Forum

Commenti Recenti

rss

In un articolo della scorsa settimana mi ero chiesto quale fosse esattamente la strategia di Salvini rispetto all'Europa. Di fronte alle sue sbruffonate da bar ("aspettiamo la lettera di Babbo Natale"), si presentavano infatti due possibilità diverse: la prima, che Salvini sperasse di farla franca, riuscendo a mantenere intatto il suo 2,4, ed uscendo a testa alta dal duello con Bruxelles. Sarebbe stato un eroe nazionale. La seconda è che cercasse lo scontro con l'Europa, obbligandoli a far scattare la procedura di infrazione, per poi fare la vittima e trarne un sostanzioso vantaggio elettorale. Sarebbe stato un eroe alle urne.

Invece a quanto pare non aveva in mente nessuna di queste strategie. E' bastata una cena di Conte con Juncker, ed improvvisamente il nostro governo ha dovuto calare le braghe con l'Europa.

Quello che prima era un "non si arretra di un millimetro" è diventato un molto più arrendevole "i decimali non sono così importanti". (Non sono importanti un par de ciufoli: lo 0,2% vale circa 3 miliardi e mezzo di Euro). E ora che Bruxelles ha capito che ci siamo spaventati, ha subito raddoppiato la posta. Dombrovsky oggi ha detto "Non basteranno dei ritocchi di facciata, l'Italia deve cambiare sostanzialmente la propria manovra economica."

Salteranno quindi la quota cento come era stata concepita, e il fantomatico reddito di cittadinanza slitterà inesorabilmente verso l'infinito.

A questo punto una domanda è d'obbligo: sono semplicemente i nostri governanti (Salvini e Di Maio, in questo caso) che non hanno i coglioni per combattere fino in fondo, oppure il sistema di schiavitù finanziaria che ruota intorno all'Euro è talmente ben architettato che non c'è modo di uscirne?

Perchè anche Tsipras ha fatto lo stesso percorso, un paio di anni fa. Come fa la stessa persona che vince un referendum per uscire dall'euro il giovedì, ritornare da Bruxelles il lunedì seguente con lo sguardo mesto e le mutande completamente abbassate?

Massimo Mazzucco

Aggiungi Commento   

Sarevok
#1 Sarevok 2018-11-28 17:10
E' veramente desolante. Dovremo preparare anche noi i gilet gialli?
aledjango
#2 aledjango 2018-11-28 17:13
Anche se sono simpatizzante 5 stelle, non mi piace giustificare nessuno. Però penso seriamente che siamo schiavi dell'Europa. Non valiamo nulla. Abbiamo provato ad alzare il ditino e ce lo hanno tagliato. Siamo molto ma molto vicini a ciò che scriveva orwell in "1984".
BELLINI
#3 BELLINI 2018-11-28 17:19
Tsipras è un pazzo perché è andato allo scontro con l'Europa sperando che a Bruxelles tenessero conto del malessere dei greci, ma senza avere nessuna arma da utilizzare.
Per l'Italia la situazione è molto diversa anche se certamente dopo la seconda guerra mondiale non è mai stata sovrana nel prendere le decisioni strategiche. La volontà di Washington pesa parecchio.
L'Italia può fare prevalere il suo volere in Europa solo se ha la possibilità di uscire dall'euro, altrimenti è costretta a piegarsi.
La domanda diventa: se domani il governo volesse uscire dall'euro, in modo rapido per evitare la fuga dei capitali, potrebbe farlo o qualche potere tipo il Quirinale, gli potrebbe sbarrare la strada?
fabiomln
#4 fabiomln 2018-11-28 17:22
Non si può fare nulla se non si ha una moneta sovrana.
Qualsiasi operazione fai vieni stritolato dai 'mercati'.
Ora la speranza è che fingano di accettare di ridurre le spese e poi facciano di testa propria.
Ma il problema si ripresenterà presto fino a quando non potremo stampare moneta.
Ma mi domando. Se lo capisco io, queste persone che stanno al governo cosa pensavano?
Non hanno visto la Grecia?
Non sanno che senza moneta tua, sei completamente in balia di che ti deve prestare il denaro?
odisseo
#5 odisseo 2018-11-28 17:27
I sistemi finanziari usurai hanno vinto la seconda G.M. e ci vorrà un'altra guerra per tentare di liberarcene.
Sæth
#6 Sæth 2018-11-28 17:29
Non fasciamoci la testa prima che sia rotta.
A me sembra che la strategia sia quella di temporeggiare (oggi alzando i toni, domani dicendo di concedere qualcosa) per arrivare alle elezioni europee. E la condivido.

Lato ns. bisogna rimanere coi nervi saldi e non incominciare a dubitare dell'esecutivo sulle notizie, che cambiano ogni giorno. E' il modo per il mainstream di incrinare un fronte al momento unito ma potenzialmente instabile, non cadiamo nella trappola.
Falchetto
#7 Falchetto 2018-11-28 17:29
Tsipras, subito dopo i risultati ufficiali del referendum, è stato convocato dal Ministro della Difesa che gli ha comunicato che - in caso di Grexit - c'era il concreto rischio che non tutto l'esercito sarebbe rimasto fedele alla Repubblica Ellenica. Insomma sono stati evocati scenari da golpe militare.
E soltanto a questo punto si è fermato (e Varoufakis lo ha mollato).

A noi sembra sia bastato molto meno.
kappauno21
#8 kappauno21 2018-11-28 17:30
Secondo me la strategia di Salvini è stata solo quella di continuare a fare la famosa "voce grossa", a costo di risultare col senno di poi un coglione agli occhi dei più attenti o informati, puntando a contentare la massa di elettorato che segue chi ne "dice 4" all'europa. In generale, la cosa che più mi delude, oltre al vergognoso volta faccia dei 5 Stelle sulla vicenda vaccini, è l'inefficacia e l'inconcludenza, sempre dei 5 Stelle (ma anche della Lega, ovviamente), nel reperire risorse risparmiando sugli sprechi, oltre che mediante il sempre promesso e mai fatto taglio degli Enti inutili... risorse che avrebbero potuto coprire il modesto deficit del 2,4 senza particolari problemi. Niente da fare... a livello regionale, dove ci sono i veri sprechi e dei costi abnormi, non interviene mai nessuno.
fabiomln
#9 fabiomln 2018-11-28 17:34
#7 Falchetto
Esatto.
Pensate che a noi ci farebbero uscire da questo cancro di Europa?
Siamo strategicamente troppo importanti per la NATO.
Dovremmo rimanere in Europa ma almeno dotarci di una nostra moneta.
GianRa
#10 GianRa 2018-11-28 17:39
Preparare i gilet gialli.

Ah aspetta perchè domenica c'è la Juve


:-D
Roberto70
#11 Roberto70 2018-11-28 17:39
Redazione,
I 5s DEVONO assolutamente pagare il primo stipendio del rdc prima delle elezioni europee, renzi con gli 80€ ha preso il 40%. I 5s partono da una base del 30% (i sondaggi sono PILOTATI per far credere a selfini di arrivare con il cdx al 40%) e se riescono a pagare sono sicuro che ripeteranno la stessa percentuale di marzo (probabilmente anche di più).
Se non ci riescono scendono al 20/25
horselover
#12 horselover 2018-11-28 17:54
abbiamo strappato un pareggio (di bilancio)
Wenck
#13 Wenck 2018-11-28 18:01
Citazione:
A me sembra che la strategia
Non c'e' piu' strategia di niente, non c'e' mai stata, nessuno quando arriva in parlamento fa mai un cazzo di niente e, dopo la cocente delusione dei 5stelle, viene da chiedersi perche' uno continua a difenderli, perche' forse e' stato imbambolato dal linguaggio accattivante e le promesse di giustizia sociale una volta per tutte? A questo punto se preferisco sperare butto un euro al mese e lo regalo a Sarlo, che e' un cazzaro tutto tondo e non lo nasconde, tu sai che e' un cazzaro e la cosa finisce li, la card non arrivera' mai e tu lo sai gia'.
E' questa la differenza con i politici fondamentalmente
Faciols
#14 Faciols 2018-11-28 18:10
Quoto aledjango con il suo paragone di orwelliana memoria. Oramai si va in una direzione in cui l'Europa è sovrana e quindi sono sovrane le nazioni più potenti.
Non c'è niente che si possa fare, perchè ogni tentativo viene bocciato agli inizi. L'unica soluzione disperata per poter provare a cambiare le cose, a mio parere personale, sarebbe uscire dall'euro, per poter tornare ad essere un paese Indipendente. Per farlo però, lo dovrebbe chiedere il popolo, ma il popolo italiano è un popolo che si fa investire dagli eventi, non li cambia. Non abbiamo mai sviluppato un sano patriottismo che può aiutarci a difenderci. L'unica cosa che hanno guidato i nostri capi è sempre stato l'interesse economico personale. E tranne qualche raro genio che tutto il mondo ci invidia la massa è sempre stata capace solamente di belare.
GianRa
#15 GianRa 2018-11-28 18:11
Gigggino tiene a'strategggia
Gliel'ha spiegata Tsipras

A giochi fatti , e soprattutto col ritorno dell'austerità in grande stile , voglio proprio sentire cosa diranno ai poveri Italiani.
Ma in politica tutto fa brodo , e troveranno sicuramente una giustificazione.

Ricordo a tutti che lor signori sono illegittimi per decisione dellacortecostituzionale.
Quindi qualsiasi legge o leggina o decreto o decretino metteranno i piedi è nulla
Olmomad
#16 Olmomad 2018-11-28 18:12
L’ho detto allora commentando quell’articolo e lo ripeto: l’errore sta nell’attribuire ad uno come salvini delle strategie... di ampio respiro internazionale poi!
Furbizia, istinto, volgarità.
Carbonaro79
#17 Carbonaro79 2018-11-28 18:24
Di uscire dall'euro senza prima averlo fatto collassare non voglio nemmeno sentir parlare prima dobbiamo rendere questa moneta inefficace a chi la usa come leva.
Poi facciamo quello che vogliamo ma francesi e tedeschi devono essere resi innocui, facciamo svalutare questo euro a nostro piacimento, non c'è altro modo si stampino 100 mila miliardi di euro e li riversiamo sul mercato, pagando debiti champagne e puttane, quando si renderanno conto cosa è successo, sarà troppo tardi per tutti.
BELLINI
#18 BELLINI 2018-11-28 18:28
#11 Roberto70
Non sono d'accordo.
Il M5S quei voti non li prende più.
Quando sei all'opposizione puoi promettere di tutto ma quando vai al governo le cose cambiano.
Facciamo finta che faranno il reddito di cittadinanza. Questo non gli darà neanche un voto aggiuntivo, anzi quelli che credevano di rientrare nel reddito di cittadinanza ma che saranno esclusi, non voteranno più per i 5 stelle.
Per le Europee sono spacciati, per le prossime politiche arriva Di Battista che a differenza di Di Maio, non è al governo e sembra più rivoluzionario e allora avranno un'altra occasione per fare il pieno di voti.
Parsifal79
#19 Parsifal79 2018-11-28 18:30
#15 GianRaCitazione:
Ricordo a tutti che lor signori sono illegittimi per decisione dellacortecostituzionale.
E dove l'hai letta sta fesseria?
horselover
#20 horselover 2018-11-28 18:32
l'italia non è un paese povero, ci sono dei poveri come in qualsiasi altro paese (negli usa 45 milioni)
horselover
#21 horselover 2018-11-28 18:37
oltre tutto, come già fatto notare da altri, la sovranità non l'ha mai avuta. alla ue i vari paesi hanno aderito volontariamente (tutti masochisti?) mentre l'italia si è presa i suoi attuali territori con la forza per cui ritengo l'italia peggio della ue
Parsifal79
#22 Parsifal79 2018-11-28 18:38
#20 horseloverCitazione:
l'italia non è un paese povero, ci sono dei poveri come in qualsiasi altro paese (negli usa 45 milioni)
si se ragioniamo con "io mangio 2 polli, tu zero polli, quindi abbiamo mangiato mediamente un pollo a testa".
miles
#23 miles 2018-11-28 18:41
Solo io non resto sorpreso da questi "avvenimenti"?
Con qualcun'altro anche in tempi non sospetti abbiamo provato a prospettare che cosi' sarebbe finita,
con scarso seguito e interesse da parte dei seguaci della "democrazia rappresentativa".
Quello che mi sorprende è che ci siano ancora dubbi sul fatto che dietro a questi personaggetti
ci possa ancora essere qualche "strategia per salvare il paese".
Il piano per trasformare gli stati in aziende private, e i sudditi in dipendenti (mal stipendiati) viaggia gonfie vele,
e tutto sommato mi sembra che la quasi stragrande maggioranza dei suddetti dipendenti sia pure ben contenta che ciò possa avvenire.
Roberto70
#24 Roberto70 2018-11-28 18:49
Non sono d'accordo. Il M5S quei voti non li prende più.

Mancano 6 mesi, in 6 mesi puo' cambiare il mondo. Io sono convinto che i sondaggi della lega sono gonfiati e quelli dei 5s sgonfiati quindi piu o meno sia lega che 5s sono al 30%. I 5s al centro-nord hanno preso "pochi" voti e il reddito di cittadinanza (ad un potenziale 47%) potrebbe compensare le eventuali perdite al sud.
ARULA
#25 ARULA 2018-11-28 18:52
@24 Roberto70
Io credo invece che i 5 stelle avranno un brusco risveglio.
pencri93
#26 pencri93 2018-11-28 18:55
Sogno un politico che invece di sparare grandi promesse mi dica chiaramente "guarda, noi come gli altri possiamo fare poco, però giuro su Dio che dopo 2 anni di governo farò nomi e cognomi di chi tira le fila, del perché lo facciano, e soprattutto del come".

Lo so, ho standard piuttosto bassi, ma d'altronde...
ivi.72
#27 ivi.72 2018-11-28 19:05
Scommetto che tra 20-30 anni salterà fuori che sono stati minacciati, come avvenne per Craxi (che sapeva bene chi fossero i pupari del pool di "mani pulite" e stava per denunciare tutto pubblicamente, a cominciare dalla laurea sospetta di tonino per finire ai circolini in moscova frequentati dagli altri magistrati).

In pochi hanno le palle per mettere a rischio la vita dei parenti stretti.

Dobbiamo eleggere orfani che non hanno moglie e figli per evitare queste situazioni.
Roberto70
#28 Roberto70 2018-11-28 19:05
Io credo invece che i 5 stelle avranno un brusco risveglio.

Senza reddito si, ma con il reddito secondo me fanno boom (come renzi) perche i vaccini portano via al massimo 1 milione di voti e non sono tutti dei 5s. I free-vax e i no-vax non hanno colore politico.
ivi.72
#29 ivi.72 2018-11-28 19:08
#26 pencri93

Guarda che i contratti con le case editrici servono proprio a zittire chi sa troppo e rischia di cantarsela. Ti viene in mente qualcuno?

Comunque hai perfettamente ragione e quoto il tuo intervento come uno dei pochi veramente utili.
danzan
#30 danzan 2018-11-28 19:10
Aveva e ha, ragione Marco Mori. L ha sempre detto che con Salvini e Di Maio non cambiava nulla. Il 2,4 della loro manovra è inferiore al 2,8 del governo di Mario Monti, e a sentire tv e giornali e pure la cosidetta controinformazione sembra stiano strappando chissa che. è un fallimento e si sapeva. Almeno per chi segue Mori. Non capisco perche venga cosi ignorato, anche qui su luogocomune non l ho mai sentito nominare. Misteri della vita...
Adonis
#31 Adonis 2018-11-28 19:20
Le braghe le hanno calate....ora mancano le mutande e poi giù alla pecorina....l'ho sempre detto e pensato peccato che poi a 90 ci dovremo mettere anche noi....il tempo è galantuomo....
Questo è un governo cazzaro
Perciò gli è stato consentito di nascere. La UE ha preteso un chiarimento:
“Avete promesso spese per 100 miliardi. State progettando di uscire dall’Euro?”
“No, stiamo solo mentendo agli italiani”.
“Ah, ok. Allora potete partire”....
ARULA
#32 ARULA 2018-11-28 19:26
@28 Roberto70
Dimentichi la frangia sinistra del movimento. Questa mancanza di coerenza e coesione si sente e pesa.
Se uno voleva votare il pd per continuare le loro politiche lo votava, non un pd con un altro nome.
Il fatto che il pd continui a scendere nei sondaggi dovrebbe essere indicativo che lo stesso valga per chi continui le stesse idee politiche.
Perchè potete parlare quanto volete, ma io ancora non vedo differenze tra i sinistri grillini e il pd.
Poi vabbè stiamo parlando del nulla, ma non bisogna illudersi dei risultati che avranno.
horselover
#33 horselover 2018-11-28 19:32
i grillini di sinistra sono di sinistra il pd è di destra, per questo gli elettori lo mollano visto che c'è una destra verace
Roberto70
#34 Roberto70 2018-11-28 19:43
Poi vabbè stiamo parlando del nulla, ma non bisogna illudersi dei risultati che avranno

Infatti, ma io non mi sto illudendo (voglio solo arrivare a maggio con questo governo) guardo i fatti

sondaggi m5s-:

2013: 15/20% - reali 25.4
2018: 25/27% - reali 32.7

e nessuno aveva mai preso un euro dai 5s

Poi per le europee 2014, stravinte da renzi i 5s avevano delle percentuali altissime e come è andata a finire? 21%!
Parsifal79
#35 Parsifal79 2018-11-28 19:45
Una cosa è certa, per adesso: reddito di cittadinanza e quota 100 non slitteranno, come invece era emerso nella giornata di ieri.

Di Maio, dopo l’incontro con il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz, ribadisce: “I punti cardine e i saldi del documento di Bilancio restano invariati, mentre stiamo cercando semplicemente di migliorare la quota investimenti e questo aiuta molto la manovra”.
«Nel corso dell’incontro con Scholz – spiega il vicepremier pentastellato – ho ribadito la ferma intenzione del governo ad abbassare il debito pubblico, accumulato negli anni, agendo attraverso politiche di rilancio dell’economia reale: dagli investimenti al reddito di cittadinanza, con misure di reinserimento nel mondo del lavoro, alla riforma del sistema pensionistico per permettere di rigenerare la forza lavoro del Paese”.
Sì al dialogo con Bruxelles ma – avverte Di Maio – “non tradiremo i cittadini, chi attende il reddito di cittadinanza lo avrà, reddito di cittadinanza e quota 100 non slitteranno e la platea non cambia“.
Concetto ribadito stamattina anche dalla Lega.

ilprimatonazionale.it/.../...
scrapolla
#36 scrapolla 2018-11-28 19:48
abbiamo perso la partita? dipende quale vogliamo giocare..

con le loro regole - quelle Europee - a cena Conte avrà sentito.. da lunedì le vs banche saranno chiuse x mancanza di liquidità..
di Tsiprassiana memoria.

se non hai un piano B con i controcaschi... devi continuare a pecorare come hanno fatto tutti i governi che si sono succeduti dalla cessione delle nostre sovranità in poi.. solo i governi leccapiedi hanno potuto SPERPERARE denaro a debito per cercare di raccattare consenso popolare, quindi voti, quindi legittimazione delle regole europee. "L'EUROPA è IRREVERSIBILE" ma non è servito ed i 5Stelle sono li a dimostrarlo: questa europa non funziona per tutti.

Dopo 10 anni di cure europee che hanno incancrenito la situazione italiana, invece di migliorarla..
MA CHI HA DETTO CHE BISOGNAVA MIGLIORARE LE CONDIZIONI ITALIANE?
la guerra e le bombe non sono servite, sono bastate stuoli di politici ed affaristi camerieri che ci hanno condotto per mano fin qui unitamente alla nostra ignoranza ed strafottenza sociale.

Potrei immaginare che il Governo italiano abbia le s-palle coperte dagli USA, almeno per calmierare lo spread... un accenno si è visto dall'affare Telecom.. una gomitata ai Francesini.
Loro hanno tutto l'interesse a destabilizzare questa europa che deve continuare a non contare niente politicamente... quindi agevolare i maldipancia italiani sarebbe una buona leva...

Insomma siamo in Europa, a casa d'altri e si seguono le regole...zitto e taci!
oppure... piano B... stampi la tua moneta, stringi il caschetto e le chiappe e vai...

corro a prendere la BIVVAAAAA che mi chiude il market :) :pint:
SuperGulp
#37 SuperGulp 2018-11-28 19:50
Nel campionato di calcio la partita finisce al Novantesimo,
Nelle finali dei tornei ai supplementari.. se non ai rigori.

Qualsiasi ipotesi sino al fischio finale è valida, qualcuna
è sensata, altre fantasiose oppure assai discutibili, ma
sino all'ultimo capire chiaramente come andrà a finire è
solo ipotizzabile.

C'è sempre di mezzo il solito toro da prendere per le
corna oppure no, se è meglio temporeggiare o partire
a testa bassa, qualcuno in questi casi ha ricette
infallibili? Io certo non sono in grado di fornirne.
Ste_79
#38 Ste_79 2018-11-28 20:02
Citazione:
del governo ad abbassare il debito pubblico, accumulato negli anni, agendo attraverso politiche di rilancio dell’economia reale:
Che è una contraddizione in termini. Per abbassare il debito pubblico ci sono tre modi.
Tagliare la spesa, aumentare le tasse o svendere il patrimonio statale.
Come facciamo a rilanciare l economia tagliando la spesa?
Aumentiamo le tasse ?
Svendiamo le ultime cose rimaste tipo la cassa depositi e prestiti?

Un Po la storiella della botte piena e della moglie ubriaca.. oppure quella della coperta corta.

Come diceva qualcuno più sopra, ma non si potrebbe ammettere onestamente che non si può fare nulla in questo sistema?
horselover
#39 horselover 2018-11-28 20:17
ci sarebbero tante spese da tagliare scontentando alcune caste importanti tipo preti e militari, perciò si preferisce tirare a campare, tanto per prendere i voti basta sbraitare contro gli immigrati e fare qualche elemosina
LICIO
#40 LICIO 2018-11-28 20:35
Un paese l'italia pieno di contraddizioni ...Alcune proprio stridenti...Si dice che questo paese sia nato dalla resistenza salvo poi mandare truppe italiane in un ex paese sovrano come l'Afganistan...
Forse un giorno torneremo ad essere sovrani almeno moralmente...
juss
#41 juss 2018-11-28 20:54


ancora c'è qualcuno che parla di strategie?? incredibbbbile!!!

Arula, mi sa che tra 6 mesi saremmo noi ad avere un brutto risveglio, se ancora crediamo in questi 4 voltagabbana patologici,
nel senso che chiunque vinca grazie ai voti dei fans, noi siamo messi male comunque
zlatorog
#42 zlatorog 2018-11-28 21:08
#30 danzan

Io conosco Mori e non posso che essere d'accordo con quello che dice. Peccato si sia arruolato con casa pound, cosa che ovviamente sta recando notevole nocumento alla sua immagine.

Un modo per aggirare i vincoli europei ed fare ugualmente il reddito di cittadinanza ci sarebbe...ovvero erogarlo in moneta complementare, mini bot, buoni pasto o strumenti analoghi...e sarebbe anche il primo passo verso il piano B.
mik300
#43 mik300 2018-11-28 21:21
ma quale arretramento!!

semmai un tentativo..
così la gente capisce meglio
che questi eurocrati non vogliono un'aggiustatina
vogliono proprio affondare questo governo,
la vogliono scrivere loro la manovra..

(cosa che io dico da sempre)

colonialismo legalizzato..

comunque paragonare la grecia all'italia è un insulto..

quella stava con la troika in casa da anni,
ed era in tutto dipendente dai fondi esteri,
insomma era allo stadio terminale,
noi no..

anzi..
nonostante la palla al piede dell'euro
siamo ancora qui..
in discreta salute.

se partiva il famoso QE a tempo dovuto,
altrimenti detto il bazooka di draghi,
(che poi è quello che fanno tutte le banche centrali alla bisogna)
forse la grecia ce l'avrebbe fatta,
con le sue gambe..
invece no..
dopo che l'hanno distrutto,
l'hanno tirato fuori..
oltre il tempo massimo..
questi sono idioti improvvisati..
-> apprendisti koglioni..
altro che economisti illuminati..
ARULA
#44 ARULA 2018-11-28 21:54
@41 juss
Non difendevo nessuno, ma è incontestabile che i 5 stelle si stanno candidando alla loro fine politica.
Mande
#45 Mande 2018-11-28 21:55
Redazione
Citazione:

Quello che prima era un "non si arretra di un millimetro" è diventato un molto più arrendevole "i decimali non sono così importanti". (Non sono importanti un par de ciufoli: lo 0,2% vale circa 3 miliardi e mezzo di Euro)
Nessuno, ma proprio nessuno nella maggioranza di governo, ha mai detto che la manovra verrà intaccata di un millimetro nei suoi capisaldi.

Quello chè è successo è che il presidente della repubblica ha usato la sua "moral suasion" per convincere il governo ad aprire una trattativa con la commissione per non fare perdere la faccia alle istituzioni europee. Il governo dunque ha elaborato una strategia per risparmiare tre miliardi senza sfiorare la manovra. Dunque è stata data la possibilità alla commissione di uscire a testa alta e dichiararsi vincitrice ottenendo una diminuzione del deficit programmato.

Come si ottenevano quei tre miliardi? Posticipando l'entrata in vigore delle riforme di due mesi e dunque a marzo invece che a gennaio. Tutto questo ovviamente senza cambiare nulla ma calcolando la spesa su dieci mesi invece che dodici.

Questo è stato il ramoscello di olivo che Mattarella ha costretto il governo a porgere. Se non lo accettano pazienza, vorrà dire che faremo il 2,6 o più tanto non vale la pena neanche di discutere con la commissione.
E' già stato dimostrato oltre ogni ragionevole dubbio che la loro è una decisione politica e questo basta.

Tanto per capirci loro non possono aprire una procedura di infrazione per fatti non ancora avvenuti, dovrebbero attendere il consultivo a dicembre 2019. Per questo ci stanno minacciando di aprire una procedura per i risultati del 2016 - 2017 con ministro Padoan.
alsecret7
#46 alsecret7 2018-11-28 22:20
Ce solo una cosa da fare stampare moneta ! La Germania sarebbe così fottuta!
Ste_79
#47 Ste_79 2018-11-28 22:45
Citazione:
..ovvero erogarlo in moneta complementare, mini bot, buoni pasto o strumenti analoghi
Sarebbe troppo semplice.
Aspettiamo ancora come abbiamo aspettato per i vaccini.
L unica salvezza di ogni governante è l aspettativa.
medicialbe
#48 medicialbe 2018-11-28 23:02
A costo di essere preso di mira da Sertes (cosa che mi fa sempre un po' male, perchè lo stimo) voglio essere ottimista e vedere una capacità, una strategia, sottoscrivo Mande e Saeth.

Hanno dato il contentino (3 m.di di PIL si fanno in un attimo, basta che Ferrovie le metta su Alitalia) il attesa delle europee dove il loro potere sarà ancora più consolidato.

Certo, alcuni voltafaccia li pagheranno cari (vaccini in primis), ma la politica è soprattutto questo: un gioco di tattiche e strategie, di negoziazioni e piccole concessioni in attesa di consolidamento della propria posizione di forza,....
Roberto70
#49 Roberto70 2018-11-28 23:25
Non difendevo nessuno, ma è incontestabile che i 5 stelle si stanno candidando alla loro fine politica.

Incontestabile per te. Anche senza reddito sono sopra il 20%. (sperare con costa niente :-D )
E con una lega che dovrebbe avere un 30% raggiungono sempre un buon 50%
Ovviamente quando la lega avra' la certezza del 30% allora tutto potrebbe cambiare sempre che fi e fdi riescano a prendere molto piu del 10%
Inoltre bisogna vedere anche il numero dei votanti.
Nel 2014 I votanti sono stati 28 991 258, pari al 57,22% dei 50 662 460 elettori aventi diritto. Escludendo i voti degli italiani all'estero l'affluenza è stata del 58,69%, in calo di quasi 8 punti percentuali rispetto al 66,43% delle precedenti elezioni europee del 2009.
Se 2019=2014 l'eventuale 30% della lega sarebbe un rischio perche' non avrebbe la sicurezza di avere effettivamente un 30% (potrebbe essere di piu' ma anche di meno e senza un 40% non vai da nessuna parte)
marcofa
#50 marcofa 2018-11-29 06:19
certo se si guarda da molto vicino gli eventi e se si analizzano uno per uno nelle micro discussioni ,si puo` trovare tutto ed il contrario di tutto,
consiglierei di allontanare lo sguardo e guardare nel complesso gli avvenimenti ,questo secondo me da un quadro piu generale e forse si riesce ad intravvedere le varie strategie delle parti.
guardiamo da lontano il quadro , il nuovo governo italiano e` composto da una parte che alle urne a preso il 17% e da una parte che ha preso alle urne il 32% ,sono fatti. il 17% e` antieuro e uscirebbe domani mattina dall euro, il 32% non e` antieuro (almeno in gran parte)
ora il 17% sui sondaggi e` accreditato ad un 32% ei l attuale 32% accreditato ad un 27%.
ora quale e` l obbiettivo non velato della lega? uscita dall euro . quindi deve per arrivare a questo obbiettivo avere il sostegno della maggioranza degli elettori .cosa sta facendo in questo momento questo partito? sta sfidando l europa ,con il tacito consenso dei m5s , questo gli sta portando consenso, ma questo non e` sufficiente, allora la sfida deve farsi piu dura e raffinata , accettano tutto il programma m5s ,perche` questo e propedeutico al loro piano ,innervosire la UE , la strategia e` quella di portare piano piano la UE a passare agli occhi dell elettorato italiano come il nemico che ci ha buttato o obbligato ad uscire dall euro, quindi il 2.4% o il 2% sono solo diversivi , sono serviti solo ad aprire la battaglia , quello che e in atto non e` una battaglia sui decimali ,ma e` una piu ampia campagna di avvicinamento agli obbiettivi della lega, vedrete nei prossimi giorni e mesi delle mosse che porteranno verso quella strada , forse ci vorranno anni di preparazione , ma quando il terreno sara pronto avremo una accelerazione improvvisa.
Vi faccio notare alcune cose che non sono casuali. per una strategia del genere bisogna preparare un piano di azione , la prima cosa servono alleati forti, dentro la UE questi non ci sono, quindi rimangono due alleati principali USA (politicamente) Cina(economicamente)
USA dopo un primo endorsment del governo USA all attuale governo sono arrivati anche piccoli fatti ,le sanzioni all iran , ora per quale motivo unica nazione occidentale esentata dalle sanzioni e` l ITALIA? provate a chiedere e cercare quali sono i motivi
CINA dopo un paio di viaggi in cina del ministro Tria e dei rappresentanti del governo italiano ,si sono improvvisamente questa settimana sbloccate dopo anni degli importanti commesse per le piu grandi aziende italiane ,parliamo di miliardi di euro (Leonardo-ENI)a detta di molti osservatori e gole profonde ,non sono spiegabili con le normali trattative commerciali tra i due paesi ,salvo che (ben informati all interno) pare che ci sia stato un preaccordo per la VIA DELLA SETA CINESE che dopo il porto del PIREO in grecia abbia richiesto la possibilita di investire sul porto di gioia tauro e di taranto ,per fare concorrenza addirittura al porto di ROTTERDAM .i contratti stipulati benche miliardari sono solo un assaggio della buona volonta della CINA di sostenere finanziariamente il governo (paese) pare che stiano lavorando per un ingresso massiccio nel debito italiano ,cio in cambio delle concessioni di uno dei due porti (gioia tauro) piu una serie di investimenti in infrastrutture fuori dei porti . se questo fosse vero ,(alti dirigenti delle due societa confermano) si puo vedere la strategia complessiva
Alien2012
#51 Alien2012 2018-11-29 06:51
Citazione:
Massimo Mazzucco ....sono semplicemente i nostri governanti (Salvini e Di Maio, in questo caso) che non hanno i coglioni per combattere fino in fondo....
Penso che ci siano in campo 'forze oscure e molto potenti', basta vedere le difficoltà che Theresa May sta avendo con la Brexit, e le stronzate che stanno facendo dire al 'traditore del suo popolo' Tsipras.
Alcuni articoli degli ultimi giorni:
- www.agi.it/.../2018-11-28 Anche Donald Trump ha scaricato Theresa May. Per la Casa Bianca l’accordo sulla Brexit raggiunto con Bruxelles danneggerebbe il commercio tra Londra e Washington. Ma la premier smentisce: le trattative sono già in corso.
- gazzettadiparma.it/.../... Brexit: dopo la firma Theresa May si gioca tutto. etc etc
Oltre ai 7 ministri che hanno dato le dimissioni, un paio di settimane fa'.
E qui parliamo del Governo (del ex Impero Britanico, che conquistò mezzo mondo) che di 'Politica' dovrebbe saperne qualcosa, mica dei ns. peracottari i quali il 'mondo' lo conoscono perchè sono andati in vacanza alle Maldive.
C'è il rischio che in UK cada il governo, che deve approvare la Brexit (The vote in Parliament is likely to be on December 11), dato che sembra forbes.com/.../... About 80 MPs in Mrs. May’s own party – both hard-line Brexiters and Remainers - also said they would vote against the deal il suo partito ha 330 parlamentari (it.wikipedia.org/.../...)
Ma in UK la May potrebbe rimandare il voto; forse indire nuove elezioni (spostando la decisione di 'nuovo al popolo').
A mente mi pare che la campagna elettorale in UK duri qualche settimana. Al momento non trovo notizie al riguardo, se legislazione inglese lo consenta.
Se dovesse invece passare il voto sulla Brexit, poi la Scozia chiederà la separazione dalla GB (figurati se la Regina Elisabetta lo permetterà)
Quello che non ho mai capito è il motivo per il quale David Cameron chiese il Referendum. (Mossa oscura, o voluta?)
- Se poi, creiamo una narrazzione, con quello che sta succedendo in Francia, il tutto mi puzza.
"Qui si fa l'Italia o si muore" disse il 'massone' Garibaldi, assieme al suo 'compagno di merende' Mazzini (Capo della Massoneria Europea)
Oggi, possiamo traslare la frase in " qui si fa o si distrugge l'Europa"
Tornando al "non hanno i coglioni" forse qualcuno gli ha comunicato che se in UK, Francia ed Italia ci saranno manifestazioni, che possano mettere in discussione l'EURO/PA, manderanno in campo, per la prima volta, Eurogendfor polizia militare dell'Unione europea it.wikipedia.org/wiki/Forza_di_gendarmeria_europea per ristabilire l'Ordine e si stanno cagando addosso.
Forse occorre valutare le notizie in modo olistico it.wikipedia.org/wiki/Olismo 'in un sistema complesso (Euro/pa) la somma totale è superiore della somma dei singoli elementi (+/-)
Ma a noi, popolo bue (che eleggiamo ns. simili) ci interessa chi arriverà secondo in Campionato.
Senna
#52 Senna 2018-11-29 07:30
#46 alsecret7
Citazione:
Ce solo una cosa da fare stampare moneta ! La Germania sarebbe così fottuta!
Anche quando l'Italia stampava la sua lira, la Germania produceva il doppio del PIL italiano, quindi perchè mai senza l'€ la Germania sarebbe fottuta? Sono 50 anni che vivo tra Italia e Germania e la storia è sempre la stessa: la Germania pedala e va avanti, mentre l'Italia zoppica e rimane indietro, lira o €!
Roberto70
#53 Roberto70 2018-11-29 08:13
Senna,
di solito le nazioni che perdono le guerre (nel caso dellla germania 2) non se la passano molto bene dal punto di vista economico.
Perche' la germania non ha avuto questi problemi?

Ecco come l’Europa cancellò il debito della Germania
keynesblog.com/.../...

La Germania non rispetta le regole e fa la morale sull’Italia e sull’euro
www.occhidellaguerra.it/.../

Perche in germania circolano i 5 euro in moneta?


All' italia non è permesso oppure siamo coglioni?
Con i 5 euro italiani potremmo pagare un sacco di cose (anche il reddito di cittadinanza per esempio) perche' quel tipo di moneta è valida nel paese che l' ha "stampata"


Si chiamerà “Blue Planet Earth”, cioè “Pianeta terra blu”, e sarà rilasciata già nei prossimi giorni. Si tratta della moneta da cinque euro che la Germania ha deciso di coniare in circa un milione e mezzo di unità. Da una parte appare l’aquila, simbolo ufficiale del Paese, dall’altro lato, invece, un planisfero. La moneta è composta di tre materiali, pesa 9 grammi e il diametro misura 27,25 millimetri, dunque è leggermente più grande della moneta da due euro. In più, come si vede dalle prime immagini, presenta un anello centrale blu: tutto per rendere ancora più difficili le contraffazioni. Questa moneta speciale sarà accettata per il pagamento soltanto in Germania, ma probabilmente finirà per lo più nelle mani di collezionisti. Il Paese di Angela Merkel non è l’unico ad aver rilasciato monete da collezione: nel 2003 anche l’Italia aveva coniato delle monete in argento della valuta di 5 euro, mentre lo scorso giugno il Belgio aveva rilasciato settantamila monete da 2,5 euro

13 aprile 2016

www.repubblica.it/.../#1


Perche' la germania ha il permesso di "BARARE" e gli altri no?
marcofa
#54 marcofa 2018-11-29 08:26
Citazione:
Anche quando l'Italia stampava la sua lira, la Germania produceva il doppio del PIL italiano, quindi perchè mai senza l'€ la Germania sarebbe fottuta? Sono 50 anni che vivo tra Italia e Germania e la storia è sempre la stessa: la Germania pedala e va avanti, mentre l'Italia zoppica e rimane indietro, lira o €!
Come al solito la ragione sta in mezzo ,
l affermazione che anche quando l italia aveva la lira ed germania aveva il marco e` sacrosanta , in quanto e` appurato che la germania rispetto all italia (intendo il sistema nel suo insieme ) e` piu efficiente ,quindi a maggiore ragione non possono stare nella stessa valuta, le svalutazioni servono proprio a questo a riequilibrare degli sbilanci dovuti principlamente alla efficienza o meno del paese , un paese ad alta efficienza rivalutera la sua moneta rispetto ad un paese a bassa efficienza , questa e` la regola generale.
poi occorre chiedersi perche` un paese e` meno efficiente dell altro? questa e` una altra domanda.
quindi prima di potere avere in comune una moneta ,devi avere in comune o comunque vicini il tasso di efficienza.
cosa significa questo? che se l italia torna alla sua moneta ,avra due strade da percorrere , la prima semplice svaluta la sua moneta rispetto alla germania o paesi piu efficienti ed esporta di piu ed importa di meno riequilibrando internamente la sua economia.
la seconda strada e` quella di rendere il sistema paese piu efficiente e quindi ,non serve a quel punto svalutare anzi succedera che se sei piu efficiente della tua concorrente dovrai rivalutare (strada percorribile augurabile ma non semplice)

lo stare forzatamente nella stessa moneta ,puo a parere di molti sembrare un modo di rendere a forza piu efficiente il paese , ma si e` visto in 18 anni che cio non avviene ,anzi avviene il contrario , perche questo porta addirittura piu difficolta .
ora il tornare all apropria moneta non risolve il problema di essere piu efficienti sia chiaro , ma almeno rende la nostra economia/moneta piu equilibrata .
per fare un esempio ad oggi risulta per un italiano piu conveniente comperare un prodotto tedesco ,e altresi per un tedesco meno conveniente comperare un prodotto italiano, con i cambi non fissi ,quindi marco/lira questa anomalia viene regolata dalle svalutazioni .

in sostanza una moneta forte non puo esserti imposta te la devi meritare
alsecret7
#55 alsecret7 2018-11-29 08:46
Citazione
Alla Germania prima di tutto gli hanno tolto tutto il debito che aveva dopo la seconda guerra mondiale! Secondo l'America la aiutata molto di piu a livello commerciale! E un alleato molto piu affidbile! Visto che poi gli hanno preso i migliori scienziati! Diciamo che la Germania è sempre stata eletta capitale d'Europa Non ha un nord e un sud come a l'Italia i primi ricchissimi e i secondi più poveri ce ne sarebbero di cose da dire ma ci vorrebbero giorni! Ad elencarle !
ARULA
#56 ARULA 2018-11-29 08:51
@49 Roberto70
Forse frequentiamo ambienti diversi, ma il malcontento per i 5 stelle si sente abbastanza in giro. Mettici che nella mia città i 5 stelle hanno giocato sporchissimo e sono alleati del PD che in questa città ha già fatto più danni di una guerra. Un comportamento così allucinante che dovrebbero essere buttati fuori dal movimento e invece pare che non sia successo nulla. Tu pensi che qualcuno sia così folle da rivotarli qui? E molte altre cose sento a livello di contatti nazionali anche se gli irriducibili ci sono eccome. Quelli che negherebbero anche l'evidenza.
Questo governo contiene il malcontento per il resto avrebbero anche potuto votare PD.
Doctorlegis
#57 Doctorlegis 2018-11-29 08:53
Senna
#58 Senna 2018-11-29 09:01
#53 Roberto70
Citazione:
Perche in germania circolano i 5 euro in moneta?
Sono monete commemorative, di quelle da 5€ ne saranno coniate 3.4 milioni di € mentre di quelle da 10 € ne saranno coniate 1,75 milioni di € e sono pensate per collezionisti, non hanno valore fuori dalla Germania che cosa ci finanzi, le 4 zoccole del nano? Ma sti coglioni che scrivono queste cazzate di notizie chi sono? Verificare magari prima?
Citazione:
di solito le nazioni che perdono le guerre (nel caso dellla germania 2)
La guerra l'ha persa anche l'Italia che era alleata della Germania.
Senna
#59 Senna 2018-11-29 09:09
#55 alsecret7
La guerra l'ha persa anche l'Italia e anche l'Italia è stata messa in piedi dagli USA che sono servi anglo-sion che sono quelli che la guerra l'hanno pianificata e finanziata per poi venire a fare i salvatori; ma la realtà è che l'Italia zoppica da 70 anni, lo faceva già con la lira, mentre la Germania pedalava prima con il marco ed oggi con l'€.
Citazione:
Non ha un nord e un sud come a l'Italia
In compenso ha avuto da rimettere in piedi 20 milioni di straccioni dell'est ed un paese rimasto indietro di 50 anni.
horselover
#60 horselover 2018-11-29 09:14
calabria e lombardia avevano la stessa lira
Roberto70
#61 Roberto70 2018-11-29 09:16
Forse frequentiamo ambienti diversi, ma il malcontento per i 5 stelle si sente abbastanza in giro. Mettici che nella mia città i 5 stelle hanno giocato sporchissimo e sono alleati del PD che in questa città ha già fatto più danni di una guerra

Le singole citta' contano poco e poi l'italiano è voltagabbana nel dna, un giorno vota per il csx l'altro x i 5s e dopo 2 giorni magari cdx. Dipende da quello che gli dai altrimenti il 40% di renzi non avrebbe nessuna spiegazione visto che i sondaggi lo davano al 30/32% e i 5s sopra (vincitori)

repubblica.it/.../sondaggi_flop_europee-87221057

Gli 80€ di renzi hanno fatto guadagnare un 10% al pd e perdere un 13/15% al m5s
horselover
#62 horselover 2018-11-29 09:22
senza l'euro saremmo come il venezuela o l'argentina
alsecret7
#63 alsecret7 2018-11-29 09:24
Citazione
In Italia c'era e ce ancora mafia e camorra praticamente un altro stato nello stato! Poi culturalmente siamo diversissimi!
Senna
#64 Senna 2018-11-29 09:28
Ma veramente nessuno qua dentro si rende conto di quello che effettivamente stia riaccadendo? Una ripetizione degli anni 20/30, di preparazione alla II guerra mondiale? Il PD ha consentito e portato 600/700 mila negri, come ama chiamarli Blondet, in Italia, creando disagio, malcontento, rabbia etc. nella popolazione, non per fare diventare gli italiani un cappuccino, ma per fare tornare Selfini e la DX al potere, finanziati dagli USA (o meglio dall'anglo-sionismo), con l'obbiettivo di distruggere l'Europa. Il sionismo non vuole, non è interessato ad un'Europa unita ed in pace e soprattutto vuole che l'Europa si scontri con la Russia, quindi sta appoggiando Selfini, da contrapporre alla Germania ed alla Francia e grazie ai negri (di Blondet), Selfini e la DX, senza aver fatto niente di concreto in Italia hanno già fatto il pieno di consensi e sono pronti a salvare l'Italia dall'Europa, ma per fare cosa ed andare dove? L'Italia è in Europa e fa parte dell'Europa e l'Europa non sono di certo Junker, Moscovici, la Merkel o Macron, quelli sono solo servi e maggiordomi del sionismo che vuole portare allo scontro l'Italia contro la Francia e la Germania. L'austerità ce l'ha regalata il sionismo con i servi Monti e compagni del PD, non l'Europa; la Grecia è stata disintegrata dal sionismo, non dall'Europa.
mangog
#65 mangog 2018-11-29 09:42
2 miliardi di interessi già persi per lo spread + la riduzione del deficit dal 2.4 al 2.2 ( forse anche meno ) e siamo già a 5 miliardi.
Il taglio alle pensioni verrà dichiarato anticostituzionale e la quota 100 mi sembra sia diventata una pesante fregatura ( fino ad un 30% di pensione in meno ).
I Benetton non perderanno la licenza per il ponte e i miliardi continueranno ad affluire nelle loro tasche con questo bel giocattolo redditizio e senza rischio ( ripeto.. senza rischio )
Ed il reddito di cittadinanza diventerà qualcosa d'altro.
Meno male che hanno cambiato la legge sulla legittima difesa.. come reazione contraria alle folli interpretazioni dei giudici ( forse intimoriti dai criminali....che non si sa mai cosa possono fare una volta liberi ) che spalleggiavano i ladri e delinquenti facendosi forza dei loro abusi interpretativi del diritto.
Ora potrò ricevere in faccia una fucilata se mi presento in casa del vicino per chiarire delle questioni condominiali..
Roberto70
#66 Roberto70 2018-11-29 09:42
Sono monete commemorative, di quelle da 5€ ne saranno coniate 3.4 milioni di € mentre di quelle da 10 € ne saranno coniate 1,75 milioni di € e sono pensate per collezionisti, non hanno valore fuori dalla Germania che cosa ci finanzi, le 4 zoccole del nano? Ma sti coglioni che scrivono queste cazzate di notizie chi sono? Verificare magari prima?

Cosa significa sono cazzate? Esistono o non esistono?
Se esistono quali regole si devono seguire per coniarle?
Se conio (per esempio, voglio esagerare) un miliardo di monete da 5€ la UE cosa dice?
No, perche' con 5 miliardi di € dai da mangiare a tutti i poveri italiani (non casa o telefonino ma cibo)
ARULA
#67 ARULA 2018-11-29 09:53
Vedo che ancora qui dentro c'è gente che crede alle favolette sull'economia e su come funziona.
Questo convegno dovrebbe aiutarvi se avete tempo e volete capire.
Fosse per me lo farei studiare nelle università.
marcofa
#68 marcofa 2018-11-29 09:53
Cosa significa sono cazzate? Esistono o non esistono?
significa che prendi del metallo e le coni(stampi) poi le vendi in cambio di 5 euri o magari di piu a chi li vuole comperare per avere come collezione , si chiamano monete da collezione ,non a corso legale ,significa che a livello legale non sono monete ,ma siccome esiste chi le vuole possedere ,prendono un valore che gli dai (prezzo) ma appunto non serve l autorizzazione della BCE e` come se coniassi una medaglia e la vendi tutto qui
horselover
#69 horselover 2018-11-29 09:58
credo che le monete si possano coniare a volontà (poi ci vuole la carriola di cittadinanza)
marcofa
#70 marcofa 2018-11-29 10:06
senza l'euro saremmo come il venezuela o l'argentina[/quote
sembri wikipedia delle banalita
horselover
#71 horselover 2018-11-29 10:11
come l'ucraina?
juss
#72 juss 2018-11-29 10:11
non serve coniare le monete. Una persona con un minimo di cervello capisce rapido che basta che la banca stato emetta foglietti di carta 5x8cm con scritto 2€. poi ci sono le carte prepagate che potrebbero essere emesse dalla stessa banca di stato e munire del pos di stato i vari negozi....ci si può versare pure lo stipendio visto che un'azienda al 51% di stato, poste italiane, emette già questa prepagata anche per bonifici con plafond addirittura da 30.000 fino a 200.000€....volendo si può...è che non si vuole. Il culo al caldo ce lo hanno messo: da oggi, o governo o opposizione, in 5 anni maturano la pensioncina assicurata dai loro capi dall'alto di un altro stato se ubbidiscono...che cazzo glie ne frega a loro. Siete voi convinti che dietro ai vari faccia d'angelo di turno ci sia un angelo veramente.

Arula...lo so che non difendi nessuno, volevo intendere che ci risveglieremo male perchè la smenata non cambierà...bisognerà solo vedere in quanto poco tempo peggiorerà, e tutto questo a causa dei soliti fans fanatici (e i fans allocconi non li ha mica solo il pd...c'è di peggio!!!)
Roberto70
#73 Roberto70 2018-11-29 10:20
Ripeto quanto scritto sopra:

Si chiamerà “Blue Planet Earth”, cioè “Pianeta terra blu”, e sarà rilasciata già nei prossimi giorni. Si tratta della moneta da cinque euro che la Germania ha deciso di coniare in circa un milione e mezzo di unità. Da una parte appare l’aquila, simbolo ufficiale del Paese, dall’altro lato, invece, un planisfero. La moneta è composta di tre materiali, pesa 9 grammi e il diametro misura 27,25 millimetri, dunque è leggermente più grande della moneta da due euro. In più, come si vede dalle prime immagini, presenta un anello centrale blu: tutto per rendere ancora più difficili le contraffazioni.

Questa moneta speciale sarà accettata per il pagamento soltanto in Germania,

ma probabilmente finirà per lo più nelle mani di collezionisti.

Se è accettata come pagamento i poveri possono comprare da mangiare nei negozi e poi il negoziante la puo' depositare in banca e avere gli euro nel suo conto corrente. Se invece non la puo' depositare è un altro discorso perche' a quel punto la puo' dare solo come resto ai clienti e/o pagarei fornitori.
Roberto70
#74 Roberto70 2018-11-29 10:32
non serve coniare le monete. Una persona con un minimo di cervello capisce rapido che basta che la banca stato emetta foglietti di carta 5x8cm con scritto 2€.

Se non ricordo male le banconote non sono permesse le monete si
mik300
#75 mik300 2018-11-29 10:50
Citazione:
Perche in germania circolano i 5 euro in moneta?
accidenti!
la germania ha la sua moneta fiscale e noi no..
(e la francia ha il suo CFA con cui mangia a sbafo..)
ma che aspettiamo??!
quando c svegliamo??

uomini e caporali,
subalterni e sovralterni,
servi e padroni,
uguali e più uguali..

bisogna prendere l'iniziativa, mettersi di traverso,
non stare buoni buonini e aspettare quieti
la randellata come da buon servo..

esempio il global migration compact..
il governo fa benissimo a mettersi contro..
di trattati firmati a scatola chiusa che poi si rivoltano contro di noi
siamo pieni..

è bene pensare al futuro e cominciare a decidere
col nostro cervello e nel nostro interesse..

finchè facciamo i passacarte,
gli altri sono tutti contenti,
quando decidiamo nel nostro interesse,
fanno la faccia storta..
chissà perchè !!

per farvi capire quanto il sistema euro è marcio e fallace..
la germania si salva solo perchè usa come scudi umani
(che si prendono le pallottole) contro la speculazione
le nazioni periferiche (quelle meno uguali)
fossero solo la bce e la germania
e la bce restasse inerte,
la speculazione affonderebbe i tedeschi nel giro di un mese..
Senna
#76 Senna 2018-11-29 10:56
#73 Roberto70
www.zecca.ipzs.it/servlet/monetazione
Queste non sono monete coniate dall'Italia?
zecca.ipzs.it/.../...
Questa non è una moneta per collezionisti da 5€ ? L'Italia le vende a 47 € la Germania le sue a 5 €, quindi?
Citazione:
Se è accettata come pagamento i poveri possono comprare da mangiare nei negozi e poi il negoziante la puo' depositare in banca e avere gli euro nel suo conto corrente. Se invece non la puo' depositare è un altro discorso perche' a quel punto la puo' dare solo come resto ai clienti e/o pagarei fornitori.
Se ne coniassero miliardi di € sarebbe come dici tu, ma per 250.000 pezzi che nessuno userà sul mercato, a che cazzo serve sta polemica per una stronzata del genere?
Chi vieta all'Italia di coniarne 5 miliardi? Certo non da metterle sul mercato a 47 € l'una
Senna
#77 Senna 2018-11-29 11:00
#71 horselover
Un po meglio, ma quella è l'intenzione del sionismo che l'Europa diventi come la Grecia.
Senna
#78 Senna 2018-11-29 11:06
#75 mik300
Citazione:
la speculazione affonderebbe i tedeschi nel giro di un mese..
Citazione:
la germania si salva solo perchè usa come scudi umani
Sì certo, quello che è succeso negli ultimi anni, dal dopo guerra al 2002, non parliamo nemmeno dell'€, parliamo solo di marco contro lira; l'Italia con la lira che saliva e scendeva del 30/40% come ad esempio negli anni'90 e questo sarebbe stato positivo? Magari per le esportazioni, ma per le importazioni? L'Italia non ha fonti di energia propria, deve importare in $? Con cosa paga?
redazione
#79 redazione 2018-11-29 11:11
la faccenda della moneta da 5 euro viene spiegata chiaramente qui:



Teoricamente, possiamo coniarla anche noi.
Dusty
#80 Dusty 2018-11-29 11:13
Citazione:
Perchè anche Tsipras ha fatto lo stesso percorso, un paio di anni fa. Come fa la stessa persona che vince un referendum per uscire dall'euro il giovedì, ritornare da Bruxelles il lunedì seguente con lo sguardo mesto e le mutande completamente abbassate?
Si chiama reality check, un concetto di cui i politici sono totalmente ignari.
Senna
#81 Senna 2018-11-29 11:14
#79 redazione
Esatto e già le stiamo coniando!
www.zecca.ipzs.it/servlet/monetazione
Magari poi se ne produci 1 miliardo di pezzi la BCE ti blocca.
mik300
#82 mik300 2018-11-29 11:15
@mazzucco

Citazione:
Teoricamente, possiamo coniarla anche noi.
appunto !!!!


@senna

Citazione:
Sì certo, quello che è succeso negli ultimi anni, dal dopo guerra al 2002, non parliamo nemmeno dell'€, parliamo solo di marco contro lira; l'Italia con la lira che saliva e scendeva del 30/40% come ad esempio negli anni'90 e questo sarebbe stato positivo?
ti riferisci alla svalutazione
dopo il colpaccio di soros?
(favorito dalla dabbenaggine di ciampi e dalle regole dello sme,
l'euro ante litteram)

perchè io altre svalutazioni di quel tipo non le ricordo..

per inciso quella svalutazione
permise all'italia di risollevarsi..
Senna
#83 Senna 2018-11-29 11:19
#82 mik300
Citazione:
per inciso quella svalutazione permise all'italia di risollevarsi
Passare da 800 lire / 1 marco a 1280 lire / 1 marco, conveniva ai tedeschi che difatti sono subito venuti in Italia ed hanno comprato centinaia di migliaia di immobili sui vari laghi di Lecco, Como e Maggiore, ed auto tedesche da rivendere in Germania; ma alla lunga non puoi ad ogni difficoltà svalutare, perchè lo stato ha costi miliardari da saldare in $, come li paghi?
Roberto70
#84 Roberto70 2018-11-29 11:35
Magari poi se ne produci 1 miliardo di pezzi la BCE ti blocca.

Ok, ma per farlo ha bisogno di regole. Se non ci sono puoi coniare quanto ti pare. Perche' non lo fanno? Boh
Carbonaro79
#85 Carbonaro79 2018-11-29 11:35
La zecca conia €'in carta su ordine della banca centrale.
Noi la possibilità di stampare ciò che ci pare l'avremmo è chiaro che sarebbe un atto ostile ma se esagerano possiamo mettere in ginocchio tutti (noi compresi)
Perdonatemi e io non vedo l'ora
Carbonaro79
#86 Carbonaro79 2018-11-29 11:37
Basta andare sul sito della zecca di stato li spiegano bene
Senna
#87 Senna 2018-11-29 11:38
#79 redazione
Però Conditi sbaglia al minuto 26, quando parlando della moneta da 5€ dice che l'Italia ne ha coniate 20.000 pezzi, mentre la Germania a grandi quantitativi, dato che c'è il sito della zecca tedesca che dice che ne hanno coniate 3,7 milioni di €, sono quantitativi ridicoli, da collezzionista. Inoltre in Germania costano 5€, mentre in Italia da 15 a 47 €. Minuto 28: 17 miliardi di che monete, da 1, 2, 5 o 10€? Probabilmente da 1 e 2€, perchè? Lo faccia anche l'Italia.
Mande
#88 Mande 2018-11-29 11:48
Ma visto che ci siamo vedo i cinque euro tedeschi e rilancio con l'acquisto diretto di titoli da parte della loro banca centrale.
Se c'è un mantra che viene sempre ripetuto è che la BCE (e le sue BC nazionali collegate) non devono ne possono comprare i titoli di stato invenduti sul mercato primario. Il divorzio bankitalia tesoro dell'81 è stato propedeutico proprio a questo che è diventata regola nell'euro.

Ma siccome i tedeschi sono i più "furbi", persino più "furbi" dei napoletani, ovviamente per loro le regole non valgono mai.
Non valeva quella del deficit al 3% come non vale quella quella del surplus commerciale...
Vuoi che per loro valga quella del divieto di acquisto di titoli di stato direttamente dalla banca centrale?

scenarieconomici.it/.../
Citazione:

Si parlava già di “prassi” qualche anno fa. In realtà è un fenomeno che si ripete ciclicamente, ogni volta che l’afflusso liquidità sul mercato tende a diminuire, in conseguenza di tensioni finanziarie.

E’ accaduto nel 2011/2012, nel 2015, e sta succedendo anche in queste ultime settimane.

Il collocamento delle nuove emissioni di Bund tedeschi si chiude con una quota dei titoli in offerta “tecnicamente scoperta”.

Ad inizio di ottobre un ammontare di 3 mld di Euro di Bund a 10 anni, ha ricevuto solo 2,719 mld euro di offerte.

Pochissimi giorni fa un ammontare di 1,5 mld di Euro di Bund a 20 anni, ha ricevuto solo 1,373 mld euro di offerte.

Sembrerebbe una notizia da prima pagina, o quasi, del tipo: “Flop per i titoli della Germania”, parafrasando i titoli che in questi giorni si leggono a proposito dell’emissione del BTP Italia. In realtà nessuno ne parla.

Probabilmente per la crassa ignoranza che caratterizza la nostra informazione finanziaria. Ed è un peccato, perché queste condizioni di “invenduto” di titoli sovrani tedeschi fanno sorgere prima di tutto una domanda: come mai, allora, i rendimenti del Bund sono costantemente piatti, se non addirittura in diminuzione?

Una domanda fondamentale, visto che quel tasso è il benchmark in base al quale si misura il famoso “spread”, causa di tutti i mali e di tutte le angosce per milioni di italiani.

Ed è qui che interviene quella che prima abbiamo indicato come “prassi”. Perché in realtà succede ogni volta che è in programma un’asta di Bund.

In cui una parte dell’offerta di titoli risulta scoperta in quanto gli investitori richiedono rendimenti più elevati (e ti credo!).

Il Tesoro del Nuovo Reich però non fa una piega: raccoglie quanto previsto, se poi “X” miliardi restano, per l’appunto, “scoperti”, fa intervenire Bundesbank.

La Buba (così la chiamano quelli che vogliono renderla in qualche modo più simpatica) “congela” la quota di titoli invenduta sul mercato primario (quello dove un paese colloca in prima battuta i suoi titoli di Stato con accesso riservato a fondi e grandi banche internazionali) per destinarla, dopo, al mercato secondario (quello aperto a tutti gli investitori). Una tecnica che consente alla Germania di ridurre il costo che paga sul debito.

Ma è l’uovo di Colombo!

Perché non facciamo anche noi cosi, allora? Semplicemente perché non si può fare così. Le regole europee sono infatti categoriche, al riguardo.

L’articolo 101 del Trattato di Maastrich stabilisce che : «è vietata la concessione di scoperti di conto o qualsiasi altra forma di facilitazione creditizia, da parte della Bce o da parte delle banche centrali degli Stati membri (in appresso denominate «banche centrali nazionali»), a istituzioni o organi della Comunità, alle amministrazioni statali, agli enti regionali, locali o altri enti pubblici, ad altri organismi di diritto pubblico o a imprese pubbliche degli Stati membri, così come l’acquisto diretto presso di essi di titoli di debito da parte della BCE o delle banche centrali nazionali».

Quindi le banche centrali nazionali non possono acquistare titoli invenduti in asta.

Ed è ovvio che sia così, perché altrimenti ciascuna di esse si configurerebbe come “prestatore di ultima istanza”, finendo per monetizzare il debito del singolo Stato. Generando quindi un’offerta di liquidità ed aumento della massa monetaria, che spetta solo a BCE regolamentare in tutta l’Eurozona.

In effetti la Bundesbank fa un’altra cosa, che è un vero e proprio aggiramento di quelle regole.

Non acquista i titoli invenduti sul mercato primario, ma, operando come mandataria dell’Agenzia del debito tedesca (Finanzagentu), li prende in carico e li custodisce in una sorta di conto vendita definito “ammontare messo da parte per operazioni sul mercato secondario”. Diventa quindi un commissionario, incaricato di svolgere operazione a “mercato aperto”.
Roberto70
#89 Roberto70 2018-11-29 11:49
Noi la possibilità di stampare ciò che ci pare l'avremmo è chiaro che sarebbe un atto ostile ma se esagerano possiamo mettere in ginocchio tutti (noi compresi)

Certo ma all' europa puoi sempre dire che la nostra situazione è ESPLOSIVA perche' ci sono milioni di poveri che non hanno niente da mangiare (abbiamo la grecia in casa ma la maggior parte delle persone se ne fregano!)

Se ne coniassero miliardi di € sarebbe come dici tu,
Appunto!
Senna
#90 Senna 2018-11-29 11:58
#89 Roberto70
Ma non l'hanno fatto, ne ha coniati 3/4 milioni di € per collezionisti, quindi la notizia è stata recepita male e diffusa peggio; la Germania non conia miliardi di € in monete da 5 o 10€, stop!
#88 Mande
Anche l'Italia le conia. L'Italia ha una banca centrale dello stato? Non ce l'ha? Gliela venduta la Germania? Solito problema italiano, la colpa è sempre degli altri
Roberto70
#91 Roberto70 2018-11-29 12:02
Senna,
ho capito, ma io mi chiedo perche' non le coniano. Un motivo ci deve essere (non ho ancora visto il video postato da massimo)
Mande
#92 Mande 2018-11-29 12:16
Citazione:

#88 Mande
Anche l'Italia le conia. L'Italia ha una banca centrale dello stato? Non ce l'ha? Gliela venduta la Germania? Solito problema italiano, la colpa è sempre degli altri
Certo che l'Italia le conia...
Seguendo le regole che abbiamo visto per qualcuno sono sempre più uguali rispetto agli altri.
www.ecb.europa.eu/.../index.it.html
Citazione:

La BCE e le banche centrali dei paesi dell’area dell’euro hanno legalmente titolo a emettere banconote in euro. In pratica, tuttavia, soltanto le banche centrali nazionali (BCN) provvedono materialmente all’immissione in circolazione e al ritiro dei biglietti (e delle monete) in euro. La BCE non ha infatti un servizio di cassa e non è coinvolta in operazioni di gestione del contante. Per quanto concerne invece le monete metalliche in euro, l’emissione è di competenza dei paesi partecipanti; la Commissione europea coordina tutti gli aspetti attinenti alle monete a livello dell’area dell’euro. Per maggiori informazioni consulta il sito Internet della Commissione europea.
Una volta era la BCE ad autorizzare o negare ogni singola emissione di monete metalliche. Oggi è la commissione europea.
Quella che chiude due occhi sui deficit della Francia perché:
"La Francia è la Francia e voi non siete un cazzo" (semicitazione del senso delle parole di Junker).
alsecret7
#93 alsecret7 2018-11-29 12:23
Massimo
Anche David icke nei suoi libri parlava già più di 10 anni fa della moneta creata dal nulla!
Senna
#94 Senna 2018-11-29 12:40
#91 Roberto70
Ma nemmeno la Germania lo fa, quelle 4 monete se le tengono i collezionisti; mi interesserebbe sapere come mai in Italia costino 3,4 o 10 volte il valore di emissione. Il perchè non lo so; comunque lo stato stesso che te le fa pagare fino a 10 volte il valore di emissione, ne blocca già in partenza l'uso per pagamenti all'interno dell'Italia, non perchè è vietato, ma perchè chi pagherebbe un conto da 5€ con una moneta che ti è costata 15€? Mentre in Germania teoricamente le potresti usare, dato che la paghi, esattamente il valore di emissione; probabilmente sono sicuri che nessuno la userebbe come mezzo di pagamento normale. Non penso che nemmeno i negozianti le accetterebbero, soprattutto nelle grandi città piene di turisti che sicuramente non accetterebbero come resto una moneta che vale solo in Germania.
juss
#95 juss 2018-11-29 13:06
porca di quella puttana...quando si vuole per forza prenderlo in culo!!

Citazione:
#74 Roberto70 2018-11-29 10:32 non serve coniare le monete. Una persona con un minimo di cervello capisce rapido che basta che la banca stato emetta foglietti di carta 5x8cm con scritto 2€. Se non ricordo male le banconote non sono permesse le monete si
ma chi fa sta regola di merda?? e gli stupidi che la accettano??? ma che cazzo di differenza fa stampare un pezzo di carta o un pezzo di metallo....ma non fatemi smadonnare perchè volete proprio prenderlo in culo!!!!

Ancora non è chiaro che alla politica non glie ne fotte un cazzo di noi perchè grazie a questo sistema loro non fanno un cazzo e prendono valanghe di soldi che paghi te con il tuo lavoro!!! e poi te (nel senso persona, non te Roberto70) trovi anche le giustificazioni per loro e in loro difesa!!! ma porco...................
Pavillion
#96 Pavillion 2018-11-29 13:26
Valutando Valuta, chi di valuta ferisce, di valuta perisce.
enzosky
#97 enzosky 2018-11-29 13:30
Finché c'é Mattarella al Quirinale non ci potrà essere nessuna vera riforma del sistema né, tantomeno, sarà possibile uscire dall'euro. Il ns. beneamato presidente l'ha già dimostrato nella vicenda Savona di essere il garante dei poteri forti dell'Europa e non certo degli interessi del popolo italiano. Se si arrivasse allo scontro, in teoria, ci sarebbe la maggioranza per metterlo in stato di accusa, ma credo che in giro non ci sia nessun politico che abbia le palle per farlo e comunque si tratterebbe di una procedura lunga e complessa. Perciò dovremo aspettare il 2022, se ci saremo ancora o non sarà troppo tardi.
Roberto70
#98 Roberto70 2018-11-29 13:35
ma chi fa sta regola di merda?? e gli stupidi che la accettano??? ma che cazzo di differenza fa stampare un pezzo di carta o un pezzo di metallo....ma non fatemi smadonnare perchè volete proprio prenderlo in culo!!!!

Leggi in alto a sx





Le banconote (euro) hanno il copyright di draghi e della BCE le monete no.
di gaia
#99 di gaia 2018-11-29 13:50
lei non ha capito la strategia: occorre dargli ragione ai vecchi dementi, noi intanto si va avanti: sia Salvini che Di Maio hanno confermato tutto: quota 100 partirà a febbraio, per motivi organizzativi, e il reddito di cittadinanza nei primi mesi, come si era sempre detto.
juss
#100 juss 2018-11-29 13:51
Roberto70 era ironico :hammer:

arrampicarsi sugli specchi per giustificarli non ci aiuta ad evolvere e migliorarci
juss
#101 juss 2018-11-29 13:59
#99 di gaia

per "nei primi mesi" cosa si intende di preciso?
-perchè a logica 12 vuol dire anno quindi no
-6 mesi vuol dire metà anno, quindi direi che non si capisce metà anno con "i primi mesi".
-Vuol dire entro maggio (toh ma va?).Quindi dovranno uscire le domande per ottenerlo, valutarle e verrà emesso entro maggio questo rdc. Quindi a breve usciranno i moduli per richiederlo. Per chiedere un assegno familiare di 70€ siamo in attesa da settembre e ne discuteranno da metà dicembre ci hanno informato. non so se capisci i tempi!! 70€ !!!
Mande
#102 Mande 2018-11-29 15:09
Juss
Citazione:

#99 di gaia

per "nei primi mesi" cosa si intende di preciso?
Vuol dire ne più ne meno quello che ho scritto all'intervento #45.

Esplicitando vuol dire che i fondi necessari per il reddito di cittadinanza sono già assegnati in manovra ma non c'è ancora una legge che descriva chi e come li riceverà. Circolano delle bozze sia per il reddito che per quota 100 ma nulla di definitivo.

Posto che le leggi attuative verranno varate entro fine anno è difficile che per tempi burocratici i fondi vengano erogati al primo gennaio.

Visto che Mattarella ha insistito che si avviasse una "trattativa" è stato proposto alla commissione di rimandare al primo Marzo l'effettiva spesa. Del tempo per valutare le domande sai che ci vuole. Fissarlo a due mesi può ridurre il deficit programmato di tre miliardi ovvero il famoso 0,2% in meno offerto a Junker.

Se comunque ti aspetti il reddito vale la pena avvertirti che sarà legato all'ISEE perché se ti fai quattro conti nove milardi diviso 780 euro non coprono tutta la fascia di povertà. Qualcuno per forza rimarrà fuori e spero non sia te.
Roberto70
#103 Roberto70 2018-11-29 15:46
#100 juss 2018-11-29 13:51 Roberto70 era ironico :hammer: arrampicarsi sugli specchi per giustificarli non ci aiuta ad evolvere e migliorarci

Ah ok :-D
Perla
#104 Perla 2018-11-29 16:12
Per ora la tattica del governo è quella di portare a casa la pelle con una finanziaria che è stata avversata da tutto l’universo mondo manca solo il mago Otelma a sferrare i suoi malefici e poi siamo tutti. Pensate che tutte le tv nazionali e internazionali, i giornaloni nazionali e internazionali, gli opinionisti del potere, i pennivendoli a cottimo, con le radio nazionali della rai e con quelle private, che a reti unificate ogni 15 minuti, ci hanno urlato nelle orecchie:
Lo S P R E A D!!!!!!! Aiuto!!!! E’ chiaro che molti finiranno o sono finiti nella trappola e diranno: io l’avevo detto, meno male che a marzo non li ho votati, è tutto un bluff, è una buffonata e così via.
Almeno prima di fare i processi ed emettere le sentenze, occorre aspettare le elezioni europee e soprattutto vedere gli effetti della manovra. Purtroppo ho potuto constatare che, per ora, nonostante le nuove nomine rai e la speranza Foa, in rai nulla è cambiato. Anche in questo caso ci vorrà del tempo e occorrerà pazientare, rimanendo con i nervi saldi. Però seguire l’agenda del mainstream è il più grande errore che si possa fare. Occorre non cadere nella trappola.
P.S. Uscire dall’Europa è fondamentale per riprendere in mano il nostro futuro e quello dei nostri figli ma anche per questo occorrono nervi saldi e pazienza.Se poi le volontà saranno altre penseremo a nuove soluzioni.
Roberto70
#105 Roberto70 2018-11-29 16:53
P.S. Uscire dall’Europa è fondamentale per riprendere in mano il nostro futuro e quello dei nostri figli ma anche per questo occorrono nervi saldi e pazienza.Se poi le volontà saranno altre penseremo a nuove soluzioni.

Io preferisco fare uscire questa UE dall' europa e spero che maggio 2019 sia "il piazzale loreto" dei burocrati criminali!
Purtroppo non dipende solo dal nostro 60%
Falchetto
#106 Falchetto 2018-11-29 16:56
Uscire dall'Europa è un casino raga, bisogna tagliare l'Italia all'altezza delle Alpi e montare delle enormi eliche che ci spingano a Sud.

Cominciamo a uscire dall'EURO. O anche solo a smarcarci, magari con l'introduzione di una moneta alternativa nazionale. No bitcoin, quid, moneta locale e fesserie del genere.
horselover
#107 horselover 2018-11-29 17:50
se avessi del denaro la sovranità monetaria in mano ai renzi, berlusconi, salvini o di maio mi farebbe sudare freddo (e preferirei averlo in euro che in lire)
Falchetto
#108 Falchetto 2018-11-29 17:53
Meglio in mano a Mario Draghi? De gustibus...

Io personalmente avessi soldi che avanzano comprerei lingotti d'oro ma poi è un casino farsi dare il resto al super.
horselover
#109 horselover 2018-11-29 18:20
draghi almeno non viene a chiedermi il voto
Falchetto
#110 Falchetto 2018-11-29 18:50
Non chiede il tuo voto per una unica ragione: non essendo un politico non si presenta alle elezioni.
Non ha bisogno del tuo voto per stare al vertice. Al presidente della BCE cosa vuoi che gliene freghi del tuo voto?

Salvini e Di Maio per quanto schifo facciano devono rispondere agli Italiani delle proprie azioni altrimenti gli Italiani non li votano più.
Sertes
#111 Sertes 2018-11-29 19:11
Citazione:
Salvini e Di Maio per quanto schifo facciano devono rispondere agli Italiani delle proprie azioni altrimenti gli Italiani non li votano più.
Capirai! Siamo pieni di ex politici che non hanno mai risposto né delle loro azioni né delle loro omissioni, e che semplicemente gli italiani hanno "punito" non votandoli più.
Prodi, l'euro e le privatizzazioni? Bersani finanziato dai Riva dell'Ilva, e che cercò di far muovere il ministro della sanità contro gli oncologi in emilia che avevano osato criticare gli inceneritori? D'Alema e la Jugoslavia? Berlusconi con i suoi contatti con la mafia e la sua sistematica distruzione dei valori in Italia? Renzi, che voleva pure abolire il senato, e che ci ha regalato il fascismo medico?
Non si salva nessuno né tra i politici di adesso né tra quelli precedenti, e l'unica cosa che si può fare è smettere di votarli.
Però se ti azzardi a dire: io prima di andare a votare mi informo, di scelte vincenti non ne vedo, e quindi se devo votare per dei fetenti tali e quali ai precedenti piuttosto non voto... allora no, sollevazione popolare!! Bisogna andarci a votare!! WOW!
halastor
#112 halastor 2018-11-29 19:16
Salve a tutti è un pò che non scrivo sul forum!!! Ben ritrovati!!

Ma qualcuno si era illuso che questi andassero in Europa (covo di serpi e vipere massoniche neo-liberali di comprovata ferocia - Grecia docet) e quelli
si calassero le braghe come niente fosse? L'Europa se li mangia in un boccone...e non otterranno niente. Alla fine la manovra sarà come tutte le altre
all'insegna dell'austerità e per far vedere che chi alza la testa viene distrutto imporranno anche l'ennesima patrimoniale.
Questo perché Salvini, Di Maio & Co. non si sanno comportare e non sanno stare nella società...perché quando vai a dire alla commissione europea che aspetti
la lettera di Babbo Natale...a quelli li fai incazzare ancora di più...e ti tolgono anche le mutande.

Perché accade questo? Perché sono solo dei ragazzini. Non hanno nessuna autorità, non sono gente di peso internazionale e non godono della minima stima da
parte della gente che conta...non hanno nessuna autorevolezza in ambito economico, finanziario, politico e da statisti...e in più si permettono pure di fare
gli splendidi. Mentre quelli che contano, come Savona, si sono già ritirati....alla faccia dei piani B, C e pure D.

Ma ricordo benissimo di avere pronosticato alla Nostradamus una cosa del genere...(mi mancano solo le quartine) anche su questo forum

Comunque non ti puoi permettere di fare quello che hai fatto senza preparati per bene:

1 - Stampa in segreto la lira e mettila a riserva
2 - Crea un piano di conversione automatica tramite software (oggi è possibilissimo..tutte le banche già lo prevedono)
3 - Crea un piano di distribuzione della lira nei bancomat da farsi in due giorni max.
4 - Apri accordi commerciali nei 12 mesi prima con Russia e USA che dopo possono essere trasformate in partnerships finanziarie...magari non serve a niente
ma almeno devono poi dirti in faccia che non ti aiutano...
5 - Aspetta che la UE lo venga a sapere tramite le banche italiane e poi nega tutto.
6 - Lascia passare altri sei mesi/ un anno.

Solo dopo aver fatto questo e altri passaggi (magari quelli più esperti di economia potranno completare) ti presenti in Commissione UE con le tue richieste
paventando una uscita programmata e confermando che il piano B ce l'hai eccome...- a quel punto saranno loro a doversi guardare le ruote.


Inoltre prima di fare queste finanziarie creative avrei fatto altre cose nel primo anno...ad esempio:

1) Legge elettorale tipo quella dei comuni con elezione diretta dei candidati messa in costituzione (democrazia blindata)
(tanti dei cialtroni che ci sono oggi sarebbero già fuori alle prox elezioni)
2) Stravolgimento dei centri per l'impiego. In soldoni: chi offre lavoro dovrà assumere esclusivamente tramite l'ufficio per l'impiego...utilizzando come
documento i servizi della tessera sanitaria o della carta di identità eletronica...al di fuori non prendi nessun aiuto (fatta eccezione per l'interinale)
che a quel punto sarebbe in competizione con gli uffici per l'impiego.
3) In fiscalità dovrebbero aumentare l'IVA un pochino e restituire a tutti l'aumento sotto forma di detrazione per tutti i tipi di acquisto e per tutte le
persone sia giuridiche che fisiche...lo scontrino se lo farebbe fare chiunque anche per le caramelle. Detrarli sarebbe un attimo con account AG.E. e QR code
sugli scontrini da scannerizzare con Smartphone.
..e qualche altra cosa minore a corredo.


comunque non si può avere tutto..non si può avere una forza pro cittadini e contemporaneamente pretendere che sia pure bravi e furbi....
aspetta ma si può!!! certo che si può!!! Ma non sono questi!!!
redribbon
#113 redribbon 2018-11-29 20:18
Citazione:
Perchè anche Tsipras ha fatto lo stesso percorso, un paio di anni fa. Come fa la stessa persona che vince un referendum per uscire dall'euro il giovedì, ritornare da Bruxelles il lunedì seguente con lo sguardo mesto e le mutande completamente abbassate?
Come disse Winston Churchill commentando la conferenza di Monaco,
quando gli inglesi scesero a patti coi nazisti cedendogli i territori dei Sudeti e smembrando la Cecoslovacchia pur di non entrare in guerra,
"Potevate scegliere tra il disonore e la guerra. Avete scelto il disonore. Avremo la guerra."
incredibile come avesse perfettamente ragione!

Stessa cosa Tsipras, ha scelto il disonore di venire a patti con gli usurai e questi puntualmente gli hanno imposto il massacro sociale interno, da lui pacamente accettato. Poteva dargli guerra, poteva far stampare la Dracma in un fine settimana, cercare di assicurare cibo, energia e farmaci per la popolazione anche con accordi internazionali, ed uscire dall'Europa fottendosene di tutte le pressioni interne, come di quelle della ricca borghesia interna, ed estere, e dei mercati, così facendo ha perso la dignità,
in compenso può sventolare la bandierina europea, bello.
gino sighicelli
#114 gino sighicelli 2018-11-29 20:37
quaquaraqua del tipo chiacchiere e distintivo (scusate la metafora hollywoodiana)

la mia opinione, per quel che vale:
molto meglio sarebbe se gli taliani cominciassero a guardarsi un pochetto in giro – sperando nella comparsa all’orizzonte di qualche novità politica alternativa

sebbene in giro paia non esserci alcunché, che possa alimentare una qualsiasi pur timida speranza, specialmente in questi casi vale il detto: aiutati affinché Dio ti aiuti

a mio parere siam messi veramente molto male ...

un esempio di cosa possa significare chiacchiere e distintivo ? Ascoltando radio RAI, 6 mesi di ‘cambiamento’, anche in RAI pare non abbiano cambiato un fico secco (sono decenni che senza televisione pur sopravvivo)
LICIO
#115 LICIO 2018-11-29 23:23
Alien2012
#116 Alien2012 2018-11-30 06:08
Citazione:
#79 redazione 2018-11-29 11:11 la faccenda della moneta da 5 euro viene spiegata chiaramente qui
Avevo postato ieri questa notizia, nei commenti liberi, ma forse trova più senso qui:
#197 Alien2012 2018-11-29 10:21
Questa mi sembra una notizia interessante, nel contesto della sovranità monetaria (possibilità di coniare monete e stampare biglietti di Stato it.wikipedia.org/wiki/Biglietto_di_stato
(Il biglietto di stato, o nota di stato, è una cartamoneta emessa direttamente dallo Stato tramite la propria zecca e non fatta stampare da una banca centrale come oggi avviene per le banconote: per gli euro la Banca centrale europea, per i dollari USA la Federal Reserve. )
dagospia.com/.../...

L’ORO ALLA PATRIA - BORGHI VUOLE RIPORTARE SOTTO IL CONTROLLO DEL GOVERNO I LINGOTTI CUSTODITI ALLA BANCA D’ITALIA (E NON SOLO). LA SUA PROPOSTA DI LEGGE CON UN SOLO ARTICOLO È STATA DEPOSITATA 3 MESI FA, E VUOLE METTERE I PUNTINI SULLE ‘I’: C’È UN BUCO NORMATIVO SU CHI ABBIA DAVVERO LA DISPONIBILITÀ DELL’ORO ITALIANO (LA QUARTA RISERVA AL MONDO DOPO USA, GERMANIA E FMI - LA CLASSIFICA), VISTO CHE BANKITALIA È PARTECIPATA DAGLI ISTITUTI PRIVATI…
Una Legge con un articolo ( :-D )
L'unico articolo così recita: «Il secondo comma dell'articolo 4 del testo unico delle norme di legge in materia valutaria, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 31 marzo 1988, n. 148, si interpreta nel senso che la Banca d'Italia gestisce e detiene, ad esclusivo titolo di deposito, le riserve auree, rimanendo impregiudicato il diritto di proprietà dello Stato italiano su dette riserve, comprese quelle detenute all'estero».

La solita domanda che ci perseguita:
"Ma se diventassimo, come Popolo, proprietari dei lingotti d'oro (di cui Borghi reclama la proprietà allo Stato=Popolo invece che alla Banca D'Italia=Banche Private) potremmo stampare dei pezzi di carta (che i trattati permettono, come spiegato nel video, citato da Massimo) chiamandoli come ci pare, la cui garanzia sono i lingotti oppure i ns. politici non se la sentono ?

P.S. :
- La Germania ha recuperato tutto l’oro (forse, la cosa non è molto chiara, vedere link più sotto) che aveva nascosto all’estero durante la Guerra fredda... si ciao core!! ... che gli US, UK e France si erano presi dopo la vittoria della WWII www.ilpost.it/.../germania-oro-guerra-fredda
nello stesso articolo anche il 43 per cento delle riserve auree italiane, per esempio, si trova negli Stati Uniti. «È molto conveniente; quando un governo o una banca centrale deve vendere oro a quella di un altro paese, basta spostare il prezioso metallo da una stanza all’altra del caveau :roll: , senza i rischi connessi al doverlo trasportare, magari attraversando un oceano», ha scritto il Washington Post.
Si certo però se il ns. oro sta nei ns. caveau chiamo un muratore gli faccio costruire una struttura a griglia, con il nome della nazione, e lo sposto li. Cosa che potrebbero fare tutte le Banche Centrali dei Paesi
Poi siamo proprio sicuri che sia ancora 'oro' ?
- Qui c'è un articolo più recente 05 aprile 2018
ilsole24ore.com/.../... La Germania naviga nell’oro. Ed è stato tutto accumulato negli ultimi 70 anni
mangog
#117 mangog 2018-11-30 10:09
Siamo stati fregati da due generazioni di dipendenti pubblici che hanno lavorato mediamente 25 anni per ricevere la pensione quasi pari all'ultimo stipendio netto percepito ( non dovendo più versare la quota pensionistica il netto aumenta ).
Tra due generazioni, tirando la cinghia, la situazione potrebbe normalizzarsi, ma tra 10 anni ogni pensionato sopra i 65 anni avrà forse un lavoratore attivo che verserà i contributi per la sua ( dell'anziano ) pensione.
O lasciar crollare tutto inesorabilmente... o portare le pensioni a 70-72 anni come credo succederà tra meno di 10 anni.

L'ipotesi di un esproprio dei beni dei dipendenti pubblici è da scartare anche se darebbe la meritata giustizia alla nostra società.

Palermo 42 indagati all'Assessorato Sanità .. perché al lavoro, durante l'orario di lavoro, non ci stavano proprio.

Dunque 2 generazioni di dipendenti pubblici andati in pensione con 25 anni di servizio.. che certamente non si sono mai rotti la schiena dalla fatica.. Al massimo si rompevano le palle per stare seduti a far niente incuranti della lunga fila dei cittadini in attesa dei loro "servizi"..
A Napoli il 40-50% degli infermieri del cardarelli non possono fare gli infermieri perché hanno male alla schiena ma ricevono, non si sa come, lo stipendio da infermieri.
marcofa
#118 marcofa 2018-11-30 10:10
Citazione:
Stessa cosa Tsipras, ha scelto il disonore di venire a patti con gli usurai e questi puntualmente gli hanno imposto il massacro sociale interno, da lui pacamente accettato. Poteva dargli guerra, poteva far stampare la Dracma in un fine settimana, cercare di assicurare cibo, energia e farmaci per la popolazione anche con accordi internazionali, ed uscire dall'Europa fottendosene di tutte le pressioni interne, come di quelle della ricca borghesia interna, ed estere, e dei mercati, così facendo ha perso la dignità, in compenso può sventolare la bandierina europea, bello.
avrebbe potuto fare molto meglio, ogni banca centrale degli stati membri ha la possibilita tecnica di stampare l euro , l italia ad esempio stampa i biglietti da 50 euro e 100 euro , la grecia stampa solo biglietti da 20 euro , cosa vuole dire questo , che hanno sia le matrici originali che il resto per farlo , si vociferava (leggenda metropolitana) che il piano Varufakis fosse quello di stampare a rotta di collo biglietti da 20 euro per fare una scorta di euro per poi dichiarare il default e tornare alla dracma , in pratica faceva dei falsi euro (non autorizzati dalla BCE) ma erano perfettamente originali ,
Sono io
#119 Sono io 2018-12-09 05:42
Ci sarà guerra. No?

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO