudine: la professoressa Bono dimostra che oggi l’atto più “rivoluzionario” è studiare i fenomeni senza pregiudizi, esaminare numeri e dati, anziché “fabbricare narrazioni”.


Ma nel libro c’è di più, c’è un’altra serie di scomode verità. Se vuoi approfondire continua a leggere su: formiche.net

www.direttanews24.com/.../
Maksi
#131 Maksi 2018-06-11 18:45
E' meglio essere un razzista cattivo o un coglione buono?

Intanto, mentre si sta dibattendo sulla questione morale razzista/no-razzista, che attanaglia le deboli menti progressiste, sono lieto di vedere che sul piano geostrategico si sta muovendo qualcosa. Adesso vedremo come si comportera' il Cavallo di Troia stellato, se ostracizzera' o meno la "deriva razzista" di Salvini. Certo, Salivni non e' la soluzione. Mi interesserebbe sapere piu' quali sono i suoi sponsor. Analizzando la situazione sembrerebbe che sia un circolo che influenza i stati dell'est Europa, con Orban come punto cardine. Purtroppo c'e' anche un circolo di 6iudei in questo gruppo di potere, che diventa inevitabile in queste condizioni. Comunque lo Schwarzesonne si sta muovendo, ormai e' chiaro. Vedremo dove portera', ma io ho gia' un'idea... :pint:

PS: incredibile come alcuni provano ancora un senso di colpa per i "bover ne*ri sfrudadi dal colonializmo biango". Gente che e' abituata a sviscerare il maneggi della propaganda piu' spietata, cadono nell'invetiabile cantilena del senso di colpa indotto di biblica memoria (ovvio sono sempre gli stessi dietro). Non ho parole. Ammiro pero' la potenza psico-cabalistica del 6iudeo.
ARULA
#132 ARULA 2018-06-11 18:48
@131 Maksi
Citazione:
Vedremo dove portera', ma io ho gia' un'idea...
Illuminaci...
totalrec
#133 totalrec 2018-06-11 18:49
Parsifal79:
Citazione:
altro che "votare non serve a niente"
Cioè ti risulta che l'attuale governo abbia abolito quegli accordi?
Scorgi segnali che riuscirà ad abolirli formalmente in futuro?
Altrimenti confermo: votare non serve a niente.
Sulla chiusura dei porti, come avrai visto dalla conferenza di Salvini, stanno già calando le brache. Del resto, non è che potessero fare diversamente.
Calvero
#134 Calvero 2018-06-11 18:51
Scusa Parsifal, ma ho smontato e dimostrato che la tua difesa dei cinque stelle e il tuo attacco alle argomentazioni di Sertes, sono senza fondamento e illogici. Se vuoi argomentare il tuo "Sì", come io ho argomentato la mia posizione, sarebbe il minimo. Poi se siamo qui per giocare, basta dirlo.

________

Tizio:

Citazione:
Quali disperati?
Secondo chi ci lavora, non è vero un cazzo!
Spero tu non sia così serio, e ti sia fatto prendere da un momento in cui confondi le cose.

Mi stai dicendo che la Legge che blocca le navi di immigrati davanti ai porti sta facendo distinguo sulle forme di disperazione e immigrazione? Oppure, forse, chi lo sa, mi stai dicendo che questa nave è stata bloccata da una specifica Legge che la riguardava univocamente, e che non c'entrerà con tutte le altre che arriveranno?

Così eh, giusto per capirsi.

Poi immagino che sia ambizione di tutti raggiungere quel livello di non-disperazione, pensa - ci sono milioni di giovani in Italia che stanno lasciando il posto di lavoro per andare a finire su quelle navi. Dicono che sia uno spettacolo di Vita.

Credo che manchi a molti mangiare un po' di merda, a questo mondo. Quella vera, però.
zlatorog
#135 zlatorog 2018-06-11 18:54
Prima di tutto sarebbe da verificare (giustamente) quello che sta alla base del fenomeno. Lasciando stare gli interessi di tutti coloro che ci guadagnano sopra, che potrebbe essere irrilevante se non ci fossero maree di persone disposte a rischiare la vita e a pagare fior di soldi per venire in Italia, la domanda dovrebbe essere appunto questa.

Perchè vengono?

Sicuramente una minoranza arriva da luoghi devastati da guerre e disordini sociali, ma è assolutamente una minoranza e questi dovrebbero avere tutti i diritti di entrare visto che buona parte dei disordini nei loro paesi sono causati dagli interessi occidentali, ma gli altri?

C'è chi li definisce disperati, profughi, bisognosi...ma ci rendiamo conto che il viaggio costa loro dai 3 ai 5000 €???
Ci rendiamo conto che nei loro paesi di provenienza con quel denaro una famiglia può vivere diversi anni?
Ci raccontano che le navi delle ONG hanno "salvato" tot persone...ma si può definire salvataggio stazionare a poche miglia dalla costa ad aspettare i gommoni degli scafisti (che sicuramente avranno segnalato telefonicamente la loro partenza) e trasferirci sopra gli scomodi passeggeri per poi portarli a Lampedusa?
C'è qualcosa che non mi quadra.

La mia città che è ancora relativamente poco invasa da immigrati ma ne conta cmq moltissimi, è impossibile percorrere 1 Km a piedi in centro senza venire fermati ogni minuto da qualcuno che chiede soldi, ma nessuno di loro mi appare come un "disperato". Sono tutti maschi, tutti di bell'aspetto e dal fisico prestante, puliti, profumati, ben vestiti e accessoriati da smartphone che io e moltissimi altri italiani non ci possiamo permettere. Molti di essi a volte lasciano la loro scatola di cianfrusaglie sulle panchine e si rilassano all'ombra, altri molestano le passanti, altri se ne stanno belli e sorridenti semplicemente al cazzeggio totale con la cuffietta in testa a chattare con l'Iphone.

Non riesco a leggerli come comportamenti ne da profugo ne da disperato.

Raramente parlo con qualcuno di loro, perchè pochi parlano le nostre lingue e altrettanto pochi hanno voglia di parlare di qualcosa di diverso dal "dammi soldi" se sei un uomo o "dammi i soldi e la fica" se sei una donna, ma con qualcuno a volte sono riuscito a scambiare qualche parola.
Alle classiche domande tipo "perchè sei venuto qui" le risposte che ho avuto sono state: perchè qui si sta bene, perchè qui non serve lavorare, perchè mando soldi alla mia famiglia per poter avanzare socialmente, sino a risposte tipo "perchè mi piace la fica bianca". Mi sembra di sentire le canzoni di Bello Figo...per chi non lo conoscesse:

www.youtube.com/watch?v=ookGv44MMd4

Ho diversi amici che lavorano nell'artigianato e più di qualche volta hanno chiesto ai consueti scrocca-soldi se fossero disposti a lavorare offrendo loro anche 10€ ora (stipendio utopistico per moltissimi italiani) ma hanno sempre risposto di no.
Per cui appare evidente che c'è qualcosa che non va.

La soluzione sarebbe molto semplice, anche se politicamente molto scorretta.
Creare fuori dalle città dei grandi impianti produttivi con annessi alloggi, nei quali ospitare gli immigrati costringendoli a lavorare sin dal primo giorno dopo lo sbarco. Non intendo condizioni di schiavitù, semplicemente le stesse condizioni alle quali sono costretti a lavorare oggi moltissimi italiani. Alloggi decorosi, cibo decente e tutto il resto, corsi di lingua italiana inclusi, ma devono lavorare, ecco che diventerebbero veramente una risorsa.
Sono sicuro che come si sparge la notizia dalle loro parti gli sbarchi diminuirebbero del 95%, ovvero arriverebbero solo i VERI profughi ben contenti di lavorare pur di salvarsi la vita.
ARULA
#136 ARULA 2018-06-11 18:54
Piccolo ripassino:
Chi finanzia le mega navi delle ONG? Tutti i nomi.
direttanfo.blogspot.com/.../...
Parsifal79
#137 Parsifal79 2018-06-11 19:01
#133 totalrecCitazione:
Cioè ti risulta che l'attuale governo abbia abolito quegli accordi?
Mi risulta che la nave non è attraccata come daaccordi sottobanco, e mi risulta anche che chi ha sottoscritto quegli accordi infami non ne potrà fare altri, perchè ora sta mangiando i pop corn.
illupodeicieli
#138 illupodeicieli 2018-06-11 19:06
Di sicuro qualcuno, nei 129 commenti precedenti, avrà fatto presente che da noi in Sardegna, sbarcano spesso e volentieri algerini: talvolta una dozzina per volta, talaltra anche più del doppio, al 90% maschi e in buona salute e che ,sopratutto arrivano con dei barchini o gommoni. Dai calcoli effettuati anche dalle forze di polizia, oltre che da presunti "esperti" (ci sono milioni di allenatori di nazionali di calcio come pure di costituzionalisti, e anche esperti oltre che di diritto della navigazione anche di motori e imbarcazioni) non è possibile arrivare con un gommone dall'Algeria se non altro per carenza di carburante: il serbatoio non lo consentirebbe, ergo vuol dire che qualcuno li accompagna e, stile scialuppe di salvataggio, li mette in mare quando ,ovviamente, sono vicini alle coste sarde. Questo dovrebbe essere un punto assodato ma, suscettibile di altre interpretazioni possibili. Un altro punto è che gli amici algerini si sono dimostrati, in diverse occasioni, ladri o dediti al crimine, magari spiccio, non come alcuni nigeriani che sono dediti allo sfruttamento della prostituzione e al controllo dello spaccio di droga: la cosa curiosa è che ,dopo la eventuale condanna, di solito per direttissima, viene consegnato un foglio di via, dovrebbe il condannato andarsene entro tot giorni (non ricordo se 7 oppure 8 o quanti siano), ma di fatto usano il foglio di via per andare dall'isola alla penisola e poi, magicamente spariscono. Secondo alcune interpretazioni dei famosi esperti , questo sarebbe uno stratagemma per poter sparire:stile film americano. Ti fai arrestare per evitare di essere fermato e lasciato in un campo profughi, in un centro di accoglienza, o anche per fornire una falsa identità. Si potrebbero anche aggiungere un sacco di considerazioni, come ad esempio, per chi non ha la memoria corta, ricordarsi che è dagli anni 80, fine anni 80 e inizio 90, che ci sono stati di questi sbarchi, e che i naufraghi non erano stinchi di santo: secondo alcuni medici che ne hanno visitato alcuni, e che mi hanno riferito questi fatti ...in quegli anni. Che dire poi delle solite osservazioni degli esperti? Che per loro i soldi ci sono? Facile, troppo facile e ,secondo me la domanda ,quella domanda, ha perso di forza e intensità. La riformulerei così: perché mai chi è così a favore dell'accoglienza, anche senza limiti (ricordate? accogliamoli tutti) non è mai a favore di chi tra gli italiani non se la passa bene e ,anzi, se la passa male? Non ho visto tanta gente andare non solo a incatenarsi alle fabbriche che chiudono, a parte forse i diretti interessati, ma non ho visto grande interesse nemmeno per chi voleva intraprendere e darsi da fare, nel senso di interessarsi per sapere se come dove quando e come lo Stato o chi per lui erogava finanziamenti, dava una mano. Perché a voler essere più precisi, proprio in Sardegna (ma forse anche altrove) soldi per permettere ai migranti di intraprendere ne sono stati stanziati: con tanto di tutor e aiuti per evitare di sbagliare nel formulare le domande. Quindi, e chiudo, non c'è la stessa voglia di effettuare volontariato quando c'è qualcuno che si suicida perché non ce la fa, anzi talvolta,ma spero di sbagliarmi, sembra quasi di leggervi "beh, dopo tutto è colpa sua, non riusciva a stare nel mercato, era poco flessibile e non aveva capito le nuove tendenze".
Maksi
#139 Maksi 2018-06-11 19:07
Citazione:
Illuminaci...
L'occidente e' spaccato ideologicamente e anche spiritualmente. Si stanno combattendo due nature di pensiero: quello identitario e quello mondialista. Questa dualita' non si vede, per esempio, ad Est. La' l'identita' e' ancora sacra ed ha un valore. Nell'occidente invece tutto questo sta portando a scombussolamenti interiori epocali. La cultura sinistroide sta decadendo, non regge piu', ma ha cosi' infettato le menti occidentali, che non se ne esce senza un evento drammatico. L'evento drammatico avverra' quando le forze armate interne prenderanno una decisione drastica: o apoggiare l'una o l'altra sponda. Il problema che le forze armate sono piene zeppe di massoni sara' un massacro. Non so a quando tutto questo potrebbe accadere, ma ci stiamo avviando verso un punto di tensione critico.
Calipro
#140 Calipro 2018-06-11 19:13
#133 totalrec
Citazione:
Cioè ti risulta che l'attuale governo abbia abolito quegli accordi?
Se stiamo parlando dell'accordo Triton, firmato dal cazzaro per "accogliere" in italia tutte le risorse boldriniane, parrebbe che sia scaduto a Febbraio.
Quindi sono accordi che non ci sono già più.

Citazione:
Sulla chiusura dei porti, come avrai visto dalla conferenza di Salvini, stanno già calando le brache.
A me non risulta che abbia calato alcunché:
www.ilfattoquotidiano.it/.../4418119
"Poco cambia che la nave si chiami Aquarius o Sea Watch 3: vogliamo porre fine a questo traffico di esseri umani – ha proseguito Salvini in conferenza stampa – e dunque come abbiamo sollevato problema per Aquarius lo faremo per tutte le altre navi"

Del resto, a livello teorico, se dobbiamo aprire noi i porti per forza, allora lo debbono fare anche i maltesi.
E se i maltesi possono rifiutare sempre le risorse, possiamo fare lo stesso anche noi.


Ma perché l'Australia lo può fare e noi non lo possiamo nemmeno proporre?
liberoquotidiano.it/.../...
"Il modello è quello australiano: trasferire tutti i migranti aspiranti rifugiati «in grandi campi fuori dall’Ue». Ad esempio in «una grande isola» o in «una parte della costa nordafricana"
totalrec
#141 totalrec 2018-06-11 19:13
Parsifal79:
Citazione:
Mi risulta che la nave non è attraccata come daaccordi sottobanco, e mi risulta anche che chi ha sottoscritto quegli accordi infami non ne potrà fare altri, perchè ora sta mangiando i pop corn.
E può continuare a mangiarli, visto che gli accordi ormai ci sono e che nessuno ha davvero l'intenzione e/o la forza per abrogarli.
Una nave non attraccata è ottima per la propaganda, non certo per risolvere il problema (enorme) di cui si sta parlando.
Non è un problema che si risolve con le chiacchiere, gli slogan, i manifestini e le conferenze stampa.
Si risolve mobilitando l'esercito a difesa dei confini, come fanno le nazioni dotate di sovranità.
Peccato che l'Italia non abbia sovranità né un esercito degno di questo nome, né (da quel che vedo) intenzione di ripristinare l'una o l'altro.
Quindi tutto ciò che potrà fare il governo che tu hai votato saranno chiacchiere, slogan, manifesti e conferenze stampa.
Hanno già cominciato.
Il che è forse una buona strategia per prendere più voti (più per la Lega che per i 5Stelle, come si è visto dalle elezioni comunali), ma non certo per rendere il voto un atto di qualche utilità in vista di un cambiamento concreto.
Revisionist82
#142 Revisionist82 2018-06-11 19:15
Ciao a tutti/e
volevo rispondere ad un utente che diceva perche non costruiamo fabbriche etc in africa subsahariana. Ma dico se non li avessimo colonizzati dite che sarebbero stati in grado di costruire icbm o la iss? Io non lo credo propio. Da qui discende il resto.
Ora torno nella fogna. :-D
Parsifal79
#143 Parsifal79 2018-06-11 19:18
#134 CalveroCitazione:
Scusa Parsifal, ma ho smontato e dimostrato che la tua difesa dei cinque stelle e il tuo attacco alle argomentazioni di Sertes, sono senza fondamento e illogici.
casomai lo avresti dimostrato a te stesso, dato che non sei il rappresentante e portavoce del pensiero dell'umana progenie, cosa che tendi spesso a dimenticare.
Citazione:
Se vuoi argomentare il tuo "Sì", come io ho argomentato la mia posizione, sarebbe il minimo. Poi se siamo qui per giocare, basta dirlo.
Non c'è ne bisogno. Chi legge ha un cervello per comprendere da solo chi è stato scorretto e chi no, senza il bisogno dei tuoi parsimoniosi "smontaggi", o presunti tali. A meno che tu non li consideri tutti dei fessi che non sanno distinguere cosa è "illogico e privo di fondamento" (cit.) e cosa non lo è.

Io so di essere nel giusto, e le cose negative che tu e altri pensate di me sono un problema vostro che non mi riguarda. :-)
maurixio
#144 maurixio 2018-06-11 19:21
volevano esportare la democrazia dove non potevano corrompere i politici. Ora quei politici se ne sbattono della loro gente e noi non possiamo dirgli un cazzo perche sono corrotti.

Da chi?
Da quei signori che diceva Mattarella?
totalrec
#145 totalrec 2018-06-11 19:27
Calipro:
Citazione:
Se stiamo parlando dell'accordo Triton, firmato dal cazzaro per "accogliere" in italia tutte le risorse boldriniane, parrebbe che sia scaduto a Febbraio.
Se così è, tanto meglio, ma non è certo merito del governo o delle elezioni.

Citazione:
A me non risulta che abbia calato alcunché
Cito a memoria le parole di Salvini in conferenza stampa: "Ovviamente ci saranno altri sbarchi. Non sono Superman, non faccio il Superman. Quello che mi interessava era affermare un principio e sensibilizzare le altre nazioni europee".
Quello che a me interessava, invece, era che si desse l'avvio alla creazione o al ripristino di una forza militare in grado di difendere i confini con i metodi che sono propri degli apparati militari di un paese sovrano.
Con le sensibilizzazioni all'Europa ci facciamo gli gnocchi.
Senza un esercito pronto a sparare, puoi sensibilizzare l'Europa fino al 31 febbraio dell'anno del Pispolo: è forse un buon sistema per incrementare la forza elettorale della Lega, ma non mostra certo la volontà di risolvere il problema concreto.
Calipro
#146 Calipro 2018-06-11 19:28
#141 totalrec

Citazione:
Si risolve mobilitando l'esercito a difesa dei confini, come fanno le nazioni dotate di sovranità.
Peccato che l'Italia non abbia sovranità né un esercito degno di questo nome, né (da quel che vedo) intenzione di ripristinare l'una o l'altro.
Dato che le risorse arrivano dal mare la difesa dei confini non è altro che il blocco navale della Meloni. Tra l'altro con i satelliti non sfugge più nulla, perciò bastano poche navi ben armate a chiarire il nostro concetto.
E ti assicuro che alla seconda nave di ottimisti che va a fondo, poi il concetto verrà recepito mooolto bene.

Per il territorio l'esercito non è nemmeno indispensabile, perché volendo prima o poi ogni clandestino viene sgamato: basta instaurare un meccanismo di espulsione immediata a costi ridotti e il problema si risolve da solo. Espulsione verso i campi di accoglienza extraeuropei di cui parlava Orban, ad esempio.
Calipro
#147 Calipro 2018-06-11 19:34
Votare non serva a niente? Guardate i commenti della conferenza stampa di Conte:
www.youtube.com/watch?v=BOd5CmLM7xU

Abbiamo fatto un salto quantico come immagine e queste sono cose che contano molto, soprattutto per gli italiani all'estero.

Tra il nano mafioso e il cazzaro eravamo diventati una barzelletta e queste cose si pagano quando è ora di discutere con gli altri Stati.
Tizio.8020
#148 Tizio.8020 2018-06-11 19:36
Citazione:
#134 Calvero

Tizio:

Citazione:

Quali disperati?
Secondo chi ci lavora, non è vero un cazzo!

Spero tu non sia così serio, e ti sia fatto prendere da un momento in cui confondi le cose.

Mi stai dicendo che la Legge che blocca le navi di immigrati davanti ai porti sta facendo distinguo sulle forme di disperazione e immigrazione? Oppure, forse, chi lo sa, mi stai dicendo che questa nave è stata bloccata da una specifica Legge che la riguardava univocamente, e che non c'entrerà con tutte le altre che arriveranno?

Così eh, giusto per capirsi.

Poi immagino che sia ambizione di tutti raggiungere quel livello di non-disperazione, pensa - ci sono milioni di giovani in Italia che stanno lasciando il posto di lavoro per andare a finire su quelle navi. Dicono che sia uno spettacolo di Vita.

Credo che manchi a molti mangiare un po' di merda, a questo mondo. Quella vera, però.
Ti ho già spiegato tutto, se ti difetta leggere, problema tuo!
Calvero
#149 Calvero 2018-06-11 19:37
Citazione:
asomai lo avresti dimostrato a te stesso, dato che non sei il rappresentante e portavoce del pensiero dell'umana progenie, cosa che tendi spesso a dimenticare.
Questo è un personalismo, al prossimo, aggiungo una segnalazione a quella di Sertes e vediamo.

Ho preso la tua argomentazione e il manifesto Cinque Stelle ho dimostrato che non hanno rispettato gli accordi. I portavoce dell'umana progenie, tieniteli per Te. Tanto per cambiare, le iperboli.

Citazione:

Non c'è ne bisogno. Chi legge ha un cervello per comprendere da solo chi è stato scorretto e chi no, senza il bisogno dei tuoi parsimoniosi "smontaggi", o presunti tali.
Dev'essere per questo che sono saltati direttamente alla fase SBARCHI ZERO, e tutto il resto delle belle parole su come bisogna prevenire - prima, sono rimaste belle parole e hanno mentito agli elettori. Per l'ennesima volta.

Citazione:

A meno che tu non li consideri tutti dei fessi che non sanno distinguere cosa è "illogico e privo di fondamento" (cit.) e cosa non lo è.
Quello che io considero sono le argomentazioni e non le persone, a differenza tua. E sei al secondo personalismo e provocazione.

Citazione:

Io so di essere nel giusto, e le cose negative che tu e altri pensate di me sono un problema vostro che non mi riguarda. :-)
Tu sei stato contro-argomentato e il tuo discorso si è rivelato falso. POST 120 - lì hai i miei quote che puoi dimostrare errati e perché. E a quelli ti devi riferire. Non alla mia utenza. Il resto sono provocazioni.

La libertà che tu hai sul Sito di fare quello che vuoi con la dialettica ogni volta che si parla di Politica, e lo fai in punta di regolamento, sarebbe ora che venisse chiamata col suo nome.
totalrec
#150 totalrec 2018-06-11 19:37
Calipro:
Citazione:
Abbiamo fatto un salto quantico come immagine
Questo te lo concedo, ma se non c'è la possibilità/volontà di ottenere risultati concreti i ritorni d'immagine durano poco e spesso si trasformano in un boomerang.
zlatorog
#151 zlatorog 2018-06-11 19:37
#130 Peonia

Citazione:
L’esperta di Africa: «In Europa arriva il ceto medio» Le loro condizioni economiche? «Per affrontare un viaggio clandestino – clandestino, va precisato, dalla partenza all’arrivo, e non soltanto nell’ultimo tratto via mare – bisogna affidarsi ai trafficanti. I costi sono elevati, nell’ordine delle migliaia di dollari. Ecco perché a partire sono persone del ceto medio (ormai più o meno un terzo della popolazione africana) con un reddito discreto». E poi spiega che «in Africa c’è una percentuale di popolazione giovane convinta che l’Occidente è talmente ricco che basta arrivarci per fare fortuna». Anna Bono poi sottolinea che tra gli immigrati «c’è un’immagine positiva dell’Europa veicolata dai mass media. Ma pesano anche altri fattori. Gli europei, agli occhi dell’africano medio, sono tutti ricchi. L’europeo è il turista che frequenta alberghi di lusso, oppure il dipendente dell’azienda occidentale che frequenta buoni ristoranti, ha una bella casa, l’automobile, magari l’autista. C’è poi un altro elemento. Da decenni in Africa arriva dall’Occidente di tutto: medicine, cibo, vestiti. Le Ong scavano pozzi e costruiscono (ottimi) ospedali. Tutto gratis. Questo contribuisce all’idea di una prosperità senza limiti dell’Occidente. Per concludere, c’è il ruolo dei trafficanti, che per alimentare il loro business hanno tutto l’interesse ad illudere le persone sul futuro roseo che troveranno in Europa». In questo libro, che riassume anni di ricerca, Anna Bono smonta in particolare due fake-news, due autentiche falsificazioni, che hanno invece segnato il dibattito politico su questo tema. Prima fake-news: “Quelli che arrivano sono profughi, scappano dalla guerra, la loro è una migrazione forzata”. Non è vero, spiega Anna Bono! Dati alla mano, esaminati anno per anno, viene fuori (qui sintetizzo, ma nel volume ci sono tutti i dettagli) che, grosso modo, su 100 migranti che arrivano in Italia, solo 4 si vedranno riconoscere lo status di profugo o rifugiato di guerra. Gli altri 96 sono sostanzialmente migranti economici. Seconda fake-news: “Quelli che arrivano sono i più poveri fra i poveri”. Non è vero nemmeno questo! Certo, non sono persone benestanti: non occorre un genio per capirlo. Ma sono comunque persone provenienti da paesi stabili (spesso democrazie imperfette, fragili, giovani, ma pur sempre democrazie), e persone che sono state in grado di raccogliere i non pochi soldi (da 5 a 10 mila dollari) necessari a pagare le organizzazioni criminali che lucrano su questo traffico di esseri umani. Già questa operazione di demistificazione merita ogni gratitudine: la professoressa Bono dimostra che oggi l’atto più “rivoluzionario” è studiare i fenomeni senza pregiudizi, esaminare numeri e dati, anziché “fabbricare narrazioni”.
Esatto! Per questo fermarli sarebbe facilissimo, basterebbe metterli a lavorare come lavorano gli italiani.
Tizio.8020
#152 Tizio.8020 2018-06-11 19:39
Il problema è che a loro vengono forniti gratis vitto&alloggio (e cure mediche!), quindi se dovessero lavorare potrebbero accontentarsi del 50% di quanto prendi tu, e ci guadagnerebbero ancora!
Calvero
#153 Calvero 2018-06-11 19:49
Citazione:
Ti ho già spiegato tutto, se ti difetta leggere, problema tuo!
Ho letto, e non ho trovato la parte che dimostri come la Legge sia intesa a fare dei distinguo sugli immigrati. Me lo indichi il passaggio? Grazie.
Tizio.8020
#154 Tizio.8020 2018-06-11 19:52
Quale parte del fatto che "chi non è profugo non ha diritto di rimanere" non ti è chiara?
Calipro
#155 Calipro 2018-06-11 19:56
#150 totalrec

Citazione:
se non c'è la possibilità/volontà di ottenere risultati concreti i ritorni d'immagine durano poco e spesso si trasformano in un boomerang.
A me Salvini/Di Maio/Conte non sembrano degli sprovveduti né dei burattini. E soprattutto se Savona ha accettato di mettersi in gioco, significa che c'è un piano credibile, dietro.

Come ho già detto, la vera partita si giocherà sui minibot, con la BCE che tenta di bloccarci in tutti modi.
Non so cos'abbiano in mente per aggirare le bordate della BCE, ma se c'è una possibilità concreta di finanziare le iniziative governative direi che è questa.

Per capire l'entità della cosa, stiamo parlando di poter sostituire l'Euro:
www.ilsussidiario.net/.../800220
"Questo migliorerà molti problemi che abbiamo elencato perché consentirà alla Pa di pagare tutti i debiti verso i cittadini immettendo liquidità all'interno dell'economia. Allo stesso tempo introdurrà un nuovo metodo di pagamento che all'occorrenza potrebbe sostituire la moneta unica."
eco3
#156 eco3 2018-06-11 20:00
#145 totalrec
Citazione:
l'avvio alla creazione o al ripristino di una forza militare in grado di difendere i confini con i metodi che sono propri degli apparati militari di un paese sovrano
Non c'è stato e probabilmente, considerata la nostra posizione geografica e da dove proviene la minaccia, non è nemmeno necessario.
In compenso, se non sbaglio, ci sono però in cantiere altre misure forse ben più efficaci: mi riferisco al taglio della somma pro capite per migranti da assegnare alle cooperative di anime buone che li ricoverano e assistono per spirito umanitario.
Come per la lotta alle organizzazioni criminali, i migliori risultati si ottengono seguendo il flusso dei soldi.
Calvero
#157 Calvero 2018-06-11 20:24
Citazione:
Questo te lo concedo, ma se non c'è la possibilità/volontà di ottenere risultati concreti i ritorni d'immagine durano poco e spesso si trasformano in un boomerang.
La puoi guardare da tutte le prospettive.

La prima. Facciamo finta, domanda, che la nostra Patria sia sacra e non abbia responsabilità? che il neoliberismo e il nostro depredare non debba ritornarci indietro, una modernità consumistica fuori da ogni senso umano e gli squilibri che ha portato? Bene. Non teniamone conto. Allora la cosiddetta sovranità non potrà essere esercitata comunque. Adesso un po' di "bau bau micio micio" in televisione, per accontentare i nazionalisti, e poi la precarietà rimarrà la medesima. In Europa un flusso del genere non potrà essere fermato, se non con il sangue. Se poi a uno sta bene il sangue, contenti voi. Perché questa sarebbe l'unica misura che porterebbe cambiamenti reali. Ci si prepari però al VERO terrorismo, dopo, non a quello delle Agenzie ;-) Quindi saremo comunque nella merda. E anzi avremmo servito un favore s'un piatto d'argento, si potranno ancora con più facilità aumentare repressione sulla libertà di pensiero e invasione maggiore della privacy.

La seconda. Quelli che in teoria sarebbero meno drastici sulla carta, i cinque stelle (guidati dalla mortadella 2.0) hanno appena dimostrato nero su bianco, che: coerenza zero. Tutta la prosopopea che l'immigrazione "è un problema che può essere risolto drasticamente solo se prima si è pianificata una politica internazionale che, in soldoni, ostacoli l'Imperialismo," è finita già nel cesso. Allineati alla Lega, dimostrando penosamente a quali etiche rispondono, e mutismo e rassegnazione nei confronti dell'imperialismo.

La terza. Se Salvini vorrà portare avanti categoricamente la sua posizione, facciamo che accada, sarà peggio. Poiché l'Europa (chi per essa) non permetterà in qualsiasi modo che l'Italia smetta di fare da cloaca. Altrimenti lo diverrebbero loro, cloaca. Questo compito è stato assegnato a noi. Quindi se la LEGA porterà avanti la linea dura - prepariamoci a scandali un tanto al chilo, poltrone che saltano di nuovo, e anche a qualcosa di più triste ... che non darà tempo di capire neanche da quale parte guardare ...

... la quarta. Salvini con i suoi nuovi alleati (da precisare che sono quelli che nelle piazze li avevano mandati a fare in culo, ricordiamolo, e per questo erano entrati in Parlamento), farà il cerchiobottista. Tutto qui.

Poi ancora bestemmie al Bar "Quello non ha fatto questo, quello non ha fatto quello" ... e fra un anno soltanto, la precarietà sarà aumentata visto che non c'è nessuna intenzione a rallentare il neoliberismo e frenare il consumismo impazzito. Questo significa che i processi industriali (laddove il popolo deve essere tosato e non macellato) aumenteranno la loro pressione, i camionisti dovranno correre ancora più veloci, l'odio sociale comunque aumenterà e il senso di frustrazione e divisione tra il popolame sarà sentito in maniera ancora più forte ... certo, ci sarà qualche categoria che si avvantaggerà, i soliti telefonini da 700/1000 euro continueranno a essere comprati a rate per i viziati a cui non deve mai mancare niente, che non sanno neanche dove stanno, nel frattempo i nuovi immanicamenti cambieranno colore ...

... di passaggio, le agenzie del lavoro stanno continuando ad aumentare il loro potere ... cosa che nessuno è interessato a capire a cosa porterà :perculante: ...

... e tutta la bagarre politica, al solito, verrà metabolizzata.
ARULA
#158 ARULA 2018-06-11 20:29
@155 Calipro
Così è più semplice ;-)
Ste_79
#159 Ste_79 2018-06-11 20:41
Citazione:
#147 Calipro 2018-06-11 19:34 Votare non serva a niente? Guardate i commenti della conferenza stampa di Conte:
Intanto è ancora presto per dirlo, fare delle previsioni in questo momento bisogna sentirsi maghi stile nostradamus vista la turbolenza geopolitica.
A mio parere Salvini e il governo con questa levata di scudi hanno dato un segnale positivo, del resto anche Minniti nel precedente governo si era iniziato a muovere in questa direzione, per dovere di cronaca.
Ben vengano le posizioni forti ne abbiamo bisogno sia in campo economico che in campo sociale.

Sulla questione migranti è per me ovvio che non si possa continuare ad accogliere tutti. Se vogliamo davvero fare il bene altrui dobbiamo farci gli affari nostri a casa nostra. Questo lo dico con riferimento alle ultime guerre fortemente volute da Inghilterra e Francia soprattutto.
Non siamo certo noi ad essere guerrafondai in Europa, non lo siamo mai stati. Non abbiamo nemmeno il potere di farlo visto che abbiamo perso la seconda guerra mondiale.

Mi pare quasi scontato dirlo ma se non si ha lavoro sufficente per l'attuale popolazione presente sul suolo italiano, si pensa forse che quelli che arrivano lo trovino?
Come hanno detto in tanti prima di me la situazione è esplosiva dal punto di vista sociale quindi non siamo nelle condizioni migliori per fare da benefattori.

E' ovvio che non si risolve la questione in breve, ma il prerequisito per risolvere il problema è fermare la terza guerra mondiale in atto e iniziare a ricostruire piano piano, seguendo altri principi che non siano consumistici.

E' bello fare discorsi sul multiculturalismo e sulla ricchezza delle differenze, ma non è che annientando le nostre per favorire le altre sia una ricchezza. Anzi. La vera ricchezza sarebbe quella di permettere l 'esistenza degli altri paesi con le loro diverse culture, siano esse musulmane ebraiche o tribali, senza che debbano necessariamente sottostare alla cultura occidentale.

Non credo che sia possibile avere paesi in cui coesistano tutte le culture messe assieme, mentre credo che tutte le culture debbano esistere ed essere difese all'interno dei paesi che le hanno create.
totalrec
#160 totalrec 2018-06-11 20:43
Calipro:
Citazione:
Come ho già detto, la vera partita si giocherà sui minibot, con la BCE che tenta di bloccarci in tutti modi. Non so cos'abbiano in mente per aggirare le bordate della BCE, ma se c'è una possibilità concreta di finanziare le iniziative governative direi che è questa. Per capire l'entità della cosa, stiamo parlando di poter sostituire l'Euro
A me tutto ciò sembra un mucchio di castelli in aria.
Sembra di sentire i fan di Berlusconi che nel 2001 decantavano le meraviglie che il nuovo capo del governo sarebbe stato in grado di produrre, grazie alle sue capacità imprenditoriali e alla bacchetta magica degli investimenti nelle grandi opere.

Mancano le basi. Mancano gli accordi con gli operatori economici locali e internazionali, manca il coordinamento con le forze di polizia e con i servizi segreti nazionali, manca una forza militare degna di questo nome, soprattutto manca una teoria della politica che permetta di elaborare una strategia coerente e unitaria, anziché composta di tanti frammenti scollegati tra loro.
I "decaloghi" elettorali servono appunto a scopo elettorale.
Chi si pone nella prospettiva di cambiare davvero le cose, prima si preoccupa di costruirsi la forza materiale (legami politici, economici, militari) per poterlo fare, e solo alla fine presenta il suo decalogo.
Vapensiero
#161 Vapensiero 2018-06-11 20:46
Quando sento parlare di 'razzismo' 'poveracci africani' ecc. sorrido. Un professore di diritto internazionale dell'università di Trento (amico mio) mi ha spiegato per filo e per segno che nel caso di una guerra, il primo paese d'approdo dove non vi sia un conflitto, è il paese dove si presenta domanda d'asilo. Qui avviene tutt'altro. Questi migranti attraversano diversi paesi per poi, guarda caso, arrivare da noi ed usare l'Europa come fosse un menù a la carte. "Vorrei una casetta a spese dei contribuenti in Svezia, Io no, la vorrei in Germania, sai ho parenti là" ecc... questo succede purtroppo. Un tassista indiano a Londra, mi raccontava come 'back home' si effettuano veri corsi a pagamento di tre giorni per eludere il sistema e mungere più soldi possibili una volta arrivati qui! Ma ci siamo tutti rincoglioniti o cosa?! Inoltre vorrei far notare che in Africa ci sarebbe un accordo dove vien promossa la libera circolazione delle persone (con conseguente diritto al lavoro). I paesi africani non stanno tutti male... eh? Perché non vanno a lavorare là, ad esempio? Perché non hanno soldi per il viaggio? Ed i 10.000 dollari per le traversate come se li procurano? Chi glieli li dà? Qui è in atto un vero e proprio piano di destabilizzazione con tanto di nome e cognome (Kalergi) e non solo per far fallire l'Europa (che con l'euro e l'Austerity stanno già un pezzo avanti) ma anche per causare un vero e proprio etnocidio passivo, ossia attraverso la demoralizzazione delle masse e l'abbattimento del coefficiente di nascite da parte di oriundi europei, con tanto di ricambio etnico in pieno corso. Non gridiamo ai razzismi inutili, ogni popolo (carta dei diritti dell'uomo) ha diritto all'autodeterminazione nonché alla sua lingua e cultura. Non si possono imporre ospiti indesiderati ad libitum a casa nostra. E poi, per par condicio, quando e dove si pronuncia la parola "Ora basta?"Se dai ospitalità ad uno perché non ad altri 20 Milioni o 200 milioni di africani? Dai.. un po' di raziocinio perdio! Non parliamo poi dei cinesi che non muoiono mai poi... e dei permessi trovati tutti firmati dal prefetto e in bianco. Il finanziere che li ha rinvenuti è stato sospeso per punizione (per aver ficcato il naso dove non doveva anche se stava compiendo il suo dovere!). Poi venitemi a dire che non c'è complotto dietro questi flussi inarrestabili... voi come chiamate tutto ciò?
ARULA
#162 ARULA 2018-06-11 20:48
Le tratte delle ONG dalla Libia all'Itlaia. Sempre le stesse.
Da notare che Malta la toccano spesso. Quindi la usano solo come base, non per lasciare migranti.
Teoclasto
#163 Teoclasto 2018-06-11 20:48
Dopo la bella notizia (629 in meno), arriva la mazzata: altri 937, stavolta in arrivo con una nave della M.M., a Catania:
repubblica.it/.../?ref=RHPPTP-BH-I0-C12-P1-S1.8-T1
Basta, non ne posso più di vedere il mio paese invaso dall'Africa intera, e non me ne frega un cazzo di come si debba fermarli: non esiste che chiunque si metta per mare abbia il diritto di venire salvato e ospitato in questa italietta della minchia!
E se distruggono i documenti? E se i paesi d'origine -posto che si riesca ad identificare quali sono- non accettano il rimpatrio: li dobbiamo liberare e dargliela vinta? Eh, no!
Oramai le città sono invivibili, e come se non bastasse la transumanza proveniente dall'est ci dobbiamo sorbire pure questi!
eco3
#164 eco3 2018-06-11 20:55
#157 Calvero

In sostanza, secondo te - anche a causa di nostre colpe pregresse peraltro scarsamente documentate - l'attuale sistema è irriformabile, non esiste alternativa e l'unica via d'uscita per chi non riesce ad adeguarvisi è il suicidio. Insomma: non c'è scampo. E' così o ho capito male?
ARULA
#165 ARULA 2018-06-11 21:25
Obiettivamente... :roll:
Matt Martini
Citazione:
Un volo aereo dagli Stati dell'Africa centrale a Roma può costare generalmente qualche centinaio di euro. Ora ci dovremmo chiedere per quale motivo un "migrante" dovrebbe spendere fino a dieci volte di più (5-10.000 €) per una traversata molto più lunga e pericolosa, attraverso l'intero deserto del Sahara su camion e alla mercé di bande criminali per poi imbarcarsi su gommoni attraverso il mediterraneo. Spendere quello che per loro è un capitale e per noi una cifra non trascurabile, metterci molto più tempo e con disagi e rischi notevoli anziché prendere un volo low cost per poi chiedere asilo (visto che pensano di averne diritto)? Chi è che ha loro messo in testa di fare questo viaggio in questo modo e a queste cifre? Perché questa modalità? Per imporci il caso "umanitario"? Allora è più che evidente che c'è una strategia e una regia occulta. Il governo italiano sta combattendo una battaglia per la sovranità e l'interesse nazionale contro lobby transnazionali molto potenti, e solo per questo va ammirato.
aledjango
#166 aledjango 2018-06-11 21:29
Certo peonia, che se fosse come dice la professoressa Bono.. tutta questa discussione di tutti gli utenti.. non avrebbe alcun senso. E comunque, ultimamente mi hai insegnato qualcosa ...... Se non si leggono tutti i post.. diventa una battaglia fra di noi, spesso 1 vs 1... per dimostrare chi ha ragione! E nel 90% dei casi si finisce a litigare, senza concludere niente.
Calipro
#167 Calipro 2018-06-11 21:32
#163 Teoclasto

Citazione:
E se distruggono i documenti? E se i paesi d'origine -posto che si riesca ad identificare quali sono- non accettano il rimpatrio
Con i satelliti si vede benissimo quella nave da dove è partita. E il Paese d'origine, se i satelliti non sono un'opinione, non può fare altro che riprendersela.
Se arrivano tutti in Italia è solo perché il cazzaro ha fatto accordi in tal senso (accorto Triton) e c'è ancora parecchia inerzia nel continuare come prima. Ma volendo (e qui sta il nocciolo della questione) ci vuole poco ad evitare questi fenomeni.
eco3
#168 eco3 2018-06-11 21:34
#163 Teoclasto

Credo, come penso di aver scritto in un post sopra, che se l'azione del governo dovesse rivelarsi infruttuosa, saranno i cittadini stessi - senza tanta pubblicità - ad organizzarsi in qualche modo per far fronte alla latitanza dello Stato.
La situazione è ormai intollerabile e il patto sociale traballa preoccupantemente. Spero se ne rendano conto.
Tizio.8020
#169 Tizio.8020 2018-06-11 21:43
#168 eco3

E se cercassero proprio quello?
Una qualche forma di "rivolta", in modo da poter far intervenire "EuroGendFor", che è di stanza in Italia, e NON risponde al Governo Italiano?
Calipro
#170 Calipro 2018-06-11 21:45
#160 totalrec

Citazione:
A me tutto ciò sembra un mucchio di castelli in aria.
Sembra di sentire i fan di Berlusconi che nel 2001 decantavano le meraviglie che il nuovo capo del governo sarebbe stato in grado di produrre, grazie alle sue capacità imprenditoriali e alla bacchetta magica degli investimenti nelle grandi opere.
Ma qui non ci sono fan che decantano: ci sono banche centrali tedesche che cominciano a preoccuparsi:
video.sky.it/.../v423150.vid
"Il quotidiano britannico Financial Times ha scritto che potrebbe addirittura affossare l’euro. L’analisi del giornalista John Dizard parte in modo ironico, sottolineando che i minibot stanno sconvolgendo i ministri delle finanze dell’eurozona, soprattutto la Bundesbank, la banca centrale tedesca."
fb76
#171 fb76 2018-06-11 21:46
che carucci. tutti a dibattere dei "migranti" in mezzo al mare…poverini. qualche misero centomila…. inaccettabili… insostenibili…. inezie. Che carucci tutti a discutere di spread…...altra inezia… i bund non hanno spread … comprate bund…(qualcuno ha avuto la facciadiculotanta per affermare ciò).e la rabbia monta.. 30anni fa, ma anche 20, quando cercavi UN lavoro, ti bastava leggere gli annunci sul quotidiano…. il giorno dopo avevi un lavoro. Andavi diretto all'ufficio personale (gestito da umani) di una qualsiasi azienda...ti accoglievano, valutavano, se potevi essere utile ti assumevano. ora, le grosse aziende , ma anche le piccole sono "delocalizzate" Ah il villaggio globale! Villaggio globale? e la rabbia monta..... Sai la crisi… i mutui sub prime americani … e la rabbia monta le agenzie interinali guadagnano milioni su milioni di sporchissimi euro.. (tanto che sponsorizzano squadre sportive di alto livello)…. il caporalato è fuorilegge…. e la rabbia monta….. altro che navi di disperati! un Paese di disperati. 30 anni fa … lavoravo 6 mesi e mi compravo la macchina…. e riuscivo anche a risparmiare qualcosa nonostante andassi in discoteca tutti i venerdì e sabato sera…. ora in discoteca non ci metto piede…troppo vecchio ... troppi EXTRA… che se per sbaglio trovi quello giusto , quello che si sente onnipotente, quello che si sente "arrivato" solo perché APPRODATO...rischi la coltellata… Proibisco ai miei figli di vivere le esperienze che ho vissuto io in giovinezza! Che tristezza…. e la rabbia monta….dove volavano maleparole , spintoni tra marmocchi per qualche sguardo di troppo alla bella di turno….. ora, beh ora si rischia la VITA! E la rabbia monta.
La banalità del "politically correct" è devastante… se sei in fila al supermercato e un gruppetto di giovinastri "non europei" ti passa avanti … stai zitto e passa oltre … perché altrimenti ti becchi del razzista e pure dello xenofobo…..….e la rabbia monta... mi piacerebbe sapere quanti conoscono il significato della parola xenofobo…. (dato che per il politically correct siamo tutti UGUALI e non esistono "razze" tra gli esseri umani la parola xenofobo non ha valore… e neppure la parola RAZZISTA… oppure si presume l'ignoranza di qualcuno?) e la rabbia monta….
sempre al supermercato … quando esci….. l'immancabile, istituzionalizzato, colorato di trent'anni che ti marca per l'euro del carrello.(povero… non trova lavoro…..) Siamo seri…. i NEGRI servono! ma non servono a pagarci le pensioni… non servono a sopperire alla forza lavoro che manca , non servono a sopperire al deficit di natalità… servono solo ad arricchire i soliti mafiosi pezzi di merda … quelli che tutti conoscono...quelli che hanno riempito ogni buco d'italia di immondizia, quelli che si spartiscono gli asfalti ei i cementi di stato, quelli che coltivano pomodori, quelli che coltivano prosecco...quelli della bufala … la mozzarella …. e anche la notizia sui giornaloni venduti…… la rabbia monta….. e prima o poi scoppia
eco3
#172 eco3 2018-06-11 21:58
#169 Tizio.8020

No, no... nessuna rivolta. Io mi aspetto (e temo) qualcosa di molto... discreto, ma efficace.
Tizio.8020
#173 Tizio.8020 2018-06-11 21:58
#170 Calipro

Ma come?
Fino a ieri si lamentavano che "dovevamo fare le Riforme" etc., ed ora che hanno trovato la maniera di saldare , in una volta sola, TUTTI i debiti che lo Stato e le P.A. hanno con le Aziende ed i cittadini Italiani...si lamentano?
Ho seguito la spiegazione sui "MiniBot" data da Carlo Botta sul link postato qui, ed è interessante.
L'unico rischio è che si sbilanci nuovamente la bilancia dei pagamenti verso l'Estero.
Ma avere all'improvviso 70 miliardi di Minibot in circolazione, vorrebbe dire smuovere l'economia "reale", quella delle famiglie.
mg
#174 mg 2018-06-11 22:06
#159 Ste_79
Citazione:
E' bello fare discorsi sul multiculturalismo e sulla ricchezza delle differenze, ma non è che annientando le nostre per favorire le altre sia una ricchezza. Anzi. La vera ricchezza sarebbe quella di permettere l 'esistenza degli altri paesi con le loro diverse culture, siano esse musulmane ebraiche o tribali, senza che debbano necessariamente sottostare alla cultura occidentale.

Non credo che sia possibile avere paesi in cui coesistano tutte le culture messe assieme, mentre credo che tutte le culture debbano esistere ed essere difese all'interno dei paesi che le hanno create.
Hai centrato un lato della fallacia totale, dal punto di vista ideologico e intellettuale, del pensiero unico finto buonista e mondialista funzionale agli interessi di pochi ed alimentato dall'insipienza di molti.

Chi va incensando sia il multiculturalismo che il meticciato non si rende neanche conto che i due concetti sono incompatibili. I colori del mondo sono bellissimi, ma se li mescoliamo tutti assieme otterremo un colore solo: una sola razza indistinta, senza radici, senza tradizioni, senza alcuna cultura se non il consumismo globalizzato (ammesso che lo si possa chiamare cultura).
Bakunin
#175 Bakunin 2018-06-11 22:14
È pazzesco come si neghino delle evidenze lapalissiane. Solo prevenuti e gente in malafede non può riconoscere l'evidente cambio di rotta e di immagine che sta fornendo l'Italia.
Per Calvero & co, l'unica cosa importante è dare addosso sempre e comunque al governo per dimostrare (ahahahahah) le loro tesi sull'inutilità del voto, al punto che i 5s avrebbero dovuto risolvere in una settimana a monte il problema dell'immigrazione... ma và a scopare il mare....

Ovvio che il governo non riuscirà a realizzare tutto quello che ha promesso, men che meno in dieci giorni, il bilancio si farà alla fine, ma chi non riconosce il cambio di rotta evidente è semplicemente in mala fede
totalrec
#176 totalrec 2018-06-11 22:32
Bakunin:
Citazione:
Ovvio che il governo non riuscirà a realizzare tutto quello che ha promesso, men che meno in dieci giorni, il bilancio si farà alla fine
Il punto è che non sta neppure cercando di creare le basi (accordi commerciali, accordi politici, legami con i vertici delle forze militari, sistemazione di propri funzionari in centri strategici, ecc.) per realizzare ciò che ha promesso. Non può farlo. Anzi, sembra non avere neppure un'idea precisa di quali siano queste basi; o forse ha la piena consapevolezza che tali basi, stanti le attuali condizioni geopolitiche, non sono realizzabili, e quindi non ci prova nemmeno.
Come si è visto anche in questa faccenda della Aquarius, Salvini è abilissimo nel costruire e propagandare la propria immagine tramite le conferenze stampa e anche - bisogna ammetterlo - tramite una presenza sul campo, in mezzo ai propri sostenitori, quale non si vedeva da molto tempo. Ma altro non è in grado di fare. Di Maio non sa fare nemmeno questo. Cosa ti fa credere che un simile apparato disomogeneo possa arrivare fino "alla fine"? Fine di che cosa?
ELFLACO
#177 ELFLACO 2018-06-11 22:43
Citazione:
Prima di tutto dovremmo andarcene noi, dall'africa. Poi dovremmo smettere di vendergli armi o supportare ogni peggior dittatore che ci vende petrolio e risorse preziose E smettere di bombardarlo quando il dittatore in questione poi si permette di avere un'opinione Potremmo mandare le truppe a supportare la gente, non gli interessi occidentali Parte tutto dallo spegnere la televisione e dallo smettere di votare gente che non ha soluzioni perché non ha il coraggio di vedere dove stanno i problemi.
Sono d'accordo ma si fa prima a spare missili dai droni contro i barconi come qualcuno aveva proposto qualche mese fa !!! :hammer:
Tizio.8020
#178 Tizio.8020 2018-06-11 22:50
Citazione:
#175 Bakunin 2018-06-11 22:14
È pazzesco come si neghino delle evidenze lapalissiane. Solo prevenuti e gente in malafede non può riconoscere l'evidente cambio di rotta
Ammappate!
Invece di dirigersi verso l'Italia, han virato verso la Spagna... se non è un cambio di rotta questo!

:hammer:
Bakunin
#179 Bakunin 2018-06-11 22:51
Ripeto... Giudicate alla fine. La fine potrà essere fra cinque anni o domani mattina, non ci vuole granché a comprendere il concetto di fine: finché il governo rimarrà in carica, o dobbiamo aprire un dibattito anche su questo ? :-D

Inoltre, totalrec, credo tu debba avere conoscenze in altissimo loco, per sapere nei dettagli come si sta muovendo il governo. Fossi in te, mi proporrei come consulente, o magari anche per l'opposizione, visto che sai perfettamente cosa bisogna fare, chi bisogna contattare, che agganci privilegiare... I miei più sinceri complimenti

@tizio.8020 :-D :-D
ARULA
#180 ARULA 2018-06-11 22:56
Guardate che la aquarius non sta andando verso la Spagna è ferma a 45 miglia dall'Italia e a 27 da Malta. Non va da nessuna parte. Cosa vuole fare?
miles
#181 miles 2018-06-11 23:21
Ho letto un po' di post e poi mi sono fermato.
Che tristezza....
E poi molti dicono di aver spento per sempre la tv.
Chissà se la tenevate accesa cosa non avremmo dovuto leggere.
totalrec
#182 totalrec 2018-06-11 23:28
Bakunin:
Citazione:
Inoltre, totalrec, credo tu debba avere conoscenze in altissimo loco, per sapere nei dettagli come si sta muovendo il governo.
Non c'è bisogno di conoscenze per vedere come NON si sta muovendo, basta un briciolo di esperienza.
Senza conferenze stampa è un governo che non esiste nemmeno.
L'immagine sarà anche importante, ma da sola non si mangia e alla lunga stufa.

Citazione:
Ripeto... Giudicate alla fine.
No, grazie, preferisco giudicare adesso, visto che ci sono già tutti gli elementi per farlo.
Al limite, se sbaglio, sono sempre in tempo a ricredermi.
Ma con la frasetta fatta del "lasciateli governare e poi giudicherete" non mi fregano più.
penta
#183 penta 2018-06-11 23:33
Ricordo a tutti che il governo Lega-FI ha collaborato con Francia ed UK a distruggere la Libia, cioè a creare il problema.
pippos
#184 pippos 2018-06-12 00:03
i problemi non sono mai come il potere vuole far apparire e i complottisti lo sanno bene, specialmente i complottisti della prima ora. Caro dott. Mazzucco, Medici senza Frontiere è una banda para-terroristica. basta vedere chi ha fondato l'associazione, un terrorista appunto, Bernard Kouchner. Il soccorso è una copertura. Ritengo che sia arrivata l'ora di affondare le sue carrette, abbiamo una marina militare. Così risolviamo il problema, piacendo o no al criminale Soros.
mg
#185 mg 2018-06-12 00:09
#183 penta

Ricordo, però, che fu fatto obtorto collo e che quello stesso governo con la Libia fece accordi che avevano quasi azzerato l'afflusso di "clandestini fino a prova contraria" (che dite? è abbastanza politically correct come definizione?).

In pratica è stato detto, grosso modo: "se ci date una mano manterrete qualche concessione per l'eni, altrimenti facciamo da soli e i contratti firmati dall'eni li potete buttare anche nel cesso per quanto ci riguarda".

Poi, è abbastanza evidente come "abbiamo" cercato di tenere i piedi in due staffe: ufficialmente si appoggiava la coalizione dei volenterosi e a livello di servizi si dava una mano ai lealisti. Non è certo bastato per salvare Gheddafi, ma chi sa con precisione la situazione attuale sul campo in Libia alzi la mano e ce la spieghi. Haftar che pareva morto, guarda caso in concomitanza con il presunto lancio di missili dei soliti volenterosi sulla Siria (sai, a volte, le coincidenze :roll: ), e poi risorge più forte di prima. Elicotteri con agenti segreti francesi che saltano in aria. Scafisti, milizie, isis. Già è difficle capire cosa minchia succede in Siria, figuriamoci in Libia dove non c'è praticamente nessuna copertura.
massimo73
#186 massimo73 2018-06-12 00:16
Cit.No, grazie, preferisco giudicare adesso, visto che ci sono già tutti gli elementi per farlo.
Al limite, se sbaglio, sono sempre in tempo a ricredermi.
Ma con la frasetta fatta del "lasciateli governare e poi giudicherete" non mi fregano più.

Ah non ti fregano più eh? E visto che scrivi così desumo che invece prima ti sei fatto fregare e guarda caso ora col governo Lega 5 stelle non ti fregano più e giudichi dopo neanche una settimana che questo governo si è insediato...alla faccia dell'equilibrio.
Faresti più bella figura a dire che non gradisci a prescindere questo governo, almeno saresti più onesto.
Sulla questione della nave penso che la posizione di Salvini sia stata giusta, se non si alza la voce abbiamo visto che questa Europa non esiste, te li prendi tu che sei più vicino all'Africa i migranti e stop mentre i "non razzisti" francesi, spagnoli e tedeschi chiudono le frontiere e se ne sbattono alla faccia della presunta solidarietà.
Almeno si è dato un segnale che in Italia finalmente c'è un governo che non è più disposto ad abbassare la testa sbattendo i tacchi e dicendo signor sì a prescindere.
Di questo dovrebbero essere contenti tutti quelli che hanno a cuore questo paese ma invece vedo una presunta sinistra sempre più allo sbando e sempre più ancella degli speculatori internazionali che la finanziano l'emigrazione di massa tipo Soros, stracciarsi le vesti urlando istericamente le solite accuse di razzismo e fascismo.
Poi però non si lamentassero che la gente non li vota più manco a pagarli.
nygandy
#187 nygandy 2018-06-12 00:32
E' tutto molto semplice (si fa per dire):
quello che vuole ottenere Salvini (spero sia questo, perchè se crede di fermare del tutto gli sbarchi semplicemente si sbaglia...) sia una ritrattazione di quegli accordi "europei" firmati a tutto danno dell'Italia (tipo il TRITON, allegramente sottoscritto dal governo Renzi mi pare) che oggi hanno permesso alla Spagna di fare la figura del BEATA VERGINE MARIA quando loro invece da anni gli Spagnoli SPARANO a Ceuta e Melilla!!!!!
Capito quelli SPARANO (e per questo nessuno li ha mai censurati) e oggi si sono presi gli applausi da Bruxelles per il loro intervento UMANITARIO...
Comunque il mirare in alto di Salvini è teso a "denudare il re" (Consiglio o Parlamento europeo, fate voi, ma più il primo che è quello vero che comanda ed è zeppo di NON ELETTI) e più sarà riuscito nei suoi intenti (attenzione solo dimostrativi, perchè per questioni di diritto "europeo" oltre che fattuali, di più non possono essere) che sono quelli di porre istanze e di creare precedenti per un fine ultimo che NON E' QUELLO DI NON ACCOGLIERE PIU' NESSUN MIGRANTE, ma di diminuire il carico di migranti dal sistema di accoglienza italiano.
Vi pare poco? Visto che di punto in bianco la Spagna ha accolto 629 migranti EXTRA (così su quale base?)?
Mande
#188 Mande 2018-06-12 00:35
#173 Tizio.8020
Citazione:

#170 Calipro

Ma come?
Fino a ieri si lamentavano che "dovevamo fare le Riforme" etc., ed ora che hanno trovato la maniera di saldare , in una volta sola, TUTTI i debiti che lo Stato e le P.A. hanno con le Aziende ed i cittadini Italiani...si lamentano?
Ho seguito la spiegazione sui "MiniBot" data da Carlo Botta sul link postato qui, ed è interessante.
L'unico rischio è che si sbilanci nuovamente la bilancia dei pagamenti verso l'Estero.
Ma avere all'improvviso 70 miliardi di Minibot in circolazione, vorrebbe dire smuovere l'economia "reale", quella delle famiglie.
Perché il tuo rischio si concretizzi bisogna che i minibot vengano accettati anche all'estero. Dubito che sarà così,almeno per i primi anni. Ma se non vanno all'estero non possono alterare la bilancia dei pagamenti. Una generica spesa a deficit avrebbe come problema quello che citi ovviamente perché fatta in moneta unica ma il problema con i minibot non si pone.
nygandy
#189 nygandy 2018-06-12 00:39
Alle ore 00:30 del 12/06/2018, non sono annunciate sanzioni, nè ritorsioni, ripeto, al momento, verso l'Italia per avere ottenuto di "deviare" seppure nella piena sicurezza medica 629 persone in capo alla Spagna.
Un altra tacca sul fucile del soldato Palla di Lardo (Salvini)

Comunque per ora la più bella davvero è stata vedere Cottarelli tornare da Mattarella implorandogli di NON essere incaricato di formare un governo tecnico, perché, Anno Domini 2018, i numeri per un governo tecnico in Parlamento non ci sono più...
FranZeta
#190 FranZeta 2018-06-12 00:46
#183 penta
Citazione:
Ricordo a tutti che il governo Lega-FI ha collaborato con Francia ed UK a distruggere la Libia, cioè a creare il problema.
Visto che siamo in vena di rinfrescare memorie, butto lì questo interessante pezzo di Pino Cabras:
megachip.globalist.it/democrazia-nella-comunicazione/articolo/2018/06/11/l-era-dell-aquarius-2025951.html

Ecco un estratto utile alla memoria:

Faccio un esempio che sconcerterà qualche lettore. Ricordo di aver assistito a un dibattito in TV del 2011, quando si stava per fare la guerra alla Libia. Sino a quel giorno Salvini lo conoscevo solo di viso, non lo avevo mai seguito in un confronto. Praticamente vinse a mani basse su esponenti della sinistra che si spendevano per la guerra a Gheddafi, ai quali diceva in sostanza: "ma vi rendete conto che devastando questo paese, oltre a fare decine di migliaia di morti, causerete una catastrofe migratoria dai costi umani esagerati?" E concluse con "Povera sinistra, come si è ridotta, povera sinistra". Mi colpì moltissimo perché aveva ragionato e concluso con lucidità prevedendo gli esiti di quel disastro criminale, al quale la sinistra si consegnò totalmente, in parte complicemente e in parte stupidamente. Ricordo l’odio sparso dagli organi di informazione vicini alla sinistra: una totale demonizzazione di Gheddafi, una campagna isterica e guerrafondaia, un delirio che accompagnava le stragi, lo sterminio dei dirigenti dello stato libico, la distruzione dei potabilizzatori e delle infrastrutture, e infine l'espulsione di due milioni di africani che lavoravano in Libia. Non mi piace il frasario del Salvini di oggi, lo ribadisco, ma la sinistra è ancora incapace di un'autocritica sulle sue grandi colpe storiche di anni recenti, non imputabili a Salvini.
Tizio.8020
#191 Tizio.8020 2018-06-12 00:48
Citazione:
#188 Mande
#173 Tizio.8020
Non lo dico io: lo dicono i loro creatori in quella conferenza.
Secondo loro, se le famiglie si troveranno in mano il doppio circe della liquidità di prima, ricominceranno ad acquistare cagate all'Estero.
Ovvio che useranno gli Euro, non avendo i "MiniBot" valenza fuoir dall'Italia.
Ma potranno farlo: con i "MiniBot" pagheranno tasse, affitto etc., e con gli Euro, le cagate prese all'estero.
mg
#192 mg 2018-06-12 00:56
#186 massimo73

Calma e sangue freddo. Comprendo la propensione a non farsi prendere dal pessimismo cosmico, ma il saggio insegna "non dire gatto se non ce l'hai nel sacco". ;-)


#127 Zina

Prego. Non ricordo se ti avevo già dato il benvenuto o avevo solo pensato di farlo. Visto che abbondare è spesso meglio che deficere, mi tolgo il dubbio: benvenuta su LC, è sempre un piacere leggere nuovi utenti come te.


@Calvero

Innanzitutto, grazie per aver messo un avatar all'altezza degli standard.

Io capisco il tuo ragionamento di fondo, ma parlare di bloccare l'immigrazione in modo disumano mi sembra fuori luogo.

I disperati non sono certo quelli che hanno investito migliaia di dollari per salire su un barcone. Quelli al massimo sono opportunisti, illusi, ingenui o forse solo furbi. I disperati veri sono quelli che sono talmente malnutriti che non riuscirebbero neanche a superare il viaggio se anche questo fosse gratis.

Puoi star tranquillo che i sassi ci cascano in testa, e continueranno a cascare, per le disuguaglianze che abbiamo contribuito ad ampliare. Ma a me questi paffuti "clandestini fino a prova contraria" non danno l'aria di essere sassi.


#188 Mande
Citazione:
Perché il tuo rischio si concretizzi bisogna che i minibot vengano accettati anche all'estero.
Hmmm, no. E' sufficiente che stimolino la domanda di merci estere, e certamente lo faranno se vengono varati: tizio compra la bmw e la paga per il 20% in minibot che il concessionario userà per pagare le tasse, ma è sempre acquisto di un auto estera.
nygandy
#193 nygandy 2018-06-12 01:01
Alle ore 00:55 del 12.06.2018,

Ero uscito dal sito ma ci rientro di corsa...

Dalla nave Aquarius sono preoccupati... il viaggio per Valencia é PERICOLOSO!!!!

si può dire: RIDICOLI

Il punto è che questi delle ONG hanno capito che possono veramente fare quello che vogliono...
Tizio.8020
#194 Tizio.8020 2018-06-12 01:05
Ed hanno ragione: il Mediterraneo è infestato dai pirati Barbareschi, hanno una base enorme ad Algeri, li comanda un certo "Barbarossa".
Ah no: mi dicono dalla regia che non siamo più nel XVI secolo.


BUFFONI!!!!
Mande
#195 Mande 2018-06-12 02:00
#191 Tizio.8020
Citazione:

Non lo dico io: lo dicono i loro creatori in quella conferenza.
Quelli del video non sono i "padri" dei minibot. Al limite dei supporter.
Citazione:

Secondo loro, se le famiglie si troveranno in mano il doppio circe della liquidità di prima, ricominceranno ad acquistare cagate all'Estero.
Raddoppiare la liquidità mi pare francamente eccessivo. Forse qualcuno, non ricordo, ha parlato di raddoppiare le banconote circolanti? Può darsi. Ma le banconote sono una piccola "frazione" della liquidità.
Citazione:

Ovvio che useranno gli Euro, non avendo i "MiniBot" valenza fuoir dall'Italia.
Ma potranno farlo: con i "MiniBot" pagheranno tasse, affitto etc., e con gli Euro, le cagate prese all'estero.
In teoria l'ipotesi è verosimile ma se avvenisse nella realtà...
Piano piano le persone rimarebbero senza euro e con sempre più minibot ovvero si otterrebbe un'uscita dall'euro "de facto" senza proclamarla ed al tempo stesso nessuno avrebbe più euro da spendere all'estero vanificando la tua ipotesi iniziale.

Non credo si arriverà a tanto ma, anche se fosse, non è detto che sia così negativo come pensi.

mg
Citazione:

Hmmm, no. E' sufficiente che stimolino la domanda di merci estere, e certamente lo faranno se vengono varati: tizio compra la bmw e la paga per il 20% in minibot che il concessionario userà per pagare le tasse, ma è sempre acquisto di un auto estera.
La tua argomentazione è lievemente differente a quella di tizio e merita un commento a parte.
Secondo me entrambe piuttosto pessimiste se pur possibili ma è evidente che i minibot possono avere impatti differenti a seconda delle persone alle quali vengono dati. Se per esempio, e non dico sia così, è solo una mera discussione teorica, venissero dati sotto forma di reddito di cittadinanza?
Una persona che da zero reddito passa ad una sussitenza di minibot non compra bmw. Poi, è vero che anche i supermercati sono pieni di merci estere. Ma se vengono sommersi di minibot i supermercati per primi si troveranno senza euro per acquistarle e cambieranno tipologia di prodotti.

Se in una prima fase potreste anche avere ragione... sul medio periodo la vostra argomentazione è particolarmente fragile.
totalrec
#196 totalrec 2018-06-12 06:05
Massimo73:
Citazione:

Ah non ti fregano più eh? E visto che scrivi così desumo che invece prima ti sei fatto fregare 
Non proprio. "Lasciateli governare" era la frasetta standard dei seguaci di Berlusconi, una ventina d'anni fa. Si fecero fregare loro, non io. Io però mi rimprovero di non averli insultati abbastanza.


Citazione:
Almeno si è dato un segnale che in Italia finalmente c'è un governo che non è più disposto ad abbassare la testa sbattendo i tacchi e dicendo signor sì a prescindere.
Certo, a dare segnali non li batte nessuno. Io però parlavo di un governo dotato di un minimo di capacità politica, ma mi pare ormai evidente che nulla di simile potrà mai uscire dal puro e semplice processo elettorale.
starburst3
#197 starburst3 2018-06-12 06:28
#166 aledjango
Citazione:
Se non si leggono tutti i post.. diventa una battaglia fra di noi,

Quoto. ;-)







IN RED WE TRUST
notomb
#198 notomb 2018-06-12 07:12
Ora sembrerà ci sia SOLO questa nave in giro e Salvini l'eroe :-D Nel frattempo ne sbarcano quasi mille (tra cui qualche donna e alcuni bambini, mi raccomando questo va sempre detto) con la Diciotti. Solita propaganda. Per i tanti Buonisti (a parole) lancio un'iniziativa. Adotta un clandestino. Ne sarai responsabile penalmente e civilmente. Vi verranno assegnati per sorteggio appena sbarcano.
blitzquotidiano.it/.../...
horselover
#199 horselover 2018-06-12 07:32
ora si parla apertamente di campi di concentramento, di sparare, di affondare. grazie al nuovo governo almeno si fa chiarezza su cos'è la nostra "civiltà"
Olmomad
#200 Olmomad 2018-06-12 07:32
“L’Italia è sola ad affrontare la sciagura del millennio...”, “l’Europa se ne infischia...”, “l’Italia non può rfarsi carico del problema per tutta l’Europa...”.

Questo dovrebbe essere un luogo in cui si cerca di vedere oltre quello che la propaganda vuol far vedere, poi si arriva agli eccessi per cui qualsiasi medico o uomo di scienza è un imbonitore al soldo delle case farmaceuttiche, qualsiasi economista che vada oltre i video autoprodotti su youtube, uno strumento nelle mani dei veri tiranni occulti.... ma pare proprio che quando la propaganda ha il colore giusto diventi buona. Quest’anno si porta il giallo-verde.

ec.europa.eu/.../it

ARULA
#201 ARULA 2018-06-12 08:06
horselover
#202 horselover 2018-06-12 08:27
le chiacchere da bar sono al governo
robcoppola
#203 robcoppola 2018-06-12 08:35
La situazione potrebbe precipitare da un momento all'altro utilizzando il solito jolly della tragedia umana (imbarcazioni che affondano per qualche motivo ...).

Forse la probabilità che il suddetto evento si verifichi si attenua grazie al contrasto attuale trump-€uropa.

Ad ogni modo c'è poco da rallegrarsi la guerra contro chi sta fomentando questa immigrazione di massa inizia ora.
ARULA
#204 ARULA 2018-06-12 08:51
Luca Donadel
Aquarius rifiuta l'invito di sbarcare a Valencia, in Spagna e su Twitter scrivono un post in cui dichiarano "Italian maritime authorities must organize for a safe and fast solution".
(tradotto: "Le autorità italiane HANNO IL DOVERE di organizzarsi per trovarci una soluzione sicura e rapida".)
Notare il "MUST", che in inglese significa avere il dovere di fare qualcosa.

Da quando una Organizzazione Non Governativa (ONG) ha il potere di dettare leggere ad uno stato sovrano? ?

Alla luce delle condizioni meteo-marine previste e alla chiusura dei porti italiani, la nave Aquarius dovrebbe ragionevolmente portarsi ad est delle coste tunisine per ripararsi del maltempo in arrivo.
Non farlo sarà responsabilità del comandante.

Gli è stato offerto il trasbordo per le donne incinta e i bambini.
Hanno rifiutato.
Gli sono stati offerti viveri e rinfornimenti.
Hanno rifiutato.
Gli è stato offerto di sbarcare a in Spagna.
Hanno rifiutato.

Mi viene il sospetto che il vero motivo di questi continui rifiuti sia questo:
Olmomad
#205 Olmomad 2018-06-12 09:09
#201 ARULA

Ecco, appunto, pagine e pagine di discussioni su come una certa interpretazione di una frase di un ministro portasse ad una accusa di falsa propaganda e qui un fulgido esempio di virgolettati inventati.

Mattarella non ha mai detto quello, l'articolo parlava di varie altre fonti:
ilsole24ore.com/.../...

Di Renzi non trovo neanche la possibile notizia falsata, ma considerando che a settembre 2017 il problema per il governo era stato risolto da Minniti vendendo gli schiavi agli aguzzini libici, non vedo perché avrebbe dovuto farla quella dichiarazione. Intendiamoci, non che non ne fosse capace in un momento in cui la potesse ritenere utile alla sua ascesa ad imperatore.
ARULA
#206 ARULA 2018-06-12 09:17
@205 Olmomad
In fondo Renzi ne ha dette tante di fesserie nel tempo in cui è stato al governo che è difficile tenere il conto, ma obiettivamente da lui non ho mai sentito questa frase. Mi interessava di più la strumentalizzazione della stampa su questo caso.
ARULA
#207 ARULA 2018-06-12 09:24
Perchè le ONG Europee portano tutti i migranti in Italia? - Risponde il M5S Europa
mg
#208 mg 2018-06-12 09:31
#195 Mande

Dunque, io non dico che se verranno varati 70 mld di minibot verrà stimolato l'acquisto estero per 70 mld e sarà un disastro. Però, visto che la deflazione salariale è stata fatta proprio per ridurre l'acquisto estero, e c'è riuscita, l'immissione di liquidità in qualsiasi forma farebbe il contrario, mi sembra naturale (a parità di situazione al contorno). Poi, il fatto che siano spendibili solo in italia aiuta e le dinamiche potrebbero stabilizzarsi ma, almeno in un primo momento, un certo effetto sulla domanda estera ce l'avranno, anche se in misura minore ad una immissione di euro.

Non mi pare una visione pessimistica. ;-)


#200 Olmomad

Mi sembra, ma correggimi se sbaglio, che quei dati si basino sull'immigrazione ufficiale. In particolare, non tengono conto del sommerso, ad esempio di tutti quelli formalmente espulsi ma insistenti sul territorio. Una grossa parte del problema, forse qualcuno non l'aveva ancora capito, sono i clandestini che non hanno nessun titolo per restare e non possono neanche essere assunti in maniera regolare. Cosa farà mai per vivere un soggetto in queste condizioni? Non ha, semplicemente, la possibilità di vivere legalmente.

Poi, bambini che spariscono a migliaia: non è un problema? Va tutto bene?

Trafficanti di esseri umani senza scrupoli: li potremmo andare a prendere e sistemare con un ergastolo. Ma se invece tutto va bene così lasciamoli fare, che vuoi che sia, so ragazzi.
ARULA
#209 ARULA 2018-06-12 09:45
MIGRANTI: LA CONFESSIONE DELLA BOLDRINI
La maestrina ha commesso un errore fatale per la sua immagine. Mentre cercava di impartire una lezioncina al baldanzoso nuovo ministro degli interni, Salvini, ha confessato che i migranti:

1) non sono “rifugiati”

2) non si tratta affatto di “risorse”

3) non sono neanche avanguardie del nostro futuro stile di vita.

Cosa ammette?

Che si tratta di irregolari, clandestini, ben 600mila…!

Miei cari PLEBEI! Pensavate che i muovi PATRIZI pensassero al vostro benessere?

Scordatevelo!

La storia lo insegna, la tregua democratica era durata pure troppo, l’aristocrazia pretende il potere nel nome di una loro presunta superiorita di nascita.

Ad maiora.

Maurizio Gustinicchi
ARULA
#210 ARULA 2018-06-12 09:52
@208 mg
Citazione:
Poi, bambini che spariscono a migliaia: non è un problema? Va tutto bene?
Eh... ma se la tv non lo dice il problema non esiste... le coscienze sono ormai pilotate.
Parsifal79
#211 Parsifal79 2018-06-12 09:59
#200 Olmomad

ma infatti va tutto bene e non c'è nessun problema se il costo per i migranti aumenta ogni anno e non accenna a diminuire.

Migranti, governo: “Nel 2018 spesa per l’accoglienza salirà a 4,7-5 miliardi di euro nonostante il calo degli sbarchi”
Dai 3,3 miliardi del 2016 ai 4,3 di quest’anno. Mentre nel 2018 le spese per l’accoglienza dei migranti in Italia saliranno a 4,7-5 miliardi. A riportare la stima è il Documento programmatico di bilancio con le linee guida della manovra per il prossimo triennio che il governo ha inviato a Bruxelles lunedì sera. La cifra è in ulteriore aumento, si legge nel documento del Tesoro, perché “nonostante il rallentamento dei flussi le presenze nelle strutture vedono un andamento crescente, dalle 176mila unità a fine 2016 a oltre 193mila a settembre 2017″.
www.ilfattoquotidiano.it/.../3918764

Per pagare cure mediche 7 milioni italiani indebitati
Nel solo 2017 gli italiani hanno pagato di tasca propria 150 milioni in esami e visite mediche non rimborsate dal Servizio sanitario. Una spesa talmente alta che ha portato 7 milioni di persone a indebitarsi per pagare le cure, 2,8 milioni sono stati costretti a svincolare i propri investimenti o, addirittura, a vendere casa. Sono alcuni dei dati emersi dal rapporto Censis-Rbm Assicurazione Salute, presentato oggi a Roma, in occasione del Welfare Day.
ansa.it/.../...

Povertà, Istat: “L’11,9 per cento delle famiglie in grave difficoltà economica nel 2016”. Allarme per anziani e bimbi
Istat, Povertà L’11,9 per cento delle famiglie italiane, ovvero 7 milioni e 209mila persone, nel 2016 si è trovata nelle condizioni di “grave deprivazione materiale”. Lo rileva l’Istat nel dossier sul Documento di economia e finanza, nel corso dell’audizione nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato. I minori che nel 2016 risultano in condizioni di “grave deprivazione” sono 1.250.000, pari al 12,3% della popolazione con meno di 18 anni. “Tale quota risulta in lieve diminuzione rispetto agli anni precedenti”.
www.ilfattoquotidiano.it/.../3531155
-----------------------------------------------------------------------------

fino a quando non vedrai la guerra civile per le strade, non capirai che niente può aumentare all'infinito senza conseguenze. Illudere questa gente, e invogliarne altri all'infinito a venir qui col miraggio di una vita migliore, è molto più disumano che respingerli, cosa che non fa piacere a nessuno. Stiamo parlando di irregolari economici, non di rifugiati politici.
ARULA
#212 ARULA 2018-06-12 10:01
E da qualche giorno che mi faccio qualche domanda vediamo se qualcuno di voi può rispondermi:
So da sempre che se per esempio un bambino nasce su una nave battente bandiera francese è come se il bambino fosse nato in Francia. Perchè le navi anche se in acque internazionali sono sempre territorio di bandiera. Ma se il primo suolo straniero che toccano è quello delle ONG che sono tutte straniere di quei profughi non dovrebbe occuparsene l'olanda nel caso dell'aquarius?
Hanno toccato suolo olandese ora se la sbrigano loro.
Si può tranquillamente rispettare il trattato di Dublino senza cambiarlo. Cavoli loro.

E un'altra cosa:
Da reminiscenze di diritto internazionale ricordo che si può chiedere asilo in caso di guerra o di persecuzioni ecc... nel primo paese dopo la frontiera da dove si scappa. Mi spiegate perchè dovrebbero attraversare mezza Africa per richiedere asilo in Italia?
starburst3
#213 starburst3 2018-06-12 10:11
#212 ARULA

Ripeto come ha gia' ripetuto peonia,se non vi va di aprire i link,guardate le video interviste,ARULA per la miseria ti mando al S.U.C.A. EH! ;-)
Citazione:
E un'altra cosa:
Da reminiscenze di diritto internazionale ricordo che si può chiedere asilo in caso di guerra o di persecuzioni ecc... nel primo paese dopo la frontiera da dove si scappa. Mi spiegate perchè dovrebbero attraversare mezza Africa per richiedere asilo in Italia?


IN RED WE TRUST
starburst3
#214 starburst3 2018-06-12 10:17
#211 Parsifal79

Il vero problema di questo paese e' la classe impiegatizia degli enti pubblici statali e parastatali che non e' stata toccata dall'ondata migratoria che ha interessato quasi esclusivamente il settore della mano d'opera.
Ricordo sempre quale figura di merda fece questa categoria quando dovette obtorto collo accettare le precedenze riservate ai profughi italo-libici nel 1969-70,precedenze nell'assegnazione di posti di lavoro,di case e di assistenza sanitaria.
Come sempre abbiamo la memoria corta. Not in my backyard!! :-x

IN RED WE TRUST
ARULA
#215 ARULA 2018-06-12 10:39
@213 starburst3
:-D
Pensavo di aver già visto questo video... evidentemente no.
starburst3
#216 starburst3 2018-06-12 10:43
Per esempio se tutti questi in foto fossero dei professori in procinto di essere assunti ,questo chiacchierone farebbe lo stesso? O si incazzerebbe perche' ci sarebbe il pericolo che uno di loro potrebbe soffiare il posto magari a suo figlio? :-D
www.ilfattoquotidiano.it/.../4418892

IN RED WE TRUST
miles
#217 miles 2018-06-12 10:46
Citazione:
Solita propaganda. Per i tanti Buonisti (a parole) lancio un'iniziativa. Adotta un clandestino. Ne sarai responsabile penalmente e civilmente. Vi verranno assegnati per sorteggio appena sbarcano.
Guarda che questa in realtà è l'unica cosa che metterebbe a socquadro tutta questa manfrina.
Siamo nel regno del complottismo(che funziona solo quando si tratta di "scie chimiche" e macchinari per provocare terremoti) e poi non riusciamo a renderci conto di cose elementari, con cui ci tengono per le palle ogni santo giorno che cristo mette in terra.
Leggo paginate di deliri, sembra di ascoltare le interviste al volo pilotate dei telegiornali, ormai questo è un argomento che ha creato un monopensiero nella testa di tutti, ognuno con la soluzione pronta in tasca, senza comprendere che è soltanto il gioco a cui qualcuno vuole si stia giocando, e poco più.
Lo dico con convinzione, ma purtroppo i numeri ci dicono, che se un italiano su diecimila andasse a prendersi un profugo e lo ospitasse a casa sua, questa storia finirebbe nel breve volgere di una mesata.
miles
#218 miles 2018-06-12 11:00
#200 Olmomad

La cosa più divertente è che il totale per tutta l'europa(fatto a occhio) dovrebbe essere intorno ai 5 milioni.
La popolazione europea è di circa 750 milioni.
Meno dell'un percento degli abitanti.
Un grosso problema........
Parsifal79
#219 Parsifal79 2018-06-12 11:02
#214 starburst3

secondo me si dovrebbe fare in modo che ogni nucleo famigliare (almeno 3 persone) debba avere per diritto un lavoratore statale al suo interno, e viceversa impedire che ce ne siano più di uno, in modo da consentire ad ogni famiglia di non trovarsi mai a reddito zero.
Ma forse è utopia irrealizzabile.
Maksi
#220 Maksi 2018-06-12 11:03
L'immigrazione non e' una questione umanitaria e nemmeno solo di legalita' (l'hanno fatta passare cosi'). E' demografica e nel profondo anche antropologica. Il ne*ride per esempio ha una precentuale anche fino al 8% di DNA di un ominide "fantasma" (probabilmente Erectus), che diciamocelo fa trasparire dalla loro natura. Insomma un Sapiens ha chiavato un Erectus ed e' nato Balotelli :perculante: . I Caucasici (noi) hanno invece una precnetuale di Neanderthal (2-4%), mentre gli Asiatici dell'uomo di Denisova. Stiamo parlando di nature molto differenti e i nostri geni (europidi) sono recessivi riguardo ai geni di origini colorate. Il caso vuole (il 6iudeo), che questi "disperati" li dobbiamo accogliere noi (Europa), perche' a detta loro abbiamo una colpa da espiare per redimerci da un peccato capitale dell'uomo bianco razzista e schiavizzatore. Interessante come la societa'' occidentale abbia accettato questa colpa e ne vuole porre rimedio cancellandosi. Sembra quasi che' un parassita abbia preso possesso della nostra psiche, programmando l'autodistruzione. Molti sono inffetti da tale virus (intelligenti e meno intelligenti). Penso che chiunque usi l'apellativo "razzista" per denigrare ne sia infetto.
Tianos
#221 Tianos 2018-06-12 11:11
@Miles
Un grosso problema se le percentuali sono abbastanza elevate da formare un ghetto.
La ghettizzazione spesso non arriva dalla nazione o popolo ospitante ma dallo straniero che naturalmente cerca di aggregarsi con gente con cui si sente più a proprio agio (lingua costumi religione ecc ecc.)
Poi finisce come in francia in cui si è praticamente formato un piccolo stato sudafricano in un quartiere, dove nemmeno la polizia ha il coraggio di entrare.

Ma se preferisci puoi prendere anche esempi come little italy o china town....dopo un secolo e mezzo hanno finito per integrarsi e "mischiarsi" ma Al capone e la triade in america hanno fatto storia.
ARULA
#222 ARULA 2018-06-12 11:13
@220 Maksi
Ma poi quali colpe dobbiamo espiare?
Se fosse così come pensano, molti anche qui dentro, che una sorta di Karma riporta l'equilibrio l'america e l'inghilterra sarebbero già sparite da tempo. Sono lì ancora che controllano tutto senza che nessuno metta in discussione il loro dominio.
Noi italioti che cosa abbiamo fatto da meritare l'estinzione? Oltre ovviamente essere italioti... :roll: ma questa è un'altra storia.
miles
#223 miles 2018-06-12 11:18
Citazione:
perche' a detta loro abbiamo una colpa da espiare per redimerci da un peccato capitale del uomo bianco razzista e schivizzatore.
L'uomo bianco non è razzista e schiavizzatore per questioni genetiche, ma bensi' culturali.
Lo schiavismo, inteso come appropriazione della vita e della libertà di un altro essere umano esisteva già ai tempi dei romani antichi, solo che allora era trasversale alle razze, non era razzismo, ma discriminazione sociale. Gli schiavi erano prede di guerra, e in ogni caso non era assolutamente precluso a loro ritagliarsi ruoli importanti all'interno di quel mondo.
Il nostro razzismo e la nostra schiavizzazione, deriva dall'idea cattolica di considerare i "pagani" come esseri senza anima, una via di mezzo tra l'uomo e la bestia, una scusa bieca per poter sfruttare e utilizzare degli esseri umani a mo' di bestiame da soma.
Il razzismo(e lo schiavismo) è uno dei tanti frutti malati partoriti dalla civiltà.
La genetica non c'entra una beata fava, se non per procurarsi un alibi a parziale giustificazione di un atteggiamento bieco e disumano.
mangog
#224 mangog 2018-06-12 11:19
Salvare le persone che corrono un pericolo di vita è un obbligo morale civile cristiano e di buon senso.
Far lavorare le persone che vivono a "gratis" sulle casse statali.. è un obbligo morale civile e di buon senso.
Ma cosa dicono i sindacati se gli ospiti dell'albergo vicino a casa mia.. cominciano a tagliare l'erba delle rotatorie e raccogliere le carte gettate dai finestrini che insozzano sempre i lati delle strade ?..

La Camussa cosa direbbe ?

A me interessa solo l'opinione della Camussa..

Di Maio e Salvini contano nulla al cospetto della Camussa.

Possono dare aria alla bocca quanto vogliono.. perché in Italia non si muove foglia che la Camussa non voglia..

Sono sicuro che i 5 fannulloni non reintegrati alla Fiat non erano iscritti alla CGIL..

Altrimenti cassazione consulte parlamenti e governi avrebbero dovuto affrontare la Camussa digrignante i denti.. Esito scontato in Italia..
Haytham
#225 Haytham 2018-06-12 11:20
Non c'è nessun profugo: da una parte c'è una massa di carne da macello disposta a qualsiasi sopruso da barattare con una seppur minima parte degli agi occidentali, e dall'altra noi, pronti al suicidio collettivo a causa del veleno che ci è stato instillato in decenni di ammaestramento "progressista", chiamato umanitarismo. Sopra le teste di queste schiere di minus habentes, i soliti noti, che tramano da secoli per l'estinzione dell'uomo europeo e la sua cultura, e i loro utili idioti, fra cui le ong lautamente prezzolate.
horselover
#226 horselover 2018-06-12 11:27
non sono profughi, non sono disperati, non sono risorse, non sono clandestini, sono solo esseri umani
totalrec
#227 totalrec 2018-06-12 11:32
Miles:
Citazione:
Meno dell'un percento degli abitanti.
Anche volendo prendere per buone le statistiche e ripudiare ciò che vediamo coi nostri occhi, che cosa vorrebbe dire?
Le organizzazioni mafiose e i trafficanti d'organi rappresentano percentuali minime della popolazione.
Questo vuol dire che non sono un problema?
miles
#228 miles 2018-06-12 11:37
Citazione:
sono solo esseri umani
Eh ma sono senza documenti.
Senza documenti finisci in quella terra di nessuno, dove non si sa a quale specie animale tu possa appartenere.
Hanno fatto un concilio vaticano per stabilire quale dei terrestri si potesse considerare munito di "anima" e quindi considerare umano, e quale invece sprovvisto, e quindi da considerare animale e utilizzabile per scopi minori.
Come qualcuno ha già fatto notare, se le navi fossero piene di bovini, avremmo schiere di vegani sui moli, pronte ad immolarsi per la salvezza dell'animale cornuto.
mangog
#229 mangog 2018-06-12 11:38
Citazione:
#26 Sertes 2018-06-11 10:53
Ottimo alibi, la Boldrini.
Fortuna che la solidarietà non è sua esclusiva.
Intendi la Boldrini quella che aveva i genitori così tanto poveri che potevano solo dedicarsi all'antiquariato d'arte ? Ora che passatempo ha la Boldrini .. ha deciso di vendere i comodini Luigi XVI per fare cassa e donarli ai clandestini ?
Maksi
#230 Maksi 2018-06-12 11:46
@ARULA

Il Peccato e' un'arma molto subdola del potere psichico. La storia del Peccato da espiare sappiamo bene chi la divulgata.
Comunque il karma, come da tradizione indoaria, non era riferito alle tue azioni, ma alla conservazione della tua natura spirituale. Ogni deviazione si dovra' riparare nei prossimi cicli (reincarnazioni). Il piu' grande peccato era riferito al peccato del sangue, al mescolamento del sangue "superiore" con quello "inferiore". Per questo dividevano in caste, nei fuori casta (sudra) e negli intoccabili (paria).


@Miles

I piu' grandi schiavisti erano arabi e 6iudei, che avevano le piu' grosse fette del commercio degli schiavi. Come spesso si crede non erano solo ne*ri che trattavano, ma molto valore avevano gli schiavi bianchi, sopratutto donne come schiave sessuali negli harem poligamici. Non e' molto cambiato. Le schiave sessuali bianche (dell'est) di oggi sono un commecrio molto florido della mafia russo-6iudea. La tratta dei ne*ri la vadiamo in diretta e sempre da loro gestita.

L'uomo bianco ha per sua natura l'espansione e' l'elevazione del suo concetto di mondo, che e' di ispirazione divina (non confondiamolo con la dottrina cristiana, che mortifica il vero spirito pagano coi suoi Dei bianchi).
starburst3
#231 starburst3 2018-06-12 11:46
#227 totalrec
Citazione:
Le organizzazioni mafiose e i trafficanti d'organi rappresentano percentuali minime della popolazione.
Questo vuol dire che non sono un problema?
Certo che sono un problema e sono pure incazzati visto che pescano a piene mani anche e sopratutto tra i migranti, qualcuno ci spieghi l'alto numero di minori non accompagnati che appena sbarcati si dissolvono ? Qualcuno ci spieghi perche' in questo paese 3 persone al giorno spariscono senza lasciare traccia?
Chissa perche' tante associazioni nonche' il ministero della salute non fanno piu' propaganda a tamburo battente per la donazione degli organi senza se e senza ma?
Tutta questa incazzatura perche' lo sbarco non avviene in italia mi sa tanto di truffa subita da chi arriva e da chi dovrebbe ricevere chi arriva.

IN RED WE TRUST
miles
#232 miles 2018-06-12 11:49
Citazione:
Le organizzazioni mafiose e i trafficanti d'organi rappresentano percentuali minime della popolazione.
Ma cosa c'entra?
Questo è il sistema con cui Attivissimo cerca di farti credere che il kerosene fonde l'acciaio.
O dovremmo credere che tutti questi verrebbero qui con il solo scopo di delinquere?
E poi anche le organizzazioni mafiose e i trafficanti di organi, nella realtà, hanno lo stesso impatto per cui ce li fanno percepire?
Oppure stiamo anche li' parlando di una manipolazione?
Qui c'è gente e rendiamocene conto, che teme o crede che la propria sicurezza e il proprio benessere siano messi in pericolo, dal fatto che meno di un abitante su cento, è diversamente colorato.
panagio
#233 panagio 2018-06-12 11:53
Premetto che non ho letto tutti i commenti,
Ma riporto quanto denunciato da Di Maio almeno 10 mesi fa (data caricamento del video), ben prima dell'accordo con la lega e la nomina a viceministro.... Se solo lo si potesse vedere ad un telegiornale nazionale , quanti occhi si aprirebbero...



youtu.be/4ioXoNifpEA Link completo

#triton #80euro #immigrazione #ipocrisiaeuropea
mangog
#234 mangog 2018-06-12 11:54
Citazione:
#228 miles 2018-06-12 11:37

Citazione:


sono solo esseri umani
Eh ma sono senza documenti.
Senza documenti finisci in quella terra di nessuno, dove non si sa a quale specie animale tu possa appartenere.
Hanno fatto un concilio vaticano per stabilire quale dei terrestri si potesse considerare munito di "anima" e quindi considerare umano, e quale invece sprovvisto, e quindi da considerare animale e utilizzabile per scopi minori
La fonte è un tuo cugino ?

Ma allora a chi si rivolgevano i missionari quando predicavano la conversione in amazzonia ?

Spero non si tiri fuori la balla delle donne senza anima.. Nemmeno i Valdesi pro-culandre credono a questa balla anticattolica..
totalrec
#235 totalrec 2018-06-12 12:06
Miles:
Citazione:
se un italiano su diecimila andasse a prendersi un profugo e lo ospitasse a casa sua, questa storia finirebbe nel breve volgere di una mesata.
Quindi in Italia avremmo solo 6000 stranieri? Strano, a occhio mi sembravano di più...
Ti rendi conto, sì, di quanto queste affermazioni siano da paese delle nuvole?
Il termine "profugo", intanto, è fuorviante, visto che la stragrande maggioranza degli immigrati non lo è.
Poi: cominci tu a prenderti uno di questi a casa tua?
Sì? Bravo.
Però non basta, perché il tipo avrà spesso anche mogli, figli, zie, mamme, che non puoi sparpagliare in giro per l'Italia.
Ti prendi anche loro?
Poi: tutta questa gente dovrà lavorare, e siccome in Italia di posti di lavoro ne sono rimasti pochi, dovrai togliere il lavoro a qualcuno.
Glielo spieghi tu ai tuoi condomini/concittadini che devono lasciare il lavoro per far posto ai tuoi "profughi"?
Poi: non sempre questi "profughi" sono persone buone e miti. In molti casi, anzi, sono pregiudicati disposti a tutto. Che cosa ti diranno i tuoi concittadini/condomini quando si troveranno la casa svaligiata o lo spaccio di eroina sotto casa? Sei disposto a risponderne tu?
Poi: molti di questi individui appartengono a famiglie o tribù tra le quali esistono rivalità e faide decennali. Ti assumi tu le responsabilità e le spese relative al mantenimento dell'ordine pubblico?
Eccetera eccetera.
Come vedi il problema è enorme e complesso e semplificarlo proponendo soluzioni da asilo nido non aiuta: fa solo incazzare chi i "benefici" dell'immigrazione li vive concretamente nel proprio quartiere, anziché limitarsi a disquisirne filosoficamente su un forum.
totalrec
#236 totalrec 2018-06-12 12:10
Miles:
Citazione:
crede che la propria sicurezza e il proprio benessere siano messi in pericolo, dal fatto che meno di un abitante su cento, è diversamente colorato.
Toglimi una curiosità: tu non vivi in periferia, vero?
mg
#237 mg 2018-06-12 12:35
Roy Beck, decisamente persuasivo:




C'è proprio da essere fieri di questi modelli di accoglienza e integrazione:

wendellgee
#238 wendellgee 2018-06-12 12:51
Redazione
Citazione:
ma quali devono essere i passaggi reali che possono portare ad una vera regolamentazione del fenomeno migratorio?
Avete mai letto Weapon of Mass Migration?

calhoun.nps.edu/.../...

Parla dell'utilizzo della strategia migratoria come arma che utilizzano alcuni governi contro quelli di altri paesi.

Come prima cosa vorrei capire quanto (e se) quessi flussi migratori sono un semplice fenomeno sociale causato da guerre e povertà o qualcosa d'altro.

Nel primo caso è innegabile la responsabilità dei governi dei paesi "ricchi". Nel secondo caso, c'è da capire chi e perché sta utilizzando questa strategia contro di noi.
Pavillion
#239 Pavillion 2018-06-12 12:59
!
OPS
Lessi prima i Commenti Liberi per poi trovarmi a bordo della nave dei disperati.
Commentai: Chissà in quale cartella, in quale pagina dell'archivio comune riportai la manipolante indecente atmosfera riscontrata nei giorni apripista quando in chiesa mi permisi un viaggio tra Anime Vaticano e Lampedusa.

e ora mi rassegno, mi tocca l'assegnarmi il resto dei commenti.

e ora per sgomberare il campo da interpretazioni altruistiche, in calce, riporto che stante la riscontrata benevola malevolenza ero un pò "angosciato" sia verso il benaltrismo a venire sia verso il divenire a venire.
mg
#240 mg 2018-06-12 13:14
#238 wendellgee

La percentuale di "clandestini fino a prova contraria" che ottengono il diritto di asilo, e quindi cessano di essere clandestini, se non sbaglio si aggira sul 6%.

Inoltre, si può escludere a priori che chi arriva qui siano i poveri: quelli non si possono permettere di mangiare regolarmente, figuriamoci se possono pagare migliaia di dollari ai trafficanti di esseri umani.

Interessante l'articolo che hai evidenziato, appena riesco me lo leggo. :pint:
ARULA
#241 ARULA 2018-06-12 13:22
L’Aquarius non approderà in Spagna
www.ilpost.it/.../aquarius-migranti-salvini
wendellgee
#242 wendellgee 2018-06-12 13:24
#240 mg
Citazione:
Inoltre, si può escludere a priori che chi arriva qui siano i poveri: quelli non si possono permettere di mangiare regolarmente, figuriamoci se possono pagare migliaia di dollari ai trafficanti di esseri umani.
Forse una parte dei soldi viene pagata prima e durante il viaggio e la seconda una volta arrivati, lavorando per l'organizzazione che ti ha concesso il passaggio. Mi piacerebbe capire meglio il meccanismo e cosa muove questa massa di persone ma riesco ad avere solo informazioni frammentarie o di parte. E' incredibile come su un argomento così importante non si riesca ad avere facilmente sufficienti informazioni e si continui a dibattere come pecore belanti contro o a favore dell'accoglienza. Io almeno non sono ancora riuscito a farmi un'idea organica.
totalrec
#243 totalrec 2018-06-12 13:27
Wendellgee:
Citazione:
Nel secondo caso, c'è da capire chi e perché sta utilizzando questa strategia contro di noi.
E' una comune e antica strategia di destabilizzazione. Si crea il caos all'interno di un territorio (soprattutto se geostrategicamente rilevantissimo come l'Italia) per impedire che esso possa acquisire stabilità politica sufficiente a rendersi autonomo da chi ha bisogno di controllarlo. In alcuni casi il territorio in questione, se non gestito con strategie di destabilizzazione appropriate, potrebbe addirittura diventare il fulcro di un network di relazioni diplomatiche in grado di costituire un nuovo polo geostrategico; cosa che le nazioni dominanti non possono ovviamente permettere.
horselover
#244 horselover 2018-06-12 13:50
l'emigrazione è dovuta alla desertificazione e nessuno ci potrà fare nulla
Bakunin
#245 Bakunin 2018-06-12 13:50
@mangog sarebbe curioso conoscere quale trauma ti abbia causato la CGIL, perchè non è possibile che ce la ficchi dentro in qualsiasi argomento possibile. E non per rimproverale la svendita dei diritti e della dignità dei lavoratori, ma per continuare a menarla con la difesa di 4 idioti o con la storia delle baby pensioni, come se il vecchio clientelismo fosse tutta responsabilità della CGIL. Sarebbe ora di finirla.
horselover
#246 horselover 2018-06-12 13:53
cisl e uil sono maggioranza nella pubblica amministrazione e sono molto peggio,però non sono comunisti
Bakunin
#247 Bakunin 2018-06-12 13:53
Avrei inoltre una curiosità per i sostenitori della tesi del mondialismo promulgato e diffuso dal movimento 5s: come mai viene da loro osteggiata l'immigrazione selvaggia, ovvero uno dei capisaldi del NWO ?
redi83vl
#248 redi83vl 2018-06-12 13:56
Avrei preferito un pensiero piu profondo, che vada alla base del problema, proprio come e nel tuo stile Massimo. Pero trovo une comm
Bakunin
#249 Bakunin 2018-06-12 13:57
Ultima osservazione: a prescindere dall'attualità e dai discorsi sull'immigrazione attuale, ma come diamine è possibile negare le secolari predazioni, schiavizzazioni, genocidi, colonialismi, sfruttamenti e invasioni perpetrate dai popoli europei ??
redi83vl
#250 redi83vl 2018-06-12 14:01
Mi aspettavo quacosa di piu profondo invece di une semplice commento di cronaca che non esita di suportare le tesi populiste di une separatista come Salvini.
redribbon
#251 redribbon 2018-06-12 14:11
Citazione:
#89 FranZeta
questa segue la vignetta che hai postato :-D :

Antdbnkrs
#252 Antdbnkrs 2018-06-12 14:20
#249 Bakunin 2018-06-12 13:57 Ultima osservazione: a prescindere dall'attualità e dai discorsi sull'immigrazione attuale, ma come diamine è possibile negare le secolari predazioni, schiavizzazioni, genocidi, colonialismi, sfruttamenti e invasioni perpetrate dai popoli europei ??

Con me sfondi una porta aperta ;-)
Noi occidentali siamo quanto di piu' TERRIBILE ci sia sul nostro pianeta. Gli altri sono barbari e NOI, con la nostra civilta' del cazzo stiamo ANCORA uccidendo milioni di persone (guerre,fame etc etc) poi ci lamentiamo se i profughi vengono a casa nostra (ho detto profughi eh quelli che creiamo noi andando a distruggere le loro case perche' vogliamo liberarli dai dittatori che non ci fanno comodo mentre gli altri dittatori, quelli che non hanno risorse...sticazzi)
mg
#253 mg 2018-06-12 14:25
#252 Antdbnkrs
Citazione:
(ho detto profughi eh quelli che creiamo noi andando a distruggere le loro case perche' vogliamo liberarli dai dittatori che non ci fanno comodo mentre gli altri dittatori, quelli che non hanno risorse...sticazzi)
Non è questione di risorse, ma di alleanze.

mc
#254 mc 2018-06-12 14:29
Citazione:
E' una comune e antica strategia di destabilizzazione. Si crea il caos all'interno di un territorio (soprattutto se geostrategicamente rilevantissimo come l'Italia) per impedire che esso possa acquisire stabilità politica sufficiente a rendersi autonomo da chi ha bisogno di controllarlo. In alcuni casi il territorio in questione, se non gestito con strategie di destabilizzazione appropriate, potrebbe addirittura diventare il fulcro di un network di relazioni diplomatiche in grado di costituire un nuovo polo geostrategico; cosa che le nazioni dominanti non possono ovviamente permettere.
Per creare il caos non servono gli immigrati, servono degli utili idioti che vadano in panico con il discorso degli immigrati, secondo me.
Il regime chiama, gli italiani rispondono (e votano lega).

ciao
mc
totalrec
#255 totalrec 2018-06-12 14:35
mc:
Citazione:
Per creare il caos non servono gli immigrati, servono degli utili idioti che vadano in panico con il discorso degli immigrati
Non credo sia così (anche tu non vivi in periferia, vero?), ma anche se fosse il discorso non cambia: introduci flussi migratori in una nazione e ottieni la destabilizzazione politica.
totalrec
#256 totalrec 2018-06-12 14:37
Bakunin:
Citazione:
ma come diamine è possibile negare le secolari predazioni, schiavizzazioni, genocidi, colonialismi, sfruttamenti e invasioni perpetrate dai popoli europei ?
E chi li nega?
Quindi?
Zina
#257 Zina 2018-06-12 14:41
È una vergogna che questi stiano ancora con questa gente in mezzo al mare aspettando di scaricarli come sacchi di patate in Italia dove molto probabilmente hanno pagato per approdare. E queste sarebbero le organizzazioni UMANITARIE! Questi cosiddetti benefattori vanno arrestati subito.
Maksi
#258 Maksi 2018-06-12 14:58
Citazione:
Ultima osservazione: a prescindere dall'attualità e dai discorsi sull'immigrazione attuale, ma come diamine è possibile negare le secolari predazioni, schiavizzazioni, genocidi, colonialismi, sfruttamenti e invasioni perpetrate dai popoli europei ??
Adirittura interi popoli colpevoli! Siete pazzi.
Le invasioni mongole, arabe e turche, attraverso secoli e millenni, erano semplici scampagnate fuori porta.
All'incontrario di queste masse colorate, che sono in definitiva forme umane primitive, abbiamo costruito intere civilta' ed imperi e abbiamo rispedito al mittente questa gentaglia. Fino ad oggi. Oggi si predilige l'accoglienza, la tolleranza, l'umanita'... Caso "strano" tutto questo viene propagato da enti formate e finanziate dai soliti nemici della stirpe aria: 6iudei. Non a caso sono proprio i (filo)comunsti (tutta la sfera sinistrorsa in definitva) e cristiani concilliari quelli che promuovono la nostra distruzione. Ideologie formate sempre da soliti.

E' ora che ve ne andate fuori dai coglioni... Come fara' (speriamo) Gino Strada e co.
Calipro
#259 Calipro 2018-06-12 14:58
Chissà perché ma il silenzio del Vaticano in questo momento mi fa venire in mente l'8 per mille...
Calipro
#260 Calipro 2018-06-12 15:04
#257 Zina
Citazione:
È una vergogna che questi stiano ancora con questa gente in mezzo al mare aspettando di scaricarli come sacchi di patate in Italia dove molto probabilmente hanno pagato per approdare. E queste sarebbero le organizzazioni UMANITARIE! Questi cosiddetti benefattori vanno arrestati subito.
Lo scenario veramente interessante sarebbe nel caso in cui la nave venisse lasciata affondare di proposito, cercando di dare la colpa a Salvini.
E sarebbe interessante perché ho il sospetto che la maggioranza degli italiani se ne infischierebbe.

Hanno già fatto un tentativo pietista con la preghiera dei migranti:
www.youtube.com/watch?v=C6GTYwTdlW4

...e dai commenti potete ben capire da che parte tira il vento.
Bakunin
#261 Bakunin 2018-06-12 15:10
@totalrec chi li nega ? Maksi per esempio :-D

E allora ? E allora i discorsi sui quali io per primo concordo su opportunismi ONG, controllo sui veri profughi, fine svendita delle frontiere italiane, rifiuto del finto buonismo, lecita rinegoziazione dei trattati europei, non devono farci dimenticare le responsabilità dirette che abbiamo come occidentali nella causa di guerre, carestie e miserie assortite. Che che ne dica il "razza superiore" Maksi...
Adonis
#262 Adonis 2018-06-12 15:14
#259 Calipro
Citazione:
Chissà perché ma il silenzio del Vaticano in questo momento mi fa venire in mente l'8 per mille...
Circa il silenzio del Vaticano me lo sono già chiesto (#84 Adonis) e me lo sto chiedendo tuttora…. E’ un silenzio atipico, strano, inconsueto. Avranno forse veramente paura di dover essere costretti dalla loro stessa morale a mettere a disposizione l’immenso patrimonio immobiliare posseduto per una giusta causa? Mah! Comunque, almeno ad oggi, pare che nei sacri palazzi se ne freghino abbastanza dell’Aquarius e delle altre navi in transito sul Mediterraneo. E comunque questa storia è già pregna di strumentalizzazioni di ogni genere. Quell’imbecille di Macron assieme al suo partito si è anche permesso di dire che l’Italia si è dimostrata vomitevole (www.agi.it/.../2018-06-12) in merito alla faccenda Aquarius. Bene così, ad ogni modo questo “giovin signore” dovrebbe anche spiegare perché puntualmente i migranti vengono rifiutati in Francia, maltrattati dalla polizia, rispediti in Italia laddove tentano di passare il confine. Considero da sempre Macron un essere repellente dal punto di vista umano per cui mi meraviglio poco della sua uscita. Ma almeno non detti condizioni o esprima giudizi a cazzo….
fefochip
#263 fefochip 2018-06-12 15:14
#259 Calipro
Citazione:
Chissà perché ma il silenzio del Vaticano in questo momento mi fa venire in mente l'8 per mille...
:perculante:
ci ha provato con monsignor ravasi con il vangelo di matteo (peccato per lui che adesso comanda il verbo di un'altro matteo)
fefochip
#264 fefochip 2018-06-12 15:17
#254 mcCitazione:
Per creare il caos non servono gli immigrati, servono degli utili idioti che vadano in panico con il discorso degli immigrati, secondo me.
Il regime chiama, gli italiani rispondono (e votano lega).
conosco tanta , troppa gente che non ha proprio paura di nulla ma si è solamente rotta i coglioni
ma anche se fosse paura è peccato?
la propaganda in realtà non è stata tanto contro l'immigrazione anzi ....e tutt'ora c'è tantissima propaganda a favore dell'immigrazione
Zina
#265 Zina 2018-06-12 15:20
Io non credo che a loro interessi molto l'opinione della gente. Anche perché è evidente che a nessuno interessa di avere altri immigrati per le strade a delinquere, a chiedere soldi, a prostituirsi o a rimanere a carico dello Stato a tempo indeterminato. Tutta la propaganda che stanno facendo per alimentare il pietismo ormai ha stufato e non sortirà nessun effetto
fefochip
#266 fefochip 2018-06-12 15:24
in tutto questo va delineata anche una questione.

proprio in questo momento sui giornali leggo che francia e spagna accusano l'italia di essere irresponsabili, perche la legge del salvataggio in mare ecc ecc

sarebbe ora anche di sfatare e mandare a quel paese chi usa continuamente questa scusa delle povere persone naufraghi in mare

la solidarietà (e il buon senso) vuole che ci si aiuti in mare perche può capitare a chiunque di essere in difficoltà
ma qui abbiamo migliaia e migliaia di persone che deliberatamente si mettono in pericolo

perche dovremmo salvare della gente che si mette in pericolo deliberatamente?

la risposta non è cosi scontata
Adonis
#267 Adonis 2018-06-12 15:26
#265 Zina
Citazione:
Tutta la propaganda che stanno facendo per alimentare il pietismo ormai ha stufato e non sortirà nessun effetto.
E’ una propaganda ad effetto boomerang perché il pietismo che vogliono suscitare si è ormai trasformato in rabbia. Basta leggere in Rete quanto la gente va dicendo rispetto a questa storia. Ho la sensazione che l’Italia sia stata messa in mezzo e che ora si becca a raffica insulti e critiche da ogni dove. Di sicuro dietro tutta questa manfrina si nasconde un qualcosa che a noi non è dato sapere, almeno al momento.
Zina
#268 Zina 2018-06-12 15:38
corriere.it/.../...
Cioè signori questi sono senza vergogna. Assurdo. Andrebbero cacciati gli ambasciatori di questa gentaglia. Sono offese inaccettabili. Stanno cadendo tutti i veli
eco3
#269 eco3 2018-06-12 15:41
#241 ARULA

Una nave che non è in grado di percorrere 1.500 km è pericolosa.
Dovrebbe essere fermata nel porto di approdo e sottoposta ad approfondita revisione.
Dovrebbero pensarci le autorità italiane.
fefochip
#270 fefochip 2018-06-12 15:51
#261 Bakunin
si ma con questo surrogato di peccato originale che fa molto catto-italico non è che si può prenderla sempre nel culo eh?

il concetto è molto semplice:

o aiutiamo tutti oppure l'italia è colma se vorrebbero gli altri che lo facesse da sola.
ARULA
#271 ARULA 2018-06-12 15:54
@269 eco3
A me non sembra messa così male... viveri e benzina e può andare tranquillamente.
Questa stessa imbarcazione fa la tratta Malta- Libia- Italia- Malta decine di volte e proprio ora ha problemi?

Io temo che il problema vero sia che non li pagano se non li sbarcano in Italia.
In Spagna non hanno accordi con chi traffica esseri umani.
E queste persone verranno strumentalizzate per attaccare il governo che legittimamente ha fatto questa scelta.
FranZeta
#272 FranZeta 2018-06-12 15:59
#257 Zina
Ecco, secondo me hai centrato il punto. Il viaggio verso Valencia o altra destinazione diversa dall'Italia sarebbe pericoloso perchè quei 630 "naufraghi" hanno pagato una somma - per loro enorme - per essere traghettati in Italia. Se li portano da un'altra parte si incazzano di brutto. A meno che non li sbarchino in Francia, ma come noto i porti francesi sono sigillati, se no avrebbe poco senso la destabilizzazione sistematica del continente africano ad opera dei francesi. Che tra l'altro con le dichiarazioni di oggi dimostrano di avere proprio la faccia come il culo:
eco3
#273 eco3 2018-06-12 16:04
@271 ARULA

Anche a me non sembrava in cattive condizioni. Ma se lo dicono loro... si accerti l'effettiva capacità di navigare.
Soprattutto per l'incolumità delle persone trasportate.
ARULA, credo che le tue ipotesi siano confermate dai FATTI...
Antdbnkrs
#274 Antdbnkrs 2018-06-12 16:04
Eccerto! Macron non ha problemi... tanto viola le "frontiere" di ventimiglia e li riporta qui chejefrega a lui!
Aspetto con ansia una risposta di Salvini :-D
mc
#275 mc 2018-06-12 16:11
Citazione:
Non credo sia così (anche tu non vivi in periferia, vero?), ma anche se fosse il discorso non cambia: introduci flussi migratori in una nazione e ottieni la destabilizzazione politica.
Io vivo in periferia di un comune della periferia di una piccola cittadina ...
E' la periferia della periferia:
puo' bastare?

°°°°°°°
Il degrado che vedete non e' il degrado portato dagli immigrati e' il degrado del Paese.
E' piu' utile "convincere" che sia colpa degli immigrati o che sia colpa di chi ha amministrato che ha lasciato a loro stessi i territori?

E' una illusione che vendono:
L'illusione che basti cacciare o limitare gli stranieri perche' tutto torni a funzionare, ma ovviamente, non e' cosi'.
Togli gli immigrati, cambia solo il colore della pelle di chi rimane: la merda (nei territori) che c'era con loro, resta tale e quale com'era ed e'.

E' la volonta' precisa di non fare una mazza per i territori e di distogliere, distrarre, fondi pubblici per i propri interessi, che continuera' a degradare anche quando l'ultimo immigrato (uno di quelli che per la maggior parte sono lavoratori sfruttati!) sara' stato rimpatriato. E finche' ci sara' qualche "credulone" che credera' alla favola dell'uomo nero cattivo che ruba il lavoro agli italiani (italiani che non si fanno sfruttare piu', cosi' facilmente... come fanno i nuovi schiavi del sud del mondo), potranno ripetere il giochino ciclicamente.


Complimenti.
Alcuni di Voi non li facevo cosi' ingenui... :roll:

mc
horselover
#276 horselover 2018-06-12 16:13
sta venendo fuori un desiderio, lungamente represso, di prendersi la rivincita su ebrei, comunisti (della cgil), omosessuali, zingari etc. etc.
Bakunin
#277 Bakunin 2018-06-12 16:13
@fefochip mi meraviglia che una persona attenta e intelligente come te non abbia letto per intero il mio post, ma ne abbia estratto solo il concetto, peraltro errato, di senso di colpa cattolico, a me totalmente alieno.
Mi sono infatti apertamente schierato a favore della posizione del nuovo governo, ma ho notato che molti cavalcano l'onda per lavarsene le mani anche delle porcate innegabili che producono vera miseria e vera disperazione, tutto qui.
mc
#278 mc 2018-06-12 16:21
Citazione:
la solidarietà (e il buon senso) vuole che ci si aiuti in mare perche può capitare a chiunque di essere in difficoltà ma qui abbiamo migliaia e migliaia di persone che deliberatamente si mettono in pericolo perche dovremmo salvare della gente che si mette in pericolo deliberatamente? la risposta non è cosi scontata
Parla per te.

Sta a vedere che lo fanno per divertimento, per l'avventura del viaggio.
A fefo... c'e' un limite alle stronzate...

"Perche' dovremmo salvare della gente che si mette in pericolo deliberatamente?". Perche' ne hanno bisogno. Punto.

Ormai gli italiani sono succubi dell'anti-buonismo e della propaganda populista (delle destre populiste). Basta che un coglione qualsiasi al governo parli di "pacchia finita per gli immigrati" e quelli ci credono davvero che questi stanno vivendo una pacchia!
Piu' che succubi, siamo totalmente rincoglioniti.

...povera Italia.

mc
ARULA
#279 ARULA 2018-06-12 16:21
Solo menzogne e bugie sulla nave Aquarius. Ecco la verità
Maksi
#280 Maksi 2018-06-12 16:24
Ricordiamoci che la Francia ha MILLIONI di ne*ri e arabi sul suo territorio. Le loro citta non sono nemmeno piu' europee. Vogliono che anche l'Italia diventi tale e quale. NON LO VOGLIONO PERO' I FRANCESI (autoctoni), ma la politica affilliata al mondialismo.
Decalagon
#281 Decalagon 2018-06-12 16:35
Citazione:
Ricordiamoci che la Francia ha MILLIONI di ne*ri e arabi sul suo territorio. Le loro citta non sono nemmeno piu' europee. Vogliono che anche l'Italia diventi tale e quale. NON LO VOGLIONO PERO' I FRANCESI (autoctoni), ma la politica affilliata al mondialismo.
Scusa la domanda, l'asterisco che hai messo per dire "negri" è partito per una specie di rimorso di coscienza inconscio per farti sentire meno una merda umana, o è proprio così che lo avevi pensato?

O se sono finito sul sito web di CasaPound ditemelo che mi disiscrivo subito.
ARULA
#282 ARULA 2018-06-12 16:35
@Adonis
La chiesa non sta tanto zitta purtroppo...
famigliacristiana.it/.../...
starburst3
#283 starburst3 2018-06-12 16:36
#279 ARULA
Ottimo commento di social tv, consiglio di guardarlo, ma sul serio, visto che da giornalista vero,ricorda ai francesi e spagnoli il loro comportamento riguardo l'immigrazione, il resto e' chiacchiera.

IN RED WE TRUST
ARULA
#284 ARULA 2018-06-12 16:38
Ora sono le navi della nostra Marina a fare i "taxi del mare"
Sia ben chiaro io disprezzo fortemente Giuliano Ferrara, ma questo pensiero è venuto pure a me.
Non vorrei che si bloccano le ONG e ricomincia la MM italiana a fare da scafisti e il problema non si risolve.
ilfoglio.it/.../...
Maksi
#285 Maksi 2018-06-12 16:40
A noi non deve fregare nulla del motivo del loro viaggio della "disperazione". Sono alieni. La questione e' antropologica, ma l'infestazione terzomondista ha prodotto una condizione patologica nel buon senso dell'occidentale medio. Tutte le forze demo-progressiste (liberali, comunistodi, cattolici, marxisti vari...) stanno imponendo una totale sottomissione al volere di una visione utopica, che nemmeno nelle fantasie di un adolescente in piena tempesta ormonale quando guarda delle tette in video. Ormai li considero dei malati mentali.
ARULA
#286 ARULA 2018-06-12 16:42
@285 Maksi
Temo tu abbia ragione, ma la propaganda funziona.
mc
#287 mc 2018-06-12 16:45
Citazione:
conosco tanta , troppa gente che non ha proprio paura di nulla ma si è solamente rotta i coglioni ma anche se fosse paura è peccato? la propaganda in realtà non è stata tanto contro l'immigrazione anzi ....e tutt'ora c'è tantissima propaganda a favore dell'immigrazione
E' un discorso senza senso quello che fai, ma soprattutto del tutto campato in aria.

S'e' rotta i coglioni di cosa? :-o
Paura di cosa? :-o
Tantissima propaganda a favore dell'immigrazione? :-o

E' giusto che la gente si rompa i coglioni, quello che non e' giusto e' prendere il primo pretesto per scagliarsi contro qualcuno per la vigliaccheria o l'inettitudine di non provare a prendersela con chi la responsabilita' delle sofferenze popolari la ha davvero.
E' giusto che la gente abbia paura se vessata dai criminali, quello che non e' giusto e' confondere i criminali con brave persone, con un passato difficile in cerca di opportunita'.
E' giusto lamentarsi delle poche opportunita' per gli italiani. Quello che non e' giusto e' pretenderle per se stessi come italiani invece che richiederle con forza per tutti, delle opportunita'.

******
Tutti qui ad avallare un gesto di opportunismo politico di Salvini fatto sulla pelle di persone (ESSERI UMANI) che rischiano di morire di stenti in mare.

E' come se un chirurgo si mettesse a trattare la sua parcella durante l'intervento, prima di richiudere il paziente... e qualcuno si mettesse a fare il tifo per lui. "E' cosi' che si fa".
Queste azioni (quelle degli ultimi giorni) del ministro degli interni e dell'Italia di questo governo sono obbrobriose sia dal punto di vista politico, sia dal punto di vista etico, ma soprattutto dal punto di vista umano.

mc
Maksi
#288 Maksi 2018-06-12 16:45
Citazione:
Scusa la domanda, l'asterisco che hai messo per dire "negri" è partito per una specie di rimorso di coscienza inconscio per farti sentire meno una merda umana, o è proprio così che lo avevi pensato?

O se sono finito sul sito web di CasaPound ditemelo che mi disiscrivo subito.
Lo faccio per il sito. Ci sono algoritmi che rilevano certe parole (ne*ri, 6iudei...). Io cosi' tutelo il sito a modo mio. Ne*ro comunque non e' un offesa, perche' e' - anzi era - un termine ufficiale ed acettato per distinguere la razza nera (negra da spagnolo). Circa 40 anni fa si usava senza problemi. Poi dalle universita' americane sono arrivate le direttive del politicamente corretto.
starburst3
#289 starburst3 2018-06-12 16:49
Sarebbe ora che qualcuno rispondesse ai francesi,perche' se la germania si e' permessa attraverso i suoi esponenti politici ed economici di rilasciare dichiarazioni insultanti, la francia che da anni soffia sul fuoco della nostra destabilizzazione non solo non ha mai aperto alcunche' ai migranti ma li ha presi e riportati dove erano,complice l'accordo di quell'idiota del boyscout fiorentino,accordi puntualmente disattesi perche' i conti non sono mai stati flessibilizzati,il fatto che i liquidatori mezzadri di casa nostra con in testa montezemolo e calenda abbiano venduto parte della nostra produzione ai messieurs insieme con la nostra acqua pubblica non implica il fatto che ci dobbiamo sorbire le dichiarazioni di un paese falsamente giudicato democratico e liberale,forse libertino,un paese che la liberta',l'uguaglianza e la fratenita' ammesso ci siano mai state , l'ha trascinate nel fango del colonialismo e della cospirazione a danno di paesi considerati amici.L'ultimo pensiero va agli illusi di casa nostra che sospirano ogni volta che sentono la marsigliese e che pensano che dal 1789 vivano nel paese sbagliato,siamo noi che abbiamo la memoria corta,questi ancora non hanno digerito ne le guerre galliche,ne tantomeno mentone,hanno permesso alle truppe nord africane durante la seconda guerra mondiale di perpretare stupri fino alle porte di Roma,hanno ospitato e finanziato lottarmatisti in genere colorati di rosso,hanno facilitato la loro latitanza fino a farne scappare uno in brasile.
Infine cosa non da poco,con la sua intelligence ha partecipato alla vicenda Moro in modo determinante, provocando lo sconquasso che e' arrivato fino a noi.
Se proprio non potete fare a meno dei boulevard,dei lungo senna e dell'illusione di un paese cosi' democratico da rasentare il socialismo,beh...allez messieurs,basta compiere un attentato in italia e colorarlo di "resistente" al nuovo governo autoritario e vi ritroverete a lutetia...pardon paris :-D
ADIEU

IN RED WE TRUST
eco3
#290 eco3 2018-06-12 16:54
@276 horselover
Citazione:
sta venendo fuori un desiderio, lungamente represso, di prendersi la rivincita su ebrei, comunisti (della cgil), omosessuali, zingari etc. etc.
Più che di rivincita, a mio parere, di riscatto degli oppressi.
Maksi
#291 Maksi 2018-06-12 16:55
@ Bakunin

Citazione:
non devono farci dimenticare le responsabilità dirette che abbiamo come occidentali nella causa di guerre, carestie e miserie assortite. Che che ne dica il "razza superiore" Maksi...
Se ti senti in colpa puoi sempre andare in Africa e assistere le TUE vittime. Perche' non ci vai?
E' la vostra visione sinistroide che e' il peggio male che abbia infestato la societa' occidentale (attraverso l'educazione: scuola, media, intellettuali). La disintossicazione non sara' indolore.
Teoclasto
#292 Teoclasto 2018-06-12 16:58
@#285 Maksi
Concordo su ogni parola che hai scritto: la follia ideologica dei sinistrati ci sta portando alla fine della civiltà occidentale; e questi minus habentes non riescono neanche a comprendere che distruggeranno pure loro stessi e i loro figli. Non bastano le scene quotidiane delle città ridotte al degrado e in mano alla criminalità portata da queste "risorse" (compresi quelle transumate/transumanti dall'est)? Gli devono violentare la figlia e tagliarla a pezzi, prima che gli "illuministi" fulminati del politically correct comprendano che i paradigmi validi per la nostra civiltà non funzionano con altre realtà distantissime per luogo e tempo? La follia, la follia!
Decalagon
#293 Decalagon 2018-06-12 17:05
Citazione:
Lo faccio per il sito. Ci sono algoritmi che rilevano certe parole (ne*ri, 6iudei...). Io cosi' tutelo il sito a modo mio. Ne*ro comunque non e' un offesa, perche' e' - anzi era - un termine ufficiale ed acettato per distinguere la razza nera (negra da spagnolo). Circa 40 anni fa si usava senza problemi. Poi dalle universita' americane sono arrivate le direttive del politicamente corretto.
Va bene. Tu allora sei una testa di merda.

Non che sia un'offesa, solo che la tua testa puzza di merda. È una questione antropologica.
mc
#294 mc 2018-06-12 17:07
Citazione:
E' la vostra visione sinistroide che e' il peggio male che abbia infestato la societa' occidentale (attraverso l'educazione: scuola, media, intellettuali). La disintossicazione non sara' indolore.
Maksi...
Parli di giudei e di negri come se fossi uscito dai primi dell'ottocento e a quel livello di cultura civica ottocentesca sembri essere omologato.

Ad un certo punto dovrai pur farlo un aggiornamento...

°°°°°°°
E pensa un po': la crisi profonda della societa' italiana e' proprio dovuta alla distruzione (avvenuta ed addirittura, gia' dimenticata) della "nostra visione sinistroide" che non esiste piu' dal dopo guerra.
Magari fosse come dici tu, caro.

°°°°°°°

mc
eco3
#295 eco3 2018-06-12 17:09
AUTORIMOSSO
mg
#296 mg 2018-06-12 17:13
Raga, dai, stiamo calmi e non degeneriamo.
Decalagon
#297 Decalagon 2018-06-12 17:16
@eco3: Citazione:
Ma stai zitto IGNORANTE.

NEGRO è italianissimo e non è un dispregiativo.

Testa di CAZZO!
rimosso
Bakunin
#298 Bakunin 2018-06-12 17:20
Adesso direi che fra lo stupido politically correct e l'orrido para-nazismo, ci sono delle civili gradazioni di opinioni che sarebbe bello poter leggere con più frequenza su questo sito.
mangog
#299 mangog 2018-06-12 17:23
Ogni volta che Salvini chiuderà un porto.. la Lega avrà 100.000 voti in più... ma che dico.. 500.000.. forse un milione o anche 10 milioni..
ARULA
#300 ARULA 2018-06-12 17:24
Calmiamoci e non etichettiamo gli altri.
Ognuno può avere la sua opinione senza sbarellare.
anakyn
#301 anakyn 2018-06-12 17:25
Innanzitutto, andrebbe compreso che l'attuale politica del Governo non può essere definita "razzista", a meno che non si voglia estendere tale definizione a praticamente l'intera Europa, dal momento che l'Italia è uno dei Paesi che negli ultimi anni si è fatto maggiormente carico dei migranti.
Quindi, finiamo di usare alla cazzo di cane aggettivi importanti quali "razzismo", "fascismo" e via delirando.

Dopodichè, secondo me il vero obiettivo di questa partita non è solamente l'emergenza migratoria in sè, o la sicurezza nelle nostre città, ma soprattutto la capacità di riaffermare il principio di sovranità nazionale.

Affermare che "da adesso in poi non accoglieremo più migranti indiscriminatamente" si può tradurre con "siamo un Paese indipendente e non sottostiamo ai diktat internazionali".
Se l'obiettivo è questo, andrà a coinvolgere a cascata anche tutti gli altri temi "caldi" che questo Governo si è impegnato ad affrontare seriamente, in primis l'ECONOMIA, sulla quale per ora pare invece aver vinto Mattarella e l'elìte a cui il nostro PdR, ahimè, risponde.
Infatti l'attuale ministro Tria sembra proporre una mera continuazione delle politiche economiche promosse negli ultimi anni, il che sarebbe drammatico. Serve una sferzata. Una sferzata vera.

Il principio di sovranità nazionale, se tornasse ad essere applicato anche all'Italia (perchè Paesi come Germania e Francia si stanno già facendo da sempre i loro interessi), sarebbe una svolta epocale e sancirebbe la vittoria sul globalismo che sta infestando la nostra civiltà trascinandola rapidamente al collasso economico, sociale, culturale.

Se il Governo si sta rendendo in conto della posta in palio, deve tener duro senza arretrare di un millimetro, perchè qui ci giochiamo letteralmente la nostra pelle ed il nostro futuro di italiani ed europei. La cittadinanza dovrebbe aiutarlo e sostenerlo in questa battaglia epocale, senza farsi distrarre da sirene finto progressiste, ed a giudicare dai trend elettorali lo sta facendo.



SULLO SPECIFICO DEL TEMA IMMIGRAZIONE

Se si parte dal presupposto che quello a cui stiamo assistendo è uno spregiudicato traffico di essere umani pianificato e gestito dai negrieri del terzo millennio con strumenti quali le ONG, le coop, il regime dei media, centri finanziari e lo stesso papato (il buon Bergoglio recita un giorno sì e l'altro pure gli inviti all'accoglienza indiscriminata), la soluzione non può che essere quella di affossare alle fondamenta tale traffico.

Quali sono gli obiettivi di tale ignobile traffico?
Diversi.

1) il più banale riguarda quelli che ci guadagnano in modo diretto sulla cosiddetta "accoglienza". Girano diversi video di intercettazioni nei quali alcuni big boss e intermediari descrivono in modo inequivocabile come si fanno i milione sulla pelle di questi disperati. Direi che qui non ci sia nulla di particolare da aggiungere.

Poi però ci sono anche obiettivi più indiretti e ad ampio spettro.

2) OBIETTIVO MACRO-ECONOMICO
Karl Marx già nel XIX secolo parlava di "esercito industriale di riserva", intendendo con ciò la massa dei disperati in cerca di lavoro, che più si ingrossava (all'aumentare della disoccupazione) più spingeva al ribasso i salari, perchè se il numero di disoccupati cresce, cresce anche la concorrenza nel trovare un impiego, e conseguentemente le pretese contrattuali e salariali calano.
Questo concetto è ben presente nella testa dei grandi colossi economico-industriali, che lo utilizzano a loro piacimento. Purtroppo è invece meno noto alle masse dei lavoratori, che lo subiscono senza manco averne consapevolezza.

I grossi centri economici fanno di tutto, da sempre, per gonfiare l'esercito industriale di riserva. Questo garantisce loro profitti più alti (perchè i salari che pagano ai dipendenti sono più bassi) e condizioni contrattuali favorevoli ai datori di lavoro (perchè le pretese dei dipendenti sono sempre più deboli).

L'immigrazione di massa costituisce un canale formidabile per ingrossare tale "esercito".
Gli immigrati in arrivo non solo gonfiano il bacino dei disoccupati e sotto-occupati, ma essendo abituati a salari più bassi dei nostri, spingono le pretese salariali particolarmente al ribasso, accettando condizioni che per un lavoratore italiano sono impensabili.

3) OBIETTIVO SOCIO-CULTURALE
Vogliono demolire la società e la cultura europea dalle fondamenta, utilizzando lo strumento del meticciato.
L'Europa è quel continente dove più degli altri si sono sviluppate arte, cultura, diritti, cioè in una parola la resistenza alla legge del più forte.
Se l'Europa e la sua cultura millenaria cadono, la legge del più forte ritorna, naturalmente declinata in funzione del terzo millennio, dove al posto della clava si usano i mini-job, i parametri di Maastricht, la moneta unica e via dicendo.




La soluzione a tutto ciò?
Che la cittadinanza italiana ed europea se ne renda conto, semplicemente. Davvero: è proprio così semplice. Il che non vuol dire che sia facile. Faranno di tutto, ci bombarderanno di retorica finto progressista ("razzistafascistanazistablablabla") a tutte le ore e latitudini, affinchè restiamo nel letargo.

Perchè è come quel famoso aforisma sul sistema bancario, pronunciato non ricordo da chi (forse Henry Ford?):
"Se la gente si rendesse conto di come funziona davvero il nostro sistema bancario e monetario, la mattina dopo scoppierebbe la rivoluzione."

Per ora a cominciare una rivoluzione ci sta provando il nostro Governo, ed io ne sono orgoglioso.
Spero goda di un solido sostegno popolare.
eco3
#302 eco3 2018-06-12 17:25
AUTORIMOSSO
Decalagon
#303 Decalagon 2018-06-12 17:26
Citazione:
Adesso direi che fra lo stupido politically correct e l'orrido para-nazismo, ci sono delle civili gradazioni di opinioni che sarebbe bello poter leggere con più frequenza su questo sito.
Per poterlo fare servirebbe un moderatore che si liberi dell'utenza parassita che infesta questo sito e che lo insudicia con le ideologie violente e di odio dell'estrema desta fascio-nazista, facendo passare terminologie discriminatorie come "italianissime e prive di significati razziali o etnici".
E io devo leggere e stare zitto, magari?
Maksi
#304 Maksi 2018-06-12 17:26
@mc

Sei tu che non sei aggiornato, mi dispiace. Il tuo pensiero e' stantio e si ricollega agli intelettualismi molto borghesi del secolo scorso nei circoli demo-prog (radical chic li chiamo' Tom Wolfe R.I.P).

Citazione:
E pensa un po': la crisi profonda della societa' italiana e' proprio dovuta alla distruzione (avvenuta ed addirittura, gia' dimenticata) della "nostra visione sinistroide" che non esiste piu' dal dopo guerra.
Magari fosse come dici tu, caro.
Ma per favore. Avete monopolizzato le scuole, i media, i circoli accademici ed artistici. Questa societa' e' un vostro prodotto che vi piaccia o no, certo non e' nostro.
Maksi
#305 Maksi 2018-06-12 17:32
Citazione:
Per poterlo fare servirebbe un moderatore che si liberi dell'utenza parassita che infesta questo sito e che lo insudicia con le ideologie violente e di odio dell'estrema desta fascio-nazista, facendo passare terminologie discriminatorie come "italianissime e prive di significati razziali o etnici".
E io devo leggere e stare zitto, magari?
Zitto magari no, ma argomenta pero'. Non da rancoroso sinistroide da centri sociali. Argomenta veramente. Cosa ho scritto di violento? Violento magari nella tua testa, perche' sei condizionato da decenni di "cultura" demo-prog. Non stai pensando in questo momento, ma stai solo reagendo emotivamente ad una cosa che ti da fastidio. Un po come Alex dopo la cura Ludovico.
Marzo
#306 Marzo 2018-06-12 17:38
Ottima analisi Anakin!
Tizio.8020
#307 Tizio.8020 2018-06-12 17:39
Citazione:
#219 Parsifal79 2018-06-12 11:02
#214 starburst3

secondo me si dovrebbe fare in modo che ogni nucleo famigliare (almeno 3 persone) debba avere per diritto un lavoratore statale al suo interno, e viceversa impedire che ce ne siano più di uno, in modo da consentire ad ogni famiglia di non trovarsi mai a reddito zero.
Ma forse è utopia irrealizzabile.
Guarda che "per Diritto", in Italia non hai (non ho) diritto a nulla!
E te lo dice un precario senza lavoro con 8 persone a carico!!!
La risposta migliore che ho ricevuto è stata "arrangiatevi".
Tizio.8020
#308 Tizio.8020 2018-06-12 17:44
Citazione:
#228 miles 2018-06-12 11:37
Citazione:

sono solo esseri umani

Eh ma sono senza documenti.
Senza documenti finisci in quella terra di nessuno, dove non si sa a quale specie animale tu possa appartenere.
Hanno fatto un concilio vaticano per stabilire quale dei terrestri si potesse considerare munito di "anima" e quindi considerare umano, e quale invece sprovvisto, e quindi da considerare animale e utilizzabile per scopi minori.
SE è per quello, i Telogi hanno discusso per anni per decidere se il cioccolato fosse A) un cibo oppure B) una bevanda.
Nel primo caso, sarebbe stato vietato consumarlo in Quaresima, e nei casi di digiuno!
Nel secondo caso, potevano pure strafogsarsi, senza violare Regole o commettere peccato.
Secondo te, cosa hanno deciso che fosse?
Nota che all'epoca era una cosa costosissima...
fefochip
#309 fefochip 2018-06-12 17:46
#277 Bakunin
@fefochip Citazione:
mi meraviglia che una persona attenta e intelligente come te non abbia letto per intero il mio post, ma ne abbia estratto solo il concetto, peraltro errato, di senso di colpa cattolico, a me totalmente alieno.
magari non sei tu che non hai afferrato il senso di quello che ho scritto
se tu dici io sono contario come voi a ong bla bla bla PERO' non bisogna dimenticarsi di tutte le porcate che abbiamo fatto
è una accusa generica simile appunto a una sorta di peccato originale
cosa dovremmo fare ricordandoci però delle porcate che abbiamo fatto?
sono tutte fesserie bakunin , il nostro vero peccato se ce n'è uno è di aver piegato troppe volte la testa a degli INVASORI come gli americani che occupano il nostro territorio,
con basi militari.
chiaro è che per riprenderci l'italia non è che possiamo partire cacciando gli americani dalle LORO basi sul NOSTRO territorio
chiaro è che i poveracci sulla nave non è che me la prendo con loro per tutto quello che succede
ma è un certo punto bisogno dire basta e quando lo si fa di solito si devono puntare i piedi e come di consueto ci vanno di mezzo i piu deboli.
questa è una INVASIONE ne piu ne meno
prima ce ne rendiamo conto e meglio è
Citazione:
Mi sono infatti apertamente schierato a favore della posizione del nuovo governo, ma ho notato che molti cavalcano l'onda per lavarsene le mani anche delle porcate innegabili che producono vera miseria e vera disperazione, tutto qui.
non ho capito chi se ne laverebbe le mani

io noto invece (e per quello ho scritto quello che ho scritto e non è necessariamente rivolto a te) che questo continuo senso di colpa su cui tutti cercano di fare leva mi ha rotto decisamente i coglioni e tutte le accuse di "razzismo" , "non aiuti le persone in mare" ecc mi hanno decistamente stufato

adesso scattano i calci nel culo
io mi auguro solo che salvini non ceda e continui a tenere i porti chiusi, comprese le frontiere.
la questione EUROPA è la vera questione , una questione che ci ha visto sempre come gli accattoni , i furbetti , ecc ecc
io mi sono rotto le palle di essere definto cosi , io voglio che le persone tirino su la testa e si comincino a levare dalla testa che siamo sempre i piu neglietti i piu scemi e quelli che si meritano di stare come stiamo

una punta di orgoglio nazionale non ci farebbe male eh? (o dobbiamo rimanere sempre sottocappella perche sennò si sbandiera l'ombra nera del fascismo?)

adesso basta
yarebon
#310 yarebon 2018-06-12 17:49
Mc ha scritto:
Citazione:
Tutti qui ad avallare un gesto di opportunismo politico di Salvini fatto sulla pelle di persone (ESSERI UMANI) che rischiano di morire di stenti in mare. E' come se un chirurgo si mettesse a trattare la sua parcella durante l'intervento, prima di richiudere il paziente... e qualcuno si mettesse a fare il tifo per lui. "E' cosi' che si fa". Queste azioni (quelle degli ultimi giorni) del ministro degli interni e dell'Italia di questo governo sono obbrobriose sia dal punto di vista politico, sia dal punto di vista etico, ma soprattutto dal punto di vista umano.
Che il gesto di Salvini sia anche opportunismo politico mi sembra chiaro, ma è anche nel suo programma, quindi è coerente con quello che pensa.
Tralasciando la questione Salvini che è di scarsa importanza visto che si discute di eventi che stanno interessando l'intera Europa e che vedono uniti sia i 5 stelle che Salvini, il commento sull'opportunismo politico converrai che è poco importante visto che entrambi gli schieramenti sono uniti, molto più importante è capire cosa davvero sta succedendo, anche perché questa tua narrazione non mi convince proprio, anzi mi sembra abbastanza allineata al mainstream.
Prima incorrettezza affermata:
l'acquarius prima di tutto è un simbolo, perchè poco fa a Catania è arrivata una nave con molti più migranti, ovvero ben 900 ed è sbarcata senza che ci sia stato un blocco, ma nessuno ne parla.
Nessuno rischia la sua vita. L'azione contro l'acquarius (che è una nave ben equipaggiata e non una bagnarola, con personale medico a bordo) era fatta proprio per mandare un segnale all'Europa (che al contrario nostro ha chiuso i porti), tanto che si sta cercando di trasferire i profughi su navi italiane e molte motovedette e personale italiano la seguono continuamente. E' costantemente monitorata e seguita proprio per evitare che ci sia la tragedia e che qualcuno strumentalizzi la tragedia. Hai gli occhi del mondo puntati e pensi che possano far accadere la tragedia, che non abbiano preso tutte le precauzioni?
L'intento affaristico di chi sta dietro l'acquarius è chiaro, visto che stanno rifiutando anche di essere scortati ed accompagnati in Spagna, visto che hanno rifiutato la proposta di rilasciare donne e bambini (anche di questo non si parla), visto che qualcuno affetto da malanno è stato aiutato a lasciare la nave ed ora sta nei nostri ospedali.
Poi cosa ci faceva una giornalista francese di euronews lì a dirci che la situazione è critica perchè il mare peggiorerà?
Intanto Spagna e Francia fanno la morale a noi quando loro dai confini usavano lacrimogeni e mitragliette per scacciarli. Vi ricordate ceuta o i fatti di Ventimiglia?
Se questa azione dove nessuno rischia la vita rischia di rendere l'Europa più solidale e soprattutto diminuisce la tratta di esseri umani (perchè di questo si tratta, ricordo che scompaiono migliaia di minori di migranti ogni anno e non si sa che fine fanno), allora ben venga.
Che poi alcuni appoggino queste azioni per motivi di razzismo e di idiozia xenofoba, che Salvini possa stare antipatico ed essere ambiguo, francamente non può fregarmene, sono utili idioti in questo caso, che la storia renderà insignificanti, siamo abbastanza adulti e penso possiamo capire quali sono le opinioni legittime e quali razziste, altrimenti si fa il gioco della stampa attuale dove chiunque dice qualcosa contro l'immigrazione clandestina è fascista.
Riguardo il doppiogioco di Salvini di cui parlavi giorni fa è una cosa che ho pensato spesso anche io, però a mio parere ha avuto qualche appoggio esterno tale da permettergli di liberarsi di Berlusconi, probabilmente perché Berlusconi è stato messo a cuccia, quindi per ora non credo potrà creare danni, anzi mi sta sorprendendo, anche perché tutto sommato è quello che rischia di più, ricordiamoci che la lega ha una corrente berlusconiana (nei vari Maroni e company) che ora è completamente minoritaria e molte persone in buonafede si sono avvicinate a questo partito, qualcuno lo ha capito e ha dato la forza a Salvini di fare un passo imprevedibile fino a pochi mesi fa.
Credo che le cose saranno più chiare fra qualche mese.
Scusa il lenzuolo
Robin 1610
#311 Robin 1610 2018-06-12 17:51
Internet permette nel tempo di monitorare i cazzari
Oggi
www.agi.it/.../2018-06-12

Un anno fa
ilgiornale.it/.../...
:roll:
fefochip
#312 fefochip 2018-06-12 17:51
#287 mcCitazione:
E' un discorso senza senso quello che fai, ma soprattutto del tutto campato in aria.
lo dici tu
Citazione:
S'e' rotta i coglioni di cosa?
quando le persone sono allo stremo (e gli italiani ci stanno vicino) cominciano a essere meno tolleranti con chiunque e quindi
di avere sempre piu gente che viene da fuori che per di piu cominciano (inevitabilmente) a delinquere
Citazione:
Paura di cosa?
paura di essere continuamente molestata e aggredita
(tanto per metterla sul pratico , mi hanno sfondato inferriate e finestre per derubarmi di due cazzate che avevo in casa facendomi migliaia di euro di danni oltre che
uno stato emotivo ansioso per me e la mia famiglia. non sentirmi piu sicuro a casa mia, e sorvolo su come oggi devo vivere per essere al sicuro -grate , allarmi , videosorveglianza- li ho visti... perche giorni prima facevano il sopralluogo , romeni con ogni probabilità)
Citazione:
Tantissima propaganda a favore dell'immigrazione?
e come la chiami quello che sta avvenendo sui giornali contro la decisione di salvini?
sta solo facendo quello per cui è stato votato , piaccia o meno.
Tizio.8020
#313 Tizio.8020 2018-06-12 17:53
Citazione:
#244 horselover 2018-06-12 13:50
l'emigrazione è dovuta alla desertificazione e nessuno ci potrà fare nulla
Ma nemmeno per sogno!
Leggiti gli articoli della Prof. Bono e dei Missionari Don Bosco in Ghana (che di deserto non ne ha proprio!).

Un paese con un PIL in crescita dell'8% e disoccupazione giovanile al 3% ???
Se te ne vai da un Paese così, vuol dire che voglia di lavorare ne hai ben poca!
starburst3
#314 starburst3 2018-06-12 17:56
#307 Tizio.8020

Personalmente non ho trattato la questione come un diritto acquisito perche' cittadino italiano, ho fatto notare a chi non sapeva o non aveva ricordo,che certe categorie lavorative e sociali che sono per l'accoglienza cosi' come e' stata gestita fino ad adesso,una volta messe di fronte al "pericolo" di invasione del loro orticello si sono comportate ne piu' ne meno come quelli che vorrebbero immigrazione zero,pensa che all'epoca si trattava di italiani cresciuti in Libia ma sempre italiani,non oso pensare se fossero stati non italiani...altro che tolleranza ed accoglienza.
Come diceva il buon Gaber... un idea finche' resta un idea e' soltanto astrazione,se potessi mangiare un idea avrei fatto la mia rivoluzione.

IN RED WE TRUST
fefochip
#315 fefochip 2018-06-12 17:57
RAGAZZI FATE I BRAVI E RIMUOVETEVI DA SOLI GLI INSULTI E TUTTO QUELLO CHE FAREBBE MASSIMO

TANTO LO SAPETE CHE LO FARA' E TUTTO QUELLO CHE OTTERRETE DOPO IL VOSTRO SFOGO SARA' EDITING DEI MESSAGGI E EVENTUALI BAN
Tizio.8020
#316 Tizio.8020 2018-06-12 17:57
#266 fefochip

E non è una cosa banale.
Se tu volontariamente prendi il largo con un natante non adatto a navigare, ti stai semplicemente suicidando.
O sarebbe colpa nostra non essere già pronti lì vicino?????
Tutto quello che fai , lo fai a tuo rischio.
Zina
#317 Zina 2018-06-12 17:59
Non trascendiamo altrimenti diventa tutto inutile.
#Mc
Lo so. Adesso che stanno in mezzo al mare con la nave dell'ONG devono far apparire tutto come se a momenti stessero per affondare e quindi che ci sia bisogno estremo di aiuto. Non è così in realtà. Facendosi rifornire di aiuti e carburante potrebbero arrivarci in Spagna ma non vogliono. È semplice. Non parliamo di persone fuggite da guerre. Sono migranti economici che hanno comprato un biglietto costosissimo per comprare uno status. Lo status di vittima non si sa bene di cosa. Mi fanno ancora più orrore le donne incinte che si imbarcano in questa situazione. Una donna che con un bel gruzzoletto a disposizione preferisce andare a rischiare per non si sa cosa piuttosto che far nascere suo figlio in sicurezza sulla terraferma. Del resto un missionario al quale da anni i miei suoceri mandano fior di quattrini pur non essendo ricchi ( il senso di colpa che la chiesa ti inculca per non avendo
fatto nulla)raccontava che li le donne partoriscono anche per strada e a volte lasciano il bambino sul ciglio e vanno via
Tizio.8020
#318 Tizio.8020 2018-06-12 17:59
#271 ARULA

E proprio per questo NON deve sbarcare in Italia!
Dato che la decisione di chiudere i porti è di ieri, sarebbero già arrivati in Spagna.
Se lo lo fanno.... cazzi loro.
Spiegheranno, i signori delle ONG, come e perchè non l'hanno fatto.
fefochip
#319 fefochip 2018-06-12 18:02
#316 Tizio.8020
guarda che anche io penso che questa storia del soccorso in mare è una puttanata eh?
perche è strumentale come le accuse di razzismo
Tizio.8020
#320 Tizio.8020 2018-06-12 18:02
Citazione:
#278 mc 2018-06-12 16:21
Citazione:

la solidarietà (e il buon senso) vuole che ci si aiuti in mare perche può capitare a chiunque di essere in difficoltà ma qui abbiamo migliaia e migliaia di persone che deliberatamente si mettono in pericolo perche dovremmo salvare della gente che si mette in pericolo deliberatamente? la risposta non è cosi scontata

Parla per te.

Sta a vedere che lo fanno per divertimento, per l'avventura del viaggio.
A fefo... c'e' un limite alle stronzate...

"Perche' dovremmo salvare della gente che si mette in pericolo deliberatamente?". Perche' ne hanno bisogno. Punto.
Troppo facile!
Quindi secondo te, se uno si mette in mare con un gommone marcio, DEVE esserci una nave sana lì vicino per salvarlo, perchè lui "ha bisogno" .
Ma che cavolo dici?
Se il gommone non è in grado di reggere il mare...non ci sali!
fefochip
#321 fefochip 2018-06-12 18:08
#278 mc

non la penso come te ,fattene una ragione
e rispetta le mie idee senza trascendere grazie

e soprattutto non venire a dire proprio a me di essere vittima di propaganda
(che insieme a dire che sei come attivissimo è il peggior insulto che si può dire su luogocomune :perculante: )
eco3
#322 eco3 2018-06-12 18:08
#315 fefochip

Citazione:
RAGAZZI FATE I BRAVI E RIMUOVETEVI DA SOLI GLI INSULTI E TUTTO QUELLO CHE FAREBBE MASSIMO
TANTO LO SAPETE CHE LO FARA' E TUTTO QUELLO CHE OTTERRETE DOPO IL VOSTRO SFOGO SARA' EDITING DEI MESSAGGI E EVENTUALI BAN
Ti assicuro che mi dispiace veramente di essere andato sopra le righe e chiedo scusa a Decalogon e a tutti.
Ma, porca miseria, non se ne può più! Ci stanno privando anche delle parole... ne stravolgono il significato.
Riappropriamoci della nostra lingua, almeno questo...
fefochip
#323 fefochip 2018-06-12 18:09
RAGAZZI ULTIMO AVVISO, LEVATE GLI INSULTI ALLE PERSONE
ARULA
#324 ARULA 2018-06-12 18:10
Ma quanto ci vogliono bene questi Francesi... ah già vero... lo fanno per noi poveri italiani trogloditi. Per farci evolvere.
massimo73
#325 massimo73 2018-06-12 18:11
Citazione:
Non proprio. "Lasciateli governare" era la frasetta standard dei seguaci di Berlusconi, una ventina d'anni fa. Si fecero fregare loro, non io. Io però mi rimprovero di non averli insultati abbastanza.
Per l'esattezza era lasciatelo lavorare, io pur non essendo un genio sapevo già dove andava a parare, ai suoi interessi personali e non è che ci volesse la scienza per capirlo.

Citazione:
Certo, a dare segnali non li batte nessuno. Io però parlavo di un governo dotato di un minimo di capacità politica, ma mi pare ormai evidente che nulla di simile potrà mai uscire dal puro e semplice processo elettorale.
Ah e come mai sei così perentorio dopo pochi giorni che un governo di siffatta fattura, se non altro inedito, si è formato? Uno che scrive queste cose puà essere mosso solo dal pregiudizio.
illupodeicieli
#326 illupodeicieli 2018-06-12 18:12
Come ho anche già segnalato, inutilmente credo o forse perché fuori tema, da noi in Sardegna arrivano algerini, credo neanche conteggiati , ma pochi secondo quanto disse il ministro dell'interno algerino, dicendo che ,l'anno appena passato, che potevamo accoglierne,in Sardegna, anche di più (ne abbiamo accolto, così a mente, diverse centinaia, ma essendo giunti alla spicciolata, sembrano sempre pochi: un po' come un bel debito restituito un euro al giorno...). Propongo, un commento che ho lasciato sul forum di CDC in un post di Fulvio Grimaldi : Se è per questo, non mi pare di aver mai visto profughi o rifugiati, manifestare davanti alle ambasciate dei paesi da cui "sarebbero fuggiti". A questo punto ci si potrebbe domandare: a) se scappano dai propri paesi, pensano o meno di rientrarci per, che so, rovesciare il governo dittatoriale? b) in questo caso, i nostri paladini della libertà , giustizia, gli esportatori della democrazia, gli daranno una mano? Li abbiamo mai visti i sindacati, le associazioni che tutelano le minoranze, la stessa ANPI, o i partiti di sinistra, organizzare dei presidi davanti alle ambasciate? Ma , manifestazioni a parte, chi critica tanto Salvini , la Lega e chi per loro, ha mai esposto la questione sbarchi, da questa angolazione? Potrei proseguire con altri spunti ma questi bastano e avanzano. Almeno credo.
Aggiungo che Ong o Boldrini o Bonino, invitano a manifestare, per i diritti dei migranti che verrebbero calpestati nei paesi di provenienza, né manifestano contro le guerre che ci sarebbero sempre nei paesi di provenienza dei migranti, né idealmente si offrono come volontari stile "guerra civile di Spagna" o più recentemente come "scudo umano di pannelliana memoria" .
horselover
#327 horselover 2018-06-12 18:12
i missionari non li prendo in considerazione, ma la bono si è accorta che sono i giovani della borghesia urbana occidentalizzata a venire in europa perchè le città della costa stanno diventando invivibili per l'afflusso di contadini poveri dall'interno dove la monocultura delle oleaginose destinate alle multinazionali con i metodi moderni ha provocato l'inaridimento dei terreni
ARULA
#328 ARULA 2018-06-12 18:12
Dagli il tempo fefo. Ora li levano... spero.
Tizio.8020
#329 Tizio.8020 2018-06-12 18:14
Citazione:
#301 anakyn

L'immigrazione di massa costituisce un canale formidabile per ingrossare tale "esercito".
Gli immigrati in arrivo non solo gonfiano il bacino dei disoccupati e sotto-occupati, ma essendo abituati a salari più bassi dei nostri, spingono le pretese salariali particolarmente al ribasso, accettando condizioni che per un lavoratore italiano sono impensabili.
NO.
Non è che loro accettano paghe e condizioni "impensabili".
LORO hanno garantiti dalle varie cooperative, ma pagati dallo Stato:

vitto
alloggio
cure mediche illimitate gratuite
vestiario
pocket money
etc
etc


Se vi sembra poco... vuol dire che a casa vostra state bene, ma tanto!

Avete idea di quante famiglie Italiane (o straniere, ma già presenti qui!) se le sognino, queste cose?

Non è che se hai uno che lavora in famiglia, ti restino automaticamente dei soldi , una volta pagati appunto affitto (o mutuo), bollette, da mangiare, e basta.
Avete idea di cosa significa dover decidere se acquistare le medicine o pagare le bollette?
Se non lo potete capire, beati voi.

E perchè mai io dovrei accettare questa diversità di trattamento?

Vuol dire che non avete problemi!


Quindi, avendo gratis tutte queste cose (non è automatico un Italiano che lavora riesca ad avere), tutto quello che guadagnano, possono mandarlo alle famiglie.
horselover
#330 horselover 2018-06-12 18:15
non capisco perchè nessuno si scandalizza per il fatto che ci sono esseri umani di serie b che non possono andare dove vogliono
ARULA
#331 ARULA 2018-06-12 18:18
LA "VOMITEVOLE" IPOCRISIA DI MACRON - GIORGIA MELONI

Piccola parentesi: ma com'è che quando non sono al governo i politici sanno tutto...? Conoscenza che poi improvvisamente perdono appena vincono le elezioni... mah
fefochip
#332 fefochip 2018-06-12 18:21
#330 horselover
Citazione:
non capisco perchè nessuno si scandalizza per il fatto che ci sono esseri umani di serie b che non possono andare dove vogliono
guarda che anche tu se vuoi andare in america mica ci vai per piu di una vacanzetta eh?
in australia se non dimostri di avere dei soldi in banca manco ti fanno entrare
in ogni luogo dove ci vuole il visto non sei libero di andare come ti pare
ecc ecc
ok scandalizziamoci , poi?
starburst3
#333 starburst3 2018-06-12 18:25
#326 illupodeicieli
Citazione:
Aggiungo che Ong o Boldrini o Bonino, invitano a manifestare, per i diritti dei migranti che verrebbero calpestati nei paesi di provenienza, né manifestano contro le guerre che ci sarebbero sempre nei paesi di provenienza dei migranti, né idealmente si offrono come volontari stile "guerra civile di Spagna" o più recentemente come "scudo umano di pannelliana memoria" .
Sono loro e i loro amici europei a destabilizzare quei paesi, inoltre la nostra politica estera non ha piu' persone di tal incarico, una volta si appoggiavano governi e movimenti appoggiati dalle loro popolazioni per far evolvere la situazione specialmente in Africa, adesso questi pupazzi non fanno altro che svendere al miglior offerente tutto quello che c'e' da svendere,organizzare manifestazioni per aprire i porti utilizzando gli utili idioti di turno non fa altro che creare una cortina fumogena soffiando sul fuoco dell'orgoglio politico,orgoglio che torna buono solo in questi casi e prima delle elezioni.

IN RED WE TRUST
horselover
#334 horselover 2018-06-12 18:26
usa e australia sono due nazioni fondate da immigrati responsabili di genocidio dei nativi e ora chiedono il visto, certo che mi scandalizzo
fefochip
#335 fefochip 2018-06-12 18:26
#331 ARULA
Citazione:
Piccola parentesi: ma com'è che quando non sono al governo i politici sanno tutto...? Conoscenza che poi improvvisamente perdono appena vincono le elezioni... mah
a chi ti riferisci esattamente ? e perchè?
Zina
#336 Zina 2018-06-12 18:30
#Tizio.8020

Se vi sembra poco... vuol dire che a casa vostra state bene, ma tanto!

Avete idea di quante famiglie Italiane (o straniere, ma già presenti qui!) se le sognino, queste cose?

Condivido in pieno le tue parole
ARULA
#337 ARULA 2018-06-12 18:32
@330 horselover
Citazione:
non capisco perchè nessuno si scandalizza per il fatto che ci sono esseri umani di serie b che non possono andare dove vogliono
Forse voi non uscite dall'Italia tanto spesso... ebbene vi posso assicurare che gli italiani ormai sono considerati di serie B.
B---- per essere più precisi, molto più vicini alla C che alla B.
Vuoi la propaganda messa in atto negli ultimi decenni, vuoi la disperazione che spinge molti giovani ad emigrare, vuoi il fatto che già stavamo sulle palle a mezzo mondo per ragioni contrarie a quelle propagandate dal mainstream mondiale, ma fatto sta che ci sono molti posti dove per gli italiani è difficile anche solo trovare casa figurati il lavoro se non sottopagato rispetto ad altri e le case con affitto più caro perchè tanto gli italiani sono fessi...
L'italiano è doppiamente vittima di razzismo all'estero e in italia per autorazzismo. E lo dico con certezza perchè noi siamo i peggiori nemici di noi stessi.
horselover
#338 horselover 2018-06-12 18:32
e poi non appoggio chi mi viene a parlare di patria, io mi considero un terrestre (ma forse sono un alieno)
starburst3
#339 starburst3 2018-06-12 18:34
#331 ARULA
Ottimo,io non ho e non voglio fratelli,ma quanno ce vo' ce vo' e poi ripeto fino allo sfinimento...inglesi,francesi,tedeschi stateve zitti,nun rompete li cojoni,con quello che ci avete combinato non basteranno altri 100 anni.
P.S. Domanda a quelli che si considerano i veri di sinistra...ma perche' queste prese di posizione le dovete sentire dalla Meloni? :-D

IN RED WE TRUST
horselover
#340 horselover 2018-06-12 18:34
ora salvini ci porta in serie d
Redazione
#341 Redazione 2018-06-12 18:35
DECALAGON: Sei stato sospeso dal sito. Potrai tornare a postare a partire da lunedì.

Grazie ECO per aver cancellato i tuoi insulti.
ARULA
#342 ARULA 2018-06-12 18:38
@335
In generale fefo.
Adesso per esempio ci sono state le elezioni nella mia città e il vicesindaco si è candidato al posto del sindaco uscente perchè se lo vedevano in giro per la città rischiava il linciaggio. Ebbene devo dire che durante la campagna elettorale questo vicesindaco aveva delle proposte e delle idee per la città davvero ottime e condivisibili che mi veniva "quasi" voglia di votarlo, ma dove era stato questo stesso soggetto negli ultimi 5 anni di distruzione pidiota per mano del suo scellerato superiore???
mc
#343 mc 2018-06-12 18:43
Fefo
Io ho offeso gli italiani, e fino a prova contraria, sono italiano anche io.
Mi ci mettevo anche io in mezzo alla mischia.
È una riflessione che rivolgo a tutti.

Siamo tutti esseri umani, dinnanzi al bisogno non esistono confini.

Se non ti basta questo, non la pensiamo, no, alla stessa maniera. Evviva, aggiungerei.

I romeni di cui sei sicuro sono dei ladri, non (come vorrebbe la propaganda) romeni. Se non capisci questo, buona fortuna.


Conosci la propaganda, bene:
Ogni individuo ha le proprie ragioni per intraprendere questi viaggi e ognuno di loro ha chiaro cosa sta lasciando e ha chiaro a cosa va incontro e, presumo che, ognuno di loro abbia valutato i pro e i contro.
Come ogni essere umano farebbe.
Solo la propaganda potrebbe convincere qualcuno che la generalizzazione sull'etnia, usando come base di giudizio esperienze relative, possa essere più sensata di un principio universale di solidarietà come la salvaguardia della vita di un individuo in pericolo.

Poi, io non ti posso dire come pensarla, ti posso solo dire cosa ne penso io.

Maksi
Volevo essere critico, non offensivo.
Accetto e contraccambio l'invito ad un aggiornamento. D'altronde, se te lo proponevo, vuol dire che la trovo una buona idea per affrontare la cosa.

"Razze, etnie, popolazioni inferiori" rappresenta un concetto frutto una distorsione storico-culturale di qualche secolo fa. Se l'intento della tua estrema razzializzazione delle argomentazioni non è retaggio di questa cultura, non posso che rallegrarmene e chiedere venia. Se, come mi è sembrato, lo è, non devo porgere nessuna scusa, direi.

--------
Peace.

mc
ARULA
#344 ARULA 2018-06-12 18:46
Può sembrare un OT, ma non lo è.
Per tutti quelli che pensano di salvare il mondo accogliendo mezza Africa.
mc
#345 mc 2018-06-12 18:47
Citazione:
non capisco perchè nessuno si scandalizza per il fatto che ci sono esseri umani di serie b che non possono andare dove vogliono
E pensare che siamo stati esseri umani di serie b all'estero fino a metà del secolo scorso...
Incredibile che memoria di merda abbiamo noi italiani...

:-)
mc
miles
#346 miles 2018-06-12 18:47
Probabilmente sarà per colpa dell'attestato al Patriota firmato dal generale Alexander di mio padre che ho incorniciato nel salotto,
ma ritorno ad essere convinto che la vera gentaglia, quella che davvero mi spaventa, quella che temo mi potrei trovare fuori dal cancello
un giorno, ma che non avrò nell'evenienza nessuna remora a prendere a fucilate, non sia formata da profughi abbronzati o gitani multicolor,
ma bensi' tutti coloro nella cui crapa malata albergano idee fasciste e prevaricatrici, a priori, senza nessun criterio se non quello del disprezzo e della voglia di sopprimere chiunque sia considerato diverso, o non allineato con il proprio pensiero assolutista.
horselover
#347 horselover 2018-06-12 18:57
con tutti i paesi e le campagne abbandonati che abbiamo potremmo sistemare tranquillamente un sacco di gente come hanno fatto a riace, ma l'immigrazione è la gallina dalle uova d'oro per tutti i partiti
Maksi
#348 Maksi 2018-06-12 19:00
Citazione:
ma bensi' tutti coloro nella cui crapa malata albergano idee fasciste e prevaricatrici, a priori, senza nessun criterio se non quello del disprezzo e della voglia di sopprimere chiunque sia considerato diverso, o non allineato con il proprio pensiero assolutista.
Stai usando le solite parole demo-prog. Quelli che non accettano le idee o paradigmi altri siete in sostanza solo ed esclusivamente VOI. La vostra "cultura" elitaria e suprematista ha rotto i caxxo. Non siete piu' credibili con i vostri sermone desinistra. Siete vecchi (ma non piu' saggi), non avete piu' niente da dire. Se non le solite parole concetrate tra i sostantivi fascista e razzista, che e' il vero mantra di ogni paladino sinistrorso del politicamente corretto. Se le nostre parole vi spaventano e solo perche' ragionate di pancia (eh termine tanto caro agli anti-populisti), attraverso i vostri sentiimenti (violati) che non interessano nessuno e sono ormai completamente fuori della realta'.
Parsifal79
#349 Parsifal79 2018-06-12 19:02
"Chiamiamo in causa anche gli psicologi e i sociologi: ci dicano se è vero o no che una persona disperata o con un vissuto di dolori abbia più probabilità di deviare il proprio percorso verso il crimine o la violenza nello specifico. Con tutto il rispetto verso i tanti stranieri per bene è un dato di fatto ben evidente che l’ISTAT riporti che “Il peso della componente straniera, ovvero delle persone di 18 anni e più nate all'estero, tra gli autori dei reati è andato aumentando a partire dagli anni Novanta, mentre prima di allora il fenomeno era trascurabile. Se nel 1990 gli stranieri erano pari al 2,5% degli imputati, nel 2009 gli stranieri rappresentano il 24% del totale degli imputati.

Guardando alle nazionalità degli stranieri che commettono reati, emerge che molte comunità non contribuiscono al fenomeno se non in misura del tutto trascurabile. Infatti, nel 2009 le prime 10 comunità rappresentano il 68,2% del totale degli imputati stranieri (erano il 71,8% nel 1992) e le prime tre nazionalità (Romania, Marocco e Albania) ne rappresentano il 38,1%(erano il 47,1% nel 1992). Gli stranieri rappresentano il 32,6% del totale dei condannati, il 36,7% dei detenuti presenti nelle carceri e il 45%o del totale degli entrati in carcere.” mentre l’ANSA riporti che “Un terzo dei reati violenti commessi in Italia sono commessi da stranieri, mentre l'80% degli immigrati denunciati e' irregolare. Stando all'Istat, gli immigrati sono autori del 39% delle violenze sessuali, del 36% degli omicidi e di 7 borseggi su 10. Tuttavia - rileva l'Istat - gli immigrati regolari non delinquono piu' degli italiani: sul totale dei denunciati gli stranieri in regola sono il 6%. Secondo il Sindacato della polizia penitenziaria, il 38% dei detenuti e' straniero.”

I dati esposti non credo abbiano bisogno di ulteriori commenti, se non il fatto che gli stranieri non rappresentino di certo il 36,7% della popolazione e di conseguenza la dimostrazione empirica, se la matematica non è un’opinione, di come la “disperazione” e l’oppressione incidano sulla pericolosità sociale e di quanto un immigrato in Italia risulti “potenzialmente” più tendente al crimine rispetto a un non immigrato. Non è una questione di razza bensì una mera questione psico-sociale e ritenere di dover per lo meno CONTROLLARE questo fenomeno dovrebbe essere considerata una cosa piuttosto sana."


fonte: L’INSOSTENIBILITA’ DELL’IMMIGRAZIONE INCONTROLLATA.
ihuna.org/.../...
mc
#350 mc 2018-06-12 19:04
Tizio
Citazione:
Quindi secondo te, se uno si mette in mare con un gommone marcio, DEVE esserci una nave sana lì vicino per salvarlo, perchè lui "ha bisogno" . Ma che cavolo dici? Se il gommone non è in grado di reggere il mare...non ci sali!
Alla situazione che descrivi ti rispondono i fatti, ovvero, che queste persone scelgono di prendere, nonostante tutto, quel "gommone marcio" perché probabilmente è l'opzione migliore da scegliere.

Oppure sei convinto che siano tutti degli stupidi che lasciano i propri agi per "sballarsi" di adrenalina nel viaggio della morte?

È la declassificazione che prende vita (grazie alla porpaganda), quella che suggeriva horselover: esseri umani di serie b, non in grado di valutare le proprie opzioni. Anzi, che non hanno nemmeno il diritto di avere possibilità di scegliere tra di esse.

Saluti

mc
Fang
#351 Fang 2018-06-12 19:11
A proposito di articoli di Blondet, l'ultimo è abbastanza preoccupante :

www.maurizioblondet.it/.../

Mi ricordo bene la tensione degli anni di piombo. Spero solo che se, Dio non voglia, dovessero ripetersi, la gente non si faccia ingannare e non si divida in fazioni.
totalrec
#352 totalrec 2018-06-12 19:13
mc:
Citazione:
E pensare che siamo stati esseri umani di serie b all'estero fino a metà del secolo scorso.
Quindi?
Ne consegue logicamente che, in virtù di ciò, ogni essere umano di serie b, c, d, ecc. del pianeta è ora legittimato a fare i suoi porci comodi da noi, come se l'Italia non fosse più una nazione sovrana e non avesse dei confini?
Tra parentesi, quando noi eravamo esseri umani di serie B, nessuno ci ospitava negli alberghi, né ci dava paghette giornaliere, né ci riforniva di carte telefoniche, né...
totalrec
#353 totalrec 2018-06-12 19:19
Massimo73:
Citazione:
Ah e come mai sei così perentorio dopo pochi giorni che un governo di siffatta fattura, se non altro inedito, si è formato?
Perché quando un tizio si presenta al Giro d'Italia senza una bicicletta, non ci vuole un genio per capire che non vincerà la gara.
Come dicevo più sopra, a questi mancano le basi per portare avanti qualsiasi azione di governo. Questo è un fatto.
Poi c'è l'impressione personale: e cioè che lo sappiano benissimo e non sentano il minimo bisogno di procurarsele.
Parsifal79
#354 Parsifal79 2018-06-12 19:20
#350 mcCitazione:
queste persone scelgono di prendere, nonostante tutto, quel "gommone marcio" perché probabilmente è l'opzione migliore da scegliere
perchè probabilmente credono che è l'opzione migliore da scegliere.

Più aumentano di numero, e minori saranno le possibilità di fare una vita migliore. La "concorrenza" non risparmia nessuno.
eco3
#355 eco3 2018-06-12 19:23
@346 miles
Citazione:
Probabilmente sarà per colpa dell'attestato al Patriota firmato dal generale Alexander di mio padre che ho incorniciato nel salotto, ma ritorno ad essere convinto che la vera gentaglia, quella che davvero mi spaventa, quella che temo mi potrei trovare fuori dal cancello un giorno, ma che non avrò nell'evenienza nessuna remora a prendere a fucilate, non sia formata da profughi abbronzati o gitani multicolor, ma bensi' tutti coloro nella cui crapa malata albergano idee fasciste e prevaricatrici, a priori, senza nessun criterio se non quello del disprezzo e della voglia di sopprimere chiunque sia considerato diverso, o non allineato con il proprio pensiero assolutista.
Mio padre invece, non ha avuto nessun attestato di "patriottismo" da generali di eserciti stranieri invasori.
Ha fatto il suo dovere difendendola la sua Patria.
fefochip
#356 fefochip 2018-06-12 19:35
#343 mc
Citazione:
I romeni di cui sei sicuro sono dei ladri, non (come vorrebbe la propaganda) romeni. Se non capisci questo, buona fortuna.
provo a ripetertelo perche mi sa non hai capito alla prima e comunque non mettermi in bocca cosa che non ho detto

NON ho detto che tutti i romeni sono dei ladri (come hai scritto tu)ho detto che i romeni che HO VISTO il giorno prima fare il sopralluogo erano i ladri che sono entrati a casa mia
ok?
se non capisci questo amen
mc
#357 mc 2018-06-12 19:37
Citazione:
Ne consegue logicamente che, in virtù di ciò, ogni essere umano di serie b, c, d, ecc. del pianeta è ora legittimato a fare i suoi porci comodi da noi, come se l'Italia non fosse più una
Si, se vuoi massacrare la logica, certamente.
Oppure, la si celebra e si smette di parlare di esseri umani di serie diverse e promuoviamo tutti alla prima divisione.
Citazione:
Tra parentesi, quando noi eravamo esseri umani di serie B, nessuno ci ospitava negli alberghi, né ci dava paghette giornaliere,
Due osservazioni.
La prima è che non mi pare che esista una legge universale che imponga che se quelli che lo hanno fatto erano delle merde, anche noi, di conseguenza, dovremmo comportarci da merde.
La seconda è che con quei due spiccioli che spendi non risani i conti pubblici.
Con un minimo investimento si creano nuovi cittadini e nuove generazioni di contribuenti che potrebbero pagarti le spese in vecchiaia.

Ma non è questo il punto.
Se non si riconosce il vecchio canovaccio di regime, "guerra tra poveri", siamo messi maluccio.
L'intento è chiaro:
Invece di protestare per avere il rispetto dei propri diritti, ci si impegna a farli negare ad altri.
Forse, è l'idea malsana che se si negano a loro allora ci sono più risorse per i nostri.
Ci sono, altrimenti non ci sarebbe necessità di distrarre e dividere l'opinione pubblica.

Ma, poi, che cazz:
Cavalcare il disagio sociale è lo scopo di questa propaganda ed è proprio dove stanno portando l'opinione pubblica.
È il colpevole che si guarda intorno e indica il più reietto come capro espiatorio, e tutti gli vanno dietro?

...ma che tristezza...
mc
starburst3
#358 starburst3 2018-06-12 19:41
#351 fang

Non ci sarebbe nulla di anomalo visto che l'eliseo ha sempre privilegiato i rapporti tesi con l'italia,rimestare nel torbido e' sempre stata una loro prerogativa,il dividersi in fazioni poi e il passaggio seguente visto che di esterofili collaborazionisti siamo pieni.
P.S. Secondo me,ma questa e' una personalissima opinione l'aereo a Ustica lo hanno buttato giu' loro.

IN RED WE TRUST
Pyter
#359 Pyter 2018-06-12 19:42
Io ho una proposta che potrebbe essere una via di mezzo tra la teoria boldriniana e quella di Salvini: trasformare i migranti da potenziali risorse a risorse a tutti gli effetti.

Reintroduzione del servizio militare obbligatorio ma riservato a chi dimostra di essere una risorsa per lo stato.
Due anni obbligatori di servizio per tutti i migranti
Dopo il servizio, si diventa soldati e cittadini italiani a tutti gli effetti.
Il servizio di leva deve essere svolto, come la boldrini e i suoi sodali possono confermare, in luoghi sicuri e munito di tutti i confort: i poligoni militari in Sardegna.
I soldati stessi creerebbero un bell'esercito, pronto a ogni evenienza.
E potrebbero essere usati in africa per qualsiasi intervento umanitario.
Bakunin
#360 Bakunin 2018-06-12 19:48
Personalmente sto cercando di far capire che anche se la linea governativa è corretta, non vorrei che si buttasse il bambino con l'acqua sporca, ovvero, che se contribuiamo ai bombardamenti in Libia, non possiamo poi rifiutarci di accogliere i VERI profughi.
Posizione che mi sembra chiaramente esplicitata anche da vari esponenti di lega e 5s, senza dover scomodare fantomatici "sensi di colpa", che non c'entrano nulla con la pazzesca e vigliacca strumentalizzazione in atto con la Acquarius
anakyn
#361 anakyn 2018-06-12 19:53
@ TOTALREC

Citazione:
Come dicevo più sopra, a questi mancano le basi per portare avanti qualsiasi azione di governo. Questo è un fatto.
Premesso che sei una persona della cui intelligenza ho stima, non è che se ripeti 10 volte un'opinione questa acquisisce lo status di fatto.

Che il Governo possa essere impreparato è probabile, ma non sicuro.
Ci sono indizi sia in un senso che nell'altro.
La scelta di alcune personalità in alcuni posti chiave (come Savona all'economia) e come collaboratori (Borghi, Bagnai) sembra indicare che se non altro la Lega ha le idee molto chiare; d'altra parte, non credo si aspettassero una simile resistenza istituzionale da parte dell'elìte (incarnata da Mattarella) e probabilmente ne sono rimasti spiazzati.

Né io né te, né probabilmente alcun altro qui dentro, può sapere cosa si muove dietro le quinte.
Ad oggi possiamo dire ben poco sulla preparazione effettiva del Governo

Oltretutto, sulla questione "preparazione" possono esserci infinite sfumature di grigio.

Possiamo proporre molte ipotesi, senza per ora coltivare alcuna certezza.
mc
#362 mc 2018-06-12 19:55
Citazione:
NON ho detto che tutti i romeni sono dei ladri (come hai scritto tu)ho detto che i romeni che HO VISTO il giorno prima fare il sopralluogo erano i ladri che sono entrati a casa mia ok?
Ma se usi questo gustoso aneddoto di furto in casa per argomentare la tua tesi sugli sbarchi, o parlando di immigrazione, dimmi tu che cacchio vuoi che ne pensi.
Avrò frainteso :perculante:
Allora, spiega tu cosa volevi "significare" con quella storiella.

mc
ARULA
#363 ARULA 2018-06-12 19:55
Ascoltate bene le parole...
MINNITI : SE RIMPATRIAMO I CLANDESTINI NEI LORO PAESI QUEI PAESI RISCHIANO SI SALTARE
Cliccare sull'immagine per far partire il video

E NOI? POSSIAMO MORIRE?
Zina
#364 Zina 2018-06-12 19:59
Scusatemi ma vorrei ricordare che gli italiani che fuggivano dalla guerra non andavano per mare ma sfollavano verso i paesini limitrofi e poi passato il pericolo tornavano. Quelli che emigravano erano i migranti economici i quali compravano con tanti sacrifici un biglietto per andare a cercare fortuna. Arrivati a destinazione non trovavano alberghi, pasti gratis, medicine, corsi di formazione ad hoc, vestiti e telefonate gratuite a casa. Si sono fatti il mazzo, sono stati maltrattati, trattati come bestie e anche ammazzati senza motivo. Eppure quella gente ha conquistato il rispetto e la stima arrivando ai vertici di quelle società. America, Australia, Argentina e tanti altri paesi. Gli italiani si sono dati da fare. Gli immigrati di oggi non hanno niente a che vedere con noi mi dispiace. Non è razzismo è verità
starburst3
#365 starburst3 2018-06-12 20:01
#363 ARULA

Minniti mente sapendo di mentire,quei paesi li hanno fatti saltare lui e i suoi amici europei a cui lui guarda tanto!
E continuano a farli saltare, non e' un segreto per nessuno che appena un paese vive un esodo di massa i governi fantoccio per prima cosa aprono le carceri ed insieme ai prigionieri politici liberano assassini e tagliagole nonche' spie.
Pensa se li rimpatriano!!! Paraculo sto' minniti.

IN RED WE TRUST
ARULA
#366 ARULA 2018-06-12 20:04
@365 starburst3
A me non era proprio "paraculo" la parola che veniva in mente... :roll:
starburst3
#367 starburst3 2018-06-12 20:06
Da ste' parti paraculo significa tante cose,soprattutto quando uno fa il paraculo per il proprio tornaconto.

IN RED WE TRUST
ARULA
#368 ARULA 2018-06-12 20:08
"Non accetto lezioni ipocrite". Conte pronto ad annullare la visita a Parigi
ilgiornale.it/.../...
ARULA
#369 ARULA 2018-06-12 20:11
Vedi... magari per voi è peggio di quello che penso io.
Però forse è meglio che non ti dico cosa veniva in mente a me :-D
starburst3
#370 starburst3 2018-06-12 20:13
#368 ARULA

Bene,bravo,bis,e' ora di finirla con questo razzismo d'oltralpe,continuo a ripetere che bisogna tenere a distanza di sicurezza inglesi,francesi e tedeschi e sarebbe pure ora di dire che nonostante al ministero dell'interno ci sia Salvini,comunque ci occupiamo dell'acquarius, mentre col cazzo che francia e spagna hanno usato questi riguardi.
MA PER PIACERE!!!! :-x

IN RED WE TRUST
totalrec
#371 totalrec 2018-06-12 20:18
mc:
Citazione:
La prima è che non mi pare che esista una legge universale che imponga che se quelli che lo hanno fatto erano delle merde, anche noi, di conseguenza, dovremmo comportarci da merde.
No, però allora potremmo evitare di fare paragoni scemi tra situazioni che non hanno alcuna relazione l'una con l'altra.
Gli immigrati italiani, cinesi, turchi, ecc. fino agli anni '50-'60 del '900 erano davvero "risorse". Costituivano indispensabile manodopera che contribuiva alla crescita industriale delle nazioni in cui si recavano; anzi erano spesso le stesse aziende a reclutarli tramite appositi agenti e a pagar loro il prezzo del biglietto del treno, del piroscafo, ecc., per poter avere la forza lavoro necessaria al funzionamento delle fabbriche. Ne sanno qualcosa gli Stati Uniti, i quali, dopo la guerra di secessione, avevano un bisogno disperato di forza lavoro, con un intero continente da industrializzare e una manodopera schiavile non più utilizzabile perché "liberata". Quegli immigrati facevano la ricchezza delle nazioni in cui arrivavano; creavano sì problemi di ordine pubblico, ma anche progresso, e la loro presenza rispondeva ad un preciso interesse nazionale. Chi li denigrava aveva spesso le sue ragioni, ma sul piano dell'interesse collettivo dimostrava anche un bel po' d'ingratitudine.

Gli immigrati che arrivano oggi in Italia, invece, non rispondono a nessun interesse nazionale. L'industrializzazione è finita da un pezzo, non esistono fabbriche che possano giovarsi delle loro, peraltro scarse, competenze, né che possano assorbirli, in tutto o in parte. Questa gente non crea ricchezza o progresso, ma solo criminalità e degrado... e se uno fa finta di non vederlo, è inutile cercare di convincerlo. Il motivo per cui viene permesso a questa caterva di disperati di riversarsi nel nostro paese è l'esatto contrario dello sviluppo e del progresso: serve a tenere la nostra nazione priva di sovranità, in perenne stato di debolezza, di instabilità, di degrado. Serve a impedirle di prendersi il ruolo economico e politico che in passato ha ricoperto e che potrebbe tornare a rivestire. E' una scelta fatta nell'interesse di altri, non nell'interesse nazionale, come accadeva in Belgio o negli Stati Uniti quando gli immigrati eravamo noi.
Perché continui allora a paragonare due situazioni che sono l'esatto opposto l'una dell'altra?
Olmomad
#372 Olmomad 2018-06-12 20:19
Incredibile! Uno si arrovella come anche qui possa attecchire la propaganda e il nuovo pensioero dominante ( immigrazione=delinquenza, Italia=unica meta dei delinquenti del terzo mondo, Europa=menefreghismo e via cantando con idiozie simili ) e invece poi si scopre che c’è gente che pontifica di razza, quantità di geni negri, animaleschi o sapiens... io veramente non ho parole.
E c’è pure chi ha il coraggio di difendere l’opinione di tutti, come se veramente tutto fosse opinabile.

Il diritto alla verità e l’affrancamento dal giogo dei potenti per essere liberi vale solo per i caucasici, sempre fino a quando i rumeni non rubano a casa di mia suocera almeno...poi troveremo un modo per definirli diversi dai caucasici mediterranei!
miles
#373 miles 2018-06-12 20:23
Citazione:
Ha fatto il suo dovere difendendola la sua Patria.
Sotto i vessilli della repubblica di salo'?
Sei sicuro che abbia difeso la sua patria e non gli interessi di qualcun'altro, che l'invasore ce lo aveva portato in casa senza nemmeno bisogno di sparare un colpo?
Per maxi: se pensi che io sia allineato a qualche ideologia che si possa rifare a quella che tu chiami sinistra, mi sa che sei fuori strada.
D'altronde catalogare quelli che la pensano diversamente da te è sempre stato uno dei momenti salienti dei totalitarismi, che un po' confusamente dici di voler osteggiare.
Cmq la voglio finire qui, perchè tanto siamo Ot e questa è la solita vecchia strada che porta al dividi e impera, che ci incula da millenni.
aledjango
#374 aledjango 2018-06-12 20:24
Comunque un po di egoismo in noi è innegabile. Chi siamo noi per dire ad un altro essere umano di non poter venire dove viviamo noi? Certo che sarebbe bello se ognuno potesse vivere bene nel posto in cui è nato... Ma non è così... Quindi fondamentalmente quoto horselover.
totalrec
#375 totalrec 2018-06-12 20:30
Aledjango:
Citazione:
Chi siamo noi per dire ad un altro essere umano di non poter venire dove viviamo noi?
Quindi tu tieni la porta di casa tua aperta e lasci entrare e uscire chiunque lo voglia?
Immagino di sì. Chi sei per dire a un altro essere umano di non venire dove vivi tu?
mc
#376 mc 2018-06-12 20:35
Chiamo in aiuto alla discussione i numeri, freddi e distaccati, neutrali e innocenti, compagni della personale interpretazione e nemici della superstizione. Aiutiamoli a supportarci nei ragionamenti.

Fatene buon uso.

it.m.wikipedia.org/wiki/Immigrazione_in_Italia

...se trovate di meglio... postate pure.

mc
Tizio.8020
#377 Tizio.8020 2018-06-12 20:35
Citazione:
#347 horselover
con tutti i paesi e le campagne abbandonati che abbiamo potremmo sistemare tranquillamente un sacco di gente come hanno fatto a riace, ma l'immigrazione è la gallina dalle uova d'oro per tutti i partiti
Sistemarli, a fare cosa???
Ti viene il dubbio, che se CHI abitava quelle campagne, ha DOVUTO abbandonarle, è forse perchè non ci si campava?
O credi nella favoletta che dice che basta un oriticello, e puoi campare da solo?
Soprattutto: sei convinto, che chi ha speso migliaia di $ per venire qui, sia disposto a farsi "sistemare" in aperta campagna, ed arrangiarsi, senza avere vitto/alloggio/bollette/wi-fi/denaro etc.????
Poi cosa faremmo: l'Italiano proprietario di casa, se non paga l'IMU accumula debiti!, il nuovo arrivato gliela condoniamo?
Tizio.8020
#378 Tizio.8020 2018-06-12 20:38
Citazione:
#345 mc
Citazione:

non capisco perchè nessuno si scandalizza per il fatto che ci sono esseri umani di serie b che non possono andare dove vogliono

E pensare che siamo stati esseri umani di serie b all'estero fino a metà del secolo scorso...
Incredibile che memoria di merda abbiamo noi italiani...
Forse ti non sei informnato bene su come funzionava l'emigrazione Italiana!
SENZA un contratto di lavoro , col cavolo che entravi in Germania!
Gli Italiani che andavano negli USA, invece, venivano messi in quarantena ad Ellis Island, controllati completamente, da medici etc, e se erano senza i requisiti giusti, tornavano a casina loro...
Michele Pirola
#379 Michele Pirola 2018-06-12 20:39
@totalrec
Ma uno Stato non funziona come una casa, sono due cose diverse. Non puoi paragonarli a mio parere
Tizio.8020
#380 Tizio.8020 2018-06-12 20:41
Citazione:
#357 mc

La seconda è che con quei due spiccioli che spendi non risani i conti pubblici.
Con un minimo investimento si creano nuovi cittadini e nuove generazioni di contribuenti che potrebbero pagarti le spese in vecchiaia.
Sì vabbè...
Grazie di aver partecipato, signora Boldrini.
Pyter
#381 Pyter 2018-06-12 20:42
E' qualcosa di più grosso, tipo un bordello?
starburst3
#382 starburst3 2018-06-12 20:44
Fatemi capire una cosa,visto che su questo blog c'e' in atto una discussione sulla validita' di questa fonte...ma wikipedia va bene o no? E' attendibile o no? Perche' anche su questo vi sono due scuole di pensiero.

IN RED WE TRUST
Tizio.8020
#383 Tizio.8020 2018-06-12 20:44
Citazione:
#360 Bakunin 2018-06-12 19:48
Personalmente sto cercando di far capire che anche se la linea governativa è corretta, non vorrei che si buttasse il bambino con l'acqua sporca, ovvero, che se contribuiamo ai bombardamenti in Libia, non possiamo poi rifiutarci di accogliere i VERI profughi.
Posizione che mi sembra chiaramente esplicitata anche da vari esponenti di lega e 5s, senza dover scomodare fantomatici "sensi di colpa", che non c'entrano nulla con la pazzesca e vigliacca strumentalizzazione in atto con la Acquarius
I "veri" profughi vanno accolti, sempre.
IL problema è che questi NON LO SONO.
Pyter
#384 Pyter 2018-06-12 20:44
Citazione:
Chi siamo noi per dire ad un altro essere umano di non poter venire dove viviamo noi?
Dove l'ho già sentita questa frase?
...
Ah, sì...

Il capo dei pellerossa, degli Incas, degli aztechi, dei Maya, degli indiani, degli africani quando hanno conosciuto l'uomo bianco?
horselover
#385 horselover 2018-06-12 20:49
a riace funziona
Tizio.8020
#386 Tizio.8020 2018-06-12 20:49
#371 totalrec

Scusa se sintetizzo...
Gli immigrati arrivati negli USA nella seconda metà dell'800, sono serviti soprattutto ad abbassare i salari di quelli che già si abitavano lì!
Fu una precisa politica del Governo Americano: combattere la crescente Sindacalizzazione dei minatori, operai etc contrapponendogli centinaia di migliaia di "crumiri", cioè stranieri appena emigrati che non avevano (e non potevano pretendere!) tutela sindacale.
Considera che alla fine dell'800 , il metodo per eliminare le pretese degli operai (di non morire di fame, e sul lavoro!) era quello di minacciare il trasferimento della fabbrica in un'altra grande città.
Erano così tanti, gli operai disoccupati, che c'erano sempre migliaia di diperati fuori dai cancelli ad attendere una chiamata.


"La formazione di trusts potentissimi si riflette pesantemente sulla struttura del giovane stato federale. Soprattutto nell'Ovest, le compagnie minerarie divengono le reali detentrici del potere nei singoli stati, assumendo direttamente la gestione dell'ordine pubblico attraverso l'aperta corruzione dei "legittimi poteri" e l'utilizzo dispiegato delle polizie private.

In questo contesto, le condizioni di vita e di lavoro della classe operaia sono tremende: estensione senza limiti della giornata lavorativa, impiego di manodopera minorile, assenza di ogni forma di assistenza e prevenzione per infortuni e malattie, nessuna tutela pensionistica. Nell'ultimo quarto del secolo, la prima forma di organizzazione su scala nazionale che cerca di difendere l'interesse immediato dei lavoratori è costituita dai Knights of Labor (KoL). Fortemente legata ad una divisione del lavoro in cui la figura dominante è l'operaio professionale ancora simile ad un artigiano, l'organizzazione dei KoL si fonda sui mestieri, sulla difesa dei privilegi prodotti dalla capacità professionale. E' ammessa, sia pur in linea teorica, la partecipazione degli operai neri all'organizzazione mentre è totalmente preclusa ai cinesi. Le rapide trasformazioni determinate dalla crescita del fenomeno migratorio e le illusioni circa la possibilità di elevamento del livello culturale degli operai fanno si che i KoL, pur avendo raggiunto un considerevole numero di iscritti, decrescano rapidamente verso la metà del decennio '80."
Tratto da:

chicago86.org/.../365-il-sindacato-americano.html
C'è un ottimo libro che ne parla.
ARULA
#387 ARULA 2018-06-12 20:51
@384 Pyter
Esattamente...
mc
#388 mc 2018-06-12 20:55
Tizio
Signora Boldrini?
Penso che se la Boldrini la pensasse per un decimo del totale di come la penso io, sarebbe morta da un pezzo. :perculante: ...

Comunque, continui a dire quanto si siano comportati male con gli italiani, questo come dovrebbe convincermi che (seppur in un universo parallelo) potresti aver ragione tu?
Citazione:
I "veri" profughi vanno accolti, sempre. IL problema è che questi NON LO SONO.
Peccato che se non li fai sbarcare nemmeno o li lasci a morire in mare (temporeggiando, magari, più del dovuto per fare i cazzuti), non saprai mai quali avresti potuto accogliere o meno.

Appunto.

Starburst
No. Non è fiducia cieca in wiki. Se pensi di avere di meglio, qualcosa di più preciso, posta pure.
Da quanto ho letto sono i dati dei vari censimenti ufficiali (per lo più ISTAT), ma, ripeto, è solo una base su cui imperniare i ragionamenti.

mc
totalrec
#389 totalrec 2018-06-12 20:57
anakyn:
Citazione:
La scelta di alcune personalità in alcuni posti chiave (come Savona all'economia) e come collaboratori (Borghi, Bagnai) sembra indicare che se non altro la Lega ha le idee molto chiare
Anche a me sembra che abbia le idee molto chiare: vuole crescere elettoralmente per prendere la guida del centrodestra. e non potendolo fare con i programmi di governo (che non ha i mezzi per portare avanti) lo fa con la pubblicità, con lo sfoggio di nomi "celebri", con le conferenze stampa, con l'esibizione in pose muscolari.
In questo Salvini, l'ho già ammesso più volte, si è dimostrato un vero maestro; e lo dico in tono positivo, perché la capacità di curare le proprie pubbliche relazioni è fondamentale per il successo di un'azione politica.
Poi però ci vorrebbe anche un'azione politica da portare al successo, ed è qui, mi sembra, che i nodi vengono al pettine...
totalrec
#390 totalrec 2018-06-12 21:04
Tizio.8020
Citazione:
Gli immigrati arrivati negli USA nella seconda metà dell'800, sono serviti soprattutto ad abbassare i salari di quelli che già si abitavano lì!
Dipende dal punto di vista da cui guardi la questione.
Prima dell'arrivo degli immigrati i salari erano alti a causa della carenza di manodopera, che era rara e dunque preziosa e strapagata.
Si doveva scegliere tra il sacrificare il livello salariale degli operai e il sacrificare l'industrializzazione del paese.
Le amministrazioni statunitensi dell'epoca fecero la loro scelta, e non credo se ne potesse fare una diversa.
Il punto, comunque, è che quegli immigrati produssero problemi sociali interni, ma anche sviluppo.
Gli immigrati odierni non possono produrre altro che caos.
eco3
#391 eco3 2018-06-12 21:09
#373 miles
Citazione:
Sotto i vessilli della repubblica di salo'? Sei sicuro che abbia difeso la sua patria e non gli interessi di qualcun'altro, che l'invasore ce lo aveva portato in casa senza nemmeno bisogno di sparare un colpo?
Il giuramento che ho fatto è all'incirca questo: Giuro di essere fedele alla Repubblica Italiana, di osservarne le Leggi e di adempiere ai doveri del mio stato, al solo scopo del bene della Patria.
In quello fatto da mio padre c'era l'aggiunta di S.M. il Re.
Ma S.M. il Re era vergognosamente scappato lasciando le forze armate senza direttive e passando successivamente, forse per non smentire la tradizione dei Savoia, a quello che era stato fino a quel momento il nemico.
Tu che avresti fatto?
starburst3
#392 starburst3 2018-06-12 21:17
#388 mc

Come avrai letto dai miei post non ho indirizzato la cosa sui numeri di quanti sono e quanti dovrebbero essere, la mia e' una posizione critica versa una certa parte politica italiana fintamente buona e lo sottolineo fintamente ed interessata nonche' paesi come inghilterra,francia e germania,che stanno speculando sulla vicenda acquarius in modo questo si' vomitevole, a me non va di essere insieme a gente come soros,bonino,boldrini che parlano di accoglienza senza se e senza ma, gentaccia che ha usato il decreto mille proroghe per salvare le banche infilandoci insieme l'abolizione dell'imu,in modo che se si fosse votato contro si sarebbe stati a favore di una legge iniqua,legge usata da lor signori finche' ha fatto comodo,ora con l'acquarius tacciando di razzismo chi non accetta di farli sbarcare, sono dei campioni nel creare "ostaggi".
Sono per una ridefinizione dell'asilo politico, sono d'accordo nel considerare l'emigrazione economica un arma per destabilizzare gli stati ospitanti ma non sono d'accordo con gino strada che mette la mano sul fuoco per il comportamento corretto di tutte le ong.
Il comportamento del governo italiano e' servito se ancora c'e' n'era il bisogno a smascherare gli "amici" europei e le porcherie di renzi e del suo partitaccio di venduti e di liquidatori alla calenda,poi si puo' anche discutere dell'eventualita' di accogliere o meno tutti,fatto sta che la lezione di civilta' la stiamo dando noi continuando ad assistere la nave e i suoi occupanti, se lo ricordino i francesi e gli spagnoli e tutti i loro collaborazionisti di casa nostra.

IN RED WE TRUST
Michele Pirola
#393 Michele Pirola 2018-06-12 21:18
Citazione:
Il punto, comunque, è che quegli immigrati produssero problemi sociali interni, ma anche sviluppo.
Gli immigrati odierni non possono produrre altro che caos.
Anche quelli odierni producono sviluppo! Altro che solo caos
ARULA
#394 ARULA 2018-06-12 21:20
@totalrec e anakyn
Se siete interessati al cosiddetto piano B (minibot) seguite "scenari economici".
scenarieconomici.it/
totalrec
#395 totalrec 2018-06-12 21:20
Starburst3:
Citazione:
ma wikipedia va bene o no? E' attendibile o no?
Io ho adottato da tempo la seguente regola: quando tra i dati statistici/scientifici e ciò che vedo con i miei occhi esiste una discrepanza insanabile, la questione viene risolta a favore di ciò che vedo con i miei occhi.
Non è una regola che annulla la possibilità d'errore: qualche volta si sbaglia, ma infinitamente meno che a seguire la regola opposta.
E con conseguenze enormemente meno gravi.
mc
#396 mc 2018-06-12 21:22
Citazione:
Fu una precisa politica del Governo Americano: combattere la crescente Sindacalizzazione dei minatori, operai etc contrapponendogli centinaia di migliaia di "crumiri", cioè stranieri appena emigrati che non avevano (e non potevano pretendere!) tutela sindacale.
Scrivi ciò e mi chiami Boldrini?
Perché non dai un occhiata al trend crescente sul flusso migratorio in Italia negli anni novanta e lo metti in relazione con l'abbassamento di qualità delle tutele e dei diritti dei lavoratori, fino ai giorni nostri, e ne trai una considerazione analoga?

Incolpare gli immigrati è la tecnica dello stesso aguzzino che vuole sfruttare, in realtà ed allo stesso modo, tutte le nazionalità dei lavoratori, ritoccando la media al ribasso.
Non è ovvio?

La Lega fa solo questo da anni. Ha sdoganato la ghettizzazione a puro vantaggio degli industrialotti del nord e adesso ha esportato il modello a tutto il paese dicendo che lo fa per gli italiani, ma lo fa per gli stessi di prima. Anzi, peggio, adesso mira a farlo per più grossi e potenti aguzzini.

Prima gli italiani...
Certo, sono quelli con più diritti: si occuperanno di loro per primi e, prima che si riprendano dalla cacciata del migrante, ci ritroveremo peggio, più disperati, di quelli che stiamo cercando di arginare.
( :perculante: sto estremizzando! :perculante: )

mc
Michele Pirola
#397 Michele Pirola 2018-06-12 21:29
#396 Quoto mc
miles
#398 miles 2018-06-12 21:32
Citazione:
Tu che avresti fatto?
Non sto mettendo in dubbio l'onestà intellettuale di tuo padre, non mi permetterei mai.
Mi sto solo chiedendo se, con la sua coerenza abbia davvero difeso qualcosa che valesse la pena di essere difeso.
Ma la stessa domanda me la faccio anche per il mio, anche se, fuori da quei contesti, alla fine facciamo solo chiacchiere inutili.
Io cmq non mi ritengo per nulla patriota, anzi, è proprio con concetti come quello di patria, di confine, che si innescano le situazioni che vediamo.
Quindi un giuramento sulla patria proprio non lo farei mai.
Ma forse i giuramenti andrebbero proprio evitati per principio.
ARULA
#399 ARULA 2018-06-12 21:37
anakyn
#400 anakyn 2018-06-12 21:37
@ Totalrec
Citazione:
Poi però ci vorrebbe anche un'azione politica da portare al successo, ed è qui, mi sembra, che i nodi vengono al pettine...
È ancora troppo presto per tirare le somme.

Io avrei preferito che Salvini rinunciasse al Governo "qui ed ora" per promuovere una reazione SERIA verso Mattarella, che coinvolgesse la Corte Costituzionale e costringesse quest'ultima a pronunciarsi in merito, evitando così che si verificasse un pericolosissimo precedente istituzionale.
Sembrava tenesse duro, invece ha ceduto alle pressioni. Ed ha rinunciato a Savona.

Probabilmente gli manca ancora esperienza, ma se la sta facendo e nel complesso si sta muovendo bene. Attorno a sé ha creato un apparato partitico di spessore, ed i contatti "chiave" secondo me li sta costruendo.

Io rimango ottimista.
Tizio.8020
#401 Tizio.8020 2018-06-12 21:39
Citazione:
#388 mc 2018-06-12 20:55
Tizio
Signora Boldrini?
Penso che se la Boldrini la pensasse per un decimo del totale di come la penso io, sarebbe morta da un pezzo. :perculante: ...

Comunque, continui a dire quanto si siano comportati male con gli italiani, questo come dovrebbe convincermi che (seppur in un universo parallelo) potresti aver ragione tu?
Citazione:

I "veri" profughi vanno accolti, sempre. IL problema è che questi NON LO SONO.

Peccato che se non li fai sbarcare nemmeno o li lasci a morire in mare (temporeggiando, magari, più del dovuto per fare i cazzuti), non saprai mai quali avresti potuto accogliere o meno.
Pensa te!
Quindi , secondo te, l'unica maniera per capire SE e quanti sono profughi, è farli venire tutti qui, e poi con calma decidere...
Assurdo!


L'Acquarius, se avesse voluto, sarebbe già in Spagna da ieri.
Se non ci vanno, dimostra che NON vogliono salvare naufraghi.

Vogliono solo ed esclusivamente portare quella gente qui!

Se vieni salvato in mare, perchè "stai rischiando di naufragare" (CAZZATA! ti ci sei messo da solo), non è che puoi pretendere di essere portato dove vuoi tu!
E' un salvataggio, mica un Taxi.
mc
#402 mc 2018-06-12 21:46
Starburst

Non posso che fermarmi anche io sulla soglia che indichi tu.

L'organizzazione deve essere regolamentata, mai perdendo di vista l'aspetto umano.
A proposito di propaganda, sarebbe un'ottima propaganda per la via del rispetto dei diritti, aver sempre a mente lo scopo umanitario come fine ultimo. Riconoscere la speculazione politica ed economica non deve sancire il rifiuto della solidarietà per ripicca, perché il torto non lo si fa certo ai manovratori politici, anzi.
Una vera integrazione al livello dirittuale dei lavoratori immigrati, probabilmente, scoraggerebbe, gli speculatori di quel genere, non traendone l'appiattimento salariale e dirittuale auspicato finanziando i flussi migratori a scopi destabilizzanti, o sbaglio?

I migliori investigatori per trovare i colpevoli seguono le tracce dei soldi, chi ci guadagna, cui prodest, non vanno a menare il belino ai poveracci, perché frustrati nel non riuscire a trovare i veri colpevoli.

(Non rivolgo il pensiero a te in particolare ma all'opinione pubblica, ben rappresentata in molte altre affermazioni di utenti vari)

:pint:

mc
horselover
#403 horselover 2018-06-12 21:56
ma si, dichiariamo guerra a francia e germania tanto ci proteggeranno trump e putin
horselover
#404 horselover 2018-06-12 21:57
e non dimentichiamo di spezzare le reni a malta
fefochip
#405 fefochip 2018-06-12 21:58
#362 mcCitazione:
Allora, spiega tu cosa volevi "significare" con quella storiella.
innanzi tutto "storiella" te lo puoi risparmiare prendere per il culo chi ha avuto cose del genere.
fatti mettere soqquadro casa e poi vediamo se ti va di fare lo spiritoso.
vivi tu con finestre e inferriate violate in una casa dove possono tornare da un momento all'altro
si fa presto fare battute quando non si vivono queste cose
e in ogni caso era per dare una connotazione di REALTA' DI CUI SONO TESTIMONE e non perche me l'ha raccontato mio cuggino

in seconda battuta non ci vuole un genio per capire dove voglio andare a parare basta usare il buon senso.
una massa di gente inoperosa, con pochi soldi in tasca e che ha niente da perdere e tutto da guadagnare piu facilmente si da alla malavita
che sia italiana o meno. e in ogni caso abbi pazienza ma c'è una differenza tra le culture che non sono tutte uguali e con lo stesso rispetto per gli altri
poi se vogliamo propagandare che siamo tutti uguali evviva evviva , fai pure. ma non è così
eco3
#406 eco3 2018-06-12 21:59
#398 miles
Citazione:
...anche se, fuori da quei contesti, alla fine facciamo solo chiacchiere inutili.
Hai ragione. Lo sottoscrivo.
Riguardo al concetto di Patria però, più che come "confine" lo considero secondo questi parametri:
pàtria s. f. [dal lat. patria, propr. femm. sostantivato (sottint. terra) dell’agg. patrius «paterno»: v. patrio]. – 1. a. Il territorio abitato da un popolo e al quale ciascuno dei suoi componenti sente di appartenere per nascita, lingua, cultura, storia e tradizioni [...] Con sign. più ampio, il complesso degli uomini che abitano tale territorio e che sono accomunati da tutto un insieme di istituzioni, tradizioni, sentimenti, ideali, e sim.
Siamo d'accordo su questo?
fefochip
#407 fefochip 2018-06-12 22:04
#384 Pyter

Citazione:
Chi siamo noi per dire ad un altro essere umano di non poter venire dove viviamo noi?
Citazione:
Dove l'ho già sentita questa frase?
dai palestinesi dopo la 2 guerra mondiale?
miles
#408 miles 2018-06-12 22:08
Citazione:
E' un salvataggio, mica un Taxi.
Il problema è,che questi non sono salvataggi,ma soccorsi organizzati per raccogliere gente che si sa già, in difficoltà.
Questa benedetta acquarius non è un imbarcazione in difficoltà, ma una nave che non trova un autorizzazione all'attracco.
Due ore fa stava circa 40 miglia a nord est di Malta.
Batte bandiera di Gibilterra, quindi potrebbe rientrare a Gibilterra, dove non potrebbero impedirgli l'attracco.Ma impedire comunque lo sbarco dell'equipaggio.
In teoria se nessuno concede autorizzazioni, potrebbe stare in mare per mesi, o anche per anni.
Oppure potrebbero farla attraccare ad un molo isolato in qualche porto, e impedire a chiunque di scendere o salire a bordo.
Non sarebbe la prima volta che equipaggi siano stati costretti a restare prigionieri della propria nave, per questioni burocratico/legali per mesi, o anche anni.
mc
#409 mc 2018-06-12 22:12
Fefo
Mi hanno rubato in casa e ho le inferriate alle finestre principali. Giuro. :perculante:

Non è ipocrisia la mia.

E scusa, non volevo schernirti sminuendo l'episodio. So come ci si sente. :evil: :-?
Volevo solo sottolineare quanto fosse irrilevante con le argomentazioni, per come la vedo io.
Se poi, ne parliamo in relazione allo sbarco negato dell'Aquarius, centra ancora meno.

mc
starburst3
#410 starburst3 2018-06-12 22:14
#403 horselover
Citazione:
ma si, dichiariamo guerra a francia e germania tanto ci proteggeranno trump e putin
Loro ce la stanno facendo da anni ed in maniera subdola,documenti alla mano e fatti non parole, dalla strategia della tensione,ai tentativi di golpe militari,l'assassinio di Moro fino al'eliminazione di gheddafi, l'unica guerra che possiamo fare e' la guerra politico-diplomatica e riprendere il controllo almeno del mediterraneo,perche' se come dici tu sei un terrestre senza nazione,dovresti provare a dirlo anche quando attraversi la manica,ma su un barcone di migranti pero' non da turista.
La diplomazia e' anche questo..."si non potes inimicum tuum vincere,habeas eum amicum" se in questo momento gli "amici" sono trump e putin ben venga.
P.S. Hai dimenticato l'inghilterra. ;-)

IN RED WE TRUST
aledjango
#411 aledjango 2018-06-12 22:20
Si pyter, hai ribaltato la questione. Sei stato bravo, però dopo gli avvenimenti dei nativi americani, degli Inca ecc. Siamo arrivati anche noi italiani in America..
Non voglio assolutamente fare il buonista e dire che dobbiamo accettare tutti.... però ogni tanto il dubbio di non sapere se siamo dalla parte della ragione, mi viene.
Totalrec, non sono un "figlio dei fiori" o uno sprovveduto. Quindi non rispondermi con la frase ad "effetto" .. che se vengono a casa mia li faccio entrare.. Non funziona con me. Ti faccio una domanda: Ma a te non viene mai il dubbio che un giorno i tuoi pronipoti si trovino nelle condizioni di dover fuggire? E se trovassero un totalrec dall' altra parte?
Dar56
#412 Dar56 2018-06-12 22:24
Citazione:
...ma quali devono essere i passaggi reali che possono portare ad una vera regolamentazione del fenomeno migratorio?
Facile, anche perché quella che vado ad elencare è l'unica vera soluzione. 1) Dare libero accesso a tutte le invenzioni e le innovazioni tecnologiche, bloccate dagli interessi dei soliti "padroni del mondo". 2) Abbattere così l'obsolescenza programmata e il sistema economico basato sul debito. 3) portare via i coglioni dall'Africa...da domani, tutte le aziende, tutti gli interessi e tutti i burattinai delle politiche del continente africano, se ne tornano a casa e lasciano (e lasciamo) all'Africa il diritto di gestirsi da soli con tutte le loro risorse ecc. ecc.
4) Fatto tutto questo, imparare a costruire rapporti civili di collaborazione e scambio: in Europa abbiamo bisogno di un certo gas (a parte che con i brevetti di Tesla non ce ne potrebbe più fregà ddemeno)? Ok, noi in cambio possiamo dargli il nostro "know-how" (per esempio).
Un perfetto do ut des paritario, ma l'Africa deve tornare ad essere tutta degli africani. Vedete che così più nessun africano vorrà più venire in Europa, se non da turista e con l'aereo! :hammer:
mc
#413 mc 2018-06-12 22:25
Citazione:
E se trovassero un totalrec dall' altra parte?
"Mmmhh ... Bono l'abbacchio!"
Stremati e affamati dalla fuga, vorrei vedere...
:-D
mc
ARULA
#414 ARULA 2018-06-12 22:25
@410 starburst3
Eh si... siamo già in guerra da tempo ma l'italiano non comprende neanche l'evidenza.
Siamo sotto assedio economico da Germania, Francia, Inghilterra ecc... con l'appoggio di governi italiani traditori e ancora pensiamo alle favolette dell'europa unita? siamo proprio "de coccio"...
Infatti hanno riservato questo trattamento alla Grecia (e lo vogliono riservare a noi) solo per senso comunitario ed umanitario... lo hanno fatto per il loro bene.
anakyn
#415 anakyn 2018-06-12 22:27
Citazione:
Se siete interessati al cosiddetto piano B (minibot) seguite "scenari economici"
Seguo il discorso minibot, e tutto il dibattito euroscettico, dal lontano 2012. Mi ritengo piuttosto informato, e ritengo quella dei minibot una proposta eccellente, ottimo strumento per portarci alla fine fuori dall'incubo dell'euro.

Il grosso problema è che il ministro dell'Economia ne ha negato l'utilizzo.
ARULA
#416 ARULA 2018-06-12 22:31
@415 anakyn
Lo so... Tria sta dall'altra parte. E' stato il prezzo per poter fare il governo.
Zina
#417 Zina 2018-06-12 22:40
Mi dispiace ma sto leggendo tanti ragionamenti ingiusti. Se dobbiamo parlare di bisognosi vi ricordo che in Africa ci sono i veri affamati, i veri sfollati, i veri malati per cattiva igiene che qua non possono venire e che non vedrete mai perché muoiono come le mosche senza che freghi niente a nessuno. Questi stanno BENE. Ve lo assicuro. Li vedo sempre a spasso e vendono salute. Non si può pensare di prendere tutte le barche che partono e portarle qua. È da pazzi
Michele Pirola
#418 Michele Pirola 2018-06-12 22:40
Aledjango concordo! Inoltre mica tutti gli immigrati delinquono, in una pizzeria vicino a casa mia ci sono i dipendenti quasi tutti stranieri. Sono perfettamente in regola (alcuni stanno finendo adesso di essere regolarizzati), lavorano tantissimo (si spaccano il culo tutto il tempo) e sono tutti quanti incensurati
fefochip
#419 fefochip 2018-06-12 22:44
#409 mc

te lo ripeto ancora una volta come la penso.
piu aumentano a dismisura persone in giro a bighellonare , senza nulla da perdere e magari pure che si pensano di aver diritto di qualcosa e piu aumenterà la microcriminalità
che è quella che piu tocca e incide sulle persone.
poi che ladri che rubano di piu vadano in carrozza e quelli che rubano di meno vadano in carcere siamo tutti d'accordo ma se permetti è un altro paio di maniche.

personalmente sono uno di quelli che ha sempre sostenuto che gli zingari non fossero certo il problema n#1 dell'italia
oggi la situazione è cambiata perche gente senza fissa dimora (che non ha nulla da perdere lo ripeto ancora una volta) è aumentata esponenzialmente
mafie molto piu sanguinose (quella nigeriana e cinese) di quella italiana stanno impadronendosi del territorio
sono realtà mc ...purtroppo
e questo tutto grazie all'immigrazione incontrollata
è ora di piantarla

l'acquarius è un caso tra l'altro per ristabilire l'equilibrio con l'europa non tanto con i migranti (che tanto poveracci non erano se hanno sborsato migliaia di euro per il viaggio )
è un braccio di ferro che condivido per ridistribuire un carico che attualmente sta solo sulle spalle degli italiani

bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
fefochip
#420 fefochip 2018-06-12 22:45
#415 anakyn
Citazione:
Seguo il discorso minibot, e tutto il dibattito euroscettico, dal lontano 2012. Mi ritengo piuttosto informato, e ritengo quella dei minibot una proposta eccellente, ottimo strumento per portarci alla fine fuori dall'incubo dell'euro.
Il grosso problema è che il ministro dell'Economia ne ha negato l'utilizzo.
senza appello pensi?
credo anche io che i minibot potrebbero essere uno strumento per uscire dalla merda
Nomit
#421 Nomit 2018-06-12 22:47
Horselover - Citazione:
i missionari non li prendo in considerazione, ma la bono si è accorta che sono i giovani della borghesia urbana occidentalizzata a venire in europa perchè le città della costa stanno diventando invivibili per l'afflusso di contadini poveri dall'interno dove la monocultura delle oleaginose destinate alle multinazionali con i metodi moderni ha provocato l'inaridimento dei terreni
Secondo Barnard, i cambiamenti climatici causeranno flussi migratori molto più imponenti di quelli attuali.

Pyter - Citazione:
Io ho una proposta che potrebbe essere una via di mezzo tra la teoria boldriniana e quella di Salvini: trasformare i migranti da potenziali risorse a risorse a tutti gli effetti.

Reintroduzione del servizio militare obbligatorio ma riservato a chi dimostra di essere una risorsa per lo stato.
Due anni obbligatori di servizio per tutti i migranti
Dopo il servizio, si diventa soldati e cittadini italiani a tutti gli effetti.
Il servizio di leva deve essere svolto, come la boldrini e i suoi sodali possono confermare, in luoghi sicuri e munito di tutti i confort: i poligoni militari in Sardegna.
I soldati stessi creerebbero un bell'esercito, pronto a ogni evenienza.
E potrebbero essere usati in africa per qualsiasi intervento umanitario.
Simile alla mia: gli immigrati lavorano al posto nostro, noi ci dedichiamo alle armi e partiamo alla conquista dell'Europa forti del nuovo esercito più grande del mondo.
Rioccupiamo l'Istria, annettiamo la Francia, riprendiamoci Teutoburgo, esportiamo la democrazia in tutta l'Europa!
Sarevok
#422 Sarevok 2018-06-12 23:05
A proposito di ridiscutere le regole europee, ho appena sentito Salvini dalla Gruber: alla domanda "cosa volete fare prima tra reddito di cittadinanza, flat tax ecc?" Salvini ha risposto "prima bisogna rivedere alcune regole europee, se no non ce n'è per nessuno", e Tria ha detto che bisogna permettere all'Italia di fare deficit. Ho come la sensazione che il nostro governo stia già preparando un altro scherzetto contro gli eurocrati.

Prima Conte che spiazza tutti al G7, poi Salvini e Toninelli che spiazzano l'europa sui migranti, e ora forse qualche scherzetto economico? Non male per 10 giorni di governo. Fuoco a volontà ragazzi.

Edit. Conte annulla l'incontro con Macron, non accettiamo lezioni ipocrite dai francesi. BOOM BOOM BOOM!!
Calipro
#423 Calipro 2018-06-12 23:07
#415 anakyn
Citazione:
Seguo il discorso minibot, e tutto il dibattito euroscettico, dal lontano 2012. Mi ritengo piuttosto informato, e ritengo quella dei minibot una proposta eccellente, ottimo strumento per portarci alla fine fuori dall'incubo dell'euro.

Il grosso problema è che il ministro dell'Economia ne ha negato l'utilizzo.
E' proprio questo che mi fa ben sperare:
-nelle interviste a Salvini&Co. di minibot non si parla mai. Sembra un tabù
-quando chiedono se si esce dall'Euro rispondono con una convinzione sospetta
-Borghi e Savona non si sa cosa stiano facendo: sono come scomparsi

Forse qui gatta ci cova

Mi chiedevo, infatti, quale fosse la strategia per poter stampare i mini-bot senza le bordate della BCE e a questo punto forse la risposta è che stanno cercando di stamparli di nascosto facendo i bravi bambini a livello ufficiale.

Ottima tecnica: la BCE non può attaccarci senza un motivo ufficiale. Specialmente adesso che siamo "convintamente" nell'Euro e che l'uscita "non è in discussione".

Se il mio sospetto è fondato, dopo Mattarella stanno per mettere nel sacco anche la BCE. Fenomenali.
Calipro
#424 Calipro 2018-06-12 23:17
#422 Sarevok

La Meloni ha elencato 3 cose "ciniche" fatte dai francesi. Ma la terza nei TG mi pare che sia stata tagliata: ha parlato di signoraggio dei francesi nei confronti di Stati africani:
www.youtube.com/watch?v=31K4jOyesM0
minuto 0:38
Nomit
#425 Nomit 2018-06-12 23:20
Citazione:
Ottima tecnica: la BCE non può attaccarci senza un motivo ufficiale
Basta che l'attacco non sia ufficiale. Hanno detto che interromperanno il QE e ovviamente non lo fanno certo per ostacolare il governo italiano, lo avrebbero fatto lo stesso...
Calipro
#426 Calipro 2018-06-12 23:25
#400 anakyn

Citazione:
Sembrava tenesse duro, invece ha ceduto alle pressioni. Ed ha rinunciato a Savona.

Probabilmente gli manca ancora esperienza
IMHO non ha rinunciato affatto: si sapeva benissimo che certi ambienti erano allergici a Savona e lo hanno proposto all'Economia per riuscire a tenerlo comunque nel Governo. In pratica hanno puntato a 100 per ottenere 50.

Tanto il prossimo PdR lo nomineranno loro e con questo precedente il prossimo PdR potrà rifiutare tutti i ministri a lui sgraditi per tutto il settennato. Il che significa niente Draghi al Governo.
redribbon
#427 redribbon 2018-06-12 23:29
Sono un pò perplesso leggendo certi commenti perché personalmente ho sempre avuto posizioni intransigenti sull'immigrazione (coincidenti con l'estrema destra), fin dal 1990 quando iniziarono ad arrivare orde di albanesi, per me è un argomento di cui non si dovrebbe neanche parlare, frontiere chiuse e severa politica a difesa degli autoctoni, punto, basta. Quello che fa l'Australia con la politica del "no way", non c'è verso di entrare illegalmente, per me è da sempre una cosa ovvia e normale, e non vedo alcun motivo per discuterne.
Resta una sconfitta se qui "disperati" sbarcano in europa, questa nave dovrebbe essere rispedita in Libia col suo carico senza troppi complimenti.
Non esiste nessun dovere di accoglienza verso elementi allogeni da parte dello Stato (forse fatta eccezione per quei pochi 6-10% che scappano da guerre, ma anche di questo non sono sicuro, ma diciamo di si).
Piuttosto c'è da chiedersi come mai Medici senza frontiere e SOS Mediterranée posseggono una nave come quella, quanto costa? Come già postato da Arula,
ilgiornale.it/.../...
24 ore di navigazione costano 11 mila euro, e chi dà i soldi a queste maledette ong? Tra gli altri Soros. Come mai un miliardario speculatore è così interessato a far arrivare milionate di immigrati in Europa?
Ed in questo è in buona compagnia con i governi europei non populisti, si veda la Gran Bretagna, di cui alcune città sono trasformate in non si capisce bene cosa, da Oxford, la cittadina degli migliaia di stupri delle ragazzine in oltre dieci anni da bande di stupratori immigrati,
it.gatestoneinstitute.org/.../...
a città come Birmingham, dei mini-califfati in cui non si capisce cosa c'entri con l'Europa
ilmessaggero.it/.../...
it.gatestoneinstitute.org/.../...
per non parlare della Francia o della Svezia.
L'europa è sulla via dell'autoannientamento antropologico degli autoctoni, e quindi della loro cultura, della loro intelligenza, del loro progresso,
e tutto ciò è fatto consapevolmente e da alcuni miliardari come Soros, e dagli stessi governi europei, come mai?
Certo è da escludere che sia per fare un piacere a quei pochi (per fortuna) malati mentali dell'accogliamoli tutti, tipo quelli che hanno manifestato oggi a Napoli:
napolitoday.it/.../...
i miliardari non si muovono certo per fare piaceri al popolo, ma semmai strumentalizzano chi incidentalmente condivide alcune pratiche che loro vogliono attuate per altri fini.
Cosa si prefiggono di ottenere i miliardari alla Soros ed i governi (che sono comandati dai ricchi) rovinando l'europa annientandone il tessuto sociale autoctono?
mg
#428 mg 2018-06-12 23:34
Bah! I mini bot sono titoli di stato di piccolo taglio e non c'è nessun regolamento che determina il taglio minimo dei titoli di stato. Nessuno ci aveva pensato e sono nel panico? Cazzi loro.

Se finisce il QE finisce l'euro. Altro che fukuyama. E' quello che vuole la germania? E' quello che vuole draghi? Saranno cazzi amari, ma tanto prima o poi sta merda di europa doveva finire quindi prima è e meglio è. Di danni ne ha già fatti abbastanza.
Calipro
#429 Calipro 2018-06-12 23:39
#425 Nomit

Citazione:
Basta che l'attacco non sia ufficiale. Hanno detto che interromperanno il QE e ovviamente non lo fanno certo per ostacolare il governo italiano, lo avrebbero fatto lo stesso...
Ma lo devono fare in pari proporzione per tutti i Paesi. Non possono punirne uno senza motivo ufficiale.

E intanto il tempo passa, alla BCE c'è ancora Draghi e la tecnologia di stampa ha fatto passi da gigante.

I tempi:
www.youtube.com/watch?v=UDxqG-4k8Iw
minuto 11:13
"I sei mesi di cui parlava Fabio, oggi, con le nuove tecnologie sono stati abbattuti notevolmente ed è già stata fatta una simulazione"

E il video è di Aprile, con i mini-bot presentati già con grafica definitiva e relativa brochure per i giovani.

Magari ci bastano 2/3 mesi e poi un bel giorno ci risvegliamo con l'annuncio "a sorpresa" che chi ha crediti con lo Stato può andare in Posta a farsi consegnare i mini-bot.
massimo73
#430 massimo73 2018-06-12 23:46
Citazione:
Perché quando un tizio si presenta al Giro d'Italia senza una bicicletta, non ci vuole un genio per capire che non vincerà la gara. Come dicevo più sopra, a questi mancano le basi per portare avanti qualsiasi azione di governo. Questo è un fatto. Poi c'è l'impressione personale: e cioè che lo sappiano benissimo e non sentano il minimo bisogno di procurarsele.
Mi dispiace ma di fronte ad argomentazioni di siffatto spessore io alzo le mani e mollo. Mi hai confermato quello che era la mia impressione si dall'inizio, hai fondamentalmente un pregiudizio insormontabile verso questo governo che manifesti ancor prima che facciano qualcosa di concreto.
Per la verità qualcosa di concreto hanno già fatto ai miei occhi, facendo capire giustamente all'Europa che non accetteremo più di essere lasciati soli a gestire le immigrazioni di massa, cosa che i precedenti esecutivi non si sognavano neanche lontanamente di fare.
Questo già mi fa ben sperare ma capisco che chi parte prevenuto non può comportarsi diversamente da te.
Nomit
#431 Nomit 2018-06-13 00:03
Citazione:
Ma lo devono fare in pari proporzione per tutti i Paesi. Non possono punirne uno senza motivo ufficiale.
E cosa glielo impedisce? Scrupoli morali? L'assenza del QE sarebbe la norma per l'eurozona.
Quello che conta è che gli italiani possano percepire delle maggiori difficoltà economiche e che i media le possano attribuire all'incapacità del governo. Loro risponderanno "ma ci hanno chiuso i rubinetti, tutta l'Europa sta andando male, cazzooo!!" e a questo punto verranno interrotti ad alta voce dalla Moretti e da Sallusti con frasi ironiche tipo "eeeeeh adesso è tutta colpa dell'Europa!!1!", seguiranno 30 secondi di casino da cui emergerà la voce di Floris che ordina di chiudere i microfoni e poi si rivolge al cinquestelle o al leghista di turno con la frase "Coso, ma effettivamente adesso al governo ci siete voi, non è un po' comodo dare sempre la colpa all'Europa?", e i primi a rispondere, urlando, saranno di nuovo la Moretti e Sallusti.

Citazione:
Magari ci bastano 2/3 mesi e poi un bel giorno ci risvegliamo con l'annuncio "a sorpresa" che chi ha crediti con lo Stato può andare in Posta a farsi consegnare i mini-bot.
Sì ma io un mini-bot con la Fallaci non lo voglio. Per questo sono contrario ai mini-bot. Per la Fallaci. Meglio la fame.
Calipro
#432 Calipro 2018-06-13 00:05
#431 Nomit

Citazione:
Sì ma io un mini-bot con la Fallaci non lo voglio. Per questo sono contrario ai mini-bot. Perché c'è la Fallaci. Meglio la fame.
Fatteli dare in tagli da 50, che se non erro sono con Pertini. ;-)
Tizio.8020
#433 Tizio.8020 2018-06-13 00:08
Citazione:
#429 Calipro
#425 Nomit
Han detto anche altre cose, in quel video.
Stampiamo abbastanza MiniBot da pagare cash TUTTE le pendenze dello Sttao, con Aziende e Privati.
Facevano l'esempio di chi ha ristrutturato.
Poniamo che devi recuperare 5000 € in dieci anni, e ne hai già recuperati 1000 € nei due anni precedenti.
Lo Sttao ti versa, subito, adesso, i 4000 € rimanenti, in MiniBot, e tu li usi, subito, senza aspettare otto anni!
Comunque, stampiamo tutti i 70 miliardi di € di MiniBot (la cifra esatta non la sanno, ma più o meno quella), ed intanto iniziano a circolare.
SE (non "quando", "se") usciamo dall'Euro, o l'Euro implode, o ci fanno uscire "loro"...basta cambiare una lastra e da "MiniBot" diventano "Biglieti di Stato".
E in culo all'Europa.
Non che vogliano uscire per forza...però così , se succede, siamo pronti.
La Grecia l'hanno messa in ginocchio anche togliendo all'improvviso il contante alle Banche.
Con questo espediente, basta stampare altri di questi, e vaffanbagno!
Calipro
#434 Calipro 2018-06-13 00:16
#433 Tizio.8020

Citazione:
Con questo espediente, basta stampare altri di questi, e vaffanbagno!
Il problema è, appunto, che per stamparli e distribuirli ci vuole tempo. E in questo periodo la BCE può chiuderti i rubinetti per obbligarti a rinunciare.
yarebon
#435 yarebon 2018-06-13 00:19
Capisco la lenzuolata da me scritta, però Mc se puoi rispondi anche al mio messaggio, come vedi sei molto richiesto :-D
E dai messaggi passati dovresti capire che ho sempre criticato la lega e non mi rimangio nulla di quello detto in passato, ma bisogna anche essere realisti ed obiettivi ed evitare le antipatie personali, anche perchè il crollo dei vecchi esponenti della lega (nel 2012 erano quasi spariti dalla politica) e molti aiuti, convergenze ed eventi internazionali (in cui è coinvolto anche l'm5s) hanno cambiato le carte in regola.
Bisogna giudicare a mio parere dai fatti e non dalle proprie posizioni pregiudizievoli, perchè l'affaire acquarius a chi vuole vederlo è chiaro e limpido nel suo svolgimento.
yarebon
#436 yarebon 2018-06-13 00:27
Aggiungo:
sappiamo tutti che i confini sono costrutti umani stupidi ed inutili, ma la storia é ciclica e ci sono delle convergenze appunto storiche che fanno si che in alcuni periodi (come l'attuale, almeno per qualche anno ancora), la difesa dei confini intesa come mezzo per evitare incursioni nell'indipendenza di uno stato (sia cattivo che buono) è l'unica barriera contro l'appiattimento e l'uccisione delle diversità del neoliberismo globalista. Solo abbattendo quest'ultimo (sostenuto involontariamente dai buonisti della domenica e da quelli che gridano al razzismo ed al fascismo ogni giorno, facendo perdere di significato queste parole) si potrà discutere di libera circolazione degli esseri umani in un ottica più autonomista e federale e con un mondo diverso, evitando che siano trattati da schiavi o merce e soprattutto che viaggino con gommoni e bagnarole pericolose. Vivo in una grande città e so che fine fanno molti di loro (quelli che guadagnano e possono permettersi qualche lusso sono spacciatori, parlo di immigrati clandestini, quelli più sfortunati o diventano veri e propri schiavi di cui non si saprà niente, come i migliaia di bambini che spariscono ogni anno tra gli immigrati, oppure faranno elemosina davanti ai supermercati).
Pavillion
#437 Pavillion 2018-06-13 00:33
#435 yarebon 2018-06-13 00:19
Capisco la lenzuolata da me scritta, però Mc se puoi rispondi anche al mio messaggio, come vedi sei molto richiesto :-D


!!!!!!
di più non posso.
Tizio.8020
#438 Tizio.8020 2018-06-13 00:40
#431 Nomit

La PRIMA cosa che avrebbe dovuto fare il nuovo Governo: togliere dalla RAI tuti i leccaculi del vecchio Sistema.
TUTTI.
Poi vedi te che ci pensano due volte a fare i "partigiani" nelle trasmissioni.
Ho visto lo spezzone con Bagnai e la De Romanis... vergognoso che la conduttrice abbia tenuto il sacco aperto alla Incompetente.
Fuori tutti!
Tizio.8020
#439 Tizio.8020 2018-06-13 00:42
Citazione:
#434 Calipro 2018-06-13 00:16
#433 Tizio.8020
Ma l'hai ascoltato il video che hanno linkato?
"Li abbiamo già stampati" , così han detto!
E' come con le magliette di chi vince un Mondiale: credi che aspettino di vincere, o le stampano prima?
Ovvio che chi perde, le magliette le usa da pulirsi il ...
Tizio.8020
#440 Tizio.8020 2018-06-13 00:45
#436 yarebon
Anche perchè, se le "frontiere" non esistessero...come puoi chiedere a me di pagare le Tasse, o come potresti pretendere di ricevere qualche Servizio, o la Pensione, o avere Ospedali funzionanti etc ?
Non c'è Stato, quindi arrangiati!
Cos'è, ognuno di noi va da solo da Putin e si fa riempire la bombola del gas???
Calipro
#441 Calipro 2018-06-13 00:49
#431 Nomit
Citazione:
La PRIMA cosa che avrebbe dovuto fare il nuovo Governo: togliere dalla RAI tuti i leccaculi del vecchio Sistema.
Le nomine RAI sono in arrivo a breve. Ne ha parlato Salvini dalla Gruber
E alla domanda se fosse d'accordo con "fuori i partiti dalla RAI" Salvini non ha risposto.
Tradotto: ci piazzeranno dei fedelissimi.

#439 Tizio.8020
Citazione:
"Li abbiamo già stampati" , così han detto!
Bisogna vedere in che quantità e se erano la versione definitiva.
Tizio.8020
#442 Tizio.8020 2018-06-13 00:58
Questo non lo so, il video è di alcuni mesi fa....
Antdbnkrs
#443 Antdbnkrs 2018-06-13 07:32
Ripropongo questo video che era gia' stato postato da qualcuno (Marina? :-D ) per capire meglio il business delle ONG e per la loro assistenza UMANITARIA (si si certo come no!)



edit: La "colpevole" è ARULA :-D
luogocomune.net/.../...

edit2: per trovare il video è stato facilissimo...c'ho provato e ha funzionato! Basta cercare la parte che viene inserita su [youtube]

www.youtube.com/watch?v=MEejfBYt3Q8

luogocomune.net/.../...

Cosi' si evitano le duplicazioni di video gia' postati ;-)
ARULA
#444 ARULA 2018-06-13 07:35
Discorso minibot:
Scusate tutti, ma secondo voi Tria è a favore???
A me questa impressione non me la da... spero di sbagliarmi ovviamente, ma a voi cosa da la certezza che sia dalla nostra parte e che stia contribuendo a portare avanti il piano B?
ARULA
#445 ARULA 2018-06-13 07:51
@443 Antdbnkrs
Confesso la mia colpa... :hammer:
Ricordo il video. Bisognerebbe farlo vedere alla rai in prima serata in modo da svegliare la parte ancora addormentata di questo paese. Farei proprio una trasmissione dove trasmettere questi servizi ottimi senza la boiata del contraddittorio dove piuttosto che chiarire la cosa finisce a risse, urla ed insulti. Tecnica studiata a questo scopo altro che per par condicio.
ARULA
#446 ARULA 2018-06-13 08:13
Salvini a Macron: "Hai cuore? Domani ti do 9mila migranti"
ilgiornale.it/.../...
9 mila sono un po' pochini per un cuore così grande... almeno 100.000 :roll:
starburst3
#447 starburst3 2018-06-13 08:20
Due giornalisti di repubblica pubblicano il libro "non lasciamoli soli" redatto con i racconti di chi proviene dai centri di raccolta libici,racconti fatti di violenza,stupri e furto di denaro, al che viene da chiedersi:
1 repubblica insieme alla stampa "progressista" invece di lamentarsi degli accordi fatti dai governi italiani con le tribu' che adesso comandano in libia,non sapeva che appoggiando l'intervento anglo-francese con il sostegno di obama e della clinton avrebbe provocato una situazione ingestibile?
2 dove sono repubblica e tutti gli altri media mainstream quando paesi come stati uniti,francia,belgio,cina continuano a depredare l'Africa,a sostenere governi fantoccio,corrotti e criminali, dovrebbero dare queste notizie a tamburo battente,invece di fare i professorini che spiegano agli ignari di casa loro cos'e' la politica dell'integrazione.
3 possibile che negli accordi tra italia e libia non vi sia anche il diritto-dovere di visitare questi campi ed assicurarsi che vengano rispettate le persone?
I libici sono cosi' idioti da creare lager all'interno del loro territorio?
Ultimo e non ultimo, la situazione attuale della libia e' stata creata da altri ma gli accordi li dobbiamo fare noi!
Per colpa di francesi,inglesi,democratici statunitensi e tutta la pletora di mezzadri di casa nostra.
www.ilfattoquotidiano.it/.../4422385

IN RED WE TRUST
peonia
#448 peonia 2018-06-13 08:25
redribbon tanti anni fa,si diceva che sia Medici senza frontiere che Strada fossero "parte"dl Sistema...un po' come la Croce Rossa....

Antdbnkrs, stavolta non ero stata io a postare quel video... :-D

ARULA, mai avrei potuto penare che Salvini potesse diventarmi simpatico :-D
ARULA
#449 ARULA 2018-06-13 08:30
Ong e scafisti, ecco le prove della complicità, sotto gli occhi dell’elicottero dell’Unione Europea... altro che contrastare.
Cliccare sull'immagine per far partire il video
ARULA
#450 ARULA 2018-06-13 08:38
Peonia a proposito della futura santificazione laica di Gino Strada da parte dei sinistrati...
Citazione:
Perché la vita di una persona, nel bene e nel male, non è mai quel che appare.... Dedicata a Gino Strada da MICHELE CALABRESE:
"MOSUL, QUANDO I MIEI FRATELLI DELLA FOLGORE TI PORTAVANO FERITI CIVILI ,BAMBINI COMPRESI E LI FACEVI ASPETTARE FUORI DALL'OSPEDALE, PERCHE' ERI INTENTO A MEDICARE I RIBELLI PER FARLI TORNARE A COMBATTERE CHE CAZZO CI DI DICI? SE LI DOVEVANO CARICARE SUI BLINDO FARE 70 KM PER PORTARLI NELLA LORO BASE E QUALCUNO NON ARRIVAVA VIVO.. CHE CI DICI CARO CHIAVE INGLESE, SI PERCHE' TI CHIAMAVAMO COSI CHIAVE INGLESE ALL'UNIVERSITA', PERCHE' GIRAVI CON UNA CHIAVE DA 24 SOTTO L'ESCHIMO ERI IL CAPO DEI PICCHIATORI, IL NOSTRO MEDICO NE HA SALVATI 120 DI QUELLI DA TE RIFIUTATI, FACCI IL C ..DEL PIACERE FATTI UN BIGLIETTO DI SOLO ANDATA E NON CI RUBARE PIU SOLDI"

metto il link del post per approfondimenti nei commenti:
Brava persona Gino Strada... complimenti.
www.facebook.com/isklar.mun/posts/647759178894483

p.s. per quanto riguarda Salvini... quasi quasi anche a me. :-D
starburst3
#451 starburst3 2018-06-13 08:51
#450 ARULA

Se e' per questo tra i suoi finanziatori c'era moratti,noto petroliere sfruttatore e causa di (lui e quelli come lui) disastri umani ed ambientali,un po' come la politica di chi fabbrica armi e poi paga le ambulanze per trasportare le vittime di tali armi, lui funziona come il lavatore delle coscienze di chi contribuisce al mantenimento di questa situazione e cosa non da poco, tempo fa c'e' stata maretta all'interno di emergency per la gestione amministrativa....sara' :roll:
espresso.repubblica.it/.../...

IN RED WE TRUST
totalrec
#452 totalrec 2018-06-13 08:52
Aledjango:
Citazione:
Ti faccio una domanda: Ma a te non viene mai il dubbio che un giorno i tuoi pronipoti si trovino nelle condizioni di dover fuggire? E se trovassero un totalrec dall' altra parte?
Anziché fuggire, entrerebbero con un visto lavorativo.
Battute a parte, non se ne può più del trucchetto dialettico di "personalizzare" ciò che è un discorso sull'interesse nazionale.
I nostri interessi individuali e quelli collettivi di una nazione non sempre coincidono. Questo non significa che questi ultimi non debbano essere perseguiti.
peonia
#453 peonia 2018-06-13 08:52
Che Russia Cina India e Iran sarebbero stati molto influenti,stringendo accordi fra loro, era già stato evidente anni fa,già con il BRICS. C'è stato solo un rallentamento ma è inevitabile la fine dell'Occidente....
peonia
#454 peonia 2018-06-13 08:57
ARULA DOVE HAI PRESO QUEL VIDEO? VORREI POSTARLO SU FB...
ARULA
#455 ARULA 2018-06-13 08:59
peonia te l'ho mandato su facebook
Michele Pirola
#456 Michele Pirola 2018-06-13 09:02
ARULA
#457 ARULA 2018-06-13 09:06
@michele
questi grafici del cavolo che girano anche per i salotti televisivi mostrano solo il numero di rifugiati, noi siamo invasi da clandestini che cercano di farsi passare da rifugiati. I rifugiati aventi diritto sono solo dal 6 all'8% circa in Italia di quelli che arrivano.
totalrec
#458 totalrec 2018-06-13 09:09
massimo73:
Citazione:
Per la verità qualcosa di concreto hanno già fatto ai miei occhi, facendo capire giustamente all'Europa che non accetteremo più di essere lasciati soli a gestire le immigrazioni di massa
La realtà delle cose dice il contrario, e cioè che è tutta scena.
Mentre si battibecca per una nave con 600 immigrati, a Catania ne è sbarcata un'altra che ne porta un migliaio.
Chiacchiere e distintivo.
Se Macron e gli altri factotum europei sono così allarmati non credo sia per la questione immigrazione, ma per il rapporto privilegiato che il governo italiano sembra aver instaurato con l'amministrazione Trump.
Rapporto che, per chi come il sottoscritto considera la presenza americana in Italia il principale problema di cui sbarazzarsi per riprendersi un briciolo di sovranità, non arriva certo come una notizia positiva.
Antdbnkrs
#459 Antdbnkrs 2018-06-13 09:15
@michele questi grafici del cavolo che girano anche per i salotti televisivi mostrano solo il numero di rifugiati, noi siamo invasi da clandestini che cercano di farsi passare da rifugiati. I rifugiati aventi diritto sono solo dal 6 all'8% circa in Italia di quelli che arrivano.

e se vogliamo parlare della germania, la merkel ha scelto i migliori siriani che erano a "disposizione" (ingegneri,architetti,informatici) NON E' PROPRIO la stessa cosa scegliere tra i "migliori" profughi e i clandestini random.
ARULA
#460 ARULA 2018-06-13 09:17
Citazione:
clandestini random
:roll:
Che espressione poetica... buonista, ma funziona. :hammer:
starburst3
#461 starburst3 2018-06-13 09:17
#457 ARULA

E' come fece clinton, abbiamo sconfitto la disoccupazione!!! Poi si scopri' che bastava lavorare almeno tre mesi l'anno e non si figurava piu' sulle liste di disoccupazione, cosi' sono capace anche io! :-D
Poi non si tiene conto di :
a i paesi con piu' rifugiati sono anche i paesi piu' grandi per estensione geografica.
b la situazione lavorativa e' migliore almeno sotto il profilo delle possibilita'
c la concessione di status di rifugiato e' stata certamente definita meglio che qui da noi,tra le altre cose l'ufficio che concede gli asili e' collassato per le richieste molto spesso di chi non ne ha il diritto.

IN RED WE TRUST
ARULA
#462 ARULA 2018-06-13 09:25
@461 starburst3
Questi grafici sono strumenti del neoliberismo.
Possono essere utilizzati per qualunque scopo tranne umanistico.
anakyn
#463 anakyn 2018-06-13 09:29
@ FEFOCHIP
Citazione:
senza appello pensi?
credo anche io che i minibot potrebbero essere uno strumento per uscire dalla merda
Non so cosa pensare, perchè questo Governo potrebbe anche muoversi dietro le quinte in senso contrario alle dichiarazioni pubbliche.
Certo è che l'intervista di Tria è preoccupante sia per la forma (Corriere della Sera...) sia per i contenuti (no uscita da euro, no minibot, meno spesa, meno deficit...).

O Tria è effettivamente stato il prezzo da pagare per mettere in piedi il Governo (e se fosse così, secondo me è un prezzo troppo alto, e sarebbe stato meglio continuare il braccio di ferro istituzionale o tornare alle urne), oppure sta predicando male per poi razzolare bene.

O forse hanno voluto spostare l'epicentro della partita dal ministero dell'Economia a quello degli Affari Europei, dove oltre al ministro Savona hanno appena insediato anche Barra Caracciolo, uno dei principali e più competenti divulgatori delle storture dell'UE. Forse contano di colpire a quel livello (dopo aver già colpito sul tema Immigrazione) e poi spostare l'attenzione anche sull'economia.


@ CALIPRO
Citazione:
E' proprio questo che mi fa ben sperare:
-nelle interviste a Salvini&Co. di minibot non si parla mai. Sembra un tabù
-quando chiedono se si esce dall'Euro rispondono con una convinzione sospetta
-Borghi e Savona non si sa cosa stiano facendo: sono come scomparsi

Forse qui gatta ci cova

Mi chiedevo, infatti, quale fosse la strategia per poter stampare i mini-bot senza le bordate della BCE e a questo punto forse la risposta è che stanno cercando di stamparli di nascosto facendo i bravi bambini a livello ufficiale.
Lo spero.
Ma il rasoio di Occam indurrebbe invece a pensare che intendono (non) fare ciò che hanno dichiarato di (non) fare.
Speriamo che Occam stavolta si sbagli, come forse spesso succede in politica.
Citazione:
IMHO non ha rinunciato affatto: si sapeva benissimo che certi ambienti erano allergici a Savona e lo hanno proposto all'Economia per riuscire a tenerlo comunque nel Governo. In pratica hanno puntato a 100 per ottenere 50.

Tanto il prossimo PdR lo nomineranno loro e con questo precedente il prossimo PdR potrà rifiutare tutti i ministri a lui sgraditi per tutto il settennato. Il che significa niente Draghi al Governo.
La mia sensazione è che invece puntassero davvero Savona all'Economia (come sarebbe stato logico) e siano stati colti di sorpresa dalla resistenza istituzionale di Mattarella. Dopodichè Salvini avrebbe provato il braccio di ferro per arrivare al risultato pieno, mentre Di Maio ha preferito cedere al compromesso ed ha persuaso a cedere anche Salvini.

Comunque il precedente istituzionale scatenato da Mattarella è in realtà gravissimo, perchè sta cosa che "potrà rifiutare ministri sgraditi" un domani può tornare a vantaggio di un Parlamento "sovranista", ed un dopodomani può invece ritorcersi contro.
Andava stabilito a chiare lettere e definitivamente che il PdR non può comportarsi così, e che a livello politico Parlamento e Governo sono sovrani.
Michele Pirola
#464 Michele Pirola 2018-06-13 09:30
ARULA, bisogna dire una cosa: all'inizio inizio tutti sarebbero clandestini prima di ricevere lo status di rifugiato o il permesso di soggiorno. Alcuni non lo ricevono subito, ma magari dopo anni
fefochip
#465 fefochip 2018-06-13 10:20
#463 anakynCitazione:
oppure sta predicando male per poi razzolare bene.
bhe immagino che una cosa del genere la neghi fino a quando non la fai
della serie :"perche avvertire il nemico?" ...anzi lo rassicuri
peonia
#466 peonia 2018-06-13 10:27
Oggi dal tabaccaio ho visto di un giornale che danno gratis con la foto di DI MAIO con la scritta MICRON...non sono riuscita a leggere altro..
fefochip
#467 fefochip 2018-06-13 10:31
#458 totalrec
Citazione:
La realtà delle cose dice il contrario, e cioè che è tutta scena.
Mentre si battibecca per una nave con 600 immigrati, a Catania ne è sbarcata un'altra che ne porta un migliaio.
Chiacchiere e distintivo.
Se Macron e gli altri factotum europei sono così allarmati non credo sia per la questione immigrazione, ma per il rapporto privilegiato che il governo italiano sembra aver instaurato con l'amministrazione Trump.
Rapporto che, per chi come il sottoscritto considera la presenza americana in Italia il principale problema di cui sbarazzarsi per riprendersi un briciolo di sovranità, non arriva certo come una notizia positiva.
beh dopo la chiusura dei porti mi pare chiaro che una nave della guardia costiera italiana non la avrebbero fatta certo attraccare in porti stranieri.
sarebbe da capire che intenzioni hanno , questa nave da quando era partita , che accordi c'erano nelle operazioni di salvataggio , ecc, ecc
staremo a vedere come ti ripeto

il discorso dell'asse nuovo usa-gbr-ita che si sta venendo a creare merita un analisi a parte.
anche io non vedo di buon occhio questa cosa però ad esempio vedo di buon occhio la distensione con la russia che sembrerebbe nelle intenzioni dell'asse
forse è solo una cosa di facciata perche i deepstate usa-gbr non vogliono
le cose si stanno complicando perche proprio gli usa hanno dato il via alla rottura con la russia e l'europa gli è andata appresso
ovviamente c'è un contrasto interno.
in tutto questo la posizione dell'italia non può non "allearsi" con uno dei due blocchi e pensare di mandare tutti affanculo (come francamente piacerebbe a me).
magari se guardato nel lungo periodo si può prima sfanculare uno per poi sfanculare un altro una volta ritrovata una solidità che non si può certo acquisire
dall'oggi al domani
Antdbnkrs
#468 Antdbnkrs 2018-06-13 10:46
Oggi dal tabaccaio ho visto di un giornale che danno gratis con la foto di DI MAIO con la scritta MICRON...non sono riuscita a leggere altro..

quello sara' uno dei primi a perdere il finanziamento pubblico :-D
yarebon
#469 yarebon 2018-06-13 11:48
Tizio.8020 ha scritto
Citazione:
436 yarebon Anche perchè, se le "frontiere" non esistessero...come puoi chiedere a me di pagare le Tasse, o come potresti pretendere di ricevere qualche Servizio, o la Pensione, o avere Ospedali funzionanti etc ? Non c'è Stato, quindi arrangiati! Cos'è, ognuno di noi va da solo da Putin e si fa riempire la bombola del gas???
Non c'è bisogno di un organismo centralizzante per avere queste cose. In natura tutto si organizza armoniosamente in rete ovvero con l'interconnessione e la collaborazione, lo hanno oramai capito sociologi, antropologi e scienziati, molto prima che questa cosa si materializzasse nella realtà con internet. In questa organizzazione, ognuno da il suo contributo con i propri talenti, piccole reti non burocratizzate che si sostengono insieme (perchè interconnesse e quindi interdipendenti), senza dover delegare o essere sottomesso all'autorità e chiunque non riesce a dare un contributo al miglioramento della società, semplicemente viene ritenuto inutile ed allontanato e non per qualche legge o per un tipo di sistema repressivo. Se il tuo fruttivendolo ti vende continuamente frutta marcia tu semplicemente glielo fai presente e se non cambia il suo stesso comportamente sarà stesso lui ad autodistruggersi.
Visto che in gran parte della società (che ha costrutti artificiali ed imposti) questo è un traguardo ancora utopico, solamente in questo contesto i confini sono ancora utili e necessari ma dovranno cambiare in ottica federale e "piccola".
Bisogna evitare la semplificazione che fanno molti, ovvero se non è bianco allora é nero, se appoggia un qualunque governo allora appoggia involontariamente l'nwo, non funziona così nella realtà. Appoggio la politica di controllo dei confini in questa particolare convergenza storica, ma non mi ritengo un nazionalista o un patriota nel senso che si vuole dare a questo termine, ma so che in questa convergenza storica i nazionalisti ed i patrioti (che comunque saranno consegnati alla storia), attualmente hanno una visione più chiara e possono portare più benefici ad un alleggerimento del moloch, poi se i globalisti cadranno si potrà discutere di abbattimento di frontiere, finchè ci saranno loro, molte incursioni esterne non saranno altro che virus.
mc
#470 mc 2018-06-13 12:03
Yarebon
Citazione:
Che il gesto di Salvini sia anche opportunismo politico mi sembra chiaro, ma è anche nel suo programma, quindi è coerente con quello che pensa.
Il programma e' solo questo:
non c'e' altro nel dna della Lega (all'inizio c'era anche il federalismo, ma adesso ...). Non puo' dire altro.
Citazione:
Hai gli occhi del mondo puntati e pensi che possano far accadere la tragedia, che non abbiano preso tutte le precauzioni?
Si spera che non siano cosi' idioti.
Si non c'e' dubbio che giocare strategicamente queste situazioni possa essere efficacie in termini di ricontrattazione con l'Europa.
Ma e' come viene presentata questa azione di "blocco", ovvero come gesto di respingimento, come un rifiuto di solidarieta', come una azione che pone la solidarieta' in subordinazione agli interessi politici.

Dalle notizie che ho potuto leggere io riguardo lo sbarco, non ho avuto la sensazione di pericolo imminente (nessuna strage) ma complicazioni per un certo numero di "raccolti in mare". Tra i quali ci sono donne e bambini, non dimentichiamolo.
Aggiungerei, che viste le reazioni dell'opinione pubblica, parlo di quello che emerge dalla popolazione, di cui si puo' vedere uno spaccato anche qui su LC, la percezione del gesto non e' propriamente quella che auspicavo potesse essere l'unica chiave di lettura della situazione:
prima le cose importanti e poi le azioni di politica aggressiva e nazionalistica.
Citazione:
Riguardo il doppiogioco di Salvini di cui parlavi giorni fa è una cosa che ho pensato spesso anche io, però a mio parere ha avuto qualche appoggio esterno tale da permettergli di liberarsi di Berlusconi, probabilmente perché Berlusconi è stato messo a cuccia, quindi per ora non credo potrà creare danni, anzi mi sta sorprendendo, anche perché tutto sommato è quello che rischia di più, ricordiamoci che la lega ha una corrente berlusconiana (nei vari Maroni e company) che ora è completamente minoritaria e molte persone in buonafede si sono avvicinate a questo partito, qualcuno lo ha capito e ha dato la forza a Salvini di fare un passo imprevedibile fino a pochi mesi fa.
Berlusconi non e' in grado di fare piu' nulla senza cariche di governo, ma puo' comprarsele o, meglio, tenerle a libro paga, ed e' quello che sta facendo, a mio avviso.
Il comportamento spregiudicato di Salvini, non e' rivolto a mettere a cuccia il berlusca, in realta', ma e' tutto dedicato a lui e alla futura riformazione della coalizione del cdx. Il passo indietro che trovi strano nello stesso Berlusconi e' inusuale ma e' una azione consapevole perche' non c'e' nessun motivo di intervenire dato che la Lega (in Salvini) sta chiaramente facendo tutto per far cadere il governo.
Il pregiudizio sulla Lega e' sicuramente forte, ma non penso che ci si possa sbagliare sull'inconsistenza di un programma vuoto, nonostante si parta con esso, nel valutarlo.

Poi e' una opinione come un'altra, la mia.

Citazione:
Bisogna giudicare a mio parere dai fatti e non dalle proprie posizioni pregiudizievoli, perchè l'affaire acquarius a chi vuole vederlo è chiaro e limpido nel suo svolgimento.
Quello che e' stato detto sulla vicenda (dai media) e' stato fatto solo in termini propagandistici e non e' il modo piu' trasparente per definire i "fatti". Non ho trovato chiarezza, ma solo "caciara" dal quale emergeva solo il disagio e il cinismo.

p.s.:
mi dispiace, me l'ero proprio perso il tuo commento. :-) (e' arrivata una "riga" di commenti scandalizzati - e scandalizzanti - e me lo sono perso del tutto)

mc
mc
#471 mc 2018-06-13 12:24
YarebonCitazione:
la difesa dei confini intesa come mezzo per evitare incursioni nell'indipendenza di uno stato (sia cattivo che buono) è l'unica barriera contro l'appiattimento e l'uccisione delle diversità del neoliberismo globalista.
Non e' la difesa dei confini ma e' l'applicazione dei piu' basici diritti umani la soluzione.

La persecuzione e l'attacco dei piani di destabilizzazione politico-economici passa per la difesa della "base" della piramide sociale (quella accennata da Massimo nel nuovo articolo) non per la sua disintegrazione in micro particelle sociali, le une contro le altre.
E la politica che vuole contrastarle queste destabilizzazioni dovrebbe avere questo faro ad illuminarne le proprie azioni "provocatorie", non solo per senso di giustizia sociale, ma anche perche' piu' incisive se dirette in quella direzione (verso l'universalizzazione dei diritti).

E' questo che contesto alla Lega (pregiudiziali sul programma nullo a parte).
Penso di aver toccato l'argomento con starburst in precedenza, in cui indico l'auspicio e l'indirizzo che dovrebbe essere intrapreso per la politica interna (ed internazionale) di questo paese. Forse, in quel post e' spiegato meglio... (o forse no.. :-) ).

ciao
ps.:
grazie a Pavillion! Avrei perso anche il tuo secondo post se non lo avesse quotato ... :perculante:

mc
Pavillion
#472 Pavillion 2018-06-13 14:08
#471 mc 2018-06-13 12:24
ps.:
grazie a Pavillion! Avrei perso anche il tuo secondo post se non lo avesse quotato ... ::perculante:: "Poi e' una opinione come un'altra, la mia".

Opinioni, fasti e nefasti emmeciani:
"Solo la propaganda potrebbe convincere qualcuno che la generalizzazione sull'etnia, usando come base di giudizio esperienze relative, possa essere più sensata di un principio universale di solidarietà come la salvaguardia della vita di un individuo in pericolo".




!!!!!!
di più non posso
Nottetempo dividendo l'assoluto ricavai principi universali in merito al perculante virgolettato, li sto osservando.
mc
#473 mc 2018-06-13 14:30
Citazione:
Yarebon ti ringrazia per il perculante.
Ah, non deve ringraziare me, ma Redazione (addirittura credo, se non ricordo male, fefo sia il progenitore di tale didascalia).

Io ho solo preso lo "smiletto che ride divertito", non quello perculante... e ridevo perche' stava ricapitando che non li notassi i due post che mi segnalavano il primo perso in precedenza:
trovavo la cosa strana e divertente.

Condivido, spesso il punto di vista di Yarebon (direi un 9 volte su 10) e lo so perche' tendo non saltare i suoi di post, anzi. Quindi... dovresti metterlo tu dato che scrivi:
Citazione:
Nottetempo dividendo l'assoluto ricavai principi universali in merito al virgolettato, li sto osservando.
Questa suona come una presa per fondelli... :perculante:

mc
Pavillion
#474 Pavillion 2018-06-13 14:52
#473 mc
Yarebon ti ringrazia per il perculante.



>|

#471 mc 2018-06-13 12:24
ps.:
grazie a Pavillion! Avrei perso anche il tuo secondo post se non lo avesse quotato ... ::perculante:: "Poi e' una opinione come un'altra, la mia".

Opinioni, fasti e nefasti emmeciani:
"Solo la propaganda potrebbe convincere qualcuno che la generalizzazione sull'etnia, usando come base di giudizio esperienze relative, possa essere più sensata di un principio universale di solidarietà come la salvaguardia della vita di un individuo in pericolo".




!!!!!!
di più non posso
Nottetempo dividendo l'assoluto ricavai principi universali in merito al perculante virgolettato, li sto osservando.
Pavillion
#475 Pavillion 2018-06-13 15:17
A futura memoria: #435
"Capisco la lenzuolata da me scritta, però Mc se puoi rispondi anche al mio messaggio, come vedi sei molto richiesto :-D"

Da Lì A Quì
#471 mc 2018-06-13 12:24
ps.:
grazie a Pavillion! Avrei perso anche il tuo secondo post se non lo avesse quotato ... ::perculante::

Fasti e nefasti emmeciani.
mc
#476 mc 2018-06-13 16:36
ok....
colpa mia.

mc
horselover
#477 horselover 2018-06-13 17:12
salvini ha dato il segnale di rutto libero e il successo è stato eccezionale
FranZeta
#478 FranZeta 2018-06-13 17:13
#456 Michele Pirola

Michele, ma ce la fai a fare un intervento sensato che è uno? A parte che se non specifichi a chi si riferisca quel "sono tanti o sono pochi" già il grafico buttato lì così non vuol dire nulla. Suppongo si parli di percentuale di popolazione straniera, sicuramente non di rifugiati o immigrati clandestini. Ma se guardi nell'unica traccia di spiegazione che compare, leggerai "dati 2008", cioè prima che iniziasse tutto il casino dei barconi dalla Libia.
Tizio.8020
#479 Tizio.8020 2018-06-13 17:16
Ma come si può inserire nei grafici sulla presenza di "stranieri" in Canadà???
Praticamente sono tutti, stranieri!
Tolti gli indiani residui....
Michele Pirola
#480 Michele Pirola 2018-06-13 17:30
@FranZeta
Lo so che sono del 2008, alcune cose già si verificavano
FranZeta
#481 FranZeta 2018-06-13 17:57
#480
Certo, alcune cose già si verificavano, questo è sicuro: la terra girava, il sole scaldava e anche la deriva dei continenti era arrivata più o meno dov'è oggi. Ma per quanto riguarda il nostro topic non c'era stata ancora nessuna "rivoluzione araba" e in Libia c'era Gheddafi saldamente al potere.
Michele Pirola
#482 Michele Pirola 2018-06-13 18:15
@FranZeta
Citazione:
Certo, alcune cose già si verificavano, questo è sicuro: la terra girava, il sole scaldava e anche la deriva dei continenti era arrivata più o meno dov'è oggi. 
Bella come battuta, te lo dico seriamente :hammer: .
Citazione:
per quanto riguarda il nostro topic non c'era stata ancora nessuna "rivoluzione araba" e in Libia c'era Gheddafi saldamente al potere.
A parte gli scherzi, quello che hai scritto è giustissimo, ossia che in Libia il Ghedda stava ancora lì e su questo nessuno ci piove. Però devi considerare che non esistono solo i libici e i siriani
peonia
#483 peonia 2018-06-13 20:12
:-o quello che dicevo ieri...

EMERGENCY, EMERGENZA TRASPARENZA - GINO STRADA INCASSA QUASI 39 MILIONI MA NON DICE DA CHI ARRIVANO: TRA I FINANZIATORI C’E’ IL REGIME ISLAMISTA SUDANESE - RONDOLINO AL VELENO: ''EMERGENCY VA BOICOTTATA. STRADA È UN IMBROGLIONE” -

dagospia.com/.../...

www.tg-news24.com/.../amp

www.codaconsicilia.it/immigrazione-ong-zuccaro/
Antdbnkrs
#484 Antdbnkrs 2018-06-13 20:38
Marina,
i siti che hai postato sono fake.
dagospia.com sembra www.dagospia.com ma non e' lo stesso

edit: no no, e' proprio una news di dagospia!
dagospia.com/.../...

Boh , a me il link di marina non funziona mentre il mio si
peonia
#485 peonia 2018-06-13 21:27
questo non so se attendibile ma lo posto!
Come Blackwater ed Emergency
traghettano clandestini in Italia

decamentelibera.blogspot.com/.../...
horselover
#486 horselover 2018-06-13 21:38
tirano la volata a salvini
ARULA
#487 ARULA 2018-06-13 22:18
La pacchia è finita...
NRG
#488 NRG 2018-06-13 22:29
@ #487 ARULA

se la pacchia è finita come mai un altra nave con 1000 clandestini è sbarcata comunque?!?
yarebon
#489 yarebon 2018-06-13 23:00
Mc ha scritto:
Citazione:
p.s.: mi dispiace, me l'ero proprio perso il tuo commento. :-) (e' arrivata una "riga" di commenti scandalizzati - e scandalizzanti - e me lo sono perso del tutto)
Nessun problema, sei giustificato per la tua reazione scandalizzata :-D ;-)
Pavillion
#490 Pavillion 2018-06-13 23:19
Giustappunto.
Vapensiero
#491 Vapensiero 2018-06-14 16:11
@ Totalrec quello che ha scritto sta cazzata colossale permettimi di rispondergli Citazione:
Per creare il caos non servono gli immigrati, servono degli utili idioti che vadano in panico con il discorso degli immigrati
I casini successi qui a Londra qualche anno fa che seguirono quelli francesi, parlano da soli. E certo non c'erano politici per le strade a fare propaganda in quanto le sommosse degli stranieri facevano già tutto da sole. Qui esistono due categorie di persone: quelli che le cose le vogliono vedere e quelli che fanno finta (per comodo, ruolo sposato o per limite loro) di non vederle. Se il problema non si affronta davvero, vedrete a che livelli arriveremo, ne sapremo riparlarne più in là. Ottime argomentazioni Totalrec, concordo appieno.
ARULA
#492 ARULA 2018-06-14 17:31
@488 NRG
Scusa ho letto solo ora.
Penso intendano con quelli che ci speculano. Per bloccare tutto ci vuole tempo. Spero era questo che intendevano.
mangog
#493 mangog 2018-06-16 09:05
Citazione:

#245 Bakunin 2018-06-12 13:50
@mangog sarebbe curioso conoscere quale trauma ti abbia causato la CGIL, perchè non è possibile che ce la ficchi dentro in qualsiasi argomento possibile. E non per rimproverale la svendita dei diritti e della dignità dei lavoratori, ma per continuare a menarla con la difesa di 4 idioti o con la storia delle baby pensioni, come se il vecchio clientelismo fosse tutta responsabilità della CGIL. Sarebbe ora di finirla.
Ma che ingenuità beata. Io sono in pensione e le cose mi stanno bene così..
Però non posso essere così cinico da non pensare al futuro dei giovani. ( ho una figlia e tra poco spero di diventare nonno ).
Mi si stringe il cuore sapere che i debiti causati dalla follia pensionistica della CGIL ( diritti acquisiti... 500.000 sindacalisti pagati da chi ? ) sono un peso insopportabile per gli attuali Italiani con meno di 45 anni..
La storia si ripete per i sordi ed i cretini e non far cadere nell'oblio gli autori della più grande ingiustizia italiana è senso civico e di buon senso... I privilegi pensionistici degli statali ( andati mediamente in pensione con 25 anni di allegro lavoro contro i 35 anni di duro lavoro di tutti gli altri ) sono la pesantissima palla al piede che porterà quasi sicuramente alla tragedia l'Italia.

Se siete contenti di andare in pensione a 70 anni... beati voi giovani...

Ps.. a 65 anni la ruota e le capriole si fanno solo nella pubblicità...

Un consiglio cinico.. tentatele tutte per diventare sindacalista...Fintanto che ci sono le aziende.. vale sempre la pena..

Vi immaginate Conte Di Maio Salvini davanti ai capi dell'INPS... marionette in mano alla Camussa ?

Si renderanno conto in 2 secondi di chi comanda in Italia..

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO